Vai al contenuto

Benvenuto su WrestlingRevolution.it - Forum
Registrati ora per avere accesso a tutte le funzioni. Una volta effettuato l'accesso, potrai creare discussioni, rispondere a quelle esistenti, avere il tuo messenger personale, postare aggiornamenti di stato, gestire il tuo profilo, e molto altro. Se hai già un account effettua il log in - in caso contrario registrati gratis subito!
Foto

WR Tuesday Night Impulse #95


  • Accedi per rispondere
12 risposte a questa discussione

#1
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:




logoimpulse.png

 
 
 
Live from: Phoenix, Arizona
 
 
 
 
I pyros scoppiettanti ed i cori dei fans che assiepano le tribune qui all'arena di Phoenix, Arizona, sono il contorno che ci danno il benvenuto a questo odierno episodio di Impulse. Un episodio davvero clamoroso, quello che si prospetta, visti i fatti occorsi la scorsa volta che oggi necessitano indubbiamente di una lauta spiegazione. A cominciare dall'incredibile assenza di Booker T, nel segmento finale della precedente puntata, un GM a quanto pare convocato d'urgenza ad una riunione dirigenziale dal capoccia: il signor, patron, president, megadirettor, figl di putt, gran farabutt, don duca cont, grand padron, sua eccellenz... Mr. Donald Trump!
Mark Henry e Matt Striker al tavolo di commento stanno proprio parlando di questo, quando...
 
"CAN YOU DIG IT, SUCKA!! SUCKAAAA!?!?"
...bruscamente vengono interrotti dalla theme song del GM! Un GM che compare mestamente sullo stage, incamminandosi a testa bassa verso il ring. Più mogio rispetto al solito, compie un lieve cenno con la mano, molto pacato, verso i fans, come a salutarli, ma senza particolare vigore, quasi come se si sentisse in colpa per qualcosa.
Il timoniere di Impulse una volta giunto a bordo ring, sale sul quadrato facendosi passare un microfono.  
Un Booker T rammaricato che passeggia a capo chino avanti ed indietro per il ring, per poi alzare lo sguardo e rivolgersi al popolo di Impulse.
 
BOT: "Sapete gente... io... Booker T... in qualità di GM di Impulse... vi devo chiedere scusa! Debbo chiedere scusa ad ognuno di voi, ogni singolo spettatore... per quanto è andato in scena la scorsa volta! Uno spettacolo davvero indecoroso che, di certo, se mi fossi trovato all'arena in quel momento... sarei subito uscito qua fuori ad evitare... tuttavia... io non c'ero! Non ero al timone di comando del mio show! E questo perché ho la colpa di esser cascato come un babbaleo nel tranello simpaticone che qualcuno mi ha teso, inviandomi una falsa lettera di convocazione da parte del nostro grande capo... Mr. Donald Trump, il quale in realtà.. non ne sapeva niente..."
 
Booker T sconsolato... mentre tra i pubblico si sente bisbigliare, rumoreggiare a bassa voce...
 
BOT: "E come conseguenza gravissima a questa mia assenza... si è compiuto l'irreparabile... MY BOY, D-BRYAN.. ha perso il titolo di campione del mondo!!"
 
BOOOOOOOOS
Cori di disapprovazione da parte del pubblico, verso il modo con cui il loro campione ha perso la cintura. Ma Booker T, in un lampo, riacquista vigore ed esclama, ringalluzzito.
 
BOT: "Ma.. non vi preoccupate.. presto beccherò l'autore del misfatto e state pur certi che non la passerà liscia... tuttavia... come si suol dire... ed arrivo al punto sul perché ora sono qui... non tutti i mali vengono per nuocere... difatti... la mia gita fuori porta non programmata, se così la vogliamo definire... non è stata del tutto infruttuosa... non è stato del tutto un viaggio a vuoto... in quanto... sul treno che mi stava riportando in città dal Montana... ho incontrato una persona... una persona che... in passato è già stata qui ad Impulse e che è da tanto tempo che non si faceva più vedere... una persona della quale Booker T ha una profonda stima ed ammirazione... ed allora il sottoscritto non appena lo ha visto gli ha detto: <<EHI MAN! Che ne diresti di tornare ad Impulse?! Una superstar come te è proprio quel che servirebbe al nostro show! Ed un tuo grande ritorno, sarebbe davvero fico!>> <<Forte!!!>> Mi ha risposto lui... 
Allorché io ho detto... <<Fico!!>> ...e lui ha detto... <<Forte!!!>>
Ed io ho detto: <<Fico!!>> 
E lui ha detto: <<Forte!!!>>
Ed io ho detto: <<Fico!!>>
E lui ha detto: <<Forte!!!>>
Ed io ho detto: <<FICO!!!!!>>
E lui ha detto: <<FORTE!!!!!!>>
Ed io ho detto: <<FI-CO!!!!!!!>>
E lui ha detto: <<FOR-TE!!!!!!!!>>
...Ed insomma alla fine ci siamo stretti la mano... l'accordo è stato fatto ed ora lui è qui... MEN... And woMEN!! Su le mani bene in alto... perché He is Back!!! Date un caloroso bentornato a...."
 
Trepidazione sugli spalti, con i presenti che non hanno proprio idea di chi si possa trattare e quindi trattengono il fiato curiosi.
 
............
 
 
 

 
BOT: "....JOHN CENAAAAAAAAAAAA!!"
 
OMG!! John Cena is Back!! OH MAN!!!
L'arena esplode in un boato assordante, mentre nell'aire risuona la theme song del leader della Cenation che fa clamorosamente ed inaspettatamente il suo ritorno a WR... Egli si sofferma sullo stage sorridendo e dopo il suo classico saluto militare, si dirige di gran fretta sul ring ove saluta il GM con una stretta di mano. Il 5 volte campione mondiale abbandona il ring per lasciare il proscenio al rientrante Marine, il quale sorridendo si fa passare un microfono.
 
JC: "Ok,ok, ok... fermi tutti so già cosa state pensando tutti quanti ora... OH MAN... John Cena è tornato ed ora partirà con il suo promo dicendo che c'è un nuovo film che ha girato, è qua per fare promozione, tra poco dall'alto calerà un telo con il manifesto di 14 POUNDS, il sottoscritto dirà che è un film da non perdere... ecc... ecc... poi farà mille promesse da marinaio dicendo che è qui per restare, sino a quando il periodo di passaggio del filmone nelle sale cinematografiche sarà esaurito, dove, come tutte le altre volte, se ne andrà via..."
 
John Cena fa una pausa sorridendo ed osservando il pubblico... poi si fa serio improvvisamente...
 
JC: "Ed invece...No!!! Niente di tutto questo!! Stavolta non c'è NESSUN 14 Pounds!! Non c'è nessun film dal dubbio gusto da promuovere, nessuna marchetta!! Nessun 14, 15, 16, 48, 90 pounds!!! Nulla di tutto questo!!"
 
Il Marine si avvicina alla telecamera e bisbiglia... 
 
JC: "....anzi giocatevi questi numeri piuttosto, non si sa mai."
 
Poi Cena torna serio scuotendo la testa, facendo segno di no, sembrando piuttosto pensieroso...
 
JC: "NO!! Stavolta nessun Hollywood Cena, nessun proclamo scalmanato, nessuna promozione scanzonata, nessuna promessa fasulla e soprattutto nessun infortunio, nulla di nulla!! Sono qua e lo sono al 100%!! I miei guai fisici sono alle spalle, così come la mia carriera, se così la vogliamo chiamare, da star di Home Video! Oggi qui, su questo ring... c'è solo la volontà di fare sul serio e combattere, anzi ora vi racconto una piccola storia: C'era una volta John Cena..."
 
"Sono io"  bisbiglia al pubblico sorridendo e facendo l'occhiolino ai più piccini...
 
JC: "...Questo ragazzo è venuto diverse volte su questo ring, ogni anno per l'esattezza dicendo io farò questo io farò quello, finendo poi per sparire e tornare per quante volte? 4,5,6?...Si oggi do i numeri.
Ha fatto promesse che non ha mantenuto,ha vinto un titolo di coppia, ma poi ha vinto anche il premio come "flop of the year"; ecco è proprio questo il problema."
 
The Marine abbassa lo sguardo e si fa serioso e pensieroso prendendosi una pausa.di diversi secondi, salvo poi riprendere
 
JC: "Vedete, questo fatto ha portato a far riflettere John, ogni giorno fissa quello slammy e scuote la testa pensa che sia davvero arrivato il momento di fare a pezzi quella statuetta e di farsi finalmente ricordare per le battaglie combattute e non solo per quelle perse.Sì il premio è stato meritato ed è giusto averlo li nella propria bacheca ma è ora di cambiare le cose."
 
Cena si mette seduto e fissa intensamente la telecamera annuendo alle sue stesse parole...
 
JC: "Quel John Cena è sparito, ora è il momento di raccontare una nuova storia e mostrare il vero Johhnyboy perchè ora le cose sono cambiate radicalmente niente film, niente progetti che distoglieranno la concentrazione dal ring. basta perdite di tempo, anzi voglio lanciare un monito a tutti i wrestler che mi stanno ascoltando che si chiamino Jericho o Miz o pincopallino: sono pronto a tutte le guerre che mi si porranno davanti indistintamente, dovete iniziare ad essere tesi perchè...Your time is up, my time is now!!!!!. Sento già la voglia di prendere qualcuno a calci nel sedere siete del mio stesso avviso?"
 
John si rialza porgendo il microfono verso Il pubblico che urla incitando il Doctor of Thuganomics, mentre alcuni ancora sono perplessi...
 
JC: "Questa era la reazione che volevo sentire, si anche ad esempio voi 3 in prima fila avete ragione a non essere eccitati ma sarò qui, sera dopo sera, battaglia dopo battaglia facendovi cambiare idea, il tempo del riscatto è arrivato! Un anno!! Un anno esatto è passato dall'ultima volta che mi avete visto qua... Ed ora... E' ora per il Leader della Cenation mostrare la ruthless aggression per prendersi veramente la scena di Impulse! Mi farò perdonare e mi riscatterò! 
E gli stessi fans come quelli che prima erano dubbiosi e delusi da lui, avranno modo assistere al riscatto ed alla rinascita di Cena, perchè......John is Heeeeeereeeeee!!!!"
 
Il bostoniano lascia cadere il microfono e fa il gesto del "You can't see me" verso la telecamera per poi abbandonare il quadrato sotto l'acclamazione del pubblico presente...
 
_______________________________________________
 
La linea passa ora all'area interviste, dove al fianco della rossissima Maria Kanellis troviamo una delle grandi sconfitte di Born To Be The Best V, AJ Lee. La ragazza appare come suo solito piuttosto noncurante di tutto quanto le succede intorno, mentre Maria le dà un'occhiata per assicurarsi che sia pronta per poi partire con l'intervista.
 
MK: "Diamo il benvenuto alla mia ospite di questo momento, AJ Lee!"
 
Reazione mista dei fan, che chi la applaude e chi la contesta. Non che questo le importi poi molto, in ogni caso...
 
MK: "AJ, la settimana scorsa ho avuto come ospite la nuova Ladies Champion Gail Kim, e in quell'occasione tra le altre cose Gail ha detto che non teme alcuna sfida e che tu, Paige e Mickie James sarete solo degli ostacoli tra lei e..."
 
AJ: "...tra lei e la sua consacrazione come Lady più dominante di Wrestling Revolution. E bla bla bla... Sì, so bene cosa ha detto Gail. Ho anche io la televisione a casa, sai? E scommetto che adesso vorrai chiedermi un commento sulle sue parole, no? O magari sul match annunciato per Hacking Tricks, dove i fan dovranno scegliere chi mandare per il titolo... Giusto, spreco d'ossigeno?"
 
La Lee, che in precedenza aveva interrotto l'intervistatrice togliendole il microfono dalle mani, rivolge ora un'occhiata di sbiego a Maria come a chiederle conferma della sua supposizione. La rossa conferma alzando le spalle sconsolata, se vuole fare tutto AJ allora faccia pure... La Geek Goddess quindi annuisce e prosegue.

AJ: "Proprio come immaginavo, sei davvero prevedibile... In ogni caso, devo seriamente commentare e ribattere delle affermazioni così prive di senso?! Ma dai, sappiamo tutti che se non fosse stato per 'qualcuno' adesso io sarei tornata nel posto che mi spetta e che invece continua a essere infangato dalla peggio feccia... Personalmente però lo ammetto, ho fatto un errore, uno solo: scegliere come mio guardaspalle Shawn Michaels, che con le sue cavolo di manie di protagonismo mi è costato il match a Born To Be The Best. Avrei dovuto fregarmene completamente delle stupide decisioni di Booker T e andare in battaglia come ho sempre fatto e allo stesso modo in cui ho ottenuto ogni singolo successo nella mia carriera e nella mia vita: da sola."
 
Una AJ abbastanza polemica questa sera, ne ha per tutti. La ragazza del New Jersey quindi si rivolge direttamente alla telecamera.
 
AJ: "E invece no, ancora una volta mi toccherà dipendere dal volere di qualcun altro... Cioè, adesso dovrebbero essere 'i fan' se darmi o meno il match singolo per il titolo che mi spetta di diritto?! Non è altro che una buffonata tutto quello che sta succedendo qui... E voi non pensate minimamente che io mi abbassi a pregarvi, a implorarvi di scegliere me... Credo che lo sappiate benissimo da soli chi merita quel match e chi no, e spero che quantomeno vi dimostriate più saggi del General Manager con la vostra decisione. E se...anzi, quando otterrò la mia shot al titolo contro Gail Kim a quel punto saremo solo io e lei, l'una contro l'altra, senza altri intrusi, sgallettate o prime donne di mezzo. E a quel punto vedremo quanto riuscirà a resistere quella là contro di me quando mi trovo nelle mie condizioni ideali: da...sola."
 
La Lee fa 2-3 secondi di pausa, così da sottolineare ulteriormente queste sue ultime due parole: 'da sola'. Nel frattempo Maria non ci pensa nemmeno a provare a inserirsi nell'intervista, che ormai di fatto è diventata un monologo dell'autoproclamatasi, tra le altre cose, Queen of the Ring.
 
AJ: "E per quanto riguarda le parole della nuova 'campionessa', di quello che ha detto su Paige e Mickie James non me può importare di meno... Però non ti azzardare mai più a mettermi nella stessa frase con quelle altre due, Gail, né tantomeno a definirti migliore di me! Perché vedi, la differenza tra noi due in sostanza è questa: tu dici di essere sulla strada verso la consacrazione come Lady più dominante di questa federazione, ma ancora non hai dimostrato praticamente niente... Io SONO la Lady più dominante di questa federazione, una Leggenda vivente del ring, l'unica VERA Ladies Champions di WR, la BEST Lady in the World! E tutto questo l'ho dimostrato più e più volte ormai... E puoi starne certa, Gail: Hacking Tricks non sarà nient'altro che l'ennesima prova di questa ovvia verità."
 
Una stizzitissima AJ sbatte il microfono sull'addome all'intervistatrice, restituendoglielo, quindi senza nemmeno rivolgere un altro sguardo a Maria o alla telecamera si gira e se ne va, lasciando l'area interviste.

_______________________________________________
 
11716041_10200532268145105_767555353_n.j

 

Perché Chris... perché??? Ci sono spiegazioni al gesto del canadese della scorsa volta? Forse più tardi ne sapremo di più, perché è previsto proprio Y2J presente sul ring... probabilmente a spiegare i motivi delle sue sconsiderate e recenti azioni... azioni che sono poi costate care a Daniel Bryan, visto che è di seguito stato vittima della perdita del titolo di campione del mondo.

 

_______________________________________________
 
Di nuovo sul ring ove al tavolo di commento Mark Henry e Matt Striker ci comunicano che il GM Booker T ha dato il là anche ad un'altra disposizione per stasera... difatti, ognuno dei 3 partecipanti alla votazione in qualità di aspirante sfidante al titolo Impulse, questa sera si vedrà impegnato in un match, di contro ad un avversario impegnativo, scelto appositamente dal GM stesso, questo per testare le abilità e lo stato di forma dei duellanti e dar modo agli spettatori di votare con ulteriori dati a propria conoscenza.
 
E stando alle parole del duo di commento... a dare il là al trittico di duelli, sarà la Vipera! Randy Orton sarà il primo ad essere impegnato sul ring... contro... un pachidermico avversario... The Big Show!
E proprio mentre annunciato dal duo di telecronaca, è proprio la theme song dell'Apex Predator a ridondar nell'arena, accolta con gaudio e tripudio dagli spettatori.
Il Legend Killer giunge al ring vogliosissimo di riscatto... una volta sul quadrato si pone sul paletto ed allarga le braccia... lì... attende il rude colosso, che impetuoso giunge al quadrato subito dopo di lui.
 
 
The Big Show vs Randy Orton
 
Il duello parte con il minaccioso gigante che prova subito a fare l'andatura cercando di intrappolare Orton con le sue grandi manone. Tenace però si dimostra Randy, il quale sfugge svariate volte alle prese del rivale e, quando vi ci cade, riesce comunque a resistere ottimamente. Il colosso però fa leva sulla sua superiorità fisica per dominare l'intera prima parte di sfida. 
Il pubblico non molla mai il ragazzo del Missouri, il quale con il passar del tempo riesce a trovare lo spiraglio giusto.
Il pachiderma vuole strafare e dopo aver chiuso il rivale all'angolo ed averlo spetasciato con roboanti CHOP... vuole fracassarlo del tutto a terra con la sua spanzata atomica. Sale sulla seconda corda con l'obbiettivo di gettarsi giù, ma... quando lo fa... non trova nessuno in casa! REAZIONE!! Randall si sposta e Show impatta al suolo...
Serie di SOCCER KICK ora per Randy, che cerca di scalfire un inginocchiato e dolorante bisonte. 
Show prova a reagire con uno spintone, ma il Legend Killer con una ginocchiata in rincorsa lo spedisce del tutto fuori dal ring.
Il pachiderma rotola giù dall'apron e lì scuote il capo per riprendersi dalla magra figura. Digrigna i denti e torna dentro al ring. Con un passo risale sull'apron, con l'altro si appresta ad entrare, ma... Orton lo va a prendere con grande lestezza! Lo cattura e... SBAM!! Giù per terra!! SILVER SPOON DDT!! Lo ha piantato!
Copertura! Ma... solo 2. Il bisonte non molla... 
Anzi, si rialza e sempre più irato, si lancia alla reazione! SPALLATA CLASSICA! Poi un'altra! Schienata a terra di Randall, che immediatamente si ritira su... HEADBUTT! Testata tonante... poi chiuso alle corde, altre CHOP!! Ed ancora lo cattura, lo solleva: GORILLA PRESS DROP!! E... GIANT WALK a terra! Big Show non ha pace, vuole riscattarsi e lo sta facendo alla grande! Un Big Show che ora si prepara... si apposta, caricando la sua letale schiacciata! Porta la mano al cielo e... chiama la CHOKESLAM!!
E' tutto pronto... Orton si rimette in piedi... mano al collo e... Ma... UN MOMENTO!! NON FA MALE!! NON FA MALE!! Orton, si è concentrato ed è entrato in modalità eremitica!! Il dolore del pestaggio inflitto da Show pare non aver lasciato traccia! DIFESA ZEN attivata per lo Zen Master, il quale... dopo aver congiunto le mani richiamando a sé l'energia... SBAM!! Scaglia il palmo della mano in avanti colpendo in pieno petto il colosso! PALM STRIKE!! Il colpo del "Monaco di Tibete"!!!
Show, colpito in pieno centro vitale, perde per un attimo le forze e... di conseguenza... anche la presa al collo, per un Orton che si libera... ed una volta con i piedi nuovamente a terra... prepara l'affondo!! TIGER BOOT!! La zampata della tigre colpisce in pieno addome il colosso!! Il quale dolorante si china, abbassando le ginocchia e tenendosi la pancia dal dolore...
Le sue difese sono azzerate! Orton lo mette nel radar, prende la mira e... MORSO LETALE DELLA VIPERA!!
RKO!! 
Lo azzanna! E SBAM!! Impatto a terra! Copertura velocissima! 1, 2, 3!!!
Randy Orton vince il suo match, regalando ai tifosi una convincente prova! Vedremo ora cosa sapranno fare i suoi rivali, ma di certo il Legend Killer questa sera ha davvero impressionato. Basterà per convincere i tifosi a votare in massa per lui?
Intanto il ragazzo del Missouri si gode la gioia della vittoria, salendo sul paletto e concedendosi all'applauso dei suoi tifosi.
 
_______________________________________________
 

Anche questa settimana siamo in compagna delle bellissime Cheerleaders, in particolare sono inquadrate la leader e la tanto discussa Nikki Bella. 

Il piano di quest’ultima potrebbe infatti essersi ritorso contro, complicando ancor di più il piano di riconquista dei titoli… 

 

SR: ”Oh Nikki, il tuo piano geniale alla fin fine…tanto geniale non si è rivelato. 

Eri così entusiasta…ma almeno possiamo sottolineare e renderci conto, ancora una volta, delle gerarchie e di chi deve prendere le decisioni all’interno di questo gruppo.”

 

Summer si sistema il boa peloso intorno al collo, colpendo involontariamente.. o forse no?.. il viso di un’amareggiata Nikki.

 

SR: ”Ti rendi conto di quante ne stai combinando ultimamente? I piani devono essere studiati nei minimi dettagli…non fare le cose sempre a caso. 

La tua tanto brillante idea potrebbe tagliarci fuori definitivamente. Te ne rendi conto? SI O NO?!

Adesso chiunque potrebbe essere votata arbitro…CHIUNQUE!”

 

Nikki sembra voler rispondere alla biondissima…ma questa finge di non notare l’inserimento della compagna.

 

SR:”E se venisse votata Kaitlyn?!? Se non te lo ricordi…quella fallita e incompetente ci odia! Odia le Cheerleaders più di qualunque altra cosa!!

Quella sgualdrina non ci permetterebbe mai di vincere…ANZI! Farebbe di tutto per ostacolarci. 

Non sarebbe un semplice ramoscello tra i raggi delle nostre ruote…sarebbe come un enorme tronco…figura che tra l'altro si addice perfettamente alla sua stazza…che ci travolgerebbe! 

Io non posso accettare un’eventualità del genere. NON POSSO!”

 

Summer compie tre profondissimi respiri, accompagnati con dei gesti delle mani.

 

SR: ”Nikki. Questo guaio lo hai combinato te…e dovrai essere te a risolverlo. A fare in modo che non ci crolli tutto addosso.

Ora andrai la fuori, su quel ring e dovrai dare tutta se stessa per convincere con un appello i fans a votare per te! 

Devi fare di TUTTO per assicurarti quel posto da arbitro…qualsiasi cosa! Non puoi fallire nuovamente. È chiaro?!?!”

 

Summer si gira pronta ad andarsene…ma si blocca nuovamente.

 

SR: ”Nel caso tu fallisca nuovamente…beh…è meglio che tu non sappia quali potrebbero essere le conseguenze. Ora vai…e prenditi quel posto da arbitro speciale!”

 

Una Summer che spedisce in missione la sua discepola... una missione che la Bella non può assolutamente fallire... altrimenti...

 

_______________________________________________
 

Il pubblico rumoreggia mentre la regia torna in presa diretta sul ring. Lo spettacolo continua e tutti stanno sono impazienti di sapere cosa li sta per attendere compresi i due telecronisti, Mark Henry e Matt Striker, che intanto discutono tra loro riguardo i fatti caldi accaduti durante lo scorso episodio di Impulse. I due parlano del tradimento avvenuto ai danni di un ormai ex campione che ha poi dovuto cedere il suo titolo al nuovo WR World Heavyweight Champion, Hunico. Passano così alcuni minuti fino a quando come un fulmine a ciel sereno irrompe una musica che nessuno si sarebbe più aspettato di ascoltare in questa federazione.

 

 

 

BREAK THE WALLS DOWN! OMG! L'inconfondibile musica del Best in the world in everything he does rimbomba nelle orecchie dei fans che restano stupiti e increduli nell'ascoltarla. Tra la confusione generale passano alcuni istanti in cui ci si sta chiedendo del perché risuoni quella musica nonostante i fatti accaduti sette giorni fa e se stiamo assistendo realmente a un ingresso oppure è un richiamo fine a sé stesso. Infine eccolo presentarsi di schiena! Chris Jericho is in the building! Chris Jericho is here! It's real! It's now! Mostra la sua giacca luminescente come suo solito, poi si volta e comincia a inveire contro la folla! Il pubblico è ancora ferito dal tradimento messo in atto dal loro ex pupillo e nonostante c'è ancora qualcuno restio a pronunciarsi, la grande maggioranza ha voltato le spalle al suo eroe. Questo comincia a camminare verso il ring sorridente come se nulla fosse. Avanza a passo molto lento come se godesse nell'ascoltare tutti quei fischi che lo accompagnano nel suo percorso. Alza le braccia come a incitare i suoi Jerichoholics, come ha sempre fatto, ma questa volta la reazione è ben diversa. 

Spoiler

Jericho continua ad avanzare urlando ed incitando la gente a tifare... come se ignorasse il fatto che sono i fischi questa volta a piovere dalle tribune e non gli applausi ed i cori.

Gli insulti si fanno sempre più forti, vedendo questo atteggiamento del canadese più come una presa in giro che un reale invito a essere dalla sua parte. Nonostante tutto però c'è una bella fetta dei tifosi che forse ancora incredula, come se non volesse credere ai propri occhi, resta in religioso silenzio aspettando di sapere dalle parole del traditore stesso il perché di quel gesto. Questa sera infatti attendiamo di sapere se la sua carriera si è conclusa la scorsa settimana, perché ha fatto quello che ha fatto contro il suo migliore amico, cosa gli si prospetta adesso sulla sua strada. Le domande sono molte e ogni persona presente all'arena, seduta sul divano di casa e presente nelle strade non vede l'ora di conoscere le risposte dalla sua viva voce. The Mental Mastermind arriva al ring salendo i gradoni uno alla volta, si appoggia sulle corde osservando ancora quell'atmosfera completamente nuova, poi finalmente fa il suo ingresso verso il centro mat. 

Ancora un Chris Jericho, versione Re del Ring, che solleva il braccio in alto aizzando i tifosi a cantare per lui... 

Spoiler

L'effetto però è tale e quale al precedente... silenzio e fischi... fischi che... a quanto pare non infastidiscono il canadese, anzi... egli...

Spoiler

Sorride ancora a 32 denti sentendosi finalmente libero di un peso che si era portato dentro per chissà quanto tempo e finalmente se n'è liberato. Un Y2J strafottente che si diverte a prendere in giro i tifosi presenti all'arena, i quali restano lì, comunque, in ogni qual modo, a penzolar dalle sue labbra in attesa di spiegazioni. E non solo...

Spoiler

 

Il canadese corre incontro ad una telecamera e la afferra... urlandoci contro, come se volesse incitare anche coloro che sono a casa, davanti alla tv... esultando come si sentisse ancora lui.. l idolo delle genti... stasera il Lion Do sembra non voler risparmiare proprio nessuno... 

Quand'ecco che d'improvviso egli si fa serio... le risate e le goliardie lasciano il posto ad uno sguardo serioso e cupo...

 

Ecco ci siamo!!!

Finalmente è giunto il momento di quel che tutti attendevano... Y2J si avvicina verso un angolo per chiedere un microfono a un inserviente e finalmente gli viene dato. Torna verso il centro dell'inquadratura e avvicina lo strumento alla bocca. I fans cominciano ad intonare: "Why Chris, why? Why Chris, why? Why Chris, Why?" The Living Legend Osserva chi gli intona questi cori e li squadra con occhi glaciali. Nessuna espressione indirizzata verso di loro come uno squalo che osserva la preda. 

Spoiler

Resta a fissarli per alcuni istanti, così, immobile, senza muovere un dito. I cori vanno via via diminuendo fino a sparire completamente segno che il pubblico ha probabilmente capito che questa sera il loro ex eroe non ha alcuna voglia di ascoltarlo e preferirebbe cominciare il suo discorso nel più completo silenzio. Passano ancora alcuni istanti e finalmente sembra essere raggiunta una pace di intesa. Quindi si può iniziare con il discorso, ma questa volta è lo stesso Y2J che si aizza la folla contro alzando un dito per portarlo di fronte alla bocca e ordinare di non fare alcun rumore. 

Spoiler

A questo punto i suoi detrattori cominciano ad aumentare di numero e l'ascia di guerra sembra essere stata ripresa in mano per dare vita a una nuova ondata di improperi all'uomo sul ring. Questo non sembra però preoccuparsene, anzi, sembra quasi tenerci a tale reazione tanto che comincia a testare fino a che punto gli insulti possono arrivare, fino a quanto lontano le persone possono cominciare a detestare colui per cui avrebbero dato tutto quello che avevano per assistere allo show dove avrebbe presenziato. Si porta una mano sulla fronte a fare da cannocchiale per non perdersi nemmeno l'ultimo bambino su all'ultimo settore che gli lancia contro le sue maldicenze. 

Spoiler

The Sexy Beast sembra essere talmente preso da quei cori che vorrebbe proprio non separarsene quindi si va ad appoggiare alle corde per gustarseli al meglio con la massima tranquillità. 

Spoiler

Alza la mano destra con l'indice che va a toccargli la tempia facendo capire che ha appena avuto una grande idea. Un'idea che sicuramente gli potrà permettere di vedere quel bambino dell'ultimo settore su in alto che fino a questo momento non aveva potuto vedere in faccia, quindi scende dal ring e si avvicina a un cameraman. 

Spoiler

Finalmente ha avuto l'opportunità di vedere quel piccolo hater. Comunque si affretta tornare sul ring perché intanto stanno ancora tutti attendendo che si decida a dare qualche spiegazione a tutte le enormi domande che circolano sul suo conto e su quello che probabilmente è stato il tradimento più grande della storia di questa federazione. The first Lord of the ring in the history si porta nuovamente il microfono alla bocca e questa volta sembra essere davvero pronto a parlare. 

Spoiler

Poi però l'espressione si fa sempre più perplessa al punto che, dopo aver lasciato passare altri interminabili secondi di silenzio, fa scendere nuovamente il microfono. Forse non ha trovato la frase giusta, o forse crede che questi tifosi non meritano le sue spiegazioni quindi li fissa ancora con quello sguardo perplesso fino ad arrivare a ridergli letteralmente in faccia. 

Spoiler

A onor del vero è più un sorriso che una vera risata alla faccia dei presenti, ma questa non viene presa bene comunque. Ormai sono tutti contro l'uomo delle 1004 mosse. Tutti ne hanno abbastanza di questa messa in scena e non è rimasto più nessuno a sostenere l'operato dell'atleta presente sul quadrato. The Lion Heart sembra averlo capito e infatti alza le mani come a dire: ok, ho forse tirato troppo la corda, scusate, facciamo sul serio. Cerca di chiamare l'attenzione del pubblico e porta per l'ennesima volta il microfono alla bocca. Torna il silenzio al centro dell'arena, ormai è tutto pronto per il suo discorso. Apre la bocca! Finalmente! 

Spoiler

Ma... no! Non è possibile! Tutto sembrava pronto per un discorso vecchio stile, poi però qualcosa ha colpito the Ayatollah of Rock'n'rolla che preso da qualche pensiero, forse preso dai sensi di colpa per aver colpito con una Codebreaker il suo ex migliore amico Daniel Bryan, si deve fermare per colpa di un nodo in gola che minaccia di provocare un attacco di pianto, blocca quindi le lacrime e la brutta figura in tv che non si addice al suo personaggio. Sembra però essere più grave del previsto questa crisi tanto da non permettergli proprio più di parlare e deve prendersi un minuto di pausa per ritrovare la concentrazione. 

Spoiler

The King of the world si dirige verso le corde e scende dal ring!  Dove vuole andare?

Spoiler

Chris Jericho prende la via del backstage! Sempre alle prese con quella crisi di pianto che ha minacciato il suo discorso, si incammina a testa bassa e con una mano sulla faccia verso lo stage e silenziosamente torna nel backstage. Il pubblico resta di sasso per la seconda settimana consecutiva non riuscendosi a spiegare quanto appena visto. Chris Jericho si ferma un secondo proprio sullo stage, ma poi senza voltarsi nemmeno, se ne va ancora! Nessuno sa spiegarsi cosa è appena andato in onda, i fans sono rimasti con più domande di quante ne avevano prima e per la seconda volta CHRIS JERICHO HAS LEFT THE BUILDING...

 

_______________________________________________
 
Le telecamere ci portano in uno spazio nel backstage, ove troviamo Shane McMahon sorseggiare una fresca bibita. Quando...
 
??: "EHI MAN!!"
 
Shane si gira... chi è mai?!? OH... ma è Booker T! Il GM!! Shane sta per dire qualcosa, ma... il timoniere di Impulse lo blocca sul nascere...
 
BOT: "No, no... risparmiati i convenevoli... sai... so benissimo che dietro ci sei tu!"
 
SMM: "Eh? Dietro a cosa?!"
 
BOT: "Non prendermi in giro Shane, ti sembro nato ieri forse? Lascia che ti ricordi chi sono io... io sono un FIVE TIME, FIVE TIME, FIVE TIME, FIVE TIME, FIVE TIME.... WORLD CHAMPION!! E non solo... da oltre un anno io sono il GM qui con ENORME successo! E tu non sei altro che un pivellino che dovrebbe stare al suo posto! Dico bene?!?"
 
SMM: "Ma Booker, io non capisc..."
 
BOT: "Ah no... beh.. sai... lì per lì non ci ho fatto caso ed ammetto che mi sono fatto fregare come un babbaleo... tuttavia, una volta tornato in sede... ho riguardato con cura il messaggio, la lettera che mi era giunta e... ho notato che la carta usata per la lettera... era un foglio proveniente dal mio ufficio... l'ufficio di Impulse!!! Difatti sul retro del foglio c'era la medesima sigla prestampata che si ritrova nei miei fogli... dunque... quella lettera o il sottoscritto se l'è spedita da solo... cosa assai improbabile... ho gli è stata spedita da un'altra persona... l'unica che qui ad Impulse ha accesso all'ufficio del GM... vale a dire... l'assistente esecutivo... vero... MAN!"
 
Booker T pare aver inchiodato Shane, reo di aver tralasciato un piccolo, ma fondamentale dettaglio. Il rampollo di casa McMahon resta attonito, non trovando forse una risposta...
 
BOT: "Tu hai combinato questo macello Shane... non so per quale idea ti sia messo in testa di fare tutto questo, rovinando non solo lo show ai nostri amati fans, non solo danneggiando MY BOY, D-BRYAN!! Ma anche danneggiando Hunico! Difatti ora nessuno vedrà in lui un degno campione, visto come tu lo hai fatto vincere.
Questo è un grande smacco per il mio show... ed io di certo ci ho messo la faccia uscendo la fuori per scusarmi con i fans... ma tu... non credere di passarla così liscia... difatti... credo che sia il momento di ricordarti chi comanda qui... e... visto che hai così tanta voglia di esser protagonista... bene... te ne darò l'opportunità... questa sera infatti... salirai sul ring e regalerai al nostro pubblico un grande match! Così da riscattarti e redimerti per le tue azioni, ai loro occhi."
 
Booker T fa una pausa, mentre Shane McMahon sgrana gli occhi, come a non gradire tale decisione...
 
BOT: "Un match contro... un'altra persona che non vede l'ora di tornare all'azione questa sera... sì proprio lui... il rientrante... JOHN CENA!! And NOW Can You Dig It... SHANE?!?"
 
Booker T sorridendo, volta le spalle ed abbandona Shane in postazione... uno Shane con sguardo visibilmente preoccupato... stavolta a quanto pare si è messo in un bel guaio... forse...
 
_______________________________________________
 
Siamo ancora sul ring ove stiamo per assistere al secondo match in programma questa sera.
Stavolta sarà la volta di Edge.... il quale è già arrivato sul ring e se la dovrà vedere con....
 

 
OHHHHH MYYYYY!! PAUL BURCHILL!!!
All'arrembaggio!!!
Il pirata compare troneggiante sopra il megaschermo e da lassù... si lancia afferrando una fune, piombando sullo stage! Punta il dito verso il ring! Questa sera assisteremo al suo debutto quindi! Anzi, al suo rientro all'azione, per essere precisi... visto che è lui il rivale scelto dal GM per la Rated R Superstar!
Un Edge che baldanzoso lo attende sul ring. Passi lenti per il pirata, nell'avviarsi al quadrato, visto che il corsaro si sofferma sullo stage più volte a lanciar ninnoli e preziosi all'indirizzo della folla gaudente.
Il bucaniere armato di coraggio, dopo aver rinvigorito la plebe con tali chincaglierie, si avvia ora deciso al quadrato... quando... OHHHH NOOOO!! Un momento! Qualcuno piomba alle sue spalle!?! NOOOOO!!
Ma... sono i Party Posse! I P-Square! I beoni da battistrada!
E' il lardoso Big Daddy Clay che travolge il pirata dalle spalle... mentre il Party Starter lo incita a colpir ancor più forte.
Oh no! Che pestaggio! Che percosse!
I due beoti a quanto pare non hanno accettato l'atteggiamento snobbistico nei loro confronti della scorsa volta, da parte del pirata e se la sono legata al dito... ed ora... che ne è del match?!? Edge vista la situazione, si ritrae e se ne lava le mani...
Capito dall'atteggiamento dell'arbitro che il duello non si farà, egli preferisce defilarsi onde evitare altri guai... in fondo... a lui che gli frega di questo match e di questi livori... se li risolvano tra loro... a lui interessa soltanto giungere in piena salute all'impegno probabile e sperato, contro l'Impulse Champion.
 
Nel frattempo, alcuni inservienti sono giunti a bloccare l'offensiva dei 2 trapanatori del sottoscala. Paul Burchill viene aiutato a rialzarsi... il capitan pirata è leggermente ferito e rintronato... il suo debutto, anzi ritorno, sul ring dovrà attendere... ma... a quanto pare lo stesso corsaro non è contento per come le cose sono andate... 
Difatti... con grande veemenza, una volta riacquistata lucidità... sfugge alle mani degli inservienti lanciandosi sul ring dopo aver preso un microfono. E da là sopra, puntando il dito verso i due energumeni, ormai accompagnati sino all'imbocco dello stage da altri inservienti, lancia il suo appello minaccioso.
 
PB: "Ahrrrr... a quanto vedo, cari beoti... non solo siete duri d'orecchio, ma.. anche carenti di cervello! Vi ricordavo con un po' più di sale in zucca... ed invece... durante questo mio periodo di assenza a quanto pare tutto l'alcol che vi siete scolati vi ha danneggiato irreparabilmente il cervello!"
 
Il pirata fa un sorriso, mentre i due beoni in cima allo stage, provano a forzare la presa degli inservienti, cercando di rispondere alla provocazione...
 
CH: "Vieni qua a dircelo in faccia! UE BELLO, UE!!"
 
BDC: "Già... Bello! Vieni qua a dircelo... forte e chiaro!!"
 
Il bucaniere non si scompone e... sguainando la sua sciabola con la mano libera dal microfono... declama, poi puntando l'arma verso i due energumeni...
 
PB: "E visto che siete così duri di comprendonio... a quanto pare per far sì che mi lasciate in pace c'è soltanto una via percorribile... quella... di dare voi una bella e sonante lezione, cari signori! Già... ma... lascerò al gaudente pubblico... lascerò a lor signorie decidere... a chi vorranno che il sottoscritto infligga una sonante lezione sulle buone maniere ed il galateo... cosicché in futuro questi due babbalei imparino a comportarsi benevolmente con delle persone..."
 
Burchill sale sul paletto ed urla, chiamando a rapporto il pubblico...
 
PB: "Ahrrrr!!! Corpo di mille balene.... allora... volete che il sottoscritto conci per le feste quello scavezzacollo di Curt Hawkins? Oppure preferite che il sottoscritto prenda a calci in quell'ingombrante sedere il lardoso Big Daddy Clay? Oppure... preferite che il sottoscritto infligga una lezione all'intero gruppo dei Party Posse... così che la prossima festa la organizzino in un sottoscala di un ospedale! Eh?!? Fatevi sentire!!! Yahrrrr!!!"
 
Paul Burchill getta via il microfono ed allarga le braccia prendendosi l'applauso dei fans. Dunque... clamoroso! Ha lanciato la sua sfida! E sarà il pubblico a decidere chi dovrà salire sul ring con lui! Se uno oppure entrambi i Party Posse... decisione coraggiosa la sua... ma il prode corsaro sembra non temere affatto gli scapestrati beoti di periferia... i quali continuano ad inveire mal mostosi ed inconcludenti dalla cima dello stage.
 
_______________________________________________
 
Le immagini ci portano lontano dall’arena inoltrandosi nella fitta rete del backstage, conducendoci così alla zona adibita alle interviste. Come al solito a farla da padrone nella postazione, troviamo l’uomo che raccoglie impressioni e pareri degli atleti prima e dopo i loro match durante lo show di Impulse: piazzato davanti alla telecamera, il Commentatore Misterioso, microfono alla mano, si introduce al pubblico in ascolto, preparandosi ad annunciare il suo ospite, protagonista del segmento in programma.. ma una figura invade l’area.. è Mr Anderson! Era lui l’ospite?! Non è questa la domanda giusta da porsi, piuttosto.. cosa vorrà l’Head Asshole? Il Rude Boy fissa per qualche secondo l’intervistatore, poi eleva la mano verso l’alto nel più completo silenzio: l’atleta di Green Bay è decisamente ombroso stasera e le sue occhiate sono inequivocabili. Il Commentatore Misterioso memore dei trattamenti che gli sono stati riservati nell’ultimo periodo decide di mettersi a lato, lasciando campo a Ken Anderson che armato di microfono, si guadagna l’intera scena.

Mr A: “Ehy, that’s a message for you.. A FUCKING MESSAGE FOR YOU.. by Mr Anderson.”

L’esordio è di quelli diretti, come ci ha sempre abituato il ragazzo Kennedy.. l’intro apparente generale, richiama invece un destinatario ben chiaro. Ken si guarda intorno per qualche istante.. espressione che non esprime serenità, visto ciò che è accaduto la scorsa settimana a Impulse. Ancora silenzio prima che il wrestler proveniente dal Wisconsin riprenda la parola laddove si era interrotto.

Mr A: “ Sapete, non ero più abituato a fare proclami se non in caso di stretta necessità. Ho riservato le mie parole alla conquista di questa splendida compagna d’avventura.. la valigetta del Climb to Glory .. ma anche la disfatta di Bobby Roode.. anche se quello non era nulla al confronto di quello che sono venuto a dire qui stasera. Nelle ultime settimane a Wrestling Revolution si è palesato un personaggio dal dubbio gusto e da ambizioni grandi, almeno quanto il suo fottuto sederone.. parlo ovviamente di Mr “figlio di..” McMahon. Nonostante le sue non certo eccelse doti intellettive, il buon Shane è stato piazzato in dirigenza con il ruolo di Assistente. Beh a quel punto cosa mancava al giovanotto tutto grasso e aspettative?! Uno così non può pensare di ascendere al potere con le sue capacità.. il portafoglio strapieno non ti salva il culo sul ring.. o forse sì? Ma non è questo l’importante ora. Ricordo che quando io programmavo già di prendere tutto l’oro di Impulse, c’era un microbo che veniva spinto a forza verso il cosiddetto posto al sole.. Seth Rollins.. yeah parlo del tizio che ha fatto la stessa fine del buon vecchio messicano arricchito. Certo che pensandoci bene non basta avere il grano e qualcuno che ti prenda a pedate nel culo per fare una bella figura e costruirti un sicuro avvenire. Magari si ricrederanno tutti quelli che hanno visto nel mio successo, la mano divina dell’uomo facoltoso. Anyway, si sa, le teste di legno possono essere facilmente sostituite.. pensate a quel gigante senza cervello.. ha cambiato più proprietà nell’ultimo anno che mutande. Quante sono qui le persone che non si fanno accecare da qualche facile promessa?.. Bryan.. Punk.. Hunico? Oh Damn, ho sbagliato! L’ultimo nome l’ho proprio toppato! ”

Scuote le spalle Anderson come per dire: “Ho sbagliato? Beh che posso farci mica è colpa mia?” Hunico che si è sempre tenuto lontano dai giochi di potere, è finito per farsi sommergere dall’onda e trasportare così a riva. Ken si ferma, si asciuga la bocca servendosi della sua canotta, in un gesto poco galante, quindi si passa una mano tra i capelli biondi come a volere raccogliere i pensieri, che saranno sicuramente tanti in questo momento.

Mr A: “ Dall’altra parte io facevo il mio percorso.. un percorso ricco di soddisfazione, io ero gli American Most Hated, ero i Campioni di coppia, ero il fottuto centro di questo show. Ho sempre tirato dritto perché il mio tempo e prezioso e non posso curarmi di tutti gli scarafaggi che mi gironzolano intorno.. io dovevo pensare a puntare lì in alto, lì dove era possibile raggiungere questa valigetta e con essa la possibilità di tornare sulla vetta dei Campioni che mi brama ardentemente.. Mr Anderson, the New WR Champion. Di settimana in settimana, di giorno in giorno, di minuto in minuto.. ho saputo osservare, aspettare, studiare tutte le variabili preparando il mio piano nei minimi dettagli. Le occasioni ghiotte sono rare ma avvengo e quel momento va colto, non importa il sé, il mà, la dignità, il valore o simili stronzate da bravo ragazzo.. io non lo sono, sono un fottuto approfittatore, un asshole.. E vedere Daniel Bryan steso esanime sul ring mi ha fatto scattare la molla nel cervello.. dovevo agire immediatamente.. al diavolo se non era un match leale, al diavolo se il tutto era stato confezionato da Chris Jericho, al diavolo tutto.. ero a un passo dall’incasso e dalla MIA cintura. Il mio sogno era a portata di mano.. e qualcuno me l’ha strappato via.. quel branco di scappati di casa Kozlov.. Show.. capitanati da quella feccia di McMahon che ha consegnato la vittoria al suo nuovo giocattolo.. chapeau Hunico, cheapeau.. il Rivoluzionario piegato e messo a pecora dal sistema americano tanto bistrattato.. i messicani dovrebbero venire a sputare sulla tua lapide quando sarai stecchito.. è quello che meritano i traditori di una nazione.

Irriverente, figurativo, al limite dell’eccesso: così viene generalmente definito Mr Anderson. Tuttavia stasera l’Head Asshole ha deciso di andarci giù pesante, rispondendo a tono a quello che può essere considerato un vero affronto quello tirato su da Shane a vantaggio del suo atleta che ha completamente perso tutto agli occhi di tutti. Il Rude Boy è fuori di sé in questo momento: stringe il microfono serrandolo in una morsa soffocante.. e lo stesso trattamento viene riservato al manico della valigetta. Ma il discorso non è di certo finito qui.

Mr A: “ E vuoi sapere la cosa più divertente e interessante?! SARO’ IO A FARTI FINIRE STECCHITO! Nessuno mette i bastoni tra le ruote a Mr Anderson altrimenti fa la fine del sorcio.. e tu, e la tua stupida organizzazione del cazzo, con l’affronto dell’altra sera, siete finiti al top della lista “Spazzatura da portare fuori da Wrestling Revolution”.. sapete, non vorrei che il buon vecchio Bobby mi muoia di solitudine. Come dici.. ehm.. campione? Non riuscirò a metterti le mani addosso? Pensi io che io sia l’ennesimo Rollins? L’ennesimo Punk? Beh aggiorna pure la tua agendina, stampati la mia faccia e appuntati questo nome.. MY FUCKIN NIGHTMARE! Da oggi la tua asticella si è alzata vertiginosamente.. puoi tenere a bada le mezze tacche, non me.. puoi essere il pesce più grosso dell’acquario, ma ora sei nell’oceano e io sono lo squalo che ti sta attaccato al culo. Tuttavia anche se posso schiacciarti in ogni momento, so che non devo farmi divorare dalla voglia di stampare questo pugno su quella faccia da topo che ti ritrovi. Non sono uno sprovveduto, anzi.. si può dire che io sia stato il precursore e tu segui solo le mie orme. E sai cosa vuol dire questo? Che so come pensa la tua insignificante cricca.. so come potete agire.. e ovviamente so regolarmi di conseguenza. Prendi appunti pivello, non sia mai ti serva una lezione di Mr Anderson. Se dovessi venire ora a metterti queste mani intorno al collo mi ritroverei solo due scimmioni tra i piedi.. per questo bisogna tirar fuori il fucile e.. BANG.. un buco sulla fronte di Kozlov.. BANG.. un altro su quella di Big Show.. e se servirà posso mettere a tacere anche Shane prima di regolare i conti con te, perché a me non spaventa nessuno.. NESSUNO! E allora, solo allora, quando sarai senza difese, ti stanerò e mi prenderò la mia vendetta colpendoti direttamente.”

Sorriso beffardo e sinistro quello esibito da Mr Anderson, che fissa costantemente la telecamera come se stesse avendo un confronto diretto con Hunico, che siamo sicuri starà ascoltando queste parole. Ken apre la mano e il microfono finisce penzoloni a mezz’aria prima di cominciare la risalita verso l’alto mentre lo stesso Anderson si gira e prende la strada per i corridoi del backstage.

Ma mentre fa per andarsene compare una mano sulla sua spalla che lo blocca, l’Head Asshole alza lo sguardo e compare sul suo volto un’espressione facciale leggermente confusa, l’inquadratura si allarga e si può notare lui, il Guerriero Celtico, Sheamus! L’irlandese sorride e leva la mano dal ragazzo del Wisconsin…

 
SH:”Ehi fellah.”
 
Il silenzio la fa da padrone per pochi secondi poi lo Squalo Bianco riprende la parola…
 
SH:”So che io e te non ci siamo mai parlati ma fidati che vengo in pace. Sai, io ti ammiro e ti rispetto, sei un grande lottatore e non ti fai mettere i piedi in testa da nessuno senza contare che quando sfotti qualcuno mi fai davvero troppo ridere. Non siamo mai stati faccia a faccia anche se abbiamo già incrociato le braccia in match multipli, l’ultimo dei quali era il Climb to Glory ladder match e…”
 
Sheamus si ferma a fissare la valigetta dell’ex America’s Most Hated poi lo riguarda in faccia… 
 
SH:”E io volevo vincerlo, c’ero andato così vicino che credevo di aver trionfato ma mi hanno messo i bastoni fra le ruote e alla fine tu hai usato la tua scaltrezza per portarti a casa il premio… sappi che ti ho invidiato molto. Ma non sono venuto qui oggi per cercare di portarti a letto, sono venuto per aiutarti. Ho ascoltato tutta l’intervista e so che non sei uno sconsiderato, l’hai pure detto, li vuoi fare fuori uno per uno ma… ma sei da solo. E anche se hai la valigetta non riuscirai mai a vincere la guerra in solitaria, tutti hanno bisogno di alleati, tu più che mai in questo momento. Io ho avuto il dispiacere di avere a che fare sia con Big Show che con Kozlov e quindi so a cosa stai andando incontro. Quei due sono grossi, vogliono distruggere tutto quello che trovano sul loro cammino, sono viscidi ma più di ogni cosa sono dei farabrutti ai quali non importa nulla se non di vincere e imporsi sull’avversario e se questo vuol dire barare o addirittura infortunarlo… lo fanno senza troppi problemi. So come ci si sente a farsi rovinare i piani da queste persone… quell’idiota di Vladimir mi ha messo K.O. nell’Elimination Chamber per vendicarsi del fatto che l’avevo eliminato e Big Show invece era il principale alleato di Wyatt durante la mia infinita guerra contro di lui. Pertanto uno come me in questa battaglia ti farebbe più che comodo se vuoi portare a casa la vittoria.”
 
Il Red Knight porge il proprio braccio sulle spalle di Anderson mentre tende l’altra mano aperta verso l’alto stile “I’ll show you the world”. Con un grande sorriso smagliante riprende la parola fissando un qualcosa creato dalla sua immaginazione e Ken cerca di fare lo stesso…
 
SH:”Pensaci… Sheamus e Anderson, insieme contro il male. Il Signore del Ring e Mr. Climb to Glory uniti nella forza più devastante di Impulse, pronti a fare il culo a tutti quelli che mettono loro i bastoni fra le ruote. Entrambi siamo stati campioni di coppia più di una volta quindi sappiamo benissimo come lavorare in squadra, inoltre entrambi abbiamo avuto l’alloro di Impulse attorno alla vita ed entrambi siamo stati sul tetto della federazione in qualità di campioni dei pesi massimi quindi sappiamo il fatto nostro; senza contare che tu prima eri il pupillo di Trump mentre io ero il Signore dell’Ade e perciò chi meglio di due stronzi come noi potrebbe mettere a tacere un gruppo di stronzi.  Insieme potremmo mettere fine a quell’allegra combriccola capitanata da Shane “mi lavo il culo coi soldi” McMahon e ristabilire un degno Wrestling Revolution World Heavyweight Champion.”
 
Ora i due si pongono uno di fronte all’altro…
 
SH:”Quindi sappi che se hai bisogno di aiuto in questa tua crociata contro il male, hai qui a tua disposizione il cavaliere più forte di tutti, il cavaliere rosso. In effetti ora che ci penso mi piacerebbe proprio dare un po’ di calci in culo a quei due ritardati e magari buttarli fuori dallo show per sempre. Che ne dici, fellah?”
 
Sguardi fra i due poi l’Head Asshole annuisce e se ne va.
La telecamera inquadra uno Sheamus che sorride annuendo e il tutto sfuma in nero con un primo piano sul viso del celtico.
 

_______________________________________________
 
Le immagini ritornano sul ring dove però non troviamo nessuno al centro del quadrato. Qualche secondo di silenzio in cui non succede nulla, e sentiamo anche i commentatori incuriositi da quello che possa succedere visto che non sanno cosa ci sia in programma in questo momento. All'improvviso si spengono le luci, sotto le gli occhi e le urla del pubblico presente all'arena. Sul titantron poco dopo appare una grande 'H' e si sente una voce fuori campo che legge una parte. La grande lettera si tramuta in una parola con quella iniziale.

"H... Hated The most hated man in the history of WR. Il wrestler più odiato dai fan a causa della sua fama di vittoria e per aver fatto fuori tutti i loro beniamini. L'uomo più odiato a causa della gelosia e dell'invidia di tutti, visto il suo potere e poiché è il più grande wrestler al mondo."

Dopo questo va a seguire nello stesso modo un'altra grande lettera che appare per la curiosità di tutti, lettere che poi si trasforma in una parola letta come sempre dalla voce fuori campo, e si va avanti così.

"U... Unstoppable the most unstoppable man ever seen inside the ring of WR. Luomo che ha sconfitto chiunque, Rey Mysterio, Chris Jericho, The Miz, CM Punk, Daniel Bryan... La sua ascesa è stata inarrestabile, irrefrenabile, invincibile.

N... Nationalist The man who reflect better than anyone else the nationalism. Luomo che tiene più di chiunque altro al suo popolo, al suo Paese, alla sua nazione, come se fosse la sua famiglia. Lui porta in tutto il mondo l'immagine del suo paese natio per dimostare a tutti qual è lo stato più dominante.

I... Immortal The man who is not afraid of death and who is immortal. Luomo che sembrava essere stato ucciso e messo fuori gioco varie volte... E che invece si è sempre rialzato come un vero immortale, un vero Dio del ring che non può essere spodestato...

C... Champion The greatest champion ever seen in WR and in the world. Luomo che incarna al meglio la parola 'campione'. Campione International, campione di coppia con il regno più lungo e soprattuto attuale WR World Heavyweight champion.

O... Only He is the only one to have done all of this. Non esiste nessuno come lui, non cè nessuno al mondo che si possa paragonare a lui Lui è il migliore, lui è il solo, lui è lunico O meglio, lui è HUNICO!"


A questo punto le 6 lettere si vanno a unire a formare il nome 'Hunico'. Il pubblico inizia a fischiare anche prima della fine del segmento, forse perché aveva già capito a chi si riferiva tutto questo.



Risuona quindi la musica del messicano dopo aver assistito tutti a questa spettacolare e suggestiva introduzione. Le luci però rimangono sempre spente, lasciando un'aria piuttosto tetra. A un certo punto compare un unico faro sullo stage che va a illuminare solamente il WR World Heavyweight Title che si trova sulla vita di un wrestler, quindi le luci si accendono del tutto e si riesce a capire, anche se era evidente, che il wrestler con la cintura alla vita è proprio lui: il nuovo WR World Heavyweight Champion, Hunico! Con questo affascinante effetto speciale il messicano quindi ha voluto mostrare perfettamente la sua nuova cintura vinta in quel di Impulse la settimana scorsa. Il campione come solito non mostra il suo volto a causa della doppia bandana che indossa, ma si riesce lo stesso a capire la sua soddisfazione; infatti rimane qualche secondo fermo sullo stage e si guarda intorno per bearsi degli insulti del pubblico, come se fosse felice della disperazione dei fan. Si incammina poi verso il ring, fermandosi due/tre volte sulla rampa per gelare qualche ragazzo con lo sguardo e sbattergli in faccia il suo nuovo titolo. Arrivato sul ring si poggia la cintura sulla spalla destra e, dopo essersi fatto passare un microfono, si abbassa al collo la bandana con la dentatura scheletrica, aspetta qualche secondo e finalmente inizia a parlare.

HU: "Born To Be The... Champion. É esto el título que darei all'ultima puntata de Impulse. Porque dopo Born To Be The Best mancava sólo esto. Molti en passato me dicevano que essere el mejor equivale a essere el campeón, ma con el passar del tempo ho capito e esta era una vera y propria stronzata. Essere el mejor no equivale affatto a essere el campeón, y nei vari anni en cui sono estato en esta federación me sono reso conto que avevo ragione su la falsitá de esta semplice equación. Y allora la domanda que sorgeva spontanea a tutti era: porque el mejor no riesce ad essere el campeón? No é una questione de potenzialidad, no é una questione de fortuna, ma é una questione de esto - Hunico si indica la fronte, a significare il cervello - É esto que te blocca cazzo, é esto que no te fa andare avanti. Hai tutte le potenzialità, hai tutto lo que serve por diventar un campeón, ma c'è esto cazzo de strumento qua que no te permette de arrivare findo en fundo. Pensate que yo stia dicendo una cazzata, ma sapete bien que é vero. Te trovi al culmine del tuo match, te trovi nel momento final a un passo dal realizzare el tuo sogno... Y é proprio en quel momento lí que te blocchi... Sai que stai por aprire quel cassetto maledetto y por tirar fuera el tuo sogno, sai que stai por realizzar lo que hai sempre desiderato... Ma no pensi a concretizzare el tutto, nooo... Sei lí que chiudi gli occhi y giá te immagini el tuo futuro, el tuo futuro que no sará mai lo stesso, el tuo futuro que sará lo que hai sempre voluto fin da bambino y que finalmente stai por realizzare. Y é lí que te perdi... Y é lí que capisci que quel titolo no é altro que una chimera... Y é lí que riapri gli occhi y capisci de aver sbagliato, de aver pensato troppo invece de agire y de mettere la parola fin al lavoro que porti avanti da una vida."
 
Hunico si ferma qualche secondo e si passa la mano sulla fronte rasata sopra la bandana, come se gli pesasse ancora ricordare tutta la battaglia interna che ha dovuto passare per arrivare fino a questo punto... Quindi si fa forza e prosegue il suo discorso.

HU: "Questa cosa me faceva star male, me distruggeva dall'interno... Sapevo de esser el mejor ma no riuscivo a essere el campeón... Sólo por una cazzo de questione mentale, por una paranoia que no riuscivo a togliermi da la testa. De essere el mejor l'ho sempre dimostrato a tutti en esto ring, battendo chiunque y dovunque. Un'ulteriore dimostración c'è estata en quel de Born To Be The Best V, quando ho fatto fuera el vostro idolo CM Punk... Sí, proprio lui... Anche a lui no tornava esta equación, peró nel verso opposto... Porque lui é estato un campeón, ma no ha mai realmente dimostrato de essere el mejor. Lui se fa chiamare 'Best In The World', anche se sa bien que esta é una maschera, el ritratto de Dorian Gray, el bello de mostrare agli altri ció que veramente non é. Insomma, é inutile que provi a essere el mejor, porque el mejor no ce puoi diventare, devi essere nato por essere el mejor. Ma lasciando stare Punk, a differencia sua yo ho dimostrato piú y piú volte de essere el mejor, ma ugualmente l'equación no tornava... Almeno fino a martedí scorso. Quel giorno ho cambiato idea, sono riuscito a realizzar ció que volevo da sempre. En quel de Impulse me sono ritrovato sul ring contro Daniel Bryan por el título, dopo aver vinto la shot contro Punk a Born To Be The Best... Me sono ritrovato sul paletto con Daniel steso a terra y lí finalmente ho deciso de spegnere el cervello, ho smesso de ragionare y ho agito... Me sono buttato, me sono librato en aria... y ce l'ho fatta. É stata una vittoria sudata...mentalmente, porque ce ho messo molto tempo a liberarme da esto peso interiore que no riuscivo a scrollarme de dosso. Era lo que volevo que accadesse y finalmente me ne sono liberato... No volevo sólo essere el piú odiato, el piú inarrestabie, el piú patriottico, l'immortale, el mejor... Volevo essere anche el campeón. Y no el campeón de coppia, no el campeón International... Por me esiste sólo el top: essere el WR World Heavyweight Champion."
 
Il messicano prende la sua cintura dalla spalla e la alza in alto, ottenendo solo dei pesanti fischi da parte dei fan. Ma in tutta risposta lui sale addirittura su un paletto per alzare in alto la cintura, così da mostrarsi ancora meglio a quelle persone che lo contenstano e sbattergli in faccia la realtà. Quindi si ricompone al centro del ring e si risistema la cintura.

HU: "Y siamo arrivati al momento dei ringraziamenti, anche se no ho molte persone da ringraziare por esto grande trionfo... Ringrazio Shane por essere estato el primo a credere realmente en me y por aver puntato su de me por volto de la compagnia. Ringrazio Show y Kozlov... por aver riconosciuto en me el loro leader carismatico, la loro guida, y per aver capito que se si vuole puntare al top bisogna schierarsi da la mia parte y con nessun altro. Avevo sempre detto que esta victoria l'avrei dedicata al Mexico y al pueblo mexicano que me ha sempre supportato, y é lo que voglio fare adesso... Mexico dómina!"
 
Anche se si era ripromesso di non usare più le sue vecchie frasi Hunico fa uno strappo alla regola, come a fare una citazione a quelli che sono stati gli inizi della sua carriera qui a WR e a rendere omaggio a pieno allo spirito che lo ha da sempre accompagnato.
 
HU: "Ma ahora basta con tutte este smancerie y cazzate varie... Ahora sono el campeón, y é el momento que inizi a prendermene le responsabilidad y a comportarme com tale. C'é un detto que fa piú o meno cosí: lo sfidante ha paura de vincere, el campeón ha paura de perdere... Dopo aver superato la prima parte de esto detto, quell'ostacolo immaginario que me ero creato da solo, ahora no ho piú nessun limite y no ho alcun problema a superare anche la seconda parte. No ho paura de perdere esto título, porque so de essere el mejor y lo so da sempre, fin dal primo giorno. Y finalmente ahora por la prima volta quell'equación é esatta, no dá piú errore como succedeva prima: adesso el mejor é el campeón."
 
Queste ultime parole di Hunico sono accompagnate dai classici tre colpi di fucile, che fanno ripartire la sua theme song. Il messicano quindi, leggero con una piuma e apparentemente noncurante delle reazioni dei fan, si limita a lasciar cadere il microfono e si rialza la bandana scheletrica sulla bocca, quindi si appresta a rotolar fuori dal quadrato per dirigersi verso il backstage. Prima di andarsene, però, Hunico si ferma un'ultima volta in prossimità delle corde.. e lì, si limita ad alzare in alto ancora una volta il suo titolo...
 
"CAN YOU DIG IT... SUCKA!! SUCKAAAAA?!?"
Attenzione però... la dipartita del campione viene bloccata dall'avvento del GM! Il quale a quanto pare ha sì qualcosa di importante da dire... al neo-campione! Un Booker T armato di microfono che si dirige spedito al ring, portandosi faccia a faccia con il messicano. Un Gringo che lo osserva mal mostoso, stringendo forte tra le braccia, ancor più serrate, la preziosa cintura, come a non volerla mollare per alcun motivo.
 
BOT: "Relax, MAN!! Non sono qui per prenderti la cintura, tranquillo!"
 
A questo punto Hunico, lascia andare un po' la presa sulla corona e se la adagia in spalla con maggior serenità.
 
BOT: "Sai... quello che è successo la scorsa volta... è stato un vero e proprio scempio! E sì... sai a cosa mi sto riferendo, MAN!"
 
Hunico fa un sorriso beffardo ed annuisce, poi si batte la mano sul petto come a dire... "IO HO VINTO. PUNTO. IL RESTO NON CONTA."
 
BOT: "Ma la colpa è anche mia che ho colpevolmente lasciato l'arena, lasciando tutto in mano a quell'irresponsabile di Shane McMahon. Ora... non so quale accordo segreto ci sia tra te e lui... ma... a me non mi interessa... quel che mi interessa a me è che MY BOY, D-BRYAN, a cui stasera ho concesso la serata libera per consentirgli di rimettersi a dovere, sia fisicamente che psicologicamente, dopo quanto di spiacevole gli è capitato la scorsa volta, abbia l'opportunità di sistemare le cose... in un match... un match combattuto ad armi pari... dove anche tu Hunico, se vuoi esser degno di esser chiamato campione, dovrai dimostrarti in grado di vincere in modo terso e pulito. Ed è per questo motivo che io ora sancisco un re-match tra voi due, con in palio la cintura, in vista di...."
 
"BREAK THE WALLS DOWN!!!!"
 
OH MY!! E' la musica del "silenzioso" Jericho ad irrompere nell'arena e ad interrompere l'annuncio del GM.
Un Y2J armato di microfono compare con decisione sullo stage... ed avanzando sino a circa metà rampa, stavolta sembra intento a parlare...
 
Y2J: "Wait, wait, wait.... Ehi... JUNIOR... sappiamo tutti quanti come sono andate le cose e di chi è il vero merito se tu ora hai quella cintura... tu non hai fatto altro che sfruttare il MIO lavoro! Bravo... te ne do atto... ti sei dimostrato cresciuto dall'ultima volta che siamo saliti assieme su quel ring... ma... non farti illusioni... perché... il papà è tornato per riportare a casa la sua amata figliola... quella cintura è mia... non tua, non di Daniel Bryan... non di nessun altro! I'M THE REAL UNDISPUTED CHAMPION OF THE WORLD!! YEAH BABY!! E presto mi riapproprierò di quanto mi spetta!"
 
Jericho getta via il microfono con sdegno... poi fa un passo indietro ed allarga le braccia sogghignando.
Il pubblico lo fischia... ecco dunque le prime parole di Y2J dopo un lungo silenzio... certo... non si ha ancora spiegato nulla di quello che volevamo sapere, ma di certo abbiamo capito che le sue mire su quella corona non si sono abbassate.
 
"CZZZZZZZ...."
 
Ma... un momento... che c'è ancora....
 
"TURURURURU... TURURURURU..."
OH MY!! This is... CM PUNK!!
 
Ovazione del pubblico quando vede comparire sullo stage un cupo e incappucciato CM Punk, il quale si guarda attorno e si avvia sul ring.
Una volta raggiunti i due colleghi si toglie il cappuccio e apre la felpa.

CMP: ”Meglio alleggerirsi un po' che l’aria è già molto calda …e son quasi certo che potrei scaldarmi ancora di più tra qualche istante!
Jericho, fai un piacere a te stesso e a tutta questa gente…prenditi una sana e lunga vacanza! Ne hai bisogno…fidati di me.
So che le cose non sono andate proprio come volevi, ma potevano andare peggio…moooolto peggio. Come?
Beh…eh…la risposta è semplicissima. Come sono andate a me ad esempio!”


CM Punk sorride, alza il braccio e muove la mano come per salutare Hunico.

CMP: ”Non preoccuparti Hunico, non mi ero dimenticato di te. Come potrei dopotutto?!
Devo ammettere che non ti sta male quella cintura…sembri un po’…mm…sì, quei tamarri falliti delle giostre con le cinture di marca tarocche.
L’unico problema è che quella cintura è originale…anzi…c’è un altro problema, il modo con il quale l’hai conquistata.”


Il ragazzo di Chicago si toglie la felpa e la getta a terra.

CMP: ”Vi avevo detto che la temperatura si sarebbe alzata ancora.
Cooomunque! Non sono venuto qua per dare consigli su dove andare in vacanza a Chris…posso chiamarti Chris? Vabbè…faccio quel cazzo che voglio lo stesso. E tantomeno…son venuto qua per passare del tempo col mio amico messicano.
L’unico tempo che voglio passare con il Campeón Mundial è…sì su questo ring…ma lottando! Prendendomi quello che merito.
Perché, se c’è qualcuno che merita veramente un’opportunità per quel titolo, beh…non vedo altri nomi che il mio!
Se si parla di fregature, io sono quello che ne è stato più danneggiato…più di chiunque altro nella storia della federazione.
Insomma dai…è palese a tutti che Hunico ha ottenuto quella shot al titolo in modo immeritato. ANZI…me l'ha proprio rubata in modo irregolare.
Se il match a BTBTB V fosse andato come stava andando e come sarebbe dovuto andare…io, CM Punk…avrei vinto!
Adesso potrei…dovrei…essere io quello con la cintura intorno alla vita.
Pertanto, mi pare evidente che sia io quello che merita, più di tutti, una chance al titolo.
O sbaglio?!”


Punk si guarda attorno allargando le braccia, ottenendo come risposta dei forti corti a suo favore.
Ascoltate anche le parole di Punk... il GM a questo punto riprende il pallino in mano e... con pungo di ferro declama...
 
BOT: "Un momento... un momento... MEN... dunque... ricapitoliamo... abbiamo un campione... Hunico... e BEN 3 atleti che ritengono, per diversi motivi di dover essere loro campioni al suo posto... D-Bryan... ex-campione vilmente defraudato... Chris Jericho... che dichiara di aver fatto tutto lui il lavoro... ed un CM Punk scontento.. che di certo ha molto da recriminare dopo quanto accaduto a Born To Be The Best V, ove poteva di certo le cose potevano andar diversamente sin dal principio..."
 
Booker T annuisce osservando i protagonisti presenti... ovviamente assente giustificato è Bryan, lasciato a riposo per scelta dello stesso GM.
 
BOT: "Dunque... tutti e 3 a quanto pare hanno un valido motivo per ritenersi più meritevoli di te, caro Hunico... tu che dici?"
 
Il GM si rivolge al campione, il quale fa spallucce e se ne frega delle loro opinioni... egli solleva al cielo la sua cintura, convinto della sua di superiorità.
 
BOT: "Bene... caro CHAMP... ecco quel che faremo... non sarò io scegliere il tuo prossimo sfidante... e non sarai nemmeno tu! saranno... i nostri amati fans!! Signore e signori... chi ritenete debba ottenere la chance di sfidare ad Hacking Tricks il neo-campione messicano? My Boy, l'ex-campione D-Bryan? Il primo campione unificato, Mr. Y2J, Chris Jericho? O.. lo scontento CM Punk?"
 
Il GM annuisce compiaciuto per la decisione presa... poi osserva i fans che a quanto pare hanno gradito la possibilità di poter esser loro stessi in primis a decidere. Un Booker T che subitamente riporta il microfono alla bocca esclamando, con sguardo rivolto verso la rampa e lo stage... direzione in cui si trovano a collimare lungo una linea retta, prima Jericho e subito dietro, in fondo sullo stage, CM Punk.
 
BOT: "E per aiutare i fans a scegliere... LEMME TELL YOU RIGHT NOW!! Questa sera nel Main Event... avremo un sensazionale match tra due dei tre protagonisti in gioco... CM Punk... vs Chris Jericho!!! DID YOU SEE... THAT!! MEN!!"
 
Booker T ripone il microfono ed abbandona il ring, puntando il dico contro Hunico come a dire lui che... ora è nelle mani dei fans... quel che ha seminato... ora raccoglierà.
Hunico, che nel frattempo si era riabbassato la bandana da sul volto, digrigna i denti, ma... non pare preoccupato più di tanto. Ora quella cintura è tra le sue mani... tocca agli altri inseguire.
 
_______________________________________________
 

Il collegamento va alla zona interviste, dove troviamo il Commentatore Misterioso pronto a presentarci anche stasera il suo, o la sua, ospite.

CM: "Salve a tutti, anche stasera sono qui per presentarvi un'ospite speciale, lei ha fatto parte del match per il titolo delle Ladies, non è riuscita ad imporsi, ma è stata protagonista di una grande prestazione. Non è stata presente ad Impulse la settimana scorsa, ma ora è qui, ed è pronta a prendersi le sue rivincite! Sto parlando ovviamente, di... MICKIE JAMES!"

Il Commentatore Misterioso si sposta verso destra, mentre l'inquadratura si allarga andando a mostrarci il viso di una spazientita Mickie James, che aspetta che il Misterioso Commentatore gli porga la domanda...

CM: "Bene Mickie, sono passate due settimane da Born to Be the Best, e settimana scorsa la Neo Campionessa delle Ladies, Gail Kim, ha fatto un annuncio..."

L'intervistatore ufficiale di Impulse però viene subito fermato bruscamente da Mickie James, che rapidamente con la mano destra scippa il microfono dalle mani del Commentatore Misterioso e lo porta nervosamente alla bocca...

MJ: "Ehi Ehi Ehi... Sia chiaro, oggi non sono venuta qui di certo per aspettare le stupide e scontate domande di mister Sacchetto, ma sono venuta qui per rispondere ad un annuncio. Infatti settimana scorsa Gail Kim è venuta qui, e con la cintura sulla spalla ha iniziato a sparare a zero su tutte le altre Ladies della federazione. Gail credere di essere una Dea, imbattibile ed inarrivabile... Forse sono la persona meno indicata per contraddire le sue parole, ma Gail non deve assolutamente pensare che dopo End of Stamina le cosa sono rimaste uguali.... Gail, sarai anche migliorata, ma io sono un'altra persona, e sono pronta ad affrontarti ancora una volta uno contro uno, con la cintura in palio... "

Mickie si ferma per qualche secondo per prendere fiato, e inizia a guardare diritto verso l'inquadratura senza battere ciglio, sguardo fisso al centro dell'obiettivo, e senza scomporsi minimamente, porta il microfono ancora verso la bocca..

MJ: "Esatto Gail, sono pronta ad affrontarti di nuovo, pronta a prendermi la mia occasione per il Ladies Championship, finalmente uno contro uno, nessuna interferenza, nessun Backstage, nessun parcheggio, solo Mickie James, Gail Kim e il Ladies Championship... Sono pronta ad affrontarti, e sono pronta a batterti. Io ti porterò via quel titolo, fosse l'ultima cosa che faccio in questa compagnia... IO LO FARÓ, puoi giurarci! Hai un un bersaglio dipinto sulla schiena Gail, e io ho un fucile di precisione carico e pronto al fuoco, non riuscirai ad evitare questo colpo!"

Mickie lascia cadere il microfono e freddamente si gira, tornando dietro le quinte, e la linea passa altrove...

 

_______________________________________________

 

"Special Op" pervade l'arena, e tutti di rivolgono sugli spalti, perché proprio da lì ecco arrivare Roman Reings! La Roar Superstar scambia il cinque con alcuni tifosi prima di prendere posto al centro del ring, aspettando il suo avversario.

 

Le luci si spengono.... dal buio, la classica tetra theme song inizia a risuonare... è chiaro... sarà lui l'avversario del leone: Bray Wyatt! 

Il barbone arriva con la sua lanterna e viene coperto da i fischi del pubblico. Oggi Bray deve dare un seguito alle prestazioni e soprattutto alle parole delle ultime settimane, ci riuscirà? L'avversario non è di certo un principiante, ma Wyatt lo guarda fisso negli occhi, finché l'arbitro non da il via alla contesa.

 

 

Roman Reings vs Bray Wyatt

 

Roman prova subito a bloccare Bray, che però sfugge subito e lo costringe all'angolo.. Serie di pugni, l'arbitro lo avverte che così rischierebbe la squalifica e allora il santone desiste. Reings ha il tempo di riprendersi, e va a colpire l'avversario in corsa, il barbone viene colpito, e Roman sfrutta questo momento per stenderlo da dietro BACK CLOTHESLINE! Roman cerca subito di rialzare il Santone, ma questi, con un rapito gioco di leve lo va a chiudere con una CHIN LOCK! Il Powerhouse con difficoltà riesce a liberarsi e a tornare in posizione eretta, il mach è subito duro e combattuto già da adesso, ora le due superstars sono entrambe in piedi sul ring intente a scrutarsi, pian piano si avvicinano a vicenda, e c'è un CLINCH al centro del quadrato La prova di forza la vince Bray Wyatt, che chiude Reings in una HEADLOCK! Ma il Leone con una gomitata si libera repentinamente e si lancia dalle corde RUNNING FOERARM STRIKE! Wyatt barcolla ma non cade, Roman da continuità alla sua offensiva, e con un grande sforzo se lo carica... BODY SLAM!! Bray peró reagisce e con una gomitata ben assestata si libera. Roman rimane intontito e Bray lo va a stendere CLOTHESLINE! Roman si rialza subito, Ma il barbuto lo va subito a prendere BODY SLAM! Wyatt prova a chiudere. Ma il conto si ferma a uno Il Santone sta ottenedo un buon vantaggio, ma Roma non ci sta, e alzandosi va a colpire Wyatt con una serie di pugni Wyatt viene spinto verso le corde, però riesce a contrattaccare In ricorsa RUNNING SPLASH!! Roman colpito in pieno, Bray ride di gusto e poi passa all'incasso Ma il conto si ferma ancora a uno! Reings si prova a trascinare fino all'angolo per alzarsi, Wyatt lo intravede, parte in diagonale CORNER SPLASH! NO!! Il Leone evita il colpo all'ultimo secondo e poi si lancia dalle corde LEAPEAN CLOTHESLINE!! Reings quasi decapita Bray Wyatt, e subito prova lo schienamento 1 2. E la spalla di Wyatt è su, il match è ancora nel vivo. Il barbuto prova ad alzarsi, ma è ancora intontito dal colpo subito in precedenza, Roman lo afferra da dietro... FULL NELSON SLAM!! Reings affossa ancora Wyatt, ma non lo va a schienare, anzi prende di nuovo la ricorsa, forse già per il Superman Punch Ma è troppo prevedibile, Bray lo aspetta al varco SIPINNING SIDE SLAM!!! Roman cade male sulla schiena, Wyatt va a infierire subito, poi alza l'avversario lo afferra per il braccio.. SHORT ARM CLOTHESLINE!!! Roman subisce un duro colpo, ma Bray non molla il suo braccio, anzi lo rialza subito e parte di nuovo alla carica SECONDA SHORT ARM CLOTHESLINE!!! Ancora più devastante della precedente, Wyatt però non ha intenzione di fermarsi, anzi, tira ancora una volta su l'avversario, lo tifa ancora a se TERZA SHORT ARM CLOTHESLINE!!!! NOOO! Roman fissa i piedi a terra, non si smuove, Bray da un altro strattone, ma Reings reagisce e passa subito alla contromossa! Scivola dietro al Santone e va per un ROLL-UP! L'arbitro si china per contare, ma non fa in tempo a battere la mano al suolo che Reings ha alzato con un braccio solo Wyatt da terra... POWERBOMB!! A SEGNO!! CHE PROVA DI FORZA! Reings va subito a coprire Bray 1. 2. Ma non arriva il Tre!!! Il Leone non demorde, prede le distanze dall'avversario. Vuole provare in rincorsa... SUPERMAN PUNCH!!! NOO! Wyatt riesce ad intercettarlo, lo afferra per le mani BELLY TO BELLY SUPLEX!!! Una grandissima proiezione di Bray Wyatt, che va a schienare l'avversario 12Ma non arriva ancora il tre, questi due stanno regalando davvero un grande match! Wyatt è pronto per sferrare uno dei suoi pezzi da novanta Roman è ancora a terra, Wyatt va. RUNNING SENTON!!!! NOOO! Reings riesce a spostarsi all'ultimo secondo! Bray va a vuoto, e Roman sfrutta il momento Blocca Bray ancora SPINEBUSTER!! A SEGNO!!! Ma non vuole ancora chiudere, Parte ancora il Leone... TILT A WHIRL SLAM! A SEGNO!!! Roman va a chiudere , si lancia sul corpo di Wyatt, che sia la volta buona UNO. DUE. Ma Wyatt si salva ancora!! Il barbuto riesce ancora a salvarsi, e si trascina lentamente all'angolo per alzarsi. Roman lo intravede, è pronto per la diagonale. CORNER SPLASH!! NOO!! Wyatt lo intercetta in volo S-T-O!!! Roman viene scagliato brutalmente verso il mat, Wyatt va subito di rincorsa RUNNING SENTON A SEGNO!!! Roman è schiacciato dal peso di Bray Wyatt, ma quest'ultimo non va a schienarlo, ma lo aspetta, lo invita ad alzarsi Roman barcollando guadagna la posizione eretta Ma Wyatt lo afferra per la testa Reings è immobilizzato, Bray lo prende per il collo URANAGE!!!A SEGNO!!! Questa volta è davvero la fine, The Roman viene asfaltato dalla manovra nemica, Wyatt gli uncina la gamba. UNOOO. DUEEEE.. TRE NOOOOO!!! CLAMOROSO!! Il leone riesce a uscire dallo schienamento! Wyatt non ci crede, è esterrefatto, Wyatt preso dall'ira sale sulla seconda corda, vuole volare, parte. DIVING SPLASH.. GRAN BUCO NELL'ACQUA!! Wyatt è stato troppo macchinoso, e Roman è riuscito a riprendersi, Corre da Wyatt CLOTHESLINE!!! Il leone si scatena, Bray si alza, ma è nel balordone ALTRA CLOTHESLINE! Wyatt prova a reagire, ma Reings lo evita SAMOAN DROP!!! Wyatt cade a terra. Roman prova ancora a correre, ma Wyatt lo intercetta con una Chop! Prova subito a rimettersi in gioco, ma Reings è ancora più svelto JUMPING LARIAT DEVASTANTE!!! Roma è in trans agonistica! Wyatt è steso a terra Il beniamino della folla esegue la sua tipica taunt, pugno sul mat, Bray si alza lentamente. Roman parte in diagonale. SUPERMAN PUNCH!! I fans esplodono, Il leone va ad uncinare la gamba del barbuto L'arbitro va al conteggio. UNOOOO.. DUEEEEE.. E TREEEENOOOOOO!!! CLA-MO-RO-SO!! Wyatt alza la spalla, il match non è ancora finito. Roman peró ha ancora una freccia al suo arco la Spear! Ruggisce Reings, che aspetta che Wyatt si rialzi, sta quasi per partire.... Ma si ferma subito! Wyatt infatti si rialza tutt'un tratto con la sua tipica Spider Walk! Reings rimane scosso un attimo ma poi riparte in diagonale... SPEEEEAAAAAAR! Wyatt però lo manda a vuoto, e Roman si va ad infrangere contro il palo di sostegno del ring! Wyatt a questo punto è lesto a bloccare Reings per la testa... SISTER ABIGAL INTO THE CORNER! Reings rimane tramortito, Wyatt può chiudere ora facilmente la faccenda, rialzandolo per i capelli, lo blocca per la testa, bacio in fronte che significa solo una cosa... LA SISTER ABIGAL! A SEGNO! Il santone si china sul nemico e lo va a schienare..... C'è l'uno..... C'è il due.... E c'è il... TRE! Si Bray Wyatt porta a casa la vittoria e soddisfatto festeggia ergendosi in piedi a centro ring con le braccia alzate.

 

Egli fa chiaro cenno che è lui il vincitore e lo sarà anche domenica... quando sarà lui il prescelto dalla folla ed in qualità di eletto, sconfiggerà anche l'altro membro della Chiper Pol... dopo Reings, sarà la volta di Ambrose.

Il messaggio del Santone sembra chiaro... un Santone che ora si volta per riguadagnare il bord.... SPEEEEEEEEEEEAAAAAAAAAAAARRRRR!!! OMG!! Dal nulla... Edge compare nel ring e taglia a metà il Signore delle Paludi!! L'arena resta sbalordita! Un'azione fulminea! Ed ora il, fino ad un attimo fa, tracotante Bray... giace silenzioso, disteso a terra come una pelle di daino... 

Edge solleva le braccia al cielo facendo la sua classica taunt... le luci sono tutte su di lui ora... lui che poco fa non ha potuto nemmeno combattere perché il suo avv... OMG!! RKO!!! Dal nulla il canadese viene azzannato e sbattuto al suolo! Il morso della Vipera ha colpito!! E stavolta Edge è caduto nella ragnatela!!

Orton!! Randy Orton! Questa sera mattatore più che mai! Non solo ha battuto splendidamente quel masso di lardo di Big Show... ma è pure lui a prendersi l'ultima parola in questo astioso scambio a centro ring.

Il Legend Killer sale ora sul paletto aprendo le braccia e mettendosi in posa... l'arena è tutta per lui! Boati, canti e cori... su di giri! Il frastuono accompagna il momento... mentre l'Apex Predator sorridente si gode ora la situazione volgere a suo favore.

 

_______________________________________________
 

La linea passa ora ad un luogo insolito per i canoni di questo show, ci troviamo infatti in una mega-villa di Hollywood, come suggerisce la celebre insegna sulle colline in lontananza. In primo piano cè lui, lA-Lister per eccellenza, un due volte Headliner di Born to Be the Best, THE MIZ! Il Money-Maker, vestito con un pantaloncino corto ed una camicia leggera bianca, è seduto al centro di uno sfarzoso divano in giardino, subito dietro ad un tavolino lussuoso dove troviamo bottiglie di Armand de Brignac, bicchieri di cristallo, mazzette di soldi ed altre chiccerie da Povertà Time. Qualche metro più dietro possiamo scorgere Damien Sandow, spaparanzato su un materassino in piscina ... Cesaro accerchiato da pollastrelle da urlo, intento a mostrare il suo fisico erculeo ... Ed infine Abraham Washington, il Money-Sniper, che passeggia allorizzonte parlando, come sempre, al telefono, probabilmente per questioni di lavoro. E chiaro che qui la V.I.P. Association se la stia spassando alla grandissima, ma sentiamo cosha da dire il magnfico, che ci da il benvenuto nella lussuosa reggia!
 
TM: "WR Universe benvenuti in Paradiso !!! Vedete tutto questo? ... Beh, è soltanto unala della mia umile casetta qui ad Hollywood ... Ma sicuramente state meglio voi in questo momento, seduti su una scomoda panchina di uno squallido palazzetto, intenti a bere bevande gassate e mangiare schifezze di qualsivoglia genere, condividendo la puzza di sudore con il vostro vicino ....."
 
"BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! "
 
Eddai Miz, un minimo di rispetto per il pubblico!
 
TM: "... Bene, ora che abbiamo sistemato i convenevoli, passiamo alla vera domanda: Perchè la V.I.P. Association non è sul ring in questo momento, bensì si trova nella soleggiata Los Angeles? ... Beh, la risposta è semplice ... Ultimamente è stato un periodo davvero stressante per noi e per tutelare la nostra salute abbiamo deciso di concederci un po di riposo! Settimana scorsa abbiamo fatto capire che nessuno deve interferire nei nostri affari ..."
 
The Miz lascia spazio al Recap di settimana scorsa, che mostra cosè successo ...
 
 

Ryback si batte la testa e si mette in diagonale e urla "FEED ME MORE!" Sandow si alza ancora intontito... E Ryback parte in diagonale.... MEAT HOOK! Colpito in pieno! Ryback ferma ancora Sandow e se lo carica sulla spalle... Pronto a chiudere il match, lui che ha devastato l'intera VIP Association, è pronto per la Shell Shocked! MA ATTENZIONE! Che qualcuno colpisce Ryback alle spalle! È The Miz! Chi si rivede! Il Parmense chiama anche Cesaro, che colpisce Ryback con una Sedia! OH NO! SQUALIFICA! Ryback si accascia dolorante al suolo! Ma ecco arrivare la cavalleria!!!! 
Roman Reings entra nel ring e si butta su The Miz! Tuttavia Mike lo vede partire in tempo e lo raggira spostandosi di lato ed afferrandolo, proiettandolo su nel ciel... FLAPJACK! Reings plana verso verso Cesaro che si pone in posizione d'intercetto! Egli completa la Combo... VERY EUROPEAN UPPERCUT! Sandow intanto blocca subito gli animi irosi di Ambrose, colpendolo alla schiena con una sediata paurosa! Poi un'altra alla testa... ed infine una terza sediata in piena faccia di Roman Reigns, il quale stava abbozzando una ripresa. La Chiper Pol è KO! I 2 superpiedi quasi piatti rotolano via, malconci, dal ring.
E ora la scena è tutta per gli A-Lister, i quali hanno strada libera e si possono concentrare su colui che ha osato mettersi sulla loro strada... vale a dire... Ryback. Pestaggio vero e proprio sul Big Guy, che viene bloccato da Sandow... SILENCER! Ma non è finita... viene rialzato... e poi preso da Cesaro che lo blocca subito... NEUTRALIZER! 
Altro duro colpo per l'omone che ora, viene ulteriormente rialzato e ceduto in pasto a The Miz... che lo reclama a gran voce! Vuole il suo scalpo!! Ricevuto il Big Guy dalle mani dei compari, Mizanin lo blocca alle spalle... e... SKULL CRUSCHING FINALE! 
Ryback viene lasciato esanime al centro del ring, mentre la V.I.P. Association se ne va via festante ed irrisoria.. sotto i fischi dei tifosi.

 

TM: "Non male vero?!? Abbiamo ridimensionato RyBack nella carriera alimentare ... Silencer, Neutralizer e Skull Crushing Finale ... Un bel tris di primi vero?? ..... Ma come dimenticarci dei nostri Axel Foley e Billy Rosewood di Impulse, la Chiper Pol! Dei veri duri, che hanno avuto bisogno di un aiuto esterno per cercare di fronteggiarci, inutilmente ... Ed ora? Qualè il futuro per i due piedipiatti? Se avessi 1 Milione di dollari da buttare ... no aspettate, a dire il vero ce lho ... Ad ogni modo sono pronto a scommettere che, ad Hacking Tricks, il WR Impulse Championship lascerà la vita di Dean Ambrose!! ... A proposito di Hacking Tricks, da bravo uomo azienda vi ricordo che questo evento sarà assolutamente gratis e sarete voi, da casa, ad avere in mano le chiavi del destino! Per puro caso, quest anno l'evento si svolgerà proprio qui a Los Angeles, MA NOI NON CI SAREMO! Eh si... so che siete delusi da questo, ma... sapete, non vorremmo mai che ci attaccaste la povertà ..... Come vi ho detto, Hacking Tricks sarà un Free Event, una roba giusta per voi mediocri ... Mentre noi, beh, non ci abbasseremo a tanto ... Se volete vedere una cricca di A-Lister combattere, dovete pagare profumatamente!!! ...."
 
The Miz si versa mezzo bicchiere di pregiato champagne e, con un sorriso a 32 denti rivolto alla telecamera, ci appresta a darci il benservito.
 
TM: "Ed ora scusatemi, ma ho una sessione di massaggi alla schiena a cui prendere parte .... Ahhh, che fatica la vita da bomber! ...... CIAONE ....."
 
Il magnifico saluta i poveri dalla telecamera, ma allimprovviso un riquadro spunta sul maxi-schermo, lasciando sorpreso lo stesso Money-Maker ..... Qualcuno si è intromesso sul segnale!!! E messo in collegamento via Satellite con la lussuosa reggia della V.I.P. Association... OH MY.. ma.. è Booker T!

Il GM con aria severa, osserva serioso la camera... sguardo fisso, dietro di lui uno sfondo uniforme, tutto blu... probabilmente un pannello, adibito per la situazione.

 

BOT: "Non così in fretta, men!! Innanzitutto.. non mi sembrava di avervi accordato alcuna serata libera... ma... prendiamo per buono il fatto che voi V.I.P. siete così fragili che ogni tanto avete bisogno di riposare le vostre terga, per non consumarvi troppo... d'altronde... i calci nel sedere presi da Rocky, suppongo facciano ancora male, vero Miz?"

 

Sorriso di Booker T e risata fragorosa che esplode nell'intera arena che sta seguendo la vicenda... mentre The Miz, inquadrato in primo piano nell'altra metà del megaschermo, digrigna i denti nervosamente.. forse quello per lui è un nervo ancora scoperto.

Booker T a questo punto smette di sorridere e si fa serio, puntando l'indice verso la telecamera.

 

BOT: "Ad ogni modo Miz... sabato sera ti conviene muovere il culo e venire all'arena... a te e a tutta la tua banda perché... quel che avete fatto a Ryback è stata una vigliaccata ed al ragazzone spetta una possibilità di riscatto che... il sottoscritto gli ha concesso con piacere... per tanto... sabato sera allo Special Free Event di Hacking Tricks... apri bene le orecchie perché VOI della V.I.P. Association... ve la vedrete con Ryback!!!"

 

The Miz appresa la notizia, inizialmente si mostra disgustato, ma poi, attorniato dai suoi compari, inizia ad annuire... in fondo, che male c'è a duellare contro Ryback... anche se lui è grosso, lo faranno neri in 3 contro 1. I 3 sorridono... ma...

 

BOT: "No no no... Miz... levati quel sorriso dalla faccia perché... ho capito a cosa stai pensando... ma... forse hai capito male... non sarete tutti e 3 sul ring contro Ryback... ma... SARA' IL PUBBLICO a scegliere chi tra voi sabato sera dovrà salire su quel ring per sfamare gli appetiti del Big Guy!!"

 

Immediatamente gelido di fa lo sguardo dei tre... il cui sorriso si trasforma immediatamente in preoccupazione ben visibile.

 

BOT: "Gente... chi volete che Ryback conci per le feste? Eh?? Volete forse che dia una bella lezione a Cesaro?"

 

BOOOOOOOOOOOOOOOOOO

 

BOT: "Oppure preferireste che egli riempia di botte quell'insopportabile parlatore di Damien Sandow?!

 

YYEEEEEHH....BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

 

BOT: "No, no... forse... aspettate... forse, men... avreste più piacere nel vedere anche Ryback prendere a calci in culo The Miz, come ha già fatto Rocky, vero??!"

 

YEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

 

Putiferio si scatena nell'arena, dopo l'ultimo nome fatto dal GM... gli umori del pubblico sono piuttosto evidenti... E Booker T sorride di questo! Stavolta è lui che si è preso l'ultima parola, mettendo nel sacco il Magnifico... un The Miz, che assieme ai suoi soci, voleva fare il furbo, sottraendosi alla presenza al Free Special Event... ed invece ora si ritrova messo con le spalle al muro.

Un Mike Mizanin che chiude lui stesso il collegamento, stizzito, mandando in nero la sua parte di schermo.

 

Il faccione sorridente di Booker T troneggia per un altro paio di secondi, prima che anche la sua parte di schermo si spenga.

Dal tavolo di commento se la ridono anche i telecronisti, definendo la scelta di Booker T, questa volta davvero punitiva... uno dei V.I.P. sarà mandato al macello, contro un furente e furioso Ryback... che di certo, dopo quanto gli è successo la scorsa volta, sarà ansiosissimo di mettere le mani addosso e distruggere almeno UNO dei suoi rivali.

 

Ma intanto... occhi di nuovo allo stage... perché... si cambia completamente registro ora...

 

_______________________________________________
 
"HERE COMES THE MONEY... HERE WE GO.. MONEY SHOT... HERE COMES THE MONEY..."
 

Ridonda la theme song di Shane O'Mac... dunque è giunta ora del suo impegno sul ring! Quello voluto obbligatoriamente dal GM Booker T.

Uno Shane visibilmente contrariato, arriva al ring a testa bassa, ricoperto di fischi dall'intera arena. Una volta nel ring... ecco risuonar invece la musica che infiamma i supporters... quella del rientrante John Cena! Per la seconda volta in scena questa sera!

E stavolta per combattere!!

Una volta che entrambi i protagonisti sono al centro del ring, l'arbitro da il via alla contesa senza ulteriori indugi.

 

 

Shane McMahon vs John Cena

 

Da ogni angolo dell'arena si leva un coro pro-Marine... mentre per Shane soltanto fischi. Il rampollo di casa McMahon è restio all'entrare in azione e rimane guardingo, indietreggiando e saltellando. John gli fa cenno con le mani di farsi sotto. Che aspetta... abbia coraggio... ma Shane non pare accettare l'invito...

Allora... se così stanno le cose... è lo stesso Marine, sempre accompagnato dai cori della folla presente, a farsi avanti prendendo iniziativa... va all'affondo... ma Shane schiva l'attacco e prova a colpire in contropiede... SHANE SHUFFLE!! Ma... il Marine è guardingo e para l'attacco, che non lo scalfisce neanche un po'!

Il rampollo di casa McMahon ha provato a mettere nel sacco il rivale, fingendosi impaurito e poi provando a colpirlo con la guardia abbassata, ma John non si è lasciato fregare... lui che è qui per trovare il riscatto e non per aggiungere altre figuracce al suo palmares.

John a questo punto indietreggia prendendo slancio dalle corde... OH MY!! SPALLATA IN RINCORSA!! Shane cade, ma tale e l'impatto che rincula di nuovo in piedi... ALTRA SPALLATA IN CORSA!! Di nuovo giù e poi ancora su! E' peggio di uno Yo-Yo!!

Shane si spazientisce e prova l'affondo! GRUGNO PUGNO di Shane!!! Ma... John si abbassa e lo schiva... preso alle spalle e... PROTO-BOMBBBBB!!! SBAM giù per terra!! Che tonfo! L'arena implode... ed ora... un gesto che da oltre un anno non si vedeva compiuto... su la mano... di qua, di là, di qua, di là... dinnanzi al volto: YOU CAN'T SEE ME!! Rincorsa... dalla corsa... rebound... spazzolata classica e... via la polvere.. giù il papagno!! FIVE KNUCKLE SHUFFLE!! Shane colpito in pieno e già ridotto al lumicino!

Cena si apposta... dopo aver compiuto il saluto militare all'indirizzo del pubblico... chiaro segno che è tutto pronto ad andare... ATTITUDE ADJUSTMENT!! Ci siamo... Shane è su! Preso per un braccio e sollevato! Lo sta per schiantare e chiudere così questo velocissimo match... ma... che succede?!? NOOOOOO!! E' l'armata di giganti ad incombere sul ring!

NOO!! Big Show... Kozlov! Sono loro!! Invasione barbarica sul ring e... John Cena viene travolto dalle due furie, ancor prima che possa riporre Shane a terra per contrattaccare...

Il Marine è al tappeto!! DQ!! Il match si risolve così! Con la vittoria del Marine, figlia però delle circostanze.

Ed ora... ed ora Shane si rialza ed urla ai suoi due adepti posti a libro paga, di dare una sonora lezione a colui che ha osato mettergli le mani addosso! Big Show e Kozlov percuotono il Marine con una serie di pestoni... a cui fa seguito un classico pestaggio all'americana! BODY BLOW! Con un Shane irrisorio che prende a mal parole il Marine...

 

La gente presente fischia il comportamento vigliacco del trio... quand'ecco che... laggiù all'orizzonte... non si vedono i camin che fumano... bensì... due figure portentose che incombono verso il ring! SONO LORO!! Mr. Climb To Glory, Mr Anderson... ed il Lord of the Ring in carica, Sheamus!! I due bastioni balzano nel ring andando a loro volta a collidere contro il bisonte americano e quello sovietico. Schiaffi, pugni, sberloni! Una lotta di una durevolezza inaudita... si infiammano gli animi, mentre ha avuto modo di rialzarsi anche John Cena, portando il confronto in parità numerica!

Shane O'Mac sentendo odore di pericolo, preferisce defilarsi dalla scena... lasciando la battaglia in mano ai suoi uomini...

Cena fronteggia il colosso Show, mentre Kozlov tenta di abbattere Mr. Anderson... ma... verso di lui come un treno, proveniente dalle lande irlandesi, piomba l'incombente figura di Sheamus che lo travolge! BROGUE KICK!!! Barcolla il russo, subitamente intercettato: MIC CHECK!! Che botta! Il rude Kozlov è sulle ginocchia... nello stesso istante, Big Show si vede bucare le difese dal Marine che, con un incredibile sforzo atavico, riesce ad immolarlo! ATTITUDE ADJUSTMENT!! Sul pachidermico omone! OH MY!! Esplosione di gioia dell'arena, a sottolineare l'ignobile tonfo assordante che il bestione fa sul pavimento del mat!

Show è a terra... rotola fuori dal ring... Kozlov vorrebbe rialzarsi per vendicare la figuraccia, ma viene prontamente richiamato alla ritirata strategica... i 3 dunque se ne vanno, prendendo la via dello stage... mentre sul ring, Mr. Anderson e Sheamus vanno a comporre uno schieramento ai lati di John Cena. I due trii si fissano intensamente... sino a che gli uomini di Shane, si voltano verso l'uscita ed abbandonano la scena. L'arena applaude i propri pupilli... ma la questione sarà finita qui? 

_______________________________________________
 

In postazione interviste troviamo un Commentatore Misterioso che ha con s'è ospite... Paige... l'ex-campionessa femminile...

Una campionessa femminile di ben poche parole questa sera... difatti... non appena l'intervistatore chiede lei se ritiene necessario fare un appello ai fans affinché votino lei quale sfidante di Gail Kim ad Hacking Tricks... ella sceglie di rimanere in silenzio..

Non esce una singola parola dalla sua bocca... si limita solo a fissare intervistatore e camera con sguardo perplesso...

Dopo alcuni istanti di silenzio ed empasse... Paige se ne va... lasciando il Commentatore Misterioso con un pugno di mosche...

Egli ridà la linea alla cabina di commento, interrogandosi sul perché del comportamento dell'inglesina... forse una ex-campionessa che sentiva di meritare di diritto questa chance in quanto ex-detentrice... e che può non aver gradito la decisione di far passare il tutto davanti ad un ulteriore step, che oltretutto prevede una votazione popolare... votazione che ovviamente la vede partire nettamente sfavorita rispetto alle altre, in quanto ella è di certo la più sgradita ai tifosi, come si è potuto vedere anche a Born To Be The Best V.

 

_______________________________________________

 

Le telecamere ci riportano nell'arena vera e propria, nel cui ring si trova di già Drew Galloway. Lo scozzese ha già un microfono in mano, che egli porta davanti alla propria bocca una volta che la sua Theme Song diventa nient'altro che un flebile eco.
 
DG: "Come avete visto tutti quanti, la scorsa settimana mi sono ritrovato a dover sottostare alle stupide e vuote regole morali di questa federazione. Ebbene sì, sono stato costretto ad affrontare Hurricane Helms in un match in cui in palio c'era una shot all'International Title... che mi è stata strappata dalle mani dopo che quell'omuncolo mascherato mi ha sconfitto."
 
Il pubblico esplode in un boato pensando alla vittoria di Hurricane di settimana scorsa, ma l'entusiasmo si placa dopo che Drew torna a parlare.
 
DG: "Una sconfitta della quale però non ho dovuto subire tutti gli effetti collaterali. Difatti, anche se ho perso la battaglia, sono io l'unico soldato ad essere rimasto in piedi alla fine di questa alquanto mediocre ed inutile guerra. Ho sconfitto Randy Orton, qualcuno che veniva considerato uno dei migliori... Credevate veramente che non sarei stato in grado di farla pagare ad un inetto come Hurricane per ciò che si è permesso di fare? Questo dimostra quanto voi idioti siate nient'altro che degli illusi che credono ancora che il wrestling sia una sottospecie di seconda vita... Beh certo, nel caso di Hurricane, lui ormai è più dall'altra parte che qui, ma sape..."
 
The Chosen One fa per continuare il proprio discorso, ma i cori di disapprovazione sono talmente forti che la sua voce non può essere sentita.
 
DG: "Sapete, spero vivamente che lui stia guardando Impulse in questo momento, perché ciò che gli ho fatto settimana scorsa per me non è abbastanza. Per lui ho riservato un trattamento speciale, un'umiliazione senza eguali..."
 
Di che cosa starà parlando?
 
DG: "Difatti, ho una richiesta proprio per il nostro General Manager in persona, Booker T."

Galloway è piuttosto insistente...
 
DG: "Booker, se quello che ho fatto a Randy non ti è bastato, allora ti consiglio di guardare più e più volte quello che sono stato capace di fare a Helms. Forse, finalmente ti deciderai a darmi quello che mi spetta di diritto, e tu stesso sai che non è una misera shot quello che merito, ma il titolo. Quindi, Booker, ti consiglio di portare il tuo culo texano su questo ring immediatamente, così che tu possa consegnarmi la MIA cintura ed annunciarmi come il nuovo e più grande International Champion di tutti i tempi!"
 
 
"STAND BACK... THERE'S A HURRICANE COME THROUGH!!"
 
Oh My!! Ma... tra la sorpresa di tutti quanti... non è la theme song del GM, tanto invocato da Galloway, quella che ridonda nell'arena... bensì... è la theme song del campione Internazionale... Hurricane Helms!!
Un Helms sul quale vige ancora incertezza! Saranno veri i rumors usciti negli scorsi giorni che parlano per lui di stop forzato e di perdita del titolo?
Un Hurricane che compare sullo stage, travolto dalle grida di sostegno e dagli applausi... visibilmente fasciato e mal concio... stampella in mano ad aiutar a sorreggerlo in piedi, vistosi bendaggi al braccio al torace ed alla testa... ma... l'immancabile maschera verde ed il verde mantello con su impresso il simbolo "H", di certo sono sempre ben saldi al suo posto!
Con quasi fatica nel parlare, il ragazzo Uragano solleva la cintura, tenuta nella mano che non sorregge la stampella, e la mostra al pubblico... poi se la poggia in spalla, facendosi passare da un inserviente, lì sito in zona stage, un microfono.
 
HH: "Sapete gente... ormai è inutile nasconderlo... gli esami hanno dato un'esito al quale non si può fare appello... purtroppo le voci uscite sul mio conto negli scorsi giorni... sono vere... il mio corpo ha fatto crak... dopo il brutale pestaggio a cui il qui presente Galloway mi ha sottoposto la scorsa volta... e dunque... il sottoscritto sarà costretto a fermarsi... Fa specie come io, il vostro amato eroe... dopo essere sopravvissuto incolume agli infortuni ed ai guai di tutte le mie tele-spalle... ora sia anche io rimasto vittima di un brutto infortunio che mi costringerà in disparte... ma non temete... anche se non potrò lottare... il ragazzo Uragano non abbandonerà Impulse! Il vostro eroe resterà sempre qua, a proteggere tutti in nome del bene! Combatterò il male... soltanto in modo più defilato!"
 
Helms fa una pausa, riprendendo fiato...
 
HH: "Dunque... è ovvio che visto il mio infortunio... anche questo titolo che ora ho qua con me... andrà riconsegnato! Da questo momento il sottoscritto... NON è più il campione Internazionale in carica! Ma non illuderti caro Drew! Capovolgi subito quel sorriso... perché questo titolo infatti non finirà a te... bensì... sarà riassegnato ad Hackinh Tricks!!"
 
Boato nei fans che si consolano nel sapere che almeno il titolo avrà una contesa onesta, per la riassegnazione.
 
HH: "E... dopo essermi confrontato con il GM qualche ora fa... lui mi ha concesso un privilegio... in quanto ex-campione che ha abdicato ingiustamente... mi è stato concesso di scegliere UNA CONDIZIONE da imporre sul match e... ed io l'ho fatto!"
 
Cala il silenzio tra gli spalti... ora è la curiosità che regna sovrana, mentre anche Galloway aguzza le orecchie per ascoltare meglio... 
 
HH: "Sapete... inizialmente... avevo pensato di selezionare io una stipulazione adatta... avevo pensato... ad un... MONEY IN THE LADDER BANK MATCH!! ...un duello in cui i partecipanti si sarebbero combattuti senza esclusione di colpi ed il vincitore sarebbe stato colui che per primo avesse trovato i soldi nascosti in un sottoscala di una banca... tuttavia... poi mi è stato fatto presente che all'interno dell'arena in cui si sarebbe dovuto tenere l'evento poteva non essere presente una banca... per tanto... ho cambiato strategia... preferendo concentrarmi più che su un match in particolare... su di una persona in particolare... ed ho riposto tutta la mia fiducia su... un uomo meritevole... che ha dimostrato per anni il suo valore qui ad Impulse... un uomo che di certo saprà portare avanti la mia battaglia e soprattutto saprà tenere bel lontano te, caro Drew, da questo titolo... ho riposto le mie speranze tutte su di lui... un uomo che può essere definito come un vero eroe, anche se negli ultimi tempi era caduto un po' nel dimenticatoio, si era un po' smarrito, ma so che anche per questo sarà ultra-motivato a dovere per fare bene.. un uomo che tornerà ad Impulse in cerca di grande riscatto... ovviamente sto parlando di... THIS MAN..."
 
 

Spoiler

 
 
 
 
Boato da parte dell'arena intera! Dopo la parentesi in tour con la pop star Britney Spears... Dolph Ziggler is really back to Impulse!! Una notizia clamorosa! Ed ancor più clamoroso è il fatto che il super eroe ha puntato tutto su di lui, quale suo erede al timone della crociata pro-titolo Internazionale! Un Ziggler che di certo avrà voglia di rimettersi in gioco e rincominciare, dopo il periodo buio attraversato... uno Ziggler che ripartirà dunque da quello che fu uno dei suoi inizi alla grande rincorsa che lo ha portato a vincere tutto qua a WR.
Galloway pare paralizzato, mentre il verde eroe stringe la mano al rientrante Show Off. Il quale sorridendo si pone quale autentico favorito alla successione di Helms, quale detentore di tale cintura.
 
HH: "Sai Drew... un tempo la Scozia era una terra intonsa e gaudente... fulgida e splendente... ma poi... sono arrivati gli scozzesi! Le persone come te!!! Che l'hanno ignobilmente rovinata! E questo perché gli scozzesi sono nemici per natura! Come gli inglesi e gli scozzesi.. gli irlandesi e gli scozzesi.. gli scozzesi ed altri scozzesi!! Maledetti scozzesi! Hanno rovinato la Scozia!
Ed ora io... io non permetterò che tu, burbero scozzese, possa rovinare anche Impulse e questa preziosa cintura, cosí come il tuo popolo ha rovinato la Scozia! Per questo motivo ho scommesso tutto su Dolph! Lui... lui sono certo che ti fermerà!"

 
Dolph Ziggler prende la parola sorridente...

 

DZ: "Woooah! Che piacere esser di nuovo qua! Dopo alcuni mesi passati a... danzare.... con questo..."

 

Ziggler si volta di spalle al pubblico iniziando ad ondeggiare con il sedere, come ad aggradare il pubblico femminile presente, i cui bollenti spiriti si riscaldano nello scrutare tali siffatte terga.

Poi... lo Show Off, terminato il momento goliardico, si fa serio, rigirandosi.

 

DZ: "Ma andando al dunque... innanzitutto ringrazio il qui presente ragazzo Uragano... sai... tra di noi... c'è stato un passato un po' burrascoso... prima siamo stati alleati... poi nemici... ora a quanto pare... di nuovo dalla stessa parte... e ciò... mi fa piacere... soprattutto perché tu caro Helms.. hai deciso di fare ciò che in passato il tuo orgoglio ti aveva ciecamente negato di fare... vale a dire... scommettere su di me! Dolph Ziggler! La stella più brillante qui! 

Ma... ora... ora da vero eroe quale sei... hai completato la tua redenzione, facendo la cosa giunta... puntando tutto sul cavallo vincente... e stai pur certo caro Greg... che il sottoscritto non ti deluderà!"

 

Dolph ringrazia con un sorriso il verde eroe, poi volge lo sguardo al ring, puntando il dito verso il rude scozzese.

 

DZ: "Ed in quanto a te... caro Drew... beh... Greg ha usato il suo accordo con il GM per selezionare me... quale partecipante al match che riassegnerà la cintura Internazionale rimasta vacante... per tanto... ora va deciso però... quale sarà... questo match... e questa scelta credo sia giusto lasciarla... a tutti loro! Al nostro pubblico!!

Ad esempio... il pubblico... potrebbe volere un faccia a faccia diretto tra noi! Che ne pensi Drew!? ONE ON ONE... tu ed io!!

Oppure... oppure il pubblico nooo... non vuole vedere solo noi due che ci battiamo... magari il pubblico spera che questa occasione... sia data anche ad altri... dunque... perché non una... ELIMINATION BATTLE ROYAL? Che te ne pare?!? O ancora... magari il pubblico... non vuole vedere un match ordinario che si conclude con i soliti pin fall... magari questa gente qua... vuole vedere gli atleti che si guadagnino questa cintura con il sudore della fronte... magari... magari ergendosi con fatica sino... sino alla vetta più alta del ring... in un... LADDER MATCH!!! 

Ehi Drew... cosa pensi che vorrà vedere il nostro pubblico?"

 

Dolph fa una pausa, concedendo a Drew una risposta... ma... è un lasso di tempo esiguo quello concesso... sinonimo che la domanda era del tutto ironica...

 

DZ: "No.. no... non dirmelo.. la tua opinione non mi interessa... mi interessa soltanto.. il loro parere... il parere dei fans... che scopriremo... domenica!!"

 

Lo Show Off dunque carica la folla presente dando loro una grande responsabilità! Potranno decidere quale match volere per la riassegnazione del titolo Internazionale! E potranno scegliere tra... un UNO vs UNO.. una BATTLE ROYAL o un LADDER MATCH!

Occhio a quel che si desidera.. è in ballo un premio assai ghiottone!

Lo Show Off ed il verde eroe sorridono, dandosi la mano... mentre Galloway sul ring digrigna i denti battendo i pugni, nervosamente, sulle corde.
 

_______________________________________________
 

Le telecamere ci riportano nel backstage, più precisamente nella zona interviste, dove Maria Kanellis è pronta con la sua ospite di questa sera ...

 
MK: ”Signore e signori, vi prego di dare il benvenuto alla mia ospite di questa sera, che ha sicuramente qualcosa da dirvi ... NIKKI BELLA!”
 
L’intervistatrice presenta quindi una delle tre Cheerleaders, la Fearless Lady, che si presenta con una maglietta rosa raffigurante il logo delle Cheerleaders, da poco disponibile sul WR Shop! La prosperosa ragazza ha un gran bel sorriso e si comporta molto gentilmente:
 
NB: ”Ohh, grazie Maria! Ebbene sì, sono qui stasera per ricordarvi che questo Sabato andrà in scena un sensazionale Free Event targato WrestlingRevolution, ovvero Hacking Tricks!!! Che grande speciale, vero Maria?!? E mai come quest anno sarete proprio voi, il WR Universe, ad avere tutto nelle vostre mani! ... E parlando di decisioni da prendere, una di queste riguarderà il WR Ladies Tag Team Championship Match che vedrà Summer Rae ed Alexa Bliss ...”
 
”BOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!”
 
NB: ”... contro Taryn Terrell e Lita ... ”
 
”WOOOOOOOOOOOOOOOHHH!!!”
 
Al chiamare delle fazioni, il WR Universe fa sentire la propria voce, canzonando le Cheerleaders ed osannando le nuove campionesse! ... Ma Nikki non fa caso a queste interruzioni e continua con tono socievole e risoluto.
 
NB: ” Eggià, perchè Booker T vi ha proposto tre possibili arbitri speciali per quell’incontro, ma badate bene che solo uno dei candidati meriterebbe quel posto ... Naturalmente non sto parlando di Kaitlyn ... E neppure di Victoria ... Bensì di me stessa medesima, Nikki Bella!!! ”
 
Nikki incrocia le braccia e si alza la maglietta, sfilandosela ... MA CHE FA ?!?!? CI ASPETTA UN MOMENTO VIETATO AI MINORI?!? MA NOOO!! La Fearless Lady sotto la T-Shirt aveva un top, preparato per l’occasione, a righe bianche e nere con tanto di toppa WR sul petto sinistro, ricordando la divisa ufficiale dell’arbitro!  Nikki poi si rigira, mostrando il nome “NIKKI” e il numero “02” sul retro del top, richiamando le divise sprotive da calcio/football ...
 
NB: ”... Quindi mi raccomando gente, fiondatevi su WR.com, aprite la pagina delle votazioni e VOTATEMI! ... Non ve ne pentirete!”

 

??: "Guardati alle spalle... ragazza impunita!!"

 

OH MY!! Chi è? Una voce tonante spezza l'atmosfera creata dalla "02 Girl". OH! Ma è la super eroina Kaitlyn!

 

KAT: "L'arbitro speciale è un ruolo che non tutti possono fare... difatti, per farlo, bisogna essere innanzitutto persone rette e probe, non lasciarsi traviare da falsi valori come la ricchezza, la beltà, l'ira, la vanità... tu Nikki... non vai bene per quel ruolo... perché sei peccatrice! E nemmeno l'irosa Victoria sarebbe l'ideale...

Chi otterrà questo compito necessita di pugno duro e spirito di giustizia... per questo nessuno è più indicato per tal ruolo di... una super-eroina come me... la Kait-Woman è l'unica che potrà garantire l'ordine e la correttezza su quel ring, senza portare scompigli e favori a taluna delle contendenti. Per il potere di KAIT-Skull!!! La forza sarà con me!!!"

 

??: "Zetta! Curnachia!!"

 

OH MY!! Una voce severa interrompe le parole lungimiranti della super eroina... chi d'è?? OH! Ma è la Dark Lady!

 

VIC: "Adesso silenzio, tocca a me parlare... sciacquette!"

È così che Victoria arriva nell'area interviste pronta anche lei a spiegare per quale motivo il pubblico dovrebbe sceglierla come arbitro speciale ad Hacking Tricks.

VIC: "Se voi voterete una di queste due, non vedrete un bel match, perché ognuna delle due si schiererà con qualcuno, Nikki con quelle smorfiose delle sue compagne, e Kaitlyn con quella rompiscatole impicciona di Lita e la sua amichetta che si crede brava ma non è altro che una delle tante bamboline messe sul ring per caso.
Se invece vi interessa vedere un match vero non dovete fare altro che votare per me, sì perché io non ho alcun interesse a favorire qualcuna, io vorrei vedere tutte le ragazze, che non posso nemmeno chiamare lottatrici, con la spina dorsale spezzata in due."


Victoria sta per andarsene ma ritorna sui suoi passi e riprende a parlare.

VIC: "Ora che ci penso è stato inutile parlare con voi, siete sempre gli idioti che hanno pianto per Trish Stratus a Born To Be The Best qualche settimana fa, è ovvio che sceglierete una delle altre due, così vedrete trionfare chi volete e non chi lo merita davvero. Ho sprecato abbastanza tempo adesso."

Victoria lascia così la zona interviste in maniera molto rude, con il suo classico atteggiamento di odio nei confronti del mondo.

_______________________________________________
 

 


Il Main Event della serata sta per iniziare, ma la musica che parte non è di nessuno dei due che si scontreranno tra poco nel ring. Infatti ecco arrivare tracotante, il World Heavyweight Champion, il Rivoluzionario Messicano, che sette giorni fa ha strappato la corona mondiale a Daniel Bryan, Hunico. Il Messicano percorre la rampa prendendosi grandi fischi dai fans, ma Hunico in tutta risposta alza la cintura al cielo, prima di prendere posto al tavolo dei commentatori.


I fischi per Hunico si trasformano in urla di entusiasmo appena la Theme di CM Punk risuona nell'arena. Il Chicago Made arriva sullo stage, esegue la sua tipica taunt urlando ai quattro venti. Punk che poi a piccoli passi arriva nel ring e con ampi gesti se la prende con Hunico. Il Messicano inizialmente però sembra ignoralo, concentrandosi sull'ingresso dell'avversario di Punk....


Le luci si spengono, e si intravedono le solite luci, e quindi la solita giacca. L'arena resta in silenzio ne fischi ne applausi, silenzio allucinante, forse i fan non sono ancora riusciti a metabolizzare ciò che è successo settimana scorsa. Intanto le luci si accendono, ma non esplodono pyros, solo Jericho che di scatto si gira, ma non compie nessuna taunt, nessun urlo di carica... Nulla. Y2J prosegue lentamente sulla rampa applaudendo ironicamente verso il pubblico. Arrivato a bordo ring si toglie la giacca, e entra nel quadrato, salendo su un paletto e alzando le braccia al cielo con un sorriso beffardo, il risultato ovviamente è la reazione del pubblico che per la prima volta, inizia a ricoprire di fischi il Canadese, il quale sembra quasi soddisfatto da questa reazione. Intanto l'arbitro fa suonare la campanella, il match può cominciare.

 

 

Chris Jericho vs CM Punk

 

La campana suona e Punk e Jericho si guardano negli occhi, Punk allunga una mano, forse per far tornare Jericho in se, ma Jericho risponde con un ceffone! Punk subisce un colpo che si sente in tutta l'arena, e Y2J lo chiude in una Headlock rapidamente. Punk però è lesto a liberarsi e a lanciare il Canadese alle corde. Chris va da una parte all'altra del ring, Punk lo aspetta al centro del ring per il rimbalzo.... CALF KICK! NO! Jericho si blocca alle corde, e con un gesto con la mano manda a quel paese Punk uscendo dal ring. I tifosi non prendono bene questa mossa di Jericho e lo continuano a fischiare, Chris dal canto suo incita con sarcasmo il pubblico a continuare. Punk però non ci sta e dopo aver provato a convincere Jericho a rientrare, esce dal ring e lo afferra riportandolo dentro. Le due Superstars ora sono al centro del ring, e dopo un rapido scambio di sguardi c'è il primo CLINCH! Prova di forza che però dura pochi secondi, perché Jericho lascia presto la presa, e colpisce Punk alla sprovvista con una CHOP! Punk subisce il colpo e indietreggia verso le corde. Jericho allora gli rifila una seconda Chop, che questa volta fa cadere Punk in ginocchio. Il Nativo di Chicago poi viene fatto oggetto di una Headlock, con la quale Jericho prova a fiaccarlo. Il Chicago Made però è molto lesto a liberarsi con una serie di gomitate, e poi colpisce Jericho con dei colpi di taglio... MARTIAL ART COMBINATION! Jericho subisce la combo di Punk, che poi prova a mettere a segno il Rounhouse Kick... Ma Jericho con furbizia si appoggia alle corde e scivola di nuovo fuori dal ring, facendo il segno del time-out, e rispondendo ai fischi del pubblico alzando entrambe le braccia al cielo. Un Y2J che stasera non sembra molto concentrato sul match, anzi più di una volta snobba il suo avversario che questa volta lo va ad inseguire fuori dal ring, Jericho lo vede e corre anche lui attorno al ring, per poi entrare rapidamente nel quadrato, Punk allora nello stesso punto sale sull'apron... Il Canadese però lo aspettava al varco e lo colpisce in Spring-Board.... TRIANGLE DROPKICK! Jericho se la ride di gusto e poi fa segno con le mani, come a dire "la spazzatura è stata buttata via". I fans sicuramente non apprezzano, ma Jericho sembra portare avanti questo match, non tanto per interesse personale bensì per irridere il più possibile proprio i tifosi. Y2J infatti con estrema calma esce dal ring, e afferra Punk per i capelli riportandolo nel ring. Jericho va poi a schienare il DrugFree, ma il conto si ferma al due. Jericho allora afferra le gambe di Punk, pronto per erigere le mura del pianto... WALLS OF JERICHO! NO! Punk con un gioco di leve di libera e si rialza subito, in corsa va a stendere Chris... CLOTHESLINE! Jericho si rialza, in tempo per essere ancora steso... RUNNING CALF KICK! Chris si tira ancora su, ma Punk lo mette ancora giù... SWINNING NECKBREAKER! Jericho questa volta fa più fatica a riprendersi, ma è proprio Punk che lo aiuta, afferrandolo per le braccia, lo uncina con Double Underhook, pronto per portarlo a Chicago... WELCOME TO CHICAGO MOTHERFUCKER! NO! Jericho sguscia via, e scivola fuori dal ring, lasciando ancora Punk a mani vuote. Il Canadese si appoggia alle balaustre e i cori iniziano ad essere più aggressivi, infatti si sta alzando forte il coro "Jericho Suck"! Chris sorride beffardo anche ora, portando una mano all'orecchio dicendo di non sentire bene. Intanto di certo non la sta prendendo bene Punk, che decide allora di agire in velocità, si da lo slancio dalle corde... SUICIDE DIVE! NO! Jericho lo manda completamente a vuoto, e molto velocemente lo riporta nel ring. Chris poi prende per la testa Punk e lo rialza... CHOP IN PIENO PETTO! Che rumore!! Punk però prova a sfruttare il rinculo, per colpire Jericho di sorpresa... ROUNDHOUSE KICK! NO! Jericho si abbassa e contrattacca lui stavolta... STEP UP ENZEGURI KICK! Colpo rapido e letale di Jericho, che per un attimo pensa al Lionsault, ma poi desiste dall'idea urlando verso il pubblico "You not Deserve It"! Chris poi prende le gambe di Punk e questa volta lo blocca... WALLS OF JERICHO! È dentro Punk, non sarà facile liberarsi, ma il Chicago Made non si vuole arrendere e inizia a strisciare, gattonare, muoversi verso le corde, ormai sono vicine, le tocca? Si le ha prese! Punk è salvo, ma Jericho non la pensa uguale, costringendo l'arbitro a contare....1.....2......3.....4... E alla fine, controvoglia, Chris lascia la presa molto infastidito. Jericho continua la sua "guerra" contro il pubblico, e indica gli occhi come a dire "guardate ed imparate"! Jericho va in Springboard... LIONSAULT! BUCO NELL'ACQUA! Punk si sposta all'ultimo secondo. Punk ha una nuova verve, e si riprende colpendo ancora Jericho con dei Middle Kick. Y2J si prova a ribellare, ma Punk lo aspetta al varco... SNAP POWERSLAM! Jericho non riesce a prendersi la pausa che si prendeva prima... Punk lo blocca ancora... WELCOME TO CHICAGO MOTHERFUCKER! Jericho è steso e striscia piano piano verso l'angolo. Punk aspettava solo questo momento e infatti parte subito in corsa... CORNER HIGH KNEE! Poi prende rapidamente il braccio del canadese e chiude la combo... SHORT ARM CLOTHESLINE! Punk prova a chiudere ma il conto è arrivato solo a due. Il Chicago Made decide allora che è il momento di salire in alta quota, sale sulla terza corda, braccia al cielo come tributo, e poi è pronto a volare... MA NO! Jericho se ne accorge e scivola ancora repentinamente fuori dal ring. Jericho esce ancora dal ring ridendo, senza però alzare la testa, e vedere che Punk ha cambiato traiettoria... VOLAAA... DIVING CROSSBODY! Y2J viene travolto! Punk si rialza a fatica ed entra nel ring con se porta anche Jericho. Punk poi prende per i capelli Chris e lo alza.. Il Canadese però ha un guizzo, e si alza di scatto.... CODEBREAKER! NOOO! Punk lo annulla bloccandolo al volo... E lanciando lo verso l'angolo! Jericho rincula pericolosamente verso il centro del ring, e Punk lo stende... ROUNDHOUSE KICK! Questa volta Punk ha la strada spianata per salire fino alla terza corda... Ancora braccia al cielo... E si volaaaaaa.... DIVING ELBOW DROP! A SEGNO! Il Made in Chicago, poi si rialza a fatica e guarda il suo "orologio" e dice basta, è ora di dormire! Punk alza Jericho e se lo carica sulle spalle, pronto per la GTS! GO TO SLEEP! NO! Jericho mette a referto una gomitata sulla mandibola di Punk che stordito lascia la presa! Jericho però non sembra voler continuare l'incontro e rapidamente esce fuori dal ring, mandando a quel paese Punk e tutto il palazzetto, Chris così prende la via del backstage, fermandosi a guardare il ring all'altezza della mezzeria della rampa. Punk intanto si è ripreso e si appoggia alle corde cercando di convincere Jericho a tornare sul ring e a finire questo incontro. 

Intanto l'arbitro ha iniziato il conteggio per Jericho, ancora fuori dal ring... Il direttore di gara prosegue imperterrito, mentre le distanze tra i due atleti continuano ad aumentare, con Y2J ormai giunto in cima allo stage... L'atleta di Chicago continua ad inveire contro la codardia del canadese, reo di sottrarsi alla battaglia...

 

L'arbitro è a otto... poi il nov... quando si sente un brusio di sottofondo nel palazzetto... Punk se ne accorge e prontamente si volta di spalle... ma... SBOOOOM! E' comunque tardi ormai e non riesce ad evitare il peggio! Chicago Made viene travolto... DA HUNICO! Il Messicano asfalta Punk con una cinturata in piena fronte! Il guascone messicano non ce l'ha fatta a restare sino alla fine comodo comodo a bordo ring senza metter becco nella questione. L'arbitro, visto ciò, chiama ovviamente la squalifica, con Jericho che. ridendo per la figuraccia patita dal suo avversario e per il disappunto provato dai fans, abbandona lo stage, sparendo dalla scena. Intanto nel ring Hunico non ha ancora finito di colpire Punk, e dopo averlo riempito di pugni e pestoni, aspetta che il rivale si rialzi in piedi ulteriormente... e quando questo avviene... il Gringo lo afferra rapidamente caricandoselo sulle spalle... CAIDA MEXICANA! OH MY! Che botta!! Ed ora... oltre al danno anche la beffa. Il Campione sale sulla terza corda e... puntando l'indice verso il rivale... lo mette nel radar: VOLAAA... ESTRELLA FUGACES! Centro perfetto! 

Il campione messicano che si riprende la sua cintura e la alza soddisfatto al cielo, pioggia di fischi dall'intero palazzetto... mentre Punk resta a terra tramortito e malconcio...

E con queste immagini del Gringo messicano che esulta borioso a centro ring, si va a chiudere anche questo episodio di Impulse... cambia la sede, cambia lo scenario... ma per due puntate di fila, il finale è sempre lo stesso... a ridere per ultimo è sempre lui: Ride bene chi ride Hunico.

 
 
 
 

Spoiler


Modificato da stegabri, 15 luglio 2015 - 11:36


#2
alexadri88

alexadri88

    Rookie

  • Utente
  • StellettaStellettaStelletta
  • 117 post
  • Iscritto il 27-giugno 15
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Settimo Torinese

primo segmento direi....Fico...anzi....forte

Il mio pg è pronto all'azione

 

Aj è un po incazzata credo che essere così stizzita non porterà voti...oppure si?!

 

Orton mette un punto esclamativo in vista del ppv stendendo il gigante con un'ottima prova.

 

Ahia la Bella è leggermente nei guai,vediamo se fallirà o meno e quali saranno le conseguenze nel caso

 

No dai un bel promo e poi...se ne va...WTF?!

 

L'alleanza Anderson-Sheamus era la conseguenza di quanto accaduto nella scorsa puntata

 

X Hunico dopo essersela suonata e cantata dovrà prepararsi ad affrontare i migliori,è meglio che si prepari una strategia vincente.

 

Ottimo match e buon post match dove Orton fa ancora da mattatore a sorpresa.Sembra quello più in forma per ora

 

Il pg di Miz mi piace,lo seguirò con gusto complimenti

 

Ri-debutto sul ring di Cena che viene rovinato,a questo punto x il prossimo ppv si prospetta un 3vs3,sarà così?!

 

helms fuori dai giochi ma la lotta per il titolo sembra farsi avvincente,si fa in salita la strada verso la cintura per Galloway

 

Non importa chi sarà l'arbitro speciale,ma se non sarà la Bella ci saranno diversi spunti interessanti

 

 

Straordinario main event ma è il campione a chiudere la puntata facendo vedere che la cintura non la vuole mollare così presto e facilmente ho hype



#3
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

"Forte" e "fico" sono una citazione :asd: vediamo chi la scova! XD
anche se penso che per conoscerla dovreste almeno aver avuto una decina d anni nel 1999. :asd: che il film da cui l ho presa.. era un film da ragazzi di quel periodo.. xD

#4
alexadri88

alexadri88

    Rookie

  • Utente
  • StellettaStellettaStelletta
  • 117 post
  • Iscritto il 27-giugno 15
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Settimo Torinese

Che poi è stato parodiata in Scary movie 2 anche questa scena :P



#5
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

Che poi è stato parodiata in Scary movie 2 anche questa scena :P

bravo! XD Esattamente! :D :up:
In scary movie 2 viene ripresa la scena di questo film con il pezzo del nero che gli dicevano che aveva tatuato sulla schiena "fuck me" mentre l altro aveva tatuato il nome del tipo che se lo era inchiappettato.. ahahahah xD

#6
Peep

Peep

    Pro affermato

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 831 post
  • Iscritto il 28-marzo 12
  • Sesso:Maschio

Awards:

Nel 99 avevo 9 anni ma probabilmente di parla del film Fatti strafatti e strafighe con Asthon Kutcher e Seann William Scott altresì noto come Stifler xD



#7
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

Nel 99 avevo 9 anni ma probabilmente di parla del film Fatti strafatti e strafighe con Asthon Kutcher e Seann William Scott altresì noto come Stifler xD

:D :rules:

Bravooo!!! hai vinto un... trasfornicatore di continuo.. ehm no.. un trastullatore del cosino.. ehm no.. un trasfintere del continuo... ehm nooo.. un traslocatore del contiguo.. ehm noooo... un trasfonditore del continum!! Ecco si! Quello!!! :asd: :D

Modificato da stegabri, 14 luglio 2015 - 08:53


#8
Haters Wanted

Haters Wanted

    World Champ

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3321 post
  • Iscritto il 02-aprile 14
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Milano

Awards:

Eccomi!
 
John Cena è tornato in quel di Impulse quindi, bene bene! Risollevarlo da "Flop Of The Year" non sarà facile, ma con il giusto impegno ciò potrà essere realizzato ... Tra l'altro "Fatti, strafatti e strafighe lo han fatto qualche mese fa su MTv se non sbaglio :asd: Non l'avevo mai visto, nel 2000 andavo all'asilo :ahsisi: L'incontro per Shane serve ad "apparecchiare" la probabile scelta del 3 vs. 3 ad Hacking Tricks ... Da applausi i segmenti di Peep e Joker  :clapclap:
 
Parlano sia AJ che Mickie, mentre Paige purtroppo rimane nell'anonimato questa settimana, anche se la considero la sfidante più sensata alla Kim ora come ora.
Restando in clima Ladies, Nikki Bella mi sembra l'unica che c'entri davvero qualcosa in questo incontro e credo che sarà la più votata ... Aiuterà le Cheerleaders?!
 
Randy Orton finalmente trova una vittoria contro il gigante Big Show. C'è una gran bella chance in ballo contro Dean Ambrose e, tra i tre candidati, Randy è colui che preferisco, perchè una title shot ben sfruttata potrebbe rilanciare la sua carriera ... Bray ha appena ricevuto un handler nuovo e bisogna testarlo ancora un po', poi quel titolo Wyatt l'ha già avuto e con la storia che ha avuto non avrebbe senso, su Edge invece non so proprio che pensare, ha fatto un po' di tutto in questo ultimo anno!
 
NOOO! Perchè crasha l'immagine che avevi preparato su "Why Jericho Why" ???  :(  :( La presenza di Y2J di stasera è stata davvero enigmatica, prima si gode i fischi poi sembra pentirsi di ciò che ha fatto, abbandonando pure il suo incontro ... Credo che in qualche modo il Lionheart metterà il suo zampino anche ad HT, fingendo magari di aiutare Bryan (che ipotizzo più probabile vincitore delle votazioni) per redimersi, salvo poi abbatterlo. 
 
Piaciuto il promo con The Miz, credo sia qualcosa di originale :P Grazie alexadri88 per i complimenti!! Non commento cosa ne sarà ad HT visto che ora so cosa succederà, essendo il writer.
 
Per il Match Intercontinental voglio un po' di caciara :asd: non solo Galloway (che comunque credo ne uscirà vincitore) contro Ziggler!
 
Gran bel promo quello di Ric con Hunico, chissà come se la sta godendo da campione  :P Come detto prima, per me la scelta più "giusta" è quella di mandare D-Bryan, defraudato della sua cintura. CM Punk invece ha lasciato alle spalle Shane e Co. e tra poco dovrà cercarsi nuove sfide, Tag Team?!?


#9
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

Non so per quale motivo le img prese da Facebook ogni tot periodi cambiano codice di inserimento :o x cui.. dopo un po che ci sono.. crashano..
le devo ricaricare ricopiando il nuovo link.. appena mi metterò dal pc lo farò. ;)

#10
The King Pirata

The King Pirata

    Rookie

  • Utente
  • StellettaStellettaStelletta
  • 51 post
  • Iscritto il 28-settembre 11
Ahrrr il Pirata è pronto a tornare all'azione! Sono carico :rules: :rules:

#11
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

Ho ri-aggiornato le immagini che erano sparite. :up:



#12
The Joker

The Joker

    The Red Knight

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 post
  • Iscritto il 09-marzo 12
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Mantova

Awards:

Fico, Forte! E' tornato Cena e stavolta (spero di non gufare) credo sia qui per stare davvero, il promo mi è piaciuto, voglio vedere cosa farà

 

Vittoria che serviva più ora che mai ad Orton

 

Chris Jericho che riesce a farsi odiare perfettamente, molto curioso di vederlo promare heel, arriverà ad essere l'heel di punta secondo me

 

sta cosa di Burchill non mi piace, sarà che non mi convince il pg ma non mi piace affatto, spero di ricredermi più avanti

 

mi è piaciuto molto il promo di Hunico, soprattutto l'introduzione

 

Jericho e Punk a mio parere non hanno il diritto di andare per il titolo ad HT

 

Orton mattatore della serata!

 

Ma... Reigns perde contro Wyatt... a Reigns però non può piacere d stare sempre a bordo ring e a combattere le battaglie di Ambrose facendo ste figure... non continuerà così a lungo

 

Shane fa lo stronzo cme al solito per non affrontare Cena ma ci pensiamo io e Peep a sistemare i conti, voglio vedere il 3 vs 3

 

Quindi titolo vacante... curioso di vedere cosa accadrà ad HT

 

Hunico la fa sotto al naso sia a Jericho che a Punk, giusto così

 

tanto hype!



#13
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

Re-Up, solo per rimettere gli episodi in ordine.






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi