Vai al contenuto

Benvenuto su WrestlingRevolution.it - Forum
Registrati ora per avere accesso a tutte le funzioni. Una volta effettuato l'accesso, potrai creare discussioni, rispondere a quelle esistenti, avere il tuo messenger personale, postare aggiornamenti di stato, gestire il tuo profilo, e molto altro. Se hai già un account effettua il log in - in caso contrario registrati gratis subito!
Foto

WR Tuesday Night Impulse #98


  • Accedi per rispondere
2 risposte a questa discussione

#1
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17408 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:




logoimpulse.png

 
 
 
Live from: Seattle, Washington
 

 

 

E' l'arena di Seattle a dare il benvenuto alla carovana di Impulse questa settimana. Un benvenuto che però appare meno caloroso del solito, difatti... c'è già tensione ed apprensione sul ring. I soliti frizzi e lazzi quest'oggi lasciano il posto all'ansia ed al fervore che quanto sta accadendo ora sul quadrato, ed è accaduto la scorsa volta, porta con sé.

Al centro del ring difatti... troviamo già schierati niente meno che il GM Booker T... e quello che ormai viene indicato come il suo principale oppositore ed aspirante a tale poltrona, Shane McMahon! I due sono faccia a faccia sul ring... come risaputo convocati al centro dello stesso dal nuovo Chairman che, a quanto annunciato, dovrebbe proprio questa sera rivelarsi... fare la sua comparsa qui nello show.

Booker T osserva lo stage con sguardo fisso, mentre Shane O'Mac passeggia nervosamente avanti ed indietro... la folla rimane in silenzio, in fervida attesa di quel che sarà. Anche dal tavolo di commento il clima è teso e le voci sono pacate, non si vuole rompere il momento... si ha la sensazione che da un momento all'altro possa accadere qualcosa...

 

Poi... d'improvviso... qualcosa richiama l'attenzione di tutti verso lo stage... le luci si abbassano per poi rialzarsi puntando proprio all'imbocco della rampa, al di sotto del mega-schermo. Un campanaccio muccheggiante rimbomba fortemente più e più volte...

 

 

Spoiler

 

 

 

 

 

 

Clamoroso or dunque!! E' proprio lui ad esser tornato! Uscito da una mesta finestra, ora è rientrato dal portone principale. E' lui il nuovo Owner di WR... ed ora sarà lui a sedere nella stanza dei bottoni, detenendo il potere.

Il magnate texano solleva il suo cappello bianco in alto, salutando i tifosi che restano basiti, sembra quasi non ci sia consapevolezza se accogliere il nuovo boss con ovazioni o diffidenza.

John Layfield con passo elegante si avvicina al ring percorrendo la rampa passo dopo passo. Booker T lo guarda annuendo, come ad accettare la comparsa di un nuovo proprietario che, in quanto uomo di wrestling, ma al tempo stesso guru della finanza, sicuramente si impegnerà per il bene dell'azienda... di umore esattamente opposto pare essere Shane, che magari avrebbe gradito altro, non di certo una figura che all'occorrenza potrebbe anche osteggiare la sua corsa alla poltrona, chissà...

 

Il nuovo Chariman è oramai giunto al ring e con la sua solita classe che lo contraddistingue, egli si pone al centro del quadrato, dopo aver superato le corde con noncuranza. Microfono già alla mano, egli esclama...

 

JBL: "Buona serata tifosi di Impulse tutti, sia qua a Seattle, grandiosa città, che sparsi in tutto il globo terracqueo e che seguite questo meraviglioso show via etere!"

 

WOOOOOOOOOOOOOOOOWWWW!! Il nuovo proprietario si fa subito accogliere bene, donando un momento di celebrità alla città ospitante ed ai suoi tifosi.

 

JBL: "Ebbene sì... sono proprio io... il nuovo comandante di questa nave!"

 

Il magnate texano annuisce sorridente.

 

JBL: "E' vero... anni fa me n'ero andato sbattendo la porta... non me ne fregava più nulla di questo porto... dopo che quel bisbetico di Andy B. mi fregò... sfruttando prima il mio lavoro sporco e poi mettendomi alla porta quando più non gli servivo, giurai a me stesso di fargliela pagare.. e perdinci bacco se ci sono riuscito... ahahah... come ben sapete tutti voi, John Layfield è un uomo di parola e se si predilige un obbiettivo lo raggiunge... pur di vedere quel presuntuoso cadere in rovina, cedetti le mie quote a Mr. Trump, il quale riuscì in questo modo a spodestare il precedente Chairman... e fatto ciò annunciai che non mi sarei mai più fatto vedere qua... tuttavia... dentro di me il fatto di aver ceduto quelle quote, di aver smesso di far parte di questo progetto, solo perché disdegnato dal comportamento di talune persone nei miei confronti... non mi andava giù... ho continuato a pensare al fatto che con le mie idee questa federazione sarebbe potuta volare ancor più alto di quanto già Mr. Trump la faceva fruttare bene... e così... appena i miei subordinati alla borsa di Wall Street mi hanno informato che il magnate Mr. Trump, grande uomo d'affari, era pronto a fare un passo indietro e cedere la sua società, acquisita anche grazie al mio contributo, per impegnarsi in politica... beh... non ho perso tempo e mi sono precipitato in sede, alle Trump Tower per concludere l'accordo."

 

Layfield fa una pausa, poi sollevando il braccio in avanti... riparte...

 

JBL: "Sfortunatamente... qualcuno mi aveva preceduto.. e pareva che l'accordo era già stato trovato con altro acquirente.. tuttavia... per mia fortuna tale accordo pare esser saltato, ne ignoro il motivo... comunque sia... io ero lì... ed ero pronto.. ho colto l'occasione e mi sono fatto avanti, portando con me ingenti denari, guadagnati in questi anni grazie alla mia scaltrezza ed alla mia abilità negli affari. Ho investito in borsa alcuni dei miei risparmi e questi hanno fruttato enormi capitali... i quali mi hanno permesso di prendermi il totale controllo di questa azienda, rilevandone il possesso dalle mani di Mr. Trump. Ed ora eccomi qua... proprio io... John Bradshaw Layfield... colui che sino a 3 anni fa si esibiva in questo ring... ora è tornato per comandare la nave! Chi l'avrebbe detto, eh??"

 

L'interrogativo lanciato dal nuovo boss, viene accolto con dei cori di approvazione da parte di una fetta del pubblico, mentre il resto rimane ancora diffidente e sulle sue, in attesa di, magari, capirne meglio gli sviluppi.

 

JBL: "Ora sono qua... sono al 100% operativo... e... la prima cosa che mi è stata riferita dallo stesso Mr. Trump, quasi come fosse un amaro lascito... una tassa extra da pagare... della quale mi sarei dovuto celermente occupare... è l'annosa questione che questo show pare portarsi dietro da qualche mese... vale a dire... una doppia posizione di potere all'interno dello show... in cui troviamo un GM che fatica a comandare come si dovrebbe... ed un arrivista che, smanioso di arrivare in alto... ehi amico, so come ci si sente, ci sono passato anche io... punta a fare le scarpe all'altro, spesso sostituendosi illegittimamente all'autorità riconosciuta. Or dunque... qua la questione pare davvero complicata... se la si volesse analizzare nel profondo... tuttavia, da dove vengo io il Texas... vige la legge del più forte! La ragione se la prende chi ha il coraggio e la forza di prendersela... ed ecco perché... non sarò io a decidere chi di voi due merita più dell'altro di stare sulla poltrona di governatore di questo show! Sarete voi stessi in prima persona!"

 

Il nuovo Chairman osserva Booker T.

 

JBL: "Booker T, ho rispetto per tutto lo splendido lavoro che hai fatto sino ad ora... ma... saresti in grado di reggere questo passo ancora per gli anni a venire?"

 

Layfield si volta ora verso Shane.

 

JBL: "E tu Shane... saresti in grado di tenere in mano uno show tutto tuo, di cui non saresti solo quello che si occupa di alcune questioni che gli stanno più a cuore, ma... che si vede costretto a prender posizioni, a volte anche scomode, su ogni singola questione, anche la più insignificante, che può venirsi a creare all'interno di uno show prestigioso come questo?"

 

Bradshaw fa un passo indietro ed apre entrambe le braccia...

 

JBL: "Bene... dimostratemelo... dimostratemi che siete all'altezza di essere il General Manager del MIO show!!

Proprio così, perché il tutto... sarà deciso da un'unica... ed una sola... PARTITA DI SCACCHI!!!"

 

WHAT?!? Cosa?!? Il pubblico resta basito... ed anche i due protagonisti?!? Ma che va dicendo il nuovo boss?!?

 

JBL: "...Ma non una partita di scacchi qualsiasi... bensì... una partita di scacchi alla TEXANA!!! Ovvero... un match... di wrestling a squadre 5 vs 5 su questo ring!!!"

 

WOOOOOOOOAAAAAAAAAAAAAHHHHH!!! Ora si che ragioniamo!! Il classico vecchio scontro alla texana! In cui sono le botte a farla da padrona!! Il pubblico pare gradire la decisione ed inizia ad applaudire il nuovo Chairman, d'altronde qua... le situazioni si sistemano così, è il ring l'unico giudice inappellabile che può decidere a chi va la ragione.

 

JBL: "Vi ritenete in grado di essere il miglior GM rispetto all'altro? Bene, dimostratelo, a WAR il prossimo PPV, formando una vostra squadra all'altezza e guidandola, come un vero condottiero, verso la vittoria... perché soltanto al capitano del team vincitore, spetterà la poltrona di nuovo ed unico GM della MIA federazione, come premio. Per lo sconfitto... non resterà altro che l'esilio.

Ed ora... buona serata dal vostro nuovo Mega-Direttore onorario. Godetevi questa super-straordinaria serata... in cui avremo un ghiottissimo piatto forte, rappresentato da un fantasmagorico 2 Out of 3 Falls Match valido per la corona di campione mondiale dei pesi massimi, tra il campione CM Punk e lo sfidante, nonché ex-campione, Hunico."

 

John Layfield dunque si accomiata così dal ring, dopo questa fastosa e impetuosa presentazione. E' appena arrivato ma ha già sancito un importante e sacrosanto dictact. Colui che sarà il General Manager della sua personale federazione, sarà deciso da un match a squadre, 5vs5 a WAR, in cui ogni pretendente porterà sul quadrato la propria formazione migliore scelta. 

 

______________________________________________________

 

La linea passa all'area interviste, dove troviamo la raggiante e rossissima Maria Kanellis in compagnia di uno degli ormai numerosi tag team femminili attualmente presenti in federazione: le Black Widows, AJ Lee & Victoria. Le due sono entrambe vestite di nero, Victoria con il suo classico attire in pelle decisamente più badass con tanto di giacchetto stile motociclista, mentre AJ un po' più sbarazzina con shorts, stivali di tela e una t-shirt tutta stagliuzzata; entrambe però, Victoria ricamato sul giacchetto ed AJ impresso sulla t-shirt, sfoggiano ciò che dà il nome alla loro squadra: un grosso ragno, la vedova nera. Maria intanto sembra pronta a parlare.
 
MK: "Diamo il benvenuto alle mie ospiti: loro sono AJ Lee e Victoria, le Black Widows! Buonasera, ragazze... Come certamente saprete, e come sapranno già tutti, la settimana scorsa il nostro GM Booker T ha sancito un grandissimo match per WAR: la Ladies Champion Gail Kim dovrà difendere il titolo contro ben 5 sfidanti nientemeno che in un Armageddon Hell in a Cell Match! Settimana scorsa abbiamo scoperto il nome della prima qualificata: la Boss, Sasha Banks. E anche entrambe voi due avete l'opportunità di provare a conquistarvi la possibilità di partecipare a questo importantissimo e brutale match... Avete qualche commento per i nostri fan prima di gettarvi nella battaglia?"

AJ dà un'occhiata alla sua nuova alleata, che sembra decisamente concentrata e che le fa segno di iniziare lei, quindi annuisce e si avvicina maggiormente al microfono di Maria per rispondere.
 
AJ: "Be', iniziamo da me quindi. Prima di rispondere però vorrei fare una premessa... Posso, no? - La ragazza si rivolge con lo sguardo a Maria, quasi come per chiederle il permesso - Ottimo... a parte che oramai ci conosciamo da un bel po' Maria, sai bene che io faccio comunque sempre come mi pare... anyway, cosa stavo dicendo? Ah sì, volevo fare un premessa... Magari a molti di voi potrà sembrare strano vedere una come me trovare un'alleata dopo mesi e mesi, anni in cui sono sempre stata una solitaria. Anzi, è praticamente tutta la vita che conto solo ed esclusivamente sulle mie forze, e sappiamo tutti com'è andata l'unica volta che ho provato ad affiancarmi ad un'altra ragazza qui a WR... be', penso che almeno Taryn se lo ricordi ancora... ma comunque, non avrei mai e poi mai pensato di affiancarmi a qualcun altro...prima di conoscere Victoria. Perché nonostante la differenza d'età tra noi c'è stata fin da subito un'intesa. Sarà che alla fine abbiamo molti più tratti in comune di quanto possa sembrare: siamo entrambe delle solitarie, due ragazze particolari, due che escono da ogni schema, due fuori dal comune... E soprattutto siamo due delle lottatrici più pericolose e letali che avrete mai l'occasione di veder salire su un ring di wrestling: anche quando sembriamo essere arrivate alla fine, pronte alla sconfitta, ci basta un morso velenoso per rigirare completamente le sorti di qualunque match... un solo morso, ne basta solo uno e chiunque crolla ai nostri piedi, proprie come delle vedove nere..."
 
La ragazza del New Jersey alza le spalle, come a dire 'che ci volete, non è colpa nostra se siamo così brave...' Quindi prosegue.
 
AJ: "Quando due come noi si trovano a coesistere nella stessa federazione le possibilità sono due: o si distruggono a vicenda o formano una temibile alleanza. E, sfortunatamente per il resto della Ladies, io e Vic abbiamo scelto questa seconda strada... - AJ rivolge un sorriso complice a Victoria, che ricambia - Ma arriviamo a noi, Maria: WAR, Hell in a Cell, Ladies Title in palio...e ben 6 agguerritissime Ladies in modalità Armageddon, in lotta fino allo stremo delle forze e fino a quando ne resterà soltanto una... probabilmente sarà il match più brutale, pericoloso e imprevedibile della storia di questa divisione femminile... E detto ciò l'unica domanda che mi viene in mente è: dove devo firmare?"
 
Una AJ che pare certissima di voler partecipare all'incontro sancito per WAR, che potrebbe rappresentare la sua occasione di riprendersi quel titolo che lei più di chiunque altro ha contribuito a rendere grande e prestigioso. Ed è proprio questo che ora va a sottolineare...
 
AJ: "D'altronde, potete fare il più grande match della storia di questa divisione senza la più grande campionessa della storia di questa divisione? Assolutamente no. Soprattutto quando la stipulazione sembra disegnata su misura per due come noi... E il match di qualificazione non sarà nient'altro che una formalità, potete starne certi: AJ Lee ha staccato il suo biglietto personale per entrare nell'Hell in a Cell nel momento stesso in cui mr. Booka ha annunciato il match... E state attenti, perché quello che sto per dirvi non è previsione...è uno spoiler: dopo WAR il titolo sarà in mano a una Black Widow. E che vinca la vedova nera migliore, Vic..."
 
AJ fa l'occhiolino alla sua alleata, la quale appare talmente concentrata in vista del suo imminente impegno da non voler rilasciar nemmeno dichiarazione alcuna. La tensione è papabile, per la Dark Lady questa è un'occasione d'oro, assolutamente da non buttare.

 

______________________________________________________

 

È ora il momento del match che oppone Edge e Roman Reigns, all’improbabile coppia formata da Randy Orton e Paul Burchill. La Vipera ed il Leone come ben sappiamo collideranno a WAR contendendosi la cintura di Impulse, ma... quello che ancora non sappiamo è che nelle ultime ore la dirigenza a reso noto che anche i dissapori regnanti nelle ultime settimane tra il Pirata e la Rated R Superstar troveranno confronto diretto in PPV... difatti a WAR andrà in scena anche uno scontro One vs One tra il canadese ed il corsaro!

 

‘’I HEAR VOICES IN MY HEAD’’... una ben nota theme song risuona nell’arena… è l’ingresso di  Orton! La Vipera procede col classico passo cadenzato verso il ring, sale sull’apron e, dopo aver rivolto il suo sguardo magnetico ai presenti,  si infila baldanzoso tra le corde.

…in quel momento prorompe un piratesco AHRRR! Una corda attraversa l’aria, con qualcosa attaccato all’estremità. È un alpinista? È un lavavetri? È Miley Cyrus? No, è Paul Burchill! Anche il pirata fa il suo rocambolesco ingresso nel quadrato. Mezzo abbraccio tra i partner, che aspettano quindi l’arrivo dei rivali.

Il primo ad apparire è la Rated R Superstar, Edge! Il canadese fa per proseguire verso il ring ma poi, dopo aver valutato le forze in campo, decide saggiamente di aspettare l’arrivo del suo compagno.

Che non si fa troppo attendere... Tumulto tra la folla, arriva Roman Reigns! Solita entrata per il Mastino, che discende trottando tra gli spalti, e schivando agilmente le mani vogliose dei tifosi, ma soprattutto delle tifose!

 

 

Edge & Roman Reigns vs Randy Orton & Paul Burchill

 

Edge e Roman si riuniscono vicino alla balaustra, ed iniziano a parlottare fitto fitto… forse discutono la strategia per la contesa? Sembra esserci qualche ‘divergenza di vedute’ tra i due… ma oggi Orton e Burchill sono poco comprensivi, e si lanciano sugli avversari come furie!  La lotta inizia fuori ring, prima ancora del suono della campana! Orton getta Reings contro la balaustra, stessa cosa fa Burchill con Edge.  I due continuano l’offensiva a suon di sganassoni… il match non ha ancora avuto inizio, ed i face hanno già ridotto gli avversari ai minimi termini!

Reings finalmente prova a reagire… parte in corsa… ma  Backbody Drop di Orton, sull'acciaio della rampa di ingresso! Anche Edge abbozza una reazione, ma Burchill lo anticipa saltando sull’apron… e lanciandosi con un Moonsault! SPETTACOLARE! Il Pirata afferra il canadese dalla folta chioma, e lo trascina verso i gradoni.
 

PB: “Ahrr, niente motiva i bucanieri come un po’ di buona musica.”
 

E suona i gradoni con la testa di Edge!  La Rated R Superstar stramazza a terra…

 Intanto Orton raccatta Reigns, e lo lancia dentro al ring. La Vipera si infila tra le corde, e il match ha ufficialmente inizio. I face hanno un gran vantaggio: sapranno capitalizzarlo?

 

Subito Irishwhip di Orton su Reings, che rimbalza contro uno dei paletti… e a seguire, braccio teso della Vipera! Randy torna sull’avversario, lo rimette nuovamente in piedi e lo lancia contro l’angolo opposto. Nuovo impatto contro il sostegno… ma Reings sfrutta l’energia cinetica, e risponde con un Lariat!

Il Mastino si accascia al tappeto, cercando di recuperare fiato.  Con uno scatto si porta all’angolo amico e da il cambio ad Edge.  La Rated R prova ad iniziare una controffensiva a suon di pugni… Orton però risponde con un European Uppercut! Edge tenta allora un affondo ma viene abbrancato per il collo, messo in posizione scomoda…  Inverted Headlock Backbreaker della Vipera!

 Randy solleva l’avversario, gli torce un braccio e lo trascina verso il proprio angolo.  Cambio per Burchill, che monta sul paletto e connette con un Diving Foot Stomp! Edge rincula per il colpo, ma Burchill lo afferra nuovamente per il braccio e lo strattona verso di sé…  Snap DDT! E il pirata va per lo schienamento:

1… 2…. Solo due!

Burchill da il cambio ad Orton, che piazza un nuovo European Uppercut e un fluidissimo Dropkick! Edge è in balia della Vipera… e Reings entra nel quadrato! Il Mastino prova ad entrare nel quadrato, ma il direttore di gara non sta a soffiare nelle cannucce, e lo sgama subito! Il Samoano non può fare altro che ritornare alla propria posizione… ma Edge approfitta del trambusto, e piazza la sua Edge O’ Matic!

La Rated R Superstar da il cambio al suo compagno, e Reigns entra come un ciclone! Burchill viene riempito di Stomps, e proiettato con un Cradle Suplex! Il Pirata prova a raggiungere Orton, ma Roman stronca il tentativo con un secondo Cradle Suplex.  In tre mosse, i Maestri della Spear hanno capovolto un match che sembrava già deciso! Il Mastino è sicuro di sé, forse troppo….  Si porta in un angolo, avancarica il braccio e chiama il Superman Punch.

Burchill si rialza barcollante, e oscilla verso l’avversario…

 

RR: “Bravo… bravo… vieni…”

 

… poi barcolla verso Orton…

 

RR: “No, no,  in avanti, in avanti…”

 

…nuovamente verso Reigns…. Ed infine collassa al proprio angolo!

 

RR: “Figlio di una trottoletta!”

 

Cambio per Randy! Reigns prova a farsi sotto, ma viene schiantato da una Snap Powerslam!  La Vipera si molleggia alle corde, e piazza un perfetto Knee Drop. Orton squadra l’avversario… e viene travolto da un braccio teso di Edge! E Burchill non ci sta! Il Pirata interviene a sua volta nella contesa, afferra Edge per la collottola e lo getta fuori dal ring! Reigns prova ad accoppare il capitano, ma Orton gli è addosso e scaglia anche lui fuori dal quadrato!

Burchill prende le misure…

 

PB: “All’arrembaggio!”

 

E si getta su entrambi gli avversari con un Pescado! Orton raggiunge gli altri contendenti, seleziona accuratamente Reigns e lo riporta nel quadrato. Fa per rientrare a sua volta… ma Edge glielo impedisce! E Burchill attacca Edge! Ora la Vipera può rientrare tranquillamente tra le corde e..

SPEAR! SPEAR DI REIGNS! Orton spezzato!
1… 2….
SOLO DUE!

Intanto Edge e Burchill hanno fatto ritorno ai rispettivi angoli, e Roman da il cambio alla Rated R Superstar. Anche Randy prova a trascinarsi verso Paul… ma Edge gli si para davanti. E lo schiaffeggia! Edge irride l’acerrimo rivale, che ora giace dolorante ai suoi piedi! Orton prova a rimettersi in piedi scalando il corpo del Canadese, che solleva le braccia come per dire “Visto che roba?”…

…e improvviso Uppercut di Randy! La Vipera tenta una reazione disperata! Edge prova a rimetterlo giù, ma Orton è in Zen Mode e non sente più la fatica! Tiger strike, la zampata della tigre! Edge incassa il colpo e ripiega alle corde, Randy parte in corda…  BIG BOOT della Rated R Superstar! Questa l’ha sentita! Orton barcolla, ed incassa una Edgecution:
1… 2…
KICK OUT AL DUE! INCREDIBILE!

Edge si strappa i capelli dalla frustrazione!  Poi ritorna in sé, si porta da Reigns e gli da il cambio: poco sarà lui a chiudere l’incontro… Il Samoano recupera Randy, lo solleva… E RKO! RKO OUTTANOWHERE!  Edge urla come un ossesso! Roman è l’uomo legale, ed è già K.O.!

Ora i due contendenti sono al tappeto, esausti.  Con estrema lentezza strisciano verso il rispettivo angolo… Reigns raggiunge Edge ed implora il cambio… ed il Canadese accetta, con riluttanza. Anche Orton ha raggiunto Burchill, tende la mano al pirata… E LA RITIRA! No, non può lasciare che qualcuno faccia il lavoro sporco per lui. Edge è IL SUO avversario! Randy resta l’uomo legale! Che orgoglio, che stoicismo!

I due arcirivali si avvicinano, i loro nasi si sfiorano mentre partono sguardi incendiari… ed iniziano a darsele di santa ragione! Orton riesce a piazzare un paio di buoni colpi, ma l’effetto delle due finisher incassate si fa sentire, ed Edge ha la meglio. Irishwhip del canadese… no, Orton ribalta e va per la Snap Poweslam… ma il Canadese si è aggrappato alle corde! Dito medio di Edge alla volta del rivale, e SPINNING WHEEL KICK!
1…
…2…
3? No, Orton si salva all’ultimo! Quanta resistenza in un solo uomo!

La Rated R Superstar ora è davvero furente, digrigna i denti e sbava come un cavallo imbizzarrito. Vuole annientare Randy, schiacciarlo, polverizzarlo sotto i suoi zoccoli. Si porta al proprio angolo, afferra una corda e chiama la SPEAR!  Randy intanto è bocconi, puntella  un ginocchio, è in piedi! E’ in piedi!

SPEAR?!

NO!  LEAPFROG DI RANDY!

Edge è in folle corsa verso l’angolo avversario, ma riesce a fermarsi prima dell’impatto!

 

PB: “YARRR ragazzo, stavi per arronzare il mio vascello!”

 

Il canadese mostra il dito medio anche per il pirata, quando la testa di Orton sbuca sotto la sua ascella: OLYMPIC SLAM!  Ed è tempo di RKO!  La Vipera si getta al tappeto dinnanzi al paletto, contorcendosi come un indemoniato… ora è Edge ad essere atteso al varco… si rialza lentamente… Orton con lui… E RKO! RKO SU EDGE! Randy si avvicina per lo schienamento e…

SPEAR DI REIGNS! ORTON QUASI SPEZZATO IN DUE!
I due avversari rotolano ancora abbrancati fuori dal quadrato! Ma che succede… Burchill monta sul paletto… e vola: 450 SPLASH SU EDGE! MOZZAFIATO!

L’arbitro conta:
1… 2… e 3! 3! 3!

 

Reigns fuori dal ring si butta sull'apron esterrefatto, rimostrante con l'arbitro!

 

RR: "Arbitro curnutu, cu minchia facesti? Isso l’uomo legale, fu!"

 

Indicando con l'indice proteso Randall disteso fuori dal ring, dolorante. Ma il direttore  di gara scuote la testa  e indica Burchill.  Si, perché quando Orton si era rialzato dopo l'RKO, il Pirata si era preso un Blind tag toccando la spalla del compagno in modo sfuggevole, giusto un attimo prima che questi venisse travolto Roman! Una azione non proprio pulitissima, ma forse l’arbitro ha voluto punire l’atteggiamento dei  due Maestri della Spear.  E così il Pirata e la Vipera possono sventolare il vessillo della vittoria! A bordo ring intanto, Reigns si dispera: era convinto di aver salvato il match, ed invece è stata proprio la sua azione, l’ennesima scorretta durante contesa, ad aver spianato la strada alla vittoria degli avversari… ed ora... come finiranno i giochi tra costoro in PPV?

 

______________________________________________________

 

Le immagini ci portano nuovamente nel backstage ove il Commentatore Misterioso si è prodigato nell'intercettare, di ritorno dal ring, proprio lui... l'uomo più atteso questa sera... il nuovo Owner della federazione... John Layfield.

 

CM: "Buonasera signor Layfield e benvenuto nella nostra amata federazione... onori e lodi a lei, nuovo proprietario!"

 

JBL: "Grazie... grazie.. omino delle interviste... il piacere tutto suo! Prego!"

 

CM: "Poco fa l'abbiamo sentita esordire sul ring dove ha subito fatto valere la sua posizione di nuovo proprietario, indicendo uno spettacolare match a squadre in vista del PPV, dal quale emergerà il futuro General Manager dello show. Tuttavia, se non ho capito male quanto mi è stato riferito, ed è il motivo principale per cui ora la sono venuta ad importunare, è che lei avrebbe anche un altro sensazionale annuncio da fare... le novità non sono finite qui.. o sbaglio?"

 

Bradshaw sorride, con l'espressione sorpresa di quello che pensa: "ah però, sei informato bene!"

 

JBL: "NO! Non sbagli affatto omino misterioso... difatti.. ho anche un altro sensazionale annuncio da fare a tutto il nostro amato pubblico... lo avrei tenuto volentieri in serbo per più tardi... tuttavia, visto che siamo qua in ballo... anticipiamo i tempi e balliamo già ora!"

 

Il nuovo chairman si pone al centro dell'inquadratura, in modo da esser meglio inquadrato dalla camera, poi subitamente declama.

 

JBL: "Come ben sapete... John Layfield è un uomo che crede nel futuro... anche perché il vero successo negli affari lo ottengono soltanto coloro che sanno pianificare al meglio al futuro, senza restare troppo a rimuginare sul passato. Per questo me medesimo, sono sempre pronto ad investire sulla prospettiva di avere un buon futuro assicurato. Ed è per questo che è nata questa mia idea... ebbene... Impulse ora va alla grande... abbiamo tanti talenti e tanti uomini immagine valorosi che si caricano ogni settimana questa compagnia e questi show sulle spalle per far felici voi fans... tuttavia... stiamo pensando anche al futuro? Stiamo pensando anche ai volti a cui spetterà questo compito l'indomani? Stiamo costruendo un futuro in grado di mantenere Impulse ad un livello altissimo anche tra diversi anni? Ebbene... la mia risposta sino ad ora era... non ne sono tanto sicuro... ed è per questo che ho creato un nuovo format... un format mirato a trovare un nuovo volto in grado di fare ciò per la compagnia anche per gli anni a venire! Un personaggio che sia l'ideale per garantire un futuro roseo a questo show, che andrà ad affiancarsi a tutte le altre grandi stars che ora tengono alto il livello del nostro roster. La settimana prossima avrà in inizio uno show del tutto rivoluzionario!  un programma di sviluppo incentrato su questo scopo, a cui parteciperanno diversi talenti, uomini e donne, che si daranno battaglia per conquistarsi un posto al sole... e a decidere chi se lo merita... sarete proprio voi stessi, il pubblico... voi che li seguite quotidianamente ed ammirate le loro imprese! Chi sarà il nuovo volto di Impulse? WR Rising Star sta per decollare! E sarà un'innovazione epocale, questa voluta e lanciata da me... John Bradshaw Layfield!"

 

OH MY!! Dunque un clamoroso annuncio quello del nuovo proprietario... che dopo un match sensazionale in vista di WAR, partorisce dalla sua mente anche questa lungimirante idea volta a trovare il volto del domani, l'uomo di punta del futuro. Chi parteciperà a questo show? Come si svolgerà? E soprattutto... chi lo vincerà? Di certo solo il tempo saprà darci queste attesissime risposte.

 

______________________________________________________

 

 

Il titantron si accende, ed ecco comparire sullo stage Mickie James e Velvet Sky, al secolo le Beautiful Ladies! La Cowgirl e la Sky percorrono lentamente la rampa salutando tutti i fans. La prima ad entrare nel ring è la James, mentre Velvet si intrattiene qualche altro secondo con il pubblico per poi salire anche lei sul ring. Mickie intanto già a preso possesso del microfono targato Wrestling Revolution. Infatti è proprio la più esperta Countrygirl a prendere per prima la parola.

MJ"Eccoci qui! Le Beautiful Ladies hanno preso il ring! Non crediate che siamo qui solo a perdere tempo... Abbiamo deciso di venire qui per presentarci ufficialmente a voi, insomma ormai sapete chi siamo, e che siamo le Beautiful Ladies, però direi che è meglio non saltare le tappe, quindi... Ladies and Gentlemen, please welcome the team on.. The Beautiful Lady VELVET SKY... And the Psyco Lady MICKIE JAMES.... THE BEAUTIFUL LADIES!"

La folla esulta, e intona cori a favore delle due ragazze, che si godono per qualche attimo i boati del pubblico fino a quando Mickie non si re impossessa della parola.

MJ: "Ok, fatte le presentazioni parliamo di cose serie. Come sapete dalla prossima settimana partirà un nuovo importante show, dove un gruppo di superstars, ed un gruppo di Ladies si affronteranno per guadagnare un posto al sole. Penso sappiate tutti di cosa sto parlando.... Sto parlando di WR Rising Stars! Ed a questo nuovo format abbiamo deciso di partecipare anche noi! Quindi se volete seguire ancor più da vicino le Beautiful Ladies siete costretti a mettervi davanti al televisore per seguire Rising Stars! Questo format sarà il giusto trampolino di lancio per noi che, anche se puntiamo ai titoli di coppia, non possiamo non ambire entrambe alla corona massima... Al Ladies Title ancora nelle mani di Gail Kim... Ovviamente ancora per poco! La nostra ascesa é appena cominciata..."

Mickie di ferma lasciando così la parola a Velvet Sky in attesa di prendere la parola...

 

VS: "Prima di tutto, ci tengo a ringraziare Mickie, il management della WR, ma soprattutto voi fans per avermi dato la possibilità di essere qui, questa sera, su questo ring. Grazie dal profondo del mio cuore!"

 

Boato del pubblico, che apprezza i ringraziamenti di Velvet nei loro confronti. Stessa cosa per Mickie, che applaude la propria Tag Team partner mostrando un sorriso in volto.

 

VS: "Tuttavia, non si tratta di me o di Mickie come semplici atlete, ma bensì si tratta di una nuova era che è ormai alle porte e che potrebbe cambiare l'intera divisione femminile per sempre. Non voglio fare il passo più lungo della gamba; bene o male, meritate di sapere di più."

 

La Lady dalla chioma bicolore si ferma per qualche secondo, scrutando i fans in arena.

 

VS: "C'è una ragione se io e Mickie abbiamo deciso di unire nuovamente le nostre forze dopo tutto questo tempo; per anni, entrambe siamo state continuamente vittime di soprusi e abusi, sia per quanto riguarda la nostra vita professionale sia per quella privata. Entrambe ci siamo ritrovate sempre da sole a combattere le nostre sfide più ardue, senza un vero amico su cui contare. Questi sono tutti fattori che ci hanno condizionate a tal punto da prendere una decisione drastica: fare un passo indietro."

 

La natia dello stato del Connecticut si sofferma a guardare per qualche secondo la Laree, riprendendo successivamente a parlare.

 

VS: "Messa in questo modo potrebbe sembrare banale, ma il punto è il seguente: non si può crescere da soli. Ora, riuscire a qualificarci per il match di WAR sarebbe un enorme traguardo per entrambe, certo, e io stessa non nego che quella che ci è stata concessa è una ghiottissima occasione, ma se non ce la dovessimo fare, sappiate che la sconfitta non sarà mai motivo di resa per noi due: siamo qui per combattere e lo faremo fino alla fine. Detto ciò, il nostro obiettivo principale è un altro, al momento: dimostrare che l'unione fa la forza. Negli ultimi tempi, il Ladies Tag Team Championship è stato oggetto di denigrazione per via di un regime di distopia e cinismo che si è diffuso a macchia d'olio, ma che per fortuna sembra essere stata, come dire, eliminata dopo essere stata lavata a novanta gradi."

 

Parte del pubblico esulta a tale citazione, avendo capito a che cosa Velvet si stava riferendo, velatamente. C'è da dire che se questa ragazza avesse un potere da supereroe, sarebbe quello di parlare come uno scaricatore di porto. 

 

VS: "Tuttavia, questo ha recato danni che, anche se non irreparabili, hanno lasciato una ferita che non si è del tutto rimarginata. Non ci consideriamo una novità, non ci consideriamo le migliori, ma ci consideriamo persone mature... ed è ora che quei titoli abbiano il trattamento di cui hanno bisogno per tornare ad essere rispettati come lo furono un tempo."

 

Mickie sembra essere impressionata dal discorso della sua Tag Team partner, che però pare abbia ancora qualcosa da dire.

 

VS: "So Ladies and Gentlemen, get ready... because the Beautiful Era has just begun."

 

Adesso il discorso delle due alleate può considerarsi concluso, con l'annuncio di una nuova era che Mickie e Velvet hanno intenzione di portare a compimento, a livello concreto. Il primo match di qualificazione per il Ladies Championship match che si terrà a WAR è ormai alle porte, il che sarà un'ottima occasione per vedere di che pasta sono fatte queste due ragazze. Velvet abbraccia la James, sgomberando il ring dalla sua presenza pochi istanti dopo per poggiare i piedi sui tappetini che adornano la zona circostante, in modo da dare supporto morale alla futura co-protagonista di Rising Stars in vista della dura sfida che l'attende.

 

Mickie James attende a centro ring, mentre "Stars in the Night" ridonda nell'arena. Eccola comparire l'altezzosa Paige che con fastidio scaccia i fischi del pubblico a lei indirizzati. La ragazza questa sera si gioca il tutto per tutto, visto che ha ottenuto dal GM un bonus pass per riprovare a qualificarsi all'Armageddon match. Riuscirà questa volta a non fallire il suo obbiettivo?

Intanto... "Don't mess with" risuona pure nell'aire. Anche la Spider-Girl arriva al ring, pronta anche lei a prendersi uno spot importante, che sinora gli è sfuggito da quando è arrivata in federazione.

Anche la Dark Woman è ora nel quadrato. Le 3 sono tutte faccia a faccia, occhi negli occhi. Il match è pronto a incominciare.

 

 

WR Ladies Championship Armageddon in a Cell Qualifying Match: Mickie James vs Paige vs Victoria

 

Faccia a faccia verbale tra Mickie James e Paige, che si ritrovano a confronto dopo la rude disputa di Born To Be The Best V. Volano parole grosse, sino a che si arriva alle mani! Ceffone di Paige, che ha i nervi a fior di pelle, in questo ultimo periodo. Victoria intanto segue la questione da lontano, adagiata sulle corde... poi però, decide di prendersi la situazione in mano e... rincorsa: DOPPIO BRACCIO TESO!! Entrambe vengono spedite al tappeto! OH! La Dark Lady parte alla grande! Victoria afferra Paige e la getta fuori dal ring, poi va su Mickie James, la quale però si ridesta e balza al collo della rivale! HEADSCISSOR! Magia! Si ridesta irosa la Dark Lady che si scaglia contro la Cow Girl, la quale però la sorprende ancora, passa sotto e la prende alle spalle: ROLL UP!! 1.. 2.. NO!! Niente da fare. Ancora Mickie... SPINNING BACK KICK, sulla rivale rialzatasi. Ancora Mickie, prende l'avversaria, la quale però si libera e la pende al fianco: BEARHUG!! Prova la submission!

Ma attenzione! Rientra Paige alle spalle che colpisce entrambe spedendole al tappeto. Colpi della Anti-Diva sul corpo di Victoria, che viene costretta sulle ginocchia. Rincorsa... SOCCER KICK!! Vic al tappeto... occhio alle sue spalle però! Perché l'agilissima James si è portata nel frattempo sulle corde... CROSSBODY volante! Centro pieno su Paige trascinata al suolo! Copertura! 1... 2... NOOOO!! Niente da fare!

Mickie James rialza l'inglesina e la colpisce nuovamente. Bracciata... poi lancio alle corde.. tenta l'affondo, ma Paige si abbassa e passa sotto... l'Anti-Diva al rimbalzo... ma Victoria, che nel frattempo era scivolata fuori dal ring, la blocca da fuori e la tira giù dal ring! Presa e lanciata contro le transenne! Victoria torna prepotentemente nel match! 

Ma attenzione! VOLA MICKIE JAMES SU DI LEI!! DIVING SEATED SENTON!! Clamorosamente la Cow-Girl plana fuori dal ring, travolgendo la Dark Woman! Ed ora, spronata da Velvet che è rimasta in zona a tifare per la sua compare, ella afferra la ragazza appena colpita, rimettendola sul ring. Si appresta a rientrare... ma... alle sue spalle piomba Paige che in rincorsa la manda a sbattere contro i gradoni! OH NO!!

Ed ora... è l'inglesina che ridacchia... sente di avere un match point tra le mani. Ella risale sul ring e gattona sul corpo di Vic onda incassare il premio grosso! 1... 2... NOOOOOO!!!! 

Victoria sfugge allo schienamento e in breve tempo si rialza. L'inglesina torna al suo capezzale e la colpisce con un calcione prodigioso: SIDE KICK!! La Dark Woman barcolla sino a capitombolare tra le corde, ove si aggrappa, restando per sua fortuna sull'apron. Paige la mette nel radar e si scaglia su di lei in rincorsa... ma.. colpo di scena! Victoria in risposta! Calcio alto! Colpita Paige che rincula verso il centro ring! Victoria balza sulle corde e subitamente compie un provvidenziale attacco funambolico! SLINGSHOT SOMMERSAULT LEG DROP!! Colpita con la caduta a ghigliottina, Paige viene messa al tappeto! C'è la copertura! Potrebbe essere la fine! 1... 2... NOOOO!! Mickie James torna nel match e salva tutto con un tempistico intervento.

Le due si rialzano... Mickie vs Vic... serie di colpi diretti di entrambe che si sfidano e si fronteggiano... la Cow Girl ha la meglio... lancio all'angolo! Anzi no! Sovvertito! Inversione di baricentro ed è la stessa James a finire al tenditore... rincorsa di Victoria che prova ad asfaltarla con una Clothesline all'angolo, ma... Mickie è attenta e si fa scudo con il gomito! BACK ELBOW! E poi... aggrappandosi alle corde si da la giusta spinta... gambe attorno al collo e... MICK-A-RANA!! Sobbalzata via la Dark Lady... Mickie on fire... solleva il dito al cielo, si prepara per un'abile chiusura... La prende per il capo... ecco che chiude... MICKIE-DT!! NO!!! Victoria riesce a sfuggire alla presa! Spinge la Country Girl alle corde, salvo poi intercettarla al rimbalzo! Presa, sollevata e... schiantata al tappeto! SPIDER'S WEB!! Fireman's Carry into Sidewalk Slam messo a referto per la Dark Woman, la quale ora prova a passare all'incasso... copertura... 1... 2... NOOOO!! Ma niente da fare, la tenace Mickie, sempre spronata dalla compare Velvet a bordo ring, riesce a redimersi. Ancora nel match la ragazza, che di certo non molla mai.

Victoria a questo punto pare sempre più nervosa... ella pensava di avere già chiuso la sfida ed invece no... prende per i capelli la sua rivale e... la riporta in piedi... si appresta ad immolarla per un ulteriore attacco finale, ancor più decisivo del precedente.. ma... Mickie James è lesta ed ha capito tutto... sfugge alla presa, si abbassa, schivando anche la pronta risposta in braccio teso.. ed una volta ritrovatasi in posizione d'attacco favorevole... sfodera il suo colpo micidiale: MICK KICK!! OMG!! L'ha abbattuta!! 

Ed ora deve solo schienarla! Velvet da bordo ring già esulta pregustando la vittoria oramai davvero ad un passo. Mickie si porta al capezzale della Spider Girl pronta per coprirla, quando... OMG! Colpo di scena! Sul ring è rinvenuta Paige, proprio lei, colei che sino ad ora poco e niente aveva fatto e... prende Mickie di sorpresa alle spalle, da vile qual'è... e... PAIGE TURNER!! Volta pagina! E nel farlo ribalta all'indietro la malcapitata Cow Girl che impatta al suolo con una testata fragorosa.

Mickie resta lì a terra inerme e nulla può fare proprio contro un'inglesina che, come un'infingarda, si getta sul corpo di Victoria approfittando del lavoro sporco da ella stessa eseguito. Paige passa all'incasso, clamoroso! 1... 2... 3! La mano cala per la terza volta! Paige inchioda Victoria al tappeto e si prende la vittoria.

Fischi da ogni settore dell'arena... si dispera Velvet Sky, che subitamente però si porta al capezzale della compagna, onde soccorrerla e prestare lei le cure necessarie a farla rinvenire.

Intanto Paige fugge dal ring estasiata e boriosa: braccia alzate, bocca spalancata ed urla liberatorie emesse dalla sua ugola... finalmente ce l'ha fatta... anche se ha dovuto sudare 7 camice ed ha dovuto ricorrere ad un gentile omaggio del GM che le ha messo a disposizione un'ulteriore chance.

Questa volta l'occasione non viene gettata, bensì viene colta. Paige si prende dunque un posto nella cella infernale.. sarà una delle 6 candidate alla corsa all'oro, detenuto da Gail Kim. L'inglesina finalmente avrà il tanto agognato re-match, che da mesi mendica e richiede in ogni modo.

 

______________________________________________________

 

Le telecamere si spostano nella zona interviste dove c'è la bella Maria Kanellis, pronta per fare un intervista.

MK: "Eccomi pronta a fare un intervista. Oh cavoli aspettavo questo momento da due anni!"

Le telecamere si spostano alla destra della bella intervistatrice e c'è Batista, un Batista vestito con un paio di jeans e una T-shirt di Wr Impulse.

MK: "Finalmente ho l'occasione di intervistarti... Bentornato Batista!!"

BAT: "Ciao Maria e Buonasera ai fan in Arena e ai milioni di fan che ci seguono a casa!"

MK: "Allora hai detto su Twitter che avresti fatto un annuncio prego è il tuo momento!"

BAT: "Ok si è fatta l'ora finalmente siamo arrivati ad Impulse. Settimana scorsa ho fatto il mio ritorno ad Impulse dopo 2 anni, e come avete visto ho combattuto contro uno Scimmione ex Campione del Mondo. Be questa sera combatterò contro un ATTUALE CAMPIONE!
Ovvero il Wr International Champion Drew Galloway, sono pronto a scatenare The Animal... Drew questa sera avrai una lezione di Wrestling, le prenderai come non le hai mai prese.."


MK: "Wow più deciso di cosi non potevi!"

BAT: "Ma c'è ancora una cosa che voglio annunciare!"

MK: "Due annunci al prezzo di uno signore e signori!!"

BAT: "Esattamente. Sicuramente avrete sentito poco fa dal nuovo Chairman come presto inizierà un nuovo show, incentrato sulla ricerca del nuovo volto della compagnia: WR Rising Star!! E indovinate chi ha due pollici e sarà l'elemento di punta di questo nuovo show?"

La folla dal arena inneggia cori Pro-Batista.

BAT: "Esatto questo ragazzone!!"

 

Esclama Batista indicandosi con entrambi i pollici.

 

BAT: "Ho deciso di prendere parte a questo show in modo da: starvi ancora più vicino possibile, vincere finalmente qualcosa ed arrivare ad ottenere il mio obbiettivo.. ovvero essere ricordato tra diversi anni come personaggio che ha fatto la storia di questa federazione! E perché no... se dovesse capitare arrivare alla consacrazione anche trovando un partner con cui fare squadra ed avere le occasioni che non ho avuto nel mio stint precedente. Quindi voglio annunciare che a WR Rising Star L'Animale diventa cacciatore, ho fame.. e la mia fame è.. FAME DI GLORIA!!"

 

Batista solleva le sue braccione e se ne va fiero dalla postazione interviste, dando a tutti l'appuntamento a più tardi sul ring, facendo l'occhiolino alla camera.

 

______________________________________________________

 

Il Titantron si accende e viene accolto positivamente dai tifosi, sono Ryback e Sami Zayn, RY & ZY ! I Bud Spencer & Terence Hill di WR appaiono sullo stage sulle note di “Meat on the Table”, scambiando cinque con dei fan sulla rampa d’ingresso e raggiungendo il quadrato. Sami Zayn sale poi su uno dei paletti ed incita il WR Universe, mentre Ryback flette i muscoli e fa un po’ di stretching, sempre con la sua solita faccia, che pare come sempre divisa tra la ferocia e la stupidità. Oggi sarà una dura lotta per la strana coppia, che dovrà superare un team con cui ha avuto molte frizioni ultimamente ... 
 
THE V.I.P. ASSOCIATION! L’intro e la Theme di The Miz risuonano nel palazzetto, preannunciando l’entrata del magnifico e del suo compare, Cesaro. Stessa mantellina bianca per entrambi, con il Money-Maker che però ha in più i suoi insostituibili occhiali da sole, che servono a proteggersi da tutti questi flash dei paparazzi ... I due giungono sul ring e si spogliano del soprabito, poi il magnifico parla con lo svizzero e dice di voler incominciare da subito sul quadrato, pertanto partirà lui! Per il Team RyZy sarà Sami Zayn a partire, il canadese scambia un gesto d’intesa con Ryback, che si accomoda sull’apron. Tutto pronto, il referee fa partire la contesa ...
 
 
Tag Team Match: The V.I.P. Association vs Ry & Zy
 
DIN DIN DIN!! Arriva la campanella, Sami Zayn si fa incontro al magnifico che però ... FERMA TUTTO! Il 2x World Champ richiama l’attenzione dell’arbitro perchè ... Egli deve prima svestirsi dei suoi preziosi Ray-Ban! Il referee invita Sami Zayn ad attendere allora, mentre il magnifico agita le mani chiedendo al WR Universe di chiudere la boccaccia e poi .... TAAAAC!! Gli occhiali vengono sfilati, il magnifico ci regala l’emozione di vedere la sua faccia da millioni di dollari, ah com’è magnanimo! Il nativo di Parma poi affida gli occhiali a Cesaro, che li adagia sugli scalini vicino a lui ... ORA SI CHE SI PUO’ PARTIRE! Il mangifico ed il canadese collidono a centro ring, CLINCH e ... Subito ARMBAR del Wall Of Famer! Samy Zayn cerca di uscirne e lo fa con una capriola, seguita da un HIP TOSS! Si rialza il Money-Maker che fa un ghigno divertito ... Ancora prova di forza tra i due, questa volta è Sami Zayn a sfilare alle spalle del nativo di Parma, rifilandogli un coppino per sfotterlo ... Si gira incredulo il magnifico, ma come ha osato?! The Miz si lancia sull’avversario con un braccio teso, ma il rossiccio lo evita e connette un GUT KICK! Il 2x World Champ si accascia in ginocchio, il canadese intanto rimbalza alle corde e torna su di lui: HEADSCISSOR TAKEDOWN! Il magnifico viene raccolto a mezza altezza e scaraventato al suo angolo ... Cesaro gli propone il cambio, ma The Miz rifuta, egli vuole abbattere questo moccioso! Altro clinch a centro ring, Sami Zayn cerca di anticipare il Money-Maker con un calcio laterale, ma il Wall of Famer è bravo a bloccare la gamba destra a mezz’aria, facendo cadere sul mat l’avversario con uno sgametto all’altra gamba ... Uno, due, anzi tre KNEE STRIKES di Miz sulla coscia del rossiccio ... Ed ora si va per la FIGURE 4-LEGL...NO! L’Olè Superstar scalcia l’avversario, poi cerca di rialzarsi con una capriola all’indietro, ma il magnifico gli è subito addosso e lo colpisce quando egli è ancora in ginocchio: LOW BIG BOOT! Il nativo di Parma va ora a rialzare il canadese, stritolandogli la faccia e minacciandolo, prima di metterlo in ginocchio con un calcione alla gamba malmessa e mandarlo al tappeto con lo SNAP DDT!! .... Il Money-Maker prende il controllo sul Rookie, rialzandolo e spedendolo al proprio angolo, planandogli addosso con il DISCUS PUNCH! A SEGNO! Ed ora arriva anche il TAG! Cesaro entra sul ring carico come una molla, prendendo dalle gambe Sami Zayn e portandolo a centro ring, facendo partire il suo CESARO SWING! ... UN GIRO! ... DUE GIRI! ... TRE GIRI! ... QUATTRO GIRI! Il magnifico intanto si mette in posizione ... CINQUE GIRI! LOW BIG BOOT del magnifico, che combo! Ed ora lo svizzero va a schienare il canadese: UNO ... DUE ... NO!!
 
Il King of Swing rialza un ormai affaticato Samy Zayn, sollevandolo di peso e connettendo una ROLLING GUTWRENCH SUPLEX! WOW! ... Non è finita, lo svizzero va a rialzare il proprio avversario, lanciandolo all’angolo e gettandosi contro ... RUNNING EUROPEAN UPP.. NO! L’Olè Superstar si sposta, il V.I.P. finisce contro l’angolo e rincula a centro ring, dove si fionda su di lui Sami Zayn: SUPERKICK !! Cesaro barcolla, il canadese scivola sull’apron, per poi rilanciarsi con un SLINGSHOT CROSSBODY! Il WR Universe cerca di caricare l’Olè Superstar, che ora blocca la testa del redivivo avversario, saltando sulla seconda corda e rigirandosi di scatto verso il centro del ring: SPRINGBOARD TORNADO DDT!!! Il King of Swing finisce K.O. dopo una brutta caduta, è il momento del cambio per Sami Zayn, che striscia ... Ed arriva in casa base: TAG A RYBACK!! Il Big Guy entra finalmente nella contesa, Cesaro si avvicina a The Miz per il cambio, ma il bullo si lancia sul magnifico, che è costretto a scendere dall’apron per evitare l’impatto. Ryback va a sollevare dalla pelata il Superman elvetico, connettendo un Irish Whip e la THRUST SPINEBUSTER a seguire! Il Big Hungry si porta poi all’angolo, iniziando a scaldare il braccio destro all’urlo di FEED ... ME ... MORE !!! FEED ... ME ... MORE !!! FEED ... ME ... MORE !!! … Cesaro si rialza stordito, Ryback gli si lancia addosso: MEAT HOOK! CENTRO PIENO!! Ed ora manca solo la ciliegina sulla torta, il Big Guy rialza l’avversario e se lo carica in spalletta, pronto alla SHELL SHOCKED! Marcia attorno al ring e ... ATTENZIONE!! Le telecamere inquadrano The Miz che, durante la marcia, si allunga e riesce a toccare Cesaro, prendendosi il tag! Il Big Guy è rigirato e non se ne avvede, il Money-Maker entra sul ring e con un braccio teso al ginocchio sinistro lo fa barcollare, facendogli perdere la presa su Cesaro. Sami Zayn entra sul ring, convinto che Miz non sia l’uomo legale, ma poco importa ... Il 2x World Champ lo anticipa con un HIGH KNEE! Il canadese si rigira e viene braccato dalla testa, Ryback è li vicino e il magnifico blocca anche lui: DOUBLE REALITY CHECK! POESIA IN MOVIMENTO! ‘ccezzionale trovata del nativo di Parma, che dopo aver sgominato anche Sami Zayn, ora può chiudere velocemente la questione Ryback, che si rialza e viene braccato alle spalle dalla SKULL CRUSHING FINALE!! .... Lo schienamento arriva subito: UNO .... DUE .... E TRE !! DIN DIN DIN!! L’Arena rimane ammutolita dinnanzi a questo finale, che vede dominare in lungo ed in largo l’A-Lister per eccellenza, che nonostante una prestazione di alto livello non pare affatto contento ... Egli infatti si fa passare un microfono e va subito a muso duro con Cesaro, appena rialzatosi ...
 
TM: ”ENOUGH, ENOUGH CESARO, ENOUGH!!! ….. Sai una cosa, un asino può anche pensare di essere un cavallo e può fingere di esserlo, ma alla fine del giorno, prima o poi, raglierà ... Ed arrivati a questo punto, non posso far altro che darti un ultimatum, un’ultima chance per nitrire da vero purosangue! Questa non è una Democrazia, questa è il MIO impero: io ho creato te e Damien Sandow e vi ho plasmati a mia immagine e somiglianza, ma così come vi ho creato, io vi posso distruggere, e Damien Sandow ne è stata una prova ... Non è stato all’altezza della V.I.P. Association e guarda quanto è durato da quando l’ho abbandonato. Vuoi continuare al mio fianco dimostrando di essere un vero A-Lister? Beh, allora settimana prossima voglio che tu vinca, anzi voglio che tu spedisca la testa di Sami Zayn fuori dal palazzetto per quanti Uppercut gli farai ... Voglio che tu demolisca quel rossiccio che, settimana scorsa, ha osato mettere le sue luride mani su di me! .... Visto che eri a terra in quel momento, quando torni a casa accendi il tuo Mac, apri Safari e digita www.WR.com, vai sugli Highlights della serata e prendi spunto da quel che ho fatto stasera a quel troglodita di Ryback! Io ho annichilito quel bulletto da scuole medie e mi aspetto che tu faccia lo stesso settimana prossima nel tuo Match contro Sami Zayn! ... Tik Tok, Tik Tok ... Il tempo scorre Cesaro ... E quello per le TUE figuracce è finito!”
 
Il Money-Maker lascia cadere il microfono, lasciando poi il ring parecchio irritato, andandosi a riprendere i preziosi occhiali prima di ripercorrere la rampa e tornare nel backstage, lasciando il povero Cesaro da solo sul ring a schiarirsi le idee. Il magnifico è stato fin troppo chiaro, la prossima puntata sarà uno Step fondamentale nella storia della V.I.P. Association, con il Superman svizzero che non potrà fallire nel suo One on One Match contro Sami Zayn...
 

______________________________________________________

 

Le immagini staccano dal live in arena e ci portano nell’area backstage, dove il collegamento passa nelle mani, e non solo, della bellissima intervistatrice, Maria Kannellis che si presenta con un look sobrio ma elegante che si sposa perfettamente con la sua chioma corvina. Maria, quando si accorge di essere in onda, sfoggia il suo miglior sorriso sul pubblico e si introduce con la sua splendida voce.
 
MK: “Signori e signore, siamo in diretta dall’area interviste, e qui è la vostra Maria Kanellis che vi parla! Stasera con me ho il piacere di avere ospiti due grandi atleti che purtroppo settimana scorsa hanno perso il loro status di campionesse.. ma chiediamo direttamente alle interessate come vivono questa nuova fase.. loro sono le Candy Asses, l’Extreme Lady, Lita e la Miss Climb to Glory, Taryn Terrell.”
 
Le due ragazze sfoggiano un’espressione quanto più serena possibile, ma chi conosce bene queste atlete riesce a immaginare il loro stato, aver perso le cinture non ha minato la loro sicurezza ma ha dimostrato come anche loro possano fallire e le top stars difficilmente lo accettano. Maria si avvicina alla Dumas per porgerle la prima domanda, e la Rossa risponde con un sorriso.
 
MK: “ Lita, settimana scorsa a Impulse, il regno titolato delle Candy Asses è caduto durante lo Scramble match. Tu e Taryn siete entrate in scena al terzo turno e vi siete trovate di fronte le vostre rivali per eccellenza, le Cheerleaders che sembravano storia passata eppure hanno trovato il guizzo per battervi, anche se poi la loro vittoria non ha garantito loro le cinture.. qual è il tuo commento a proposito?”
 
LT: “Si, questa sconfitta ci rammarica molto. Dopotutto eravamo impegnate forse nel match più difficile per due campionesse, perché quando devi difendere i tuoi titoli contro una coppia di atlete è già molto dura.. ma se le coppie contro cui devi batterti sono quattro, allora lo sforzo diventa davvero pesante, sia fisicamente ma anche molto mentalmente. Proprio prima di salire sul ring per lo Scramble match, dicevo a Taryn di mantenere la concentrazione, di focalizzarci sull’obiettivo di uscire dal quadrato con in vita i nostri titoli.. e forse avrei dovuto ripetere quelle parole anche a me stessa, perché sento di non essere riuscita a dare il massimo. Sono sincera, entrambe sapevamo che non saremmo restate campionesse in eterno, ma quando arriva il momento di cedere le corone è sempre un momento difficile.. se poi devi farlo per consegnarle tra le braccia di atlete immeritevoli come le Cheerleaders, beh allora oltre il rammarico ti sale anche tanta rabbia! Le avrei cedute volentieri a chiunque, anche a una come AJ.. ma a Summer e Alexa, MAI.. beh era solo un cederle in maniera virtuale, ma non l’ho accettato lo stesso! In fondo a volte, il destino è così crudele perché chi è sempre nel torto.. di questo sono molto contenta.”
 
Un’espressione sorniona le si dipinge sul volto: esce fuori l’astio nei confronti di Summer e della sua compare. Lita chiude gli occhi per qualche istante come a raccogliere i pensieri più profondi, ma subito prende la parola, forse per evitare altre domande.
 
LT: “ Ma non posso stare qui a godere ancora per la disfatta di altre persone, non sarebbe nel mio stile. Il mio carattere guerriero mi impone di guadare avanti, fissare il prossimo obiettivo e dare il 100% per raggiungerlo. Fortunatamente per me non ho il tempo di metabolizzare la sconfitta della scorsa settimana.. mi conosco, e stare inattiva a lungo non mi giova.. ma Mr Booker mi ha dato, anzi ci ha dato una grande occasione con l’Armageddon match in programma di WAR.. sarà un incontro epico in una gabbia e ora il mio imperativo è far parte della rosa delle prescelte. Una sfida estrema che non prevede l’Extreme Lady?! Sarebbe una delusione per qualunque fans di Wrestling Revolution. Per riuscire a garantirmi il pass mi basta vincere un match, e ci riuscirò a ogni costo! Le mie avversarie non mi fanno paura.. sono determinata, le Candy Asses faranno parte di quel match.. c’è da giurarci.”
 
La sua compagna di coppia Taryn mette una mano sulla spalla di Lita sorridendole, per poi prendere la sua postazione mentre Lita indietreggia di qualche passo... Ricordiamo che pure l'Hot Mess avrà la stessa opportunità di Lita, ma in un altro momento.
 
TT:''Da dove potrei cominciare? Dal pre-match, quando io e Lita ci stavamo preparando in quel che sarebbe stato sicuramente uno dei match più complicati che stessimo per affrontare... oppure quando abbiamo scoperto che le nostre avversarie fossero nientemeno coloro che hanno sempre il jolly dalla loro parte, le Cheerleaders? In una lotta ci sono i cattivi e i buoni: i primi possono permettersi le malefatte, i secondi non possono per un principio di coerenza... può rilevarsi un bene o trasformarsi in un male, in questo caso abbiamo visto come è andata a finire. Ma lo sappiamo tutti, sulla carta ci sono imprevisti... questa volta è toccato a noi costandoci le cinture, non so cosa sia andato storto ma ormai la beffa è fatta. D'altro canto, pure Summer e Alexa non sono andate lontane con il titolo, hanno visto con i loro occhi cosa vuol dire essere fregate e poter cambiare un minuto di felicità in tristezza... Ma le due situazioni hanno una differenza tra di loro: noi abbiamo avuto un motivo valido per poterci disperare, loro no... non puoi metterti le mani tra i capelli se poco tempo prima avevi fatto la stessa cosa con altre ragazze! Non saremo state noi ad aver fatto giustizia, ma alla fine c'è sempre stata!''
 
MK:''Ottimo, passerei all'ultima domanda! Lita ci ha parlato di ciò che l'attenderà oggi, ma anche tu avrai un'opportunità tra non molto tempo. Quando questo arriverà, sarai pronta ad affrontare coloro che saranno le tue avversarie, ovvero Summer ed AJ?
 
TT:''Se tutto ciò che riguarda è combattere, io mi preparo e lo faccio, di qualunque cosa si tratti. L'occasione è ghiotta, non posso farmela fuggire. Conosco fin troppo bene le mie due avversarie, ho avuto con ognuno di loro dei precedenti... posso intuire cosa penseranno quando ci ritroveremo sul ring una di fronte l'altra, dovrò stare attenta ad ogni minimo particolare per poter superare questo step... la tensione si farà sentire su tutte e tre, chi la sfrutterà meglio vincerà. Potrei non aver bisogno della mia valigetta per trionfare a WAR, o magari sarò costretta ad utilizzarla, insomma... ho diversi modi a mia disposizione, devo sfruttare quello giusto al momento giusto. In poche parole, rispondendo alla tua domanda... sì, sono pronta, mi dispiace che dovrò ancora aspettare.''
 
Taryn fa un occhiolino alla telecamera mentre l'inquadratura la zooma in primo piano per poi allontanarsi di nuovo, si gira verso l'Extreme Lady e si incamminano dall'altra parte della zona interviste. Nel frattempo l'immagine di Maria si sostituisce con il nero. 
 

______________________________________________________

 

Le immagini ci riportano al centro della scena, più precisamente sul ring ove è già giunto il campione Internazionale, Drew Galloway, il quale se ne sta imbronciato e serioso al centro ring, attendendo il suo avversario. Per nulla contento del match a cui il GM lo ha mandato questa sera, un incontro dal quale potenzialmente il ragazzo scozzese ha soltanto da perdere. Un match che, come abbiamo appreso in precedenza dall'intervista del diretto interessato, lo vedrà opposto a Batista...

Ed a proposito di Batista... ecco risuonar fortemente la theme song dei Saliva. BAAAAATISTAAAA!! L'ANIMALE!! E' qui!!!

Compare sullo stage allargando le braccia e compiendo le sue canoniche gesta che infiammano i presenti. Batista scuote lo stage per poi partire con la sua scarica di mitraglia, che fa scoppiettare i pyros lungo la piattaforma d'accesso.

Terminato il rituale, il prode guerriero si incammina verso il ring, deciso come sempre a non deludere i suoi sostenitori.

 

Gli oppositori sono ora entrambi a centro del ring, faccia a faccia... or dunque l'arbitro da il via alle ostilità.

 

 

Batista vs Drew Galloway

 

Ed ecco che il match inizia! Batista subito impetuoso si scaglia contro Galloway, voglioso di dimostrare tutta la grinta con cui egli è rientrato alla grande in federazione. Ma lo scozzese è lesto e sgattaiola velocemente fuori dal ring sottraendosi alla lotta, come a dire... "calma, calma... easy...". Presosi il suo tempo per sistemarsi, il campione Internazionale rientra lentamente nel ring.

Batista riparte all'attacco, ma Galloway ancora si ritrae, questa volta attaccandosi alle corde, così da riuscire a far chiamare il rope break, l'arbitro ovviamente è costretto a fermare l'Animale, il quale sembra innervosirsi dal viscido comportamento del suo rivale.

Il direttore di gara invita Batista a calmarsi, Galloway dimostra palesemente di non aver la benché minima intenzione di farsi tirare dentro a questo match e di conseguenza tenta la via dell'innervosire l'avversario, in modo da portarlo a commettere qualche scemenza.

Batista dibatte con il direttore di gara e Galloway coglie subito l'attimo per andarlo a prendere di sorpresa... ma.. l'Animalone lo ha visto giungere con la coda dell'occhio e... lo sorprende lui!! BRACCIATA!! SBAM!! Galloway asfaltato! AHI AHI TOPP'AHI!!

Galloway al tappeto, con le mani al volto ed al collo... Batista lo afferra e con grande forza lo rimette in piedi... Il campione Internazionale si dimena, tenta di liberarsi, ma... The Animal lo blocca con ambedue le mani al collo... OH MY!! TWO-HANDED CHOKELIFT!! Lo sta per abbattere, ma... doppio colpo al volto! Galloway in risposta, colpisce Batista al volto con ambedue le mani... dita negli occhi! Batista perde la presa! Lo scozzese riesce a liberarsi, balza a terra, soltanto per darsi lo slancio toccando con i piedi al suolo e poi... un lesto salto in avanti: STANDING DROPKICK! Batista sobbalzato all'indietro, va a finire alle corde, ci rimbalza su... Galloway lo prende a rimbalzo e... LIFTING SIT OUT SPINEBUSTER!! Colpo gobbo dello scozzese che prova a giocare il jolly! Subito la copertura, 1... 2... Ma noooo!! Niente da fare!

Lo scozzese si rammarica, dopodiché si prodiga nel colpire l'Animale disteso ancora a terra... serie di calcioni, ma... il Big Man blocca un piede dal suolo durante l'affondo e... lo fa cadere a terra sgambettandolo! OH MY!! Il burbero scozzese dopo l'impatto sul mat, gattona verso le corde afferrandole per rialzarsi.

Batista si è già rimesso in piedi però e lo raggiunge in velocità... lo prende e lo sbatte al tenditore, iniziando poi con la sua serie di affondi devastanti: MULTIPLE SHOULDER BLOCK!! Galloway viene annichilito... poi... si stacca dall'angolo, preso dall'Animalone e sollevato... FRONT POWERSLAM!! Lo schiaccia al tappeto e lo copre! 1.... 2.... NOOOOOOOOOO Kick-Out di Galloway! Si rianima il campione Internazionale che non molla.

Batista si rammarica, ma non si abbatte... lo afferra nuovamente, lo rialza e lo prend... NOOOO!! Ancora reazione dello scozzese, come prima.... STANDING DROPKICK! Batista di nuovo barcolla finendo alle corde... Rebound... il campione prova a prenderlo come fatto precedentemente, ma... questa volta Batista sa cosa lo aspetta e... anticipa l'attacco, slanciandosi in avanti! STO-CLOTHESLINE!! Lo abbatte! OH MY!!

Ora è l'Animale a prender possesso del rivale, colpendolo al tappeto con delle pedate. Batista è carico e si apposta... OH! E' il momento della verità.... Batista in traiettoria... ci siamo... SPEEEEEEEEEEEEEAAAAAAAAAARRRRR... NOOOOOO!! Galloway dopo essersi rialzato, compie una magia: LEAP FROG! E Batista va lungo dopo esser stato schivato!

Fortunatamente per lui però, egli riesce ad evitare l'impatto al tenditore, allungando le braccia... tuttavia, così facendo espone il fianco al campione, il quale dalle spalle lo prende... NECKBREAKER ONTO KNEE!! Batista appare esser in difficoltà... preso di nuovo, rivoltato e... FLATLINER!!! Reverse STO messa a segno dallo scozzese che ora passa all'incasso! E stavolta potrebbe essere il punto esclamativo che risolve la situazione! 1................ 2......................... 3..........................NOOOOOOOO!!! Proprio un attimo prima del 3 decisivo, la spalla di Batista si alza dal suolo ed il conteggio viene interrotto bruscamente! La folla acclama il proprio idolo, soddisfatta di quanto appena visto! Gli spettatori sono tutti con lui... e l'Animale ripaga la fiducia, stando là, subitamente pronto a rialzarsi.

Batista ancora all'attacco in rincorsa... ma... Galloway ne sa una più del diavolo! Lo schiva nuovamente, lo prende alle spalle per il costume, velocissimo e... ROLL UP! 1... 2... Piede sulle corde!! 3! NOOOOO! Stavolta l'arbitro lo prende in castagna! AHI AHI!! Niente da fare!

Il burbero scozzese, ora ricoperto da ingenti fischi, ha riprovato la strada della ruberia, che a Rage in the Cage gli era valsa la conquista della cintura... ma questa volta non è andata come sperava.

Batista si rialza e con grande veemenza, carica l'avversario spingendolo nuovamente all'angolo! Lo raggiunge, sale sulle corde e... 1.. 2.. 3.. 4... 5... 6... 7.. 8... 9... 10! Dieci pugni! TEN PUNCHES!!! The Animal is on fire... ma non è finita, perché Galloway rimane appeso all'angolo... ed allora... Batista prepara un nuovo assalto al castello: si allontana, gli torna contro, SHOULDER BLOCK SULL'ADDOME! Lo scozzese si piega dal dolore!

Batista lo prende al capo, lo rialza con furore, lo lancia alle corde e... con grande impeto ne intercetta il ritorno... lo immola... FRAGOROSO!!!!!!

SPINEEEBAAAAAAAAAAAAAAAAAAASTAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH!!!!!!

Lo schianta al suolo con una botta altisonante! L'arena è in delirio!!! Lui è... BAAAAAATISTAAAAAAA!!! L'ANIMALE!!!

L'omone nerboruto si attacca alle corde e.... si preparaaaaaa... le scuote fortissimamente, sbattendo i piedi a terra ed urlando carico a mille!!! IS TIME!! IS TIME TO... BAAAAAAAAAAAAAAATISTAAAAA BOOOOOMBBBB!!!

Solleva i pollici al cielo, dopodiché... dice... NOOOO!! Il verdetto è negativo! La clemenza è negata... POLLICE VERSO? NO, DOPPIO POLLICE VERSO!!! Galloway è giudicato colpevole... ed ora... sarà punito!! Si volta Batista pronto ad emettere la sentenza... ma... CLAMOROSO!!!

Galloway non c'è più! OH MY!! Il vile scozzese è fuggito dal ring, rotolando al di sotto della prima corda... claudicante, tenendosi la schiena, corre al tavolo di commento, riprende possesso della sua cintura e... manda al diavolo Batista, il match, i tifosi e tutto quanto ci sia qui a Seattle! Galloway se ne va! Prende la via della rampa e se ne va!!

Batista resta sconcertato ed allarga le braccia con malumore, mentre l'arbitro non può far altro che iniziare a contare fuori il campione.

 

Galloway se la ride, specchiandosi nella propria cintura, sito oramai all'incirca sulla mezzeria della rampa d'accesso. Ora è al sicuro, il pericolo Batista è ormai lontano... Un Batista che lo osserva sconsolato e rimostrante, mentre l'arbitro è ormai giunto ad un conto di 6...

Un momento... che succede?!?!? Una sagoma accorre sul ring, accorrendo dallo stage di gran carriera! La folla si infiamma! OMG!! E'... DOLPH ZIGGLER!!! Il biondo chiomato ex-campione intercetta la fuga dello scozzese a metà rampa e... con grande veemenza, lo prende per un braccio e per i pantaloncini, riportandolo al ring di gran carriera! Galloway preso del tutto alla sprovvista, resta sorpreso e non riesce a reagire! In balia degli eventi, egli si ritrova lanciato sul ring dallo Show Off, che lo fa rotolare nuovamente sotto la corda più bassa!! CLAMOROSO!! Drew Galloway è di nuovo sul ring... per la gioia di Batista che famelico si lecca i baffi... accorre al capezzale del burbero scozzese, lo afferra, ripone la sua testa in mezzo alle proprie gambe e... in men che non si dica... lo immola!! BAAAAAAATISTAAA BOOOOMB!!!!! Lo schianta! Lo copre!!! L'arena è in delirio! Ziggler applaude e se la ride saltellando a bordo ring!! L'arbitro si getta a terra andando a contare: 1.. 2.. 3!!!!

BATISTA WINS! BATISTA WINS!!!

The Animal vince ancora!! The Power of Batista Strike Again!!

Un prode Animalone che si porta al paletto e vi ci sale, mostrando tutta la propria scultorea potenza.

Intanto da bordo ring, Ziggler se la ride, prima di balzare sul quadrato anche lui, farsi passare un microfono e prendersi la scena, i riflettori per sé. In una mano il microfono, nell'altra la cintura che sino a qualche settimana era in suo possesso...

 

DZ: "Ah Ah Ah Ah... come ci si sente ad essere fregati eh??? Drew?!? Stasera suppongo non te la riderai come hai fatto dopo il nostro ultimo match, vero?!? E... sai quando sarà il prossimo momento in cui non riderai??"

 

Lo Show Off si porta al capezzale del disteso Galloway, che ovviamente essendo inerme non proferisce alcuna parola, ma Ziggler sorridendo ironizza...

 

DZ: "Come dici?!? NO?? Allora lascia che te lo dica io... sarà quando... il sottoscritto incasserà il proprio diritto di rivincita e riconquisterà questa cintura."

 

Ziggler abbassa il microfono, si volta verso il pubblico, lo scruta, poi... riporta l'orpello alla bocca...

 

DZ: "E tutto ciò accadrà... nella PUNTATA NUMERO 100!!!! Dolph Ziggler... vs Drew Galloway... for the International Championship... INSIDE A STEEL CAGE!!! Questo è il mio regalo a tutti voi amati fans, per la puntata che segnerà la storia di questa federazione!!!"

 

Ziggler getta via il microfono e... con l'altro braccio, solleva la cintura portandola ben in vista in alto, in cielo! Il messaggio è chiaro... egli è intenzionato a riprendersela e... a riprendersela con il botto! Annuncio bomba quello dello Show Off, il quale preannuncia un duello da urlo in vista dell'episodio che celebrerà la 100esima puntata di WR Tuesday Night Impulse!!

La folla è in delirio ed applaude a scena aperta lo Show Off... e con queste immagini, del primo piano del biondo chiomato ragazzotto, la regia stacca riportandoci nel backstage.

 

______________________________________________________

 

La linea viene presa dalla postazione interviste, ove troviamo, assieme al commentatore misterioso, un gaudente ed esaltato GM, Booker T, il quale con gli occhi pieni di brillio, esclama al microfono dell'intervistatore.

 

BOT: "OH MAN!! Hai visto cosa ha appena combinato THAT MAN... BBB-TISTA!!! Una grandissima prestazione... BBB-TISTA IS ALLLLLL POWAHHH!!! ...E lascia che ti dica una cosa... e che la dica a tutti i nostri amati spettatori..."

 

Booker T fa una pausa, che sembra quasi riflessiva... classica sua espressione pensante... poi.. sollevando il dito indice in avanti e con occhi illuminati, quasi come avesse avuto un'apparizione di Madonna... declama...

 

BOT: "Ad inizio serata quello che pare essere il nostro nuovo Chairman, Mr. John Layfield, ha dichiarato che il General Manager della sua federazione verrà deciso da un match in quel di WAR! Mi sta bene, man! Io sono Booker T, un FIVE TIMES FIVE TIMES FIVE TIMES FIVE TIMES FIVE TIMES World Champion, man!! Io adoro le sfide.. e quel che adoro ancor di più è VINCERE queste sfide! Ed è proprio per questo che ora sono qui... per annunciare che THAT MAN... BBB-TISTA... THE ANIMAL... sarà un pilastro fondamentale del MY TEAM at 5 vs 5 Elimination Match di WAR! OH MY GODNESSSS!!!"

 

Boato della folla presente, che ascoltando le parole del GM dal mega-schermo, si esalta alla notizia, decisamente accolta di buon grado. 

 

BOT: "Sento dai rumori di fondo che la cosa è stata gradita... ma... sappiate che.. non è tutto, MEN! Non solo The Animal BBB-TISTA sarà nel MY TEAM!! Bensì... anche il FOUR TIME FOUR TIME FOUR TIME FOUR TIME Tag Team Champion Sheamus ed il TWO TIME TWO TIME Tag Team Champion John Cena... vale a dire gli attuali campioni di coppia THE CELTICS, saranno parte della mia squadra! WOAH!! AND THAT IS A TEAM!! SUCKAAAAAAAAAAAAA!!!!!!"

 

Booker T, esaltato a mille per come il suo team sta prendendo corpo con grande vigore, si dimena agitando le mani e sgranando gli occhi in preda all'adrenalina. Di certo la sfida la sta sentendo... il suo posto da GM è sul piatto... è decisamente colui che ha più da perderci da questa battaglia... e costruire un team in grado di fare la differenza è fondamentale. E con 3 pilastri come Batista, Sheamus e John Cena, beh... si può dire che la squadra stia nascendo sotto la giusta stella.

 

______________________________________________________

 

La musica tetra... i fumi bianchi che si innalzano dal suolo, pervadono l'arena in un clima suggestivo.

Ci troviamo al centro del ring, dove i Vampiro e la sua dama prediletta sono illuminati da un sottile fascio di luce.

Mostrano i puntuti canini, mentre si atteggiano con movenze vampiresche sul ring... 

Poi, Kevin Thorn si fa serio e si pone scultoreo al centro del quadrato, mentre stringe in mano un microfono pronto a prendere la parola.

KT: " La cosa che io odio di più al mondo è quando incontro quelle persone tanto brave a parlare, ma che poi si rivelano delle nullità al momento dei fatti. In questo periodo ho incontrato qualcuno così, che forse anche voi conoscete, si chiama Bray Wyatt, si lui è un adulatore, bravissimo a parlare, ti convince di quello che vuole, poi però sul ring non vale niente e deve sempre ricorrere a dei tristi mezzucci per compiere quello che aveva promesso di fare a parole, ma che in realtà non può fare. La scorsa settimana ho ascoltato l'intervista di Bray Wyatt, ed ancora una volta si è riempito la bocca di parole, ma non ha ancora avuto il coraggio di farsi vedere. Wyatt stai scrivendo un altro dei tuoi inutili discorsi o puoi degnarci della tua presenza?"

Ma attenzione, dal nulla compare la luce di una torcia, è proprio il santone a palesarsi sullo stage, come sempre con un sorriso beffardo, anch'egli con un microfono in mano.

BW: "Devo ammettere che anche tu sei più bravo a parlare del 90% delle persone, quelle che vanno in prima elementare, ahahahahah. Comunque tornando a me, tutti voi sapete che il mio compito è quello di salvarvi, quello di insegnare a chiunque mi capiti davanti ad essere migliore, adesso il mio lavoro sta diventando più difficile del previsto, perché devo aiutare qualcuno un po' testardo, presuntuoso ed ingrato. Questo tale vuole un altra lezione, ed io sono pronto a dargliela, deve solo decidere dove e quando...la mia agenda è libera ahahahahah."

Allora il vampiro riprende in mano il microfono pronto a parlare nuovamente.

KT: "Caro salvatore, visto che sei così sicuro di te, così convinto di potermi dare una lezione come dici tu, non ti dispiacerà se il nostro match avrà una piccola aggiunta, se il match comprenderà qualcosa che a me è familiare quanto le cliniche psichiatriche a te, cosa ne dici di un Casket match?"

Thorn leva una mano al cielo, lampi e fulmini arrivano sullo stage, mentre un sottile fascio di luce accompagna una bara in legno, Wyatt terrorizzato non sa se guardare Thorn o la bara, voltandosi più volte, mentre Das Vampire ridacchia sapendo che ormai il guru non può più tirarsi indietro. Come andrà a finire, avrà ancora una volta ragione Bray Wyatt, o i vampiri riusciranno a fargliela pagare?

 

______________________________________________________

 

La serata prosegue come al solito con un alternarsi tra match e collegamenti lontano dall’arena: è questo il caso. Le telecamere ci portano nell’area del backstage dove gli atleti più in vista della federazione forniscono il loro punto di vista sulle faccende che riguardano l’Universo WR, ai microfoni del Commentatore Misterioso. L’intervistatore ignoto prende la linea e si prodiga a introdurre il proprio ospite.

CM: “ Salve popolo di Impulse, sono il Commentatore Misterioso e vi parlo in diretta dall’area interviste. In questa serata piena di intrattenimento e spettacolo, ci ha raggiunti un ospite che sa dare spettacolo non solo sul ring, ma anche qui, con un microfono alla mano.. ladies & gentlmen, please welcome.. the Mister Climb to Glory, Mr Anderson!”

Un Ken Anderson in piena forma si palesa all’obiettivo della telecamera: gagliardo, sorriso beffardo e valigetta stretta nel palmo della mano sinistra.. il biondo del Wisconsin si affretta a fare un cenno di saluto con un movimento della testa prima che l’intervistatore lo incalzi con la prima domanda.

CM: “ Mr Anderson, la scorsa settimana il pubblico era in visibilio quando lei e il Campione, CM Punk, avete annunciato il ritorno, one night only, dell’Asshole Society.. un team che ha scaldato i ricordi di molti fans. E’ stato un vero peccato che un ritorno così sia stato macchiato da una sconfitta.”

 

Mr A: “ Beh cosa c’è da dire, mr Sacchetto? Io non volevo che andasse a finire così e in fondo credo che nessuno di noi lo volesse.. la reunion dell’Asshole Society è stata semplicemente sfortunata. Abbiamo combattuto un buon incontro, mi sembra, no? Nonostante tutto i fans possono essere contenti della prestazione. Sì, posso dire che mi ha ricordato proprio i vecchi tempi.. ci è mancato sempre quel tanto che basta per raggiungere i più grandi traguardi, nonostante le altissime potenzialità.. e lo stesso si può dire per lo scorso incontro a Impulse. Conosciamo Hunico e la sua dannata combriccola, quei fottuti Mercenari.. sempre con 1001 modi di portare a casa un match con la trovata della serata, e qualche volta ci riescono anche, quella è stata la loro sera. Capita di metterci tutta l’attenzione possibile perché sai che in un modo o nell’altro può arrivare il gioco sporco, ma non siamo riusciti a evitarlo. Ma sai cosa ti dico? Non fasciamoci la testa e archiviamo il tutto come un semplice episodio disdicevole! Non voglio lavarmene le mani, sono qui a metterci la faccia, ma la valenza di quel match per me e Phil era davvero bassa.. come una gara a chi piscia più lontano, mi capisci no?”

Un Ken divertito si gira verso l’interlocutore per osservare la sua reazione alle parole pronunciate poco fa.. ma il sacchetto sembra smorzare l’entusiasmo. Comunque sia la battuta di Mr Anderson viene recepita bene dal commentatore misterioso che preferisce a questo punto, sorvolare l’argomento Asshole Society per concentrarsi sull’atteso match odierno che verrà contrapposti CM Punk e Hunico.

 

CM: "Intanto stasera dovremo assistere al match titolato tra CM Punk e Hunico.."

 

Mr A: “ Osserverò quel match con molta attenzione.. in prima fila, come una premiere da red carpet. Hunico e Punk avranno addosso gli occhi di tutto il pubblico ma soprattutto i miei. E sai cosa vuol dire questo? No? Loro saranno lì a giocarsi una parte del futuro di questo show.. indovina dove si trova la parte mancante, mr. Sacchetto?! Esatto, è contenuta in questa preziosa valigetta, che non vede l’ora di aprirsi.. ma occorre attendere.. come dico sempre, bisogna scegliere il momento opportuno, quindi la terrò in serbo per il vincitore del match. Da parte mia posso dirti che ho le idee chiare su colui che verrà fuori da Campione su quel ring. CM Punk è un tipo tosto, lo sappiamo.. lo è sempre stato quando faceva la guerra contro i mulini a vento.. e ora che ha qualcosa di più concreto da difendere, sono piuttosto sicuro che lo farà con tutte le sue forze, e non sarà di certo un mercenario da strapazzo come quel Rivoluzionario stralunato a portargli via il titolo dalla vita.”

L’Head Asshole sembra voler chiudere l’intervista così e neanche il passo in avanti del Commentatore Misterioso, desideroso di raccogliere altre parole, sembra servire a molto. Ma inaspettatamente, Ken va a recuperare il microfono dalle mani dell’intervistatore e si lancia in un monologo, quasi a tu per tu con Punk.

 

Mr A: “ Ehi Phil, ho ancora qualcosa da dirti. Io mi sono sbilanciato il tuo favore perché credo che tu resterai Campione alla fine del tuo match, ma questo non significa che tu resterai a lungo sul trono di WR Heavyweight Champ. Una volta che ti sarai sbarazzato di quel pezzo di fango rattrappito, la strada si farà tremendamente in salita. Qualcun altro verrà a bussare alla tua porta e stavolta non sarà facile tenersi stratta la cintura. Mi conosci bene, sai di quello che sono capace.. e se ho il campo d’azione libero non c’è un modo per tenermi a freno.. beh ma forse non vorrai sentirti dire ancora queste cose, sono certo che ne sei consapevole.. e non voglio metterti addosso ulteriori preoccupazioni Phil, o forse si?! Sai è tremendamente divertente trovarsi nei miei panni e vedere il Campione sulla graticola. Per questo voglio solo ricordarti che se ora siamo dalla stessa parte è perché ci sono nemici comuni.. quindi è una faccenda temporanea.. non è detto che ti tratterò coi guanti la prossima volta, o quella dopo ancora. Il futuro di questo show è nelle nostre mani e questo ci impone ci doverci scontrare.. il Campione in carica, CM Punk.. e colui che possiede la carte giusta per detronizzarlo, il Mr Climb to Glory, Mr Anderson. Che altro dirti, ci si vede sul ring.”

Stavolta l’intervista sembra davvero terminare qui, con il nativo del Wisconsin che restituisce il microfono all’intervistatore che ne riprende possesso senza dire una parola: pacca sulla spalla di Anderson che poi si allontana lungo i corridoi del backstage, lasciando il Commentatore Misterioso a ringraziare il pubblico e a restituire la linea all’arena.

 

______________________________________________________

 

 
“You Can Look” risuona in tutto il palazzetto, ma questa volta il Titantron che si accende non è solo quelli di Nikki, bensì delle nuove campionesse di coppia, le Bella Twins!! La Fearless Lady si presenta con un ring attire succinto nero lucido, che risalta le sue forme da capogiro, assieme all’inseparabile Snapback all’incontrario e degli stivaletti sfarzosissimi ai piedi; medesimo vestiario anche per la gemella Brie, entrambe naturalmente con le cinture in spalla. Le due gemelle effettuano un sensuale movimento di bacino all’inizio dello stage, mandando in tilt la percentuale maschile sulle tribune, poi percorrono la rampa salutando diversi loro fan tra il WR Universe, che tributa alle due un caloroso benvenuto. Ora Nikki e Brie salgono sul ring e si impossessano di un microfono a testa, con la prima che attacca a parlare:
 
NB: ”... Sapete, è passato oltre un anno dal mio debutto qui a WrestlingRevolution e direi che è arrivato il momento di dare un’occhiata a cos’è stato degli ultimi 12 mesi ... Ad WR End of Stamina nel 2014 ho fatto la mia prima apparizione, come nuovo membro delle rinate Cheerleaders, un gruppo di ragazze affamate di successo, arrivando da lì a poco a vincere il mio primo WR Ladies Tag Team Championship! In quel momento sembrava tutto così perfetto, ero riuscita a farmi spazio nelle “Big Leagues” trovando una famiglia all’interno della federazione. Ma con il tempo, la dura verità è emersa fuori ... Il gruppo delle Cheerleaders non fu mai una famiglia, il gruppo delle Cheerleaders era ed è tuttora una dittatura!! Summer Rae è soltanto una bambina viziata che pensa di poter comandare tutto e tutti qui ad Impulse, ma vedete ... Ho lavorato sodo per arrivare sin qui ... Ed intendo letteralmente ...”
 
Piccolo Post Scriptum della 02 Girl, che vuole sottolineare la sua forma fisica e il suo corpo da favola, effettuando un altro movimento di bacino come durante l’ingresso, ricevendo un feedback davvero positivo dalle tribune, mentre Brie sorride divertita...
 
NB: ” .. Come dicevo .. Ho lavorato troppo duramente per arrivare sin qui, per poi lasciarmi comandare da qualcun altro ... Quindi ad Hacking Tricks ho finalmente fatto la mia mossa, lasciando le Cheerleaders per sempre!! In quel di Los Angeles ho impedito alla regina di riprendere il controllo del suo scettro ... E settimana scorsa a Salem, apoggiata dalla “Bella Army”, mi sono finalmente ripresa il mio trono di WR Ladies Tag Team Champion!! Tutto questo naturalmente assieme alla più valida alleata che potessi scegliere in questo “Game of Thrones” ...”
 
Nikki apre le braccia ad indicare la gemella Brie, che arrossisce per gli elogi della gemella ...
 
NB: ”E tornando per un attimo al discorso sulla “famiglia” ... Io appartengo alla mia VERA famiglia ... Ho dei genitori fantastici, che tra mille difficoltà mi hanno sempre indicato la via da seguire! Ho un fratello splendido, JJ, che mi ha sempre sostenuto e difeso! Ma più di tutti, se mi chiedeste qual’è la mia anima gemella, la mia migliore amica e la mia complice, direi mia sorella ... Se mi chiedeste qual’è il mio lato migliore, non potrei fare altro che girarmi e indicare lei ....... Quindi signore e signori, aiutatemi a dare il benvenuto a WR Tuesday Night Impulse alla vostra NUOVA WR Ladies Tag Team Champion, BRIE BELLA !!!!!”
 
Immediatamente la talentuosa Brie armata di microfono e di Ladies Tag Team Championship procede con il suo discorso dopo l'eccezionale introduzione della sorella Nikki.
 
BB: "So di essere stata distante da questo mondo per molto tempo. Forse in molti non hanno avuto il tempo di apprezzare le mie qualità nel ring prima della mia pausa, ma sono arrivata qui ad Impulse, in una federazione rinomata come questa, per dimostrare che non sono meno di nessun'altra Ladies. A grandi linee so che avete avuto buone Campionesse, Ladies eccellenti da veder combattere ogni settimana qui ad Impulse... Ma con me è tutta un'altra storia. Con questo non intendo certo dire di essere migliore, ma semplicemente di essere una novità qui dentro. Molto più di quanto non pensiate e l'ho dimostrato nella scorsa puntata con un debutto eccezionale..."
 
Brie Bella osserva la sorella con cui ha vinto i Ladies Tag Team Championships e sorride brevemente.
 
BB: "Ci sono tantissime cose che potrei dire adesso, potrei spiegarvi fin da subito come vorrei comportarmi, ma non credo sarebbe necessario perché semplicemente ho tutte le intenzioni di rifarmi la scalata verso le Ladies che contano. Sono riuscita a pormi subito sotto le luci della ribalta al mio debutto qui, grazie a mia sorella e alla sua lotta, ma voglio dimostrare di essere comunque migliore di così e di aver meritato la possibilità datami. Sono consapevole delle mie capacità e se dovrò metterci mesi a dimostrare qualcosa, ci metterò anche mesi ma l'importante è riuscire a rifarmi un nome all'interno del Wrestling che conta e non solo per come ho esordito."
 
La cosiddetta "Bella #01" sembra essere cambiata molto dalle ultime volte che è stata vista sulle scene, in cui sembrava costantemente propensa a vedere il mondo intero sotto le proprie scarpe. Ad ogni modo, il pubblico sembra ascoltare le parole della mora di San Diego con rinnovato interesse.
 
BB: "Ci sono stati molti cambiamenti nella mia vita da quando lasciai il wrestling, anni fa, dopo che per anni avevo lottato in federazioni minori, senza mai riuscire a sfondare, ad ottenere una chance in un panorama che contasse davvero, come questo di WR. Questo mi ha fatta riflettere su come volevo tornare, su ciò che volevo fare una volta tornata a lottare stabilmente; ma adesso lo so, adesso capisco dove ho sempre sbagliato in passato, ho compreso ciò che devo fare adesso e sicuramente cambiare è stata una scelta sofferta, ma giusta. In questo modo ho potuto migliorare me stessa ed anche le mie stesse doti combattive. Ma questo avrete modo di appurarlo non appena entrerò in questo ring per lottare, poiché in questo momento sono qui solamente per parlarvi."
 
Brie sorride all'indirizzo del pubblico, mandando effettivamente in visibilio parecchi fans che sembrano totalmente rapiti dalle parole della gemellina. 
 
BB: "Voglio riconquistarmi la fiducia di ognuno di voi, la stessa fiducia che ho tradito anni fa quando decisi di mollare ancor prima di essere arrivata a destinazione, la stessa fiducia che non ho saputo apprezzare in passato. Per questo sono qui. Mi mancava lottare, sentire l'adrenalina in corpo, le voci dei fans che mi incitano. Mi mancava tutto questo e ho sentito il bisogno di tornare. La possibilità me l'ha data Nikki stessa, chiedendomi un aiuto per battere personaggi di dubbio gusto in questa federazione. Come avete visto, ho accettato immediatamente e ho fatto il mio dovere."
 
Nikki riprende la parola, rivolgendosi ancora al WR Universe.
 
NB: ”E proprio come ha detto Brie poco fa, entrambe siamo qui per dimostrare di poter essere la nuova evoluzione all’interno della categoria delle Ladies! Il presente è già nostro, dal momento che siamo le campionesse di coppia della federazione ... Ma come si dice in questi casi: “Sky Is The Limit” !! Non ci fermeremo certo qui, no ... Questo è solo l’inizio, la prima pietra miliare della gloriosa carriera delle Bella Twins! Qual’è il prossimo passo? ... WR RISING STARS!!!”
 
Oh, ma certo! WR Rising Stars è il nuovo format lanciato dal nostro nuovo Chairman, istituito per trovare i due nuovi volti principali della categoria Superstars e Ladies ...
 
NB: ”Bella Army, prendete in mano il vostro smartphone, aprite l’agenda e segnatevi la data! Non dovrete perdervi nemmeno un momento di questo nuovo programma! ... Brie ed io abbiamo intenzione di monopolizzare lo show, annientare la concorrenza e scalare i vertici nelle gerarchie delle Ladies. La nostra divisione è stata ed è tuttora piena di talento, ma nel prossimo futuro vi garantiamo che non sentirete più parlare della “AJ Lee Era”, della “Candy Asses Era” o della “Gail Kim Era” ... Il tempo scorre ... E ben presto entreremo nella “Bellas Era” ... WE WILL RISE !! ”
 
E dopo questa promessa, la 02 Girl ripassa la parla a Brie, che sembra dover aggiungere ancora qualcosa, stavolta riguardo a questa sera:
 
BB: "Questa sera avrò un incontro molto importante, proprio come quello della settimana scorsa. Ebbene, ho intenzione di dimostrare già in questo match di che pasta sono fatta. Contro di me ci saranno Alexa Bliss e Lita. Insomma, un po' le avversarie che speravo... almeno per quanto riguarda Alexa Bliss. Ad ogni modo ho intenzione di fare del mio meglio e di provare a portare a casa questa vittoria che di certo mi occorrerà per portarmi sulla buona strada verso gli obiettivi che ho annunciato poco fa. Perciò cercherò di guadagnarmi il ghiotto premio in palio, smentendo ogni possibile diceria sul mio conto."
 
Mentre parla, Brie Bella annuisce con convinzione quasi a voler rimarcare costantemente le proprie parole.
 
BB: "Voglio quindi lanciare già da ora un chiaro messaggio alle Cheerleaders. A me non importa quanto possiate aver dominato qui in questa federazione, non mi interessa l'errore che Nikki può aver commesso affiancandosi a voi. Adesso sono qui io, sono disposta a spalleggiare Nikki fino alla fine dei miei giorni e in questo modo ho intenzione di far sì che le Cheerleaders smettano di importunare l'intera categoria femminile, dal momento che di psicopatiche tiranne non ne abbiamo bisogno. Quando qualcuno ha un conto in sospeso con mia sorella, ha un conto in sospeso anche con me!"
 
Chiarissime la parole di Brianna, che dopo il suo proclamo lascia andare il microfono così come la sorella, andandola poi ad abbracciarla e consegnandole anche il suo WR Ladies Tag Team Championship. Nikki scende dal quadrato e si apposta proprio fuori ring, pronta a godersi in prima fila il primo incontro in singolo di Brie Bella qui ad Impulse!

 

______________________________________________________

 

E nel frattempo che sul ring la situazione si riscalda... la linea viene rubata dalla postazione interviste, ove a quanto pare è sito un ospite molto importante.

 

CM: "Salvi.. mi trovo qui ora con un personaggio che a WAR avrà un ruolo fondamen..."

 

???: "Fila via!!!!"

 

Una voce fuori campo interrompe le parole del Commentatore Misterioso, che viene prepotentemente spinto via dall'inquadratura da una gigantesca manona possente. OH MY!! La mano è quella del colosso! Big Show... mentre la voce era quella di Shane O'Mac!!

Shane McMahon è ora in postazione interviste, probabilmente per rispondere pubblicamente alle prime convocazioni elargite dal GM attualmente in carica, nonché suo nemico a WAR, Booker T. Il rampollo di casa McMahon, prende il microfono, caduto in terra, e lo porta alla bocca, rivolgendosi in camera.

 

SMM: "Bene... penso non occorra che mi presenti e che dica per quale diavolo di motivo io ora sia qua... immagino lo sappiate tutti quanti già da soli... dunque... andrò subitamente al dunque...

Il nuovo Chairman.. con mia grande sorpresa quel bell'imbusto di John Layfield... ha deciso che dopo WAR ci sarà un solo posto di potere qui ad Impulse.. una sola poltrona da General Manager... ed a contendercela saremo.. l'attuale GM.. quel banalotto di Booker T, un uomo che manda avanti la baracca a suon di frasi fatte e pacche sulle spalle a tutti quanti... e... ed il sottoscritto.. un uomo che di certo ha dimostrato di avere una lungimiranza ed un intelletto fuori dal comune.. 

Mi sembra quasi stupido dover sancire un match per determinare chi tra noi sia il più idoneo.. è ovvio che il sottoscritto lo sarebbe, tuttavia... egli ha deciso così.. per tanto.. a WAR il mio team, da me medesimo pensato e costruito, salirà su quel ring e distruggerà il team di Booker T... ed a quel punto il sottoscritto avrà dimostrato coi fatti ad ognuno di voi, quanto io sia il migliore ed il mio acume sia anni luce avanti a quello di chiunque altro di voi..."

 

Shane McMahon, dopo essersi lodato a valanga, annuisce sorridendo, mentre alle sue spalle gli energumeni che si palesano, ridacchiano, fregandosi le mani.

 

SMM: "Li vedete questi giganti dietro di me?!? Loro sono la paura... il terrore... l'agonia... che si dipingerà nei vostri volti e soprattutto in quelli dei membri del Team di Booker T... loro sono la dominanza, la potenza, la distruzione... che annienterà gli sciatti membri del Team di Booker T ad uno ad uno... loro sono... THE IRON GIANT: BIG SHOW... THE PRIZEFIGHTER: KEVIN STEEN... and THE MOSCOW MAULER: VLADIMIR KOZLOV!!!"

 

Shane McMahon sorride voltandosi prima a destra e poi a sinistra osservando i suoi uomini, siti alle sue spalle... i 3 energumeni continuano a ridacchiare fregandosi bramosi le mani... come a sembrare impazienti di arrivare alla lotta seria, sul ring di WAR.

 

SMM: "Ehhh?? Che ne dici Mr. T?? Questo si che è un vero team... un team che spazzerà via il tuo team di fighette a WAR, il prossimo PPV. Luogo ove io.. Shane McMahon, finalmente mi prenderò la posizione che mi spetta.. quella di General Manager di questa federazione... il tempo di marcire nella tua ombra è finito Mr. T... ora è giunto il tempo per il sottoscritto... di essere la star, di essere la vera guida dello show e portarlo verso vette che tu nemmeno lontanamente ti sogni di sfiorare!"

 

Un deciso Shane O'Man getta via il microfono e prendendosi i suoi uomini subitamente dietro di sé, abbandona la postazione interviste che rimane deserta.

 

______________________________________________________

 

Ma lasciamo queste cose da parte per ora e ritorniamo sul ring, ove Brie Bella sta attendendo le sue avversarie di questa sera, per il secondo match di qualificazione all'Armageddon in a Cell match di stasera. Alexa Bliss è già giunta al ring tra i fischi del pubblico, mentre ora si sta completando il quadro delle partecipanti, con Lita che sopraggiunge al ring, accompagnata dal riecheggiare rockeggiante della sua theme song.

Le tre ora sono sul ring e si scrutano. L'Extreme Girl Lita, la peperina Alexa Bliss e la novizia Brie Bella... un trittico da cui soltanto una emergerà vincitrice.

L'arbitro da il via all'incontro! Si parte!!

 

 

WR Ladies Championship Armageddon in a Cell Qualifying Match: Alexa Bliss vs Brie Bella vs Lita

 

Le tre ragazze si osservano, iniziando saltellando a percorrere il perimetro del ring. Fuori dal quadrato intanto Nikki Bella incita la neo-arrivata gemella a farsi valere.. questa sera per lei è la prima prova in singolar tenzone.

E parte subito forte la 01 Girl, difatti... affonda un calcione all'addome della sorpresa Lita, per poi afferrarla e sbatterla al tappeto: MAT SLAM!! Alexa Bliss però è lesta... la va a prendere alle spalle e prova la super-sorpresa! ROLL UP!! Culla rapida alle spalle! Ma... Brie, avvertita da Nikki, se lo aspetta e sfugge allo schienamento, completando del tutto la piroetta all'indietro e ritrovandosi del tutto in piedi, di slancio... affondo! BRACCIO TESO che abbatte la Bliss! Partita a razzo la novizia Brianna!

Ancora lei... vede Lita nuovamente in piedi.. su di lei! Altro braccio teso, NO!! Lita la anticipa prendendola per un braccio! ARM DRAG!! Ma l'agilissima Brie si rialza ed attacca di nuovo, Lita però nuovamente in anticipo: TILT-A-WHIRL SIDE SLAM!! Alexa Bliss dalle corde... si è rialzata! VOLA!! Braccio teso volante che colpisce in pieno la rossa, la quale sobbalza all'indietro!

Alexa si rialza e prende slancio dalle corde dalla parte opposta... anche Lita si rialza... collisione al centro del ring.. anzi NO!! Perché Lita anticipa il colpo in corsa della bionda avversaria, agguantandola in velocità! La solleva e: SPIN OUT POWERBOMB!! L'ha messa giù!! Prova la copertura... NO!! Non c'è tempo! Perché c'è ancora Brie su di lei!

Lotta verace colpo a colpo tra le due... Lita ha la meglio e la proietta all'angolo! Rincorsa! CORNER CLOTH...NOOOOO! Brianna respinge tutto con un doppio calcio in avanti, sospingendosi con le corde... 

Lita rincula all'indietro, mentre la gemella si da la spinta per salir sin sopra al paletto... si lancia... ma... Lita si rialza e la agguanta al volo! SNAP POWERSLAM!! La capovolge, impattandola sul mat! Che lungimiranza per Lita! Di certo l'esperienza ha giocato un ruolo fondamentale in questo tratto. Ed ora.. copertura per la Extreme Girl... 1... 2... NOOOO!! C'è Alexa che si è ripresa ed interviene! Una Bliss che colpisce ora la nemica con una serie di calcioni... poi la rialza tenendola per i capelli e... lancio all'angolo! NO!! Inversione di baricentro! Eì la stessa Alexa ad essere lanciata... Lita ancora in rincorsa per un nuovo braccio teso all'angolo, ma... cambia l'avversaria non il finale! Anche la Bliss riesce a respingere l'attacco! SECOND ROPE FOOT STOMP!! E poi... dalla terza corda! Una capriola a scavalcare la rossa di capelli, per ritrovarsi a centro ring... alla carica la bionda fatina! Con slancio.. NOO! BACK ELBOW di Lita che affonda! La Glitter Girl viene colpita e tenendosi il volto rincula all'indietro... Assist d'oro per l'ex-campionessa di coppia che ora si leva sul paletto! Stavolta è lei pronta a saltare! GESTO ESTREMO!! LITACANRANA!!!!!

Alexa Bliss viene agguantata a tenaglia e sobbalzata via!! OMG!! CARAMBOLA INCREDIBILE!! Alexa Bliss proiettata con slancio... si va a schiantare addosso a Brie Bella che si stava or ora rialzando! Entrambe al tappeto! Lita all'incasso! Copertura sulla Bliss! 

1... 2... NOOOOO!! Mannaggia, mannaggia... Pazienza.. copertura sulla Bella!! 1... 2... NOOOOO!! Accidenti, accidenti!! Nemmeno questa è andata bene.. si dispera la rossa di capelli!

Lita rialza quest'ultima e prova a colpirla lanciandola alle corde... ma... Brie reagisce! Calcione! Ottimo!! Poi si lancia! Affondo di braccio! LEAPING CLOTHESLINE!! 

Bianna si rialza e scuote la carica... applaudita anche dalla gemella a bordo ring... Afferra Lita rialzatasi e... JUMPING SNAPMARE!! La fa sobbalzare via... Lita appare in evidente difficoltà!! La nuova arrivata si prende la scena e chiamando a rapporto i fans, si prepara a connettere la sua manovra migliore, non appena la rossa di capelli si sarà rialzata! Ecco ci siamo! E' il momento! Lita è in piedi! Brie la va a prendere! Ne cinge il capo: BELLA BUSTER in arrivo.. ma... Lita! Reazione impetuosa! Calcione all'addome che abbatte ogni difesa dell'inesperta avversaria! Si libera dalla presa e.. passa al contrattacco! TWIST OF FATE!! Magia!!! E Brie Bella è KO al tappeto! Clamoroso! Lita ora ha campo aperto e può chiudere, prendendosi il pass per entrare nel match di WAR!

Una Extreme Girl che è intenzionata a metterci la sua firma decisa sull'incontro, portandosi al paletto! Si prepara a volare... LITASAULT ci siamo!! Ma... ATTENZIONE! Alexa Bliss riemerge dai meandri e da bordo ring, balza sull'apron per disturbare l'azione della ragazza dai capelli rossi... la quale a sua volta prova a scalciare via la Bliss con una pedata... disputa accesa al tenditore che attira anche l'attenzione dell'arbitro che si porta in sito... ma... ATTENZIONE, perché... così facendo rimane completamente scoperto da sorveglianza il ring e... INCREDIBILE!! Nikki Bella si butta dentro, spingendo via Brie ed adagiandosi lei a terra al posto della gemella! OH MY GOSH!! TWIN MAGIC again!!

Lita finalmente riesce a liberarsi della Bliss, la quale si è ritratta dalla posizione, e... portando le braccia al cielo, si da la carica per chiudere il match... un'ultima occhiata al centro del ring... Brie è ancora lì a terra... distesa... si VOLAAAAA quindi!! LITASAULT connesso... ma... quella nel ring come ben sappiamo, non era l'esanime Brie, bensì... la rampante Nikki, la quale vedendo Lita planare su di sé, si sposta con un veemente scatto! La caduta viene evitata! Litasault a vuoto! Impatto fragoroso sul mat! OH NO!! Apprensione tra i fans, mentre Nikki Bella si ridesta prontamente per portarsi al capezzale della dolorante Lita e schienarla... ma... prima che possa farlo... colpo di scena!!

Alexa Bliss si era accorta di tutto, ecco il perché del suo desistere precedentemente sull'azione di Lita!! Ella piomba nel ring prendendo alla sprovvista la Bella Twin!! SMALL PACKAGE!! La inchioda sul mat, spalle a terra! 1... 2... 3!! CLAMOROSO!! Alexa Bliss si prende la vittoria contro ogni pronostico!! La bionda fatina si solleva da terra ed a braccia aperte, quasi in lacrime, inizia a circumnavigare il ring, quasi incredula! Mani tra i capelli, per poi riprendersi e portarsi dinnanzi all'arbitro chiedendo lui di sollevarle la mano al cielo. Si dispera Nikki Bella che incredula resta in ginocchio, occhi sgranati e mani nei capelli. 

Anche Lita si rammarica, di certo ai punti lei sarebbe stata quella che maggiormente si sarebbe meritata il successo e quel posto nel match del PPV. Tuttavia... il ring ha emesso il suo verdetto.. ed a volare dritto nella super-sfida di WAR... è niente meno che la fatina: Alexa Bliss! Una Glitter Girl che abbandona il ring saltellante e tronfia più che mai... dopo questa impresa il suo ego uscirà di certo più ingigantito.. il suo e quello delle Cheerleaders tutte! Con la compagna Summer Rae che la prossima volta di certo non vorrà esser da meno e tenterà di raggiungerla...

 

______________________________________________________

 

Un primo piano del faccione insacchettato del Commentatore Misterioso va a riempire la telecamera, accogliendoci nell'area interviste.

CM: "Buonasera a tutti! Il mio ospite è un uomo che a WAR è stato protagonista di quello che è stato il match più duro e brutale dell'intera serata, seppur non ne sia uscito vincitore... Diamo il benvenuto all'American Dragon, Daniel Bryan!"

La telecamera si allarga e va a comprendere anche l'ospite, un Bryan in jeans e t-shirt e nonostante la settimana di pausa ancora visibilmente provato per il match che l'ha visto contrapposto e sconfitto da Chris Jericho in PPV. Daniel non sembra particolarmente di buon umore questa sera, seppur paia piuttosto tranquillo...

CM: "Ciao, Daniel. Come dicevo, a WAR tu e il tuo ex amico e ormai accesissimo rivale Chris Jericho non vi siete risparmiati neanche un po', avete dato tutto nel vostro Lethal Lockdown Match... Ma alla fine, grazie a quel famigerato colpo basso con la catena, è stato Jericho a uscirne vincitore. Prima di tutto, come stai ora? E poi, hai qualche commento per noi su come è andato il match?"

DB: "Ora sto abbastanza bene, grazie. Certo, ho visto momenti migliori... ho ancora qualche acciaccio, il match di WAR è stata sicuramente una delle battaglie più dure e provanti che abbia mai affrontato... Ma questa settimana di pausa mi ha giovato, sia fisicamente che mentalmente: ho avuto la possibilità di riposarmi e di riflettere, e di realizzare pienamente a mente fredda quanto è successo all'interno di quell'infernale Lethal Lockdown. Diamine ragazzi, quello non è stato un match... scusate per il gioco di parole forse banale, ma dentro quella gabbia si è svolta una vera e propria guerra. E vorrei poter dire che è stato uno scontro alla vecchia maniera, tra due guerrieri che mettono entrambi in gioco tutto sé stesso per provare a superare il proprio avversario e che si danno battaglia fino allo stremo delle forze, che vinca il migliore... ma non è andata così."


Con le sue parole l'AmDrag mostra chiaramente qual è il suo stato d'animo attuale: non è né arrabbiato né triste né niente di tutto ciò... è deluso. Deluso molto probabilmente per il comportamento di Y2J nel loro match a WAR e in particolare nelle fasi finali, dove Jericho ha finto di essere privo di forse solo per poi rifilare un colpo meschino con la catena sulla faccia di Bryan pur di vincere l'incontro.

DB: "Non fraintendiamoci, non ho niente da recriminare né voglio evitare di ammettere la realtà: ho perso. Non ho alcun timore a dirlo. Non è la prima volta né sarà l'ultima, lo so... Ciò che invece mi pesa ammettere, e non poco, è che Chris Jericho, un uomo che un tempo rispettavo, sia dovuto ricorrere a un colpo basso pur di battermi. Anche se non serve pompare ulteriormente il tuo ego voglio farlo lo stesso: hai vinto tu, Chris. Bravo, complimenti... E io invece ha perso, ok. Ma quando l'altra sera, dopo essere passato in infermeria, sono tornato nello spogliatoio e mi sono guardato allo specchio io ho visto sempre lo stesso volto... picchiato, graffiato e macchiato da una sconfitta che probabilmente non meritava, sì, ma pur sempre lo stesso volto. Tu invece? Tu cosa ci hai visto in quello specchio, Chris? Sicuramente sarai rimasto accecato dal vanto della 'vittoria', se così possiamo chiamarla... Ma avessi guardato più fondo, e so che prima o poi lo farai, se non l'hai già fatto, sai bene cosa ci vedresti: un mostro ormai completamente divorato dal demone della brama di successo a ogni costo, anche a costo della propria stessa anima... uno che è arrivato a rinnegare ogni singolo valore per cui un tempo si batteva, ad abbandonare ogni minimo residuo di onore e rispetto per sé stesso pur di potersi veder alzare il braccio in alto alla fine di un match... Scommetto che non riusciresti a riconoscerti in quello specchio, Chris... o forse per la prima volta nella tua vita ci riusciresti davvero, e vedresti la tua vera natura: una prima donna disposta ad accettare di ricoprirsi di vergogna pur di 'trionfare'..."

Daniel scuote la testa al pensiero di come si sia ridotto quello che un tempo considerava un guerriero valoroso, combattivo e rispettabile come Jericho... Dopo qualche secondo alza le spalle con fare un po' sconsolato e prosegue.

DB: "Beh... Se tutto questo ti sta bene, Chris, allora io non ho altro da dirti... Bravo, hai vinto. Ti sei finto svenuto per colpirmi a tradimento in faccia con una catena, certo... ma hai vinto. Complimenti..."

Attenzione! The Lion do si porta vicino al suo rivale fino a trovarsi di fronte. Lo osserva con sguardo carico d'odio, digrigna i denti come se non avesse accettato il discorso di DB. Sembra tranquillizzarsi prendendo di forza il braccio dell'intervistatore portandolo verso di sé come se volesse dire lui qualcosa.

Y2J: "Daniel... Daniel... Daniel. Hai ragione, io ho vinto. Sono stato più furbo? Forse. Sono stato migliore? Senza ombra di dubbio. Ti ho sconfitto. Hai perso. Riesco a percepire il demone verde dell'invidia che ti corrode l'anima portandoti a pronunciare ogni singola parola che è uscita dalla tua bocca. Vedi, il punto non è cosa appare nello specchio quando mi osservo, il punto è cosa riesco finalmente a vedere quando vedo te. Cosa riesco a vedere quando sento le critiche con cui le persone commentano il finale del nostro match a War. L'ipocrisia che circola nell'aria ogni volta che un tuo sostenitore cerca di difenderti, l'ipocrisia con cui tu stesso ti sei presentato qui oggi! Come osi venire a dirmi che sei uscito a testa alta da un match mentre io dovrei vergognarmi di quello che ho fatto quando mi sono attenuto lealmente al regolamento? Io sono un uomo onesto che fa esattamente quello che dice e domenica ti ho sconfitto dimostrando di essere il migliore. Tu e il tuo gruppo di lecchini ipocriti, falsi e bugiardi avete cercato da subito di sminuire la mia vittoria non accettando di mostrarvi per quello che siete in realtà. Avete tenuto con le unghie le vostre maschere ipocrite cercando di nascondere la dura, semplice e amara verità. Così però avete solo dimostrato quanto io avessi ragione nel darvi degli ipocriti. Dimmi Daniel, quanto devi sentirti eroe quando torni a casa sapendo che hai incriminato un uomo di accuse che non meritava? Quanto ti senti eroe sapendo di aver sostenuto tesi che sono completamente false? Tu lo sai che stai professando menzogne."

The Best in the world in what he does attende qualche secondo per far digerire queste parole al suo avversario. Si passa la mano sul mento cercando di riordinare le idee per proseguire con il suo discorso.

Y2J: "Hai più esperienza di chiunque altro sul ring, hai preso parte praticamente a ogni match con stipulazione speciale che sia mai stato inventato. Diavolo, potresti scrivere un libro sulla tua esperienza nel mondo del pro wrestling e diventerebbe un best seller del New York Times, eppure vieni qui a dirmi che ho vinto in modo sleale sapendo che ci siamo affrontati in un Lethal Lockdown match? Lascia che ti dica una cosa, non sono stato io a fare le regole, io mi sono semplicemente attenuto a esse. Questo è assurdo, è assurdo che tu voglia nascondere un fatto così ovvio. Vuoi giocare? Vuoi fare finta di non sapere? Va bene giochiamo. Adesso voglio darti una lezione visto che evidentemente non ne sei al corrente così come molta gente qui. Il fulcro del Lethal Lockdown match è che due atleti combattono all'interno di una gabbia da cui pendono delle armi tra cui catene, sedie e altri oggetti pericolosi. Chi riesce a impossessarsi di quelle armi è autorizzato e incentivato a utilizzarle. La scorrettezza è proprio il contrario di questo genere di match, non può esistere visto che è tutto legale. Ascolta, di certo io non desidero perdere anni di carriera partecipando a match del genere con il solo scopo di incitare a gridare schiere di folli che bramano sangue e violenza. Ed erano tutti questi tuoi ammiratori gli unici entusiasti di questa sfida che poi si sono indignati quando mi sono adattato a fare quello che loro chiedevano. Eri tu stesso che ti divertivi a usare tutte quelle armi contro il mio corpo. Porto ancora dei lividi che dimostrano che non ti sei tirato indietro quando c'era da colpire duro e ti aspetti forse che io non rispondessi? Ora capisco perché sei il vero modello americano. Prima invadi gli altri stati poi ti stupisci se loro contrattaccano."

Un'ondata di fischi pervade tutta l'arena fino a arrivare alle orecchie dell'Ayatollah of Rock'N'Rolla provocando in lui un sorriso. Sembra aver toccato un nervo scoperto che gli ha permesso di portarsi contro molto più astio di quanto non ne avesse già prima.

Y2J: "Ma, è sempre il nemico il cattivo, non è vero? Accetta che sono sempre un passo avanti a te, accetta che sono il migliore, non arrampicarti sugli specchi. I'm the best in the world in everything he does and I prove it, I am it, I claim it every single night! Non sei alla mia altezza, anzi a dirla tutta ti indebolisci ogni volta di più. Questa volta è bastato un solo pugno per mandarti al tappeto. Magari la prossima volta che ci troveremo face to face basterà quello per buttarti giù."

Il Dragone americano fa una passo avanti andando faccia a faccia con la sua nemesi quasi a dirgli: perché non lo scopri tu stesso? L'intervistatore fa fatica a tenerli distanti, accenna una mossa per cercare di tenere a bada i due provando a distanziarli con un braccio, ma viene subito rimesso al suo posto da un Bryan che lo allontana appoggiandogli la mano sul petto in modo da non farlo finire nel mezzo se dovesse scoppiare la rissa. Qualcuno deve cercare di distanziarli... oh no la tensione è alle stelle... potrebbe scoppiare una rissa da un momento all'altro... volano parole grosse tra questi due ex-amici che di certo non si risparmiano! Non c'è peggior cattivo di un buono quando diventa cattivo.. e non c'è peggior nemico di un amico quando diventa nemico!

Y2J schernisce DB schiaffeggiando l'aria dinnanzi al rivale, con fare volutamente provocatorio... un Bryan che digrigna i denti stizzito, mentre Jericho lo esorta a colpirlo... D-Bryan scuote il capo, come a dire che "non ne vale la pena di abbassarsi al suo livello"... ed allora Y2J sentitosi messo sotto dalla superiorità morale di Bryan... perde le staffe e colpisce il rivale con un ceffone! OH NO!! A questo punto l'AmDrag mette da parte la moralità e l'onesta condotta e... se ne frega... rompe gli indugi passando al contrattacco! I nervi sono a fior di pelle anche per lui e quello schiaffone è stata la goccia che ha fatto traboccar l'intero vaso! 
E' RISSA!! NOOOO!! I due se le danno... ma... provvidenziale e l'avvento della sicurezza che prontamente li separa... convincendo il ragazzo barbuto a desistere ed a lasciar perdere ed il canadese a darsi una calmata e ritrovare serenità...

Gli animi sembrano ricomporsi, ma... il clima resta rovente... di certo occorrerebbe un chiarimento tra questi due ragazzi per ricomporre la situazione.. tuttavia, visto il clima che intercorre ora, questi due almeno per il momento non possono di sicuro più trovarsi nello stesso luogo contemporaneamente... a meno che tra loro non si venga a trovare una figura mediatrice dal carisma tale di tener placati gli spiriti bollenti dei due, durante l'intera discussione...

 

______________________________________________________

 

Siamo giunti al momento di un incontro già annunciato in settimana sul sito ufficiale della federazione.
Un incontro fondamentale per il futuro dei titoli di coppia attualmente in possesso di John Cena e Sheamus, i quali dovranno difendersi dalla voglia del team formato da Kevin Steen ed un partner a sua scelta che di certo tra non molto scopriremo.

Il Marine ed il Celtico sono già sul ring, con la loro solita uniforme verde... cannotta dei Boston Celtics per l'uno e casacca dell'Eire per l'altro.

Sulle note della theme song di Kevin Steen... ecco comparire il Panda Man sullo stage, tronfio e sicuro di sé... il quale si è portato con sé.... OMG!! Ma è proprio lui! Clamoroso! E'... IL TITANO RUSSO: Vladimir Kozlov!!!

Sorpresa negli sguardi di Cena e Sheamus, i quali si aspettavano di ritrovarsi ancora una volta davanti il bonario gigante Big Show, ultimamente apparso in stato di forma calante, ed invece... tutt'altro! Si ritroveranno davanti il redivivo e roccioso mazzulatore moscovita, il quale la scorsa volta ha colto un'importantissima vittoria nel Main Event dello show, ai danni niente meno che del duo costituito dal Campione Mondiale e dall'attuale Mr. CTG!

Con entusiasmo ritrovato grazie al nuovo compagno di merende, Kevin Steen avanza tronfio verso il ring, digrignando i denti e mandando messaggi minacciosi all'indirizzo dei due campioncini...

L'intento suo è ovviamente quello di conquistare un'importante vittoria che potrebbe qualificare lui ed il suo nuovo compare mercenario come primi sfidanti.

Un banco di prova fondamentale per entrambe le coppie, un incontro che potrebbe minare le certezze degli uni e rafforzare l'unione e la sicurezza degli altri.

 

 

Tag Team Match: The Celtics vs The Expendables

 

Gli uomini scelti dai due team sono Kozlov da una parte e Sheamus dall'altra. Il primo a tentare un primo affondo è proprio l'irlandese, che però viene bloccato dal possente russo, il quale afferra il collo del campione di coppia e cerca di lanciarlo lateralmente…ma il guerriero celtico riesce a rimanere piantato al suolo e opporre resistenza…Kozlov ci riprova nuovamente…ma il risultato è il medesimo…allora anche Sheamus decide di posizionare le sue possenti braccia intorno al collo dell'avversario andando incontro alla prima prova di forza tra due team molto fisici.
I due omoni tentano di prevalere sul rispetto nemico, ma il più scaltro tra i due, in questo caso, sembra essere il beniamino del pubblico…il quale riesce a scivolare alle spalle dell'avversario, imprigionando la testa del nemico in una morsa che blocca le vie respiratorie del russo.
Kozlov si dimena come meglio può, ma l'unica strategia vincente che riesce a mettere in pratica è quella di indietreggiare con tutto il suo peso contro un paletto di sostegno…in modo da schiacciare colui che lo sta tenendo prigioniero. Sheamus, resosi immediatamente conto delle intenzioni dell'avversario, molla la presa e spinge prima il russo contro il paletto verso cui stava andando…per poi afferrarlo per un braccio e lanciarlo contro il paletto opposto.
Kozlov riesce a franarsi in tempo, facendo opposizione con le braccia, impedendo in questo modo di impattare contro il paletto…ma Sheamus non vuole perdere il piccolo vantaggio ottenuto e, una volta che l'avversario si è girato nella sua direzione, lo accoglie con le spade di guerra…WAR SWORD!!
Il colosso sovieto barcolla ma non molla…allora Sheamus affonda nuovamente…WAR SWORD!! Ma INCREDIBILMENTE neanche questa volta riesce ad affondare il tenace avversario…il grande squalo bianco però non demorde e…terza WAR SWORD!!!!
Il terzo affondo è finalmente quello buono, avversario atterrato!!
Sheamus non perde tempo e si precipita in direzione del paletto, pronto a salire in quota per spiccare il volo…ma attenzione a Kevin Steen!
Il quale protesta per non si sa quale ragione con l'arbitro…azione che fa guadagnare quei pochi secondi in più necessari al russo per rialzarsi, afferrare l'irlandese e lanciarlo con tutta la sua potenza a centro ring!
Situazione che in un attimo si capovolge…ora è Kozlov che si deve inventare qualcosa.
Lo zar decide di sollevare il corpo dell'avversario, lanciarlo contro il paletto protetto dal compagno di team…e seguire il corpo appena lanciato colpendolo nuovamente con una possente spallata.
Kevin Steen si prende allora il cambio e, una volta entrato, colpisce immediatamente l'addome dello smeraldo irlandese con una lunga serie di pugni…serie interrotta dall'arbitro.
Mr. Wrestling allarga le braccia come a professarsi innocente e indietreggia di qualche passo…lasciando Sheamus dolorante al suolo, appoggiato con la schiena sul paletto.
Appena l'arbitro si sposta dalla direzione…Steen corre in direzione dell'avversario, compiendo una capriola aerea…CANNONBALL!!!
Kevin Steen, subito dopo, afferra i piedi di Sheamus, trascinandolo a centro ring e tentando il primo schienamento dell'incontro…uno…DUEE…nulla da fare!! È ancora troppo presto!!!
Nel frattempo Cena prova a caricare il compagno di team battendo le mani assieme a tutto il pubblico e allungando il braccio il più possibile in direzione dell'amico…ma Sheamus è ancora visibilmente confuso e viene alzato di peso dal suo avversario…un Kevin Steen che osserva intensamente John Cena prima di ridergli in faccia e caricarsi Sheamus sulle spalle…incredibile…è pronto per l'ATTITUDE ADJUSTMENT!!
Tutto il pubblico è incredulo…ma…reazione dell'irlandese!! Riesce a muoversi quel tanto dal far perdere la presa al suo avversario e trasformare la situazione a suo fare…DDT!!!
OH MY!! Ora entrambi gli atleti sono al suolo senza energie…Sheamus prova a strisciare verso il suo compagno di team, che continua ad allungare disperatamente il braccio…mentre Kevin Steen spalanca gli occhi cercando di riprendere coscienza dopo il brutto colpo subito.
La pallida mano dell'irlandese ha quasi raggiunto quella del bostoniano…mentre nel frattempo anche Kevin Steen si è riportato quasi in posizione eretta.
Ecco finalmente arrivare il cambio per i due campioni di coppia!! E dalla parte opposto Panda Man si lancia verso il Kozlov…ma…NOOO!
John Cena riesce ad afferrare il piedone dell'avversario…trascinandolo all'indietro e impedendogli il cambio…non soddisfatto di questo lo intrappola immediatamente nella sua STF!!
Kevin Steen prova in tutti i modi a trascinarsi in direzione delle corde, che nel caso in cui venissero agganciate porterebbero alla sua salvezza…John tiene stretta la presa ma Steen non demorde e pian piano si avvicina all'obiettivo…ormai è a pochi centimetri…ECCO allora che Cena decide di mollare momentaneamente la presa, tenere l'avversario per la gamba e trascinarlo all'indietro per poi intrappolarlo nuovamente nella manovra di sottomissione a lui preferita…ma Steen non ci sta! Riesce a girarsi sulla schiena a scalcia via il suo avversario utilizzando tutta la potenza delle sue gambe!
Il ragazzo di Boston sbatte violentemente contro il paletto, Mr. Wrestling decide allora di raggiungerlo immediatamente per una nuova mossa…ma Cena alza lo scudo e colpisce il nemico con una gomitata!
Poi tenta di colpirlo nuovamente con un calcione…ma il compagno di squadra di Kozlov blocca l'arto inferiore del nemico, lo solleva di peso e fa cadere il suo avversario, con la schiena, sul suo ginocchio!
Kevin Steen tenta un primo schienamento…ma Cena alza immediatamente la spalla, vuole dimostrare che è ben lontano dal farsi sconfiggere.
Dopo qualche secondo di riposo entrambi gli atleti si riportano in posizione eretta. Il primo ad alzarsi è il membro degli Expendables, che tenta di colpire con un pugno il suo avversario…ma Cena risponde immediatamente con un suo pungo…Steen allora risponde con un nuovo pugno…Cena…Steen…Cena…Steen…Steen…Cena…Cena…CENA…braccio teso di Steen…A VUOTO! PROTOBOMB!!!!
John Cena si guarda attorno, cercando l'approvazione del pubblico in modo da caricarsi…si piega con la schiena e inizia ad agitare la mano…MA reazione di Kevin Steen!!! Il quale colpisce con un calcio la testa dell'avversario, poi si riporta repentinamente in piedi…e lo lancia contro le corde…VUOLE finirlo con la sua mossa MIGLIORE!!!
Ma nulla da fare…John intuisce le intenzioni del nemico e si aggancia con entrambe le braccia alla corda superiore.
Il Marine corre quindi verso le corde opposte, evitando il braccio teso dell'avversario…salta sulla corda intermedia e…SPRINGBOARD STUNNER!!!!
Questa volta è il leader della Cenation a tentare di portare a casa il match, l'arbitro si getta quindi a terra ed inizia il conteggio: UNOOOO…DUUUUE…NOOOOO!!!
Nulla da fare…il team formato dal possente sovietico e barbuto canadese è ancora in gioco e lotterà fino alla fine per dimostrare quanto sono temibili.
Kevin Steen cerca di strisciare verso il suo compagno di squadra in modo da dargli il cambio…ma Cena scuote la testa e lo solleva per la maglietta, lanciandolo in direzione dell'angolo presieduto da Sheamus, il quale non vede l'ora di rientrare in gioco…subito accontentato!!
Ora è nuovamente Sheamus il membro legale per la coppia dei campioni, pronti a consolidare il proprio regno anche questa sera.
L'irlandese afferra le corde superiori con entrambe le mani e affonda con una serie di spallate sulla zona addominale del suo avversario, il quale tenta di liberarsi dalla trappola colpendo con i pugni sulla schiena del nemico…poi afferra la testa di Cena, anche se non è più il membro legale, facendola impattare sulla sua spalla. Sheamus interviene immediatamente…ma Steen schiva l'affondo facendolo impattare contro il suo stesso compagno di team…il celtico perde qualche secondo per scusarsi…MA viene afferrato per il costume…CULLA di Kevin Steen e…UNO…DUUUUE…

NULLA da fare neanche questa volta!!
Grosso pericolo per i due attuali campioni, sospiro di sollievo anche per tutto il pubblico che continua a sostenere i suoi idoli.
Kevin Steen si rialza e si distrae battibeccando con qualche tifoso delle prime file…Sheamus, ripresosi dallo spavento di qualche attimo fa, si passa la mano sul volto e pare pronto al suo colpo migliore…SI…sembra proprio voler caricare il calcio brutale…Steen è ancora distratto e par pronto a cader dritto nella trappola del suo avversario…MA proprio sul più bello Kozlov urla qualcosa di incomprensibile ma riesce lo stesso nello scopo di avvertire in tempo il suo compagno di team, il quale riesce a schivare proprio all'ultimo istante il BROGUE KICK!!
Sheamus non vuole lasciare la schiena libera e si gira immediatamente…ma SUPER KICK di Kevin Steen e lo smeraldo d'Irlanda viene mandato a nanna.
Mr. Wrestling non vuole lasciare nulla al caso e va prima a colpire nuovamente un John Cena versione capo ultras…poi colpisce con una serie di pestoni il corpo del suo avversario, lo afferra per una gamba e lo trascina nel suo angolo amico. Ormai è pronto a darlo in pasto al feroce Zar Vladimir Kozlov.
Il russo non aspettava altro da parecchio tempo e non vede l'ora di mettere il timbro finale su questo incontro.
The Moscow Mauler afferra i capelli di Sheamus, lo solleva portandolo quasi in posizione eretta, gli posiziona un braccio attorno al suo collo, lo afferra per una gamba…lo solleva e…IRON CURTAIN!!
Il colosso sovietico non pare affatto soddisfatto, si guarda infatti attorno sommerso dai fischi, sembra mancargli ancora qualcosa…allora risolleva Sheamus…e…nuovamente…IRON CURTAIN!!!!
Seconda mossa devastante nel giro di pochi secondi per il povero irlandese, il quale questa volta viene schienato dall'avversario per l'uno…il due…E…il TREEE vincente!!!
Vittoria importantissima per il team facente parte degli Expendables, mentre sconfitta pesante per i campioni, i quali forse non era in una delle loro serate migliori, probabilmente anche per i mille pensieri in testa che l'annuncio di entrar a far parte del team di Booker T ha portato con sé.
Le motivazioni erano infatti tutte dalla parte di Kevin Steen e Vladimir Kozlov che, con questa vittoria, potranno in futuro appellarsi chissà mai per ottenere un altro match contro Sheamus e Cena.. questa volta valido per le cinture.

 

______________________________________________________

 

Ci troviamo nel backstage... ove vediamo Booker T che sta camminando lungo i corridoi, quando... si imbatte in... niente meno che... The Miz!! L'Awesome One!!

 

BOT: "OH MAN, MIZ!!!"

 

TM: "Mr. T?!? Che diavolo ci fa qui a zonzo? Non dovrebbe stare nel suo ufficio a sbrigare i suoi affari?"

 

BOT: "Beh.. a dire il vero.. questo sino a prova contraria è il mio show... e questi SONO i miei affari, MAN!"

 

TM: "E quindi... che diavolo vuoi da me?! Non mi vorrai far credere che.. sei capitato qui... "per caso"... Ti pare che io sia così stupido?"

 

BOT: "No, no, no, no Miz... non penso affatto che tu sia stupido.. anzi.. Ad ogni modo.. hai ragione.. se sono qua.. c'è un motivo.. se non ricordo male tu hai avuto parecchi screzi con quel piantagrane di Shane nei mesi passati.. per cui.. mi stavo chiedendo.. che ne diresti di entrar a far parte del mio team, man?! In questo modo, potresti dar lui una bella lezione! Potremmo levarcelo dalle scatole per sempre! Che ne dici, man?"

 

Booker T sorridendo, tende la mano a Miz! OH MY!! Proposta d'alleanza da parte del GM al Chicken Magnet!

Un The Miz che scruta con sarcasmo il General Manager e sorridendo beffardo, risponde...

 

TM: "WOW.. una richiesta che di certo non mi aspettavo questa... ed... è singolare come tu ora ti presenti qui a chiedere il mio aiuto dopo che... hai fatto di tutto per ostacolare la mia carriera quando ero campione, sottoponendomi sempre ai match più strampalati che la tua mente bacata potesse concepire, senza aver il benché minimo spirito di salvaguardia nei confronti di una delle più talentuose superstar che ti ritrovi ad avere nel roster."

 

The Miz sorride, mentre Booker T inizia a guardare storto il Magnifico, il quale però da una virata decisa al discorso...

 

TM: "Ad ogni modo... il fatto che ora tu sia qui a chiedere il mio aiuto... mi fa capire quanto tu sia comunque una persona sveglia.. più di quanto pensassi... visto che sai riconoscere che per battere quel buono a nulla di Shane McMahon, hai bisogno del mio talento, ti occorre avere nel tuo team una superstar di prima classe, come soltanto io qui so essere. Per cui... caro Booker T... facciamo che accetto la tua proposta... Maaaannnnn..."

 

BOT: "Really?!? Vuoi dirmi che è stato così facile convincerti? Mi sorprendi positivamente, sai Miz.."

 

TM: "Mettiamola così... Mr. Gi-Em... io farò qualcosa per te, aiutandoti a tenerti quella poltrona ben salda sotto a quel tuo sederone nero... in cambio però... tu farai qualcosa per me... concedendo a me.. The Miz, il Magnifico.. un match.. contro il campione mondiale.. chiunque sia.. la prossima settimana.. qui ad Impulse!!! Questo è il patto che ti propongo.. MAAANNN!!"

 

Booker T resta sorpresom sobbalzando all'indietro e portando le mani in avanti, esclama...

 

BOT: "Wait, wait, wait... frena Mike!! Un momento... tu vuoi un match per il titolo mondiale in cambio, man? Ah Ah Ah... beh, tipico da te.. chissà che mi credevo a pensar che fossi cambiato... Ad ogni modo... ok.. posso anche accettare l'accordo.. but... NOT next time at Impulse!! Avrai il tuo match, ma.. soltanto dopo la disputa di WAR!! Ovviamente.. qualora sia il sottoscritto ad essere ancora qua..."

 

Ma Miz pare non essere troppo entusiasta della contro proposta fatta dall'attuale GM.

 

TM: "Ah Ah Mr. T... certo?!? E chi mi assicura che poi io avrò il match una volta che WAR sarà lasciato alle spalle? Chi mi assicura che rispetterai i patti una volta che avrai ottenuto quello che vorrai? Ma soprattutto.. chi mi assicura che dopo WAR tu sarai ancora qua? Eh?"

 

BOT: "Ah sì? E chi mi assicura che se io te lo concederò prima di WAR, poi tu al PPV ti presenterai al tuo posto e non te ne laverai le mani, come hai sempre fatto una volta ottenuto il tuo tornaconto? Ti sembro così sciocco, Miz? Ti conosco bene! Ti ricordo che stai parlando con il tuo superiore... nessuno qui dentro ti conosce meglio di me! A me non la farai sotto al naso! E poi... io sono il General Manager di Impulse... e mantengo sempre la parola data!"

 

TM: "Ok.. a quanto pare.. non ho alternativa... dovrò per forza fidarmi di te... Mr. T... facciamo che ti voglio credere.. accetto la proposta... CI VEDIAMO A WAR... MAAANNNN!!"

 

The Miz da una pacca sulle spalle al GM, poi... supera il suo superiore, lasciandoselo alle spalle, e prosegue per la sua strada avanzando lungo il corridoio, sino a sparire. A quanto pare il Team di Booker T si va a completare... sarà Mike Mizanin il quinto ed ultimo membro della squadra. Sarà stata una scelta decisiva, in grado di spostare dalla sua gli equilibri?

 

______________________________________________________

 
"LADIES AND GENTLEMEN THE FOLLOWING MATCH IS A TWO OUT OF THREE FALLS
 
AND IT’S FOR THE WR WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP !!!"
 
 
 
PUM PUM PUM!! I 3 colpi di fucile anticipano la Theme Song dell’ex-World Champ di Impulse, Hunico! Il rivoluzionario messicano si presenta sullo Stage più concentrato e carico che mai, cosciente del fatto che quella di stasera è l’occasione perfetta per riprendere il suo regno di terrore accompagnato da Shane McMahon ed i suoi Expendables ...
 
Spoiler
 
Giunto sul ring, Hunico risponde ai fischi del WR Universe, urlando di pretendere il “Respecto” che merita ... Pochi effetti speciali, ma tanta sostanza, questa di fatto l’entrata del Messicano, che ora attende il suo avversario ...
 
 
Ed eccolo signore e signori, la nuova punta di diamante di Impulse, CM Punk!
 
Spoiler
 
Il “Best in The World” compare sullo stage a braccia aperte, mostrando la sua maglia “I’M A PAUL HEYMAN GUY” e soprattutto il titolo alla vita, l’alloro più prezioso della federazione, il WR World Heavyweight Championship. Il Chicago Made si ferma poi in prossimità della rampa, osservando con attenzione il pubblico ed eseguendo la sua classica taunt: "What time is it? … IT’S CLOBBERIN’ TIME!!!" ... Il campione raggiunge poi l’apron e sale sul paletto, sfilandosi la propria cintura e alzando al cielo, tra gli inni di gloria del pubblico! Giunto sul ring, il Ring Announcer può passare ai proclami tipici dei Match di cartello!
 
RA: "INTRODUCING FIRST, THE CHALLENGER … FROM MEXICO CITY, MEXICO … WEIGHTING 205 POUNDS ….. HUNICO !!!"
 
Fischi di disapprovazione che piovono sul messicano, intento a rimuovere la sua bandana dalla fronte …
 
RA: "AND HIS OPPONENT … FROM CHICAGO, ILLINOIS … WEIGHTING 222 POUNDS ….. HE IS THE CURRENT WR WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPION ….. CM PUNK !!!"
 
Il Chicago Made alza al cielo la sua corona, urlando a squarciagola: “BEST IN THE WORLD!!!” ... Il WR Universe incita all’impazzata il proprio campione, facendo anche partire un fragoroso coro: “C-M-PUNK! ... C-M-PUNK! ... C-M-PUNK! ...” L’arbitro prende possesso della cintura e la alza al cielo, prima di cederla ad un suo collaboratore che la porta nella postazione del time-keeper. Ultimi accertamente per il referee, ce ora alla le braccia e fa cenno di partire ...
 
 
WR World Heavyweight Championship 2 Out of 3 Falls Match: CM Punk © vs Hunico
 
“DIN DIN DIN!”
 
Si parte! Hunico e CM Punk convergono verso il centro del ring, non combattendo subito, ma iniziando a roteare in cerchio per qualche secondo, prima di scontrarsi. Il messicano va subito per il clinch, ma il WR World Hvt. Champ gli rifila subito un LOW KICK al ginocchio destro, arretrando poi subitamente. Entrambi paiono più concentrati che mai, un attesa di qualche istante ed ecco un altro tentativo di clinch, che questa volta va a buon fine, prova di forza vinta da ... Hunico! El Gringo passa velocemente alla testa dell’avversario, bloccandolo in un HEADLOCK, il messicano cerca di prendere subito il controllo, trascinando ora all’angolo CM Punk e, tenendolo ancora dalla testa, iniziando a colpirlo con dei KNEE STRIKES ... L’arbitro però dopo qualche istante inizia a contare il Rope Break: UNO ... DUE ... TRE ... QUATTRO ... Hunico lascia l’avversario, togliendosi dall’angolo e scambiando qualche parola con il referee, ma attenzione! Il rivoluzionario torna subito alla carica, rifilando un pugno secco all’avversario, che continua a vedersi violato il suo diritto al Rope Break ... Il messicano riporta a centro ring il rivale e lo alza da dietro: BACK SUPLEX! Il Best In The World sente il colpo alla schiena, ma non ha tempo di rifiatare, venendo subito risollevato da Hunico e lanciato alle corde con un Irish Whip ... Rimbalzo e HIP TOSS! Brutta partenza per il campione massimo della federazione, che si rialza prontamente aiutandosi con le corde, Hunico gli si fa incontro, CM Punk però è abile a mettere le sue gambe fuori dall’apron, tra la seconda e la terza corda, e ad aggrapparsi con le mani alla terza corda, effettuando un effetto pendolo che serve a chiudere la testa di Hunico tra le proprie gambe! Probabilmente un inedito assoluto portato da CM Punk qui ad Impulse, ROPE-HUNG TRIANGLE CHOKE!!! Una sottomissione di raro dolore, che fa diventare Hunico paonazzo in un battibaleno, ma naturalmente non può avvenire la resa, in quanto l’arbitro sta già contando il Rope Break: UNO ... DUE ... TRE ... CM Punk molla la presa e si porta istantaneamente sull’apron con tutto il corpo, mentre Hunico indietreggia verso centro ring ... Il Chicago Made effettua un balzo dall’apron alla terza corda, volando con la sua SPRINGBOARD CLOTHESLINE! NOO! Hunico compie una capriola bassa in avanti ed evita il braccio teso dell’avversario, che si rigira immediatamente, ma il rivoluzionario lo anticipa ora: STANDING DROPKICK!! .... CM Punk viene spinto qualche metro più in la, cadendo a terra, con Hunico che rimane a sua volta a terra, tenendosi ancora il collo a causa dello strangolamento di prima. Ora campione e sfidante iniziano a rialzarsi, guardandosi intensamente negli occhi, mentre il WR Universe applaude i primi scambi tra i due. Entrambi sono in piedi ora, pronti a scontrarsi nuovamente ...
 
Hunico si rilancia con un braccio teso su CM Punk, che però si abbassa e passa al contrattacco, GUT KICK! Il messicano si piega in due per il colpo subito all’addome, mentre il Best In The World gli rifila un altro calcione dall’alto verso il basso, che raddrizza l’avversario ed a seguire ... ROUNDHOUSE KI.. NO!! Anche il Gringo è bravo ad abbassarsi in tempo, restando ora alle spalle del campione: GERMAN SUPLEX + PIN ! UNO ... DU-NOO!! Si libera facilmente dallo schienamento CM Punk, che rimane però al tappeto dolorante, Hunico si rialza, andando ad alzare la gamba sinistra del rivale: ELBOW SMASH in caduta sul ginocchio di CM Punk! OUCH! Si rialza il rivoluzionario, effettuandone un altro! Hunico va poi a rialzare CM Punk, passandogli subito alle spalle ... Lo sfidante piega la gamba sinistra del campione e lo solleva, facendolo poi ricadere con lo stinco sulla propria coscia: SHIN BREAKER! + OVERHEAD BELLY-TO-BACK SUPLEX !!! OOOOOH MYYYY!! Si contorce dal dolore CM Punk, dopo questa mossa che potrebbe averlo seriamente infortunato allo stinco, Hunico non perde tempo e va per lo schienamento, di nuovo: UNO ... DUE ... NO!! Non arriva ancora la prima caduta dell’incontro, Hunico deve trovare qualcosa di nuovo. Ed ecco che il rivoluzionario va a risollevare ancora una volta CM Punk, zoppicante alla gamba sinistra per i diversi colpi già subiti, lancio del martello che viene ribaltato dal Best In The World! Rimbalzo alle corde del Gringo e ... CALF KICK DI CM PUNK! Si rialza Hunico, ALTRO CALF KICK! Il campione zoppica, ma prende coraggio, il messicano si rialza di nuovo e viene schiantato al suolo dal SWINGING NECKBREAKER, prima di scivolare vicino alle corde, tentando di rialzarsi piuttosto velocemente. Il Chicago Made prende qualche istante per rifiatare, prima di gettarsi a capofitto su di lui .. MA NOO!! Hunico gioca d’anticipo, abbassa le corde e CM Punk finisce fuori ring! The Voice of the Voiceless si rialza, ma viene subito raggiunto dal messicano, PESCADO!! CONNESSA! Gran balzo del Gringo, che ora rialza e fa rotolare al centro del ring il campione, fermandosi sull’apron ... Capriola oltre la terza corda sull’avversario, SLINGSHOT SENTON SEGUITA DA SPRINGBOARD MOONSAULT! QUEBRADA!! OOOOH MYYYY!!!
 
Combo fantastica dell’ex-campione mondiale, che sembra dominare ora! Il rivoluzionario potrebbe anche tentare la chiusura del primo incontro con uno schienamento, ma le sue idee sono ben altre. Il Gringo alza le gambe del Best In The World e poi si rigira, chiudendolo nella tembile QUEBRADORA!! A SEGNO! L’Inverted Boston Crab sta spezzando in due la schiena del povero CM Punk, che si contorce dal dolore in questo lucchetto ... Il Chicago Made cerca di arrivare alle corde, ma Hunico lo controlla a centro ring ... ATTENZIONE!! CM Punk si contorce su di se, riuscendo in capriola a sballottare in avanti l’avversario facendogli perdere la presa ... Hunico si rigira sorpreso e viene schianato dalla REVERSE STO di CM Punk ... Seguita dalla KOJI CLUTCH! IS IN!!! Ora è il campione a condurre il gioco, con un altro strangolamento sullo sfidante. Hunico sembra perdere i sensi, con un volto davvero paonazzo, ma d’improvviso ecco arrivare una reazione! Il Gringo riesce a raccogliere le forze per trovare una posizione migliore, ma CM Punk gli rimane attaccato. WHAAAAT?!?! Sforzo erculeo di Hunico che ... SI RIALZA!! Il messicano si rialza portando con se il corpo di CM Punk a peso morto, poi lo solleva e ... SIT-OUT POWERBOMB!!! OOOOH MYYY!! Il campione è costretto a lasciare la sua sottomissione, mentre Hunico incrocia le gambe con quelle del suo rivale e chiude l’ HUNICO SPECIAL!! INCREDIBILE!!! CM Punk si contorce dal dolore, subendo il lucchetto soprattutto alla gamba sinistra dove l’avversario ha lavorato in precedenza ... Il Best In The World batte i pugni sul mat, ormai è bloccato, le corde sono lontanissime e Hunico applica forza ... DEVE CEDERE!! Cerca di resistere il Chicago Made, facendo perdere le staffe al messicano che si mette seduto, continuando ad applicare la manovra, iniziando ad insultare il rivale e urlandogli di cedere .... CM Punk si mette a sua volta seduto e ... FA IL DITO MEDIO AD HUNICO!!! OOOOH MYYYY!! Pop clamoroso per lo Straight Edge, che ora subisce uno schiaffone pieno d’ira di Hunico ... MA OCCHIO A CM PUNK!!! Il Gringo cerca di tirargliene un altro, ma il campione gli blocca il braccio e glielo stringe al suo stesso collo, immobilizzandolo nell’ANACONDA VISE!!! WHAAAAAAAAAAATT ?!?!?!? CONNESSA! L’Anaconda Vise è connessa, mentre l’Hunico Special è ancora in atto, INCREDIBILE!! Doppia sottomissione in corso, entrambi spremono tutta la loro stamina finchè ... CM PUNK HA LA MEGLIO!!! Hunico non ne ha più e lascia andare la sottomissione alle gambe, con CM Punk che ora si posiziona alla perfezione per dare ancor più pressione al suo lucchetto, COSTRINGENDO HUNICO ALLA RESA!!! Che scambio signori miei, le 4 migliori sottomissioni, 2 per Superstar, sono state connesse e ribaltate nel giro di un paio di minuti, finendo con la vittoria di CM Punk nella prima caduta, CHE SPETTACOLO!!
 
"LADIES AND GENTLEMEN, THE WINNER OF THE FIRST FALL … BY SUBMISSION … CM PUNK!"
 
Passa un minuto di assestamento prima che i due siano di nuovo abili ed arruolabili per far partite il secondo scontro, Hunico deve pareggiare a tutti i costi in questo Round, altrimenti sarebbe fuori dai giochi … Il messicano si fa subito sotto, portando con irruenza il campione all’angolo: CORNER SHOULDER BLOCKS! A RIPETIZIONE! L’arbitro sposta con fermezza Hunico verso il centro del ring, che però si rilancia subito sul rivale e lo va a sollevare, facendo qualche passo indietro e lanciandolo poi sul mat: SIT-OUT GOURDBUSTER! Lo Straight Edge scivola sull’apron, andandosi lentamente a rialzare tramite le corde .. Hunico gli ritorna addosso, ancorandosi con una mano all’angolo ed eseguendo un ENZUIGIRI KICK! CM Punk cade fuori ring dopo il calcio a mezz’aria, con il rivoluzionario che a sua volta rotola fuori ring. Lo sfidante rialza il campione e SBAM! Testata sulle barricate! Ed un’altra ancora! Il Chicago Made barcolla ed ora viene lanciato di spalla contro le gradinate! BOOOM!! Gli Steel Steps si spostano lievemente a causa dell’impatto con il corpo del Best In The World, che ora viene rilanciato sul ring da Hunico, pronto allo schienamento: UNO ... DU-NO! Tentativo piuttosto velleitario del Gringo, che si rialza ed attende l’avversario ... CM Punk si rimette in piedi, continuando però a barcollare, Hunico capisce che questo è il momento opportuno per connettere la sua manovra migliore ... La testa del Chicago Made viene messa tra le gambe di Hunico, che gli blocca le braccia e va con la GRINGO DRIV... NO! NO! CM Punk ne esce, si crea separazione tra i due ... RUNNING CLOTHESLINE DI CM PUNK! Il messicano si rialza velocemente, ALTRA RUNNING CLOTHESLINE! Il WR Universe si esalta per la reazione di CM Punk, che ora si scontra ancora con Hunico ... incrocio tra i due con virata che sembra preannunciare il SWINGING NECKBREAKER , ma lo Straight Edge cambia idea in movimento e, ritrovatosi faccia a faccia con il rivale, parte con uno schiaffo destro, poi uno sinistro, pugno in giravolta, MUAY THAI COMBINATION! Il campione afferra la testa di Hunico, KNEE STRIKES A RIPETIZIONE! E dopo questa manovra rubata alle MMA, ROUNDHOUSE KICK!! CENTRO PIENO!! Il rivoluzionario viene steso come panni al sole dalla Voice of The Voiceless, che ora rotola sull’apron, riprendendo fiato ed attendendo la reazione del rivale ... Hunico si rialza a fatica, si rigira verso CM Punk che ... vola! SPRINGBOARD CLOTHESLINE!! L’arena è in visibilio, il Momentum perfetto è stato costruito dal proprio beniamino, che ora li guarda ansimante e .. RIDE!! Il campione congiunge le mani e fa chiaro segno ai suoi fan, è tempo di dormire! Hunico trova la forza incredibile per rialzarsi nuovamente, con l’avversario che lo attende con ansia, caricamento perfetto in spalla e ... GO TO SLEEP!! CONNESSA!! E’ FINITA! Il campione stende con la sua mossa migliore lo sfidante, ora basterà lo schienamento e i giochi saranno chiusi ... OH NO! WAAAAIT!! HUNICO FINISCE FUORI RING!! INCREDIBILE! Il messicano trova la forza per rotolare fuori ring, disdetta per CM Punk che era ormai certo della vittoria, ed invece! Dopo la GTS, lo sfidante è K.O. fuori ring, mentre il campione ha le mani nei capelli, dovrà inventarsi qualcos’altro per vincere .....
 
Passano diversi istanti, il rivoluzionario si sta rimettendo in piedi a fatica, con il Best In The World che ora si lancia alle corde e si lancia tramite la seconda corda, direttamente sul rivale: SUICIDE DIVE!! CENTRO PIENO! Hunico viene lanciato contro le barricate, prenendo un colpo alla schiena non indifferente, che va ad accumularsi ad una serie di durissimi colpi ... Ed ora la Voice of the Voiceless rientra sul ring, ordinando al referee di contare fuori il suo avversario! Eh si, perchè se il Gringo qua venisse contato fuori, perderebbe anche la seconda caduta e quindi l’intero incontro: UNO! ..... DUE! ..... TRE! ….. QUATTRO! ….. CINQUE! ..... Hunico non da ancora cenni di reazione ... SEI! ..... Prima piccola reazione, ma una rimonta sembra impossibile ... SETTE! ..... Hunico tenta di strisciare verso il ring, senza risultati, ricadendo al tappeto ... OTTO! ..... Reazione fulminea del Gringo, che ci prova in tutti i modi ... NOVE! ..... Attenzione, Hunico si rialza e barcolla rapidamente sul ring, ma forse non farà in tempo ... DIEC-NOOOOOOOOO!!! HUNICO E’ DENTRO! HUNICO SI E’ SALVATO! Il Count Out non arriva a compimento per una frazione di secondo, con CM Punk che sembra esasperato ....... Lo sfidante striscia all’angolo, rialzandosi a fatica, mentre il campione si aggiusta la ginocchiera destra, spoilerando le sue intenzioni. Hunico è di nuovo in piedi all’angolo, CM Punk gli si lancia incontro: STEP-UP HIGH KN..... NO!!! Il Gringo blocca con le mani la ginocchiata al volto e riesce a sollevare l’avversario, che finisce appollaiato all’angolo ... Lo Straight Edge si rigira verso il ring, il Gringo però lo anticipa, sfoggiando un DROPKICK di elevazione pazzesca! Il Chicago Made barcolla, ne approfitta il membro degli Expendables, che sale a sua volta all’angolo e si carica CM Punk in spalla: OOOOH MYYYY!! SUPER CAIDA MEXICANA !! CONNESSA! Un impatto letale, che fa sobbalzare l’inter WR Universe … CM Punk è K.O. così come Hunico, che però raccoglie le energie e dopo qualche secondo arriva a coprire il campione con un solo braccio, arriva lo schienamento: UNO ... DUE ... E TRE!!! Niente colpi di scena questa volta, il Best In The World è stato schienato in modo pulito dal messicano, che ora riporta il punteggio sull’ 1-1 e che rimanda tutto all’ultima, decisiva, caduta …
 
"LADIES AND GENTLEMEN, THE WINNER OF THE SECOND FALL … BY PIN FALL … HUNICO!"
 
Passano diversi secondi ed i due sono nuovamente pronti a combattere, mettendoci tutto l’odio in questa scazzottata a centro ring: PUGNO DI HUNICO! PUGNO DI PUNK! HUNICO! PUNK! HUNICO! HUNICO! HUNICO! Il messicano prende il controllo, ma all’improvviso ecco arrivare uno STEP-UP ENZUIGIRI!! Hunico barcolla finendo all’angolo,  CM Punk raccoglie le forze e si lancia a razzo sull’avversario … STEP-UP HIGH KNEE! Ed a seguire … BULLDOG a centro ring! La Voice of The Voiceless, caricata dal pubblico sugli spalti, rotola subito sull’apron, iniziando poi la scalata all’angolo! E’ lento il campione, che continua a zoppicare a causa del mezzo infortunio alla gamba subito in precedenza, ma la sua volontà è forte ... Lo Straight Edge arriva in cima, trova l’equilibrio, poi alza l’indice al cielo e vola, pronto ad omaggiare il “Macho Man” Randy Savage: DIVING ELBOW DROP !!! NOO!! Hunico si sposta e ... Gomitata a vuoto di CM Punk! ..... Entrambi i lottatori sono a terra ora, strisciando verso le corde più vicine per rialzarsi, CM Punk arriva per primo e sembra in vantaggio, ora è di nuovo in piedi, ma anche Hunico è in posizione eretta! Il Best In The World si avventa sul Gringo con una RUNNING CLOTHESLINE, ma il rivoluzionario si abbassa e parte in scatto contro le corde opposte, rimbalzo ed a seguire i due tornano a centro ring, HEADSCISSOR ARM DRAG DI HUNICO! Il campione viene sballottato un metro più in la, rialzandosi subitamente all’angolo ... Lo sfidante però è bravissimo ad anticiparlo, proiettandosi addosso all’avversario con una CORNER SENTON!!! OUCH! Gran botta per il Best In The World che finisce al tappeto, rigirandosi con la schiena sul mat, regalando su un piatto d’argento un occasione ad Hunico che non perde tempo, scivola sull’apron e scala il paletto! Il Gringo è affaticato, ma cerca di velocizzare il tutto, prende l’equilibrio e si prepara alla mossa che gli regalerà la vittoria ... ESTRELLA FUGAZ!!! A SEGNO!! Incredibile, la Diving Senton Bomb di Hunico fa centro pieno sul corpo di CM Punk, che è ormai senza forze … Il messicano lo va a coprire, per lo schienamento decisivo: UNO ... DUE ... E TRE !!! Il Gringo si rialza ed esulta come un pazzo ... Incredibilmente, è riuscito a ribaltare lo 0-1 iniziale, finendo col vincere il Match per 2-1, ritornando WR World Heavyweight Champion ...
 
NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!
 
INCREDIBILE!! L’arbitro va faccia a faccia con Hunico spiegandogli che lo schienamento non è valido! Non è arrivato il conto di tre, perchè il campione ha messo, all’ultimo istante utile, la gamba sinistra sulla prima corda, pertanto ecco chiamato il ROPE BREAK!! Colpo di scena incredibile che fa sbiancare il Gringo, che ora perde la testa! Il rivoluzionario va a muso duro con il referee, lo minaccia rischiando la squalifica, mentre il WR Universe esulta per il proprio beniamino, ancora dentro i giochi! ... Hunico continua a lamentarsi, ma CM Punk si sta rialzando ed allora urge una nuova strategia ... Il messicano blocca la testa di CM Punk tra le sue gambe, poi gli immobilizza le braccia e va per la GRINGO DRIVER!! ....... NO! NO! NO! Lo Straight Edge si libera con un braccio e lo porta tra le gambe del rivale, riuscendo a sollevarlo da terra ed a metterselo in spalletta … INCREDIBILE! Il rivoluzionario è bloccato e non ha più forza per contrattaccare, il Best In The World connette per la seconda volta oggi la sua GO TO SLEEP!! G.T.S. A SEGNO!! Hunico finisce K.O. a centro ring, con CM Punk che gli cade sopra, sfinito dall’incredibile contesa ... L’arbitro si lancia a terra, pronto a contare lo schienamento decisivo: UNO ..... DUE ..... E TRE !!! DIN DIN DIN! E’ FINITA! Il referee ordina di suonare la campanella e si fa passare l’alloro mondiale, portandolo al capezzale del Chicago Made, mentre il pubblico festeggia all’impazzata. Ora è davvero finita, complimenti ad entrambi, vincitori e vinti, che oggi hanno scritto un’altra memorabile pagina del Tuesday Night Impulse ...
 
"LADIES AND GENTLEMEN, THE WINNER OF THE THIRD & LAST FALL … BY PIN … AND STILL YOUR WR WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPION …… CM PUNK!!!"

 

CM Punk esausto, ma felicissimo, agguanta la cintura passatagli dall'arbitro e si cerca di rimettere in piedi a fatica, per mostrarla con orgoglio ai suoi tifosi. CM Punk ce l'ha fatta! Il campione mantiene la sua corona, difendendola con successo dall'assalto del rivoluzionario messicano. Ed ora felice ne fa sfoggio acclamato dai tifosi entusiasti. CM Punk è stanchissimo, ma ha la forza di sorridere e di avvicinarsi al tenditore con orgoglio, per esibire ancora una volta il meritato premio che questo match gli lascia in dote.

Punk è sul paletto ora ed arringa la folla sollevando nuovamente al cielo il preziosissimo orpello... quando... OH MY!! 

Qualcuno appare sullo stage... OH MY GOSH!! E'... è il Mr. CTG Mr. Anderson!!! OHHHH MYYYYYY!!!

Punk sgrana gli occhi... e mo questo che vuole? Incassare??
Ma... si tranquillizza quasi subito Punk, notando che il ragazzone di Green Bay non pare per nulla aver atteggiamenti minacciosi o combattivi... tutt'altro... si staglia sullo stage sorridendo ed applaudendo CM Punk per la prestazione... e dopo averlo applaudito a scena aperta... riprende in mano la valigetta, per un attimo poggiata a terra... e la mostra perentoriamente al campione, sollevandola in cielo. Il messaggio è chiarissimo. 

Per stasera per Punk ci sono solo gli applausi, per quanto egli ha dimostrato nel corso di questo duello così probante... ma... non sempre è Natale... per cui... occhi aperti... perché la mina vagante Anderson potrebbe capitare a bussare alla sua porta... in qualsiasi momento!

 

E con un Mr. Anderson sorridente e compiaciuto sullo stage e un Punk che lo guarda fiero, mostrando la cintura accennando anch'egli un sorriso accondiscendente... anche lo spazio a disposizione per questa settimana si è andato ad esaurire... anche per oggi or dunque è tutto... l'appuntamento è per il prossimo episodio... saranno 99.. la tripla cifra è sempre più vicina!


Spoiler



#2
Haters Wanted

Haters Wanted

    World Champ

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3321 post
  • Iscritto il 02-aprile 14
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Milano

Awards:

Qua tutto tace :o..o:  apro io le danze !
 
Si parte subito con la nota più importante, il nuovo Chairman che, come pensavo, è nientemeno che JBL! Grandissimo personaggio, lo adoro personalmente ... Il 5 vs 5 sarà interessantissimo anche se vedo il Team Booker favorito :ahsisi: Vittoria di peso per Batista (anche se Dolph ci ha messo lo zampino), ste quanto ti gasi a dover scrivere la Spinebuster dell'animale :asd: Il promo invece proprio brutto, bisogna migliorare i contenuti e la stesura velocemente ... BTW con una bestia del genere in squadra, i due campioni di coppia Cena e Sheamus e con il fantasmagorico Miz (ed una Title Shot in palio molto suggestiva per me), direi che la qualità del team è altissima :ahsisi: Dall'altra parte temo soprattutto Kozlov, che per me un paio di eliminazioni le farà! P.S. Il Match Kozlov-Steen contro i Celtics potrebbe esserci nuovamente in futuro, sarebbe un feud a coppie di pregievole qualità, terrebbe su da solo la categoria tag per qualche mese (come fu AMH vs CP) ...
 
Paige! E chi se lo aspettava ... A sto punto o abbiamo trovato un nuovo handler per l'inglesina, oppure ce ne sbarazziamo a WAR con un OMG! Moment alla Taker vs. Foley :asd:
Fiasco totale stavolta per il Bella Magic, che premia Alexa Bliss. Oltre alla campionessa ed a Sasha, vedo bene Velvet e AJ per completare l'incontro, così da avere parecchi team impiegati. Così avremmo spazio anche per il Rematch ai WR Ladies Tag Team Championships tra Bellas e Candy Asses, tanto Taryn ha ancora la valigetta, che potrebbe venire incassata :ahsisi: Ribadisco, grandissima attesa per l'Armageddon Match (L)_(L)
 
Bello bello l'incontro Orton & Burchill vs. Edge & Reigns, bravo Mad per la stesura e la gag dei Simpson (se non sbaglio :P) In più non va fatto passare sottotraccia il kick-out di Orton alla Spear di Reigns! Finale controverso con una seconda Spear di Roman sulla vipera, ma alla fine è Burchill a prendersi la vittoria pulita sul rivale Edge, che disdetta per il canadese ... Si rifarà a WAR!
 
Su Rising Stars avrò modo di parlare nella prima puntata del format, quindi passiamo oltre :up:
 
Siamo sempre più vicini al crack definitivo tra Cesaro e Miz ed, in generale, della V.I.P. Association ... Vittoria importante del magnifico che cementa ancora di più il suo status, che potrebbe anche essere quello di futuro #1 Contender al titolo massimo, quindi ci sta tutto quel finale di strapotere :ahsisi: A War so che sarà lotta serrata tra Zayn e Cesaro, quindi inutile sbilanciarsi, lo farò nei pronostici :P
 
Ho letto con particolare attenzione il segmento Thorn-Wyatt e sono un po' deluso ragazzi, mi aspetto di più! Troppo piattume nei promo, siete il divoratore di mondi e il vampiro, mi aspetto promo più caratteristici!! (con deliranti frasi e tetre espressioni) ... Sarà che ho ancora in mente quel feud stupendo tra Wyatt e Sheamus di un anno fa, ma continuo a credere che con un impegno maggiore e senza aver fretta di pubblicare subito il segmento, questa rivalità può dar molto ai lettori e agli handler stessi!
 
Non c'è molto da dire su Bryan-Jericho, ormai abbiamo sviscerato questa rivalità negli ultimi tempi ... Posso solo complimentarmi per l'ennesima volta per il segmento messo su, con tanto di rissa finale che crea un hype mostruoso!! :yoballo:
 
MAIN EVENT, PIACIUTO?!? Siccome l'ho scritto, fatemi avere qualche feedback :up: su cosa vi è piaciuto e cosa no, anche a livello di impaginazione, intro ecc. ;)
P.S. Davvero non so che gioco stia facendo Anderson, ma se dovesse arrivare la vittoria del team Booker, non vorrei certo che il mio Miz dovesse guardarsi anche dall'Head Asshole, quindi spero incassi presto :P

Modificato da Haters Wanted, 23 settembre 2015 - 17:46


#3
The Joker

The Joker

    The Red Knight

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 post
  • Iscritto il 09-marzo 12
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Mantova

Awards:

commento molto rapido:

 

Alla fine era davvero JBL allora! Gran bel ritorno, in pompa magna oserei dire, e perfetto con il debutto di Rising Star, mi piace :up:

 

Spero di vedere una bella sfida fra Reigns e Orton e soprattutto un bel feud, voglio Reigns campione!

Voglio dare una speranza a Burchill, vediamo come va in PPV fra un po', una sua vittoria potebbe magari cambiare la mia percezione su di lui

 

futuro scontro Miz vs Cesaro in arrivo a Final Revolution?

Io ho immaginato uno scenario in cui il team T vince e Cesaro costa a Miz la vittoria

 

Drew si confermerà campione, può permettersi la sconfitta di oggi

 

Forza Team Booker!!!

 

voglio vedere di nuovo Jericho vs Bryan! Secondo me si porteranno sull'1-1 e a Final Revolution ci sarà la sfida decisiva

 

stavolta avete vinto ma non sarete così fortunati in futuro!

 

Interessante Miz per il titolo del mondo

 

Punk alla fine porta a casa un bel match, giusto così

Anderson rimane un'incognita, secondo me incasserà a WAR

 

 






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi