Vai al contenuto

Benvenuto su WrestlingRevolution.it - Forum
Registrati ora per avere accesso a tutte le funzioni. Una volta effettuato l'accesso, potrai creare discussioni, rispondere a quelle esistenti, avere il tuo messenger personale, postare aggiornamenti di stato, gestire il tuo profilo, e molto altro. Se hai già un account effettua il log in - in caso contrario registrati gratis subito!
Foto

WR Lord Of The Ring IIFree Special Event


  • Accedi per rispondere
16 risposte a questa discussione

#1
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

logolotr.png

 

 

 

Live from: Houston, Texas

 
 
 
I pyros scoppiettanti sullo stage ci danno il benvenuto a questa calda serata... Lord Of The Ring! Stasera si incorona il nuovo re, il secondo della federazione, chi sarà l'atleta che succederà a Chris Jericho e si guadagnerà un'importante shot per sfidare il campione del mondo?
Il tutto in questa magica cornice texana che fa da antipasto, a sole 24 ore di distanza dall'evento più importante dell'anno: Born To Be The Best!
Non potrebbe esserci forse modo migliore di questo, per infiammare gli animi dei fans e far accrescere la libido in vista del PPV attessissimo di domani.
Ma partiamo subito alla grande, perché le urla dei fans presenti sugli spalti, vengono rotte da una theme che risuona tonante dallo stage...
 

“Huuooo Hooo”
 
La musica del ragazzo Un-dashing è dunque colei che da il via ufficiale alla serata! E' tempo di assistere alla prima semifinale e l'ardito Cody Rhodes fa il suo ingresso in scena sotto i riflettori pronto a conquistare un posto nell'ambita finale. Come al solito schiva con il suo fare cupo, le camere ed i fotografi, il timido sfigurato. Una volta sul ring... l'atmosfera si fa tetra... una luce rossastra pervade l'arena... fiamme rosso fuoco si elevano dallo stage... e dagli inferi, accompagnato da un'atmosfera sinistra, ecco fare il suo ingresso anche il Signore dell’Ade, Sheamus. Anche lui giunge al ring con la sua solita camminata ciondolante che aumenta la tensione, la suggestione nel rivale... Una volta sul quadrato, si spoglia del nero mantello, della rosso sangue corona puntuta e posa con cura il maestoso calice argentato, dal quale però prima, come sempre, sorseggia un goccio del sangue pregiato dell'eroe, prezioso nettare che anima lo spirito del Guerriero Celtico.
L’arbitro fa segno che è tutto ok e si può iniziare.
 
 
Semi-final LOTR Torunament Match: Cody Rhodes vs Sheamus
 
Il match ha subito inizio e si parte con una fase di studio al centro del quadrato dove i due tetano di far valere la loro maggior potenza, ma ad avere la meglio sembra essere il guerriero celtico vista anche la sua maggior mole che quindi scaraventa via il nemico e lo abbatte con una buona CLOTHESLINE! Rhodes però tenta subito di rialzarsi e si lancia nuovamente contro il suo avversario, ma questo è ancora sul pezzo e BODY SLAM! Ancora il ragazzo viene scaraventato a terra, ma non sembra essere ancora pago quindi si rialza per la terza volta e per la terza volta corre a spron battuto verso il rivale, ma questo naturalmente è ancora lì pronto a prendere in consegna l’ostinato Cody, ma attenzione! Cody si blocca appena prima di giungere davanti al suo nemico e lo prende di sorpresa. Sheamus tenta di farsi avanti lui, ma viene subito colto in fallo. DROPKICK! E anche il guerriero è spedito a terra da questa buona idea di un astuto Cody Rhodes. Il ragazzo va a rialzare il rivale e se lo carica per una nuova proiezione. SNAP SUPLEX! Tenta addirittura il primo schienamento. 1… niente da fare! Fortunato perfino che l’arbitro ha toccato la prima volta visto che ora il governatore degli inferi è tornato in piedi e vuole riportare la situazione dalla sua parte. Prende il giovane Rhodes e lo lancia contro l’angolo del ring, poi gli si scaglia contro per colpirlo con un braccio teso in corsa, ma Cody è più abile e si sposta all’ultimo istante evitando l’impatto. Ora è Sheamus contro l’angolo e viene colpito da una durissima CHOP! E poi ancora! E un’altra ancora! Tenta ancora di partire per la quarta CHOP, ma viene prontamente bloccato da un celtico che lo spinge all’indietro SHOULDER BLOCK! Buona contro offensiva da parte di colui che poi va a rialzare il nemico caricandoselo sulle spalle. ROLLING SAMOAN CRASH! Sì la posizione sembra essere proprio quella, ma il giovane virgulto non ci sta e tenta di liberarsi sgomitando fino a quando riesce a scendere alle spalle dell’avversario e adesso è lui che potrebbe connettere con qualcosa di più importante infatti lo prende per la testa e cade giù portandoselo dietro. INVERTED DDT! Rhodes adesso si allontana avvicinandosi ad un palo e incita il nemico a tornare in piedi, The Great White si rialza e Cody parte in corsa, braccio teso a vuoto visto che si abbassa all’ultimo istante uno Sheamus che poi attende che l’avversario vada a prendere la rincorsa dalle corde per poi tornargli contro e risponde con una devastante WAR SWARD! Il ragazzo sfigurato viene spedito a terra e deve rotolare fuori dal ring per riprendersi dal durissimo colpo appena subito. Cody ora è steso fuori dal ring mentre sul quadrato resta l’inarrestabile Sheamus che grida ai quattro venti tutta la sua furia. Eccolo quindi lo squalo bianco che va al capezzale del suo rivale fuori dal ring per prenderlo e rilanciarlo sul quadrato per tentare di sfruttare ancora il vantaggio guadagnato. Ora tenta anche lui di risalire, ma Cody da segni di ripresa e si lancia contro il nemico colpendolo mentre questo era ancora la appeso alle corde. Colpi duri sul corpo di uno smeraldo d’Irlanda che cade a terra lasciando a Rhodes anche la possibilità di correre contro le corde dalla parte opposta del ring e ritornagli contro con una BASEBALL SLIDE! Colpito! E adesso è l’Irlandese ad essere finito fuori dal ring mentre il rivale è sul quadrato che guarda quasi intimorito il pubblico che a sua volta continua ad incitarlo. Prende coraggio però e si avvicina alle corde per un volo sopra la terza corda. PESCADO! Bloccato però dal Signore dell’Ade che lo agguanta al volo e lo tiene tra le braccia per qualche istante prima di stenderlo. POWERSLAM! Schiantato a terra nuovamente quindi un ragazzo Undashing che poi viene ripreso e rilanciato sul quadrato così come fa Sheamus che però resta sull’apron ring e attende che il nemico torni in piedi per poi saltare in volo FLYING SHOULDER BLOCK! Cody però si toglie all’ultimo mandando a vuoto il volo del rivale e da qui parte in corsa contro le corde per tentare qualcosa di più importante. Arriva di ginocchio pronto a stendere il rivale, ma questo alza la testa schivando l’impatto e adesso è lui in una buona posizione al centro del ring attendendo che il nemico prenda il rimbalzo dalle corde e gli corra contro. Preso al volo e SPINNING SIDESLAM!   Affondato Rhodes che resta dolorante al tappeto mentre il suo sfidante ne approfitta per tentare un pin. 1… 2… e niente! Alza la spalla il giovane Rhodes che quindi non si lascia andare la possibilità di vincere il torneo. Si rialzano i due con un Cody ancora dolorante mentre l’avversario lo prende con tutta la forza che ha in corpo e lo lancia contro un angolo del ring. IRISH WHIP! Dal colpo Rhodes cade ancora verso il centro del quadrato restando con la faccia a terra e questo lascia ancora al suo sfidante la possibilità di continuare con la sua offensiva. Rincorsa sulle corde e poi giù con una ginocchiata in caduta. KNEE DROP! Dolorante ancora Cody che a questo punto sta entrando nella zona rossa della resistenza. Tenta un pin Sheamus. 1… 2… e… niente da fare si va avanti!tornano entrambi in piedi con uno Sheamus che è molto più fresco del suo avversario che invece respira affannato. Il celtico prende il nemico e lo carica in posizione di SUPLEX! Sta per connettere, ma Cody gli scivola alle spalle e lo spinge in avanti mandandolo a sbattere contro la protezione del paletto, Sheamus resta stordito dal colpo e questo permette allo sfidante di tentare con una FALLING NECKBREAKER! Connessa! Finalmente anche Rhodes riesce a tirar fuori la testa dalla sabbia chiudendo con una sua manovra e tenta il pin. 1… 2… e… niente da fare anche per lui! ora rialza il suo avversario il brutto anatroccolo, lo spinge verso le corde restando ancorato al suo braccio e lo ritira a sé colpendolo con una ginocchiata in pieno addome! Ancora una volta! E ancora una terza volta! KNEE STRIKE! L’Irlandese cade dolorante in ginocchio mentre il nemico continua a tenerlo per il braccio e da qui DDT! Sheamus sembra esanime! Rhodes sorride e lo copre. Pin. 1… 2… 3no! alza la spalla il guerriero! I due tornano ancora in piedi, ma stavolta è l’Irlandese a tentare di riprendersi colpendo il rivale con dei pugni allo stomaco, questo lo lascia tentando di correre contro le corde, ma Sheamus è più veloce e lo affonda WAR SWARD! Cody rotola vicino le corde! Riesce quindi riutilizzando questa manovra a riportarsi in vantaggio l’infernale e adesso va a rialzare il nemico adagiandolo proprio lì sulle corde. Guarda il pubblico urlandogli contro, poi parte con la sua raffica di pugni! BEATS OF THE BODHRAN! 1… 2… 3… 4… 5… 6… 7… 8… 9… Grida al suo avversario che ormai è spacciato e 10! Rhodes crolla al suolo esanime! Sheamus osserva le macerie del rivale e poi va con una sottomissione. TEXAS CLOVERLEAF! È dentro, è dentro! Il ragazzo sfigurato urla e tenta di divincolarsi, ma ormai è dentro! Non può più fare niente! Il dolore sta diventando insopportabile! Potrebbe battere la mano a terra da un momento all’altro, ma tenta di strisciare! Le corde non sono poi così lontane! Striscia Cody, striscia verso la libertà, ma sembra ormai inutile a batte! Batte! No! no! Sembrava fatta e invece posa la mano a terra sì, ma per darsi la spinta per allungarsi a prendere la corda e finalmente la tocca! Sheamus è incredulo e non vuole mollare la presa, ma ormai Cody è salvo e Sheamus però non molla la presa nonostante i richiami arbitrali! 1… 2… 3… 4 e finalmente l’Irlandese si decide a mollare la morsa un attimo prima di essere squalificato dal match. Questo però gli ha fatto guadagnare un buon vantaggio difficile da smaltire per il povero ragazzo Undashing. Proprio l’Irlandese però va a posizionarsi fuori dal ring per prendere il volo e colpire il rivale mentre questo stava tentando di riprendere le forze. Che stia perdendo il vantaggio guadagnato di sua spontanea volontà? Cody si sta rialzando a fatica, ma attenzione a Sheamus che parte in salto. FLYING SHOULDER BLOCK! A segno! Sbattuto a terra come un pupazzo! Il guerriero celtico si batte le mani sul petto segno che vuole alzare ancora la posta in gioco e si prende in consegna il nemico portandogli un braccio sul collo! IRISH CURSE! Connessa! È fatta! C’è anche il pin. 1… 2… e… 3.NO! non è possibile! Non ci posso credere! Rhodes alza la spalla evitando così il peggio! Il terzo tocco non è andato quindi il match va vanti ad oltranza! Sheamus sembra essere infuriato come non mai dopo aver assistito alla resistenza del nemico e non vuole per nulla la mondo cedere il passo quindi si gasa con la platea e si avvicina ancora verso il rivale per colpirlo nuovamente con una scarica di pugni a mano chiusa anche se qui l’arbitro lo va a riprendere non sembra importare molto al guerriero che ormai ha solo una cosa in testa: finire il suo avversario in un modo o nell’altro. Rialza quindi il corpo del ragazzo sfigurato e lo lancia all’angolo. Poi gli corre contro e CLOTHESLINE! Cody barcolla, ma viene preso nuovamente in consegna dal rivale che lo affossa definitivamente. SHORT-ARM CLOTHESLINE! The Great White ormai è ad un passo dalla vittoria e già degusta l’aria. Infatti rialza il nemico con tutta la sua forza visto che questo non da segni di vita, lo tira su come fosse un sacco di patate, un peso morto. Se lo carica sulle spalle e la posizione sembra essere quella della WHITE NOISE! WHITE NOISE! Grida al pubblico! No! Cody risorge dalle ceneri come l’araba fenice, scivola alle spalle del suo rivale e lo intrappola nella sua morsa. CROSS RHODES!
Dal nulla! A segno! Incredibile e si tuffa subito sul rivale per schierarlo. C’è l’uno e anche il due e infine arriva perfino il tre! incredibile epilogo qui a Lord of the Ring ragazzi! Cody Rhodes riesce contro tutti i pronostici a portarsi a casa la vittoria tanto sperata e Sheamus non può recriminare nulla visto che la sconfitta gli è giunta senza alcuna macchia, forse sarebbe dovuto stare più concentrato senza perdersi troppo o forse ha sbagliato alcune cose che andranno riviste sicuramente, ma Cody ha vinto grazie alla maggior voglia di farcela e alle sue sole forze! Fatto sta che abbiamo il primo finalista e il suo nome è Cody Rhodes!
Il ragazzo festeggia restando disteso al suolo, ha dato molto in questo incontro, ma non è ancora finita per lui stasera infatti dovrà tornare per la finale, intanto ora si è guadagnato del meritato riposo e anche noi dobbiamo staccare da questo incontro per parlare d’altro.
 
_______________________________________
 
Attenzione... ci spostiamo immediatamente nel backstage, richiamati da delle strazianti urla provenienti dall'area parcheggio.
 
???: "Ahi!! Ahi!! Ahi!! Ahi!! Ohi! Ohi! Ahi!! Ohi!!"
 
Le telecamere accorrono in zona seguendo il suono dei lamenti... ecco finalmente ci siamo, siamo in sito e quello che ci troviamo davanti è... OH NO!! Un terribile spettacolo! Qualcuno è... qualcuno è a terra dolorante! Che si tiene la gamba sinistra in preda ad un dolore straziante! Egli... egli ha una maschera in volto... OMG! Ma è... è Bully Rey!! L'atleta messicano!! Probabilmente assalito in una imboscata, non appena giunto all'arena per la serata.
Immediatamente accorre, giungendo in sito anche il compagno di Bully Rey, Hunico, il quale si allarma chiedendo ai cameraman cosa sia successo... ma i cameraman non sanno dare risposta dicendo che anche loro sono giunti qui proprio in questo momento.
 
Richiamati dalle urla raggiungono il sito anche alcuni inservienti e dottori, che soccorrono subito il malcapitato Rey, visibilmente menomato alla gamba... pare quasi non riuscirla a piegare dal dolore.
Un inserviente chiede ad Hunico cosa sia accaduto...
 
INS: "Cos'è accaduto di preciso qui? Chi è stato? Avete visto qualcuno?"
 
HU: "No sé! Joi no sé! Soy appena tornato dal parchegiar el furgon del Team Mexico là detras de l'angulo e... quando soy tornà aquì, me soy visto El Rey quejarse al suelo, tenendose la rodilla! ¿Qué pasó? ¿Qué pasó, ese?"
 
Bully Rey con flebile voce, intrisa di dolore, prova a rispondere alla domanda del compare...
 
BR: "Non ho visto nulla, gringos... Me hanno attaccato dalle spalle! Me hanno colpito alla gamba con qualche cosa... e poi... se ne andò... non son riuscito a vedere chi era però, perché esso era incappucciato e mi ha preso di sorpresa da dietro, ese!!"
 
HU: "Maledicion!! Esto es un problema muy grande... Oh ma... ma... ¿Qué es eso? Lì, c'è qualcosa!"
 
Hunico improvvisamente nota qualcosa poco lontano da Bully Rey ed... avvicinandosi all'oggetto notato, con aria sospettosa lo afferra ed urla agli inservienti ed allo stesso Rey.
 
HU: "Oh mamasita! Esti son... son los occhialos de John Morrison!! Aquellos con los diamantes, no se puede confundirse! Quel cabron!! Diablos! Que es su colpa!!"
 
Hunico stringe con rabbia gli occhiali di Morrison tra le mani, sino a quasi piegarli, romperli tanto è forte la stretta colma di ira.
Il messicano osserva il povero Rey scuotendo il capo...
 
HU: "Sicuramiente ha fatto esto par negarse a luchar con El Rey, mañana noche! Él nos va a pagar muy caro!! Maldito cabron americano!!"
 
Hunico promette vendetta verso l'assalitore che ha fatto ciò al suo compare... dopodiché si china verso Rey ed aiuta gli inservienti a dar man forte al ragazzo, nel mentre i dottori stanno già provvedendo ad immobilizzagli per bene la gamba, onde evitagli guai peggiori.
 
_______________________________________
 
E tempo di riprendere in mano l'azione... con la seconda semifinale del torneo! Cody Rhodes dunque ha già staccato il biglietto... chi tra John Cena e Dolph Ziggler, lo raggiungerà?
 
“Uooooo-oohhh ohhh...
We walk alone. In the unknown. We live to win another victory. We are the young. Dying sons...
We live to change the face of history. So be afraid, it's the price we pay The only easy day was yesterday...”
 
La musica dei Foreve Out ridonda nell'arena, mentre è lo Show Off Dolph Ziggler il primo a fare la sua comparsa, spavaldo, sullo stage. Il biondo chiomato arriva al ring tutto tracotante scortato dalla sua immancabile Maxine, la quale le stampa un copioso bacio sulle labbra prima che questo si accinga a salir sul quadrato. Una volta dentro, egli attende con ansia l’ingresso del suo avversario.
"My time is now" ridonda nell'etere ed eccolo il Marine fare la sua comparsa brillante sullo stage! Come sempre Cena si sofferma a salutare i fans presenti con il suo classico saluto militare rivolto all'intera arena. Una volta fatto questo si avvia a passo spedito verso il ring. Scivola dentro, si rialza, via il cappellino, di slancio si sfila la maglietta lanciandola ai tifosi. Sguardo carico e determinato il suo, sarà difficile spuntarla stasera per chiunque. L’arbitro intanto fa le solite preparazioni di rito, poi fa suonare la campana, il match può avere dunque inizio.
 
 
Semi-final LOTR Torunament Match: John Cena vs Dolph Ziggler
 
I due tentano subito un approccio con un Clinch al centro del ring nel tentativo di studiare l’avversario in modo da avvantaggiarsi più avanti. Intanto Dolph scivola sotto le braccia del rivale e passa a un uncino alla schiena, poi alla testa con una HEADLOCK! I due finiscono a terra e il biondo chiomato sempre trattenendo la presa tenta di girare il suo rivale sulla schiena e prova già con un pin fortuito. Pin. 1… 2 niente! Appena conto di 2, ma è naturale visto che l’incontro è già cominciato. Questo però è un simbolo di come Dolph voglia già chiudere la contesa forse timoroso del suo avversario. I due tornano in piedi e Cena sembra chiedere al rivale: “è questo quello che vuoi? Nemmeno un po’ di spettacolo? Subito al punto? Perfetto!” I due tornano a chiudersi in una Clinch al centro del ring, ma stavolta è il Bostoniano ad avere l’iniziativa e va subito a connettere con uno SNAP SUPLEX! Ziggler scaraventato dall’altra parte del ring, ma torna subito in piedi e si lancia nuovamente contro l’aversario che stavolta subisce l’irruenza del rivale che a furia di pugni allo stomaco lo porta a sbattere contro il paletto e lo fa cadere al suolo per il colpo, da qui Ziggy continua a colpirlo con una scarica di calci allo stomaco, ma l’arbitro deve richiamarlo visto che lo sfidante sta toccando le corde. Il figo si allontana di qualche passo solo per poi tornare al capezzale del nemico e colpirlo nuovamente con un pestone in pieno volto, poi lo lancia contro l’angolo opposto al ring, ma con un gioco di leve è proprio il rapper di Boston a scaraventare il rivale verso quell’angolo e lo fa con tanta forza che il ragazzo viene sballottato nuovamente verso il centro del quadrato, ne approfitta il Marine per prendere il rimbalzo dalle corde e tornargli contro. RUNNING ONE-HANDED BULLDOG! A segno! E tenta addirittura un pin dopo questa manovra. 1… 2… niente da fare! Si salva nuovamente il biondo che poi rotola fuori dal ring per riorganizzare le idee mentre il nemico resta un po’ sul ring a farsi bello con i fans. Dolph però non sembra aver accettato tale onta e si rilancia nel quadrato a spron battuto nel tentativo di impartire una lezione al suo sfidante parte con un calcio allo stomaco, bloccato da Cena che poi si tira a sé il rivale e FISHERMAN SUPLEX! E un altro tentativo di pin. 1… 2. Niente ancora! Dolph sta pagando il pin di inizio match visto che a quanto pare Cena se lo sia legato al dito e ora gli sta dando ciò che vuole la vittoria senza tanti fronzoli. Ancora tornano in piedi i due e proprio Cena prende l’avversario per lanciralo prima contro l’angolo, poi è lui a lanciarsi contro il paletto. Stavolta però Dolph non si lascia prendere di sorpresa e si scanza all’ultimo mandando a sbattere il solo Cena contro l’angolo e dal colpo questo finisce a terra. Dolph gli si lancia contro e riprende a colpirlo con dei calci diretti allo stomaco dell’avversario. Cena tenta anche di rialzarsi, ma con un pugno diretto alla faccia crolla nuovamente al suolo verso il centro del ring stavolta. L’arbitro redarguisce un attimo il super figo, ma questo non ne vuole sapere e subito continua a mettere in difficoltà il rivale con dei calci alla pancia. John è in seria difficoltà, ma si riporta in piedi contro ogni previsione e scaraventa via il nemico prendendolo alla pancia. SIDE BELLY TO BELLY SUPLEX! Riesce quindi a riportare un po’ di tranquillità scaraventando via il nemico con questo colpo dal nulla. Poi tenta di rialzarlo e lo lancia contro le corde. Lo attende al centro ring e SHOULDER BLOCK! Messo a terra ancora il biondo ossigenato che poi viene nuovamente caricato sulle spalle dal nemico per una nuova proiezione, stavolta però è più scaltro Ziggler che si lancia in avanti portandosi dietro il corpo del rivale. SITOUT FACEBUSTER! Che colpo! Cena rotola verso le corde mentre l’avversario ne approfitta per prendere un po’ di resistenza. Tornano in piedi entrambi e nuova scazzottata al centro del quadrato, prima uno poi l’altro, poi uno e poi di nuovo l’altro, sembra essere John ad avere la meglio che lancia il rivale contro le corde e lo attende al centro del ring per affossarlo. SIDEWALK SLAM! Connessa! Torna in piedi di uovo Cena, ma anche il suo rivale fa lo stesso e gli corre contro. John però non ci sta e corre anche lui contro Ziggler. CLOTHESLINE! Doppia! E sono entrambi a terra! Tutti e due si affossano con la medesima manovra non lasciando scampo al rivale! Tornano entrambi su quasi all’unisono e  sembra essere Cena il più fresco che va a prendere il rivale per riportarlo al centro del ring, ma questo forse stava solo fingendo perché non appena John gli si para davanti esplode con una sua stupenda manovra. SHOULDER JAWBREAKER! Il Marine cade a peso morto! Adesso per Dolph può nascere l’opportunità di connettere con qualcosa di più importante. Infatti gli si apposta alle spalle e attende che il rivale torni in posizione eretta per colpirlo con qualcosa. Incita come un forsennato Dolph mentre attende. John è in piedi e Ziggler parte in corsa DROPKICK! Esplosivo! Uno dei più bei dropkick all’interno della federazione! E da qui ne esce anche un pin. 1… 2..niente spalla alzata! Si va avanti! Lo Show off allora si incaponisce e si riporta in piedi per tentare nuovamente con la medesima manovra. Chiama l’avversario e riportarsi in piedi, poi parte DROPKICK! Schivato! Cena spinge lateralmente i piedi del rivale e lo lascia andare a vuoto poi  lui a corrergli contro, ma Dolph tenta comunque di attaccare con un braccio teso che però va a vuoto visto che Cena gli passa sotto, va a prendere la rincorsa dall’altra parte del ring e gli torna contro RUNNING SHOULDER BLOCK! Dolph torna ancora in piedi, ma ancora per lui Cena va a rendere la rincorsa dall’altra parte del ring e di nuovo RUNNING SHOULDER BLOCK! Ancora su nel balordone più totale però lo Show Off Che si becca anche la SPIN-OUT POWERBOMB! PROTOBOMB! E infine su la mano verso il cielo! Il momento è propizio e i fans se ne sono accorti “You can’t see me!”  rivolto anche alla ragazza di Dolph, Maxine che intanto resta fuori dal ring preoccupata delle sorti del suo uomo. FIVE KNUCKLE SHUFFLE! Giù la polvere e giù il papagno! Per il campione Impulse questo non è un gran momento perché non appena torna in piedi ecco che viene preso in consegna! ATTITUDE ADJUSTMENT! In rampa di lancio! Ziggler però scende alle spalle del nemico riuscendo ad evitare il peggio e lo chiude lui nella sua morsa! SLEEPER HOLD! La tagliola più efficace del biondo platinato è stata eretta e adesso per lo sfidante le cose si stanno mettendo veramente male. Cena tenta di divincolarsi e di sbracciare in ogni direzione nel tentativo di raggiungere le corde, ma sono troppo lontane e per lui non c’è più molto da fare! Cade in ginocchio segno che le forze lo stanno velocemente abbandonando e ormai sembra quasi una formalità la sconfitta! L’arbitro gi si avvicina per controllare la sua condizione, ma sembra essere svenuto! Cena sembra essere svenuto e il direttore di gara gli va ad alzare il braccio al cielo per vedere se risponderà! La prima volta che viene alzato il braccio verso l’alto questo va giù inesorabilmente, la seconda volta… anche! E la terza volta pure! No! quasi per un non nulla Cena trattiene l’arto e non lo fa scendere fino a giù! Ritrova le forze e scaraventa in avanti i nemico, questo però non ci sta e tenta di affondare con un SUPERKICK! Bloccato! E trascinato a terra! STF! STF! STF! Adesso è Ziggler a gridare per il dolore! Anche per lui la resa sembra essere una questione di attimi! Sbraccia in direzione delle corde per tentare di toccarle, ma non c’è niente da fare! Sembrano essere troppo lontane anche per lui! striscia però Ziggler! Striscia verso la salvezza che potrebbe arrivare da un momento all’altro così come la resa! Ad un passo ormai Ziggler dalle corde! Ha ceduto!?! NO! ha toccato la corda più bassa quindi la mano non ha toccato il suolo! Sembrava fatta e invece niente. Cena però non ha intenzione di mollare la presa e sta quindi all’arbitro riportarlo nell’ordine. John molla tutto e si concede del tempo per discutere con i direttore di gara riguardo l’evasione. Intanto Dolph si riprende e ne approfitta della distrazione per colpirlo non appena il nemico si volta. RUNNING LEGDROP BULLDOG! A segno! Cena finisce nuovamente a terra e Dolph stanchissimo tenta anche il pin. C’è! 1… 2… e… 3!!! No! non ancora! Il marine alza la spalla proprio all’ultimo istante disponibile e si salva da una sconfitta senza appello! Il Super Figo non ci vuole ancora credere e infatti resta interdetto. Ormai però sembra fatta e gli si apposta alle spalle, lo incita a rialzarsi, lo vuole finire! Parte in corsa e ZIG ZAG! NO! Evitata da un Cena che si abbassa all’ultimo schivando la presa! Dolph si rialza stordito e viene fatto vittima della ATTITUDE ADJUSTMENT! OUTTA NOWHERE! A SEGNO! Ed invece NOOOOO!!! Perché... Atterra in piedi però lo Show Off!
Non è possibile! Ziggler è atterrato in piedi e con un balzo repentino alle spalle ZIG ZAG! Coglie di sorpresa il Marine e lo affonda!! Dal nulla!! Cena non ha potuto fare nulla per contrattaccare stavolta ed è caduto vittima della mossa rivale! Ziggler è quasi incredulo, si lancia sul nemico per schienarlo. Ne uncina la gamba e... 1… 2… e… 3! Sì! Stavolta c’è il 3! C’è il 3! Abbiamo anche il nome del secondo finalista del torneo! Riesce contro ogni previsione a vincere anche questo incontro e si guadagna il posto di finalista contro la sua nemesi Cody Rhodes!
Quindi si rinnova anche questa sfida! Sarà ancora Rhodes vs Ziggler... ennesimo capitolo della saga! Intanto lo Show Off se ne esce dal ring scortato dalla sua donna pronto a dare tutto anche nella finalissima che vedremo più tardi nel corso della serata.
 
_______________________________________
 
Le telecamere ci riportano nel backstage ove troviamo Lita intenta a passeggiar lungo uno dei tanti corridoi, quando... all'improvviso, si imbatte in... niente meno che la GM dello show, Eve Torres... la quale con grande sorpresa della ragazza Extreme le dice...
 
ET: "Oh!! Lita!! Qual buon vento!! Finalmente ti ho trovata! Sai stavo proprio cercando te! A dire il vero è tutta la sera che ti sto cercando!! Dove eri finita?"
 
LIT: "Davvero, mi stavi cercando? Beh, a dire il vero ero qui... ma... ad ogni modo, pure io ti stavo cercando... sai, mi chiedevo, visto che è da un po' di tempo che non combatto, se potevo avere un mat..."
 
ET: "No... no... non dire nulla Lita! Ho già pensato a tutto io! Infatti... ti stavo cercando proprio per questo motivo!"
 
LIT: "Davvero? Ah, allora è proprio una bella notizia... finalmente! Avevo una gran voglia di tornare sul ring a comb..."
 
ET: "Già! Stasera, cara amica mia, sarai di nuovo protagonista sul ring, in quanto... ti ho appena nominato arbitro speciale della contesa che vedrà opposte la campionessa Maxine e Taryn Terrell!! Sei contenta?"
 
LIT: "Ehm?!? Cosa??? Io arbitro speciale tra quelle due?? E perché mai? Ma non è quello che io vol..."
 
ET: "Lo so, lo so cara Lita che può sembrarti strano, ma... vedi... quelle 2 anche nell'ultima puntata di Impulse hanno dimostrato di covare l'una verso l'altra un odio profondissimo e... se lasciate libere di scatenarsi, beh... potrebbero arrivare anche a superare limiti che non voglio vengano varcati... per questo, mi occorre che sul ring, insieme a loro, ci sia una figura dal polso rigido, come te, che sappia tenerle sotto controllo, a bada, farsi rispettare e mantenere la contesa lungo il binario corretto, con grande autorità!
Per questo ho scelto te, cara Lita! Tu sei la persona giusta!
Non hai che da andare sul ring... e fare il tuo dovere... ti chiedo solo questo!"
 
Eve fa un sorriso compiacente a Lita, la quale sembra evidentemente restia, riluttante all'idea... La GM però a quanto pare ha già deciso e non sembra intenzionata a tornare indietro... ella fa l'occhietto a Lita, le da una pacca amichevole sulla spalla, poi se ne va... allontanandosi soddisfatta lungo il corridoio.
Lì resta Lita, tutta sola, pensierosa e non del tutto contenta di essersi vista buttata nel mezzo ad una storia che non la riguardava manco lontanamente; sul suo volto è dipinta un'espressione al quanto frustrata... di certo quello che ha ottenuto non era quello che si aspettava o quanto meno richiedeva lei.
 
_______________________________________
 
Le immagini tornano istantaneamente sul ring dove stiamo per assistere ad un altro momento fondamentale della serata, il momento della verità direbbero alcuni. Sul ring possiamo già notare Un mat diverso dal solito, tutto nero per l'occasione e al centro del quadrato il leggendario Jeritron 7000 che si staglia su una struttura d'acciaio. Quindi sembra tutto pronto per dare il via a quella che sarà un edizione speciale dello show più amato dai fans visto che tra poco scopriremo quale sarà la risposta di Chris Jericho alla sfida lanciata la settimana scorsa dalla sua nemesi: Edge! Le luci vanno via all'unisono per dare spazio alla grafica che si staglia sul Titantron.



hqdefault.jpg?feature=og  

Tutto è pronto quindi! La grafica sancisce ufficialmente quello che stavamo aspettando e adesso non resta che attendere l'ingresso del presentatore ufficiale dello show, l'uomo del millennio, The Best in the World, Mr. Y2J Chris Jericho! La scritta scompare dallo schermo per lasciar spazio a qualcos'altro. 
 
"BREAK THE WALLS DOWN!!!"
 
La musica del canadese ridonda nell'aire e questo fa il suo ingresso in scena, ma stavolta senza tanti fronzoli contrariamente dal solito. Chris Jericho si presenta subito serioso senza fare la sua classica posa di spalle con le luci della giacca che illuminano lo stage, si avvia a passo spedito e concentrato verso il ring tenendo un microfono in mano. sale sull'apron e oltrepassa la seconda corda per poi fermarsi al centro del ring per osservare il suo pubblico che comunque continua a tifarlo incessantemente come se tutto ciò che gli è successo nelle ultime settimane non avesse influito minimamente sul suo status. Non esprime un'espressione il volto di un Mr. Jericho che poi si porta il microfono alla bocca.
 
Y2J: "I'm still the Lord of the Ring! Stasera, in questo nuovo inizio, alla genesi di una nuova era, dove il sole si fermerà per poi riprendere con un nuovo ciclo scopriremo chi sarà incoronato re dell'universo WR! Chi si siederà sul trono della compagnia e detterà legge a suo modo, chi sarà il degno successore del primo Lord of the Ring della storia, Chris Jericho! In questo momento però, prima che il tempo faccia il suo giro sono ancora io il re! So che non lo sarò ancora per molto, ma tutti sanno per quale motivo non potrò salire sul ring più tardi per difendere la mia corona, tutti sanno per quale motivo dovrò restare là dietro a guardare mentre verrà incoronato un nuovo signore del ring e per chi non lo sapesse lasciate che vi spieghi: la scorsa settimana ero ad un passo dal vincere il mio match per arrivare qui da contendente e vincere per due volte di fila il titolo che mi spetterebbe di diritto, ma a quanto pare qualcuno non era del tutto d'accordo con questa possibilità e ha deciso di fermare la mia avanzata colpendomi a tradimento e trafiggendomi alle spalle con una lancia, una spear! Mossa dalla mano di quel codardo di Edge! Lo psicopatico, maniaco, eccentrico, ossessionato, masochista, egoista, opportunista, arrivista, figlio di buona donna che io abbia mai visto! Edge, mi hai portato via tutto e francamente sono stanco di questa storia. Sono stanco di te, di tutti i tuoi complessi mentali, delle tue azioni e di tutte le cazzate che mi hai rifilato in più di un anno! Sì, perché adesso voglio risponderti, adesso sono qui per rispondere a tutta la merda che mi hai lanciato contro in tutto questo tempo, non l'ho mai fatto Edge, ma adesso siediti e stai comodo perché voglio farti una lezione di storia."
 
The Ayatollah of Rock'n'Rolla si mette di lato al suo fido Jeritron 7000 che fa partire delle foto raffiguranti le varie tappe della carriera del team Canada. La prima riguarda uno dei vari ppv di WR.

__________________________________________________________________________ 
Jeritron 7000

hackingtricks.png
WR Tag Team Championship Match: British Warriors © vs
Team USA __________ |||||||||_______________________________ 18%
Team Mexico_________||||||||||||||____________________________ 29%
Team Canada ________||||||||||||||||||||||||||____________________ 53%

____________________________________________________________________________
 
Y2J: "Hacking Tricks, Settembre 2012: il team Canada viene scelto dai fans per affrontare i British Warriors, voglio fare la premessa che tu sei venuto da me quando io stavo cercando di riformare l'alleanza Italia-Canada per propormi un'alleanza tutta Canadese, io ho accettato e abbiamo conquistato i titoli di coppia quella sera, ti dissi però che come team non volevo che tu avessi degli affari aperti con Orton perché questo avrebbe potuto ostacolarci, ma tu non hai voluto darmi retta. Questo ci porta a..."
_______________________________________________________________________________________
Jeritron 7000
 
4r5fgz.jpg
___________________________________________________________________________________

Y2J: "Lord of the Ring, Ottobre 2012: entrambi eravamo lì per giocarci il trono e mentre io sono diventato il primo Lord of the Ring della storia senza alcun tipo di aiuto, tu ti sei fatto fregare dalla tua ossessione di stuzzicare un Orton che poi ti ha fatto perdere quella sera stessa. Avrei potuto interferire? Sì, ma anche volendo e ci ho pensato, il mondo sa come agisce Orton e tutti sanno quanto sia velenoso e veloce il suo attacco, non sono nemmeno riuscito ad uscire dal camerino che già i giochi erano fatti! Ti sei fatto fregare dalla tua ossessione! E non è tutto."
_________________________________________________________________________________
Jeritron 7000

warj.png
WR Tag Team Championship Risiko Match: Team Canada (Edge & Chris Jericho) © vs Team USA (Kurt Angle & John Cena) vs Team Mexico (Hunico & Bully Rey) vs British Warriors (Sheamus & Mason Ryan)
_____________________________________________________________________________________
 
Y2J: "War, Novembre 2012: Abbiamo perso i nostri titoli di coppia ai danni del team Mexico, ma diavolo, quella era il team Mexico mica i FO e lo abbiamo fatto nel match tra team più imprevedibile che mente umana abbia mai concepito, sapevamo entrambi che avremmo potuto rifarci e l'avremmo fatto se solo me ne avessi concessa l'opportunità."
___________________________________________________________________________________ 
Jeritron 7000

finalrevolution.png
WR Tag Team Championship: Team Mexico © vs Team Canada 2.0
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
WR World Championship Lumberjack Match: Wade Barrett © vs Chris Jericho / Special Guest Enforcer: Mason Ryan
____________________________________________________________________________________
 
Y2J: "Final Revolution, Dicembre 2012: non l'hai fatto, non mi hai concesso l'opportunità che volevo Edge. Io quella notte avrei dovuto affrontare il campione del mondo Wade Barrett per il titolo e sai quanto volevo quella shot soprattutto dopo aver vinto il Lord of the Ring, non volevo gettare alle ortiche un'opportunità così considerando anche che in quel match era tutto contro di me. Non potevo disputare un altro match prima visto le difficoltà che mi sarei trovato di fronte quella sera, Barrett con la sua imbattibilità, Ryan come special enforcer, i lumberjack, l'arbitro assonnato che avrei trovato quella sera, quindi i titoli di coppia avrebbero dovuto attendere qualche giorno, ma tu no! La tua ossessione ti costringeva a lottare quella sera per i titoli e lo ammetto, sono stato io a trovarti un compagno per sostituirmi, un amico fa anche questo, ma perché tu mi hai spinto fino al punto di doverti cercare un partner per rimpiazzarmi visto che non potevi attendere e quella sera sei stato sconfitto. Sei stato sconfitto dalla tua ossessione di ritornare campione di coppia a tutti i costi anche con un compagno diverso.
Poi sei sparito Edge, le tue prestazioni non erano più in grado di farti arrivare ad avere un match in ppv, ma io sapevo che avevi ancora la stoffa e ho cercato di organizzarti un match con CM Punk in modo da farti vedere dalla dirigenza. Purtroppo però sei stato sconfitto e hai dato la colpe a me dell'accaduto così come hai dato la colpa a me quando ho fregato tutti scegliendo Big Show come partner al tuo posto, ma tutti sapevano che avrei scelto te quindi ho deciso di dare una sterzata per giocare il fattore sorpresa nulla di più non volevo oscurarti. La tua ossessione ti ha oscurato la vista come quando sono stato incaricato dalla GM di istituire un Highlight Reel con Gregory Helms e Mr. Anderson come ospiti, è stata la dirigenza non sono stato io a decidere di fare quello show e se tu non avessi provato in tutti i modi ad essere un Jericho wannabe, non saresti sceso così in basso. Cioè hai cercato di copiarmi in tutto anche con il talk show, cosa ti aspettavi? Veramente credevi di poter arrivare al top essendo la doppia copia del best in the world in everything he does? Avevano l'Highlight Reel e tu pensi che sarebbero andati a scegliere una cosa venuta fuori dal nulla presa da un'idea che già va alla grande? Seriamente..."
____________________________________________________________________________________ 
Jeritron 7000

 
badobsession.png
___________________________________________________________________________________
 
Y2J: "Infine ci siamo, Bad Obsession, Marzo 2013: mai nome è stato più azzeccato perché la tua ossessione ormai ti stava consumando e tu mi hai fatto perdere l'opportunità di ritornare campione del mondo così come hai fatto sette giorni fa, ma vedi c'è una cosa che non stai considerando, forse è la cosa più importante e sono le due date che arrivano dopo questa.
Climb to Glory, Maggio 2013 e Impulse, Giugno 2013! Ti ho sconfitto in entrambe le date Edge, prima in un TLC che resterà per sempre nella storia di questa disciplina, è stato un main event storico posso giurarlo, tu mi hai affrontato da uomo, alla pari delle possibilità e sei uscito sconfitto, ma con onore. Poi l'ho fatto di nuovo chiudendoti la bocca ancora una volta. Avresti dovuto tirarti indietro finché potevi perché la terza è solo una formalità!"
 
Il canadese si ferma un attimo a riflettere sulle sue parole prima di tornare a parlare, si passa una mano sul mento, ma sembra che anche lui fatichi a trattenere la calma forse la pazzia del suo rivale sta facendo perdere le staffe allo stesso Chris?
 
Y2J: "Ossessione, ossessione, ossessione, ormai sei solo questo Edge, non sei più l'uomo voglioso di vittorie, il calcolatore, l'opportunista in grado di ribaltare i pronostici e di portarsi a casa i titoli, ormai la tua mente è talmente ossessionata dal distruggermi che ti sta portando al fondo da cui non potrai più risalire, sei talmente fuori di te che ti stai lanciando contro una battaglia che non puoi vincere mettendo in gioco tutto, perfino la tua carriera! Sei arrivato al punto di mettere in gioco la tua vita per vedermi sconfitto. Non avrei mai voluto arrivare a tanto, ma se è questo quello che vuoi, è proprio questo ciò che otterrai perché stasera sono qui per dirti che ci sto! Va bene, accetto! A Born to Be the Best avremo Edge contro Chris Jericho e se perderai, quando perderai, dovrai lasciare questa federazione per sempre! Forse questo è l'unico modo per farti rinsavire, ma onestamente non vedo l'ora di vedere quella tua faccia da culo gettata fuori da questo show, non voglio più vedere quel tuo sguardo maniacale e a Born to Be the Best finirà tutto! Solo una cosa Edge, voglio che quello rimanga uno scontro epico, voglio che quello resti impresso a fuoco nella mente degli appassionati, voglio che non ci siano scuse, che non nascano finali controversi, che quel match sancisca una volta per tutte il vincitore della guerra! Voglio che il nostro scontro sia un Last Man Standing match! l'ultimo uomo che resterà in piedi avrà vinto la guerra, per l'altro solo il declino! Così come tutto è iniziato Edge, io e te, faccia a faccia per la morte o per la vita finché uno dei due giacerà a terra! Preparati, because YOU WILL NEVER, EEEEEEVEEER BE THE SAME AGAINE!"   
 
The Mental Mistermind getta a terra il microfono dirigendosi verso lo stage senza perder tempo. Sembra quindi concentrato al massimo per quello che sarà il suo impegno al prossimo ppv, un match difficile soprattutto sul punto psicologico visto che i nervi sono stati tutti scoperti e la rivalità ormai è infuocata come non mai, potrebbe realmente uscirci il morto da quel match! II pubblico è rimasto ammutolito vista la situazione delicata che lega i due, intanto le immagini restano ancora per qualche istante ad inquadrare la scenografia rimasta sul ring mentre sul Jeritron resta impressa una sola immagine...
___________________________________________________________________________________
Jeritron 7000
Edge_And_Chris_Jericho_V1_GIF_by_dim861.
 
_______________________________________

Le telecamere ci portano nel backstage, più precisamente nell'area dedicata alle interviste, dove troviamo ad attenderci il Commentatore Misterioso che senza indugi inizia a parlare attraverso il microfono.

CM: “Signore e signori, manco poco all’inizio del più cruento match della serata e io mi trovo qui con uno dei protagonisti...l’Head Asshole, Mr Anderson!"

L'inquadratura si allarga, mostrandoci alla destra dell'intervistatore Kenneth, il quale con la consueta stravaganza non rimane fermo nemmeno un attimo e ogni tanto sussurra qualcosa, come se parlasse a se stesso.

CM: "Mr Anderson, tra poco salirai sul ring per affrontare The Big Show, il guardaspalle del Leader dei Forever Out, Gregory Helms. Ormai tutti conoscono la vostra vicenda e nell’ultimo episodio di Impulse, a seguito del tuo annuncio, lo stesso gigante è intervenuto mettendosi K.O. con il suo tremendo pugno. Cos'hai da dire al riguardo?"

L’intervistatore avvicina il microfono al nativo di Green Bay, che assume un'espressione riflessiva e si porta la mano al capo, grattandoselo. L’Head Asshole sembra quasi che voglia raccogliere tutti i suoi ricordi prima di rispondere alla domanda.. a cosa sta pensando?

Mr A: "Ehm.. scusa che mi hai chiesto? Dell’attacco di Big Show? Si.. mi ha messo K.O. è vero, ma l’ha fatto mentre io ero distratto, approfittando della mia discussione con Punk. Questo è il modo di agire dei Forever Out, ma non importa, io sono ancora qua, e questo significa .. punto uno, che il pugno di Big Show in fondo non è poi così tremendo.. punto due, che l’unico modo che hanno per ottenere vantaggi è l’effetto sorpresa! Dimmi una sola volta in cui uno di quella banda ha vinto un match senza una truffa, un gioco sporco, un trucchetto, un complotto.. e giuro davanti al popolo degli Assholes che sono pronto ad abbandonare l’arena in questo stesso momento! “

L’intervistatore rimane senza parole, forse non si aspettava di essere incalzato o forse davvero i Forever Out hanno sempre giocato sporco dal loro debutto.. non ottenendo risposta Anderson riprende la parola

Mr A: “ E’ inutile sacchetto.. lascia perdere.. anzi ascolta ho da dire due cose.. al WR Champion voglio dire che neanche lui può mettermi le mani addosso, ora come non mai visto che indosserò la maglietta da direttore di gara.. ma quando la sua sfida sarà terminata sarò lieto di mostrargli che con Mr Anderson non si scherza! E quanto a te Helms, so che dietro ogni azione di Big Show ci sei tu, quel bestione ha troppo poco cervello per agire in autonomia.. quindi ti ritengo responsabile, sai no che dovrai pagare a caro prezzo le tue azioni, prima o poi.. anzi, lo farai il più presto possibile.. sia tu che il tuo animale da compagnia!”

CM: “ Mr Anderson, la sua sembra una sottile minaccia ai due Main Eventer di Born To Be The Best.. come se voglia impaurire entrambi i contendenti.. questo significa che la sua direzione di gara sarà influenzata? Anche alla luce di quanto è successo a Impulse?”

Mr A: “ Spaventare? Da quando un arbitro spaventa? Punk e Helms devono temere Mr Anderson il wrestler, l’atleta, il performer e non il direttore di gara.. Ma dopotutto sotto quella maglia a righe ci sono pur sempre io, e al momento nessuno dei due gode della mia simpatia.. Helms per i vecchi attriti e Punk per il suo atteggiamento scontroso.. per il resto sappi che io ho già scelto il tipo di condotta da seguire, ed è davvero buffo vedervi assumere quelle espressioni enigmatiche.. sono o non sono un tipo imperscrutabile?!”

Mr Anderson sorride insinuando sempre più il tarlo del dubbio nella mente sia del pubblico sia degli atleti, come un vero ago della bilancia che oscilla prima di fermarsi. Il Commentatore Misterioso prima di lasciare andare il suo ospite ha ancora una domanda.

CM: “Ma torniamo al presente e al suo match contro Big Show.. sarà un Chair in a Pool Match.. stipulazione particolare che potrebbe dare una grossa mano contro il gigante.”

Mr A: “Potrebbe darmi una grossa mano, oppure potrebbe farmi naufragare sotto i colpi se a prendere la sedia dovesse essere lui. Indipendentemente da tutto si parte alla pari.. c’è chi ci metterà la forza e chi l’agilità.. la vera arma sarà la scaltrezza, la testa, l’istinto.. tre caratteristiche che rispecchiano Mr Anderson! Quindi, perché no.. potrei sentirmi il favorito. Quello che conta è porre fine a questa storia, non ne posso più di quello scocciatore, farò in modo di fargli capire che è meglio starmi alla larga, dandogli una bella lezione! Non serve mettermi avversari giganteschi per spaventarmi.. più sono grossi, più fanno rumore quando cadono! Capito il messaggio, Helms?

Dopo aver lanciato l’ennesimo avvertimento sia Big Show che a tutti suoi compari, Mr Anderson dà una pacca sulla spalla al Commentatore Misterioso che vedè così allontanarsi l’Head Asshole. Non resta che il momento dei saluti.. e la linea torna all’arena.

_______________________________________
 

 
"LoveFuryPassionEnergy" risuona forte nell'arena, dunque questo ci preannuncia che siamo arrivati al momento del match femminile... la disputa a suon di spogliarello tra la campionessa Maxine e l'arrembante biondissima Taryn Terrell.
 
Lita, vestita con una t-shirt piuttosto attillata a righe verticali bianche e nere, appunto divisa da arbitro con tanto di logo ufficiale sul lato del petto, e calzoncini corti neri, avanza verso il ring, salutando con il braccio alzato la folla...
Va diretta verso il quadrato, non pare troppo contenta del fatto di essere stata tirata in mezzo dalla GM, essersi trovata di punto in bianco a dover fare da pacere, da colei cui spetta l'arduo compito di dover dividere queste 2 furie scatenate.
Fatto sta che la ragazza dai capelli rossi si staglia ora nel ring e lì attende l'avvento delle 2 contendenti.
 

 
"Hot Mess" ridonda nell'arena... la theme song della bellissima ragazza bionda della Louisiana risuona forte nell'aire, mentre ella appare sullo stage e salutando compiaciuta la folla che la acclama si dirige al ring.
Completino verde acqua per lei che si presenta con un top e un pantaloncino corto, capi vestiari che cercherà in tutti i modi di non farsi strappare di dosso...
Eccola la Terrell mentre compie la sua classica entrata nella posizione del fenicottero maggiore, che si specchia sul lago in tutto il suo splendore.
995313588_SNIWOCAEHSEYXNO.jpg
La ammiriamo salire sul quadrato e terminata la sua più classica taunt d'entrata, si posizione a centro ring nell'attesa dell'avversaria...
 

 
"Come N Get It" imperversa nel palazzetto, mentre sul ring fa la sua comparsa la campionessa femminile della federazione.
La quale stringendo con presa salda la sua cintura tra le mani, avanza sulla rampa, sporgendosi con il capo verso il quadrato come a scrutare meglio l'avversaria, come se non vedesse l'ora di metterle finalmente le mani addosso e strappar lei tutti i vestiti, in modo da umiliarla, imbarazzarla più che può.
0y29.jpg
Sogghigna la Ice Queen, la quale compie una scelta forse più intelligente e ponderata della rivale, scegliendo di presentarsi con dei pantaloni lunghi di colore nero. Di certo abito questo apparentemente più ostico da levare... una Maxine calcolatrice sino al minimo dettaglio quindi, quella che si presenta nel ring oggi. La ragazza di Miami, la quale indossa pure un top coloro oro, completa il suo giungere al quadrato consegnando la corona di campionessa ad un inserviente, visto che questa oggi non sarà in palio, dopodiché si accomoda sul quadrato incrociando lo sguardo con la rivale... scintille. Manca solo che Lita dia l'ok e si partirà con il match. Quale sarà la prima delle 2 a rimanere in mutande? Lo scopriremo presto... Il match ha inizio.
 
 
Bra & Panties Special Guest Referee Match: Maxine vs Taryn Terrell (Special Guest Referee: Lita)
 
Si parte e subito clinch al centro del ring con le 2 ragazze che si stringono forte... La spunta Maxine, la quale esercita la maggior pressione, costringendo la rivale ad indietreggiare sino ad essere chiusa, con le spalle all'angolo. Maxine porta le mani al collo della rivale e va giù subito pesante, tentando uno strangolamento... Manovra ovviamente illegale, tanto più che la Terrell sta persino toccando le corde... Lita interviene ed ammonisce la campionessa strattonandola via dalla posizione occupata, dunque una ragazza Extreme subito chiamata in causa sin dall'avvio. Si prevede un compito arduo oggi per lei.
Maxine si riavvicina alla ragazza dai capelli biondi e sorridendo e volgendo lo sguardo verso Lita, le da un buffetto come a dire all'arbitro: "ma guarda che sta sciacquetta qua non ha sentito nulla... è un'oca senza cervello".
Ma Taryn non ci sta a subire la provocazione senza reagire ed approfittando del fatto che la Ice Queen è ancora volta verso Lita per sproloquiare con lei, la anticipa rifilandole uno spintone poderoso che la fa finire a terra!
Affronto! La campionessa cade al tappeto all'indietro. Una Maxine incredula che allarga la bocca, nel mentre si rialza, come a non credere ai suoi occhi per l'affronto appena subito. Occhio alla Terrell però che immediatamente si fa sotto in rincorsa... NO!!
Maxine intuisce tutto e... calcione! Colpo all'addome che piega in due la bionda della Louisiana, afferrata poi alla testa e... MAT SLAM!! Rovesciata di colpo all'indietro. Pestone di Maxine che rincara la dose... NO! Taryn da terra è scaltra e le afferra la gamba, bloccandole il piede... attenzione, poi la afferra per i pantaloni portandosi alle spalle! SCHOOL GIRL!! Un Roll-Up, una culla magica, estratta dal nulla che inchioda la campionessa al suolo ed ora tenta di levarle i pantaloni, tenendola lì ferma con il suo peso e cercando di strapparle il vestiario con ambo le mani... I pantaloni di Maxine scendono... ma non sino in fondo, in quando la Ice Queen è abile e scaltra ad agguantarseli per la cinta e a porre resistenza, finendo per ritirarseli su prima che sia troppo tardi... Kick Out! La ragazza esce anche dalla culla, interrompendo l'azione della rivale. La campionessa è salva... almeno per ora.
 
Entrambe le ragazze si rialzano, con Maxine che è ancora intenta a sistemarsi per bene i pantaloni e quindi indugia più di qualche istante... di questi attimi approfitta proprio la bionda ragazza della Louisiana, la quale si lancia all'assalto e... Braccio teso! Maxine colpita, si rialza, ma ancora... altro Braccio teso! Di nuovo giù, ma si ridesta ancora... e di nuovo Taryn su di lei... DROPKICK!!
Pregevole doppio calcio volante e Maxine ancora cade all'indietro...
Si rialza ulteriormente Maxine, ma barcolla un po' stordita... Taryn Terrell è già in corsa su di lei dopo essersi data slancio dalle corde... balzo, con una piroetta vola su di lei e la afferra al bacino in salto! SUNSET FLIP!! Con una chiusura magistrale si porta a terra trattenendola per i pantaloni e da lì, prova ad abbassarglieli ancora... ci riesce, forse ce la fa... NO! Che succede?!? OMG!!
Colpo di genio di Maxine che si siede! Si adagia su Taryn Terrell schiacciandola con tutto il proprio peso! La blocca, la inchioda al tappeto e... con un lesto gesto di mano, le afferra il top e glielo sradica via! OH GOSH!! Vola via il primo capo di vestiario! Taryn Terrell perde il top!! Incredibile la reverse della Ice Queen che ha trasformato un attimo di difficoltà in un momento favorevole...
Ed ora la ragazza dai capelli corvini si rialza e si bulla con il pubblico, sventolando l'abito appena rimosso alla nemica, come fosse un prezioso cimelio da custodire.
Taryn è ancora a terra, shockata per la perdita... mentre Maxine, una volta gettato via il top con disprezzo, torna su di lei per completare l'opera... ora manca la parte sotto... La Ice Queen si avvicina verso la ragazza dai capelli biondi, si china su di lei, ma...
OH MY!! Occhio alla reazione! Calcione all'indietro! Con un ottimo gesto aerobico, Taryn rifila un calcio all'indietro che va proprio a colpire in piena testa la Ice Queen, la quale rintronata, barcolla dimenando le braccia in modo sconfusionato, verso indietro.
Ora la ragazza di New Orleans si rialza... pare aver ritrovato linfa... si lancia sulla rivale... braccio teso ancora... poi un calcione all'addome che piega in due Maxine, rincorsa della Terrell che si da spinta alle corde... 
Taryn in acrobazia... RUNNING CORKSCREW NECKBREAKER!! Maxine è schiantata al suolo...
Una Maxine che si tiene la testa frastornata, ma nonostante tutto, prova a rimettersi in piedi... scelta sbagliata però... in quanto la Terrell è già andata in quota, scalando il paletto... ella è lì che attende solo che Maxine si rimetta verticale... ecco... ecco il momento tanto atteso... La Ice Queen è su... vola Taryn Terrell!! DIVING CROSS BODY!!
La asfalta! Centro pieno! Maxine è al tappeto... e la bionda ragazza di New Orleans senza indugiare si rialza, le afferra per l'ennesima volta i pantaloni e... stavolta va sino in fondo, sì!!!!!
Taryn Terrell sfila i pantaloni alla nemica, la quale perde così il capo di vestiario che forse era più difficile levare, tra quelli da lei indossati. Dunque colpo gobbo della Hot Mess, la quale appunto si libera dell'ostacolo più difficile da superare... ora per lei resta da togliere il top dorato alla nemica.
 
Siamo sull'uno a uno... un capo vestiario perso a testa... Taryn Terrell dopo essersi vantata con i fans pure lei per aver rimosso l'abito alla nemica e dopo aver lanciato l'orpello ai tifosi delle prime file, torna con l'attenzione ben concentrata, sull'avversaria...
Maxine intanto si è ripresa ed è furiosa... furente, imbarazzata, frustrata per essere rimasta in mutande davanti a tutta la folla... ella si alza e si avventa furibonda sulla bionda, dimenando all'impazzata le mani e spingendola rabbiosamente contro le corde... colpi di avambraccio a ripetizione, ma ancora Lita che è costretta ad intervenire perché l'azione è visibilmente illegale.
Altra ammonizione per Maxine, la quale viene invitata a mollare la rivale... Ma la Ice Queen è nervosissima e non ne vuole sentire... torna arrabbiatissima nuovamente sulla Terrell e la afferra in corsa, nel mentre che questa aveva tentato di allontanarsi dalle corde precauzionalmente. RUNNING FACEBUSTER!! Afferrata in corsa per i capelli e percossa al tappeto. Taryn è giù e Maxine gli si avventa addosso... OMG!! CAT FIGHT!! Lotta senza quartiere al tappeto, con le 2 protagoniste che se le danno di santa ragione... Maxine è una furia, ma la Terrell non è di certo da meno e risponde a tono, colpo su colpo
La rissa diretta continua, con le 2 che passano diverse decine di secondi a girarsi e rigirarsi al suolo, nel tentativo di riuscire a sfilare la parte di vestiario rimasta sul corpo della rivale.
 
Il pubblico rumoreggia, forse un po' annoiato ed infastidito da questa fase statica di continua lotta al tappeto che che vede le 2 non competere più in un match, ma semplicemente azzuffarsi senza remore, mentre tentano di strapparsi la veste l'un l'altra... 
Forse l'astio, l'attrito tra le 2, ha fatto degenerare la battaglia, fatto sta che ormai si è alle prese con un mero regolamento di conti senza appello. Le 2 vanno avanti a colpirsi, mentre sempre più è l'indifferenza generale, anche di Lita che pare lasciar sfogare le 2 ragazze finché queste hanno birra in corpo.
Alla fine, dopo diverse decine di secondi passate, è Maxine che pare uscirne meglio dallo scambio... la stessa Ice Queen che riesce a trascinare nuovamente, di forza, la bionda rivale alle corde... mentre questa è adagiata al tappeto, la colpisce con un pestone alla schiena... poi ne afferra la testa e la appoggia sulla corda di mezzo... fatto ciò, vi ci sale in groppa puntando i piedi sulla sua schiena ed avvinghiandosi con le proprie mani sulla corda più alta, in modo tale da aumentare notevolmente la pressione: MIDDLE-ROPE FOOT CHOKE!!
Azione anche questa da codice penale e Lita è costretta per la terza volta ad intervenire, stavolta l'intervento della ragazza Extreme è più decisa, non si limita alle parole, ma va diretta ai fatti... Lita afferra la ragazza dai capelli corvini e la sposta di peso, riportandola a centro ring... interrompendone così l'azione illegale.
Ma Maxine non ci sta a farsi comandare in questo modo ed inizia a dimenarsi... una volta rilasciata poi, spintona via Lita in malo modo urlando lei di non provare mai più a fare quello che ha appena fatto, ovvero metterle le mani addosso.
La ragazza dai capelli rossi indietreggia, portandosi una mano al volto quasi infastidita, stizzita, amareggiata per quanto accaduto... con una Maxine che forse, nel dimenarsi apertamente, ha finito anche per colpire involontariamente Lita al volto.
Infatti la ragazza Extreme ora si tiene una mano in faccia come a sistemarsi la mascella... dopodiché rivolge uno sguardo infastidito verso le ragazze...
 
Nel mentre, Maxine è tornata all'arrembaggio sulla Terrell ed ha inanellato su di lei una serie di colpi in caduta con delle gomitate... dopo la serie di 3 gomitate cadenti, intrappola Taryn con una chiave articolare al tappeto... ed inizia a sfilargli i pantaloncini color verde acqua. Taryn non riesce a reagire ed i pantaloncini scendono, scendono sempre di più lungo le sue affusolate gambe.
I calzoncini sono ormai giunti alla caviglia... basta solo un ultimo sforzo e la Ice Queen li avrà levati completamente aggiudicandosi il match. SBAM!! OMG!! Che succede?!? OH NO!!
Proprio... proprio mentre Maxine stava per sfilare completamente i pantaloncini dalle gambe della Terrell, rimasta completamente in intimo, qualcuno la abbatte colpendola alle spalle con una doppia accettata alla schiena! OMG!! E' Lita!! L'arbitro speciale Lita! Che già aveva mostrato nel suo comportamento evidenti remore nell'esser coinvolta in questa pantomima di match... in più, una volta che si è vista pure colpire e mancare di rispetto dalle contendenti, una in particolare, non ci ha visto più ed ha deciso di intervenire.
Maxine viene abbattuta e finisce al suolo... non completando quindi lo strip della rivale sino in fondo... Taryn tuttavia resta a terra dolorante...
La Ice Queen si rialza e si volta infastidita domandando, sbraitante, all'indirizzo di Lita, cosa diavolo stia facendo e cosa gli sia saltato in mente... lei è l'arbitro, si attenga al suo lavoro... Lita sogghigna fissando negli occhi Maxine, dopodiché allarga le braccia scusandosi, come a dire lei che... si è purtoppo fatta prendere dagli eventi e non ci ha visto più dalla rabbia. Ma ora... ma ora è rinsavita, per cui domanda scusa a Maxine e a tutti i fans, invitando la Ice Queen a terminare il lavoro.
Maxine annuisce, anche se con ritardo, Lita pare aver capito con chi ha a che fare, facendo dunque un passo indietro... ed...
Ed invece no!! SBAM!! Scherzetto!! Lita rifila un calcione devastante all'addome di Maxine, non appena questa ha fatto vista di avvicinarsi al corpo della Terrell distesa a terra... Boato del pubblico che esplode d'improvviso, dopo il lungo rumoreggiare precedente, in un grido liberatorio di approvazione! Dunque Lita l'ha presa in giro, in realtà nessuna scusa... ella va sino in fondo...
La ragazza Extreme afferra Maxine per la testa e... pendolo con la gamba destra... caduta all'indietro... LITA DDT!!!
Maxine è schiantata al suolo!!! Maxine è KO!!
Lita si china sulle 2 ragazze distese ora al tappeto ed afferra con la mano destra il top dorato di Maxine strappandolo via con un colpo secco... nel mentre però, lo stesso fa con la mano sinistra, la quale abbranca i pantaloncini verde acqua della Terrell e li sfila via per quel tanto che bastava per rimuoverli completamente. Dunque... entrambe sono state spogliate!! Ed è stato l'arbitro del match a spogliarle completamente e in contemporanea! Una Lita che dunque pare essere stanca di restare in disparte ad osservare le altre in azione e che ha deciso quindi di prendersi la scena... ed a quanto pare il pubblico è tutto con lei... acclamandola a gran voce.
 
Lita brandisce i pantaloncini di Taryn e il top di Maxine, sollevandoli verso l'alto come fossero trofei, preziosi scalpi conquistati... il pubblico è tutto con lei e plaude a scena aperta la ragazza Extreme... la quale si reca al paletto e vi ci sale, iniziando a sventolare i 2 capi di vestiario come fossero 2 bandiere. Il match va dunque a ramengo e si risolve in un nulla di fatto, con ad emergere sulla scena soltanto Lita, la quale continua a stagliarsi sulla cima del paletto, beccandosi ovazioni complete dall'intera arena.

_______________________________________
 
bjyz.jpg
La grafica ci porta intanto alla mente, ancora una volta, come domani notte sia la grande serata tanto attesa... solo 24 ore ci separano da Born To Be The Best, l'appuntamento più importante dell'anno, in cui tanti conti in sospeso troveranno regolamento. 
Born To Be The Best... soltanto 24 ore ancora per scoprire finalmente chi... sarà veramente nato per essere il migliore!
 
Ma ora è il momento di tornare a pensare a questa altrettanto allettante serata, un gustoso antipasto offerto in free-preview, appunto al grande palcoscenico di domani.
 
_______________________________________
 
Di nuovo sul ring...
Finalmente siamo arrivati al momento decisivo, una rivalità potrà finire con questo match: Mr Anderson vs Big Show in un Chair in a Pool match, stipulazione che prevede una sedia legata su un palo lungo uno degli angoli, che potrà essere usata come arma durante l’incontro! Show è già sul quadrato, ed ecco che arriva il momento di Mr Anderson che fa il suo ingresso in arena, accolto sempre con grandi ovazioni. L’Head Asshole si incammina lungo la rampa e si guadagna l’accesso sul ring mentre i tifosi inneggiano a lui a gran voce: fasi di preparazione che si concludono velocemente, i due non vedono l’ora di mettersi le mani addosso.. il direttore di gara chiarisce le regole ai due rivali prima di dare il via.. e il match parte!
 
 
Chair in a Pole Match: Mr. Anderson vs Big Show
 
L’incontro comincia subito con un Clinch tra i due atleti che vede trionfare il gigante, che atterra Ken, quindi lo calpesta con la sua mole. L’arbitro lo ammonisce ma Show se ne frega e con una mano afferra la testa di Anderson, lo rimette in piedi, poi con un forte spintone lo getta al'angolo, ed è li che il gigante mette a segno una delle sue devastanti CHOP! Si comincia alla grande: il membro dei F.O. afferra il rivale per un collo nel tentativo di sollevarlo per un Suplex, ma Ken una volta in aria lo colpisce con una ginocchiata e liberandosi riesce a prendere il rimbalzo sulle corde per attaccare, ma il colosso lo zittisce con un BIG BOOT in pieno volto! Un soddisfatto Big Show prende per la testa Kenneth per poi mandarlo con una Irish Whip verso le corde.. il gigante prova un braccio teso ma viene schivato da Anderson che prende nuovamente il rebound ma la guardia del corpo di Helms molto attendo ai movimenti del suo avversario riesce ad intrappolarlo in una SLEEPER HOLD! L’Head Asshole prova a destreggiarsi in qualche modo cercando di liberarsi, però con i secondi che passano Mr Anderson sembra sempre piu' perdere le forze tanto che comincia ad inginocchiarsi.. la submission move comincia a fare il suo effetto ma qualunque dolore puo' essere alleviato da un solo elemento e cioè il pubblico! infatti Anderson viene incitato dai suoi Assholes a cercare una via per liberarsi da questa chiave: ed ecco che finalmente che cerca di rimettersi in piedi!! Tuttavia Show è sempre li attaccato, ma non sa che all'Asshole basta solo un piccolo spazio, una piccola via d'uscita ed il gioco è fatto! Ken si libera della morsa con un INVERTED JAWBREAKER! Show steso, si infuria cominciando a sbattere i pugni sul mat e colmo di rabbia si rimette in posizione verticale, quindi si lancia verso un Mr Anderson che lo colpisce con un calcione all’addome facendo traballare al centro ring, poi ne approfitta lanciandosi verso le corde frontali al gigante eseguendo un NECKBREAKER perfetto! Ken mette il braccio sul corpo del rivale provando il Pin: 1….2…. NOOO! Si continua visto il colpo di reni del membro dei Forever Out. Dopo aver atteso che il colosso si fosse rimesso in piedi l’Head Asshole si lancia verso le corde e a seguito di un rimbalzo assesta un potente LARIAT: Big Show è affannato ma riesce a tornare in piedi ma viene atterrato nuovamente mediante un DROPKICK. Azione che è molto efficace però Show torna ancora in piedi con un Mr Anderson che lo aspetta al varco andando a connettere il suo KITCHEN SINK!! Straordinario!! Atterrato il colosso, l’atleta di Green Bay riesce a trovare una posizione da cui poter cercare di indebolirlo, cosi' comincia a colpirlo con dei pugni sulla schiena che sembrano inefficaci contro un Big Show che riesce tuttavia a rialzarsi.. ma ecco Anderson che lo sorprende con un DROPKICK TO KNEE che lo costringe in ginocchio. Show prova a rialzarsi con l’aiuto dei tendenti: l’Asshole pero' si fionda verso di lui colpendo in pieno con un KNEE LIFT! L’azione dell’Head Asshole prosegue ora afferrando una gamba del rivale e torcendogliela in una Leg Lock.. Ken sta tentando di indebolire gli arti inferiori di Show, suo vero punto debole. Il colosso soffre visibilmente, mentre il platinato gli libera la gamba per sbatterla violentemente sul tappeto. Il lottatore di Green Bay continua nella sua opera di distruzione infliggendo altre torsioni innaturali alla gamba dell’avversario che non sembra in grado di difendersi: il momento è favorevole a Ken, che decide di tentare addirittura di applicare l’INVERTED FIGURE FOUR LEG LOCK! Incredibile! Dopo qualche secondo di strazio, la grande mole del membro dei F.O. fa perdere aderenza alla morsa di Ken, occasione colta da Show che comincia a colpire il rivale con dei calci al petto e al volto, costringendolo ad arretrare fino al paletto. Big Show ha quindi spazio per provare a rialzarsi, e si rimette in fretta in ginocchio, venendo però atterrato da un violentissimo BYCICLE KICK che lo fa accasciare al suolo! L'impatto è stato considerevole, e ha lasciato il colosso steso a terra: è il momento di recuperare la sedia! L’operazione di recupero però è più difficile del previsto.. tutto tempo che il gigante impiega per riprendersi, rialzarsi e arrivare alle spalle dell’Head Asshole. Con un ultimo sforzo Show giunge al corner, poi con entrambe le mani afferra il collo di Anderson e con un minimo sforzo lo solleva fin sopra la sua testa in posizione per una Choke Toss, per poi colpirlo con una HEADBUTT facendolo cadere da quell’altezza! Il membro dei F.O. torna in pista, quindi afferra Mr Anderson per la testa e lo rialza con forza ma non appena Ken si trova in posizione eretta comincia ad sferrare vari pugni e gomitate al volto e al torace del gigante che sembra accusare tutti questi colpi, poi come un polpo si avvinghi al collo del gigantesco avversario eseguendo una specie di HEAD LOCK: Show rimane chinato in avanti e sta cercando in tutti i modi di liberarsi, ma tutti sanno che le prese su Big Show non reggono a lungo, infatti il colosso lo abbranca per la vita ed lo getta all'indietro con un BACK DROP! Senza perdere tempo il gigante rialza Kenneth e lo lancia al corner per poi prendere la rincorsa provando l'impatto verso lo stesso Ken che però all'ultimo secondo riesce a scansarsi facendolo impattare al corner, quindi lo gira verso di sè colpendolo con una scarica di colpi fino a farlo cadere al tappeto.. la posizione è perfetta.. rincorsa di Anderson che va a eseguire un FACEWASH! Con l’aiuto delle corde, Big Show tenta goffamente di rimettersi in piedi ed infine ci riesce.. Anderson ha atteso il suo avversario solo per poterlo poi colpire con il patentato SPINNING ROUNDHOUSE KICK! Il gigante barcolla anche se resta in piedi.. l’Head Asshole ne approfitta e si lancia verso le corde opposte riuscendo a colpire il gigantesco rivale con un RUNNING CROSSBODY!! NOOO! Mostrando la sua enorme forza, il membro dei F.O. lo blocca al volo con entrambe le braccia.. lo tiene ben stretto a sé per poi sbalzarlo all’indietro con un FALLAWAY SLAM!! Impatto devastante! Show tenta il pin: 1…. 2….. Anderson kick out!!
 
Al primo vero affondo del gigante ha sfiorato per un soffio la vittoria. Anderson si trascina alle corde nel tentativo di rimettersi in posizione eretta, ma subito viene colpito con pestone da Show che non pago, lo va a rimettere in posizione eretta, se lo carica in spalla e lo schianta contro il turnbuckle. L’Head Asshole non può opporre resistenza ed impatta malamente con la schiena, ma non è tutto, infatti viene colpito da diversi pugni prima che Show lo sollevi mettendolo seduto sulla terza corda. Il lottatore di Aiken sale sulla seconda corda e cerca di connettere un SUPERPLEX che potrebbe chiudere qui la contesa, ma Mr. Anderson non è dello stesso parere ed infatti riesce ad evitare la manovra colpendo Show con diversi pugni al capo...il colosso barcolla vistosamente e basta una spintarella per buttarlo a terra, facendolo schiantare al tappeto. Anderson vede la chiara possibilità di chiudere il match e subito si lancia andando così a connettere una strepitosa KENTON BOMB!! Grandissima manovra aerea del nativo di Green Bay che va per la chiusura... L' arbitro si butta a terra ed inizia subito a contare: 1..2…..3... NOOOOOO!!! Big Show alza una spalla, incredibilmente! La contesa non è ancora chiusa, ci sarà da sudare. L’Head Asshole attende che il membro dei F.O. si rialzi per poi colpirlo alla base del collo con un ENZIGUIRI KICK! Show barcolla solamente dando il tempo a Ken poi di correre verso le corde dove prende il rimbalzo per tornare al centro del ring: qui però viene catapultato in aria con un BACK BODY DROP da Big Show! Con qualche difficoltà, il biondo del Wisconsin si rialza ma una CHOP al petto del colossale atleta lo rimandano a dormire. Le condizioni del membro dei Forever Out pare si siano ristabilite, infatti lo vediamo camminare sulle proprio gambe anche se un pò zoppicante verso l'avversario riatterrandolo per ben due volte con una doppia CLOTHESLINE!! Mr Anderson ora sembra non saper più tenere testa a un Big Show che alla lunga è venuto fuori dopo una prima fazione dove un Mr Anderson più cattivo era riuscito a dominare senza problemi. Ma torniamo al match, dove il colosso ha braccato il suo rivale e lo tiene fermo probabilmente per connettere una delle sue manovre più devastanti.. FINAL CUT! Più di duecento chili si abbattono sulla figura di Mr Anderson che viene schiacciato. Schienamento: 1……2……. NOOOO!! Colpo di reni! Big Show è furioso e sfoga la sua rabbia contro il mat mentre Ken si rialza anche se un può barcollante: Show allora lo afferra per un Irish Whip e lo manda all'angolo di forza, poi non pensandoci due volte parte all'impazzata per connettere uno SPLASH!! L'Head Asshole si sposta appena in tempo per evitare di essere schiacciato da un Big Show che impatta contro il turnbuckle fermando così la sua corsa, quindi decide di passare all'offensiva correndogli contro con un braccio teso, ma Big Show lo afferra in corsa e lo schiaccia velocemente al tappeto con una BODY SLAM! Il colosso ormai è il padrone di questa contesa e continua a dimostrarlo, sferrando una violenta carrellata di pugni allo stomaco dell’Head Asshole che hanno l’effetto di spezzargli il fiato.
L'arbitro interviene visto che Mr Anderson si era aggrappato alle corde, ma Show non ne vuole sapere di abbandonare l'attacco quindi con uno strattone lo tira via dalla sua possibile via di fuga e lo sbatte nuovamente contro l'angolo: tuttavia stavolta non tenta lo splash come in precedenza, ma si avvicina e ponendo la sua mano sotto il braccio del suo avversario lanciandolo verso il centro del quadrato attraverso una poderosa HIP TOSS! Anderson è a terra tenendosi la schiena mentre il gigante si tiene fermo all’angolo aspettando il momento opportuno per lanciare un’offensiva. L’atleta di Green Bay sembra si voglia rialzare ma facendolo entra nel target di Big Show che senza perdere tempo si lancia, dirigendosi come un treno in corsa contro il suo acerrimo rivale… oh my God.. SPEEEEEAR!!! Impatto micidiale!! Mr Anderson è stato colpito da duecento kili in movimento, e tutti sanno che non si rialzerà così presto. Show valuta la situazione, potrebbe schienare ma Anderson steso a terra e la sedia li a portata di mano sono un occasione da non perdere, quindi il gigante si avvia al corner a cui è legata la sedia. Peccato che la stazza ingombrante sia un ostacolo non da poco per un Big Show che fatica prima a salire sul turnbuckle e poi a staccare la sedia. Intanto supportato da tutto il pubblico presente in arena, Mr Anderson si rimette in piedi, scuote la testa poi voluta la situazione che si fa pericolosa per lui.. Big Show potrebbe staccare l’oggetto e infierire su di lui, quindi in un moto di orgoglio si avvia verso l’angolo, occupato interamente dalla figura del gigante.. non sembrano aprirsi spazi per lui per raggiungere l’oggetto che pare già quasi nelle mani di Show.. ma attenzione! Ken ha un intuizione e comincia a scalare… Big Show! L’Head Asshole salta sulla schiena dell’avversario, poi sulle spalle, raggiungendo infine la testa: qui riesce a sfilare per primo la sedia dal palo! Incredibile!! Il membro dei F.O. tenta di colpire con qualche pugno la schiena di Ken, ma quest’ultimo con agilità ruota e si siede sulle spalle di Big Show iniziando a colpirlo con la sedia appena staccata con colpi di taglio che fanno vacillare il colosso e lo fanno cadere con un tonfo sonoro! Nella caduta Show colpisce con un piede il braccio di Ken, facendo cadere la sedia all’interno del quadrato.. disdetta ma fino a un certo punto, visto che Anderson può scendere e schienare il rivale: 1….2…. NOOO!! Big Show lancia via di peso Ken, sbalzandolo lontano… ora è una caccia a due per accaparrarsi la sedia. Il primo a strisciare verso l’oggetto è il gigante, ma a un passo dalla sedia un piede gli calpesta la mano.. è il piede di Mr Anderson che forte di una maggiore agilità ha anticipato l’avversario recuperando la sedia che utilizza subito per colpirlo alla schiena!! Show entra in seria difficoltà, ma contrariamente a quanto ci si potesse aspettare, Ken non infierisce, anzi preferisce aspettare che Show si rimetta in piedi per umiliarlo. Così quanto il colosso riacquista posizione eretta, Ken brandendo la sedia gli rifila alcuni colpi alle braccia e alle spalle, per inibire la potenza della Showstopper ma soprattutto del K.O. Punch che più di una volta ha piegato le resistenze dell’Head Asshole.
 
Mr Anderson continua a colpire, infierendo colpi a gambe e ginocchia del gigante costringendolo a piegarsi, esecuzione in piena regola.. Il colosso è in ginocchio e Anderson abbandonata la sedia va ad abbrancare il rivale in quella posizione e.. DDT! Connessa!! Potrebbe essere davvero la fine: 1….. 2……. 3…. NOOOOOO!! Che resistenza disumana! Anderson vuole vincere ma Big Show non è da meno. In modo forse un po’ troppo superficiale va a recuperare la sedia e con la sicurezza di chi sa di poter vincere aspetta che il suo avversario si rimetta in piedi.. qualche secondo dopo Show acquista la posizione eretta, ma immediatamente viene incalzato da una sediata all’addome che gli spezza il fiato, seguita da una alla testa.. NOOOOO! Show mette in braccio a protezione mentre con l’altra mano spintona un Ken Anderson che ripresosi, torna alla carica per sferrare la sediata decisiva.. eccola.. NOOOO! Sussulto di Show! Il gigante stringe il suo pugno micidiale e lo scaglia con tutta la forza possibile contro la sedia.. BANG! KO PUNCH che colpisce la sedia scaraventandola via dalla mano di Anderson, che per sua fortuna non viene travolto dal rinculo indietro della stessa! Situazione con continui ribaltamenti di fronte. Show sembra poter riprendere la contesa in mano e lo fa connettendo una SIDE WALK SLAM.. Ken è al tappeto, lasciando via libera al colosso di riprendere la sedia e di piazzarla tra la seconda e la terza corda. Mr Anderson si rialza e finisce tra le braccia di Show che lo spedisce direttamente all’angolo contro la sedia! Ma non è finita.. Big Show prende la rincorsa per uno SPLASH… Attenzione! Anderson si sposta e Show va a vuoto sulla sedia con una panciata! Il gigante barcolla, e Ken, ripresosi sfila la sedia, rifilando un colpo al membro dei F.O. prima di gettarla a terra per provare la finisher con l’aiuto dell’oggetto contundente.. Show viene abbrancato.. MIC CHECK! Ma... NO! Il colosso si libera! Manata! Show non demorse e prende l’Head Asshole per la gola! OH NO! SHOWSTOPPER sulla sedia! Sembra finita per Ken, ma... NOOOOO!! Mr Anderson riesce a divincolarsi e spostando il peso a lato sfugge dalla mano del gigante, che comunque è stanco e meno lucido, e cade in piedi, a lato del gigante stesso: facendo sfoggio della sua maggiore agilità, il nativo di Green Bay legge bene la situazione, eseguendo un balzo sulla corda di mezzo per darsi lo slancio e.. salta in groppa al rivale afferrandolo per la testa!! Clamoroso quello che sta realizzando il First Triple Crown Champion, che mediante un gioco di leve, sposta i pesi creando una rotazione veloce e... SPRINGBOARD TORNADO DDT con caduta sulla sedia!! Impatto ridondate per Show che si stende come pelle di daino sul mat.. l’Head Asshole affaticato per lo sforzo compiuto per scaraventare quella montagna umana al tappeto, riesce comunque a portarsi in prossimità del suo rivale innescando lo schienamento.. Pin: 1….. 2…. 3!! E’ finita!!
Mr Anderson pone fine a questo match e all’aspra rivalità con Big Show, portandosi a casa la vittoria in questo match a Lord Of The Ring. Sotto l’ovazione del suo pubblico, Anderson attende il suo microfono per proclamarsi vincitore: non sempre la forza bruta vince sull’astuzia e questo match ne è l’esempio.. e ora per l’Head Asshole si apre uno scenario ancora più importante, ovvero quello di arbitro speciale nel match di titolato  di Born To Be The Best, lo spettacolo è assicurato! Stay Tuned!
 
_______________________________________
 
Le immagini ci catapultano improvvisamente in uno spazio sconosciuto... all'interno di una sorta di votivo altare tributario ove troviamo, lì inginocchiata...
 

 
Una Stratus che parlotta con una inserviente dicendo di essere ok, ma in realtà il suo viso lascia trasparire tutt'altra emozione, la ragazza pare essere visibilmente scossa da tutto ciò e chissà se questo potrà in qualche modo influire nel proprio importante match di domani a Born To Be The Best?

_______________________________________
 
“Uooooo-oohhh ohhh...
We walk alone. In the unknown. We live to win another victory. We are the young. Dying sons...
We live to change the face of history. So be afraid, it's the price we pay The only easy day was yesterday...”
 
Ancora la theme song dei FO che risuona sullo stage... è tempo di finale? NO! Ed invece no! Attenzione! Un fuori programma! Che succede?! E' John Morrison quello che appare sullo stage! Il baldanzoso sciamano della sensualità compare, impellicciato, con tanto di scolpito torace al vento e cintura di campione Internazionale appesa alla cintola, in scena, ma senza sul volto i preziosi occhiali diamantati che tanto lo contraddistinguono... forse... che quelli trovati in precedenza da Hunico allora... fossero veramente i suoi?
 
Il baldanzoso campione giunge con passo spavaldo sino al ring, vi ci sale con aria tracotante, dopodiché impugna un microfono. Volge lo sguardo verso l'alto e.. con aria assai dispiaciuta declama..
 
JM: "Ebbene... eccomi qua... mi aspettavate??"
 
Il pubblico ovviamente fischia l'atleta californiano il quale sorride e continua...
 
JM: "Sì sì lo so lo so che non vedete l'ora che affronti Bully Rey domani sera e che perda questo titolo, ma... se sono uscito qua fuori... è proprio per parlarvi di questo..."
 
John Morrison improvvisamente si rattrista, facendo un viso quasi commosso...
 
JM: "Ecco vedete... oddio non so come dirlo perché mi viene quasi da piangere al pensiero della disgrazia che è appena capitata... ma... ecco vedete... Poco fa, la General Manager Eve Torres è venuta nel mio spogliatoio e mi ha detto... ecco, mi ha comunicato... che purtroppo, l'amato, il buono, il dolce, il piccolo Bully Rey... domani non sarà in grado di lottare contro di me perché si è... ecco si è... Non riesco neanche a dirlo da quanto mi dispiace... ecco sì è... si è infortunato al ginocchio! Uahh Uahh Uahh!!"
 
John Morrison mima un pianto disperato, infarcito da urla strazianti e lamenti... ovviamente le sue appaiono palesi lacrime di coccodrillo, in quanto si nota benissimo che il fatto che Bully Rey non possa combattere, non gli dispiace affatto, anzi tutt'altro.
 
JM: "Non avete idea di quanto ci sia rimasto male nell'apprendere questa tragica e triste notizia... insomma... io sono il campione Internazionale e ci tenevo a difendere questa cintura al PPV più importante dell'anno, senza contare che ero già pronto e carico per dare a quel nanuncolo una lezione che non si sarebbe di certo scordato mai più e riscattarmi dopo la sconfitta ingiusta che ho patito qualche settimana fa... Tuttavia... purtroppo... ecco... tutto questo non potrà accadere... e... per quanto mi dispiaccia doverlo fare... sarò costretto ad assistere al PPV di domani, da casa mia, steso bello comodo sul divano con la mia cintura adagiata sul mio muscoloso addominale... in attesa che il piccolo Rey un giorno si riprenda e mi venga a sfidare per questo titolo come promesso...
Sino ad allora... ci si vede pezzenti... il campione più figo di questa federazione vi salut...."
 
Ma che succede?!?
 

??: "Aspetta un secondo, bastardo..."
 
Una voce nota al pubblico interrompe il discorso di John Morrison prima che possa concludere, una voce con un tono affaticato che appartiene proprio alla vittima di cui parlava poco fa il campione International: Bully Rey.
Stranamente il membro del Team Mexico riscuote un gradito apprezzamento da parte del pubblico qui presente, probabilmente perché i fan non sono contenti dell'eliminazione del match previsto tra i due a Born To Be The Best III, o forse anche per lo sforzo che sta facendo Rey in questo momento arrivando sullo stage.
Rey riesce a fatica a muoversi, infatti si aiuta con delle grucce per camminare e presenta al pubblico anche alcune leggere escoriazioni; per protezione e soprattutto per il dolore porta anche mettere alcune fasciature.
Rey si sposta in avanti di qualche metro, senza però arrivare fino al ring dove si trova quello che doveva essere il suo rivale a Born To Be The Best III ma rimanendo nei pressi dello stage, e guarda per qualche secondo il pubblico che lo acclama, quasi non gli sembrasse vero ricevere tutto questa approvazione da parte dei fan; sicuramente solo in patria, in Messico, ha avuto un incitamento più grande di questo...
Comunque Rey, dopo aver lasciato questo momento ai calorosi fan, comincia a parlare parecchio a fatica, facendo ogni tanto delle brevi pause per le fitte di dolore.
 
BR: "Sapete... Come avete sentito, i medici mi hanno detto... che non avrò la possibilità di lottare al PPV per il titolo International...  Sì, proprio quel titolo che hai ora sulle tue spalle, John...
Se fossi in te non sarei così contento come sembri, però... Perché tra pochi giorni su quella spalla non ci sarà più la tua adorata cintura. Hai sentito bene...
Proprio lì... a San Antonio, Texas... Io non sarò in grado di strapparti quel titolo... Ma lo farà qualcun altro, quest'uomo:"

 

 
INCREDIBILE! Risuona nell'arena la theme song del Team Mexico! Questo vuol dire che il prossimo avversario di John Morrison non può essere che lui: Hunico! Il compare di Bully Rey sarà il sostituto per il match a Born To Be The Best III per il titolo International!
Infatti dallo stage compare proprio il Leader del Team Mexico e anche lui viene accolto dal pubblico con un accenno di applausi e di tifo; e questo gesto del pubblico fa scattare al bullo messicano la stessa reazione positiva del suo compare poco fa: infatti guarda prima il palazzetto e poi per un attimo il membro dei Forever Out, che pare molto sorpreso da questa scoperta.
Dopo questa breve pausa va a posizionarsi accanto al suo amico e gli dà una piccola pacca sulla spalla, segno di conforto; c'è uno scambio di sguardi con complicità tra i due messicani quindi Rey passa il microfono a Hunico, la cui espressione si trasforma in un sorriso carico di disprezzo quando volge nuovamente la sua attenzione a Morrison.

HU: "Qué pasa, 'campeón'? Sembra tu abbia apena visto un fantasma... Soy yo, Hunico, el tu prósimo adversario por el título International, ese. Ecco, ahora sí que puoi aver paura...
Yo soy el vero Incubo de WR, y no lo que vos estúpidos scalmanados Forever Out definide como vuetro 'grandisimo' cabo.
Yo por ti, John, no sarò un adversario qualunque... Porque oltre a rescatar el honor del Team Mexico, rescaterò anche el honor del mi povero compañero Bully Rey.
Credevi que con Rey fuera da los juegos avresti finido los cuentos con el Team Mexico y no avresti avuto más adversaros? Beh, se piensi esto, allora estai esbagliando de grosso, ese...
Como es que se dice... 'no te metas con la raza, si tú no quieres que yo te mande pa tu casa'...
Sí, porque se provi a far fuera uno, un sólo membro de la rivolución mexicana... puoi estar cierto que no ne uscirai vivo.
Te verrà a cercar toda la raza, todo el Messico; y yo, el Leader del Team Mexico, sarò en primera linea... Repagherò el sangre con el sangre!
Hai fatto un error, John, un gravisimo error, ese... Porque ahora no es más sólo una cuestión de affares, no reguarda más sólo el título International. Ahora es una cuestión personal.
El tu vigliaco ataque a las espallas a los daños de Rey es estado..."

 
JM: "Ehi, aspetta, non ho la minima idea di cosa tu stia parlan..."
 
HU: "Estai zitto, sapemo todos como estanno las cosas! No provar a far finta de nada. Y poi, no provar jamás más a interrumperme...
No sai qui soy yo? Yo soy Hunico. Yo soy el Leader del Team Mexico. Yo soy colui que insieme a Rey ha raggiunto y conquistado los títulos de coppia WR y l'ha detenuto por bien 135 giorni. Ma sobretodo, yo soy colui que te destrugerà.
Ancora no hai capido con quel piccolo cerebro contro qui te estai metendo, ese? Piensa sólo lo que te potrò far en quel de Born To Be The Best III, a l'arena de San Antonio...
Refletti... Se ce piensi sólo un mínimo, forse capirai a lo que ho en mente: yo lì te masacrerò, te farò pasar un brutto giorno, un brutissimo giorno. Sarà el giorno más brutto de la tu carrera y de la tu intera vida.
Paserai un período más nero de lo que estavamo atraversando nos dos pocas semanas fa... Te romperò la gamba, te farò pasar todo el dolor que está provando ahora el povero Rey a causa tua!
Y asegurate que no verrà ningún a disturbar el nuestro match de domingo, porque altrimenti anche por loro no finirà bien, lo sai, ese...
C'è sólo una persona que voglio sia a bordo ring al PPV: tú, Rey. Voglio que tú stia al mi ángulo, compare, como avemo siempre fatto y como avrei fatto anche yo se tú fossi estado al mi puesto.
No por protegerme las espallas, porque capisco la tu situación de dolor y de soferencia que estai pasando ahora... Ma por aver un puesto en primera fila por veder como redurò quel bastardo là!
A fin match, quando uscirò con el título International su la mi espalla, andremo súbito en Mexico y andremo a festejar la meritata victoria, ese.
Porque quella victoria no sarà sólo l'inicio de la ruvina de los Forever Out... Sobretodo sarà el rescatto del Team Mexico!

El título International representerà la renascita del país mejor al mundo, y por el Mexico inicierà una nueva edad de l'oro.
A Born To Be The Best III subirai la letal Estrella Fugaz, bastardo... Y oltre a la estrella a cader sarà anche la tu intera carrera! Sacrificando el culpevole de todo ciò, el Team Mexico resorgirà!
Ce vedemo a San Antonio, John...

LA RIVOLUCIÓN MEXICANA Y EL TEAM MEXICO ESTANNO ANCORA AQUÍ!"
 
Parole molto pesanti quelle del messicano, parole che vengono accompagnate dal compiacimento del pubblico e soprattutto del suo compare, colui che lo ha scelto come sostituto.
John rimane ancora a guardare i due messicani con un'espressione di stupore e incredulità, mista anche a un po' di timore; nel frattempo i due sullo stage se ne vanno, non prima però che Hunico abbia salutato ironicamente il rivale con un mezzo sorriso.
Questa volta il rivoluzionario messicano, e con lui anche il Team Mexico, riuscirà a riscattarsi? Riuscirà a conquistare il titolo International, iniziando un nuovo grande regno? O sarà un'altra pesante sconfitta per la fazione messicana, così da proseguire il periodo nero che li perseguita nelle ultime settimane?
Potremmo scoprirlo solo domenica, a San Antonio, a Born To Be The Best III.

_______________________________________
 
Ancora nel backstage... ci troviamo nell'ufficio della GM Eve Torres, ove dalla porta compare Justin Gabriel che entra nella stanza...
 
JG: "Ehm... signorina Boss? Voleva vedermi?"
 
ET: "Ah sì, ciao Justin! Benvenuto! Sì ti ho fatto chiamare qui per dirti una cosa importante... ecco vedi, inizialmente era stato previsto un match a coppie per il Kick Off del PPV di domani, un match in cui tu e Santino Marella dovevate far coppia per andare contro ad AJ Styles ed il suo pupillo protetto, Ricochet... tuttavia... come ben saprai, Santino Marella, causa l'assalto brutale subito nei giorni scorsi, non potrà essere al tuo fianco, per tanto... l'incontro che ti vedrà impegnato subirà una variazione... ebbene domani sera nel Kick Off del grande evento... tu Justin Gabriel, te la vedrai 1vs1 contro... Ricochet!! Sarà questo il Dark Match che aprirà le danze!"
 
JG: "E' un'ottima notizia, cara signorina Boss! Sa, mi dispiace tanto per Santino... e gli auguro le migliori guarigioni... tuttavia, sono felice per questa opportunità... e le assicuro che batterò di certo quell'infingardo bulletto, riscattando me e allo stesso tempo vendicando anche il nome del mio amico Santino! Grazie ancora signorina Boss! Ed arrivederci! Le auguro una buona serata! Reverendissima!"
 
Un servile Justin Gabriel si accomiata da Eve con un inchino di gratitudine, Eve ricambia il saluto augurando anch'ella buona fortuna al giovine ragazzotto.
 
ET: "Anche a te caro Justin!! Buona serata e buona fortuna per il tuo match di domani!"

_______________________________________
 
E infine ci siamo, il grande momento attesissimo è arrivato, finalmente è giunto il momento di scoprire chi sarà il prossimo Lord of the Ring, colui che si ergerà su tutti gli altri atleti di questa compagnia imponendosi con la legge del più forte, ergendosi sopra i corpi dei caduti in battaglia e laureandosi come nuovo indiscusso signore di WR! La finale, la sfida infinita la rivalità più accesa mai disputata in questa federazione sta per trovare nuova linfa tra poco su questo ring. Cody Rhodes vs Dolph Ziggler e questi due si affronteranno nuovamente anche la sera successiva visto che ci sarà Born To Be The Best e in quell’occasione ci sarà in palio il titolo Impulse, ma questa sera c’è anche qualcosa di più. L’opportunità di essere ricordato per sempre nella storia come il secondo vincitore del torneo più importante al mondo.
 
“Huuooo Hooo tu tu tu tututu tu”
 
La musica dell’Undashing risuona nell’aire mentre questo fa il suo ingresso in scena determinato a fare sua la corona tanto ambita, Cody si avvia verso il ring sapendo che quello di questa sera è sì un match importante, ma anche domani sera avrà un’occasione importante in quello che sembra essere un Back to Back di proporzioni bibliche. Il ragazzo è sul ring mentre attende l’ingresso del suo rivale.
 
“Uooooo-oohhh ohhh...
We walk alone. In the unknown. We live to win another victory. We are the young. Dying sons...
We live to change the face of history. So be afraid, it's the price we pay The only easy day was yesterday...”
 
Anche Dolph fa la sua entrata, stavolta non scortato dalla sua bella donna rimasta negli spogliatoi a leccarsi le ferite dopo gli assalti subiti per mano della Ragazza Extreme.
Dolph si dirige al ring sotto in fischi incessanti dei tifosi. Ziggler sa bene che stasera deve vincere perché oltre al titolo rischierebbe di non raggiungere più il suo sfidante in quanto questo resta in vantaggio nelle sfide dei match one on one visto che le vittorie del nemico giurato negli scontri uno contro uno si prolungano fin dai tempi di Final Revolution dove strappò la cintura International al Super Figo. L’arbitro compie i vari accertamenti, poi da il via al match.
Ma... un attimo... che succede?!?!
 

 
Attenzione! Colpo di scena!! Proprio prima dell'inizio della finale del torneo! E' Punk!! CM Punk compare sullo stage! A quanto pare, il campione del mondo WR ha scelto di presentarsi in prima persona nel match che decreterà il suo prossimo primo sfidante, sempre che riesca a mantenere il titolo domani sera in quel di Born to Be the Best. Punk si avvia verso il ring mettendo in bella mostra la sua cintura, intanto i due finalisti osservano il campione determinati non perdendo di vista l'avversario che hanno di fronte sul ring. Il nativo di Chicago va a posizionarsi al tavolo di commento quindi spettatore interessato della contesa non sembra avere nulla a che fare con essa attivamente. la normalità torna nell'arena e sembra essere tutto realmente pronto per la finale.
 
 
Final LOTR Torunament Match: Cody Rhodes vs Dolph Ziggler
 
I due si guardano con occhi carichi di odio reciproco mentre tentano di studiarsi. Ormai sono come due libri aperti visto che non è la prima volta che si sfidano e ormai le loro tattiche sono tutte ben apprese dal rivale. Clinch al centro del ring. Cody fa valere il suo maggior cuore e riesce ad avere la meglio del rivale che poi viene messo in ginocchio, comunque tenta di rialzarsi non lasciando tanto vantaggio al nemico e lo colpisce con un pugno chiuso alla bocca dello stomaco. Cody deve mollare la presa per via del duro impatto anche un po’ scorretto visto che i pugni chiusi dovrebbero essere illegali, ma Dolphy ne approfitta con uno dei suoi calci in salto devastanti. DROPKICK! Rhodes finisce con la schiena al suolo per la prima volta in questo match. La resistenza è però ancora molta torna subito in piedi. Il suo rivale però è sempre sul posto e lo attende al varco. Lo carica per una nuova caduta SCOOP… NO! Cody ribalta la manovra scivolandogli alle spalle, poi lo lancia contro le corde e lo attende al varco per colpirlo. CHOP! Ziggler fa qualche passo indietro mentre si regge il petto, il colpo è stato pesantissimo. Rhodes tenta ancora di affondare e solleva il rivale. SCOOP SLAM! No! anche Ziggy scivola alle spalle del rivale e lo rigira per poi colpirlo alla sprovvista con un doppio calcio in salto. DROPKICK! Una seconda esecuzione fortunata come la prima visto che anche stavolta Cody finisce a terra! Ora Dolph attende impaziente che l’avversario torni in piedi per prendere la rincorsa dalle corde, naturalmente il nemico non ci mette tanto a ritornare su visto che ancora è abbastanza fresco. Ziggler parte contro le corde alle spalle del nemico per poi tornargli al capezzale e attenzione alla manovra. NECK SNAP! Che colpo questo per un ragazzo incappucciato che torna a terra dolorante dopo questo grande sforzo atletico. Lo Show Off ne approfitta per farsi vedere un po’ dal pubblico però non ha concluso qui il suo operato e va a girare il rivale con la schiena contro il mat per poi colpirlo in caduta con una delle sue classiche gomitate in salto. ELBOW DROP! A segno! Si rialza ancora il ragazzo che se la tira e chiama nuovamente un’altra gomitata. ELBOW DROP! E ancora una volta ELBOW DROP! Adesso imitando di scrollarsi via il sudore dai capelli grida al pubblico che lui fa quello che vuole quando vuole e si prepara per saltare una quarta volta. ELBOW DROP! Questa volta però si sposta il brutto anatroccolo e manda il rivale ad impattare con il mat! Tornano in piedi prontamente i due, ma ormai ad avere la meglio sembra essere proprio Rhodes che sfrutta il vantaggio nel migliore dei modi. Prende la rincorsa contro le corde e torna dal nemico per colpirlo con una ginocchiata in corsa. RUNNING KNEE STRIKE! Connessa! Dolph crolla al tappeto, ma il brutto anatroccolo non sembra aver finito qui la sua offensiva infatti prende nuovamente la corsa contro le corde per poi tornare ancora con il ginocchio stavolta sul collo del nemico. RUNNING KNEE DROP! Anche questa è andata a segno, ma che combo! C’è anche il primo tentativo di pin. 1… 2… e… Niente! Alza la spalla lo Show off quindi si continua essendo questo solo il primo schienamento. Comunque Cody sembra essere ancora in comando delle operazioni tanto che va a rialzare l’avversario nel tentativo di chiuderlo in una proiezione a SUPLEX! Questa volta però fa buona guardia Ziggy e non si lascia sollevare dal nemico uncinandogli la gamba con la sua rimasta libera. Tenta lui di alzarlo nella medesima manovra e sì! SUPLEX! Rhodes sbatte in malo modo a terra venendo trascinato giù dal rivale. Ziggler ora va a rialzare il nemico per la testa tirandoselo su a fatica, lo gira su sé stesso e lo trascina di nuovo a terra. NECKBREAKER! Cody crolla ancora a terra! Un nuovo colpo molto duro al capezzale del ragazzo incappucciato. I due tornano in piedi e ad avere il vantaggio è Dolph vista anche la carta giocata poco fa ora è difficile recuperare per l’avversario. il biondo prende il nemico e lo lancia verso un angolo, forse ha intenzione di correre e infatti va dalla parte opposta e incita i fans a incitargli contro tanto per prendere forza dal loro odio. Parte in corsa. STINGER SPLASH! Attenzione però! Cody stava attendendo il nemico e quando se lo è trovato di fronte lo ha colpito con uno dei suoi colpi più velenosi. THROAT TRUST! Ziggler saltando è andato a collidere proprio con il colpo di taglio del rivale e la velocità con cui gli si era avvicinato è stata un’aggiunta importante alla contromossa del rivale. Rhodes adesso ha l’occasione di riprendersi e lo fa aggrappandosi al paletto, intanto incita il nemico a tornare in piedi forse perché vuole partire con qualcosa di più potente, incitato dai fans decide perfino di salire in cima al paletto stesso. Il ragazzo dell’avvenente Maxine si sta rialzando, vola Rhodes. DIVING MOONSAULT! Contro l’avversario in piedi! Centro pieno e c’è anche il pin. 1… 2… e… niente da fare!la spalla viene alzata all’ultimo istante quindi la manovra per quanto bella è stata subito vanificata e si è dovuta arrendere contro la resistenza del rivale. Non c’è da perdersi troppo a rimuginare però perché già Cody è pronto ad alzare ancora il tiro e attende al varco il nemico in modo da colpirlo ancora. Eccolo che si rialza Ziggler ed ecco che viene preso per la testa dal rivale che poi lo proietta nuovamente al tappeto con un devastante SWINGING VERTICAL SUPLEX! A segno anche questo!  A quanto pare è il brutto anatroccolo a comandare le operazioni in questo ultimo frangente, ma il suo nemico non sia da per vinto infatti prova ancora a rialzarsi per tentare di fare qualcosa di più efficace in grado da riportarlo in vantaggio. Colpisce il fegato del ragazzo “sfigurato” il biondo platinato e lo spinge verso le corde, questo però è più fresco e contrattacca subito con un durissimo calcio al volto che rispedisce il super Figo nella posizione di svantaggio. Non contento riprende poi la corsa contro le corde e gli si rituffa contro per connettere con una spallata in corsa, ma NO! SNAP POWERSLAM! Attenzione! Che ribaltamento di fronte in questo ultimo istante! Il ragazzo figo è riuscito a ribaltare la corsa del nemico e facendo un gioco di leve lo ha sbattuto violentemente a terra! Che impatto! Veramente ottimo l’impulso del ragazzo che ha riportato il match dalla sua parte in meno di un secondo. Ziggler deve sfruttare istantaneamente il vantaggio oppure rischia di perdere tutto ciò che di buono aveva fatto e infatti prende per la testa il ragazzo Undashing e tenta la via della sottomissione. HEADLOCK! HEAD STAND! La speciale manovra di sottomissione del ragazzo che se la tira è stata eretta quindi ora si mette male per il ragazzo sfigurato. Cody è sofferte, sta assumendo un colorito paonazzo e potrebbe svenire da un momento all’altro. L’arbitro gli si avvicina e gli alza un braccio al cielo per controllare se deve chiudere qui il match, ma quando lo stava lasciando cadere Cody con le sue ultime forze riesce a bloccarlo quindi non finisce qui il match. The Grotesque si rialza anche se a fatica, comunque lui è più fresco del rivale e forse anche per questo riesce ad essere più incisivo quindi portandosi dietro il suo nemico si staglia in piedi con uno sforzo, poi tenta di scrollarsi via di dosso il rivale e ci riesce facendolo cadere di fronte a sé portandosi lui stesso in ginocchio. Cody torna subito su, ma il suo avversario è più reattivo e lo intercetta ancora. RUNNING LEG DROP BULLDOG! A segno! Ancora a terra il povero ragazzo sfigurato che viene sorpreso per la seconda volta di fila dai colpi velenosi ed improvvisi dello Show Off che intanto decide di salire ancora di tono e si apposta in un angolo per chiamare il supercalcio. A quanto pare vuole chiudere ora il match visto che è riuscito a ritagliarsi un piccolo vantaggio lo vuole sfruttare al meglio. Quindi si carica, attende il momento opportuno e parte SUPERKICK! Sta per connettere! Parte in corsa, ma il rivale lo intercetta caricandoselo velocemente sulle spalle. ALABAMA SLAM! Connessa! Il ragazzo Undashing finalmente riprende in mano le redini della contesa e adesso potrebbe impensierire seriamente il suo rivale, infatti attende che questo si rialzi per prendere il rimbalzo dalle corde. CLOTHESLINE! Connesso anche questo braccio teso che quindi annichilisce ancor di più le resistenze dello sfidante. Non sembra però ancora stanco the Grotesque quindi chiama qualcosa di nuovo, vuole stupire i fans e il suo rivale portando una nuova manovra che quindi potrebbe risultargli vincente visto che non è conosciuta nemmeno dalla sua nemesi. Va a prendere Dolph per la testa e se lo carica sulle spalle in posizione di SUPLEX però gli tiene uncinate entrambe le gambe impedendogli maggiormente i movimenti. E da qui si lancia in avanti portando il nemico a connettere al suolo con la schiena. MUSCLE BUSTER! Sì! C’è! Dolph finisce a terra e per lui ora le probabilità di riprendersi scendono drasticamente verso il baratro. C’è il pin. 1… 2… e… 3.NO! spalla al cielo! La mano dell’arbitro non è andata giù per il terzo conto! Incredibile ma vero The #Heel si è salvato dal capitolare proprio all’ultimo istante disponibile. Mani nei capelli per un Rhodes che deve ricominciare tutto di nuovo.
 
Nemmeno il tentare con una cosa nuova e mai vista è servita al ragazzo Undashing per portarsi a casa il tanto sognato trofeo. Non si lascia perdere d’animo però e riprende il nemico per poi rialzarlo nel tentativo di connettere con un’altra sua manovra d’alto impatto. Sbuffa un Cody che oggi non riesce a chiudere i giochi mentre si posiziona il nemico. INVERTED SUPLEX SLAM! C’è! È andata anche questa! Il biondo platinato finisce esanime al tappeto mentre il rivale gli si adagia sopra per la chiusura del match. 1… 2… e sì stavolta c’è anche il conto di 3 e invece no! Non è possibile! Dolph riesce ad alzare la spalla proprio come ha fatto pochi istanti prima e si è salvato ancora dalla cocente sconfitta. Ziggler non ci sta a perdere e prova in tutti i modi a riportarsi in piedi ad ogni costo. Cody dal canto suo sembra quasi giocare come farebbe il gatto con il topo. Ziggler si rialza e parte in corsa, ma Cody si inginocchia mandando a vuoto la corsa rivale che poi va a prendere il rimbalzo dall’altra parte del ring e gli torna contro per beccarsi una tagliente THROAT TRUST! Crolla al tappeto ancora il biondo platinato e stavolta senza impensierire il suo avversario. Cody ora tenta di prendere la distanza per colpire con una nuova ginocchiata sul volto, ma stavolta Ziggy si lascia scivolare sotto le gambe del nemico e gli si apposta alla schiena tirandolo giù per il costume. C’è un Rollup! Culla rapida! 1… 2… 3! C’è anche il conto di tre! incredibile finale qui a Impulse! Sono tutti rimasti a bocca aperta! E invece no! Niente da fare! Rhodes ha alzato la spalla evitando il pin che gli sarebbe valso la sconfitta nello stesso modo come è stato sconfitto a End of Stamina! Stavolta però Cody è riuscito a non farsi fregare e ha ribaltato il tutto sfuggendo da una sconfitta che lo avrebbe gettato nel baratro più oscuro. Dolph resta incredulo come se non riuscisse a credere che la manovra che gli aveva regalato la vittoria a End of Stamina stasera non gli vale la candela quindi se la prende con il direttore di gara accusandolo di aver contato troppo piano. Frizione tra i due e ne approfitta Cody per riprendersi e per connettere con una sua manovra ben nota al pubblico. Infatti si apposta alle spalle del nemico mentre questo non si accorge di nulla visto che è impegnato con l’arbitro e prende il rimbalzo dalle corde, Ziggler si gira, ma è ormai troppo tardi. BEAUTIFUL DISASTER! Connessa! Il calcio volante di Cody è andato a segno e non ne ha fatto fuori nemmeno uno schizzo adesso quindi non gli resta che procedere con il pin finale, perfino Punk rimane sorpreso dal colpo restando a bocca chiusa, non proferisce più parola visto che sembra essere realmente la fine, ma no! disdetta! #HELL era troppo vicino alle corde e il colpo lo ha fatto letteralmente volare fuori dal quadrato! Adesso Ziggler è sì KO, ma è fuori dal ring quindi non si può procedere con la copertura. Non sembra però preoccuparsene troppo il rivale che ha come un’illuminazione. Osserva il pubblico, poi osserva il suo nemico e infine di nuovo il pubblico. Allarga le braccia in modo da farsi tifare al punto da dargli il coraggio di fare quello che sta per fare e si va a posizionare sull’apron ring. Ziggler che è vicino al tavolo dei commentatori si sta rialzando mentre il rivale lo incita a riportarsi in piedi mentre salta sulle corde e OMG! BEAUTIFUL DISASTER! Dall’apron verso fuori dal ring! Un volo impressionante mai visto fare da nessuno prima di oggi! Dolph è in piedi, ma che fa!?!Mentre Rhodes stava volando gli si lancia contro il rivale e gli si aggancia alla gamba che più gli era vicina, non quella con cui Rhodes avrebbe affondato il colpo, ma l’altra che di solito resta più pendente verso il suolo quindi più facile da agganciare e la tira verso il ring! Cody con il volto finisce troppo in la e OMG! Sbatte con la faccia sull’angolo del tavolo!!! Lo sfigurato rischia seriamente di restare sfigurato dopo un colpo del genere! Per fortuna la mascherina che ha in viso gli ha un po’ parato il colpo non facendogli riportare ferite, ma ora sembra incrinata anche quella mascherina! Il tavolo si sposta di un mezzo metro verso i telecronisti che restano colpiti dallo stesso e questo non sembra essere preso di buon grado da un Punk che inizia a sbraitare contro il brutto anatroccolo che giace a terra inerme mentre il rivale sbraita e si dimena nel tentativo di riportarlo sul ring senza prestare minimamente attenzione alle ingiurie di Punk. Ecco che se lo carica sulle spalle e lo riporta su, poi lo spinge verso il centro del quadrato e intima ai medici di far continuare la contesa rischio il linciaggio. Ziggler sembra impossessato mentre attende che il rivale si riporti in piedi, poi è lui stesso che va a rialzarlo tenendosi alle sue spalle e poi giù! ZIG ZAG! Zigzagato Cody Rhodes! Dolph effettua lo schienamento, coprendo a fatica, tanta è la stanchezza, il suo avversario. Pin!
UNO!! E dopo l’uno arriva il DUE!! E per finire non può mancare che il conteggio di TRE! Sììììì!!! E' finita! Abbiamo un vincitore! La serata incorona un nuovo Lord of the Ring e il suo nome è Dolph Ziggler! E' lui che succede a Chris Jericho nell'albo d'oro del torneo!! Il pubblico naturalmente non ha preso bene la notizia visto che sembra in completa rivolta dopo quanto assistito, un match che da metà in poi ha visto un solo protagonista fare il bello e il cattivo tempo, ma poi con l’astuzia che lo ha sempre distinto come un abile stratega che prima di affondare i suoi colpi sceglie le strategie da sfruttare a suo vantaggio, si porta a casa la vittoria finale, fatto sta che chi vince ha sempre ragione e il signore del ring sembra confermarlo!
 
Dolph ha quindi una nelle sue mani una shot per tornare laddove era già stato giusto un anno fa... sul trono di campione del mondo! Ed è una shot molto importante, perché potrà giocarsela quando lo riterrà più opportuno.
Uno Ziggler che finalmente riesce ad infrangere pure il tabù Rhodes che lo teneva in scacco da ormai troppi mesi!
Ed a proposito di questi 2... di certo domani ci sarà subito l'occasione per una rivincita immediata, una sorta di Back To Back! In quanto a Born to Be the Best tra i 2 ci sarà una nuova battaglia in cui stavolta sarà però in palio il titolo Impulse.
Uno Ziggler che arriverà al duello carico a mille per la vittoria, ma anche Cody Rhodes sarà certamente volenteroso di riscattarsi, dunque si preannuncia un match dal clima super-rovente.
 
Ma questo sarà argomento di domani... Stasera si celebra un nuovo monarca, oggi la festa è tutta per il nuovo signore del ring di Tuesday Night Impulse! Dolph Ziggler!
Uno Show Off che viene raggiunto sul ring da CM Punk, il quale si para dinnanzi a lui e... gli tende la mano!! Gesto di stima di CM Punk, il quale va a congratularsi con il vincitore.
Lo Straight Edge One annuisce dicendo "bravo" allo Show Off... Ziggler sorride, allunga la mano, accetta la stretta con grande sportività... NO!! Ed invece no! All'ultimo secondo ritrae la mano beffardamente passandosela tra i biondi capelli bagnati. Uno Show Off che irride Punk come a dire lui che non ha di certo bisogno di aver i suoi complimenti per sapere di essere lui il migliore.
Uno Ziggler che abbandona il ring a braccia alzate, lasciando il ring a CM Punk... il quale digrigna i denti stizzito. Lui ha offerto la sua mano e Dolph ci ha sputato sopra... che affronto per il campione...
Un atleta di Chicago che per ripicca ora solleva la cintura al cielo, stagliandosi a bordo ring e prendendosi l'intero boato della folla, quasi come a voler rubare volontariamente la scena allo Show Off..
Uno Ziggler che raggiunto lo stage continua a ridersela di gusto e con le mani protese in avanti, manda a quel paese sia lui che i fans, abbandonando la scena... Un Punk che dunque resta solo, sul ring... sempre con il braccio destro ben alzato a far mostra evidente della corona da campione, come a sottolineare che il migliore di tutti è ora sul ring ed è quello con la cintura. Il pubblico continua ad applaudire mentre Punk resta lì con espressione scossa, sguardo fisso e denti digrignati.
Con queste immagini l'appuntamento volge al termine, quando...
 
Un momento che succede... un boato della folla che rumoreggia copiosamente...
OH MY!! Ma... ma c'è qualcuno sul ring?! Alle spalle di CM Punk è comparso un figuro, che ha fatto irruzione scavallando le transenne! Ma chi è?!?!?
L'assalitore, di nero vestito, colpisce Punk alle spalle, il quale non ha fatto in tempo ad accorgersi di nulla! OMG!!
Punk sulle ginocchia, viene immediatamente ripreso e bloccato alla testa! OMG!! OMG!!
HEADLOCK DRIVER! OMG!! Con una mossa devastante! Dalla brutalità inaudita, il campione del mondo viene asfaltato al suolo! Il pubblico è silente, ammutolito, incredulo!
Ma chi è costui?!? Un soggetto mai visto qui ad Impulse prima d'ora, che appare questa sera per la prima volta e lo fa con grande rumore, andando ad assalire niente meno che il campione della federazione CM Punk!
Questa per il WR Champ è di certo una brutta botta a sole 24 ore dal grande match che lo attende a Born To Be The Best in cui dovrà dare tutto, anima e corpo per battere Helms...
Trattasi di Dean Ambrose! Questa a quanto pare è l'identità dell'assalitore!
Il nuovo arrivato ora si staglia, con sguardo fisso da pazzoide, sul corpo del nemico appena abbattuto, senza pronunciare alcuna parola... soltanto una espressione facciale e nulla più! Dean Ambrose SHOCK THE WORLD!
Lascia tutti a bocca aperta... ma per quale motivo recondito avrà assalito il campione? Perchè se l'è presa proprio con CM Punk?
Con questo interrogativo questa sera ci lasciamo... per la seconda edizione di Lord Of The Ring è tutto... e con le immagini che indugiano su CM Punk al tappeto ed Ambrose in piedi, che lo fissa imperterrito, a centro ring... si chiude questa gustosa anteprima gratuita di Born To Be The Best... l'appuntamento è dritto per dritto al PPV!!!
 
 
 
 

Spoiler

 
Spoiler



#2
Mark194

Mark194

    Hall Of Famer

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7975 post
  • Iscritto il 11-maggio 10
  • Sesso:Maschio

Awards:

Ecco, questo colpo di scena non me l'aspettavo davvero :asd:

Adesso sono curioso di come andrà a finire al PPV... anche se qualcosa mi dice che non è stato Morrison ad attaccarmi :asd:



#3
Lefu

Lefu

    Rookie

  • Utente
  • StellettaStellettaStelletta
  • 185 post
  • Iscritto il 28-agosto 12
  • Sesso:Maschio

Awards:

Eh ma casso potevo restarmene e casa no?! Ci mancava solo Ambrose!!

 

Il torneo alla fine lo ha vinto quel simpaticone di Ziggler e devo ammettere che iniziavo a pensare che a spuntarla potesse essere Sheamus, ma ci sta.

 

Match femminile che lascia spiazzati e con una "vincitrice" a sorpresa, una Lita che ha voluto essere al centro dell'attenzione, adesso cosa farà? 

 

Molto bello il promo di Jericho che ripercorre la storia dei due ex amici, adesso manca solo il capitolo finale, chi avrà l'ultima parola? Staremo a vedere…

 

Anche io ho i miei dubbi sull'attacco a Bully Rey :asd: 

 

Hype a mille per BTBTB!!! (anche se sto Ambrose mi fa già partire male  :censored: )



#4
The Joker

The Joker

    The Red Knight

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 post
  • Iscritto il 09-marzo 12
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Mantova

Awards:

Ho perso :asd:

l'avevo detto

 

Perché sento puzza di bruciato? Perché credo che sia stato Hunico e non Morrison?

 

E passa pure Ziggler come da pronostico

 

Ah ma Lita esiste ancora? Mi ero dimenticato di lei :asd:

 

l'immagine alla fine del promo di Gio mi ha fatto pensare... 

 

Lita si prende tutte le luci, che farà ora?

 

Anderson batte Show come giusto che sia

 

Beh ma allora ci avevo visto giusto! E io che pensavo fosse solo una mia sega mentale! E' stato Hunico, pochi cazzi, è andata esattamente come ho detto io, è stato messo in ombra dal suo compagno e non l'ha accettato, mossa furba che porterà sicuramente ad un feud Hunico vs Rey dopo BTBTB per la cintura che vincerà Hunico, con un Rey che turnerà face :ahsisi:

 

Gabriel contro Ricochet? Non mi sembra giusto... voglio dire, match a ricochet che non si è mai praticamente sentito mentre Styles se ne sta a casa? Ste, hai in mente qualcosa, ci conto

 

Liscio come l'olio, il mio pronostico sta andando avanti senza inceppi, Ziggler LOTR

 

Mi sembra strano, Ambrose appena arrivato e subito contro il campione del mondo... chissà cosa vuole... poi dopo un debutto così pretendo che l'handler di Ambrose faccia faville!

 

Bel PPV, che ha avuto colpi di scena davvero inpronosticabili (anche se quella di Hunico l'aveva azzeccata!)

 

Hype per BTBTB! Levo fiato alle trombe...



#5
Simone Filippone

Simone Filippone

    Rookie

  • Utente
  • StellettaStellettaStelletta
  • 52 post
  • Iscritto il 16-giugno 13
Show che se non fosse per i colpi di scena visti di tanto in tanto rimane molto scontato. Contento per lita. Ad attaccare Chavo e' stato Hunico ed e' piuttosto chiaro... peccato che non vedremo piu' team usa vs messico. Speravo di esserci.. peccato.. hype per BTBTB

#6
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

Aggiornate un po' di cose in WR.com ed anche aggiunte le consegne mancanti....

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Show che se non fosse per i colpi di scena visti di tanto in tanto rimane molto scontato. Contento per lita. Ad attaccare Chavo e' stato Hunico ed e' piuttosto chiaro... peccato che non vedremo piu' team usa vs messico. Speravo di esserci.. peccato.. hype per BTBTB

Beh, visti i pronostici che avevi fatto... per te, tanto tanto scontata non direi che è stata... :asd: :sghgh:

 

ps: Chavo?? :hmm:



#7
PS4 Gamer

PS4 Gamer

    Rookie

  • Utente
  • StellettaStellettaStelletta
  • 73 post
  • Iscritto il 08-luglio 13
  • Sesso:Non dichiarato

Che debutto coi fiocchi!!! Believe in Dean!!!



#8
Simone Filippone

Simone Filippone

    Rookie

  • Utente
  • StellettaStellettaStelletta
  • 52 post
  • Iscritto il 16-giugno 13
Ahahhaja ho sbagliato ... volevo dire bully rey

#9
Brusteve

Brusteve

    Superstar

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1611 post
  • Iscritto il 16-ottobre 11
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:trento(Italia)

Awards:

Ottimo pay per... ehm... free event. :asd:

 

Sapevo che non avrei vinto il Lord of The Ring, per cui arrivare in finale è stato più di quanto mi aspettassi. Una volta passato io, poi il match di Ziggler era scontato, così come se fosse passato Sheamus.

 

Taryn non batte Maxine, ma nemmeno perde. Lita ruba la scena, giusto così, altrimenti il feud tra le due ragazze sarebbe finito troppo presto.

 

Anderson vince, bene. D' altronde, è il più atteso al ppv, non poteva arrivare a BTBTB con una sconfitta.

 

Ziggler vince pulito. :rotfl:

Questa non si era mai sentita. XD

 

Non ti adagiare sugli allori, Dolphy, a BTBTB mi prenderò il titolo Impulse.



#10
Fab

Fab

    John Cena in WR E-Fed

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1589 post
  • Iscritto il 28-dicembre 11
  • Sesso:Maschio

Awards:

Vincere contro Ziggler era quasi impossibile, infatti il risultato è stato quello previsto. Ma sono comunque contento di essere arrivato in semifinale, ora bisogna vincere a Born To Be The Best! :up:



#11
RicBro

RicBro

    Pro affermato

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 718 post
  • Iscritto il 07-gennaio 12
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Borgonuovo, Rieti

Awards:

Eccomi tornato dopo 2 settimane di vacanze e subito pronto a commentare WR Lord of The Ring II

 

 

1° semifinale che credevo vincesse Sheamus, visto che lo davo come possibile vincitore del torneo...

 

Bastardo John... Solo così riesci a evitare una sconfitta.

 

2° semifinale che mi ha sorpreso perché non credevo venisse fuori lo stesso match che ci sarà a BTBTB. Credevo una finale tipo Sheamus vs Ziggler...

 

Strana la decisione di Eve di mettere Lita come arbitro...

 

Bello il segmento di Gio, che fa l'Highlight Reel intervistando nessuno... :asd: Credo però che a BTBTB vinca proprio Y2J.

 

Bello come al solito il pezzo di Peep.

 

Il Bra & Panties match che lo vince... l'arbitro :asd:

 

Scontato il risultato del match di Mr. Anderson.

 

La rivalità con Mickie James non mi piace per niente, perché è identica a quella in WWE... Addirittura a copiare il video del promo... Bah

 

Ehi, ehi, ehi... Perché pensate tutti che sia stato Hunico ad attaccare Rey?

Comunque a BTBTB il WR International sarà mio.

 

Giusto il risultato del match finale del torneo, soprattutto perché credo che Rhodes non sia ancora preonto per il titolo massimo, anche se comunque fa sempre buonissimi promo.

 

Non me l'aspettavo un debutto così di Dean Ambrose, che pensandoci bene, ha attaccato il campione il giorno prima del ppv aiutando così il capo dei FO. Nuovo membro in arrivo?



#12
Peep

Peep

    Pro affermato

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 831 post
  • Iscritto il 28-marzo 12
  • Sesso:Maschio

Awards:

Commenti sparsi:

 

Primo match che mi ha sorpreso, si lo ammetto credevo che Sheamus potesse arrivare in fondo, dopotutto sono del parere che Joker meriti una chance, forse ste non vuole lanciarlo direttamente nel giro titolato da subito.. troppi squali nel mare, potrebbe ritagliarsi uno spazio ma sarebbe piccolo e non di grande visibilità. Secondo me ci vorrebbe un regno lungo con un titolo minore, in modo da rafforzarne lo status. Per Cody potrebbe essere un'occasione anche se i titoli di seconda fascia li ha vinti, quindi o c'è il salto definitivo oppure un nuovo stint da campione. Se va in finale con Ziggler è più probabile che faccia il colpo a BTBTB.

 

Beh bel mistero quello intorno a Bully Rey.. non ho idea, potrebbero essere stati i Forever Out.. ma poi perchè avere paura del messicano? Se invece fosse stato Hunico andrebbe contro il fatto di tenere in alto il team Mexico.. sarà un bluff? Chiunque sia spero che vinca quel titolo.

 

Come prevedevo Ziggler passa il turno e a questo punto si appresta a vincere il torneo. Cena dal ritorno ha ottenuto buoni risultati, è arrivato a questo punto del torneo mentre nomi più quotati si sono fermati prima.. ora c'è pure la possibilità di vincere quei titoli "contesi". Che dire Fab non può che essere soddisfatto. Intanto Ziggler più va avanti più oscura Helms.. un comprimario più quotato del protagonosta.. una serpe in seno sto Dolph.

 

Oh Lita, che fortuna mi aspettavo proprio un suo ritorno on screen ma me lo aspettavo dopo il ppv sinceramente.. ora come ora non ne capisco l'inserimento, tanto meno da arbitro di un match così.. c'è di mezzo la campionessa ma non la sua number one contender.

 

Promone Giò, sono sempre un pò restio ai promo che raccontano del passato perchè è un'arma a doppio taglio, potrebbero risultare noiosi ma non è questo il caso.. mi piace come è stato trattato l'argomento, hai rinfrescato la memoria in vista di BTBTB.. ci sarà di sicuro un match stratosferico.. Più che alle manovre bisognerà prestare attenzione all'aspetto psicologico.. e questo feud ne è pieno zeppo. Mi dispiace quasi che questo feud finisca e mi dispiace ancora di più perchè poteva avere ancora più risalto secondo me.

 

Match femminile molto bello, ormai non fa niente se il main event è mondezza ma il match femminile deve essere coi controcazzi xD Era ovviamente una battuta per far capire come ste stia utilizzando al meglio il roster femminile. Al di là della sfida mi ha sorpreso l'epilogo con Lita che si comporta quasi da tweener.. non ho decifrato bene il suo atteggiamento ma un turn non mi dispiacerebbe.

 

Match di Anderson dal pronostico scontato.. dopotutto l'ho scritto io.

 

Come detto il feud procede di pari passo a quello della WWE, dai non è male rivivere uno dei feud più riusciti della fed di Stamford.

 

Buono il promo di Hunico, raffazzonato quello di Morrison.. Hunico ha virtualmente la cintura alla vita e sono convinto che da campione può fare molto bene.

 

Ziggler vince qua.. Cody vince a BTBTB (?) No analizzando la situazione Ziggler nuovo Lord of the Ring intimorisce tutti i Main Eventer.. Ste ci ha abituato a far sfruttare sempre al meglio le occasioni a Dolph.. questo potrebbe essere la fine del regno di Punk? Se si sarebbe un regno senza infamia e senza lode, quindi spero che Punk dimostri qualche altra cosa perchè ce l'ha nelle corde.

 

Dean Ambrose What the Fuck? Non mi ricordo di un nuovo arrivato che va ad attaccare il campione del mondo.. Bah non me lo sò spiegare (cit)



#13
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

Dean Ambrose What the Fuck? Non mi ricordo di un nuovo arrivato che va ad attaccare il campione del mondo.. Bah non me lo sò spiegare (cit)

 

XD

 

Questo è semplicemente un monito per far capire che quando uno ha buone idee da proporre, queste vengono assolutamente prese in considerazione. :ahsisi:

 

L'utente nuovo che ha preso Ambrose ha realizzato un promo in cui se la prendeva con Punk, ma non così dal nulla con motivazioni alla buona, ma ha dato delle, secondo la posizione di Ambrose stesso, valide ragioni... dimostrando anche di aver letto i vari episodi passati e di essersi relazionato con il decorso dei fatti accaduti... per questo l'idea che ha proposto con quel promo mi è piaciuta e per questo ho inserito in corsa un finale di show in cui il debuttante attacca il campione.

Era un'ottima proposta, nonché un'occasione ghiottissima da sfruttare per rendere ancor + incerto il match titolato al PPV... 

Anche perché... ora c'è la domanda che ci attanaglia le menti... ma Ambrose è da solo... o... agisce per conto di qualcuno? :ahsisi:

 

 

 

ps:

un altro esempio è Lefù... presto debutterà in fed anche un'idea da lui proposta... idea dalla quale ho anche preso spunto per ideare un'altra storyline che caratterizzerà i mesi a venire dello show. :ahsisi:

Se le proposte sono centrate ed interessanti, vengono certamente ascoltate e messe in atto.



#14
Peep

Peep

    Pro affermato

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 831 post
  • Iscritto il 28-marzo 12
  • Sesso:Maschio

Awards:

Si sicuramente, però sai ti prendi sempre un rischio perchè non puoi sapere quanto spingerti perchè non hai certezze sull'affidabilità. Ovviamente uno che si va a leggere vecchi show è da premiare.. se li legge e poi abbandona sarebbe un decelebrato xD



#15
PS4 Gamer

PS4 Gamer

    Rookie

  • Utente
  • StellettaStellettaStelletta
  • 73 post
  • Iscritto il 08-luglio 13
  • Sesso:Non dichiarato

Si sicuramente, però sai ti prendi sempre un rischio perchè non puoi sapere quanto spingerti perchè non hai certezze sull'affidabilità. Ovviamente uno che si va a leggere vecchi show è da premiare.. se li legge e poi abbandona sarebbe un decelebrato xD

Non abbandono tranquillo ;)



#16
Peep

Peep

    Pro affermato

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 831 post
  • Iscritto il 28-marzo 12
  • Sesso:Maschio

Awards:

 

Si sicuramente, però sai ti prendi sempre un rischio perchè non puoi sapere quanto spingerti perchè non hai certezze sull'affidabilità. Ovviamente uno che si va a leggere vecchi show è da premiare.. se li legge e poi abbandona sarebbe un decelebrato xD

Non abbandono tranquillo ;)

 

No vabbè non che ce l'abbia con te, ma chi è qua da molto sà che spesso arrivano utenti, prendono pg e poi spariscono, capirai che per stegabri che gestisce è già problematico l'introdurre i pg, figurati farli uscire di scena dopo 2 settemane xD Infatti non lo invidio affatto :S



#17
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

No vabbè non che ce l'abbia con te, ma chi è qua da molto sà che spesso arrivano utenti, prendono pg e poi spariscono, capirai che per stegabri che gestisce è già problematico l'introdurre i pg, figurati farli uscire di scena dopo 2 settemane xD Infatti non lo invidio affatto :S

 

No vabbè... Sir Nick non mi ha dato l'impressione del cazzaro...

faccio un esempio... sia lui che Filippone da quando si sono iscritti hanno fatto promo, mi hanno mandato MP per chiedermi se dovevano fare cose, si sono interessati... a differenza di, ad esempio altri 2 che si sono iscritti nel loro stesso periodo, vale a dire i 2 che hanno preso Shelley e Bully Ray.

 

Per questo motivo infatti Ambrose e Del Rio sono già dentro, mentre gli altri 2 no... perché le impressioni che mi hanno dato sono state diametralmente opposte... poi oh, questo non esclude che mi possa essere sbagliato, eh...

Però, almeno per ora, penso di averci visto giusto. XD

 

Poi è chiaro... non è che anche se ha debuttato in questo modo Ambrose, entro un mese vincerà il titolo del mondo, questo no... farà il suo corso come tutti gli altri e se si impegnerà arriverà in alto... però certo... se uno propone buone idee per il suo debutto, certo questo avverrà in modo molto + altisonante (come successo anche per Mr. Anderson nel Ladder Match, che fu un grande debutto :D ) rispetto a chi prende un atleta ed aspetta che la provvidenza lo illumini (tipo l'utente di Ricochet, che ha preso un PG (pure sconosciuto), poi se n'è fregato, lasciando tutto in mano a me su cosa fargli fare). :asd: :ahsisi:






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi