Vai al contenuto

Benvenuto su WrestlingRevolution.it - Forum
Registrati ora per avere accesso a tutte le funzioni. Una volta effettuato l'accesso, potrai creare discussioni, rispondere a quelle esistenti, avere il tuo messenger personale, postare aggiornamenti di stato, gestire il tuo profilo, e molto altro. Se hai già un account effettua il log in - in caso contrario registrati gratis subito!
Foto

WR Hacking TricksFree Special Event


  • Accedi per rispondere
14 risposte a questa discussione

#1
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

hackingtricks.png

 

 
 
Live from: Denver, Colorado
 
 
 
 
Ridondano i pyros, si accendono le luci in quel del Pepsi Center di Denver, Colorado. Sta per iniziare un grandissimo spettacolo, uno spettacolo attesissimo da ogni singolo fans della disciplina, in quanto è proprio il pubblico il protagonista principale di questo Special Free Live Event. Pubblico sovrano che ha deciso mediante televoto, stipulazioni, partecipanti e match in programma. 
Ma incominciamo subito alla grande senza perdere tempo... perché su di una pedana appositamente adibita di fianco, sulla destra, dell'apertura per l'ingresso sullo stage, troviamo già pronto, con un microfono alla mano, lui... Pipino Teddy Long, il quale si occuperà del fare gli onori di casa, presentando questa magica serata.
 
TL: "Holla, Holla, Holla, Playa!! Benvenuti, bentrovati qui per questa caldissima serata! Hacking Tricks sta per incominciare e noi siamo pronti! Voi lo siete?"
 
Urla di Pipino con la folla che gli risponde prontamente con un grande boato.
 
TL: "Bene... ed allora senza perdere tempo passiamo subito a scoprire quale sarà il primo piatto forte della serata... ma... non prima però di aver introdotto qui a fianco a me... colei che mi accompagnerà per questa sera... come ben saprete, con la promozione a lottatrice a tutti gli effetti di Taryn Terrell, la divisione è rimasta a corto di una bella intervistatrice nelle scorse settimane... ma non vi preoccupate Playa... perché Mr. Trump è corso ai ripari ingaggiando subitamente per noi una degna erede della splendida bionda della Louisiana. Signore e Signori, date il benvenuto al nuovo acquisto della nostra federazione... il nuovo membro dello staff di Impulse... l'altrettanto bellissima....... MAAAAAAAAAARIIIIIIAAAAAAAA!!!!"
 

 
La rossa ragazza di Chicago, Illinois, compare sullo stage vestita tutta sbrilluccicante: completino sul verde acqua, stracolmo di paillettes. Giacchina con tanto di cappuccio tenuto sollevato, dal quale fuoriescono lunghe ciocche della sua fluente capigliatura rossa. Guantini neri in dosso sulle mani. Maria arriva sullo stage e si blocca chinandosi in avanti e roteando, portando ambo le mani alla bocca ed inviando un bacio soffiato a tutto il pubblico presente. Dopo aver compiuto il suo classico saluto d'ingresso, la rossa ragazza si abbassa il cappuccio rivelando il suo splendente viso. Sale lentamente sulla pedana adibita appositamente per la presentazione dello show, andando ad affiancare Pipino il breve. 
Saluto cordiale con tanto di baciamano per il raffinato Crapa Pelata, sorriso di circostanza e una volta terminati i convenevoli, si riparte con l'introduzione.
 
MK: "Grazie a tutti per la calorosa accoglienza... per me è un onore essere qui, essere stata selezionata da questa grande federazione e sarà ancor più un onore mettermi a disposizione di tutta questa cara bella gente. Vi prometto che svolgerò il mio lavoro là in quel backstage al meglio, per tutti voi. Ma ora... veniamo al dunque perché il pubblico scalpita per vedere il primo incontro della serata... per tanto partiamo chiamando sul ring le 2 coppie che se la vedranno nel primo match... sto parlando di Mr. Anderson e CM Punk... da una parte... e di Dean Ambrose ed AJ Styles dall'altra!!!"
 
"Misteeeeeeerrrrrrrr..."
La theme song introduce l'Head Asshole, il quale fa la sua comparsa sullo stage... pochi attimi dopo, fa la sua comparsa anche CM Punk, che segue a ruota il collega e compagno.
I due si avviano a passo spedito verso il ring e da lì attendono l’ingresso dei loro due avversari. Attimi di attesa prima che una musica imperversa nell’arena ed ecco che anche i due novelli del quadrato, i due baldi giovani fanno la loro entrata scendendo dalle tribune e avviandosi velocemente verso il ring. Scavallano le transenne ed in men che non si dica, saltano dentro tuffandosi tra le corde i due ragazzi.
Con le 2 coppie già nel ring... Maria e Teddy Long riprendono la linea...
 
TL: "Bene gente... è arrivato il momento di scoprire dunque che cosa hanno scelto i fans per voi... Maria... vuoi avere tu l'onore?"
 
MK: "Grazie Teddy... Ebbene... la scelta poteva cadere tra: un normale tag team match, un match ad eliminazione oppure... un falls count anywhere match... scopriamo sul titantron quali sono stati i voleri del popolo...."
 
Rullo di tamburi... sul titantron compaiono improvvisamente gli esiti...
 

Spoiler

 
TL: "OH MY!!! Una percentuale a dir poco schiacciante! Dunque i fans vogliono una battaglia senza confine e senza quartiere... dunque... a voi 4 il compito di accontentarli... Bene... ed ora gustiamoci tutti insieme questo TAG TEAM MATCH, Playa!! Holla, Holla, Holla!!"
 
Ed appresa la notizia... sul ring volano subito i cazzotti, con i 2 insubordinati ragazzacci che partono subito forte andando a colpire con calci e pugni i loro nemici che rispondono al fuoco con il fuoco facendo scattare una rissa immediata! C’è già caos al centro del quadrato, dunque gli atleti non vogliono perdere tempo oggi. L’arbitro si decide a far suonare il gong sancendo l’inizio della contesa in questa situazione caotica.
 

Falls Count Anywhere Tag Team Match: Mr. Anderson & CM Punk vs Dean Ambrose & AJ Styles

Le coppie quindi sono già formate e vedono da una parte del ring Dean Ambrose che si da battaglia con CM Punk mentre dall’altra parte AJ sta tentando di mettere in difficoltà il più ostico Mr. Anderson. Ambrose sembra avere la meglio grazie all’entrata improvvisa che gli ha concesso il vantaggio e sta tentando di sfruttarlo al meglio delle sue capacità. Punk sembra sofferente in questa prima fase dell’incontro mentre viene fatto vittima di pungi e calci che lo costringono a sedersi all’angolo. Il cane pazzo sbraita tutta la sua furia mentre il nemico sembra essere già esausto, ma perde un momento prezioso visto che il ragazzo di Chicago si rialza prontamente e risponde con pugni e gomitate dirette alla testa del rivale che lo fanno indietreggiare fino al centro del quadrato dove per poco non vanno ad impattare contro gli altri due atleti, Styles e un Mr. Anderson che dopo una leggera fase di cedimento vista la sorpresa riservata loro dal nemico, ha subito ribadito la sua classe mettendo a carne e pesce il rivale con calci e pungi fino a farlo cadere in ginocchio al centro del quadrato. Quasi schiena contro schiena i due nuovi acquisti di Impulse mentre i loro due avversari si scambiano sguardi d’intesa, forse hanno in mente qualcosa. Infatti, ognuno prende per un braccio il giovane rivale e lo lancia contro le corde per poi attenderlo al centro del ring, CLOTHESLINE! Sia da una parte che dall’altra! I due fuoriclasse però non sembrano aver finito e vanno ancora a rialzare i rivali per poi caricarli in aria e in stereofonia. SUPLEX! Doppio! Anderson stende al tappeto Styles mentre al suo fianco Punk spedisce al suolo Ambrose. Sembra come che si stiano divertendo i due ex campioni del mondo. Vanno a rialzare Styles adagiandolo come un panno del bucato alla terza corda in un lato del ring, poi prendono la rincorsa e gli si rifanno sotto per connettere con una loro manovra. DOUBLE CLOTHESLINE! Il giovane viene fatto rotolare fuori dal ring, poi è la volta dell’altro ragazzo che però tenta una breve ripresa, pugni su uno e sull’altro, ma nulla da fare i due ex campioni del mondo WR lo rimettono a terra a suon di pugni. Lo rialzano mettendolo alle corde come fatto in precedenza con l’altro avversario, ma stavolta è solo Anderson che va a connettere sul rivale mandandolo fuori dal ring con un braccio teso mentre Punk si carica chiamando l’incitazione del pubblico e corre verso le corde per poi tornare dalla parte opposta e planare con un tuffo contro il nemico che sta tentando di rialzarsi. SUICIDE DIVE! Contro AJ, ma questo ha avuto il tempo di riprendersi ed evita l’impatto mandando il solo Punk a connettere con le barricate fuori dal ring! Sorride quindi il ragazzo, poi si rituffa nel ring per andare ad occuparsi del nemico rimasto in piedi. Nuova rissa al centro del ring quindi, ma ancora una volta ad avere la meglio sembra essere Anderson che mette in ginocchio l‘avversario, ma attenzione alle spalle! SBAM! Un colpo dolorosissimo con la mazza da Kendo inferta per mano di un cane pazzo che sembra essersi stancato di tutti questi giochi e vuole andare sul pesante. Anderson finisce in ginocchio e viene fatto vittima di una DDT! Da parte di un AJ che si rialza giusto in tempo per infierire su un nemico reso vulnerabile dal compagno. I due ora rialzano il ragazzo Kennedy e lo lanciano a modi battle royal fuori dal ring facendolo capitolare sopra al suo compagno di team! Se la ridono di gusto i due novelli a centro del ring prima di decidere di scendere uno da una parte e uno dall’altra in modo da accerchiare i rivali. Prendono perfino qualcosa da sotto il quadrato e si armano entrambi con due mazze da Kendo a testa preannunciando un pessimo momento per i loro sfidanti. Anderson e Punk sono accerchiati da una parte da il giovane rivoluzionario e dall’altra dal giovane ricercatore di talenti. Si guardano con sguardo di chi sa che sta per andare contro al declino, ma senza fare troppi complimenti si lanciano all’attacco contro i due che iniziano a far valere la loro abilità nel saper usare quel tipo di arma e in pochi attimi stendono al suolo i nemici a suon di bastonate ovunque riescano ad arrivare. Questo è un vero e proprio martirio per i main eventer affermati che restano vittime dei colpi lasciando perfino ai rivali l’opportunità di chiudere qui la contesa tentando con un doppio pin fuori dal ring. Pin. 1… 2… spalle alzate sia per l’uno che per l’altro! Quindi si va avanti! Styles va a rialzare Anderson per portarlo sulla rampa dove tenta di chiudere con una sua manovra, ma viene bloccato da un cane pazzo che gli suggerisce di effettuare una doppia manovra ai danni dell’Asshole. DOUBLE SUPLEX! Sulla rampa d’acciaio! Che colpo incredibile quello subito dal rivale dei due ultimi acquisti di Impulse! Si rialzano ancora i due, poi Styles chiama con una pacca sulla spalla il suo compare ricordandogli che c’è anche Punk e che anche lui deve subire l’offensiva quindi gli si avvicinano, lo rialzano e lo prendono uno per un braccio e uno per l’altro per poi lanciarlo con tutta la loro forza contro i gradoni di ingresso ring, SBAM! Che impatto devastante! Ambrose non perde tempo e torna immediatamente al capezzale del suo avversario prendendolo per un bracco, quello con cui apparentemente ha tirato il colpo più duro contro i gradoni e lo imprigiona in una sua morsa di sottomissione! FUJIWARA ARMBAR! Sì! Connessa, è dentro Punk e non può fare nulla per evitare il peggio visto che le corde non ci sono essendo fuori dal quadrato! Tenta di divincolarsi il povero atleta di Chicago, ma nulla da fare, la presa si fa sempre più dura e la sconfitta sempre più vicina! Ambrose è lì che sbraita tutta la sua cattiveria per incrementare la presa mentre Styles resta uno spettatore interessato pronto a controllare che tutto vada come deve andare. Attenzione però perché anche Anderson si è ripreso e si lancia proprio contro il giovane talent scout a tutta forza! DROPKICK TO KNEE! Il ragazzo aveva provato ad alzare le difese nel tentativo di bloccare l’avanzata, ma il colpo alle ginocchia lo ha preso alla sprovvista mostrando tutta l’esperienza dell’avversario che ora si ritrova il nemico in ginocchio di fronte a se e sceglie di affondarlo definitivamente con un calcio mirato alla tempia. HIGH KICK! Styles nel mondo dei sogni! Punk però sta per cedere, non ce la fa più, ma c’è l’intervento immediato del suo compare a salvare capra e cavoli perché questo va subito a colpire l’opponent con dei calci sullo stomaco fino a quando questo non molla la presa. Liberato Punk, quindi e questo non perde troppo tempo prima di rialzarsi per aggiungersi all’amico nel tentativo di finire il nemico colpendolo a suon di calci. I due ora sembrano architettare qualcosa infatti prendono quel che resta del cane pazzo e lo portano fin su alla rampa, da qui si mettono d’accordo con un Punk che si porta più su verso lo stage mentre Anderson mantiene lì il nemico, poi con un cenno della mano il ragazzo di Chicago fa lanciare verso di sé il rivale con un irish whip e lo attende al varco! TILT-A-WHIRL BACKBREAKER! Connessa! Che schienata che ha tirato il giovane in questo frangente! Punk va perfino per lo schienamento lì sulla rampa. L’arbitro si tuffa verso di loro il più veloce possibile e parte con il pin. 1… 2… niente! All’ultimo istante si libera la scheggia impazzita di Impulse! Tutto da rifare quindi. Anderson si avvicina al nemico e lo schernisce suggerendogli che sarebbe stato meglio restare giù invece che continuare il match, ma questo non sembra essere della stessa idea e lo va a colpire con un calcio al ventre. Ken fa qualche passo indietro lasciando al rivale l’opportunità di riportarsi in piedi anche se con molta fatica, ma poi l’Asshole si rilancia verso il nemico asfaltandolo con un LARIAT! Anche Punk tenta di infierire sullo stesso avversario KNEE DROP! Ginocchiata in caduta! Ambrose è nel balordone, ma l’errore dei due avversari sta nel fatto di non aver più considerato l’altro componente del match che intanto ha avuto il tempo di riprendere fiato e di rifarsi sotto portandosi dietro un’arma stavolta! Una sedia d’acciaio viene brandita da uno Styles che sembra furioso e si lancia all’impazzata contro i suoi due rivali. Il primo a farsi sotto è Anderson che viene colpito con un colpo di taglio allo stomaco, poi tocca pure a Punk con un impatto duro diretto alla testa! Anderson però non è ancora steso al suolo visto che è piegato in due dal colpo e questo permette al ragazzo di connettere con un’altra sediata diretta alla schiena del rivale che lo manda dritto a terra. Adesso AJ va a rialzare il suo compare accertandosi delle sue condizioni e i due decidono di alzare il tiro prendendo Anderson e portandolo fino a sopra lo stage, lì dove la rampa raggiunge l’apice della sua altezza e una caduta da sopra lo stage al di sotto dove non ci sono protezioni, ma solo uno strato duro di cemento potrebbe essere molto rischiosa per chiunque si troverebbe a cadere da lì. I due posizionano il rivale sul bordo della rampa, il rischio di cadere di sotto è sempre più elevato. Ambrose prende qualche passo di distanza scalciando come un toro pronto ad affondare le sue corna, Anderson rimane lì in bilico mentre Styles lo sta reggendo in piedi ed ecco che il cane pazzo parte in corsa! KNEE TREMBLER! No! Anderson si scaraventa contro AJ facendolo cadere a terra contro le bocche di lupo che costituiscono lo stage mandando a vuoto il colpo del rivoluzionario che rischia di finire lui di sotto! Si mantiene saldo il nuovo arrivato di Impulse ed evita di finire già qui i suo sogni.Ken però in questo momento si sta rialzando e si lancia contro il rivale per finirlo, ma questo ha ancora l’iniziativa, colpisce il rivale con un calcio allo stomaco facendolo indietreggiare notevolmente, poi lo prende subito in consegna affossandolo con uno dei suoi colpi. BUTTERFLY SUPLEX! Anderson si schianta contro le bocche di lupo e resta lì al suolo, ma ecco tornare anche il quarto componente della contesa ovvero CM Punk che si lancia contro il rivale con un JUMPING LARIAT! Colpito e affondato! Si rialza ancora il ragazzo di Chicago che prende per la testa il rivale e lo scaraventa a tutta forza lungo la rampa in direzione ring! Ambrose rotola sull’acciaio della rampa fino a raggiungere i piedi del ring, che azione che per quanto fosse poco tecnica ha comunque sortito l’effetto desiderato infierendo sulle condizioni fisiche di un cane pazzo che ora giace quasi esanime a terra. Punk se la ride, ma alle spalle ecco ricomparire The Talent Scout che attende che il nemico si volti per poi colpirlo con uno dei suoi colpi migliori. PELE’ KICK! Connesso! Punk viene tramortito dal colpo e cade a peso morto scivolando per tutta la rampa fino a quasi raggiungere il rivale che aveva spedito lì prima. Styles si rialza lentamente visto che anche lui ha dato molto in questo incontro, ma attenzione ancora Anderson rinviene e si lancia contro il nemico con una sorta di CROSSBODY! Impatto duro che manda entrambi al suolo ed entrambi scivolano giù vicino agli altri due. Ora sono tutti e quattro a terra per riprendersi sotto i cori incoraggianti dei tifosi che comunque apprezzano lo stile che stanno mettendo in mostra i vari atleti. I primi due a rialzarsi sono Ambrose e Punk. Il primo, vedendo tutti gli altri a terra tenta di fuggire salendo sul ring, l’altro non ha intenzione di lasciargli alcun vantaggio e lo raggiunge. Dean sembra quasi non voler arrivare allo scontro faccia a faccia, ma Punk non perde tempo e subito lo affronta a viso aperto dandosi battaglia a suon di pugni, prima uno poi l’altro. Punk, Ambrose, Punk, Ambrose, Punk, Amborse, Ambrose, Ambrose! Quasi incredulo di aver vinto lo scontro si riprende più in fretta e lascia il nemico barcollante al centro del ring, per poi prendere la rincorsa contro le corde e tornargli contro per affondarlo, ma ad attenderlo c’è un Punk che forse aveva lasciato credere al rivale di essere in vantaggio per commettere un errore e infatti lo attende al varco. WELCOME TO CHICAGO MOTHERFUCKER! Che azione! Ambrose è al suolo mentre il rivale si gasa con il pubblico chiamando qualcosa di più importante. Si porta le mani aperte e unite vicino alla guancia segno inequivocabile di quello che sta per avvenire, Ambrose si rialza e viene caricato sulle spalle. GTS! No! Dean scende alle sue spalle e lo colpisce con un pugno alla testa, poi lo rigira e lo chiude lui nella sua manovra preferita. HEADLOCK DRIVER! Punk però colpisce con un pugno il costato del suo avversario e poi lo spinge in avanti liberandosi della manovra, attende che si volti per poi connettere ancora. ROUNDHOUSE KICK! Il cane pazzo barcolla e viene caricato sulle spalle nuovamente, stavolta non può più fare niente, sembra quasi svenuto. GTS! No! Styles blocca le gambe del suo avversario da fuori ring e lo tira giù impedendogli di connettere con quella manovra. Dean rotola fino a sotto la prima corda restando ancora nel ring, intanto AJ torna sul quadrato e si porta contro il rivale che subito tenta di azionare qualche suo calcio velenoso alla tempia, ma Styles si abbassa evitando l’impatto e adesso sta a lui connettere e lo fa con un ottimo DROPKICK! Punk finisce a terra mentre il suo avversario si gasa, poi lo va a prendere mettendogli la testa tra le sue gambe. STYLES CLASH! Tira in aria le gambe e poi giù, NO! Giù una sediata per lui! Styles aveva alzato in aria le gambe del suo nemico e ormai stava per lanciarsi al suolo quando è stato colpito da una sediata alla schiena mossa dalla mano di Mr. Anderson che quindi si rifà vivo salvando capra e cavoli. AJ cade in ginocchio mollando la presa, Punk rotola fuori dal quadrato mentre Anderson prende per la testa il nemico e lo rialza. MIC CHECK!! Connessa! Styles è fuori gioco, ma attenzione perché Ambrose si è impossessato della sedia e si lancia in corsa contro lo sprovvisto Anderson che non può fare nulla!!! Non può fare nulla se non abbassarsi e infatti è quello che fa evitando l’impatto con la sedia e facendo correre il rivale contro le corde, poi è lui a corrergli contro affondando con un LARIAT! Amborse resta alle corde quando viene colpito dal braccio teso in corsa del rivale che lo fa rotolare sopra la terza e finire fuori dal ring, ma qui viene preso al volo da un Punk che gli si apposta sotto e se lo ritrova caricato sulle spalle! GTS! In rampa di lancio e la terza è quella buona! GTS! Connessa! Dean Crolla al suolo vicino alla rampa di ingresso ring, l’Asshole se la ride vedendo il tempismo con cui il suo compare è riuscito a trovarsi nel posto giusto al momento giusto, e i due si scambiano uno sguardo orgoglioso. Ken guarda AJ ancora steso al suolo di fronte ai suoi piedi, ma poi con un cenno della mano concede il pin finale al suo amico che subito si lancia su Ambrose e lo copre. Pin. 1.. 2… e… 3! C’è anche il 3!
Finisce qui quindi il match! Che grande prova da parte dei due ex campioni del mondo WR che dimostrano di essere di un’altra classe rispetto ai loro due avversari. Ken scende dal ring per avvicinarsi al suo compare e alzargli le braccia al cielo in segno di vittoria. I due hanno vinto e adesso andranno a festeggiare da qualche parte, intanto per noi è giunto il momento di scoprire un altro verdetto votato dal pubblico.
 
_______________________________________
 
La linea torna ai 2 presentatori della serata, i quali sono ancora pronti per introdurci una nuova sfida.
 
TL: "Holla, Holla, Holla, Playa! WOW! Che match abbiamo appena visto!! Ma ora è giunto il momento di vederne un altro... diamo il benvenuto al prossimo atleta che si esibirà sul ring... lui è il vostro campione del mondo in carica... lui è il super-figo... lui è... DOLPH ZIGGLER!!"
 
"I'm here tu show the world... I'm here to show the world... come on... bring it on..."
Il biondo chiomato campione fa il suo avvento nel ring con il suo solito fare guasconesco. Egli si passa la mano tra i capelli, si avvicina a Long per stringergli la mano, ma poi, mentre Long l'allunga, Ziggler la ritrae passandosela nuovamente tra i capelli e guardando Pipino con lo sguardo di quello che dice: "Ah... te l'ho fatta, bello!"
Lo Show Off avanza verso il ring e sale sul quadrato... lì attende con ansia di scoprire chi sarà a salir sul ring insieme a lui.
 
TL: "Bene Dolph... il pubblico aveva davanti a sé una scelta... avrà selezionato di farti affrontare... il membro dei FO Big Show... oppure avrà preferito farti affrontare il membro dei FO Rob Van Dam... o ancora avrà scelto di farti affrontare il membro dei FO Austin Aries? Scopriamolo insieme..."
 
Ancora sullo di tamburi e....
 
Spoiler

 
TL: "OH!! Di poco... ma... il pubblico ha così deciso... il tuo avversario di stasera Dolph, sarà... The Big Show!!!"
 
Ziggler digrigna i denti... gli è stato messo davanti di certo l'avversario più temibile, ma questo non lo spaventa, anzi... al contrario, lo carica a dare il massimo... intanto il gigante appare sullo stage e giunge al ring con passo lento. Una volta sul quadrato, l'arbitro fa cenno di suonare la campana per poi dare l'inizio alla contesa.
 
 
Dolph Ziggler vs The Big Show
 
Da una parte possiamo vedere un concentratissimo Dolph Ziggler che saltella in prossimità del paletto, mentre dalla parte opposta c'è un sorridente Big Show che “ruggisce” di fronte all'avversario in modo da intimidirlo, per poi far cenno con la mano di avvicinarsi.
Il campione si avvicina con dei veloci scattini cercando di trovare un buco nella difesa del gigante, foro che trova nella parte bassa del corpo, infatti lo colpisce un paio di volte alle ginocchia fino a quando si accascia. Situazione ideale per lo “Show Off” che sceglie di prendere la rincorsa per una nuova manovra…ma ecco che c'è la reazione di Big Show che con una fortissima manata riesce a far letteralmente volare l'avversario contro le corde.
Mossa questa che permette al colosso di guadagnare tempo prezioso per recuperare e tornare alla carica afferrando la testa del rivale con entrambe le mani, facendolo schiantare contro il paletto. Una volta raggiunto il corpo di Ziggler il Big Man si rivolge verso gli spalti facendo cenno con l'indice di far silenzio, richiesta che ottiene il risultato opposto ma non sembra fregare più di tanto a Show che colpisce con una rumorosa Chop il petto del biondino.
Successivamente lo lancia contro gli altri tre paletti in ordine orario, colpendolo tutte le volte con una nuova CHOP!
Arrivato all'ultimo paletto inizia a sbraitare contro la carcassa dell'ex membro dei FO, provocandolo anche con qualche schiaffo fino a quando si ritiene soddisfatto e lo solleva con entrambe le braccia per una GORILLA PRESS SLAM!
Dolph è visibilmente dolorante alla schiena, prova ad alzarsi aiutandosi con le corde ma l'avversario lo allontana con un calcione, continuando a deriderlo.
Big Show, dopo aver pensato per qualche secondo a quale mossa sfoderare, alza il vecchio alleato per il collo pronto a finirlo con la Chokeslam…ma lo “Show Off” inizia a dare segnali di ripresa e colpisce in modo confuso il volto del colosso che allevia la presa, ne approfitta allora Ziggler per sgusciare sulla schiena del rivale e afferrarlo al collo con una SLEEPER HOLD!
La guardia del corpo dei Forever Out sembra in procinto di svenire ma con le ultime energie rimaste si lancia di schiena contro l'angolo, in modo di far perdere la presa dell'avversario.
Il “WR Champion” riesce ad alleviare il colpo saltando in cima al paletto punto dal quale salta colpendo il rivale con un DROPKICK!
Big Show resiste in piedi nel centro dal ring ma ecco che viene atterrato con un JUMPING DDT!!
Ziggler si sistema i capelli all'indietro e fa il classico segno di lanciare il sudore prima di proseguire con 1…2…3…4…5…6…7…8…9…DIECI JUMPING ELBOW DROP!!
Eseguita la manovra guarda prima il corpo esanime del rivale poi il paletto, poi di nuovo il corpo poi il paletto, corpo-paletto…finalmente compie la sua scelta e sale in cima alla terza corda per una manovra aerea.
È pronto a volare contro l'avversario, che nel frattempo ha avuto il tempo di alzarsi in ginocchio, e proprio quando sta per colpire la schiena questo si lancia con un'imperfetta ma lo stesso devastante SPEAR!!!
Sono rimasti entrambi i corpi al centro del quadrato, l'arbitro è quindi costretto ad iniziare il doppio conteggio.
Uno…due…tre…quattro…il gigante è il primo a riaprire gli occhi…cinque…sei…anche Ziggler si rianima e inizia ad avvicinarsi alle corde per trovare un utile sostengo…sette…Show è praticamente in piedi…otto…entrambi gli atleti sono riusciti a evitare il conteggio!
L'uomo che supera i due metri afferra i capelli del nemico per colpirla con una violenta testata! Dopodiché sale con entrambe le gambe sul corpo dello “Show Off” ma l'arbitro è costretto a richiamarlo perché utilizza le corde nella sua manovra offensiva, facendogli concludere la mossa.
Show allora decide di sollevarlo e lanciarlo contro l'angolo, poi prende la rincorsa e lo colpisce con una schienata e infine sfrutta le corde per darsi lo slancio necessario ad atterrarlo con una spallata! L'enorme braccio si alza al cielo: è il momento del KO PUNCH!
ANZI NO! Dolph riesce a rotolare all'esterno delle corde evitando il potentissimo pugno.
Il nativo di Tampa scuote la testa in segno di disappunto e raggiunge l'avversario fuori dal ring…ma questo si era già ripreso ed ecco che lo colpisce nuovamente con un DROPKICK facendolo cadere rovinosamente contro i gradoni di ferro!
Dopo il violento impatto sembra che il gigante sia svenuto allora l'ultimo “Lord of The Ring”, rientrato nell'area legale, incita l'arbitro a contare…il più veloce possibile!
Ma basta che le dita diventino sei che l'ex Tag Team Champion riesca a evitare la sconfitta!
Anche se il rientro sul ring non è dei più facili, infatti la fretta e la fatica lo ha costretto a scivolare sotto l'ultima corda, in questo modo Ziggler gli impedisce di ritrovare la posizione eretta colpendolo ripetutamente con dei violenti pestoni alla schiena.
Con il residuo delle energie rimaste riesce ad alzarsi sulle ginocchia e allontanare il rivale con una bracciata!
L'holliwoodiano è disperato e non sa più cosa fare per vincere, ripensa alle sue armi vincenti e si ricorda del SUPERKICK! Ecco che sta per colpire la grande testa pelata…ma INCREDIBILE! Il “Big Man” riesce a bloccare il piede con una mano!
Big Show si alza ridendo e annuendo in faccia al rivale il quale fa cenno di no con la testa e le mani, agitandosi cercando di liberarsi, il gigante è pronto a caricare il WMD e proprio quando sta per colpire l'avversario…OH MY!
Questo si abbassa giusto in tempo per liberarsi e raggiungere l'angolo opposto, il rappresentante dei Forever Out è su tutte le furie e dopo aver urlato a squarcia gola corre a tutta velocità contro il nemico…il quale riesce ancora una volta a sgusciare via in tempo per far schiantare l'omone contro il tenditore!
Ziggler ne approfitta allora per intercettarlo con un RUNNING LEG DROP BULLDOG in rincorsa!! Facciata a terra di Show e l'arbitro conta 1…2…e TRE VINCENTE!! SI! A vincere è proprio Dolph Ziggler! Nonostante il lungo e largo dominio di Big Show la vittoria va proprio all'attuale WR CHAMPION!
 
Festeggia Dolph Ziggler e ne ha ben donde, visto che ha sconfitto pulito, con una prestazione degna di nota, un colosso come Show. Il campione supera alla grande l'ostacolo più duro ed ora è là sul paletto a festeggiare, a vantarsi della propria gloria... Un Dolph Ziggler che finito di auto-compiacersi, ridiscende nel ring per...
OH NO!! Che succede?!? OMG!!!
Ziggler è KO! E' al tappeto! OH MY!! Qualcuno lo ha colpito!! OH NO! Ma... ma è Helms! E' Gregory Helms che ha fatto irruzione nel ring e lo ha colpito alle spalle con un microfono utilizzato a mo' di pugnale, di corpo contundente.
Il campione è a terra... l'Incubo di Impulse si avvicina a lui ed esclama, portando il microfono alla bocca....
 
GH: "Congratulazioni caro Dolphy! Hai vinto il match! Bravo!! Ecco... lascia che ti annunci dunque il tuo premio.... ebbene... il tuo premio per la vittoria di stasera... sono io! Già perchè io, il Leader unico dei FO... ti sfido ad un match con in palio quella corona a Rage In The Cage! Laddove io ti batterò, anzi, ti umilierò e mi riprenderò quella corona che sarebbe già dovuta essere in mano mia da un bel pezzo! Uahahahahahahah!!
Buona proseguimento di serata, champ!!"
 
Helms getta via il microfono... poi riagguanta Ziggler, lo rialza, lo blocca e... OH NO!! Rincara la dose! NIGHTMARE ON HELMS STREET!!! Lo Show Off è annichilito. Helms afferra la cintura e si posiziona sopra di lui con un piede sul torace e la cintura ben sollevata in aria... sarà questo anche il finale del prossimo PPV?
 
_______________________________________
 
Ci trasferiamo nella zona interviste, dove troviamo il nostro caro Commentatore Misterioso che sta aspettando qualcuno...

CM: " Buonasera a tutti WR Universe, stasera è la sera dove i protagonisti non saranno i wrestler, ma sarete proprio voi grazie ai vostri voti a decidere l'andamento della serata...".

Il Commentatore Misterioso si ferma per un attimo, poi si gira verso la telecamera e continua...

CM: " Stasera è Hacking Tricks, e ci saranno molti grandi match... Come quello che vedremo tra poco, tra Kane e Chris Jericho!". 

Il pubblico si esalta solo a sentire il nome di Y2J, e partono grandi cori a suo favore...

CM: " Nell'ultima puntata di Impluse abbiamo sentito proprio dalla voce di Y2J il suo pensiero su questo match, ma stasera il mio ospite sarà..." 

ATTENZIONE, perché Kane non aspetta le presentazioni, e va subito nella zona interviste, e afferra subito un microfono!

KAN: " Non mi servono le presentazioni, tutti sanno chi sono io! E tutti sanno contro chi combatterò stasera... Chris Jericho... Chris Jericho... Chris Jericho... L'idolo di tutti, quello che crede di poter avere tutto, quello che crede di essere superiore agli altri, a Impluse ha fatto il passo più lungo della gamba, ha giocato con il fuoco... E io stasera gli darò una lezione che non si scorderà! Non mi interessa se combatteremo in una gabbia d'acciaio, con dei tavoli o con delle sedie... Niente mi impedirà di distruggerti e farti vedere che a giocare con il fuoco, si rischia di rimanere bruciati... E tra poco capirai quanto è stato grande l'errore che hai commesso, perché qualsiasi stipulazione sarà scelta... Io ti trascinerò all'INFERNO!' 

Kane lancia a terra il microfono, e poi lascia la zona interviste e si dirige verso il ring... Sembra molto determinato, tra poco tocca lui!
 
_______________________________________
 
E siamo arrivati al momento del primo match femminile in programma! Duello di quartiere tra 2 accanite fazioni... da una parte troveremo la campionessa della divisione, che farà squadra con le malvagie demonesse... dall’altra invece abbiamo coloro che saranno le 2 prossime sfidanti alla corona, le quali faranno team con un partner ancora da decidere, in quanto è stato il pubblico stesso che lo ha selezionato.
 
Ridonda la theme song cupa e tetra del Blood, le 2 demonesse fanno il loro avvento al ring. Dopo di loro, è la volta della Ladies Champ, Maxine, altezzosa come suo solito nel percorrere la rampa d’ingresso.
Due occhi appaiono sul titantron, la rockeggiante musica di Love.Fury.Passion.Energy irradia l’ambiente, mentre la ringhiante Lita fa il suo avvento al ring... ella si ferma sul bordo dello stesso però, come ad attendere l’avvento delle compari... prima compagna che è, accompagnata dalla sua classica musica sbarazzina e scanzonata, AJ Lee! Colei che stasera sarà compagna, ma a Rage in the Cage sarà rivale.
Le 2 si stagliano a bordo ring in attesa che venga comunicato loro chi sarà a far squadra con elle.
E la linea viene così presa da Teddy Long e Maria, sin su nella pedana di presentazione, sita sulla cima dello stage.
 
TL: “Holla Holla Playa! Bene... questa volta il pubblico doveva selezionare tra 3 belle ragazze, chi sarebbe stata la compagna ideale di quelle 2 altre belle ragazze laggiù, a bordo ring. Già, avete capito bene! Stiamo proprio per assistere ad un Tag Team Match! YES, Playa!! Ebbene... ed a proposito di belle ragazze... non posso far altro che dare la parola per dirci chi ha trionfato, alla mia bella collega qua di fianco! Maria! A te la parola, Playa!”
 
MK: “Grazie Pipino, Crapa Pelata... Andiamo subito al dunque, visto che le ragazze sul ring stanno scalpitando...”
 
La telecamera intanto mostra sul titantron l’immagine delle 3 ragazze che stanno seguendo la declamazione della vincitrice dalla Gorilla Position, in attesa e nella speranza, di essere loro a dover entrare in scena.
 
MK: “Il pubblico doveva scegliere chi tra la bella Taryn Terrell, l’avvenente Victoria e la graziosa Ashley, sarebbe stata la compagna di Tag Team di AJ Lee e Lita in questo match... ebbene... scopriamo dunque chi di loro ha trionfato... regia... mandate pure il risultato sul tron!”
 
Rullo di tamburi si ode in sottofondo, mentre sul titantron appaiono le foto delle 3 ragazze, sotto alle quali appariranno a breve le percentuali... turururururururrurururururururururururu…tum!!
 
Spoiler

 
 
MK: “OH!!! Incredibile!! Risultato forse a sorpresa! Ashley Massaro wins!! Anche se bisogna ammettere che i fans si sono parecchio divisi su questa scelta!”
 
Nella Gorilla Position intanto Ashley inizia a saltare di gioia sul posto, mentre Taryn e Victoria fanno una faccia sconsolata... la più rammaricata è forse la Terrell, la quale con Maxine ha un conto aperto e sperava forse di poter mettere le mani addosso all’odiata collega già ora. Dovrà invece aspettare...
Ashley, contenta, quasi in lacrime, parte di corsa verso lo stage, pronta ad uscire in scena.
“Let Me Light A Fire” inizia a ridondare nell’arena, mentre la grintosa ragazza newyorkese fa la sua comparsa sullo stage sollevando la mano al cielo e facendo il suo classico gesto rock.
Ella corre verso il ring raggiungendo le compagne, dando loro il cinque... le 3 si preparano, intanto Maria si accomiata lasciando spazio al match.
 
MK: “Davvero un risultato sorprendente, la debuttante Ashley ha fatto breccia tra i tifosi e nonostante non abbia nemmeno un contratto fisso, è già riuscita ad imporsi su alcune più affermate colleghe! Ben per lei... ma ora vediamo se si dimostrerà all’altezza della competizione... lasciamo spazio al match!”
 
TL: “Holla, Holla, Holla!!”
 
 
3vs3 Tag Team Match: Maxine, Winter & Ariel vs AJ Lee, Lita & Ashley Massaro
 
L’arbitro fa suonare la campana e si parte. Sul ring troviamo Maxine, la campionessa, da una parte, mentre dall’altra pare dover partire proprio Ashley... anzi no!! Lita, Lita chiede strada! Vuol partire lei!
Dunque si parte alla grande, antipasto ghiotto di Rage in the Cage... Lita vs Maxine... Ed invece no!!
Incredibile! Ma del tutto auspicabile!
Lita invita Maxine a farsi sotto, ma quest’ultima, avendo visto che non è più Ashley ad iniziare, si ritrae sino al proprio angolo e... da una pacca sulla spalla ad Ariel, come a dire... vai dentro te che io non mi sporco le mani con lei.
Lita sorride beffardamente... poi le 2 si avvicinano. Clinch e primo contatto.
Si parte forte, Lita vince la prova di forza, poi colpo diretto di avambraccio e RUSSIAN LEG SWEEP! Subito mette le cose in chiaro la ragazza dai capelli rossi. La quale va a connettere anche con un LEG DROP.
Una Lita subitamente in palla, che infierisce prima con un KICK TO GUT, poi applica una presa al suolo tanto per fiaccare la rivale, come da prassi in questi match: SLEEPER HOLD WITH BODYSCISSOR.
Una volta abbandonata la tenaglia, Lita lascia andare la rivale e la rialza... SNAP SUPLEX!! E KIP UP della ragazza extreme, la quale ora si porta all’angolo pronta per attaccare in salto...
Ariel si rialza lentamente, vola la ragazza dai capelli rossi! LITACANRANA!!
La prende con le gambe e la sobbalza a terra con una manovra aerea! Ariel è rintronata... Lita la prende per un braccio la rialza e la ripone all’angolo amico... ONE-LEGGED MONKEY FLIP!! La proietta a centro ring...
Ashley intanto, vogliosa di mettersi in mostra, si sbraccia e chiede a gran voce il cambio... Lita sorride e decide di lasciarle il palcoscenico, tanto per testarne la voglia, la determinazione e la grinta.
TAG, Ahley Massaro è nel match... una Massaro che va immediatamente sul paletto tuffandosi, senza ripensamenti, sul corpo disteso della rivale! OH MY!! STARSTRUCK!! Centro pieno!! Primo colpo e subito a bersaglio grosso!! Schienamento di Ashley che sta per compiere un’impresa incredibile! 1... 2... NOOOO!!
Interviene Maxine, che si getta dentro e con un pestone interrompe il pin fall.
A questo punto AJ non ci sta ed entra anche lei, lanciandosi verso la campionessa! RUNNING CLOTHESLINE, la schiaccia contro la corda!! Carambola! La Ice Queen vola fuori dal ring!
Dentro anche Winter... e subitamente dentro anche Lita! Saltano gli schemi! Winter prova ad assalire AJ Lee, ma Lita glielo impedisce colpendola in corsa con un magistrale LEG-FEED ENZUIGIRI KICK!!!
Winter rotola a terra, intanto la stessa Lita, scorge fuori dal ring, rialzarsi la campionessa Maxine... e stavolta non si vuol far di certo sfuggire l’occasione da sotto il naso! VOLAAAAA Lita! OMG!!
Rincorsa e tuffo tra le corde! SUICIDE DIVE!! La ragazza extreme colpisce ancora!! Entrambe a terra, doloranti a bordo ring.
Intanto sul quadrato, Ashley si è rialzata... l’arbitro cerca di riportare l’ordine invitando anche AJ Lee ad abbandonare il ring... Ashley torna su Ariel, la quale però da terra la colpisce al volto con un’azione che ha ben poco di corretto. La donna vampiro si rialza subitamente e rincara la dose con un calcione all’addome della Cover Girl, SHELLY SHOCK!! Sit Out Facebuster!! Coniglio dal cilindro per la demonessa, la quale abbatte prontamente la rivale, prima di recarsi all’angolo amico, per dare il cambio alla compagna, Winter, la quale dopo esser rotolata in precedenza sotto le corde, aveva ripreso posizione sull’apron.
 
TAG, dentro l’altra demonessa. Una Winter che passeggia su una Ashley che ora attraversa un momento di difficoltà. SWINGING NECKBREAKER, SAMOAN DROP, HAIR-PULL BACKBREAKER, SIDE SLAM BACKBREAKER e la temutissima Rope Hung DDT, THE IMPALER! Questi sono gli attacchi portati a referto dall’implacabile demonessa, in successione. Ashley è ridotta al briciolo delle forze. Agonizzante cerca di rialzarsi, dopo la tremenda testata sul mat, ma pare non riuscirci... Winter potrebbe andare per lo schienamento, ma... ma Maxine, la campionessa, la richiama all’angolo! Vuole il tag! Vuole essere lei, la campionessa, a dare l’estrema unzione all’aspirante ragazzina...
TAG dunque e Maxine nel ring. Una campionessa che senza pietà passeggia sulle macerie. HAIR-PULL MAT SLAM, RUNNING FACECRUSHER, poi all’angolo: CORNER FOOT CHOKE! Pure un’azione illegale tanto come non bastasse...
Una Maxine che ora si arma per passare all’assalto conclusivo... Maximum Distruction... vuole chiudere con la bomba finale! Afferra Ashley per i capelli e la ritira su, ma... incredibile! Scatto d’orgoglio della rookie, la quale con un balzo insperato, avvinghia con le proprie gambe, il collo della rivale, la quale resta sorpresa!
HEADSCISSOR TAKEDOWN!! Maxine viene messa al tappeto! Ashley si lancia all’angolo amico e... TAG! Tocca la mano di AJ Lee!!
Ella è nel match! Una AJ che parte subito a spron battuto, mettendo a ferro e fuoco il ring. Maxine non riesce a riprendersi per tempo e subisce gli attacchi a raffica dell’avversaria.
HANGMAN’S NECKBREAKER... Maxine si rialza... BACK KICK e poi SPINNING CRESCENT KICK!! La travolge con un calcione all’indietro assiderale! Combinazione di assalti con le leve inferiori, micidiale della Lee!
Maxine è nel balordone... resta seduta a terra, con una AJ che parte in rincorsa... SHINING WIZARD!!
C’è pure la bacchettata del mago! Schienamento!! NO!! Solo conto di 2! Incredibile, ma Maxine reagisce, non ci sta ad arrendersi.
Ancora però un attacco a terra della ragazza di Union City, la quale non spreca il momento favorevole: RUNNING LOW DROPKICK, colpo alla testa di una Maxine ancora a carponi sul mat.
AJ prepara la carica... si apposta perpendicolare alla campionessa e... non appena questa accenna a rialzarsi, si lancia in corsa verso di lei! La intercetta e... WHEELBARROW BULLDOG!! Altro colpo da KO inferto sulla campionessa, la quale ormai è ridotta ad uno straccio.
AJ potrebbe chiudere... si prepara a farlo, ma... Ashley, la Cover Girl, che si è ripresa, anche se ancora un po’ claudicante, tende la mano verso AJ e con sguardo speranzoso, chiede lei di darle il cambio! Vuole riscattarsi, vuole infliggere a Maxine il colpo finale, così da riscattare il proprio onore, così da ripagare i fans dal fatto di essersi fatta soltanto colpire senza possibilità di reazione, poco fa da Maxine.
AJ, accompagnata anche dal boato dei fans, decide anche lei di dar strada all’aspirante Ladies, d’altronde lei, la possibilità di mettere le mani su Maxine ce l’avrà a Rage in the Cage, per tanto non le costa nulla lasciar ora spazio ad una speranzosa nuova arrivata.
Dunque TAG!! Dentro Ashley Massaro nuovamente, la quale si pone in diagonale e si prepara... caricando la SPEAR!! OMG!! Vuole chiudere con l’ariete!!
Maxine lentamente si sta rialzando... il colpo decisivo è pronto per essere esploso... ma... che succede?!?
C’è tumulto a bordo ring! OMG!! È Ariel!! Ariel fa invasione di campo e circumnavigando il ring si è portata sotto all’angolo nemico! Da lì afferra AJ e la tira giù con furia e disprezzo! AJ sbatte rovinosamente contro il pavimento! Lita non ci sta e passa subito all’azione, lanciandosi con un altro dei suoi voli spericolati proprio ad abbattere la demonessa! CROSSBODY tonante!! Le 2 sono al tappeto!
La confusione ovviamente richiama l’attenzione dell’arbitro, il quale si volta per controllare che sta succedendo... ed è proprio in quell’attimo fatale che... OMG!! Winter, dall’apron ring, afferra per un braccio Ashley, intenta ancora a caricare la Spear, e la volta verso sé, subitamente... PFFFFFFFFFFFFFFFFF!!!!!
NOOOOOOOO!!! Le sputa addosso del sangue!! Sangue sicuramente sorseggiato dal calice argentato che le demonesse avevano sito a bordo ring durante le fasi di ingresso. BLOOD SPIT!!
Ashley viene accecata! Attimo di empasse per la ragazza che prova a pulirsi il più in fretta possibile il volto con le mani. Winter intanto abbandona l’apron ring, scendendo dallo stesso e prendendo le distanze dall’accaduto...
Maxine intanto è in piedi... con la sua solita scaltrezza che la contraddistingue, vede Ashley con le mani sulla faccia che si dimena schifata, intuisce la situazione, coglie quanto può essere accaduto e... senza indugi e perdite di tempo... afferra Ashley Massaro alle spalle e la tira giù! OMG!!
SCHOOL GIRL!! La inchioda al tappeto! Il direttore di gara con un sobbalzo si avvede del pin fall e si lancia a terra! UNOOOOOO... DUEEEEEEE... E... TREEEEEEEE...
La mano batte a terra per la terza volta! Il che significa che il duello si è concluso!!
 
Maxine fugge immediatamente via dal ring, va a recuperare la propria cintura, poi in compagnia di Winter abbandona di corsa il bordo ring... una Winter che passando per l’altro lato del ring, con grande celerità, afferra Ariel per la mano tirandola su... le 3 fuggono via velocemente... in men che non si dica hanno raggiunto la zona franca.
Si stagliano ora sullo stage, tutte e 3, lontane dalle minacce e da possibili pericoli.
AJ Lee e Lita restano basite a bordo ring, digrignano i denti stizzite dal fatto che alla fine l’ultima a ridere è stata la loro odiata avversaria. Dramma nel ring intanto, con Ashley Massaro che scoppia a piangere.
La ragazza sente di aver deluso le sue colleghe ed i fans che l’hanno votata in primis!
È stata lei che si è fatta gabbare come una sprovveduta, condannando il suo team alla sconfitta.
Ella non regge la tensione e si lascia andare alle lacrime... vedendo l’accaduto, AJ e Lita salgono subitamente sul ring per cercar di consolare la stessa e rincuorarla... intanto dallo stage, le 3 malefiche arpie, rincarano la dose irridendo l’aspirante Ladies, facendole il verso e fingendo di asciugarsi le lacrime con il pugno. Grasse risate delle 3, le quali continuano a divertirsi sullo stage, sotto le occhiatacce delle 2 prossime sfidanti al titolo, in ginocchio nel ring, al capezzale di Ashley.
Maxine solleva spavalda la corona al cielo, come a dire alle 2 che la campionessa è lei... e le 2 nel ring non metteranno mai le mani su quella corona lì.
 
_______________________________________
 
Di nuovo in postazione presentatori con Teddy Long e Maria.
 
TL: "Siamo arrivati al momento del prossimo match in programma... che sarà l'incontro che vedrà opposti Kane e Chris Jericho... Maria!"
 
MK: "Sì... e prima di introdurre i contendenti... scopriamo quale stipulazione dai fans è stata selezionata... prego regia..."
 
Rullo di tamburi ormai classico... e...
 
Spoiler

 
TL: "OH GOSH! Incredibile!! Davvero un risultato sul filo di lana! Il pubblico si è letteralmente spaccato a metà... ma alla fine, per un ciuffo d'erba... ha trionfato la gabbia d'acciaio, playa!"
 
I fans esultano all'idea di vedere uno steel cage match... e prontamente la gabbia di metallo inizia a scendere silenziosamente sul ring.
 
TL: "Ma intanto che diamo tempo alla gabbia di scendere sul quadrato... non perdiamo tempo e... diamo uno sguardo anche ad un altro sondaggio che riguarderà un momento futuro di questa serata... quello del Fulfill Your Fantasy Match... dunque scopriamo già ora quale sarà stata la vostra scelta in modo da permettere alle nostre 2 contendenti di prepararsi a dovere con il giusto capo di vestiario... Ebbene... regia... mandaci pure la grafica sul titantron!! Cosa avranno selezionato i fans dell’universo di WR? Vorranno vedere una battaglia tra 2 ragazze in piccante divisa scolastica? Oppure vestite da sexy-cameriere francesi? O ancora, da seducenti infermierine?”
 
Rullo di tamburi che come al solito accompagna l’ambiente in questo caso e...
Il risultato compare sul tron...
 
Spoiler

 
TL: “OH MY!! Una percentuale di vittoria schiacciante! Direi che i fans hanno le idee ben chiare su cosa vogliono vedere... incredibile con quanto vantaggio l’opzione vincente abbia stracciato la concorrenza!
Trish Stratus e Mickie James dunque più tardi si affronteranno vestendo i panni di 2 conturbanti infermiere! Il tutto per il vostro divertimento gente! Dunque preparatevi a dovere con il vostro bel costume, gentil donzelle! Holla! Holla! Holla!!”
 
Steel Cage match on the line! L’inquadratura della telecamera ora, dopo una breve panoramica delle tribune, si porta sulla struttura metallica che lentamente viene fatta abbassare dall’alto: dopo un paio di minuti il ring è pronto per accogliere i due sfidanti!
L'arena diventa piena di luci rosse e dopo pochi secondi risuona una theme song.. è quella del Big Red Monster.. Veil of Fire accompagna l’ingresso di Kane! Il demone si guadagna l’accesso sullo stage: il primo sguardo è rivolto alla gabbia, ma gli occhi del Mostro non trasudano né timore né paura per quello che si troverà di fronte. Con la sua andatura ciondolante, Kane percorre la rampa.. il pubblico non è dalla sua parte e non potrebbe esserlo visto che il suo rivale odierno è davvero l’idolo delle masse, ma questo non sembra preoccupare il Mostro che arriva ai piedi della struttura. Uno degli assistenti del bordo ring gli apre la porta e lo invita a entrare ma Kane con fare scontroso lo mette in fuga, poi lentamente si guadagna l’accesso sul quadrato.. raggiunto il centro, il Demone esegue la sua taunt, con lingue di fuoco che spuntano dai quattro angoli.. ma ora è il momento del secondo ingresso.
Improvvisamente le luci vanno completamente via, ed il pubblico sulle tribune si prepara al accogliere il prossimo partecipante all’incontro con cori e applausi, mentre l'inquadratura della telecamera si avvicina all'inizio dello stage, dandoci una inquadratura ravvicinata di una giacchetta che si illumina in una delle taunt più famose di Impulse. Le luci tornano tutto d'un tratto, l’atleta a braccia allargate è fermo sotto il grande schermo, e non appena gli spettatori presenti sugli spalti si placano, ecco che esso si volta, e mediante un gesto del braccio molto svelto, si gira di scatto creando una vera ovazione.. is Chris Jericho, baby! Y2J percorre la rampa a testa alta mentre i fans pronunciano il suo nome a voce alta: il canadese si ferma all’apron, testa con la mano la parete metallica, poi con disinvoltura accede al ring mediante i gradoni.. la cella viene chiusa alle sue spalle e poi sigillata.
I due atleti si fissano, restando ognuno al proprio angolo fino a quando è l’arbitro a invitarli al centro del ring per spiegare loro le regole del match e per raccomandarsi di portare avanti un match corretto e leale da ambo le parti: Chris annuisce mentre Kane è glaciale come sempre. Il direttore di gara dà il via! Si parte!
 
 
Steel Cage Match: Kane vs Chris Jericho
 
Dopo un momento di studio iniziale è Kane a farsi avanti, con Y2J che indietreggia di fronte alla mastodontica figura del Mostro ma finisce per trovarsi con le spalle all'angolo. La Big Red Machine allora vedendo il suo avversario senza via di fuga si avvicina ulteriormente.. Chris allora prova a spostarsi all'angolo opposto ma il Demone lo segue come un ombra! Il Living Leggend quindi cerca di trovare un varco per allontanarsi e non trovandolo è costretto a tornare con le spalle all'angolo, lì invita Kane ad attaccarlo: il Mostro non indugia e prova a colpirlo con un pugno in pieno volto ma il Lion Do riesce ad evitarlo abbassandosi. Jericho è ora in una posizione di vantaggio e colpisce l’avversario con un calcio all'addome seguito da una violenta scarica di pugni. Il Discepolo di Sataba incassa il colpo e rimane dolorante all'angolo, con Y2J che prova a cogliere subito l'occasione, calcola la distanza e TURNBUCKLE CLOTH-NOOO.. Kane afferra il rivale per la gola e lo schianta all’angolo, quì lo fa oggetto dei suoi tipici TURNBUCKLE PUNCHES. Jericho finisce a terra ma è solo l'inzio visto che Kane insiste con la sua azione mediante una FOOT CHOKE resa più dura dall'utilizzo delle corde. Nonostante la durezza della morsa il Lion Heart sembra riuscire a divincolarsi, quindi la Big Red Machin cambia approccio e mette a segno una KNEE CHOKE, ma notato che anche questo non può portare alla resa Chris, decide di lasciar perdere. Y2J si tocca il collo per le mosse subite ma non ha tempo di respirare visto che subisce anche un ELBOW DROP. Jericho è a terra, tossisce, fatica a respirare, mentre il Figlio Preferito di Satana sogghigna rumorosamente come suo solito. Dopo qualche secondo, l'atleta dalla maggior stazza si avvicina a Y2J, alzandolo con una sola mano, per i capelli, ma no! Jericho inizia a colpire Kane con una serie di colpi allo stomaco con l'avambraccio destro, poi fa un passo indietro prima di andare a colpire con uno SPINNING HEEL KICK! Chris essendo ora in una posizione più semplice per il rialzo ne approfitta e si alza ma viene immediatamente seguito dalla Big Red Machine.. Chris però non si fa cogliere di sorpresa e calcola bene i tempi per poi scattare verso il rivale, atterrandolo subito con un calcione alla tempia: ENZIGUIRI KICK! L’incontro è solo alle fasi iniziali, quindi Y2J rimette in piedi il rivale, lo colpisce con un due calci alle gambe poi va contro le corde mettendo a segno un Braccio Teso.. il mostro però non va a terra quindi Jericho insiste con dei pugni che risultano inefficaci: Kane allora reagisce colpendo a sua volta l’avversario con dei pugni, poi lo lancia contro le corde.. il Lion Heart prende il rimbalzo e.. NOOO, il Figlio Prediletto di Satana connette una fantastica MILITARY PRESS SLAM! Kane sembra avere il match nelle mani quindi non ha fretta ad attaccare. Nel frattempo Chris, continua a strisciare verso le corde nel tentativo di guadagnare un break e quindi un po’ di respiro in questa prima fase shock: arrivato a destinazione si rialza e si tiene appeso grazie ai tendenti.. non una posizione congeniale per difendersi, infatti il Demone accorgendosi di questa grave pecca, si fionda sull’atleta canadese che all’ultimo secondo si tira giù insieme, mandando il Mostro a impattare sulla maglia metallica! Che bello scherzetto quello orchestrato da Y2J! Come se non bastasse, il Mostro rimane penzoloni sulla terza corda, esponendosi così incredibilmente agli attacchi di un Chris Jericho che scatta verso le ropes dal lato opposto prima di tuffarsi e ghigliottinare l’avversario con un LEAPFROG! Kane resta ancora appeso sulle corde, deve essere difficile spostare una massa di muscoli come la sua, ma anche stavolta Chris ha un idea, infatti dopo aver chiesto l’approvazione del pubblico esegue un MAT SLAM che fa piombare la Big Red Machine sul mat. Ovazione per il canadese! Messo a segno il colpo, Jericho si porta al capezzale dell’avversario e lo rialza rialza coercitivamente, quindi lo colpisce con un EUROPEAN UPPERCUT, poi prova a lanciarlo contro il paletto con un Irish whip ma Kane che ha una stazza maggiore, riesce a puntare i piedi ed è lui che con una frustata irlandese manda il Millennium Man contro il paletto, quindi prende la rincorsa e prova ad eseguire una TURNBUCKLE CLOTHESLINE ma il Lion Heart si solleva grazie alla forza delle proprie braccia mettendo davanti i piedi.. impatto! Kane è stordito e senza indugiare Chris sale sulla terza corda e prova a connettere un MISSILE DROPKICK.. NOOO.. il volo viene intercettato dal Demone che sfodera un TROATH TRUST che manda K.O. l’idolo dei Jericholics! La Big Red Machine è tornato a controllare l’incontro e da quello che si vede sembra intenzionato a chiuderlo infatti si porta con tutta la sua mole sopra il corpo supino di Jericho e gli afferra il braccio.. che voglia connettere la sua devastante DEVIL’S CLUTH? La manovra che ha fatto vittima Batista sta per essere chiusa.. NOOO.. Sfruttando la sua agilità fa uno scatto all’indietro, facendo forza sulle gambe e riuscendo a sfuggire alla letale morsa! Chris sgattaiola verso le corde opposte, grazie alle quali si rialza.. ma stavolta viene colto in fallo, infatti il Big Red Monster lo colpisce con un devastante RUNNING BIG BOOT che lo fa schiantare contro la parete metallica! Botta davvero dolorosa per Chris, che ora subisce uno schienamento: 1…. 2…. NO! Il canadese prova a rialzarsi con molta fatica ma viene preso in consegna da Kane che se lo carica in mezzo alle gambe poi lo solleva per eseguire una poderosa POWERBOMB.. NOOO.. Chris si aggrappa al suo rivale ed evita di farsi scaraventare al tappeto, e ci riesce! Jericho non ha intenzione di staccarsi e neanche il Mostro riesce a scrollarselo di dosso, quindi molla la presa: a questo punto Y2J con un guizzo tramuta tutto in un ROLL UP! Pin: 1…2.. NOOO! Il Lion Heart con le gambe del rivale ancora salde nel Roll Up, si rialza, cercando di connettere la sua temibile manovra di sottomissione: WALLS OF JERICHO! La Walls Of Jericho non è completamente dentro, quindi c’è spazio per il Demone per reagire, infatti quest’ultimo si oppone strenuamente girandosi su se stesso e scaraventando via il rivale! Kane strisciando arriva alle corde e le tocca con entrambe le braccia. Chris recupera la posizione eretta e si avvicina al Mostro bloccandolo nuovamente per le gambe ed eseguendo una specie di catapulta che strozza Kane con la corda più bassa: ROCKET LAUCHER. La Big Red Machine a seguito del colpo si tiene il collo, ma l’offensiva di Chris non conosce sosta, infatti il canadese lo trascina al centro del ring, qui prova il pin: 1…2.. Niente da fare, con un colpo di reni il Demone impedisce all'arbitro di battere ancora una volta il palmo della mano sul mat.

Il canadese non troppo stupito si rialza trascinando con sè in piedi anche il Figlio Preferito di Satana, ma questo viene ingannato, infatti Kane si ribella a Y2J ed inizia a colpirlo con una serie di pugni al viso che lo fanno vacillare sempre di più dopo ogni colpo. L’ex partner di Batista quindi, abbrancato Jericho per la testa lo strattona fino ad arrivare in uno degli angoli: qui Kane inizia a scalare il turnbuckle fino ad arrivare sul punto più alto, dove con uno sforzo solleva anche il corpo del canadese. Chris è immobile e subisce senza ribellarsi.. il Demone decide di farla finita e cerca di caricarsi Y2J per mettere a segno una DIVING POWERBOMB, che da quella altezza risulterebbe di sicuro devastante. Il Living Leggeng appare condannato.. ma.. NOOO!! Genialata del canadese! Sprezzante del pericolo, Y2J carica all’improvviso tutto il peso all’indietro, sfuggendo alla presa di Kane.. ma questo non è tutto! Infatti Chris si tiene sottosopra grazie alla presa con i piedi sulle corde, quindi con uno sforzo di addominali si riporta verso un confuso Kane e gli rifila un ceffone! Il Mostro tenta di sferrare un pugno ma Chris si lascia cadere all’indietro e poi si rialza e di nuovo un ceffone! Il pubblico è in visibilio.. ma il meglio sta per arrivare, infatti Y2J con agilità abbranca Kane per la testa ed esegue uno spettacolare SUPERPLEX! Entrambi impattano duramente contro il tappeto del ring! Entrambi gli atleti restano per quasi un minuto a terra, poi con lentezza i due cominciano a rialzarsi e lo fanno quasi contemporaneamente. Ecco, Kane e Jericho sono in piedi e qui cominciano a scambiarsi colpi.. alla lunga il Figlio Preferito di Satana ha la meglio e riesce a spingere il canadese alle corde con un IRISH WHIP, quindi si piega per un BACK BODY DROP ma subisce un KNEE LIFT da parte del Millennium Man che colpisce dopo il rimbalzo sulle corde. Il Mostro colpito duramente indietreggia e si tocca il volto.. ma attenzione perchè la distanza è perfetta per Y2J che sembra voler approfittare della situazione ed infatti un sorriso beffardo gli si stampa in faccia.. tutti i jericholics scattano in piedi mentre il loro idolo si fionda sul rivale portando avanti le ginocchia… CODEBREAKER a segno!!! NOOOOO!! Kane con una forza disumana riesce a mantenere in alto Jericho per poi sistemarlo in Powerbomb position! I fan di Chris Jericho che fino a pochi attimi fa erano pronti a far venir giu il palazzetto si ammutoliscono di colpo perchè sanno che è in arrivo un colpo devastante per il Living Leggend! Il Discepolo prediletto di Satana si prepara e connette l'inevitabile FALLING POWERBOMB, e lo fa sulla parete della gabbia!! Una detonazione perfetta per la bomba di potenza di Kane! Quando sembrava che il Demone stesse per essere decodificato, questo ha fatto appello a tutta la sua forza sovrumana ed è riuscito a connettere una delle manovre migliori di tutto il suo arsenale. Il nativo di Winnipeg non da segni di vita, sembra davvero K.O. stavolta. Kane allora solleva le gambe dell'avversario e gliele schiaccia contro le spalle, questa è la tipica copertura che segue alla Falling Powerbomb. Game over, baby.. il Mostro va a schienareil rivale. Pin: 1….2….. 3… NOOOOOO!! Reazione incredibile di Chris Jericho che strozza il gola l’urlo della vittoria. Tuttavia non si dà per vinto il Demone che tenta un improbabile scalata della gabbia, ma appena sale sulla prima corda, pone male il piede, atterrando nuovamente sul mat! Furioso per la magra figura, Kane se la prende con la gabbia prima di tornare a concentrarsi sull’incontro e lo fa andando a mettere a segno una serie di STOMPS dritti alle gambe, quasi a voler stroncare sul nascere la rapidità, la scaltrezza e la velocità su cui il canadese potrebbe fare un futuro affidamento. Per rendere tutto più aspro, Kane porta l’avversario con il volto contro le graticole e lì lo lascia per svariati secondi, il tempo di prendere le giuste misure, poi rincorsa e… LOW DROP KICK contro la parete della gabbia! Chris rantola dal dolore, ma viene nuovamente "catturato" dalla Big Red Machine che lo intrappola nell'ennesimo schienamento: 1... 2... NOOO! Solo 2! L’azione prosegue con Kane che si riporta in posizione eretta, applicando poi una severa SIDE HEADLOCK ai danni del biondo che tuttavia, con l’espressione di chi non vuole mollare, recupera la stabilità degli arti inferiori: torna quindi in piedi e con un guizzo veloce rovescia la manovra sottomissiva di Kane in un BACK SUPLEX! Magistrale l'esecuzione della manovra, tuttavia le forze non gli concedono di compiere lo schienamento ai danni dell’avversario. Break momentaneo per i due. Quasi non avesse subiti lui tutti quei danni negli ultimi minuti, sembra essere il Man of Millennium il primo a poter recuperare la posizione eretta, anche se con l'ausilio delle corde: il canadese osserva Kane e lo solleva tenendogli la testa salda tra le proprie mani! Un determinato Jericho cerca di spedirlo contro un lato della struttura metallica, ma niente! Il Mostro antepone le mani e scalcia via il Lion Heart con una gomitata all’addome.. pochi secondi e la situazione si ribalta! Ora è Kane a tenere Y2J per il capo e a cercare di schiantarlo contro la gabbia senza successo, salvo poi buttarlo al tappeto con un MAT SLAM che lo spedisce dal lato opposto dello squarred circle. Kane si porta quindi nei pressi di Y2J per risollevarlo nuovamente: questa volta, però, Chris lascia prevalere la propria scaltrezza, afferrando per i calzoni il Mostro e spingendolo col il volto contro le grate! Potenza contro astuzia, questo è il match al quale stiamo assistendo questa sera: infatti è proprio grazie all'astuzia che Chris nota il proprio avversario vacillare, ma non cadere, e decide quindi di atterrarlo definitivamente con il suo patentato RUNNING ONE HANDED BULLDOG, dopo aver preso il rimbalzo dalle corde. Il rivale è a terra, e questa può essere una buona occasione per Y2J di tentare la fuga: occasione che viene sfruttata, lentamente Chris scala la struttura metallica, step dopo step, ma quando sembra che la via sia libera, il piede con riesce a compiere l’ultimo passo! E’ Kane che lo strattona giù! Il canadese viene ripreso e portato con i piedi sul tappeto, ma questi senza indugiare si fionda di gran mestiere contro le corde, poi connette SLEEPER SLAM! Dopo aver fatto tutto ciò Jericho va a rialzare il Mostro a peso morto, quindi bloccatogli per bene il corpo, Chris va ad eseguire una Full Nelson Facebuster,mossa meglio conosciuta nell’ arsenale di Jericho con il nome di BREAKDOWN! Il tutto è seguito dai cori di stupore del pubblico e dei commentatori mentre il Lion Heart si prodiga nell’ennesimo schienamento: 1… 2… Kane kicks out! Nonostante il buco nell’acqua, il biondo canadese ha comunque inflitto danni ingenti al Mostro e vuole quindi sfruttare il momentaneo vantaggio per mettere a segno il colpo del definitivo KO, quindi prende la rincorsa, fiondandosi sulle corde grazie alle quali prende lo slancio per andare a connettere il suo esaltante LIONSAULT! NOOOO! Stavolta è Kane a metterci l’astuzia, rotolando qualche passi in là per mandare fuori misura il Living Leggend. Chris tuttavia riesce ad atterrare in piedi grazie alla sua agilità ma si fa male alla gamba, poggiata male: il Demone si rialza tempestivamente, e il Lion Do prova ad anticiparlo, tornando all'attacco ma viene intercettato da un BIG BOOT della Big Red Machine che poi cade a terra stremato. Passano i secondi.. Y2J è il primo a rimettersi in piedi ma proprio in questo momento anche Kane prova a rialzarsi con l'aiuto delle corde. Chris allora lo colpisce con una serie di calci alla schiena per non farlo rialzare ma il Mostro non sembra risentirne e riesce a ritrovare la posizione eretta. Il canadese indietreggia di fronte a una figura che a quanto pare sembra piuttosto arrabbiata! Tuttavia Jericho fa appello a tutta la sua determinazione e colpisce Kane con dei pugni ma il Mostro non fa una piega, è in trans agonistica spaventosa e addirittura sembra avere il sopravvento sull’avversario con un potente TOE KICK che lo piega letteralmente in due! Kane lo recupera per un braccio e lo manda a rimbalzare contro le corde, quindi Y2J in un secondo momento tra le braccia del Demone che lo asfalta con la sua FRONT POWERSLAM. Serve più di una battuta prima di vedere l'uomo del millennio rialzarsi, anche se dolorante alla schiena mentre Kane se la ride di gusto.. cos'avrà in mente? Il Figlio Prediletto di Satana spinge Chris contro l'angolo con una forza tale che il canadese, impatta prima e poi torna barcollante verso il centro del ring dove la Big Red Machine, senza pietà lo scaraventa al tappeto con una SIDEWALK SLAM! Y2J non aveva pronta una contromossa per la micidiale schiacciata laterale del Mostro che l'ha colto completamente di sorpresa. Il 100% Intrattenimento è dolorante al tappeto mentre il Big Red Monster si porta verso il corner, la sua intenzione è quella di portare il match alla sua conclusione, e per farlo non c’è nulla di meglio che prepararsi al suo classico volo dalla seconda corda: il Mostro sente molto la stanchezza ma nonostante tutto si prepara lentamente a scalare il turnbuckle.. primo step.. secondo step.. ci siamo!! FLYING CLOTHESLINE!! Ma attenzione! Un redivivo Chris Jericho ha un moto d’orgoglio grazie al quale prova la reazione.. il canadese esegue una capriola all'indietro e poi scatta contro le corde afferrando al volo il Discepolo di Satana e....OH MY GOD!!!....CODEBREAKER!!!...CODEBREAKER!!! DIVING CODEBREAKER.. fulmineo!! Questa può essere l’opportunità da non gettare al vento: Kane è a terra, steso a braccia larghe, non sembra averne più mentre Chris anche se fortemente debilitato può tentare la fuga. Y2J si porta verso le corde e mette il primo piede sulla prima corda, poi il secondo sulla seconda corda. I fans sostengono Chris in questa che pare una vera impresa: eccolo, Jericho è con entrambi i piedi sulla corda più alta! Kane è a terra, ma comincia di nuovo a muoversi.. ce la farà a riprendersi in tempo? Stiamo a vedere! Nel frattempo Chris si è dato lo slancio sulle corde, portandosi con una gamba sulla sommità della struttura metallica, qualche secondo e il canadese si trova a cavallo della gabbia, un piede fuori e uno dentro! Intanto il Mostro striscia verso le corde, aggrappandosi a queste ultime per rialzarsi. Chris avrebbe tutto il tempo di scendere, ma resta lì.. cosa intende fare? Il Mostro si porta in posizione eretta.. Jericho lo sfida a salire?! What?! Kane punta i piedi sulla prima corda.. poi sulla seconda.. Y2J vuole dare la vana speranza al rivale di essere raggiunto, ma quando il Mostro si trova a pochi centimetri, Chris dà il colpo di reni decisivo, oltrepassando la gabbia e uscendo fuori!! Il match si conclude qui!! Chris Jericho è il vincitore dell’incontro! Kane rammaricato, scende dalla parete metallica non senza inveire ai danni del canadese che sorridente va a gustarsi l’abbraccio del pubblico mentre la sua theme ridonda in tutti gli angoli dell’arena. Questa sfida dunque se la porta a casa Y2J con il Mostro che seduto al centro del quadrato si rammarica della sconfitta. E su queste immagini, la linea stacca live dall’arena per passare dietro le quinte. Hacking Trick è pronto a regalare tante altre emozioni!
 
_______________________________________
 
Le immagini si spostano nei retroscena di Impulse, dove l' uomo delle domande, il Commentatore Misterioso, è in continua ricerca di superstar da invitare nella sua area.
Sembra aver trovato qualcuno, in questo momento, perchè sta per annunciarcelo, le telecamere fanno un primo piano sul suo sacchetto.
 
CM:”Signore e signori, benvenuti. Diamo il benvenuto al campione Impulse, Cody Rhodes!”
 
Le telecamere allargano l' inquadratura e vediamo il ragazzo Undashing che si leva il cappuccio dal volto, la cintura a ornargli la spalla destra.
 
CM: ”Prima di iniziare con l' intervista, vorrei mostrare al pubblico alcune immagini risalenti a martedì, l' ultima puntata di Impulse prima di questo free special event...”
 
Il video ci fa vedere dapprima la sfida lanciata da Del Rio e l' accettazione di Sheamus, e infine le battute finali dell' incontro tra i due con la n° 1 contendership in palio, con uno Sheamus che spinto da Del Rio colpisce il tavolo dei commentatori, travolgendo Cody, che è poi il primo a rialzarsi. Il figlio dell' American Dream va a controllare che Sheamus stia bene, ma il Signore dell' Ade lo caccia in malo modo. Il campione a questo punto sbotta, e in un impeto di rabbia attacca il celtico, facendogli vincere il match per squalifica.
 
CM: ”Le immagini parlano chiaro... Cody, vuoi spiegarci bene i motivi che ti hanno spinto ad attaccare il Signore dell' Ade, Sheamus, 5 giorni fa?”
 
Il ragazzo Undashing aggiusta la posizione della cintura sulla sua spalla, e prende il mano il microfono che gli porge il Commentatore, pronto a rispondere. Un ragazzo Undashing quest' oggi che sembra particolarmente arrabbiato.
 
CR: ”Il motivo che mi ha spinto ad attaccare Sheamus è esattamente quello che tu pensi, quello che pensano i tifosi seduti lì sugli spalti, quelli che ci guardano da casa, quello che pensano i miei fan e quello che pensano i miei hater. La vendetta.
Ma non era quella, la mia vendetta, no. Quello non era nulla... non era sufficiente.
Sheamus mi ha fatto rovinare un tavolo addosso, e IO sono andato a sincerarmi delle sue condizioni!
Già questo di per se è un paradosso, ma non è finita qui. Mentre stavo controllando che stesse bene, Sheamus mi ha allontanato in malo modo, mettendomi le mani addosso e spingendomi da parte. Mi lascio uno sbruffone alle spalle e me ne ritrovo un altro davanti. Chi si crede di essere?
Forse è giunto il momento che qualcuno faccia capire al cosiddetto Signore dell' Ade che non è superiore a nessuno. Se vuole spadroneggiare negli Inferi, che lo faccia... ma deve capire che non è il Signore di Impulse.
Per cui, avete capito perchè lo ho attaccato. Perchè quel qualcuno che lo rimetterà in riga sono io, e facendo sì che vincesse, 5 giorni fa, per squalifica... mi sono assicurato di poterlo avere tra le mie mani questa sera, qui, ad Hacking Tricks... mi sono assicurato di potermi prendere quella vendetta che mi ha spinto a compiere quel gesto....”

 
Il ragazzo Undashing non lascia al Commentatore Misterioso alcun tempo per fare altre domande e lascia l' area interviste con passo rapido e deciso.
 
_______________________________________
 
Di nuovo in postazione con Teddy Long e Maria Kanellis che ci stanno per annunciare quale sarà il prossimo match in programma...
Ebbene... è giunto il momento, a quanto pare di capire, del match valido per il titolo Internazionale! Dunque saranno Hunico e John Morrison a scendere in campo... Ma prima... prima di tutto bisogna scoprire cosa farà Bully Rey in tutto questo...
 
TL: “Ladies & Gentlemen... è arrivato il momento di scoprire quale sia stata la vostra scelta per questo match... in quale ruolo sarà impiegato Bully Rey nella contesa? Sarà forse un manager a bordo ring? Sarà forse parte attiva del duello, diventando Tag Team Partner di Hunico in un Handicap Match oppure sarà investito della carica di arbitro speciale dell’incontro? Ebbene... non perdiamo altro tempo e... ed andiamolo a scoprire...”
 
Rullo di tamburi, un audio intenso accompagna l’uscita dei risultati sul titantron.
 
Spoiler

 
TL: “OH MY!! Con percentuali bulgare... avete scelto che Bully Rey sarà... lo Special Guest Referee!!! Holla! Holla! Holla!!”
 
Ridonda immediatamente la theme song del Team Mexico, mentre Bully Rey fa la sua comparsa sorridente sullo stage; abbastanza claudicante ancora, miglioramenti se ne vedono in quanto non fa più ricorso alla stampella per camminare, tuttavia l’andatura è ancora evidentemente zoppicante.
Il messicano leva le mani al cielo, poi, arrivato quasi in prossimità del ring, vi ci sale, non prima però di aver mostrato in camera il logo che ha sulla maglietta a righe verticali bianche e nere! Logo che attesta che lui è ufficialmente l’arbitro del match. Un Bully Rey che mette subito in chiaro la posizione che i fans gli hanno delegato.
Ma... non appena Rey è nel ring... ridonda la theme song dei FO... è Morrison che fa la sua comparsa sullo stage arrivando al ring con fare al quanto infastidito... sa benissimo che la scelta fatta dai fans lo mette in posizione non poco sfavorevole in vista di un possibile esito positivo nel duello.
Terminato l’avvento di Morrison, di nuovo theme song messicana in auge... ecco il campione: Hunico is in da house! Il guascone centro-americano giunge al ring con passo bullesco, solleva la cintura in alto sistemandosi poi la bandana. Passo deciso verso il ring. Incede senza timori, egli sa che avere il proprio compagno come arbitro speciale, sarà di certo un qualcosa di ultra-favorevole per lui.
I 2 contendenti sono nel ring. Bully Rey intima ai 2 di porsi l’uno dinnanzi all’altro, ma... a debita distanza. Un Rey che poi si fa passare tra le mani la cintura di campione da Hunico e la solleva al cielo attestando quindi la validità del match per la corona. Un Rey che abbassa le braccia e chiama il suono della campana, il match ha inizio.
 
 
WR International Championship Special Guest Referee Match: Hunico © vs John Morrison (special referee: Bully Rey)
 
I 2 contendenti si scrutano rimanendo a distanza, intanto Rey, ancora con la cintura in mano, si avvicina alle corde per passarla ad un inserviente... ma... d’improvviso si rigira verso il centro ring e... Che fa?? SBANG!!!
OH NO!! Bully Rey rifila un colpo devastante con la cintura tra le mani alle spalle di uno dei due contendenti!! Da non credere!! Il pubblico resta ammutolito!!
Ma... Ma... Ma ha colpito John Morrison!! Lo Sciamano crolla in ginocchio stordito!! Rey velocissimamente getta a terra la corona e si lancia in corsa, anche se non proprio corsa si può definire visto il passo claudicante che ha ancora il messicano, proprio sull’ex-campione! OMG!! LATINO HEAT!! Lo afferra con la sua DDT a corto raggio e lo schianta al suolo!! John Morrison è al tappeto, supino ed esanime...
Ed attenzione, perché... Hunico, che per nulla pare sorpreso da tutto ciò, è già salito sul paletto!! VOLAAAA il campione Internazionale, che atterra colpendo in pieno petto il suo avversario!!
Copertura del Leader messicano... Bully Rey si getta a terra... e conta velocissimo! 1, 2, 3!!
Fast Count di Rey che emette così il suo verdetto! Hunico vince il match e lo fa in un match che dura nemmeno un minuto!
Bully Rey afferra la cintura e la passa al suo compare, mentre questi solleva le braccia esultante.
Fischi del pubblico... intanto Rey se la ride di gusto, chinandosi verso John Morrison e dicendo lui che questo è stato solo l’inizio... come promesso l’umiliazione che gli ha fatto passare stasera è solo il primo mattoncino della sua vendetta per l’aggressione subita.
Hunico solleva la corona al cielo, poi chiede a Rey di raggiungerlo ed i 2 sollevano assieme le braccia al cielo.
 
_______________________________________
 
Di nuovo in pedana con Teddy Long, stavolta da solo in quanto Maria pare essersi assentata un attimo per un cambio d'abito imposto da uno sponsor dell'evento.
 
TL: "WOW! A quanti colpi di scena stiamo assistendo... ma ora... andiamo avanti... tocca al match per il titolo di Impulse Champion... stiamo per scoprire in quale duello si affronteranno il campione Cody Rhodes e lo sfidante Sheamus. Forza regia... mandate i risultati sul megaschermo!"
 
Rullata di tamburi e pubblico in fervore...
 
Spoiler

 
TL: "OH MY!! Che grande sorpresa! Nonostante ci fosse in ballo una stipulazione sempre interessante come il Ladder Match... a trionfare è stato il match alle 2 su 3 cadute... Bene... se questo è quello che volete... è quello che avrete... forza... che aspettiamo... facciamo entrare i contendenti... e diamo il via a questo grande match! Holla, Holla, Holla, Playa!!"
 
L'arena cala nel buio più assoluto e il pubblico poco a poco si mette in silenzio, qualche flebile fascio di luce illumina il Tttantron e gli obiettivi delle telecamere vengono puntati sullo stage d'ingresso, quando la nota theme oscura risuona improvvisamente preannunciando l'ingresso del Signore dell’Ade, Sheamus! Il Celtico appare avvolto nel mantello e brandendo il calice mistico. Reazione contraria quella del pubblico che tuttavia non spaventa l’irlandese che si avvia rapidamente verso il quadrato con aria decisa e sicura di sé, allargando le due braccia. Giunto al ring Sheamus si libera dei copri abiti e si prepara all’ingresso del campione in carica.
Ora è la volta della cupa musica del ragazzo Undashing, che risuona nell’arena mentre il nuovo Campione Impulse fa il suo ingresso in scena finalmente trionfante: Cody si sbottona la sua cintura preziosa e la solleva al cielo, poi avvia verso il ring lanciando il suo sguardo verso il suo avversario, Sheamus che stasera ne testerà le effettive doti da Campione, dopo la stupenda vittoria ai danni di Dolph Ziggler. Il ragazzo sale sul ringe si dirige al suo angolo passando davanti al celtico che non gli toglie gli occhi di dosso. I due atleti cominciano una breve fase di premarazione interrossa dal direttore di gara che richiama a sé gli atleti per le ultime disposizioni, quindi assicuratosi che tutto sia in regola dà il via al match!
 
 
WR Impulse Championship 2 Out Of 3 Falls Match: Cody Rhodes © vs Sheamus
 
Si parte! I due si scrutano iniziandosi a studiare rimanendo comunque vicini agli angoli e solo in un secondo momento cominciano a muoversi circolarmente per tutto il quadrato.. lentamente si avvicinano e tra i due parte un Clinch in cui il celtico inizialmente ha la meglio, portando l’avversario sulle corde e deridendolo dopo aver mollato la presa. Rhodes si stacca dal paletto per tornare al centro del quadrato e tra i due parte un altro Clinch dove sempre Sheamus ha la meglio, imprigionando Cody in una SIDE HEAD LOCK. L’atleta Undashing prova a dimenarsi e dopo diversi secondi riesce a buttare il rivale tra le corde, ma il Signore dell’Ade risponde subito con una spallata, mettendo a segno la classica SHOULDER BLOCK. Rhode è a terra, Allora l'Irlandese decide di eseguire una presa al collo per togliere aria dai polmoni così da rendere più fiacco un Rhodes che però non ci sta e inizia subito a dimenarsi ma non riuscendo a rompere la presa di Sheamus. L'Undashing continua a stare al tappeto anche se ora fa un cenno all'arbitro di voler continuare.. inizia a rialzarsi! Gomitate al ventre di Sheamus che si vede costretto a mollare la presa.. Rhodes corre e va al rimbalzo sulle corde ma li lo attende il Celtico che si prepara per una BACK ELBOW, ma Cody evita tutto e, portandosi alle spalle dell’avversario, connette con una RUSSIAN LEG SWEEP! Pin: 1...2 solo conto di due e di conseguenza nulla da fare. Cody afferra la testa di Sheamus per lanciarlo verso le corde e mettendosi in posizione per una Back Body Drop, ma l’Oscuro Signore lo nota e scivolando con le ginocchia rifila un potentissimo gancio in pieno volto del Brutto Anatroccolo che indietreggia mentre Sheamus si lancia verso le corde provando una RUNNING CLOTHESLINE .. attenzione! Reazione di Rhodes che si abbassa e afferratogli il braccio connette una SINGLE ARM DDT. Sheamus si tocca la parte del mento duramente colpita mentre giace al suolo, ma il detentore del titolo Impulse lo va a rialzare: il Celtic Warrior lo colpisce con una gomitata allo stomaco, Cody si china e Sheamus lo colpisce con diversi montanti che vanno irrimediabilmente a segno. L’Irlandese si lancia verso le corde, riuscendo stavolta ad attaccare con una violentissima CLOTHESLINE il suo avversario! Nonostante il colpo, Cody si rialza quasi subito, ma viene preso in consegna dall'avversario che successivamente lo atterra con una BODY SLAM! Dopo aver dato un'occhiata al pubblico che da qualche tempo ha smesso di sostenerlo, torna ad occuparsi del rivale colpendolo con diversi STOMPS a spalle e schiena, dopodiché lo prende per il capo rialzandolo, e con una Irish Whip lo manda contro le corde: Rhodes prende il rebound per poi essere atterrato da un RUNNING KICK in pieno stomaco! Brutta botta per il Campione che accusa il colpo accasciandosi al suolo. Il lottatore di origine irlandese si porta dunque al capezzale dell'Un-Dashing Superstar, abbrancandolo alle spalle.. breve perno sulle ginocchia, inarcamento con la schiena, e rapida esecuzione di un BACK DROP che sembra essere fin troppo telefonato... e di fatti non va a segno! Cody Rhodes, mediante un paio di gomitate, riesce a scollarsi di dosso il Celtico, approfittandone poco dopo per HIP TOSS, perfettamente eseguito. Rhodes decide di sfruttare al meglio tale situazione, portandosi dunque sulla schiena del rivale. Gli applausi del pubblico accompagnano l'azione dell'Un-Dashing Superstar, che porta le mani sul volto di Sheamus intrappolandolo qui in una dolorosa FACE LOCK! E' dentro! Il Signore dell’Ade prova a dimenarsi, ma non riesce nell'intento di liberarsi, data la straordinaria capacità di Cody Rhodes nell'applicare sempre maggior pressione a tale manovra! Sheamus, però, non si da per vinto, e con le forze residue rimastegli nei muscoli, riesce a trascinarsi in avanti, giungendo dunque alle corde. Purtroppo l'Un-Dashing nulla può, ed è costretto a mollare la presa. Il Campione si rialza in piedi, nel mentre il rivale si è già riportato in posizione eretta, ed ha modo di ribaltare la situazione. Sfruttando la distrazione rivale, Sheamus abbranca Rhodes per un braccio e lo lancia poi alle corde opposte con un'Irish Whip, attendendolo e abbassandosi in posizione china, pronto per l'esecuzione di un BACK BODY DROP: questi sono errori che un atleta professionista non può permettersi, infatti così facendo scopre le sue carte in direzione di Cody Rhodes, che facilmente codifica le intenzioni dell'avversario, trasformando il tutto in una manovra a suo favore... SWINGING NECKBREAKER. Pin: 1…2… NOOO!! Cody non si dispera e rialza il rivale poi inizia a correre verso il Signore dell’Ade che alza il braccio tentando di colpire un Cody che si abbassa all'ultimo secondo evitando così l'offensiva irlandese per poi saltare sulla seconda corda per mettere a segno uno SPRINGBOARD CROSSBODY.. ma il Celtico riesce ad afferrare al volo Rhodes e lo riesce a proiettare in aria con una FALLAWAY SLAM!! Clamoroso! Cody si ritrova in balia dell'avversario, che ora lo prende per la testa rimettendolo in posizione eretta e con una Irish Whip lo manda contro il turnbuckle.. NOOO ribaltata ed è l’irlandese a impattare! Rhodes sorride soddisfatto e immediatamente parte all'attacco di Sheamus, ma quest'ultimo si sposta all'ultimo secondo facendo impattare il campione stesso contro il paletto! Rhodes si tocca dolorante la spalla, dando il tempo a Sheamus di atterrarlo con una violenta CLOTHESLINE… ma questo non basta, infatti dopo aver preso il rimbalzo sulle corde, Sheamus conclude l’azione con una ELBOW DROP. Il Celticorimane sul corpo di Cody provando lo schienamento. Pin: 1…2.. solo conto di due. Senza indugiare, il Signore dell’Ade si rialza e inizia a sbeffeggiare il rivale colpendolo con degli STOMPS partendo dagli arti inferiori fino alla testa, quindi allarga le braccia e urla in segno di dominanza, ricevendo i fischi da parte del pubblico. Sheamus non perde tempo e riacquistata la concentrazione decide di chiudere l'avversario nell'ARM BAR! Il Campione si dimena tentando di raggiungere le corde, ma esse sono troppo distanti… l’unica alternativa è far forza con le gambe e tentare di rimettersi in posizione eretta: Cody lotta con tutte le sue forze.. e ci riesce! Rhodes inizia a colpire Sheamus con delle gomitate agli addominali e il Celtico si vede costretto a mollare la presa. Cody Rhodes è finalmente libero, si appoggia sulle corde per rifiatare, poi rimessosi in piedi parte all'attacco di Sheamus, ma quest'ultimo lo anticipa atterrandolo con un poderoso BIG BOOT! La manovra viene seguita da un Pin: 1…2… Cody Kicks out! Niente da fare. The Celtic Warrior però non si dispera, infatti và subito a rialzare l’avversario e lo colpisce con dei pugni agli addominali quindi lo blocca per la testa ed esegue ai suoi danni un INVERTED BACKBREAKER! Schienamento: 1.. 2.. No! Tentativo di copertura che non và a termine.. il match prosegue. Sheamus rialza il campione e lo colpisce con una serie di pugni.. Rhodes non riesce ad abbozzare una reazione, provato com’è. Il Celtico dunque vince lo scontro diretto e si lancia sulle corde ma Rhodes lo intercetta stavolta con uno STANDING DROPKICK magnifico! Sheamus tuttavia non crolla al tappeto ma si inarca all'indietro portando ambo le mani al volto, quasi per constatare il dolore subito, peccato che così si rende vulnerabile e facile preda dell’Undashing , che andando velocemente al suo capezzale, lo colpisce repentinamente con un calcio all'addome, per poi concludere il tutto tramite una SNAP DDT! Rhodes è galvanizzato al massimo e senza pensarci si getta su Sheamus colpendolo con dei pugni forti, decisi, prima di afferrargli una gamba per torcerla innaturalmente in una.. oh my.. FIGURE FOUR LEG LOCK!! La figura a 4, viene chiusa e il Signore dell’Ade comincia a soffrire le pene dell’inferno. L'arbitro gli chiede se vuole cedere, ma Sheamus fa un cenno di diniego, poi poggia entrambe le spalle sul mat e il direttore di gara non può far altro che contare: 1....2.... il Celtico è di nuovo seduto, sta urlando dal dolore, cerca in tutti i modi di avvicinarsi a Cody, di afferrarlo per sferrargli qualche pugno e far sì che lasci la presa, ma Cody si allontana rendendo vano ogni tentativo. Sheamus sa a questo punto di non poter resistere ancora per molto e allora tenta un ultimo disperato espediente: inizia a ruotare il bacino cercando di far girare pure Rhodes.. sembra riuscirci ed infatti è così! La morsa si è rivoltata contro l’utilizzatore: è lui ora a soffrire e decide rapidamente di lasciare le gambe dell’avversario per finire in tempo questo supplizio. Ancora una dimostrare di forza di volontà per Sheamus che non vuole darsi per vinto. Rhodes si tocca la gamba, così come il suo avversario, poi i due si rialzano e ne nasce una scazzottata. Il Celtico riesce a vincere questo avvincente scambio facendo finire Cody contro le corde per poi afferrarlo nel momento in cui l'atleta Undashing torna a centro ring per connettere una SCOOP POWERSLAM tirata fuori dal cilindro! In questo momento Sheamus sembra potersi riprendere, ma una rondine non fa primavera e Cody, rialzatosi assesta un TOE KICK all’addome del Rosso che viene quindi atterrato con un braccio teso. Il Celtico è steso quindi lascia campo libero al Campione che si porta alle corde, e dopo aver acquistato lo slancio necessario per una breve rincorsa, si lascia cadere verso il volto del Signore dell’Ade, colpendolo al volto per mezzo di un KNEE DROP! L’Irlandese raccoglie le forze e tenta di rialzarsi in posizione eretta, tuttavia l’UnDashing, tiene lo sguardo fisso su di lui. Il Celtico è ormai in piedi.. Cody Rhodes è pronto! Potrebbe arrivare ora la conclusione dell'incontro? Lo vedremo ben presto, dato che il nativo di Charlotte si prepara alla propria manovra risolutiva finale! Forte calcio al polpaccio, e Sheamus si inarca verso l'altro.. Cody abbranca alle spalle il proprio avversario e.. CROSS RHODES!! Impatto micidiale per il Rosso che potrebbe vedersi servito il punto del pareggio.. Pin: 1…2….3.. NOOO!! Come ha fatto?!! L’Undashing Superstar è furioso stavolta, infatti non lascia all’avversario neanche un secondo per respirare, poiché va ad afferrare per il volto Sheamus e lo rimette in posizione eretta.. ora tenta di rimetterlo al suolo con una CLOTHESLINE dopo il rimbalzo sulle corde, ma è l’Irlandese a ribaltare la presa.. Cody prende il rimbalzo, tornando poi verso il suo rivale che lo stende al suolo con una a dir poco devastante WAR SWORD! WAR SWORD! Il Signore dell’Ade tenta la copertura.. 1…2.. Niente da fare! Mani nei capelli per Sheamus che conquistando il punto si porterebbe in vantaggio sulle due cadute su tre. Il Celtico con rammarico tenta di rialzare Cody e risollevarlo sulle spalle ma il Campione non si lascia fregare stavolta e scivolando verso le spalle del rivale riesce a stenderlo, una volta voltato, con un magistrale DROPKICK. Il Rosso palpa il capo appena sfregiato dal rivale per poi rialzarsi in un batter di ciglia, tuttavia viene nuovamente fatto vittima di Cody che, balzando verso le corde riesce ad archiviare la sua celebre BEAUTIFUL DISASTER! Rhodes non perde tempo e va ancora per il pin: 1….2…. NOOOO! Sheamus è ancora vivo! Cody stavolta perde le staffe e rialza coercitivamente il Rosso che però abbozza una reazione e colpisce l'avversario con una serie di pugni chiusi al volto, quindi lo afferra per il braccio e lo lancia all'angolo con una Irish Whip quindi gli corre incontro ma Cody è agile e mette a segno uno straordinario MOONSAULT!! NOOOOOO!! Incredibile! Sheamus intercetta il volo spettacolare del Campione Impulse abbrancandolo di gran carriera, quindi dopo averlo messo nella posizione a croce, il celtico lo scaraventa al tappeto connettendo una CELTIC CROSS paurosa! Schienamento: 1… 2…. 3!!
Sheamus riesce a piegare il suo avversario, guadagnando il primo dei due schienamenti che possono garantirgli la vittoria! La sorte beffarda ha voluto che il Signore dell’Ade riuscisse a schienare l’avversario nel suo momento migliore. La sfida deve andare avanti e il direttore di gara dopo essersi assicurato che Rhodes recuperasse la posizione eretta, invita i due ad attaccarsi. Pronti via, il Celtico va di ricorsa sull’avversario asfaltandolo con una RUNNING CLOTHESLINE! Non sarà facile per Cody resistere sul ring con uno Sheamus così: l’irlandese conscio dei propri mezzi raggiunge l’apron ring, attendendo lì che l’avversario si rimetta in piedi.. lentamente Cody comincia a recuperare la posizione eretta.. Sheamus afferra le corde e le usa come trampolino di lancio! SPRINGBOARD SHOULDER BLOCK! Sheamus si posiziona all'angolo sembra tutto pronto per la sua manovra migliore, il BROGUE KICK. Rhodes si rialza lentamente e Sheamus prende la rincorsa… attenzione! L’Undashing si abbassa evitando l'attacco del Celtico, quindi scatta verso le corde per poi tornare al centro del ring.. TOE KICK del Signore dell’Ade che anticipa il suo avversario per poi abbrancarlo e mettere a segno un repentino SNAP SUPLEX. Pin: 1…2… Nulla da fare! Il Rosso va a terra e intrappola Cody con una SLEEPER HOLD: Rhodes yenta di liberarsi come può ma il Celtico lo zittisce prima con una gomitata, poi conclude con un GUTBUSTER. Il Signore dell’Ade con sguardo minaccioso si porta verso il malcapitato avversario che giace a terra stremato e privo di forze. Sheamus approfitta della situazione e tenta l'ennesima azione, infatti dopo averlo rialzato, lo abbatte violentemente con una SHORT-ARM CLOTHESLINE!! Sheamus is on Fire! Il Celtico inizia a battersi i consueti pugni sul torace eseguendo la sua taunt ricevendo però solo una bordata di fischi.. quasi per ripicca il Rosso si riporta in direzione del Brutto Anatroccolo e lo colpisce con dei violentissimi STOMPS, quindi gli assesta per concludere al meglio un KNEE DROP dopo il rimbalzo. Il Celtico si rimette in piedi ed esegue nuovamente la tipica taunt.. il Rosso si batte i pugni sul petto.. e questo significa solo una cosa.. BROGUE KICK! Sheamus si sta preparando, chissà se la manovra andrà a segno oppure no. Attimi di tensione sul quadrato: Rhodes è tramortito, mentre Sheamus sta caricando il suo fatale calcione, il calcione che quasi sicuramente chiuderebbe questo lungo incontro, determinando cosi la sconfitta dell’Undashing. Il Celtico si batte ancora i pugni sul petto, questo è segnale per il Campione, ora o mai più Cody! Sheamus si carica mentre Rhodes si gira visibilmente barcollante.. NOOOOOO! Cody si abbassa mandando il suo avversario prima a vuoto e poi a impattare contro il paletto! Il match non vuole saperne di concludersi e i due sono entrambi a terra e allo stremo delle forze. Cody rimane al suolo e solo dopo svariati secondi i due contendenti si rialzano, e lo fanno nello stesso momento per poi dare vita ad una prova di forza a centro ring con le energie residue a disposizione. La prova di forza vede trionfare il Rosso che colpisce l'avversario con un calcio all'addome, quindi lo lancia verso le corde, ma al primo rebound va a vuoto e al secondo subisce una SILVERSPOON DDT da parte del Campione Impulse in carica.Buona mossa dell’Undashing che è riuscito così ad uscire da un momento del match a lui certamente non favorevole. Ora va quindi a sollevare Sheamus, poi lo prende nuovamente per un braccio, chiudendolo così in una chiave articolare: presa piuttosto dolorosa, che vede il braccio del Signore dell’Ade coinvolto in un'innaturale flessione dietro la schiena. Il Guerriero Celtico soffre parecchio, mentre Rhodes decide di interrompere la presa, lanciandolo contro le corde con un Irish Whip e.. NOOOOOO… Sheamus abbracca al volo l’Undashing Superstar per poi stenderlo al tappeto con la sua micidiale IRISH CURSE!! Che magia..questa può essere la zampata vincente, due a zero e titolo che passa di mano. Sheamus copre il corpo del rivale e l'arbitro si china al tappeto per il Pinfall: 1… 2…. 3…. NOO!! What?! Ancora conto di due. Il Signore dell’Ade non crede ai suoi occhi, si mette le mani tra i capelli, sembra disperato, va a lamentarsi duramente con il direttore di gara, ma quest'ultimo gli fa segno che è solo un conto di due. Il Celtico pone lo sguardo sul rivale e attende che questi si rialzi. Che sia questa la volta buona per stampare il piedone sul volto del Campione? E’ tutto pronto!! Il Celtico parte all'attacco colpendo con il suo violentissimo BROGUE KICK!!! NOOOO! Stasera la finisher dell’Irlandese sembra stregata, non va mai a segno.. Cody riesce a evitare anche stavolta, ma l’azione non sembra finita, infatti l’Undashing si porta alle spalle del rivale. ROLL UP: 1…. 2… 3! E’ conto di 3!
Sheamus gabbato!! Il punteggio si riporta clamorosamente sull 1-1! Nessuno avrebbe scommesso una moneta per una situazione del genere e invece è quello che si è verificato! Si rammarica il Celtico, disperato perché passato dal possibile 2-0 al pareggio! La frustrazione monta nel Signore dell’Ade, glielo si può leggere in faccia.. la rabbia sale in uno Sheamus che ora prova a rialzarsi con l'ausilio delle corde mentre Rhodes sta rotolando sull'apron. Brutta scelta andare sull'apron, infatti lestamente il Rosso raggiunge la dead line e si prepara ad afferrare a due mani il suo avversario: è il preludio ai TAMBURI DI GUERRA!! Sheamus guarda il rivale ed attende che questi si rialzi per non sprecare energie preziose.. Rhodes è in ginocchio fuori sull'apron e quindi è il momento giusto! Il Signore dell’Ade prima di arrivare ad abbrancare Cody si batte due pugni sul petto per far capire che è il momento che preferisce in ogni match, poi afferra il Campione e inizia a fracassargli il petto con i suoi potenti pugni! Dal primo fino al decimo pugno! Cody crolla fuori dal ring!! Sheamus si porta verso le corde, vuole raggiungere ma l'arbitro lo ferma perché vuole procedere al conteggio. Il direttore di gara scandisce l’uno, poi il due e così via mentre l’Undashing Cody Rhodes, nonostante sia davvero stremato, cerca di rialzarsi aggrappandosi al tavolo di commento..
 
Cody è finalmente su... l'arbitro è giunto al conteggio di 6... ma il campione pare essere in grado di rientrare... eccolo, si attacca alla corda più bassa... ma... che succede?!? OMG!! Ma... qualcuno!! C'è qualcuno a bordo ring che va a colpire Cody Rhodes alle spalle!! OH NO!!
L'arbitro si volta verso il time keeper ed è impassibile... DQ!! DQ!! DQ!! Chiama la squalifica il che significa che questo è un punto in favore di Cody Rhodes!! Per tanto è... è 2-1! Cody Rhodes vince così il match! Clamoroso!!
Sheamus sul ring è incontenibile, tant'è la sua collera! Mani nei capelli, non crede ai propri occhi.
Del Rio è comparso all'improvviso scavallando le transenne e con il suo gesto ha condannato il celtico. Un gesto quello di Del Rio che sicuramente sarà una ripicca contro l'irlandese per quanto accaduto nelle scorse settimane... in quanto Del Rio ha sempre sostenuto di dover essere lui a sfidare Cody.
Fatto sta che ora il Signore dell'Ade ha perso la ragione ed è immediatamente sceso dal ring per andare a prendere il messicano. Il quale tenta di fuggire, ma Sheamus lo riesce a raggiungere, lo prende... NO!! ENZUIGIRI KICK che lo colpisce alla spalla! Grande azione in contropiede di Del Rio che gabba l'irato rivale... Un messicano che ora afferra Sheamus e lo lancia nuovamente sul ring... forse ora si vuole prendere la sua rivincita anche sul celtico...
Sheamus si rialza in piedi... Del Rio va anche lui sul ring e si prepara ad attaccare... in corsa il Serenissimo, ma Sheamus lo sorprende, in quanto già in piedi e più veloce di lui! Solleva il suo piedone e... OMG!! BROGUE KICK!! Ne intercetta la corsa stampando la sua suola sul faccione del messicano! Il quale crolla a terra KO.
Sheamus si batte i pugni sul petto e urla il suo rancore... che fa? Vuole infierire? O forse vorrà sfogarsi su Cody ora?
Forse su Cody, in quanto abbandona lì il Serenissimo e si volta in cerca del ragazzo Undashing... un campione che però attenzione... non sorvegliato da alcuno, si è ripreso ed in sordina si è riportato nel ring... Cody Rhodes balzo sulla corda di mezzo e non appena Sheamus si volta per cercarlo con lo sguardo... SBAM!! Lo colpisce a sorpresa con una pettinata al volto che manda il celtico nel mondo dei sogni!
Sheamus crolla al tappeto! BEAUTIFUL DISASTER a referto... per un Cody Rhodes che va su Sheamus e... che fa?
OH MY!! Lo schiena!! Si ripone su di lui e lo copre con un pin fall! 1, 2, 3!! Esclama lo stesso Cody Rhodes autocontandosi lo schienamento, così come se il match non si fosse già concluso... così come a dimostrare forse a tutti quanti che, anche se non fosse arrivato Del Rio, lui sarebbe stato comunque in grado di portare a casa la vittoria.
 
Il campione riprende la sua cintura e ringrazia i fans che lo applaudono... egli sa che la vittoria di oggi comunque lascerà spazio a recriminazioni da parte del celtico ed infatti è lo stesso Cody per primo a non festeggiare più di tanto, andandosene con atteggiamento mesto e solitario.
 
_______________________________________
 
Le immagini tornano nel retroscena dove una sconsolata Ashley sta rientrando nel backstage, dove viene però intercettata dal Commentatore Misterioso.
 
CM: "Ashley! Fermati un secondo per favore…ecco…volevo.."

AM: "No, scusami... ma non sono in vena per fare interviste, facciamo un altra volta, dai!"

CM: "No in realtà volevo informati che hai si perso il match a squadre ma avrai subito l'occasione di rifarti, infatti è stato indetto, in via del tutto eccezionale, un challenge tra le quattro partecipanti al "Donald Trump Ladies Search". Appena raggiungerai la postazione ti spiegherò bene in cosa consiste la sfida!"

Una sconsolata Massaro annuisce all'intervistatore poi raccoglie un piccolo asciugamano, portatole da un inserviente, con il quale si asciuga il sudore dell'ultima battaglia.
Dopo essersi velocemente sistemata raggiunge le colleghe nell'area adibita alla sfida, composta da quattro alti e stretti tavolini che concludono con un grosso pulsante rosso, il quale, appena il Commentatore Misterioso spiegherà le regole, capiremo servirà per prenotarsi.

SR: "Ehi Ashley! Complimenti per il match! Hai…"

La First Lady inizia a ridacchiare coprendosi la bocca con una mano.

SR: "Ehilà! Complimenti… hai fatto proprio una bella figura eh! Saranno state proprio contente le tue"
 
Per enfatizzare le sue frecciatine alza le mani e muove le dita indice e medio ad emulare delle virgolette . 
 
SR: " "amichette" della scelta del pubblico."
Dopo gli ironici complimenti di Summer anche Madison Rayne inizia a ridere, a differenza di una concentratissima Kaitlyn che si limita ad alzare lo sguardo al cielo come segno di disappunto.

CM: "La challenge di oggi consisterà in un quiz che metterà alla prova le vostre conoscenze riguardo questa federazione!
Saranno fatte cinque diverse domande sul WR Universe, appena una di voi penserà di sapere la risposta non dovrà far altro che schiacciare quel grosso pulsante rosso. Alla più veloce si illuminerà la postazione e potrà dare la risposta dopo il mio consenso. Se la sua ipotesi sarà corretta guadagnerà un punto, in caso contrario verrà dato nuovamente il via e colei che ha sbagliato precedentemente, oltre a perdere un punto, non avrà più la possibilità di prenotarsi per quella risposta.
Ora, se è tutto chiaro e non ci sono domande, darò il via alla sfida!"


Le quattro ragazze indossano le rispettive cuffione e annuiscono in modo che il Commentatore Misterioso possa partire col quiz.

CM: "Perfetto incominciamo con una semplice domanda di riscaldamento che riguarda proprio la vostra categoria: le Ladies!
Chi è stata la prima detentrice del Ladies title?"


Le facce di Summer e Madison sono molto confuse, invece quella di Kaitlyn sfoggia uno splendido sorriso ed infatti è proprio la sua postazione quella ad illuminarsi!

CM: "Bene Kaitlyn, sei stata la più veloce! Prego puoi rispondere."

KT: "Si…sono abbastanza sicura della risposta! A "Lord of the Ring" Trish Stratus riuscì ad imporsi in un 8-Woman Total Elimination Match diventando la prima campionessa! La risposta è quindi Trish Stratus!"

CM: "Esatto! Bravissima e quindi primo punto per te!
Passiamo allora alla seconda domanda, spostiamoci nel mondo maschile e più precisamente nel WR World Championship, chi è stato colui a detenerlo per più giorni?


Madison Rayne cerca un suggerimento da un addetto al catering lì vicino, il quale visibilmente imbarazzato alza le spalle come per dire che non sa, non può dirglielo. Nel frattempo è nuovamente Kaitlyn la più veloce a prenotarsi.

CM: "Kaitlyn! Sempre tu! Ma prima devo fare un ammonimento per Madison! La prossima volta che cercherai un suggerimento verrai allontanata!"

L'ape regina spalanca la bocca simulando una grande sorpresa, gesticolando contro l'intervistatore, che a suo modo di dire sta conducendo un gioco truccato.

KT: "Per me la risposta corretta è The Miz!"

CM: "Corretto! Con la bellezza di 145 giorni è ancora suo il regno più lungo di WR!
Passiamo alla terza domanda: chi è stato il primo, e sinora unico, Triple Crown Champi...?"


Talmente sono state veloci a prenotarsi le concorrenti che il Commentatore Misterioso viene bloccato ancor prima di finire la domanda. Una sicura e sorridente Kaitlyn sta per rispondere nuovamente quando viene interrotta dall'intervistatore.

CM: "Ferma Kaitlyn! Questa volta Ashley ti ha battuto sul tempo!"

Una Ashley sicura e decisa che sembra in ripresa dopo la brutta sconfitta e pronta a rimettere in discussione le sorti del quiz.

AM: "Mr. And-er-son!!!!"

CM: "Bravissima! Esatto!!
Quindi ricapitolando in testa alla classifica troviamo Kaitlyn con due risposte corrette, seguita da Ashley che ha 1 punto e in fondo ci sono Madison e Summer ancora ferme a quota zero.
Quarta domanda e alziamo ancora l'asticella della difficoltà! Chi furono i partecipanti del Main Event della seconda edizione di "Born To The Best"?"


Questa volta passa un po' di tempo in più prima che una postazione si illumini, ma ecco che la prima a candidarsi è…

CM: "Perfetto, se risponderai correttamente andrai a pari punti con Kaitlyn, vai Ashley!"

AM: "Lo ricordo, fu un Triple Threat Match: e i partecipanti furono: Daniel Bryan, Randy Orton e... Dolph Ziggler, il quale era anche campione come lo è ora!"

CM: "SIII! GIUSTOOOO!!! Che sfida avvincente! Brava Ashley!! 2-2... testa a testa tra Kaitlyn ed Ashley, mentre Summer e Madison ora lottano solo per la gloria di non restare al palo.
Siamo arrivati all'ultima domanda!
Prendiamo la macchina del tempo e torniamo indietro di un anno circa, ad "Hacking Tricks"! Proprio come oggi.
Durante il match che vide il campione Daniel Bryan difendere la cintura contro Wade Barrett, quale fu l'oggetto che permise la vittoria del titolo da parte dell'inglese?"


Tutti e quattro gli sguardi sono molto confusi ma, incredibilmente, la prima postazione ad illuminarsi è quella di Summer!

CM: "Colpo di scena! È stata Summer Rae la più veloce questa volte, vai Summer!"

SR: "La risposta è per caso....... presa scart per video?"

CM: "NOOOO! Non usò una presa scart per video! La risposta è sbagliata! Dunque Summer sei fuori dai giochi!"

La bionda chiomata va su tutte le furie! Scioccata ed in preda alla rabbia abbatte la sua postazione ed abbandona l'area gioco. Nel frattempo un intimorito Commentatore Misterioso fa ripartire la gara e, per questione di millesimi di secondi, questa volta a candidarsi è…
 
KT: "Io io io io!!"
 
Esclama la Girl Next Door, pigiando con impazienza ripetutamente il bottone dinnanzi a lei.
CM: "KAITLYN! Sì, sei proprio tu!! Dopo una grande partenza, se risponderai correttamente a questa domanda ti aggiudicherai la challenge di oggi e i primi 3 punti nella classifica ufficiale del "Donald Trump Ladies Search"! Avanti!!! E' il tuo momento!"

KT: "Se non ricordo male… Barrett vinse il titolo grazie all'utilizzo di un paio di manette."

CM: "Giusto! Giusto! GIUSTO!! Brava Kaitlyn!! Dunque ecco la classifica della prova: Kaitlyn 3 punti, Ashley 2, Madison 0 e Summer Rae ultima con -1. Per tanto... È Kaitlyn ad aggiudicarsi i primi tre punti della gara!! Complimenti vivissimi! Ed un plauso anche a tutte le altre..."
 
Kaytlin festeggia sollevando le braccia al cielo. Ashley Massaro le stringe la mano, mentre Madison Rayne fa finta di nulla!
 
CM: "Ecco aggiornarsi la classifica, lo vedete in sovraimpressione... Kaitlyn prende la testa... ma le altre c'è da scommettere non staranno a guardare e saranno pronte a dare battaglia nelle prossime settimane! Per ora con voi è tutto ragazze! L'appuntamento è alla prossima! Brave!!"
 
CLASSIFICA "DONALD TRUMP LADIES SEARCH":
1. Kaitlyn______pnt. 3
2. Ashley Massaro__pnt. 0
3. Madison Rayne__pnt. 0
4. Summer Rae____pnt. 0
 
Le immagini sfumano mentre l'intervistatore tira fuori dalle tasche qualche coriandolo e lo lancia addosso alla trionfatrice.
 
_______________________________________
 
Siamo giunti al momento di un altro match femminile... come abbiamo scoperto poco fa, è stato scelto dal pubblico votante, un incontro in cui le 2 contendenti saranno travestite da conturbanti crocerossine.
La prima ad arrivare al ring è Mickie James, la quale ridendo come una pazza, giunge al ring saltellando e facendo bella mostra del suo bianco completino.
Dopo di lei è la volta di una più seriosa Trish Stratus, anch’ella giunge al ring molto seducente, con andatura lenta e ancheggiante... lo sguardo dritto, deciso, impassibile, sulla sua rivale. Ella sfoggia un completino bianco di rosso bordato, con tanto di stetoscopio appeso al collo. La ragazza canadese, applauditissima, si concede solo il vezzo di mandare un bacio ai suoi fans, poi ritorna nel suo clima serioso e sale sul ring.
Ring agghindato di tutto punto per l’occasione... lettone morbidoso, rivestito di una lussuosa coperta viola, sito a centro ring... ed agli opposti lati dello stesso 2 piccole poltroncine rosa, con poggiati sopra un paio di cuscini, l’una. Anche il mat è stato rivestito per l’occasione di una morbida moquette dalle tinte rosacee.
Ad un angolo del ring è posto anche un palo, dal quale penzola, appesa, una pagaia in legno, oggetto che potrebbe essere utilizzato, qualora recuperato, durante il match.
L’arbitro controlla che sia tutto OK e da il via all’incontro... sul titantron appare lo status delle 2 contendenti, con sotto al nome di ognuna di loro, una barra climax, la quale dovrà raggiungere il valore designato atto a decretare la vincitrice.
Ricordiamo le regole... ad ogni azione corrisponderanno dei punti che verranno aggiunti sulla barra climax, la prima ragazza che sarà in grado di portare la propria barra sino alla quota di almeno 15 punti, vincerà l’incontro.
Questi sono i punteggi:
Cuscinata: + 1 pnt; Serie di 3 cuscinate consecutive ininterrotte: + 4 pnt; Strip di una parte del costume: + 5 pnt; Colpo di pagaia sul sedere: + 2 pnt; Serie di 3 colpi di pagaia sul sedere consecutivi ininterrotti: + 7 pnt.
 
 
Fulfill Your Fantasy Match: Trish Stratus vs Mickie James
 
wkh4k6.jpg
Il match ha incomincio con le 2 che si avvicinano immediatamente minacciose. Subito clinch, con Mickie James che strattona forte la canadese, spingendola a terra... calcione inferto con lo stivale.
Una Mickie James che immediatamente si porta verso la poltroncina ed afferra un cuscino, con fare sensuale lo accarezza e bullandosi un po’ si riavvicina alla rivale, con intento di colpirla... ma... occhio alla reazione della canadese, la quale si è rialzata e... senza perdere tempo, si fionda addosso alla Psycho Girl agguantando il cuscino e strappandoglielo di mano. Il cuscino cade al tappeto, mentre Trish porta avanti l’offesa colpendo con decise manate al volto la rivale.28j8chk.jpg
Mickie James si ritrae sotto i colpi dell’avversaria, è costretta ad abbassarsi a riccio, ma la bionda canadese che fa? OH MY!! Si sfila lo stetoscopio dal collo e... e lo avvinghia attorno al collo della sua rivale, come fosse una corda!!! OMG!!! La sta strangolando! NOOO!!!
Una Trish Stratus cattivissima, determinata come non mai, che non dimostra alcuna pietà, questa sera... molto probabilmente il vaso è colmo ed i ripetuti attacchi e le mancanze di rispetto degli ultimi tempi, hanno fatto tracimare l’orlo.
L’arbitro è costretto ad intervenire, tanta è la furia della canadese. Un direttore di gara che richiama Trish dicendo lei di andarci più piano e soprattutto di non soffocare l’avversaria. Trish raccoglie l’ammonizione e molla la presa... ma non cessa l’offensiva, anzi... la rincara, afferrando la James e lanciandola all’angolo... la raggiunge e... OH MY!! BACK HAND CHOP!! Si lecca il dorso della mano e rifila una tonante schioccata sul torace della rivale... poi, fatto questo... prende nuovamente lo stetoscopio, lo calza alle orecchie e... OH MY!! Si mette a visitare l’avversaria, come fosse una paziente! Il pubblico è in delirio, si odono le risate.
Trish poggia lo stetoscopio sulla zona appena colpita ed... ascoltando con attenzione, scuote il capo... ritrae lo strumento medico e... OH MY!! BACK HAND CHOP ancora!! La canadese ripete l’operazione, poggiando ancora lo stetoscopio sulla parte colpita... ma... pare ancora non soddisfatta, scuote il capo come a dire che la situazione ancora non è ideale... e così... stessa procedura... si ritrae, si lecca la mano, questa volta non con una ma con ben 2 leccate e... prendendo anche la rincorsa con il braccio... SBAM!! Colpo a mano aperta ancor più devastante dei primi 2! La James urla di dolore, la zona del torace è completamente arrossata... Trish ripone per l’ennesima volta lo stetoscopio sul punto colpito e... sorridente annuisce, come a dire: “Ora si che ci siamo! Ora si che è tutto ok!”
Una Trish Stratus che a questo punto si sfila lo stetoscopio e lo lancia verso il pubblico, come cimelio da regalare ai suoi fans, i quali si azzuffano tra le prime file per raccoglierlo e farlo proprio, quale prezioso ricordo della serata.
Ora la canadese riporta la James in mezzo al ring, la Psycho Girl prova una reazione stizzita, colpo di avambraccio, ma la Stratus la precede, lancio di braccio alle corde... ed intercetto al rebound! AIR CANADA!! Travolge la rivale con un perfetto Lou Thezs Press e poi colpi al tappeto... Mickie non ci sta e risponde colpo su colpo.
CAT FIGHT al tappeto!! Lottano con le unghie e con i denti le 2, non si danno pace... Mickie James si rialza per prima e blocca l’avversaria tenendola bloccata a terra con una presa alla testa.
vhvx28.jpg
Tenta di fiaccarla, di indebolirla in questo modo... strategia della James che però non da gli effetti sperati in quanto la canadese da segno di potersi agilmente liberare della tenaglia... ed allora, la Psycho Girl cambia strada... è lei per prima che rialza la rivale e la lancia con forza alle corde... rimbalzo... e FLAPJACK!!
Trish sollevata e sbattuta a terra... KIP UP della ragazza di Richmond che è già in piedi... ride come una pazza, con fare spavaldo... si accarezza lo stivale come se avesse intenzione di affondare il colpo con lo stesso. Trish intanto si tira su... parte la James... OH GOSH!! RUNNING BIG BOOT!! Con lo stivale acuminato!! Ma... ottima la reazione della canadese che intuisce tutto e si abbassa, schiva il colpo, in controtempo sfodera l’offensiva... OMG! Piede perno ben saldo a terra e con la gamba di richiamo compie un perfetto arco in cielo!! CHICK KICK!! OH MY!! Il piede della canadese impatta perfettamente sul volto della Psycho Girl che resta del tutto colta alla sprovvista. La ragazza di Richmond crolla a terra stordita.
La canadese non perde tempo, si avventa su di ella e... le sfila con grande agilità la gonna! OMG!! Mickie James resta in mutande!! Così come la stessa canadese aveva promesso!

Vergogna per la Psycho Girl che tenta d’istinto di coprire le proprie vergogne... si rannicchia al tappeto imbarazzata, poi... capendo che comunque il match deve andare avanti, prende coraggio e si rialza...

dfh8ip.jpg

Nel mentre la bionda canadese, sventolando il gonnellino della sua avversaria in aria come fosse una bandiera, si diletta ad irridere la rivale, finendo per gettare via, tra la folla, il capo vestiario appena sottratto alla nemica.

Trish sorride... parte bene la sua corsa alla vittoria, il punteggio è ora di 5-0, ma la cosa che pare allietare di più l’atleta canadese è proprio il fatto di aver mantenuto la parola, mettendo la sua odiata ex-amica, sin da subito in mutande.
 
Trish e Mickie sono entrambe in piedi... le 2 si riavvicinano... stavolta però è la ragazza di Richmond che ha uno scatto d’orgoglio e parte all’attacco! SPINNING BACK KICK!! Trish si piega su sé stessa... la Country Girl la afferra per la testa e la ribalta a terra, poi corre! SNAPMARE & LOW DROPKICK al volto.
Una James che rincara la dose con pestoni a terra, poi... che fa? Sale sul morbido lettone!! Che intenzioni ha? Prende un piccolo slancio e... nel mentre la canadese si stava rialzando, si getta su di lei! La travolge! OMG!! DIVING SEATED SENTON!! La trascina con sé al tappeto.
La ragazza di Richmond è lesta a rimettersi in piedi, mentre più difficoltà pare avere la Stratus, lievemente stordita... Mickie torna sul cuscino, perso di mano in precedenza, lo agguanta di nuovo e con esso tra le mani, si avvicina ad una canadese ancora seduta al suolo. OH NO!! SBAM!!! Colpo violentissimo con il cuscino che fa crollare Trish all’indietro! Volano le piume! Primo punto per Mickie James che muove la sua classifica! 5-1.

mkf9f8.jpg

 
346kmz8.jpg
Una Mickie James che non infierisce con altre cuscinate... al contrario... che fa? OH! Si avvicina al palo! Il palo della cuccagna! Vuole impossessarsi della lignea pagaia!
Una James che scala l’angolo, corda dopo corda, avvicinandosi con la mano all’oggetto del desiderio... ma... occhio alla canadese, che si è rialzata e non ci sta! Piomba all’angolo su di lei e con grande impeto la colpisce! Colpo di braccio che sbilancia la James, la quale è costretta ad indietreggiare, ritraendosi un po’...
Trish compie una capriola poggiando le mani sulla corda più bassa e... con le proprie gambe agguanta al collo l’avversaria! STRATUSPHERE!! OH GOSH!! Che colpo! Mickie è a terra.
Con la James al tappeto... la strada per la Stratus è spalancata! E difatti... è lei che sale sul paletto e... allungando la mano quanto basta, afferra la pagaia e la stacca! Ora lo strumento di tortura in legno sarà ufficialmente parte integrante del match!
Una Trish che discende dal paletto e si avvicina alla rivale distesa a terra, la quale però è ancora ben lucida e... non appena intravede la nemica vicina, la sgambetta da terra, facendola cadere e facendole dare una violenta facciata al tappeto.
Trish resta per un attimo stordita e la Country Girl approfitta proprio di questo istante per balzare su di lei e... con grande fervore... strapparle il top di dosso! OMG!! Anche la Stratus resta in parte a nudo! Il top bianco da infermiera che indossava, ora non c’è più!! E la James galvanizzata dal maltolto, agita l’indumento in aria facendosi bella agli occhi della gente, che comunque l’accompagna con fischi.
Dunque si muove ancora la barra climax della Country Girl, la quale passa in vantaggio... 6-5 per lei ora.
 
Una Mickie James che ringalluzzita dal momento, non spreca tempo e torna sulla canadese, la quale ancora non si è del tutto rialzata... la colpisce in caduta con una doppia gomitata, poi la intrappola al suolo! OH MY!! ARM TRAP CROSS-LEGGED STF!!! Dolorosa manovra quella applicata dalla ragazza di Richmond, la bionda beniamina delle genti è in evidente difficoltà!
Cerca di dimenarsi con ogni mezzo, ma pare non riuscirci... la James spinge forte e dopo diversi attimi passati a sottomettere la rivale, la lascia andare... si rialza, bloccando l’avversaria alla testa e tirandola su con sé... Mickie James solleva l’indice al cielo, si prepara all’affondo forse decisivo! Mickie-DT in rampa di lancio... ed invece no!! Trish è brava, sebbene un po’ sofferente, a spingere via la rivale.
Per ora è salva, ma Mickie non ci sta e torna su di lei... la canadese evita in un primo momento l’impatto e passa al contrattacco! BICYCLE KICK!! Prodigioso affondo della canadese, ma... la James legge bene i suoi intenti e si abbassa, passa sotto alla gamba della rivale e... agguantandola per la gonna, la tira giù a terra! SCHOOL GIRL!! La inchioda con le spalle al mat, in questo caso però inutilmente visto che non ci sono pin fall... tuttavia, questa tecnica le consente di bloccare al tappeto la rivale e non permetterle una reazione... e così, la James ha campo aperto per depredare l’avversaria anche della gonna! Detto, fatto!! Mickie James con grande scaltrezza afferra la bianca gonna da infermiera della canadese e la sfila in un attimo!
Colpo di coda!! Mickie James riesce a togliere completamente l’uniforme alla sua avversaria! Una Mickie James che ora si avvicina pesantemente alla vittoria! Altri 5 punti per lei e situazione di 11-5 in favore della Country Girl.
2e3myrn.jpg
Una Psycho Girl che ora, dopo aver gettato via anche l’altro capo di vestiario, torna a riprende possesso di un cuscino e con esso si avvicina alla canadese per chiudere, forse i contri... si fa avanti la ragazza di Richmond, la quale affonda una cuscinata decisa sulla bionda ragazza che si stava rialzando... ma... Trish la vede partire e... incredibile! MA-TRISH!! Piegandosi all’indietro con una agilità invidiabile, ella evita il colpo non permettendo alla rivale di portare a segno il punto... Mickie si rifà sotto, ma... viene ancora intercettata! MA-TRISH REVOLUTION!! Continua la sfida alla gravità! Volteggia svariate volte la canadese, appesa con le gambe al collo della sua rivale, sino a piroettarla in avanti. Mickie sobbalza finendo per capitombolare sul morbido lettone. Trish con prontezza la raggiunge, la afferra, la rialza e la blocca! OH MY!! STRATUSFACTION time?!? A quanto pare sì!! Ed invece no!! La James evita, spingendo via la rivale... la stessa ragazza di Richmond prova a colpire in controtempo rubando una pagina dal libro degli attacchi della sua avversaria... MICK KICK!! Affonda il calcio galattico! Ma la Stratus legge bene, d’altronde conosce assai alla perfezione quel colpo... e così, si china e lo evita, poi è ancora lei ad agguantare alle spalle la rivale! Con la sua testa stretta sottobraccio si getta in avanti! ONE-HANDED BULLDOG!! Una sorta di Stratusfaction senza l’ausilio della spinta alle corde. La James cade impattando sul lettone... la canadese ci si siede sopra bloccandole le braccia con le ginocchia e... tenendola lì ben salda, le agguanta il top e glielo strappa!!
Sì!! Stavolta c’è riuscita! Pure Mickie James perde completamente il suo vestiario! Ora le 2 non hanno più nulla da levarsi, essendo entrambe rimaste in intimo. Trish recupera e va sul 10 a 11... vantaggio della James che si assottiglia.
Il pubblico fa festa... mentre la canadese discende dal lettone, lanciando anche questo capo di vestiario qua ai suoi fans, come cimelio da conservare come ricordo.
La James nervosa si rialza... è Trish che ora però pare avere un attimo di vantaggio morale... ed infatti è proprio lei che si lancia sulla rivale e la colpisce ancora con un colpo di avambraccio... senza indugi la lancia all’angolo... rincorsa della canadese, la quale però impatta su una gomitata della nemica, Mickie James si attacca alle corde e si solleva! Gambe intorno al collo nemico e... MICK-A-RANA!! Si capovolge nuovamente la situazione in un istante! Ora è ancora Trish a terra e Mickie in piedi.
La James si fionda immediatamente ancora su di un cuscino... lo stesso però pare far la canadese, mentre abbozza l’ennesima ripresa.
Le 2 sono faccia a faccia entrambe con in mano un cuscino! Affondo!! Affondo di entrambe, le quali si colpiscono a vicenda! I cuscini si scontrano! Dunque colpo nullo per entrambi! Fuori bersaglio.
Ancora un altro affondo! NO!! Ed invece no! Giocata di astuzia della James che non affonda, ma pensa solo ad indietreggiare evitando il colpo nemico... questo le permette di colpire in contropiede, andando ad impattare sulla mano della rivale, la quale perde il possesso del suo cuscino.
Tenta di indietreggiare la canadese, ora disarmata, ma... ma l’uno-due della ragazza di Richmond non le da alcuno scampo! Doppia cuscinata che porta la serie di colpi a segno a 3! Dunque Tripla cuscinata consecutiva!! Anzi no!! L’arbitro fa cenno di no, in quanto il primo colpo è stato inferto alla mano con intento di disarmarla e non al tronco corporeo. Mickie James deve dunque portarne a segno un’altra ancora, se vorrà ottenere i 4 punti e la conseguente vittoria.
Mickie James ad un passo dal successo... si prepara, le occorre solo un altro colpo... affonda la cuscinata... ma Trish riesce a spostarsi, rotolando a terra, poco più in là! Boato dei fans, che tirano un sospiro di sollievo.
La Country Girl si rammarica urlando la sua rabbia, gettando via con fare nervoso il cuscino, il quale cade a bordo ring. Una Mickie James che vede sfumare la serie consecutiva di 3 cuscinate, per tanto si ferma a 2... ergo solo 2 punti e parziale che si sposta sul 13 a 10, sempre in suo favore però.
La Psycho Girl prende la rincorsa... RUNNING FRONT DROPKICK!! Intercetta il tentativo di risalita della canadese, rispedendola al tappeto. Ride, ride ancora la James, risate folli per lei, che assapora già il gusto della vittoria.
Ella si avvicina bramosa alla pagaia in legno, si china ed accarezzandola con la mano, la afferra e la stringe. Una volta in suo possesso, la osserva, la muove verso destra e verso sinistra, mentre con l’altra mano la accarezza con fare ammiccante, quasi arriva al punto di leccarla... dopo di che... si avvicina ad una Stratus ancora sofferente al tappeto. La agguanta per un fianco e la rigira, in modo da metterla con il sedere verso l’alto... la James si china con intento di colpirla... potrebbe essere un colpo decisivo per le sorti del match... il pubblico trattiene il fiato, ma... all’improvviso...
Impeto d’orgoglio della canadese che si volta di scatto, protendendo ambo le braccia in avanti, blocca il colpo, con le mani afferra la pagaia e lotta, lotta con la James per cercare di strappargliela... e... alla fine... ce la fa!! La pagaia è ora in mano sua! Sguardo allibito della Country Girl che non crede ai suoi occhi, prova ad indietreggiare, ma... non fa in tempo, in quanto è immediato l’affondo della bionda Made in Canada.
Trish Stratus utilizza la pagaia come fosse un ariete e colpisce, con il manico della stessa, alla bocca dello stomaco la Country Girl, la quale in un attimo perde le forze crollando in ginocchio.
Colpo di scena! Trish è velocissima a riportarsi in piedi... prende la James per le braccia e la spinge, la lancia verso il morbido lettone. La Country Girl impatta contro il lato del letto e lì rimane, Trish la raggiunge e la posiziona meglio, la china, facendole poggiare la testa, le spalle ed il busto sul materasso, e rannicchiandole le gambe vicino al bordo del letto, in modo che il sedere le stia prominente verso l’indietro...
Mickie James posizionata sul letto con un angolo di precisamente 90 gradi... Trish Stratus si avvicina a lei e si prepara a colpirla accarezzando arditamente la pagaia... si lecca la mano Trish, la quale poi poggia l’arto appena leccato sulla pagaia stessa strofinandola... si pone alle spalle della ragazza di Richmond ancora china... e... prendendo lo slancio con le braccia, come se dovesse battere un Home Run... va in percussione! OMG!! SBAM!! Boato del pubblico!! Pagaiata sul sedere per Mickie James! Dolorosissima pagaiata sul sedere! E poi... senza perdere tempo... un’altra!! DOPPIA pagaiata sul sedere! Attenzione! Momento decisivo!! Trish è ad un passo... si prepara, ripete ancora il rito portando all’indietro le braccia e... affonda... Mickie James è ancora KO per il colpo allo stomaco di prima e non da segno di reazione, resta lì, immobile, con il deretano al vento a subire le ingiurie più nefaste! SBAAAAM!! PAGAIATA!!
5n3xqp.jpg
Terza pagaiata consecutiva! E questo significa che... incredibile, ma vero!! La barra climax di Trish Stratus, segnalata sul titantron, compie lo scatto decisivo ed oltrepassa quota 15 punti! La soglia stabilita per il successo! Dunque Trish Stratus vince, in rincorsa, questa contesa!
Una canadese che festeggia salendo sul paletto ed agitando al vento la lignea pagaia che le ha permesso di cogliere il successo, nonché di vendicarsi rifilando una cocente umiliazione alla sua odiata ex-amica, che tanto l’aveva bistrattata in questi ultimi tempi. Una Mickie James che resta distesa ora, a terra nel ring, tenendosi le mani sul sedere... terga che questa sera dovrà immergere in acqua ghiacciata per cercar di lenire al meglio il dolore ed il rossore.
orksn4.jpg
Intanto con le immagini di una bionda canadese in festa, dinnanzi ad un pubblico in visibilio, la linea torna in postazione, dai 2 presentatori della serata.
 
_______________________________________
 
E terminato il match la linea viene presa nuovamente dal duo di presentatori di questa serata.
 
TL: “And now is time to Main Event, Playa!”
 
MK: “Hai ragione caro Pipino! Ed infatti andremo ora a scoprire chi saranno gli avversari designati per il match che vedrà impegnati i nuovi campioni di coppia, John Cena e Daniel Bryan, nella loro prima difesa titolata.”
 
TL: “Maria... vediamo un po’ quali erano le opzioni, tanto per far mente locale... allora... Universo di WR, potevate scegliere tra l’agile coppia formata da Justin Gabriel ed il rientrante Christian...”
 
MK: “Oppure potevate selezionare la severa e crudele alleanza dei Forever Out...”
 
TL: “O in alternativa potevate optare per la misteriosa coppia misteriosa... Chissà cosa avrà prevalso, Playa?”
 
MK: “Avrà prevalso il cuore, la ragione o l’incognito? Beh, lo stiamo per scoprire caro Pipino!”
 
Rullo di tamburi, nell’arena cala il silenzio... atmosfera trepidante... c’è grande attesa... E sul titantron finalmente compare l’esito ufficiale delle votazioni.
 

Spoiler

 
TL: “Ebbene... il pubblico premia l’incognito!! Infatti bel l’80% dell’Universo di Impulse ha optato per la coppia misteriosa!! Ed allora... scopriamo di chi si tratta! Chi sarà questa coppia misteriosa?”
 
“Chzzzzzzzzzzzzzzz...
Tururururu Tururururu...
Misteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeerrrrrrrrrrr...
Look in my eyes, what do you see...
An-der-son...
The cult of personality...”
 
TL: “Ma sì!! Sono loro!!! CM Punk e Mr. Anderson! Che si sono conquistati la terza slot a disposizione nel sondaggio, vincendo l’opener della serata contro niente meno che Dean Ambrose ed AJ Styles!”
 
Mr. Anderson e CM Punk fanno la loro comparsa sullo stage e salgono sulla pedana assieme a fianco dei presentatori. Mr. Anderson si avvicina al microfono e dice qualcosa, nel mentre Punk, da gran signore qual è, si reca da Maria facendo lei il bacia mano.
 
MrA: “Ebbene... battendo, come promesso, quei 2 scapestrati perdigiorno di Sant’Ambrose ed AJ Qualcosa... ci siamo guadagnati un posto nel sondaggio atto ad individuare gli sfidanti alle corone di coppia per l’evento di stasera... e voi pubblico avete deciso di premiarci selezionando noi...
Per tanto... quel che vi posso promettere gente... è che il sottoscritto... ed il mio caro amico Punk, qui con me... daremo tutto... anima e corpo ed anche di più... pur di non gettare al vento questa chance preziosa che ci avete concesso... E questo è il succo del discorso... miei cari A**HOLES!!!”
 
Ken abbandona il palchetto con il microfono, ritorna da Punk, gli da una pacca sulla spalla e dopo essersi accomiatati da Maria e Teddy Long, i 2 riprendono la via della rampa, sino a portarsi al ring, sotto gli applausi della folla festante.
Dunque ciò che ci attende sarà un clamoroso Main Event: John Cena e Daniel Bryan vs CM Punk e Mr. Anderson!!
 
Ed eccola ridondare la theme song a stelle e strisce... il pubblico americano si alza in piedi e si porta la mano destra tesa sulla fronte. Finalmente il pubblico ha un Team USA di cui andare fieri... un Team USA che incarna i veri valori americani... un Team USA che è finalmente giunto sul tetto del mondo conquistando quelle corone che inseguiva da tempo immemore.
John Cena è il primo a comparire sullo stage, anche lui compie il saluto militare omaggiando i fans sugli spalti. Poi entra anche D-Bryan, il quale solleva ambi gli indici al cielo ed inizia a gridare, mentre percorre la rampa saltellando: “USA USA USA USA USA”
DB è praticamente arrivato già al ring e prende la via dei gradoni per salirci dentro... Cena è rimasto indietro, ma con la sua classica rincorsa improvvisa, prende slancio e si proietta nel ring strisciando al di sotto della prima corda... i 2 così mettono piede nel ring in contemporanea, recandosi poi sui paletti opposti, mostrando con orgoglio le nuove corone di coppia.
DB si sfila la t-shirt, lo stesso fa Cena, che lancia pure il cappellino in mezzo al pubblico... tutto è pronto, l’arbitro solleva ambo le corone... il match può aver comincio... nel ring restano Bryan e Mr. Anderson. Punk e Cena si accomodano ai rispettivi angoli.
 
 
WR Tag Team Championship Match: Team USA © vs Mr. Anderson & CM Punk
 
La prima parte dell’incontro vede Mr. Anderson e Daniel Bryan rivaleggiare a viso aperto nel ring, sebbene i 2 sfidanti hanno già combattuto nella serata, almeno nelle fasi iniziali questo non pare notarsi più di tanto, visto che tiene bene il quadrato anche l’atleta di Green Bay.
Lungo andare però il lavoro di DB si fa sempre più cesellatore e la stanchezza di Mr. Anderson inizia a farsi sentire. Le continue tenaglie ad ogni parte del corpo fiaccano l’Head Asshole, il quale pare dover essere costretto a richiedere una pausa chiamando in causa il proprio compare.
ABDOMINAL STRETCH di Bryan, che non molla la presa però... sono già passati diversi minuti dall’inizio e Mr. Anderson nonostante la fatica accusata, riesce a non mollare... FLYING FOREARM SMASH di Bryan, che attacca in velocità... Anderson si tira su, ma viene bloccato: DOUBLE UNDERHOOK SUPLEX! E poi, una volta al tappeto, un altro lucchetto, stavolta alle braccia.
Il ragazzo Kennedy non molla e resiste... sino a che... inaspettatamente trova uno spiraglio! Una volta rialzato dall’avversario, riesce a liberarsi e ad anticiparne l’attacco: FEINT ROUNDHOUSE KICK, Bryan lo schiva, ma è proprio quel che vuole Anderson, che va a bersaglio di rimando con un preciso ENZUIGIRI KICK.
Bryan cade sulle ginocchia, solo un attimo... ma è quel tanto che basta per permettere a Ken di raggiungere il compare all’angolo! TAG! Dentro l’atleta di Chicago, che ha anch’egli combattuto già un match questa sera, ma ora si troverà davanti un Bryan non più fresco e lindo, ma con già 5-6 minuti di duello intenso sulle spalle.
E difatti, Punk parte forte... serie di colpi di avambraccio e di schiaffi al torace per l’atleta di Chicago, che fanno indietreggiare il rivale. MONKEY CHOP, doppio colpo di mano. Un Punk che lancia l’avversario alle corde e lo intercetta in rimbalzo: TILT-A-WHIRL BACKBREAKER. Messo giù... ed ora... bloccato: BODYSCISSOR & ELBOW STRIKES. Non vuole dar scampo al nemico, l’atleta di Chicago.
Ma Bryan non demorde... serie di calcioni all’indietro e si libera dalla tenaglia... scivola via da terra... Bryan al contrattacco! RUNNING NECKBREAKER TIE... colpo al collo in rincorsa, poi... REPETATED KICK! Assalto all’arma bianca per DB che chiude il rivale alle corde con una serie irrefrenabile di calcioni assortiti.
Preso per un braccio... lancio alle corde dalla parte opposta, poi intercettato, preso e capovolto disegnando un arco in cielo: NORTHERN LIGHT SUPLEX PIN!! Punk inchiodato a terra! 1... 2... NO! Solo 2.
Si continua, con un DB che non molla... agguanta Punk alle gambe e lo blocca... poi ne afferra le braccia e si lascia cadere giù! OH MY!! MEXICAN STRETCH!! Presa balistica di Bryan che mette Punk in difficoltà.
Ma l’atleta di Chicago non ci pensa proprio a gettare la spugna e così Bryan è costretto a cambiare strategia. Ancora serie di calcioni con Punk a terra, poi... va all’angolo... lo Straight Edge One è seduto a terra... vola Bryan! FRONT MISSILE DROPKICK!! Preso in pieno al torace! Pin di Bryan! 1, 2, niente... niente da fare anche stavolta. Solo 2.
 
Un Bryan che si rammarica, ma poi... si apposta in piedi in attesa che il rivale si riporti in piedi... Punk è su, DB affonda il colpo! ROUNDHOUSE KICK! OH MY!! Ma... niente da fare... Punk si abbassa e schiva!! STANDING DROPKICK!! Pregevole azione in contropiede per un Punk che spinge il rivale contro le corde...
Punk in rincorsa... JUMPING HIGH KNEE!! Ginocchiata galattica contro Bryan attaccato alle corde... un Bryan che poi viene bloccato al capo e sbattuto al suolo mediante un RUNNING BULLDOG.
DB è a terra... Punk si prepara ad andare al paletto per volare! OMG!! Diving Elbow Drop in arrivo??
Ed invece no! No! No!! No, perché D-Bryan intuendo il pericolo, si rotola via da centro ring, andando a carponi a raggiungere l’angolo amico e dando il cambio al Marine. Dunque dentro John Cena, il match cambia ancora volto.
Punk scende dall’angolo, mentre Cena incede su di lui in rincorsa, pronto a farsi subito valere... Ma Punk non è lì ad attendere ciurlando nel manico... Ed infatti... lo intercetta prontamente! Pregevole! SNAP POWERSLAM!! Cena a terra... Punk si rialza, balzo sull’apron e poi sulla corda più alta! VOLA PUNK!!
SPRINGBOARD CLOTHESLINE!! Il Marine viene travolto! 1... 2... NO!! Anzi... nemmeno conto di 2!
Un Cena subito in difficoltà, ma che è sveglio e non si lascia inchiodare al tappeto.
I 2 si rialzano... Punk prende Cena e lo lancia alle corde, ma il Marine fa opposizione e... RUNNING SHOULDER BLOCK!! Lo intercetta abbattendolo. Punk ancora su, nuova spallata per Cena che replica l’assalto.
Ma l’atleta di Chicago è testardo e si rimette in piedi affondando un pugno deciso... Cena lo schiva, poi prende Punk in controtempo e lo solleva! PROTOBOMB!! Punk a terra! Cena in rincorsa dalle corde... You Can’t See Me... spazzolata classica e... giù sino in fondo! 5 KNUCKLE SHUFFLE!!
Il Marine è sugli scudi... in un lampo prende il controllo del match ed ora... mani levate al cielo, gesto classico che invoca la sua chiusura finale... Double A invocata... Punk deve solo rialzarsi...
Ecco è su! Cena lo agguanta e lo solleva, connette!! NO!! Punk scivola alle sue spalle prontamente, liberandosi! Cena si volta per tornare sulla presa, ma... ROUNDHOUSE KICK!! OH MY!! Pettinata galattica di Punk al volto del Marine, il quale crolla al tappeto stordito! Che colpo di Punk!
Un CM Punk che senza perdere tempo si va a coricare sul corpo nemico, rivoltandolo e coprendolo.
Schienamento... c’è l’uno... c’è il due... ma non arriva il tre! Cena alza per tempo la spalla, nulla da fare!
Si rammarica l’atleta di Chicago, il quale si ridesta e... congiunge le mani a mo’ di cuscino... stavolta è lui a render chiare le proprie intenzioni! Lo vuole mettere a dormire! It’s GTS time!!
Un CM Punk che afferra Cena per un braccio e lo riporta in piedi, se lo carica in spalla e... GTS...NOOOOO!!!
Abilissimo!! Così come Punk poco fa, anche Cena sgattaiola via con lestezza felina, giù dalle spalle del nemico!
Calcione all’addome di Punk, che viene immediatamente uncinato per un braccio e per la gamba! OH MY!! SPINNING FISHERMAN SUPLEX!! Proiettato al suolo in men che non si dica!!
Un John Cena carico che senza perdere tempo si reca al paletto, pronto a volare... Punk è ancora a gattoni al centro del ring... vola il Marine!! DIVING LEG DROP BULLDOG!! Centro pieno! Punk è a terra e il Leader della Cenation lo va a bloccare! STF!! È dentro! È dentro!! Ed ora per CM Punk si fa veramente dura la situazione.
L’atleta di Chicago arranca, si dimena, ma soffre, soffre moltissimo... pare sul punto di rottura, pare prossimo alla resa... la mano si fa sempre più tremolante... la agita, la agita sempre più forte, sta per cedere, sta per arrendersi! Ormai tocca terra... ed invece... no! Clamoroso! Scatto d’orgoglio dell’atleta di Chicago che spronato da una parte del pubblico, decide di non gettare la spugna... ed anzi... con uno scatto, si striscia con decisione sul tappeto, sino a compiere quel paio di metri che lo separava dalla corda più bassa! Allunga la mano a più non posso sino a che... eccola! La salvezza è colta! ROPE BREAK!! La mano di Punk tocca la corda inferiore... la manovra del Marine deve essere interrotta.
Che fatica però per Punk... uno Straight Edge One che ora non ha quasi nemmeno la forza di rialzarsi...
E difatti... è il Marine che lo tira su, agguantandolo di potenza e sollevandolo... OMG!! PROTOBOMB!! Di nuovo!! Bissa l’attacco l’atleta del Massachusetts, il quale ora... va nuovamente per una spolveratina alla spalla! You Can’t See Me!! Concede il bis il Leader della Cenation... ma... attenzione, incredibile!
Proprio prima che Cena potesse procedere con la sua taunt, Punk da terra lo intercetta con un magistrale calcio all’indietro che colpisce il Marine proprio in piena fronte!
L’atleta del Team USA barcolla esponendosi così alla merce del redivivo Punk. Uno Straight Edge One che si rialza e con le ultime energie, spinge Cena all’angolo... rincorsa e... JUMPING HIGH KNEE!! Anche lui concede un bis, ma questa volta il colpo è al turnbuckle! Cena colpito ancora in fronte, scivola giù adagiandosi in posizione seduta all’angolo.
Punk corre all’indietro, verso l’angolo amico ove... dal il cambio al proprio partner! Mr. Anderson è dentro.
Un Anderson che guadagna subitamente la diagonale... parte in rincorsa e... RUNNING FACE WASH!! Centro pieno sul Marine! Ken, riporta il rivale al centro del quadrato e lo copre: 1... 2... NO! Niente da fare! È 2, per il rammarico degli sfidanti.
 
Un Mr. Anderson che comunque ora riesce a prevalere su un annebbiato John Cena. Rialzati entrambi: KITCHEN SINK colpo di ginocchio alla bocca dello stomaco, poi lo rivolta e HANGMAN’s NECKBREAKER!
Giù ancora... ELBOW DROP!! Una caduta di braccio, ancora schienamento, ma ancora solo 2.
Mr. Anderson si passa la mano sul volto, poi tra i capelli... ed infine si rialza, trascinando con sé il rivale... un rivale oramai stanco e appannato. L’Head Asshole afferra il Marine caricandoselo in spalla... OH MY!! GREEN BAY ROLL!! Ottima manovra che appiattisce l’avversario al tappeto, preludio questo dell’attacco finale? A quanto pare sì... visto che Mr. Anderson non indugia oltre, recandosi al paletto. Vuole volare!! KENTON BOMB in arrivo!!!
Si prepara a balzare l’atleta di Green Bay... ma... ma no!! Niente da fare perché lo scaltro Cena, nonostante la poca lucidità del momento, riesce ad avere l’intuizione di levarsi dalla traiettoria, rotolando via, lontano dal centro ring. Gattonando il Marine raggiunge l’angolo amico ove c’è DB con il braccio ben proteso! TAG!! L’AmDrag è ancora in gioco.
Anderson scende dal palo, ma su di lui piomba come una furia scatenata l’atleta barbuto... RUNNING DROPKICK!! Lo colpisce in pieno petto! Anderson sobbalza all’indietro, D-Bryan lo prende per un braccio, ARM DRAG!! Lo lancia via, più lontano... poi prepara la rincorsa e non appena Anderson è ancora su... lo travolge come un treno in corsa!! OMG!! RUNNING HIGH KNEE!!!
Colpo devastante al volto per l’atleta di Green Bay che crolla a terra! Schienamento dell’AmDrag che lo raggiunge subitamente e lo copre... è fatta!!! 1… 2… 3... NOOOOOOO!!! OMG!! Incredibile! Mr. Anderson alza la spalla all’ultimo istante disponibile! Davvero da non credere! CM Punk all’angolo ha sudato freddo, tanto è stato lo spavento.
Si dispera DB, che era convinto di aver chiuso... fatto sta che si prosegue...
Daniel Bryan si rialza ed inizia ad agitare le braccia facendo chiaro cenno di volerla chiudere qua.
Il pubblico lo accompagna scandendo bene il coro “USA USA USA”... L’AmDrag afferra Mr. Anderson e lo riporta in piedi, forse vuole colpirlo con un altro affondo alla testa, ora come ora punto debole dell’avversario. E difatti pare proprio così...
Affonda Bryan, ma... un momento che succede?!? OH MY!! NOOOOOOO!!
Incredibile!! Dal nulla!!!
Mr. Anderson si rianima ed afferra DB cogliendolo alla sprovvista!! Un Anderson che si lascia cadere all’indietro trascinando con sé il rivale che impatta con la faccia al tappeto! MIC CHECK OUT FROM NOWHERE!!! OH GOSH!!
L’arena esplode in parte, mentre l’altra fetta, quella che cantava “USA” sino a poco fa, ora resta ammutolita.
Bryan è KO al tappeto... Mr. Anderson affaticato più che mai gattona sino al proprio angolo per evocare l’aiuto del compagno... arriva il tag! Un CM Punk proteso tocca la mano del compagno e si prende il cambio! Punk subito sale in quota, lassù sul paletto!! VOLA Punk!! E stavolta sì!! Il colpo va sino in fondo!! DIVING ELBOW DROP!! E stavolta è davvero arrivata la fine! Abbiamo dei nuovi campioni di coppia all’orizzonte... CM Punk si accascia sul corpo inerme dell’AmDrag e lo schiena... 1... 2... 3...
NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! Clamoroso! Da non credere! Bryan solleva la spalla all’ultimo istante utile! L’arena intera non crede ai propri occhi! Che match! Che spettacolo! Che colpi di scena a non finire!
CM Punk stesso sgrana gli occhi come a non credere a quello che vede! Bryan dopo una brutale caduta di faccia e una gomitata cadente dall’alto... ha ancora forza per reagire!!! Il pubblico è in delirio!!
 
L’atleta di Chicago batte le mani a terra, subitamente si rialza con sguardo iroso... congiunge nuovamente le mani e fa l’eloquente cenno della nanna... poi allarga le braccia come a dire: “Basta, basta! Finiamola!”
Punk afferra Bryan, ancora intento a rialzarsi, lo prende per un braccio e se lo carica! GTS Time! Stavolta sì!! Ed... invece... NO!! Clamorosa la reverse dell’AmDrag! Il quale compie una torsione in volo ed afferra Punk alla testa trascinandolo giù con sé!! OMG!! Tornado DDT!! Al volo, in caduta!! ASSURDOOOOO!!!
Il pubblico sobbalza sulle gradinate! Mani nei capelli dei fans nelle prime file che non credono a quanto accaduto! Coniglio levato dal cilindro per DB, il quale ora prova a chiudere le ostilità andando ad applicare la sua letale tenaglia!! LEBELL LOCK!! OMG!! È dentro! È la fine! È la fine!!!
Punk si dimena, ormai al lumicino delle forze... la resa è prossima... ed invece... OMG!! Colpo di scena! Un altro?!? Clamoroso Punk il quale rannicchia le gambe e si spinge all’indietro! In questo modo trascina Bryan con sé! La manovra resta applicata, ma... la differenza è che è DB ad essere sotto! Con le spalle al tappeto!! OH GOSH! Pin fall!!! Da non credere! 1, 2, D-Bryan si accorge di essere lui il contato ed è costretto a rompere tutto quanto! Punk si salva.
Bryan torna sotto, ma l’atleta di Chicago lo sgambetta! ANACONDA VISE!! OMG!! Dal nulla! Stavolta è lui che lo chiude! Stavolta è DB che vede l’opzione resa paventarsi chiara dinnanzi a lui!
Anche Bryan si dimena nel tentativo di sfuggire... Punk cerca di stringere più che può, ma... la stanchezza ormai è tantissima... un match estremo in apertura di evento ed ora questo esorbitante, pazzesco, Main Event. Le braccia non reggono! La presa si spezza, sotto la spinta di un tenace AmDrag.
Bryan è libero... si rotola a terra per cercar di rifiatare... lo stesso fa Punk dalla parte opposta... i 2 poi, decidono saggiamente di gattonare sino all’angolo amico per dare spazio ai loro compari. Dentro Mr. Anderson e dentro anche John Cena.
Si apre un nuovo capitolo del match, con il Marine che entra dentro forte! SPALLATA!! Poi ancora! Altra spallata!! SIT OUT HIP TOSS!! Ma Ken non ci sta e si rialza... Cena corre alle corde e prende slancio! TROWBACK!! OMG!! Mossa da urlo del Leader della Cenation, il quale ora va per l’attacco a terra con un LOW DROPKICK!! Doppio calcio basso al torace di un ragazzo Kennedy seduto a terra.
Anderson è giù. Cena sente l’urlo della folla e solleva la mano al cielo! Punk è già stato purgato... Anderson ancora manca alla lista... per tanto... YOU CAN’T SEE ME!! Rincorsa, spazzolata e... 5 KNUCKLE SHUFFLE!!
Sino in fondo! Ken nel balordone! Cena si abbassa, mano sulle tennis shoes... Pompa! Pompa! Pompa nelle scarpe sale la bile!!!
Vintage Cena!!! Che di seguito leva i pollici e i mignoli al cielo! L’ha chiamata! C’è!! Double A in arrivo!
Ma Anderson non pare dello stesso parere, infatti cerca di gattonare via dalla zona pericolo... Un Anderson che tenta di riguadagnare l’angolo in cerca di un aiuto... si attacca alle corde e cerca di rialzarsi... ma... Cena intuendo la situazione, si avventa su di lui... lo prende per un braccio e... in men che non si dica, se lo carica in spalla!! ATTITUDE ADJUSTMENT!!! OMG!!
Mr. Anderson viene schiantato a centro ring... ed intanto... all’angolo americano D-Bryan, il redivivo, si sbraccia! Vuole il Tag! Cena lo osserva... si porta la mano alla fronte e... compiendo il gesto da Marine, lo indica! Come a dire al pubblico intero: “Ora tocca a lui! Ora è la sua volta!”
TAG!! Bryan immediatamente si leva sul paletto! In quota, apre le braccia a mo’ di angelo e... VOLAAAA!!
Si libra nell’aire!! DIVING HEADBUTT!!! Centro pieno sul petto del ragazzo Kennedy!! C’è il pin!!
DB uncina le gambe del rivale e completa la copertura! Schienamento! È la fine!!
Ma... ma... ma... che succede?!? L’arbitro! L’arbitro! L’arbitro si sbraccia! Osserva fisso Bryan e fa cenno di NO!
NO! NO! NO! NO!! Esclama l’arbitro! Ma che vuol dire? Bryan lo guarda con fare interrogatorio, mentre l’arbitro allunga le mani ed indica... OMG!! Indica... CM Punk!! È lui l’uomo legale!!
OH GOSH!! Che svista!! Ebbene sì!! Torniamo un attimo indietro e facciamo mente locale! Già, mentre Mr. Anderson veniva sollevato da Cena, senza farsi notare, CM Punk ha effettivamente toccato con il palmo della mano destra il piede di Anderson, il quale si trovava sulle spalle del Marine!
Incredibile! Dunque è Punk a tutti gli effetti l’uomo legale! D-Bryan si rialza e guarda l’arbitro come a non capire, mentre l’atleta di Chicago, balzato furtivamente sul ring lo va a sorprendere! Lo agguanta, se lo mette in spalla e... OMG!! GTS!! Lo mette a dormire!
Cena si porta le mani sulla fronte dalla disperazione... il pubblico di fede americana resta allibito, i tifosi di Punk al contrario esplodono in un boato assordante!
Lo Straight Edge One fa cenno all’arbitro di andare a contare... poi si china su Bryan e lo copre! Schienamento!! È finita! Abbiamo 2 nuovi campioni di coppia!!
UNOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!
DUUUUUUUUUEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!
E... TREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE………………………NOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!
 
Ma che diavolo succede?!? Qualcuno!! Qualcuno si è gettato nel ring ed ha interrotto il pin fall decisivo!!
OMG!! OMG!! Ma è... è KURT ANGLE!! L’eroe olimpico è qui!! DQ!! DQ!! DQ!! DQ!!
L’arbitro è categorico! Si mette in ginocchio e si sbraccia verso la zona del time-keeper!
Incredibile l’amaro epilogo!! Il match viene interrotto sul più bello per Punk e Mr. Anderson.
Kurt Angle si rialza a centro ring e solleva le braccia al cielo urlando a squarciagola: “USAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!”
John Cena all’angolo resta allibito, occhi sgranati per lui, mentre CM Punk ovviamente non ci sta.
Egli si rialza ed inizia ad inveire contro l’eroe americano, il quale senza perdere tempo in futili parole... OH GOSH!! Lo agguanta, lo solleva e... OLYMPIC SLAM!! Lo annichilisce con la schiacciata olimpionica!
OMG!!
Un Kurt Angle fuori controllo che ora discende dal ring frettolosamente e... va a prender possesso delle corone. Sul ring intanto, ritorna un sempre più allibito Cena, il quale va a soccorrere il compagno DB, aiutandolo a rialzarsi ed a riprendere coscienza.
Angle torna nel ring e si avvicina, faccia a faccia a John Cena e ad un ancora leggermente frastornato Bryan.
I 2 paiono chiedere ad Angle il perché di tutto questo... ed Angle sorridendo lautamente, risponde che... l’ha fatto per loro! Li ha salvati! Se sono ancora campioni... è grazie a lui! Per tanto dovrebbero quanto meno ringraziarlo!
I 2 osservano Angle con diffidenza, un eroe olimpico che poi si fa avanti amichevolmente porgendo le 2 cinture ai suoi compari.
Un Angle che ha preso in mano anche un microfono e che dopo aver passato le corone ai 2, inizia a sussurrare qualcosa...
 
KA: “Ragazzi! Io sono con voi! Ho capito l’errore! E sono qui per questo! Sono qui per unirmi nuovamente a voi! Come prima! Io! Sono io! Il vostro amico Kurt! Se avete ancora quelle cinture è grazie a me! Il vostro amico! È stato un gesto per farvi capire che sono con voi! Io sono con voi!!”
 
Angle osserva i suoi compari con sguardo quasi commosso... poi riprende... Cena e Bryan intanto fissano Angle con aria interdetta... come ad essere rimasti colpiti dalle sue parole.
 
KA: “Ragazzi, sono qui per proporvi di tornare insieme! Il Team USA siamo noi! Noi!! John siamo noi! Daniel siamo noi!! Insieme ragazzi nessuno ci potrà fermare! Se torniamo a far squadra insieme amici miei... nessuno ci potrà fermare... nessuno! Nessuno!! Nessuno... a parte loro...”
 
Kurt Angle improvvisamente si sposta facendo un balzo all’indietro, il pubblico rumoreggia fortemente dalle tribune, forse perché si è già accorto di qualcosa... ignari, Bryan e Cena, intuendo un possibile pericolo, si preparano a voltarsi, ma... ma è già troppo tardi e non riescono nemmeno a completare il proprio intento!! OMG!!!
SBANG!! DOPPIO SBANG!!!
Cena... Bryan... entrambi KO al tappeto! Colpiti alla schiena con brutale violenza!!
Su di loro... ora... si stagliano 2 rancorose figure... OH GOSH!! Ma sono!! NOO!! NOOO!! NOOOO!!! Sono proprio loro! Dean Ambrose ed AJ Styles!!
E Kurt Angle... e Kurt Angle a quanto pare... a quanto pare è con loro!! Si avvicina ai 2 l’eroe olimpico dando una pacca sul petto ad entrambi, dopodiché... ordina loro qualcosa...
Ambrose, afferra Daniel Bryan e... lo lancia alla corda, lo riprende in corsa e... DELAYED FLAPJACK da parte di AJ Styles e... ELEVATED DDT da parte di Dean Ambrose!! Il barbuto atleta è schiantato al tappeto. KO.
 
Un Angle che nel mentre si è avvicinato ad un angolo e vi è salito sopra, sin sulla seconda corda... da lì, richiama a sé i 2 prezzemolati... Ordina loro di passargli Cena, di sollevarlo e porgerglielo in spalla.
Detto, fatto... i 2 afferrano Cena ed in coppia lo sollevano in aria, adagiandolo sulle spalle di un Angle che completa la scalata al vertice giungendo sin sulla terza corda... e da là... OMG!! SUPER OLYMPIC SLAM!!!
Devastante!!!!!! Colpo brutale... Cena è KO!
L’eroe olimpico si rialza, subissato dai fischi, dopodiché si riarma di microfono ed esclama, dopo essersi sgranchito il collo...
 
KA: “Ed ora... come detto prima... nessuno ci fermerà... nessuno resisterà alla nostra potenza... una nuova era si apre dinnanzi a tutti voi... WELCOME IN THE NEW TEAM USAAA!!!
The UNITED STATES OF... ANGLE... AMBROSE... AND... A...J...STYLES!!!”
 
Esclama l’eroe olimpico mentre con l’indice scorre, indicando ad uno ad uno, i membri del suo a quanto pare neonato gruppo.
Kurt Angle getta via con rabbia il microfono... poi fa un sogghigno e protende il pugno in avanti... lo stesso fanno gli altri 2. I 3 pugni si toccano. Le 3 figure si stagliano gloriose al centro del ring, mentre intorno a loro appare solo devastazione: Punk, Anderson, Cena e Bryan... tutti KO. Il pubblico ricopre di fischi la scena... fatto sta che con queste immagini desolanti, anche Hacking Tricks è giunto alla conclusione...
L’appuntamento è per Impulse, dove di certo scopriremo di più su tutte le questioni, questa compresa.
 
 
 
 
Spoiler


Modificato da stegabri, 10 settembre 2013 - 11:21


#2
Mark194

Mark194

    Hall Of Famer

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7975 post
  • Iscritto il 11-maggio 10
  • Sesso:Maschio

Awards:

Ok, quello che mi aspettavo non si è avverato.

Sarà stato solamente rinviato? Chissà. Intanto Hunico goditi questa vittoria, anzi, godiamoci questo bel momento tra noi due. :asd:



#3
PS4 Gamer

PS4 Gamer

    Rookie

  • Utente
  • StellettaStellettaStelletta
  • 73 post
  • Iscritto il 08-luglio 13
  • Sesso:Non dichiarato
Wow che bello show... Ambrose che perde insieme al suo compagno nell'Opener ma sono sempre loro ad avere l'ultima parola con un nuovo membro della fazione... Kurt Angle tradisce i suoi due vecchi compagni per guidare due nuove stelle verso la gloria...
Pensavo a un tradimento di Rey nei confronti di Hunico e invece è avvenuto l'esatto opposto, lo ha favorito nettamente.

#4
Lefu

Lefu

    Rookie

  • Utente
  • StellettaStellettaStelletta
  • 185 post
  • Iscritto il 28-agosto 12
  • Sesso:Maschio

Awards:

FSE che mi è piaciuto parecchio, non ha avuto grossissimi colpi di scena (tralasciando il finale) ma comunque molto gradevole.

 

Incominciamo con una bella (…) novità: Maria che farà compagnia al Commentatore Misterioso. 

 

Iniziamo subito con il mio match, assieme al nuovo compagno di merende Mr Anderson, che si scopre essere un Falls Count Anywhere Tag Team Match (come avevo votato anche io) e vittoria giustissima! Con Punk che si prende il pin finale con il permesso di Anderson (prova di lealtà) e si vendica dell'ultimo episodio di Blaze.

 

Passiamo al match di Ziggler (scritto da me quindi sapevo già il finale dell'incontro regolare e il risultato del sondaggio) con l'inevitabile arrivo di Helms alla fine.

Promo di Kane non troppo lungo ma bello conciso, buono così.

 

3vs3 con Ashley che vince il sondaggio (risultato che sapevo già per il quiz successivo). Match quelli femminili che non deludono praticamente mai, sempre molto belli (a differenza di un altra famosa federazione) con il pin subito da Ashley…

 

Steel Cage Match vinto da Y2J e vedremo se la rivalità si concluderà qui o ha ancora qualcosa da dire…intanto sappiamo già che ci aspetterà una bella coppia di infermierine  :wub:

 

Buon promo di Cody che spiega le ragioni del suo attacco.

Rey arbitro speciale e fa quello che pochi (o nessuno) si aspettava aiutando l'amico, sinceramente non sapevo proprio cosa aspettarmi e anche adesso non so cosa possa succedere, Morrison è fuori dai giochi e non so chi potrebbe ambire alla cintura…vedremo…

 

2 Out of 3 Falls Match, votato anche da me perché lo trovavo molto interessante: Cody appena diventato campione contro Sheamus che sta vivendo, meritatamente, il suo grande momento, il suo push, in un incontro che dovrebbe dare un risultato netto senza se e senza ma.

Allora come farlo finire senza declassare troppo uno dei due? La risposta è A-D-R! Cody rimane campione vincendo ma l'irlandese ha sicuramente le sue buone ragioni per rivendicare un rematch, con Alberto come terzo incomodo che non vuole rimanere all'ombra di nessuno.

 

È tempo di "Donald Trump Ladies Search" e lascio a voi i commenti.

 

Fulfil Your Fantasy Match che mi sarebbe piaciuto vedere dal vivo :asd: e che è aiutato nell'immaginazione dalle foto. Giusta vittoria di Trish, sarà finita qua? Penso che potrebbe durare ancora un PPV massimo ma vedremo…

 

MAIN EVENT! Pubblico che sceglie la coppia a sorpresa (tutti curiosoni) ed eccoci di nuovo! Anche qua non avevo proprio idea di chi sarebbe potuta essere la coppia a sorpresa.

Match equilibrato e che ci avrebbe visto trionfatori se non fosse per…KURT ANGLE!! Bas***o…che (non contento) si unisce a quei manigoldi.

Svelato il nuovo ruolo del campione olimpico, che fonda il suo nuovo team America! Adesso dovrà dimostrare di essere l'originale, il migliore ma…attenzione a quei due ;)



#5
Peep

Peep

    Pro affermato

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 831 post
  • Iscritto il 28-marzo 12
  • Sesso:Maschio

Awards:

Prometto che appena finisco l'esame commento con tutti gli arretrati.. questo show in realtà devo finire di leggerlo xD



#6
Ry_197

Ry_197

    Pro affermato

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 809 post
  • Iscritto il 13-ottobre 12
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Sessa Aurunca (CE)

Beh... Grande show!

Peccato per Kane e Mickie James che se escono ridimensionati....

Questo nuovo team USA non mi dispiace, purtroppo AJ Styles è senza utente  :mmmah:

Sono curioso di vedere anche l'evolversi della storyline con Rey, Hunico e Morrison....



#7
Fab

Fab

    John Cena in WR E-Fed

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1589 post
  • Iscritto il 28-dicembre 11
  • Sesso:Maschio

Awards:

Non mi aspettavo una vittoria così di Punk e Anderson... anzi, credevo in una vittoria beffarda degli altri, ottenuta sfruttando la stipulazione!

Come da previsione, Helms non se n'è stato con le mani in mano...

Jericho che vince, con tanto di sfottò... che colpo per Kane.

Rey aiuta Hunico, ma prima o poi gli partirà l'embolo!

Alberto Del Rio crea solo del caos :asd:

What the... finale a sorpresa. Ora Angle, Ambrose e Styles sono in 3, che arrivi un terzo anche da noi?



#8
Peep

Peep

    Pro affermato

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 831 post
  • Iscritto il 28-marzo 12
  • Sesso:Maschio

Awards:

Commentini sparsi in ogni luogo e in ogni lago.

 

Citando il compianto Maurizio Mosca.. Ahhh ma come è figa Maria! Non c'è niente da fare, le Rose sono le Rosse.. e in realtà ci avrei visto bene anche un So Cal Val ( una di ruolo insomma) ma anche una Christy Hemme! Comunque resto soddisfatto e non poco!

 

Un bel Opener match di quelli di livello.. Anderson - Punk binomio di stelle contro due atleti arrivati da poco.. sinceramente forse un pò troppo. Visto pure il match che non è un match a senso unico ma quasi, mi viene in mente che questi due devono essere lanciati.. inimicandosi due Main Eventer (fino a poco fà) ti lanci senza dubbio. Beh vittoria per il nostro team.. dopo le difficoltà iniziali i due hanno ingranato. Mi aspetto che non sia un unione fine a se stessa, anzi credo possano mettere i bastoni fra le ruote ai F.O. cancellandoli na volta per tutte e nel male minore andare per i titoli, togliendo spazio all'altro team che sta venendo fuori, in cui vedo potenziale: Gabriel - Christian.

 

Ancora match di cartello per Dolph che affronterà Big Show.. onestamente qualunque scelta avrebbe prodotto lo stesso risultato, in pieno rispetto della prova commutativa, però magari ha più un senso mandare avanti lo scudiero di Helms, anche in previsione dell'attacco post-match di quest'ultimo. Vittoria di Ziggler e a RITG ci beccheremo il match titolato senza uno degli handler ma così è la situazione..perderà di appeal ma forse non sarà intaccato lo status heel di Dolph. 

 

Il promo di Kane mi piace perchè nel suo essere breve ha dato uno stile al personaggio: lui arriva, se ne sbatte dell'intervistatore, minaccia e se ne va.. sai che quel promo è di Kane, punto. Questo è un bene.

 

La Massaro s'è conquistata già un posto nel cuore di noi utenti xD Bene il match tre contro tre è fatto: descritto bene e il finale mi piace, in fondo meglio far vincere Maxine ora che al prossimo giro! Le face si fanno beffare e Ashley si prende il Pin com'è giusto che sia. Staremo a vedere che succederà.

 

Steel Cage scritto da me e si nota già dagli ingressi che sono quasi più lunghi di match interi a Blaze ahah Dico la verità, il finale è un pò cattivello lo ammetto, sarà contento Giò e un pò meno Ryback ma io mi attengo ai programmi, non me ne vogliate ma è stata la prima cosa che mi è saltata in mente xD

 

Brusteve mostra che merita di avere l'opportunità di avere un titolo, detto questo non posso dare consigli, è fatto bene il promo.

 

Leggendo il match tra Hunico e Morrison mi è balenata in testa un immagine: Rey che prepara un gustoso piatto di pasta al sugo per Hunico, solo perchè poi sà che si farà "la scarpetta" con quel sugo. Non sò se ho reso l'idea xD

 

2 Out of 3 Falls Match scritto da me fino al punteggio dell' 1-1. Sospettavo l'arrivo del terzo incomodo per due motivi: Cody è diventato campione da poco e fargli perdere il titolo sarebbe stata una bocciatura per lui mentre allo stesso tempo Sheamus col push che sta ottenendo, al titolo deve arrivarci solo dopo un feud coi controcazzi un pò come accaduto a Anderson all'epoca di Barrett, altrimenti poi si rischia di fare un regno anonimo come capitò a Cody Rhodes qualche tempo fa. L'altro motivo è che Del Rio non può stare a pettinare i leopardi, bisognava ritagliargli lo spazio ed è stato fatto, ora tocca a Simone cogliere la palla al balzo magari ti inventi qualcosa a Blaze per darti un idea.. se devi osare, fallo ora!

 

No dai, il quiz per le ragazze la trovo una cosa geniale! L'unica curiosità è sapere chi ha partorito l'idea molto originale, ste o lefù? Ciò non toglie che ci siano tanti meriti pure alla parte di writing.. a certe domande non avrei saputo rispondere neanche io xD

 

Leggere e vedere il match tra Trish e la James ha scatenato in me una gran voglia di... prendere il gioco e farmi una partita alla Play, che avevate capito banda di manigoldi?! Però io l'ho giocata con gli abitini da cameriera eh eh eh Ste quando scrive i match femminili si gasa a bestia e anche questa volta tira su un mini capolavoro reso coinvolgente dalle immagini. La Stratus si prende la vittoria, con merito.

 

Lo sospettavo e si è realizzato, sono Punk e Anderson i due sfidanti per Bryan e Cena.. ora devo chiamarli cosi, giusto? O posso continuare a chiamarli Team USA?! Sono confuso! Ps: A questo punto si deve dare un nome a questo team.. Comunque ottimo incontro dove Punk e Anderson mettono sotto gli attuali campioni, salvo essere beffati all'ultima curva da Kurt Angle che si mette a capo degli United States of Angle, Ambrose, Aj Styles ( abbreviato USAAA ?! ) Questo può essere il pretesto per eleggere i degni rappresentati del popolo americano? E qui mi viene citare il giardiniere Willynella classica frase in cui parla dell'astio tra Inglesi e gli Scozzesi, gli Irlandesi e gli Scozzesi e gli Scozzesi e altri Scozzesi.. allo stesso modo gli Americani prima sfidano i Canadesi, poi i Messicani e ora altri Americani xD A me non dispiacerebbe, a condizione che Anderson-Punk vincano i titoli per poi scontrarsi coi Christian-Gabriel.. può essere una chiave di lettura interessante secondo me. 

 

Bene ringrazio chiunque abbia avuto fegato di leggere il commento fino a questo punto xD E ovviamente un ringraziamento a Ste per il lavoro che svolge e la qualità del lavoro stesso. ( E diamine si, ringraziamo e complimentiamoci anche coi writers che quasi nessuno menziona nei commenti ma che fanno un bel pò di lavoro!)


Modificato da Peep, 14 settembre 2013 - 11:16


#9
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

Forse una cosa non è chiara...

Il Team USAAA NON è il nuovo team americano... Il Team americano resta Bryan-Cena.

Angle lo ha detto chiaramente: "United States of Angle, Ambrose e AJ Styles". Il team rappresenta loro 3, nessun altro...

Visto che secondo Angle è il popolo americano che ha voltato le spalle a lui... lui ha formato un nuovo team, che rappresenta solo loro ed i loro interessi, esso non lotta più in nome del popolo americano. :ahsisi:



No dai, il quiz per le ragazze la trovo una cosa geniale! L'unica curiosità è sapere chi ha partorito l'idea molto originale, ste o lefù? Ciò non toglie che ci siano tanti meriti pure alla parte di writing.. a certe domande non avrei saputo rispondere neanche io xD

L'idea del quiz è mia, le domande e la stesura del pezzo l'ha fatta Lefù... io ho sistemato solo alcune cosette in montaggio e aggiunto la risposta gag: "presa scart per video"... che pone Summer Rae in posizione ancor + di allocca, in quanto da una risposta inverosimile ad una domanda. xD



#10
Gio Wolf

Gio Wolf

    Mr. Who's Your Winner

  • Staff
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2794 post
  • Iscritto il 26-novembre 11
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Borgonuovo (RI)

Awards:

Anch'io vengo a commentare dopo il buon Peep. :asd:

 

Nuova intervistatrice Maria? In realtà non mi ha mai detto niente quella ragazza... non sa e di carne ne di pesce quindi il buon Chris dovrà accontentarsi. :cry:

 

L'opener l'ho scritto io e questo ha contribuito a far valere la mia convinzione che, come già detto a Blaze, questi due devono andare per i titoli di coppia! (Parlo di Punk e Anderson, naturalmente, senza nulla togliere agli altri è ;) )

 

Ma... :O_O: Il promo di Kane è il copia incolla della consegna che mi aveva dato Ste due settimane fa quando ho fatto il promo di Y2J...

 

Povera Massaro... prevedo un gran incremento dei suoi seguaci dopo questa mossa.

 

 

Steel cage! :trollface: Che bel finale! Dai vieni Kane, dai sali, sali, ci sei quasi, ciao merlo... Mhuahahah 

tumblr_m4li77J4nA1rn95k2o1_500.gif

 

 

Bully rey è ancora amico fedele quindi è... non so più dove porterà tutto ciò!

 

Sheamus perde il match, almeno non sono stato io... :asd:

 

Il quiz è stato divertente lo ammetto. Summer idolo incontrastato!

 

Com'era brutta la grafica in svr 2006! Comunque buon match e buona vittoria da parte della mia Trish che quindi si avvicina sempre di più alla resa dei conti finale. Ora siamo sull'uno a uno, la prossima sarà quella conclusiva. 

 

E già mi danno retta non ci credo! Mr. Anderson e CM Punk vanno per i titoli! Hanno perso. :nono:

Bello il nuovo Team USAAA! Non vedo l'ora di scoprire come procederà tutto questo giro che come al solito nel main event compare mezzo roster e adesso per capire come ogni personaggio dovrà evolversi sarà un bel casino, ma mi piace! 

 

salgono al top della classifica del mio hype personale i personaggi che hanno preso parte al main event, voglio vedere cosa accadrà già next week! 

 

Scendono al minimo della classifica del mio hype personale i FO che ormai non hanno più un utente e ce li dobbiamo sorbire come una zavorra...  



#11
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

Scendono al minimo della classifica del mio hype personale i FO che ormai non hanno più un utente e ce li dobbiamo sorbire come una zavorra...  

 

No... non proprio... anzi... aspettatevi prestamente news importanti a riguardo!!! xD

 

 

 

 

ps: ah... mi ero dimenticato... Peep... ora hai capito perché un paio di settimane t'ho detto che qualora avessi scelto di passare ad Heel tradendo Punk a BTBTB, ti saresti ritrovato nel Team con Ambrose e AJ Styles?

 

Ed anche perché tra i nuovi iscritti... Antonio Cesaro (che a dire il vero poi non si è + rivisto il tipo che lo voleva) e Curtis Axel, sarebbero stati i soli idonei a rimpiazzare possibilmente AJ Styles?

 

A... A... A... Ecco la risposta... l'iniziale "A" doveva accomunare i 3... altrimenti il Team non poteva + chiamarsi USAAA. :ahsisi: :D 



#12
Gio Wolf

Gio Wolf

    Mr. Who's Your Winner

  • Staff
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2794 post
  • Iscritto il 26-novembre 11
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Borgonuovo (RI)

Awards:

 

Scendono al minimo della classifica del mio hype personale i FO che ormai non hanno più un utente e ce li dobbiamo sorbire come una zavorra...  

 

No... non proprio... anzi... aspettatevi prestamente news importanti a riguardo!!! xD

 

 

 

 

ps: ah... mi ero dimenticato... Peep... ora hai capito perché un paio di settimane t'ho detto che qualora avessi scelto di passare ad Heel tradendo Punk a BTBTB, ti saresti ritrovato nel Team con Ambrose e AJ Styles?

 

Ed anche perché tra i nuovi iscritti... Antonio Cesaro (che a dire il vero poi non si è + rivisto il tipo che lo voleva) e Curtis Axel, sarebbero stati i soli idonei a rimpiazzare possibilmente AJ Styles?

 

A... A... A... Ecco la risposta... l'iniziale "A" doveva accomunare i 3... altrimenti il Team non poteva + chiamarsi USAAA. :ahsisi: :D

 

Un'amicizia nata perché i tre hanno la stessa iniziale del nome! :asd:



#13
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

Un'amicizia nata perché i tre hanno la stessa iniziale del nome! :asd:

:asd: :loool:

 

 

 

E' come i club esclusivi in cui devi avere un qualcosa per entrarci... in questo caso la A... altrimenti non si può fare USAAA. XD



#14
The Joker

The Joker

    The Red Knight

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 post
  • Iscritto il 09-marzo 12
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Mantova

Awards:

contento per il debutto di Maria, una delle mie Divas, ehm Ladies preferite

 

Strano che il tag match si sia fatto subito, ottima vittoria per Punk-Anderson

 

E Ziggler batte Big Show come giusto che sia...

 

Ahahah alla fine le demonesse e Maxine hanno vinto, prevedo un mio (nostro, ne ho 2) intervento nel match delle ladies a RITC

 

E Jericho rispedisce Kane agli inferi, c'è posto per un solo demone qui ad Impulse :asd:

 

Rey favorisce nettamente Hunico... mmmm.... dovrà accadere qualcosa prima o poi, secondo me questa cosa è stata fatta per farci pensare che Rey non farà niente ma non è così... me lo sento...

 

avevo chiesto due cadute su 3 e le ho avute... avrei vinto se non fosse stato per Alberto :asd:

Ora voglio quel maledetto titolo però...

 

i fucked up :asd: nel commento alla puntata di Impulse ho messo il pezzo delle ladies di Trump che sta qua ahahahah

 

Stratus vince... that's it

 

L'ho capito quando ho realizzato che il main event sarebbe stato questo il perché del tag match come opener e capii anche che sarebbero stati Punk-Anderson i due ad andare per le cinture

 

Angle alla fine si è messo con Styles e Ambrose... USAAA ahahahaha bell'idea ;)

 

bel free event, hype per Impulse dove vincerò il titolo Impulse (anche se credo nel match a 3 per il titolo a BTBTB)



#15
Gio Wolf

Gio Wolf

    Mr. Who's Your Winner

  • Staff
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2794 post
  • Iscritto il 26-novembre 11
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Borgonuovo (RI)

Awards:

E Jericho rispedisce Kane agli inferi, c'è posto per un solo demone qui ad Impulse :asd:

 
Ecco, allora almeno grazie! :asd:






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi