Vai al contenuto

Benvenuto su WrestlingRevolution.it - Forum
Registrati ora per avere accesso a tutte le funzioni. Una volta effettuato l'accesso, potrai creare discussioni, rispondere a quelle esistenti, avere il tuo messenger personale, postare aggiornamenti di stato, gestire il tuo profilo, e molto altro. Se hai già un account effettua il log in - in caso contrario registrati gratis subito!
Foto

WR WAR


  • Accedi per rispondere
12 risposte a questa discussione

#1
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

warj.png

 

 

 

Live from: Las Vegas, Nevada

 
 
 
Questa notte non è una notte come tutte le altre... questa notte è la notte delle grandi battaglie, questa notte si entra in guerra e ad uscire vincitori sarà soltanto chi veramente si dimostrerà migliore e ci crederà sino all’ultimo senza mai mollare... Benvenuti in diretta dalla città del peccato, alla città del gioco d’azzardo, dalla città del divertimento sfrenato... cornice ideale per questo show che si preannuncia memorabile. Quel che succede a Las Vegas solitamente resta a Las Vegas e questa notte a Las Vegas, Nevada, ci attendono epiche battaglie, epiche battaglie che di certo faranno il giro del mondo e verranno a lungo ricordate nella memoria dei tifosi.
 
Ma passiamo subito in clima evento, perché mentre ancora si odono i tifosi rumoreggiare ed i pyros scoppiettare, la regia ci mostra già un primo piano significativo!! Si tratta delle corone femminili, scintillanti, nuove di zecca! Le Ladies Tag Team Championship, che se ne stanno lassù, belle che appese, ad un cavo d’acciaio che le fa penzolare sopra il centro del ring... proprio così, perché chi tra le pretendenti, vorrà conquistarsele, beh... avrà un solo modo per farlo: ovvero andarsele a prendere!!
Ed è proprio con questo duello che si aprirà il programma di oggi!! Nell’aire d’improvviso ridonda la theme song di Trish Stratus! Una risata pervade l’ambiente, la bionda canadese e la sua compare, la Baseball Girl, sempre armata di mazza, Victoria, fanno la loro comparsa sullo stage, avanzando verso il ring.
Dopo di loro... è la volta di un’altra theme song sbarazzina! È la musica di AJ Lee, la quale giunge sullo stage accompagnata dalla sua compagna, Taryn Tarrell, la bellissima bionda. Le 2 si danno il cinque, poi salutano i tifosi dando il cinque pure a loro, mentre percorrono la rampa d’ingresso ai lati opposti.
È la volta di un’altra accoppiata, tra i fischi ed un clima ostile, ridonda la theme song di Mickie James, per una Psycho Girl che giunge al ring adirata, accompagnata dalla sua amica messicana Shaul Guerrero.
Ed infine, l’arena si tinge di un clima cupo e tetro... ridonda la theme song sinistra del Blood, mentre fumi rossi si innalzano nella penombra... eccole, sono loro 2, le Demonesse: Winter ed Ariel, che come sempre compiono il loro rito, per poi appropinquarsi al ring.
Tutto è pronto, le contendenti sono tutte nel ring, faccia a faccia... il match può incominciare... WAR può avere ufficialmente inizio!
 
 
WR Ladies Tag Team Championship Fatal 4-Way Tornado Tag Team Ladder Match:
AJ Lee & Taryn Terrell vs Mickie James & Shaul Guerrero vs Trish Stratus & Victoria vs Winter & Ariel
 
Il match ha incomincio ed è subito ufficialmente battaglia... senza mezzi termini! AJ e Taryn si avventano sulle ragazze del Blood, mentre dalla parte opposta le astiose Mickie & Shaul si gettano addosso a Trish Stratus e Victoria.
Botte da orbi sin da subito, si prospetta un match davvero intenso e scoppiettante.
Attenzione, perché mentre AJ e Taryn riescono a far cadere fuori dal ring le 2 Demonesse, dall’altra parte, reazione di Victoria e Trish, le quali hanno la meglio in contropiede e riescono loro a buttar fuori dal quadrato le più irose nemiche.
Ed ora sul ring restano in 4, le 4 beniamine delle genti... ma... questa sera non si fanno sconti ed è subito battaglia anche tra di loro! AJ compie una superba Hurricanrana che mette in difficoltà Victoria, proiettata al tappeto, dalla parte opposta invece, scontro tra bionde, che vede la canadese resistere bene in prima battuta e colpire in contropiede con una schiacciata! SPINEBUSTER!!!
Si rialza... e poi... ce n’è pure per AJ!! Trish si avventa su di lei e... AIR CANADA!! Lou Thezs Press e pugni in conseguenza. Lotta a terra tra le 2 amiche, stasera avversarie.
Attenzione però, AJ riesce a liberarsi e si rialza... anche Taryn Terrell nel frattempo si è rialzata ed ha rimesso a terra Victoria con un colpo d’avambraccio... ora le 2 vanno insieme sulla canadese, tentativo di mossa combinata, ma... Trish si libera, gambe al collo dell’una e presa alla testa sull’altra!! SIDE HEADLOCK & HEADSCISSOR TAKEDOWN!! Doppio colpo che affossa ambo le rivali!! Magia di Trish estratta dal cilindro!
Ed ora la canadese è padrona del ring, ma... occhio al ritorno di Mickie & Shaul!! Le 2 che ce l’hanno a morte con la bionda del Canada, si gettano su di lei ed iniziano a pestarla 2 vs 1.
Intanto ritornano in auge anche le 2 Demonesse, le quali arrivano per passeggiare sulle macerie, andandosi a sfogare contro le già atterrite AJ e Taryn.
Intanto, attenzione!!!
Perché non curata da nessuna, Victoria è la prima ad essere scivolata fuori dal ring per andar a prender possesso di una scala!!! E con essa ben salda in mano, si ributta nella mischia, andando proprio a soccorrere la compagna! Una scala usata come arma d’offesa, che va a colpire a mo’ di ascia prima Mickie James alla schiena e poi a mo’ di ariete Shaul Guerrero all’addome. Le 2 crollano a terra, mentre la Baseball Girl aiuta ora la compagna a ritirarsi su... con la cooperazione della compare, l’attacco può essere incentivato, infatti: Victoria afferra la scala da un’estremità, Trish dall’altra... e... rincorsa!! SBAM!! Mickie James che si stava rialzando, viene nuovamente travolta! Colpita in pieno volto, la Psycho Girl crolla a terra.
Ma non è finita! Ce n’è pure per Shaul!!! C’mon Baby, Mickie & Shaul, C’mon C’mon Baby... paiono dire le 2 ragazze... Shaul viene presa da trish e lanciata verso la compagna... la quale... OH MY!! Impugnando la scala come fosse una mazza da baseball, esegue un HomeRun colpendo in pieno la ragazza con l’orpello! Che violenza!! La povera messicana crolla al tappeto visibilmente stordita... ella rotola fuori dal ring.
Le 2 si danno il cinque... poi partono all’assalto anche delle altre, tuttavia... le altre 4 se ne sono accorte e lasciando da parte per un attimo i dissapori, fanno fronte comune per disarmare le avversarie con la scala.
Winter ed Ariel si abbassano evitando l’affondo con l’orpello, il duo Trish-Vic va lungo e non riesce a frenare la corsa... DOUBLE STANDING DROPKICK!! OH MY!! Poco più in là ad attenderle c’erano proprio AJ e Taryn, le quali con un ottimo doppio affondo in salto sincronizzato, colpiscono la scala rinculandola indietro e facendola impattare contro i volti delle loro posseditrici. La scala sfugge di mano, Trish e Vic barcollano... rincorsa delle 2 Demonesse, che in velocità portano una loro mano al collo di Trish! DOUBLE CHOKEHOLD STO!! Sbattuta a terra la canadese con un affondo in contemporanea!!
Victoria invece viene messa all’angolo da AJ e Taryn, con quest’ultima che si china dinnanzi al turnbucke! Che fa? OH MY!! AJ parte in ricorsa!! Affondo, con un piede balza sulla schiena dell’amica per darsi lo slancio e... SHINING WIZARD!! Poesia in movimento!!!!!!!!
Victoria barcolla, colpita alla testa, finendo alla merce delle 2 Demonesse, le quali in contemporanea la intercettano e... Winter afferra e carica in spalla... Ariel dalla seconda corda al palo opposto per volare... OH MY!! SAMOAN DROP & DIVING CORKSCREW NECKBREAKER!! What a move!!!!
Colpo incredibile delle 2 Demonesse che affondano la Baseball Girl, lasciandola annichilita a terra.
Le 2 ancelle oscure si rialzano scambiandosi un’occhiata di intesa... ma... attenzione!! Perché alle loro spalle sono salite sui paletti opposti AJ e Taryn, le quali non stanno altro che attendendo il momento propizio e... non appena le Demonesse si voltano per prendere la scala... VOLO IN STEREOFONIA!!! Sincro perfetta e... DIVING CROSSBODY!! AJ affossa Ariel, mentre Taryn abbatte Winter!!
Incredibile! Spettacolo puro tra le fanciulle!
 
Ed ora... sono proprio loro a piazzare la scala e a tentare l’affondo vincente.
Taryn piazza l’orpello e resta giù a tenerlo ben saldo, la più leggera AJ invece si occuperà della risalita. La ragazza di Union City è ormai in cima, quando... attenzione!! Rimonta di Mickie James, la quale ricompare da fuori ring, salendo sul paletto! VOLA la Country Girl, la quale travolge Taryn Terrell con una pregevole DIVING SEATED SENTON!! Taryn è giù... ed ora ce n’è pure per la collega... Mickie colpisce con un doppio calcione in rincorsa la base della scala disarcionandola... la perdita dell’appoggio ben saldo, fa sbilanciare la scala e di conseguenza fa precipitare la Lee. Una ragazza di Union City che però ha la fortuna, o la lucidità, di atterrare in piedi. Dunque battaglia frontale ora tra le 2... mentre si ridestano pure le Demonesse!
3vs1!! AJ subisce un pestaggio. Ma per sua fortuna Taryn si è rialzata ed accorre in aiuto... quanto meno ora non è da sola... scontro aperto tra le Demonesse e la coppia AJ-Taryn... battaglia a suon di colpi frontali... ma... attenzione perché approfittando del trambusto, Mickie James ha fatto un passo indietro, non vista, e... furbescamente è andata a posizionare la scala! OH GOSH! Mickie James sale in quota, velocissima, allunga le braccia in cerca della cintura e... la tocca, la sta quasi per afferrare! Colpo gobbo della James che tenta così di gabbare tutti con scaltrezza... ma... NO!! Per sua sfortuna le altre finalmente se ne accorgono e... immediatamente si portano alla scala! Tutte e 4 insieme afferrano la scala e... la spingono con forza in avanti! OH NO!! La James perde l’equilibrio e... NO! NO! NOOO!! Vola giù!!! E vola giù verso il fuori del ring! NOOO!! Proprio nella zona dove c’era Shaul che si stava proprio ora rialzando dopo la terribile botta di prima! NOO!! Mickie James va a travolgere proprio l’amica messicana, rispedendola nuovamente al tappeto! Che disdetta!! Rovinosa caduta per la Country Girl che oltre al danno porta a casa pure la beffa, affossando in un sol colpo anche la compagna di tag.
Ed ora... eliminata l’incomodo, di nuovo lotta a 4 tra costoro. AJ e Winter duellano a terra, mentre Ariel e Taryn tentano rispettivamente l’ascesa, affrontandosi poi in cima alla scalinata.
In basso dopo un duraturo scambio, è la Demonessa che riesce a prevalere, colpendo la nemica con un preciso HAIR PULL BACKBREAKER. Una Winter che sistemata la rivale a terra, si occupa dell’altra, andando ad afferrare Taryn per il costume e tirandola giù con la forza!! In questo modo Ariel resta tutta sola, lassù in quota e può staccare le corone... ed è quello che chiede lei la compagna da terra, mentre con un braccio teso spedisce a terra la Terrell.
Ariel protende gli arti, ma... sul più bello... chi c’è? OH MY!! È Trish!! Trish Status riemerge dall’oblio e... e lo fa con una scala in mano!! Anche lei sorregge un orpello!! E con esso... SBAM!! Va ad affondare il colpo proprio sulle gambe di Ariel, che così perde l’appoggio! È in difficoltà! Winter si lancia a supporto, ma Trish agita la scala in avanti e la abbatte con un mirato colpo frontale. Una scala che poi viene poggiata contro le corde, mentre la canadese si appresta a salire sulla scala già posizionata. Ariel dopo il momento di difficoltà che l’aveva portata a scendere di qualche gradino, recupera terreno riportandosi in cima... ora la battaglia in quota è tra le 2! Duello che prosegue per qualche istante, sino a che... colpo gobbo di Ariel, che dal nulla sputa in faccia a Trish il sangue del Blood!! OH MY!! Colpo inaspettato per una Ariel che forse nascondeva qualche trucco addosso, non visto dai presenti... e così la Stratus resta un attimo spaesata, quel tanto che basta per permettere ad Ariel di agguantarla e tirarla a terra! SHELLY SHOCK!! Sit Out Facebuster in versione super, con caduta dall’alto! Impatto tonante per una canadese che resta al tappeto.
Ad approfittare di tutto questo è Winter che si rianima... sale in fretta sino alla cima, ma... per sua sfortuna anche Taryn è ancora cosciente! Una Terrell che la raggiunge in quota... altra battaglia che si conclude con un colpo dall’alta spettacolarità!! OH MY!! Taryn afferra Winter e... si libra in volo!! DIVING CUTTER!!! Strepitoso!! Le 2 restano entrambe a terra esanimi.
Ora sul ring regna il silenzio.
La prima che si appresta a rialzarsi, dopo qualche istante è AJ Lee... una Lee che si avvicina alla scala piazzata, quando... sul ring ricompare anche la rocciosa Victoria! Ella la prende alle spalle e la manda a sbattere contro il paletto... dolore per AJ, che barcolla... Victoria si lancia alle corde prendendo la rincorsa!! OH MY!! La travolge! Devastante!! ROAD TO VICTORY!! La travolge con una spallata stile football impetuosa!
Una Victoria che ora prende la scala, poggiata alle corde e la incastra: una estremità tra seconda e terza corda, l’altra estremità tra 2 gradoni della scala... dopodiché va a prendere AJ Lee e... tenta di eseguire sulla stessa una manovra... la solleva caricandosela in spalla e poi... la lancia, in una sorta di FIREMAN’s CARRY! Caduta frontale per AJ in avanti ed impatto di pancia sulla scala! Dolore!!
AJ è giù! Per Victoria ora si apre la strada verso la cima... ed è la stessa Baseball Girl che, dopo aver disincastrato le scale, riappoggiando la seconda contro le corde, si appresta a salire...
Vic è quasi in cima, anzi... è in cima! Deve solo allungare le braccia, quando... Chi è?!? È Mickie James!! La Country Girl riappare dall’ombra, anche se malconcia, e balzando sull’apron, spinge la scala, poggiata alle corde, con tutta la forza che ha in corpo! La scala compie un movimento a pendolo che la porta ad appoggiarsi di taglio sull’altra, eretta in verticale!!! Incredibile! Si crea una sorta di struttura a capanna... e Mickie James approfittando di ciò, balza nel ring risalendo la scala diagonale, con grande velocità!! E una volta in cima... si getta su Victoria agguantandola con le gambe! OH MY GOSH!! MICK-A-RANA dalla cima della scala!! Un gesto incredibile che trascina giù nel vuoto con sé la ragazza dai capelli neri!!
SBAM!! Le 2 impattano al tappeto, con Victoria che resta distesa supina sul mat. Che c’è? Che c’è ancora? Fuori dal ring, qualcosa si muove... è Shaul!! Shaul si è ripresa ed ha piazzato una scala, erigendola fuori dal ring, vi è salita sino in sommità e... OH MY GOSH!! Vola la Guerrero!!!!! FROG SPLASH!! Dalla cima della scala posta fuori ring!!! Centro pieno! Victoria viene colpita ed affondata.
Una Shaul Guerrero che finalmente si prende la scena nel match e si rialza boriosa.
Una Shaul che ora piazza la scala, coadiuvata da la Mickie James, tentando l’ascesa. Shaul è ormai in vetta, quando... sul ring si ripresenta la figura di Trish Stratus, che non molla... Vedendo arrivare Trish, Mickie vede rosso e si avventa su di lei come un toro, ma la canadese riesce a gabbarla, SPINNING HEEL KICK a vuoto! MA-TRISH!! Contromossa in controtempo della canadese!! CHICK KICK!! L’ha stesa!! OH MY!! Mickie James è messa KO!! Shaul nel mentre ha messo le mani sulle cinture, le sta per staccare... Ma Trish non ci sta, prende la scala a terra e... SBAM!! La va a colpire!! Shaul non cade, ma perde l’appiglio ed è costretta a mollare le corone... Una canadese che più in fretta che può rimonta la rivale in cima alla scala, la afferra prima che possa riprendersi e... OH MY!! SUNSET FLIP POWERBOMB!! La proietta a terra dalla parte opposta!! Incredibile azione per una Trish che sta vendendo carissima la pelle.
Occhio però al ritorno delle Demonesse, anche loro ancora in palla! Serie di colpi sulla canadese, 2vs1! Trish in difficoltà... Viene immolata, sollevata da Winter, mentre Ariel va dal paletto!! Che vogliono fare? OH MY!! Mossa combinata con Ariel che volerà dalle corde per asfaltare la nemica... la Demonessa vola, ma... un momento!! VICTORY ROLL!! Incredibile!!! Trish si rannicchia compiendo una capriola su sé stessa! In questo modo, il volo di Ariel va a vuoto!! E la Demonessa impatta al tappeto! NO!!
Trish si libera dalle grinfie di Winter, avventandosi proprio sulla dolorante Ariel che si sta rialzando, la prende alle spalle, balza con i piedi sul secondo gradone della scala e... STRATUSFACTION!!! Ariel viene trafitta!! Trish mette KO la rivale al tappeto, ed ora si appresta lei a salire... ed invece no!! Perché Winter è ancora attiva e per vendicare la compagna, si avventa su Trish, colpo alle spalle... la incastra tra i gradini, la afferra, la tira a sé, mantenendo le gambe della canadese poggiate al gradino... e... OH MY!! THE IMPALER!! La brutalizza sbattendola con una tremenda facciata a terra!! Rope Hung DDT, eseguita con l’appoggio alla scala in luogo delle corde.
 
Winter ha messo KO anche l’ultimo ostacolo ed ora si appresta a salire... è in cima... tende le mani verso la corona, ormai non c’è più nessuno che può contrastarla... afferra la cintura e...
OH NO!! Qualcuno la afferra!! OH MY!! This is... This is AJ!!! AJ non molla! Si è ripresa e con le ultime energie la afferra alle spalle per cercar di ritrascinarla indietro... fa leva sui primi gradini con le gambe, ma la sua mole e troppo leggera e pare non riuscirci... Winter prova a divincolarsi, ce la sta per fare...
Quanto... in soccorso di AJ ricompare anche Taryn!! Ed ora sono 4 le mani che afferrano la Demonessa nel tentativo di ritirarla giù!! La forza di traino viene moltiplicata e con la collaborazione della Terrell, AJ riesce nel suo intento!! Ormai stanca, Winter, non riesce più a porre contrapposizione e così, viene riportata giù!
Strattone decisivo delle 2 beniamine delle genti! Winter cade dalla scala!
Ma per sua fortuna atterra in piedi... tuttavia... non fa in tempo ad alzare lo sguardo che... un treno in corsa si abbatte su di lei!!! AJ Lee dalle spalle affonda una sorta di SHINING WIZARD basso, che va a colpire le articolazioni alle gambe, la rivale... al contempo, dal fronte... lancia acuminata di Taryn Terrell, che dopo aver preso spinta dalle corde, va in affondo con una devastante SPEEEEAAAARRR!!!
Winter viene travolta e spezzata in 2, cade all’indietro con una schienata pazzesca! È KO!!!
Taryn Terrell si rialza ed esorta AJ a salire per prendere le cinture... ma AJ è stanchissima e debilitata, non è sicura di farcela e così... da il là alla Terrell per andare, mentre lei resta giù a tenere la scala ed a proteggerla... Taryn a questo punto si fa coraggio e sale... anche lei è vistosamente debilitata, ma il traguardo è vicino, non si può tirare indietro ora, non si può mollare adesso...
Taryn sale, passo dopo passo giunge in cima... eccola lassù, allunga le braccia, tocca la cinture, le afferra...
Sta per sganciarle... AJ è sotto a vegliare... Trish Stratus è distesa nel ring KO, Victoria è distesa nel ring KO, Winter è distesa nel ring KO, Ariel è distesa nel ring KO, Mickie James è fuori dal ring KO... pure Shaul è fuori dal ring e KO!! Non c’è più nessuna! Sono tutte fuori causa! Non vi sono più ostacoli! Taryn pone la mano sul moschettone e... lo sgancia! Sgancia il supporto e... stacca le cinture!!!!!
Il pubblico esplode in un boato!! Sono loro dunque!! AJ Lee & Taryn Terrell, sono le prime campionesse Tag Team della federazione!!!
Discende esausta la Terrell, tenendo le corone in braccio... ne porge una alla compagna e le 2, esauste, stremate, le sollevano al cielo inginocchiandosi a centro ring. Il pubblico tributa loro un lauto applauso... che spettacolo! E con questo risultato sorprendente, si apre WAR, un evento che di certo ha ancora tanto da regalare!
 
_______________________________________
 
Ci colleghiamo con il Commentatore Misterioso che aspetta un ospite molto importante… Il quasi fresco sposo Kane…. Una delle poche volte che Kane non caccia via il povero intervistatore, che sfrutta questo momento e lo prova subito a presentare…
 
CM"Buonasera a tutti pubblico di Impluse, e benvenuti a WAR! Stasera verremo grandi battaglie, match 5 contro 5, match con le scale… Ma soprattutto vedremo per la prima volta in assoluto l'invenzione del nuovo Chairman di Wrestilng Revolution: Donald Trump….
The Battle of Billionaries… 10 superstars si affronteranno e il vincitore sarà il nuovo #1 Contender per il titolo del mondo…"
 
Intanto però Kane si stufa dell'introduzione, e sradica dalle mani del commentatore misterioso e con un gesto della mano lo scaccia via…
 
KAN"Bando alle ciance… Nell'ultimo episodio di Impluse era previsto il MIO matrimonio, il giorno più bello della mia vita… O meglio DOVEVA essere il giorno più bello della mia vita, e invece c'è stato un problema… Il problema si chiama Chris Jericho… Jericho non ha ancora imparato la lezione, e si è messo ancora una volta contro di me… Ma questa volta ha superato il limite, stasera saremo sullo stesso ring, e vedrai cosa significa scendere all'INFERNO!! Stasera la pagherai cara, verrai punito, ti farò pentire di quello che hai fatto, e la prossima volta ci penserai non una ma dieci volte prima di metterti contro di me, contro il Demone preferito da Satana…. CONTRO KANE!!!"
 
Un Kane veramente adirato, che lancia a terra il microfono e torna verso gli spogliatoi… Chissà se Chris Jericho avrà sentito….
 
_______________________________________
 
Nuovo giro, nuova corsa: altro match di questo entusiasmante show! A WAR sta per andare in scena l’incontro tra due atleti che hanno fatto la storia del Mexico qui a Impulse, fondando e rendendo celebre il Team Mexico: Hunico e Rey Mysterio hanno unito a lungo le forze sotto il Tricòlor Messicano, ma dopo tante luci è piombato su di loro anche l’Oscurità, rappresentata da Hunico che ha ammesso di aver tradito il suo partner, attaccandolo brutalmente e sancendo quindi la fine dell’allenza. Rey tornato idolo del pubblico stasera si prepara a regolare i conti e lo farà in un match con in palio il titolo Internazionale detenuto dal Rivoluzionario Hunico!
 
"BOOYAKA BOOYAKA 619!!"
L’atleta di San Diego fa la sua comparsa in scena accompagnato dai pyros, che il Folletto fa scoppiare a comando, con un solo cenno della mano. Rey Mysterio quindi percorre la rampa acclamato dalla folla, poi si dirige verso il ring, sale sul paletto ed esegue il suo segno della croce, poi scende e inizia una fase di riscaldamento alle corde, attendendo il suo avversario odierno, il Campeòn Hunico!

"Pum pum pam..."
Respecto Inconditional ridonda nell'arena, mentre l’International Champ entra in arena con l’accoglienza che non è delle più calorose: Hunico con il titolo ben saldo in vita, tiene tra le braccia aperte a forma di croce, la bandiera messicana e percorre interamente la rampa in quella posizione non degno di uno sguardo i fans delle prime file. Giunto al quadrato ripone l’orpello e sgancia la sua cintura che viene consegnata al direttore di gara che si sincera altresì del rispetto delle condizioni per un match leale. I due partecipanti sono pronti, si può cominciare!
 
 
WR International Championship Match: Hunico © vs Rey Mysterio

La campana segna l'inizio formale del match, ma i due avversari restano per qualche attimo fermi a scrutarsi intensamente: sono stati a lungo in squadra insieme e hanno imparato a conoscersi.. oggi possono sfruttare le informazioni reciproche che hanno ottenuto durante il loro stint come parte del team Mexico, ma ognuno dei due può sempre avere l'asso da calare ancora nella manica. Rey Mysterio pare voler prendere per primo l'iniziativa e si lancia contro Hunico, gli passa alle spalle e poi lo colpisce con qualche Low Kick, ma il messicano reagisce con pugni ben indirizzati al volto: i due continuano questo scambio per qualche secondo ancora, poi il Rivoluzionario rompe l'equilibrio con un Toe Kick e chiude Mr. 6-1-9 in una HEADLOCK, dalla quale però Rey si libera velocemente lanciando il campione Internazionale contro le corde… Hunico corre e Rey prima si abbassa evitandolo poi lo evita con un LEAP FROG, quindi cerca un DROPKICK, ma l’ex leader del Team Mexico blocca la sua corsa alle corde, facendo cadere Mysterio a terra, subendo di ritorno anche un LOW DROPKICK del Campione, che immediatamente prova un Pin rapido: 1....NO! Rey si salva. L’International Champ alza il rivale, gli va dietro e tenta un BACK SUPLEX, ma il folletto di San Diego rimane in piedi e tenta una magia con l’HEADSCISSOR, ma il Rivoluzionario lo prevede e lo tramuta in una BACKBREAKER! Ancora una volta non una mossa azzeccata quella di Mysterio: Hunico sembra leggergli nella mente e riesce a prevedere qualsiasi mossa egli faccia. Altro pin intanto: 1.......2.....NOO, solo conto di due per il Campione che sembra non essere meravigliato dall'esito dello schienamento. Dopo qualche secondo di esitazione si lancia verso le corde e prova una LEGDROP su Mysterio, che si sposta all'ultimo facendo finire a vuoto il colpo dell’avversario, ma non è tutto, infatti Rey colpisce con un calcio l'addome di Hunico così da fargli alzare solo il busto, per poi colpirlo con un RUNNING LOW KICK dopo aver preso il rimbalzo dalle corde. Rey con passo felico si sposta verso l'apron del ring, ma il Rivoluzionario con uno scatto lo raggiunge e i due iniziano a infliggersi una serie di colpi . ll Campione Internazionale riesce ad avere la meglio, ma il folletto di San Diego resiste e resta aggrappato alla terza corda, allora l’ex leader del Team Mexico prende la rincorsa e tenta una CLOTHESLINE, ma Mysterio abbassa proprio la top rope facendolo finire fuori dal ring! Clamoroso!! Grande colpo di genio di Mysterio che sembra si stia riprendendo alla grande. L'atleta di San Diego aspetta che l’avversario si rialzi per poi lanciarsi contro di lui con una mirabolante SLINGSHOT SOMERSAULT SEATED SENTON… LA SILLAAAAA! Il pubblico impazzisce ed incita a gran voce il nome "Rey Mysterio", che, rialzatosi velocemente, esegue la sua taunt come ricompensa. L’atleta mascherato, che ha riconquistato il cuore del pubblico di Impulse, sale sulla barricata che divide gli spettatori dall'area che circonda il ring, per poi colpire Hunico con un DIVING LEGDROP! Attenzione, perché l'arbitro non ha perso tempo, anzi è già al conto di 3......4.....5.... Mysterio rientra velocemente all'interno del ring.....6......7... il Rivoluzionario si rialza, ma sembra un po' imbambolato, forse non capisce bene la situazione ......8.........9........ una volta ristabilitosi, Hunico corre velocemente verso il ring, e.....CE LA FA! Il Campione Internazionale sta lentamente tornando in posizione eretta grazie all'ausilio delle corde, allora Rey sale da dietro sulle sue spalle e si porta davanti a lui: Myesterio prova ad eseguire una HARACANRANA ma l’Emblema del Mexico si tiene stretto alla corda più alta ed impedisce all’avversario di compiere la sua manovra. Rey si da una spinta coi reni e ritorna incredibilmente sopra Hunico, ma quest’ultimo non aspettava altro e con un rapido movimento lo scaglia in aria per poi schiacciarlo al suolo con una GOUTBUSTER! Il Rivoluzionario, soddisfatto del suo operato, prova a schienare Rey: 1..... 2.... NO! Solo due, ma anche un grande rischio per Rey Mysterio, che sembra essere in un mondo tutto suo, anzichè nel match: riuscirà a riprendersi? Ma il Campione non ha finito perché va ad infierire sulla gamba sinistra del rivale con una serie di stomps, quindi alza il Folletto e lo lancia verso le corde con una Irish Whip: Mysterio rimbalza sui tendenti, poi evita il braccio teso di Hunico e si da lo slancio sulle corde per eseguire uno SPRINGBOARD CROSSBODY!! O mio dio, che magia di Rey Mysterio… ha ribaltato in modo stratosferico una situazione avversa in una splendida manovra che ha fatto perdere il fiato a tutti i presenti nell'arena. ll folletto si sposta sull'apron e si appresta ad eseguire una delle sue manovre ad alto tasso di spettacolarità… Hunico si rialza, dando le spalle a Rey, che scalpita, pronto a lanciarsi: Il campione Internazionale si volta e Mysterio si lancia nella sua tipica SENTON, ma il Rivoluzionario si sposta e Rey va a vuoto, anche se riesce a cadere in piedi. I due vanno in corsa verso lati opposti, rimbalzano per poi ritrovarsi al centro del ring dove il più scaltro è senza dubbio Rey che va a connettere la sua patentata HEADSCISSOR! Le telecamere offrono una panoramica sulle tribune: il pubblico apprezza, era da tanto che non si vedeva uno spettacolo simile! Intanto il match continua con Hunico a terra: Mysterio sale sul paletto, arriva sulla terza corda, spicca il volo e.. FRONT DROPKICK di Hunico! Incredibile Dropkick al volo del Campione che colpisce in pieno l'atleta mascherato! Hunico guarda per qualche attimo l'angolo e poi decide di salire in quota, infatti scala in fretta il turnbuckle e aspetta che Rey si rialzi… Il folletto è quasi in piedi e l'ex leader del Team Mexico prende le misure, ma Rey con un scatto si precipita all’angolo e rifila un calcione alle gambe di Hunico che perde l’equilibrio e impatta con i gioielli di famiglia sul cuscinetto di protezione, dando spazio a Mysterio che realizza una clamorosa FRANKESTAINER!! Il pubblico acclama a gran voce il ritrovato idolo che si porta sull'apron, aspetta che Hunico si metta nella posizione ideale e poi lo va a colpire con uno SPRINGBOARD LEGDROP! DROPPIN’ THE TIME!! Altro colpo inflitto al Campione da Mysterio che ha fatto intendere il fatto che vuole vincere e convincere prima di conquistare il titolo Internazionale. Intanto si innesca l’ennesimo schienamento: 1… 2…. NO!!! Kick Out!

Hunico si riesce a rialzare senza grosse difficoltà, ed ecco che i due provano un clinch a centro ring. La forza del Champ, gli permette di aver ancora la meglio sul folletto di San Diego, che viene schiacciato all'angolo. Serie di pugni da parte dell'ex leader del Team Mexico, che ottiene in questo modo un richiamo da parte dell'arbitro... Hunico sembra però curarsi poco delle parole del giudice di gara, e si attira così le antipatie del pubblico, già schierato a favore di Mr.619. Rey si accascia sul paletto, colpito ancora da una serie di stomps da parte del Rivoluzionario, il quale si allontana e ci regala una delle mosse più classiche del suo repertorio... SLINGSHOT DROPKICK! Che magnifica mossa da parte del campione che mostra una grande agilità, quasi alla pari del rivale. Il folletto, gattonando, va a rifugiarsi nei pressi dell’angolo opposto per riprendere fiato. Hunico è però intenzionato a non lasciargli tregua e corre verso il corner in questione cercando di trafiggere Rey con una CANNONBALL SENTON! Tuttavia Mysterio stavolta è bravo a leggere le intenzioni di Hunico, rotolando fuori dal ring sotto la prima corda giusto un attimo prima che il rivale gli crolli addosso: quest'ultimo si ritrova quindi a sbattere violentemente la schiena sul paletto, rovinando poi a terra poco compostamente. I due si prendono qualche momento per tirare il fiato dopo uno scambio a dir poco scoppiettante, mentre l'arbitro comincia un conteggio a sfavore di Rey. Questi se la prende comoda, aspettando che Hunico si sia rimesso in piedi per risalire sul ring: i due partono contemporaneamente, l'uno verso l'altro, prendendosi a pugni: Hunico.. Rey.. Hunico.. Rey.. Hunico.. Hunico.. il Rivoluzionario ha la meglio, e inizia a colpire il folletto di San Diego che è a terra: colpisce soprattutto le gambe, che come tutti sappiamo, sono il punto di forza del Colibrì. Il campione sembra un toro scatenato, difatti alza Mysterio, che tuttavia lo colpisce con un calcio al ventre: Il folletto di San Diego si dà lo slancio dalle corde e... SPRINGBOARD WHEELBARROW DDT!! Pin: 1… 2.. Niente!! Hunico dal canto suo cerca astutamente di spezzare l'inerzia sfavorevole del match strisciando fino alle corde, che riesce a raggiungere in un punto vicino ad un corner. Il messicano cerca quindi di rimettersi in piedi sfruttando le ropes, adagiandosi all'angolo. Mysterio, spazientito, decide di interrompere bruscamente questa sorta di time out degno di un incontro di boxe: parte quindi la sua corsa all'indirizzo di Hunico, destinato ad essere schiacciato da una poderosa BRONCO BUSTER… scorto l’avversario in arrivo, Hunico reagisce prontamente scansandosi quel tanto che basta per abbrancare il braccio di Rey e proiettarlo contro il paletto con una TURNBUCKLE HIP TOSS! Mysterio attutisce bene il colpo per sua fortuna, ma rimane a terra toccandosi continuamente la schiena. La posizione è sicuramente l'ideale per l'esecuzione di una sottomissione, così Hunico fa passare il proprio braccio sinistro attorno alla testa dell’atleta mascherato: la sua intenzione sembra essere quella di fare la medesima cosa anche con il braccio destro, in modo da chiuderlo nell'OMOPLATA CROSSFACE. Rey però ferma i piani di Hunico proprio sul più bello, assestandogli un poderoso BACK ELBOW prima che possa chiudere la morsa. Il campione cambia quindi strategia, stringendo la presa del braccio sinistro come fosse una Headlock e usando contemporaneamente il braccio destro per alzare la gamba sinistra dell’avversario: KOJI CLUTH connessa! Dopo i primi istanti, durante i quali Hunico è riuscito a contenere la sfuriata iniziale senza particolari patemi d'animo, Mysterio si placa, capendo che ciò è solo controproducente. Il Rivoluzionario dal canto suo continua ad applicare pressione mentre Rey urla dal dolore ma non deve demordere, le corde non sono lontanissime, infatti dopo quasi un minuti vissuto sul filo di lana, Rey riesce a liberarsi!! Incredibile!! Hunico batte i pugni a terra, è afflitto per l’occasione persa! Inferocito, il Rivoluzionario alza Mysterio e lo lancia verso l'angolo con una Irish Whip ma viene ancora reversata dall’atleta mascherato che quindi manda Hunico al turnbuckle. Rey si lancia verso di lui ma il Campione lo solleva facendolo andare fuori dal ring! MA NO!! Mysterio riesce ad atterrare sulla terza corda! Il Rivoluzionario crede di aver risolto la pratica Mysterio ma appena si gira il Folletto gli va a recapitare un gran MOONSAULT che fa esplodere l'arena!!! Pin: 1… 2… NOOO!! Il tenace Little Man chiede l'appoggio del pubblico, ma questo non ha mai smesso di appoggiarlo: altra corsa di Mysterio verso le corde, ma stavolta non prende il rebound, bensì salta sulla prima corda.. Hunico nel frattempo si è alzato, anche se non sa neanche lui come fa a stare in piedi.. Mysterio vola, e ... SPRINGBOARD REVERSE DDT! l pubblico è in delirio, per lo spettacolo che sta offrendo Rey Mysterio a tutti noi. Rey in the cover, che stavolta sia la fine di tutto??? Pin: 1.. 2.. NO!!! Non arriva ancora il tre! Che resistenza ragazzi da parte di Hunico! Dopo averlo atteso, Rey si lancia contro di lui, ma l’International Champ lo schiva facendo rimbalzare nuovamente Mysterio contro le corde: Il folletto torna e il Rivoluzionario va a segno con un KEY LOCK SUPLEX! Eseguita la spettacolare manovra, il Campione prende a pavoneggiarsi con il pubblico, sfottendo un po' l'avversario sotto i fischi degli spettatori.. Non contento va a infierire su Rey facendogli capire che deve "farsi sotto": una volta messo in piedi, l’atleta mascherato non si fa aspettare e corre incontro all'avversario, ma subisce un BACK BODY DROP! Buona mossa del Campione che ora si avvicina a Rey ed effettua una presa articolare al braccio destro di Mysterio.. l'ARM WRENCH prosegue per un po' di tempo, fino a che Hunico di sua spontanea volontà non molla la presa. Il Rivoluzionario, allora, solleva l'avversario e lo lancia contro l'angolo opposto del ring, quindi corre verso l’avversario e connette una CORNER CLOTHESLINE!! Rey è stordito e Hunico ne approfitta per connettere unaTILT A WHIRL BACKBREAKER!!! Mysterio subisce un duro colpo e resta carponi a terra, ma evidentemente tutto ciò non basta all’ex Leader del Team Mexico che va a recuperare il suo avversario, rimettendolo in piedi e mettendo a segno successivamente una frusta irlandese: Rey arrivato alle corde si blocca cingendosi alle corde, costringendo il Rivoluzionario a fare la sua mossa.. ricorsa per una CLOTHESLINE.. NOOOO.. LOW DROPKICK! Hunico finisce penzoloni tra la seconda e la terza corda, nella posizione che il suo ex partner preferisce. Rey alza il dito al cielo parte con la sua solita rincorsa in direzione delle corde opposte a quelle dove è appeso il Rivoluzionario.. scatto e.. 619 !! Rey parte alla rincorsa della vittoria, si porta alle corde laddove attende che Hunico si rialzi per poi inchiodarlo al tappeto: WEST COAST POP connessa dall’atleta di San Diego che innesca uno schienamento. Pin Finale: 1... 2.... 3......... NOOOOO!!! Per il rotto della cuffia Hunico se la cava, l’atleta sembra avere ancora qualche riserva di energia, tuttavia Mysterio non vuole star lì a perdere tempo ed infatti solleva il Campione e va subito a segno con un calcione alla gamba! Hunico allora, arretra barcollando e tenendosi aggrappato alle corde, in posizione difensiva, proprio come se stesse mostrando il fianco proprio per farsi attaccare: Rey coglie la palla al balzo ma ne ricava solo una gomitata al fianco, seguita da un BACK SUPLEX! Il Rivoluzionario rialza Mysterio, lo lancia contro le corde, va per una CLOTHESLINE! NO! Rey passa sotto il braccio dell'avversario, quindi rimbalza di nuovo contro le corde, ma Hunico lo prende e... MOONSAULT SIDE SLAM!! Incredibile manovra del Rivoluzionario che va a coprire l’avversario. Pin: 1… 2… NOOO! Mossa veramente potente diretta alla schiena di Mysterio che ora si dimena al cento del ring, contorcendosi dal dolore. Il Campione vuole dimostrare una volta ancora quanto lui sia superiore all'avversario e lo punzecchia schiaffeggiandolo mentre Rey resta a terra dolorante. A questo punto il Campione si volta verso il pubblico chiedendo a tutti loro chi sia davvero il migliore dei due, ottenendo tuttavia solo fischi. Tuttavia Rey ne approfitta per prendere fiato, rialzarsi e colpirlo con un LOW KICK. Questa mossa non danneggia più di tanto il Rivoluzionario che si gira rabbioso verso il Folletto di San Diego, allontanandolo con uno spintone e stendendolo al suolo con un ENZEGURI KICK al volto! Mysterio crolla al tappeto esanime, spianando la strada a Hunico che con fare stucchevole si porta all’angolo e lentamente lo scala fino a portarsi alla sommità.. che voglia chiudere il match? A quanto pare, sì.. ESTRELLA FUGACES.. NOOOO!! SPRINGBOARD SPINNING HEEL KICK! What a monuover by Rey Mysterio! Il Folletto ha avuto una reazione! Mysterio accoglie tutto il calore del pubblico ed esegue la sua taunt, quindi vede che Hunico si è rialzato e lo colpisce con uno STANDING DROPKICK per rimetterlo a terra: Rey si porta sull'apron del ring, prende il rebound e connette una fantastica BODY SPLASH! Rey Mysterio sta dimostrando la sua voglia in quest’incontro e lo vediamo ora schienare l’avversario: 1.......2.....NO! Hunico non demorde e il match continua! Rey non riesce a crederci, ha praticamente finito il fiato ed ora guarda in alto, forse per invocare il suo Dio mentre il Rivoluzionario si sta impegnando ai fini di raggiungere le corde per rialzarsi, ma il suo tentativo viene anticipato dal Folletto di San Diego, che lo alza per la nuca, lanciandolo poi contro l'angolo. Il pubblico incita Mysterio, il quale non può far altro che esaltarsi ancora di più e provare a mettere nuovamente sotto l’ex partner: per farlo decide di effettuare una mossa spettacolare, infatti facendo leva sulla sua straordinaria agilità va a incalzare l’ex leader del Team Mexico chiudendolo nella MYSTERIO EXPRESS: Leg Trap Sunset Flip Powerbomb eseguita magistralmente! Hunico si becca l’ennesimo schienamento: 1…. 2…. NOOOOO! Il mascherato non si scoraggia, anzi si fionda sul paletto e aspetta che Hunico si rialzi per balzargli addosso e colpirlo con una splendida HEADSCISSOR.. NOOOO! Il Rivoluzionario pianta i piedi a terra e evita di farsi sbalzare via da Rey, che rimane bloccato tra le braccia di Hunico che lo schiaccia al tappeto con una TIGER BOMB!! Il Campione allora alza nuovamente il rivale e lo butta verso le corde con una Irish Whip. Quando Rey torna verso Hunico, quest'ultimo lo carica sulle spalle e va per uno SPINNING SAMOAN DROP, ma l'azione non dura molto perché Rey riesce ad uscire dalla morsa del canadese e ad eseguire una spettacolare TORNADO DDT! Un colpo spettacolare che potrebbe sancire la fine dell'incontro!!
Rey si accascia sul messicano ponendo le sue braccia sul torace del rivale... 1... 2.. 3!!! L'arbitro conta è va sino in fondo!!! Incredibile! Rey Mysterio è il nuovo campione Internaz... NO!! Un momento che succede?!? L'arbitro dice di no!! OH MY!! Hunico! Hunico ha una gamba sotto la prima corda!! E l'arbitro scuote il capo vanificando il conteggio ed affermando che lo schienamento era irregolare! Hunico è salvo! Si dispera Rey, mentre il pubblico inizia a gridare a squarciagola il suo nome... l'arena intera è dalla sua: l’atleta mascherato sente la forza, sa che nonostante questo piccolo intoppo, può comunque fare suo il match.
Egli si guarda intorno.. ma è Hunico stesso a fornirgli un assist, infatti quest’ultimo nel tentativo di ripresa va ad aggrapparsi alle corde.. Mysterio approfitta della situazione, e prima che il suo avversario possa completamente ristabilirsi, va verso le corde nel tentativo di connettere la sua finisher : 619.... 619... 619 ! NOOOO! Rey sbaglia mira, o meglio, il Rivoluzionario si sposta all’ultimo secondo mandando il Latino a vuoto e incalzandolo con una culla fulminea.. 1…. 2… 3!! Di rapina! Vittoria di rapina per il Rivoluzionario che con una mossa veloce e inaspettata mette nel sacco il suo rivale e riporta immeritatamente il titolo Internazionale a casa! Bella prova quella offerta da Rey Mysterio, che però vale più per il morale che per altro: l’atleta mascherato ha dominato a tratti il match e non ha avuto remore nei confronti di Hunico che ne ha sempre frenato il rendimento, ma ora le ali di Rey sono libere e può volare. Questa non è certa la resa dei conti e per il wrestler di San Diego ci saranno altre occasioni, ma a WAR il trionfatore è lui, Hunico! L’ex leader del Team Mexico festeggia sotto i fischi del pubblico, mentre le immagini sfumano e la linea passa alla regia.
 
_______________________________________
 
Ora stacchiamo nell'area interviste dove troviamo il commentatore misterioso pronto a prendere la parola...
 
CM:"Buonasera a tutti, spero vi stiate godendo lo spettacolo però ora dovete concedermi la vostra attenzione in quanto non sono solo difatti mi trovo in compagnia dell'Impulse Champion, Sheamus!"
 
L'inquadratura si allarga per mostrarci l'irlandese che porta la cintura sulla spalla con aria fiera ed autorevole...
 
CM:"Allora Sheamus, dicci, ultimamente hai lottato in due match per l'alloro che rappresenta questo show, prima conquistandolo e poi difendendolo con successo, da entrambi ne sei uscito vittorioso ed entrambe le volte hai sconfitto l'ex campione in carica, Cody Rhodes. Come ti senti?"
 
SH:"Come mi sento? Mi sento benissimo, ho dimostrato a tutti quanto valgo, io sono migliore di Cody, migliore di te, migliore di questo cameraman, migliore di Cody Rhodes, migliore di chiunque pratichi questa disciplina, migliore dei milioni di persone che ci seguono, migliore di tutti insomma, e l'ho dimostrato coi fatti, battendo il vostro beniamino non una, ma ben due volte! Ed oltre al fatto che ora, grazie a me, questa cintura ha riacquistato il valore che aveva perso ed è uscita dal dimenticatoio non ho altro da aggiungere al riguardo, non c'è nessuno che possa portarmi via la corona."
 
CM:"Ehm, sì, dunque... passiamo ai fatti attuali; stasera te la vedrai con altre nove stelle di questo show nella primissima Battle Of Billionairse e vi contenderete il posto di number one contender al titolo del mondo. Sei determinato? Credi di poter vincere?"
 
SH:"Se sono determinato? Sì. Se credo di vincere? Ovvio. Voglio dire, immaginati la scena, il Signore dell'Ade, Sheamus, in possesso delle cinture più importanti di questo show, quella del mondo e quella di Impulse, una su una spalla e l'altra sull'altra; immagina la reazione di tutti questi stupidi fans, immagina l'effetto che avrebbe una situazione del genere su questa compagnia, anzi, sull'intera disciplina che oggi noi chiamiamo Wrestling... WOW! Che momento! E tutto questo diverrà reale quando conquisterò il WR World Championship! Riscriverei la storia del mondo in quanto sarei il primo atleta della compagnia a detenere due cinture contemporaneamente ed inoltre saranno gli allori più importanti! Diverrei il re indiscusso di questo sport e tutti dovrebbero inchinarsi davanti al mio potere! Riesci a immaginarlo? Riesci a sentire l'adrenalina che sale nel tuo corpo? La voglia di combattere che ti assale? Non lo so se riesci, ma questo è quello che provo io quando ci penso, mi viene la fottuta voglia di massacrare tutto e tutti, di schienare ogni singolo atleta in questo roter e di impormi sui dirigenti della federazione stessa. Sono carico a mille!"
 
Un Guerriero Celtico con uno sguardo assassino lascia ad intuire di essere veramente concentrato sul match che lo attende stasera...
 
CM:"Sheamus, ci puoi dire che cosa ne pensi dei tuoi avversari?"
 
SH:"I miei avversari? D'accordo, analizziamoli uno ad uno: Alberto Del Rio è uno spaccone tutto parole niente fatti, è il cagnolino dei dirigenti e il loro protetto ma allo stesso tempo è uno sfigato e ho già dimostrato di essere meglio di lui, è soltanto una palla al piede inutile per tutti, non combinerà mai niente nella sua patetica vita; Chris Jericho è un uomo col quale ho un lungo passato, ci siamo affrontati parecchie volte nei match di coppia e purtroppo devo ammetterlo, mi ha sconfitto in un'occasione in un incontro uno contro uno ma ai tempi non ero colui che sono oggi, stai attento Chris, sono molto più forte che mai; CM Punk è un ragazzotto spaccone che ha infranto già i miei sogni di avere una shot al titolo massimo quando strappò la valigetta del Climb To Glory Match davanti ai miei occhi e questa volta non lascerò che accada una cosa del genere di nuovo; Dean Ambrose è uno che non ha combinato ancora niente e non lo farà mai, questa sera compresa, non ho nient'altro da dire su di lui; Cody Rhodes... beh, è soltanto un orgoglioso figlio di papà che ho dimostrato di poter battere ripetuamente senza nessun problema, farlo di nuovo sarà una cazzata; Kane per quanto mi riguarda è soltanto un ragazzotto tutto muscoli ma niente cervello; Mr.Anderson è uno spaccone assurdo e non merita un briciolo di rispetto da parte mia, non merita un'altra shot alla cintura; Utah Kid è soltanto il nuovo arrivato e non si può permettere di vincere questo match, voglio dire, perché diamine lo avete inserito? Ed ora passiamo a colui che credevo fosse morto ma per sua sfortuna non lo è... quest'uomo è Wade Barret! Wade, te ne saresti dovuto rimanere a casa, questa non è più casa tua, sono io a dominare ora, io sono il boss, io detengo la cintura di Impulse! Tornando non hai fatto altro che darmi una nuova occasione per finire il lavoro che non ebbi potuto finire all'inizio di quest'anno... ovvero prendermi il tuo scalpo! Non sai ciò che ti aspetta Barret, anzi... meglio che te lo dimostri... sul ring!"
 
Dette queste parole lo Smeraldo d'Irlanda se ne va furioso lasciando da solo l'imbustato che prende la parola...
 
CM:"Beh, per il momento da qui è tutto, buon proseguimento di serata gente."
 
Le immagini sfumano in nero.
 
_______________________________________
 
Di nuovo sul ring, perché è giunto il momento di uno dei momenti più attesi dell’evento odierno, vale a dire la battaglia a squadre, il 5vs5 tra il Team di Mike Mizanin ed i FO.

Ridonda nell’aire la theme song dei FO, mentre il gruppo dei “chiamati fuori” fa la sua comparsa all’unisono sullo stage. Troviamo davanti a tutti il Leader del gruppo, il campione del mondo in carica, vale a dire: Gregory Helms. Hai suoi lati, destra e sinistra, gli altri 2 membri coronati, RVD e Curtis Axel. Dietro, a chiudere lo schieramento pentagonale, Big Show e John Morrison. I 5 sono seguiti a ruota dal loro scaltro Manager, Paul Heyman, il quale li accompagna, leggermente a distanza, fino al quadrato, incitandoli e spronandoli a dovere, per ottenere la vittoria.
Heyman si accomoda a bordo ring, mentre gli altri 5 salgono sul quadrato. Show e Morrison si appostano ai lati, RVD e Axel salgono sugli opposti paletti, mostrando le corone, mentre Helms, il neo-mascherato Leader, si prende la scena a centro ring anche lui sollevando la corona al cielo con ambo le mani.

Ma attenzione!! L’autocelebrazione dei FO viene interrotta dalla theme song del Team USA, che ridonda forte in scena. Daniel Bryan e John Cena fanno la loro comparsa sullo stage... arrabbiatissimi, grintosissimi e determinati a prendersi la loro rivalsa. I 2 percorrono la rampa e si soffermano a bordo ring, in fondo alla rampa.
Dopo di loro appaiono sullo stage altri 2 componenti della squadra di The Miz. Vale a dire Christian e Justin Gabriel, i quale salutano i fans, indicano con disprezzo i FO sul ring puntando l’indice e... si vanno ad affiancare a Bryan e Cena, terminando la percorrenza della rampa.
Ed infine... manca solo lui... il capitano del Team, The Miz... il quale, nel mentre che la sua theme song ridonda nell’arena, si presenta sullo stage, ma... OH GOSH!! Che succede?!?
C’è qualcosa che non va! Miz è... Miz è in borghese! Non con la canonica tenuta da combattimento, bensì con maglietta e pantaloni! Che significa?!? OH MY!! Ma allora non lotterà veramente!! Le sue condizioni sono davvero critiche come si rumoreggiava... dunque Miz non si è riuscito a riprendere dopo l’ennesimo assalto subito dai FO! E quindi? Che ne sarà? Lascerà il suo Team in inferiorità? Un momento!!!
Mizanin sfoggia un microfono alla mano!! Forse è qui per dire, per comunicare a tutti quanti, diretti interessati compresi, le proprie intenzioni.
 
TM: “Salve a tutti quanti!! Come ben potrete notare dalla mia tenuta... è con mio enorme rammarico che vi debbo comunicare che... questa sera purtroppo... non salirò sul ring per combattere!! Purtroppo già le mie condizioni fisiche non erano delle migliori, sì ero tornato ed ero pronto a combattere, ma qualche acciacco ancora ce lo avevo, ma non mi importava, ho stretto i denti per aver la mia vendetta. Tuttavia, quel che è accaduto ad Impulse la volta scorsa, l’ennesimo vile assalto che ho subito, ha compromesso ancor di più le mie già critiche condizioni... per tanto, i medici mi hanno vietato di salire sul ring a lottare...
Ma... ma non vi preoccupate... io sarò lo stesso con voi, vi accompagnerò restandomene a bordo ring a controllar che i FO righino dritto... e... per quanto riguarda il restante posto libero all’interno del Team effettivo... beh... che vi aspettavate? Che lasciassi la mia squadra con un uomo in meno? Giammai!!
Infatti, non vi dovete preoccupare gente... in quanto ho già provveduto a selezionare e portare qui con me un degno sostituto... un sostituto che di certo non farà sentire la mia mancanza, anzi... mi sostituirà alla grande... non mi rimpiangerete, perché anche lui ha tante motivazioni per rivalersi sui FO! Lui è uno degli atleti che io stesso portai qui a WR per la prima volta e che ora reintroduco al suo rientro a tutti gli effetti in federazione! Signore e signori, compagni e... cretini dei FO... ecco a voi chi mi sostituirà sul ring questa sera... un bell’applauso per un uomo che ha scritto pagine di storia in questa federazione... un caloroso ben venuto... anzi, ben tornato a...”
 

Spoiler

 
OOOOOOHHHHH MYYYYYYY... HE IS BACK!!! HE IS HERE!!! HE IS...
 
 
 
 
TM: “Dolph... Ziggler!!!!”
 
Tripudio dalle tribune non appena sentita ridondare la prima nota della musica, ancor prima dell’annuncio di The Miz! Dolph Ziggler è tornato! Dopo quanto accaduto a Rage in the Cage, incidente che lo ha tenuto fuori oltre un mese, lui è tornato!!! Dolph Ziggler è tornato per prendersi la sua rivincita contro chi lo ha messo fuori, costandogli la perdita forzata della corona!
Lo Show Off appare carico a palla sullo stage! Urla, sbraita, dimena le braccia con grande foga, aizzando l’intera arena! Il pubblico è all’unisono tutto con lui, per un Team Miz che  a questo punto vede la propria motivazione schizzare alle stelle! Lo Show Off raggiunge i propri compagni a bordo ring e incita loro a buttarsi nel ring! Tutti e 5 insieme si gettano dentro, mentre Miz si apposta a bordo ring, dalla parte opposta di Heyman. Il clima è infuocato, la battaglia si accende... l’arbitro separa le 2 fazioni, mandandole ai propri angoli. Volano le occhiatacce... ring the bell! L’incontro può iniziare!!!
 
 
5vs5 Elimination Tag Team Match: FOREVER OUT (Nightmare Helms, Big Show, Rob Van Dam, Curtix Axel & John Morrison) w./ Paul Heyman vs TEAM MIZ (Dolph Ziggler, Daniel Bryan, John Cena, Christian Cage & Justin Gabriel) w./ The Miz
 
Il match  inizia con Dolph Ziggler che vorrebbe subito prendersi il comando delle ostilità scendendo in campo in prima linea, ma su consiglio dei compagni, viene invitato a mettersi all’angolo, in fondo è appena rientrato da un brutto infortunio, meglio non rischiare sin da subito di compromettere la propria condizione, meglio preservarsi per più avanti.
E così, è Daniel Bryan in accordo con tutti, a decidere di entrare per primo... dall’altra parte è Curtis Axel, la metà dei campioni di coppia, a prendersi l’onere di incominciare, decisione avvallata anche dal proprio Leader.
I 2 iniziano subito con un clinch...
La prima fase vede l'AmDrag riuscirla a fare da padrone, mettendo in difficoltà il nuovo rampollo dei FO, con diverse manovre di fiaccamento delle articolazioni. Dopo diversi attacchi mirati, Bryan riesce a chiudere sull'avversario una manovra decisa e rilevante: GUILLOTINE CHOKE!! E per Axel la situazione inizia a farsi critica! Le braccia iniziano a farsi stanche, la sottomissione sta avendo gli effetti sperati e i FO potrebbero presto veder un pezzo saltare da sopra la loro scacchiera...
 
Ma attenzione! Azione truffaldina da parte dei FO, con Morrison che distrae l’arbitro fingendo un’irruzione, mentre alle sue spalle è RVD ad entrare proprio dentro, andando ad interrompere l’assalto dell’AmDrag colpendolo con un calcione in rincorsa al volto!
Bryan è stordito e Axel così ha il tempo per rialzarsi. I 2 attaccano in contemporanea DB, lo agguantano e lo sollevano! DOUBLE GUTBUSTER!! Doppia ginocchiata all’addome, mentre RVD si dilegua, rotolando fuori dal ring. Miz e i suoi provano a richiamare l’attenzione dell’arbitro, ma quando questo si gira, non c’è più nulla di illegale sul ring... maestri della truffa questi FO. Axel afferra Bryan e lo porta all’angolo! TAG! Dentro proprio lo stesso Morrison! Axel solleva Bryan e BACKBREAKER!! Fa cuneo con il ginocchio sulla schiena mentre Morrison si lancia dalle corde! SPRINGBOARD LEG DROP!! Ghigliottina che affossa Bryan, schienamento immediato!! 1, 2, NOOOOO!! L’AmDrag si salva.
Jo-Mo rialza il rivale, il quale si divincola ed inizia ad affondare dei calcioni! Presa alle spalle! Tentativo di Belly To Back Suplex, ma Morrison evade con una magia... si lascia cadere giù e colpisce con un calcio all’indietro! PELE’ KICK!! Il colpo dello scorpione! Bryan barcolla... Morrison lo agguanta! OH GOSH!! STANDING MOONSAULT SIDE SLAM!! Lo sbatte a terra! Clamoroso! Potrebbe essere la fine già per DB!!
Il pubblico è con il fiato in sospeso... 1... 2... NOOO! Kick Out di Bryan che si salva!
Morrison si dispera... ma spronato dai compari, si rialza ed attacca ancora... rincorsa! RUNNING KNEE STRIKE!! Va con il colpo in ginocchiata, ma... Bryan sia abbassa all’ultimo e manda a vuoto l’affondo! DB sorprende Morrison afferrandone i pantaloncini alle spalle e lo tira giù! ROLL UP!! 1, 2, 3... NOOOO!!!
Si salva all’ultimo istante un Jo-Mo che si rialza grintoso rotolando a terra... egli è più veloce del rivale, il quale resta seduto a terra: MIDDLE KICK! Calcione all’addome! E poi... DANCING LEG DROP!!!
Va con un nuovo affondo acrobatico... ma... anche stavolta il colpo è un buco nell’acqua!
Bryan si sposta e si reca all’angolo amico, approfittando del rivale a terra. È il momento di far entrare forze fresche... si prende il campo, Christian! Il capitano canadese.
Il ragazzo sale immediatamente sul paletto e si lancia sullo Sciamano che si sta rialzando! DIVING EUROPEAN UPPERCUP!! Centro pieno!! Morrison in difficoltà, si ridesta, preso alle spalle... FALLING REVERSE DDT!! Pin fall: 1, 2... NO! Niente 3.
Continua la battaglia, con Christian che inizia a picchiettarsi sul petto... OH MY!! Prepara la Kill Switch! La chiama... Jo-Mo si rialza, bloccato!! Ma che succede?!? Qualcuno si getta nel ring impedendo la chiusura della manovra!! È Axel!!! Rincorsa del ragazzo che cerca di distrarre Christian lanciandosi in rincorsa verso di lui, ma il canadese lo anticipa e lo lancia contro le corde! Scaltro è Cena a prevedere il tutto, abbassando la corda più alta! OH MY!! Axel vola così rovinosamente fuori dal ring!!
Magra figura per il ragazzo, anche se... a quanto pare ha colto nel segno, in quanto è riuscito nel suo intento di distrarre il canadese! E così Morrison si è rialzato ed alle spalle di Capitan Canada è pronto a colpire!! Balzo sulla corda non appena Christian si volta e... FLYING CHUCK!!!
Ma nooooooooo!!!! Incredibile!! Radar supremo quello del canadese, che nonostante fosse distratto, riesce a leggere al meglio la situazione e ad abbassarsi al momento giusto!! Evitato!! Morrison ricade con i piedi a terra ma resta spaesato dal fallimento dell’attacco... Christian approfitta di questo per lanciarsi alle corde  e prendere lo slancio adeguato!! SPEEEAAAARRRR!!! Lo trafigge! OH MY!! Lo ha trafitto... Morrison è a terra, ma... che succede?!? OH MY GOSH!! Justin Gabriel plana su di lui!! 450° SPLASH!! Lo ha affondato! Christian scansa il compagno e va all’incasso! John Morrison è out!! 1... 2... 3... NOOOOOOOO!!!! NOOOOOOO!!! NOOOOOOOO!!! Incredibile!! RVD vola dalla terza corda!! SLINGSHOT LEG DROP! Colpisce al capo il canadese interrompendone il pin ad un soffio dalla conclusione!
Scatta la ressa con tutti che si buttano dentro!! Botte da orbi, con Big Show che la fa da padrone affondando tutti quanti e rispedendoli tutti, ad uno ad uno, fuori dal ring... ne approfitta Rob Van Dam che agguanta Jo-Mo, trascinandolo vicino alle corde...
L’arbitro riesce a riportare la pace... ed una volta rientrato tutto nei ranghi, Big Show, ritornato all’apron, allunga la mano e tocca il palmo del disteso Morrison, portato lì in posizione propizia da RVD, poco fa.
Morrison viene trascinato fuori dai propri compagni, mentre il gigante si prende la scena, contro un dolorante alla testa Christian! La situazione si è diametralmente ribaltata... se un attimo fa il Team di Miz era ad un passo dal compiere la prima eliminazione del match, ora invece è lo stesso Team Miz a rischiare grosso.
Show si avvicina  a Christian ancora arrancante in ginocchio, lo afferra e lo rialza di peso. Chop! Chop!! Testata atomica... lancio alle corde e spallata devastante!! Christian in netta difficoltà! Ancora, rialzato di peso e lanciato su!! GORILLA PRESS DROP!!! E poi... BIG WALK!! La camminata brutale!
Show annuisce vantandosi della sua netta superiorità.
Big Show arpeggia con la mano nell’aire, in attesa che Christian si ridesti, per poterlo colpire con la CHOKESLAM!! Ma... non appena questo si è rialzato!! OH!! Incredibile!! Riesce a liberarsi della presa!! Cerca una reazione, ma Show lo spinge contro il tenditore all’angolo. Rincorsa del bisonte, ma Capitan Canada si sposta! PENDULUM KICK!! Show rintronato! Christian balza dentro, direzione angolo amico ove c’è Justin Gabriel che lo attende a braccia tese! TAG!! Dentro Gabriel il quale senza il minimo indugio balza sulla corda più alta per un ingresso roboante, con un attacco in Springboard dalle corde... ma...
Show si è ristabilito e... OHHH NOOOOO!!! WMD!! Esplode dal nulla il suo colpo più devastante! KO PUNCH!! E Gabriel, che planava dall’alto, non può evitarlo! Finendo per beccarsi la castagna diretta in pieno volto! La sensazione sudafricana crolla al tappeto, apparentemente svenuta, è privo di sensi!
Show se la ride, poggiando un piede sul torace del nemico, mentre brandendo il pugno minaccia chiunque osi avvicinarsi! 1... 2... 3!! OMG!! Che potenza di percosse! Questo Show fa paura e così abbiamo il primo eliminato della contesa, il Team Miz perde un pezzo, Justin Gabriel è fuori. Un Gabriel che viene portato via dai paramedici ancora in stato di incoscienza.
Christian non ci sta, e sebbene stanco, l’ira per quanto accaduto al suo compagno lo acceca. Egli si ributta dentro, andando alla carica. Ma Show lo intercetta in velocità!! SIDE WALK SLAM!! Lo cattura e lo schiaccia al tappeto! OH NO!! Si mette male anche per lui!! Show appare inarrestabile!
Un gigante che ora si china al capezzale del canadese e... OMG!! Lo intrappola con le sue braccione!! COLOSSAL CLUTCH!! È dentro!! Cala il buio per Capitan Canada...
Egli soffre, soffre vistosamente... ma... in suo soccorso giunge un aitante Ziggler, che non riuscendo più a contenere la sua voglia di menare le mani, si lancia dentro e va a colpire Show, interrompendo l’assalto.
Uno Show che si ridesta e con una sola manata ben assestata però, mette in chiaro le cose! Spinto via lo Show Off cade a terra.
Uno Show che riprende Christian e lo lancia ad un angolo, andandolo poi a colpire con le devastanti Chop del silenzio!! Indice sulle labbra e poi: THE BIGGEST CHOP! C’è animosità all’angolo del Team Miz ed allora... ci pensa Show che approfittando di un Christian rintronato all’angolo, si reca al corner a lato per andar a dare un caloroso benvenuto pure ai suoi compari! OH GOSH!! Show afferra Bryan per la testa e lo tira letteralmente sul ring! Poi tocca a Cena! NO! Il Marine balza lui al di là corde per affrontarlo direttamente! Ma... martellata di Show che con una manata lo allontana! Show agguanta Bryan e lo lancia all’angolo diametralmente opposto a dove si torva ora, ovvero al corner dei FO... poi prende Cena e lo appoggia sul tenditore del Team nemico, infine va ad indirizzare Ziggler, che si stava riprendendo ora dalla manata di prima, sull’ultimo angolo rimasto scoperto... Ed ora? Che fa?!? OH GOSH!! Tutti e 4 i membri restanti del Team Miz sono ora siti ad uno degli angoli, appesi lì come salami, inermi ed esanimi.
La potenza di Show è stata in grado di mettere in difficoltà da sola tutto il team nemico, per la disperazione di Mizanin, che segue la vicenda con le mani nei capelli da bordo ring, e la gioia viceversa di Heyman, Helms e i FO tutti, che se la ridacchiano dal proprio angolo in tranquillità.
Show parte alla carica!! OH GOSH!! Ecco che vuole fare! Rincorsa e SPLASH devastante su Christian che barcolla... ma non è finita... percorso inverso e la carica questa volta va a segno ai danni dello Show Off Dolph Ziggler: secondo SPLASH all’angolo!! Ed ancora... rincorsa verso Cena!! E pure il Marine non riesce ad evitare il colpo... anche se ponendosi le braccia davanti riesce quanto meno a diminuire l’impatto del bisonte sul torace! Terzo SPLASH!! Ed infine, ne manca solo uno, quello sito all’angolo FO, vale a dire l’AmDrag Daniel Bryan. Parte in rincorsa Show e... quarto SPLASH!!!
Ma... NOOOOOOOOO!!! Clamoroso!! DB all’ultimo si toglie ed il colpo va a vuoto! OH GOSH!! Uno Show che ha chiesto troppo, ripetendo per ben 4 volte lo stesso assalto a dato modo a chi è stato attaccato dopo di calcolare la difesa in base a quanto visto prima... e così... il colosso impatta a pieno contro il tenditore, creando anche una scossa nell’angolo amico, che fa scivolare gli altri FO giù dall’apron! Disdetta per il team di ganassoni.
Ed ora... Big Show barcolla... DB che è appena scampato all’assalto parte in rincorsa verso le corde... Rebound... OH MY!! Si lancia con la sua ginocchiata tonante!! RUNNING HIGH KNEE!! Lo prende in pieno!! La zoccolata va a segno! Il gigante barcolla e si volta ciondolando! OH MY!! SUPERKICK!!
Dolph Ziggler, sebbene ancora un po’ stordito, ha la forza e la lucidità di mettere il rivale nel radar, rifilando lui un devastante SuperCalcio al mento!! Show barcolla ancor più vistosamente, finendo così, alla merce di John Cena, il quale lo agguanta e con un immane sforzo muscolare... OHHHHHH MYYYYY!! Se lo carica in spalla!! ATTITUDE ADJUSTMENT!!! Lo schianta al suolo!!! Show è disteso a terra e... OH MY!! Non è finita! C’è Christian!! C’è Christian lassù! In cima al paletto! Christian VOOOOOLAAAAAAA!!!
FROOOOOG SPLAAAASHHH!!!! Centro pieno sul panzone del colosso! Christian uncina! L’arbitro conta...
1... 2... 3!!! OMG!!! Incredibileeeee!!! Il colosso, l’uomo di certo più temibile e all’apparenza inaffondabile del team di Helms è ora fuori dal match!!! Clamoroso! Disperazione e scoramento all’angolo dei malvagi, i quali appaiono assolutamente increduli. Grossa iniezione di fiducia invece per il Team di Mike Mizanin, che eliminando l’ostacolo più temibile, ora vede il suo percorso forse più agiato... ma  mai abbassare la guardia, perché i FO hanno più volte dimostrato di saperne una più del diavolo.
 
E difatti... attenzione perché... mentre tra gli idoli delle genti serpeggia ancora il clima di gaio e giubilo per l’eliminazione del colosso, è proprio Axel che si lancia nel ring, cogliendo di sorpresa l’appena rialzatosi Capitan Canada!! OH MY GOSH!! TURNING HEADS!!! Colpo in corsa per il protetto di Heyman che schiaccia al suolo il nemico e... poi... subito all’angolo! Toccata e fuga! TAG!! Dentro l’assai più fresco RVD, il quale senza indugi si para in cima al paletto e... volo assiderale!! FIVE STAR FROG SPLASH!!!
Un salto della rana dopo l’altro!! E questa volta è Christian stesso che perisce alla manovra! Centro pieno di Mr. Tuesday Night, il quale si ritrae all’indietro, tenendosi la pancia, ed accovacciandosi sul rivale! OH MY GOSH!! Pin fall!! Clamoroso! 1, 2, 3!! C’è il 3!! Fulminea eliminazione da parte dei FO che coglie completamente alla sprovvista il Team di Mike Mizanin, ancora intento a festeggiare e a bearsi dell’impresa appena conclusa, tanto da non badare alla furtiva azione dei FO che rimette la stable di Helms e compagni, un gradino avanti verso la conquista della vittoria finale.
Dunque FO nuovamente in superiorità numerica: anche Capitan Canada è costretto ad abbandonare il match nonostante l’ottima prova disputata. Se la ride Helms a bordo ring, applaudendo i suoi rampolli.
Intanto... è John Cena questa volta a prendersi l’incarico di entrare... il Marine suona la carica... c’è stato un blackout nel Team, ma è il momento della riscossa.
Battaglia aperta per un Cena che si lancia dentro ed assale Mr. Tueday Night con la sua spallata galattica! SHOULDER BLOCK!! Di nuovo! Manovra ripetuta! RVD non ci sta ed attacca con un pugno diretto! NO! Evitato! Alle spalle, preso: PROTOBOMB!! Spedito a terra ed ancora... mano dinnanzi al volto diretta verso Gregory Helms... “You Can’t See Me”... via la polvere e giù il papagno: 5 KNUCKLE SHUFFLE!!
A segno la manovra, per un Cena che si prepara alla Double A! Prende RVD, sollevato! NO!!!
Chi c’è?!? C’è Axel nel ring!! Intromissione illegale! Calcione all’addome, Cena perde la presa, RVD scivola giù prendendo Cena alla testa, lo stesso fa Axel!! DOUBLE DDT!! OH MY!!! Colpo micidiale!!
Ma occhio all’angolo del Team di Mike Mizanin, perché... VOLA BRYAN da lassù nei cieli!! DIVING CROSSBODY!!! Ed Axel viene travolto!!! Pulizia fatta sul quadrato, per un match che torna ad essere 1vs1, con la sola differenza però che ora è RVD ad essere in posizione di vantaggio...
Mr. Tuesday Night risale la corrente, prende Cena, barcollante mentre si ritira su e lo lancia all’angolo! Rincorsa di RVD e... MONKEY FLIP!! Con una capriola lo sobbalza al centro del quadrato, poi va per un colpo in calcio! ROUNDHOUSE KICK!! Evitato! OH MY!! Ma non si può dire lo stesso per il richiamo! RVD scaltrissimo, con la gamba di richiamo va a terra per un colpo alle gambe! LEG SWEEP!! Sgambetto! Cena a terra! RVD: LEG DROP!! Immediato attacco, Cena al tappeto, schienamento: 1, 2, NOO!! Niente da fare, il roccioso Marine resiste.
RVD non ci sta, agguanta il Leader della Cenation e lo rialza, lo solleva: STEAM ROLLER SLAM!! Lo proietta al tappeto con una capriola, dopodiché prende la rincorsa e... ROLLING THUNDER!! Attacco completato... ed ora? Che si fa? Van Dam all’angolo! TAG!! Cambio per il redivivo John Morrison che a quanto pare è già pronto a decollare per un assalto in volo!! OH sì! Proprio così!! Totale sintonia tra il gruppo dei FO che chiama i cambi a meraviglia! Morrison dalle corde, spettacolare volo! Decolla l’astronave!
STARSHIP PAIN!! Centro pieno sul corpo di John Cena!!! Lo Sciamano si riprende e va all’incasso! 1... 2... 3... NOOOOOOOO!!! Cla-mo-ro-so!! Da non credere!! Il Marine compie un Kick Out incredibile!!! John Cena evade da questa manovra in modo sensazionale! Già tutti lo davano per spacciato ed invece no! Quale resistenza! Si conferma indistruttibile il Marine. Morrison si dispera, ma spronato dai compari, non si perde d’animo e prepara un nuovo assalto.
Parte in rincorsa il Guru del benessere, ma attenzione!! All’ultimo secondo Cena, anche se sembrava giacere a terra, si ridesta lanciandosi su di lui!! Intercetto in corsa!! SIT OUT HIP TOSS!! Incredibile! Morrison al tappeto! Per un Cena scattante che accorre al paletto per volare, pure lui!
Morrison è chino al suolo, John Cena lo mette nel radar e, una volta inquadrato, vola!! DIVING LEG DROP BULLDOG!! Centro pieno!! Lo stende!! Colpo a ghigliottina, per un Marine che solleva le braccia al cielo, preparandosi questa volta sì, all’attacco finale!! Double A in rampa di lancio! Si pompa le scarpe il Leader della Cenation che chiama a rapporto l’intera nazione.
Ma attenzione?!? Che succede?!? OH NO!! La storia si ripete! Intuendo il momento di difficoltà, nuova invasione dei FO!! Curtis Axel si lancia dentro!! Assalto in rincorsa, ma... ma questa volta John non compie l’errore precedente, anzi, memore di quanto accaduto prima, riesce ad intercettare l’assalto e addirittura ad afferrare il nemico!! OMG!! Lo carica in spalla!! ATTITUDE ADJUSTMENT!! OH sì!! Lo schianta!! Fuori uno!!!! Occhio John!! Occhio!! Non è ancora finita!!! C’è RVD sulle corde! Vola il ragazzo extreme, ma Cena è in palla ed incredibile, riesce ad afferrare pure lui in caduta, portandoselo sulle spalle! OH MY!! ATTITUDE ADJUSTMENT!! Concede il bis il Marine che schianta pure questo secondo nemico al tappeto! RVD rotola via dolorante dal ring ed ora... ed ora resta solo il terzo incomodo da sistemare! John Morrison lentamente si sta rialzando, ma... ma non sa quale destino lo attende... o forse sì... catturato, immolato e... ATTITUDE ADJUSTMENT!! C’è pure il tris!! Per un Morrison che poi viene inchiodato a terra ed intrappolato nella lock!! OMG!! STF!! La brutale presa è chiusa e... CEDE!! CEDE!! CEDE!! John Morrison in meno di un secondo si arrende alla tortura, dimenando la mano insistentemente! TAP OUT!! Parità!!
Attenzione però, perché potrebbe non essere ancora finita!! Eh no!! Perché John Cena va ad agguantare Axel, ancora disteso nel ring dopo la AA di poco fa, e lo trascina, lasciandolo supino a braccia aperte a centro ring. TAG!! John Cena va all’angolo e... da il cambio al compagno!! Bryan sale sul paletto e... in meno di un istante plana giù!! DIVING HEADBUTT!! Centro pieno per l’AmDrag che subitamente si ridesta e... chiude pure lui il suo lucchetto!! Eh già!! Contro questi FO malandrini, il pin fall non basta a soddisfare la propria sete di vendetta! Bisogna umiliarli! E così... LEBELL LOCK!! Axel è dentro e... TAP OUT!! Pure lui è un fulmine a sbattere la mano al tappeto, sottraendosi così alla tortura. Fuori 2, in pochi secondi i FO passano da 4 a 2!! Con il solo Helms rimasto cosciente sull’apron, in quanto RVD è KO a bordo dello stesso.
 
Helms così, sebbene titubante e restio ad entrare, viene chiamato dentro da Bryan e soprattutto dall’arbitro. L’Incubo di Impulse è costretto ad entrare nel match.
Daniel Bryan si appresta ad affrontarlo... ma... poi che fa... fa cenno di no con il dito, che significa...
Si ritrae e... va a dare il cambio!! TAG!! OH MY!! Tag a Dolph Ziggler, per un Bryan che osservando il pubblico indica con ambo gli indici lo Show Off, come a dire a tutti quanti: “lo so gente, lo so... tutti voi volete vedere che sia lui ad affrontare Helms ed è giusto che io lo faccia entrare”.
OH MY!! Dunque un Bryan che si fa da parte, per concedere a Ziggler anche la sua dose di vendetta.
E così, un desideroso Show Off entra nel ring, entra nel match!! Uno Show Off che non si fa desiderare, lanciandosi immediatamente contro il rivale... serie di cazzottoni, per un Helms che non riesce a far altro che a mettersi sulla difensiva. Colpi in calcio, per un Helms che viene lanciato all’angolo. Rincorsa dello Show Off: CORNER SPLASH!! NOOO!! Clamoroso! Helms si sposta e Ziggler impatta dolorosamente contro la protezione con la faccia... errore incredibile per lo Show Off che ora barcolla... l’Incubo di Impulse ne approfitta e... lo travolge a sua insaputa!! NIGHTMARE ON HELMS STREET!! Incredibile! Cala subito il carico grosso il Leader dei FO, non andandoci per il sottile, immediatamente colpo da KO, per un Helms che ora riacquista il sorriso e sistemandosi la maschera, si avvicina tracotante a Ziggler per schienarlo, ma... che succede!! OH MY!! Era una finta! Lo Show Off si rianima e... lo agguanta da terra tirandolo giù!! ROLL UP!!!
Schienamento improvviso!! 1... 2... NOOOO!! Per un ciuffo d’erba! Helms riesce ad evadere per il rotto della cuffia! Ma colpo gobbo di Ziggler, certo... è ancora fresco e nonostante il colpo duro subito, per tenerlo a terra ci vuole ben altro... considerata poi anche la tanta motivazione che questa sera ha.
 
Ziggler si rialza... Helms lo avvicina, ma... SHOULDER JAWBREAKER!! Ancora lo Show Off a referto! Barcolla Helms, preso alle spalle: REVERSE POWERSLAM!! Proiettato al tappeto. Ed ora... lo Show Off si avvicina a lui e... inizia la sua serie di cadute, l’una dopo l’altra sottolineate dal pubblico che rumorosamente ne scandisce il conteggio: Serie di ELBOW DROP!! 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9... e per finire... una decima, addirittura in salto, a chiudere la sequenza: JUMPING ELBOW DROP!! Nightmare Helms è vistosamente in difficoltà, schienamento di Ziggler: 1... 2... niente da fare! Helms nonostante tutto non si arrende... ma il match appare ormai vistosamente indirizzato... Uno Ziggler che appare nettamente superiore al rivale, forse anche per una questione psicologica, fatto sta che sembra difficile ipotizzare una ripresa dei FO.
Lo Show Off si rialza, Helms è ancora stordito, semichino al tappeto... Ziggler prende slancio dalle corde e... affonda in rincorsa!!! RUNNING LEG DROP BULLDOG!! OH MY!! Centro pieno!! La ghigliottina cade sul capo di Helms e lo affossa al tappeto!! Schienamento!! Ziggler rivolta il corpo esanime di Helms e questa volta è la fine! Cala il sipario sui FO, con il suo Leader che è vicinissimo alla resa!! 1... 2... 3... NOOOOOOOOO!!!
Ma che succede?!?! OH MY!! L’arbitro!! L’arbitro non riesce a battere il 3, perché... perché sparisce dal ring! Qualcuno lo ha trascinato via! OH MY GOSH!! Ma è... ma è Paul Heyman! Il Manager dei FO salva il suo protetto, impedendo all’arbitro di contare il 3 decisivo... Un arbitro che se la prende con Heyman espellendolo dalla contesa, ma... prima che egli possa fare un solo passo... che altro succede?!? OMG!! Ma è... è The Miz!! The Miz raggiunge Heyman alle spalle e lo agguanta per il bavero della giacca!! OH GOSH!! Con un’azione bruta lo afferra e lo scaraventa sul ring, facendolo passare sotto la prima corda!! Dopodiché... si sfila la sua t-shirt di dosso, la lancia sulle tribune e... ed entra sul ring!!! OH MY!! Si lancia su Heyman ed inizia a colpirlo!!! Heyman prova a fuggire, ma viene colpito ad una gamba e rimesso a terra! OH MY!! Agguantato da The Miz che... che lo intrappola e con 2 rapidi gesti lo chiude nella tenaglia al suolo!! OH GOSH!!! FIGURE 4-LEG LOCK!!! C’è gloria anche per il Magnifico che, nonostante l’infortunio, ha la forza di buttarsi nella mischia per dare una lezione al pagliaccio! A colui che sta dietro le quinte e muove le file, pianificando le strategie... di certo l’attacco a Mizanin è stata una strategia pianificata e voluta anche e soprattutto da Heyman, è lui la vera mente... e Miz ora lo va a punire!! Heyman è intrappolato nella tenaglia alle gambe e soffre, battendo ripetutamente ambo le mani al tappeto! TAP OUT per il portavoce dei FO, ma per sfortuna sua, egli non è parte del match, per tanto l’attacco non si può fermare.
Heyman non ne può più... è in lacrime, tant’è che l’arbitro stesso, impietosito, chiede a Miz di mollare la presa... un Mizanin che dopo aver fatto soffrire Heyman per oltre 40 secondi, decide di dar retta al direttore di gara e lasciarlo andare. La mossa viene cessata ed Heyman rotola, come un maialone nel fango, sino all’apron, lasciandosi cadere come un sacco di patate, fuori dal ring... si tiene la gamba dolorante, imprecando con sofferenza.
Mizanin si riaccomoda fuori dal ring, aizzando la folla, tendendo le mani al cielo... canti e boati dalle tribune, ma... ma intanto... che succede?!? Nel mentre accadeva tutto questo, nella concitazione del momento... ci si è persi qualcosa... e difatti ora... ora sul ring manca qualcuno! Qualcuno non c’è... e questo qualcuno è... è Nightmare Helms!! L’Incubo di Impulse, approfittando del marasma creatosi, se l’è svignata!! Ha abbandonato quatto quatto il ring!! Ed infatti!! Eccolo là!! Sulla cima della rampa che si tiene la testa, ancor un po’ rintronata, mentre urla allo Show Off che lui non lo avrà mai!!
Incredibile! L’arbitro lo vede ed inizia un conteggio fuori... 1... 2... 3... ma... l’Incubo di Impuse pare non avere la benché minima intenzione di tornare sui suoi passi... avendo intuito ormai l’inevitabile andazzo del match, preferisce preservare la propria integrità ed abbandonare la contesa, senza subire per altro, l’onta dello schienamento... 4... 5... 6... 7... 8... e così, il campione del mondo se ne sta là sulla cima della rampa, solleva con grande boria la sua cintura al cielo e con essa ben in vista, se ne va, sparisce nell’ombra del backstage, imboccando il tunnel di ingresso! Dunque Helms se ne va! Clamoroso, il Leader del proprio Team abbandona la contesa!!! 9... 10!! COUNT OUT!! Ed ora è pure ufficiale!! Dunque Helms è fuori, è eliminato... Per un Dolph Ziggler che digrigna i denti insoddisfatto, già... infatti non era di certo così che egli voleva estromettere l’avversario tanto odiato dal match... egli sperava di poterlo fare umiliandolo con un pin fall  centro ring... ed invece niente... Helms anche questa sera è rimasto un passo avanti, togliendo ai suoi nemici pure questa soddisfazione.
Ma attenzione perché comunque... il match non è ancora finito, infatti... nonostante ancora disteso a bordo ring, RVD è ancora nella contesa!! Cena e Bryan se ne avvedono ed insieme lo vanno a ripescare, afferrandolo e gettandolo sul mat, onde evitare una ulteriore eliminazione disonorevole per conteggio fuori.
E così, RVD viene rimesso dentro... un RVD rintronato ed ultimo superstite che non ha nemmeno il tempo di rimettersi completamente in piedi, in posizione eretta, che... viene immediatamente purgato, abbattuto, cancellato, da uno Ziggler incazzatissimo, irritato e frustrato per la mancata rivalsa presa sull’odiato Helms.
ZIG ZAG!! Balzo colossale dello Show Off che afferra Van Dam alla testa e lo sbatte al tappeto con una schienata pazzesca. Gambe arpionate, copertura... copertura che avviene con lo sguardo diretto allo stage, come a voler sottolineare che il suo è una sorta di messaggio mandato al Leader dei FO.
1... 2... 3... mestamente l’arbitro fa scendere la mano per la terza volta. Cala il sipario sulla contesa. Il Team Miz vince la battaglia a 5, portando sino in fondo ben 3 sopravvissuti: Dolph Ziggler, John Cena e Daniel Bryan. The Miz sale sul ring con i 3 superstiti, congratulandosi con loro. Il pubblico è in delirio... la vendetta è stata servita, i FO sono stati annientati e umiliati... anche se la fuga di Helms ha lasciato nei vincitori quel senso di incompletezza che di certo sarà difficile da digerire, come se l’opera perfetta, non è risultata del tutto completa... Ma per chiudere i conti forse ci sarà tempo in altre occasioni... intanto per questa sera la questione si chiude qua... il ring ha dato il suo verdetto: ed è quello che ha visto prevalere con grande merito il Team Miz.
 
_______________________________________
 
Il Commentatore Misterioso ferma nel backstage un "serenissimo" Del Rio.
 
CM: "Scusi, signor Del Rio, potrei farle qualche domanda?"
 
ADR: "Certo signor secchio della spazzatura. Mi dica..."
 
CM: " Oh si, si, certo. Che cosa ci può dire su ciò che è successo settimana scorsa?"
 
ADR: " Settimana scorsa io ho fatto una scelta coraggiosa ma che farà bene a tutti. Io settimana scorsa  ho salvato il culo a tutti quelli che lavorano qui e che hanno un contratto che li blinda. Da troppo tempo questa federazione era sotto il controllo di un uomo inesperto e viziato come Dandy Badwool, ma settimana scorsa, quando ho deciso di vendere le mie quote a Donald Trump ho visto nei suoi occhi tutta la volontà di salvare questa federazione. Dandy non ha mai visto in me un vero talento, a differenza di Trump che crede in me. E io... per me, per lui e per te, sacco di merda, stasera prenderò parte al match più violento della storia, eliminerò 9 nullità e otterrò quella vittoria che mi farà entrare nell'arca della Gloria della WR."
 
CM: "Grazie mister Del Rio, un'ultima domanda."
 
ADR:  "No basta, hai già parlato troppo.."
 
Del Rio se ne va sputando sul cartone che ricopre il volto del Commentatore Misterioso.
 
_______________________________________
 
Nel PPV a tema bellico siamo giunti a quella che con molta probabilità sarà l'ultima battaglia di una lunga guerra.
Uno scontro che vedrà in palio il titolo femminile, cintura che ha da poco spento la sua prima candelina e un anno fa, proprio durante WAR, sfuggì dalle mani di Lita per un niente.
Questa sera le parti sono invertite, quest'anno sarà lei a dover difendere il titolo dalle grinfie dell'ex campionessa Maxine.
La prima a fare il suo è ingresso è la sfidante, accolta da un misto di indifferenza e fischi, cosa che sembra non interessarle affatto, il suo unico pensiero è rivolto alla riconquista dell'alloro perduto.
Ora è il turno della campionessa, di Lita, accoglienza la sua completamente diversa, con una grandissima ovazione.
Sguardo fiero e convinto il suo, conscia del suo talento ma anche consapevole che qualsiasi errore potrebbe costarle caro.
 
 
WR Ladies Championship: Lita © vs Maxine

L'arbitro fa cenno di suonare la campana e dare via al match.
Scambio di sguardi tra le due, la sfida è già calda ed è Lita a tentare la prima presa…ma Maxine riesce a schivarla e prova ad afferrare le spalle della rivale, la quale si dimena liberandosi immediatamente.
Le due ragazze partono subito forte, non vogliono perdere tempo e chiudere in fretta la pratica.
Allora ecco che, dopo una brevissima pausa, le due rincominciano con un clinch…interrotto dall'arbitro perché Lita sta toccando le corde, le due abbandonano la presa e…SCHIAFFO di Maxine!
La rossa non ci sta e colpisce con un forte calcio la zona addominale della rivale, che piegatasi su se stessa per il dolore, viene colpita ripetutamente alla schiena…spinta sulla corde e…gomitata violenta dell'ex campionessa!!
La ragazza non ne approfitta e perde tempo a batibeccare con un fan delle prime file…ma la nativa di Sanford la afferra per una spalla facendola girare per poi atterrarla con una BODYSLAM!
Maxine si rialza immediatamente…ma ecco che Lita se la carica su per una LITABOMB…la rivale però non ci sta e con una serie di pugni alla testa riesce a liberarsi…corsa verso le corde e…BIG BOOT!!
Reazione veloce e di impatto per la sfidante, non perde ulteriore tempo e prova il pin…conteggio che si ferma a un due scarso…
Mani tra i capelli nerissimi per l'occasione sfumata, dopo aver fatto segno al direttore di gara che quello era un tre, si appresta a salire su un paletto per una manovra aerea.
Lita, oramai ripresosi quasi del tutto, la raggiunge in cima alla terza corda bloccandole la manovra…parte una serie di pugni e tentati spintoni tra le due, fino a quando la Ladies Champion blocca il collo della rivale e…SUPERPLEX!!
Sono entrambe stese al suolo, anche la stessa autrice della manovra ha risentito dell'impatto, l'arbitro è allora costretto a incominciare un doppio conteggio: uno…due…tre…quattro…primi segni di ripresa…cinque…sei…ormai Lita è quasi in piedi…sette…il direttore di gara può interrompere la conta.
Nel frattempo Maxine è riuscita a rotolare fino ad uscire dal ring, dove, appoggiata alle transenne, cerca di riprendere fiato per continuare l'incontro…ma ecco che una volta giratasi si vede travolgere dalla campionessa! SUICIDE DIVE!!
Si ritrovano entrambe nuovamente a terra, ma la rossa non impiega molto a rialzarsi e, afferrando per la testa la rivale, la rigetta all'interno del quadrato, sistemandola a centro ring.
Successivamente sale in cima al paletto…MOONSAULT a vuoto!!
La ragazza che più se la tira ad Impulse riesce a spostarsi in tempo, mandando completamente a vuoto l'avversaria, tenta immediatamente anche lo schienamento: uno…due…niente da fare!
L'ex detentrice del titolo non sa più che carta giocare…allora sceglie di intrappolare la vita dell'avversaria con le gambe e il collo con il braccio: DRAGON SLEEPER!!
Lita è a terra che si dimena cercando le corde per rompere la manovra, ma sono tutte troppo distanti…lo sguardo si sta spegnendo pian piano, infatti anche le vie respiratorie sono bloccate e sta quasi per svenire…ma la campionessa non vuole arrendersi e prova a rialzarsi…primo tentativo di giramento che va a vuoto…ma il secondo funziona alla perfezione…la ragazza di Sanford riesce a mettersi in ginocchio prima…e completamente in piedi poi…Maxine è incredula e cerca di stringere ancora di più la presa…Lita sembra perdere quasi i sensi e ricadere a terra ma, con le ultime energie rimaste, corre all'indietro facendo sbattere la rivale contro il paletto di sostegno…la mora cede le presa alla vita e…TWIST OF FATE!!
Incredibile! Lita tira fuori dal cilindro una stupenda e improvvisa mossa!
La stanchezza provocatole dalla Dragon Sleeper però la costringe a qualche secondo di riposo, tempo che non le permette di effettuare il pin vincente.
Le due ragazze iniziano a sentire la stanchezza del match e tentano qualche mossa che non va a buon fine.
Lita prova a riprendere in mano la situazione e dopo averla intrappolata all'angolo la colpisce con una serie di pugni alla testa, salendo pian piano fino alla terza corda, dove compie un balzo, le afferra il collo e…FRANKENSTEINER!!
Questa volta non si concede neanche un secondo di riposo e si precipita sulla carcassa della rivale per il conteggio, con l'incaricato di dirigere l'incontro che inizia subito a battere la mano a terra: la batte una prima volta…una seconda volta…ormai Maxine è esanime e non sembra aver nessuna possibilità di salvarsi…ecco che batte infatti anche la terza volta!

Il conteggio è però da annullare! L'arbitro indica ad una già festeggiante Lita che il piede dell'avversaria è appoggiato alla corda più bassa!
La campionessa rimane visibilmente delusa ma vuole continuare il momento positivo, si gira verso Maxine…ma viene accolta con una CLOTHESLINE…che va a vuoto…culla improvvisa di Lita e…due! Niente da fare neanche questa volta!
Sfidante al titolo che, in preda al panico, torna nuovamente all'esterno del quadrato.
La mora invita l'avversaria a uscire ma Lita alza le spalle come a dire che non le interessa…Maxine non capisce il comportamento della rivale e subito dopo si accorge che l'arbitro è già arrivato a otto e si precipita all'interno del ring.
Inizia subito a sbraitare col direttore di gara, accusandolo di non averla avvisata del conteggio, lui si difende dicendo che il regolamento lo conosce bene e che stava contando ad alta voce, Lita però non è una spettatrice e afferra nuovamente il collo della rivale, la quale non si fa fregare nuovamente e si libera spingendola contro le corde, per poi saltarle addosso per una nuova manovra di sottomissione!
Una Ladies Champion che pare ormai aver capito il modo di liberarsi e corre nuovamente verso il tenditore…ma ecco che Maxine compie un balzo sfruttando lo slancio delle spalle della rivale…e manda a vuoto l'avversaria che si schianta contro il paletto!
Aspetta che si giri e…L-BOMB!!
Facciata a terra per Lita, che viene immediatamente girata e, una volta con le spalle a terra, incomincia il conteggio: uuunoo…duuuee…

Anche questa volta niente da fare!!
La disperazione pervade Maxine che era convinta di poter riabbracciare la cintura, ormai non sa più cosa fare e in preda alla rabbia colpisce in maniera disordinata la rivale.
Serie di sberle e pugni che viene interrotta da un forte spintone di Lita, la quale, ormai ripresosi del tutto, colpisce con un calcio la rivale, poi la afferra per il capo e la proietta a centro ring con un SNAP SUPLEX!
Aspetta che inizi a rialzarsi e…LITA DDT!!
È pronta allo schienamento, ma si blocca immediatamente, vuole aggiungere il punto esclamativo alla sua performance…ecco allora che la trascina vicino ad un paletto…sale fino in cima alla terza corda e, accompagnata da un ovazione generale…LITASAULT!!
Centro perfetto! Solo un miracolo potrebbe salvare Maxine adesso…l'arbitro si lancia a terra e sbatte una…due…tre volte la mano!!
Miracolo che non è avvenuto e vittoria netta e pulita della campionessa, che si conferma, in questo momento, la numero uno assoluta tra le Ladies!
 
_______________________________________
 
Un videofilmato registrato nella zona backstage Earlier Tonight viene mandato in onda: in scena vediamo inquadrato un Matt Striker in abbigliamento da croupier che, impugnando un microfono, prende la parola.
 
MS: ”Buonasera! Oggi siamo qua a Las Vegas, nella città più pazza e imprevedibile d'America!
Anche questa sera, a WAR, il nuovo proprietario di maggioranza della Wrestling Revolution ha voluto ritagliare uno spazio al torneo che decreterà una nuova Lady!
La sfida si sta ormai avviando verso la sua fine naturale, ma rimane ancora ingarbugliata e incertissima, con tutte e quattro le partecipanti ancora ampiamente in gara.
Nella prova di questa notte richiameremo i due temi della serata: la guerra e la fortuna!”


Dopo le parole del presentatore le immagini si allargando, inquadrando le quattro ragazze in veste mimetica e con della pittura facciale, pronte a darsi battaglia anche in questa occasione.

MS: ”All'interno dei corridoi del backstage e nella zona catering sono nascoste 19 bandierine, sopra ognuna delle quali ci sarà scritto una coppia di numeri oppure lo zero.
La challenge consisterà quindi nel conquistarne il maggior numero possibile.
Una volta che tutti gli oggetti saranno in mano alle quattro sfidanti entrerà in gioco la fortuna, con la roulette che decreterà il numero vincente…ovviamente avrete tutti intuito che più bandierine si troveranno, maggiore sarà la percentuale di vittoria.
Se non ci sono ulteriori domande io darei il via alla gara.”


Dopo essersi accertatosi che sia tutto ok infila un fischietto in bocca e da il via alla prova!

Tutte le ragazze partono alla disperata ricerca delle bandierina, la prima a trovarne una è Kaitlyn…ma scivola dopo uno scorrettissimo sgambetto di Summer Rae che le ruba da sotto il naso la prima bandierina che riporta sopra i numeri 17-18.
Dalla parte opposta è Madison ad averne adocchiata una…ma sul più bello arriva una repentina Ashley che le soffia via la coppia 7-8, che aggiunge ad altre due bandierine che aveva già conquistato, ovvero la 35-36 e la 21-22.
L'ape regina non demorde e ne individua immediatamente un'altra…ma anche in questo caso, sulla 5-6, arriva prima Kaitlyn, che arricchisce la collezione già formata dalle 29-30 e 31-32.
Madison inizia allora a correre in preda alla disperazione e finalmente, sotto un vassoio di insalata russa, trova la sua prima conquista: la 13-14!!
Ma all'ultimo viene spinta via da una feroce Summer…che oltre a rubarle la coppia di numeri la fa precipitare addosso al piatto di cibo!
Serata no per la nativa di Columbus…sono invece fortunate sia la cover girl che la sollevatrici di pesi a trovare la 11-12 e la 1-2, rispettivamente dietro al poster dell'evento della serata e sopra una scala tipica dei Ladder Match.
È nel cesto della roba sporca che è invece presente la 27-28, numeri che si aggiungono alla serie di Kaitlyn…la First Lady trova invece la 33-34 e 9-10, la prima attaccata alla maniglia dello spogliatoio maschile e la seconda vicino ad un interruttore.
All'interno del porta-estinotore è la zona in cui viene rinvenuta da Ashley la bandierina 19-20.
La ragazza della porta accanto inizia ad usare la sua forza bruta per spostare gli oggetti più pesanti…trovando in questo modo i numero 3-4 15-16 e 23-24.
Dopo qualche secondo nel quale non si riescono a trovare le ultime bandierine tornano tutte e quattro da Striker…ed ecco che una volta raggiunto il ragazzo è Ashley la prima ad accorgersi che nel taschino della sua camicia è presente la coppia 25-26!
Una sconsolata Madison è ormai rassegnata a rimanere a mani vuote e continua a pulirsi il viso con un vecchio straccio.
È invece una stizzita Summer, dopo aver ripreso fiato per la fatica della gara, a prendere la parola…

SR: ”Ehi Matt! Si può sapere dove diavolo avete nascosto la bandierina col numero zero??”

MS: ”Ehm…si…in realtà è già in vostro possesso…”

Tutte e tre si mettono immediatamente a ricontrollare, con aria confusa, le proprie conquiste.

MS: ”È quella che sta usando Madison per pulirsi il viso…”

Dopo le parole del commentatore le altre tre si lasciano andare ad una fragorosa risata…ma Striker riprende immediatamente il centro dell'attenzione.

MS: ”Perfetto tutti i numeri sono stati suddivisi, andiamo allora a esaminare il quadro completo.
Al primo posto, con più bandierine conquistate, c'è Kaitlyn, che ha in mano i numeri: 1-2-3-4-5-6-15-16-23-24-27-28-29-30-31-32.
La seconda ad avere maggiori possibilità è Ashley, vincerà infatti con le caselle: 7-8-9-11-12-19-20-21-22-25-26-35-36.
Summer si è impossessata dei numeri: 9-10-13-14-17-18-25-26-33-34.
A Madison rimane invece il numero zero.”


Tutta la combriccola si sposta di pochi metri dove è posizionata una stupenda e professionale roulette.

MS: ”Ad avere l'onore di lanciare la pallina è uno dei più bravi e famosi pokeristi di tutto il mondo, sto parlando di Phil Hellmuth!
Tra coloro che ci sta seguendo da casa il nome non dirà molto, ma in questa città è una vera e propria star.
Stiamo parlando infatti del detentore del record di ben 13 braccialetti delle World Series of Poker, vincitore del Main Event delle World Series of Poker 1989 e quello delle World Series of Poker Europe 2012, nonché, dal 2007, membro ufficiale della Poker Hall of Fame!”


PH: ”Esatto…ti vedo preparato Stiker! Hai fatto bene i compiti eh?!
Mi piace molto il wrestling, in particolare gli incontri con stipulazione speciale…lo vedo molto simile al Poker, infatti per raggiungere la vittoria la fortuna è sempre un elemento indispensabile, ma senza la bravura non si va da nessuna parte.
La mia attività sembrerà basata semplicemente sul culo e tutti credono di essere in grado di poterlo fare…ma una volta che si ritrovano sul tavolo con me capiscono cosa voglia dire saper giocare!
Già che ci sono ne approfitto per pubblicizzare un importantissimo torneo di Poker, che si terrà all'interno del casinò dell'hotel del nuovo proprietario di questa federazione, nonché mio caro amico Donald Trump!”


Le telecamere ne approfittano immediatamente per mostrare una panoramica della città, soffermandosi in particolare sul Caesars Palace, dove nello sfondo si riesce ad intravedere il Trump Hotel, luogo nel quale si terrà l'appena citato torneo di Poker.

935501_10202328012149736_916239351_n.jpg

PH: ”Prima di effettuare il lancio vi annuncio che la vincitrice potrà raddoppiare i punti guadagnati in una Heads Up di Poker, in un'unica mano secca 1vs1.
Ma non perdiamo ulteriore tempo e via al lancio…”


Come i più grandi esperti del settore Hellmuth fa roteare a grande velocità la pallina…che gira…e gira…inizia a rallentare…

2.gif

…inizia a rallentare…sembra potersi fermare sul 12 ma è ancora troppa veloce e supera anche il 35…e il 3…ormai sembra fatta per il 26…Ashley ha già l'urlo di gioia in gola…ma è da quella di Madison che si scatena!!
È infatti uscito, nell'imbarazzo e stupore generale, proprio lo zero, CLAMOROSO!!! L'unico numero in possesso dell'ape regina che continua a urlare e saltare da tutte le parti come se fosse merito suo di quanto appena accaduto!
Delirio di Madison che ottiene così i suoi primi punti nella gara, grazie esclusivamente ad un monumentale colpo di fortuna, come solo qua a Las Vegas può capitare. Ma ora... la Queen Bee ha l'occasione di raddoppiare! Infatti, se batterà il campione di Poker al suo gioco preferito, ella potrà ottenere, non 3... bensì 6 punti! Nel più classico dei raddoppi!!

PH: ”Che fortuna ragazzi! Ma vediamo se sarai così fortunata anche contro di me…avanti Matt, dai le carte come ti ho insegnato!”

Dopo aver mescolato il mazzo che riporta il logo della WR sul retro, distribuisce 5 carte a testa… Silenzio cala nell'ambiente... c'è attesa... chissà chi avrà la meglio. Il campione di Poker osserva con sguardo impassibile la rivale, mentre Madison sta cercando di mantenere un'espressione seriosa… ma a fatica... infatti si riesce a capire subito che stra trattenendo la gioia… forse per lei una buona mano tra le mani... gli varrà la vittoria ed il raddoppio dei punti?
Matt Striker chiama le carte, ma entrambi i partecipanti restano con le carte che hanno non cambiando nulla... è il momento di scoprire le carte... e la prima a scendere è proprio Madison che esplode in una fragorosa risata e alzandosi in piedi esclama…

MR: ”CAVOLO POKER D'ASSI!! Sono imbattibile stasera!!”

Striker fa una faccia sorpresa, come a dire: "Ahhh però!!!"
Hellmuth annuisce, ma restando impassibile, dopodiché cala la propria mano… freddando gli entusiasmi della ragazza...

PH: ”Ehi frena bbbellaaaaa!!! Mira qua!! Scala Reale… Tiè!!!”
 
2nlwl78.jpg

Cala il gelo nella sala... mentre sul tavolo vengono gettate 5 carte che vanno dal 2 al 6 di quadri... e sulle immagini del famoso pokerista che emula la sonata di un violino come per volersi far bello per la vittoria ottenuta, le immagini sfumano ed il videofilmato si conclude.
 
_______________________________________
 
E siamo giunti al momento in assoluto più atteso della serata: il Main Event! La Battaglia dei Multimilionari!
Ricordiamo brevemente di che si tratta... Mr. Trump ha messo a disposizione dei 10 lottatori selezionati una cifra ideale di 1.000.000 di dollari, attraverso la quale i partecipanti hanno potuto assicurarsi svariati privilegi quali i numeri progressivi di entrata, possibilità multiple di sopravvivenza e... soprattutto... armamenti... tanti armamenti, da poter scegliere tra una vasta lista di oggettistica di ben 100 diversi pezzi.
Le scelte di ogni atleta ovviamente a tutti sono sconosciute, le scopriremo vita natural durante, nel divenire del match... Un match che vedrà 2 atleti partire dall’inizio e ogni altro concorrente fare il suo ingresso dopo 2 minuti e 30 secondi. Allo scoccare del 20esimo minuto di duello, salirà sul quadrato anche l’ultimo dei duellanti. Le eliminazioni avverranno per Pin Fall o Submission, non ci sono DQ o Count Out. Vince... colui che per ultimo rimarrà l’unico sopravvissuto sul ring. Dunque ora che è tutto più chiaro, non ci resta che passare subitamente all’azione, senza ulteriori indugi... attendiamo l’ingresso numero uno per capire chi sarà stato colui che ha scelto di partire per primo, o per propria volontà o perché costretto forzatamente da scelte altrui, questo non è dato saperlo.
 
“BREAK THE WALLS DOOOOWNNNNNN!!!!”
Oh My!! L’arena si oscura e la toneggiante theme song di Chris Jericho ridonda nell’aire! Dunque sarà proprio il canadese il primo a partire!! Un canadese che appare sullo stage sorridente, quasi come fosse soddisfatto di partire per primo, come se nascondesse nella manica un importante asso da giocare al momento giusto. Un Chris Jericho che appare in scena con un misero sacchettino di carta tra le mani, WTF?!? Tutto qui? Y2J, che ci nascondi??
Chris Jericho giunge al ring, poggia il suo sacchettino sul gradone ed entra nel quadrato in attesa del suo rivale.
 
“Unga bunga Unga badanga”
OHHHH!! La tipica musica dello Utah ridonda nell’arena!! Questo significa che ad entrare con il numero 2 sarà... niente meno che il debuttante, il nuovo arrivato, quello che è stato da tutti additato, in quanto novizio, l’anello debole della contesa. Un ragazzo mascherato che appare sullo stage e... lui si che a quanto pare ha fatto spesa!! Corre lungo la rampa spingendo un carrello che appare pieno zeppo di chincaglieria! Che avrà mai comprato? Purtroppo non c’è dato vedere che ha nel carrello, in quanto il tutto viene celato da una Bandiera Americana, riposta ad arte sul carrello appositamente per coprirne il contenuto. Di sicuro, però, c’è da star certi che là sotto ci saranno dei preziosi armamenti...
Un ragazzo portabandiera dello stato dello Utah che sale sul ring dopo aver parcheggiato il suo carrello a bordo ring. Tutto è pronto... l’arbitro attesta che sia tutto ok... e via, si parte! Dunque il cronometro parte ora... e sul quadrato a darsi battaglia ci saranno l’esperto Chris Jericho ed il novizio Utah Kid.
 
 
1st TIME EVER DONALD TRUMP PRESENTS: THE BATTLE OF BILLIONAIRE MATCH:
Alberto Del Rio vs Chris Jericho vs CM Punk vs Cody Rhodes vs Dean Ambrose vs Kane vs Mr. Anderson vs Sheamus vs Utah Kid vs Wade Barrett
 
L’incontro parte ora... subito clinch tra i 2, con il ragazzo mascherato che, anche se novellino, pare però riuscire a tener testa bene alla pressione del ben più esperto canadese. La manovra di presa continua, con nessuno dei 2 che là da vinta all’altra... poi però, Y2J alla lunga ha la meglio e piega le braccia al nemico... UPPERCUT di Jericho che costringe il rivale ad indietreggiare... poi prende per un braccio il rivale, lo lancia alle corde, rebound, lo prende in corsa e... BREAKDOWN...NOOOO!!! Incredibile! L’atleta mascherato, come se si aspettasse proprio quell’attacco lì da parte del rivale, riesce a spostarsi e schivarlo... anzi, è lui che passa alle spalle, afferra il capo di Y2J e... OH GOSH! Lo proietta a terra!! SIT OUT REAR MAT SLAM!!!
Incredibile!! Che contromossa dell’atleta mascherato che ora inchioda addirittura il rivale al tappeto con un pin fall! 1, 2, NO... Niente 3! Ma che brivido per Y2J, che deve tenere gli occhi aperti e non sottovalutare il rivale... Partenza a razzo per Utah Kid che mette subito in vista le sue abilità!
Utah Kid ancora all’attacco, rialza il canadese, lo prende e lo lancia alle corde, poi lo abbranca e... FLAPJACK!! OH MY!! Lo manda a cadere sulle corde, creando una sorta di ghigliottina con la rope, per il canadese. Jericho rintronato barcolla, Utah Kid lo va a riprendere nel tentativo di sollevarlo addirittura, ma... Jericho sfugge, calcione in controtempo!! ENZUIGIRI KICK!! Colpito l’atleta mascherato... Y2J prende slancio dalle corde... RUNNING BACK ELBOW! Utah a terra, ancora rincorsa! RUNNING SENTON!! Caduta di schiena per un Jericho che si frega già le mani.
Jericho attende che il rivale si riprenda ed una volta su, parte in corsa... ONE-HANDED BULLDOG!!! E poi, mentre il nemico è al tappeto... dalla seconda corda! Il balzo del leone!! LIONSAULT!!!
Ma noooooooo!!! Incredibile! Utah si sposta dalla traiettoria, rotolando a terra e... il colpo va a vuoto!! Clamoroso! Utah Kid ne approfitta per scivolare sino al bordo del ring e discendere dallo stesso, recandosi al carrello! OH MY!! Prende qualcosa!! Ha afferrato qualcosa dal carrello! Un qualcosa che però resta celato dalla bandiera americana, in quanto egli ha preso pure quella.
Con l’oggetto, celato dalla bandiera penzolante, tra le mani Utah si appresta a rientrare sul quadrato, mentre Jericho che nel frattempo si è ripreso, si avventa alle corde per cercar di anticiparne il rientro.
Y2J allunga le braccia tentando di colpire il ragazzo mascherato, ma questo... solleva l’arto armato e... SBANG!! Un tonfo si ode! Y2J viene colpito alla testa! Che è stato! Egli barcolla, mentre la bandiera lentamente scivola via dall’oggetto in seguito al colpo! OMG!! Ma è... è una TANICA VUOTA!!
Utha Kid ha appena colpito Jericho in  testa con la tanica, ed ora rientra sul mat, approfittando del rivale stordito getta la tanica a terra... che fa? OH GOSH!! Agguanta Jericho al capo e... OMG!! DDT!!!
DDT in caduta frontale proprio sulla tanica! Un colpo terribile alla fronte per il canadese, che resta stordito al tappeto... ma... a quanto pare non è finita, eh no! Perché Utah Kid si rialza, scalcia via la tanica ormai schiacciata ed inutilizzabile e... si avvicina all’angolo, va sull’apron ed allungando la mano, fruga nel carrello! Ha preso qualcos’altro!! Che è?!? OMG! Ma è... è il CASCO DA FOOTBALL!!!  E che fa? Lo indossa! Se lo è messo in testa! E va sull’angolo! OMG!! OMG!! È pronto per decollare con un casco da Football sulla testa!! Mai vista una cosa così! Pazzescooooo!!!! VOLAAAA UTAH KID!! DIVING HEADBUTT!! Con tanto di capo armato!!! E SBANG!! Centro pieno!! La testa corazzata colpisce in pieno torace il canadese, per un figlio dello Utah che ne arpiona le gambe e va per l’incasso delle sue fatiche!! 1... 2... 3...
CLAMOROSO!! Abbiamo il primo schienamento della serata! E solo dopo pochi minuti dall’inizio!! La vittima è Chris Jericho, ma quel che più sbalorditivo è che l’autore è niente meno che il novellino: Utah Kid!
Chris Jericho è dunque fuori dal match??? NO!! NO!! NO!! L’arbitro fa chiaro cenno incrociando le braccia verso Utah Kid, Jericho non è fuori! Evidentemente egli ha acquistato vite extra, per tanto bisognerà schienarlo o sottometterlo ancora per farlo fuori.
Si rammarica Utah Kid, che comunque se lo aspettava... tuttavia il suo vantaggio è evidente ora, per cui ne potrebbe anche approfittare... ma... proprio mentre il ragazzo mascherato, che ora ha pure un casco indosso, rialza il canadese per colpirlo nuovamente... una musica pervade lo stage! Sono decorsi i primi 2 minuti e 30 secondi! È la volta del terzo entrante... che sarà...
 
“Uooooh Ohhhh! Tu tu tu tu tu...
Uoooooh Ohhhh! Tutututututututu...”
OH MY!! Ma è lui!! Il ragazzo Undashing! Cody Rhodes!! E pure lui si presenta avendo fatto spesa! Anche per lui un appariscente carrello, che anche lui però, così come Utah Kid, ha pensato bene di coprire con la bandiera americana, per celarne il contenuto.
L’ex-campione di Impulse si avvicina al ring, lasciando pure lui il carrello a bordo ring... Su di lui notiamo già in dosso un guanto da lavoro sulla mano destra e occhiali paraschizzi indossati sulla canonica maschera protettiva. Tuttavia, prima di entrare... egli prende tra le mani qualcosa... che è? OH MY!! Ma è... una pistola ad acqua! Ma che vuol fare! La carica agitandola avanti ed indietro, dopodiché con essa sale sul ring iniziando a spruzzare verso i 2 rivali!!
Il liquido spruzzato in faccia ai 2 opponenti, che dall’odore sembra essere Alcool, disorienta i rivali, i quali ora hanno la vista lievemente annebbiata...
Cody a questo punto ripone l’arma e passa all’attacco dando spolvero a gran parte del suo repertorio offensivo! Alle corde in rincorsa: DROPPING DOWN & THROAT THRUST su Utah, a cui fa seguito una repentina FLOWING DDT. Ma Utah ha il casco a proteggerlo, dunque non risente più di tanto del colpo.
Nel mentre comunque che il ragazzo dello Utah è a terra a rifiatare, il fresco ed arrembante Cody va pure su Jericho: RUNNING BULLDOG preso in corsa e poi KNEE DROP!! Colpito in caduta! Tentativo di pin fall: NO solo 2!
Rhodes continua la sua offensiva sul canadese, approfittando del rivale a terra, torna al carrello e prende ancora qualcosa, mantenendo il tutto coperto dalla bandiera americana...
Jericho intanto è in piedi e si avvicina arrembante a Rhodes, risalito nel ring, ma questi sfodera la bandiera americana, scoprendo l’oggetto misterioso! OH MY!! Ma è... una torta alla panna!! Y2J resta sorpreso ed inibito, ma non fa in tempo a reagire che: SBAM!! Gliela tira in faccia! Il canadese rimane per qualche istante vulnerabile, mentre cerca di pulirsi la faccia dalla panna con le mani.
Intanto occhio pure al ritorno in auge di Utah, ma Rhodes lo vede arrivare ed afferra la bandiera, lanciandogliela addosso, Utah resta coperto per un attimo, perdendo la posizione del rivale, si scopre finalmente... ma Cody dov’è? OH MY!! Ma è dietro di lui!! Che fa?!? Cody Rhodes afferra Utah Kid e lo imbraccia manco fosse un ariete!! Che fa? OH GOSH!! Cody va in carica sul canadese, usando la testa rinforzata dal casco di Utah Kid come orpello d’offesa!! Eh sì che può farlo! In fin dai conti, tecnicamente sarebbe la testa di Utah Kid a colpire Jericho e non Cody!! Giunge in casa base Cody Rhodes affondando il colpo, ma... NOOOO!! All’ultimo istante Jericho riesce a spostarsi, intuendo il pericolo!
Cody va lungo e Utah Kid impatta contro il tenditore! Fortuna sua che comunque è protetto dal casco ed anche stavolta il danno per lui non è grave.
Il ragazzo Undashing non demorde però ed immediatamente balza sulla seconda e terza corda... vola!! DIVING MOONSAULT che va a travolgere il canadese in piedi. Colpo magistrale... ed ora, ancora balzo sulle corde! BEAUTIFUL DISASTER ad intercettare pure il redivivo Utah Kid, ma... NOOOOO!!! Il figlio dello Utah ci mette la testona ed il calcio volante impatta proprio sul casco! Doloooreeee per Cody, che ricade a terra tenendosi il piede con entrambe le mani saltellando sul posto dal male! Che legna contro il casco protettivo! Utah Kid torna a farla da padrone e si reca proprio a fronteggiare Cody, afferrandolo e buttandolo a terra, in questo suo momento di difficoltà, attraverso una SCOOP SLAM.
 
Ma attenzione!! Ridonda ancora una theme song! Altri 2 minuti e 30 sono passati... ingresso 4... tocca a...
OH!! Una musica dalle note aggressive e cattive riecheggia... è arrivato il momento di veder entrare sul ring... Dean Ambrose!! L’ormai ex-membro dell’ormai ex-Team USAAA. Il fiero alfiere giunge correndo al ring, lasciando cadere sulla rampa 2 bucce di banana, chissà per quale motivo?
Dopodiché brandendo tra le mani una torta alla panna, sale sul ring e... SBAM!! Lancia la torta in faccia a Y2J!! Che si era appena rialzato! OH NO!! Disdetta! Ancora!! Un’altra torta in faccia per Jericho! Il canadese ora è coperto di panna, ma... c’è qualcosa di diverso rispetto a prima! OH NO!!! Si dimena toccandosi gli occhi!! Colpo gobbo!! Sulla torta... era stato messo dell’aceto! NO!!! E così la panna intrisa d’aceto è finita negli occhi del canadese, causando bruciore e cecità temporanea.
Mr. Y2J si eclissa, dato il danno, dalla contesa, buttandosi a terra e rotolando fuori.
La scena resta tutta per gli altri, con Dean Ambrose che si avventa pure su di loro, ma... Utah Kid e Cody Rhodes a quanto pare fanno fronte comune, mettendo da parte le schermaglie precedenti, per concentrarsi ora sul nuovo nemico!
Ambrose li affronta, ma i 2 con una pregevole manovra combinata riescono a metterlo a terra! DOUBLE BACK BODY DROP!! La corsa è intercettata ed interrotta, Ambrose si rialza... rincorsa dei 2 e... DOPPIO BRACCIO TESO!! Ambrose vola fuori dal ring!
Rotola  a terra e faticosamente si rialza... ma... attenzione! Perché... Utah e Cody lo hanno raggiunto e... ma che fanno?? OMG!!! Da non credere! Entrambi hanno preso possesso del proprio carrello e... l’uno da un lato, l’altro dall’opposto, iniziano a correre, spingendo il carrello, verso il centro, verso un unico punto preciso, quello ove... ove si sta rialzando Dean Ambrose! NUOOOOO!!! SBAMB! Da non credere! Ambrose viene travolto, anzi, schiacciato, dai 2 carrelli lanciati in corsa dagli opposti lati, nel momento in cui questi collidono in un sol punto, addosso a lui! Ed Ambrose che si trova nel mezzo del punto di collisione, ricrolla a terra dopo l’impatto. Utah e Cody si danno il cinque, dopodiché, rigettano il rivale sul ring... che intenzioni hanno?
Tentativo di Pin Fall di Cody... 1... 2... ma Ambrose, nonostante la botta resiste... ed allora, Utah Kid pare dire a Cody: “Ci penso io! Tu tienilo fermo!” Cody esegue! Che fa? Afferra Ambrose per le gambe e... le apre! OH MY!! Utah Kid di nuovo dal paletto per un salto atomico! NOO!! NOOO!! VOLAAAAA!! Ed ancora testata atomica e stavolta là! Dove non batte il sole! Doloreeeee!! DIVING HEADBUTT TO GROIN!!!
Dean Ambrose avrebbe fatto bene a scegliersi un sospensorio, visto come sono andate le cose... fatto sta che ora il ragazzo giace a terra ed è proprio Utah Kid che si riversa su di lui! Pin Fall! 1... 2... 3!!
Clamoroso! Secondo schienamento e secondo ad opera proprio del novizio!! Che debutto da urlo in PPV per il giovinello! Ma soprattutto si rivela un’arma pazzesca quella scelta da Utah Kid! Già 2 KO ha portato!
L’arbitro tuttavia, anche stavolta fa cenno con la mano che per Ambrose non è finita. Dunque anche lui ha altre vite. Cody osserva Utah Kid e pare dir lui qualcosa... forse qualcosa del tipo: “finiamolo adesso che è in difficoltà, così poi ce la vediamo tra noi”. Utah Kid annuisce ed i 2 rialzano il nemico per colpirlo nuovamente, forse con un'altra manovra combinata... ma... che succede?!? OH MY!! Reazione insperata di Ambrose che estrae qualcosa dalla tasca! OMG!! Ma è... è una TORCIA ABBAGLIANTE!! E la punta accesa verso Utah Kid!! NO!! Il ragazzo viene abbagliato e non ci vede più per un attimo, lo stesso viene fatto anche con Cody ed in questo modo Ambrose riesce a liberarsi... e la stessa torcia viene poi usata come corpo contundente per colpire Cody alla testa! OH MY!!
Rhodes bacolla! Ambrose lo agguanta, lo sgambetta in avanti e... SHOCK WAVE!!! Lo pianta al tappeto!
1... 2... 3!!! Clamoroso! Altro schienamento!! Questa volta è Dean Ambrose che si prende un parziale riscatto andando a schienare l’ex-campione di Impulse Cody Rhodes, che non esce dal match, come attesta l’arbitro, ma che tuttavia perde una “vita”.
Il ragazzo Undashing è ancora a terra, nel mentre che nel ring ricompare Chris Jericho, a cui il bruciore agli occhi ormai è passato. Il canadese sorprende Ambrose alle spalle e... ONE-HANDED BULLDOG!! E poi dalla seconda Corda! LIONSAULT!! E stavolta l’attacco va a segno!! Schianamento??
No ed invece no, perché Jericho si accorge di un Utah è appena rientrato nel ring, dopo la veloce fuga precedente portata in atto per riprendersi dall’abbaglio, ed è intento a farsi sotto... quale occasione migliore per prendersi il proprio riscatto? Dunque Jericho si avventa su Utah Kid, schivando un affondo di questi... lo prende bloccandolo alle braccia e... DOUBLE UNDERHOOK BACKBREAKER!! Messo giù, poi... intrappolato immediatamente nelle mura del pianto!! WALLS OF JERICHO chiuse e... Incredibile!!
Utah Kid cede!! Cede immediatamente! TAP OUT senza il minimo segno di resistenza!
Forse uno Utah Kid che è allo strenuo oppure... un Utah Kid che non ha voluto sprecare energie inutili per sfuggire alla mossa, pensando al proseguo del match... in caso fosse la seconda opzione, grande lettura di strategia da parte sua!
Jericho sorride per aver portato il rivale alla resa, l’arbitro gli fa cenno, come nei casi precedenti, che l’atleta però non è ancora eliminato... dunque Y2J si riavvicina subito a lui per continuare l’opera... ma... che succede?!? OH MY!! Colpo gobbo! Utah si ridesta all’improvviso ed afferra Y2J per la cintola e lo tira giù, mandandolo a sbattere col la faccia contro la corda di mezzo... dopodiché... che fa?!? Leva qualcosa dai pantaloncini... OH MY!! Ma sono... sono MANETTE!! Utah Kid quando era sceso dal ring poco fa aveva preso, non visto, delle manette dal suo carrello, nascondendosele addosso! Incredibile!!!
Ed ora, chiude la manetta attorno ad un polso di Y2J, la fa passare dietro la corda di mezzo e, chiude pure l’altro polso di Jericho!! OH NO!! Il canadese è in trappola! NOOO!!!
Altro che novizio, questo figlio dello Utah appare al quanto scaltro! Un Utah Kid che quindi conferma la seconda ipotesi, ha ceduto subito per far abbassare le difese al nemico e poi colpirlo quando meno se lo aspettava!
 
Utah Kid approfitta del canadese intrappolato per scendere dal ring ed andare a prendere qualcos’altro dal carrello! OH MY!! Ma ha preso, un set completo da pulito! SCOPA, PALETTA e pure SECCHIO IN METALLO!! Ma che vuole fare?!?
OH MY!! Brandendo la scopa inizia a colpire, con il manico della stessa, al torace il canadese, il quale subisce le ingiurie senza poter reagire... dopodiché, si vede messo pure un secchio in testa, mentre con la paletta lo stesso Utah inizia a percuotere l’oggetto in metallo come fosse una campana! OH MY!!
Questo Utah Kid altro che ragazzino novello, sta riservando al canadese un trattamento in pieno stile extreme!!
Il canadese è alla merce del rivale, non si sa per quanto ancora riuscirà a sopportare queste angherie... quando... d’improvviso... è proprio la voce del canadese che rompe il silenzio ed il riecheggiare dei tonfi sul secchio.
 
Y2J: “Assistenza!! Assistenza!! Evoco assistenza!!”
 
Ma?!? Che significa?!? Y2J è talmente scosso che è delirante?!? Perché ha pronunziato queste parole?!?
OH MY... ma... che succede?!? Ma... c’è movimento al tavolo dei commentatori! OH MY!!
Ma... è Mark Henry che improvvisamente si alza, come avesse ricevuto il segnale, e... con un gesto di mano veloce si strappa di dosso il vestito da sera, rivelando al di sotto la vecchia e celebre divisa da combattimento che tanto sfoggiò gloriosamente in passato! OMG!! Mark Henry is back to action!!
Dunque, il che significa che, Y2J con parte dei suoi denari, ha comperato proprio l’aiuto di Mark Henry!!
Ed è proprio Nutellone che accorre in suo soccorso giungendo a bordo ring ed afferrando la catena delle manette con le sue enormi manone! Ma che fa?!? Utah Kid terrorizzato indietreggia, gettando via la scopa... Henry afferra i 2 estremi della catena delle manette e... la strattona, la tira, la forza, con tutta la possenza che ha in corpo!! OMG!! SBANG!! La catena si spezza! Da non credere! L’immane forza del Gorillone è stata in grado pure di spezzare gli anelli metallici delle manette! Chris Jericho è libero! Un Chris Jericho che si leva il secchio metallico di testa e... discende dal ring, dicendo a Mark Henry che ora è il suo momento di andare all’attacco.
Henry, il cui aiuto è stato acquistato appositamente, esegue... si lancia nel ring e si avvicina intimorente ad Utah Kid che lo guarda dal basso verso l’alto, quasi inginocchiandosi e chiedendo pietà...
Henry scuote il capo, ma... Utah Kid, che fa?!? Fruga, fruga in saccoccia e... tira fuori uno scartoccio! Un sacchetto di carta appallottolato con dentro... OMG!! Dentro, dentro c’è un panino!! Da non credere! Utah Kid vuol corrompere Mark Henry con un gustoso panino!
Henry appare ingolosito, mentre Kid porge lui il dono. Henry afferra il panino e lo osserva, poi lo apre per vedere che c’è dentro e... si accorge che il suo contenuto è... della SALAMELLA!! Della pura e semplice salamella! Un Henry che immediatamente inizia a scuotere il capo adirato, come a dire: “Ehi tu pivellino! E tu credi di placare la mia ira, di comprare la mia pietà con questa porcheria da 4 soldi!!”
Un Henry che scuote sempre più rabbioso il capo digrignando i denti e sentendosi preso in giro... Utah Kid prova a chiedere scusa in tutti i modi... ma... Henry non ne vuole sapere, getta via il panino con sdegno, schifo e disprezzo e... SBAM!!! OH MY!! Pugno a mazzetta stile Bud Spencer, dall’alto verso il basso che si infrange sul casco dell’atleta mascherato, incassandolo ancor di più nell’orpello, dopodiché, approfittando dello stordimento, afferra Utah Kid in men che non si dica!! WORLD STRONGEST SLAM!! Lo sbatte al tappeto! OMG!!!
Poi si volta Henry e nota che c’è anche Dean Ambrose sul ring, il quale mestamente stava cercando di abbandonare il ring quatto quatto per sfuggire alla furia del Big Man... ma Henry non ci sta! Lui è qui per colpire chiunque tranne chi lo ha evocato... e per tanto... pure Ambrose viene catturato, ritirato a centro ring e... sollevato! Testata al plutonio, poi immolato! WORLD STRONGEST SLAM anche per lui... con tanto di SPLASH in rincorsa, tanto per aggiungere un carico alla mano già pesante.
Chris Jericho a questo punto si ributta nel ring pronto ad approfittare della situazione... Si getta su Utah Kid: 1... 2... 3!! Schienamento completato!! E poi... senza perdere altro tempo, si getta pure su Dean Ambrose! 1... 2... 3!! Anche per lui c’è lo schienamento! Jericho mette a referto 2 schienamenti in pochi secondi, ma... per sua sfortuna, nessuno dei rivali è ancora eliminato! Accidenti, pare dirsi lo stesso Y2J!! E quante “vite” hanno questi qua? Evidentemente sia Utah Kid che Ambrose, si erano parati bene le spalle acquistandosi diverse “vite”.
 
“Czzzzz... Tururururu tururururu...”
OH MY!! Ma mentre il canadese è sul ring che si rammarica, sullo stage appare il nuovo entrante! Ingresso 5: tocca a CM Punk!!
Un Punk che si presenta arrancante in quanto, trasposta tra le braccia, un pesantissimo BUSTO IN GESSO DI MR. TRUMP!! Scelta non molto comprensibile quella del ragazzo di Chicago, che ha scelto di portarsi dietro un pesantissimo oggetto come quello che difficilmente facilita la mobilità, per lui che è un atleta che punta molto sull’agilità di manovra. Scelta simpatia forse la sua, che ha pensato più a strappare un sorriso ai fans ed a mandare un messaggio netto di presa in giro e sbeffeggio al nuovo dirigente e proprietario, piuttosto che pensare all’avere un buon arsenale per l’incontro vero e proprio.
Punk si avvicina al ring lentamente e vi ci sale... Jericho dentro, nel mentre, ha tutto il tempo per dire a Nutellone di andare ad affondare pure lui... e così, non appena Punk sale sul mat, Henry si avventa su di lui e con le sue braccione, afferra il busto in gesso, strappandoglielo, con abbastanza facilità, di mano.
Mark Henry, così possente, non dimostra alcuna difficoltà, a differenza di Punk, nel sollevare l’oggetto... Un Henry che sorregge il busto con grande facilità... ma... attenzione! STANDING DROPKICK di Punk che colpisce il busto che a sua volta colpisce Henry! Il quale cade a terra!
Punk ridacchia, Jericho fa una faccia shockata, mentre Henry da seduto a terra, si passa le mani sulla faccia schiaffeggiandosi e facendo: “Brrrrrrllllllll”, come ad essersi innervosito per la figuraccia.
Un Henry che si rialza minaccioso, mentre CM Punk prova a colpirlo con dei calcioni, Big Mark però para i colpi e reagisce con una testata, poi lancia alle corde il rivale e poi lo asfalta con un braccio teso.
Ora lo trascina alle corde e lo affossa con uno Splash all’angolo, Punk scivola giù e si becca pure una sederata atomica in caduta. Fortuna sua ha in dosso un giubbotto antiproiettile, mai scelta fu più saggia, che di certo gli permette di limitare i danni degli impatti al busto. Jericho plaude al lavoro del suo sicario, Henry agguanta CM Punk e lo rialza... se lo carica in grembo e... OH NO!! Lo sta per schiantare con una nuova WSS!!! Ma... che succede?!?
“Ti-ti-ti-ti... Ti-ti-ti-ti...”
L’orologio indossato da Henry suona!! Che significa?!? Henry che stava or ora per schiantare Punk a terra, si blocca... che fa?!? Lo lascia andare! Lo ripone, lo poggia con i piedi a terra, lasciandolo in piedi e dandogli una pacca amichevole sulla spalla, come a volerlo salutare. OH MY!! Il minuto e 30 bonus è decorso! Il che significa che lo stint di aiuto, di manforte di Henry si è concluso.
Jericho resta basito... è già decorso il tempo!! Tuttavia, non si perde d’animo e... che fa? Si avvicina ad Henry chiedendo lui di non andare, ma di restare ancora a dar lui una mano... Jericho si avvicina al sacchetto che aveva inizialmente posto sul gradone... lo prende... e da esso sfila... OMG!! Un panino!! Un succoso panino!! Henry lo guarda con grande languorino, tuttavia... prima vuole accertarsi che sia un panino che meriti la sua attenzione... egli lo apre e... OH MY!! Dentro c’è... c’è il succoso, squisito e delizioso Halibut ottimamente cucinato da Chef Ramsay!! La pietanza preferita proprio da Nutellone!!
Henry annuisce felice e porge la mano al canadese!! Incredibile dunque!! In cambio del panino, egli concede al canadese un aiuto extra oltre al tempo limite che era stato pattuito inizialmente! Clamoroso!
E per Punk ora si mette male! Anche se indossa un giubbotto, di certo se continuerà a prendere di ste percosse, non si sa quanto ancora potrà resistere.
Henry quindi torna sui suoi passi e si riporta su Punk, per ripartire là da dove aveva lasciato. Il Big Man si avvicina a CM Punk, il quale però prova a sovvertire la situazione! Calcio alto per stordire Henry! Nutellone viene sorpreso ed arranca, MONKEY CHOP dell’asso di Chicago, che continua il suo assalto veloce per fiaccare l’omone alle articolazioni: MARTIAL ARTS COMBINATION! E poi KNEE STRIKES ed ancora ELBOW STRIKES!! Henry ciondola avanti e indietro... Punk si porta sull’apron e balza dalle corde per l’assalto decisivo a mettere il Gorillone al tappeto: SPRINGBOARD CLOTHESLINE!!! Ma... Henry non si muove di un centimetro! Anzi, grazie alla sua possenza intercetta la caduta di Punk e se lo stringe addosso con le sue braccione! Lo rialza e... SBAM!! Stavolta va sino in fondo! WORLD STRONGEST SLAM!! Schiantato!!
Jericho si avventa su di lui!! Pin fall!! 1... 2... NOOOO!! Clamoroso! Non c’è il 3!! Di certo deve rendere grazie al suo giubbotto antiproiettile, che deve avere assorbito ed attutito il colpo a dovere, preservandone l’integrità e la salute. Si dispera Jericho, che poi però chiede ad Henry di continuare la lezione, nel mentre che lui andrà ad occuparsi di altri... ma... prima che la mattanza possa continuare...
 
L’arena d’improvviso si tinge di rosso fuori... esplodono gli angoli del ring, mentre il fumo invade lo stage. La tetra theme song di Kane ridonda nell’aire... Sesto ingresso: un incazzatissimo Kane appare sullo stage avviandosi, grintoso e determinato a distruggere qualsiasi cosa, al ring.
Jericho lo vede ed intima ad Henry di andare su di lui, lasciando perdere Punk.
Kane si avvicina al quadrato tenendo in una mano un grosso sacco di iuta, mentre nell’altra mano una scopa e una paletta. Egli ripone il sacco all’angolo del ring e si avventa dentro brandendo la scopa con intento di abbattere Jericho!
Henry si para a scudo del canadese e mentre Kane affonda il colpo con la scopa, Henry la blocca con la sua manona, con efferata forza la strappa di mano al rivale e... la rompe a metà, facendo cuneo con il ginocchio. La scopa è rotta in 2 e gettata via... Kane a questo punto prova ad affondare con la paletta, ma anche questo orpello viene sobbalzato via grazie al contraccolpo di Nutellone.
Kane resta disarmato e nonostante la rabbia, finisce per essere respinto da Henry. Manata, pugno, testata! Henry chiude Kane alle corde, forzandolo indietro. Braccio teso... messo all’angolo! Parte in rincorsa Nutellone e... CORNER SPLASH!!!! Ma nooooo!! Kane si sposta!! Incredibile!!! Buco nell’acqua per Henry che impatta contro il tenditore! Barcolla il Big Man, mentre è lesto Kane ad afferrare il sacco ed a svuotarlo immediatamente, lasciando cadere a terra, tra le altre cose, anche delle puntine! Un cumulo di puntine ricopre ora una parte del mat e Kane, fatto ciò, si riporta ancora su Henry agguantandolo al collo!! OH MY!! CHOKESLAM!!!! Henry viene fatto cadere sulle puntine! Doloreeeeee!!!
Ed ora che il Gorilla è fatto fuori, Kane si volta con lo sguardo fisso su Y2J. Con disprezzo e colmo di ira, il grande mostro rosso si avvicina al canadese, il quale però non teme il rivale, facendosi avanti.
I 2 si affrontano collidendo a centro ring, tuttavia, la forza d’animo, la motivazione di Kane la fa da padrona ed è proprio il grande mostro rosso, anche aiutato dal fatto di essere più fresco, a prendere il sopravvento sulla manovra. Lancio alle corde: SIDEWALK SLAM!!! Poi SCOOP SLAM & DROPKICK!! Ed infine dalle corde!! DIVING CLOTHESLINE!!
Kane prepara l’assalto anche sul canadese, arpeggiando con la mano nell’aire. Ma... sul più bello... reazione di Jericho che sfugge alla presa: SPINNING WHEEL KICK!! Calcio in contropiede!! Kane barcolla, spinto all’angolo TRIANGLE DROPKICK!! Altro affondo con le leve inferiori di Y2J, che ora si prepara a colpire lui con l’affondo finale. Codebreaker in rampa di lancio, mentre Kane è in ginocchio e si sta ritirando su.
Kane è in piedi, parte Y2J, ma... che succede?!? OH MY GOSH!! Kane ha afferrato, tra le cose fatte cadere prima dal sacco, una MASCHERA DA GORILLA e, mentre si ritira su, si volta verso Jericho anticipandolo e infilandogliela in testa, ma dal lato opposto!! Jericho si ritrova così senza vedere e tenta immediatamente di levarsela, ma... è lo stesso Kane che glielo impedisce! Il grande mostro rosso va sul canadese brandendo del nastro adesivo e... OMG!! 2 giri di nastro intorno alla maschera e... questa viene bloccata! OH GOSH!! La maschera è bloccata sulla testa di Y2J che ora è in trappola!!
Kane approfitta che il rivale non ci vede e lo agguanta! Lo solleva e... CHOKESLAM!! Il baratro dell’inferno si apre sotto i piedi di Y2J! Schienamento! 1... 2... NOOOO!! Incredibile! Forza d’animo grandissima per il canadese che nonostante la difficoltà non molla...
Kane si dispera ed ora prova a rinfierire, ma... occhio perché Nutellone è ancora On-Fire e torna su di lui!! Ma Kane questa volta fa buona guardia e con un THROAT THRUST respinge l’assalto veloce! Colpo alla gola per un Henry che barcolla; Kane afferra il sacco di iuta rimasto a terra e... lo infila su Henry! Anche Henry è messo nel sacco. Preso al collo, nuovamente... e nuovamente CHOKEEEESLAAAAM!!! Sì... ma... OMG!!
Lo schianta!! Non a terra!! Bensì... clamoroso! Lo schianta sul corpo già a terra di Chris Jericho!! OMG!! Increidibile! Jericho viene martoriato vedendosi sbattuti sopra oltre 200 kg di peso!!!
Il canadese è annichilito! Kane si prende la sua vendetta e si adagia sopra di lui. Schienamento: 1... 2... 3!!!
Pin Fall perentorio. Ma... attenzione! L’arbitro come in precedenza, incrocia le braccia facendo cenno di no! Dunque Jericho nonostante le tante percosse subite, non è ancora out! Anche il canadese aveva fatto abbuffata di “vite” quindi. Kane si dispera, sbatte i pugni a terra con rancore... ci teneva tanto a far fuori il suo rivale più odiato... ed invece, non è ancora così...
Ma Kane non si perde d’animo e prova ancora ad infierire... ma... prima che possa continuare... su di lui piomba Ambrose che tenta di colpirlo a sorpresa! OH MY!! Il redivivo Ambrose si rifà sotto, ma Kane ne respinge l’assalto... Occhio però... perché nel tumulto è riemerso pure CM Punk, il quale incredibilmente lo va a gabbare, approfittando della distrazione portata da Ambrose, e... lo solleva! Clamoroso! Punk immola Kane e... GTS!! GTS!! GTS!! Da non credere!! Kane viene mandato a schiantarsi con la faccia... sul busto di gesso!!! OH GOSH!! È al tappeto! Schienamento di Punk!! 1... 2... 3!!! Clamoroso! Anche Kane è schienato!!
Ma anche Kane non saluta la compagnia! Ci vorranno altri sforzi anche per fare fuori lui.
 
Intanto... nel frattempo che Jericho e Mark Henry sono rotolati via, doloranti, dal ring andandosi ad accasciare a terra fuori dallo stesso... attenzione sempre alta su Punk perché completato lo schienamento su Kane egli si rialza, quando alle sue spalle piomba Ambrose che lo va ad agguantare! Lo solleva e... MIDNIGHT SPECIAL!! Lo sbatte a terra! Clamoroso! Potremmo avere uno schienamento su Punk!! Chissà se è la fine per l’asso di Chicago? Copertura... 1... 2... Ma... che succede?!? Ambrose scivola via da sopra al corpo di Punk! Ma chi è?! Qualcuno lo ha trascinato via! È Cody Rhodes!! Un Cody Rhodes che... clamoroso! È salito sul ring con qualcosa di incredibile!! È la PALLA IN GHISA PER PRIGIONIERI!!!! Poggiata a terra la boccia, afferra il gancio proprio della palla e... lo aggancia la caviglia proprio di Ambrose andandolo a chiudere con il LUCCHETTO IN OTTONE!!!
Ambrose si ritrova intrappolato ed incapace di muoversi, visto la palla pesantissima che ne blocca un piede!
Colpo gobbo di Cody Rhodes che diminuisce drasticamente le possibilità di sopravvivenza del Joker, andandosi a riscattare sul pin fall subito in precedenza.
Il ragazzo Undashing si prepara a compiere il suo assalto sul nemico imprigionato, ma... proprio mentre si prepara all’attacco...
 
“MIIIIISTEEEEEEEEEEEEEEEEEEERRRRRRRRRRRRRRRRRRRR”
Scocca l’ora del settimo ingresso!! Mr. Anderson appare sulla scena! Ed è un Mr. Anderson minacciosissimo, in quanto... si nota subito che ha con sé un armamento al quanto rudimentale, ma assai temibile! Infatti si presenta con in dosso già sul volto occhiali paraschizzi, nella mano sinistra sorregge un secchio in metallo, mentre sulla mano destra troviamo calzato un guanto da lavoro... ma non un semplice guanto, infatti su di esso vediamo fissato saldamente, con del nastro adesivo, niente meno che... un letale ferro di cavallo!! OH GOSH!! Mr. Anderson non ha alcuna intenzione di andarci giù per il sottile questa sera, vuole rompere i denti a tutti i suoi rivali a suon di zoccolate in faccia!! Altro che Big Finisher, questo sì che si presenta come vero pugno da KO!
Ed infatti sul ring, vedendo incombere Anderson con questo particolare armamento, ben messo in vista dall’Head Asshole, si crea del tumulto. Mr. Anderson si getta nella mischia, ma... sono tutti gli altri che fuggono!! Fuga di massa dal ring, con Cody, Utah e compagnia, che abbandonano tutti il ring per paura di essere colpiti dal tonante destro dell’Head Asshole...
Già, tutti sono fuggiti... tutti... tutti... meno uno!! Eh già!! In quanto... Dean Ambrose non può fuggire dal ring!! Perché... perché è bloccato!! La pesantissima palla in ghisa lo tiene inchiodato al ring ed è l’unico ad essere esposto alla merce del nuovo arrivato.
Un Mr. Anderson che si avvicina con fare spavaldo al ragazzo... Dean Ambrose pare chiedere pietà, come a dire: “guardami sono legato, lasciami almeno fuggire ed affrontiamoci lealmente”.
Anderson se la ride, lo guarda come a dire lui: “Tu, chiedi a me, di affrontarci lealmente! Tu che me ne hai fatte di tutti i colori!” Anderson si avvicina sempre più ad Ambrose facendo finta di prendere la mira con il destro per dargli il colpo più forte che può sul viso... ma... ad un certo punto si stoppa... come se l’implorare pietà di Ambrose lo avesse in qualche modo toccato... il pubblico resta attonito, come a chiedersi come mai si sia fermato... Anderson fissa Ambrose, con la mano guantata gli fa una sorta di carezza, dopodiché... fa spallucce come a dire: “Eh che ci debbo fare... ormai son qui”... prende il secchio di metallo e... lo infila in testa ad Ambrose incastrandoglielo!! Poi afferra il Joker e... OMG!! MICK CHECK!!!! Lo pianta a terra facendogli dare una craniata al tappeto attraverso il secchio!!! Ambrose è KO, non gli leva nemmeno il secchio di testa Mr. Anderson, semplicemente si limita a rigirarlo a terra e... 1... 2... 3...
Questa volta l’arbitro si volta verso il Time Keeper e gli fa chiaro cenno di annunciare l’ufficialità!! Dunque colpo di scena! Dean Ambrose è fuori!! Finalmente abbiamo il primo eliminato del match! Sono quindi terminate le “vite” del Joker, che è il primo ad abbandonare la contesa. Mr. Anderson è il fautore della prima eliminazione del match. Il Cane Pazzo viene ora liberato dalla boccia da alcuni inservienti e portato via dal ring, per dar modo alla contesa di proseguire...
Tuttavia... dopo l’eliminazione di Ambrose, il match vive di un momento di empasse... infatti, tutti temono la pericolosa arma portata con sé da Mr. Anderson... un Mr. Anderson che per di più è fresco... ergo, tutti gli altri partecipanti decidono di mantenersi a bordo ring per un po’. L’Head Asshole si staglia a centro ring, ruotando su sé stesso per cercar di tener sorvegliati tutti quanti... fuori ring troviamo Kane, Punk, Utah Kid, Cody Rhodes disseminati sparsi attorno al quadrato, mentre ancora giacciono al suolo Jericho e Mark Henry.
Kane è il primo a rompere gli indugi e con coraggio si fa sotto... Anderson gli va addosso, Kane prova con la sua mano a fermare l’affondo... riesce a tener bloccato il destro, tuttavia, concentrandosi solo su quello, perde di vista il resto e così... KITCHEN SINK dell’Head Asshole, a cui fa seguito un ROLLING KICK ed infine, subitamente alle sue spalle: INVERTED DDT!!! Lo sbatte a terra! Eh sì! Tutti temono il pugno, ma il pugno non è l’unica offesa di Mr. Anderson, questo dovrebbero saperlo.
Kane è a terra e prima che possa essere in qualche modo oggetto di peggiori barbarie, il demone preferisce farsi rotolare fuori dal ring... peccato per l’Head Asshole che non riesce a chiudere l’assalto... intanto...
 
“God Save The Queen!!! Tum Tum Tum Tum...”
OHHHH MYYYY!!! This is... is Wade Barrett!!! Ingresso 8!! È la volta dell’asso britannico, che fa il suo ritorno ufficiale in un match qui ad Impulse dopo quasi un anno di assenza! Sarà ancora in forma come un tempo l’inglese?
Un Wade Barrett che appena si presenta sullo stage dissemina un pugno di puntine sullo stage, così tanto per fare... non è chiaro il vero motivo... forse intimidatorio?
Dopodiché afferra un tavolo e con esso sotto braccio si dirige al ring! OH MY! Dunque Barrett si è acquistato un tavolo! Un Barrett che vuol dar appagamento alle voglie dei fans, infatti non appena la gente nota l’inglese avanzare con un tavolo in braccio, inizia a riecheggiare in tutta l’arena il coro “WE WANT TABLE”.
Un inglese che giunge a bordo ring, ripone il tavolo, avvicinandosi all’apron. Mr. Anderson, unico presente ora sul ring, vedendo Barrett avvicinarsi, ovviamente lo guarda... ma questo fa sì che egli abbassi un attimo l’attenzione alle sue spalle e così... dentro tutti gli altri!!! Cody e Utah si gettano dentro nel tentativo di prendere l’Head Asshole alla sprovvista, ma... egli non si lascia gabbare, perché con la coda dell’occhio li ha visti!! DESTRO al fulmicotone!!! NOOO!! Cody incredibile! Con grande maestria lo schiva, ma per farlo è costretto a buttarsi a terra... dunque il suo tentativo d’attacco è vano e rirotola fuori.
Altro DESTRO repentino!! Stavolta su Utah Kid, che per sua fortuna viene soltanto preso di striscio al casco, che si riga su un fianco... ma anche lui sopravvive al letale attacco, buttandosi a terra e rotolando via! Hanno fallito entrambi, ma... Anderson nota un’ombra alle sue spalle, si volta di scatto e... SBAM!!!
DESTRO DEVASTANTE!! SPRACK!! OH MY!!! Mille pezzi!! Qualcosa si è rotto e si vedono i pezzi volare in aria!! OH GOSH!! Ma è... è il busto di Donald Trump!!! La faccia si è disintegrata su di un lato dopo l’affondo di Mr. Anderson con il suo pugno del potere!!
Punk, che sorreggeva il busto tra le mani lo guarda come a dire: “Ma che cacchio fai! Volevi farmi secco!” Ed Anderson ricambia lo sguardo come a dire lui: “Allora non ti avvicinare mai più alle mie spalle!”
Un Punk che afferma di esser tornato sul ring soltanto per recuperare il busto di Trump, che gli era costato ben 200.000 denari, ma ora è andato distrutto... fatto sta che i 2 debbono fare attenzione e rimandare lo scambio di opinioni, perché sui 2 incombe la figura dell’arrembante Wade Barrett!! DOPPIA CLOTHESLINE inaspettata che spedisce entrambi a terra!!!
Un Mr. Anderson che viene afferrato e fatto subito oggetto di attacchi!! PUMPHANDLE GUTBUSTER!! E poi ancora PENDULUM BACKBREAKER!! Ed ancora... ELBOW DROP!!
Un Wade Barrett che ora si apposta in attesa che Anderson si tiri su per affondarlo con la sua letale gomitata al fulmicotone... infatti si è già preparato tirandosi su la gomitiera... Anderson è quasi in piedi, Barrett si avvicina, lo agguanta... ma... OMG!! In suo aiuto giunge CM Punk!! Il quale piomba dall’alto!!!
SPRINGBOARD CLOTHESLINE!! CM Punk salva Anderson dalla fine andando ad abbattere Barrett con un superbo braccio teso volante! Un CM Punk che blocca il rivale a terra e lo colpisce: BODYSCISSOR & ELBOW SMASH!!!! Un atleta inglese che poi viene pure rialzato e lanciato all’angolo!! JUMPING HIGH KNEE!!! And... il britannico scivola giù a sedere all’angolo... RUNNING FACE WASH!! È Mr. Anderson che parte in rincorsa e completa l’attacco iniziato da Punk. Un Mr. Anderson che poi rialza l’atleta inglese e se lo ripone in spalla: GREEN BAY ROLL!! OH MY!! E nel mentre... CM Punk è all’angolo, pronto a volare! Sìììì lo fa!! Sino in fondo! DIVING ELBOW DROP!! Centro pieno!! Pin fall!! 1... 2... NOOOOOOOO!!! Per un non nulla! Solo 2! L’inglese si salva! Disperazione di Punk ed Anderson che pensavano di aver cacciato fuori un nemico. Ed invece no.
 
Ma attenzione!!! Che succede?!?  L’arena si tinge di scuro... una musica sinistra pervade l’arena...
OH MY!! Sono già decorsi altri 2 minuti e 30!! Siamo giunti all’ingresso numero 9!! OH MY!! Sheamus, il Signore dell’Ade, is coming!!!
Uno Sheamus che sbuca tra i fumi sullo stage sorridente, con un gesto delle spalle si lascia cadere il mantello e parte in direzione ring... uno Sheamus che a quanto pare non ha nulla tra le mani, appare disarmato!! WTF?!? Ma al contempo uno Sheamus che sembra più alto del solito... ed infatti, che ha?!? C’è del nastro adesivo sulle sue scarpe?!? Che significa?!? Uno Sheamus che arriva determinato al ring, mentre ad ogni suo passo sulla rampa metallica si ode un forte schiocco... WHAT IS IT?!?
Il Signore dell’Ade giunge a bordo ring e punta l’indice verso Punk ed Anderson, come a dire loro: “lasciate stare Barrett, quello è roba mia!!!”
Uno Sheamus che detto ciò, si getta nel ring e si avventa sui due!! WAR SWORD su Punk!!! Anderson si fa sotto con il suo destro, ma viene scansato... Sheamus passa sotto ed in contro balzo dalla corda opposta... RUNNING SHOULDER BLOCK!! Spallata atomica!!
Anderson si rialza!! Catturato e sobbalzato via: FALLAWAY SLAM!!!! Niente da fare, l’Head Asshole viene rispedito al tappet dall’arrembante celtico. Anche Punk si rialza, ma pure lui viene agguantato: IRISH CURSE!!! Cuneo sulla schiena con il ginocchio e nonostante il giubbotto, le botte iniziano a farsi sentire...
Per uno Sheamus che ora trascina l’asso di Chicago all’apron ring iniziando a colpirlo con la sua scarica devastante! TAMBURI DI GUERRA!! 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10!!! 10 mazzate 10!! Per un CM Punk che però non accusa troppo il colpo, grazie al giubbotto protettivo... ed anzi, mentre lo stesso Sheamus carica l’assalto decisivo per spedirlo fuori dal ring, Punk si lascia cadere attaccandosi con le mani alla corda più alta e scalciando verso l’indietro!! PELE’ KICK!!! Calcio acrobatico! Sheamus colpito al volto barcolla sobbalzando all’indietro! Punk si riprende, rimette i piedi sull’apron, balza sulla corda più alta ed immediatamente VOLAAA!! SPRINGBOARD CLOTHESLINE!! Di nuovo!! Ma... Sheamus lo ha visto partire e lo ha messo prontamente nel radar... e così... a lui basta soltanto affondare il suo piedone per andare a segno!!! BROOOOOGUEEEEE KICK!!!! Punk colpito in piena fronte mentre era in caduta libera sul ring... ma...
NOOOOOOO!!! NOOOOOO!!!!! NOOOOOOOOOO!!!! NOOOOOOOOO!!! Ma cos’ha fatto!!! NOOOOO!! Da non credere!! Punk è aperto!! Ferita sulla fronte di CM Punk dalla quale sgorga vistosamente del sangue!!
Quello non è un normale Brogue Kick!! OH NO!! Sheamus! Sheamus ha nascosto sotto la suola delle scarpe... Dei FERRI DA CAVALLO!! Devastante!!!! Ecco il perché del nastro adesivo che avvolge le sue scarpe! C-L-A-M-O-R-O-S-O colpo di scena!!! Un colpo da KO!!
Nel vedere l’amico a terra esanime e sanguinante, pure Mr. Anderson perde la testa e si lancia su Sheamus sfoderando il suo destro micidiale... ma Sheamus affonda con la gamba, che è più lunga del braccio... ed infatti è lui il primo ad arrivare a bersaglio!! SBAM!! BROOOGUEEE KICK!! Zoccolata pure su Mr. Anderson, gli occhiali paraschizzi si rompono... tuttavia, per sua fortuna, egli viene colpito solo di striscio, non centrato in piena fronte come Punk. Un Punk che oltre ad essere stato colpito bene, ha pure avuto il fattore gravità ad aumentarne l’impatto.
Sheamus si corica sul corpo esanime di CM Punk... 1... 2... 3! Conteggio mesto, per uno schienamento che era ormai ovvio... Ma Punk, nonostante tutto non viene dichiarato eliminato!
Sheamus nel mentre si è spostato su Anderson! Lo copre! 1... 2... 3!! Anche Anderson si prende un conto di 3! Ma pure lui, come il collega, non è fuori...
Sheamus a questo punto torna su Punk... lo copre nuovamente... 1... 2... 3!!! E questa volta non c’è nulla da fare per l’atleta di Chicago! CM Punk è il secondo eliminato... ma questo per lui è anche una buona notizia, in quanto ora può essere soccorso... infatti si apprestano i paramedici a raggiungere il ring ed a trasportare via il ragazzo, in modo da sottoporlo ad immediate cure.
Sheamus nel frattempo, si è riportato pure su Anderson... doppio schienamento anche su di lui!! 1... 2... e... NOOOOOO!!! Mr. Anderson sopravvive!! Alza la spalla all’ultimo secondo! Dopo un attimo di stordimento il ragazzo si è ripreso... la non precisione del colpo che lo ha travolto, è stata la sua salvezza.
 
Uno Sheamus che tuttavia non se ne preoccupa ed abbandona Anderson steso a terra, per andarsi finalmente a concentrare sul vero suo obbiettivo, ovvero l’inglese Barrett, il suo vecchio ed odiato Leader.
Il celtico afferra l’inglese e lo rialza, iniziando a colpirlo con una scarica di mazzate! Trascinato alle corde e colpito con numerose accettate, dopodiché, lanciato all’angolo...
Sheamus prepara l’arrembaggio passandosi una mano sulla scarpa, come a voler lustrare la potentissima arma in suo possesso... parte in rincorsa... NOOO!! Qualcuno spunta sulla sua traiettoria! Kane si lancia all’attacco, tentando di coglierlo di sorpresa, brandendo la paletta!!! SBAM!! BROGUE KICK!! La paletta si spezza saltando via dalle mani di Kane, che per sua fortuna ha usato l’orpello come scudo per limitare i danni... ma d’altronde una paletta può far ben poco contro una zoccolata del genere.
Ma non è finta! Occhio!! C’è Utah Kid!! In rincorsaaa!!! NOOOOO! SBAM!! BROOOGUEEE KICK anche su di lui!! NOOO!! Preso in pieno!! Il casco si pezza in 2!! CLAMOROSO!!!!!
Utah Kid cade a terra e rotola esausto sino all’apron... per sua fortuna però il prezioso casco, giunto all’atto finale, lo ha protetto per un ultima volta! Mestamente il casco, aperto a metà dalla poderosa irruenza del celtico, rotola sul mat sino a cadere fuori dal ring.
Sheamus finalmente si è liberato dei piantagrane e può tornare all’assalto del nemico prediletto... egli riparte caricando l’offesa più saporita... BROOOOOGUEEEE KICK su Wade Barrett...NOOOOOO!!
Clamoroso!! L’inglese, che approfittando delle distrazioni precedenti ha avuto attimi per rifiatare, ha riguadagnato lucidità e per tanto riesce a spostarsi in tempo dalla traiettoria!!
Ma che succede?!? NOOOOO!!! Clamoroso!! Sheamus ha sfondato persino il cuscinetto al tenditore con il suo devastante calcio ed ora... ed ora è rimasto con la gamba incastrata proprio tra gli anelli metallici che sorreggono le corde!!!
Barrett nota la difficoltà del rivale che cerca in tutti i modi di disincagliare lo stivale e... afferrando lestamente un rotolo di nastro adesivo fatto emergere dal costume, passa due rapidi giri di nastro attorno alla gamba del celtico, bloccandolo alle corde!!! Clamoroso! L’arma di distruzione di massa è apparentemente annientata!!
Ed ora che fa?!? Che fa Barrett? Afferra l’altra gamba di Sheamus e... e... gli sfila lo stivale!! OH MY GOSH!! Gli ha tolto lo stivale con sopra il ferro di cavallo attaccato!!
Un Barrett che si avvicina al volto di Sheamus e gli urla in faccia: “Volevi colpirmi con questo? Bene! Ora ti faccio vedere io!!”
OH NOOO!! Barrett afferra lo stivale e colpisce alla fronte lo stesso Sheamus con la sua stessa arma!! Incredibile! L’inglese rivolta l’attacco contro il suo stesso padrone ed è lo stesso Sheamus ora a perdere momentaneamente i sensi...
Wade Barrett scende dal ring e... e va a prendere il tavolo!! OMG!! Dunque ecco... ecco il momento che tanto attendeva... ecco il perché del tavolo!! Lo aveva portato appresso apposta per il gusto di schiantarci sopra il Guerriero irlandese, in nome di vecchie ruggini, vecchie ferite rimaste ancora aperte dopo tutto questo tempo... e così... il tavolo viene armato a centro ring... Barrett si avvicina a Sheamus, slaccia lo stivale rimasto attaccato all’angolo con il nastro adesivo e... libera l’esanime Sheamus caricandoselo in spalla... sta per eseguire la mossa tanto attesa, sta per schiantarlo! Mentre il pubblico trepidante inneggia proprio allo schianto sul tavolo!
Barrett parte... ma... qualcosa lo ferma! OH MY!! È... è Cody! Cody riemerge sul ring ed urla a Barrett: “Aspetta!! Aspetta... ho anche io ruggini da risolvere con quello lì! Lascia che ti dia una mano!”
Cody offre aiuto a Barrett, ma che significa? Rhodes fa qualche passo e torna a prendere possesso... OH MY!! La pistola ad acqua carica di alcool etilico!! OH GOSH!! La spruzza! Cosparge la superficie del tavolo di liquido infiammabile e per finire... sfodera dal costume... un cerino!! OH MY!! Lo accende sfregandolo alla suola della scarpa e... FUUUUUUUMMMM!! Divampa l’incendio, non appena questo è gettato sul tavolo!! Il tavolo prende fuoco!! E Cody con la mano fa cenno a Barrett che ora... sì che può procedere!
Barrett fa cenno con la testa ringraziando Rhodes, dopodiché... completa la manovra!! OH MY!! WASTELAND!!!! Sheamus viene schiantato sul tavolo infuocato che va in mille pezzi! Barrett si corica sul rivale... 1... 2... 3!! Clamoroso!! Il Signore dell’Ade è eliminato! Dopo aver portato scompiglio, messo a ferro e fuoco l’intero ring ed in soli 2 minuti aver portato distruzione di massa... egli è già costretto alla resa. Come un devastante uragano, la furia del celtico è passata ha distrutto ed ora... se ne andata. Terzo eliminato è dunque il Guerriero Celtico, il campione di Impulse, Sheamus.
 
Barrett si rialza e Cody gli va a dare la mano... stretta di mano... ma... Barrett non la molla, anzi! Calcione!! Eh sì, in fondo qui, non ci sono amici, il premio è uno solo... e dunque ora divampa la battaglia tra questi 2 a centro ring! BACK KICK del britannico che poi lancia alle corde il rivale intercettandolo con la WINDS OF CHANGE!! Messo giù!! Un Barrett che strappa gli occhiali di dosso a Cody gettandoli via, iniziando a colpire con una rassegna di gomitate cadenti.
E nel mentre che accade tutto questo... nell’arena inizia a rintonare anche l’ultima theme song! Infatti sono passati 20 minuti dall’inizio della contesa, per tanto è ora dell’ultimo ingresso... ovviamente manca solo lui... la sfavillante musica risuona... accompagnando il Serenissimo, Albertone Del Rio al ring... un Del Rio che però, non si reca sul ring... eh no, anzi... ben se ne guarda... si appoggia alle transenne, rimirando la battaglia sul quadrato tra Cody e Barrett, come a dire: “lasciamo che si scannino loro... poi quando avranno finito, allora vado io”. Un rinunciatario messicano che dunque sceglie la via dell’abile stratega, ma intanto... occhio!! Occhio a fuori dal ring perché... perché Mark Henry si è finalmente ripreso ed è lo stesso Nutellone che scuote ripetutamente Jericho nel tentativo di farlo rinsavire.
Ecco ce l’ha fatta!! Finalmente il canadese ha ripreso conoscenza! Una volta in piedi Henry si accomiata da lui dicendo che il suo compito l’ha fatto ed ora il suo tempo si è esaurito. Henry augura buona fortuna al canadese e si appresta a tornare in postazione, quando... Jericho!! Jericho gli dice di non andare, sfoderando l’ultima arma a sua disposizione! Un Y2J che dunque ha basato tutta la sua strategia mirando allo stomaco del Gorillone, puntando a prenderlo per la gola.
Un leccornioso barattolo di fagioli buoni buoni! È questo il nuovo ed estremo tentativo che il canadese porta avanti nell’intenzione di convincere Henry ad aiutarlo ancora un po’...
Un Chris Jericho che porte il barattolo, appena aperto, ad Henry chiedendo lui di annusarne il contenuto.
Il profumo ingolosisce il Nutellone, che già si lecca i baffi pregustando la pappata... ma... proprio un istante prima che Henry possa mettere le mani sui fagioli...
Passo indietro ed attenzione al ring ove imperversa la battaglia tra Cody e Barrett. Il ragazzo Undashing dopo lo stento iniziale, pare essersi ripreso... egli porta avanti un paio di buoni attacchi e dopo aver affondato una SNAP POWERSLAM... si avvicina all’angolo per colpire in volo... DIVING MOONSAU... ma proprio prima che si possa tuffare... Barrett, che si è lestamente rialzato, lo va a spingere alle gambe! Perdendo l’appoggio, Cody Rhodes vola giù! Fuori dal ring! E l’angolo in questione era proprio quello subitamente sopra a dove si trovano Henry e Jericho!!
Cody piomba in caduta sui 2, che però lo vedono arrivare e si spostano, tuffandosi di lato!
Che fortuna! Pericolo scampato, l’impatto è stato evitato... OH OH!! Tuttavia... il movimento, lo scatto repentino... ha fatto si che Jericho ed Henry venissero a contatto e... nel trambusto... OH NO!! Jericho ha inavvertitamente rovesciato... il barattolo di fagioli addosso ad Henry, imbrattandogli il prezioso e storico costume da lotta! NOO!! Henry si fissa la macchia sbuffando e scuotendo il capo, fissa Jericho come a dirgli: “Come hai potuto!? Ed io che ti ho pure aiutato! Mi ripaghi così??”
Henry furibondo, Y2J fa sfoggio di tutta la sua verve per cercar di convincere il Big Man che è stato solo un incidente, ma... SBADABANG!! Doppio ceffone laterale che stordisce il canadese e... pugno a mazzetta dall’alto pure per Jericho, il quale crolla a terra stordito.
Henry così abbandona il canadese e se ne torna alla sua postazione... Barrett ha visto tutto ed approfittando della situazione, accorre a recuperare il corpo del canadese, lo riporta nel ring e... schienamento!! 1... 2... 3... NOOOOOO!!! Clamoroso! Y2J nonostante i martiri, resiste! Si salva! Che resistenza!! Barrett si dispera, ma prima che si possa del tutto rialzare... occhio all’avvento di Cody che torna su di lui!! BEAUTIFUL DISASTER!! NO!! A vuoto! Barrett si abbassa! Lo stesso Wade tenta di affondare un colpo in contropiede, ma anche Cody si abbassa, facendosi passare Barrett, in slancio, sopra di sé e bloccandone le gambe!n Fatto ciò il ragazzo Undashing si ritira su ed è... ALABAMA SLAM position! Schiacciata tonante che mette a terra l’inglese! Pin! 1... 2... Niente da fare! Solo 2.
Cody si rialza... ma chi c’è!! C’è Del Rio!! Che accorre nel ring brandendo una paletta! La schianta addosso a Cody e dopo averlo colpito, risgattaiola fuori dal ring, lasciando il Rhodes stordito, alla merce dell’inglese.
Un inglese che però è ancora a terra... chi... invece si è rialzato è... è Chris Jericho!! Un Y2J che è tornato nuovamente in piedi e vedendo Cody Rhodes arrancare, chino e dolorante, si apposta nei paraggi, pronto a colpire! Lo ha messo nel radar!! Cody si sta per voltare, Jericho lo va a prendere balzandogli addosso... ma... NOOOO!! SPPFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFF!!!! Che è?!? Cody all’ultimo istante ha estratto qualcosa dal costume! L’ennesimo asso dalla manica! Ha spruzzato qualcosa in faccia al canadese! OMG!! Ma è... è un PUZZOLONES!!!! È il Puzzolones oggetto che il ragazzo Undashing conosce bene, avendo già fatto ricorso al suo utilizzo nel corso della sua carriera! Ed è proprio il Puzzolones rappresentante le effigi di Chris Jericho!!! Ironia della sorte che sia stato utilizzato proprio su di lui!!!
Il canadese ora barcolla, per l’ennesima volta questa sera accecato da un liquido! I suoi occhi dopo questo match avranno bisogno di copioso collirio... ma... che succede?!??!? OOOOOOOHHHH MYYYYY GOOOOSH!!
SPEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAARRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!!
NOOOOOO!!!! NOOOOOOO!!!! NOOOOOOOOOOOOO!!!!! NOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!
Pazzesco!! Chris Jericho viene travolto!!! Da... ma è... è Utah Kid!!! È proprio lui ad aver intercettato in corsa e trafitto il canadese con la poderosa lancia...
Un Utah Kid che inizia a ciondolare il capo avanti ed indietro, quasi stesse gongolando dopo aver affondato la manovra... come se stesse godendo per quanto fatto! Un comportamento che diventa sempre più sospetto... un attimo che sta succedendo?!? OMG!! Ma... Utah Kid porta le mani alla maschera bianco/azzurra... la afferra e... in un lampo se la sfila!! OHHH MYYY GOSH!!! OH MY GOSH!! Lunghi capelli biondi emergono da sotto la maschera, un mento prominente, un ghigno sadico e beffardo... uno sguardo da pazzoide ed instabile... OMG!!! OMG!! Ma è... è Edge!! Edge is back!! CLAMOROSO!!
Da non credere! Utah Kid era, è ed è sempre stato in realtà... Edge!! Che ha così trovato un escamotage per rientrare in federazione! Della serie, uscito dalla porta e rientrato dalla finestra!!!
Un Edge che rivelata la sua vera identità e lasciato di stucco l’intero pubblico presente, si va a coricare sul corpo esanime del canadese... 1... 2... 3! Clamoroso a Las Vegas! Chris Jericho, uno forse dei maggiori favoriti, è fuori dal match! Già proprio così! Lì’arbitro fa chiaro cenno, le sue “vite” sono esaurite! Y2J è il quarto eliminato!
La rientrante Rated R Superstar si ridesta, sollevando le braccia al cielo in segno di trionfo, ma... che succede?!? Sul ring si ripaventa Kane,  che sembra incazzato nero!! Un Kane che va a muso duro verso Edge ed inizia a sbraitare con veemenza!
“Perché!! Perché lo hai eliminato! Quella era una cosa che dovevo fare io!! Io e solo io!!” Esclama un rabbioso Kane... ma Edge lo prova a tranquillizzare dicendo lui che in fondo... che gli importa chi l’ha fatto fuori... l’importante è che sia eliminato!! Ha avuto quel che si meritava quello sporco finto canadese! Questo è quello che conta! Kane abbassa lo sguardo per un attimo, poi lo rialza... e vedendo Edge sorridere e gustarsi l’eliminazione dell’odiato rivale... un senso di ira esplode in lui! Edge lo ha privato di quella libidine, di quella sete di vendetta che lui tanto bramava... si può dire che il motivo principe per cui Kane era nel match non era tanto vincere, ma... eliminare il canadese... e così... Kane esplode la sua ira e non potendo farlo su Jericho, lo fa su chi lo ha privato di quel privilegio!! OMG!! Kane in un baleno porta la mano alla gola della Rated R Superstar e... OMG! CHOOOKESLAAAAM devastante!! OMG! Con caduta pure sulle puntine disseminate in precedenza!!! NOOO! Edge è KO!! Ed il grande mostro rosso si appoggia su di lui, digrignando i denti! 1... 2... 3! Edge è eliminato!! Incredibile! 2 protagonisti dell’incontro se ne vanno, uno dopo l’altro, in pochi attimi.
 
Restano solo in 4 i protagonisti sul ring... più Alberto Del Rio che ha deciso a quanto pare di prendersela comoda e si sostare ancora a bordo ring, restando nascosto alla vista degli altri assorti dalla concitazione del duello, in attesa di tempi migliori.
Ma attenzione... è proprio Mr. Anderson, che si è ripreso finalmente, a scorgere Del Rio fuori dal ring e ad accorrere per andarlo a prendere! Il multimilionario messicano prova a sottrarsi, ma Anderson lo cattura e lo lancia nel ring... poi vi sale pure lui, a questo punto però Del Rio, già dentro, si fa avanti anticipando il nemico con dei calcioni. Dall’altra parte invece ci sono Cody e Barrett a far fronte comune nel tentativo di arrestare l’ira funesta di Kane che non si da pace.
Kane ha la meglio... e mette a terra sia l’uno che l’altro... nel frattempo Anderson riesce a controbattere all’offensiva del messicano, ritornando lui in vantaggio. FEINT ROUNDHOUSE KICK seguito da un ENZUIGIRI KICK! Colpo al volto che stordisce il messicano... Anderson prepara l’assalto sfoderando il destro... ma il Serenissimo se la fa sotto ed ancor prima che il colpo possa essere esploso, il messicano è già sgattaiolato fuori dal ring, gattonando via, verso il suo sacchetto di carta, che si era portato con sé.
Anderson digrigna i denti, poi si accorge di avere Cody Rhodes arrancante poco distante, appena colpito da Kane... l’Head Asshole decide allora di sbarazzarsi prima dell’avversario più vicino, per poi andare ad occuparsi di Del Rio... Egli afferra Cody e lo appoggia all’angolo... poi prende la rincorsa e parte in affondo con il suo pugno micidiale!! ZOOOOOOOOOCCCOOOOLATAAAAAAAA!! E Cody viene colp...NOOO!!! Cody è lestissimo ad abbassarsi ed a fiondarsi via dal ring passando tra la seconda e la terza corda!! Attacco a vuoto, per un Mr. Anderson che sbatte con la faccia contro il tenditore, restando per un attimo lì poggiato, stordito, con il braccio penzolante sopra la terza corda.
Cody da fuori ring è un falco, si getta verso il suo carrello ed afferra una delle poche cose rimaste dentro allo stesso! Una CORDA!! Ha preso una corda!! Sale sull’apron, fa passare la corda sul polso di Anderson e... si getta giù a peso morto fuori dal ring, bloccando quindi il braccio armato di Anderson contro la corda del ring! Anderson è bloccato, anche se temporaneamente, perché non appena Cody mollerà la presa, l’Head Asshole tornerà ad essere libero... tuttavia... vedendo la situazione favorevole... chi è?!
Ma è quella volpe di Del Rio che ripiomba nel ring! Un Del Rio che si porta alle spalle di Anderson e... OMG!! Gli infila la maschera del Gorilla in testa! Alla rovescia!! Ed ora Anderson non ci vede più!
Un Anderson che con la mano rimasta libera prova a levarsela... ma... non ci riesce! Del Rio se la ride urlando ai 4 venti: “It’s glue!! It’s glue, perros!!”
NUOOOO!!! NUOOOO!! Sorprendente!! Del Rio ha riempito la maschera da Gorilla di colla!! E così questa ora non si toglierà così facilmente dalla testa dell’Head Asshole! Colpo incredibile del messicano!
E Cody ora lascia andare la presa con la corda, per un Anderson che torna libero, anche se non può vedere nulla! Del Rio torna alle sue spalle, lo blocca portando dinnanzi a lui una scopa e tenendola alle 2 estremità con le mani, si lancia con un balzo, facendo cuneo con le ginocchia e trascinando Anderson all’indietro facendo leva sulla scopa!! BACKSTABBER!! Colpo gobbo!! Del Rio va per lo schienamento! 1... 2... Ma NOOO!!! Nonostante sia debilitato ed accecato, Anderson non molla!
Del Rio a questo punto prova ad intrappolare Anderson nella Rio Grande, ma l’atleta di Green Bay non vuole arrendersi ed inizia a dimenare forsennatamente il braccio armato, nell’intento disperato di colpire qualcuno alla cieca...
A questo punto Del Rio desiste dal suo intento, rialzandosi ed iniziando a colpire con dei pestoni Anderson... ma pestoni dislocati, in modo da non far individuare la propria posizione al nemico.
Il messicano a questo punto inizia a farsi spavaldo, visto che l’avversario non ci vede... ora che ha un vistoso vantaggio, la spocchia dell’Albertone diventa incontenibile, tanto che... il Serenissimo sfodera dal suo sacchettino, pure una buccia di banana e la getta nel ring, ridendosela di gusto, dopodiché, rialza Anderson iniziando ad esclamare: “Sono qui! Sono qua! No, sono di qua!!” Il tutto per costringere Anderson a cercarlo a tentoni, un Head Asshole che non molla e non si arrende ed inizia a colpire l’aria nel tentativo di colpire il messicano! OHHHH MYYY!! Brivido per Del Rio che viene sfiorato da un destro, a forza di fare lo spocchioso ha rischiato di pagarla cara, salvo per un soffio, il pugno lo manca solo per una manciata di cm.
Ma alla fine... NOOOO!! Il malefico piano di Del Rio finisce per concretizzarsi, a forza di ciondolare e dimenarsi nel ring, Anderson finisce per inciampare sulla buccia di banana e scivolare, per un Del Rio che accoglie il tutto con una fragorosa risata. La sfortuna di Mr. Anderson non è finita, infatti il fato vuole che l’Head Asshole scivolando, finisca addosso proprio a Kane, che si stava accanendo su Barrett.
Kane, sentendosi disturbato, non ci pensa 2 volte... si volta, afferra sto ceffo mascherato, senza nemmeno riconoscere chi egli effettivamente sia... e... OH NOOOOO!! Lo capovolge! TOMBSTONE PILEDRIVER!!
Lo brutalizza con il massimo della pena! Kane congiunge le mani del rivale... 1... 2... 3...
Nonostante la tenacia, nonostante non abbia mollato trovandosi in condizioni proibitive, alla fine si deve arrendere alle troppe avversità. Mr. Anderson è ufficialmente eliminato! Restano in 4.
Il nuovo contendente al titolo del mondo sarà uno tra: Kane, Cody Rhodes, Alberto Del Rio e Wade Barrett.
 
Sistemato il ceffo mascherato, Kane torna ad occuparsi di Wade Barrett, laddove si era fermato. Tuttavia... attenzione perché... Barrett ha avuto il tempo per trovare contromisure in questi attimi e così... non appena vede il mostro rosso avvicinarsi, l’inglese sfodera l’asso dalla manica! Ma che cos’è?!?
L’inglese ha tolto dal manicotto un foglio di carta e lo apre, allargandolo in tutta la sua grandezza e ponendolo in faccia a Kane!! OMG!! Ma è... è un POSTER raffigurante una DONNA NUDA!!!
OMG!! Tale è l’imbarazzo e lo stupore nel vedere ciò, che Kane resta basito e spiazzato per qualche istante, nel fissare le grazie della bellezza raffigurata in tale immagine! Kane resta assorto in quella visione e Barrett stesso ne approfitta per affondare un colpo al volto del rivale! BULL HAMMER! La gomitata atomica dell’inglese sfonda il poster andando a colpire in piena faccia il rivale! Abbattuto, crolla a terra stordito! Barrett va all’incasso! 1... 2... NOOOO!! Niente da fare!! Nonostante il colpo tonante, il mostro rosso non si arrende... ma Barrett non molla... si guarda intorno e... che fa?!? Si avvicina a Mr. Anderson, ancora disteso a terra e... afferra il braccio armato dell’Head Asshole, la mano con il ferro da cavallo e... ma che fa?!? Ma che fa?!? OMG!! I-N-C-R-E-D-I-B-I-L-E!!!!!! Wade Barrett appoggia la mano armata dell’esanime Anderson sopra al suo gomito, dopodiché, la fissa con copiosi giri di nastro adesivo!! OH GOSH!! Ed ora l’inglese, fissa Kane che si sta rialzando! Lo mette nel radar! NO! NO! NO! È da non credere! Pazzesco! Wade Barrett ha potenziato il suo Bull Hammer ponendo la mano con il ferro di cavallo di Anderson, dinnanzi al suo gomito! Eh sì! Nonostante appaia un paradosso che viola le regole, in realtà l’azione è del tutto lecita, infatti se l’affondo si concretizzasse... nella realtà dei fatti sarebbe comunque la mano di Anderson a colpire Kane! Per tanto nulla che vada contro il regolamento del match! Intuizione strategica sensazionale da parte del britannico, che ora si appresta a colpire... Kane è su... lievemente rintronato... Barrett, dopo essersi caricato il peso morto di Anderson in spalla per potersi tenere il braccio nemico ad altezza giusta per colpire... va per l’affondo! OH MY GOSH!! BULL HAMMER!! ZOCCOLATA DEVASTANTE in pieno volto a Kane, che stavolta crolla KO al suolo! Barrett va all’incasso poggiandosi come può sul rivale... 1... 2... 3! Eh sì! Ed anche Kane dice addio alla contesa!
Restano in 3! Ma attenzione!! Proprio mentre Barrett è in ginocchio, chino nel cercar di liberarsi dal peso di Anderson rimuovendo il nastro adesivo dal gomito, Del Rio ne approfitta cogliendolo di sorpresa, come suo solito! KNEELING SUPERKICK!! OHHH MYYY GOSH!!! Pettinata galattica al volto dell’inglese, che crolla inerme a terra! Del Rio ne approfitta mettendosi su di lui rapidamente: 1... 2... 3!!
Clamoroso! Una sola distrazione per il britannico che finisce per pagare caro! Del Rio mette a segno un’importante schienamento, che toglie di torno un pericolosissimo opponente...
Del Rio si rialza, estasiato per l’eliminazione portata a referto... ma... che succede?!? Sorpresa delle sorprese! Cody Rhodes spunta alle sue spalle e lo tira giù!!! ROLL UP!! Facendo leva anche con la corda, egli blocca le gambe del rivale, impedendogli il Kick Out! Clamoroso! L’arbitro vede ora la culla rapida, che a quanto pare ha sorpreso pure lui oltre che a Del Rio! La mano del direttore di gara cade a terra: 1... 2... 3!!!!!
Sììììì!!! Sìììì!!! Ebbene sììììì!! La mano cala per la terza volta!! Incredibile, ma vero! Con un’azione scaltrissima, Cody Rhodes gabba tutti quanti e si aggiudica il match!! La sua Theme Song irradia l’arena mentre il pubblico scoppia in un boato assordante di gioia! Incredibile! Il ragazzo Undashing ce l’ha fatta! Sarà lui il nuovo primo sfidante al titolo! Al termine di un match epico, che resterà negli annali della federazione...
Cody Rhodes si rialza esausto e si avvia all’angolo per festeggiare... ma non fa in tempo nemmeno a pregustarsi la vittoria che...
 
“Money... Money... Money... Money... Money... Money, money, money, money, money, money...”
 
Attenzione!! Che succede?!? L’attenzione di tutti, Cody compreso, si sposta sullo stage, ove, introdotto dalla sua theme song, appare lui! Il nuovo Chairman di WR! Mr. Billions Dollar Donald Trump.
 
DT: “Stop, stop, stop... Cut the music... cut the music...”
 
 Mr. Trump si fa avanti qualche passo lungo la rampa e port ail microfono alla bocca dopo aver richiesto silenzio.
 
DT: “Ehm... Cody capisco che tu ora stia festeggiando la tua vittoria... tuttavia... ho qualcosa di importante da dirti e da dire a tutti quanti... non so se ve lo siete già dimenticati, può darsi anche di sì... ma... se non erro... a Rage in the Cage era successo un qualcosa in particolare... ovvero... vi rinfresco la memoria... ebbene... il Signor Alberto Del Rio si era aggiudicato meritatamente, al termine di un’ardua battaglia ottimamente condotta, un match... un match che gli consentì di aggiudicarsi un premio... un gradito premio che io avrei consegnato al vincitore... e visto che non lo ancora fatto... sono qui ora per farlo...
Alberto Del Rio... ritorna sul ring e riprendi a combattere, perché... Mr. Trump ti concede ora una vita extra!! È questo il meritato premio che ti sei guadagnato!!
Dunque Cody... smetti di festeggiare, perché non dovresti farlo ancora, in quanto... il match non è ancora finito!!
Buona sera e buon proseguimento!!”
 
Donald Trump volta i tacchi e ritorna, tra lo shock generale nel backstage. CLAMOROSO quindi!! Il match non è ancora finito! Colpo di scena! Mr. Trump scombina le carte e rimette in gioco Alberto Del Rio!
Un Del Rio che sobbalza da terra e si guarda intorno estasiato, carico a mille e pronto a prendersi il riscatto!
Di tutt’altro umore invece è il ragazzo Undashing, che ormai aveva dato sfogo a tutta l’adrenalina, lasciandosi andare al festeggiamento, scaricando la tensione accumulata... ed invece ora si ritrova catapultato nel match, con un umore che di certo ne risentirà.
 
Il Serenissimo dunque si rigetta nel ring e si avventa su Cody, uno shockato Cody che come prevedibile non riesce prontamente a reagire come dovrebbe.
Del Rio assale Rhodes con schiaffi e sberloni, pugni chiusi a terra... poi lo rialza e lo lancia alle corde: TILT-A-WHIRL BACKBREAKER! RUNNING SENTON a terra! Alberto Del Rio si picchia la mano sul torace caricandosi, capendo che questa è la chance buona! Di nuovo sollevato Cody e lanciato all’angolo. Lo carica sul paletto, poi sale anche lui mettendoselo in spalla e... SUPER SAMOAN DROP!! OH MY GOSH!! È la fine! È la fine per Cody! Del Rio passa soddisfatto all’incasso: 1... 2... 3... NOOOOOO!!! Clamoroso! All’ultimo secondo Rhodes alza la spalla! Da non credere! È salvo! Si dispera Del Rio, che comunque non demorde, non dilapida il vantaggio... rialza Cody ed ancora lo lancia all’angolo, opposto stavolta.
Rincorsa... balzo felino sulla seconda corda e... CORNER ENZUIGIRI KICK!! Preso in pieno al volto con una pettinata! Cody barcolla... Del Rio lo afferra in salto da davanti ad un braccio... e poi giù!! Dolooooreeee!!
DOUBLE KNEE ARMBREAKER!! Il Serenissimo in totale dominio! Abbozza un nuovo schianemento, ma Cody ancora non molla... Ed allora, si ridesta il messicano e colpisce ancora con delle pedate il ragazzo Undashing al braccio, all’articolazione. Terminato il pestaggio, Del Rio rialza, mantenendo la presa all’arto, il rivale... ancora un calcione... BACK KICK a mettere Cody in posizione china, dopodiché... lo agguanta sempre lì, al braccio malandato e... lo proietta giù! Incastrandolo nella letale presa! RIO GRANDE!! OH MY!!
È la fine!! È la fine!! Cody è vistosamente sofferente e non pare possa resistere ancora a lungo. Agita la mano, la sta per battere al suolo! Sta per cedere! Il TAP OUT è vicinissimo! La mano sfiora il suolo! Si arrende!!!!
Ed invece no? Ma che fa? Cody Rhodes infila la mano, libera dalla tenaglia del messicano, nel costume e... pare stia cercando qualcosa!? OH MY! Ma che starà cercando? OH GOSH! Tira fuori qualcosa... ma... ma... è un sacchetto di carta!! Lo lascia cadere a terra, ci infila la mano dentro e... e sfila qualcosa da lì dentro?!? Ma cos’è? Un’arma? Un jolly che sinora aveva tenuto segreto? OMG!! Ma è... è un panino!! Un panino all’Halibut!! Il cibo preferito di Mark Henry!! Anche Cody se lo era portato!!! OH MY GOSH!!
Mark Henry dalla postazione di commento appena nota Rhodes agitare il panino in aria con le ultime forze rimaste in corpo, si desta subito dalla sua sedia e... in men che non si dica, attratto dalla cibaria in quanto gli è rimasto ancora un languorino nello stomaco, visto che non si è potuto cibare dei fagioli, si lancia nel ring in soccorso dell’amico di lunga data Cody Rhodes!! SBAM!!! RUNNING SPLASH!! La possenza di Mark Henry travolge Alberto Del Rio, che viene schiacciato a terra! La presa è rotta!! Cody Rhodes viene liberato e soccorso da Mark Henry, che in cambio dell’aiuto, riceve il saporito e delizioso panino, acquistato e messo da parte proprio per lui dal ragazzo Undashing.
Soddisfatto e felice, Mark Henry si prende il suo panino ed in un sol boccone se lo divora. Aiutato Rhodes a rimettersi in piedi, Henry abbandona il ring, mentre Cody va a prendere, bloccare e rialzare, il dolorante Del Rio, ancora in stato confusionale dopo la pressa patita, la schiacciata atomica dei 200 e oltre kg di Big Mark.
Cody ha preso il Serenissimo, è bloccato nella morsa... CROSS RHODES!! Avvitamento ed impatto al suolo! Gamba uncinata... 1... 2... 3!!!!
C’è il 3! La mano cala per la terza volta e questa volta è ufficiale! Non ci sono se e non ci sono ma! Cody Rhodes si aggiudica la prima Battle Of Billionaires Match della storia! E per questo Cody Rhodes sarà il nuovo primo sfidante al titolo mondiale!!!
Il ragazzo Undashing, allo strenuo delle forze, questa volta non ha nemmeno la forza di rialzarsi in piedi e rimane in ginocchio a centro ring, sollevando al cielo soltanto le braccia.
Dunque si conclude qua questo incredibile, memorabile e mozzafiatante PPV. WAR va in archivio, lasciandoci in eredità un futuro match per il titolo del mondo che di certo promette assai spettacolo.
Con le immagini in primo piano del ragazzo Undashing quasi commosso, mentre la folla lo applaude a scena aperta, si conclude la serata... le immagini sfumano a nero, l’appuntamento è al prossimo Impulse!!
 
 
 
 
Spoiler

 
Spoiler



#2
Simone Filippone

Simone Filippone

    Rookie

  • Utente
  • StellettaStellettaStelletta
  • 52 post
  • Iscritto il 16-giugno 13

Che fregatura perdere sempre contro Sheamus o cCody.. Però quella di Mark henry "cane" e del suo "biscottino" è assurda inq aunto Henry non poteva intervenire per aiutare cody da regolamento e quindi squalifica! comunque bel PPV. sono rimasto colpito dalla vittoria del TEAM MIZ. Hunico vince ancora, che palle, a me stà sul culo. Invece contento per Lita e shockato per l'opener..



#3
Mark194

Mark194

    Hall Of Famer

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7975 post
  • Iscritto il 11-maggio 10
  • Sesso:Maschio

Awards:

Un grandissimo PPV, con un altrettanto grandissimo Main Event, che sicuramente è il match più lungo che abbia mai letto. :omg:

Peccato per la sconfitta contro Hunico, ci tenevo a vincere un titolo, ma vabbè, chissà cosa riserverà il futuro a Rey...



#4
Lefu

Lefu

    Rookie

  • Utente
  • StellettaStellettaStelletta
  • 185 post
  • Iscritto il 28-agosto 12
  • Sesso:Maschio

Awards:

PPV stupendo, veramente bello e letto tutto d'un fiato!

 

Andiamo direttamente al piatto forte, al lunghissimo ma anche bellissimo Main Event.

È stato parecchio lungo da leggere ma il tempo è sicuramente passato veloce, tanti colpi di scena grazie alla varie scelte dei concorrenti e ogni schienamento non si poteva sapere se essere buono :asd: l'incontro più divertente che abbia mai letto senza ombra di dubbio.

Partiamo dalle mie scelte, non immaginavo che un busto potesse essere così pesante onestamente :asd: io mi ero immaginato il mio Punk che entrava sorridendo e mostrando alle telecamere e gli spettatori il faccio di Donald Trump, poi salisse sul ring e buttasse giù tutti col pesante oggetto, oppure che facesse una GTS sopra l'oggetto…ma vabbeh alla fine ci può stare…potevo sicuramente fare una scelta migliore (ma quel dannato busto mi attirava troppo!)

Le due strategie che mi sono piaciute di più sono quelle di Jericho con Mark Henry e Sheamus con il ferra da cavallo attaccato al piede. 

Dopo il regalo di Trump a Del Rio ero convinto che vincesse lui…ma Cody tira fuori il panino dalla manica e si porta a casa l'incontro :asd: son rimasto sorpreso e contento per lui

Ah si…quasi dimenticavo…alla fine dietro Utah Kid si nascondeva Edge! All'inizio pensavo fosse il ritorno di Randy Orton e mai avrei immaginato fosse il canadese…vedremo chi è la mano che lo "manovra" XD

 

Del resto del PPV contento per la vittoria del Team Miz con la sorpresa più grande rappresentata dal ritorno di Dolph…che mai e poi mi sarei aspettato, veramente grande colpo di scena! 

 

Peccato per Rey ma sicuramente la storia non è finita qua, della vittoria di Lita sapevo già (anche se era quasi scontata), anche il segmento sulle fanciulle scritto da me (spero che qualcuno stia seguendo un minimo il torneo :asd: )

 

E infine arriviamo al primo match, anche questo molto bello, divertente e incerto fino all'ultimo, con le prime campionesse di coppia AJ e Taryn Terrell…MVP del PPV: Brusteve! 



#5
Ry_197

Ry_197

    Pro affermato

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 809 post
  • Iscritto il 13-ottobre 12
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Sessa Aurunca (CE)

Un PPV veramente bellissimo...

Peccato per Mickie e Shaul Guerrero, ma vabbè ci rifaremo...

Il mio promo non è stato dei migliori, forse uno dei peggiori da quando partecipo alla fed, mi devo rifare :ahsisi:

La rivalità tra Hunico e Rey continua ed è molto intrigante...

Il 5 vs 5 non avevo pensato minimamete a Ziggler, ma quindi non dovrebbe avere diritto ad una rivincita adesso?  :hmm:

Bello anche Lita vs Maxine anche se il finale a mio parere era già scritto...

Il "Divas Search" sempre carino e simpatico da leggere, secondo me la favorita è Katlyn ancora...

E poi il ME  :inchino:  :inchino:  :inchino:  :inchino:  :inchino:

Veramente spettacolare, lo ho letto tutto, bellissimo merita davvero, complimentissimi a Ste che ha scritto tutto da solo questo capolavoro!!! 

Quindi Edge è tornato? Ma chi è adesso il suo utente?? Chiunque sia maledetto, mi ha levato la soddisfazione di mandare a casa Jericho... Ma la paghe... Ah no! Me l'ha già pagata :rotfl: Commosso per la prestazione di Kane credevo davvero di uscire molto prima, invece ho sfiorato la top 3, e ho eliminato pezzi grossi come Mr. Anderson  :dramma:

Contento per la vittoria di Cody, meritata vedremo cosa farà contro Helms... Con l'interrogativo di Ziggler...



#6
Gio Wolf

Gio Wolf

    Mr. Who's Your Winner

  • Staff
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2794 post
  • Iscritto il 26-novembre 11
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Borgonuovo (RI)

Awards:

BOB BEST MATCH EVER! Sì, non è un classico, non avrà goduto di manovre spettacolari, anche se di spunti ce ne sono quanti ne vuoi, comunque il match non era incentrato sulla spettacolarità delle manovre, come è ogni match di wrestling, però è stato il match più divertente che io ho mai letto. Ogni ingresso, ogni pin, ero sempre lì incerto nel vedere le armi che utilizzavano e le vite che avevano! Il top è stato raggiunto. Hai finito di fare il lecchino? Eh? Ci hanno usato come banchetto del buffet dall'inizio alla fine e tu gli fai pure i complimenti? Sai che dovrò passare mesi dall'oculista dopo questo incontro?

... Scusa... 

 

Comunque tornando al match grande spettacolo anche se non so fino a quanto le decisioni hanno inciso sulla vittoria finale perché alla fine ha vinto chi doveva vincere fin dall'inizio mentre se tutto fosse stato deciso sul piano di chi faceva gli abbinamenti migliori forse non avrebbe vinto Cody. Tuttavia voglio fare i miei più sentiti complimenti a Cody! Finalmente hai l'opportunità, sfruttala, puoi farcela! Segnatevi queste parole... la rivalità più longeva di Impulse, non è finita... 

 

Bella l'eliminazione di Ambrose. Divertente perché l'asshole si è mostrato ancora una volta quello che è... Sheamus ha fatto il suo compito, è arrivato, ha scatenato l'inferno, se n'è andato. Il suo personaggio non perde nulla, anzi, l'eliminazione è stata la più brutale e nessuno avrebbe potuto uscirne quindi se ne va con un buon push nonostante la sconfitta. Punk forse non si è meritato la sconfitta in quel modo, anche se devo ammetterlo, quell'arma avrebbe potuto stendere un cavallo, letteralmente, almeno può aggrapparsi al fatto che si è infortunato. Non mi convince l'eliminazione di Kane. Barrett non poteva utilizzare lo zoccolo visto che l'unico modo in cui poteva farlo era reversando un colpo a Sheamus e lui non l'ha fatto, quindi la sconfitta di Kane non sarebbe molto lecita. Alla fine ho temuto veramente di vedere Del Rio vincitore, ma poi è andato tutto come doveva andare.

EDGE! EDGE IS BACK!!!!  OMG! Sono stato eliminato dalla mia faccia!?! Io non ho l'alito così pesante! E adesso sei pure felice che Edge è tornato? Stavamo quasi uscendo dalla storia con uno psicopatico e adesso rifiniamo catapultati in mezzo a non uno, ma ben tre squilibrati!!! Non n'è uscirò sano da questa storia...

 

La rivalità ha preso una piega improvvisa e questa nuova linfa mi piace molto anche perché all'inizio andavo dicendo di essere appena uscito dalla storia con un folle per finire contro un altro malato e spesso deridevo Kane dicendo che l'avrei spedito con Edge in qualche manicomio quindi buono che si riprende anche quella parte. Sento che questa rivalità a tre potrebbe essere interessante.

 

Ps: Kane credeva realmente di riuscire a schienarmi eliminandomi dal match???risata-300x189.gif

 

Lita mantiene il titolo bene. 

Ziggler is back! Bello! Non me l'aspettavo questa. Mi sta piacendo molto Dolph come face, mi attira e anche stasera è riuscito a mettere in fuga Helms. Mi è piaciuto come finale Helms che prende e fugge, vedremo come andrà a finire questa storia, anche se ho già scritto sopra nel BOB come peso che andranno le cose. Via, via, ormai sono finiti i Fo. Magari potrebbero cominciare a trovarsi qualche lavoretto come tecnici del suono visto le mazzate sonore che hanno preso. Ahahahah, sono un fottuto genio... sì, hem, Hunico mantiene il titolo mentre credevo che stavolta Rey riuscisse a portarsi a casa il titolo invece altro buco nell'acqua. Vedremo se ci sarà una rivincita, in tal caso o tutto o niente.

E alla fine le nuove campionesse, Taryn e AJ. Il mondo sa che c'è un favoritismo in questa federazione nei riguardi di Taryn. #Lightontruth! Che c'entra questo? Lascia fare che è un'altra storia... va be', see you late! 

 

 



#7
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

Bel commento di analisi :) ...però 2 precisazioni:

 

Comunque tornando al match grande spettacolo anche se non so fino a quanto le decisioni hanno inciso sulla vittoria finale perché alla fine ha vinto chi doveva vincere fin dall'inizio mentre se tutto fosse stato deciso sul piano di chi faceva gli abbinamenti migliori forse non avrebbe vinto Cody. 

 

Non ho mai detto che chi faceva le scelte migliori in assoluto avrebbe vinto... ho detto che le scelte avrebbero condizionato l'andamento del match, facendo fare buone prove o cattive prove ai protagonisti... in più te non ti preoccupare che chi ha saputo disegnare ottime tattiche, io me lo tengo in mente, al di là dell'incontro. Il fatto di scegliere bene era importante + che per la vittoria del match in sé, per ottenere una buona considerazione del vostro PG nel periodo a venire.

 

Poi è chiaro, io avevo in mente Cody come vincitore, certo... perché fila con la storia... in fondo ve lo avevo già detto ancora st'estate che la storia attorno al titolo del mondo era scritta ancora dallo scorso febbraio sino alla fine dell'annata.

Tuttavia è chiaro che, se Brusteve faceva scelte di merda del tutto, avrei dovuto rivedere il piano... ma per fortuna ho riposto bene la fiducia e lui ha fatto il suo risultando uno dei migliori nel comporre la sua strategia. ;) :up:

 
 

Non mi convince l'eliminazione di Kane. Barrett non poteva utilizzare lo zoccolo visto che l'unico modo in cui poteva farlo era reversando un colpo a Sheamus e lui non l'ha fatto, quindi la sconfitta di Kane non sarebbe molto lecita. Alla fine ho temuto veramente di vedere Del Rio vincitore, ma poi è andato tutto come doveva andare.

No! In realtà l'ho spiegato bene! Perdendoci anche una decina di righe per ribadirlo! :D

Kane è stato colpito da Anderson!!! Non da Barrett! Perché Barrett si è legato il pugno di Anderson davanti e tecnicamente è quello che ha colpito. Anche Cody ha usato Edge come ariete su Jericho (anche se non ha colpito il bersaglio).

 

Infatti in questo caso: NON si tratta di usare un oggetto di un altro su un terzo... bensì di usare UNA PERSONA per colpire un terzo (e questo NON era vietato dal regolamento PER QUESTO L'HO SPECIFICATO COSI' BENE L'ALTRA SERA... i contratti son così eh! Bisogna sempre stare attenti alla minima cosa che viene detta o scritta :ahsisi: )... se poi questa persona ha un oggetto contundente attaccato a lei... eh... era quella la genialata dell'aggirare il regolamento!

e NON A CASO l'ho fatta fare a Barrett, per riallacciarmi al suo precedente personaggio che era soprattutto uno STRATEGA DA BATTAGLIA. :ahsisi:

 

Sarebbe stato illegale SE, Barrett avrebbe staccato il ferro di cavallo dalla mano di Anderson ed attaccato sul suo gomito... ma siccome addosso si è attaccato TUTTO Mr. Anderson intero... non è illegale, perché il colpo come ho specificato... l'ha dato Anderson... è come se Barrett avesse spinto la mano di Anderson contro Kane. :ahsisi: :up:

 



#8
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

Aggiornato tutto quanto:

 

- ROSTER

- ALBO D'ORO

- NEWS

- RANKING POPOLARITA'

- RANKING POWER 15

- TAG TEAM & FAZIONI

- CLASSIFICA PRONOSTICI

- ASSEGNAZIONI PROSSIMO IMPULSE

 

 

E per chi non l'avesse ancora visto, c'è anche questo:

http://www.wrestling...f-billionaires/

Le valutazioni alle scelte del BOB match ed altro ancora...



#9
The Joker

The Joker

    The Red Knight

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 post
  • Iscritto il 09-marzo 12
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Mantova

Awards:

La scuola non mi da pace, volevo commentare prima ma, mi ritrovo a farlo adesso

 

NO, assolutamente no, le cinture spettavano a me di diritto! Io sono l'unico che ha due ladies contemporaneamente, io SONO la divisione tag team delle ladies!

 

Credevo che Mysterio sarebbe diventato il nuovo campione ed invece mi sbagliavo, però ci vuole un cambio d'aria attorno al titolo internazionale a mio parere

 

Davvero, non mi aspettavo Ziggler! Che sorpresa! Vittoria di grande impatto, ormai i FO sono fuori davvero, presto si scioglieranno in un modo o nell'altro, vittoria davvero di grande impatto per Cena, Bryan e Dolph

 

Lita rimane campionessa della categoria, vabbeh dai, si sapeva

 

proseguono i torneini delle ladies di Lefù :asd:

 

Posso essere sincero? Il main event è stato uno dei migliori, se non il migliore, match che abbia mai letto! Era diverso da qualsiasi altro match visto fino ad ora, davvero una trovata geniale, inchiniamoci a ste, ha tirato fuori dal cilindro un'altra magia degna di Harry Potter [cit.] :asd:

Si, l'avevo detto che Utah Kid si sarebbe rivelato durante il match muahahaha

cavolo, sono scosso dalla mia performance... è vero che il ring è stato praticamente mio per due minuti ma sono stato fatto fuori in pochissimo tempo, mi consolo che era un modo davvero brutale... forse è anche giusto così però: ho dato l'immagine di un distruttore ma non potevo fare niente una volta bloccato, quindi non ci perdo niente, ho fatto il mio dovere :P

Complimenti Brus, l'avevo detto che vincevi tu, lo sapevo, me lo sentivo! Te lo meriti, e vai così che fra un mese abbiamo un nuovo campione del mondo!

Barret, sei un morto che cammina, Rhodes, te la concedo, siamo pari adesso dai ma tu Wade... no, tu farai una brutta fine!

 

E ora ste, lasciatelo dire... I TOLD YOU! Ancora all'inzio di questa estate te l'avevo detto! Ogni cosa! Avevo beccato Ziggler che incassava dopo il ME di BTBTB, avevo beccato che Helms sarebbe tornato campione e avevo beccato che Cody Rhodes sarebbe diventato nuovo campione del mondo sconfiggendo Helms! Cioè, non è ancora successo, ma sono sicuro che accadrà! muahahahaha :asd:

 

Ottimo PPV, davvero, molto incerto e con diversi colpi di scena, un pezzo da 90! :up:



#10
Brusteve

Brusteve

    Superstar

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1611 post
  • Iscritto il 16-ottobre 11
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:trento(Italia)

Awards:

WHAT THE PPV! :inchino:

 

Il Main Event è stato un qualcosa di incredibile! E' il match che mi ha divertito di più da quando sono qua. Ed è stato leggero anche da leggere, in due volte ce l'ho fatta. A livello di mosse non è stato il massimo, ma è giusto così, era un incontro basato sulle strategie, e ti teneva incollato con la curiosità di vedere cosa avrebbero fatto gli altri.

Fantastico! 

E alla fine... non me lo sarei mai aspettato... ma ho vinto! Ho iniziato a pensarlo solo quando erano rimasti Kane; Del Rio e Barrett. Sono primo sfidante per la prima volta. :yoballo:

 

Match con le coppie femminili incerto fino all' ultimo e molto spettacolare... in WWE se li sognano. :asd:

 

Lita si conferma campionessa, e questa non me l' aspettavo, è stato un colpo di scena.

 

ZIggler ritorna definitivamente face! Un sacco di sorprese.

 

Hunico si riconferma campione. Anche quì credevo in un cambio di titolo.

 

In sostanza, ppv magnifico. La Battle of Billionaire idea geniale!!! In quanto a divertimento, eletto sicuramente come ppv dell' anno!



#11
Fantomius

Fantomius

    Best for business

  • WR Board of Directors
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5899 post
  • Iscritto il 16-febbraio 11
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Borgonuovo (RI)

Awards:

Gran PPV per me, due vittorie su due... :ahsisi:

 

Comunque, sono davvero contento della vittoria con AJ.

Non tanto per il titolo in sé, quanto più che altro perché finalmente ho la possibilità di fare qualcosa con Brusteve, con cui non ho praticamente mai fatto niente né insieme né contro.

 

Non mi sarei mai immaginato di finire ad essere alleato di Ziggler. :asd:

Tra Dolph-Bryan e Maxine-AJ in E-Fed non era mai corso buon sangue tra me e il buon CM23... :P

I Forever Out ormai sono a un passo dal baratro, la fine è vicina!

 

Molto divertente il main event.

Sarà che mi hanno sempre attirato molto le situazioni di sorpresa, in cui non sai mai cosa aspettarti... E questo match era proprio fondato su questo.

A prescindere dalle scelte specifiche dell'arsenale per questo match (scelte che comunque sono state molto buone per lui), giustissima la vittoria di Cody. Te lo meriti, Bru! :up:

 

Grande vittoria quella di Hunico secondo me, con la furbizia e senza barare (non si è nemmeno attaccato al costume) è riuscito a sopravvivere come campione anche questa volta in cui quasi tutti lo davano per spacciato.

 

E Maxine si è attaccata... :sghgh:



#12
Peep

Peep

    Pro affermato

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 831 post
  • Iscritto il 28-marzo 12
  • Sesso:Maschio

Awards:

PPV letto (scomodamente) da cellulare, quando la Telecom si degnerà di ripristinarmi la adsl, lo commenterò pure



#13
Peep

Peep

    Pro affermato

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 831 post
  • Iscritto il 28-marzo 12
  • Sesso:Maschio

Awards:

Un pò di commenti:

 

Perchè mao due Ladies formano un alleanza? Come ho fatto a dire qualche settimana fà che era per tenere in caldo la Tarrel? ahah Beh sono stati introdotti due titoli nuovi di zecca, e sinceramente se ne sentiva l'esigenza poichè ormai il numero di wrestlers di genere femminile è cresciuto esponenzialmente e far convivere tutte con un solo titolo era diventato praticamente impossibile.. ecco che nasce il primo match di War che prevede l'assegnazione di tali titoli. I segnali delle scorse settimane servivano essenzialmente a lanciare in pompa magna la coppia AJ-Taryn che poi vanno a vincere le cinture in un match tra l'altro molto godibile dal punto di vista della lettura. Onestamente credo che l'unica vera alternativa sarebbe stata quella formata da Winter e Ariel.. le altre due coppie non mi hanno entusiasmato, anche perchè non sono state costruite come le altre due.. prevedo quindi che saranno queste quattro atlete a giocarsi le opportunità per queste cinture per il breve-medio periodo.

 

Promo di Kane senza infamia e senza lode, l'interpretazione è buona ma il parlato è un pò scarso.. dall'utente mi aspetto di più perchè non molto tempo fa ha dimostrato di saperli fare bene i promo, quindi ci vuole solo più impegno. Il confronto con Giò, al momento non regge, secondo me.

 

Match per il titolo Internazionale scritto da me e spero sia piaciuto: questo feud ha potenzialità importanti perchè ha una storia abbastanza lunga e complicata sotto, e ci son pochi cazzi, quando il feud è costruito bene poi piace. Poi i due utenti stanno sfoderando promo di alto livello. Auspico la vittoria del titolo da parte di Rey, perchè va premiato.. è partito dal basso ed è migliorato col tempo proprio come ha fatto Ric prima di lui.. è il giusto cambio secondo me.. e poi Hunico ha questo titolo da così tanto tempo che manco ricordo chi era campione prima di lui xD No scherzi a parte, Ric nell'ultimo anno se ne è prese di soddisfazioni!

 

Joker dopo aver scritto i promo, rileggili, ogni tanto ci sono errori e ripetizioni xD Il parlato è buono, il narrato va un tantino approfondito.. equilibra meglio, un pò più di narrato e un pò meno di parlato per me andrebbe meglio. Ah visto che sei un Heel e ti dovresti candidare ad essere a breve l'heel di punta, sii più morbido con gli altri heel e più tosto con i face, più pungente, più aggressivo. Dai che ce la fai!

 

Sfida tra team che come avevo pensato già un pò di tempo fà sarà il crocevia per la fine dei Forever Out che hanno cavalcato l'onda per due anni, in una delle storyline più lunghe insieme alla faida tra Rhodes e Ziggler xD Pensavo che Miz potesse essere del match ma pensandoci meglio si poteva presupporre che fosse un atleta di punta a guidare il team dei face contro i Forever Out, ma sul momento non mi passavano in testa nomi credibili.. forse Bryan, ma essendo in team non avrebbe potuto essere condottiero e leader in quanto avrebbe dovuto dividere la gloria. E' vero c'era anche la carta Ziggler che aveva mostrato segni di redenzione negli ultimi tempi.. tuttavia in una chiacchierata privata con ste avevo ipotizzato che Ziggler si nascondesse sotto le spoglie di Utah Kid.. il suo modo di scrivere promo molto simile a quello mio e di CmZiggler mi aveva tratto in inganno. Te ne dò atto ste, mi hai fregato! Vittoria su tutta la linea per il team Miz, con Christian e Gabriel a fare da comprimari e Helms che evita la sconfitta facendosi contare fuori.. sembra proprio che i conti non siano saldati..

 

Match con il titolo femminile vinto perentoriamente da Lita che sigilla la vittoria senza appelli, per Maxine mi sà che era l'ultima opportunità per il titolo per ora.. ci sarà una nuova sfida per Lita.

 

Per quanto riguarda il Ladies's search, il segmento è stato divertente però mi sà che questo concorso stia tirando un pò troppo per le lunghe, io avrei preferito qualcosa di più breve, infatti a lungo andare io ci ho perso di interesse in favore di feud più interessanti.

 

Il main event è stato qualcosa di spettacolare davvero e semmai ci saranno gli awards pure quest'anno , io avrò già in testa il match da votare xD Disamine più approfondite le ho già fatte nel topic della Battle of Billionaire, quindi inutile ripeterle qui. Voglio solo dire che la vittoria di Cody è meritata e ora sono curioso di vedere come andrà a parare la situazione con un Cody in rampa di lancio, un Helms ancora campione e un Ziggler che vuole ancora la sua opportunità

 

Non sò se questo sia il ppv più bello dell'anno.. si grande Main Event ma come qualità complessiva credo di aver preferito altri ppv. Come sempre tanti complimenti a tutti!






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi