Vai al contenuto

Benvenuto su WrestlingRevolution.it - Forum
Registrati ora per avere accesso a tutte le funzioni. Una volta effettuato l'accesso, potrai creare discussioni, rispondere a quelle esistenti, avere il tuo messenger personale, postare aggiornamenti di stato, gestire il tuo profilo, e molto altro. Se hai già un account effettua il log in - in caso contrario registrati gratis subito!
Foto

WR IMPULSE SLAMMY AWARDS 2014


  • Accedi per rispondere
4 risposte a questa discussione

#1
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17311 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

impulseawards.png

 
 
 
Live from: Chicago, Illinois
 
 
 
 
Le telecamere a grand’angolo ci regalano una visuale mozzafiato sulla cornice di pubblico dello United Center, casa dei celebri cestisti dei Chicago Bulls e dei Chicago Blackhawks, franchigia 5 volte campionessa della NHL. Manca un solo giorno al primo PPV del 2015, il New Year’s SuperBrawl... Domani sarà un giorno spettacolare per ogni singolo amante del wrestling, che potrà di fatti godersi dei veri e propri “Instant Classic”, ma soprattutto la sfida che racchiude in se l’intero tema dell’evento, il SuperBrawl Match! .... Oggi però possiamo permetterci il lusso di fermare il tempo, rivivendo tutti i migliori momenti del 2014 targati WrestlingRevolution!!!
 
"LADIES AND GENTLEMAN, NOW IT’S TIME TO KICKOFF THE 2014 SLAMMY AWARDS!"
 

CAN YOU DIG IT... SUCKAAAAAA!!!

 
WHATTT THE HELLLLL! Allacciatevi tutti le cinture ragazzi miei, perchè lo spettacolo è partito in quarta. Il nostro General Manager arriva tirato a lucido sullo stage, salutando entusiasta il suo pubblico. Booker T raggiunge il ring e si gode per diversi secondi il clima di euforia e festa che pervade lo United Center. La Theme Song non cessa di suonare ed allora Booker ne approfitta, gasando ancora di più il pubblico.... SPINAROONIE! OOOOOH MYYYYYYY!!!! Il buon vecchio T perde il pelo, ma non il vizio ed ora se la ride di gusto assieme al WR Universe. Il 5 Time World Champion si sistema il vestito ed ora raggiunge  il palchetto presente al centro del quadrato, preparandosi a dare il via alle premiazioni mentre la musica pian piano svanisce.
 
BT: “WHOAAAAAAAH!!! .... Non ho più il fisico per certe cose amici miei, eh eh eh... Ehi, grazie a tutti per essere qui e benvenuti agli Impulse Slammy Awards del 2014! E’ un enorme privilegio poter aprire di nuovo questa speciale puntata, pertanto voglio ripagarvi con una grande premiazione RIGHT HERE, RIGHT NOW!!!  Il primo Award che verrà consegnato stasera è quello per il momento più storico di tutto l’anno... Quindi ci resta soltanto una cosa da fare: LET’S WATCH THE NOMINEES!”
 

REMEMBERING MOMENT OF THE YEAR ... AND THE NOMINEES ARE …

 

CHRIS JERICHO DIVENTA IL PRIMO UNIFIED CHAMPION DELLA FEDERAZIONE

 

CM PUNK DIVIENE INTERNATIONAL CHAMPION, SOTTOMETTENDO KEVIN FEDERLINE

 

DANIEL BRYAN DIVENTA TRIPLE CROWN CHAMPION, VINCENDO LA CINTURA DI IMPULSE

 

EDGE CONQUISTA LA VALIGETTA DEL CLIMB TO GLORY NELLA PROPRIA CITTA’ NATALE

 

SHEAMUS SI RIBELLA A BRAY WYATT, ABBANDONANDO LA WYATT FAMILY

 

SUMME RAE DIVENTA LA PRIMA QUEEN OF THE RING DELLA FEDRAZIONE

 
2iuyi4g.png
 
BT: ”Ed il vincitore dello Slammy Award per il Remembering Moment of the Year è...”
 
Spoiler
 
Il WR Universe accoglie con un tripudio generale l’arrivo di Chris Jericho, che esegue la sua solita spettacolare entrata, adornata dalla propria sfavillante giacchetta. Y2J è dunque il vincitore del primo dei diciotto premi che verranno assegnati lungo tutta la serata, ora il Lionheart raggiunge il quadrato e saluta con una stretta di mano ed un accenno di abbraccio il General Manager, Booker T, che ora gli lascia le luci della ribalta, invitandolo a prendere parola. Y2J non se lo fa ripetere due volte e, da grande showman, prende subito le luci della ribalta.
 
CJ: ”WOOOOOO BABY, Y2J IS HERE !!! ….. Stasera siamo qui per festeggiare, e quale modo migliore se non concedere all’Ayatollah of Rock n’ Rolla la prima pagina? ..... Sapete, per il Lionheart questo 2014 è stato decisamente l’anno migliore della propria carriera, soprattutto per un motivo, lo stesso che questa sera mi permette di essere qui  a ritirare l’Award per il Remembering Moment of the Year: Y2J IS THE FIRST EEEEEEVER WRESTLING REVOLUTION UNIFIED CHAMPION !!! .... Ricordo benissimo quella notte di inizio Estate, il più grande PPV dell’anno, un nome destinato a legarsi con me per sempre ..... Una Super Codebreaker per sconfiggere quel piantagrane di Mr.Anderson .... Addirittura TRE Codebreaker per battere uno dei migliori wrestler, nonchè una delle migliori persone che abbia mai conosciuto, Daniel Bryan! I WAS BORN TO BE THE BEST IN THE WORLD AT WHAT I DO!!! I PROVE IT! I CLAIM IT! I AM IT EVERY SINGLE NIGHT!!!  ...... Ringrazio tutti voi per avermi votato, questo premio significa davvero tantissimo per me ... Lo metterò nella mia personale bacheca dove, tra poco, tornerà anche un’altra cosa che desidero: il WR World Heavyweight Champion! That’s all Folks ... Buona serata a tutti!”
 
Y2J afferra lo Slammy e lo alza al cielo, ringraziando ancora Booker T per la presentazione. Il General Manager in primis ricambia la stretta di mano, poi torna vicino al microfono, per comunicare qualcosa al WR Universe.
 
BT: ”Ehm... Beh, direi che il mio lavoro come premiante questa sera si è concluso, però, ci tengo a salutarvi alla grande, presentandovi  un ospite davvero speciale! ... Sapete che WR vi ha sempre offerto il meglio della musica in passato e di certo questo continuerà sotto la mia Leadership. Pertanto lasciatemi presentare la MUSIC GUEST DI SERATA ..... NELLY!!!  ”
 
 
WOW!! Nelly si è presentato alla grande al grande pubblico di Chicago, che ricambia con un lungo applauso e dei boati di approvazione. La Guest Star saluta i fan e ritorna nel backstage, sicuramente lo rivedremo più avanti! Ora è il momento di continuare con le premiazioni, ci sono ancora 17 scintillanti premi da consegnare!
 

Mark Henry e Matt Striker conversano brevemente sull’inizio scoppiettante di serata, prima che il World’s Strongest Man abbandoni la sua postazione. Il pacioso commentatore infatti risale lentamente la rampa, fino ad arrivare al palchetto sullo Stage, dove presumibilmente dovrà premiare il vincitore del prossimo Slammy.

 
MH: “Buonasera WR Universe! E’ un estremo onore per me, poter assegnare, fra poco, uno degli Slammy più eccitanti di serata... LO SPOT OF THE YEAR!!! ... Sapete tutti però che io sono un cavaliere, quindi come potrei premiare senza una degna co-premiante?”
 
WRU: “SEXUAL CHOCOLATE!!! ..... SEXUAL CHOCOLATE!!! ..... SEXUAL CHOCOLATE!!!”
 
Il pubblico ricorda il passato osè del Silverback che se la ride di gusto, prima di continuare il proprio discorso.
 
MH: “Oh, non fraintendetemi ... Non sto parlando di una valletta, bensì di una vera “badass” ... Lei è la ex Ladies Champion, the Extreme Lady ..... LITA!!!”
 
 
Il pubblico di Chicago accoglie Lita con un caloroso, e doveroso, benvenuto. L’Extreme Lady si presenta sullo Stage in tenuta da combattimento, non certo in abito da Gran Galà, salutando con una semplice pacca sulla spalla il buon Mark Henry.
 
LIT: ”Ehi guys, spero vi stiate divertendo qui! Sapete che non mi piacciono troppo le chiacchere, quindi perchè non vedere subito le nomination per il prossimo Award? ... Sei d’accordo Mark?”
 
Mark Henry annuisce, come a dare il suo consenso. I due premianti si voltano verso il maxischermo, dove viene lanciato il filmato introduttivo:
 
 

SPOT OF THE YEAR ... AND THE NOMINEES ARE …

 

DANIEL BRYAN TRAVOLGE VLADIMIR KOZLOV CON UN VOLO DALLA CIMA DELLA GABBIA


EDGE SPEDISCE KANE SUL TAVOLO DEI COMMENTATORI CON UNA SPEAR  DAL RING VERSO L’ESTERNO


EVE TORRES ESEGUE UNA SENTON SU WINTER DALLA CIMA DI UNA SCALA SU DI UN’ALTRA SCALA


HUNICO INTERCETTA DANIEL BRYAN E TRAMUTA IL DIVING HEADBUTT IN GRINGO DRIVER


TARYN TERRELL ESEGUE UN DIVING BULLDOG SU AJ LEE, FINENDO SU UN TAVOLO INFUOCATO


THE MIZ SCHIANTA HUNICO SU UN TAVOLO CON UNA SUPER SKULL CRUSHING FINALE

 
 
258wmr9.png
 
MH: ”AND THE WINNER IS ... ”
 
Spoiler
 
La bellissima bionda da New Orleans si presenta a ritirare il suo primo Slammy di carriera, salutando Lita con un abbraccio e Mark Henry, che da vero cavaliere le bacia la mano. I due premianti lasciano spazio alla vincitrice, che monopolizza a questo punto il palchetto:
 
TT: “Non so davvero che dire ... GRAZIE! GRAZIE! GRAZIE A TUTTI VOI! Sono davvero entusiasta per aver ricevuto questo premio, perchè significa che tutto il lavoro che ho svolto fino a qui non è stato tempo perso ... Tutti i sacrifici che ho fatto per tornare ora stanno pagando! ... E’ vero, a Final Revolution ho perso, ma ognuno nella propria carriera riceve delle amare sconfitte, ma la cosa non mi demoralizza, anzi ... Mi motiva!! Questo premio mi darà sicuramente ancora più energie in vista del primo SuperBrawl Match femminile della storia!! ... Per ora mi godrò questa statuetta, ripensando alla faccia abbrustolita di AJ Lee dopo il mio Bulldog, GRAZIE ANCORA WR UNIVERSE!”
 
Taryn Terrell solleva il premio tra gli applausi del pubblico e dei due premianti, ma aspettate ... Il tutto viene fermato da una Theme Song che risuona in arena ... Ma certo, è “INTERNATIONAL WOMAN” e questo può voler dire solo una cosa... Gail Kim e Mickie James sono qui!!
 
MJ: “Taryn ... Potresti gentilmente chiudere quella fogna??”
 
GK: “Ben detto Mickie ... Ascolta bene le mie parole, piccola Barbie Wannabe ... Quella statuetta d’oro è l’unica cosa che potrai festeggiare durante questo weekend, perchè domani sera io e Mickie ti prenderemo a calci assieme a tutte le altre, fino a trionfare nel SuperBrawl Match!!”
 
Taryn Terrell non gradisce di certo l’interruzione e va subito faccia a faccia con le due ex campionesse di coppia. La bionda però è in inferiorità numerica... INVECE NO! Lita si fa avanti a sua volta, andando faccia a faccia con Gail e sussurrandole al microfono:
 
LIT: ”O forse potremmo essere io e Taryn a prendere VOI a calci ... RIGHT NOW ...”
 
OH OH OH !! La situazione si scalda qui, sguardi di fuoco tra le quattro ragazze ... Qualcuno dovrebbe prendere in mano la situazione, MA CERTO! Ci pensa il saggio Mark Henry!
 
MH: “Signorine, ehi, calmatevi! C’è molto astio tra di voi, ma fortunatamente ad una decina di metri da voi abbiamo un ring quindi ... Perchè non la risolvete alla vecchia maniera? Un leale e puro Tag Team Match: Gail Kim e Mickie James … contro Taryn Terrell e Lita !!!”
 
Il pubblico sembra gradire la proposta del commentatore ... Lita e Taryn Terrell annuiscono senza pensarci due volte, mentre Gail e Mickie si guardano per qualche secondo negli occhi, gesto d’intesa poi tra le due che indietreggiano ... Vorranno tirarsi fuori dallo scontro?? Tante minacce e poi, nel concreto, niente di niente?? A quanto pare le due ex campionesse vogliono mantenere fede alle loro parole, infatti esse SI INCAMMINANO SUL RING!! La risposta è arrivata chiara e limpida, IL MATCH SI FARA’!!
 
Dal backstage ecco arrivare di gran carriera un arbitro ufficiale della federazione, che raggiunge  il quadrato ed invita Lita e Taryn Terrell a fare lo stesso. Mark Henry ritorna piano piano, lento lento, alla sua postazione, dove prende i complimenti da Matt Striker per la sua trovata ... E’ tutto pronto, godiamoci il primo incontro di serata!!

 

 

Taryn Terrell & Lita vs Gail Kim & Mickie James

 
Il match parte con una fase di studio e controllo tra Lita e Gail Kim. si trattengono scambiandosi di posizione a vicenda: Dopo questa fase, la contesa si anima leggermente, con le 2 che passano a sfoggiare un'arsenale offensivo maggiormente dinamico.
Lita  connette con una pregevole RUNNING NECKBREAKER, poi ripetuta nuovamente... agguanta la rivale per un braccio e la porta in prossimità delle corde per connettere in salto: SPRINGBOARD ARM-DRAG!! NO!  Bloccata, con una Lita spinta brutalmente contro le corde e poi chiusa all'angolo da  Gail Kim che ora affonda colpi  crudi. Serie di diretti... l'arbitro la richiama, la ragazzasi ferma , la lascia andare, ma poi va in rincorsa! RUNNING BODY AVALANCHE!! Travolta! Spinta via! Gail sul paletto, in volo! NO!! Evitato!! Da una Lita furba che va lei al rebound veloce dalle corde e... HURRICANRANA DDT in controtempo!! Gail è giù! Pin!! No!! Solo 2. Si rialzano le 2 con Lita che prova ancora ad attaccare, ma Gail questa volta si libera... una manata, un calcio... poi in corsa... CLOTHESLINE TAKEDOWN!! La mette a terra…La rossa si rialza, ma subito presa: SINGLE ARM DDT!! Di nuovo al tappeto... Gail Kim va per il pin... ma anche in questo caso è 2.
 
A questo punto la ragazza corre a chiamare la compare: CAMBIO!! Mickie James entra, mentre Gail Kim va a raccogliereLita e la lancia all'angolo!! Proprio alla merce di Mickie James che la agguanta con le gambe a tenaglia all'angolo!! OH MY!! Azione combinata!! MICK-A-RANA!! AJ messa a terra!! La James attende chela rossa si rimetta su e non appena questo accade... la agguanta e la schianta! OMG!! FLAPJACK!! E poi... KIP-UP!! Splendido della James che con un balzo è in piedi. Spronata dalla compagna, la country girl va dal paletto, pronta a saltare! VOLA!! DIVING SEATED SENTON!!! NO!!! Clamoroso!Lita si rialza e con uno splendido STANDING DROPKICK intercetta il volo! Centro pieno! Le sorti sono invertite... Mickie James è giù... e dolorante tenta di rialzarsi…Lita la va a prendere, la agguanta! Cosa vuole fare? La prende alla testa! OH MY!! Tentativo di TWIST OF FATE!! Si! Si va a girare… NOOO!! Mickie James è scaltra! Reagisce e prima che sia troppo tardi la spinge via! Contro le corde!! Il rinculo fa rimpallare la ragazza  verso proprio la Country Girl, la quale la intercetta con un calcio basso in rotazione: SPINNING BACK KICK!! E poi ancora, calcio a media altezza: MIDDLE KICK!!Lita in difficoltà! Abbrancata al capo da una James che pare intenzionata a chiudere! Le sussurra qualcosa con volto a lei vicino... poi va... ed invece no!!!Lita  reversa ancora tutto! Magia!! Passa alle spalle, la rivolta, calcione, balzo sulla vicina corda e... tutti giù!! SPRINGBOARD CROSS BODY!!! Affossata!! Per una Mickie James che resta seduta…Lita invece velocemente si rialza, va alle corde... rimbalzo... colpo in rincorsa: ROUNDHOESE KICK!!  va a segn... NOOO!! Mickie si abbassa all'ultimo! Presa! C'è il ROLL UP!! Culla rapida!! Magia! UNO!! DUE!! TRE!! NO!!!
 
Per un pelo!! Per un pelo!! La rossa  si salva ed esce dallo schienamento rotolando all'indietro... LOW DROPKICK!! anticipa ancora la rivale, mentre una Taryn Terrell sempre più animosa, si sbraccia all'angolo per chiedere il cambio. E Lita finalmente accorre verso di lei ed in tuffo le tocca la mano! TAG!! Dentro la bionda ragazza della Louisiana. Mickie James si sta rialzando e la Terrell accorre subito verso di lei intercettandola in corsa: RUNNING CORKSCREW NECKBREAKER!! OH MY!! E' subito magia! Non scherza proprio la prima Miss Climb To Glory della storia. Si rialza la James ancora preda della sua rivale ben più riposata: CHIN KICK!! BACK ELBOW!! HAIR-PULL SNAPMARE ed un FRONT DROPKICK al suolo a chiudere la serie! Schienamento... solo 2. Si rammarica la Terrell, anche se sente che la vittoria è comunque vicina... ed infatti... si prepara, si apposta, disegna con cura la diagonale, preparandosi per connettere con la letale lancia acuminata, non appena la rivale si ridesterà! Manca soltanto un attimo!
 
Eccola... Mickie James da segni di ripresa... la bionda della Louisiana è pronta a lanciarsi! THE TERRELL HUG is coming! E' il momento della SPEAR!! Parte in rincorsa Taryn... ma... Va completamente a vuoto. Mickie James da dietro la afferra per le gambe e la posta giù!! SCHOOL GIRL!! Clamoroso! La inchioda a terra con uno schienamento rapido che non da scampo!! UNO!! DUE!! E TRE!!! NOOOOOOO!!! CLAMOROSO!! Non si sa come abbia fatto, ma... Taryn Terrell è riuscita ad evadere dal Pin Fall!! Lita è esterrefatta! Oramai non ci credeva più manco lei! Mickie James resta agghiacciata! Gail Kim è incredula ... l'arena è in visibilio, follia in delirio per la magia della bionda della Louisiana. Mickie James si arrabbia ed inveisce contro l'arbitro. Mickie vuole dare il cambio a kim, ma Taryn non si arrende, e blocca la Psyco Diva, la quale va a sbattere contro la compagna, Mickie poi, stordita, si gira ma è tardi… Tary è partita… SPEEEEAAAR!!! CLAMOROSO!! C'è l'UNO!! C'è il DUE! E c'è il TRE!! Taryn e Lita vincono l’incontro di coppia femminile!
 
Le due beniamine del WR Universe si abbracciano abbastanza esauste, ma felici per essere riuscite a trionfare stas..... ATTENZIONE!! IMBOSCATA!! Eh si, perchè Gail Kim e Mickie James non hanno preso bene la sconfitta e sono tornate alla carica, spedendo al tappeto sia Lita che Taryn. I “BOOOOO” del pubblico però diventano ben presto urla di gioia, le Cheerleaders intervengono sul quadrato: Summer si occupa di Gail Kim, spedendola al tappeto con un Lou Thesz Press, mentre Nikki ed Alexa chiudono all’angolo Mickie James e la tartassano di ginocchiate e gomitate ... Venghino, signori, venghino!!! Anche Eve Torres e Trish Stratus appaiono on Screen e si catapultano sul ring, buttandosi su Summer Rae e la stanca Lita ... SITUAZIONE CAOTICA SUL RING! Nove delle dieci Ladies, che domani troveremo nel primo SuperBrawl Match femminile della storia, stanno combattendo tra loro sul ring proprio in questo momento, intrattenendo il pubblico .... La prima ad abbandonare il ring è Mickie James, dopo il THE CHEER! Nikki Bella ed Alexa Bliss si rialzano festanti, facendo la taunt del perdente alla James... Questa distrazione però costa caro ad entrambe: Gail Kim coglie Alexa di sorpresa: EAT DEFEAT!!! Mentre Trish Stratus colpisce in pieno Nikki con il suo CHICK KICK!! Le campionesse di coppia vengono spedite nel mondo dei sogni... Eve Torress aggancia Lita: THE HEARTBREAKER!!! CONNESSA!!! .... Ma Eve non è ancora contenta, una ghiotta occasione si presenta dinnanzi a lei, una porzione di ring vuoto e Lita stesa in posizione supina .... Eve sale sul paletto tramite l’apron, si posiziona di schiena ... EVE E’ PRONTA ALL’  EVESAULT!! Ma Summer Rae la incalza di sorpresa e afferrandole il sedere la spinge giù dall’angolo, facendola atterrare direttamente fuori ring! CHE BOTTA!! Trish afferra per la testa, rincorsa verso le corde: STRATUSFACTION!! Trish si rialza, SOLSTICE!! OH MY!!! Summer Rae spedisce nel mondo dei sogni l’Hot Babe, che saluta la rissa assieme a Gail Kim. Summer ora è al centro del ring, alle sue spalle sia Lita che Taryn Terrell sono pronte ad agire ... La Queen Lady si volta e la Cover Girl le è già addosso: RUNNING CUTTER!! CONNESSA!! La Cheerleader rotola fuori ring, sul mat restano solo Lita e Taryn Terrell ..... Le due si guardano dritto negli occhi, negli ultimi mesi le due sono diventate amiche ed hanno legato molto, ma entrambe sanno che questo domani non conterà nulla ... Domani la Lady che vincerà il SuperBrawl Match entrerà nella storia: OGGI AMICHE, DOMANI AVVERSARIE.

 

________________________________________________
 
Dopo il primo incontro di serata, le immagini ci portano nel Backstage, dove la bellissima Maria Kanellis, con un abito succinto che lascia poco all’immaginazione, è pronta a prendere la parola. Di fianco all’intervistatrice troviamo un piccolo podio, dov’è appoggiato un luccicante Slammy.
 
MK: “Signore e signori, sono lieta di presentarvi il vostro Face of the Year... Colui che più di tutti si è contraddistinto in questo 2014 per lealtà, rispetto e onore!"
 

 

FACE OF THE YEAR ... AND THE NOMINEES ARE …

 

 

THE LIONHEART … CHRIS JERICHO

 

THE SECOND CITY SAINT … CM PUNK

 

THE AMERICAN DRAGON … DANIEL BRYAN

 

THE LUNATIC FRINGE … DEAN AMBROSE

 

THE POWERHOUSE … ROMAN REIGNS

 

THE AWESOME ONE … THE MIZ

 
29nyywx.png
 
MK: ”Ed il vincitore dello Slammy Award come Face of the Year è...”
 

Spoiler

 
Maria attende qualche secondo prima che l’AmDrag possa raggiungerla, mentre sugli spalti un insieme di applausi, grida e cori fa da colonna sonora alla premiazione. Daniel Bryan si presenta on Screen in abiti civili, il che ci fa capire che probabilmente lui non sarà in azione questa notte. Dopo aver affidato al vincitore la statuetta, Maria si prepara ad intervistarlo seduta stante.
 
MK: ”Congratulazioni Daniel per lo Slammy appena vinto! ... Le votazioni hanno dato ragione a te, colui che si è dimostrato più degli altri il Face numero 1 di Impulse ... Il pubblico ti ama non solo per le tue straordinarie doti in ring, ma anche per il tuo gran cuore e la tua etica che diverse volte, purtroppo, ti ha portato a subire clamorose beffe ed immeritate disfatte ... Il mio analista mi dice sempre che il Kharma non mente: “What goes around, comes around” ... Credi che alla fine, l’onestà e la correttezza diano i propri frutti??? ”
 
Daniel guarda divertito l’intervistatrice, tanto bella quanto tardona, per poi risponderle:
 
DB: ”Non sono un grande esperto di Kharma a dire il vero... L’unica “What goes around, comes around” che conosco è la canzone cantata dal nostro caro Justin Timberlake ... Però si! Certo! Al mondo ci sono troppi ciarlatani che approfittano delle varie situazioni, agendo senza un minimo di coscienza e fregandosene di tutto e tutti. Io fortunatamente non sono così ... Se voglio una cosa, provo a prenderla, senza scorciatoie o aiuti vari! Ho perserverato lungo questa via non solo per tutta la mia carriera, bensì per tutta la mia vita ... E certamente continuerò a farlo! ... E’ vero, negli scorsi mesi il mio buon cuore mi ha cacciato in brutte situazioni, ma non mi sono arreso ed ora sono qui davanti a te Maria, come WR Impulse Champion! .... Grazie a tutto il WR Universe per questo riconoscimento, sono molto contento che voi apprezziate la mia passione e la mia lealtà sul ring, SEE YOU TOMORROW!!”
 
Daniel Bryan saluta Maria Kanellis e lascia la postazione assieme alla sua stautetta, mentre l’intervistatrice restituisce la linea allo Stage, dove Mark Henry e Matt Striker discuiscono tra loro del premio appena assegnato.

 

________________________________________________

 

"Rockhouse", accompagnata sul titantron da immagini festose e festaiole, torte lanciate, ponche versato e quant'altro di bizzarro può esistere, ridonda nell'arena. I fans hanno già capito chi sta per palesarsi sulla scena... Ma SI! Certo! Sono proprio loro, gli scappati di casa per eccellenza, i fanfaroni festaioli, i babbioni bambacioni beoni... i PARTY POSSE!!

Lo scanzonato ed ancheggiante Big Daddy Clay, con tanto di verdognolo copricapo sfavillante, ed il rockeggiante, spumeggiante, accattivante Curt Hawkins, raggiungono il palchetto sullo Stage. Chi ha seguito l’ultimo episodio di Impule avrà sicuramente sentito le parole dei due festaioli, che hanno perso per strada il fido Slam Master J, dedicatosi ora alle feste di compleanno per bambini, che il Capitan pirata, Paul Burchill, rimasto a zonzo per i 7 mari. Dunque i protagonisti di ogni festa spazzatura sono rimasti un duo... e questa sera sono qua... per consegnare un premio che forse solo loro hanno le giuste credenziali per consegnare.

Clay e Hawkins ballano sullo Stage in modo molto discutibile e di certo ben poco coordinato, prima di prendere parola.

 
CH: “EHI! EHI! EHI! Non vi sarete mica dimenticati di noi, vero mattacchioni? QUI CON VOI ABBIAMO... L'uomo che ad ogni festa non può mancare, il protagonista, il centro dell'attenzione CURT HAWKINS... e lui... il trapanatore del sottoscala... il pappone della discarica... il ballerino da gabinetto... BIG... DADDY... CLAY!!!”
 
Il pubblico risponde con un grosso boato ridanciano alla sol presenza dei due. La vita dei Party Posse è davvero complicata, che si potrebbe riassumere perfettamente con lo slogan portato dai due sulla propria maglietta. Una maglietta verde pisello, con su inciso in tonalità rosa shocking, il seguente motto: “EAT, SLEEP, PARTY, REPEAT”.

Ora lo scanzonato Clay prende controllo del proscenio, voltando l’attenzione sul compagno.
 
BDC: “Uè belli!! Amici Belli belli!! Lo so, lo so... è una retorica questions... NESSUNO può dimenticarsi di tue tipi fichi come noi... perché noi siamo i P-SQUARE!! THE... PARTY... POSSE!!! OHHH YEEEEHH!!!”
 
Big Daddy e Curt Hawkins si danno la mano, iniziando un saluto davvero lungo e complicato: batti cinque, batti pugno, pugno contro pugno, pugno pugnetto, batti mano, batti l'altra mano, fai un salto, fanne un altro, fai una giravolta, falla un'altra volta, testa in su, braccia in giù, dai un bacio a chi vuoi t... meglio di no!!!

I due si ritraggono per tempo, dopodiché il Party Started riprende la parola...
 
CH: “Ah, fa niente Big Daddy... Ora torniamo seri un momento, siamo qui per presentare uno Slammy Award molto importante!!”
 
BDC: “Hai ragione fratello bello!! Infatti non esistono apici senza pedici!!"

 

CH: "Pedici? Piedici!!"

 

BDC: "Credici!! Pedici!!"

 

CH: "Io dico... Sedici?"

 

BDC: "Hai sbagliato... era 27... come noi che siamo alle strette... c'è poco tempo dobbiam far veloce a presentar questo premio atroce!!"

 

CH: "Non esistono TOP dei TOP... senza che esistano i TOP OF THE FLOP!!!"

 

BDC: "Noooo... si dice TOP OF THE POP!!"

 

CH: "No, guarda... sul cartoncino è scritto FLOP!!"

 

BDC: "Come? Siamo già al FLOP!! Ma io non ho ancora puntato!!"

 

CH: "Se non hai puntato... peggio per te... perché io ho l'ho fatto... ed ho puntato tutti i nostri risparmi su uno di questi qua... tabellone magico... facci vedere le Nominationsssss...“FLOP OF THE YEAR” !! OHHHH YEEEEEEEEEEAAAHHH!!“

 
 

FLOP OF THE YEAR ... AND THE NOMINEES ARE …

 

DA UOMO IMMAGINE A IMMAGINE D'UOMO ... ALBERTO DEL RIO

 

UN RIENTRO PIU' AMARO CHE DOLCE ... DOLPH ZIGGLER

 
TANTE PAROLE E NULLA PIU' ... JOHN CENA

 

UN ENNESIMO RITORNO FALLIMENTARE ... JUSTIN GABRIEL

 

L’AVVOCATO DEI PERDENTI ED I SUOI MAL ASSORTITI TEAM ... PAUL HEYMAN

 

UN CAVALIERE ARRIVATO E' UN CAVALIERE ANNEGATO ... WILLOW

 
33ej7ee.png
 
Curt e Big Daddy aprono la busta e si avvicinano congiuntamente al microfono.
 

BDC: "E' il momento dell'annuncio che tanto vi attendete... Uè bello! Dillo tu!!"

 

CH: ”AND THE WINNER IS ...”
 

Spoiler

 
Dopo alcuni momenti di silenzio... in cui il gelo pervade l'arena.

 

CH: "E che cacchio!!! Mannagg'!!!"

 

BDC: "Lo so, son stato birbone... l'ho detto io al posto tuo!"

 

CH: "No! Non è questo... è che... avevo scommesso tutti i nostri risparmi stanziati per la festa di stasera... sull'Uomo immaginabbbile!!!"

 

BDC: "Immaginabbbile? Uomo Immagine!!"

 

CH: "Eh ho immaginato male!!"

 

BDC: "Bravo!! E mo'... che ne sarà della nostra festa?"

 

CH: "Non ti preoccupare... segui me..."

 

Curt Hawkins bisbiglia al compare, prima di riavvicinarsi al microfono... Egli da vero leader delle masse, prende in mano la situazione.

 
CH: “Ehm.... come abbiamo avuto modo di vedere... Sfortunatamente John non può essere qui stasera con tutti noi per festeggiare questo premio per problemi di salute, legati ancora al suo infortunio. O... forse starà girando un nuovo film... magari 15 Pound!! Che noi non vediamo l'ora di vedere... ad ogni modo... Ehi Johnny-boy, non ti abbattere! Questo premio... lo ritiriamo noi per te... come premio per la nostra grande devozione a te... e a tutti voi!! Come si suol dire... HUSTLE, LOYALTY... AND... PARTY!!!!"

 

Il Party Starter urla il motto del collega, facendolo in uno stile tutto suo... nel mentre il compare gli si avvicina guardingo.

 

BDC: "Lo ritiriamo noi? Ma cos'hai in mente fratello, bello, col biondo capello?"

 

Bisbiglia il panzoso mentre si aggiunta il cappello e compie qualche movenza improvvisando un balletto alla John Travolta, mal riuscito.

 

CH: "Shhhh... zitto... Ho visto qui dietro all'angolo... un negozietto “Compro Oro”... sai quelli pubblicizzati da Renato Pozzetto!!"

 

BDC: "Eh la madoooooona!!!"

 

CH: "Si proprio lui! Bravo!! Dunque... non ho pensato, ho agito!! Ergo, potremmo vendere questa statuazza che nessuno si sfilazza, per raccattare qualche dollarone per finanziar la nostra mega-festazza!"

 

 
BDC: “Uè, fratello bello! Io lo sempre detto che tu dentro a quella capa tieni cotanto cervello!! OH YEH!"

 

CH: "Forza... salutiamo ed andiamo a far quel che dobbiamo..."

 

Finito il conciliabolo a voce più contenuta... i due si riavvicinano al microfono.

 

CH: "Bene! Io ora andrei... salutando tutti voi amati fans... Big Daddy... tu che fai, resti ancora qua?"

 

BDC: "No... Curt..."

 

Big Daddy Clay fa l'occhiolino in camera...

 

BDC: "Ma se ho fretta di andarmene da qua, non è di certo per andare dal mercante qui all'angolo a rivendere questa statuetta per farci della grana... Curt!"

 

Big Daddy Clay rifà di nuovo l'occhiolino in camera, mentre Hawkins si mette la mano in faccia...

Il Party Starter afferra la statuetta e la strana coppia lascia con passo sussultorio lo stage...

La linea viene presa dal tavolo di commento, ove vige della perplessita.

 
MS: “John Cena è il Flop dell’anno??? WHAT?!?!?!? Oh diamine, è davvero incredibile!!!”
 
MH: “Hai ragione Matt... così può sembrare... ma... lasciami dire una cosa... Io penso che chiunque sappia quanto John Cena sia valido su un ring e probabilmente il problema è stato proprio questo. Il WR Universe è sicuramente rimasto deluso dal fatto di non aver potuto godere a pieno delle grandi capacità del Bostoniano... Dopo il suo ritorno sfavillante, tutti si aspettavano grandi cose da lui, ma purtroppo un infortunio lo ha costretto ad un nuovo abbandono dopo poche settimane... Penso dunque sia questo sentimento di rammarico, il vero motivo per cui John Cena è stato etichettato come Flop del 2014...”
 
MS: “Già, ascoltando la tua analisi, devo ammettere che è un qualcosa di concreto e possibile... dev'essere sicuramente andata così, ottima osservazione Mark."

 

Striker da una pacca sulla spalla al buon Markone, passandogli un cioccolatino.

 

MS: "Bene... ma ora cambiando pagina ...Signore e signori, fra poco su questo ring verrà assegnato un premio di inestimabile valore. Un’ospite DAVVERO, DAVVERO speciale presenterà la premiazione della Lady del 2014! Ma prima... diamo un'occhiata a cosa sta accadendo nel backstage... ci sono delle immagini!”

 

________________________________________________

 

La regia ci porta nel backstage, dove troviamo parlottare nientemeno che la Music Star della serata, Nelly, con The Great Khali accompagnato dal suo fidato interprete... The Great Interpreter. Nelly sembra abbastanza divertito, forse dall'atmosfera della serata oppure semplicemente perché è in compagnia del suo ''grande'' amico, il gigante Khali.
 
NE: ”Wow! Che serata scoppiettante, non trovi bello? Sai, oggi dovevo andare all'House Club per esibirmi...ma sai...appena ho saputo che oggi in questo magnifico posto c'eri tu, una mia vecchia conoscenza, e tutta questa gente venuta apposta per me, ho rifiutato l'offerta e mi sono precipitato subito qua! Batti un po' qua, un pugno qui e un altro qua. Oggi ci scateniamo!!!”
 
Nelly appoggia il suo pugno destro in avanti, aspettando che The Great Khali faccia lo stesso. Quest'ultimo, capisce il gesto dell'amico e scaraventa il suo pugno contro l'altro, ma finisce per farli male...
 
TGK: ”Babbulaaaaa Nullyyyyyy! Mutteeee?”
 
TGI: ”The Great Khali ha detto: Scusa tanto Nelly! Ti ho fatto male?”
 
NE: ”Ahia! Vedo che sei più forte di un Bulldozer! Fa niente, dopotutto me lo dovevo aspettare da uno come te...non per niente ti hanno chiamato per ''L'altra sporca ultima meta''...serviva uno resistente ad un masso, e tu eri la persona adatta per quel ruolo! Sai, The Great Interpreter, con quel film lui è diventato come un fratello per me, l'ho perfino chiamato negli anni seguenti per fare un po' di freestyle con me... ma sai com'è... purtroppo uno come lui non vende molto! Uno come Khali, ti fa mettere le ali, ma la gente non capisce! Fa sorridere perfino i bambini per non parlare dei suoi biscottini! Ma se questo ti ha portato sfortuna, senti un po', ho un'ottima notizia per te, sai? Vuoi sentirla... non è vero?”
 
Nelly fa l'occhiolino a Khali, come per dire di approvare la sua richiesta. Il rapper però si fa subito più serio...o almeno ci prova, per far sì che ciò che gli sta per dire non è uno scherzo...ma un qualcosa che forse li può dare speranza nella vita.
 
TGK: ''Poiiiiii! Poiiiii! Tiursuuuuu Sessuuu!”
 
TGI: ''The Great Khali ha detto...''
 
NE: ''Ehi amico, so quello che ha detto...non vede l'ora di ascoltare ciò che gli sto per dire! So tutto, compare, non c'è bisogno che mi dici la traduzione, stai parlando con me, il fenomenale rapper di strada e non!''
 
TGI: ''Ma no...in realtà ha detto: Aiuto!Aiuto!Devo andare in ba...''
 
NE: ”Whoa! Magnifico, allora...devi sapere che io non sono sempre così amichevole...so combattere...so cucinare e perfino leggere libri di cultura! Ecco, mi sono un po' informato sulla tua lingua, il punjabi... e sai cosa ho fatto? L'HO IMPARATA, o quasi! Yeah, hai sentito benissimo! Possiamo parlare tutte e due...anzi tutti e tre la stessa lingua senza bisogno di interpreti o quant'altro! Cominciamo?”
 
TGK: ''Uiiiii!Tiursuuuu Sessuuu! Ninneeeee Ingloppiiiii!!!
 
NE: ”Davvero? Ah, sì...devo parlare in punjabi...Tecccc, Ancooo Tiursuuu Sessuuu!!! Raaa Raaa!”
 
Le facce dei tre protagonisti del momento sono totalmente diverse, o perlomeno quella di Nelly è alquanto differente...divertente bisogna dire mentre quelle di Khali e del suo interprete sono abbastanza schifate anche se quella del gigante sembra più dolorante...
 
TGI: ''Ehm...sa almeno cosa ha detto?”
 
NE: ''Sìììì?”
 
TGI: ''Non per dire...ma lei ha appena affermato questo...cito testuali parole: Bene, anch'io voglio andare in bagno con te! Andiamo andiamo! Invece lui ha pronunciato: Diooo! Devo andare in bagno! Fammi passare!''
 
La faccia di Nelly cambia improvvisamente, è imbarazzato per la figura che ha appena fatto...non ha la forza di rispondere ma deve difendersi in qualche modo. Il pubblico invece se la ride di gusto, gustandosi quel momento di totale umiliazione del rapper.
 
NE: ''Ma veramente? Spero che tu stai scherzando, perché ci ho passato ore e ore dietro a quel li...''
 
La frase viene interrotta da una voce ammaliante, o perlomeno nel momento. Piano piano scorge una figura...anzi prima un libro intitolato:''La filosofia della vita'' e poi un individuo...una persona di nome, anzi... il nome del saccente... Damien Sandow! Gli spettatori ciò che riescono a dire è nientemeno che: ''Ooooh!!!'' di sicuro hanno presagito che i prossimi minuti che stanno per passare non lasciano intendere qualcosa di divertente come lo era appena qualche secondo prima.
 
DS: ''Salve, sventurati! Lasciate che mi presenti! Il mio nome è Damien Sandow e oggi approfitto della vostra incompetenza per illuminarvi... se ciò è plausibile! Come ben vedete, ho qui un opuscolo, ovvero la vostra salvezza! Origliando qua fuori, ho sentito che asserite riguardo il punjabi. Lei, miserabile rapper da quattro soldi...''
 
NE: ''Come mi hai chiamato? Non permetterti, ehi! Informati a chi stai rivolgendo...non sono un tipo qualunque, ti consiglio di prendere delle precauzioni d'ora in poi se non vuoi finire male!''
 
DS:''Calma, per favore! Non ostruirmi! Come ben dicevo, lei ha cercato di trasgredire una regola d'onore:mai proferir parole di un'altra lingua se essa non è illustre al soggetto! Lasci che le spieghi come considero gli esseri come lei. Per far prima, leggo a pag. 1234 del libro.''
 
Damien prende degli occhiali dalla tasca e li indossa mentre l'altra se la mette dietro la schiena con aria intellettuale, insomma... una delle sue lezioni di vita come al solito.
 
DS: ''Gli ignoranti sono coloro che non hanno memoria sufficiente di una o più branche della conoscenza. Costoro possono confondere la realtà e confonderla in un mondo tutto loro, quindi avere una percezione errata. Probabilmente non hanno avuto educazione dai loro genitori o semplicemente non davano importanza alla cultura e alla storia, non comprendendo la loro vitale importanza. Quindi, in sintesi, colui che non sa ciò che sa e colui che sa di non sapere sono i due aspetti fondamentali che fanno di un'uomo ignorante, come dice il mito della caverna... Bene, è tutto ciò che devi sapere dei tuoi simili, se ancora non hai percepito le mie parole ti dico solo che ti manca la sapienza, al contrario di me! Ora passiamo a lei, Khali, se non erro ha avuto una nomination l'anno scorso per il Flop of The Year... stranamente quest'anno puoi stare tranquillo! Bella reputazione, complimenti vivissimi! Ah, se mi vuoi far intendere che anch'io ho avuto una nomination ti sbagli...d'altronde era una nomination che riguardava il mio breve ma intenso regno titolato! Quanto mi rattrista che non parli bene la mia lingua...io mi chiedo sempre che ci fai ancora qui, faresti meglio ad inoltrarti, orsù! Capisco che non intenderai questi accenni, ma faresti meglio ad evacuare da qua prima che qualcuno ti faccia cambiare idea, hai ancora un'eventualità. Che puoi far di equo in questo Paese? Ancor meglio, cosa non potresti far di legittimo in questo Paese? Tutto, questo è il riscontro! Ora, se non vi dispiace, devo finire le mie 543 pagine rimanenti di volume, senza la vostra compagnia, YOU'RE WELCOME!''
 
Damien si appresta ad incamminarsi probabilmente ciò che sarà il suo camerino, mentre Nelly, The Great Khali e The Great Interpreter non riescono a pronunciare una sola parola dallo shock di ciò che è appena successo. Il pubblico non riesce ancora a crederci di essersi risvegliato da un altro incubo...uno dei tanti che ci saranno con protagonista il dotto barbuto Damien Sandow. Nelly prova a dire la sua per capirci qualcosa.
 
NE: ''Ma che diavolo? Chi si crede di essere quel tizio?''
 
TGK:''...''
 
The Great Khali mostra una faccia totalmente perplessa...non ci ha capito nulla, nel vero senso della parola!
 
TGI: ''Dopo ti spiego, grande Khali!''
 
Le telecamere iniziano a spostarsi verso il ring, lasciando i tre nel buio più totale dagli schermi e con Khali che comincia a dirigersi ciò che sarà la sua dimora del momento, il bagno.
 

________________________________________________

 

Torniamo in Arena, dove una Theme Song poco familiare risuona nello United Center... Ehi! Ehi! Ma è Maria Menounos!!! La ragazza di origini greche che spopola da anni ed anni nel mondo televisivo negli Stati Uniti come attrice, giornalista e conduttrice è qui ad Impulse questa sera!! La bellissima TV Hostess raggiunge il ring dopo aver dato diversi high five al pubblico in prima fila ed ora prende posizione davanti al palchetto al centro del quadrato.
 
MM: “WOW! … Ho sempre sognato di salire su questo ring, è una sensazione fantastica! ... Vi farei vedere qualche manovra spettacolare ma le Louboutin che ho ai piedi non me lo permettono, PERCIO’... Direi di passare a quello che conta davvero: il premio come Ladies dell’anno!!! Diamo un’occhiata alle nomination...”
 
 

LADY OF THE YEAR ... AND THE NOMINEES ARE …

 

THE DIVISION CHAMPION … AJ LEE

 

THE KOREAN SENSATION … GAIL KIM

 

THE EXTREME LADY … LITA

 

THE HARDCORE COUNTRY… MICKIE JAMES

 

THE QUEEN OF THE RING … SUMMER RAE

 

MISS CLIMB TO GLORY … TARYN TERRELL

 
2r29mjr.png
 
MM: ”Ed la vincitrice dello Slammy Award come Lady of the Year è... SPOILER ALERT! …”
 

Spoiler

 
“Let’s Light It Up” risuona in tutta l’arena, venendo accolta dai fischi del WR Universe. Difficile però contestare questa vincitrice, che nell’anno solare ha conquistato importanti vittorie contro le più temibili Ladies del Roster. La campionessa raggiunge il quadrato e si impossessa avidamente  dello Slammy, ignorando completamente Maria Menounos che le aveva appena porto la mano. La TV Hostess, abbastanza scocciata fa comunque qualche passo indietro e lascia ad AJ Lee la postazione sul palchetto delle premiazioni.
 
AJ: “Sapete, non pensavo che avrei ricevuto io questo riconoscimento... Oh, lo meritavo almeno un miliardo di volte più di chiunque altra, ma pensavo comunque che tutto il WR Universe avrebbe preferito chiudere gli occhi davanti alla realtà e votare per un qualsiasi prototipo di Barbie troppo truccata, troppo rifatta e DECISAMENTE senza cervello.”
 
BOOOOO!!! Il pubblico presente in arena fischia la campionessa, rea di aver attaccato verbalmente le Ladies top face della federazione.
 
AJ: “Oh... Volete fischiarmi, prego ... fatelo pure ... Questo non cambierà il fatto che io sono LA SALVATRICE di questa divisione, io sono la regina indiscussa di WrestlingRevolution e mi sono conquistata il trono e questo Championship passando sui corpi di ogni singola contendente al titolo! ... Oh, mi raccomando, domani sera non perdetevi il New Year’s SuperBrawl !! Il grande evento che vedrà la prima vincitrice del SuperBrawl femminile! Così la nostra Miss SuperBrawl potrà avere la sua Chance titolata e finire esattamente come la prima Miss Climb to Glory e la prima Queen of the Ring... SCONFITTA!”
 
Parole forti di AJ che afferra lo Slammy e va per andarsene, ma qualcosa la trattiene... E’ Maria Menounos, ebbene si! La premiante non si era ancora eclissata ed aveva ascoltato il discorso di AJ in un angolino sul ring. La campionessa guarda stizzita la TV Hostess, che avvicinandosi al microfono le porge una domanda.
 
MM: ”Ehm, AJ ... Non fraintendermi, conosco benissimo le tue capacità su questo quadrato e nessuno può metterle in discussione, ma non sei l’unica lottatrice abile in questo Roster. Impulse pullula di Ladies dotate che meritano rispetto e penso che dovresti chiedere scusa per tutte le offese che le hai lanciato...”
 
COSA?? Ma come osa?? AJ Lee pare quasi schifata dalle parole di Maria, nessuno può dare lezioni alla Black Widow, tantomeno una presentatrice TV qui solo per premiarla. AJ Lee prende a sua volta controllo del microfono e risponde.
 
AJ: “Ringrazia il cielo che non sei una lottatrice professionista che posso spedire al tappeto... LASCIA SUBITO IL MIO RING, prima del momento in cui non potrò controllare le mie azioni.”
 
Maria Menounos si ributta coraggiosamente faccia a faccia con la campionessa, ribattendo:
 
MM: ”Ok... Ora lascerò questo ring ..... Ma ci tornerò più avanti PER SFIDARTI!”
 
WHAAAAAAAAAAT ??????
 
MM: ”Si si... Hai capito bene. Io contro di te, questa sera, con il titolo Ladies in palio! Oppure hai troppa paura che una presentatrice televisiva ti possa soffiare la corona?”
 
AVETE CAPITO BENE RAGAZZI! Maria Menousos sta sfidando AJ Lee in un incontro per questa sera... La ragazza di origini greche si sta mettendo in un bel guaio. La campionessa rimane shockata per qualche secondo dalla proposta e poi... Ecco un enigmatico sorriso spuntargli in faccia. La vedova nera ha appena trovato un’altra preda con cui giocherellare nella sua ragnatela.
 
AJ: “Questo sarà DAVVERO, DAVVERO divertente... YOU’RE ON!!!”
 
AJ Lee accetta la proposta e mette in palio il suo Ladies Championship questa sera... in un incontro con Maria Menounos! WOW! Questo non era certamente in programma... La campionessa lascia il ring con cintura e Slammy, tornandosene saltellando nel Backstage.

 

________________________________________________

 

La linea passa ora alla Zona Interviste, dove il commentatore misterioso attende di prendere la linea, tenendo stretto tra le mani il compagno microfono ed uno Slammy Award!

 
CM: ”L-Laa-Ladies and Gentlemen, è arrivato il momento di premiare il PPV del 2014 che più vi ha impressionato ... Sapete benissimo quanto siano emozionanti e gloriose tutte le puntate del Tuesday Night Impulse ... Ma alla fine della fiera, tutti i nodi vengono davvero al pettine durante i Pay-Per View! Quest’anno, sotto la brillante guida di Booker T, abbiamo potuto assistere a veri e propri capolavori e per questo un ringraziamento al nostro General Manager è d’obbligo ... Quindi, v-vi prego di regalare una calorosa accoglienza al 5 Time World Champ, Mr. Booker T!”
 
La regia allarga l’inquadratura, che ora riesce a riprendere anche il Bookerman, radioso come sempre.
 
BOT: ”WOAAAH!! Eccomi amico, grazie per le belle parole!! ... Beh, direi che possiamo gustarci le possibili, succulenti sei scelte a disposizione, LEEEEET’S GO!!”
 

PPV OF THE YEAR ... AND THE NOMINEES ARE …

 

NEW YEAR’S SUPERBRAWL

 

CLIMB TO GLORY

 

BORN TO BE THE BEST IV

 

WAR

 

LORD OF THE RING III

 

FINAL REVOLUTION

 
24c5hyf.png
 
CM: ”Ed il PPV dell’anno è ...”
 
Spoiler
 
CM: ”Ed il premio viene affidato dunque al nostro General Manager, responsabile per l’aver orchestrato il tutto in maniera davvero impeccabile ... Complimenti, Mr. Booker. ”
 
Booker T riceve la statuetta con un sorrisone stampato sulle labbra, sappiamo che il nostro GM è un tipo MOOOOOOOOLTO orgoglioso e sicuramente tutti questi complimenti e tutte queste celebrazioni lo staranno facendo impazzire di gioia.
 
CM: ”Sig. Booker, tutti i Pay Per View candidati sono stati fantastici ... Ma cosa, secondo lei, ha fatto si che proprio WAR sia stato il migliore??”
 
BOT: ”LA MIA MENTE NATURALMENTE!! AHAHAHAHAHAHA ..... Vedi, credo che WAR abbia alzato davvero l’asticella dello Sport Entertainment. Dal primo all’ultimo minuto abbiamo assistito ad uno spettacolo di ALTISSIMO livello che è riuscito a toccare tutti i fan tramite i più disparati sentimenti .... Abbiamo avuto l’incertezza più totale grazie alla Championship Scramble per il titolo Internazionale ... Abbiamo assaportato la paura di non poter più vedere il magnifico, The Miz, su un ring, visto che la sua carriera era in palio nell’incontro con Cody Rhodes .... Abbiamo provato un grosso Shock per il ritorno ad Impulse di Paige all'interno del Team Lita.... Ci siamo potuti gustare nuovamente una battaglia tra fazioni nel favoloso Risiko Match... abbiamo assistito per la prima volta nella storia ad un nuovo ed avveniristico match, un WAR Match tra Daniel Bryan e Vladimir Kozlov che per settimane ha fatto parlare di sé!!! ....Infine sfido chiunque a negare di aver avuto la pelle d’oca per il Main Event, il piatto forte, BRAY WYATT CONTRO SHEAMUS ... INSIDE HELL IN A CELL!!!! Oh diavolaccio, quella notte è stata davvero una guerra  e sono fiero di essere riuscito ad imbastire uno Show che rimarrà nella storia... Grazie a tutto il WR Universe, godetevi la serata!!”
 
Booker T si liquida così dalla zona interviste, mentre il Commentatore Misterioso cede la linea ...
 

________________________________________________

 

 
WOOOO WOOOO WOOOO WOOOO !!!!! E’ tutto vero ragazzi, HULK HOGAN IS BACK ON IMPULSE, BROTHER !! L’Immortal torna, esattamente come un anno fa, nella puntata celebrativa degli Slammy Awards apparendo in gran forma ... Baffo perfetto, abbronzatura degna del miglior tamarro di Jersey Shore, muscoli erculei e abbigliamento giallo-rosso. La regia inquadra anche il ring, che per l’occasione è stato adornato con alcune mensole ricche di curiosi ammennicoli ... Hulk sale sul quadrato e, come sempre, fa roteare la sua mano destra fino a portarla in prossimità dell’orecchio, per testare l’energia di tutto lo United Center, che risponde alla grandissima!!! L’Hulkster si impossessa di un microfono già preparato su una mensolina....
 
HH: ”LET ME TELL YOU SOMETHING, BROTHER !!! ….. Sono davvero entusiasta di essere qui stasera a Chicago, Illinois, BROTHER !!!”
 
Il pubblico di casa risponde alla grande, facendo partire cori di rispetto e approvazione per la figura leggendaria che ora calca il ring ...
 
HH: ” ... Ci sono poche città in tutto il paese che possono competere con “The Second City” quindi, quale posto ed occasione migliore di questo per ... il HOGAN DEALS BEST !!!!! Il mio angolo promozionale è finalmente tornato, questa volta con una ben più ampia vasta di oggetti! ... Partiamo dalle economiche, quanto sensazionali, Action Figures di Hulk Hogan!!! .... Guardate questo set completo dell’edizione limitata “HULK STILL RULES” ... Bastano soltano 30 $ per aggiudicarsi non una, ma ben TRE Action Figure diverse: una con l’Attire di fine anni 80 ... La seconda con l’Attire di metà anni 90 ed infine, se avete nostaglia del cocente caldo estivo ... Ecco a voi l’Hulkster in versione da spiaggia, BROTHER !! ”
 
Spoiler
 
L’Immortal posa il kit di pupazzetti ed ora si concentra su una scatoletta, da cui estrae una manciata di  barrette di cioccolato.
 
HH: ” Cambiamo totalmente genere, mantenendo però la stessa INCREDIBILE qualità ... Avete problemi di peso??? ... Il cenone di Capodanno si è accasato sui vostri fianchi o sul Vostro fondoschiena??? ... Durante il break in ufficio a metà mattina avete così tanta fame da voler mangiare i vostri colleghi ??? ... La soluzione è una ed UNA SOLA ... Le HOGAN SPORT PROTEIN BAR !! Un invitante Mix di proteine della soia e proteine del siero del latte, croccante e gustosa ... 28% di proteine gusto vaniglia, 26% gusto cocco-ciok ! 40 grammi di puro godimento, arricchiti da 0 problemi … Per il misero prezzo di 12 $ a confezione!  So WATCH YOU GONNA DO BROTHER … WHEN THE HOGAN SPORT PROTEIN BAR RUNS WILD ON YOU !!! ….. Ehi tu, vuoi provarne una? OFFRE LA CASA …”
 
Hulk lancia ad un fan tra le prime file una barretta, piccolo omaggio per un possibile cliente.
 
HH: ”Bene, ora direi che è arrivato il momento però di passare al vero motivo per cui sono qua, vale a dire consegnare lo Slammy Award a...."
 
"Ehi, ti è arrivato un messaggio, FRATELLO!"
 
HH: "Cos'è?"
 
"Ehi ehi, ti è arrivato un messaggio, FRATELLO!"
 
HH: "Vi state chiedendo anche voi gente cosa sia? Ebbene... ve la do io la risposta!"
 
Hogan d'improvviso infila la mano in saccoccia ed estrae un cellulare con su stampata la Cover di Hulk Hogan, una cover che raffigura il faccione dell'eroe ed hai lati vede spuntare due braccione nella classica posa da bodybuilder.
 
HH: "Ecco che cos'è!! E' il mio cellulare... ma... non un cellulare normale... bensì... un Hogan-phone!!! Proprio così, fratelli!! Chiamate subito per acquistare il set di suonerie con la voce del vostro eroe preferito! Ce ne sono un sacco, fratelli... dall'avviso per messaggio, a quello di chiamata, alla segreteria telefonica! Ce ne sono di tutti i tipi e tutte imprescindibilmente con la mia voce! La voce di Hulk Hogan, il vostro amato eroe leggendario! Fratelli! Fate saltare sulla sedia i vostri amici, fateli morire di invidia quando sentiranno che voi avrete la suoneria più figa che ci sia! Eh, non è tutto Fratelli!! Alle prime 50 telefonate che acquisteranno il prodotto... io personalmente donerò anche una nuova e scintillante COVER DI HULK HOGAN, fratelli! Esatto! Questa, come la mia! Ed il vostro telefono sarà il telefono più forte ed invidiato che ci sia! Fratelli!"
 
Hogan solleva il suo telefonino e lo mostra per bene... poi... lo punta verso il megaschermo alle sue spalle...
 
HH: "E non è tutto... guardate la potenza dell' Hogan-phone! L'unico telefono che può essere usato anche come telecomando per TV!! Proprio così fratelli! Avete capito bene! Non ci credete... guardate che succede se pigio questo bottone qua, fratelli!"
 
Hogan spinge un pulsante sul suo cellulare ed... il filmato parte sul titantron...
 

MATCH OF THE YEAR ... AND THE NOMINEES ARE …

 

TLC TEXAS TORNADO TAG TEAM MATCH: CM PUNK & DANIEL BRYAN VS. CODY RHODES & MR. ANDERSON @ CLIMB TO GLORY


ONE ON ONE MATCH: CHRIS JERICHO VS. DANIEL BRYAN @ BTBTB IV


WAR MATCH: DANIEL BRYAN VS. VLADIMIR KOZLOV @ WAR


HELL IN A CELL MATCH: SHEAMUS VS. BRAY WYATT @ WAR


LAST WOMAN STANDING MATCH: AJ LEE VS. TARYN TERRELL @ FINAL REVOLUTION


ONE ON ONE MATCH: CHRIS JERICHO VS. SHEAMUS @ FINAL REVOLUTION

 
v8pfuv.png
 
HH: ”Lasciatemi dire che tutti e 6 questi incontri entrano di diritto nella storia di WrestlingRevolution e, più in generale, della storia della disciplina ... Quindi faccio i miei personali complimenti a tutte le Superstar che hanno partecipato a questi incontri! ... L’incontro vincitore di questo Slammy è ...”
 
Hulk apre la busta e aguzza la vista per leggere il vincitore, la vecchiaia incide sui decimi visivi dell’Hulkster ...
 
Spoiler
 
 
Dopo l’effetto sonoro che caratterizza l’arrivo dell’Eater of Worlds, l’Arena rimane al buio per diversi secondi, agitando così il WR Universe. Finalmente la luce ritorna allo United Center  e ... BRAY WYATT E’ SUL RING !!!!!! OOOOOOOOOOH MYYYYYYYYYY!!!!!!!!! L’ex WR Impulse Champion si palesa come per magia sul ring, trovandosi ora a pochi metri da Hulk Hogan, che appare piuttosto in soggezione dall’arrivo del burbero delle paludi. Dopo istanti di tensione tra i due, l’Hulkster porta a termine il suo ruolo, consegnando comunque la stuatuetta nelle mani di Bray Wyatt ... Che per tutta risposta gli strappa di mano anche il microfono, venendo ricoperto dai fischi del pubblico.
 
BW: ”Ah ... Sto forse sognando ??? AHAHAHAHAHAHAH ... L’eroe per eccellenza, l’immortale Hulk Hogan è qui AHAHAH... E MI HA APPENA PREMIATO.  A WAR io ho aggiustato Sheamus, io HO ACCOLTO SHEAMUS!!! L’ho colpito soltanto per educarlo ... come un BRAVO padre,  AHAH ... E cosa ho ottenuto?? Lui mi ha voltato le spalle ... Ma ha pagato il suo egoismo a caro prezzo e l’ho privato io stesso della gloria a Final Revolution ... E COSI’ COME LO AVEVO AGGIUSTATO, LO DISTRUTTO ANCORA!!!! ..... Ma non voglio parlare del mio figlioccio ribelle ora, SONO QUI CON TE, HULK, e la mia anima ha bisogno di confrontarsi con la tua. Io ti capisco Hulk, VEDO LA LUCE IN TE !!!!! .............. Tu non sei un eroe ... Tu non reggi più tutta questa storia, TU DEVI ESSERE AGGIUSTATO!”
 
Bray guarda l’Hulster con un sorriso tanto enigmatico quanto agghiacciante, che fa tremare persino Hulk Hogan, che ora starà sicuramente pensando alla sua incolumità...
 
BW: ”Non temere Hulk, NON VOGLIO PUNIRTI! AHAHAHAHA ... Voglio solo LIBERARTI! Da quella enorme maschera che hai dovuto sopportare per tutta la vita ... VOGLIO LIBERARTI DA QUESTI SFRUTTATORI che ogni giorno ti usano come un pupazzetto, Hulk ..... Come una delle tue Action Figures ...”
 
L’Eater of Worlds afferra il set da collezione promosso prima dallo stesso Hogan ... E LO DISTRUGGE!!!! Bray Wyatt rompe in due la scatola, lanciandola poi fuori dal ring ... Le Action Figure vanno in pezzi! Bray Wyatt se la ride e va faccia a faccia con l’Immortal, che ora inizia a stizzirsi ... Momenti di vera tensione, chiusi dalla pazzia del Guru della palude ... CHE SI IMMOLA SULLE MENSOLINE SUL QUADRATO!  Bray ribalta tutto l’ambaradan, scalciando e distruggendo tutti i pezzi da collezione che Hulk Hogan avrebbe voluto promuovere .... EHI, ATTENZIONE!!! Il WR Universe esplode in un sonoro grido, SHEAMUS E’ QUI!!! Il Celtic Warrior si fionda sul ring a salvare il salvabile: PUGNO DI SHEAMUS!!! PUGNO DI WYATT!!!  PUGNO DI SHEAMUS! RISPONDE ANCORA WYATT! SHEAMUS! SHEAMUS! SHEAMUS! SHEAMUS! Momentum favorevole all’irlandese che fa finire il rivale ansimante alle corde ... Rincorsa e CLOTHESLINE DI SHEAMUS!!! Bray Wyatt finisce fuori dal quadrato, sotto le urla festanti dei fan. Hulk Hogan ora, più sereno ma anche decisamente incazzato, riprende il microfono da terra e si rivolge all’Eater of Worlds.
 
HH: ”LET ME TELL YOU SOMETHING, BROTHER!!! Qui di fianco a me vedo un grande e grosso irlandese incazzato almeno quanto me, quindi perchè non ritorni sul ring e combatti come un vero uomo?!?!?”
 
Hulk da un’occhiata a Sheamus, che annuisce alle parole della leggenda ... Lui è sempre pronto a lottare, ancor di più poi contro quel piantagrane di Wyatt! La palla ora passa al guru della palude, che in men che non si dica RISALE SUL RING!!! OOOOOH YEAAAAAAHHHH!!!! Un arbitro ufficiale di WR si presenta a passo svelto e raggiunge il ring, A QUANTO PARE IL MATCH SI FARA’, QUI ED ORA !!! Hulk stringe la mano a Sheamus e scende dal ring, rimanendo a sostenere l’irlandese da bordoring, SI COMINCIA!
 
 
Bray Wyatt vs Sheamus (w/Hulk Hogan)
 
L’arbitro fa cenno al timekeeper di suonare il gong: DIN DIN DIN !!! Sheamus si lancia furiosamente su Bray Wyatt: PUGNO DI SHEAMUS! RISPONDE WYATT! ANCORA SHEAMUS! ANCORA WYATT! SHEAMUS! WYATT! SHEAMUS! WYATT! SHEAMUS! WYA...SHEAMUS! SHEAMUS! SHEAMUS! L’irlandese vince per la seconda volta lo scambio e si getta sul rivale con una devastante Clothesline, a segno! Il WR Universe e Hulk Hogan incitano il signore del ring, che ha iniziato subito alla grande... Bray Wyatt si ridesta aiutandosi con le corde, Sheamus vuole tornare subito alla carica ma l’arbitro lo ferma: Sheamus deve concedere il break a Wyatt... CHE PERO’ LO ATTACCA CON UN IMBOSCATA! Mentre l’irlandese stava discutendo con il Ref, il guru della palude ne ha approfittato per colpire: Grande idea! Il pubblico fischia sonoramente l’ex Impulse Champion, che ora sta demolendo l’avversario con una serie infinita di stomp. Bray Wyatt si getta in ginocchio poi e ride come un pazzo, aprendo le braccia e guardando verso l’alto: che soggetto bizzarro ... Questo da il tempo a Sheamus di scivolare fuori dal ring per un break... ma Bray Wyatt in men che non si dica gli è ancora addosso:  testate sul cervelletto che fa tremare Sheamus, ora Bray Wyatt prende l’avversario e con un Irish Whip lo lancia contro i gradoni! NOOOO!!! Il guerriero celtico riesce a reversare il “lancio del martello”, spedendo il guru della palude contro gli Steel Steps: STRIKE! Una botta clamorosa fa spostare i gradoni, spedendoli fin contro le barricate, mentre Bray Wyatt urla di dolore tenendosi la spalla sinistra.
 
Sheamus ritorna sul ring portando con se la carcassa di Bray Wyatt ... Schienamento! UNO ... DUE... NIENTE! Il guru della palude rinsavisce, ma ora deve trovare un modo per prendere il controllo della contesa. Il guerriero celtico rialza il suo avversario:  EUROPEAN UPPERCUT! Bray Wyatt barcolla e rimbalza sulle corde, Sheamus va ancora alla carica: POLISH HAMMER... NO! Bray Wyatt lo intercetta: URANAGE!!! Connessa... questa potrebbe essere la fine, Wyatt prosegue subito con un rimbalzo alle corde e una SENTON! Caduta di schiena sempre sul torace dell’avversario! Si va per lo schienamento! UNO ... DUE ... KICK OUT!! Sheamus alza la spalla ed il Match prosegue. Bray Wyatt rialza Sheamus e lo blocca in una Sleepr Hold, lo vuole addormentare! Forte è la presa del mangiatore di mondi, all’irlandese serve una grossa dose di energia che ora Hulk Hogan stesso prova a donargli ... L’Hulkster batte le mani sul mat a tempo, venendo seguito così da tutto il pubblico dello United Center ... Questo gran trambusto ha l’effetto sperato: Sheamus pian piano riacquisisce le forze e riesce a trovare una posizione migliore per controbattere: GOMITATA SULLA BOCCA DELLO STOMACO! Wyatt tentenna e Sheamus continua imperterrito, GOMITATA! GOMITATA! GOMITATA! L’Eater of World lascia la presa, ma subito scatta verso le corde, rimbalzo e RUNNING CROSS B...NO!! Sheamus lo afferra per la testa e ne fa proseguire la corsa, facendolo finire sull’Apron ora! Il guerriero celtico gli sta addosso, ora lo rigira, imprigionandolo tra le corde: BEATS OF THE BODRAN!!! UNO ... DUE ... TRE ... QUATTRO ... CINQUE ... SEI ... SETTE ... OTTO ... NOVE ... DIECI!!! Wyatt viene caricato per un SUPLEX… CONNESSO!! Gran botta per il guru della palude che viene così riportato sul ring.
 
E’ arrivato il momento: Sheamus raggiunge il paletto posto in diagonale rispetto al guru della palude ed ora si batte i pugni sul petto, E’ LA FINE!!!
 
"BROGUE! BROGUE! BROGUE!!"
 
Bray Wyatt si rialza e Sheamus parte alla carica! BROGUE KICK!!! BROGUE KICK!!! MA WYATT SI SPOSTA!! L’Eater of Worlds si abbassa con un impressionante ponte! SPIDER WALK DI BRAY WYATT! Bray ora si rigira pancia a terra e si fa ancora sotto, ma Sheamus ha di nuovo la meglio: E ORA E’ SHEAMUS A SOLLEVARE BRAY!!! IRISH CURSE!!! IRISH CURSE A SEGNO!!!! Lo spezza schiena è stato connesso: UNO ... DUE ... TRE! NOOOOO!!!! C’è ancora vita in Bray Wyatt, l’incontro non è ancora finito ... O forse si??? Il guru della palude scivola senza forze fuori dal ring, finendo sul lato est rispetto alla rampa d’ingresso, mentre l’irlandese rifiata sul mat. Passano alcuni secondi e l’arbitro comincia a contare Bray Wyatt: UNO ..... DUE ..... Bray Wyatt inizia a rialzarsi ..... TRE ..... QUATTRO ..... Il mangiatore di mondi è di nuovo in piedi, ma non rientra! Egli fissa Sheamus che lo incita a tornare sul quadrato ..... CINQUE ..... Bray Wyatt volta lo sguardo e si incammina verso la rampa, WHAAAAT??? ..... SEI ..... Bray Wyatt raggiunge lo sbocco per la rampa, ma viene fermato dall’Hulkster: Hulk Hogan!!! La leggenda si pone dinnanzi a lui, ma Wyatt tiene lo sguardo basso, niente faccia a faccia tra i due ..... SETTE ..... Hogan vuole a tutti costi che Wyatt torni su quel ring, ma il guru della palude di colpo spinge via l’Hulkster! Spintone che fa barcollare il prestante eroe americano, levandolo di mezzo ..... OTTO ..... Bray Wyatt ha deciso di abbandonare la contesa tra i fischi del pubblico, non contenti della codardia del mangiatore di mondi ..... NOVE ..... Wyatt raggiunge l’ultima parte della rampa e si gira verso il ring, aprendo le braccia in direzione del guerriero celtico, rimasto sul ring a guardare la ritirata del nemico ..... DIECI! DIN DIN DIN!!! L’arbitro non può far altro che verbalizzare l’inevitabile, Bray Wyatt perde l’incontro per Count Out!
 
L’Eater of Worlds sparisce ora nel backstage, mentre “WRITTEN IN MY FACE” risuona nell’arena di Chicago. Il guerriero celtico avrebbe preferito sicuramente una vittoria via Pinfall, ma in ogni caso è lui il vincitore, quindi perchè non festeggiare??? Il Lord of the Ring si batte i pugni sul petto ed emette uno dei suoi gridi di battaglia .... Alle spalle dell’irlandese compare ora Hulk Hogan, che porta all’irlandese il suo Slammy Award. La leggenda passa la statuetta a Sheamus e successivamente gli alza il braccio, facendogli prendere la dovuta Standing Ovation del pubblico! Ora è Sheamus ad alzare la mano dell’Hulkster, che viene giustamente celebrato a sua volta! Hogan dice qualcosa nell’orecchio al guerriero celtico, che sembra apprezzare molto le parole dell’ Immortal ... I due omoni lasciano il ring assieme, tornando nel Backstage  dopo aver battuto il cinque a diversi fan in prima fila.
 

________________________________________________

 

Torniamo del backstage, dove Maria Kanellis è pronta a presentare un altro Slammy Award.

 
MK: “Signore e signori, vi do nuovamente il benvenuto alla premiazione di uno Slammy ... Questa volta vi presenterò l’altra faccia della medaglia, l’Heel of the Year... Colui che più di tutti si è contraddistinto in questo 2014 per arroganza, egoismo e disonestà!"
 

HEEL OF THE YEAR ... AND THE NOMINEES ARE …

 

THE IT FACTOR … BOBBY ROODE

 

THE EATER OF WORLDS … BRAY WYATT

 

THE ULTIMATE OPPORTUNIST … EDGE

 

EL REVOLUCIONARIO ... HUNICO

 

THE HEAD ASSHOLE … MR. ANDERSON

 

THE MOSCOW MAWLER … VLADIMIR KOZLOV

 
2hxx474.png
 
MK: ”Ed il vincitore dello Slammy Award come Heel of the Year è...”
 
Maria apre la busta col nome del vincitore, ma non riesce a decodificare la scrittura …
Ahhhh Maria Maria, lo stavi leggendo al contrario!!
 
Spoiler
 
L’Head Asshole si palesa davanti a Maria, venendo raggiunto subito dalla spropositata quantità di fischi del WR Universe. Mr. Anderson sputa la gomma da masticare per terra, da becero vero, poi sogghigna tra se e se mentre Maria gli consegna la statuetta.
 
MK: ”Non so se questo premio le fa piacere o no, sig. Anderson, ma ...”
 
Mr. Anderson interrompe subito l’intervistatrice ...
 
Mr. A: ”MA CERTO CHE MI FA PIACERE !!! Tutta questa gente mi ha votato come il “cattivone” della federazione, cazzo ... questa si che è una dannata soddisfazione! Quindi grazie, grazie davvero a tutti voi ... Sono quasi commosso che voi abbiate fiducia in me e ... tutte quelle cazzate di rito che si dicono in questi casi ...”
 
Mr. Anderson si liquida velocemente dopo aver preso per i fondelli il WR Universe, che proprio non ci sta e lo ricopre con un’ondata di “BOOOOOOOOOO!!!”. Maria riprende in mano la situazione, ringraziando con la sua solita gentilezza la regia...
 

________________________________________________

 

"CHZZZZ … TURURURURU TURURURURU"
 
 
OHHHHHHHHHHH MYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYY!!!!! I 23.000 spettatori paganti si alzano all’unisono appena il suono dell’interferenza si propaga in Arena, CM PUNK IS HERE !!!!! Mentre sugli spalti il delirio inimmaginabile continua a crescere, il “Best In The World” compare sullo stage a braccia aperte, come ad attirare a se tutto il calore del proprio pubblico. L’attaccamento che Punk ha con la sua città è davvero fortissimo, uno dei più forti mai visti in questo Sport Entertainment. “The Voice of the Voiceless” è considerato come un vero e proprio messia qui nella Second City e sicuramente domani Punk potrà godere di un supporto incredibile quando enterà con il numero 1 nel SuperBrawl Match ... Un numero non certo fortunato nella rissa reale, appioppato a CM Punk dopo il fallimento nella 4 Men Inverted Battle Royal che ha visto il Chicago Made uscirne perdente in modo piuttosto discutibile. Ma si sa, a volte le peggiori situazioni possono tramutarsi in occasioni d’oro: la gloria che Punk otterrebbe vincendo il SuperBrawl Match in terra santa, partendo da primo e resistendo alle successive 19 Superstar, sarebbe incommensurabile.
 
Il Chicago Made si intrattiene per parecchio tempo con i suoi concittadini del WR Universe, che continuano a rumoreggiare a lungo, sebbene CM Punk abbia già raggiunto il ring e si sia già armato di microfono. Pian piano il tifo va scemando e finalmente CM Punk può prendere parola ...
 
CMP: ”Oh ragazzi, lasciatemi dire una cosa .... Niente mi mette di buon umore come l’aria fresca della mia “Windy City” ... Come la maestosità della Chicago Water Tower … Come il rosso acceso dei Bulls e dei Blackhawks ... Ma sopratttutto come il poter prendere qualcuno a calci davanti ai miei concittadini!!!“
 
Il pubblico risponde alla grande all’introduzione del “Best In The World”, inneggiando il suo nome...
 
”C-M-PUNK !!! C-M-PUNK!!! C-M-PUNK !!! C-M-PUNK!!! C-M-PUNK !!! C-M-PUNK!!! …… ”
 
CMP: ”No davvero ... Domani, signori miei, il sottoscritto accederà al SuperBrawl Match con l’entrata numero uno. Qualunque persona sana di mente – quindi Shane O’Mac escluso – è in grado di capire quale grosso svantaggio questo significhi per me, ma paradossalmente quel numero è quello che più si addice a me stesso... Il #1 al mondo, IL MIGLIORE AL MONDO!!! ... In parecchi hanno ironizzato su questo mio soprannome, etichettandomi come uno wannabe... un perdente... ma dopo domani sera tutti questi ritardati dovranno ricredersi ... Perchè CM Punk manderà tutti a letto e diventerà il quarto Mr. SuperBrawl della storia!!! ...“
 
 
MA CHE CAZ???????? La ritmata canzoncina indiana fa da ingresso a The Great Khali, che si palesa sullo Stage assieme al fido The Great Interpreter, sorprendendo non solo tutto il WR Universe, ma anche CM Punk, che ora guarda i due con uno sguardo misto di sorpresa e divertimento. Khali si sposta a passo lento fino al palchetto presente sullo Stage e si abbassa per arrivare vicino al microfono.
 
TGK: "Nowgewh wha Wakahate, uhwa swsiu he dkufsa awsaz djwiurdeh nogh’ ajdkurweh wuhyn Slhuwwoj Whatara! ... Mawha nogh’ojyusawhay hgew mijutyra whiwhopiteh!"
 
Le parole del colosso indiano sono incomprensibili ... Punk però tira ad indovinare ...
 
CMP: ”Ehi cucciolotto, cos’hai detto?? LOS ANGELES KINGS SUCKS??? ...“
 
PIPE BOMB DI CM PUNK!!! Lo United Center applaude divertito il proprio beniamino, che ha appena lanciato una grossa frecciata alla franchigia NHL, storica rivale dei Chicago Blackhawks... Khali non capisce però le parole del “Best in the World”, ma fortunatamente il grande interprete è qui per questo e, dopo aver preso posto sul palchetto, si appresta a fare da ponte tra la lingua punjabi e quella americana.
 
TGI: "Sig. Punk, deve avere male interpretato il messaggio del mio assistito... Il grande Khali ha detto: Signore e signori, è arrivato il momento di celebrare un’altra categoria degli Slammy Awards! ... Diamo un’occhiata ai candidati vincitori! ...."
 

FUNNY MOMENT OF THE YEAR ... AND THE NOMINEES ARE …

 

BOOKER T CANTA UNA CANZONCINA PER CONVINCERE CHE L'ELIMINATION CHAMBER SIA UNA BUONA IDEA


DAMIEN SANDOW INCIAMPA E FINISCE CONTRO AL SEDERONE DI EL LOCAL


JOHN CENA TORNA APPOSITAMENTE PER PROMUOVERE, DI NUOVO, IL SUO NUOVO DEMENZIALE FILM


THE WATCHMEN VINCONO UN PREMIO E SCELGONO LA SCATOLA DEL MISTERO


VLADIMIR KOZLOV SI DICE INDISPOSTO, IN QUANTO RINCHIUSO IN BAGNO


WILLOW CADE DAL PENNONE, FINENDO IN ACQUA, PERFORANDO LA BARCA DI HURRICANE HELMS

 
30s8tiv.png
 
TGK: "Awhawah.. wiwweh wih..."
 
TGI: "The Great Khali says: And the winner is..."
 
Spoiler
 
Dunque è il GM Booker T ad aggiudicarsi il premio per il Funny Moment dell'anno, grazie alla sua squisiziosa e strampalata canzoncina per promuovere l'Elimination Chamber Match, prima del PPV End Of Stamina.
Il sagace GM appare sullo stage impettito e di tutto punto vestito. Sorriso smagliante e volto disteso da gran cerimoniere..
Egli si avvicina ai premianti ringraziandoli e prendendo tra le mani l'award conquistato.
Il Grande Khali si fa avanti curioso, mentre osserva l'oggetto appena passato dalle mani del Grande Interprete a quelle del General Manager.
 
TGK: "Ahwawawhaaa.. whache robewhada ghe weh steh coseh queh wahawagha ghestawa suhama nimanabhe kedeh?"
 
TGI: "Il Grande Khali le chiede cordialmente, distinto General Manager, se lei sa di quale ardito materiale è composta la struttura della gabbia infernale protagonista della sua scanzonata canzone!"
 
BOT: "Oh man!!! Una bella domanda questa che mi pone.. sappiate ragazzi che ai miei tempi avevamo una cosa chiamata meeeetallo.. tutto era fatto di meeeetallo.. cestini, automobili e via discorrendo.."
 
Ma attenzione... una voce ironizzante interrompe la propagandistica risposta del GM alla curiosa domanda del Grande Khali. Ed è la voce del rimostrante CM Punk.
 
CMP: "Oh suvvia Booker T.. ancora sei qua a rompere le scatole a tutti noi con questa assurda e stupida canzoncina... ma cosa abbiamo fatto di male per meritarci tutto ciò..."
 
Booker T osserva sbalordito un CM Punk che si è permesso di interromperlo...
 
CMP: "Mi fai quasi pena ad immaginarti tutto il giorno rinchiuso in quell'ufficio a comporre queste stupide melodie... gas freno clacson, gas freno clacson, clacson clacson pugno, gas gas gas..."
 
Il grande Khali inizia a sogghignare stuzzicato dalle ironie di Punk, mentre il GM sempre più con gli occhi sgranati inizia a guardarsi attorno velocemente... uno sguardo rapido su Punk, sempre con occhi sgranati e bocca aperta sinonimo di incredulità, uno sguardo rapido a Khali, poi ancora uno a Punk... ed ancora uno a Khali... Punk, Khali, Punk, Khali, Punk, Khali, Punk, Interpreter, Khali... sino a che... esplode... 
 
BOT: "Oh man!! E tu che diavolo hai da ridere Khali? Che immagino neanche avrai capito mezza parola di quanto appena ha detto quello là!! Eh?"
 
Booker T dallo stage si volge verso Punk, ancora nel ring... 
 
BOT: "Ad ogni modo, caro CM Punk... noto in te... una gran voglia di scherzare... e... noto una gran voglia di divertirsi anche dell'omaccione qua al mio fianco... allora... perché non ci divertiamo tutti insieme eh, che ne pensate... facendo divertire anche questa gente... già proprio così, perché ora su quel ring... faremo un match... un match che vedrà impegnato il vostro idolo gente... il simpatico CM Punk... andar contro... andar contro... andar contro... mmmm... fatemi pensare... ah... sì... al Grande Khali!!!! Ah Ah Ah... questo sì che è divertente, man!!"
 
Booker T, con aria visibilmente stizzita, getta via il microfono, raccoglie la sua statuetta dal palchetto ove l'aveva per qualche istante poggiata, e se ne va... lasciando in eredità dunque un sontuoso match.
CM Punk nel ring ha perso la sua verve rubiconda, ritrovando un clima un po' più serioso e preoccupato... l'ignaro Khali invece non ha capito una mazza di quanto detto... ed ora, bisbigliandogli all'orecchio, il Great Interpreter gli sta comunicando quanto accaduto, invitandolo ad andare verso il ring.
 
 
CM Punk vs The Great Khali (w/ The Great Interpreter)
 
I due lottatori sono ora pronti a combattere e l’arbitro da il via alla contesa, la differenza di centimetri è peso è davvero enorme … CM Punk ha lo sguardo in volto di chi sa di essersi cacciato in un bel guaio, ma pare comunque motivato a cercare qualsiasi modo per abbattere il colosso indiano. Il nativo di Chicago si getta di colpo sull’avversario: CALCIONE AL FEMORE! Il pubblico carica l’atleta di casa che continua: ALTRO CALCIO! UN ALTRO ANCORA! Ma INCREDIBILE! The Great Khali non si schioda di un centimetro ... manco fosse fatto di pietra. CM Punk pare demoralizzato ma riprova l’attacco, anticipato! CHOP DI KHALI! Il Best in the World stramazza al suolo dopo il colpo al cranio, pian piano si rialza, ma la sua sorte non cambia, SECONDA CHOP DI KHALI! Il Great Interpreter esulta per il dominio fisico dell’assistito e lo invita a chiudere l’incontro, che smacco sarebbe per CM Punk ... Perdere l’incontro in poco tempo, davanti al pubblico di casa ...
 
CM Punk si rialza a fatica e Khali lo afferra per il collo con entrambe le mani, siamo al capolinea ... L’indiano alza di peso l’avversario per la PUNJABI PLUNGE!! La KHALI BOMB sta per essere eseguita ... Ma CM Punk non si da per vinto! Con le mani libere infatti, il Chicago Made riesce a connettere una serie di schiaffoni al volto dell’avversario: UNO, DUE, TRE! ... Khali lascia la presa e CM Punk torna con i piedi sul mat, continuando però la sua MUAY THAI COMBINATION! Una serie di calci e pugni molto veloci indeboliscono Khali, che ora barcolla fino all’angolo .... CM Punk prende la rincorsa, STEP UP HIGH KNEE!!! Centro pieno che viene accolto con un boato dal pubblico dello United Center ... Il Second City Saint afferra la testa di Khali e si rilancia verso il centro del ring: RUNNING BULLD.... NO!! Reazione del colosso indiano che spinge alle corde l’avversario, CM Punk ci rimbalza contro e si lancia di nuovo all’arrembaggio, ma viene anticipato dalle possenti braccia di Khali: GORILLA PRESS SLAM!!! CM Punk viene lanciato fuori ring, NOOO!!! Il Chicago Made afferra le corde e riesce, con uno sforzo addominale, a restare sull’Apron!! Dopo alcuni secondi Khali se ne accorge e si fionda su di lui, ma la sua estrema lentezza permette a CM Punk di organizzare una contromossa. Il Best in the World infatti afferra la testa di Khali e fa infrangere il collo del rivale sulla terza corda, lasciandosi cadere dall’Apron! Il gigante ora si tiene la gola, arretrando di qualche passo verso il centro del ring ... CM Punk risale sull’Apron, parendo ora molto risoluto.
 
CMP: ”WELCOME TO CHICAGO MOTHERF****R !!!!! ”
 
Punk salta sulla terza corda e piomba in volata su Khali: SPRINGBOARD CLOTHESLINE! A SEGNO!!! Grande manovra del Second City Saint che è riuscito a colpire duramente il colosso indiano, Khali ora barcolla, pare parecchio stordito dalla manovra dell’avversario, l’equilibrio inizia a mancare e ... SI!!! KHALI FINISCE IN GINOCCHIO! L’interprete a bordoring si dispera, in quella posizione l’altezza del suo assistito è praticamente quasi dimezzata ... Khali ora è un bersaglio facile per Punk che senza pensarci due volte sferra il colpo di grazia... ROUNDHOUSE KICK! E Khali stramazza al suolo! Tutto lo United Center esulta per il colpo gobbo riuscito al proprio concittadino, che ora realizza la ghiotta occasione che ha tra le mani ... CM Punk ora si gira verso uno dei quattro paletti, lo fissa ... e ci si avvicina! CM PUNK VUOLE VOLARE RAGAZZI!!! Sale sulla terza corda, trova l’equilibrio, mani al cielo e volo .... DIVING ELBOW DROP!!! .... Con conseguente ANACONDA VISE!!! Che combo di CM Punk!!! Il Best in the World chiude nella sua personale Triangle Choke il colosso indiano, che dopo una misera resistenza è costretto a cedere ... E’ FINITA! La campanella suona, anticipando le note di “Cult of Personality” ... CM Punk si rialza fiero e sale sul paletto da cui poco fa si è lanciato, festeggiando con i propri fan la colossale vittoria, mentre The Great Interpreter sale sul quadrato per consolare il suo protetto, cercando di rincuorarlo e farlo rialzare.
 
 

Dopo l’incontro, torniamo al palchetto posto sullo Stage, dove un altro Slammy è pronto ad essere consegnato! L’arena viene invasa dalla musica introduttiva delle Cheerleaders! Ebbene si, Nikki Bella ed Alexa Bliss, campionesse di coppia della federazione, sono pronte ad assegnare uno dei prestigiosi premi di questa sera. La prima a prendere parola è Alexa, che saluta entusiasta il pubblico.

 
AB: “Come va, Chicago??? Siete contenti di vedere le vostre campionesse di coppia??”
 
Il pubblico risponde alla grande! Lo United Center si fa sentire per le due bombe mozzafiato che occupano il palchetto delle premiazioni. Nikki guarda un attimo la compagna, interrompendola.
 
NB: “E correggimi se sbaglio Alexa, ma qual’è il miglior modo per immortalare un ricordo ??”
 
Le campionesse si guardano negli occhi e sincronizzate esclamano:
 
CH: ”UN SELFIE !!!!!”
 
Oh mio Dio ... DAVVERO??? Nikki Bella estrae uno Smartphone di marca nota e si prepara alla foto assieme alla sua compagna: Entrambe in posa, duckface, cinture di coppia ben in vista e WR Universe sullo sfondo ... CLICK!!! Gli spettatori se la ridono sugli spalti, questo è un qualcosa decisamente mai visto in un’Arena da combattimento. Terminato il momento di ilarità, Alexa riprende in mano la situazione.
 
AB: ”Ora finalmente possiamo riprendere con la premiazione per il Double Cross of the Year! Vediamo le nomination ...”
 

 

DOUBLE CROSS OF THE YEAR ... AND THE NOMINEES ARE …

 

AJ LEE TRADISCE TARYN TERRELL DURANTE IL SUO MATCH CONTRO LITA

 

EDGE FA CADERE IL PROPRIO COMPAGNO, KANE, DALLA CIMA DELLA SCALA

 

MR. ANDERSON TRADISCE CM PUNK, ALLEANDOSI CON MR. TRUMP

 

PAIGE ATTACCA SUMMER RAE DURANTE IL SUO MATCH CONTRO AJ LEE

 

PAUL HEYMAN ABBANDONA IL PROPRIO CLIENTE, CURTIS AXEL, DURANTE IL MATCH CONTRO EDGE

 

SUMMER RAE SCARICA MADISON RAYNE E ASHLEY MASSARO

 
16m3hgl.png
 
Nikki si avvicina ad Alexa ed entrambe annunciano il risultato della votazione:
 
CH: ”AND THE WINNER IS … ”
 

Spoiler

 
L’Head Asshole si presenta sullo Stage, vestito ancora con il suo attire da combattimento usato poco fa sul ring e con una canotta nera con un enorme stampa al centro, raffigurante il microfono che ha reso celebre lo stesso Anderson... Ken ha in mano lo Slammy Award personale vinto precedentemente nel corso della serata, ricevuto per essere stato votato come Heel of the Year. Nikki ed Alexa fanno posto sul palchetto al vincitore, portandosi alla sua destra.
 
Mr A: ”Ehi, a quanto pare è vero quell che si dice... Adoro chi mi odia perchè mi ama da morire! Prima lo Slammy come Heel dell’anno e ora quello per il Double Cross del 2014 ... Ehi, non è che per caso comincio davvero a piacervi?”
 
Mr. Anderson se la ghigna, mentre il WR Universe risponde alla sua domanda retorica con una buona dose di fischi.
 
Mr A: ”BOO! BOO! BOO! Sembrate un gruppo di adolescenti arrapati che si arrabbiano con i propri genitori per aver attivato il “Parental Control” sulla vostra Pay TV ... Sapete cosa me ne fotte dei vostri fischi??? ... Quando ero tra le file dei vostri paladini nessuno di voi mi prendeva seriamente in considerazione, per voi ero soltanto un pupazzetto con cui giocare ogni tanto ... Beh, FANCULO! Da quando ho deciso di non seguire più  vostri comodi, sono riuscito ad ottenere ciò che ho sempre sognato, la vetta di questa federazione. L’ho detto un anno fa ed ora lo sottoscrivo: mentre cercavo di far contenti voi, le vittorie latitavano ad arrivare ... Ma dal momento che ho scelto di fregarmene dei vostri patetici ed inutili ideali, le vittorie sono iniziate a piovere su di me ... E vedendo il mio bottino di stasera, la cosa sembra non voler cessare ..... Quindi ringrazio voi, CM Punk e qualsiasi altro stronzo che ho calpestato in questo glorioso 2014 per avermi regalato questa doppietta di statuette, IL VOSTRO ODIO E’ IL MIO PANE QUOTIDIANO!”
 
L’Head Asshole prende entrambi i suoi Slammy, occupando così entrambe le mani, e si volta per andarsene ... Poi ci ripensa, voltandosi verso le due premianti, Nikki ed Alexa.
 
Mr A: ”Piccolo Post Scriptum per voi due ... Persino questi beoti tra il pubblico dovranno darmi ragione quando dico che siete due bombe Sexy ... Il fatto è che a NESSUNO FREGA UN CAZZO DEI VOSTRI SELFIE!!! ... L’unico modo in cui tutti noi vorremmo vedervi sui vari Social sarebbe in un Sextape amatoriale assieme alla vostra leader, Summer Rae ..... Ah, se vi dovesse servire un regista per il tutto, chiamatemi!”

 

Mr. Anderson alza il braccio destro e mima alle due il gesto della telefonata, usando uno dei suoi Slammy personali come telefono, prima di andarsene tra i fischi della folla e il disgusto di Nikki Bella ed Alexa Bliss. 

 

________________________________________________

 

Andiamo ora nel camerino delle Ladies, precisamente troviamo Maria Menounos prepararsi in vista del suo incontro contro nientemeno che la Ladies Champion, AJ Lee... ma non sarà un incontro senza niente in palio, infatti, la corona della campionessa oggi potrà passare di mano! Ricordiamo che le due poco fa hanno avuto un dibattito e la soluzione è dimostrare chi veramente è migliore dell'altra anche a costo di perdere il proprio alloro. Maria si aggiusta i capelli legati da un lato e sciolti dall'altro e nel frattempo si prepara a fare un po' di stretching fisico.

MM: ''Uno! Due! Trrrre! Quaaatrrro! Un'altro ancora... eeeee.... Cinqueeee!''

La sfidante della campionessa sta provando tutti i tipi di esercizio fisico: dallo stretching per la muscolatura della coscia a quello per la muscolatura dei glutei e del bicipite femorale, ognuno per 5-10 volte, dipende a seconda dell'intensità dell'esercizio. Naturalmente in vista del suo incontro, molto speciale, non poteva mancare un attire che rispecchia la serata. Se proprio bisogna rispecchiare in sole due parole il suo abbigliamento possiamo dire certamente: comodo e di qualità. Partendo dalla scarpe, sono semplicemente da ginnastica, di color nero, probabilmente dotate di un plantare interno visto che sono scarpe abbastanza basse. Le calze sono con imbottitura per le dita, il tallone e la caviglia, insomma, perfette per l'attività in corso.

MM: ''Oggi facciamo vedere a quella scansafatiche di che pasta sono fatta! Su, ora esercizio! Uno, due, uno, due!''

Maria, appena finito lo stretching, si posiziona vicino ad una pedana, per allenare le gambe. A fianco, invece, ha pronto un asciugamano per quando finisce. Da questa postazione si può ammirare il suo.... i suoi pantaloni corti e realizzati in tessuto traspirante. Per finire, indossa un reggiseno confortevole a righe bianche e blu mentre implementa il tutto con un po' di stretching passivo per la gamba. Invece, come accessorio, indossa dei polsini in nylon e una fascia tergi sudore tutto di color nero, esattamente come le sue scarpe.

MM: ''Ancora un po' e finiamo! Dai, oggi è la tua serata, vedrai che ce la puoi fare. Non farti imbambolare da una bamboccia e andrà tutto bene!'' 

Nel frattempo che colei che ha premiato oggi la Lady Of The Year, nonché la sua prossima avversaria, continua il suo riscaldamento le telecamere si spostano da tutt'altra parte. Certo, quella di oggi si presenta una sfida insuperabile, visto che l'attuale campionessa ha sconfitto le migliore Ladies della federazione, ma mai dire mai! Oggi sapremo chi delle due merita il titolo intorno alla vite di AJ Lee in questo momento! Maria, in una sola serata, potrebbe cambiare completamente la categoria delle Ladies, stravolgendone per sempre le dinamiche, ottenendo il possesso dell'emblema femminile della federazione.

 

________________________________________________

 

La linea torna sul palchetto delle premiazioni ove... accompagnato dal disinteresse più totale, appare Damien Sandow.

DS: "Buonasera a tutti... sono Damien Sandow..."

Reazione fredda degli spettatori presenti, imperturbabili ai loro posti, con il silenzio che regna impetuoso nell'intero impianto.

Spoiler

Poi improvvisamente da dietro il pannello spunta un'avvenente figura femminile...

BS: "Ed io sono l'idolo dei teeneger... Britney Spears!!"

"WOOOOOW WOOOOOW WOOOOOOW WOOOOOW WOOOOOOW WOOOOOW!!"
Spoiler

Applausi scroscianti dall'intera arena che improvvisamente si anima, con i tifosi che urlano all'impazzata.

DS: "Ed io sono Damien Sandow!!"

Spoiler

Gelo totale e disinteresse... di nuovo...

DS: "Con la grande Britney Spears!!!"

"WOOOOOW WOOOOOW WOOOOOOW WOOOOOW WOOOOOOW WOOOOOW!!"
Spoiler

Nuovamente applausi scroscianti dall'intera arena che si rianima alla grande, con i tifosi che urlano all'impazzata.

BS: "E siamo qui per presentare..."

DS: "...il prossimo..."

BS: "...premio..."

DS: "...annuale..."

BS: "...di gloria..."

DS: "...di Im..."

BS: "...pulse!!"

La folla applaude ancora a scena aperta...

BS: "In particolar modo ora siamo qui per consegnare il premio..."

DS: "...al..."

BS: "...Manager dell'anno..."

DS: "...di Im..."

BS: "...pulse!!"

La folla in visibilio applaude nuovamente...
Al tavolo di commento intanto... si fanno ipotesi su chi possa essere il vincitore del premio.

MH: "Questo è il mio anno Matt! Tutti sanno che sono io a rendere mitico questo show!"

MS: "Non lo so Mark... si fa un gran parlare di Lenny..."

Spoiler

Dopo alcuni primi piani scovati dalla regia tra i fans presenti questa sera... le immagini ci riportano al palchetto delle premiazioni, epicentro di quanto sta per accadere.

DS: "Ma prima di premiare... egregia signorina dalle sonore vocalità... mi permetterei un riepilogo dei candidati..."
 

 

MANAGER OF THE YEAR ... AND THE NOMINEES ARE …

 

BS: "Abbiamo il sagace, seducente, saccente General Manager dello show... Booker T!!"

DS: "Il lungimirante uomo d'affari, lui si che ne sa di business... l'egregio Mr. Donald Trump!!"

BS: "La mia cara amica e collega... la brillante Katy Perry!!!"

DS: "Il fannullone perdigiorno nonché ballerino di quartiere... Kevin Federline... ehi tu ne dovresti saper qualcosa a riguardo?"

BS: "Ouff... di nuovo, non me lo ricordare quello lì... lasciamo stare guarda... vai oltre..."

DS: "Il prorompente oratore, che sa incantar le menti popolane, con sol l'uso di favella... Paul Heyman!"

BS: "E l'affascinante, sempre distinto e distinguibile... Shane McMahon!!"

2qmj3h2.png

Damien Sandow apre la busta avvicinandosi al microfono...

 

DS: "Orsù... il nostro premio in singolar tenzone, per il miglior Manager di quest'anno qui ad Impulse va... ad una leggenda del luogo! L'uomo che porta sempre gioia e allegria ai bambini che seguono Impulse..."

BS: "...con il suo nasone nero ed i suoi capelli pazzi..."

 

Spoiler


"Can you dig it... Sucka?!"
La theme song del GM di Impulse ridonda nell'aire, mentre il 5 volte campione mondiale appare vestito di tutto punto, elegantissimo, sullo stage. Si avvicina al palchetto ove stringe la mano a Sandow e alla bella e affascinante Spears, per poi prender in mano la statuetta e levarla al cielo.

BOT: "Oops... I... Did It Again, Babe!!! Ahahahah!!!"

Booker T se la ride, indicando con l'indice la principessa del Pop, questa sera gradita ospite, come a sottolineare la battuta appena fatta... Ebbene sì! il GM l'ha fatto di nuovo... bissa il successo... stasera è il secondo premio per lui. Dopo il Funny Moment dell'anno, arriva anche il premio per il Manager dell'anno.
E mentre Sandow e la Spears si defilano dal palcoscenico, Booker T si prende lo spot al centro del palco premiazioni.

BOT: "Per mille carrozzelle... questa non me l'aspettavo... mmm... vediamo... dovrei aver qui un discorso..."

Booker T si fruga nella giacca dello smoking... tira fuori un pezzo di carta... si sistema gli occhiali da lettura e...

BOT: "Dunque... un grazie a tutti voi... io amo Impulse... dal bimbo più tenero ai... cagnolini..."

Booker T con faccia perplessa scorre il foglietto con gli occhi...

BOT: "...patriottismo..."

Poi lo volta, leggendone velocemente il retro...

BOT: "...alberi... rondini... bwhrrrr... io queste ciance non le leggo... il mio discorso è finito!"

Booker T getta al vento il foglietto, prende il premio con mano ferma e si dirige verso l'imbocco dello stage gridando...

BOT: "Maria!! Maria dove sei? Ma che diavolo di corbellerie mi hai scritto su quel foglio!! Ti avevo detto di prepararmi un discorso degno di una premiazione di wrestling... non da concorso di Miss Universo!! Diamine!! Dove sei... Maria!!!"

Spoiler


La linea si interrompe per qualche istante. Una scanzonata musichetta di attesa accompagna un fermo immagine significativo...

 

 

Dopo qualche istante di interruzione delle trasmissioni, la linea torna in presa diretta con una panoramica in grandangolo dell'intera arena... luci gialle iniziano a pervaderla, sul titantron compare una sfarzosa limousine... improvvisamente un grido spezza il silenzio, infiammando i cuori di ogni fans presente.

 

"WOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO"

 

La musica è inconfondibile!!! La leggenda delle leggende è qui! E' ospite stasera!!!

WrestlingRevolution regala un altro graditissimo ritorno in questo Slammy Awards Episode... Il Nature Boy, il sixteen times World Champ, RIC FLAIR è qui questa sera, elegantissimo e pettinatissimo come sempre. I fan più accaniti si prostrano alla living legend, che si gusta la grande risposta del WR Universe, prima di raggiungere il palchetto sullo Stage.

 

RF: ”Oh oh, è sempre un grande onore poter tornare qui a WrestlingRevolution ragazzi... Era da un po’ che mancavo vero? Dannazione quando guardo quel ring mi affiorano tantissimi ricordi.. Sto proprio diventano vecchio, la gente non mi riconosce nemmeno più!! Quando sono sceso dalla automobile che mi ha portato qui e mi son ritrovato nel parcheggio, un inserviente mi ha guardato e mi ha detto: “Signore, mi scusi, ma questo è un parcheggio riservato ... Quello per gli spettatori paganti è nella zona est del palazzetto” .... E sapete cosa ho detto a quel citrullo??? ..... I'm Ric Flair! The Stylin', profilin', limousine riding, jet flying, kiss-stealing, wheelin' n' dealin' son of a gun!”

Il pubblico se la ride, applaudendo la catchphrase storica del Nature Boy, che poi si focalizza sull’argomento principe della sua apparizione.

RF: ”By the way… Veniamo a noi! Se stasera sono qui è perchè il mio amico, Mr. Trump, mi ha proposto di presentare la prossima categoria degli Slammy Awards... IL COMEBACK OF THE YEAR! E sapete perché sono stato scelto proprio io... beh è semplice... chi meglio di me ne era indicato? Il Nature Boy, che ad ogni suo ritorno è in grado di infiammare ogni singolo fans facendolo gridare a squarciagola! Io so cosa vuol dire,so come ci si sente e so come si fa a regalare emozioni ai nostri sostenitori!! ...Ma... vediamo chi tra gli atleti nominati sarà stato in grado davvero di farlo!! Nominations please...”
 

 

COMEBACK OF THE YEAR ... AND THE NOMINEES ARE …

 

BOBBY ROODE TORNA AD IMPULSE E METTE K.O. WADE BARRETT

 

BROCK LESNAR TORNA E DOMINA LA BATTLE ROYAL A COPPIE

 

HURRICANE HELMS RITORNA IN SCENA, CON UNA NUOVA GIMMICK DA SUPER-EROE

 

PAIGE RITORNA A WAR COME QUINTO MEMBRO DEL TEAM LITA

 

TARYN TERRELL TORNA DALL’INFORTUNIO, ROVINANDO LA CELEBRAZIONE DI AJ LEE

 

IL DUE VOLTE WORLD CHAMP, THE MIZ, RIPRENDE LA SUA CARRIERA DA WR SUPERSTAR A TEMPO PIENO

 

1zx34vr.png

RF: ”Ed il vincitore dello Slammy Award come Comeback of the Year è...”

Spoiler


“The Hot Mess” raggiunge il palchetto delle premiazioni, dove il caro vecchio guascone, Ric Flair, la accoglie con un baciamano di altri tempi ... Che classe Ric! Il Nature Boy lascia poi la scena madre alla vincitrice dello Slammy, che sorridente prende posizione sul palchetto.

TT: “WOW!! Questo è il mio secondo Slammy di oggi, che fantastica serata! ... Vi ho già detto in precedenza quanto tutto questo vostro affetto significhi per me, perchè due cose mi motivano giorno e notte nella mia vita da WR Lady: Il WR Universe e la voglia di raggiungere la vetta della divisione ... Non ho mai raggiunto il WR Ladies Championship, la corona madre, ma ci sono arrivato più volte vicinissima, praticamente ad un passo!! ... Al momento questo mi bruciava ancor di più, ma col tempo ho incanalato la rabbia in energia positiva ... STEP BY STEP, tempo fa ho iniziato una lunga scalata verso il titolo e ad ogni passo mi avvicino sempre più. Quale sarà il prossimo? Easy ... Il primo Ladies SuperBrawl Match!!! ... Semi-citando la leggenda vivente di fianco a me, Ric Flair .... “To be the WOMAN, you gotta beat the WOMAN” … E questo è ESATTAMENTE ciò che faro!!!”

Parole decise della Cover Girl, che appare molto motivata alla vigilia della prima super rissa a tinte viola ..... Taryn prende poi la statuetta e, con estrema umiltà, fa cenno al WR Universe di celebrare ora il Nature Boy, lasciando lo stage ... Ora rimane solo Ric Flair on Screen a salutare il pubblico di Chicago, che ricambia con applausi, grida e gesti di culto verso una delle più grandi Superstar che questo business abbia conosciuto.

 

________________________________________________

 

La regia si sposta ora nel camerino personale della campionessa AJ Lee che, come Maria, si prepara a sua volta all'incontro che vedrà in palio la prestigiosa cintura desiderata da tutte le Ladies della federazione, detenuta da lei stessa. Le telecamere inquadrano fin da subito la campionessa seduta su una sedia, intenta ad allacciarsi le sue scarpe, ergo le sue Converse di color nero con i lacci rosa. Invece, incollata alla sua spalla, si intravede benissimo la scintillante cintura riservata alle Ladies, anche se in questo periodo una sola persona la sta mantenendo così a lungo, naturalmente si parla di AJ Lee.

 
AJ: ''Non mi spiego ancora come abbia accettato questo match, l'unica nota positiva e che sarà un buon espediente per sfogarmi un pochino, dopotutto nessuna è al mio livello... che patetiche!''
 
La campionessa prende la sua cintura, poco fa mantenuta sulla spalla destra, e se la bacia, dimostrando quanto vale per lei e che quel prezioso oggetto rappresenta la sua superiorità. Poi, piano piano, se la mette davanti, se la guarda e l' appoggia su uno sgabello posto a fianco.
 
AJ: ''AJ Lee, la migliore delle migliore, dovrà affrontare Maria... Menounos, una povera puttanella? Ok... sfondiamoli quel bel culetto che si ritrova e finiamola subito! Questa cintura rimarrà intorno alla mia vita ancora per ancora MOLTO tempo e nessuna me la può rubare, NESSUNA!''
 
La Lady Of The Year accarezza la sua splendida corona, in attesa del suo momento, quello del match, e farsi valere ancora una volta, ha tutte le carte in regola in fin dei conti. Dopo aversi allacciate le scarpe, si rialza dalla sedia e passeggia per tutto il camerino, facendosi qualche giro, prima che la chiamino per dirigersi verso lo stage. Per sicurezza o magari per semplice curiosità si riposiziona i suoi polsini e si ferma tutto d'un tratto... sorride notando fin da subito la sua personale poltrona e si siede. Insomma, si vede che non ha niente da fare e che gironzoli per tutto il camerino soltanto per perdere un bel po' di tempo. Allarga le braccia e le posiziona sul bracciolo e comincia a sospirare
 
AJ: ''E dai, quanto manca ancora? Sto cominciando a stufarmi... come si può trattare così la propria campionessa? Cioè... niente da fare, che noia mortale! D'altronde, sono la Lady Of The Year, anzi... di sempre, e guarda a caso sono quella trattata peggio di tutte! Un semplice camerino personale, niente di più! Almeno posso vantarmi di questo...''
 
Prende la cintura dallo sgabello e se la appoggia di nuovo sulla spalla, questa volta alla sinistra
 
AJ: ''Un semplice oggetto che fa la differenza di tutto! E la posseggo io, soltanto AJ Lee, nessun'altra! Ma chi se ne fotte di Maria, di Taryn, di tutte quelle sciacquette che si nascondono nel backstage, sono io la migliore di tutte!''
 
AJ incrocia le gambe e comincia a socchiudere gli occhi in attesa di ciò che la spetta. Oggi, Maria ed AJ si sfideranno, la veterana contro la ''principiante'', chi trionferà? L'astuzia o la fortuna? Avremo una nuova campionessa oppure niente cambierà la serata che precede il New Year's SuperBrawl? Le risposte le avremo tutte stasera, nel frattempo le telecamere si spostano nuovamente all’interno dell’Arena.
 

________________________________________________

 

Il Ring Announcer informa tutti gli spettatori che l’ospite musicale di serata, Nelly, sta per fare il suo ingresso come premiante per la prossima categoria degli Impulse Slammy Awards ... Il cantante si palesa dopo alcuni secondi, percorrendo la rampa fino ad arrivare al ring, salutando nel mentre molti spettatori delle prime file. Ora Nelly si trova sul quadrato, più precisamente dinnanzi palchetto da cerimonia ...

 
NE: ”Hell Yeah! Il vostro Nelly ora premierà i vincitori del Tag Team of the Year ... LET ME HEAR YOU MAKE SOME NOISE!!!”
 
Il pubblico esplode in un boato di gioia, assecondando la richiesta del rapper americano . Sul maxischermo il filmato introduttivo espone le candidature ...
 

TAG TEAM OF THE YEAR ... AND THE NOMINEES ARE …

 

AMERICANS MOST HATED

 

CHIPER POL


EDGE & KANE


GAIL KIM & MICKIE JAMES


THE WATCHMEN


THE CHEERLEADERS

 
2z89mvq.png
 
NE: ”La fazione dominatrice del 2014 è ...”
 
Spoiler
 
E così a vincere lo Slammy sono i due più odiati d'America, gli Americans Most Hated!
"MISTEEEEEEEEEEEEEEEER"
Risuona la musica inconfodibile, e in pochi secondi Mr.Anderson e Bobby Roode si appalesano sullo stage, venendo subissati dai fischi dall'arena. I due si separano, lasciando un po di spazio tra di loro, e lasciano posizionarsi al centro della combriccola...Kevin Federline! Che ritorna quindi sugli schermi di Impulse dopo diverso tempo! K-Fed osserva gli spalti compiaciuto, mentre il pubblico lo sotterra di fischi. Diamine se sono odiati!
E colui che guida il trio è proprio Federline, che questa domenica avrà un ruolo cruciale nello scontro decisivo tra gli Americans Most Hated e la Chiper Pol, in quanto sarà l'arbitro di questo incontro. E possiamo facilmente immaginare chi ci guadagnerà...
Fed, Roode e Anderson salgono sul ring, si avvicinano a Nelly per stringergli la mano...per poi ritrarla! Gesto di arroganza degli AMH, che fanno di tutto per farsi odiare. A ritirare gli Slammy sono ovviamente i due ex-campioni di coppia, che a Final Revolution hanno ceduto il trono a Dean Ambrose e Roman Reigns; mentre sembra Federline a voler parlare:
 
KF: "Signore e signori...un applauso al Tag Team più forte di sempre...Bobby Roode...Mr. Anderson...gli AMERICANS MOST HATED!!"
 
"BOOOOOOOOOOOOOOOO"
Il pubblico reagisce ancora male a K-Fed.
 
KF: "Qual'è il vostro problema? Mi state dicendo che non apprezzate i più dominanti wrestler mai stati nella storia di Impulse?"
 
"BOOOOOOOOOOOOOOOO"
Sì Kev, lo stanno dicendo.
 
KF: "E vabbè, cosa ci possiamo fare ragazzi, con loro è una causa persa...sapete però cosa possiamo fare? Anzi, cosa potete fare! Domani notte, potrete far tacere per sempre quei due gradassi di Ambrose e Reigns. Potrete distruggerli...anzi, DOVETE distruggerli. Ed è così che andrà! E' così che finirà! Gli americans Most Hated sotterreranno la Chiper Pol! E sarò io stesso ad assicurarmi che ciò avvenga, perchè grazie alla lungimiranza e all'intelligenza del miglior GM di sempre, il 5-time champion Booker T, Anderson e Roode hanno potuto scegliere la stipulazione, e cosa c'è di meglio di un arbitro speciale per movimentare un po' le acque? Avete voluto fare quello che volevate fare voi, Dean e Roman? Avete voluto giocare al vostro gioco? Bene, ma adesso si va ciò che vogliamo noi, adesso si gioca al gioco degli AMH, e vi assicuro che-"
 
NE: "BASTA!"
 
Boato del pubblico! Nelly ne ha le scatole piene di Federline! Lo zittisce con un urlo poderoso.
 
NE: "Siamo stanchi del tuo sproloqui! Sai cosa ti dico? Questa domenica sarai costretto a contare tre volte al tappeto dopo una Rough Justice ai tuoi amici! E a quel punto dovrai alzare la mano ai vincitori nonchè campioni di coppia, la Chiper Pol..."
 
OH OH! Nelly ferma il suo discorso, perchè Anderson e Roode hanno puntato i loro occhi sull'host di questa notte.
 
Mr.A: "Ma che spiritoso, il nostro puzzolente Smelly...ah no, mi fai ridere, LOLly...ah, ti chiami Nelly? Bene, ti do una notizia: non ce ne frega niente! E non ce ne frega niente di quello che pensi! Una Rough Justice? Ah ah ah ah, i ragazzotti si saranno dimenticati come si fa, poverini, in 6 mesi l'hanno fatta una volta sola e su un rincoglionito che non sta neanche camminare bene..."
 
BR: "Fatti dire una cosa, Nelly, anzi due. Innanzitutto, domani, su questo ring, sarai tu a vedere quei due vermiciattoli distrutti al centro del ring, con noi in piedi e trionfanti...e questo non è un pronostico, è uno spoiler! E l'altra cosa è che hai fatto male, molto male, a metterti nei nostri affari...e ora capirai perchè non conviene piazzarsi davanti al team più potente di sempre...BECAUSE WE HATE..."
 
Mr.A: "...AND WE CAN!"
 
Ora la situazione si fa pericolosa per lo special host Nelly, perchè Anderson, Roode e Federline non perdono tempo ad accerchiarlo. Stanno per dargli una bella lezione, un bel colpo secco che potrebbe cambiarlo per il resto della vita.
 
Ma arrivano i rinforzi! "SPECIAL OP" risuona nell'arena accompagnata da un boato e dagli applausi del pubblichi! E sugli spalti compaiono in tempo zero Dean Ambrose e Roman Reigns, fedelmente accompagnati dalle cinture di campioni di coppia sulla vita...scendono di corsa le spalle e dopo un balzo poderoso superano le transenne e arrivano sul ring...
...Ma ormai è tardi, perchè gli Americans Most Hated se la sono data a gambe, lasciando il quadrato e raggiungendo soddisfatti lo stage.
Sul ring rimangono quindi il duo della Chiper Pol e Nelly, quest'ultimo prende un microfono e indirizza le sue parole ai tre cattivoni:
 
NE: "Facile scappare adesso vero? Facile aggredire le persone quando si è in tre contro uno! Beh, vediamo se siete davvero i più forti e dominanti di sempre: QUI ed ORA, Bobby Roode, Mr. Anderson e Kevin Federline faranno team per affrontare in un tre contro tre...me stesso, Nelly! E...i WR Tag Team Champions! Dean Ambrose e Roman Reigns, la Chiper Pol!!!"
 
OMG! Super-match per stanotte, che potrebbe offrirci un ricco antipasto di ciò che succederà a New Year's Superbrawl! Gli sguardi sono fiammanti, gli AMH guardano sul ring i due avversari principali, mentre gli stessi Dean e Roman alzano le cinture come dimostrazione di forza! L'appuntamento è a fra poco sul ring, con la rivalità tra gli Americans Most Hated e la Chiper Pol che ha raggiunto picchi di intensità pazzeschi!
 

 

Americans Most Hated vs Chiper Pol & Nelly
 
Dopo una breve diatriba. finalmente questo match può iniziare. All'angolo sinistro del ring ci sono i Chiper Pol e Nelly,in particolare, insieme al rapper c'è Roman Reings, mentre all'angolo destro ci sono gli American Most Hated, con Mr. Anderson e Kevin Federline, quindi questo match lo iniziano Dean Ambrose e Bobby Roode…. Nessuna delle due superstar fa la prima mossa, Ambrose è fermo, mentre Roode guarda lo negli occhi ridendo e prendendolo in giro…il Joker guarda verso gli spalti e parte a fra velocità  su Roode…. LOU THEZ PRESS!! Ambrose di lancia verso l'avversario con una rabbia incredibile e L'It Factor viene subito messo in difficoltà, Dean non si ferma e continua il pestaggio, che viene lanciato a l'angolo e colpito con calci e pugni ancora all'angolo… Roode non sembra davvero in grado di reagire, e Dean continua ad attaccare…. Ambrose si scatenando colpendo Roode i  tutti i modi, Ambrose lascia l'avversario all'angolo e si lancia in rincorsa…. MA va a vuoto! Roode sfrutta l'occasionecon molta furbizia, e si lancia subito dalle corde…. LARIAT!! L'ex Campione di coppia riesce a passare in vantaggio sfruttando la poca strategia dell'avversario, e si lancia subito su di lui senza perder tempo… Lo colpisce alla testa, al busto, alle braccia e alle gambe, per poi concentrarsi sul collo…. HEADLOCK! Una normale mossa di indebolimento, da cui Ambrose, non fatica a liberarsi a furia di gomitate nel petto di Roode, che è costretto a mollare la presa… Ambrose sfrutta la situazione…STANDING DROPKICK! Roode cade per poi rialzarsi subito, ma Ambrose lo attacca subito…. SNAP DDT! Splendida combinazione del Joker che prova a passare all'incasso…. Ma il risultato è solo un conto di uno!
 
Ambrose sembra aver preso il match in mano, e con Roode che prova a rialzarsi tenta un altro attacco…. Bobby non si fa cogliere alla sprovvista…. BACK BODY DROP!! Ambrose vola a terra, complice la splendida esecuzione di Roode, che poi va subito di rimbalzo e conclude la combo… RUNNING BIG BOOT!! Anche Bobby fa vedere un ottima combo di mosse con cui tenta la chiusura… Ma il conto si ferma al due! Roode non commette lo stesso errore di Ambrose e tiene la contesa ferma, chiudendo l'avversario in una CHIN LOCK! Il Joker è chiuso, e Roode va a dare il cambio a a Anderson, che continua a tenere Ambrose lì a l'angolo, i minuti passano e il Joker rimane sempre bloccato…. Anderson continua a colpirlo con attacchi che ne limitano i movimenti, e Ambrose non riesce a regire. L'Asshole afferra ancora il Joker e lo stende con un Suplex, Ambrose rimane ancora giù, Mr. Anderson alza ancora l'avversario, che però finalmente reagisce e schiaffeggia Anderson! Di slancio poi prova a lanciarsi verso i suoi compagni, ma Anderson è più lesto a dare il cambio a Roode che va ancora a bloccare il Joker, lo rialza e va a bloccarlo in una delle sue mosse più importanti… HANGMAN NECKBREAKER!! E subito schienamento… Mail conteggio dell'arbitro si ferma a due. Roode prova ad alzare Ambrose, che però a trovare la magia! Culla imporvvisa!! MaGISTRAL CRADDLE…1…..2….. MA niente tre ancora! Ambrose però sembra ricaricato e va ancora ad attaccare Roode… BELLY TO BELLY SUPLEX! Ma Roode lo spinge via lanciandolo quasi fuori dal ring… Dean però si da la spinta dalla seconda corda sorprendendo Roode… EFFETTO ELASTICO! REBOUND LARIAT!!! Mossa caratteristica di Ambrose che riesce a stendere Roode… ed ora sono entrambi a a terra e strisciano verso i loro angoli… Attimi di attesa… Roode riesce a dare il cambio a Mr. Anderson, e alla fine anche Ambrose c'è la fa! Ed ora è dentro Roman Reings, il leone della Chiper Pol si lancia subito alla grande! CLOTHESLINE! Reings  prende per un braccio Anderson e attacca ancora! SHORT-ARM CLOTHESLINE! NO!!Anderson si abbassa,subito reverse! CLOTHESLINE ancehda parte di Anderson! NO!! Anche Reigns si abbassa schivando! Reigns si trova alle spalle del nemico e... lo agguanta!! BACK SUPLEX SIDE SLAM!! Lo ha schiantato! OHHH YEEAH!!
 
Urlano i fans che assiepano gli spalti! Anderson è al tappeto... dolorante cerca di arrivare al tag… Ma Reings lo va a rialzare… RUNNING POWERSLAM! Solleva le braccia al cielo , e prova a continuare la sua manovra offensiva….. FLYING FOREARM SMASH!! Centro pieno!! Anderson appare e nel pallone! Ma forse Reings vuole strafare, e infatti Anderson si riesce a riprendere… EYE POKET! E subito Anderson da il cambio a…. Kevin Federline! è si forse per errore, è il cantante ad essere dentro… E allora si affronta cantante con cantante! Dentro Nelly!! Il rapper va subito in corsa… LOU THEZ PRESS!! E Federline viene sommerso da pugni, l'ospite musicale della serata continua ad attaccare Kevin che non si riesce a liberare… Nelly si è preso la visibilità che voleva e, dopo aver calpestato ancora un po' il rivale, va a dare il cambio a Ambrose! Il Joker entra nel ring, ma non vuole infierire su Federline infatti invita il cantante a dare il cambio a Roode! Ancora loro due dentro! GLINCH in mezzo al ring, vinto senza troppe difficoltà da Roode, che tramuta la situazione a suo favore  NECKBREAKER!! Connesso perfettamente! Entrambi sono a terra… Roode striscia verso Ambrrose e lo va a coprire….1….2…..E Niente ancora Tre!!
 
Questo gran match sembra non finire mai… Ma ora è il momento nel quale Roode vuole chiudere… Va verso Ambrose gli blocca un braccio…. ARM TRAP CROSSFACE!!!  Ambrose è dentro!!! Roode ha la strada spianata, ma far cedere Ambrose non è facile…. Bobby applica una pressione indescrivibile, Ambrose però riesce a strisciare verso le corde… Tutti i fans spingono Ambrose che metro dopo metro e sempre più vicino, Roode prova a fermarlo aumentando sempre più la pressione… Dean è paonazzo in volto, quasi viola…. Il fiato ancora nei polmoni è poco, se non quasi nullo… Deve gestire bene le forze rimaste…. Ed ecco il colpo di reni! Ambrose riesce con uno sforzo sovrumano ad allungarsi e a afferrare la corda più bassa! Davvero splendida la resistenza di Dean…. Anche se il vantaggio è ancora di Roode… Che rialza l'avversario ancora frastornato… Vuole connettere il PAYOFF! Ma Ambrose non ci sta… SI dimena ancora e riesce a liberarsi! Ottimo ancora Dean che registe alla grande… SNAP POWERSLAM!!  Cambia totalmente l'inerzia del match, con Roode che ora è costretto ad inseguire… Infatti alzatosi prova a colpire L'avversario, che però lo evita, se lo carica… MIDNIGHT SPECIAL!!!  Splendido ancora Ambrose, che questa volta va alla chiusura….. 1….. 2….. E Treee.. NOOO!!!
 
Ancora una volta spalla alzata e match che deve continuare. Ambrose prova subito in rincorsa… KNEE TEMBLEER!!! Ma Roode lo manda a vuoto! E prova a chiuderlo ancora nella CROSSFACE! Ambrose però si dimena, e Roode a bocca asciutta, infatti Dean si rialza… RUNNING NECKBREAKER!! Ma non c'è la chiusura… Ma ancora la rincorsa…. KNEEE TEMBLEER!!! Questa volta connesso!!! Roode preso in pieno crolla a terra e Ambrose lo va a coprire…. 1…… 2….. Ma ancora niente TRE!! Non c'è il tre perché Anderson si lancia dentro a bloccare tutto! E allora ecco che arriva la cavalleria ecco Reings… Scazzottata con Anderson, vinta dal leone, che lancia alle corde l'avversario, ma viene lanciato lui a sua volta… In rincorsa… SPEEEEEAR!!! Anderson è placcato in due… Reings è dominatore del ring…. MA NOO! Federline si fa sentire… LOW BLOW!! Reings è piegato in due e scivola fuori dal ring… prova a intervenire Nelly, ma Kevin, riesce a lanciarsi su di lui precipitando fuori! Nel ring sono rimansti solo Ambrose e Roode, ed è proprio Ambrose a provare la chiusura,… HEADLOCK DRIVER… NOOO! Roode si libera!!! E connette subito! PAYOFF!!! Schienamento repentino!! 1….2…. E TRE!!! SIII! Gli American Most Heted vincono e festeggiano nel ring, brutta fermata per il Chiper Pol in vista di New Year's SuperBrawl!
 
 

Dopo l’incontro, la regia rimane in Arena ... Dove una voce fuori campo annuncia chi sta per fare il suo ingresso.

 
"Signore e signori, vi invito a dare un caloroso benvenuto a “the Cross-platform Multimedia Superstar" ... Direttamente da Cleveland, Ohio... Con un peso di 101 kg ed un’altezza di 188 cm... Lui è un pluri-Wrestling Revolution World Champion ed attuale International Champion !!! ..... THE MIZ!!!!!”
 

"AAAAWEEEEEEESSSSOOOOOOOME!!!"

 
 
Il magnifico si palesa sullo Stage in elegantissimo smoking da cerimonia, accompagnato dal WR International Championship che dovrà difendere di nuovo questa Domenica contro Kane, in un Inferno Match che vedrà la carriera della Big Red Machine fortemente a rischio. Mizanin raggiunge il palchetto sullo Stage e si avvicina al controllo ...
 
TM: ”Buonasera a tutti voi! Beh, che dire, questa serata è stata davvero fantastica sino ad ora ... Ma c’è ancora molto in ballo!! All’appello mancano infatti diversi Slammy da premiare, altri succulenti incontri e soprattutto un WR Ladies Championship Match !! ... Non si vedono spesso cerimonie così eccitanti ... Ora, signore e signori, permettetemi di presentarvi la prossima categoria degli Impulse Slammy Awards ... Un premio che io stesso ho vinto in passato: lo Shocking Moment of the Year !!”
 

SHOCKING MOMENT OF THE YEAR ... AND THE NOMINEES ARE …

 

AJ LEE MANDA LITA A SCHIANTARSI CONTRO UNO SPECCHIO NEL BACKSTAGE

 

BRAY WYATT METTE K.O. ARIEL E WINTER SOTTO GLI OCCHI DI UN INERME SHEAMUS

 

EDGE INCASSA LA VALIGETTA SU SHEAMUS, DIVENUTO DA POCHI MINUTI CAMPIONE MONDIALE

 

SHANE McMAHON SBARCA AD IMPULSE

 

SHEAMUS E’ COSTRETTO AD UNIRSI ALLA WYATT FAMILY

 

LE CHEERLEADERS RAPISCONO KATY PERRY, DISTRAENDO LITA E PERMETTENDO A SUMMER RAE DI VINCERE IL TITOLO


2jd2m3k.png
 
TM: ”Questa sarà di certo una sfida combattuta ... Vediamo chi ha ottenuto più voti! ... Rullo di tamburi, prego... AND THE SHOCKING MOMENT OF THE YEAR GOES TO ….”
 
Spoiler
 
“Metalingus” risuona in Arena, accolta dai fischi del WR Universe, che ormai da mesi non è più dalla parte dell’Ultimate Opportunist. Edge compare qualche secondo più tardi sullo Stage, con la cintura ben salda alla vita. The Miz ed Edge finora hanno viaggiato su binari diversi, pertanto nessun astio tra i due impedisce che i due campioni si diano una formale e dovuta stretta di mano ... The Miz dopo aver completato il suo lavoro, ritorna immediatamente nel Backstage, lasciando sul palco solamente Edge.
 
ED: ”Funny Moment, Double-Cross, Comeback,  Feud ed ora lo Shocking Moment of the Year … la mia collezione di statuette cresce sempre più!! ... Sapete, a Final Revolution il futuro di WR è stato davvero scoinvolto ... Abbiamo visto la fine Y2J Era e la morte prematura della Sheamus Era ... Abbracciando la più radiosa e duratura Rated R Era !!! ... Finalmente ho sfruttato quella dannata valigetta e con estrema intelligenza ho centrato il mio obiettivo: diventare il campione mondiale della federazione! Ora io sono l’uomo da battere e fidatemi di me, nessuno sarà in grado di farlo ...”
 
“BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO”
 
Dal WR Universe piovono urla di disapprovazione, che stizziscono Edge.
 
ED: ”Perchè che vi credete? Che domani sera nel Triple Threat Match, con il MIO titolo in palio, sarà la “maionese gigante”, Sheamus, a trionfare? ”
 
“YEAAAAAAAAAAAAAAAAH!!”
 
Si Edge, lo pensano ...
 
ED: ”...O ancora meglio, pensate che domani sarà Chris Jericho a vincere?”
 
“YEAAAAAAAAAAAAAAAAH!!”
 
Giusto per peggiorare la situazione ....
 
ED: ”Oh cielo ... Beh, mi dispiace per voi ... Ma le vostre strampalate previsioni andranno a farsi benedire domani sera, quando uscirò da New Year’s SuperBrawl da WR World Heavyweight Champion in carica dopo aver sconfitto Sheamus e Chris Jericho, dimostrando la mia superiorità sia sul piano intellettuale, sia su quello fisico.”

 

Edge lascia lo stage con la sua solita aria beffarda, divertita e strafottente...

La linea passa direttamente nel ring ove Matt Striker si staglia in piedi al centro del quadrato stesso con in mano un microfono.

 

MS: ”Signore e signori, il 2014 è stato senza dubbio un anno pieno di consacrazioni per lottatori già affermati, che hanno saputo confermarsi ad alti livelli ... Fortunatamente però, il tasso di talento nella federazione è stato arricchito da nuovi innesti, che mai prima d’ora avevano calcato un ring di Impulse ... Diversi di questi “novellini” hanno lasciato un segno indelebile nelle pagine di WrestlingRevolution in poco tempo: entrando a far parte di una gloriosa stable femminile ... Diventando “Wrestler Killer” ... Formando una potente famiglia ... Lottando per la giustizia ... e per la propria Nazione!! ... E’ arrivato il momento di premiare il vincitore della categoria Rookie of the Year!”
 

ROOKIE OF THE YEAR ... AND THE NOMINEES ARE …

 

THE FAIRY PRINCESS … ALEXA BLISS


THE EATER OF WORLDS … BRAY WYATT


THE 02 GIRL … NIKKI BELLA


THE POWERHOUSE … ROMAN REIGNS

 

THE WRESTLER KILLER … SETH ROLLINS


THE MOSCOW MAWLER … VLADIMIR KOZLOV

 
351ij28.png
 
Matt Striker riprende parola dopo il filmato introduttivo, aprendo la busta con i risultati ...
 
MS: ”The Rookie of the Year Awards goes to …  ”
 
Spoiler
 

”DEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEH”

 
Lo United Center ricade ancora nel Blackout ... Ma questa volta Bray Wyatt compare solamente sul mega schermo dell’Arena. L’Eater of Worlds passeggia nervosamente in un posto buio ed angusto, poi si gira di scatto verso la telecamera..
 
BW: ”Quindi è questo il vostro problema ... NON CAPITE! ... Nessuno di voi capisce ... NEMMENO SHEAMUS CAPISCE!!!! ......... I’m not a Rookie, I’M A GOD!!!”
 
ZUM! Il collegamento con Bray Wyatt scompare e le luci tornano in arena, illuminando il ring dove c’è ancora Matt Striker... EHI! UN ATTIMO! DOVE DIAVOLO E’ FINITO LO SLAMMY AWARD?? Matt Striker lo aveva davanti agli occhi un secondo fa ... ZUM!!! IL BLACKOUT RITORNA!! ... E sul mega schermo ecco tornare il collegamento con Bray Wyatt, che con i capelli davanti al volto e lo Slammy Award in mano riempe lo United Center con la sua delirante risata. Il guru della palude ha, senza nessun modo plausibile, teletrasportato la statuetta fino a lui ... QUANTO E’ PERICOLOSO QUEST’ UOMO?
 
BW: ”Oh Sheamus … FIGLIO MIO … Si esce dal BUIO prima o poi, MA CI SI PASSA DENTRO!!! La mia crociata contro di te non è ancora completata ............. RUN!”
 

”DEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEH”

 

Dopo il delirio del divoratore di mondi, Matt Striker abbandona basito il ring e la linea torna nel backstage. E' tempo di un altro premio...vediamo a chi tocca.

 

________________________________________________

 

Le telecamere ci proiettano nell'area interviste, ove il Commentatore Misterioso prende la linea.

 

CM: ”Rieccomi signore e signori, questa volta per presentarvi un altro premio ... Lo Slammy Award per l’atleta che più è migliorato, nell’arco di tutto il 2014 ...”

 

 

MOST IMPROVED OF THE YEAR ... AND THE NOMINEES ARE …

 

THE IT FACTOR … BOBBY ROODE

 

THE LUNATIC FRINGE … DEAN AMBROSE

 

THE INTERNATIONAL WOMAN … GAIL KIM

 

EL REVOLUCIONARIO … HUNICO

 

THE BIG RED MACHINE … KANE

 

THE ANTI – LADY … PAIGE

 

 

wcmp6o.png

 

CM: ”And the Most Improved of the Year Award goes to ...”

 

Spoiler
                        

 

Dean Ambrose raggiunge il Commentatore misterioso, che si prepara ad intervistarlo:

 

CM: “Congratulazioni Dean, come ti senti ad aver vinto lo Slammy come Most Improved of the Year?”

 

DA: “Mmh, sai? Potrei abituarmi a tenere titoli tra le mani...a destra il titolo di campione di coppia e a sinistra questo Slammy...non è affatto una brutta sensazione!”

 

Il pubblico applaude il lupo della Chiper Pol, riconoscendogli i suoi meriti.

 

DA: “Ti ricordi le prime volte che passavo per di qui? Avevo da poco attaccato CM Punk a Lord of the Ring 2013, mettendolo in una situazione critica in vista del match a Born to Be the Best contro Gregory Helms...quante cose sono cambiate da allora...Gregory Helms, l'incubo di Impulse, è diventato un paladino della giustizia che combatte le malvagità...CM Punk si ritrova intrappolato contro gentaglia come Shane e Seth quando potrebbe puntare ben più in altro...io invece? Quel debutto col botto...cercai di farmi un nome da solo nella federazione attaccando il campione mondiale, ma non era quella la direzione da prendere. Cercai nuovamente di scalare Impulse, mi affidai all'aiuto di AJ Stiles e Kurt Angle, due che sul ring ci sapevano fare, convinto che mi avrebbero aiutato a trovare la retta via...ma niente, non era neanche quella la strada giusta, cercai di separarmi e facendolo...AJ Stiles...mi infortunò...”

 

Dal pubblico si odono alcuni “Boo”, segno dell'apprezzamento verso il membro della Chiper Pol.

 

DA: “E fu proprio quel punto la chiave, il momento che mi ha fatto capire in cosa stessi sbagliando. E infatti, a inizio 2014, sono rientrato sapendo i miei errori ma conoscendo la mia forza, così regolai i conti con quel dannato AJ Stiles, e mi guadagnai un match titolato a Born to Be the Best IV. Quel match lo persi, è vero, ma lo persi a causa di uno stupido, un po' malato mentale, che doveva aiutare un puzzone di palude. Ma, ripensandoci, se non fosse successo quello, non avrei incontrato un giovane ragazzo che sempre in pay per view debuttò guadagnandosi un contratto qui...sai, avevo guardato quel match, e pensai “Diamine, ci sa fare il ragazzotto!”. Sai come si chiamava?”

 

Sugli spalti parte forte il coro “Roman Reigns!”. Dean Ambrose prosegue confermando ciò.

 

DA: “Si chiamava Roman Reigns. E con lui ho creato una delle alleanze più importanti nella storia, insieme combattiamo le malvagità, le ingiustizie...e non ci importa chi sia il criminale, non ci importa se è Edge, Chris Jericho, Anderson, Wyatt o Sandow. No. Chiunque ha pagato e chiunque pagherà per i suoi errori. E la storiella che ti ho raccontato finisce così: un leone e un lupo, considerati da tutti dei “ragazzini”, bambini senza esperienza, senza forza, senza quel pizzico di foga e ingenuità che ogni tanto serve...quei due hanno superato le mille difficoltà che gli sono state poste davanti, giorno dopo giorno, Impulse dopo Impulse, mese dopo mese...e ora...portano con fierezza queste.”

 

Il lupo della Chiper Pol mostra alla telecamera il WR Tag Team Championship che con tanta fatica si è guadagnato insieme a Roman Reigns.

 

DA: E così arriviamo ad oggi, dove io sto davanti a te, dopo mille difficoltà, dopo mille problemi, dopo mille ostacoli, con una cintura che mostra la mia forza e un premio che riconosce la mia volontà e la mia voglia di migliorare. Ah, prima che me ne vada, lasciami dare un messaggio forte e chiaro: Anderson, Roode, non ci importa minimamente chi sarà l'arbitro domani, non ci importa se vi favorirà, perchè noi siamo più forti, siamo più agili, siamo più completi di voi. E caro Federline, preparati, non sarà molto facile dover condannare i tuoi migliori amici alla sconfitta, dopo che li avremo distrutti. E chissà, dopo che ci saremo occupati di loro, magari avremo un' interessante “conversazione” con te.”

 

________________________________________________

 

Dopo le parole del Lunatic Fringe, la linea passa al tavolo di commento, ove Mtt Striker e Mark Henry sono lieti di annunciare un’altra grande sorpresa ... Il prossimo ospite di serata è un’icona di Chicago, scopriamo chi è con una sua immagine che verrà lanciata sul teleschermo ...

 
Spoiler
 
NOOOOOOOOOO WAAAAAAAAAAAAAY !!!!!! OH MY GOSH !!! DAVVERO ?!?!?!?!?!!?
 
Una musica celebrativa rindona nello United Center e dopo qualche istante eccolo comparire ... E’ PROPRIO LUI!!! DENNIS RODMAN IS HERE !!! Le urla di gioia degli spettatori raggiungono un nuovo picco massimo, signore e signori ... Impulse vi ha regalato un altro ospite stratosferico: 5-time NBA Champ, 2 volte Difensore dell’anno NBA, uno dei migliori rimbalzisti della storia e SENZA DUBBIO il cestista più discusso della storia. Rodman è nella storia dei Chicago Bulls, nella storia di queste persone, che lo hanno visto campione per ben tre anni di fila con la maglia della propria città ... I ricordi sono davvero tante e lo stesso Rodman, molto legato alla Windy City, fa quasi fatica a trattenere le emozioni. Dopo gli ennesimi cori in suo favore, DR91 prende parola sul palchetto dello Stage:
 
DR: ”THANK YOU SO MUCH … Sapete, quando la dirigenza di WrestlingRevolution mi ha contattato per essere qui stasera non ho aspettato nemmeno un secondo prima di accettare... QUESTA ARENA E’ CASA MIA!!! Il wrestling è sempre stata una mia grande passione, sono un vero fan e, come voi, non mi perdo mai un singolo Show ... Penso che il wrestling, così come il basket e molti altri Sport, sia così dannatamente interessante per la COMPETIZIONE. Le partite più spettacolari sono quelle tra due franchigie rivali, così come gli incontri più sentiti sono quelli tra acerrimi nemici ... Le rivalità sono il sale di questo Sport Entertainement e il 2014 è stato senza ombra di dubbio un anno davvero saporito sotto questo punto di vista ... Ognuni di voi aveva la possibilità di votare la vostra rivalità preferita del 2014 targato WrestlingRevolution, diamo un’occhiata alle nomination. ”
 

FEUD OF THE YEAR ... AND THE NOMINEES ARE …

 

AJ LEE VS. TARYN TERRELL


BRAY WYATT VS. SHEAMUS


CHRIS JERICHO VS. HUNICO


CM PUNK VS. AMERICANS MOST HATED


DANIEL BRYAN VS. VLADIMIR KOZLOV


EDGE VS. KANE

 
mbr7eq.png
 
DR: ”Signore e signori, il Feud più votato del 2014 è ...”
 
Spoiler
 
Il cavaliere rosso, Sheamus, viene accolto dal grande calore del pubblico, che ormai da mesi è fedelmente al fianco dell’ultimo Lord of the Ring della federazione. L’irlandese è qui per ritirare la statuetta per il Feud of the Year contro Bray Wyatt, che comunque non può considerarsi chiuso del tutto... Solo durante questa serata i due hanno avuto un Match, vinto dall’irlandese per count-out, seguito poi dalle minacciose parole del guru della palude, che prometteva altre sofferenza al Celtic Warrior. Sheamus stringe la mano a Dennis Rodman e poi, gli alza il braccio in cielo!! Grande gesto dell’irlandese che fa prendere un’ovazione meritatissima all’ex-Chicago Bulls che ora abbandona lo Stage, salutando commosso il suo pubblico, i suoi fan, la sua città adottiva!
 
La situazione si ricompone e Sheamus può finalmente raggiungere il palchetto sullo Stage, a lui la parola ...
 
SH: ”Oh Fella ... Sono davvero orgogl....”
 
SBAAAAAMMMM!!!! WHAAAAAAAAAAAT ?!?!?!?!? BRAY WYATT! BRAY WYATT! Il divoratore di mondi assalta alle spalle Sheamus, mandandolo a sbattere di slancio contro il palchetto delle premiazioni. Sheamus è atterrito. Il guru della palude se la ride, il celtico tenta di ridestarsi, ma è stordito.
Ma non è finita!!! L’imboscata fulminea di Bray Wyatt non è già conclusa, difatti... il barbuto sudicione agguanta al capo proprio l'ex-campione mondiale e... sembra non volersi fermare... lo trascina, mantenendo la presa ben salda, per un paio di metri poi... un sorriso... un bacio sulla fronte! OH NO!!! SISTER ABIGAIL!!! La sentenza finale è stata emessa! Uno schianto colossale... contro i led retrostanti al palchetto dei premiati!! OMG!! Lo schermo led ne risente, spegnendosi, forse rotto dall'impatto... ma chi sta peggio è di certo Sheamus, il quale resta a terra moribondo.
OH MY GODNESS!!!
Bray Wyatt fissa il rivale per qualche secondo, poi... si avvicina nuovamente al palchetto dei premiati... afferra la statuetta lì rimasta... e... ridendosela di gusto abbandona la scena. Si spartiscono i premi dunque... se la statuetta precedente che era uscito a ritirare Bray, poi è passata a Sheamus, vincitore del match tra i due... questa volta ove ad uscire a ritirare il premio è stato il celtico, alla fine di tale statuetta se ne impossessa il divoratore di mondi.
L'arena resta in silenzio, mentre alcuni inservienti sopraggiungono per sincerarsi delle condizioni del Celtic Warrior.
 

________________________________________________

 

La tensione del momento viene rotta dai commentatori Mark Henry e Matt Striker, che prendono la linea dal tavolo di commento, togliendo l'attenzione da ciò che era successo sullo stage, permettendo ai fans di ritrovare il giusto umore per proseguire la serata..

 

Sullo Stage intanto appare qualcuno ... E’ ANCORA NELLY! La Guest Star musicale di serata saluta di nuovo il WR Universe e gli promette una grandissima esibizione tra pochissimo. Per farlo però, ha bisogno di una sua grande amica ... KELLY ROWLAND !!!

 
MS:''Eccoci qua, Mark, direi di fare una sosta dalla serata, in modo da andare a ricapitolare ciò che ci aspetterò domani, l'imminente PPV: New Year's Superbrawl!''
 
MH:''Puoi dirlo forte, che inizio col botto che ci aspetta! Tanti match in programma ma sopratutto tante emozioni e sorprese!"
 
MS:''Giusto, giusto. Ma iniziamo a vedere come questi match sono nati e cosa ci riserveranno. Partiamo da una rivalità che ha come protagonista l'International Championship che pur di ottenerlo lo sfidante ha pure messo in palio la sua stessa carriera! Che ne pensi, Henry?''
 
MH:''Naturalmente si parla di Miz, l'attuale campione, contro Kane. Questi due non si odiano e non si amano, ma sono due combattenti che sul ring non possono permettersi di sottovalutare l'avversario. Da una parte avremo Miz, sicuro di se stesso, dopo aver già vinto già due volte contro il suo attuale sfidante. Parlando di quest'ultimo, come già detto da te... Matt, pur di ottenere la cintura intorno alla vite, ha messo in palio la carriera a Impulse! Mi chiedo cosa può essere più raro che dello stesso lavor...., non saprei neanch'io se lo farei... Ricordo che il Big Red Monster ha potuto decidere la stipulazione del match, grazie alla vittoria del Beat The Clock Challenge, ovvero un Inferno Match, in poche parole un'eventuale sconfitta sarebbe un'umiliazione totale!''
 
Mark Henry ora si rivolge a Striker con le braccia aperte, probabilmente sembra che non abbia più niente da dire...
 
MS:''Hai totalmente ragione... ma parliamo ora di un altro match, questa volta non vedrà in palio la cintura, ma la dignità. Parlo di due persone opposte... letteralmente. Il Supereroe, Hurricane Helms.... contro il dotto barbuto, Damien Sandow... ma lascio la parola a Henry per dirci un po' di più di ciò che accadrà al perdente''
 
MH:''Cosa posso dire? Queste due persone, il più e il meno... vogliono dimostrare chi dei due sia superiore, Helms vuole far capire che i buoni vincono sempre, qualunque sia la situazione.... mentre l'intento di Sandow è quello di far sapere a tutti noi che il cervello prevale sull'umiltà. Purtroppo, lo sconfitto si vedrà obbligato a diventare lo schiavo dell'altro per ben 37 giorni... Non fatevi domande, questo è il punto della situazione, dove assisteremo a due situazioni: o Sandow diverrà un supereroe o Hurricane Helms diventerà il servitore del saccente...''
 
MS:''Aggiungo solo che d'ora in poi ne assisteremo delle belle fra i due, di sicuro colui che ne uscirà come perdente non accetterà la punizione... Comunque, cambiamo pagina... se fino ad ora si è parlato solo di due combattenti, passiamo a quelli di coppia... I Chiper Pol contro gli ex campioni di coppia, gli American Most Hated. Vuoi parlarne tu?''
 
Striker rilascia di nuovo la parola al suo collega, mentre prende una bottiglietta di tè, toglie il tappo e beve.
 
MH:''Certo, con molto piacere! A Final Revolution i due cattivi hanno perso i titoli a favore dei Chiper Pol, ma a questi non è andata giù... Infatti, a Impulse hanno chiesto la rivincita ma con in serbo un arbitro speciale, il loro fidato Kevin Federline! Ora tutto ciò sembra a loro vantaggio, potrebbero riprendersi i titoli... magari non meritatamente ma facendocela lo stesso. Il match si farà, i pronostici danno per oramai sconfitti gli attuali campioni, ma forse assisteremo a qualche sorpresina già in ballo...''
 
Mark prende la bottiglia di tè precedentemente bevuta da Matt e beve a sua volta e nel frattempo, dopo qualche secondo di pausa da parte di Striker, quest'ultimo inizia a parlare.
 
MS:''Molto interessante... e non è finita qua, questo è solo l'inizio, infatti l'Impulse Championship, ora rimodellato, verrà messo in palio e vedremo due astuti combattenti... un match che tanti volevano vedere da tanto tempo ma non c'è mai stata possibilità... Parlo di Bryan vs Wyatt... A te la parola, come sempre''
 
MH:''Grazie... allora... Bryan, dopo un match molto combattuto, divenendo il terzo Triple Crown Champion, è riuscito a vincere il titolo all'ultimo PPV sottraendolo allo stesso Wyatt. Ovviamente, quest'ultimo non ci sta, e crede di riottenere di diritto ciò che gli spetterebbe. Il pubblico spera certamente alla vittoria del loro idolo, ma sappiamo tutti di ciò che è capace lo stesso Bray, e come lui stesso ricorda, è nientemeno colui che ha fatto perdere il titolo a Sheamus!''
 
MS:''Ok, di sicuro è uno dei match più attesi, e tra questi lo è anche il prossimo match di cui vi parleremo... vedrà messo in palio il titolo massimo, il WR World Heavyweight Championship... Avremo Edge, il neo-campione, contro l'ex campione divenuto per soli pochi minuti Sheamus, contro il primo e unico WR World Heavywight della federazione... Chris Jericho! Sentiamo ancora una volta la tua opinione, caro Mark Henry''
 
MH:''Abbiamo assistito a grandi cose a Final Revolution... la fine del regno del primo campione del titolo massimo, il proclamo del quarto Triple Crown Champion e l'incasso della valigetta con conseguente ricambio di titolo nella stessa sera... cosa chiedere di più? Ora i tre se la dovranno vedere tutti assieme in un unico ring, dove solo uno potrà innalzare la cintura verso il cielo... una cosa è certa, ogni scenario che si innescherà ci lascerà a bocca aperta...''
 
Il pubblico esulta al solo di sentire di questo match, ma mancano soltanto due match da commentare, i due Superbrawl, maschile e femminile prima di terminare.
 
MS:''Wow, mancano soltanto due match all'appello! Il primo Superbrawl femminile e un'altra edizione del Superbrawl maschile! Parlaci di quest'ultimi match, Mark... siamo tutti curiosi!''
 
MH:''Di sicuro vedere per la prima volta un Superbrawl femminile, dove vedremo 10 atlete a buttare fuori dal ring tutte le altre sembra strano, d'altronde abbiamo sempre assistito a 20 uomini che se le danno di santa ragione. Di certo sarà molto interessante vedere chi riuscirà a rimanere sola nel ring.... Taryn, la nemica di AJ? Lita, una delle favorite? Paige, ora in grandissima forma? Sono tante le Ladies favorite, quindi il risultato appare molto incerto. Invece, riguardo al Superbrawl maschile, conosciamo 17 contendenti su 20. Tutti ci chiediamo chi siano, ma sopratutto chi prevalerà... Sappiamo solo che CM Punk è colui che entrerà col numero #1, e se sarà proprio lui il vincitore? Nessuno appare favorito a questa super rissa, dove ne abbiamo visto un assaggio alla fine di Impulse, e che spettacolo che è stato! Insomma, fuoco e fiamme ci aspetta a questo PPV... in parte anche letteralmente!''
 
MS:''Sembra che abbiamo finito. In sintesi ciò che ci aspetterà sarà uno spettacolo da non perdere! Vedremo di tutto per il primo PPV dell'anno che di sicuro non ci deluderà.''
 
Le luci scendono improvvisamente... la situazione sembra ora essersi ricomposta sullo stage... difatti... proprio là ora appare qualcuno... 

OH MA... E’ ANCORA NELLY! La Guest Star musicale di serata saluta di nuovo il WR Universe e gli promette una grandissima esibizione tra pochissimo. Ma prima però....

 

NE: "Ehi gente!! WR Universe!!! Sono qui per dar voi una nuova grande emozione, regalandovi uno dei miei più celebri brani... tuttavia... per farlo... avrei bisogno di qualcuno qua con me... mmmm... vediamo... chi? Chi potrebbe raggiungermi? Mmmmm... è un bel DILEMMA... sapete!?"

 

Nelly ammicca al pubblico che di certo ha già capito, ascoltando attentamente le sue parole, chi è che sta per raggiungerlo sul palco... ed i cori dei fans paiono non sbagliarsi.

 

"KELLY!! KELLY!!! NELLY & KELLY! KELLY!! KELLY!! NELLY & KELLY!!"

 

NE: "Ah ah... mi avete scoperto! Non vi si può proprio nascondere nulla... bravi! Ebbene Chicago... date un grosso abbraccio di benvenuto... alla mia collega e grande amica... KELLY ROWLAND!!!"

 

L'ex-membra delle Destiny's Child appare sullo stage salutando i fans e salutando Nelly.

 

KR: "Ola Chicago... and NOW MAKE SOME NOOOOOISEEEEEE!! WOOOO!"

 

Nelly annuisce... mentre le note di Dilemma iniziano a diffondersi.

 
 
La canzone più celebre di Nelly volge al termine, sotto gli applausi del pubblico di Chicago. Uno dei più grandi artisti Hip Hop ci ha deliziato questa sera con tre grandi performance, due al microfono e una addirittura sul ring.
 
NEL: ”THANK YOU WR UNIVERSE!!! Questa serata è stata davvero fantastica ... Spero di poter tornare presto in WR per un altro show, godetevi il resto dello Show! I LOVE YOU !!!”
 
Nelly e Kelly Rowland lasciano la scena, ed ora il Ring Announcer presenta la prossima portata di serata.... Un Match titolato per il WR Ladies Championship, la campionessa in carica affronterà Maria Menounos che ha lanciato una sfida importante, prontamente accettata da AJ Lee, che non vede l’ora di mettere a lista l’ennesima vittoria.
 
 
Le telecamere ci mostrano la ragazza di Medford che è già sul ring, mentre il ring announcer ne specifica provenienza e qualità fisiche. Maria saluta i fans con un cenno della mano, come una diva del cinema. Il suo ring attire è composto per lo più da un abbigliamento ginnico che comunque mette in mostra una corporatura atletica che compiace il pubblico che non perde occasione per omaggiarla.
“Let’s light it up” risuona nell’arena a sancire l’ingresso della Ladies Champ, AJ Lee. La ragazza di Union City compare sotto il tron alzando al cielo il suo titolo, poi dopo esserselo posizionato su una spalla, percorre la rampa saltellando con il suo fare sbarazzino, circumnavigando anche il quadrato, probabilmente per infastidire la sua rivale che non la perde di vista neanche per un istante. Giunta ai gradoni, Jeanette si guadagna l’accesso al ring, laddove il direttore di gara prende in consegna la preziosa cintura.
 
Le due sfidanti ultimano le fasi di preparazione, e dopo aver ascoltato le consuete raccomandazioni del refree, si accingono a collidere.
 
 
WR Ladies Championship Match: AJ Lee © vs Maria Menounos
 
Il triplice suono della campanella non si fa e le due lottatrici attirano la loro attenzione l'una sull'altra. Maria Menounos saltella sul posto, portando le mani in avanti come per auto-salvaguardarsi da un eventuale attacco da parte della sua avversaria, che dal canto suo non fa nulla per nascondere la sua superiorità. L’arbitro le invita a collidere, ma le due avanzano soltanto, poi vanno faccia a faccia: la Ladies Champion, ostentando la sicurezza che la contraddistingue, allarga teatralmente le braccia in direzione della rivale che risponde con una smorfia del viso, come a voler provocare AJ che reagisce male spintonando via Maria, come fosse un bulla che si diverte ad occuparsi delle sue vittime più piccole. La Menounos indietreggia di qualche passo ma reagisce prontamente mettendo a segno un braccio teso che stende l’avversaria. Ovazione per la TV Hostess che ringrazia con un cenno della mano, prima di tornare in posizione difensiva. La Lee, seduta sul mat, urla qualcosa in direzione della nativa di Medford, probabilmente innervosita dal comportamento di quest'ultima. Maria però ora non ci fa caso e invita la campionessa a farsi sotto, con tanta sfrontataggine: CLINTCH al centro del quadrato. Nessuna delle due è particolarmente dotata fisicamente, e a fare la differenza è l’adrenalina che il pubblico dà a Maria con i suoi cori: la giornalista riesce a prevalere sulla sua rivale andando a spingerla contro il turnbuckle. Sorride la bella Menounos che alza successivamente le braccia al cielo, ingraziandosi i fans, che non fanno fatica a schierarsi dalla sua parte data la sua scarsa esperienza sul ring e l’odio che il pubblico cova nei confronti della ragazza di Union City. AJ però non la prende bene e subito corre incontro alla sua opposta che però la anticipa senza troppi problemi con uno SNAPMARE, mandandola al suolo. Picchiata la schiena contro il mat, la campionessa non si da comunque per vinta e torna nuovamente in posizione eretta. AJ sembra adirata, infatti con foga si scaglia contro la TV Hostess e le afferra la chioma con tenacia e frustrazione: qui cerca una breve sequenza di colpi di avambraccio, anche se la Menounos, dopo aver subito qualche colpo, riesce infine ad anticiparla in modo repentino, lasciando sfociare fugacemente il tutto in una contromanovra, tant'è che AJ viene abbrancata e lanciata alle corde tramite una frustata irlandese: la Lee senza indugiare troppo prende il rimbalzo sulle corde e si proietta in corsa verso la rivale che questa volta telefona troppo il suo prossimo movimento, per la precisione, un braccio teso, così AJ le passa sotto al braccio e al rebound la distende con una splendida RUNNING CROSSBODY. La giornalista viene travolta da una valanga e la Lee cerca astutamente la copertura! 1... 2... Niente! Maria subisce solo conto di un due e per questo non si dà per vinta, anzi: tenta di rimettersi in piedi, ma la campionessa è lì per “assisterla”, infatti poco garbatamente le rimette sulle proprie gambe per poi sbraitarle in faccia, imprecando qualcosa di incomprensibile, di indecifrabile.. probabilmente minacce, conoscendo l’indole furente di AJ. Maria subisce, cercando di divincolarsi ma le risulta difficile: AJ abbranca e successivamente cerca di sollevare la moretta, ma questa le passa in un batter d'occhio alle spalle, scivolandole dietro e afferrandola per il busto: istintivamente Maria proietta alle sue spalle l’esile AJ, ma le due finiscono per rotolare l’una sull’altra.. fase di match confusa.. ma attenzione perché la Menounos si ritrova seduta sulla campionessa che poggia le spalle a terra.. strano ROLL UP quello che si è innescato 1… 2…. 3… NOOOO!! AJ Lee, dimenando le gambe a una frequenza spaventosa, riesce a scalciare via la sua avversaria all’ultimo istante!! Maria riesce ad ottenere solamente un conteggio di due, ma è clamoroso quanto sia stata vicina alla vittoria! In un angolo, la ragazza di Union City si guarda intorno, quasi sotto shock per quanto accaduto.. se l’è vista davvero brutta, e sicuramente passerà notti insonni a causa di questo che poteva essere una macchia gigantesca sulla sua sfavillante carriera. La morale è semplice: anche se la strada sembra in discesa, gli avversari non vanno mai sottovalutati, e questa lezione va imparata per non commettere errori fatali.
 
Tornando al match, AJ sembra furiosa, si rialza e portandosi a corto raggio con Maria,inizia selvaggiamente a colpirla con dei calci all'addome che la costringono ad indietreggiare fino all’angolo: la foga che la Lee immette nei propri colpi è talmente indescrivibile e ciò costringe conseguentemente il direttore di gara ad intervenire! AJ si ferma per qualche secondo, poi travolge la sua avversaria con tutta la sua immensa classe, mettendo a segno un TORNADO DDT degno delle grandi occasioni! Se la Lady’s Champion si accingesse a continuare su questa lunghezza d'onda, di certo la vittoria starebbe già nella sua tasca. La Lee riprende dunque il controllo del match, con Maria a terra a leccarsi le ferite. AJ si bea di ciò che ha fatto, allargando le braccia in direzione del pubblico e sorridendo, mentre mormora qualcosa di indecifrabile. Strana scelta questa della ragazza di Union City che non va al tentativo di pinfall, preferendo “cuocere” lentamente la sua preda. La Manousos tenta di ritrovare la posizione eretta ma viene braccata dall’avversaria che tenta una Irish Whip, ma incappa nella controffensiva della TV hostess, la quale riesce ad invertire la manovra, piantando saldamente i piedi a terra, proprio come avrebbe fatto una veterana del ring. E' quindi AJ a finire ai tendenti ed a prendere il rimbalzo da essi, tornando verso la rivale che la aspetta al varco, tentando di connettere una CLOTHESLINE, ma la campionessa anticipa nettamente Maria, spiazzandola con una HEADSCISSOR TAKEDOWN! Cade al suolo la ragazza di Medford, tenendosi la nuca appena picchiata sul tappeto. Come un falco, AJ Lee le si avvicina e la rialza.. reazione di Maria che colpisce con un pugno allo stomaco la sua opposta.. colpo.. colpo.. reazione strepitosa della Menounos che viene accompagnata dall’approvazione dei fans.. ancora un pugno.. NOOO.. contro-reazione da parte della campionessa che mette a segno un violento TOE KICK, che piega Maria e le spezza il fiato.. AJ sorride beffardamente prima di connettere un MAT SLAM che spegne le velleità della Menounos. Ancora una volta, la TV hostess è a tenersi la parte dolorante, ricercando comunque la posizione eretta. AJ, approfittando della vicinanza all'angolo, sale lestamente sulla seconda corda, connettendo poi un DIVING CROSSBODY! Fantastico! Perle di rara bellezza quelle dispensate da AJ Lee che fa un po’ quella che vuole con la rivale odierna. Dolorosa botta alla schiena per Maria che nonostante tutto non demorde e rotola fino all'angolo, ancorandosi con le forze che ha in corpo alla corda più alta e riportandosi così, con difficoltà, in postura eretta. Cerca così un istante di sollievo dalle sue sofferenze, ma di fronte a sè ha una tipetta che non scherza per nulla! Infatti AJ, senza tanta pietà, si fionda contro la guest host, andando a segno con un MONKEY FLIP! Ripresasi, neanche troppo velocemente, dal volo appena fatto, Maria gattona fino all'angolo, issandosi alle corde per rialzarsi. La Jeanette la guarda per alcuni istanti, inclinando la testa da un lato e trasformando il viso da ilare a serio. Chissà quali pensieri stanno attraversando la mente della Lee! Ora AJ si avvia a passi svelti verso l’avversaria che si trova in posizione eretta e la colpisce con un LOW DROPKICK all'altezza delle ginocchia! Tonfo sordo per la Menounos che cade sugli arti inferiori mentre la detentrice del titolo della categoria Lady, si rialza di colpo e va con foga a cercare la testa della rivale.. DDT da magistrale per la ragazza di Union City che sta davvero prendendo il largo in questa fase, ma non ne avevamo dubbi.. è da settimane che sta domando qualsiasi lady le si pari davanti.. e onestamente Maria Menousos non sembra una rivale all’altezza di impensierirla. Ma torniamo al match dove AJ tenta un pinfall: 1… 2… No! Maria c'è e batte un colpo alzando di nuovo la spalla! Bellissima contesa quella tra queste due lottatrici! Da segnalare la caparbietà con cui la ragazza trascina l’incontro in questa serata di gala, che sta comunque regalando momenti sul ring davvero godibili. Ora come ora è la Lee a comandare le danze, quindi si prende il lusso di aspettare che la sua avversaria si rialzi così da colpirla nuovamente. Rincorsa per AJ che si scaglia velocemente contro la sua avversaria, appena rimessasi in piedi! Ma attenzione, perchè quest'ultima è pronta ad intercettarla! Infatti, senza troppe difficoltà, la ragazza di Medford mette a segno una HIP TOSS! La Lee finisce dall'altra parte dello squarred circle, mentre Maria la osserva soddisfatta del suo magnifico operato: la ragazza scruta la sua preda come fosse un cibo prelibato, non togliendole gli occhi di dosso mentre si riporta in piedi, per poi partire all'attacco.. la campionessa tenta di connettere un calcio nella zona addominale della Menounos, che tuttavia blocca la manovra: così facendo, però, offre solo un assist alla sua odierna nemica che va per mettere a segno un ENZIGUIRI KICK!! NOOOO!! Maria la sgambetta con astuzia, facendola piombare al tappeto come un sacco di patate, quindi dà seguito alla sua azione con un preciso ELBOW DROP!!
 
La Tv hostess potrebbe ora approfittarne per schienare la sua avversaria: 1… Kick out! Il tutto si conclude con il colpo di reni di AJ al conto di 1. Maria è sostenuta a gran voce da tutti, e prova a compiere l'impresa anche perchè questo serve per battere AJ: la ragazza quindi tenta una nuova offensiva, cercando di intrappolare l’avversaria in una chiave articolare alquanto semplice da sciogliere per una atleta abbastanza esperta come la Lee. La ragazza di Union City fa per rialzarsi ma viene ancora una volta sorpresa da una caparbia Maria che si fa avanti a suon di TOE KICK.. AJ arretra cercando il tempo per ribaltare le sorti del match, ma la Menounos è lesta a spedirla contro i tendenti per mezzo di una Irish Whip. AJ Lee che, prontamente si arpiona alle corde, si lascia manovrare anche se non sembra avere l’espressione di chi è in difficoltà, anzi, con un sorriso di chi ne sa una più del diavolo, guarda Maria che, flettendo leggermente le gambe, l'aspetta al varco con la guardia alzata.. la campionessa però si da lo slancio necessario dalle corde, riuscendo poi a colpire la sua avversaria odierna con il suo SPINNING HEEL KICK!! Strepitosa azione! Consapevole di essere in vantaggio, AJ così si avvicina lentamente, come se nessuno ormai potesse bloccarle la strada, alla carcassa della Menounos che cerca di gattonare verso l'angolo, anche se il suo percorso viene ostacolato dalla ragazza di Union City, che sorride sorniona nell'osservare la stanchezza della sua avversaria: Jeanette le afferra la chioma e costringe l'avversaria a guardarla negli occhi, sussurrandole qualcosa di incomprensibile, per poi sbatterle il viso al suolo con un colpo di stivale, per poi concentrarsi con un vero e proprio pestaggio alla schiena, a suon di STOMPS. La guest host, stasera ha dimostrato di sapersi muovere molto bene anche nel ring e non solo per quanto riguarda la sua carriera televisiva, ma dal muoversi bene al battere AJ Lee c'è tanta distanza. Il pestaggio che ora subisce viene fortuitamente interrotto ad opera di un Rope-break che spezza l’andazzo del match. AJ cerca di sfruttare le difficoltà della rivale, infatti ora la rialza e prova lestamente a mettere a segno un FRONT DROPKICK ma questa scelta è davvero telefonata che Maria riesce ad evitare il tutto, scansandosi e circumnavigando la rivale per abbrancarla alle spalle.. ma la campionessa non è certo il soggetto che si fa prendere sotto il naso così facilmente.. infatti in un primo momento si lascia afferrare e sollevare, ma al momento opportuno, si gira con un guizzo e va a segno con uno SWINGING NECKBREAKER!! Tremendo colpo per Maria che probabilmente dopo questa botta, abbandonerà ogni sogno di una possibile quanto clamorosa vittoria. Nonostante il supporto del pubblico, la Menounos è a terra e non si muove, così AJ Lee può avanzare facilmente: con la rapidità di una vipera nera, la campionessa bracca la rivale e la chiude nella sua dolorosa BLACK WIDOW!! Ecco la temutissima submission move di AJ Lee che ha fatto innumerevoli vittime tra le Lady di Wrestling Revolution.. e stasera è pronta a ripetersi ai danni della TV hostess! Maria resiste pochissimo, giusto un paio di secondi e poi è costretta ad arrendersi! AJ Lee vince questo match, mettendo a segno l’ennesimo sigillo, anche se a dire il vero Maria non poteva certo paragonarsi alla campionessa, nonostante il grande spavento che ha causato ad inizio match alla ragazza di Union City. Le telecamere indugiano ancora per qualche secondo sulla guest host che resta al tappeto, per poi spostarsi sulla campionessa, che scesa dal quadrato va a recuperare la sua cintura prima di avviarsi saltellando lungo la rampa: giunta allo stage, AJ solleva il suo titolo, come a voler far capire che la campionessa è lei e lo sarà ancora a lungo. La campionessa lascia la scena, mentre la linea torna al tavolo di commento.
 
MS: "WOW Mark!! Che match!! Mamma mia!! Da mani nei capelli! E chi lo avrebbe mai detto che la campionessa dovesse impegnarsi così tanto per detenere questo titolo."
 
MH: "Già hai proprio ragione! Io non me lo sarei aspettato."
 
MS: "Ora Mark... manca solo il premio più atteso della serata... quello per la SuperStar dell'anno! Chi ti aspetti che vincerà?"
 
MH: "Mah... difficile dirlo... vedo tutti con ottime possibilità di farcela... mmm... di sicuro posso dire che... sarà uno di quei 6 nella lista dei nominati a vincerlo! Su questo sono pronto a scommetterci il mio panino!!"
 
MS: "Buon Mark!! Tu con i pronostici non sbagli davvero mai!!"
 
MH: "Già... sarà un dono di natura... a proposito di panini... l'ora è tarda... e visto che la puntata sta quasi per concludersi... è giunta l'ora di uno spuntino... è il momento che io mi mangi il mio succulento panino che è qua che mi aspetta!!"
 
MS: "Me ne daresti un pezzetto buon Mark?"
 
MH: "Oh certo...."
 
Matt Striker fa una faccia compiaciuta...
 
MH: "...Oh certo che no!!" 
 
Matt Striker di colpo si abbatte, china il capo rattristato, Mark Henry addenta il suo paninozzo, mentre la linea stacca dal tavolo e regala una panoramica dell'arena.
 

”HERE COMES THE MONEY …….. HERE COMES THE MONEY !!! MONEY MONEY MONEY MONEY MONEY …”

”BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO”

Shane O’Mac fa il suo ingresso allo United Center, ricevendo un’accoglienza freddissima, degna di una vacanza in Siberia ... The Prodigal Guy è sbarcato poco tempo fa ad Impulse, ma di certo non ha atteso molto per farsi diversi amici e un grosso nemico, CM Punk. Inutile dire che il pubblico di Chicago appoggi il Second City Saint, rispondendo di riflesso in modo negativo nei confronti di Shane McMahon... O’Mac però non si abbatte per questo, anzi, sembra quasi divertito dalla situazione, probabilmente lui stesso sapeva a cosa sarebbe andato incontro stasera. Il WR Impulse Executive Assistant, raggiunge il quadrato e raggiunge il palchetto posto a centro ring. Manca una sola, scintillante statuetta da premiare ... LA PIU IMPORTANTE!

SMM: “Ci siamo! Ben diciassette Slammy Awards sono stati assegnati fino ad ora, direi che è il momento di avviare la cerimonia di premiazione per la Superstar che più di tutte si è distinta in questo 2014 ... A nome mio e di tutto lo Staff di WrestlingRevolution, mi rivolgo a tutte le Superstar e le Ladies del Roster ... Siamo fieri ed onorati di poter lavorare con atleti professionisti così preparati ed affidabili, che permettono alla nostra federazione di continuare a crescere e migliorare giorno dopo giorno. Tutto lo Staff di WR si complimenta con la Superstar of the Year per la sua disciplina, il suo impegno e la sua forza ..... Senza perdere altro tempo, diamo un’occhiata alle Nomination di quest’anno.”


SUPERSTAR OF THE YEAR ... AND THE NOMINEES ARE …

 

THE EATER OF WORLDS … BRAY WYATT

Y2J … CHRIS JERICHO

 

THE AMERICAN DRAGON … DANIEL BRYAN

 

THE ULTIMATE OPPORTUNIST … EDGE

 

THE HEAD ASSHOLE … MR. ANDERSON

 

THE CELTIC WARRIOR … SHEAMUS

 

2ly1r20.png

SMM: ”And the Superstar of the Year Award goes to 

SUSPANCE !!! Chi sarà la Superstar del 2014 ?!?!? MANCA POCHISSIMO A SCOPRIRLO ...

Spoiler


YEAH BABY !! Standing Ovation del pubblico per la Superstar del 2014, Chris Jericho! Il Lionheart raggiunge velocemente il ring, venendo premiato da Shane O’Mac che rinnova i complimenti da parte sua e di tutto lo Staff di WR ... Y2J raggiunge il microfono del palchetto ed alza al cielo lo Slammy Award appena vinto!!!

CJ: ”Ladies and Gentleman .…. I CLAIMED IT ….. I PROVED IT ..... I WAS IT !!!! ..... 2014 WAS JERICHOOOOO !!!!! ….. Eggià, non che ci fossero veri dubbi, voglio dire, nell’ultimo anno ho oggettivamente realizzato il più grande riconoscimento che questo Business abbia mai avuto: il WR World Championship e il WR Heavyweight Championship sono stati uniti a Born to be the Best IV .... And I became the first EEEEEEEEVER WR Unified Champion of the World babeeeeeee!!! Ora vi starete chiedendo: Il 2015 sarà altrettanto fantastico per Y2J? Naturalmente ragazzi miei! A Final Revolution ho perso è vero ... Ma questo non accadrà di nuovo domani sera al New Year’s SuperBrawl: quando the Ayatollah of Rock n’ Rolla salirà sul ring e si riprendere con le unghie e con i denti tutte le luci della ribalta e, ovviamente, il WR World Heavyweight Cham...”



Ehi! Chris Jericho viene interrotto dal Moscow Mawler, Vladimir Kozlov ... Ma che diavolo vuole il sovietico??

VK: ”Y Zu J … Tu essere come tutti gli altri Americani ... Tu parlare, parlare, anche quando tu devi stare di zitto. Parli di SuperBrawl? Tutti sanno chi domani prenderà luci di ribalta ... VLADIMIR KOZLOV!! Domani io posso salire su ring con qualunque numero, no importa ... Sia con numero 2 sia con numero 20, prossima notte sarà notte di Moscow Mawler, che diventerà quarto mister SuperBrawl!! ... A quel punto Chris, a nessuno importerà nulla di campione mondiale: che sia tu, Sheamus o Edge ... Perchè il prossimo Champion, ESSERE IO!!”

Parole forti quelle del sovietico, che di certo non è venuto qui per complimentarsi col proprio collega. Y2J sembra per nulla scalfito dalle minacce di Kozlov, anzi sembra quasi volerlo prendere in giro, cosa che fa alterare ancor di più il Moscow Mawler. Dietro Y2J però ecco ricomparire qualcuno, ma certo, è Shane McMahon! L’assistente esecutivo di WR ha preso possesso di un microfono ed ora cerca di prendere il controllo della situazione:

SMM: ”Quindi fatemi pensare a cosa abbiamo qui ... Chris Jericho, colui che si dice certo di riconquistare la corona massima di WR domani .... e Vladimir Kozlov, che a sua volta ha promesso di vincere il SuperBrawl Match maschile ..... Beh, ragazzi, io francamente ho fiducia in entrambi e penso che ognuno di voi abbia le carte in regola per centrare gli obiettivi che si pone ... Ma a tutto ciò penserete domani?!? STASERA E’ STASERA ... Quindi perchè non chiuderla con il botto??? .... Massì certo, IDEA!!! Chris, togliti la giacchetta .... Vladimir, raggiungici sul ring .... Mi rivolgo al Backstage, mandatemi qui un arbitro al più presto ... LADIES ANG GENTLEMAN, TONIGHT’S MAIN EVENT IS: CHRIS JERICHO AGAINST VLADIMIR KOZLOV!!!”

 

Il referee e Kozlov raggiungono il ring, in un Amen è venuto fuori un Main Event da sogno... Shane O’Mac ha davvero talento nel suo lavoro! Chris e Vladimir vanno faccia a faccia, con il Lion Do che continua a ghignare divertito davanti al Soviet Dominator.

 

 

Chris Jericho vs Vladimir Kozlov

Si parte!!! Kozlov non ha preso affatto bene le risa del canadese e subitamente lo va a colpire rapidamente al volto con una serie di pugni: Y2J viene preso alla sprovvista e indietreggia di qualche passo, in balia della furia del rivale. Chris si ancòra alle corde, stordito da quella serie di pugni, con lo Zar che prende una breve rincorsa e CORNER CLOTHESLINE! Ottimo inizio per il dominatore di tutte le Russie, nei cui occhi brucia la fame di vittoria, di ascesa, quell'ascesa che sembra imminente, anche se i fatti hanno dato ragione a Daniel Bryan.. il resto è storia. Lo Zar, quindi, va a chiudere il canadese in una HEADLOCK, andando poi a mettere a segno una frustata irlandese, o almeno queste erano le sue intenzioni in quanto il Lion Do è abile a piantare i piedi al tappeto ed a far leva sulle gambe per ribaltare la manovra e far si che sia il sovietico a correre in direzione dei tendenti.. Vladimir riesce ad evitare l’impatto piantando le mani sulle corde: si arresta, poi si volta, ma Chris va a mettere il suo primo segno sulla contesa esplodendo un ENZIGUIRI KICK alla base del cullo del russo che tuttavia non crolla al tappeto! Il Moscow Mauler ha un ritorno rabbioso e sferra ripetutamente colpi all’indirizzo del canadese, che può far altro che arretrare.. tuttavia Chris non vuole assolutamente farsi scappare dalle mani le redini dell'incontro e, per questo motivo, cerca subito di reagire .. chop di Jericho, poi un’altra e un’altra ancora.. lo Zar indietreggia e finisce vittima di uno SPINNING BACK ELBOW! Pin: 1.. Kozlov kicks out! Jericho continua comunque a imprimere pressione, HEADLOCK a terra al centro del ring: la manovra sortisce poco effetto infatti Vladimir riacquista la posizione eretta trascinando con sé Chris e uscendo perfettamente dalla submission! Per nulla sconfortato, Jericho corre alle corde.. Kozlov prova a colpirlo partendo con un istante di ritardo e quando i due collidono il canadese và a segno con uno SPINNING HEEL KICK. Vediamo come ora Chris allarghi le braccia, invitando a gran voce il suo avversario a rimettersi in piedi, prendendosi beffa della goffaggine con cui tenta di rialzarsi.. il pubblico, divertito, applaude la Superstar dell’anno. Lentamente il Sovietic Dominator va a rimettersi in piedi, tallonato da un Jericho che gli danza intorno colpendolo con jab diretti, ma ciò non fa altro che innervosire Kozlov che appena trova il varco, abbranca il canadese, lo solleva di peso e lo mette al tappeto con un grande manovra di potenza: SCOOP SLAM! Il canadese si rialza prontamente e corre così verso le corde, prendendo il rimbalzo, pronto a lanciarsi verso il suo avversario che lo attende al varco.. Vladimir solleva il piedone e lo va a stendere con un deciso BIG BOOT! Tempismo perfetto nel sollevare il piede e stamparlo prontamente sul volto del canadese! La folla presente nell'arena però non gradisce affatto e va a fischiarlo sonoramente. Vediamo come ora il Dominatore di tutte le Russie inciti il rivale a rialzarsi. L’Uomo del Millennio, sebbene lentamente e a fatica va a rimettersi in piedi, quindi, senza perdere neppure un secondo parte in rincorsa: corre verso le corde, rimbalzo sui tendenti.. ma attenzione.. POWERFUL LARIAT!! What an impact! Mamma mia, devastazione! Qui Kozlov si è fatto vistosamente prendere la mano e ha appena steso il suo avversario con un braccio teso poderoso! Vediamo come la violenza del colpo ha addirittura ribaltato il Lion Heart, facendolo finire in prossimità dell’apron. Il Lionheart, dall'alto della sua esperienza rotola immediatamente fuori dalle corde, sottraendosi così a ogni possibilità di schienamento da parte del suo avversario: si tocca il collo, scherzando con dei fans della prima fila sulla fortuna di avere ancora la testa attaccata alle spalle. Kozlov furioso, percorre in lungo e in largo il quadrato, pregustando il momento in cui rimetterà le mani addosso al proprio avversario. Qui Jericho tenta di dissimulare quello che è da considerare un peccato di presunzione che per poco non gli costava caro. L’arbitro intanto esorta Y2J a risalire sullo squarred circle con il count out: il canadese si avvicina alle ropes dell’apron per riguadagnare l’accesso al ring. Lo Zar però va ad aggredire l'avversario mentre è appoggiato, e tiene con una mano le corde quindi l'arbitro interviene intimandogli di far rientrare il rivale… Vladimir non sembra esser molto felice del richiamo in pochi minuti e risponde in malo modo al direttore di gara: Y2J allora ne approfitta per mettere in difficoltà l'avversario colpendolo con un CHOP BLOCK alle gambe, mettendolo in ginocchio. Il Millennium Man approfitta del momento per bloccare il rivale, con la seria intenzione di connettere un DDT. Ma Kozlov reagisce prima di essere atterrato dalla manovra, portando a segno diverse gomitate che fanno arretrare il canadese. Lo Zar non perde tempo e una volta rialzatosi senza troppa fatica, riesce a immobilizzare il canadese andando dunque a segno con una serie di testate al petto: TRAPPING HEADBUTTS!! Jericho barcolla e con uno spintone viene spedito contro il turnbuckle, cadendo a terra come un sacco di patate. Y2J però non demorde e pian piano cerca di rialzarsi, ma deve far presto perché il suo rivale non sembra avere intenzioni pacifiche.. il Soviet Dominator si porta nei pressi dell'avversario in procinto di rimettersi in posizione eretta… attenzione! Jericho scatta e sorprendentemente riesce a a sferrare un LOW DROPKICK alle giunture di Vladimir che barcolla e cade perdendo l'equilibrio. Chris si lancia immediatamente contro le corde per poi colpire l'avversario con una SENTON che va a segno. Sfruttando il momento propizio, Y2J corre nuovamente verso le corde per prendere velocità, ma Kozlov si è rialzato! Chris tenta di bloccare la sua corsa, ma ogni sforzo è vano.. il russo lo blocca, andando a cingergli le braccia intorno alla vita, poi con uno sforzo neanche troppo marcato, lo scaraventa alle sue spalle connettendo un’impressionante OVERHEAD BELLY TO BELLY SUPLEX!! Devastante! Lentamente Kozlovsi avvicina al canadese e riesce a schierarlo: 1....2.... Jericho kicks out! Il canadese si salva.. il Dominatore di tutte le Russie scuote la testa, con le mani nei capelli.. l’arbitro fa inequivocabile segno di 2.. il match deve continuare.

Il Man of Millennium è in palese difficoltà, Kozlov lo attende al varco per tentare di chiudere il match! In questo frangente, Y2J cerca di rialzarsi rotolando verso le corde: il pubblico continua a sostenere la Superstar dell’anno che si rialza con molta fatica e si dirige barcollando verso il Moscow Mauler che lo abbranca e lo secca con un FALLAWAY SLAM che lo spedisce al limite del quadrato!! Il match stavolta potrebbe essere giunto al termine: 1.....2..... Jericho si salva al due ancora una volta!! Queste vittorie mancate esaltano lo Zar che lancia un chiaro segno all'intera arena: percuoterà il loro beniamino fino a distruggerlo! Kozlov rialza Y2J con molta foga, lanciandolo all'angolo e provando ancora una CORNER CLOTHESLINE! Stavolta però Y2J furbescamente lo evita e l'atleta di madre Russia impatta di testa contro i sostegni! Furbata del canadese, che rimane a terra per rifiatare... Kozlov cade al suolo mentre qualche secondo dopo, Chris si rimette in piedi e sale sulla terza corda: è in vetta! L’Uomo del Millennio si tocca il collo, davvero provato dopo la batosta di inizio match, attendendo che l'avversario si rialzi. Lo Zar riesce a rialzarsi con fatica, girandosi verso l'angolo dove è appostato il suo avversario, che parte e mette a segno un perfetto MISSILE DROPKICK! Jericho rimane a terra per un pò, riuscendo a schienare il rivale solo dopo qualche attimo! Pin: 1....2... il Dominatore di tutte le Russie alza una spalla! What a match! Nessuno dei due vuole perdere e si và avanti! Il canadese appare decisamente poco contento del kickout di Vladimir, così Y2J cerca di stuzzicare il rivale nel rialzarlo da terra. Lo colpisce con dei "buffetti" al collo e alla tempia, volutamente "umilianti". Jericho sta cercando quasi di aizzarsi contro il rivale, ma a che fine? Il migliore al mondo in quello che fa lo risolleva e...frustata irlandese! Kozlov finisce all'angolo, così il Lionheart parte in rincorsa e...NOOO!! BIG BOOT in pieno volto!! Y2J barcolla, Vladimir gli si lancia incontro e.. braccio teso!! NOOO!! Y2J si abbassa, si da slancio lui e...NOOO!! POWERSLAM!! Il Dominatore Sovietico prova la copertura: 1...2...NOOOO! Y2J kicks out at two and the match continues! Kozlov cerca ora di far pagare a Jericho l'umiliazione dei "buffetti" stampandogli la faccia contro le corde: è l’arbitro a interrompere l’azione scorretta mentre il pubblico prende a sostenere l’idolo canadese. A questi cori, Chris sembra che ritrovi le forze infatti inizia a rialzarsi nonostante lo stupore di Kozlov che prova a rispedirlo a terra, ma è tutto inutile infatti il Living Leggend raggiunge la posizione eretta per poi colpire con delle gomitare il volto del Sovietico che molla la presa, indietreggiando e dando campo a Y2J che si lancia contro le corde, prendendo il rebound da esse per poi tornare su Vladimir, per colpirlo con un JUMPING SHOULDER BLOCK.. NOOO.. BATTERING RAM!! Testata poderosa al petto! Jericho finisce al tappeto, vittima del pinfall: 1…2… Out! Nulla da fare per lo Zar, Jericho tenta fin da subito di rotolare verso le corde, ma il Russo lo abbranca provando una submission move.. Jericho però gli scappa e rotola verso le corde, ancorandosi letteralmente su quella più bassa! Vladimir sembra essersi innervosito e và a prendere in consegna l'avversario, cercando di staccarlo dalle corde.. Y2J però lo scalcia, Kozlov si allontana, poi quando ritorna all’assalto il nativo di Winnipeg lo sgambetta, facendolo impattare contro le corde con il collo! Colpo gobbo di Jericho che viene applaudito dal pubblico.. il Dominatore Sovietico si dimena a terra toccandosi proprio il collo mentre Jericho si rialza grazie all'ultima corda e prende le misure.. Kozlov si rialza dopo pochi istanti ma è spaesato, Jericho corre alle corde e mette a segno una SLEEPER SLAM! Pin rapido: 1… 2… Kickout! Un frustrato Jericho colpisce il rivale con dei calci all'addome, quindi prova ad applicare la patentata WALLS OF JERICHO ma Vladimir scalcia via l'avversario con le gambe, poi tenta di rialzarsi ma Y2J lo colpisce ancora con un calcio in piena fronte. Il Moscow Mauler è ancora a terra e Jericho lo attende al varco piazzandosi dietro di lui.. RUNNING BULLDOG provato ma l’avversario lo evita: il Lionheart cade a terra ma si rialza immediatamente, quindi corre verso Kozlov ma subisce un devastante BIG BOOT!! Pinfall: 1....2.... Jericho alza la spalla!! L’azione riprende: Irish Whip di Kozlov.. Y2J è appoggiato all'angolo e lo Zar prende la rincorsa dal lato opposto! Jericho sembra sfinito all'angolo, infatti il Russo lo aspalta con uno SPLASH! Il canadese barcolla verso il centro del ring.. Vladimir lo afferra con scaltrezza e tenta di eseguire la tipica CCCP!! Gomitate però di Y2J che impedisce all'avversario di eseguire la manovra!! Chris affossa letteralmente il rivale con delle gomitate al cranio, per poi eseguire una DDT che gli fà impattare il volto contro i sostegni dell'angolo!! Brutta botta per il Russo.. Jericho gattona verso l'altra parte del ring per cercare di rialzarsi. Ovviamente anche il canadese è stanco anche se dimostra una resistenza allo sforzo maggiore, infatti arriva dall'altra parte e riesce a rialzarsi. Lo Zar dal lato opposto si tocca ancora il volto ma riesce ad aggrapparsi ad una delle ropes, mettendosi in piedi dopo qualche istante: il Dominatore di tutte le Russie barcolla vistosamente, Y2J è definitivamente in piedi e si avvede del rivale in crisi, correndo dietro di lui e asfaltandolo con un perfetto RUNNING BULLDOG! Pin: 1......2..... Vladimir Kozlov reagisce ancora una volta al due! Davvero bell’incontro quello regalato in questa serata dedicata di celebrazione, con molti capovolgimenti di fronte e davvero imprevedibile. Ora il Lionheart sembra avere una posizione di leggero vantaggio, soprattutto per la maggiore resistenza che sta dimostrando.

Lo Zar è in difficoltà in questo frangente infatti dopo aver tenuto il controllo di questo match per molto tempo ora non riesce a più reagire con l’intensità delle fasi iniziali, anzi appare piuttosto affaticato.. il tutto a vantaggio del Lion Do che ne sta approfittando nel migliore dei modi: infatti ora lo va a rialzare per poi afferrarlo per un braccio e lanciarlo con un Irish Whip contro l'angolo opposto raggiungendolo subito per poi colpirlo con una spallata.. ma NO… BATTERING RAM!! Ancora una volta! Si va per lo schienamento: 1.. 2.. NO! Jericho si libera! Il Sovietic Dominator si rialza lentamente.. è furioso, urla pieno di rabbia con le braccia allargate poi si mette in posizione mentre istiga Y2J a rialzarsi: Jericho è ancora poco lucido, ma riacquista la posizione eretta ma non ha il tempo di guardarsi intorno poichè il Russo lo agguanta e... IRON CURTAIN! Christopher Irvine pensava che questa contesa sarebbe stata una passeggiata per lui, ma evidentemente sottovalutare gli avversari non paga. Kozlov prova subito lo schienamento, consapevole che gli manca veramente poco per ottenere una preziosa vittoria: 1… 2… NO! Chris Jericho kicks out! Vladimir si porta le mani ai fianchi, stanco e decisamente seccato dalla resistenza del rivale odierno. Il Dominatore di tutte le Russie dopo aver provato lo schienamento, si porta di lato, respirando a pieni polmoni e cercando ovviamente di ricominciare a costruire una possibile vittoria ai danni di Jericho , il quale è anch'esso stanco, ma lentamente si riporta in posizione eretta. Cominciano a scambiarsi una serie di pugni, scanditi dal pubblico con dei sonori No e Yes. I Yes per Chris Jericho sono sicuramente più numerosi, visto che lo scambio lo vince l'atleta di Winnipeg che è sicuramente più fresco dell'avversario, tant'è che lo stende nuovamente. Christopher Irvine vede un occasione di farla finita una volta per tutte e decide di prendere una breve rincorsa, saltando sulla middle rope e gettandosi all'indietro per asfaltare l'avversario con una sua trademark per eccellenza.. LIONSAULT! Lionsault by Chris Jericho! Kozlov è completamente cotto. Schienamento immediato, con il direttore di gara, che però ci mette leggermente un pò a chinarsi, ma il conteggio parte subito: 1… 2… 3… NO! Kozlov is still alive! Mani nei capelli per Lionheart. Il Dominatore Sovietico proprio all'ultimo secondo riesce a sollevare una spalla riuscendo a salvarsi! Sta dando davvero tutto se stesso e sta stringendo i denti a più non posso! Questo match è fondamentale per lui, per dimostrare il suo valore. Il Man of Millennium rotola ora verso le corde dove cerca un appiglio per rialzarsi, mentre lo Zar rimane al suolo. Vediamo ora come il canadese vada a rimettersi in piedi e si diriga verso il suo avversario che dal canto suo con estrema fatica va a rimettersi in piedi. Ecco che la Superstar of the year scatta in direzione del Russo, mettendolo a tacere con un FLYING FOREMAN SMASH! Il Moscow Mauler non ne ha più, per questo Jericho decide di chiudere le ostilità, afferrando le gambe dell'avversario, avendo lavorato molto sulla gabbia toracica e va a chiuderlo nella sottomissione letale che tante vittime ha mietuto: WALLS OF JERICHO! Walls of Jericho locked in! Vladimir Kozlov è dentro le mura del pianto e del dolore: il Russo tenta inizialmente di resistere, consapevole che le corde sono anche abbastanza vicine.. cerca di raggiungerle, ma non ha abbastanza forza nelle braccia per riuscire ad attaccarsi ad esse, quindi la sua unica oasi di salvezza viene allontanata inevitabilmente, visto che il Millennium Man lo ritrascina al centro del quadrato! Vladimir non riesce più a sopportare il dolore di tale manovra, andando subito a battere la mano sul mat! CEDE! Chris Jericho, la Superstar of the year va a vincere questa sfida! La folla è entusiasta e il clima di festa si percepisce tutto, con il canadese cge sale sul turnbuckle per prendersi la Gloria e l’affetto dei Jericholics che lo accompagna per tutta la rampa che Y2J, sceso dal ring, percorre per andare a recuperare il suo Award: Jericho innalza al cielo la statuetta sotto lo scrosciare di applausi che mettono il sigillo su quello che sarà un anno che il canadese ricorderà a lungo! WR Impulse is Y2J.. again!

 

 
 
 
Spoiler

 



#2
Wrestling God

Wrestling God

    World Champ

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3303 post
  • Iscritto il 02-aprile 14
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Milano

Awards:

In primis, spero che lo show vi sia piaciuto ;) Passiamo a commentare un po' i vincitori delle varie categorie.

 

  1. Remembering Moment: giusto darlo a Y2J, l'unificazione dei titoli massimi merita di essere ricordata, così come il suo primo detentore.
  2. Spot: premio che a mio avviso poteva andare sia a Taryn che ad Eve, fa piacere vedere quanto sia interessante ed imprevedibile la divisione delle Ladies.
  3. Face: Daniel Bryan è l'essenza del face di questa federazione, anche a costo di subirne le conseguenze, cosa che ho cercato di puntualizzare nell'intervista.
  4. Flop: penso che qui i voti siano stati più per l'odiosissimo utente :asd: Per me lo "meritava" Alberto Del Rio
  5. Lady: Voto unanime per AJ Lee, chi aveva dubbi?
  6. PPV: giusto assegnarlo a WAR, è stato un evento fantastico (ancor più degli altri) ed ha segnato tappe importanti per molti PG e storyline.
  7. Match: Parlando di WAR ... Meritatissimo l'Hell in a Cell tra Sheamus e Wyatt ;)
  8. Heel: giusto darlo ad Anderson, che poi personalmente piace da impazzire per come viene intrepretato da Peep
  9. Funny Moment: la canzoncina me l'ero persa :asd: nulla da dire qui ... La culata di El Local a Sandow mi aveva fatto morire :rotfl:
  10. Double Cross: Anche qui, non ero ancora in fed al momento del tradimento di Mr. Anderson però, per l'impatto che ha avuto, premio meritato.
  11. Manager: Ok su Booker T.
  12. Comeback: credo che un ritorno sul ring di un 2 volte campione mondiale come The Miz, che come popolarità è uno dei top 3 del pubblico, meritasse il premio ... Anche se forse l'escamotage per farlo tornare poteva essere studiato meglio.
  13. Tag Team: giusto darlo agli AMH, i migliori del 2014. #WA ed heisen stanno comunque facendo un ottimo lavoro e, se dovessi scommettere 1 euro ora sul Tag Team del 2015, punterei su di loro :up:
  14. Shocking Moment: Y2J con uno status da semi-Dio perde il titolo contro Sheamus, poi l'assalto di Bray Wyatt e l'incasso di Edge ... Premio meritato, per me se la giocava con Winter ed Ariel distrutte da Bray Wyatt, sotto gli occhi del Celtic Warrior. 
  15. Rookie: Well deserved CPMIC ....
  16. Most Improved: un heisenberg scomparso da poco (:asd:) vince il Most Improved col suo Dean Ambrose ... Congrats!
  17. Feud: in molti erano scettici all'inizio, ma poi Wyatt vs. Sheamus si è rivelato essere il feud migliore del 2014! Complimenti a ste, Joker e CPMIC che hanno messo su una rivalità coi controcazzi (non ancora finita ...)
  18. Superstar: Giustissimo darlo a Chris Jericho, per aver vinto lo Unified Championship e per averlo difeso svariate volte!

 

Complimenti a tutti i vincitori :up: augurandovi un 2015 ancor più fantastico e ricco di eventi!!!



#3
The Joker

The Joker

    The Red Knight

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 post
  • Iscritto il 09-marzo 12
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Mantova

Awards:

Remembering moment: giustissimo darlo a Jericho, l'unificazione dei titoli ha cambiato la fed, momento da ricordare sicuramente

 

Spot: beh io non seguo più le ladies e non è un segreto, certo, sarà stata sicuramente una grande scena ma non avendola letta non l'ho votata

 

Face: anche qui giustissimo premiare Daniel, ha sempre lottato per i tifosi, non per sè stesso

 

Flop: Cena. No, io personalmente l'avrei dato a Del Rio, campione dei pesi massimi selezionato da Trump fallimento totale. troppe aspettative non ripagate

 

Lady: anche qui ripeto, non le seguo ma AJ è stata campionessa per diverse volte tenendo il titolo per molto tempo, ci sta 

 

PPV: War è stato spettacolare, merita, merita, merita!

 

Match: Beh, che dire, contentissimo di esserci dentro, anche qui stra meritato, sangue, gabbia, emozioni, combattimento oltre i limiti, più che un titolo in palio. Bello il siparietto con Hulk Hogan. Alla fine lo slammy l'ho preso io. Mi sono sentito il Cena della WWE per un momento, bellissimo :asd:

 

Heel: Anderson è superiore a chiunque e ho detto tutto.

 

Double Cross: giustissimo. Anderson, uno dei face migliori della fed tradisce Punk e diventa l'heel per eccellenza (insieme a Cody per un po')

 

reazioni al contrario di quelle WWE per Sandow :asd:

Manager: Booker T, beh che dire, il nostro GM

 

Comeback: anche qui, non le seguo, io personalmente ho votato Hurricane in quanto ha cambiato radicalmente il suo personaggio e ha portato un po' di aria fresca

 

tag team: Anderson e Roode. IO ho votato Chiper Pol perchè hanno una grande alchimia però se parliamo di promo è giusto darlo agli AMH anche se secondo me non è così

 

Shocking Moment: Beh, Edge ha incassato la valigetta per concludere il 2014 rovinandomi la vita. Qualcosa di più scioccante? Non credo

 

Rookie: Wyatt è arrivato quest'anno ed è stato nel ME di WAR vincendolo. ho finito.

 

MOst IMproved: perfettamente d'accordo. Ambrose è cresciuto tantissimo nel 2014

 

Feud: questo secondo me ce lo siamo meritato tantissimo, miglior feud che abbia mai avuto da quando sono qui e non è ancora finito. Wyatt bastardo

comunque... Rodman, un sogno che si avvera :asd:

Ah, ho visto che la cosa del cavaliere rosso è stata apprezzata ed usata, molto bene :up:

 

Superstar: Jericho. Qui ho storto il naso onestamente. Non perchè lo volessi io, sia chiaro, ma perchè ok che Jericho è stato campione unificato per un casino di tempo ma dopo poco io ho percepito questo regno da campione come molto anonimo sinceramente, cioè Jericho era campione ma non faceva nulla se non difendere il titolo contro avversari con risultati scontati con una costruzione di rivalità minima se non nulla. Io non gliel'avrei dato. 


Modificato da The Joker, 17 gennaio 2015 - 16:44


#4
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17311 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

Due considerazioni...

secondo me il ritorno di Taryn Terrell è stato molto più incisivo di quello di Miz o di altri (forse solo Paige se la giocava).. cioè Taryn è comparsa qnd nessuno se l aspettava ed ha rovinato la festa ad AJ (un po come Jericho rovinò il passaggio della torcia di Orton nel 2007... :asd: cioè a volte tirate fuori sospetti su plagi alla wwe inesistenti.. e stavolta che ho palesemente preso spunto, nessuno ha detto nulla. :loool: )
Il rientro di Miz, secondo me tra tutti è stato uno di quelli a meno impatto per il modo come è avvenuto (poi che si potesse fare di meglio assolutamente! Tutto è migliorabile e mica sempre posso essere perfetto. ;) ).


Sulla critica mossa da joker invece.. sono sostanzialmente d accordo...
o meglio.. cioè.. si jericho superstar dell anno ci può stare avendo vinto il titolo unificato.. ma secondo me quello che fa più specie (e che penso abbia fatto rammaricare Joker) è il troppo distacco.
Nel senso.. da una parte ok c'è il titolo di primo campione unificato detenuto x 5-6 mesi.. ma dall altra ci sono 3 main event di ppv di fila (di cui 2 vinti ed un hiac), c'e un titolo massimo, un titolo lotr, c'è un regno + longevo da impulse champ... voglio dire... secondo me ci stava uno scarto più minimo... di 1 o 2 o 3 punti al max...
per qst un po capisco il rammarico di joker nell aver subito una "sconfitta" cosi netta. (ps: se ti può consolare.. io ero uno dei 3 che aveva votato Sheamus :asd: )

#5
Lefu

Lefu

    Rookie

  • Utente
  • StellettaStellettaStelletta
  • 185 post
  • Iscritto il 28-agosto 12
  • Sesso:Maschio

Awards:

Intanto complimenti a Haters Wanted per l'impegno e il coordinamento dell'episodio, se fossi stati in un periodo meno incasinato avrei sicuramente partecipato molto volentieri.

Alla fine è venuto fuori un bel episodio, forse un po' lunghetto ma alternando momenti leggeri, divertenti, match…di ogni tipo insomma si lascia leggere senza problemi.

Sarà un breve commento dove analizzerò solo i premi che avrei assegnato diversamente, visto che per quanto riguarda gli altri mi trovo d'accordo con quanto già detto.
Incomincio con lo spot, che secondo me qualsiasi poteva essere vincitore e per questo, ovviamente, non posso essere in disaccordo con la scelta…alla fine il fattore principale poteva essere l'originalità e quindi giustissima la scelta di Taryn, per il semplice motivo che in WWE non vedremo mai cose del genere.

 

Come flop anche io avrei messo Albero Del Rio per lo stesso motivo di Joker…poteva venire sicuramente fuori un bel personaggio, occasione sprecata…peccato! Per quanto riguarda l'utente di John Cena invece, mi è sembrato inaffidabile fin dall'inizio…quindi per questo non l'avrei scelto come flop, in qualsiasi ottica si decida di guardare la cosa.

 

La scelta del PPV la vedo sempre come la più difficile…buon segno, vuol dire che la qualità è sempre alta :asd:

 

Arriviamo al comeback of the year…e qua secondo me la si può vedere in molti modi diversi. Come importanza pregressa del personaggio lo meritava sicuramente The Miz, come risultati e cambiamenti dovuti al suo arrivo io vedrei in pole Bobby Roode (che è anche tornato più forte e determinato che mai, quindi un ritorno "fortunato" diciamo). Invece come sorpresa Taryn Terrell. Però qua aggiungo che è più facile che a vincere sia una Lady, infatti quando torna un PG maschile lo fa in genere dopo essere passato dalla sezione "iscrizioni", quindi spoilerando, diciamo, il suo ritorno…invece le ladies lo si fa in genere via MP, riuscendo quindi a creare il vero effetto sorpresa.

 

Come fazione mi sono autovotato :asd: Premio comunque meritatissimo per i vincitori e son contento sia andata così, ma almeno un voto penso che le Cheerleaders se lo meritassero.

 

Sul feud of the year non sono convinto al 100%…come idea ci può stare si, però nella realizzazione è forse mancato un qualcosina. Diciamo che era difficilmente credibile che Sheamus potesse rimanere a lungo nella family, ma comunque premio meritato dai. 

 

Superstar of the year che va a Jericho, anche da me votato. Però i messaggi qua sopra mi hanno fatto però un po' ricredere in effetti…

 

Nota finale sulla scenetta di Lenny  :rotfl:


Modificato da Lef¨, 18 gennaio 2015 - 14:55





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi