Vai al contenuto

Benvenuto su WrestlingRevolution.it - Forum
Registrati ora per avere accesso a tutte le funzioni. Una volta effettuato l'accesso, potrai creare discussioni, rispondere a quelle esistenti, avere il tuo messenger personale, postare aggiornamenti di stato, gestire il tuo profilo, e molto altro. Se hai già un account effettua il log in - in caso contrario registrati gratis subito!
Foto

WR Tuesday Night Impulse #99


  • Accedi per rispondere
4 risposte a questa discussione

#1
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17408 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:




logoimpulse.png

 
 
 

Live from: Great Falls, Montana
 

 

 

 

Un'atmosfera roboante e calorosa ci da il benvenuto quest'oggi ad un nuovo adrenalinico episodio dello show del martedì sera: WR Impulse! Giunto oramai a quota 99 candeline.. ne manca soltanto una per raggiungere la tripla cifra! Ebbene sì! E sarà certamente un'evento storico il raggiungimento di questo traguardo prestigioso... ma prima di allora, c'è da pensare a stasera, perché il pubblico è già trepidante sulle gradinate, in attesa di scoprire quel che sarà! Ci troviamo a Great Falls, Montana! Ultima fermata del treno che ci condurrà direttamente al PPV WAR!

 

 
La puntata di oggi si apre con un wrestler che adesso non sta passando un grande momento: Hunico. Il messicano si mostra subito indossando il suo classico ring attire, quindi senza aspettare e senza perdere tempo con il pubblico va diretto verso il ring. Nel volto dell'ex-campione non si vede nessun accenno di sorriso, anzi un volto arrabbiato che dice più di mille parole. Arrivato sul ring si fa passare velocemente un microfono e inizia a parlare, camminando avanti e indietro adirato.
 
HU: "1...2...3. 1...2...3. Uno. Due. Tre. Avete visto tutti esto final nell'ultimo Impulse, vero?!? Y no sto parlando del falso schienamento final de Punk, ma de quello que é successo prima... Cazzo, yo adesso dovrei essere el campeón! Ho schienato 2 volte Punk en 5 minuti! El WR World Heavyweight title dovrebbe essere aquí su la mia spalla! L'arbitro ha battuto la mano a terra por 3 volte! Esto significa sólo una cosa... Fine dell'incontro, l'arbitro me consegna el título, suona la mia theme song y tutti a casa. Y invece no... Dopo lo schienamento é successo quello que no puó succedere y que no deve succedere en un ring de wrestling... È stato cambiato el verdetto. No esiste que de sua iniziativa un arbitro cambi el verdetto de un match que era giá stato spedito negli archivi de WR! Aquí c'é sotto qualcos'altro, un semplice stupido arbitro no rischierebbe el suo lavoro cosí... Sicuramente é stato guidato da qualcuno ai piani alti. Quell'arbitro era sólo el burattino de un'autoridad, de una persona que conosciamo tutti... Booker T."
 
Il pubblico comincia seriamente a fischiare il messicano, che invece si disinteressa della reazione nei suoi confronti e continua con le sue accuse.
 
HU: "En questi giorni sono successe troppe cose discutibili que no possono essere sólo coincidenze. A Rage In The Cage é avvenuto el primo scandalo nei miei confronti. En quel match no ho avuto la possibilidad de vincere el WR World Heavyweight title porque quel bastardo de Mr. Anderson se é permesso de attaccarmi, de lasciarmi K.O. mettendosi su la mia strada, davanti a la porta de la gabbia proprio nel momento en cui stavo uscendo. Y la cosa que me ha fatto piú schifo é que non sono stati presi provvedimenti a esto gesto! Come por esempio sospendere Mr. Anderson y levargli da súbito la valigetta. Ma nooo, come abbiamo visto Booker no ha fatto nulla... Y esto schifo se é ripetuto ancora nell'ultima puntata de Impulse, quell'inadeguato de Booker T no se é fatto vedere por niente y ha fatto passare liscia quella merda que abbiamo visto tutti. Ma adesso basta! Me sono rotto el cazzo! Esto show no puó andare avanti con un General Manager cosí de parte!"
 
Hunico stoppa il suo discorso, si avvicina a un addetto e si fa passare una sedia d'acciaio. Sotto lo stupore di tutti quindi il messicano prende la sedia e la apre al centro del ring rivolta verso lo stage, ci si siede sopra e riprende perciò la parola.
 
HU: "Y infatti é proprio quello que succederá: esto show no andrá avanti esta sera! Sí, é quello que ho detto... Yo no me muoveró da aquí fino a quando no uscirá fuori Booker T y no me designerá ancora come primo sfidante al WR World Heavyweight title. No ha alcun senso nominare un nuovo sfidante se giá c'é uno... Y esta volta no voglio nessuna ingiusticia, no voglio nessun Mr. Anderson y nessun arbitro corrotto... Dovrá essere un match pulito y netto: CM Punk vs Hunico, por el WR World Heavyweight Championship en palio! Quindi forza Booker, se ci tieni al tuo show vieni aquí y fai la cosa giusta!"
 
Sit-in di protesta perciò per Hunico, che terminato il suo discorso getta via il microfono stizzito e rimane lì seduto, con lo sguardo fisso verso lo stage.

 

MIIIIIIIIIIIIIIIIIISTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEER

 

Oh attenzione! L’arena si rabbuia mentre la celebre” FeedBack” comincia a risuanare scatenando l’entusiasmo del pubblico che pregusta l’ingresso in scena di uno dei beniamini della gente. Non è colui che Hunico stava attendendo... non si tratta del GM Booker T... bensì di lui... il prode Mr. CTG... Mr. Anderson!!!

Due fasci di luce improvvisamente invadono lo stage rivelando la presenza di Ken Anderson, che con fierezza e valigetta alla mano, si staglia al centro della scena: canotta di una famosa compagine di football americano, shorts e berretto sulla testa per l’Head Asshole che porta la mano destra verso l’alto, eseguendo la taunt che si conclude con il microfono che giunge dall’alto.

Mr A“Ladies And Gentlement, I’m proud to present to you… Weightin' tonight at two hundred and fourty-three pounds.. From GREEN BAY, WISCONSIIIIIIIIIN.. the fuckin’ loud mouth of Wrestling Revolution.. and Mr Climb to Glory… MIIIIIIIIIIIIIIIIIIIISTEEEEEEEEEEEEEEEEEEER ANDEEEEEEEEEERSOOOOON..”

Il ragazzo Kennedy punta la testa verso l’alto.. chiude gli occhi e raccoglie la voce.

Mr A: “..AAAAAAAAANDEEEEEEEEEEEEEEEERSOOOOOOOOOOOOOOOOOON!!”

Ken lascia andare il microfono che va verso la risaluta mentre lui prosegue con lento incedere verso il quadrato, che aggira per andare a recuperare un microfono dall’addetto al tavolo di commento, quindi accede al ring tramite i gradoni, andando a posizionarsi a pochi passi dal messicano. Anderson sembra divertito.. a stento trattiene una risata, soffocata in una risata neanche tanto celata.

Mr A: “Pensavo di aver visto tutto nella vita, e ti assicuro che ne ho viste davvero tante, ma vedere un farabrutto come te piagnucolare come un ragazzino quando gli portano via il videogame, è sicuramente il top. Lamentarsi di qualsiasi cosa ormai è lo sport nazione.. e tu Hunico negli ultimi mesi sei diventato il campione olimpionico della tripla lamentala carpiata.. ok, hai sproloquiato abbastanza.. cos’altro non ti aggrada? Vorresti i fagioli in mensa? O più carta igienica nel cesso?! Questa gente non ne può più perché hai torto marcio.. le chiacchiere stanno a zero e i fatti ti vengono contro. Tu non puoi pretendere un bel nulla perché sei il primo che ha approfittato di una falla per vincere in maniera sporca il titolo.. e se vuoi saperla tutta, anche sulla legittimità del tuo vecchio status da number 1 contender avrei da sputtanarti abbastanza.. ma la cosa non mi interessa perché ormai tu… ehm.. come dirtelo per essere il meno brutale possibile.. ehm.. ecco si.. tu.. CON IL WR WORLD HEAVYWEIGHT TITLE NON CENTRI PIU’ UN CAZZO! SEI FUORI! OUT! SPARISCI! ADIOS, CARAMBA! E poi lascia che ti dica una cosa.. non ti senti patetico a chiedere giustizia? Tu! La stessa persona che non ha fatto altro che abbassarsi ai giochetti più sporchi, alle ruberie più articolate.. insomma, la stessa persona che ha vinto quel poco con pieno demerito… la Revolution ha toccato il fondo e il tuo orgullo te lo sei ficcato nel buco posteriore..”

Anderson con un gesto della mano gli mima l’azione appena descritta scatenando le risate dei fans accorsi in arena per lo show di WR. Il messicano minaccia a distanza il suo interlocutore che dal canto suo non sembra preoccuparsene, infatti imperterrito continua nel suo discorso.

Mr A: “Quella cintura non deve rientrare più nei tuoi interessi, perché ti sei giocato le tue carte.. male direi visto che pensavi di farlo calpestando il sottoscritto. Ricordati per il futuro.. Anderson ti piscia in testa, in ogni circostanza. Stop.”

Ken si avvicina verso il suo avversario, con un sorriso beffardo stampato sul viso, e lascia cadere il microfono sul tappeto, strisciando forse di proposito il piede del messicano che non sembra accettare di buon grado la situazione: i due vanno faccia a faccia.. l’uno, Hunico, arrabbiato come un caimano, l’altro, Anderson che ricambia con uno sguardo in cagnesco. Scintille ai massimi livelli.. collideranno mai in un faccia a faccia queste grandi personalità di Wrestling Revolution?

 

______________________________________________________

 

Le immagini ci portano nel backstage ove troviamo in un angolo remoto del palazzetto niente meno che il vigoroso Shane McMahon parlottare con qualcuno...

 

SMM: "La settimana scorsa sei stato umiliato! Ed è una cosa che suppongo ti corroda dentro! Sicuramente avrai grande brama di vendetta su colui che ti ha umiliato! Per questo... quale occasione migliore di fargliela pagare a costui... che unirti a me, entrare nel mio team e... dare una bella lezione a quello sconsiderato! Eh? Che ne dici..."

 

Shane sorride avvicinandosi al suo interlocutore con fare affabulatorio, mentre la telecamera allarga l'inquadratura rivelando l'identità dell'uomo...

 

SMM: "...Drew Galloway!!!"

 

OH MY!! E' l'International Champion!!

 

DG: "Beh... devo dire che la scorsa volta Batista mi ha preso alla sprovvista e mi ha battuto! Mi ha fatto passare come uno sprovveduto e soprattutto ha fatto pensare a tutti che io sia più scarso di lui!! Eresia!! E' vero.. ho una voglia matta di prendermi una rivincita su quel bestione senza cervello e... farlo sul palcoscenico di WAR, quale parte di uno dei match più importanti, se non il più importante, del programma.. ammetto che è un'ipotesi al quanto allettante... tutti gli occhi saranno su quel match.. ed in particolar modo su di me... quando schianterò quell'ammasso di muscoli al tappeto dimostrando chi è il vero campione, chi è il prescelto dal destino, chi è il più forte tra noi!! Per cui..."

 

Galloway sorride e tende la mano a Shane O'Mac.

 

DG: "Sa che le dico... che accetto la sua proposta! Mi consideri parte del suo team!! E consideri quello rifiuto zoologico di Batista un problema in meno per lei!"

 

SMM: "Ottimo, amico mio! Ottimo!!"

 

Shane O'Mac stringe la mano raggiante all'International Champion! Or dunque anche il team del rampollo di casa McMahon trova il suo quinto membro, completando il proprio schieramento sul campo! 

E con i due che si squadrano sorridendo sinistramente, la linea torna di nuovo a dedicarsi al ring.

 

______________________________________________________
 

E torniamo sul ring ove nel frattempo Hunico e Mr. Anderson non sono più soli sul ring, bensì entrambi sono stati raggiunti dai propri compari... Kozlov, Steen e Big Show da una parte, Sheamus, Cena e Batista dall'altra.

I campioni di coppia hanno preso posizione sul ring accanto a Mr. Anderson mentre l'Animale Batista si è sito al bordo dello stesso a presidiare la zona. Dalla parte opposta invece, assieme ad Hunico sul quadrato si sono sistemati Steen e Kozlov, mentre il mastodontico Big Show si è sito al bordo.

Anche un arbitro è arrivato e terminate le operazioni di rito da il via al duello.

 

 

3 vs 3 Tag Team Match: Mr. Anderson, John Cena & Sheamus (w/ Batista) vs Hunico, Vladimir Kozlov, Kevin Steen (w/Big Show)

 

Il duello vede i due team fronteggiarsi a viso aperto, senza esclusione di colpi, in fondo c'è da tenere alto il nome e la credibilità della propria fazione a pochi giorni dallo scontro decisivo di WAR.

Con il passare dei minuti la è sempre più evidente la difficoltà dei Mercenari contro la grande voglia di riscatto dei campioni di coppia e del Mr. CTG.

Quando la situazione pare ormai critica per il team dei Mercenari, sul ring troviamo John Cena che abbatte il titano russo con il suo micidiale volo dal paletto: DIVING LEG DROP BULLDOG!!! Ed ora, sollevando le braccia al cielo si prepara per connettere la DOUBLE A... ma... il prode Big Show prende la situazione in mano e salendo sull'apron, sfodera il suo micidiale destro al fulmicotone, proteso verso il ring! OH NO!! Cena viene colpito in pieno a tradimento e crolla al tappeto! DQ!!!

La situazione sfugge di mano e scoppia la rissa... con il tonante Batista che non accetta l'intromissione e di rincorsa si lancia sull'apron intercettando il gigante e provocandone una rovinosa caduta verso l'esterno del ring: SPEEEEEAAAAAARR!! Affondo sull'apron ed il colosso crolla al tappeto! Hunico, dal suo angolo, vedendo montare del trambusto, decide di lavarsene le mani e preservare la propria incolumità, fuggendo via dal ring, prendendo la via dello stage.

Mr. Anderson si sporge dalle corde del ring e lo apostrofa con epiteti ingiuriosi, sottolineandone la codardia.

Nel frattempo però... il rialzatosi Kozlov ed il roccioso Kevin Steen vanno ad abbrancare Sheamus al collo e lo schiantano con una CHOKESLAM in stereofonia.

Fatto ciò i 2 fuggono immediatamente dal ring, raggiungendo il messicano in cima allo stage, sfuggendo così all'ira del furente Batista che, accortosi di quanto era appena occorso, si era subitamente precipitato in ring.

Anderson e Batista inveiscono dal ring contro i malviventi.. mentre Cena e Sheamus doloranti rimangono al tappeto a leccarsi le ferite. Sebbene la vittoria, per squalifica, è andata al team di beniamini del pubblico.. Anche questa sera l'ultima parola se la sono presa i Mercenari.

 

______________________________________________________

 

Ci troviamo nel backstage dove la telecamera sta inquadrando il faccione di un corrucciato Booker T.

 

BOT: "Quello che è accaduto ora sul ring non mi è affatto piaciuto, sapete... a quanto pare Big Show, visto che sono alcune settimane che non sale più sul ring, ha voglia di combattere.. per questo ha deciso di metterci lo zampino e mettersi in mostra. Dunque... ho deciso di sancire un altro match... poco fa sul ring sono saliti 2 membri di entrambi i team di WAR... e più tardi... su quel ring ci saliranno gli altri 2! Proprio così! Perché Big Show farà squadra con Drew Galloway!! Per affrontare The Animal BBB-tista and The Miz!!! CAN YOU DIG IT... SUCKA?!"

 

Booker T sorride appena pronunziato l'editto. Or dunque avremo un altro match questa sera. Un Tag Team Match!

 

______________________________________________________

 

Nel frattempo, sempre nel Backstage, troviamo Cesaro vicino ad un muretto, a braccia unite guardando verso la sua destra, a quanto pare ha visto qualcuno di interessante. Infatti, da quella parte si avvicina una persona, ovvero il canadese Sami Zayn! Cesaro gli fa cenno di fermarsi sbarrandogli la strada con una mano. Il rosso di capelli si ferma, come se stesse aspettando quel momento.

 
SZ:''Ehi, stavo cercando proprio te, Cesaro... o forse dovrei dire signor prigioniero di un inutile Money Maker bravo più con le parole che con i fatti. Secondo te tutto ciò che ti circonda: dimora, donne e chi più ne ha più ne metta ti resterà a vita? Senti... ''amico'', è solo un'illusione che ti sei creato in quella testa facilmente manipolabile... tutto ciò NON È TUO, potrai vantarti di tutto ciò fino a quando il tuo ''capo'' non ti sbatte fuori. Per citare qualcuno, non sei un uomo, sei solo un assorbente.. quando non servirai più a nulla tutto questo sparirà! Sei stato utile fino ad ora, ma guarda come è finito il tuo ex amico Sandow. Uno di questi giorni, o forse dovrei dire a WAR, diventerai ingombrante per The Miz perdendo contro di me... e a quel punto ritornerai ad essere quello di una volta, un signor nessuno... e si troverà qualcun altro da fargli da spalla. Non siamo ad una lotteria, dove puoi agevolarti la vita vincendo, qui siamo nel mondo dello sport... le vittorie arrivano restando te stesso, non diventando un facchino di prima categoria con dei principi che ormai non esistono più. Io vincerò contro di te, questa sera e tutte quelle che verranno... e tu? Vuoi seguire il tuo caro Miz ancora per qualche giorno o fai finire questa patetica relazione ''capo-dipendente'' e segui la tua strada? Se il tuo obbiettivo è diventare il numero 1, non lo potrai diventare continuando di questo passo, negli occhi della gente e soprattutto di The Miz resterai sempre il numero 2, mettitelo bene in testa.''
 
A metà fra il divertito e l'annoiato Cesaro ascolta tutto il discorso del suo nuovo rivale come farebbe un padre ormai rassegnato e deluso dal figlio troppo ingenuo e troppo giovane per capire come stanno realmente le cose. 
 
CES: "Cos'è Sami, vuoi redimermi? Vuoi convertire il cattivone Cesaro al lato buono della forza? Vuoi diventare il mio amichetto del cuore cosi quando saremo sul ring eviterò di farti male? Oppure semplicemente vorresti una fetta di tutto quello che ho io? Sinceramente non so se classificarti come un codardo o come un invidioso, quello che so è che con me questi tuoi discorsi da bravo ragazzo non funzionano.
Mi sembra inoltre che in quella tua testolina ci sia un po troppa confusione. Io non sono il secondo di nessuno, The Miz non mi comanda, semplicemente lui è la mente e io sono il braccio. Mi sembra evidente che lui sia più carismatico e più abile al microfono di quanto probabilmente io non sarò mai. Quando però si tratta di salire sul ring ti renderai conto da solo che non c'è paragone. Ognuno ha il suo ruolo, lui porta i soldi e io meno.
Per quanto riguarda Sandow, lui era troppo debole. Non sarebbe mai dovuto entrare a far parte della V.I.P. Association e questo io l'avevo capito da tempo ovviamente. Si è ritrovato in qualcosa di molto più grande di lui che non ha saputo gestire e adesso guarda che fine ha fatto, completamente sparito dalla circolazione. Quindi ti dico subito che se il tuo scopo è quello di farmi tuo amico per poter diventare qualcuno, ti dico da subito che non ne sei all'altezza. Se ti interessa però, so che The Miz cercava qualcuno per pulirgli la piscina, non ti vedrei affatto male a togliere foglie con il retino.
In conclusione non ho ancora capito qual è il tuo ruolo in questa faccenda e sinceramente nemmeno mi interessa. Sempre che ovviamente tu non sia solo una delle tante formichine che provano a mettersi sulla mia strada e basta. La cosa sicura è che finirai con la schiena spalmata sul quadrato come tutti gli altri che hanno deciso di mettersi contro Cesaro e contro la V.I.P. Association!"
 
Sami ascolta pazientemente il suo prossimo sfidante Cesaro con attenzione, per poi ,quando vede che non ha più niente da dire, scuote la testa a destra e a sinistra... come se non fosse d'accordo con lui.
 
SZ:''Io diventare tuo amico? Hai frainteso completamente il mio scopo... mi si è presentata una sfida, ovvero quella di poterti affrontare... quindi secondo te io andrei dal mio avversario per chiedergli tregua? Sarò arrivato da poco qui ad Impulse, quindi non abbiamo avuto occasione di conoscerci per bene... ma non sono quel tipo di persona, nemmeno tu lo sei... magari il tuo amico Miz lo è, forse ti ha assoldato perché aveva paura di te, oppure vedeva in te un essere che non poteva andare da nessuna parte se non con lui. Beh sai... vedendo come si comporta con te e che fine gli ha fatto fare a Damien Sandow, opterei per la seconda opzione. Poi parli del braccio e della mente... dimmi un po', secondo te chi ha vita facile dei due? Il braccio si limita solo ad eseguire gli ordini al posto del paparino, ovvero della mente che sfrutta a dovere ciò facendogli il lavaggio del cervello... l'hai detto tu stesso, tu non sei la mente, quindi immagina in che guaio ti sei cacciato. Se ti dicesse di lavargli i piedi tu lo faresti... un buon braccio dovrebbe, no? Non ti invidio per niente, meglio non avere qualche spicciolo in prestito che restare un miserabile tuttofare. La vera domanda è questa: a chi gioverebbe di più vincere tra noi due... e chi rischia di più? Se io perdessi potrei semplicemente rimboccarmi le maniche e continuare ciò che stavo facendo prima di sapere del nostro incontro... ma se succedesse a te? Pensaci, e dammi una risposta appena puoi.''
 
Sami detto ciò da una pacca sulla spalla sinistra di Cesaro, mentre questi sembra non accettarla... infatti si appresta subito a togliere la ''sporcizia'' della mano di Zayn assumendo una faccia schifata, per poi andarsene lasciandolo da solo.
 

______________________________________________________

 

"Independent women - part 1" ridonda nell'arena, mentre sullo stage appaiono, altezzose come al solito, le due Cheerleaders! 
Sorriso a 32 denti per Alexa Bliss, la quale è già sicura di un posto nel prestigioso match di domenica a WAR.. espressione più tesa invece per Summer Rae, la quale dovrà ancora sudarsi questo onore, nel match che a breve andrà ad incominciare.

Le due ragazze arrivano al ring, con la Rae che a quanto pare, prima di combattere, ha qualcosa da dire.. visto che ha preso possesso di un microfono...

 

SR: ”Oggi mi sento di buon umore, son talmente di buone umore che... ho deciso di onorare voi beoti con le mie acute parole…”

La First Lady fa cenno con il palmo della mano come a zittire il pubblico fischiante, poi inizia a parlare.

SR: ”Innanzitutto ci tengo a congratularmi con la mia carissima amica Alexa, la quale ha dimostrato tutto il suo valore conquistando un posto nella cella.”

Alexa, affianca la biondissima e congiunge le mani come per ringraziare la sua mentore.

SR: ”Libere dalle mele marce e i pesi morti, possiamo finalmente riprendere la nostra strada, troppo a lungo interrotta, verso i migliori traguardi e allori di questa federazione.
Stasera conquisterò anche io un posto nella gabbia, raggiungendo così Alexa.
In questo modo noi saremo in due, una forza coesa pronta a conquistare la cintura femminile!
Per mia fortuna, a me non serve sognare di tornare al 1942 per vedere la guerra…e se avessi la possibilità di farlo, sicuro non me ne starei a casa con le mani in mano. Io sono un'amazzone che, molto tempo fa, ha sconfitto nettamente la paura!
A WAR, l'avanzata dell'esercito delle Cheerleaders, tornerà a trionfare.
Le Cheerleaders saranno campionesse femminili!”

 

Summer Rae ripone il microfono... ponendosi in attesa delle sue avversarie.

La theme song di AJ Lee risuona in arena accompagnando l’ingresso in scena della ragazza di Union City, che si palesa sullo stage prima di esibirsi nella sua camminata verso il ring, laddove Alexa ha abbandonato il quadrato, lasciando sola la propria compagna, premurandosi tuttavia di assisterla da bordo ring. La Lee si guadagna l’ingresso sullo squarred circle.. sguardi di fuoco tra le due mentre si attende l’ultimo ingresso!

 

Taryn Terrell fa capolino dal backstage, guadagnandosi gli applausi della folla: la Miss Climb to Glory ha saputo entrare nel cuore dei fans con la sua determinazione e la sua grande fame di wrestling. Stasera la Hot Mess è pronta a staccare il pass per il match in ppv, cosa che non è riuscita alla sua tag partner Lita. La Cover Girl giunge sul ring, consegna la sua valigetta a un addetto prima di raggiungere il centro della scena insieme alle altre due contendenti, per ascoltare le ultime indicazioni del direttore di gara. Formalità completate.

 

 

WR Ladies Championship Armageddon in a Cell Qualifying Match: AJ Lee vs Taryn Terrell vs Summer Rae

 

Parte immediatamente la contesa: Summer si defila dal centro del ring per avvicinarsi alle corde, pronta a sgombrare il campo in caso di necessità. Forzatamente il match viene avviata dalle altre due atlete.. AJ Lee e Taryn si chiudono in un clinch che viene vinto agevolmente dalla Terrel che spinge verso i tendenti l’avversaria.. rimbalzo e successivo tentativo di braccio teso mandato a vuoto dalla nativa di Union City che passa sotto il braccio della Hot Mess, per poi colpirla duramente al fianco con un calcione. Senza perdersi in convenevoli la abbranca con una BODY SCISSOR, mettendola in seria difficoltà. Da buona opportunista, Summer approfitta della situazione per travolgere la coppia di atlete con un DROPKICK. Alexa batte le mani in segno di apprezzamento verso le leader delle Cheerleaders, che va a recuperare immediatamente la Real Lady, spedendola oltre la terza corda: sul ring resta Taryn che, rimessasi in piedi, avvia l’azione con un TOE KICK a cui segue una presa alle spalle, ma la Queen Lady anche in questo frangente è più lesta della rivale.. le rifila un pestone poi la abbranca per i capelli e la spedisce al tappeto con un HAIR PULL MAT SLAM! Doloroso ed efficace questo colpo della Cheerleader che si erge come la forza principale sul quadrato. Ma il dominio dura ben poco poiché la Black Widow torna a fare capolino sul ring. AJ sfruttando la sua agilità sfugge al tentativo di bloccaggio di Summer e cala un SNAPMARE a cui segue un rapido LOW DROPKICK che stende la Queen Lady, la quale si becca il primo tentativo di schienamento della serata: 1… 2… No! Kick Out!

 

AJ Lee recupera la posizione eretta per qualche secondo prima di essere travolta da un treno in corsa: Taryn la travolge con una SHOULDER BLOCK, successivamente la recupera e la proietta verso le corde.. ancora una SHOULDER BLOCK! La fisicità della Terrell la fa da padrona in questo frangente e a farne le spese è la ragazza di Union City che viene abbrancata e trascinata all’angolo dove continua a subire la furia della Hot Mess che, dopo aver fiaccato le resistenze di Miss April, arretra di qualche passo per poter connettere il suo classico MONKEY FLIP! A segno! AJ plana verso il centro del quadrato laddove c’è Summer Rae ad attendrla: la Cheerleader copre la ragazza di Union City per andare al Pin sfruttando il lavoro sporco di Taryn: 1… 2… colpo di reni! Furbata incredibile che non viene digerita dalla Cover Girl che parte all’assalto.. CLOTHESLINE! NOO! La Rae va in picchiata sul ginocchio di Taryn colpendola con un SINGLE LEG DROPKICK, quindi afferrandola per i capelli la spedisce al corner laddove la tiene bloccata in modo platealmente sleale, piantandole lo stivale alle base del collo.. CORNER FOOT CHOKE. L’arbitro si avvede presto della scorrettezza e procede al conteggio per squalifica.. ma attenzione! Alexa sale sull’apron, distogliendo l’attenzione del direttore di gara e prolungando l’agonia della Cover Girl.. OH MY … AJ Lee!! AJ Lee!! La Real Lady torna all’arrembaggio, scalando il turnbuckle dall’esterno e portandosi sulla sommità, cosa avrà in mente? La Lady più vincente della storia di WR abbranca la testa di Taryn e la trascina al tappeto, connettendo un clamoroso TORNADO DDT che coinvolge la stessa Summer Rae, costretta a mollare la presa proprio sulla Miss Climb To Glory! Strike per AJ Lee che si prende un grande spot in questo match, e magari riuscirà anche a spuntarla per la vittoria finale.. schienamento: 1… 2…. NOOOO!! La Terrell, con le unghie, riesce ad evadere dal pin e si tiene aggrappata a questo incontro. La Lee appare furente per non aver concretizzato questa azione, e sfoga la sua collera sulla Cover Girl, piantonandole lo stivale sulla schiena. Poco a lato, Summer Rae, sfrutta le corde per rimettersi in piedi.. AJ la punta con lo sguardo e le si avvicina.. ma attenzione! La Cheerleader la prega di non colpirla perché ha un idea: Summer spiega alla rivale che unendo le forze possono mettere fuori gioco una rivale pericolosa come Taryn Terrell per poi giocarsi il pass per l’Armageddon Match da sole… la ragazza di Union City sorride, sembra allettata dalla proposta e annuisce con la testa.. per Taryn la situazione volge al peggio se si ritroverà ad affrontare ben due atlete. Summer sembra aver ottenuto il consenso dell’avversaria e le si avvicina.. AJ sorride, espressione languida e mano tesa.. patto sancito? NO!! Subdolamente, la Lee rifila un calcio che stende la Rae! Come pensava di scendere a patti con un’atleta come AJ Lee?! La Real Lady scoppia in una risata malsana, quindi riprende le redini dell’incontro e mette a segno uno SPIN KICK!

 

Il vento è in poppa per AJ che corre verso le corde, prendendo il rimbalzo e tornando verso la rivale che completamente inerme si fa cingere braccia e gambe intorno al busto finendo vittima della manovra di sottomissione della ragazza di Union City: BLACK WIDOW! Summer si trova abbastanza lontana dalle corde e non può fare molto se non subire la stretta di AJ Lee che si fa sempre più soffocante a ogni secondo che passa. Da bordo ring, la Bliss batte le mani sul tappeto per infondere forza alla propria leader ma ogni tentativo sembra inutile tanto che il direttore di gara si porta al capezzale della Rae per sincerarsi delle intenzioni di resa dell’atleta.. la Cheerleader cerca di farsi forza, ma non riesce a sbrigliare la matassa.. è un vicolo cieco. Ma qualcun’altra non è d’accordo a questo epilogo! La Hot Mess! Boato del pubblico che vede la propria beniamina in cima al turnbuckle, pronta a spiccare il volo! Taryn Terrell affretta i preparativi e si lancia contro le avversarie e va a travolgerle entrambe con un DIVING CROSSBODY! Tutte giù e tutto da rifare! La Cover Girl, strisciando, va a coprire AJ Lee, uncinandole le gambe e guadagnandosi l’opportunità dello schienamento: 1… 2.. NOOO!! Non basta questa manovra aerea per guadagnarsi la vittoria, ma decisamente Taryn ha acquistato un notevole vantaggio che intende sfruttare, quindi va verso la Real Lady e la brutalizza con una serie di colpi al viso e allo stomaco, seguiti da una frusta irlandese che manda al rimbalzo la Lee che torna poi prepotentemente tra le braccia di Taryn che si prepara a mettere a segno una delle sue manovre… NOOOO! Con un’agilità fuori dalla portata di qualsiasi altra atleta qui a Impulse, AJ reversa tutto in una HEADSCISSOR TAKEDOWN! La Cover Girl impatta al tappeto, ma ha la forza per rialzarsi, portandosi con le spalle contro l’angolo.. grave errore! Rincorsa di AJ che inchioda l’avversaria al turnbuckle con un CORNER SPLASH! La Lee arretra velocemente per bissare il colpo, ma la Terrell, nonostante tutto, avanza ancora una volta finendo inesorabilmente vittima di uno SPIN KICK che la travolge. Una serie di attacchi letali di AJ che ora va a guadagnarsi lo schienamento: 1… 2…. C’è Summer Rae! La Cheerleader non ha digerito l’affronto di pocanzi e nega la vittoria alla ragazza di Union City.. e le cose non sembrano finire qui. Con stizza, la Queen Lady afferra l’avversaria e prova a mandarla al corner, ma il tentativo viene reversato con Summer che impatta duramente contro il turnbuckle: AJ si prepara a riservare alla Rae lo stesso trattamento subito da Taryn.. CORNER SPLASH!! NOOO! Summer alza lo stivale e lo stampa sul viso di AJ che caracolla all’indietro.. la Rae vede quindi lo spiraglio per portare avanti la sua offensiva che si concretizza con una KNEELING REAR MAT SLAM! Duro colpo per la Black Widow che stramazza al tappeto.. Summer sorride soddisfatta, si guarda intorno e non scorge la presenza della Hot Mess.. questa volta può cautamente prendersi lo schienamento su AJ Lee, quindi la copre uncinandole le gambe: 1…. 2…. Niente da fare!

 

AJ alza la spalla mandando in fumo quanto costruito negli ultimi minuti da Summer che non la prende per nulla bene, sfogando la sua rabbia con urla disumane: Alexa la invita alla calma, suggerendole di mettere alle strette la sua avversaria.. consiglio colto al volo dalla Rae che recuperata la giusta lucidità, affonda il colpo, chiudendo AJ nella LOTUS LOCK! La submission move paralizza la ragazza di Union City che non riesce a venirne a capo.. le sorti si sono ribaltate in un subdolo scherzo del destino che vede ora AJ soffrire per una chiave articolare di Summer. La Queen Lady forza la presa per costringere la rivale alla resa, ma questa non è dello stesso pare e temporeggia ancora. La sua tenacia la premia perché ancora una volta a sbrogliare il tutto ci pensa la Miss Climb to Glory che afferra di peso Summer e la trascina via da AJ, lasciandole il tempo di rifiatare. La Hot Mess concentra i suoi sforzi principalmente sulla Cheerleader che viene spedita verso i tendenti, che sfrutta per il rimbalzo grazie al quale riesce a tornare verso il centro del ring laddove la Cover Girl fa sfoggio di un INVERTED ATIOMIC DROP! Connesso! La Rae rotola verso l’esterno del ring negando alla Terrell l’opportunità dello schienamento… l’obiettivo della bionda si sposta quindi su AJ Lee che nel frattempo ha recuperato e si trova ora in posizione eretta. Scatto della Cover Girl in direzione della Lee, che viene travolta da un RUNNING CORKSCREW NECKBREAKER! Che forza della natura Taryn! Il pubblico la appoggia con il calore che si addice a una beniamina e la spinge nella ricerca della vittoria. La Hot Mess, afferra AJ per i capelli e la spedisce all’angolo.. impatto duro per Janette che ha giusto il tempo di focalizzare l’azione dell’avversaria che come un treno in corsa, la punta con una SPEAR… INCREDIBILE! Sfruttando il supporto del turnbuckle, AJ si solleva costringendo la Terrell a impattare malamente contro il paletto di sostegno del ring! OUCH! Con una pedata, la Real Lady toglie la Cover Girl dall’incastro e la manda al tappeto: la strada è completamente spianata per lei, deve solo darle in colpo di grazia, e a giudicare dalla posizione assunta dalla Black Widow sembra proprio che le intenzioni siano quelle di chiudere con uno SHINING WIZARD. Con il supporto dei fans presenti, la Terrell si fa forza e pian piano cerca di recuperare la posizione eretta.. AJ la mette nel mirino… Taryn è visibilmente sofferente ma nonostante tutto trova la forza per mettersi in piedi sulle proprie gambe.. è lì, al centro del ring.. La Lee scatta.. NOOOO! Finisce al tappeto come se le sue gambe fossero stata bloccate da un intervento esterno! Il direttore di gara si guarda intorno e l’unica persona che vede è Alexa Bliss, pronta a proclamare la sua innocenza, alzando le mani ma con lo sguardo divertito di chi ci ha messo lo zampino. Ma attenzioni perchè in questa fase confusa del match è Summer a ricomparire sul quadrato.. SUMMER’S SOLSTICE! Una sentenza per Taryn che viene colpita alla sprovvista: la Cheerleader affossa l’avversaria e la copre, richiamando l’attenzione del direttore di gara che può solo ufficiare lo schienamento: 1… 2… 3!! E finisce qui questo entusiasmante Triple Treat che vede trionfare, in maniera non proprio lecita, la Queen Lady, che così raggiunge nella cella la compagna in vista del prossimo PPV targato WR. Mentre sul ring vediamo una furente AJ Lee che discute animatamente con il direttore di gara, sullo schermo viene confermato il nome di Summer Rae tra le partecipanti all’Armageddon Match, che va ad aggiungersi a quello di Alexa Bliss.. ed ora le due assieme potrebbero diventare un fattore temibile all'interno del match qualora agissero in coppia. E con queste immagini, la linea sfuma dall’arena, pronta a regalarci un collegamento dal backstage.

 

______________________________________________________

 

Di nuovo nel backstage... più precisamente dinnanzi all'ufficio del GM, ovetroviamo un rimostrante The Miz a colloquio con Booker T.

 

TM: "Wooo Wooo Wooo Wooo... Che diavolo stai combinando Mr. T?"

 

Booker T guarda The Miz con aria allibita... come a non capire con che cosa ce l'abbia il Magnifico..

 

TM: "Mi pareva di essere stato abbastanza chiaro la volta scorsa... o... oltre al cervello, hai le orecchie foderate caro GM? Quando ho detto che... CI SAREMMO VISTI A WAR... intendevo dire che CI SAREMMO VISTI A WAR!! Per tanto o questa sera non ho la benché minima intenzione di andare su quel ring a combattere una battaglia che non è la mia, rischiando oltretutto di compromettere la mia salute! Tu hai bisogno di me domenica ed io ho bisogno di riposo, in modo di essere al pieno della forma in vista di WAR... e soprattutto del match titolato che mi sarà dato all'episodio #100! Per tanto.. Questa sera io The Miz... mi prenderò la serata libera!"

 

Booker T a questo punto sussulta e sentendosi messo i piedi in testa da un suo sottoposto, alza la voce irritato.

 

BOT: "Ehi MAN!! WHAT?!? Come ti permetti di rivolgerti in questo modo al tuo superiore? Beh, caro Miz.. se la metti così... allora sai che ti dico? Che io... il mio team... e l'intero WR Universe.. non hanno bisogni di te! Scordati il tuo match per il titolo all'episodio #100! L'accordo è cancellato, perché tu.. caro Miz.. SEI FUORI dal team!!! Arrivederci!!"

 

OH MAN!! Clamoroso colpo a sorpresa del GM, che lascia a bocca spalancata ed occhi sgranati pure lo stesso Mizanin! Booker T estromette il Magnifico dal suo stesso Team, stanco ed infuriato per le prevaricanti bizzarrie dell'Awesome One, reo di aver imposto un po' troppe condizioni, richieste oltre misura che il capo non ha gradito e non ha più accettato di accondiscendere.

Dunque il team di Booker T si sfalda perdendo un uomo a pochi giorni dalla sfida!

Mentre va ancora peggio al Magnifico, il quale perde anche la sua possibilità tanto ambita di competere per la cintura mondiale all'episodio #100! Un match che di certo sarebbe stato storico, anche solo per la collocazione prestigiosa.

The Miz non si da pace, ma... ATTENZIONE!! Non è tutto.. perché... fatti pochi passi... l'iroso Booker T torna indietro! 

Che c'è?!? Forse ci ha ripensato?!?

The Miz sorride come a dire a sé stesso che... "il GM si è accorto dell'autogol fatto lasciandolo fuori dal suo team ed ora sta tornando indietro per supplicarlo a rientrare"... tuttavia...

 

BOT: "Ah Miz... visto che non sei più parte del mio team... non ho più alcun obbligo morale nei tuoi confronti.. per tanto.. più tardi ti voglio vedere su quel ring... per affrontare... SAMI ZAYN!! E bada bene a presentarti sul ring a combattere!! Perché se non lo farai... sarai licenziato! Ora... arrivederci... MAN!!!"

 

OH MY!! Booker T ci mette pure il carico! Oltre al danno, pure la beffa! The Miz non solo perde la possibilità di concorrere per il titolo massimo, non solo è stato escluso dal Team di WAR... ma dovrà pure salire sul ring questa sera, per vedersela contro un uomo che nelle ultime settimane ha rappresentato una vera e propria spina nel fianco per lui... il fugace e funambolico componente del duo Ry&ZY: Sami Zayn!!

The Miz infastidito sbraita e picchia l'aria, dimenandosi dal gran nervoso. Egli si allontana, sparendo lungo il corridoio... di certo non una delle migliori serate sino ad ora per lui... il suo umore ora sarà nerissimo.

 

______________________________________________________

 

“Angel on my shoulder” risuona in arena: è tempo subito di proseguire subitamente, anche con l'ultima battaglia valida a staccare un biglietto per l'Armageddon in a Cell Match di WAR. E la prima partecipante qll'ultimo Triple Treat match in programma è Velvet Sky. La Beautiful Lady entra in scena e si piazza al centro dello stage mettendo il mostra il suo sederino prima di dirigersi verso il ring: Velvet raggiunge l’apron, e per la gioia dei fans, entra maliziosamente sullo squarred circle laddove attende l’ingresso delle avversarie.

Il secondo ingresso è tutto per Kaitlyn: la ragazza di Houston sbuca dal backstage, finalmente nella sua naturale bellezza.. i panni della supereroina sono stati svestiti, è ora di farsi un nome in proprio in funzione del nuovo percorso iniziato a Rising Star. La bella bionda con il braccio portato verso l’alto raggiunge il quadrato prima e successivamente il turnbuckle, dove va a prendersi gli applausi della folla fino a che la sua theme sfumi lentamente.

E a concludere le presentazioni, ecco l’arrivo sullo stage delle Bella Twins: le due ragazze, si guadagnano l’ingresso in coppia, sheckerando il culetto e portando il braccio verso l’alto a concludere la taunt. Brie si mette alle spalle di Nikki che sarà la protagonista del match e la accompagna fino all’apron, dove gentilmente le abbassa le corde per favorirne un comodo ingresso, prima di portarsi a bordo ring per assistere alla contesa.

Dunque tutte e tre le atlete sono giunte sul ring: si squadrano e si studiano desiderose di anticipare qualsiasi mossa delle avversarie. Ecco che si espletano gli avvertimenti di rito per l'arbitro che con il classico suono della campanella da il via alla contesa.

 

 

WR Ladies Championship Armageddon in a Cell Qualifying Match: Velvet Sky vs Nikki Bella vs Kaitlyn

 

Si fronteggiano a centro ring le tre, ma la prima offensiva è portata dalla Sky che si avventa contro Nikki lasciando per il momento in disparte Kaitlyn. La gemellina viene spedita all'angolo e colpita con numerosi stomp:, l'arbitro tenta di bloccare la furia di Velvet senza però riuscirci. Da bordo ring, Brie inveisce contro la Beautiful Lady per aiutare la sorella e sembra riuscirci poichè la Sky le si avvicina per chiudere questa situazione, non prestando attenzione a ciò che le accade intorno. Kaitlyn come una furia le si scatena contro colpendola alle spalle, grazie alla maggiore stazza e spedendola quindi oltre la terza corda. Quindi la bionda, solleva la gemella e la spedisce all'angolo, poi le si fionda contro… ma un piede di Nikki la colpisce prima che possa connettere una qualsiasi mossa. Indietreggia Kaitlyn coprendosi il volto con le mani, e ciò consente a Nicole di afferrarla alle spalle e catapultarla a terra con una RUSSIAN LEGSWEEP. Primo tentativo di Pin: 1.. .. Conteggio interrotto bruscamente dall’ex supereroina. Le due gemelle parlottano a lungo tra di loro, mentre Velvet Sky, risalita sul quadrato, riprende fiato al corner. Ma attenzione a Kaitlyn: approfitta del calo di concentrazione di Nikki per riuscire a tornare in piedi, quindi con astuzia riesce a bloccare la rivale con un CHIN LOCK che sfrutta per mettere a segno un successivo FRONT SLAM! Ottima questa manovra da parte della ragazza di Houston che non fa in tempo a gioire perché viene immediatamente braccata dalla Beautiful Lady… NOOOO! Kaitlyn si accorge della presenza della rivale e ne blocca il pugno, quindi con grinta va per connettere una Irish Whip alle corde, poi si china attendendo il ritorno di Velvet per mettere a segno un BACK BODY DROP.. ma NOOO! La Sky però riesce abilmente ad evitare la mossa con un calcio alla spalla, successivamente si avvicina all’ex partner di Hurricane e la afferra per un polso, mandandola alle corde opposte con una frustata irlandese.. ribalzo per Kaitlyn che viene affossata da una RUNNING CLOTHESLINE! Il direttore di gara segue attentamente lo svolgersi dell’azione mentre Velvet non paga della sua offensiva, torna all’attacco andando a infierire di prepotenza sulla rivale, facendole assaggiare con il viso la consistenza del tappeto del quadrato, con un perfetto RUNNING BULLDOG. La Beautiful Lady prova a prendersi questo conteggio, uncinando le gambe della bionda: 1… 2… NOOOO! Nikki interviene togliendo le castagne dal fuoco. Velvet rotola all'indietro ritrovandosi in piedi: immediatamente si scaglia contro la gemella, ma questa l'anticipa con un JUMPING SNAPMARE per poi portarsi sull'apron ring. La Beautiful Lady anche se intontita tenta un contrattacco, ma viene intercettata dalla Twin dando modo a quest'ultima di mettere a segno una GUILLOTINE! Hot Shot incredibile! Pin: 1… 2…. Niente da fare! La Sky digrigna i denti e si massaggia il viso dolorante, mentre la Bella Twin si apposta al suo capezzale attendendo che si rimetta in piedi.. Velvet, poggia le mani a terra e comincia la risalita per la posizione eretta e a questo punto Nikki torna alla carica acciuffandola per i capelli e connettendo, con estrema violenza, un NECKBREAKER!! Che botta!! La Skygià provata dalla mossa precedente, precipita al tappeto respirando affannosamente dando modo a Nikki di adagiarsi sul suo corpo provando un tentativo di schienamento: 1 ..... 2 ... NOOOO! La Sky con un colpo di reni, sfugge ad una probabile sconfitta. La bella gemella credeva di avere la vittoria in pugno, ed all'interruzione del conteggio da parte dell'arbitro, emette un urlo, che evidenzia tutto il suo disappunto. Brie dal suo angolo tenta di placarla.. confabulano le due, dando modo a Velvet di recuperare: la Beautiful Lady torna alla carica, connettendo una frusta irlandese su Nikki che va ad impattare con la schiena contro i cuscinetti di protezione! La gemellina urla per il dolore, toccandosi con una mano la zona che le provoca dolore, mentre Velvet approfitta della situazione per infierire ancora con una TURNBUCKLE CLOTLESLINE! Nikki per la violenta botta rimbalza di conseguenza al centro del quadrato di lotta, dove prontamente viene raggiunta da Velvet che senza troppi complimenti le afferra la testa con le gambe e connette con una HURACANRANA!! Azione davvero magistrale! Si potrebbe tranquillamente andare per il conteggio, ma attenzione!

 

Kaitlyn sembra essere di nuovo della contesa e senza apparente sforzo riesce a lanciare Velvet contro le corde con una frustata irlandese..Ma NO! La Sky reversa la mossa e lancia... Ancora no! Anche Kaitlyn reversa di nuovo l'Irish Whip ma non manda la rivale verso i tendenti ma la tira a se connettendo il suo caratteristico ATOMIC WEIDGE BOMB!! Che combinazione devastante! Tentativo di Pin: 1… la Bella interrompe lo schienamento! Si rialza sbuffando la bionda e si porta immediatamente verso la gemellina, abbrancandola e trasportandola all'angolo,quindi si allontana per mettere a segno un assalto in corsa ma una rediviva Nikki la afferra per un braccio e, dopo averla girata a sé, con uno sforzo incredibile la solleva mettendo a segno un’ALABAMA SLAM!! Clamoroso!! La bella twin uncina le gambe dell’avversaria: 1… 2….. NOOOOO! Impensabile la reazione di Kaitlyn che resta spalle al tappeto per soli due secondi, prima di liberarsi di Nikki e quindi di strisciare verso le corde, grazie alle quali riesce a rimettersi in piedi seppur lentamente. Nel frettempo, spronata da Brie, la gemellina, riportatasi in posizione eretta, riparte in quarta su una Kaitlyn che tuttavia si mostra lucida nello spedire Nikki con le spalle all’angolo: sostenuta dall’affetto del pubblico,la nativa di Houston prova un RUNNING SPLASH.. scatto.. ma attenzione! Kaitlyn sembra accorgersi che la sua avversaria ha intenzione di alzare i piedi per difendersi tramite un DOUBLE STOMPS, quindi elude l’offensiva, arrestandosi per tempo e successivamente riesce a caricarsi Nikki sulle spalle connettendo uno SCOOP SLAM!! Le cose sembrano mettersi per il meglio per Kaitlyn che va per lo schienamento: 1.. NOOO! Ancora una volta il pin viene interrotto, stavolta da Velvet Sky! Incredula e frustrata, l’ex partner di Hurricane, si rimette pian pianino in piedi e si avvicina alla Beautiful Lady con aria minacciosa, dunque subito la abbranca per i capelli e la posiziona per provare una DDT: calcio allo stomaco e testa che passa sotto il braccio dell’atleta di Houston… tuttavia la Sky ribalta improvvisamente il tutto, colpendola con una gomitata. Kaitlyn tenta di nuovo l'assalto ma la NewYorkese le passa sotto le gambe per poi girarla verso di sè per il polso e metterla al tappeto con la patentata SPIKE DDT! Velvet è in completo dominio del ring in questo frangente.. potrebbe schienare ma preferisce concentrarsi su Nikki, che riprende fiato al suo capezzale, salvaguardata dalla gemella Brie. Velvet tuttavia afferra la gemella “legale” per un braccio, e la spedisce alle corde, attendendola al centro del quadrato per un braccio teso.. evitato da Nikki che furbamente la abbranca per il ring attire e la spedisce contro l'angolo: la Sky impatta duramente finendo seduta sul mat e consentendo a Nicole di connettere un LOW DROPKICK in pieno viso! What a shot! Senza alcuna perdita di tempo, la Bella si catapulta a coprire la Beautiful Lady: 1…. 2…. NOOOOOO! Ancora una volta lo schienamento non arriva al fatidico 3. Sbuffa Nikki, ma la gemella la incoraggia a proseguire: ora il suo intento è quello di portare a casa e vuole farlo con il suo attacco migliore: RACK ATTACK! La Bella Twin prende in consegna l’avversaria… Intromissione di Kaitlyn! La bionda impedisce a Nikki di connettere la finisher, infatti, liberatasi di Velvet, la colpisce con una spallata devastante: nonostante tutto la 02 Girl riesce ad alzarsi e con sagacia a evitare l’assalto dell’avversaria, costringendola ad impattare frontalmente contro il paletto. La nativa di Houston, provata, perde ogni velleità, permettendo alla gemella di spedirla fuori dal ring.. NOOO! Kaitlyn resta sull’apron, tenendosi alle corde, ma solo per pochi istanti perchè Nikki la raggiunge, colpendola con un devastante SHOULDER BLOCK e facendola carambolare malamente all'esterno del mat sotto lo sguardo di Brie che si scansa appena in tempo. Ma per Nikki questo non è tempo per rifiatare in quanto è vittima delle attenzioni della Sky che mette a segno un ELBOW SMASH. La Bella non sembra in grado di poter reagire e dunque si trova nelle mani di Velvet che la colpisce con un calcione in pieno stomaco, quindi prende il rebound dal lato opposto, mettendo in bella mostra uno dei suoi colpi migliori: BEAUTY MARK connessa! Si va per lo schienamento: 1… 2…. 3… NOOOO!

 

Ottima ripresa della Sky che si dimostra capace di avvicinarsi tremendamente alla vittoria: la NewYorkese osserva Nikki, che si porta nella porzione di ring prossima alla posizione di Brianna.. sorridendo Velvet fa capire che lei non casca al giochetto dello scambio.. Brie è avvisata. Riprende l’azione la Sky che solleva Nikki e la spedisce alle corde.. rimbalzo.. CLOTHESLINE! La Bella si rialza.. ancora CLOTHESLINE! Nicole si riporta in piedi.. ennesimo braccio teso! Brie, notando la difficoltà della gemella le grida di avvicinarsi alle corde.. consiglio afferrato al volo da Nikki che si ancora alle corde, mandando in stanca l’azione della Beautiful Lady che non vede di buon’occhio questa strategia, soprattutto in questo momento di sicuro vantaggio. Velvet si avvicina a Nikki e prova a portarla via dai tendenti, ma la rivale oppone resistenza e a ciò la Sky risponde con una serie di STOMPS alla schiena e alla nuca dell’atleta che persevera a non mollare le corde. L'uomo con la maglia a striscia deve forzatamente intervenire, quindi afferra un braccio di Velvet e con fermezza la tira via, ricordandole che può squalificarla se non segue le regole: la Sky alza le mani, ravvedendosi delle sue azioni, mentre Nikki rotola nelle vicinanze della sorella… Brie l'accudisce e la lascia scivolare al di fuori del mat, prendendo il suo posto.. TWINS MAGIC!! La gemellina si posiziona nello stesso modo della sorella e con la coda dell'occhio, osserva la sua rivale, attendendo un suo avvicinamento.. ma attenzione! Velvet come promesso non si lascia gabbare dalle sorelle, e si avvede del cambio.. quindi senza colpo ferire si avventa su Nikki, scendendo dal ring e portandosi al suo inseguimento, lasciando invece sul posto Brie che era pronta a fregarla. Le cose non sono andate come si sperava per le gemelle, l’unico ad abboccare è stato il direttore di gara che stranito si porta alle corde per dare un’occhiata allo scambio di colpi tra Velvet e la Bella Twins: è ora di interrompere la scenetta per Brie, che si riporta sulle proprie gambe, prima di lanciare il suo sguardo alle sorti della sorella.. SPEEEAAAAAAAAAAAARRRR! Kaitlyn, appena ritornata sul ring e quindi ignara dello scambio, va ad affossare di prepotenza la gemella sullo squarred circle con la sua KAIT-ERPILLAR!!! Boato della folla seppure l’azione ora sia davvero confusa.. l’unica certezza è che la nativa di Houston sta andando per lo schienamento, mentre le due fuori dal ring sono intente a duellare tra loro e allo scuro della rivalsa dell’ex partner di Hurricane. Il direttore di gara si guarda intorno, la situazione non è di semplice analisi, non riesce a capire se l’atleta che sta subendo lo schienamento sia o meno quella giusta, tuttavia il richiamo di Kaitlyn lo riporta al dovere: 1... 2... 3! Incredibile! Kaitlyn stacca l'ultimo biglietto per la cella infernale! Sarà lei l'ultima atleta ad entrare nel lotto. La campanella ufficializza il verdetto richiamando l’attenzione sia di Nikki che di Velvet Sky, che consce di non avere più un obiettivo per il quale scannarsi, placano i loro animi. Tra le litiganti è dunque Kaitlyn quella che gode: la ragazza si dirige all’apron dove va a festeggiare questa insperata vittoria.. e su queste immagini il collegamento si congeda dal live in arena.

 

______________________________________________________

 

Ci troviamo in postazione interviste ove assieme all'intervistatore troviamo... niente meno che il GM Booker T, il quale pare abbia seguito l'ultimo match qualificatorio delle Ladies al grande match di WAR, sul monitor della sala.

L'intervistatore si avvicina a lui mestamente per chiedergli un parere.

 

CM: "Salvi, Mr. Booker T! Abbiamo appena assistito, e lo ha fatto anche lei da questo schermo, ad un grandioso match! Come grandiosi sono stati anche gli altri 3 incontri di qualificazione... questo Armageddon in a Cell da lei indetto si preannuncia davvero un match sensazionale... ha qualcosa da dichiarare a riguardo?"
 

BOT: "Assolutamente, caro uomo delle interviste! Si preannuncia un match a CINQUE-CINQUE-CINQUE-CINQUE.. ho detto CINQUE stelle, quello che si terrà a WAR!! OH MAN!! Tuttavia... un po' mi dispiace per le Ladies che rimarranno fuori, perché anche loro si sono impegnate tanto e... meritano un gettone di presenza ad un PPV così importante!"

 

Booker T sorride, poi si fa pensieroso, poi serio.. poi risorride ancora illuminato da una delle sue visioni...

 

BOT: "Ed è per questo caro amico che... a WAR.. ci sarà un altro match... un match che sino ad ora è sempre stato disputato da ragazzi... ma per la prima volta quest'anno vedrà protagoniste le nostre amate Ladies!! Proprio così! Sto parlando del... RISIKO MATCH! OH YEAH MAN!! Nikki and Brie Bella a WAR saliranno sul ring e difenderanno le loro cinture contro... tre agguerritissimi Team... The Beautiful Ladies, Mickie James & Velvet Sky... The Black Widows, AJ Lee & Victoria... e niente meno che le ex-campionesse di categoria.. Lita & Taryn Terrell.. The Candy Asses!! OH MY MAN!! THAT'S SO HOT! DAMN!! Uahahaha.. e scommetto che..."

 

??: "Ahahahahah... bravo bravo! Pensa a sfogarti prendendo tutte le decisioni più bizzarre... adesso che ancora puoi farlo... perché dopo domenica..."

 

Una voce ironica ed un applauso sarcastico interrompono le parole euforiche del GM! Chi mai sarà? OH MY! E chi se non lui!! Un irrisorio Shane McMahon appare in scena e si avvicina alla figura del nervoso Booker T, che subitamente si volta verso di lui e con un gesto eloquente della mano fa cenno all'intervistatore di sgomberare il campo... detto fatto... egli se ne va ed in sito rimangono solo il GM ed il suo acerrimo rivale, colui che aspira a rubargli il posto.

L'irridente rampollo, tronfio del fatto che il GM attuale sia rimasto orfano di una preziosa unità, passa all'incasso deridendo il collega e cercando di mettere lui ulteriore pressione.

 

SMM: "Ahahahahah... e così caro Booker T... ho saputo quello che è successo! The Miz... non è più uno dei tuoi! Beh.. lascia che ti dica... hai sbagliato i tuoi conti ha puntare le tue fiches su un tal soggetto! Io ho visto subito che uno come lui non era affidabile.. e.. se tu non sei stato in grado di accorgertene.. lascia che affermi con certezza.. che non saresti poi un grande GM per questo show..."

 

Shane ridacchia dopo aver pronunciato le sue parole, mentre Booker T si volta ponendosi face to face con l'interlocutore.

 

SMM: "D'altro canto io, invece... guarda un po' che team che ho messo su! Tutti campionissimi! Abbiamo il campione Internazionale... Drew Galloway! Abbiamo coloro che di certo saranno i futuri campioni di coppia... Kevin Steen e Vlad Kozlov... e poi... e poi c'è sempre la figura tonante, tumultuosa e minacciosa... del mastodontico Big Show! Un elemento che fa sempre la differenza per chi ce l'ha!! Non si può dire la stessa cosa della tua squadra! Ma dimmi... ora che sei con un uomo in meno... non vorrai di certo ritirarti dalla sfida?!"

 

BOT: "Non ci pensare nemmeno! Io presto troverò un valido sostituto e..."

 

SMM: "Ehi.. no.. no.. aspetta! Non mi stavo riferendo al match di domenica... ma.. alla sfida che tu stesso hai lanciato per questa sera! I miei due, Big Show e Galloway... contro i tuoi due, Batista e... Ops! E' rimasto soltanto lui!! Mica ti vorrai tirare indietro da una decisione da te stesso presa? Mi aspetto di vedere l'eroico Batista su quel ring più tardi.. anche se dovesse combattere un'Handicap Match! N'é vero?!?"

 

OH MY!! Scacco Matto di Shane che mette l'attuale GM con le spalle al muro! E' chiaro... punto sull'orgoglio Booker T non può rimangiarsi una decisione da lui stesso presa, solo perché si è venuto a creare in situazione sfavorevole... altrimenti dimostrerebbe la sua iniquità e la sua inadeguatezza a ricoprire tale ruolo! Egli non deve cadere nel tranello del rampollo di casa McMahon! Un Shane O'Mac che al tempo stesso sa bene che, se il match si dovesse comunque fare, una ghiotta occasione per eliminare dai giochi anche Batista si presenterebbe... lasciando così il futuro rivale con solo 2 pedine rimaste arruolabili in vista del match di domenica.

Una situazione Win to Win si spalanca dinnanzi al rampollo... il quale ha da una parte la possibilità di screditare moralmente l'attuale GM, qualora questi dovesse rimangiarsi la sua decisione.. e dall'altra quella di incrementare lui il danno, facendo fuori anche un suo altro uomo, sottoponendolo ad un duro pestaggio nel corso dell'Handicap Match che potrebbe venirsi a creare più tardi. Che fare? Il GM è con le spalle al muro... quando... INCREDIBILMENTE la speranza transita dinnanzi a lui come la manna dal cielo! CLAMOROSO!!

Un Booker T ormai depresso e senza via d'uscita, d'improvviso vede casualmente un figuro transitare dinnanzi a lui e spalanca gli occhi speranzoso e con ritrovato vigore! 

 

BOT: "Beh caro Shane! Mi spiace per te, ma... hai detto un sacco di fesserie! Ti è andata male! Perché... LUI SALIRA' SUL RING CON BATISTA PIU' TARDI!! Perché lui sarà il QUINTO MEMBRO DEL MIO TEAM!!"

OMG!! Annuncio clamoroso del GM!! Che punta il dito verso avanti... indicando qualcuno! Shane sgrana gli occhi incredulo... la telecamera di corsa si gira per cercare di inquadrare di chi mai si tratterà... e si scopre che è... OH GOSH!! Niente meno che...

 

BOT: "This MAN!! My Man!! Ry..BACK!!"

 

OMG!! E' Ryback!! L'eterno affamato! Che accortosi di essere indicato ed inquadrato, trovandosi al centro dell'attenzione, ma non avendo capito una parola del perché ora tutti stiano guardando lui... esclama...

 

RY: "MEEEE RYBACK!! MEEE VUOLE MANGIARE!!"

 

OH MY!! Ma dunque... è un sì?!? Rybakc ha accettato!?!

 

BOT: "Ahahahah... caro Shane.. di le tue preghiere.. perché più tardi nel ring... i tuoi due fantomatici garzoni.. se la vedranno con la rocciosa coppia dei miei uomini... THE ANIMAL... BBB-TISTA!! AND THAT MAN... L'eterno affamato... RYBACK!! OH NOW.. CAN YOU DIG THAT?!?!?!? SUCKAAAAAAA!!!!!"

 

Incredibile epilogo alla vicenda dunque! Booker T pesca il jolly dal mazzo nel momento più inatteso! Sarà Ryback il suo quinto uomo! Ed il 5 volte campione mondiale lascia il sito correndo verso l'omone ed abbracciandolo e coccolandolo come mai prima d'ora... sembra dirgli di sbrigarsi ad andarsi a preparare... perché tra non molto dovrà combattere... l'omone annuisce, forse ha capito che dovrà fare... e di punto in bianco si mette a marciare verso il proprio spogliatoio, onde andarsi a preparare a dovere.

Shane McMahon osserva la scena digrignando i denti stizzito... accidenti... quel fortunello fanfarone gliel'ha fatta sotto al naso anche questa volta! La sorte sembra baciarlo in fronte ogni qual volta! Sarà così anche a WAR?

 

______________________________________________________

 

"RROOAAAARRR...rooaarr....rrroaaaarrr..."
 

 
"BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO"
Piovono copiosi i fischi dagli spalti, i tifosi hanno subito riconosciuto la theme song del Leone, Roman Reigns. L'ex-Leone della Chiper Pol scende le gradinate, con il classico salto scavalca le barricate e, dopo aver preso un microfono dalla zona del time-keeper, sale sul ring. Probabile che Reigns voglia parlare dell'impegno che lo attende domenica, quando potrà conquistare il tanto decantato Titolo Impulse.
 
RR"Fra 5 giorni, a WAR, affronterò Randy Orton per il Titolo Impulse. Ve ne eravate dimenticati, vero? Tsè..troppo concentrati sul cinque contro cinque tra il team di Booker T e quello di Shane McMahon, vero? Beh, mi sembra giusto mettere in chiaro subito le cose..non mi importa assolutamente NULLA! Di quel match..non mi importa sapere chi sarà il General Manager di Impulse fra 7 giorni, alla puntata 100 dello show. E questo perché nessuno, e dico NESSUNO, mi fermerà dalla mia ascesa verso il top della federazione! E..."
 
Un rabbioso Roman Reigns viene subito fermato dal pubblico, che con forza richiede la presenza di una superstar sul ring, e non si tratta del Leone..
"WE WANT AMBROSE
WE WANT ORTON
WE WANT AMBROSE
WE WANT ORTON"
 
Reigns non pare tuttavia particolarmente stizzito dai cori.
 
RR: "Non vi smentite mai eh? Non mi volete sul ring vero? Mi dispiace ma..ci resterò fino a quando mi pare. Non siete sicuramente voi a decidere il mio destino. Ma, siccome mi state rifiutando, permettetemi di farvi notare che..fino a pochi mesi fa mi volevate eccome sul ring! Eheheh...adesso rido io! Mi volevate sul ring a fare giustizia contro gli Americans Most Hated vero? E soprattutto...mi volevate sul ring per salvare il vostro piccolo eroe..The Rock...mi volevate per salvare il Main Event di Born to Be the Best! Come cambia velocemente opinione la gente...non mi sembra che la presenza di Randy Orton fosse particolarmente voluta in quella circostanza..anzi, se non ricordo male..mentre voi eravate seduti a invocare i paladini della giustizia..dov'era Randy? Ah già..a perdere contro Drew Galloway! E che fine ha fatto l'altro eroino, Dean Ambrose? Ah già..è diventato carne da macello 3 settimane fa.."
 
Reigns sghignazza di fronte a un inferocito pubblico.
 
RR"Vi ricordate cosa dissi riguardo a Dean? O siete così stupidi da non ricordare neppure quello? Vi rinfresco la memoria io..vi spiegai come Ambrose avesse sempre perso prima del mio arrivo..e pensate un po'..potrei fare lo stesso discorso per Orton..un ragazzo che non sa più vincere da 3 anni: ha vinto il Superbrawl solo grazie a un redivivo Ziggler..per poi perdere contro Edge a Bad Obsession..perdere nel Climb to Glory match...perdere nell'Elimination Chamber...perdere a Born to Be the Best contro Galloway...e poi, la riscossa! Ad Hacking Tricks finalmente il vostro supereroe supera le difficoltà e batte Dean Ambrose! Batte Dean Ambrose...solo grazie a me! E a Rage in the Cage batte Edge...solo grazie a un comico perso come Paul Burchill. Ed è per questo che, domenica not.."
 
Roman Reigns viene ancora una volta bloccato dal pubblico..
"ROMAN SUCKS!
ROMAN SUCKS!
ROMAN SUCKS!"
 
RR"Eh sì.. faccio proprio schifo..beh, siccome non vi interessa ciò che dico, e siccome io ho cose ben più importanti da fare che parlare di una vipera che verrà sconfitta domenica notte..credo proprio che me ne tornerò nel backstage. Hasta la vista..amigos."
 
La Superstar ruggente getta il microfono e si appresta a lasciare il ring, ma quando sembra in procinto di abbassarsi per superare le corde..

 

 

 

 

Il Titantron si accende e la folla esplode in un grande boato! Ecco che compare fiero sullo stage, con il suo Impulse Championship sulla spalla, lo Zen Master Randy Orton! La Vipera, che sfoggia una t-shirt nera con la sigla dorata in piccolo sul retro R-K-O e alcuni disegni tribali davanti, si ferma per qualche secondo battendo la mano sulla cintura, poi inizia a camminare verso il ring. Randy arrivato a bordo ring si ferma per qualche attimo a scrutare Reings, che sembra infastidito dall'arrivo di Orton ma decide di rimanere al centro del ring. Randy alla fine entra nel ring e si fa passare il microfono da un inserviente... 

RO: "Ehi Roman, ti starai chiedendo perché sono venuto vero? Beh c'è una risposta semplice, ho sentito veramente troppe... TROPPE... Stronzate uscire dalla tua bocca Roman! Vuoi abbandonare il ring perché vieni fischiato? Forse, per i discorsi che fai, i fischi sono stati anche pochi... Se io fossi uno di loro, che hanno pagato il biglietto per sentire le tue parole farei molto di peggio... Su Roman si serio, dove è finito il Roman Reings generoso, amato dai fans e che dava il cento per cento in ogni cosa che faceva? Cerca di essere te stesso Roman, non serve indossare maschere per fare successo. Forse con quella faccia e quel fare da duro puoi spaventare qualche novellino, ma di certo non puoi pensare di spaventare l'Apex Predator! Però ora visto che ci troviamo preferirei che tu non abbandoni il ring, e visto che il problema sono i tifosi, ci riproviamo forse non vi siete capiti... Signore e signori... ROMAN REINGS!" 

La folla risponde a Orton con una cascata di fischi che mandando ancor più in bestia Reings, che scalcia verso le corde, e le promette a Orton, e poi fa quasi per andarsene, mentre il Legend Killer fatica a contenere le risate! 

RO"Dai Roman che ci vuoi fare.... Hanno anche un po' ragione! Però ora parliamo di cose più serie; tu hai detto più volte di essere convinto che a War mi strapperai il titolo, e che io sono l'Impulse Champ solo per caso, e poi hai mandato in ospedale Ambrose. Perché lo hai mandato all'ospedale? Semplice perché accecato dall'odio e dall'invidia che avevi per lui non ti sei trattenuto neanche per un momento, cosa che forse quello che tu una volta chiamavi fratello ha fatto. Questo ti fa sentire forte Roman? Forse potrebbe, ma non credere che basti questo per portarmi via questa cintura. Insomma io Domenica sera a War non mi fermerò davanti a niente, per essere al top, Roman, serve dimostrare al centro del ring che vuoi portare a casa il risultato. Tu sarai davvero capace di affrontarmi uno contro uno a War, per la prima volta in un Single Match titolato nella tua carriera oppure verrai tradito dall'emozione?"

 

Roman Reigns, irritato dalle affermazioni di Randy, recupera il microfono che qualche minuto fa aveva gettato per terra e prende nuovamente parola.

 

RR: “Oh, siccome ti fai tante domande, inizierò subito a rispondere! Sì! Quello che ho fatto a Dean Ambrose mi fa sentire forte! Quel che dovevo dimostrare era di essere più forte di lui, e lo ho fatto! Non solo lo ho battuto, non solo lo ho schienato, lo ho mandato all'ospedale e per questo non lo rivedrai mai più in questo ring! E ti do ragione su un altro punto: è vero, non mi sono trattenuto neanche per un momento! E se pensi che per qualsivoglia motivo questo non succederà a WAR, beh, ti sbagli! E ti sbagli anche se pensi che io stia indossando una maschera. Non ne ho nessun bisogno..perchè colui che ne ha bisogno...sei tu!”

 

Randy Orton guarda stupefatto Reigns, sorpreso da ciò che ha detto il Leone.

 

RR: “Sì, Randy, è la verità..tu vivi nel passato! Vivi nell'ombra del Randy Orton che fu: hai bisogno di coprire quel che stai facendo con quello che hai fatto nel passato. Quel ragazzo sicuro di sé, che fu capace di diventare Campione del Mondo..adesso nasconde i limiti di un uomo arrogante...che non ha ancora ritrovato il vero Randy Orton. Quindi..la domanda non è se verrò tradito dell'emozione..perchè per me, quello che affronterò domenica notte, è un match come un altro. La vera domanda è: quale Randy Orton affronterà Roman Reigns? Chi sarà ad andare faccia a faccia con un Leone sicuro di sé, che ha trovato sé stesso..sarà il vecchio Predatore Supremo, quello capace di diventare Campione del Mondo..o sarà il nuovo Predatore, colui che ha ogni diritto di essere chiamato...campione..ILLEGITTIMO?”

 

L'espressione di Orton dopo le ultime parole di Reings sembra cambiare. Qualche momento di silenzio per la Vipera, che però si rivolge di nuovo verso il suo rivale, si aggiusta la cintura sulla spalla e riporta il microfono alla bocca. 

RO: "Illegittimo? Io sarei un campione illegittimo?! Davvero? Beh se quello che dici è vero, uno che si ritrova campione di Impulse, il campione di questa gente. Questa gente che rende possibile tutto questo, senza di loro non esisterebbe Randy Orton, non esisterebbe Roman Reings e non esisterebbe l'Impulse Championship! R tu saresti davvero capace di rappresentarli tutti, dal primo all'ultimo? Credi davvero che io non mi meriti questo titolo? Domenica notte avrai l'occasione di dimostralo, di dimostrare a tutti due cose, anzi tre. La prima è che se mi riuscirai a battere potrai dire che io sono stato un campione illegittimo. La seconda è che potrai finalmente affermare di essere migliore di me. E la terza é che tutto quello che potrai dimostrare che dopo le parole hai fatto seguire i fatti. Si è così, sei d'accordo leone?" 

Reings sorride ed annuisce con la folla che in questo momento pende dalle labbra dell'Apex Predator. Randy da uno sguardo al rivale, e poi riporta il microfono alla bocca facendo un deciso passo in avanti verso il Samoano. 

RO: "Fatto sta però che, fino a quando l'Impulse Championship rimarrà sulle mie spalle, tutto quello che hai detto, dici o dirai sono tutte grandi CAZZATE! E lo saranno anche dopo War, perché Domenica notte il grande leone dovrà inchinarsi all'unico Apex Predator di Impulse.... Alla fine di quel match ti ricorderai solo tre semplici lettere... R-K-O! " 

La folla intona cori a favore della Vipera, invocando più volte le tre lettere citate da Orton... 

"RKO! RKO! RKO!"
"RKO! RKO! RKO!"
"RKO! RKO! RKO!"

Randy sorride soddisfatto, poi lancia un altro sguardo glaciale nei confronti del rivale, che decide, dal canto suo, decide di fare un passo avanti verso Orton. La Vipera lascia cadere il microfono e prende in mano la cintura, Reings si avvicina sempre di più, i due sono vicinissimi, a muso duro al centro del ring. Faccia a faccia tra i due, nessuno fa un passo indietro la folla continua a inneggiare Orton, che con la mano destra alza al cielo l'Impulse Championship davanti a Reings. Il leone la guarda attentamente, e dopo qualche secondo si allontana ed esce dal ring, mandandole a dire ad Orton e promettendogliele in vista di War. Orton accetta le provocazioni e sale sul paletto alzando al cielo la cintura. Sguardi fissi tra i due, sapremo tutto a War. Intanto la linea passa oltre.

 

______________________________________________________

 

Le telecamere staccano in zone interviste, svelandoci il Commentatore Misterioso che attende la linea per poter svolgere le proprie mansioni. Il buffo impiegato della federazione mantiene il microfono, mentre con la scoperta dell'ospite odierno, il pubblico diventa tutt'altro che cordiale nei confronti del segmento a cui dovranno assistere. Edge sembra molto nervoso e sin da subito sembra tutt'altro che concentrato su quanto il Commentatore Misterioso sembra pronto a domandargli. Fatto sta che l'intervista sembra pronta ad iniziare, con i soliti preamboli dell'intervistatore...

 

CM: "Ladies and gentlem..."

Nulla da fare per l'uomo con la busta di carta in testa, al quale viene tolto il microfono con la forza da un Edge versione Hulk, che senza nemmeno compiere alcun gesto violento costringe Mr.CM a cedere il microfono e allontanarsi dalla zona, praticamente conquistata dal canadese...

 

ED: "Tutti hanno visto ciò che è accaduto sette giorni fa... Durante quella sottospecie di match a coppie, Paul Burchill, il pirata, è riuscito a mettermi con le spalle al tappeto e a battermi..."

Boato di gioia da parte del WR Universe, che ha sin dall'inizio preso le parti del pirata non solo durante questa rivalità, ma sin dal suo debutto con la compagnia... Edge reagisce molto male alla reazione del pubblico e quindi decide prontamente di riprendere da dove si era fermato.

 

ED: "Se pensate che quel buzzurro abbia qualche merito vi sbagliate di grosso... Quel match è stato una farsa colossale, e se è successo ciò che è successo, è solo merito della confusione che si era venuta a creare. Sono stato distratto e colpito nell'unico momento in cui avevo la guardia abbassata, ma il vostro caro eroe dei mari deve sapere che questo fatto non si ripeterà una prossima volta!"

Parole forti della Rated R Superstar, visibilmente scottato dalla deludente prestazione della settimana scorsa, ma soprattutto dal fatto di esser stato schienato da un avversario che non ritiene minimamente alla sua altezza.

 

ED: "Paul, vuoi dimostrare di non essere un semplice buffone da strapazzo? Beh, te ne darò l'occasione al prossimo PPV, WAR... Sarà un onore per me, dimostrarti che non sei fatto per il quadrato e sarà ancora più un piacere umiliarti a casa mia, a Toronto! Eh già, perché se vuoi essere preso sul serio, stai pur certo che il primo a farlo sarò io, e purtroppo per te questo non è qualcosa di cui rallegrarti!"

Vere e proprie minacce che partono all'indirizzo del wrestler dei Sargassi, che più tardi potrà sicuramente rispondere all'offensiva del wrestler di Toronto, che per ora non sembra ancor aver terminato la sua filippica.

 

ED: "Fino a questo momento abbiamo "giocato" con dei tubi, ma ora tutto diventa reale, e anche il nostro match deve essere al 100% reale... Quindi mi son detto, perché non andare ad utilizzare un oggetto che mi è molto caro e che qualche settimana fa non hai avuto il piacere di provare sulla tua pelle? A WAR, sarà Paul Burchill contro Edge... IN A CHAIRS MATCH!"

Entusiasmo tra i tifosi che già fremono dalla voglia di vedere il duello a suon di sediate tra i due atleti, mentre sul volto di Edge compare per la prima volta stasera il suo solito sorrisetto beffardo, portandolo a chiudere in crescendo questa sua "intervista".

 

ED: "Sei davvero sicuro di essere pronto ad affrontare la realtà?"

E chiude così, con una chiarissima frecciata rivolta nei confronti dell'ex membro dei PP, che ora dovrà dimostrare di essere in grado di duellare ad armi pari con l'ex campione mondiale, pronto a cancellare l'onta delle umiliazioni subite da parte dello stesso Burchill.

 

______________________________________________________

 

… “QUIET ON THE SET” …

... "CAN WE PLEASE HAVE QUIET ON THE SET" ...
 
AWEEEEEEESSSSOOOOOOOME !!!
 

 

 
La musica risuona in tutta l’arena, annunciando l’arrivo di The Miz! Il magnifico si presenta accompagnato da Cesaro, arrivando con il suo ring attire e la mantellina nera senza maniche con tanto di cappuccio alzato e occhiali da sole, per proteggersi da tutti questi flash dei paparazzi ... Il Money-Maker effettua la sua solita entrata, coperto dai fischi del WR Universe, spogliandosi poi della mantella e facendo un po’ di stretching alle corde ... Pare molto arrabbiato il 2x World Champ, probabilmente ancora stizzito per il fatto di aver visto il suo match titolato all'episodio #100, cancellato con un colpo di spugna dal GM... e oltre al danno la beffa, pure sbattuto qua a combattere questo match di cui il Magnifico non sentiva di certo bisogno.
 

 
OLE’ !!! Ed ecco arrivare il beniamino del WR Universe, Sami Zayn! L’atleta rossiccio compie la sua entrata da solo, scambiando cinque con i fan in primafila e salendo sul quadrato. L’arbitro controlla i due atleti ed è pronto a dare il via a questo One on One Match ... MA THE MIZ LO FERMA! Essì, il magnifico infatti deve sfilarsi ancora gli occhiali da sole, pertanto pretende che, tutta l’arena,  faccia silenzio per questo momento solenne ... TAAAAAC!! Il nativo di Parma si sfila i Ray-Ban, venendo ricoperto da ingiurie sugli spalti ... Ed ora si, che si può partire!
 
 
The Miz (w/ Cesaro) vs Sami Zayn
 
DIN DIN DIN! I due collidono subito a centro ring con una prova di forza, nessuno dei due è un maciste ma ha la meglio The Miz, che porta subito all’angolo il rivale e lo blocca con delle CORNER SHOULDER BLOCKS! Poi il magnifico si concentra sulla gamba sinistra, mettendola fuori dalla seconda corda e piegandogliela usando le corde ... CHE DOLORE!! Il nativo di Parma continua ad applicare la presa, mentre l’arbitro inizia a contare il Rope Break: UNO .... DUE .... TRE .... QUATTRO ... Miz lascia la presa e viene allontanato dal referee, salvo poi scansarlo per tornare sul povero rossiccio, KNEE LIFT! Ed ora il Money-Maker, dopo uno SNAPMARE che metta a terra l’avversario, lo blocca in un HEADLOCK! Partenza decisa del V.I.P. con Sami Zayn che però non ha intenzione di cedere e dopo poco tempo riesce a liberarsi, rimettendosi in piedi e sgomitando ... Il Money-Maker ritorna su di lui e tenta un lancio del martello, reversato! E’ The Miz a rimbalzare alle corde, ma poi è bravo ad anticipare Sami Zayn: SHOULDER BLOCK! Il canadese si rialza in fretta, mentre l’A-Lister crea separazione e torna con un altro SHOULDER BLOCK ... Ma Zayn scivola a terra, il magnifico prolunga la corsa e rimbalza alle corde, i due si ritrovano a centro ring: HEADSCISSOR TAKEDOWN DI ZAYN ... NO!! Il Money-Maker resiste e se lo tiene in spalletta, Zayn allora prova a gettarsi verso il mat per tentare una culla, ma il magnifico è bravo a bloccargli le gambe, terminando poi con una caduta sul ginocchio sinistro: ELBOW SMASH! Continua il Game-Plan del V.I.P. che continua a puntare la gamba sinistra del rivale, aprendosi la porta per una futura Figure 4 Leglock .... Si rialza zoppicante l’Olè Superstar, LOW KICK del magnifico ancora sulla gamba sinistra, il rossiccio finisce in ginocchio e subisce lo SNAP DDT!! Si va allo schienamento: UNO ... DUE ... NO!! Si salva Sami Zayn, ma che concentrazione di The Miz! Che ferocia! Raramente lo abbiamo visto così assetato di sangue, l’umore del nativo di Parma è proprio nero, ma ciò sembra migliorare le sue prestazioni ... Passano diversi secondi, con il canadese che si rialza all’angolo a fatica, il Money-Maker allora gli si lancia addosso ... MA OCCHIO A ZAYN! Poesia in movimento di Sami Zayn che in capriola salta alle spalle di The Miz, rimbalzo alle corde e HEADSCISSOR TAKEDOWN! CONNESSA!! Si rialza istantaneamente il 2x World Champ, ma l’Olè Superstar lo anticipa di nuovo: JUMPING DDT!! Ed a seguire ... STANDING MOONSAULT! WOOOW!! Ed ora prova il pin il canadese: UNO ... DU-NO!!
 
Kick-Out velocissimo di The Miz, che ora si rialza all’angolo. Sami Zayn si fionda su di lui, ma il magnifico lo alza di peso e lo sposta sull’Apron ... Pugno del magnifico evitato dal rossiccio, che ora connette un APRON ENZIGURI KICK!! Il magnifico viene colpito in piena fronte e barcolla a centro ring, l’Olè Superstar sfrutta il momento e si slancia con un balzo dalla terza corda: SPRINGBOARD SENTON! NOOO!! Il Money-Maker si sposta in avanti, evitando la manovra, mentre Sami Zayn va lungo ma che si rimette subito in piedi, con un’agile capriola sul mat ... Si crea separazione tra i due, che ora viene colmata con l’anticipo del magnifico sul rivale: Running Knee Lift + Neckbreaker: REALITY CHECK!! Ed ora il Money-Maker sembra essere tornato in pieno controllo, con Sami Zayn che ha avuto una chance per costruirsi un momentum, ma che non è riuscito a sfruttare ... Ed ora The Miz va a rialzare l’avversario, lanciandolo all’angolo, partenza in quarta e DISCUS PUNCH! CENTRO PIENO!! Il canadese subisce e crolla sul mat, con il magnifico che ora urla a Cesaro, dicendogli di guardare e di imparare da lui ... L’Olè Superstar prova a rialzarsi ancora una volta, zoppicando sempre più vistosamente, probabilmente pronto all’estrema unzione, il magnifico si riporta con i piedi sul ring e si lancia alle spalle dell’avversario: RUNNING SHOULDER BLOCK SULLA GAMBA SINISTRA DI ZAYN! OUCH!! Urla di dolore del canadese, che crolla esanime al suolo, toccandosi l’arto ... Ed ora il WR Wall Of Famer lo va ad incastare nella suo morsa letale, la FIGURE 4 LEGLOCK !!! CHIUSA! Sami Zayn urla, si agita e dopo pochi secondo deve cedere! E’ FINITA!! ..... Ma attenzione, perchè The Miz non molla la presa ed anzi, invita Cesaro a salire sul ring. Il King of Swing sale sul quadrato e, mentre il Leader mantiene il lucchetto alle gambe, ecco arrivare il JUMPING DOUBLE FOOT STOMP! Doppia piedata all’addome del rossiccio, che finisce KO .... Ed ora il magnifico molla la presa e si fa passare un microfono, andando a muso duro con Cesaro e avvisandolo:
 
TM: ”Hai visto, ah? Hai visto come un vero A-Lister schiaccia questo tipo di scarafaggi? .... Quello che ho fatto stasera, è lo stesso che voglio tu faccia a Sami Zayn a WR War questa Domenica! Voglio vederti entrare su quel ring e combattere, distruggere e umiliare questo stupido rossiccio, hai capito?! AND NOW NEUTRALIZE HIM!!!”
 
Il Magnifico lancia a terra il microfono, mentre Cesaro non si scompone ed anzi, sembra motivato a dimostrare al proprio leader le sue capacità, andando a rialzare il rivale e rischiantandolo sul mat con la sua NEUTRALIZER !!! La V.I.P. Association controlla il ring ora, con il pubblico ammutolito da cotanta brutalità sul povero Sami Zayn ... Una domanda però riecheggia per tutta l’arena, dove diavolo è finito Ryback?! Che ne è stato del Big Guy, fido alleato del canadese?! Perchè egli non è intervenuto per fermare questo infido assalto nel post-match?! .....

 

______________________________________________________

 

Veniamo trasportati nell’area interviste dove ad attenderci è il nostro consueto Commentatore Misterioso.

 

CM: "Buonasera signore e signori.

Ho il piacere di annunciarvi il tag team della serata, Vladimir Kozlov e Kevin Steen."

 

Fischi in arena alla vista dei due che appaiono accanto all’imbustato commentatore dopo che il cameraman ha allargato l’inquadratura.

Mr. Wrestling sorride mentre The Moscow Mauler tiene le braccia incrociate sul petto e uno sguardo serio sul volto.

 

CM: "Benvenuti. Facciamo subito il punto della situazione, questa sera voi due avete sconfitto gli attuali campioni di coppia, e per di più in maniera pulita, un grande traguardo non vi pare?"

 

A prendere la parola è Steen, ma non prima di aver squadrato il Commentatore Misterioso.

 

KS: "Allora, la tua domanda è interessante, o meglio, non è vero, ma merita comunque una risposta… ovviamente negativa.

Questo perché NO, non ci pare un grande traguardo, io e l’autentico mostro che vedete qui accanto sapevamo di essere superiori a quei due e l’abbiamo semplicemente dimostrato, niente di più, niente di meno."

 

CM: "Beh, ma sono comunque i campioni di coppia, è comunque una vittoria importante."

 

KS: "Su questo non posso darti torto sai?!

Io e Valdimir abbiamo appena dimostrato di meritare quelle cinture, quindi penso proprio che potremmo meritarci una shot per esse."

 

Sorriso sicuro quello del Panda proveniente dal Canada.

 

CM: "Sarebbe la tua seconda chance in poco tempo, questa volta pensi che avrete più fortuna?"

 

Sorriso? Quale sorriso? Steen aggrotta la fronte e rivolge un’occhiata gelida al nostro Commentatore.

 

KS: "Hai forse intenzione di scherzare col fuoco, testa di sacchetto?

Ho avuto un’occasione è ho fatto tutto da solo per essere fregato all’ultimo istante, ma come vedi questa volta non c’è Big Show, questa volta c’è lo Zar, Vladimir Kozlov.

Spero che Show non venga offeso dalle mie parole, non troppo almeno, ma non mi ha dimostrato di saperci fare quanto speravo, quindi si è deciso di affidargli un altro ruolo, e adesso siamo pronti, i mercenari sono in formazione, pronti a dominare."

 

CM: "Pare te la sia proprio legata al dito eh?!"

 

KS: "Ovviamente.

Non mi è andato giù vedere quella mielosa coppietta approfittarsi del chaos generale e del duro lavoro che IO ho fatto per vincere.

Per questo ho giurato vendetta, per questo la volta scorsa... ed anche stasera ad inizio puntata, ve ne abbiamo dato un assaggio, ma come ho detto l'altra volta, puntiamo alla distruzione, a prenderci con la forza i titoli che in un modo o nell’altro spettavano ai Mercenari e ti assicuro che nel farlo, proveremo un piacere indescrivibile… lo stesso non si può dire per quei due poveretti, ma hanno scelto loro di mettersi contro le persone sbagliate… alcune volte il gioco non vale la candela."

 

Sguardo d'intesa tra Steen e Kozlov. Stavolta il Commentatore Misterioso si rivolge al russo, ma lo Zar prende il microfono e guarda fisso la telecamera.

 

VK: "Io e Steen avere battuto stolti yankees che ora fare chiamare "the celtici"! Stupido nome, come stupidi essere loro! Da! Noi avere schiantanto su ring due idoli di pubblico, stupido pubblico di Impulse, che non avere ancora compreso a pieno potenzialità di Grande Russia! Da! Ma ora che nostra grande nazione avere stretto amicizia con altra grande nazione anti-americana... nazione di grandi valori e grandi persone, nazione di nome Canada! Amico di Canada aiuterà distruttori di Grande Madre Russia ad abbattere minaccia di popolo di zio Sam! Perché noi essere inarrestabili!"

 

Fischi assordanti provengono dalle gradinate, ma Kozlov, dopo un nuovo cenno d'intesa con Steen, continua a parlare.

 

VK: "Tutti questi fischi essere fischi di paura! Da! La paura che tormenta popolo di yankees tutti i giorni... Io e Kevin potere finalmente fare capire a questa nazione che unendo tutto il potere di grande Russia e grande Canada, noi essere finalmente in grado di annientare ogni minaccia che si presenta su nostra strada verso le cinture Tag Team! Da!... John Cena, Sheamus, quando noi avere match titolato, cinture Tag Team avranno nuovi proprietari e categoria Tag Team avere finalmente dei degni rappresentanti! Da!"

 

Steen sorride sentendo che i fischi si fanno sempre più assordanti, mentre Kozlov guarda fisso la telecamera.

 

VK: "In prossimo PPV, WAR, noi essere pronti a vincere guerra! Da! ...E non essere tutto, perché noi aiuteremo Shane McMahon a diventare General Manager di Impulse! Da!... Perché con Shane al comando, questo show potere diventare davvero il miglior show in assoluto!... John Cena e Sheamus, preparatevi ad affrontare potenza di grande alleanza anti-americana: Russia e Canada stare marciando su di voi!! Dasvidania!"

 

Il russo riconsegna il microfono al Commentatore Misterioso. Steen e Kozlov si allontanano dalla zona interviste.

 

______________________________________________________

 

Nel palazzetto risuona la musica del nostro WR International Champion, Drew Galloway! Lo scozzese, in splendida forma come sempre, raggiunge il ring indicando più volte la sua corona, quella che dovrà difendere la volta prossima, nella CENTESIMA puntata di Tuesday Night Impulse, un Must-Seen Match! Il prescelto raggiunge il quadrato, mentre una nuova Theme Song risuona in Arena, quella di Big Show! Il World’s Largest Athlete, che farà parte, così come lo scozzese, del Team Shane questa Domenica a WR WAR, raggiunge il ring e scambia una stretta di mano con Drew Galloway, suo compagno.
 
I WALK ALONE!!! Ed ecco qui una Superstar molto gradita al WR Universe, Batista! L’animale compie la sua entrata tra Pyros, luci rosse e orgasmi delle sue fans, innamorate del corpo da sballo del nativo di Washington. Il membro del Team Booker raggiunge il quadrato ed ora attende il suo compare, Ryback, il neo-acquisto del team Booker!!
Parte la musica del Big Guy, ma di lui nessuna traccia! Passano diversi secondi, Batista non capisce quale problema tecnico ci sia dietro a tutto ciò, mentre Big Show e Drew Galloway se la ridono increduli, quest’anno, per loro, Natale è arrivato con qualche mese d’anticipo! La Theme Song svanisce e di Ryback nessuna traccia ... Dopo un po’ di imbarazzo, l’arbitro parla con Batista, arrivando alla conclusione che, con buona pace del Big Hungry, il Match si farà ..... La sua musica d’entrata dice “I Walk Alone”,  ma per questa sera sarebbe meglio cambiarla in “I Fight Alone”, sta infatti per partire un 1 vs. 2 Handicap Match!
 
 
2 on 1 Handicap Match: Big Show & Drew Galloway vs Batista
 
La contesa parte, l’animale e lo scozzese collidono a centro ring, CLINCH! Galloway spinge incredibilmente, ma Batista lo spinge via! Che potenza l’ANIMALO, un gran bell’ANIMALO! ... The Chosen One rotola all’indietro, andando però a rialzarsi fieramente per contrattaccare, ma ecco ancora una volta l’Enforcer! Galloway viene afferrato dalla chioma e lanciato all’angolo, dove la bestia gli è addosso: ONE-TWO-THREE CORNER SHOULDER BLOCKS!! L’animale afferra il braccio dell’avversario, eseguendo un Irish Whip verso l’angolo opposto, anzi no! Egli ritira a se lo scozzese dal braccio e lo stende con una SHORT-ARM CLOTHESLINE!!! CHE POTENZA DI PERCOSSE! Il quasi decapitato Galloway sguscia fuori ring e si tiene il collo dolorante, rifiatando e pensando ad una nuova strategia ... Big Show intanto fa come per entrare sul ring, andando a battibeccare con l’arbitro e con lo stesso Batista, MA OCCHIO ALLE SPALLE! Infatti la distrazione del gigante ha dato i suoi frutti, con The Chosen One che ha avuto modo di raggirare l’animale e colpirlo alle spalle, dopo aver riguadagnato il ring: ENZU LARIAT!! Lo scozzese restituisce il braccio teso precedente, colpendo il cervelletto dell’animale, che cade in ginocchio .... Galloway torna su Batista ancora inginocchiato e chiude un ABDOMINAL STRETCH!! Il lucchetto è chiuso, la zona addominale del nativo della Capitale soffre terribilmente, ma l’animale si libera con gran carattere, colpendo poi con un paio di gomitate l’avversario ... Galloway però attutisce bene il colpo e crea separazione, tornando poi su Batista e connettendo un LOW BIG BOOT! The Chosen One va a dare il cambio a Big Show, TAG! Poi egli va a rialzare il membro del Team Booker, lanciandolo ad uno degli angoli sul ring, dove da lì a poco ecco arrivare Il World’s Largest Athlete a tutta velocità: RUNNING CORNER SPLASH! Il treno merci impatta sull’animale, che cade al tappeto dopo il colpo subito, ma Big Show lo va subito a rialzare, ribloccandolo all’angolo ... Il titano chiede silenzio in Arena, prima di andare a sferrare una delle sue CHOP!!  Urla di dolore del nativo di Washington, che crolla in ginocchio urlando, mentre le telecamere zoomano sul petto arrossato dalla manata del World’s Largest Athlete ...
 
Big Show afferra dalla capoccia Batista, avvicinandosi poi a Drew Galloway e dandogli il TAG! Lo scozzese ritorna sul quadrato, ma occhio all’animale che si libera della morsa di Big Show! Serie di pugni sul colosso, ma The Chosen One ora incalza alle spalle l’animale: FALLING NECKBREAKER! L’attuale WR International Champion prova lo schienamento: UNO ... D-NO! La mano cala solamente una volta sul mat, prima della reazione dell’Enforcer, che sta però soffrendo la superiorità numerica avversaria. Ora l’animale prova a rialzarsi, mentre lo scozzese lo attende al varco, sbeffeggiandolo ... Batista è nuovamente in piedi, ecco però arrivare uno STANDING DROPKICK di Drew Galloway, con una verticale impressionante! Il nativo della Capitale barcolla e finisce alle corde dietro di lui, The Chosen One gli piomba addosso e lo incastra alle corde, mettendo la testa rivale oltre la Top Rope ... L’International Champ crea separazione, prima di rilanciarsi sull’avversario: RUNNING BIG BOOT! OH MY!! E dopo l’impatto, Batista ritorna sul quadrato, di nuovo esanime al tappeto, con Galloway che prova un altro pin: UNO ... DUE ... NO!! Niente da fare, non ha intenzione di mollare l’animale. Lo scozzese rifiata ora, scambia due parole con Big Show, che lo invita a finire il lavoro, basta un ultimo colpo probabilmente ... Concorda con lui The Chosen One, che va a rialzare nuovamente Batista, pronto ad inchiodarlo con la sua SCOT DROP!!! MA NIENTE DA FARE! L’animale si libera della presa e finisce alle spalle dell’avversario, lanciandolo contro le corde ... Rimbalzo dell’International Champ che viene abbattuto: CLOTHESLINE! Si rialza velocemente il prescelto, ma arriva un’altra CLOTHESLINE DI BATISTA!! ... L’animale cerca di costruire il suo Momentum, Galloway si rialza ancora allo sbando e SBAM! Sollevamento e FRONT POWERSLAM!! Tanto semplice, quanto letale la manovra dell’Enforcer, che a fatica si rialza nuovamente, mentre il WR Universe inizia ad osannarlo ... Il momento è quello buono, l’animale cerca la reazione in inferiorità numerica, si rialza nuovamente lo scozzese: SSSSSSPPPPPPPINEBUSTAAAAAAAHHHH!!! CONNESSA!! THE ANIMAL IS UNLEASHED, OOOOH MYYYY!!! .... Ed ora, manca solo il punto esclamativo, la bomba di potenza pura, di vero istinto ANIMALOOOO!! Il nativo di Washington scuote le corde come un pazzo,  poi va a rialzare Drew Galloway e gli blocca la testa fra le gambe: BATISTA BOM.... NO! NO! NO! NO! L’International Champ viene sollevato, ma prima di essere schiantato riesce ad infilare le dita negli occhi dell’animale ... L’arbitro non ha visto bene, ma pare tutto così evidente, Batista lascia andare la presa e Galloway con un balzo ritocca terra, prima di lanciarsi all’angolo amico: TAG A BIG SHOW!!
 
Il colosso entra sul quadrato, mentre il membro del Team Booker ha ancora problemi di vista ... Manona attorno al collo che può voler dire solo una cosa: SHOWSTOPPER INCOMING !!! MA “OCCHIO” A BATISTA! ... L’animale riapre gli occhi e con entrambe le mani tenta di spezzare la morsa avversaria ... Scontro tra titani, che manco Perseo! Batista con uno sforzo biblico si libera dalla manona del rivale, colpendolo poi con un pugno al volto! Big Show arretra, poi si rilancia sull’avversario con un braccio teso, ma Batista si abbassa e prolunga la corsa alle corde, rimbalzo e .... SSSSSPPPPEEEEEAAAARRRRR DI BATISTA!! WOOOOOW! Il World’s Largest Athlete finisce al tappeto, tra i pop del pubblico a favore dell’Enforcer, che ora si rialza tanto stanco quanto gasato! Big Show ha subito un solo colpo, ma di potenza straordinaria, inoltre si sa ... Più sono grossi, più si fanno male cadendo, e dopo quella botta ... Chissà che dolore! Il colosso si rialza, Batista lo bracca tra le sue gamba ... BATISTA BOMB ON A GIANT ?!?! NOOOOOOOO!!! E’ Drew Galloway! Lo scozzese ripiomba sul ring ed assalta alle spalle l’animale colpendolo con la propria cintura di campione Internazionale e mandandolo al tappeto!! OH NO!! L’arbitro non ha altra scelta, THE WINNER BY DISQUALIFICATION, BATISTA! Ma ha ben poco da festeggiare l’animale, visto che anche Big Show si è unito al compare in questo viscido assalto ed ora i due danno il via ad un vile pestaggio! L'intenzione è chiara! I due lestofanti vogliono infortunare Batista, in modo da estrometterlo dal match di domenica.. e poco importa a loro del risultato di questo match!
STOMP, PUGNI, INGIURIE ... Non manca proprio nulla qui, mentre Galloway urla qualcosa a Big Show, probabilmente richiedendo un’esecuzione bella e buona. Il colosso prepara il pugno destro, caricandolo con tutta la forza rimasta, Batista sta per rialzarsi, il K.O. PUNCH E’ PRONTO A COLPIRE ........
 
 
OOOOOOH MYYYYYY!!! E’ proprio lui, DOLPH ZIGGLER!!! Il superfico piomba a tutta velocità sul ring, Galloway gli si fa incontro con un braccio teso, ma lo Show-Off si abbassa e passa oltre: SUPERKICK SU BIG SHOW! Il colosso è troppo alto e viene colpito all’addome, finendo così in ginocchio sul quadrato! Si rigira subito il biondo, con lo scozzese che gli piomba addosso ... MA ZIGGLER LO ANTICIPA! JUMPING DDT!!! A SEGNO! L’International Champ scivola subito fuori ring, abbandonando la missione, mentre il suo #1 Contender gli grida di tutto e di più. Si è rialzato completamente Batista, che ora capisce la situazione e con un cenno s’intende subito con Dolph Ziggler .... Lo Show-Off riparte a razzo su Big Show ancora inginocchiato: SUPERKICK!!! E questa volta il calcione prende in pieno il volto del colosso, che ha la forza di rialzarsi e di rimbalzare alle corde dietro di lui, tornando a centro ring, dove arriva l’assalto di Batista: SSSSSSPPPPPPPINEBUSTAAAAAAAHHHH !!! Il World’s Largest Athlete viene sollevato e scaraventato sul mat, rotolando poi fuori dal quadrato, seguendo le orme del compare scozzese ... Batista e Dolph Ziggler si danno il cinque a centro ring, con l’animale che ringrazia lo Show-Off del pronto soccorso, mentre Big Show raggiunge Drew Galloway sulla rampa. Sguardi intensi tra le due fazioni, con i babyface che avranno molto da festeggiare per quanto accaduto poco fa .... Grande prova  di maturità dell’animale, che ha dovuto affrontare praticamente un Handicap Match, uscendone alla grande ... Già, ma a proposito, dove diavolo è finito Ryback?!? MISTERO!

 

______________________________________________________

 

Siamo nel backstage dove c'è l'intervistore misterioso ad accoglierci:
 
CM:"Buonasera,sono il vostro commentatore mister..."
 
Il commentatore viene interrotto da un losco figuro in impermeabile cappello,occhiali da sole che cerca di coprire il viso alle telecamere mentre si avvicina al microfono..
 
???: "Sto morendo dalla vergogna, non voglio farmi vedere così.."
 
CM: "Ehm, qui sarei io il volto misterioso a dir la veri..."
 
Ancora una volta viene interrotto il nostro omino insacchettato,ma stavolta è Sheamus a fare capolino dando una manata al cappello della persona che si rivela essere John Cena!! Il Marine rimane con la testa china e con la faccia dispiaciuta si toglie gli indumenti "di troppo"..
 
JC: "Quel cattivone di Steen ci ha sconfitti la scorsa settimana e ora ha vinto i titoli di coppia..."
 
CM: "Mi dispiace contraddirla un'altra volta mister Cena, ma la scorsa settimana il match non era per nessun titolo.."
 
Cena cambia espressione ed alza il viso lasciandosi poi andare ad una risata fragorosa che coinvolge anche Sheamus che gli fa segno con lo sguardo che le cinture sono alla loro vita prima di riprendere 
 
JC: " Ah ecco mi sembrava strano, non era l'impermeabile a pesare così tanto, ma allora cambia tutto ed io che c'ero cascato a tutte quelle frottole. Poi non so cosa abbia detto Kozlov, sapete, non si capisce molto quando apre bocca quel robottino russo.."
 
Altre risate dei Celtics mentre il commentatore porge una domanda:
 
CM: "Cosa ne pensate di JBL tornato a capo della federazione e del suo annuncio?"
 
Cena smette di ridere e si fa serio improvvisamente..
 
JC: "E' un'ottimo rincalzo e sono sicuro che saprà gestire al meglio la fed alla fine è un'ottimo uomo d'affari, certo nel 2010 siamo stati rivali ma non ho dubbi sul businness man che c'è in lui. Ciò che ha fatto con Booker T e Shane è la naturale conseguenza a ciò che è successo negli ultimi tempi, ora sta al nostro team farlo concludere con ciò che è meglio per tutti, ovvero aiutare il five time five time five time five time five tiiiiimeeee champion Booker T a mantenere il suo culo incollato a quella sedia da GM. Anche perchè, diciamocela tutta, Shane ha fatto il verme con sotterfugi da far impallidire Bernard Madoff e non saranno quelle fidanzatine leccaculo che si porta dietro ad impedirci di vedere Shane tornare dal paparino con la coda fra le gambe. Se loro daranno il 100%, noi ed il nostro team daremo il 101%.."
 
CM:”E tu cosa ne pensi Sheamus?
 
SH:”Quoto il mio compagno in tutto quello che ha detto. L’ultima vola abbiamo perso, e allora? Noi siamo sempre qui, siamo i campioni di coppia e non sarà certo uno schienamento ad abbatterci, serve molto di più. So di che pasta è fatto Kozlov, l’ho affrontato faccia a faccia e ne sono uscito vincitore, quell’uomo sarà anche forte come una mandria di buoi ma ha il cervello piccolo come quello delle galline. E quella palla di lardo di Steen non è qui da molto, forse non ha capito bene contro chi si è messo perché ha sfidato i due lottatori più determinati di Wrestling Revolution, determinati a vincere, determinati a restare campioni, determinati a dimostrare ai fans che ogni volta che li deludiamo e cadiamo poi impariamo dai nostri errori e ci rialziamo più forti, ma soprattutto siamo determinati a farvi il culo!”
 
JC:”Ben detto!”
 
I due si danno il cinque poi l’irlandese riprende la parola…
 
SH:”E quoto anche quello che ha detto su JBL. Sarò sincero, non mi è mai andato molto a genio quel tizio, ma per ora ha iniziato molto bene anche se è troppo presto per giudicare. In ogni caso egli ha fatto sì che una delle questioni più importanti qui dentro venga risolta e si tratta della faida fra il GM Booker T e quel cazzone di Shane McMahon. Booker ha sempre fatto un ottimo lavoro qui ad Impulse e noi lo vogliamo tenere nel SUO posto di General Manager; Shane è soltanto un figlio di papà che cerca di acquisire potere probabilmente perché suo padre lo picchiava o perché il suo amichetto laggiù è un po’ troppo corto. Ma il perché delle azioni non mi riguarda e francamente non mi interessa, so solo che noi, i Celtics, siamo pronti a far tutto ciò che serve per vincere Domenica perché vogliamo cacciare quello sbruffone da qui!”
 
CM:”Ok, Sheamus, un’ultima cosa: hai qualcosa da dire sui vostri avversari di Domenica?”
 
Qualche attimo di silenzio…
 
SH:”Sì. Big Show, Steen, Kozlov, Galloway… non ci fate paura, la vostra forza sta nella vostra massa ma la nostra sta nel sangue, nel sudore, nell’acido lattico, nella birra, ma soprattutto nell’unità e nei nostri tifosi, che voi non avete! A WAR vi elimineremo uno ad uno, siamo i campioni e siamo qui per restare! Vi diamo la nostra parola: Domenica vinceremo!”
 
I due campioni si guardano, sguardo d’intesa e poi urlano insieme…
 
JC & SH:”THE CHAMPS ARE HEEEEEEREEEEE!!!”
 
I campioni si staccano le cinture dalla vita e fanno cincin con esse. L’inquadratura stacca su un primo piano degli allori di coppia uniti, uno attaccato all’altro, segno dell’unità che serve per rappresentare quella categoria.
 

______________________________________________________

 

OH MY!! Un momento!! Le immagini prima di tornare sul ring vengono rubate da un luogo ignoto del backstage ove... troviamo una certa concitazione e frenesia nel presenti! Inservienti ed addetti ai lavori stanno giungendo freneticamente in sito e d'improvviso appare anche Sami Zayn attirato dal trambusto.. probabilmente qualcuno lo ha mandato a chiamare...

Il ragazzotto barbuto si fa largo tra la folla assiepata così come la telecamera, per scoprire che... OMG!! Ma è... è Ryback!! E' proprio lui!! Ed è al tappeto ricoperto di lividi e con ancora i segni di percosse addosso! Egli è esanime ed ha una mano completamente viola! Le dita sono gonfie... OH NO!! Probabilmente è stata spezzata! Qualcuno lo ha aggredito e gli ha rotto il polso! DISDETTA!! Questa non ci voleva proprio! Altra tegola che cade ridondante sul team del povero Booker T! NOOO!! Ecco perché il prode eroe non si è presentato in precedenza a soccorrere l'amico, prima.. e nemmeno ha preso parte al match in cui era stato annunciato, poi. Ora è tutto chiaro! Ryback non era disperso, non era scappato.. bensì era stato messo KO da qualcuno! Qualche infingardo lo ha tolto di mezzo! Anche il GM giunge in sito qualche istante più tardi, evidentemente hanno informato pure lui... un General Manager che è visibilmente affranto e disperato.. sia per le condizioni del ragazzo.. sia per le conseguenze che quanto è accaduto potrebbe avere sullo show e soprattutto sulla sua carriera futura.

Già perché ora... clamoroso! Il team di Booker T si ritrova al punto di partenza! Con un uomo in meno alla vigilia del super impegno in PPV! Riuscirà questa volta il GM a metterci una pezza? Oppure il suo team parteciperà alla sfida con un uomo in meno ai nastri di partenza?

Inoltre... si scoprirà chi è stato a fare ciò al rude omone? Interrogativi questi a cui certo servirà dare una risposta...

 

______________________________________________________

 

Dopo tanto parlare e tanto lottato siamo quindi giunti all'ultimo atto della puntata, un faccia a faccia voluto e richiesto espressamente dalla dirigenza, tra Daniel Bryan e Chris Jericho.
Una dirigenza stessa che, per l'occasione, ha deciso di rispolverare, di riportare in auge una vecchia conoscenza, che da anni ormai non veniva presentato sugli schermi.. vale a dire… il “CM Punk Show”!!

 

cmpunkshow_zps5n68h0ex.png

 

Proprio così, perché è stato voluto proprio il campione del mondo come timoniere, come mediatore del dibattito... unico ritenuto in grado di tenere le redini della situazione con ferreo polso.
Punk, all'unisono dai piani alti, è stato identificato come l'unico in grado di poter gestire la situazione tra i due odiati rivali. Forse perché in quanto testa calda anche lui, sa come vanno prese le teste calde, quando si arrabbiano.



Ecco quindi fare il proprio ingresso il campione della federazione, tra l'ovazione generale il nativo di Chicago raggiunge il centro del ring, dove vediamo steso un telo rosso che copre l'intera superficie e due poltrone in pelle nera, una per ospite.
Il padrone di casa sceglie invece di rimanere in piedi, posizione che gli permette una miglior gestione dello show.

CMP: ”Prima di far entrare i nostri due ospiti ci tengo a salutare tutti voi…ovviamente!”

Il campione sorride divertito al pubblico il quale risponde con grande entusiasmo.

CMP: ”Devo ammettere di essere rimasto al quanto sorpreso alla richiesta di far tornare il mio show…sopratutto per questa occasione.
Ovviamente mi fa molto piacere esser stato individuato come l'unico in grado di poter gestire due personalità forti come Daniel Bryan…e Mr. Y2J, Chris Jericho.
In tutta sincerità, però, preferivo evitare di ficcare il naso in faccende che non mi riguardano…”


CM Punk sgancia la cintura a cui tanto tiene, per poi posizionarla fuori dal ring.

CMP: ”Questa sera non sarò io il protagonista…e non voglio assolutamente distogliere l'attenzione sul punto focale dello show.
Quindi, dopo questa breve introduzione, non manca altro che far entrare i nostri adorati ospiti!”




Il primo a comparire sullo stage è Daniel Bryan, accolto con i classici cori a suo favore e tanto entusiasmo…



Accoglienza completamente opposta per un cupo Chris Jericho.

Entrambi gli atleti si posizionano sulle rispettive poltrone, anche se i loro volti corrucciati non riescono a nascondere l'astio che provano a vicenda…la situazione sembra molto delicata e pronta a scoppiare da un momento all'altro. Toccherà quindi a CM Punk l'arduo compito di riportare la calma.

CMP: ”Allora…Daniel presente…Chris pure…direi che ci siamo tutti, possiamo incominciare!
Inizio dicendo che oggi non sono qua in veste di campione, di CM Punk…ma soltanto di semplice intervistatore…però, nel caso in cui la situazione si facesse caliente, di certo non mi farò mettere da parte come il Commentatore Misterioso.
Settimana scorsa, infatti, vi siete trovati faccia a faccia…vi siete scambiati qualche frecciatina ed è finita in rissa…c'è stato un piccolo tentativo di discussione, ma subito andato in fumo.
Di solito, sopratutto nel nostro mondo, quando i rapporti tra due di noi iniziano a scricchiolare l'unica soluzione pare essere un bel vecchio match.
Può mettere la parola fine all'amicizia tra due persone, può mettere fine alla carriera di qualcuno, può essere un nuovo inizio tra i due…ma non è il vostro caso.
Voi avete dato origine ad uno tra i match più grandiosi…epici della storia. Un incontro molto cruente nel quale non vi siete minimamente risparmiati. Avete dimostrato quanto astio provate…ma avete dimostrato, ancora una volta, di essere due tra i più grandi di sempre.
Avete una dannata pellaccia dura e, se neanche un incontro del genere ha potuto portare alla conclusione di questa sfida, cosa potrebbe farlo?
Mi pare che nessuno dei due sia vicino alla resa…e nessuno dei due possa prevalere in maniera evidente sull'altro.
Siamo quindi qua, stasera, per provare a trovare un punto in comune…cercare di capire come risolvere una sfida che, potenzialmente, potrebbe accompagnarvi fino alla fine delle vostre carriere…che continuando di questo passo, non sarebbero un avvenimento poi così tanto lontano.”


I due non sembrano particolarmente colpiti dalle parole di CM Punk, ma al contrario iniziano già a dare i primi segnali di nervosismo.

CMP: ”Calma…calma…adesso passerò la parola a uno di voi. Inizierò da te…Daniel!
Tra i due sei quello che sembra aver mantenuto la buona fede, quello che sa sempre cosa sia giusto e cosa no…un atteggiamento che sembra infastidire molto il tuo rivale.
Come se si sentisse sempre giudicato da te…come se tu ti ritenessi superiori in tutto e per tutto a lui. È così?
Pensi veramente di essere il migliore, in tutti i senti, tra voi due?
E per te è così chiara la linea tra giusto e sbagliato? Hai mai messo in discussione i tuoi principi…i tuoi ideali?”


Bryan continua a fissare con astio la poltrona piazzata di fronte a lui, da dove Jericho lo ricambia con uno sguardo altrettanto colmo di disprezzo e superiorità. Mentre l'atmosfera continua a mantenersi sempre piuttosto tesa passa qualche secondo, tanto che Punk sembra iniziare a chiedersi se i suoi due ospiti lo stessero ascoltando... Proprio quando però il campione sembra sul punto di dire qualcosa per attirare l'attenzione Daniel rivolge uno sguardo piuttosto strano verso di lui, iniziando a parlare.
 
DB: "Ma che cavolo di domanda è?! Non sono mica un idiota perbenista, Punk, sono ben consapevole che non sempre c'è una linea così netta tra ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, è chiaro... come però è chiaro che questo non è uno di quei casi. Per quanto ne dica 'qualcuno' infatti in questa storia è decisamente netto il confine tra chi è nel giusto e chi ha sbagliato, tra l'onesto e il bugiardo... tra il tradito e il traditore.
E per quanto riguarda la tua seconda 'domanda' invece basta guardare la mia carriera per avere la risposta, non dovrei nemmeno starlo a dire ora... È ovvio che non ho mai messo in discussione né tantomeno tradito i miei principi. Sono sempre rimasto fedele a ciò che dico perché è ciò in cui credo realmente e con tutto me stesso, non è solo una maschera che mi metto per coprire il mio vero volto e per raggiungere meglio il successo... Anche perché, se da un momento all'altro iniziassi a rivoltarmi contro i miei amici e voltassi le spalle a tutti i miei fan che mi hanno supportato per anni, senza che nessuno glielo chiedesse o li obbligasse a farlo, cosa sarei? Com'è che le definisci queste persone tu, Chris?"


L'AmDrag si rivolge sarcasticamente verso Jericho.
 
DB: "Ah sì, giusto... 'Ipocriti'. Ipocriti... Be', per quanto mi riguarda io so benissimo di non far parte di questa categoria, ma non posso dire lo stesso per tutti i presenti su questo ring... E sì, mi ritengo migliore di Chris, sia sul ring sia ovviamente come uomo.
Ma adesso basta parlare... Tanto sappiamo già come andrà a finire tutto questo, no? Allora perché invece di continuare a perdere tempo a parole non accorciamo i tempi e passiamo subito ai fatti?"

 
Bryan si alza furiosamente in piedi e lascia cadere il microfono, e tempo un istante anche Jericho fa lo stesso. Incredibile! Siamo appena all'inizio del talk show e l'atmosfera è già rovente, la rissa sembra già imminente...

Punk si mette immediatamente di traverso tra i due acerrimi rivali.

CMP: ”Calma calma ragazzi…le mie erano, ovviamente, delle provocazioni Daniel.
Speravo vivamente che la situazione potesse restare calma…almeno per un paio di domande…ma non importa. Ora direi che potete riaccomodarvi e passiamo la parola al nostro caro amico Jericho.”


Il pubblico inizia a fischiare rumorosamente il canadese, suscitando una spontanea risata al presentatore.

CMP: ”Chris, per tanto tempo Daniel è stato un tuo amico, una di quelle persone su cui eri certo di poter sempre far affidamento.
Ma poi è arrivato il tuo cambio di rotta, chiamiamolo così…che ti ha portato ad abbandonare i vecchi amici…ma non ne ha abbracciati dei nuovi, non ti sei unito a dei nuovi alleati. Ti sei ritrovato più solo che mai.
Non hai mai provato rimorso per quello che hai fatto?
Non vorresti poter tornare indietro di qualche passo, cambiare qualcosa della tua situazione attuale? Forse, in questo momento, l’avversario che dovresti combattere non è Daniel…ma il tuo orgoglio.
La tua scelta ti ha reso più libero…o prigioniero?”


The Mental Mastermind continua a fissare con astio il suo ex amico mentre il presentatore speciale di questo talk show continua a rivolgergli la parola con le sue domande. Non distoglie l'attenzione il Lion Heart e quando il conduttore finisce di esporre i suoi quesiti questo si porta la mano di fronte alla bocca in direzione del Dragone americano per fargli cenno di stare in silenzio come se fosse rimasto fisso sulle sue parole non considerando quelle del nativo di Chicago. 
 
Y2J: "Dai a me dell'ipocrita e nella stessa frase ti definisci superiore pur sapendo chi è uscito vincitore dal Lethal Lockdown match. Tu e tutta questa marmaglia di falsi e bugiardi che continuano ad intonare il tuo nome fate finta che nulla sia successo, continuate a passarci sopra come se negarlo potesse cancellare la realtà, ma c'è una cosa che non puoi scalfire e questa è la mia testa. Ti ergi a Santone, predicatore del giusto e avveleni le menti di milioni di persone incapaci di ragionare da soli, ma io so qual'è il punto debole della tua crociata e anche tu lo sai. Non basta dire che sei il migliore per esserlo. Io ti ho battuto l'ultima volta che ci siamo affrontati e non puoi nascondere il fatto che sono migliore di te. Because I'm the best in the world in what I do... and I proved it."
 
The King of the world lancia occhiate di fuoco al suo avversario come se fosse pronto a partire in qualsiasi momento con la rissa, ma si ricompone velocemente aggiustandosi la cravatta. Quindi lancia uno sguardo a Punk.
 
Y2J: "Ho sentito cosa hai detto. Avevo bisogno di chiarire alcuni punti, ma lascia che ti dica una cosa. Io sono sempre stato solo. Quando l'uomo che ho di fronte parla di tradire gli amici naturalmente nasconde il fatto che lui non lo è mai stato davvero. Nessuno è mai stato al mio fianco per il semplice piacere della mia compagnia in questo business. Sono l'atleta che ha subito più tradimenti di chiunque abbia mai solcato questo ring e ho le prove di quello che dico. Chiunque si è mai avvicinato a me lo ha fatto con il solo intento di sfruttare un po' della mia luce godendo del riflesso del mio successo. Il mondo sa che io rubo la scena ogni volta che sono sul quadrato, io catalizzo l'attenzione mediatica dell'intero globo ogni volta che una telecamera mi inquadra e non è un fatto di tirarsela, è la pura e semplice realtà. Nessuno può gareggiare con me in popolarità e com'era quel vecchio detto: se non puoi batterli fatteli amici? Ecco, credo che calzi a pennello. Perfino Bryan ne ha usufruito! Lui che parla di amicizia, vogliamo ricordarci di quando il mio "grande amico" ha visto l'ultima opportunità di poter rubarmi la gloria e ha colto l'occasione per prendersi le luci della ribalta quando io stavo annunciando il ritiro? Il giorno in cui sarei dovuto salire su questo ring per l'ultima volta a ringraziare tutti coloro che mi sono stati vicini negli anni, conquistarmi un ricordo che avrei portato nel cuore per sempre e Daniel Bryan ha deciso di uscire fuori per prendersi lui tutta l'attenzione? Quello era il mio dannatissimo momento! Ora tu mi vieni a chiedere se mi pento di quello che ho fatto? Sì! Assolutamente. Mi pento. Mi pento di essere stato cieco così tanto a lungo, mi pento di non essermi accorto prima delle sanguisughe che mi stavano succhiando via le energie e mi pento di non essermi svegliato molto tempo fa. Di certo non provo rimorso per quanto è accaduto dopo Born to be the best perché quella è stata la cosa migliore che io abbia mai fatto in tutta la mia carriera. Perché mi sono liberato di un sacco di zavorra che mi consumava l'anima. Ora è tutto più semplice, sono un uomo onesto che fa esattamente quello che dice. Sono l'unico uomo onesto qui. Sono un uomo migliore di chiunque in questa arena, almeno io sono dello stesso pensiero il giorno prima e quello seguente. Ora potrei insegnarti un po' di onestà alla vecchia maniera, Daniel."
 
The Sexy Beast si alza dal suo sgabello portandosi faccia a faccia con DB. I due sbuffano e sembrano pronti a venire alle mani. Nessuno sembra voler tirarsi indietro, la situazione si fa difficile per il presentatore della serata. 

DB: "Vuoi darmi una lezione, Chris? Non preferisci prima che mi volti di spalle, così ti senti più a tuo agio?"
 
Bryan si volta realmente di spalle e aspetta qualche secondo, mentre Y2J continua a fissarlo schifato ma senza muovere un muscolo. Quindi Daniel si rigira, mentre Punk prova ancora a placare le acque, venendo però ignorato.
 
CMP: "Ehm, ragazzi..."
 
DB: "Wow, per una volta nella tua vita vuoi fare le cose come si deve quindi, incredibile... Mi sta bene. Questa storia finisce qui e ora, e poi sì che ti pentirai davvero di tutto quello che hai fatto finora... Dai, 'uomo onesto', smettila di far andare la bocca e fai quello che hai promesso!"
 
Daniel si tira su le maniche della camicia mentre Jericho si toglie la giacca e la ripone con cura sulla poltrona, per poi tornare entrambi faccia a faccia. Punk però è stufo di questa storia.
 
CMP: "Adesso basta! Questo è un talk show e io sono il campione del mondo! Quindi calmatevi e fatemi parl..."
 
DB & Y2J: "SHUT THE HELL UP!"
 
Colpo di scena! Entrambi gli ospiti si girano di scatto verso il campione del mondo e lo zittiscono, reo di continuare a interromperli. Punk da parte sua rimane impietrito da questa reazione, sicuramente non se l'aspettava. Mentre sia Chris che Daniel continuano ora a fissare il presentatore del talk show è l'AmDrag a riprendere la parola.
 
DB: "Hai finito di interromperci tu?! Cosa credi, che ti basti avere un po' d'oro sulla spalla per voler mettere i piedi in testa a due come noi?! Certo, io odio Chris e non desidero altro che vederlo steso a terra una volta per tutte, fuori dal mio ring... e la penso in modo totalmente opposto rispetto a lui, anzi disprezzo il suo modo di pensare... direi che lo ritengo un completo pezzo di merda, mi sembra la definizione più adatta... Ma perlomeno lui prima di parlare mi ha affrontato sul ring più e più volte, entrambi abbiamo delle carriere da Wall of Fame alle spalle! E una cosa è certa: sia Chris sia a maggior ragione io meritiamo sicuramente quel titolo più di te, Punk!"
 
Incredibile quindi! Le carte in tavola in questo talk show sembra stiano per cambiare...
 
DB: "Anzi, a proposito... Se ben ricordo, per colpa di 'qualcuno' il mio rematch per il titolo si è chiuso con una mia vittoria per squalifica... Quindi, 'campione', perché non la smetti di giocare al presentatore di polso e non mi concedi quella shot che ancora mi spetta di diritto?"

The man of 1004 holds si volta verso il campione del mondo annuendo alle parole pronunciane dall'AmDrag. I due si guardano come se avessero trovato un punto su cui essere dalla stessa parte come era una volta. The WR world champion alza le mani come a dire di non essere lui il punto focale della discussione, ma è proprio The Mental Mastermind che riprende la parola tornando a fissare bramoso Punk. Ormai quest'ultimo ha tutti gli occhi su di lui. 
 
Y2J: "Ecco che torni a montare scuse per nascondere i tuoi insuccessi, Daniel. Eppure questa volta sono d'accordo con te, in parte. Voglio dire Punk, perché credi di poter mettere bocca su questioni che non ti riguardano e come osi mostrare la tua cintura così apertamente quando sai di dover condividere il ring con persone che tu non hai mai sconfitto? Perché sai esattamente che io ti ho rimesso al tuo posto quando hai provato a scavalcarmi. Certo, non posso dire lo stesso di Bryan, lui te l'ha ceduto il posto. Ora però, potremmo parlare per secoli di quello che sarebbe successo se io non fossi intervenuto durante il vostro incontro, forse Daniel sarebbe tornato campione spedendoti a casa in lacrime, magari avresti vinto comunque il tuo match e sarebbe stato L'American Dragon a tornare nella sua fattoria cercando di ideare delle scuse per seppellire un nuovo fallimento, oppure entrambi avreste vinto il match diventando co-campioni per poi rompere la cintura a metà e tenerne una parte a testa. Nah, sarebbe stato troppo stupido. Il punto è che con i sé e con i ma non si va da nessuna parte, il passato è passato, nessuno saprà mai come sarebbe andata a finire e sinceramente credo che a nessuno interessi nulla di tutta quella vicenda. L'unica cosa che conta è che adesso siamo qui e mentre voi non avete alcuna certezza, io posso affermare che quando Punk ha provato a proclamarsi The Best in the world sono salito sul ring e gli ho rispedito quelle parole in gola, non solo dimostrando di essere migliore di lui, ma proseguendo anche il regno più glorioso che la storia ricordi, ovvero quello del First Unified and Undisputed WR World Heavyweight Champion! Perciò continuate a parlare da sconfitti mentre qui io sono l'unico a essere uscito vincitore dall'ultimo match che ho sostenuto con entrambi. Nessuno di voi due è uscito a testa alta l'ultima volta che ci siamo affrontati face to face e parlo di questo quando dico di essere un uomo onesto, fatti. Quindi se c'è qualcuno su questo ring che merita una title shot, beh, quello non può essere altri che The best in the world in everything he does!"
 
Incredibile cambio di scenario! Anche il Sexy Beast prende una via del tutto inaspettata e si rivolta contro lo special host dello show portando motivazioni forti tanto quanto quelle dell'ex campione americano. Cambio di carte in tavola e adesso la situazione si fa più bollente di quanto non lo era già prima.
Il Talk Show che era nato per sedare gli animi e trovare un punto d'accordo tra i due litiganti... ed alla fine pare aver compiuto in pieno il proprio dovere... visto che il punto d'incontro i due lo hanno proprio trovato... nel mettere nel mirino l'attuale campione, nonché Host dello show... CM Punk... e soprattutto il prestigioso titolo che egli conserva alla vita.
I due acerrimi rivali si pongono in piedi l'uno da un lato, l'uno dall'altro del Chicago Made, osservandolo con bramosia... più circondato di un battaglione in Normandia è ora il ragazzo... ha più occhi addosso di una Pop Star sbronza che gira per i party senza mutandine. Il campione è passato da colui che aveva il controllo a preda?!

 

Ma... un momento! Una voce si ode...

 

??: "NO! NO!! NOOO! E NOOOO!! Allora non avete capito un cazzo di quello che ho detto! Insomma!"

 

Chi è?!? Qualcuno appare sullo stage! OH MY!! Ma... è Hunico! Il Gringo messicano! Che con fare al quanto incazzoso compare sullo stage dirigendosi velocemente verso il ring, già armato di microfono!

 

HU: "Tu Daniel.. e tu Y2J.. me avete sfagiolato le maracas! Basta! Basta!! Se qua esta qualcuno che merita un diritto su esto titulo.. quel qualcuno.. soy me!! Claro! Claro Chris? Claro Barbagianni? Io la vuelta scorsa ho battuto Ce Em Punk! Già! Quel titulo dovrebbe essere nelle mie mani a hora! Per cui... me.. Hunico.. merito esto match contro Ce Em Punk! Me e solo me! No Bryan! No... e nemmeno Jericho! Nada!!"

 

Un Hunico che tuona da bordo ring, dove si è portato... puntando l'indice contro i due che, a suo modo di vedere, stanno cercando di usurpare il suo posto nelle gerarchie! Y2J sorride... Daniel scuote il capo... Hunico digrigna i denti.. CM Punk non sa più da che lato guardare.. quanti sono questi piantagrane? Non hanno di meglio da fare che essere qui? Sembra chiedersi... ma... un  momento... una musica infiamma i tifosi... chi è?!?

 

MISTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEERRRRRR

 

OH MY!! E' lui o non è lui? Certo che è lui! I presenti sul ring si volgono verso lo stage con sguardo allarmato! Eh.. su.. vuoi che proprio lui, Mr. Anderson, non si unisse alla festa? Ed infatti... puntuale come un treno svizzero... eccolo qua! Apparire sullo stage con la sua aria sorniona. Egli sorridendo.. fa sfoggio della sua preziosa valigetta, sollevandola al cielo.. bella in vista... poi.. alza la mano libera e... ed inizia a picchiettarla sonoramente contro il lato piatto della valigetta... TAM TAM TAM... è il suono che ridonda nel silenzio che ora è calato nell'arena. Anderson non proferisce alcuna parola.. ma si limita a sorridere... il suo sguardo però dice tutto... il messaggio è chiaro... chiunque di loro è o sarà il campione... a Mr. Anderson non interessa... lui ha la valigetta! Lui tiene il coltello dalla parte del manico! Chiunque sarà così ardito da detenere tale orpello.. sarà causa del suo destino... perché la furia di Mr. Anderson si abbatterà su di lui! Il mirino è pronto ad esser puntato... manca solo da selezionare il giusto obbiettivo.. e poi il Rude Boy farà fuoco senza pietà!

 

E con queste immagini dei 5 protagonisti che si scrutano all'armati.. con Punk più allarmato e preoccupato di altri, visti che lui è indubbiamente quello che ha più da perderci, mentre l'unico che pare gongolare davvero è Mr. Anderson... anche l'episodio numero 99 è giunto al termine. L'appuntamento dunque è per l'episodio numero 100! Episodio che scriverà la storia di questo show... ma prima... ma prima di allora ci sarà ancora l'importantissima tappa di WAR... un evento in cui di certo le sorti di Impulse non resteranno, ne in un caso ne in quell'altro, immutate.

 

 

 
 

Spoiler



#2
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17408 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

Ovviamente sono graditi commenti, possibilmente da più partecipanti possibili, visto che siamo alla vigilia di quello che annualmente è uno dei PPV più importanti dell'annata (PPV come prestigio secondo soltanto a BTBTB) ed anche dell'episodio #100, traguardo storico per la fed. 

Commenti ai fatti accaduti o ancor più interessante, per il sottoscritto, aspettative per l'imminente futuro, sia per quel che sarà in PPV, sia per quel che sarà all'episodio 100 o al torneo LOTR. Ma principalmente WAR, l'appuntamento ormai imminente! :ahsisi:



#3
alexadri88

alexadri88

    Rookie

  • Utente
  • StellettaStellettaStelletta
  • 117 post
  • Iscritto il 27-giugno 15
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Settimo Torinese

Capitolo 1 il 5 vs 5: Sta sempre diventando più ingarbugliata la situazione, credo che Miz sia che sia dentro al match sia che sia fuori (cosa presumo più probabile,mi sa che Dolph venga inserito come quinto) potrebbe costare il match o solo un'eliminazione a war. C'è grande incertezza su chi potrebbe spuntarla e questo è un bene

 

Capitolo 2 Divas: Sono qui da poco e devo apprendere ancora al meglio le stipulazioni come il Risiko match ma la cosa mi piace suona già bene il nome. Sono stati due stipulaioni di rilievo questa sì che è una divas revolution in piena regola

 

Capitolo 3 il titolo massimo: Sentire Hunico che parla di giustizia è ilare e Mr. Anderson ha ragionissima. Alla valigetta viene posto il rilievo che merita e per Punk si prospetta una battaglia in cui ha solo da perderci

 

Capitolo 4 Edge vs Burchill: Ancora non sono convinto appieno di questo feud per pronunciarmi aspetto il Chair match

 

Caspitolo 5 Orton vs Reigns: Questo è il match che mi piace vedere come finisce, è stato fatto un ottimo lavoro credo che attualmente siano i pg che mi piacciono di più, oltre a Miz



#4
Haters Wanted

Haters Wanted

    World Champ

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3321 post
  • Iscritto il 02-aprile 14
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Milano

Awards:

Primo grosso argomento è quel Match nascosto a WAR che latita tra Punk, Anderson, Bryan, Jericho e Hunico ... Per forza di cose avverrà qualcosa qui, io punto ad una novità a 4 uomini con il campione escluso, magari per un #1 Contender's Match in vista di Impulse #100, anche se Mr.CTG di mezzo centrerebbe poco, visto che ha già un'occasione garantita al titolo quando vuole. Che bello il talk show in chiusura, non mi aspettavo di certo che Bryan-Jericho potesse prendere questa direzione! Tanti i possibili pericoli per CM Punk, che continuo a vedere come campione anche in futuro, con Y2J v Bryan che deve chiudersi e con Anderson-Hunico che mi piacerebbe molto vedere :ahsisi: Ric e Peep, due handler esperti che di certo non se le manderebbero a dire!

 

L'altro argomento centrale della puntata è stato senza dubbio il caotico assemblamento del Team Booker, che sembrava fatto e finito settimana scorsa, ed invece! Di sicuro The Miz qua c'entra qualcosa ... E se non dovesse essere lui a rimpiazzare Ryback, allora sono quasi sicuro che interverrebbe comunque nello scontro, facendo un patto col diavolo (Shane) e gettando fuori da WR Booker T, con il quale ha avuto parecchi dissapori nell'ultimo periodo ... Shane felice e contento ... Title Shot a Miz, io ancor più felice e contento :P Questa mia seconda opzione favorirebbe anche l'entrata di Ziggler nel Match, ma resto con parecchi dubbi, il che vuol dire OTTIMA STORYLINE!!

 

Non ci ho preso assolutamente sulle ultime 2 entranti nell'Armageddon Match :asd: Però avevo intuito bene l'impegno delle Bellas e delle Candy Asses, che parteciperanno al primo Ladies Risiko Match della storia ... Questo incontro è sempre una mina vagante, anche per l'ordine di eliminazioni ecc.. ma sono abbastanza sicuro della breve dipartita delle ex-campionesse, con Taryn che va successivamente all'incasso su Gail Kim... Si, penso che la canadese trionferà in terra natia nell'Armageddon Match. Paige per me si infortunia cadendo dalla cella, Sasha non è ancora pronta, le Cheerleaders sono sempre pericolose ma per me verranno annullate dopo un dominio iniziale, mentre Kaitlyn la vedo troppo fuori dai radar per trionfare.

 

CHAIR MATCH!!! Qua Edge deve trionfare ASSOLUTAMENTE! Burchill ha già schienato l'ex-campione mondiale, serve la rivalsa del Canadese, sicuramente verrà fuori un incontro medio-lungo, vedo grande fiducia per il pirata da parte di ste, merito anche dell'handler che finora mi sembra rigare dritto ;) vorrei vederlo più partecipe però! (e non parlo dei promo)

 

Ho intenzione di scrivere un Match davvero elettrizzante per Reigns contro Orton, credo vi piacerà ... Cesaro contro Zayn vi sorprenderà :P Per il resto ben poco da dire, soprattutto su Thorn contro Wyatt sul quale ho perso ormai ogni speranza ... Mi manca il Bray di CPMIC  :o..o:


Modificato da Haters Wanted, 02 ottobre 2015 - 19:41


#5
Peep

Peep

    Pro affermato

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 831 post
  • Iscritto il 28-marzo 12
  • Sesso:Maschio

Awards:

Archiviati i 10 giorni pi assurdi della mia vita, e non sto per nulla esagerando, vado a commentare in maniera davvero sintetica questo show in modo non lasciar passare sotto traccia un evento comunque molto ricco.

 

Il promo iniziale mi sembra abbastanza indicativo della direzione che può prendere la faida che si erge all'orizzonte tra Hunico e Anderson: i due si sopportano malvolentieri e non se le mandano di certo a dire. Quello che prevedo è uno sparire dai radar del titolo massimo per questi due personaggi che potranno quindi dedicarsi a scannarsi a vicenda. Onestamente non vedo l'ora, e anche se  c'è stato modo di fare già qualche promo contro Ric non vedo l'ora di portare il feud a un livello più alto. Intanto però la faccenda per quanto riguarda la cintura di Punk si allarga andando a inglobare un altro grosso feud che per qualche strano motivo mi ero passato dalla mente: Bryan e Y2J proseguono la loro sfida e la portano al livello più alto.. fronteggiarsi tra loro con l'obiettivo di prendersi la cintura.. la situazione per Punk non potrebbe andare peggio.

 

La sfida tra le coppie che saranno impegnate nel 5vs5 ci regala solo uno scorcio di quello che avverrà in ppv e non c'è neanche una netta prevalenza dell'uno o l'altra visto che tutto si conclude in DQ.. per ora perfetto equilibrio anche se nello show che precede War la gloria è un po' più a pannaggio degli Heel.

 

Sami fa la pulce all'orecchio di Cesaro e lo riporta alla realtà, come se lo svizzero ne avesse bisogno: nonostante Cesaro liquidi il canadese avvertendolo che la sua indole non è da buono, sono convinto che l'alleanza con Miz sia destinata a chiudersi, nel medio-breve. I segnali ci sono tutti: le continue punzecchiature del Magnifico, il suo voler mettere alla prova lo svizzero, e non di meno le mire verso il Titolo di Punk.. ci si avvia al tramonto della VIP Association. E se per Miz il futuro lo vedo ben delineato, con un probabilissimo regno da Campione in vista, credo anche che Cesaro sia maturo per andare a concorrere magari per uno dei titoli secondari...

su Zami sono ancora perplesso, non è che abbia brillato dal suo debutto, l'ennesia ma sconfitta lo testimonia, ma ha la possibilità di crearsi il suo spazio a Rising Star.

 

Analizzo velocemente i due Triple Treat che ho scritto io: a essere sincero non avrei pronosticato i nomi delle due vincitrici, ma se alla fine Summer nella gabbia ha una sua logica di essere, un po' più sorpreso sono rimasto dallo scoprire che l'altra partecipante sarebbe stata Kaitlyn che non ha un vero e proprio peso al momento, anche dopo l'abbandono dei panni della supereroina.. pensavo che avesse bisogno di un rodaggio per consolidare il personaggio, invece si andrà a giocare la sua grande chance... vedo scarse probabilità di vittoria comunque. Ben più alte le possibilità di Summer che può essere spalleggiata da Alexa che potrà così favorirla verso la conquista della cintura.

 

Intanto si sono andate delineando le squadre del team Booker e del team McMahon. Tra patti, assalti e quanto altro si possa immaginare, si sono formate alleanze bene assortite sia dal lao che da un altro: buono escamotage quello di "tagliare" fuori Ryback, eliminando di fatto un pg non più attivo, anche se ora Mr T si trova in debito di un componente ma sicuramente il GM tirerà fuori il coniglio dal cilindro.

 

Roman e Randy stanno tirando su una rivalità per nulla male, ora bisognerebbe alzare un po' i toni perché potenzialmente stiamo parlando di due top, con caratterizzazioni forti. Stesso discorso per Edge e Burchill che saranno aiutati nel loro feud da una stipulazione particolare che può dare un tocco in più che non guasta mai.

 

Batista si sta ritagliando un grande spazio all'nterno dello show, forse anche di più di quello che sta dimostrando attualmente con i promo.. ma a riequilibrare la situazione interviene Ziggler che fa una gran figura.. un personaggio così è difficile tenerlo fuori dai giri che contano e spero che verrà presto collocato in un posto di rilievo come merita.

 

Bene con questo concludo, spero entro domani di leggere e commentare pure War






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi