Vai al contenuto

Benvenuto su WrestlingRevolution.it - Forum
Registrati ora per avere accesso a tutte le funzioni. Una volta effettuato l'accesso, potrai creare discussioni, rispondere a quelle esistenti, avere il tuo messenger personale, postare aggiornamenti di stato, gestire il tuo profilo, e molto altro. Se hai già un account effettua il log in - in caso contrario registrati gratis subito!
Foto

WR Tuesday Night Impulse #15


  • Accedi per rispondere
33 risposte a questa discussione

#1
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

Immagine inserita


Live from: Houston, Texas




L'arena è in fermento per questa nuova puntata di Impulse, proprio adesso iniziata.
All'improvviso, sul Titantron appare un filmato che mostra brevemente i momenti salienti dell'Elimination Chamber tenutosi ad End Of Stamina: le varie eliminazioni e la rissa tra AJ e Maxine, fino ad arrivare al faccia a faccia tra Randy Orton e Daniel Bryan. L'arena è in totale silenzio mentre queste immagini scorrono sul Titantron, ma inizia già a sentirsi qualche fischio da chi certamente non ha gradito l'esito finale.
Le immagini, infine, mostrano un Bryan trionfante e tutta la folla che festeggia con lui, ma, a tradimento, viene steso da una RKO di Orton. Le immagini perdono colore, mentre arriva lo Show Off, Dolph Ziggler, a rubargli la scena con la valigetta. Egli stende Orton e schiena Bryan, diventando il nuovo World Champion.
Terminato questo filmato, l'arena esplode in un boato di disapprovazione. Le luci, intanto, si spengono e il Titantron s'illumina nuovamente, proiettando il filmato d'entrata di Dolph Ziggler e, insieme ad esso, parte la sua theme song.
Una figura appare in cima alla rampa... Maxine! La ragazza fa un passo avanti, si volta e inizia ad applaudire. I riflettori illuminano la cima della rampa e una seconda figura appare energicamente sullo stage: Dolph Ziggler.
Ziggler, mentre percorre la rampa, sta pienamente dimostrando perché è chiamato lo Show Off, tirandosela in un modo pazzesco sia con Maxine che con la cintura e deridendo i tifosi che lo ricoprono di fischi e insulti.
Dolph sale energicamente sul ring, accompagnato da Maxine che continua ad applaudirlo, per poi chiedere un microfono.
Quando gli viene passato, tuttavia, Dolph sembra adirarsi.

DZ: "Fermate la musica!"

La musica cessa, ma non fanno altrettanto i fischi dei tifosi sugli spalti.

DZ: "Dico... vi sembra giusto che voi mi diate QUESTO microfono? Io sono il campione, sono considerato alla pari di una divinità!"

Dolph non pensa minimamente ai fischi e punta con il dito un addetto vicino al tavolo di commento.

DZ: "Hey, tu, perdente! Si, tu. Ho appena capito qual è il tuo scopo nella vita. Vai nel backstage e prendi il mio microfono personale."

L'addetto corre verso la rampa, ma viene fermato da Dolph.

DZ: "Ah, dimenticavo... portati con te questo comune microfono. Le mie parole non meritano di passargli attraverso. Questa è roba per i sempliciotti"

Ziggler getta il microfono ai piedi dell'addetto che lo raccoglie e va nel backstage.
Stasera Dolph Ziggler sembra essere più arrogante e prepotente del solito.
Ritorna subito l'addetto, con in mano un cofanetto, di quelli usati per i gioielli.
Tenta di salire sul ring, ma Maxine glielo strappa dalle mani e lo scaccia via malamente, per poi porgere il cofanetto a Dolph.
Ziggler lo apre e svela il contenuto: un microfono bianco con scritto su 2 lati opposti "Show Off" in celeste e sugli altri 2 "World Champion" in giallo/oro.
Dolph sorride e avvicina questo microfono personale alle labbra.

DZ: "Ecco ciò che io definisco "classe"! E, da End of Stamina, anche questa cintura ha acquisito una gran classe! Una classe che solo uno come ME poteva dare! Ammettetelo, quando Daniel Bryan ha vinto, voi stavate già preparando le pistole per spararvi! Fortunatamente, sono arrivato io a salvare TUTTI VOI da quello che sarebbe stato il regno da campione più noioso e piatto nella storia di Impulse!"

Pioggia di fischi per Dolph, che continua a parlare.

DZ: "No, calmi, non dovete ringraziarmi per 2 motivi.
1: I vostri ringraziamenti da gente ignorante valgono meno della carta igienica.
2: Dovete ringraziare solo il mio cervello. Si, il mio cervello. Sapete, ero tutto preso dal pensare di diventare pluricampione, che non ho preso in considerazione una cosa: il Titolo Impulse non vale nulla e, come ben saprete, lo Show Off non compete per titoli di scarso valore, ma cerca solo ed esclusivamente il meglio, nello sport e nella vita! Basti vedere chi è stato l'avversario del "campione" ad End of Stamina..."


Dolph si volta verso il Titantron e lo indica. Un'immagine appare su di esso.

Immagine inserita

Il pubblico, vedendo l'immagine, parte con i fischi, mentre Maxine e Ziggler ridono al centro del quadrato.

DZ: "Davvero? A questo si è ridotto il Titolo Impulse? Ecco perché ho abbandonato l'idea di diventare pluricampione. L'importanza di quel titolo è stata già infangata troppo da certi individui. Tutti voi dovreste solo ringraziare il cielo, perché altrimenti adesso avreste visto qui sul ring quell'aborto di lottatore di Daniel Bryan a dire che lui ha ottenuto tutto ciò con impegno, che lui ringrazia tutti i tifosi, la dirigenza che gli ha concesso un'opportunità, bla bla bla... il solito discorso preparato cinque minuti prima dello show, per intenderci. Io ora non farò un lungo discorso, dico solo che adesso Impulse può definirsi una vera e propria federazione di wrestling con un campione degno di questo nome... eh, io dovrei essere anche il proprietario della federazione, ma d'altronde lo Show Off è anche buono e lascia qualcosina anche alla gente comune. Tuttavia, nulla fino ad ora dal mio arrivo ad Impulse mi ha veramente messo alla prova... ho asfaltato tutto e tutti, quando ne avevo il bisogno e lo volevo ed ora, a pochi mesi dal mio arrivo, guardate dove sono arrivato! Sono la punta di diamante di Impulse, sono nel mio habitat naturale, sono a casa mia!!!"

Fischi sempre più forti per lo Show Off.

DZ: "Ora, non so Daniel Bryan che fine abbia fatto, nessuno ha più avuto sue notizie da domenica... forse si sarà suicidato, forse sarà andato ad ubriacarsi dai suoi amici o forse avrà portato la sua AJ dai suoi "clienti". Orton, invece... beh, lui aveva già seri disturbi psichici e non immagino pensare cosa gli avrà fatto il mio colpo con la valigia... probabilmente ora sarà in un manicomio a sotttoporsi all'Elettro-shock. Comunque, stasera non siamo qui per parlare dei perdenti, perché stasera, ma d'altronde come sempre, sono IO la star della serata! Ed ora, dopo aver ottenuto il record di vittoria più breve nella federazione, poiché mi sento buono, ho deciso di fare un regalo a tutti voi pezzenti che mi guardano in diretta o da casa: vi concederò di ammirarmi!!! AMMIRATEMI E INCHINATEVI DINNANZI AL PRIMO WORLD CHAMPION DEGNO DI QUESTO NOME!!!"

Dolph Ziggler porge il microfono modificato a Maxine e sale sul paletto, per poi passarsi le mani tra i biondi capelli, togliersi dalla vita la cintura e alzarla in cielo, parlando ad alta voce.
DZ: "Godetevi questo mio regalo, è un'occasione unica!"

In quel momento, parte una theme song conosciuta che fa voltare di scatto lo Show Off e lo fa scendere dal paletto.
Ed è proprio la Cavalcata delle Valchirie, la musica d'ingresso dell'American Dragon, a riempire l'arena con le sue poderose note. Daniel Bryan, l'atleta che sicuramente esce più deluso da End of Stamina e che certamente avrà più recriminazioni da fare, si presenta sullo stage in abiti civili (jeans e t-shirt personalizzata) e con un normale microfono in mano, accompagnato dalla sua girl, AJ, e dall'ovazione del pubblico, che lo acclama come vero campione. AmDrag però non è festante e non saltella vero il ring come suo solito, bensì sembra leggermente acciaccato e soprattutto molto adirato per come è andata a finire due giorni fa. Fissando Dolph Ziggler, che intanto lo sta guardando scocciato, attraversa la rampa e sale sul ring; qui Daniel dà un'ultima occhiata al campione, mentre anche le due ragazze si guardano in cagnesco, poi inizia a parlare.

DB: "Hai finito con questo spettacolo pietoso? Anche se guardandoti non si direbbe, non penso tu sia così tanto stupido da non accorgerti che a nessuno, a parte a te e a quella donnaccia che ti porti dietro, importa niente di ammirarti. Quindi, smettila per un secondo di fare il coglione e di vantarti."

Ziggler vuole subito ribattere, ma DB lo stoppa.

DB: "Sta' zitto, 'campione'! Pensi che il solo portare quella cintura alla vita adesso ti dia il diritto di fare ciò che vuoi e di proclamarti salvatore di questo show? Non credo dopo, Dolph. Domenica, già all'interno dell'Elimination Chamber sei ricorso a ogni tipo di trucco: hai addirittura messo a rischio la tua donna all'interno di quell'inferno per farti aiutare a vincere... Per fortuna ci ha pensato una vera donna, la mia amata AJ, a venirle a dare una bella lezione e a toglierla di torno. Anche la fortuna era dalla tua parte domenica: stavo per sottometterti alla mia LeBell Lock, ma mi sono dovuto stoppare per far passare la barella di Edge. Se non fosse stato per quegli inservienti, adesso staresti ancora in infermeria a cercare di farti rimettere in sesto... Però, nonostante aiuti esterni, corpi contundenti, fortuna dalla tua parte e chi più ne ha più ne metta, non sei comunque riuscito a prevalere e non appena ti sei ritrovato da solo nella gabbia hai fatto ciò che ti riesce meglio: fallire. Sei stato fatto fuori come l'ultimo dei perdenti."

Il pubblico, logicamente, è d'accordo con le parole di Bryan, e fa partire un coro di 'Loser' rivolto a Ziggler, che dalla faccia non l'ha prende certamente bene...

DB: "Poi, tolti di torno tutti gli altri, è iniziata la vera lotta per il titolo: io contro Orton, testa a testa. È stata una battaglia epica, entrambi abbiamo lottato fino allo stremo delle forze, e solo delle nostre di forze, fino a quando è finita come doveva finire: Randy ha battuto la mano a terra e, senza nulla togliere all'ex-campione, il migliore ha vinto, come è giusto che sia. Al contrario di qualcuno, Orton è un rivale degno di questo nome, e per questo ho riconosciuto i suoi meriti alla fine di quell'epico scontro. Ma anche lui in fondo è un coglione che non sa accettare le sconfitte, e mi ha colpito vigliaccamente con la sua RKO. E a quel punto il ragazzino, privato dalla sua incapacità del giocattolo che desiderava tanto, ha pensato bene di raggiungere un nuovo livello di vigliaccheria e di prendersi il titolo nell'unico modo in cui poteva riuscirci, approfittandosi di un lottatore stremato dalla lunga battaglia. Vedi, questa è la semplice differenza tra noi due, Dolph: io sono un 2 volte campione del mondo, e in entrambe le occasioni ho vinto quel titolo al termine di gloriosi ed estenuanti scontri in cui ho vinto perché ho saputo dimostrare di essere il migliore, mentre tu hai conquistato il tuo unico titolo in maniera vigliacca e grazie a una botta di culo!"

Maxine è infuriata dal modo in cui Bryan ha sminuito la 'grande' vittoria del suo uomo e sembra voler partire all'attacco, ma Dolph la ferma dicendole che vuole pensarci lui; Daniel però è più veloce e riprende a parlare.

DB: "Aspettate, non ho ancora finito. Io pretendo un match per quel titolo, il titolo che tu mi hai rubato! Se sei un campione degno come dici di essere, non avrai problemi ad affrontarmi... Ma vigliacco come sei, starai certamente pensando a una scusa per tirarti indietro. Però stavolta non potrai farlo, perché come ex-campione mi spetta di diritto una rivincita. Io e te ci affronteremo, one on one, e non lo faremo in un palcoscenico qualunque. Ci affronteremo sul palcoscenico più importante di tutti: Bryan vs Ziggler, a Born to Be the Best!"

“I hear voices in my head
They council me
they understand
they talk to me...”

E già dalle prime note della Theme Song che invade l'arena, rimbombando ovunque, si riconosce subito la persona che sta per fare il suo ingresso. Ed è proprio Randy Orton, l'ex Campione WR, o almeno uno dei due, visto il finale controverso di End of Stamina. E Orton arriva, vestito come al solito, con la maglietta che lo rappresenta. Dal suo sguardo si può capire veramente tutto, questa volta molto più di altri momenti passati qui in questa federazione. Gli occhi di ghiaccio osservano attentamente e fermamente i due lottatori già presenti sul ring, accompagnati dalle loro rispettive ragazze. E, come al solito molto lentamente, Randal avanza sempre di più verso il ring, finchè non è abbastanza vicino da salire la scaletta ed entrarci, arrivando dunque ad un passo da Bryan e il Neo WR-Champion.

RO: "Ero nel backstage, attendendo il mio turno per entrare e interrompere le vostre inutili parole. Ma c'è stata una frase in particolare che mi ha fatto scattare, non potendo aspettare davvero oltre. Daniel Bryan vs. Dolph Ziggler a Born To Be The Best? Ho sentito bene? E con quale diritto ci sarebbe questo match? Sentiamo! Se qui c'è un ex-campione che deve avere di diritto un rematch, quello sono io."

Il pubblico esplode in un boato non ben capibile, dato che si divide un po' per Bryan e un po' per Orton, mentre è totalmente contro Dolph Ziggler.

RO: "È divertente come un poveraccio come te, Ziggler, riesca a rigirarsi le cose a suo favore in maniera così spudorata. Guardati.. pensi che sia un microfono personalizzato a fare di te un campione? O addirittura, il tuo cervello bacato pensa che basti quella cintura che hai in vita a fare di te un campione? Beh.. credimi se ti dico che non è affatto così. Un campione si vede anche senza tutta la sfarzosità che vuoi mostrare. E soprattutto un campione si vede da come vince il suo titolo. E tu, Ziggler, l'hai vinto in un modo che solo tu potevi usare, approfittando di Daniel Bryan che era a terra, grazie ad una mia RKO. E tu saresti il primo World Champion degno di questo nome? Non farmi ridere più di quanto io stia già facendo dentro di me da quando ho cominciato ad ascoltare le tue eresie. Se vuoi che tutti ti ammirino, lascia che lo facciano per ciò che davvero rappresenti: un codardo!"

E l'arena esplode ancora in urla di totale accordo con le parole di Orton stavolta, forse per la prima volta nella carriera del ragazzo di Saint Louis qui ad Impulse, che ora si volta verso Daniel Bryan.

RO: "E poi ci sei tu, Bryan. Devo ammetterlo. Mi hai dato davvero del filo da torcere nell'Elimination Chamber e sono certo che tra te e me sarebbe una bella sfida, in un match singolo, uno contro uno, con in palio quella cintura. E soprattutto, senza ragazze attorno al ring messe ad opera d'arte per distrarre il tuo avversario. Purtroppo tutto questo non sarà possibile, perchè c'è un terzo incomodo ingombrante quanto il suo smisurato ego che corrisponde al nome di Dolph Ziggler. Ma non pensare, nemmeno per un singolo secondo, di avere più diritto di me ad un rematch per quel titolo. Perchè sarà pur vero che tu sei ex-campione esattamente come me, ma il mio regno è durato certamente molto più a lungo del tuo. Quanto è durato il tuo? 40 secondi? Beh, non ci è dato saperlo, ma ciò non è importante. Quello che è importante è che prima di qualsiasi altra persona, ci sono io. Ho il diritto di sfidare Ziggler per la cintura che fino a 48 ore fa era mia. Ho il dovere di eliminare subito il suo nome dalla lista di campioni che per nostra sfortuna ci sarà anche nei tempi a venire. Mi sembra semplicissimo dunque: a BTBTB, ci sarò IO a sfidarlo, e non tu. E se poi vorrai.. potrai sfidarmi nuovamente per la corona, così avrò lo sfizio di finirti con un'altra RKO."

Parole di fuoco quelle del Leone dagli occhi di ghiaccio, esattamente come quelle dei due che l'hanno preceduto sul ring. I tre, ora, discutono animatamente, ma non si può capire nulla di ciò che dicono, visto che parlano senza microfono davanti alla bocca.

JL: "Gentleman, gentleman, gentleman... vi prego, calmate i vostri bollenti spiriti!"

Attenzione! E' addirittura il General Manager in persona, John Laurinaitis, che interviene apparendo all'improvviso sullo stage prendendo la situazione in mano...

JL: "Ho ascoltato con attenzione le vostre parole e devo dire che ci troviamo di fronte ad un fatto insolito... si insomma... abbiamo un campione e... ben 2 ex-campioni!! Cosa al quanto particolare... dunque... a chi concedere una rivincita tra di loro a Born To Be The Best?
Beh... semplice... una rivincita sarà concessa a chi di voi se la guadagnerà sul campo...
Randy, Daniel... questa sera vi troverete impegnati in 2 differenti match, contro avversari da me selezionati... se vincete il vostro incontro, avrete la possibilità di competere per il titolo del mondo al prossimo PPV... se perderete invece, sarete fuori dall'incontro... chiaro e semplice..."


Randy Orton e Daniel Bryan si guardano in volto con disprezzo, ma nel loro sguardo si legge la decisione a vincere e a ritrovarsi faccia a faccia su quel ring a BTBTB.
Intanto più in disparte se la ride Dolph Ziggler nell'apprendere che i loro più temibili opponenti saranno impegnati stasera in una dura battaglia che li potrebbe vedere sconfitti e quindi rimossi dalla corsa alla sua cintura di campione.
Ma il prode Laurinaitis non ha concluso... e, con grosso rammarico per lo Show Off, ne ha anche per lui.

JL: "Dolph! Ehi Dolph! Tranquillo! Non mi sono dimenticato di te! Tu ora sei il campione ed in quanto tale porti alla vita il simbolo massimo di questa federazione... per cui, questa sera ti darò l'occasione di dimostrare quanto un campione valido tu sia... e lo farai ora, su quel ring... contro... quest'uomo..."


"MRRRRRRRRRRRRRR. AAAAAND-ER-SOOOOONNNNNN!!!"

Oh My! Risuona la theme song di Mr. Anderson! L'Head Asshole fa la sua comparsa nella trepidante arena... il pubblico è in visibilio... Un Mr. Anderson che compare in scena vistosamente fasciato alla testa, a causa della ferita dovuta al violento colpo di valigetta subito proprio al PPV da Dolph Ziggler... ma nonostante l'apparente menomazione, il ragazzo di Green Bay non pare spaventato... anzi, sembra sereno e sicuro di sé come sempre.

JL: "Dolph, se non sbaglio tra te e quest'uomo nelle ultime settimane ci sono stati parecchi screzi... dunque credo proprio che sia arrivato il momento di risolverli una volta per tutte lì su quel ring... Quale avversario migliore per dimostrare il tuo valore da campione?
Vi auguro a tutti buona fortuna... E... Randy, Daniel... per voi l'appuntamento sul ring è a più tardi..."


John Laurinaitis esce di scena... e mentre Mr. Anderson inizia ad incedere verso il ring, pure Orton, Bryan e la sua compagna AJ lasciano la scena...
Dolph si prepara a duellare, coricando con grande cura la sua preziosa cintura in un angolo... cintura che poi viene riposta da un inserviente nella zona apposita...
Mr. Anderson si avvicina iniziando a mandare provocatori baci con la mano alla ragazza di Ziggler... lo Show Off, infastidito da questo, richiama Maxine e le ordina di andarsene... di tornarsene negli spogliatoi...
Vedendo l'Ice Queen che si allontana l'Head Asshole finge di disperarsi, finge di piangere... insomma... ora non potrà far colpo sulla ragazza con la sua fragorosa prestazione che sta per sfoderare.


Dolph Ziggler vs Mr. Anderson

Dunque il GM ha così parlato ed il neo-campione sarà subito chiamato al suo primo impegno ufficiale da quando ha conquistato la cintura...
Il suo avversario è niente meno che Mr. Anderson... colui il quale lo ha messo in difficoltà non poche volte nelle ultime settimane e che nel corso dell’Elimination Chamber è stato eliminato a tradimento proprio dallo Show Off... dunque avrà di certo il dente avvelenato l’Head Asshole questa sera... mille motivi per far incappare il neo-campione in una cocente sconfitta.
I 2 incrociano le braccia ed il match ha inizio.

L’atleta di Green Bay da sfodero anche quest’oggi ad una maiuscola prestazione... con il trascorrere dei minuti è lui che fa il match, sempre in controllo, con un Ziggler che agisce pressoché di rimessa.
SIDE SLAM BACKBREAKER di Anderson, il quale poi va a segno pure con un Leg Drop...
Ziggler viene rialzato e colpito con una ginocchiata: KITCHEN SINK... e poi INVERTED DDT... Di nuovo a terra intrappolato in una FaceLock... ma il neo-campione del mondo non si arrende e con qualche sforzo riesce a liberarsi...
Di certo dimostra di non volersi arrendere il World Champion, anche se la cintura non deve essere difesa, di certo lo Show Off non vuole sfigurare contro uno scomodo avversario come Mr. Anderson... inoltre è una questione d’onore tra i 2...
Il biondo rampollo riesce a riportarsi sotto con una reazione... una SHOULDER JAWBREAKER prima, che stordisce l’atleta di Green Bay, seguita a ruota da una pregevole Sit-Down Facebuster: BLONDE AMBITION di Ziggler che schianta il rivale a terra... prova il pin, ma è solo 2...
Allora lo Show Off continua l’attacco portando a segno la sua serie di gomitate cadenti, prima delle quali si spolvera i capelli... JUMPING ELBOW DROP!
Dopo la terza gomitata messa a segno, il biondo rampollo si prepara all’assalto con una rincorsa...
RUNNING LEG DROP BULLDOG mentre Ken si sta rialzando... ma attenzione! Il colpo va a vuoto perché il ragazzo di Green Bay si ritrae! Dolph perde l’equilibrio e barcolla... Anderson lo prende di sorpresa e lo rivolta... lo agguanta e: MIC CHECK!!! A segno!!
Anzi no!!! Respinto l’assalto dallo Show Off che attaccandosi con la mano alla corda resiste alla caduta!
Il solo Anderson cade a terra quindi, ma prontamente si rialza... Ziggler ha la distanza giusta e parte con il suo calcio: SUPERKICK!!! Ma Mr. Anderson lo ha visto partire e si abbassa, schivandolo!
Un Head Asshole che poi passa sotto al rivale e lo solleva arpionandolo per il braccio! OMG!!
In un attimo piroetta su sé stesso l’atleta di Green Bay facendo impattare lo Show Off al tappeto: ROLLING SAMOAN CRASH!!!
Potrebbe essere la fine! 1... 2... 3...NOOOOOOO!!!! Alza la spalla all’ultimo secondo il campione del mondo e si salva dalla sconfitta!
Si dispera Anderson, che però non si perde d’animo... risolleva il nemico e lo lancia all’angolo...
Poi si lancia ed in corsa lo colpisce con un Dropkick!! Dolph sprofonda accasciandosi in posizione seduta al turnbuckle... Mr. Anderson parte in rincorsa di nuovo e... pettinata con il suo piedone sulla faccia del campione: RUNNING FACE WASH! Un’altra delle manovre tipiche di Mr. Anderson!
Il ragazzo di Green Bay rivolta il nemico uncinandone la gamba... 1... 2... NOOOOOOO!!! Errore di Anderson che uncina sì le gambe, ma lascia perdere il braccio! Braccio che il campione protende abilmente verso la corda più bassa avvinghiandola.
L’arbitro interrompe il conteggio e l’atleta del Wisconsin se ne rammarica... ma non molla... rialza lo Show Off, se lo carica in spalla e lo ripone sul paletto... poi risale pure lui... Se lo carica nuovamente...
Green Bay Plunge position... sta per partire con il decisivo attacco l’Head Asshole... ma...
NOOO! Proprio all’ultimo secondo Ziggler, sgomitando, riesce a divincolarsi e a scivolargli alle spalle...
Spinge con ambo le mani, lo Show Off, il suo avversario alla schiena... Mr. Anderso perde così l’equilibrio e cade giù nel ring... ma per fortuna sua cade in piedi...
MA ATTENZIONE!! L’atleta di Green Bay cade sì in piedi, ma lo fa dando le spalle al biondo rampollo... un Ziggler che coglie al volo l’occasione lanciandosi pure lui dal paletto! Avvinghia con le mani il collo nemico in tuffo e... lo sbatte al tappeto aumentando la forza dell’impatto, grazie all’inerzia della caduta!
ZIG ZAG IN TUFFO DAL PALETTO!!
Lo Show Off si riprende subito e con grande fervore si va a sedere sull’odiato avversario uncinandone una gamba... 1... 2... 3!!!
Il conteggio giunge a 3! Dolph Ziggler vince il match! Un match davvero pimpante ed ottimamente combattuto da entrambi...
Grande affermazione del campione del mondo che inizia con il piede giusto il suo regno, proiettandosi in pieno spolvero verso il PPV più importante dell’anno... PPV al quale lui giungerà da campione.
Se ne va lo Show Off che abbandona il ring festeggiando e mostrando con impetuosità la sua cintura...
Resta sul ring a recriminare Mr. Anderson, che sbatte i pugni a terra per la rabbia.

__________________________________________

Il pubblico è in festa sugli spalti, entusiasta di essere venuti qui questa sera. Però c'è qualcosa che incupisce l'atmosfera, che opprime gli animi dei presenti.
Qualcosa... anzi, qualcuno... qualcuno a cui basta la sola presenza per rendere brutto un giorno bellissimo, ad annuvolare un cielo stellato, a togliere le speranze dai cuori delle persone.
E questo qualcuno è il ragazzo sfigurato, il brutto anatroccolo, l'emarginato, lo schivo e tenebroso, Cody Rhodes, che viene inquadrato dalle telecamere in compagnia del “padrone di casa” dell' area interviste, il Commentatore Misterioso, che, con il suo immancabile sacchetto a nascondergli il volto, si accinge ad intervistare il figlio dell' American Dream.

CM:”Ladies and gentleman, diamo un caloroso, per modo di dire, benvenuto all' Undashing, Cody Rhodes!”

Il “caloroso” benvenuto non si fa attendere: il pubblico fischia all' indirizzo dell' intervistato, che però resta impassibile, con il cappuccio calato sul volto, ad attendere l' imminente domanda.
Non appena il frastuono di fischi e cori si attenua, il Commentatore procede:

CM:”Cody... se non ricordo male, un paio di settimane fa, avevi detto che le tue sconfitte erano dovute a... come l' avevi chiamata tu... “mancanza di stimoli”? Dicevi che non eri motivato a vincere perché ti venivano messi di fronte avversari degni di stare sul ring con te, avversari non alla tua altezza.
Bene... due giorni fa, ad End of Stamina, hai partecipato ad un Elimination Chamber, un match alla tua altezza, giusto? E, guarda un po', sei stato eliminato dopo soli tre... TRE!!!... minuti!. Che cosa hai da dire questa volta per giusificarti?”


Cody, che solitamente si sarebbe alterato dopo le insinuazioni del Commentatore, questa volta resta calmo, come preso da altri pensieri.
Infatti sembra quasi non aver capito, o sentito, le parole dell' interlocutore, che sta quasi per ripetersi, quando Cody si riscuote e replica con veemenza:

CR:”Ascoltami bene, coso. Innanzi tutto non osare mai più parlarmi in questo modo... senza di me questo show non avrebbe motivo di esistere, dovrebbe chiudere, e tu perderesti il lavoro.
In secondo luogo... io non ho bisogno di scuse... non ho mai usato delle “scuse”... e sai perchè? Perchè non ne vale la pena... a me non interessa assolutamente nulla di quello che pensa il pubblico, e men che meno di quello che pensi tu... tutto quello che hai detto prima è solo la riconferma che sotto quel sacchetto si cela un criceto.
La sfida di domenica era assolutamente alla mia portata, per me era solo una formalità vincere. Purtroppo la mia mente era ed è tuttora distratta, occupata da un altro pensiero. Non sono salito su quel ring sereno, con la mente concentrata perché poco prima qualcuno mi ha scritto un biglietto! E penso che la faccenda sia parecchio impo...”


Cody si blocca di colpo, come se, presso dall' ira, abbia detto qualcosa di troppo.
Il Commentatore però non si accontenta e, come gli impone il suo lavoro, vuole andare fino in fondo alla questione:

CM:”Un bigliettino? Quale bigliettino??”

CR:”Quale bigliettino?? Chi ha parlato di bigliettini?? Nessuno!"

CM: "Come chi?? Tu, un secondo fa, hai detto che hai ricevuto un bigliettino!! E chi te lo avrebbe scritto?”

L' uomo mascherato non ci sta, e ripete la domanda.

CR:”Ehm... ah beh, ecco... no dicevo del bigliettino che mi ha lasciato una ragazza nel mio spogliatoio... sai no, un' ammiratrice...”

Il Commentatore resta per un attimo immobile, interdetto... poi domanda curioso.

CM:”Una ammiratrice? Tu?? Ma figuriamoci se uno come te ha pure una ragazza che lo brama...”

CR:”Beh?? Che ci sarebbe di strano?? Tutti hanno una ragazza qui... Doplh ce l'ha... Bryan ce l'ha... Pure quel pagliaccio di Jericho si vanta di avercene... e non posso averla io? Che sono l'emblema di questo show di pezzenti? Comunque... ora basta, la tua irritante presenza mi ha stancato... vai a fare le tue sciocche domandine a qualcun altro... io me ne vado, che ho di meglio da fare...”

Cody non ne può più delle prese in giro del CM, e alza la voce, minacciando quasi di arrivare alle mani.
Il Commentatore sembra percepire la minaccia, perchè la smette subito, portandosi le mani sotto il sacchetto come ad asciugare le lacrime.
Decide così di chiudere l'intervista con una frecciatina rivolta a Cody:

Cody con fare schifo e diffidente riprende per la sua strada allontanandosi dalla zona.

__________________________________________

Risuona la theme song di Austin Aries, mentre il baldanzoso ragazzotto fa il suo avvento al ring pronto a combattere...
Una volta sul quadrato... parte la theme song del suo avversario... che sarà: CM Punk!
Ebbene sì, proprio l’atleta di Chicago fa la sua comparsa sullo stage dirigendosi sorridente al ring... Infatti pare che Aries abbia chiesto ed ottenuto l’opportunità di disputare una rivincita proprio contro l’uomo che lo aveva battuto al debutto qui in federazione. Re-match che si disputerà proprio tra pochi secondi.


CM Punk vs Austin Aries

I due si fronteggiano faccia a faccia nel ring ed il match ha inizio.
Subito clinch e parte in quarta l’incontro, con i 2 atleti che ci danno dentro a spron battuto sin dai primi secondi di contesa. Grandi manovre e grande spettacolo offerto da questi atleti, in un match che si protrae per diversi minuti.
BACK ELBOW seguito da un RUSSIAN LEGSWEEP a mettere a terra CM Punk, colpito poi anche con un NECK SNAP una volta seduto al tappeto. Poco dopo è Punk a riportare l’asticella dalla propria parte andando a connettere con un TILT-A-WHIRL BACKBREAKER a cui fanno seguito i suoi micidiali calci in sequenza e le sue gomitate a terra. Ovviamente Aries non ci sta e si riporta in piedi con una brillante reazione...
IED! Running Dropkick di Double-A, il quale stordisce l’atleta di Chicago... poi, lo afferra alle spalle e SHIN BREAKER & SAITO SUPLEX! Una combo prodigiosa del facinoroso ragazzotto, il quale prova uno schienamento che porta solo ad un 2.
Aries rialza Punk per colpirlo di nuovo... ma Punk evita, si abbassa e colpisce in contropiede: ROUNDHOUSE KICK!! Stavolta è Aries che barcolla dopo la pettinata subita... CM Punk lo abbranca e lo immobilizza proiettandolo al tappeto... gli blocca il braccio avvinghiandogli il collo: ANACONDA VISE!!
Clamoroso!! Punk sfodera la sua pericolosissima sottomissione! Ed Aries è in trappola! Si aspetta la sua resa da un momento all’altro... ma... proprio all’ultimo secondo... con la gamba destra Double-A trova la corda più bassa e lo Straight Edge One deve mollare la presa... Nulla di fatto quindi... ed il match continua.
Aries si rialza stanco... ma Punk lo prende subito: SWINGING NECKBREAKER!! Di nuovo al tappeto l’atleta di Milwaukee. CM Punk si porta, sebbene stanco, al paletto... vi ci sale sopra e... sotto gli applausi e le ovazioni della folla, si lancia nell’aria per il suo magico volo: DIVING ELBOW DROP!!
Colpito in pieno Aries... pin di Punk... 1...2...3...NOOOOOOO!!! Si salva! Si salva Aries!! Proprio all’ultimo secondo alza la spalla! Incredibile!
Punk si dispera, ma non demorde... rialza l’avversario e se lo carica sulle spalle! GTS position!! La sentenza finale sta per giungere... e questa volta non ci sarà scampo per Double-A!
Ed invece noooo!! Aries con una serie di gomitate riesce a respingere l’assalto nemico, scivolando giù dalle spalle di Punk... Lo stesso Punk che però lo afferra e lo lancia all’angolo con un’IRISH WHIP... rincorsa dell’atleta di Chicago: RUNNING HIGH KNEE... e RUNNING BULL...NOOOO!!!! Aries spinge via Punk con ambo le mani, mentre questo stava tentando di chiudere il Running Bulldog... l’inerzia e la velocità dell’azione fanno sì che lo stesso Punk finisce a sbattere con il corpo contro il turnbuckle dalla parte opposta... Lo Straight Edge One riguadagna il centro del ring barcollando per l’impatto subito sul costato...
Aries coglie il momento di difficoltà nemico e ne approfitta andandolo ad abbrancare... lo solleva ponendoselo sulle spalle e... OHHHH MYYYY!!! DEATH VALLEY DRIVER!!!
Punk è schiantato a terra da questa devastante manovra di Double-A, il quale ora si arrampica sul paletto con intento di farla finita... Si prepara al salto l’atleta di Milwaukee e... ARIES AIRLINE!!!!
La 450° Splash di Aries va pienamente a segno! Il facinoroso ragazzotto uncina la gamba di Punk e c’è l’1, c’è il 2 e c’è il 3!!!
Incredibile!! Aries ce l’ha fatta! Ha vinto il match dimostrando dunque di essere in grado, come sosteneva, di sconfiggere Punk qualora avesse avuto un’altra chance!
Fa festa il ragazzo di Milwaukee, mentre il pubblico pare abbastanza dispiaciuto per la sconfitta dell’idolo di Chicago.

__________________________________________

I commentatori stanno discutendo di quello che è appena accaduto nel ring, ma si deve subito voltare pagina perché le immagini ci portano nel backstage, li dove ad attenderci c'è quel bel figurino di Eve Torres.

ET:"End of Stamina è stato consegnato agli archivi, sono stati incoronati nuovi campioni, alcuni sono rimasti tali e altri, purtroppo, anno perso i loro titoli. Questa sera sono in compagnia dei grandi delusi di EOS, Santino Marella e Chris Jericho!"

Ecco apparire i due ex campioni di coppia Y2J e il miracolato di Milano. Santino si avvicina all'intervistatrice a capo chino mentre il canadese è visibilmente nervoso.

ET:"Ragazzi, come vi sentite dopo quello che è accaduto Domenica scorsa?"

Jericho prende il microfono e fa un profondo respiro, guarda negli occhi l'intervistatrice, poi si rivolge verso la telecamera.

Y2J:"Il sacro romano impero, gli Dei, i templari, Cybertron, sai cosa hanno in comune tutte queste cose? Sono tutte cadute che hanno reso quegli avvenimenti, avvenimenti leggendari. E cosi anche il nostro regno doveva trovare una fine. Tutti sapevano che sarebbe successo e noi stessi eravamo pronti ad un avvenimento del genere. Un match caotico come quello di Domenica era l'occasione perfetta per perdere quelle cinture e ci posso anche stare, o meglio, mi sarebbe andata bene se ci avessero battuto rompendoci la schiena, mi sarebbe andata bene se ci avessero battuto umiliandoci per la loro superiorità, mi sarebbe perfino andata bene se ci avessero procurato un infortunio dal quale non ci saremmo mai più ripresi! Ma quello che è accaduto Domenica scorsa è stato l'insulto peggiore di tutta la mia vita. Quello di Domenica è stato il momento più basso di tutta la mia intera carriera. Ho visto strapparmi via il titolo per colpa di un cuoco e della sua torta. Abbiamo perso i titoli di coppia per colpa di una fottutissima torta!"

Il canadese abbassa lo sguardo verso il suolo per non incrociare quello della sensuale ragazza. digrigna i denti e chiude gli occhi. rialza ancora la testa.

Y2J:"Ci sono avvenimenti da cui è impossibile riprendersi. Quando si arriva a certi livelli, forse, c'è solo una cosa da fare. Non fraintendermi, io amo questo lavoro. Non arriverei mai ad una scelta cosi drastica, ma questa volta è diverso. Questa volta non si può far finta di niente e continuare ad andare avanti. Forse è giunto il momento per me di..."

Santino, prima che il suo compagno finisca il suo discorso, gli strappa di mano il microfono. l'italiano guarda negli occhi il suo affranto amico e prova a consolarlo poggiandogli una mano sulla spalla.

SM: "No, Jericho... noi non ci arrenderemo. Il nostro regno è durato mesi, più wrestler sono stati sottomessi dalla nostra potenza, più wresltler sono stati decodificati, più wrestler sono stati "baciati" dal Cobra, più wrestler sono stati schienati 1...2...3! Persino il nuovo campione del mondo Dolph Ziggler ha dovuto soccombere al mio Cobra ed alle tue mura del pianto.
Ok, gli incidenti di percorso possono capitare, nessuno è perfetto. Chiunque può inciampare, chiunque può cadere durante la propria lotta; ma la vera forza sta nel rialzarsi, nel non arrendersi mai... perchè più grande è la lotta, e più glorioso è il trionfo!!!!"


Un Santino Marella determinato abbiamo stasera, che non si è lasciato abbattere nemmeno dall' umiliazione subita dallo chef Ramsay.

SM: "Io ed il mio compagno "Uai to Giai" ci rialzeremo, e settimana prossima riconquisteremo le nostre conture di coppia. Mentre per quanto riguarda te, chef del piffero Gordon Ramsay... tu mi hai umiliato... ma ora io te la farò pagare... ti dimostrerò quanto valgo... perché... ti sfido ad match... 1vs1... a Born to Be the Best e... lì vedremo chi è di noi 2 il vero uomo!"

Santino sposta con decisione la mano della bella intervistatrice e se ne va adirato... Y2J lo segue a ruota, mandando un bacio con la mano alla ragazza...
Non appena i 2 hanno abbandonato la scena... l'inquadratura si allarga e... poco più in là, semi-nascosto da un cassone... troviamo... Rob Van Dam!
RVD ha osservato tutta la scena ed ora è lì, con aria desolata, che scuote il capo...
Eve gli si avvicina:

ET: "Ehi Rob, Rob... hai per caso qualcosa da dire a riguardo di quel che è accaduto al PPV al tuo vecchio amico Santino?"

Ma RVD, continuando a scuotere il capo, protrae una mano verso Eve, facendole capire di non voler rispondere ad alcuna domanda... Poi, con aria scossa, si volta ed abbandona pure lui di fretta l'area interviste.

__________________________________________

Nell'arena prevale il silenzio,tutto tace ma il silenzio viene interrotto dal ticchettio.



MVP fà il suo ingresso sullo stage, tra l'ovazione generale del pubblico presente nell'arena, le note di "I'm Coming" seguite dai cori dei tifosi accompagnano l'ingresso sul ring di Mr. 305, il quale una volta salito sul ring si ferma ad ascoltare il tifo del suo pubblico per poi lanciarsi sulle corde facendo il suo consueto ''tiro da 3 punti''.

MVP: "Io..."

Ma il pubblico continua a tifare il The Franchise Playa impedendogli di parlare. MVP abbassa il microfono sorridendo mentre i cori per lui via via iniziano a scemare.

MVP: "Io non sò veramente cosa dire, siete un pubblico fantastico."

Nuova standing ovation del pubblico per MR.305 che con ancora il sorriso sulle labbra continua a parlare.

MVP: "Nello scorso episodio di Impulse il sottoscritto ha battuto niente pò pò di meno che Christian, Capitan Canda o come diavolo si vuole far chiamare, è stato davvero un grande match e per certi tratti dovrei congratularmi con il mio avversario....dovrei, ma andiamo era già scritto che avrei vinto io, lo sapevano già tutti!"

Il pubblico inizia a inneggiare il nome di MVP a gran voce..

MVP: "Grazie, grazie comunque non sono qui per vantarmi per quanto ho fatto la scorsa settimana anche perchè quello ormai è il passato, adesso bisogna guardare verso il futuro ed il futuro di MVP altre vittorie! A cominciare da... stasera.
Si perchè il sottoscritto vi promette che vi regalerà molte altre emozioni e serate indimenticabili qui ad Impulse, perchè io sono MR. 305, The Franchise Playa, The Half Man Half Amazing... MONTEL VONTAVIOUS PORTER... o per meglio dire in sole 3 lettere: M V P !!!"


MVP getta il microfono a terra lanciandosi sulle corde compiendo per la seconda volta il suo ''tiro da 3 punti''. Mr. 305, seguito a ruota da tutto il pubblico, urla il suo più classico: "BALLIN'!"
Dopodiché resta lì, fisso nel ring ad attendere il suo rivale...

“I hear voices in my head
They council me
they understand
they talk to me...”

OHHH MYYY!! Is Randy Orton!! Dunque è il pimpante ed in formissima MVP l'avversario designato dal GM per la Vipera stasera...
Un Orton che fa il suo avvento al ring determinato come non mai... lui vuole vincere per poter avere l'opportunità di tornare campione... ma di certo non sarà facile battere questo arrembante MVP, che soli 7 giorni fa è stato in grado di sconfiggere niente meno che Christian!


Randy Orton vs MVP

Dunque è MVP l’ostacolo che si para tra la Vipera ed il titolo del mondo. Un MVP che ha debuttato ad Impulse 7 giorni fa sconfiggendo, al termine di un’ottima prestazione, niente meno che il canadese Christian.
Mr. 305 da sfoggio anche quest’oggi ad una maiuscola prestazione, dimostrando di essere in uno stato di forma eccezionale, un ostacolo davvero durissimo da superare per l’ex World Champion.
MVP mette in difficoltà sin da subito The Viper, arriva, dopo diversi minuti di accesa ed equilibrata contesa, ad un passo dalla vittoria dell’incontro quando sfodera il suo caratteristico BALLIN’ ELBOW, dopo aver messo giù il nemico con un chirurgico DRIVE-BY-KICK. Il pin dell’Half Man Half Amazing susseguente alla mossa, sembra poter consegnargli la vittoria... ma il suo urlo di gioia si soffoca in gola... SOLO 2!!!
I sogni di MVP di battere l’ex campione, paiono infrangersi... il ragazzo di Miami pare non volersi perdere d’animo, ma nonostante gli sforzi, di lì a poco si spengono le sue speranze di successo... infatti non passa molto e il Franchigia Playa si ritrova ad incassare la letale RKO del Predatore Massimo, che va ad abbatterlo e a consegnare il pass per Born To Be The Best all’ex detentore della corona massima...
1... 2... 3!! Nonostante la grande sofferenza, forse più di quello che si poteva pensare, Randall supera magistralmente l’ostacolo e si proietta al prossimo PPV con intento di riprendersi quel che sino a 2 giorni fa era suo.

__________________________________________

Questa puntata di Impulse si sta rivelando davvero ricca di sorprese ma ora le telecamere ci portano nel backstage dove vediamo Shawn Michaels che cammina per i corridoi velocemente e i nostri cameramen lo seguono... ATTENZIONE! l'Illuminato si è fermato e... ed è davanti a Kane! Qui scatteranno scintille signori! Il Big Red Monster fissa con gli occhi sprizzanti d'odio il proprio avversario di End Of Stamina poi comincia a parlare...

KA: "Shawn... non so come tu abbia fatto a sopravvivere Domenica ma è successo... forse ce l'hai fatta solo perché la Domenica è il giorno preferito di Dio vero? Tu credi di essermi superiore Michaels? Eh? Lo credi davvero?"

Kane si avvicina ancora di più al Messia e, guardandolo negli occhi riprende a parlare...

KA: "Se la risposta è sì ti dico subito che ti sbagli di grosso! Io non credo ai miracoli ma a quanto pare sei stato miracolato Domenica... SAPPI CHE NON E' ANCORA FINITA! SAPPI CHE QUESTO E' SOLO L'INIZIO PERCHE' NON HAI ANCORA SOFFERTO ABBASTANZA PER I MIEI GUSTI! Io pretendo di affrontarti ancora per dimostrare a tutte queste stupide persone qua fuori che l'odio è superiore all'amore!"

Il Demone sprizza odio dagli occhi, che continuano a scrutare il Miracolato in attesa di una sua reazione.
HBK fissa negli occhi il demone preferito da satana...

HBK:"Cosa Kane? Vuoi insinuare che tu domenica hai dimostrato di essere migliore di me? Stai forse dicendo questo Kane?? Forse non ricordi molto bene ciò che è successo domenica al PPV quando tu eri steso a terra a causa della mia SWEET CHIN MUSIC e ci sei rimasto fin quando non ti ho colpito con la mia divina HEAVENLY FALL...
Forse non ricordi Kane che dopo questa combo sei rimasto a terra sdraiato per altri dieci secondi...quindi Kane se veramente c'è uno tra noi due che ha dimostrato di essere migliore dell'altro...bhè quello sono io..."


Il Figlio del Demonio sembra infastidito dalle parole dell'ILLUMINATO...ma HBK ha ancora qualcosa da dire...

HBK:"E Kane se credi veramente che la domenica è il mio giorno fortunato perchè è il giorno del signore...bhè potrei sfidarti lunedi, martedi, mercoledi, giovedi, venerdi, sabato, il giorno del ringraziamento, il giorno dell'indipendenza e tutti gli altri giorni dell'anno...ma il risultato non cambierebbe...questo perchè il mio Signore è superiore a tutto e a tutti... e vince sempre..."

...i due continano a guardarsi negli occhi...e i loro sguardi sembrano scontrarsi in aria emettendo scintille...
Ma una voce irrompe in scena a fare da pacere provvidenzialmente...

JL: "Ehi Gentlemen!! Calma! Calma! Come ben sapete io non voglio casini nel mio backstage... per cui se avete questioni in sospeso da risolvere... lo farete nel ring..."

Kane ed HBK smettono di fissarsi negli occhi e si voltano lentamente entrambi verso il GM, fissando lui ora negli occhi...

JL: "Sì, sì... lo so... quel che è accaduto domenica è stato un qualcosa di inaspettato... insomma... un pareggio è una situazione che lascia il tutto in sospeso... ed immagino che voi 2 in primis scalpitate per poter dimostrare all'altro e al pubblico la fuori di essere il migliore...
Ed è per questo che... il sottoscritto ha avuto l'idea giusta... questa sera voi 2 vi affronterete là fuori... in quel ring... in un match che... per come è strutturato... non prevederà assolutamente la possibilità di un nuovo pareggio... il vincitore sarà uno soltanto... ed a colui che trionferà... spetterà l'onore di... scegliere il campo di battaglia... in vista dello scontro finale tra voi 2 che si terrà in quel di Born To Be The Best... il PPV più importante dell'anno... siete soddisfatti? Bene...
Ah dimenticavo?? Non siete curiosi di scoprire in quale match vi affronterete questa sera?? Ebbene... più tardi, quando sarete chiamati, uscite là fuori e... lo scoprirete da voi... Buona serata ragazzi... vinca il migliore... e... mi raccomando... vedete di non crearmi casini nel backstage!"


__________________________________________

L'arena si tinge di cupe atmosfere... ridondano nell'aire dei sinistri rintocchi...

GONG....
...
GONG....
...
GONG....

Dopo il terzo rintocco un istante di totale silenzio e, mentre l'arena è pervasa dal buio, parte la tenebrosa theme song del DeadMan... The Undertaker!
Il becchino fa il suo ritorno ufficiale in quel di Impulse... l'ultima volta che lo avevamo visto qui risale a mesi e mesi or sono... erano ancora i tempi che vedevano The Rock essere il GM e Mr. Bolla imperversare al tavolo di commento... tempi che ormai paiono lontani, sbiaditi, dispersi nei ricordi passati...

I fumi bianchi si levano dal pavimento e si spandono nell'atmosfera, le fiamme si alzano sullo stage... il Phenom incede con il suo passo lento verso il ring.
Una volta raggiunto il sito, sale sul quadrato, la musica si ferma, si riaccendono le luci mentre Taker si sfila il suo mantello prima ed il suo cappello poi.
OH! Sorpresa delle sorprese! Il DeadMan si è rifatto il look! Infatti il becchino non presenta più la sua classica chioma lunga nero corvina... ma ha su un ben più minaccioso taglio corto con una sorta di cresta abbozzata al centro del capo.

Con quest'aria molto più seriosa ed aggressiva il Phenom si avvicina alle corde e si fa passare un microfono... l'intera arena è in silenzio, in rigoroso silenzio, pronta a cercare di capire i motivi che hanno spinto il becchino a tornare e soprattutto ad agire in quel modo, domenica sera.

TU: "The Undertaker... is... come... back... to Impulse!!"

Il Phenom prende subito un respiro ed osserva serioso l pubblico, pubblico che è diviso... c'è chi applaude e gioisce solo perché Taker è tornato... e chi invece resta silenzioso e perplesso, in attesa di spiegazioni.

TU: "6 mesi... Sono passati ben 6 mesi... da quando Edge mi seppellì sotto terra, scaricandomi addosso diversi quintali di terra... Ed... eravamo proprio qui... in Texas!! E più precisamente a Dallas... nella stessa medesima arena in cui, domenica il sottoscritto ha fatto il suo ritorno...
Già, proprio così, perché non c'è bara che può rinchiudermi, non c'è tomba che può contenermi, non c'è terreno che possa seppellirmi.... il DeadMan, il Phenom... risorgerà sempre e comunque...
Dunque... ho atteso diversi mesi vagando nell'oblio... e quando la carovana di Impulse ha fatto di nuovo ritorno a Dallas... il posto in cui ero stato lasciato, sono uscito dalle tenebre e sono tornato nel mondo dei vivi..."


Taker prende un altro respiro, poi continua con voce tenebrosa e inquietante...

TU: "Durante questi mesi però, non sono rimasto all'oscuro... anzi... ho seguito molto bene tutto quello che è successo... e quello che mi ha più colpito è stata una cosa... anzi una persona... ed in particolare i suoi comportamenti.
Sting! Il tuo avvento qui ad Impulse è avvenuto proprio il giorno dopo la mia dipartita e guarda caso te la sei andata a prendere proprio con Edge... il mio carnefice ad All Star Games 2 sere prima. Proprio colui che mi seppellì sotto terra, segnando la mia momentanea condanna.
Beh, che dire... sarà di certo un caso... poi però con il passare del tempo mi sono accorto di altre cose, altri dettagli... il tuo modo di arrivare al ring: i fumi, l'atmosfera tenebrosa, le fiamme... e poi hai pesino fatto ricorso alle luci che si spengono e si riaccendono ogni qual volta tu comparivi nel ring a sorpresa... ed ancora, il tuo modo di vestire, con quel lungo mantello nero... quel tuo incedere con passo lento, molto simile al mio modo di camminare.... insomma... diciamo la verità... diciamo le cose così come stanno... tu volevi essere il mio sostituto!!!
Sting, tu hai copiato ogni singolo dettaglio del mio modo di fare con il solo scopo di prendere il mio posto in questa federazione...
The Undertaker era fuori dal giro, dunque quale occasione migliore per spodestarlo dal trono di signore oscuro... di leggenda immortale?
Osservando le recenti puntate di Impulse, sembrava di vedere me, su quel ring, quando entrava in scena lo Stinger... con l'unica differenza che... beh, non ero io...

Ma... caro il mio Sting, hai commesso un grave errore... vedi... l'essere immortale, il signore delle tenebre, il Phenom, il DeadMan... è uno ed uno soltanto... e non sei tu.... ma sono io... e questo dettaglio lo hai finito per pagare a caro prezzo, perdendo ogni tua singola battaglia che hai condotto... e finendo per essere sconfitto anche domenica, in uno dei modi più umilianti che avessi mai visto in vita mia...
Poi... e poi sono giunto io...
Quello che ho fatto domenica è stata una punizione... una lezione che ti sei meritato per le tue sconsiderate azioni... Le fiamme dell'inferno hanno punito la tua anima trasportandola negli inferi, laddove resterà per purificarsi dalle malefatte perpetrate...

Solo quando avrai capito che per avere successo non devi tentare di copiare me, di sottrarre la mia identità, di spodestarmi dal mio trono... avrai il lasciapassare per uscire dagli inferi e fare ritorno nel mondo dei mortali... sino ad allora resterai lì a meditare sui tuoi errori."


Il Phenom chiude la prima parte del suo discorso e si volta nuovamente per osservare il pubblico, il quale sembra ora aver capito i motivi del ritorno del becchino e perché ha colpito Sting... la stessa folla inizia ad etichettare lo stesso scorpione quale "copione"... dunque le parole dell'immortale hanno fatto breccia nelle menti dei fan, che sono ancora, come sempre, dalla sua parte.

TU: "Ed ora... dopo aver chiuso i conti con il passato... veniamo al presente... anzi... al futuro... perché il DeadMan finalmente è tornato e di certo ora farà si che......"

Ma attenzione!! Che succede?!? Una musica aggressiva rimbomba nell'arena!! E' quella di...
OOOOOHHHH MYYYYY!!! IS BROCK LESNAR!!!
The Next Big Thing è qui... e fa la sua comparsa in scena con un'aria sicuramente di certo non amichevole... Un Lesnar al quale il ritorno di Taker ha rubato la scena, offuscando la sua magistrale prestazione con cui ha annichilito Sting al PPV.
La War Machine ha in mano un microfono e, stagliandosi impavida sullo stage, lo porta alla bocca pronto a parlare...

BL: "Bene! A quanto vedo... l’Undertaker è tornato... tutti sono contenti... il pubblico a casa... i fan sugli spalti... gli atleti nel backstage... la dirigenza... già... ma... il problema è che... E’ TORNATO RUBANDO LA SCENA AL SOTTOSCRITTO!!"

Brock Lesnar prende fiato e poi comincia di nuovo a parlare con rabbia.

BL: "Ad End Of Stamina, IO avevo stradominato il mio match, mi ero imposto senza discussioni su quello che tu hai definito la tua brutta copia DeadMan...
Sting era distrutto, gli avevo addirittura rotto un braccio e mi stavo accingendo a liberare questo show dalla sua sgradevole presenza... ma... mentre lo stavo per finire... ecco giungere l'Undertaker... il Phenom... tornato per finire Sting, quando io lo avevo già malmenato per bene... si insomma... Taker... quel che hai fatto è sfruttare il mio lavoro per un tuo tornaconto...
Ma quel che mi brucia... non è il fatto che hai sfruttato il mio lavoro... quello che non sopporto è che... si è permesso di calpestare mee la mia immagine!! I fari erano tutti puntati su di me, sulla mia potenza e sulla mia magnificenza... e tu, bramoso come sempre di visibilità, non sei riuscito ad aspettare e sei giunto distogliendo tutte le attenzioni da su di me. E questo caro Deadman.. è una cosa che io non ti perdonerò mai... "


Lesnar punta il dito contro Taker.

BL: "Undertaker stai pur certo che io non sono Sting, non sono così debole, a me non mi getterai nelle fiamme così come hai fatto con lui...
Sai... era meglio per te se restavi sotto terra perché ora THE NEXT BING THING ti massacrerà fino a rispedirti in quella bara da dove sei venuto.
A Sting o fracassato un braccio, ma... con te mi assicurerò di fare di più... te le fracasserò tutte e 2... così poi quando tornerai nella tua bara esanime... potrai riposare in pace!"


I due si guardano in cagnesco, accesissimo confronto tra il Deadman e la War Machine fatto di intensi sguardi... e con i 2 che schiumano rabbia al solo osservarsi... le telecamere staccano nuovamente nella zona retrostante dell'arena, lasciando la situazione in sospeso.

__________________________________________

Ora ci troviamo nel backstage e più precisamente nel camerino dell'Impulse Champion Wade Barret che cammina avanti e indietro poi i British Warriors, non che i nostri nuovi campioni di coppia, entrano nella stanza del loro leader con dei sorrisi a 32 denti e subito Sheamus si pone davanti a Wade e comincia a parlare...

SH: " Hai visto Wade? Hai visto? Ce l'abbiamo fatta! Io e Mason ce l'abbiamo fatta! Siamo riusciti a diventare campioni di coppia! Non sai quanto sono contento di questo! Ho goduto immensamente quando la mano dell'arbitro ha toccato terra per la terza volta e ha messo fine al match! WOW! Che momento! Sono gasato a mille e mi sento pronto a battere chiunque si ponga davanti a me! "

Il Guerriero Celtico stacca la cintura dalla sua vita e la solleva in aria con il braccio destro e in seguito, sempre sorridendo, riprende la parola...

SH: " La vedi questa?!? Questa è il motivo per cui sono tornato! Questa è il motivo per cui mi sono allenato ed impegnato durante le scorse settimane! Questa è ciò per cui io vivo e non importa se ce l'ho solo da 2 giorni perché il regno che io e Mason faremo come campioni di coppia sarà infinito! "

Detto questo Mason si fa avanti per mostrare al suo leader che pure lui ha realizzato il suo sogno.
Mason, sfoggiando un sorrisone spavaldo, guarda il suo leader dritto negli occhi ed inizia a parlare, fiero del suo operato:

MR:"Finalmente! Finalmente ci siamo presi quella dannata rivincita a cui tanto ambivamo. Abbiamo reso gloria al nostro nome, alla nostra terra, ma soprattutto a te Wade, che ci hai permesso di riacquisire quell'autostima perduta con la quale abbiamo potuto portare a termine il nostro obiettivo. E' un senso di realizzazione indescrivibile, davvero...

Ryan, in tutta la sua muscolosità, distacca le fibie della cintura attorno alla sua vita avvicnando quest'ultima al naso, come se volesse odorare l'essenza della vittoria...

MR:"Amo questo profumo, un'effusione di bronzo mischiato all'insulsità di uno stupido canadese da quattro soldi! La sento, sento ancora quell'angoscia che torturava Jericho prima di entrare nel ring, consapevole che sarebbe stata l'ultima volta in cui lui e la sua ormai ex-cintura avrebbero avuto anche un minimo contatto.
Ma adesso serve una riconferma. Il nostro prossimo obiettivo è portare in alto l'orgoglio e la credibilità di questa alleanza sbaragliando la concorrenza, pur sapendo che essa è nettamente inferiore rispetto ai nostri eccellenti standard...
Because......... NOBODY CAN MATCH UP TO THE POWER OF THE BRITISH ALLIANCE!!



Mason batte un cinque al suo compagno di merende Sheamus, esibendo uno sguardo a dir poco compiaciuto...
Wade non si mostra particolarmente partecipe di fronte alla gioia dei suoi "scagnozzi", limitandosi ad accennare un sorriso quasi svogliato... Difatti sembra volersi prendere l'ultima e sacrosanta parola...
Il leader della British Alliance, finora in silenzio, prende quindi la parola.

WB: "Compagni, domenica notte ad End of Stamina siete stati semplicemente grandiosi. Voi due, guidati dal sottoscritto, siete riusciti a conquistare queste cinture ed a ridar loro il valore che meritano. So che avevo detto brutte cose sui titoli di coppia in passato, ma le ho dette perché i detentori erano quei due buffoni di Chris Jericho e Santino Marella; buffoni che voi avete sconfitto diventando i nuovi campioni di coppia di Impulse. Complimenti ragazzi, sono sicuro che il vostro regno sarà duraturo e glorioso come il mio."

Pronunciate queste parole, Wade Barrett fissa per un attimo il suo scintillante titolo Impulse, poi lo accarezza e riprende a parlare.

WB: "E qui passiamo al vero ed univo punto davvero importante... non che la vostra vittoria non lo sia, eh! Ma quel che conta di più per noi, è questa cintura che tengo io ora sulla mia spalla... Comunque, come stavo per dire, ad End of Stamina Io ho mantenuto l'Impulse Championship ed ho quindi impedito che questa bellissima cintura finisse nelle mani del panzone Big Show. Naturalmente la mia vittoria ha dimostrato ancora una volta quanto il mio intelletto sia superiore: ho sconfitto quel gigante sfruttando i suoi errori e dunque con il minor spreco di energie possibile. Certo avrei potuto batterlo in altri modi, ma Io ho scelto la strada migliore come ho sempre fatto, perché Io sono in grado di valutare tutte le opzioni e scegliere la più appropriata, mentre Big Show, beh, lui è solo un fenomeno da baraccone che ha ottenuto un contratto per la sua mole, un fallito!"

I guerrieri britannici annuiscono alle parole del loro leader, il quale gli da uno sguardo e riprende in seguito il suo discorso.

WB: "Ma non abbiamo tanto tempo da dedicare alle lodi, compagni, perché oggi è un giorno importantissimo: oggi la maestosa British Alliance accoglie un nuovo membro. Questa persona si è distinta qui ad Impulse combattendo con ardore e con impegno, ha lottato contro dei farabutti per amore della giustizia e, da vero Britannico quale è, ha trionfato su tutta la linea! Questa persona però non verrà introdotta qui, in uno spogliatoio. Infatti l'uomo di cui sto parlando deve essere ammirato da tutta l'arena, nonostante i nullafacenti che la infestano non se lo meritino. Vi dico cosa faremo: ora noi saliremo sul ring, mostreremo a tutti i ridicoli spettatori le nostre favolose cinture e introdurremo come merita il nuovo membro della British Alliance! Forza ragazzi, andiamo, e ricordate: Nobody can match up to the power of British Alliance! BRITISH POWAH!!"

I tre britannici abbandonano la locker room di Wade Barrett; prima l'inglese, poi i suoi sottoposti. Ci sarà dunque una new entry nella British Alliance, ma chi sarà? A quanto pare lo scopriremo tra poco, visto che Barrett è diretto verso lo stage.

__________________________________________

Le telecamere sono ancora nell'area retrostante all'arena... ma, mentre in scena la situazione decorre normalmente... ci troviamo ora nel parcheggio... dove un inquieto Cody Rhodes, camuffato e coperto con il suo cappuccio nero che ne cela l'identità, gironzola guardingo tra le auto e le colonne presenti in questa zona... Con lo sguardo pare scrutare con cura ogni singolo metro quadrato dell'area, intento a scorgere qualsiasi soggetto che si possa trovare in sito... ma non vede nessuno...
Ad un certo punto, gira che ti rigira... in una zona particolarmente ombrosa... vede una lieve fiammata... è qualcuno che a quanto pare si è acceso una sigaretta... forse proprio per richiamare l'attenzione dell'Undashing...
Il brutto anatroccolo si avvicina con discrezione al luogo in penombra e ode una voce che lo richiama...

??: "Cody... Ehi Cody... Sei tu?"

Rhodes si abbassa il cappuccio per farsi identificare ed esclama:

CR: "Sì, sono io! E tu chi sei?"

??: "Chi sono io... beh, questo per ora non ti deve interessare... preferisco non uscire allo scoperto..."

CR: "Beh... e allora? Perché mi hai fatto venire qui? Spero che non è solo per giocare ad indovinare chi sei?"

??: "No, no... ti ho fatto venire qui perché ho seguito da vicino la storia del panino di Mark Henry e devo dire che hai fatto davvero un ottimo lavoro per scovare il colpevole... ed è proprio di quell'ottimo lavoro di cui ho bisogno io ora...
Vedi... in questi settimane che ho passato in federazione ho fatto una clamorosa scoperta... ma mi raccomando... non devi farne parola con nessuno di quello che ti dico... è un'informazione top-secret... della quale non dovrei esserne a conoscenza nemmeno io...
Ebbene, vedi... ti ricordi quello che è successo a New Year's SuperBrawl..."

CR: "Beh, certo che mi ricordo! Uno dei capitoli più tristi di questa federazione! Una disgrazia! Il nostro amato Leader The Miz, colui che mi ha saggiamente condotto qui ad Impulse, è rimasto vittima di un tragico incidente... Il nostro beneamato "maestro" si è arrampicato sulla struttura metallica per sfuggire ad un insensato tentativo di rivolta di una parte ingrata del roster... e lì, purtroppo è finito per scivolare... cadendo a tragicamente a terra... e le vibrazioni prodotte da quell'impatto, hanno finito per far distaccare pure il titantron, il quale gli è rovinosamente precipitato addosso ferendolo gravemente... ad oggi, il nostro amato "maestro" pare sia ancora in ospedale alle prese con una lentissima guarigione per quei fatali e tragici eventi!
Ma dimmi... perché mi fai parlare di tutto questo? Cosa centra con il motivo per cui sono qui adesso?"

??: "Centra! Perché è proprio questo il motivo per cui ti ho fatto venire qui... Sai... in realtà quello in cui è incappato The Miz, il tuo "maestro", non è stato un incidente, non è stata una fatalità... ma è stata un'azione premeditata!"

CR: "COOOOSAAAAAA?!?!?!?!?!!??"

??: "Sì Cody... Miz è stato spinto, è stato fatto cadere da qualcuno da lassù... ed anche il titantron, pare fosse stato manomesso, apposta perché i tiranti cedessero con le vibrazioni e ne permettessero il distacco! Quel che è successo è stata un'azione volontaria atta a far fuori dallo show The Miz! Qualcuno lo voleva fuori di qui!"

CR: "Non è possibile! Il mio maestro! No! Colui che mi portò qui! Non è possibile che qualcuno gli ha fatto questo!"

??: "E non è tutto! E qui arrivo alla scoperta che ho fatto di recente... pare che questo qualcuno... sia ad ora facente parte del roster di Impulse!!"

CR: "ARGHW!!! Maledetto!!"

??: "Devi scoprire chi è Cody! Mi affido a te in quanto tu sei un abile investigatore... ed in più, essendo una sorta di figlioccio per The Miz, sei spinto anche da una grande motivazione per fare giustizia! Mi dispiace soltanto di non poterti dare altre informazioni... ma questo è tutto quello che so... mi metto nelle tue mani... indaga... scruta ogni singolo indizio, segui ogni singolo dettaglio, cerca di carpire più informazioni possibili anche da altri membri del roster... prima o poi dobbiamo incastrarlo a questo bastardo... cosicché potremmo far in modo che la possa pagare e non restare impunito!"

CR: "Puoi starne certo amico misterioso... Ce la metterò tutta... scoprirò di certo chi è stato a fare questo al mio "maestro" e gliela farò pagare! Il suo gesto sconsiderato, non resterà impunito!"

??: "Ti ringrazio per l'attenzione... ed ora scusami... ma devo andare... altrimenti scopriranno che sono venuto qui... mi raccomando... acqua in bocca, nessuno deve sospettare di nulla!"


L'ombra si dilegua, corre via a gambe levate sparendo ancor di più nel buio... Cody si rimette il cappuccio e, con fare ignaro e indifferente, si mette ad aggirarsi per il parcheggio fischiettando, come fosse lì per puro caso...

__________________________________________

Torniamo sul ring... Dove... End Of Days risuona nell'arena...
I tre britannici si palesano al pubblico sullo stage, tutti e tre mostrano festanti le rispettive cinture durante tutto il tragitto che li separa dal ring. Una volta giunti lì Wade Barrett si posiziona al centro del quadrato mentre, un po' più dietro di lui, ci sono Sheamus e Mason Ryan. L'Impulse Champion si fa passare un microfono da un addetto ai lavori, dopodiché incomincia a parlare.

WB: "Buonasera, bifolchi!"

Subito fischi per Barrett e, di rimbalzo, anche per i restanti membri della British Alliance.

WB: "Oh, scusate, dimentico sempre che non devo chiamarvi per nome. Ad ogni modo non siamo certo qui per discutere di voi, siamo qui per ammirare l'Alleanza più dominante e più temibile dell'intera storia del Wrestling: la British Alliance; un'organizzazione che ha fatto cadere in depressione tutti i vostri atleti preferiti, uno dopo l'altro. Dopo End of Stamina non si parla più di Chris Jericho, di Santino Marella e soprattutto di quel fenomeno da baraccone di The Big Show... Si parla del modo in cui la British Alliance ha stravinto su tutti i fronti. I miei due compagni, Sheamus e Mason Ryan, hanno sconfitto quei buffoni di Santino e Jericho, mentre Io ho pensato a togliere di mezzo Big Show."

Fischi assordanti da parte degli spettatori, ma Wade Barrett sembra quasi compiaciuto.

WB: "Come avete avuto modo di vedere, la mia vittoria è stata grandiosa, senza nulla togliere a quella dei miei compagni. Infatti Io sono riuscito a battere quel panzone sfruttando le sue debolezze e dimostrando ancora una volta quanto sia superiore non solo sotto l'aspetto fisico, ma anche e soprattutto sotto l'aspetto psicologico. Io sono stato in grado di scegliere la strada migliore, come sempre riesco a fare, e mandare quel lurido gigante in fondo alla lista di sfidanti al mio brillante titolo, grazie al mio intelletto superiore."

Barrett alza a questo punto la sua cintura al cielo, ricevendo un responso negativo da parte del pubblico. Tuttavia l'inglese continua nel suo monologo.

WB: "Dopo avervi parlato del mio maestoso trionfo, passo a dirvi che oggi la British Alliance si arricchirà di un'unità. L'uomo che Io invito ufficialmente ad entrare a far parte dell'Alleanza Britannica è in primo luogo Britannico. È poi un uomo colto, intelligente ed affascinante. La persona di cui parlo è inoltre il migliore al mondo nel fare una certa cosa ed è un individuo che combatte per far valere i propri ideali. Ebbene quest'uomo ha avuto a che fare con un buffone qui ad Impulse, un buffone che ha osato paragonarsi a lui e dunque infangare il suo nome. Lui però ha lottato ed ha sconfitto, anzi, umiliato il suo avversario facendogli vedere davvero chi è il migliore. Infine, ha scagliato una torta in faccia a quel patetico buffone! Signore e signori... Io, Wade Barrett, Impulse Champion, invito ufficialmente ad entrare a far parte della British Alliance... GORDON RAMSAY!



Risuona la theme song dello Chef scozzese, mentre Gordon Ramsay fa la sua comparsa sullo stage sommerso da copiosi fischi.
La contestazione è assordante, ma lo Chef se ne frega palesemente della gente, mandando tutto il pubblico a quel paese con ampi cenni delle mani.
Chef Ramsay raggiunge finalmente il ring e vi ci sale... stringe la mano ad ogni singolo membro dell'alleanza britannica, in ultimo al Leader Barrett, dopodiché prende il microfono in mano per affermare:

GR: "Sapete cari connazionali... per me è un vero, vero piacere entrare a far parte di questa gloriosa squadra... ne sono onorato... insomma noi veniamo tutti dalle terra più gloriosa al mondo, quella composta dalle persone più belle, più intelligenti, più abili, più furbe... e più brave di chiunque altro a fare qualsiasi cosa facciano... ovviamente sto parlando del... REGNO UNITO! L'unica e vera nazione degna di essere chiamata tale in questo mondo... Dunque è un privilegio per me essere membro onorario di questa gloriosa alleanza britannica, che esporta in tutto il mondo la maestosità del nostro popolo... anche qui, nel panorama dello sport-spettacolo... e lo dimostra il fatto che questi tre atleti provenienti dalle terre della Regina, sono tutti e 3 possessori di un prestigioso titolo!
Ed io ribadisco di essere fiero di legare il mio nome a questa così superiore alleanza!"


Ramsay poi fa un passo indietro e si volta verso una telecamera...

GR: "E per quanto riguarda te, Merdino... ho sentito quello che hai detto prima... ebbene... accetto la tua sfida, sfigato!
O aspetta, aspetta... non trarre conclusioni affrettate... di certo non penserai che io mi sporcherò le mani a lottare con te... insomma... io sono un cuoco non un lottatore...
Tuttavia... sono certo che... uno dei miei uomini qui... sarà entusiasta di prenderti a mazzate e saprà sostituirmi egregiamente..."


Ramsay concluso il suo pensiero, ripassa il microfono al Leader Wade Barrett... il quale esclama a gran voce:

WB: "La British Alliance ora è più forte che mai... e nessuno... e dico nessuno... sarà in grado di sconfiggerci... ne ora ne mai!! BRITISH POWAH!!!!"

Il Napoleone d'Inghilterra getta il microfono a terra e solleva le braccia al cielo, così fanno anche i suoi 3 compagni... e con i 4 che si beano della loro magnificenza al centro del ring, esposti a fischi e contestazioni delle genti, le telecamere tornano nel backstage.

__________________________________________

Ci troviamo nell'area interviste dove troviamo la bella Eve Torres, in compagnia del rapper di Boston, reduce di un sanguinolento incontro contro il suo avversario, Capitan Charisma Christian.

ET: "John, domenica scorsa a End Of Stamina hai battuto il tuo avversario, Christian, ma dicci, quali erano le tue aspettative per il match?"

JC: "Vedi Eve, ci sono volte in cui sei sicuro di farcela perché ci credi veramente, e dai tutto per riuscire in quell'impresa e, beh, questa era un di queste volte, anche perché, se avessi perso pure domenica, sarebbe stato un fallimento su tutti i fronti, sarei stato battuto nel mio habitat naturale, un I Quit Match, il mio preferito, dove lo sconfitto viene umiliato urlando due semplici parole, I QUIT."

ET: "Un'altra domanda, credi di esser stato anche un po fortunato a battere Christian? insomma, lui ti ha sconfitto già varie volte..."

JC: "La fortuna non esiste, semplicemente ho saputo giocare meglio le mie carte, poi vedi, io avevo un alleato imbattibile, che quando pensavo di non farcela, pensavo a lei, e resistevo!"

La bella Eve guarda perplessa il rapper, non capendo a chi si stesse riferendo...

ET:"E...e chi sarebbe scusa?"

JC: "Lei!"

Il bostoniano mostra con orgoglio la propria catena, ancora insanguinata..

JC: "Lei, lei che raccoglie tutto il mio essere, lei che rappresenta la mia vittoria su christian, perché vedi, a differenza del martello di Christian, che lo ha depredato dal Re dei Re, Triple H, che incautamente l'aveva abbandonato... ecco, lei invece è mia e ha un significato, non è un semplice oggetto trovato per caso, ma racchiude tutto il mio credo!"

ET: "Interessante, un ultima domanda se posso permettermi: questo sarà la fine dell'astio che corre fra voi due?"

JC: "Purtroppo credo proprio di no, Christian non è l'ultimo arrivato, ha esperienza, e questa mia vittoria non è che solo una piccola battaglia fra di noi verso quella che sarà la battaglia decisiva, in cui noi due metteremo in campo il nostro destino..."

Cena detto questo alza le mani a suo modo e se ne va, lasciando Eve da sola, perplessa...

__________________________________________

Ma torniamo nel ring perché, proprio di fronte ai nostri occhi si staglia una figura imponente. Questa è l’impalcatura dove avrà luogo il prossimo match. Due strutture di metallo poste ai lati opposti del ring sorreggono una passerella a 4 metri d’altezza di 2,50 metri di larghezza. Dunque è questo il posto dove si daranno battaglia Shawn Michaels e Kane. E' questa la scelta fatta da John Laurinaitis in precedenza... il match dal quale un vincitore uscirà sicuramente!! Tra poco si disputerà quindi un devastante: Elevation match!

Un’esplosione fa cadere l’arena nel buio più totale. Una musica tetra e immagini di fiamme che divampano sul titantron, ci annunciano che sta per fare la sua entrata il demone preferito di Satana, Kane. Proprio come accaduto a End of Stamina però, l’atmosfera viene fatta tornare alla normalità dall’entrata dell’illuminato dal Signore, Shawn Michaels. I due sono uno di fronte all’altro ai piedi della struttura e si fissano in cagnesco. L’arbitro da le ultime disposizioni e permette loro di salire sulle impalcature. Le regole di questo match sono semplici, chi cade dalla cima dell’impalcatura perde il match. I due ora, sono sulla cima della passerella uno da un lato, l’altro dal lato opposto. Si parte…


Heaven vs Hell - Step 2: Elevation Match: Shawn Michaels vs Kane

La campana suona e questo significa che si può partire. I due guardano di sotto e cercano di studiare il campo di battaglia, non possono permettersi di sbagliare perché in gioco c’è l’incolumità degli stessi. Una passerella, 4 metri d’altezza e il proprio avversario. Queste sono le uniche cose che passano nella mente dei due avversari. Ad un certo punto si avvicinano entrambi al centro della passerella. HBK parte subito con una gomitata in salto, ma deve stare attento a non cadere e si distrae colpevolmente per restare in equilibrio. Kane parte subito alla controffensiva UPPERCUT. Michaels indietreggia, il demone preferito di Satana inizia a colpire il rivale con dei pugni devastanti che lo fanno indietreggiare fino al limite della passerella. Ora HBK è in una situazione rischiosa in quanto potrebbe precipitare sia alle sue spalle che di lato. Kane parte con un braccio teso, ma il rivale gli passa sotto le gambe e il mostro rischia di cadere! È sul limite del precipizio! Sbraccia per cercare di ritrovare l’equilibrio! E ce la fa. Si volta, ma viene colpito da un DROPKICK alla gamba da parte dello sfidante e cade in ginocchio. Michaels ci prova ancora, DDT! Kane è a terra. Il demone torna in piedi. REVERSE ATOMIC DROP! CHOP! CHOP! CHOP! Michaels è partito a mille e non si ferma più. Continua a colpire il rivale con questi colpi al torace che riescono a metterlo in difficoltà. Kane rischia di cadere! Ancora un colpo, ma Kane blocca il braccio del rivale e gli sferra un pugno sul naso. BODY SLAM! Il mostro rosso si riprende da questa fase a lui sfavorevole e si rifà avanti. Pone il rivale in posizione da seduto e lo colpisce con un DROPKICK alla testa! Kane adesso prende il rivale per la testa e lo vuole far cadere giù trascinandocelo! HBK però si tiene con un braccio ad un lato e cerca di resistere alla pressione del nemico! Kane decide di mollare la presa e di tornare a colpire il rivale. Gli prende nuovamente la testa con la mano, ma il nuovo messia si divincola dalla presa e chiude il nemico, CRIPPLER CROSSFACE! Il mostro rosso è nella tagliola del rivale e non può fare molto per liberarsi, anche perché c’è sempre il rischio di cadere nel vuoto se non si guarda attentamente dove muoversi e ora Kane ha la vista offuscata. La manovra continua per qualche minuto con un Kane che, anche volendo, non può rischiare di liberarsi. Michaels stesso decide di lasciare la presa per provare una nuova strada. Il demone è steso a terra e non sembra dare segnali di ripresa. HBK decide quindi di chiudere qui il match! Si porta fino al limite della passerella, da un rapido sguardo di sotto, poi fissa il tetto dell’arena e il pubblico.
Tuning up the band. Il main eventer attende impaziente la ripresa del rivale. Kane, anche se un po’ frastornato torna in piedi. HBK parte! SWEET CHIN MUSIC! SWEET CHIN MUSIC! NO! Il figlio preferito dal demonio blocca il piede del rivale prima che questo gli arrivasse al mento! Kane lancia con forza il piede di Michaels a terra e questo fa perdere l’equilibrio a HBK che compie un passo in avanti per restare in piedi. BIG BOOT! E questa volta Michaels va a terra! l’illuminato torna ancora in piedi, Kane lo attende. SIDEWALKSLAM! E Michaels cade! Michaels sbatte con la schiena sulla passerella, ma rotolando a destra cade di sotto! Kane si rialza e inizia a ridere in modo maniacale. Attenzione però! Colui che parla con Dio è riuscito ad appendersi con le braccia al base della passerella e ancora non è caduto! Hbk è a penzoloni sul precipizio, ma è ancora nel match e Kane se ne avvede in questo istante. Kane si porta sul corpo del rivale e lo fissa con rabbia urlandogli di andare giù.
Michaels ovviamente non ci sta e cerca di riportarsi sulla passerella. Il demone però glielo impedisce pestandogli la mano sinistra, Hbk riesce ad attaccarsi al piede del rivale con la mano destra e resiste ancora! Con un solo braccio HBK Sta sostenendo tutto il suo peso, ma non può resistere ancora per molto! Kane è furioso, Michaels è appeso drammaticamente ad un’ultima flebile speranza. Il demone dei demoni si abbassa e abbranca alla gola il nemico con una mano. Kane solleva di peso il rivale e lo riporta a se. Gli urla in faccia “it’s over” ….. CHOKESLAM! CHOKESLAM! Shawn Michaels cade da 4 metri d’altezza sul ring! L’icona è caduta e il grande mostro rosso se la ride come un sadico dopo aver causato una devastazione del genere! Mentre arrivano medici e arbitri a medicare lo sconfitto, Kane scende dall’impalcatura e se ne torna nel backstage sollevato dal fatto che non è stato lui a compiere quel volo e che quindi, come da stipulazione, sarà lui a decidere che tipo di match chiuderà la faida tra il paradiso e l’inferno a Born To Be The Best.

__________________________________________

La telecamera inquadra l'area interviste. Il Commentatore Misterioso è armato di microfono... ha ancora negli occhi il pauroso volo di HBK da quell'incredibile altezza di qualche istante fa... ma... è il momento di parlare di altro perché pronto per essere intervistato abbiamo un ospite:

CM: "Buona sera, pubblico di Impulse! Ora intervisterò l'uomo più imponente al mondo... l'uomo che domenica notte ci aveva detto che avrebbe stroncato la carriera dell'Impulse Champion: Wade Barrett... ma questa promessa non è stata mantenuta per un motivo o per un altro... ladies and gentleman, THE BIG SHOW!"

Lo zoom della telecamera diminuisce e ciò permette a Big Show di essere inquadrato. Un Big Show molto rattristato vista la sconfitta di domenica notte... Vedremo cosa avrà da dire oggi...

CM: "Big Show, come già detto prima, a End of Stamina sei stato battuto da Wade Barrett "grazie" al ketchup. Un po' ridicola la tua sconfitta, no? Allora, la mia domanda è questa: come reputi la vittoria del tuo avversario?"

BS: "... Non c'è altro modo per descrivere la vittoria di Wade Barrett se non con aggettivi dispregiativi. Ma c'è ne uno in particolare che la descriva in pieno: FURTIVA! La vittoria di Wade Barrett è stata furtiva! Se non fosse stato per quello stupido ketchup, sarei io a tenere quella cintura tra le mie mani, non quel buffone britannico.
Ma una soddisfazione, seppur minima, c'è l'ho: Barrett, per potermi battere, ha fatto ricorso ad un oggetto. Un oggetto al di fuori dell'immaginazione di tutti noi, che nessuno si sarebbe mai aspettato. E di questo me ne complimento con lui, visto che ancora una volta ha dimostrato sì la sua astuzia ma anche la sua CODARDIA!
Ora, vorrei che il GM di Impulse: John Laurinaitis, aprisse bene le orecchie e mi ascoltasse: pretendo un match per l'Impulse Title! Stasera o a Born To Be The Best... non ha importanza! Io merito una title shot; Wade Barrett non è degno di avere quella cintura, la sta solo ridicolizzando come nessun altro aveva mai fatto prima. Tutti quelli che hanno avuto quella cintura prima di lui... l'hanno resa grande! Quindi, per riportare ai vertici alti questa cintura... le consiglio di darmi una title shot per l'Impulse Title. Quando?... Lo deciderà..."


Il CM interrompe Big Show...

CM: "Scusami se ti interrompo Big Show, ma credo che tu non possa più avere una title shot, visto che l'hai già usata a End of Stamina. Da ora in poi dovrai risalire il ranking della federazione per meritarti un match titolato. C'è gente qui che merita quel match più di te e che lo attende da mesi... Tu sei arrivato da poco e, per risalire la china, dovrai fare ciò che hanno fatto tutti gli altri wrestler: combattere e sconfiggere più wrestler possibili!"

Big Show rimane un po' stranito dal comportamento dell'intervistatore; non si sarebbe mai aspettato uno sfogo del genere. Big Show lo guarda con gli occhi sbarrati. Si aspetta che da un momento all'altro il gigante lo colpisca con la W.M.D.
... ATTENZIONE!! Big Show alza il pugno destro e lo avvicina alla testa del CM! Quest'ultimo vorrebbe arretrare e scappare ma, preso dalla paura, non riesce a farlo. Big Show guarda prima l'intervistatore... e poi il suo pugno. Ora osserva soltanto il pugno. All'improvviso, sorride e il pugno diventa una mano aperta che successivamente si appoggia sulla sua spalla.

BS: "Questo tuo modo di parlare... lo trovo provocatorio... ma non da arrivare al punto da farti male. Tu mi stai simpatico... ed è il tuo lavoro. Quello che mi hai detto potrebbe anche essere vero, ma se qui dentro c'è qualcuno che può battere Barrett... quello sono io!"

CM: "Però ci sono molte probabilità che tu non abbia, almeno per il momento, una title shot senza sudare le proverbiali "sette camicie"..."

Big Show non risponde a questa affermazione dell'intervistatore e si prende qualche secondo...

BS: "Se io non otterrò un match per l'Impulse Title... FARO' IN MODO CHE NEMMENO WADE POSSA TENERE QUEL TITOLO TRA LE SUE BRACCIA ANCORA PER MOLTO!!"

CM: "M-ma..."

The Big Show non dà nemmeno il tempo all'intervistatore di formulare un'altra domanda che già se ne andato.

CM: "G-grazie dell'i-intervista, Big Show!"

Il Commentatore Misterioso, spaventato, si siede per terra e si prende un attimo di pausa... La paura di beccarsi un pugno devastante in faccia era alta, tanto alta da fargli quasi venire un infarto...
Molto forti, invece, sono state le parole di Big Show: ha annunciato guerra all'inglese! Pare che il gigante stia concentrando tutta la sua attenzione su Barrett e sul suo titolo. Farà di tutto per coronare il suo sogno... e non c'è modo migliore per coronarlo a Born To Be The Best, il PPV più importante dell'anno. Al momento però non è stato annunciato alcun match tra i due, ma non dovremo attendere molto se Big Show affronterà o non l'hooligan inglese...

__________________________________________

Torniamo in presa diretta sul ring ove troviamo già schierati alcuni atleti...
Si tratta di Rey Mysterio e Shelton Benjamin, già pronti a dar vita ad un match, accompagnati ai rispettivi angoli da Matt Hardy e John Morrison.
Le 2 coppie si sono trovate di fronte anche in quel di End Of Stamina, disputando il primo dei 4 match del Tag Team Turmoil, e questa sera dunque si ritrovano... non per uno scontro a coppie, bensì per uno scontro in singolo tra membri dei rispettivi team.


Shelton Benjamin (w. John Morrison) vs Rey Mysterio (w. Matt Hardy)

Il match è davvero veloce, con entrambi gli atleti che ce la mettono tutta per fare del proprio meglio e per dimostrare di valere. D’altronde, con dei nuovi campioni di categoria appena incoronati, tutti quanti i vari tag team presenti nel roster vogliono impressionare la dirigenza per dimostrare di essere dei degni futuri primi sfidanti alle corone. Il match si dipana per diversi minuti in un clima di gran equilibrio... nessuno riesce a prevalere, mentre decorre il tempo.
Ci prova Shelton a connettere con la letale PayDirt, ma non riesce ad eseguire la manovra... la scaltrezza di Rey questa volta la fa da padrona, memore anche di quello che è accaduto al PPV, questa volta il folletto di San Diego riesce ad evitare l’assalto... poco dopo è lo stesso Rey che tenta di connettere con la 619, spedendo Shelton alle corde... ma anche l’airone nero conosce bene le intenzioni dell’avversario, avendoci combattuto contro solo pochi giorni fa, per questo riesce ad eludere l’offesa... ed il match va avanti...
Passa ancora del tempo, mentre il pubblico plaude la prova dei 2, e... Occhio a Benjamin che pesca il coniglio dal cilindro! In un attimo si porta su Rey a sorpresa e... T-Bone Suplex!! Lo solleva e lo sbatte a terra! Mysterio pare stordito... si rialza lentamente... Intanto l’airone nero si prepara alla giusta accoglienza prendendo la mira ed aggiustando la posizione...
Rey è in piedi... paste Shelton... SUPERKICK!!!!!!!! Ma Rey si abbassa all’ultimo secondo e schiva il calcio!! Shelton ovviamente finisce qualche passo più avanti di Rey, avendolo questi schivato... lo stesso Mysterio ha come un riflesso incondizionato che gli permette di colpire immediatamente, senza pensarci, il rivale con un Dropkick basso alle gambe... Shelton, colpito agli arti inferiori, perde l’equilibrio e si ritrova, senza difese, a cadere appoggiandosi sulla seconda corda... posizione perfetta per l’attacco del folletto di San Diego, che parte con una repentina rincorsa e... MUCHO GUSTO 619!!!! Colpito in pieno!! Shelton barcolla e poi cade al centro del ring... Rey dall’apron balza sulla terza corda e si lascia cadere a volo d’angelo nel ring: SLINGSHOT SPLASH!! 1... 2... 3!!!
Da non credere! Rey ce l’ha fatta! Rey Mysterio vince il match, bissando il successo ottenuto al PPV con questi stessi rivali! Fa festa il messicano, mentre Matt Hardy plaude alla sua vittoria...
Dall’altra parte invece mani nei capelli per Jo-Mo, che subito si appresta a portar le cure al suo amico e compagno.

__________________________________________

I 2 commentatori, accantonando momentaneamente la brillante vittoria di Rey, ci rivelano che è già tempo di cambiare pagina... Perchè nel backstage ci sono due uomini che sono usciti dall'arena abbastanza addolorati nel corso dell'ultimo PPV. Ed essi sono... il sergente dal pugno di ferro, Slaughter e il beniamino Americano... Alex Riley! Il sergente ha delle vistose fasciature in alcune zone del corpo. L'intervistatore, con il microfono in mano inizia a parlare.

CM: ''Ragazzi, domenica siete stati abbattuti dal Team Mexico, che ha avuto la sua vendetta dopo la vostra vittoria un pò generosa di due settimane fa a Tuesday Night Impulse. Come reagirete a questo momento affaticante?''

Riley abbastanza incavolato per quello che è successo a End Of Stamina, risponde al Commentatore Misterioso.

AR: ''Sai una cosa, dopo essere stato massacrato da quei due messicani dei Los Machos a Bad Obsession, ero tranquillo, sicuro di vincere contro di loro e questo è quello che è successo ad House Of Pain. Nel momento più bello arriva Alberto Del Rio che entra a far parte del Team Mexico e così facendo rovina i nostri piani. Team Mexico mi avete stancato, ora non si tratta più di Messico contro Stati Uniti, ora si tratta di me e di Slaughter che vi vogliono prendere a calci nel culo fino allo svenimento!''

Riley si riposa un secondo e poi riprende il suo discorso...

AR: ''Io voglio vendetta dopo quello che ci avete fatto domenica, anzi dopo quello che avete fatto a Slaughter. Voi passerete delle settimane di terrore perchè io e il mio compagno di mille avventure e tutto il nostro paese, ci sosterrà come sempre ha fatto, per battervi una volta per tutte!! E quando vi avremo battuto voi 2 non ci romperete più le scatole... ne a noi ne agli USA!!''

Il sergente prende il microfono e incomincia a parlare, per avvallare le parole del suo allievo prediletto.

SGT: ”Team Mexico, ascoltatemi bene, voi a End of Stamina avete attaccato Alex e me alle spalle, Hunico, tu mi hai colpito alle spalle è..."

Il sergente alza il tono della voce:

SGT: ”Mi Hai colpito, e poi mi hai sbattuto sulla rampa!!! Pero io giuro sulla mia patria che prima che me ne andrò da Impulse io e Alex riusciremo a vendicarci prendendovi a calci nel culo. CHIAROOOO!!!!

CM :”Sergente si calmi..."

Il sergente non fa finire la frase al commentatore misterioso è ricomincia a parlare:

SGT: ”No! Non mi calmo, perché questi del Team Mexico hanno superato il limite.... loro hanno..."

MA ATTENZIONE!! Che succede!! NOOOOO!!
Sono Hunico ed Alberto Del Rio!! I quali vigliaccamente assalgono i 2 beniamini americani un'altra volta!
OH NO! Riley viene mandato a sbattere contro delle paratie metalliche componenti la scenografia...
Va molto peggio al Sergente però, il quale, già vistosamente fasciato e debilitato... viene preso da Alberto Del Rio e mandato a sbattere con il capo... OH NO! Proprio contro il televisore che era situato sulla parete dell'area interviste!
La TV va in frantumi causa l'impatto con il volto del Sergente, il quale resta visibilmente scosso dall'impatto... pare quasi aver perso i sensi...
E, mentre Del Rio ora passa a prendersi cura di Riley, facendogli precipitare addosso altre parti mobili della scenografia, Hunico va sul Sergente...
Strappa una telecamera in mano ad un cameraman e... ci colpisce nuovamente il povero Slaughter...
Il Sergente pare KO definitivamente... ma il messicano non è ha abbastanza...
Hunico getta la telecamera a terra... poi, spronato da Del Rio che gli batte le mani incitandolo, solleva il Sergente riponendoselo sulla schiena e...
CAIDA MEXICANA!! OOOOHHH MYYYY GODNESS!! La caduta messicana dritta dritta sulla telecamera adagiata per terra!
Un impatto devastante e dolorosissimo per il Sergente, il quale non emette alcun lamento perché già svenuto.

Dopo questo efferato assalto i 2 abbandonano la scena del crimine ridacchiando soddisfatti... il Team USA a quanto pare è stato spazzato via dai messicani... Riley giace al di sotto di un cumulo di pannelli metallici, mentre peggio è andata al Sergente, il quale giace svenuto a terra, molto probabilmente per lui, vista anche l'età, ci saranno danni molto gravi alla schiena... forse anche tali da costargli la carriera...
Il Commentatore Misterioso intanto si agita, si dimena e si sbraccia per chiamare a sé immediati soccorsi... i quali, il più velocemente possibile, arrivano sul posto.

__________________________________________

E dopo questo brutale spettacolo... Torniamo per l'ultima volta nell'arena...
Siamo così giunti all’ultimo match... Risuona la cavalcata delle Valchirie nell’arena, mentre colui che domenica è stato campione del mondo per soli pochi minuti fa il suo ingresso in scena... è Daniel Bryan accolto come al solito da una trepidante ovazione... al suo fianco questa sera non c’è AJ, lasciata, così come aveva fatto pure Ziggler durante il suo match, nello spogliatoio.
Ora siamo pronti per scoprire chi sarà il suo avversario... ricordando che qualora DB vincerà, si aggiungerà a Randy Orton andando ad affrontare il campione Dolph Ziggler in un Triple Threat Match a Born To Be The Best.
Randy Orton e Dolph Ziggler che sono ora al tavolo di commento, in veste di Guest Star, posti l’uno al capo opposto del tavolo rispetto all’altro. Di certo i 2 non lesinano a lanciarsi frecciatine, ma soprattutto a lanciarle nei confronti di Bryan, odiato avversario comune.
Sul ring intanto, lo stesso Bryan attende con trepidazione di sapere chi sarà il suo rivale...


Ohhhhh!!! Ma è GREGORY HELMS!!! La scelta del GM per l’avversario di Bryan è ricaduta sul ragazzo che ha rinnegato lo spirito dell’Uragano non appena è sbarcato qui in federazione!! Un ostacolo che all’apparenza può sembrare agevole per DB... ma solo all’apparenza, infatti questo ragazzo sarà di certo motivato e carico per far bene, dunque c’è da scommettere che metterà in seria difficoltà l’ex-2 volte World Champion.


Daniel Bryan vs Gregory Helms

Una volta giunto sul ring pure Helms il match può incominciare e parte subito forte.
DB conduce le prime fasi dell’incontro non lasciando troppo spazio all’iniziativa avversaria. Helms è ridotto ai minimi termini con Bryan che tiene in pugno il match con apparente facilità.
ROUNDHOUSE KICK!! E dopo nemmeno un paio di minuti il match pare già concluso: 1... 2... NOOOOO!!
Scatto di orgoglio dell’ex-ragazzo Uragano, il quale alza la spalla restando nel match.
DB prova allora anche la strada della sottomissione ricorrendo anche questa sera alla Ankle Lock... ma Helms si dimostra davvero un osso duro, resistendo sino all’ultimo e riuscendo a toccare in tempo le corde... tutto lavoro inutile si rivela quello di Bryan... un match interamente dominato, che però non ha dato ancora il risultato sperato...
A questo punto l’American Dragon decide di alzare il tiro e dopo aver rimesso al tappeto il rivale con un Belly To Belly Suplex... va sul paletto pronto a volare: DIVING HEADBUTT!! Vola Bryan!!! Ma il suo colpo va clamorosamente a vuoto!
Impatta contro la superficie del ring l’AmDrag! Un errore di valutazione che permette a Gregory Helms di salvarsi e tornare a sperare nel successo, vanificando tutto il lavoro fatto sino ad ora dallo stesso D-Bryan.
Mentre DB è a terra tenendosi il volto dal dolore, Helms ha tutto il tempo a disposizione per recuperare le forze... e non appena l’avversario da segni di ripresa, rialzandosi... lo colpisce in rincorsa: SHINING WIZARD!!
La bacchettata magica colpisce alla testa Bryan!! Già proprio alla testa, la zona appena impattata a terra! Potrebbe essere la fine per le speranze dell’ex-campione! Helms passa allo schienamento: 1... 2... NOOOO!!
Solo 2! Si salva provvidenzialmente DB, ma se l’è vista davvero brutta!

Un Helms che di certo non ha pietà per il suo rivale e approfitta di questo momento a suo favore portando a segno un altro attacco... rialza il nemico e... SINGLE KNEE FACEBREAKER!! Ancora un colpo alla testa! Ormai il tallone d’Achille per l’American Dragon! Schienamento ancora tentato da Helms! Pare finita... 1... 2... 3...NOOOOOOOOO!! Clamoroso! Ancora D-Bryan riesce a resistere!! Non si arrende! E con la forza della disperazione alza nuovamente la spalla.
Helms si picchia le mani sul capo, scuote la testa quasi incredulo e sferra un calcione al rivale... il quale resta a carponi dolorante, tenendosi una mano sulla testa.

Intanto che DB si sta rialzando claudicante... Helms si è portato all’angolo e balza sul paletto... D-Bryan è nuovamente in piedi, ma barcolla... L’ex-Uragano parte con il suo plastico volo agguantando la testa nemica in volo! OMG!! OVERCASTLE!! Diving NeckBreaker per Helms! Manovra magistrale! E qua è finita! Calano i titoli di coda sull’incontro! Dunque a Born To Be The Best sarà una questione a 2 tra Randy Orton e Dolph Ziggler! I 2 che ora incrociano gli sguardi al tavolo di commento, facendosi un segno con il capo, come a dirsi: “Ebbene sì! Saremo solo noi!”
Pin di Helms che si appresta a rendere ufficiale il verdetto... UNOOOOO... DUEEEEE... TREEEEEEE...NOOOOO!!!!! P A Z Z E S C O !!! P A Z Z E S C O !!!
Tutto ciò è indescrivibile! Non è possibile! Sovraumana resistenza dell’American Dragon che ancora non alza la bandiera bianca! Che ancora non getta la spugna! NO! NO! Il suo orgoglio lo fa continuare, la sua forza d’animo lo fa resistere! Lo spirito dell’AmDrag non vuole arrendersi, non vuole cedere proprio ora, sul più bello, l’opportunità di riprendersi quel che tanto aveva inseguito e che domenica scorsa gli è sfuggito di mano talmente in fretta da non è riuscire nemmeno ad assaporare la vittoria come si deve.
Bryan è rantolante, in preda quasi a degli spasmi... si tiene la testa con grande dolore, ma non molla... anzi... tenta nuovamente di tirarsi su! Che forza! Che coraggio! Il pubblico è con lui e lo supporta all’infinito!
Daniel Bryan è di nuovo in piedi, mentre Helms arrembante come non mai si fa di nuovo sotto minaccioso... Gomitata... altra gomitata... lancio alle corde... poi un calcione ad intercettare il rimbalzo del nemico... alla fine lo prende e... lo butta ancora giù!!
NIGHTMARE ON HELMS STREET!! Gregory Helms sfodera la sua manovra decisiva... stavolta non ci sono santi in paradiso che tengano per DB... la contesa è finita... L’ex-Uragano si rialza sorridente per sottomettere Bryan allo schienamento decisivo... allunga la mano sopra il petto del rivale per coprirlo... ma... Colpo di coda dell’American Dragon! COME AL PPV!! COME AL PPV!!
DA NON CREDERE! PAZZESCO!! D-Bryan agguanta con le ultime energie rimaste il braccio dell’avversario, compie una piroetta su sé stesso e si ritrova, in un lampo, a riporre le sue mani dinnanzi al volto del rivale: LEBELL LOCK!! LEBELL LOCK!! Clamoroso! Ora è Helms che in men che non si dica finisce preda di una delle più letali manovre di sottomissione che siano utilizzate qui ad Impulse!
Prova Helms a resistere fin che può, ma il dolore è tanto! È troppo! Questo attacco dell’AmDrag di certo lui non se lo aspettava e lo ha preso alla sprovvista! Pensava di aver già vinto Helms ed ha commesso questa ingenuità di rilassarsi prima del dovuto... TAP OUT!! TAP OUT!! TAP OUT!!
Gregory Helms in preda al dolore cede! Batte la mano al tappeto! Dunque è ufficiale... Anche DB si qualifica al match per il titolo in PPV, che dunque diventa un Triple Threat Match!

Si alzano in contemporanea Randy Orton e Dolph Ziggler dal tavolo di commento ed entrambi digrignano i denti con fare minaccioso...
Bryan ha a malapena la forza di mettersi in ginocchio per sollevare le braccia in segno di vittoria... ce l’ha fatta... in quel di Born To Be The Best, pure l’ex-2 volte campione del mondo avrà l’opportunità di tornare tale.
Una prestazione eroica la sua... ma di certo non è da meno Gregory Helms, il quale dopo un inizio difficile ha dato sfoggio ad una prestazione maiuscola... questa sera l’ex-Uragano avrebbe di certo sconfitto chiunque altro si sarebbe parato sulla sua strada... l’unica sua sfortuna è stata che dinnanzi a lui si è trovato un indistruttibile e motivatissimo D-Bryan che non gliel’ha proprio voluta dare vinta...
E dunque abbandona il ring sconsolato Helms per la sconfitta, ma conscio del fatto che ha regalato davvero un egregia prestazione e che ha fatto il massimo per vincere. Peccato per quella sbavatura alla fine, ma di certo saprà farne tesoro per il futuro.

Ed intanto, mentre sulla scena i 3 protagonisti della contesa al titolo massimo si stanno guardando in cagnesco... sullo stage compare il General Manager... John Laurinaitis, che a quanto pare ha qualcosa da dire...

JL: “Signore e signori... dunque ora è ufficiale... a Born To Be The Best, il titolo di WR World Champion sarà difeso in un Triple Theat Match... che vedrà di fronte... l’ex-campione Daniel Bryan, l’ex-campione Randy Orton e l’attuale campione Dolph Ziggler!!
Ma... non è tutto... il vostro General Manager ha avuto un’altra brillante idea delle sue...
Per rendere ancor più entusiasmante questo cammino che ci porterà al prossimo PPV... per le restanti puntate che ci separano dall’evento... sarete voi 3 a comandare!!
Già, avete capito bene! Proprio così! Voi 3 diverrete a turno One Night Only General Manager di Impulse! Avrete modo di decidere cosa fare di voi stessi, dei vostri avversari e di tutti gli altri membri del roster... a vostro piacimento... perché sarete voi e voi soltanto a comandare...
Randy Orton... settimana prossima toccherà a te... poi sarà la volta di Daniel Bryan... ed infine, toccherà al campione in carica, Dolph Ziggler.
Dunque vi auguro di fare un buon lavoro... e di regalare uno spettacolo degno settimana dopo settimana a questo meraviglioso pubblico...
È tutto gente... vi ringrazio e... buona serata.”


John Laurinaitis se ne va e sparisce nel backstage... il pubblico è incredulo... ma soprattutto i 3 protagonisti: Orton, Bryan e Ziggler, sono increduli!
Big Johnny sgancia la BOMBA dunque, consegnando a turno il potere decisionale in mano a questi 3, che potranno fare, per una notte, tutto ciò che vogliono...
Si chiude con il botto, quindi, questa puntata di Impulse, con i 3 protagonisti del futuro match titolato che continuano ad osservarsi a vicenda, sfoderando un beffardo sorriso... di certo avranno già in mente dirompenti torture a cui sottoporre i propri rivali... se ne vedranno delle belle... di certo i prossimi episodi non saranno assolutamente da perdere!
E per oggi intanto è tutto, Tuesday Night Impulse va Off Air.




Spoiler

Modificato da stegabri, 23 marzo 2013 - 16:05


#2
Peep

Peep

    Pro affermato

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 831 post
  • Iscritto il 28-marzo 12
  • Sesso:Maschio

Awards:

Seconda sconfitta consecutiva, che a mio avviso non ci sta.. vabbè :uff:

Commenterò il ppv quando avrò finito di leggerlo :sghgh:

#3
Proditor

Proditor

    Rookie

  • Utente
  • StellettaStellettaStelletta
  • 155 post
  • Iscritto il 19-marzo 12
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:firenze
Record questa settimana! un applauso a noi ù.ù comunque ottima puntata come sempre!

#4
The Joker

The Joker

    The Red Knight

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 post
  • Iscritto il 09-marzo 12
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Mantova

Awards:

what a great impulse!

davvero molto bella questa puntata! Ora andando per ordine...

mi è piaciuta molto l'idea di Ziggler del microfono personalizzato ;)

mi aspettavo la vittoria di Ziggler :sisi:

ottima vittoria per Aries :up:

RVD si farà sentire nel nostro feud... me lo sento!

vittoria di Orton scontata

curioso di vedere l'esito tra Lesnar e Undertaker :sisi:

ECCOLO! ECCO CHE SI COMINCIA A PARLARE DI THE MIZ! SI! QUESTO E' SOLO UN ANTICIPO AL SUO RITORNO RAGAZZI E LO CONTINUERO' A RIBADRE LO AVEVO DETTO CHE SAREBBE TORNATO AD IMPULSE ANCHE SE AL MOMENTO SOLO VERBALMENTE MA CIO' E' SOLO IL PREAMBOLO!

Ramsey accetta... me lo aspettavo ma ora quello che mi chiedo è chi di noi affronterà Santino a BTBTB :around: magari uno di noi affronta Santino e l'altro Jericho... boh

bellissimo match tra Shawn e Kane e faccio un :inchino: a giowolf per questo!

Mysterio batte Benjamin! mmmmm interessante... sono curioso di vedere quale sarà il proseguo di questi due tag team... un messaggio ad entrambi i tag... scordatevi le cinture :asd:

vittoria di Daniel Bryan scontata

WOW GM per una sera bellissimo!

domanda x ste:

ma quindi fede15(e altri numeri che non ricordo), Fantomious e CM 23 Ziggler decideranno tutti i match che ci saranno da fare nelle prossime 3 settimane? a loro libera scelta?

se è così sarà molto interessante....

#5
Big Red Monster

Big Red Monster

    Rookie

  • Utente
  • StellettaStellettaStelletta
  • 105 post
  • Iscritto il 18-marzo 12
  • Sesso:Maschio
veramente un'ottima puntata :up:
faccio i complimenti a tutti e a stegabri
le storylines diventano sempre più interessanti :ahsisi:
aspetto che pubblichi in missioni e bivi tra quali match dovrò scegliere poi farò il promo con la scelta: è così eccitante dover scegliere un match grazie dell'opportunità :D

Modificato da Big Red Monster, 29 maggio 2012 - 19:20


#6
The Gianlu

The Gianlu

    Superstar

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2789 post
  • Iscritto il 07-gennaio 12
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Domodossola

Awards:

Wow! Che Puntata ragazzi!! Prima di tutti devo dire, come ha detto Ste, che abbiamo fatto un ottimo lavoro e non vedo l'ora di Venerdì e Sabato prossimo per la puntata!

The Miz penso che si farà vivo a BTBTB.

Spoiler


Messicani sudiciosi! Ve la faremo pagare!

Bella la scelta di dare il comando a i tre che lotteranno a BTBTB

Match molto belli soprattutto Kane vs HBK!

Modificato da Gianlu99, 29 maggio 2012 - 19:46


#7
The Joker

The Joker

    The Red Knight

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 post
  • Iscritto il 09-marzo 12
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Mantova

Awards:

The Miz penso che si farà vivo a BTBTB.

Spoiler

il ritorno di The Miz! ed ecco che ora qualcun'altro ci crede comunque anch'io credo che sia stato Orton (come già detto in passato) per il motivo che hai citato tu e sicuramente The Miz si farà sentire nel ME di BTBTB :sisi:

#8
The Gianlu

The Gianlu

    Superstar

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2789 post
  • Iscritto il 07-gennaio 12
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Domodossola

Awards:

Questo però per Cody (Best In The World96) sembra un aiutino però se è vero che è successo così, perchè io l'ho seguivo quelle puntate ed ero già iscritto e penso che quello che è successo è proprio così

#9
Feroxgrowl

Feroxgrowl

    Jet Il Supersonico

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8357 post
  • Iscritto il 12-febbraio 12
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Cecina

Awards:

Ho riperso! :dramma:


:dramma:


:dramma:

#10
Fede51189

Fede51189

    Pro

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 251 post
  • Iscritto il 28-maggio 10
  • Sesso:Maschio

Awards:

The Miz penso che si farà vivo a BTBTB.

Spoiler

Spero di no, perchè io adoro entrambi. XD Ma nel caso... beh, da una parte spero di sì perchè Miz qui mi è sempre piaciuto come Stegabri lo interpretava. Dunque verrebbe fuori una cosa veramente bella. Dall'altra no per i motivi sopracitati. XD
No beh, scherzi a parte mi piacerebbe ugualmente proprio perchè sono tra i miei favoriti assoluti.
Anche se, almeno a quanto ricordo, Miz e Randy erano "amici". Ma con Ste mai dire mai, tutto può succedere. :sisi:
Parlando della puntata, è assolutamente MAGNIFICA. Bellissimo il main event. E mi piace tantissimo il finale, con l'annuncio dei tre al comando di Impulse.. sarà interessantissimo. Non vedo l'ora di saperne di più! :sghgh:

#11
Mark194

Mark194

    Hall Of Famer

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7975 post
  • Iscritto il 11-maggio 10
  • Sesso:Maschio

Awards:

Ottima puntata! Finalmente vinco un match in singolo, non me lo sarei aspettavo, davvero! Questa vittoria mi dà fiducia, tanto s'è capito che l'utente che ha Matt Hardy è sparito :asd:

#12
Sin Kane

Sin Kane

    Leggenda

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3852 post
  • Iscritto il 08-giugno 11
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Catania

Awards:

Gran bella puntata! :sisi:

Tra poco torna The Miz!!! :inchino: :inchino: Sono felice per Triple Sheamus visto che ora, colui che doveva tornare mesi e mesi fa, tornerà tra un po'. :asd:
Questa storia mi sta piacendo sin dall'inizio... Chissà chi sarà stato a far fuori il Mizanin...

Match bellissimi! :inchino:

Quel Ramsay non mi piace... dovrei rifilargli qualche W.M.D. giusto per fargli abbassare la cresta. :sghgh:

Complimenti a Stegabri e a tutti i promatori! :clapclap:

Modificato da Sin Kane, 29 maggio 2012 - 21:54


#13
Fantomius

Fantomius

    Best for business

  • WR Board of Directors
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5899 post
  • Iscritto il 16-febbraio 11
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Borgonuovo (RI)

Awards:

Tutti ottimi match!
Aries fa la sua prima vittoria! :yoballo:
Fichissima la storia di Cody, la scena con lui che parla con un tizio nell'ombra me l'ero immaginata già da quando ho letto il Laurinaitis comanda color... :ahsisi:
Il match a sorpresa tra Kane e HBK lo conoscevo già, avendolo suggerito io... :P Comunque, complimenti a Gio! Bel match, e non era così semplice scrivere un match così strano...
Altro attacco del Team Mexico! :yoballo:

E veniamo alla rivalità che interessa Bryan.
Gran bei match tutti e 3 (Dolph, Orton e Bryan). Mi sono scontrato con Ferox! :yoballo: :asd: Comunque grande Ste, mi piace un sacco questo Bryan versione incassatore che non si arrende! :rulez:
E quindi sarà un Triple Threat a BTBTB. Bene, ottimo; volevo scontrarmi sia con Fede sia con CM_23, sono contento che sarà un match a 3.
Mi intriga un sacco questa faccenda del One Night Only General Manager. Anch'io non vedo l'ora di sapere meglio come funzionerà...

Complimenti a Ste e a tutti, sia per la velocità dei promo di questa settimana sia per la qualità.


P.S.:

Ho riperso!

Però stavolta hai perso contro un 2 volte campione del mondo... :asd: :P

Modificato da Fantomius, 30 maggio 2012 - 12:07


#14
Gio Wolf

Gio Wolf

    Mr. Who's Your Winner

  • Staff
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2794 post
  • Iscritto il 26-novembre 11
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Borgonuovo (RI)

Awards:

Prima di tutto grazie a Fantomius e Triple Sheamus per i complimenti riguardanti il match che ho scritto. :inchino:
Grandissima puntata questa! Grande Ste!
Ora, complimenti a Bryan, Ziggler e Orton per il promo che ha aperto questa puntata di Impulse, è forse il migliore che ho mai letto!
Buono che si dia un'identità anche a colui che ha gettato Miz giù dal titantron! La cosa più importante è che questo atleta fa parte del roster di Impulse. Chi sarà? :sherlock:
Interessante la storia di Lesnar e Taker. :sisi:
Veramente interessante il fatto dei GM occasionali per le prossime puntate. :yoballo:
Venendo a noi, la questione che gira intorno a il mio team e quello britannico, con l'aggiunta di Ramsay e RVD, si fa troppo incasinata. Non riesco a capire come andrà a finire questa storia. Poi, se Santino va vs Ramsay a BTBTB io che faccio? :hmm:



Seconda sconfitta consecutiva, che a mio avviso non ci sta.. vabbè :uff:

Commenterò il ppv quando avrò finito di leggerlo :sghgh:


Non preoccuparti, Ste non ti fa perdere perché non sei capace a fare i promo, ma perché per ora ritiene che sia giusto cosi. Secondo me il fatto di essere appena arrivato ti ha negato l'opportunità di vincere il titolo, anche perché se avessi vinto il titolo al primo tentativo, che altri obbiettivi avresti avuto per il futuro? Sei uno dei migliori e sei destinato a fare grandi cose ne sono certo. :up:

#15
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:

Seconda sconfitta consecutiva, che a mio avviso non ci sta.. vabbè :uff:

Sta dicendo in modo giocoso, no?
Cioè, spero che stai scherzando... perchè nel caso fossi serio ti dico che mi sta incominciando ad irritare questo atteggiamento di "non ci sta, non è giusto" che mi porti avanti da alcune settimane...

Cioè... ti ho fatto competere contro il campione del mondo... era auspicabile che avresti perso, perché il campione andava pushato contro un avversario di livello (non contro un micarder)... ma hai comunque combattuto contro il campione del mondo... cioè, non è che hai perso contro uno qualsiasi...

Afresti preferito vincere un match, contro un, che so per dirne uno di basso ranking, Hawkins... Ok avresti vinto, ma è una vittoria che non ti avrebbe portato alcun che... qui invece hai perso dal campione del mondo dominando per ampi tratti il match...

Voglio dire... dovresti essere arci-contento di come viene utilizzato Mr. Anderson... è qui da appena un mese ed è stato RUNNER UP al Climb To Glory al debutto (e dimmene solo un altro che ha fatto un debutto così clamoroso)... è stato nella Elimination Chamber ed è stato eliminato (in modo sporco, quindi non NETTO e PULITO) dal futuro campione del mondo... viene cmq sempre utilizzato con i PG Main Eventer... cosa vuoi di +...
Pensa che c'è gente che è qui da mesi e mesi e non ha neanche mai avuto il privilegio di combattere contro un Main Eventer.

Cos'altro pretendevi?!? Che ti dessi la cintura in mano ad End Of Stamina?? Cioè se così è scordatelo pure... Che sei bravissimo a far promo non lo metto in dubbio... ma... fai contro...
FEDE per arrivare al titolo del mondo ci ha messo 2 anni (quasi, considerando le interruzioni della gestione precedente), FANTOMIUS e ZIGGLER ci hanno messo 5-6 mesi per arrivare al titolo... ADLER ci ha messo anche lui 4-5 mesi per conquistare il titolo di Impulse...
Cioè... te da quant'è che sei qui... UN MESE APPENA... per cui... dai tempo al tempo, quando arriverà il tuo momento, se sarai paziente, arriverà anche il tuo turno...
Sino ad ora io direi che ti ho riservato un trattamento assai di super-lusso... e vederti ogni volta protestare dicendo "per me non è giusto" mi da assai fastidio (proprio perché arriva da un atleta trattato coi guanti sino ad ora)... perchè se te mi vieni a dire che non è giusto o che è immeritato questo trattamento... guarda... ci metto un attimo a cambiarlo... :ahsisi:







Ho riperso! :dramma:


:dramma:


:dramma:

Anche te! D:
Cioè qui ragazzi state troppo attaccati al risultato... Come ho detto sopra... dovete vedere anche l'utilizzo del vostro PG!
Dovresti sottolineare una cosa invece di pensare alla sconfitta: HAI FATTO LA TUA PRIMA COMPARSATA NEL MAIN EVENT!!
Voglio dire... sei al secondo match in assoluto e sei già stato utilizzato in un Main Event di una puntata! è questa la cosa che dovrebbe farti piacere... non pensare alla sconfitta... perdere... era ovvio che perdevi eri contro Bryan...
Però ti ho fatto sfoderare una prestazione maiuscola e ti ho messo nel main event (cioè, avrei potuto mettere MVP vs Orton nel M.E., non sarebbe cambiato nulla ai fini dello show... ma se ho messo Helms, è perché ho voluto dare fiducia al tuo PG in ottica futura)

Ragazzi, ripeto... pensate al ruolo che avete nel gioco... non al risultato... anche perché è chiaro... per uno che vince... un'altro deve perdere...
Ad esempio Cody Rhodes, per me è sempre stato uno dei PG principali della Fed... nonostante questo ha perso un'infinità di match... ma che centra... quello è per motivi di storyline... io nell'utente di Cody ho sempre avuto fiducia anche se lo facevo perdere... ed il suo PG è sempre stato uno dei PG principali (al centro di storyline rilevanti) anche squando perdeva.






Questo però per Cody (Best In The World96) sembra un aiutino però se è vero che è successo così, perchè io l'ho seguivo quelle puntate ed ero già iscritto e penso che quello che è successo è proprio così


XD
Guarda allora consiglio caldamente a Cody di non venire a chiedere un tuo parere per le indagini... :ahsisi:
Cioè, Orton era il braccio destro di Miz... erano praticamente culo e camicia... (tant'è che era uno dei pochi rimasti sempre schierato dalla sua parte)... come potrebbe manco lontanamente essere stato lui... cioè... Orton era proprio il primo PG da escludere dalla lista... (e poi hai anche detto che te segui da tanto tempo, per cui dovresti conoscerlo il saldo rapporto che c'era tra la Vipera ed il Magnifico. :mellow: )




Ora, complimenti a Bryan, Ziggler e Orton per il promo che ha aperto questa puntata di Impulse, è forse il migliore che ho mai letto!

Guarda non a caso ho sempre detto che non vedevo l'ora che sarebbe arrivata la Road To BTBTB... era già da marzo che avevo messo gli occhi su questo feud a 3 (sperando che nessuno dei 3 avesse abbandonato)... perchè ero certo che questi 3 avrebbero regalato spettacolo a parole... :ahsisi: Spettacolo degno del Main Event del PPV più importante dell'anno, appunto! :sisi:

#16
Ale

Ale

    Hall Of Famer

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8489 post
  • Iscritto il 01-giugno 10
  • Sesso:Maschio

Awards:

Ottima puntata,ci ho messo abbastanza a leggerla poichè ieri ero arrivato al match tra CM Punk e Austin Aries.MVP perde :( ma vabbè era contro un Randy Orton inviperito ( :trollface: ),comunque non sò perchè ma Kane vs Shawn Michaels mi attrae l'idea di una serie di match basati principalmente su ''citazioni'' bibliche mi piace molto :sisi: però la cosa che mi ha fatto leggermente storcere il naso è stato l'ingresso di Gordon Ramsay nella British Alliance,mi ricorda tanto la WCW quando chiamava delle ''celebrità'' per risollevare lo show.Il resto veramente bello e godibile da leggere,sono già ansioso di vedere il match tra Orton,Ziggler,Bryan :yoballo:

#17
Deadman_

Deadman_

    Pro

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 388 post
  • Iscritto il 15-marzo 12
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Agropoli (SA)
Ottima puntata! Ansioso di capire come si muoveranno da GM Randy, Bryan e Dolph :D

#18
Fab

Fab

    John Cena in WR E-Fed

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1589 post
  • Iscritto il 28-dicembre 11
  • Sesso:Maschio

Awards:

Curioso di tutto...

@Triple Sheamus: E' Miz quello che ha parlato con Cody Rhodes! :asd:

Prevedo un Inferno match a BTBTB tra Kane e Shawn Michaels.

Dai RicBro, spacchiamogli il culo a quei buzzurri statunitensi! :yoballo: Settimana prossima ci starebbe un promo. Insomma, con quello che è successo a EoS e in questa puntata...

Ferox, o Helms, non so chi dei due abbia combattuto (:asd:)... Gran match!

Laurinaitis decide di prendersi delle ferie, pffff :loool: Comunque grande idea quella del GM one night only. Spero che i tre non combinino casini nelle altre rivalità.

#19
Redmanuel

Redmanuel

    Superstar

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2873 post
  • Iscritto il 16-maggio 10
  • Sesso:Maschio

Awards:

Bella puntata....... ho perso.XD
Mi sà che promerò per la prossima puntata.

Modificato da CMemyPunk, 30 maggio 2012 - 14:43


#20
Brusteve

Brusteve

    Superstar

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1611 post
  • Iscritto il 16-ottobre 11
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:trento(Italia)

Awards:

Ragazzi, ripeto... pensate al ruolo che avete nel gioco... non al risultato... anche perché è chiaro... per uno che vince... un'altro deve perdere...
Ad esempio Cody Rhodes, per me è sempre stato uno dei PG principali della Fed... nonostante questo ha perso un'infinità di match... ma che centra... quello è per motivi di storyline... io nell'utente di Cody ho sempre avuto fiducia anche se lo facevo perdere... ed il suo PG è sempre stato uno dei PG principali (al centro di storyline rilevanti) anche squando perdeva.






Questo però per Cody (Best In The World96) sembra un aiutino però se è vero che è successo così, perchè io l'ho seguivo quelle puntate ed ero già iscritto e penso che quello che è successo è proprio così


XD
Guarda allora consiglio caldamente a Cody di non venire a chiedere un tuo parere per le indagini... :ahsisi:
Cioè, Orton era il braccio destro di Miz... erano praticamente culo e camicia... (tant'è che era uno dei pochi rimasti sempre schierato dalla sua parte)... come potrebbe manco lontanamente essere stato lui... cioè... Orton era proprio il primo PG da escludere dalla lista... (e poi hai anche detto che te segui da tanto tempo, per cui dovresti conoscerlo il saldo rapporto che c'era tra la Vipera ed il Magnifico. :mellow: )


:dramma:
Sono commosso dalla fiducia.

Ps: infatti mi sembrava piuttosto inverosimile che Orton avesse buttato Mike giù dall' impalcatura :around: :ahnono:

Bene, commento subito.
Fantastica puntata, complimenti ai promatori(grande il promo di apertura )... e a Ste... chissà che faticaccia fare tutto in così poco.

Detective Cody si rimmetterà presto in azione.

Modificato da best_in_the_world96, 30 maggio 2012 - 15:38





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi