Vai al contenuto

Benvenuto su WrestlingRevolution.it - Forum
Registrati ora per avere accesso a tutte le funzioni. Una volta effettuato l'accesso, potrai creare discussioni, rispondere a quelle esistenti, avere il tuo messenger personale, postare aggiornamenti di stato, gestire il tuo profilo, e molto altro. Se hai già un account effettua il log in - in caso contrario registrati gratis subito!
Foto

Punk in the office ep.2


  • Accedi per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Lefu

Lefu

    Rookie

  • Utente
  • StellettaStellettaStelletta
  • 185 post
  • Iscritto il 28-agosto 12
  • Sesso:Maschio

Awards:

Le immagini si spostano nell'ufficio della GM Eve Torres, in compagnia della quale c' CM Punk che preso a sgarfare qua e la come se fosse alla ricerca di qualcosa.

ET: "Ma insomma Punk! Non sei mica a casa tua…Punk…oh Punk…PUUUNNK!! SMETTILA!"

L'atleta straight edge si gira verso di lei guardandola in modo perplesso per qualche secondo, poi rincomincia a fare quello che aveva interrotto. La bella Eve, dopo essersi accorta di aver esagerato e perso le staffe, si da una sistemata a tailleur e capelli.

ET: "Allora? Si pu sapere cosa stai cercando?"

CMP: "Ma niente, stavo cercando la prova che quello di sette giorni fa era uno scherzo. Ero vittima del nuovo programma "Scherzi a Parte - Eve Edition", giusto?"

I due si guardano fissi negli occhi per qualche secondo, tempo nel quale i due volti si fanno pi seri.

CMP: "Vuoi dirmi che non era uno scherzo? Cio mi hai mandato seriamente contro Jericho? Adesso che carico a mille per aver vinto il titolo, e per di pi a casa sua? Con tutti quei bigotti canadesi che urlavano e tifavano a mille contro di me e a favore del biondino?
Sicuramente il clima ideale per concentrarsi per un gran match. Gran match che comunque c' stato. Merito sopratutto mio che ho reso ancora una volta questo show di un altro livello.
Chiunque altro al mio posto non avrebbe resistito a tanta pressione per pi di 2 minuti. Quindi, il tuo grande piano per umiliarmi, alla fin fine non andato proprio come volevi, o sbaglio?"


L'ex leader della SES continua a fissare la ragazza per poi ridacchiare, guardare al soffitto e tirare un grosso sospiro.

CMP: "Bene, ti vedo l, silenziosa, immersa nella vergogna…COME GIUSTO CHE SIA!
Io ti ho gi ribadito pi volte quanto disprezzi te e il lavoro che svolgi. Se ti dovessi descrivere con una parola non avrei dubbi: incompetente.
Si, non ci sono molte parole che servano a descriverti. E sarebbero tutte inutili quando ne basta una…semplicemente una…a fare il quadro perfetto di quello che sei. Ogni settimana, ogni tua singola scelta non fanno altro che ingrossare il carattere con cui scritta quella parola.
Tu sei solo una piccola bambina viziata, non sei in grado di gestire uno show come questo. Non come la casa delle Barbie dove bastava riordinare un armadio di 20 cm e spostare Ken dal tavolo del t alla camera da letto. Questa una cosa grande. Troppo grande per una come te!
Non hai la minima competenza per dare alle superstar, come me…CM Punk, il giusto spazio ed impiego.
Io sono come una ferrari a Venezia. Bella, potente, che la gente quando passa si ferma a guardare e dire: WOW.
Ma completamente inutile e sprecata in un posto come quello.
Io merito di pi!"

Modificato da Lef, 10 gennaio 2013 - 17:13





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi