Vai al contenuto

Benvenuto su WrestlingRevolution.it - Forum
Registrati ora per avere accesso a tutte le funzioni. Una volta effettuato l'accesso, potrai creare discussioni, rispondere a quelle esistenti, avere il tuo messenger personale, postare aggiornamenti di stato, gestire il tuo profilo, e molto altro. Se hai già un account effettua il log in - in caso contrario registrati gratis subito!
Foto

WR Tuesday Night Impulse #70


  • Accedi per rispondere
7 risposte a questa discussione

#1
stegabri

stegabri

    Re dei Cecchini

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17410 post
  • Iscritto il 10-gennaio 10
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Novafeltria [RN]

Awards:




logoimpulse.png

 
 
 
Live from: Boston, Massachusetts

 

 

 

Esplodono i pyros sullo stage, e questo vuol dire che finalmente è giunta l'ora di dare inizio ad una nuova puntata di Tuesday Night Impulse. Il pubblico è pronto, le urla si alzano alte all'interno del TD Garden di Boston, tutti loro attendono con ansia di vedere i loro idoli calcare il palcoscenico del ring al più presto... Aria gioviale in tutto l'impianto... un aria gioviale e festante che viene bruscamente interrotta da un improvviso blackout che è seguito inesorabilmente da questa fatidica frase .

 
BW : " Boston...We're here "
 
 
Ormai è risaputo che queste parole non fanno altro che anticipare l'entrata del guru della palude, il quale non si fa attendere ed in men che non si dica fa la sua apparizione sullo stage seguito a ruota dalla sua nuova spalla destra, e vale a dire il gigante Big Show. I due lentamente, accompagnati dalla fievole luce della lanterna che Bray Wyatt puntata dopo puntata si porta dietro durante tutte le sue apparizioni, scendono lungo la rampa giungendo ai piedi del ring, dove, dopo aver osservato per alcuni secondi il pubblico che li circonda, salgono i gradoni d'acciaio e si guadagnano l'accesso al quadrato. In questo momento il blackout termina mostrandoci le figure dei due uomini che muovendosi nell'ombra si sono posizionati al centro del ring. Quest'oggi Bray Wyatt ha in mano qualcosa'altro oltre alla sua solita lanterna, nella sua mano sinistra si può intravedere un ampolla con al suo interno del liquido. Ed mentre i fan presenti quest'oggi iniziano inesorabilmente a far sentire la propria disapprovazione nei confronti del guru della Florida il cupo mietitore inizia a parlare o più che altro a cantare 
 
BW : " He's got the whole world... In his hands,he's got the whole wide world... In his hands,he's got the whole world in his hands,his got the wohle world... In his hands "
 
Ora Bray fa una pausa e ridendo, dopo aver guardato negli occhi Big Show, comincia stavolta a parlare 
 
BW : " Fratelli e sorelle... Questa che adesso ho in mano non è non è nient'altro che la testimonianza che il mondo può cambiare se trattato nel modo giusto... Questa è un ampolla con l'acqua del Po... Si il Po,un fiume malato che giorno dopo giorno scorre ed avvelena la creature che vivono al suo interno... Ma grazie a me quest'acqua adesso è pura... Essa è rinata e proprio come lei anche il vostro mondo potrà fare la stessa cosa... Aprite gli occhi non vedete che tutto ciò che vi circonda sta iniziando a bruciare... Il mondo è malato... La società è malata... Niente di quel che vedete intorno a voi è reale... I vostri amici,i vostri familiari... Tutti loro sono falsi... Ogni uomo o donna a partire dai piccoli imprenditori come Urbano Cairo fino ad arrivare ai grandi capi di stato come Putin o come il vostro tanto amato presidente degli Stati Uniti, sono accecati dalla sete di potere... Nessuno pensa veramente a quale sia il bene per la società... Tutti loro proprio come voi non fanno altro che pensare ai propri comodi... Vi illudono, vi mentono quando è necessario,e fanno tutto questo solo per avere sempre più potere... Parliamoci chiaro il potere è tutto nella vita... Chi possiede ciò può fare quel che vuole... Non ha limiti, non ha costrizioni, ogni persona segue la sua logica, condivide il suo pensiero e non riesce a capire che ogni parola che le sue orecchie ascoltano non è nient'altro che un altra bugia che si insinua nella sua mente..
Come avrete capito è proprio di questo che voglio parlarvi stasera... Perché anche qui ad Impulse come nella società regna la legge del più forte...Regna la legge del più potente... Qui l'essere potente equivale all'essere campione... Settimana scorsa Booker T ha chiesto a qualunque superstar,che si ritenga meritevole di possedere tale potere,di farsi avanti per esporre le proprie motivazioni, per rendere pubblico il pretesto per cui egli debba meritare una chance per uno dei due titoli mondiali... Ed allora eccomi qui... Anch'io sono pronto per avere il potere, o per meglio dire sono pronto per possedere il simbolo del potere... Si perché in realtà il potere è già nelle mie mani, io vi ho in precedenza dimostrato ciò di cui sono capace... Io ho il mondo nelle mie mani e di certo una cintura non farà di me un uomo diverso... Ma il motivo del perché io sia qui adesso è derivato da ciò che significa quella cintura... Quel pezzo di metallo fa sì che le persone siano viste sotto una luce diversa... Chi possiede quell'alloro è in cima alla scala gerarchica della federazione e quindi, per far si che il mio messaggio arrivi alle vostre orecchie e penetri all'interno di quel vostro ottuso cervello... Devo assolutamente diventare campione. Ma parlando adesso con voi non faccio altro che sprecare ulteriore fiato... Ormai ho capito che per far si che voi seguiate il mio credo... Devo prima eliminare le persone che intralciano il mio cammino attirando tutta l'attenzione su di se. Nell'ultima settimana ho pensato molto, ho riflettuto sull'occasione che Il nostro GM mi ha indirettamente offerto... Ed ho capito che questo problema che deriva dalla voglia di potere esiste sin dalla fondazione di questa federazione ed allora per riuscire ad estirpare quest'erbaccia devo prima tornare alle origini devo prima eliminare la radice del problema e quindi per far questo devo impossessarmi del titolo da qui tutto ha avuto inizio... L'alloro dal quale sono iniziate a derivare tutti questi tradimenti e tutte queste lotte di potere... Io devo diventare il nuovo WR World Champion... Si perché riflettendoci su ho capito come questa particolare cintura sin dagli albori è finita in mani sbagliate, tutti gli atleti che l'hanno posseduta hanno cercato,a causa della loro superbia e della loro arroganza,di erigere una Torre di Babele per riuscire a toccare il cielo ed sfidare il loro Dio, ma ora il Dio si è arrabbiato, ed è sceso sulla terra, io sono qui per punire coloro che hanno osato mettersi al mio livello... Io sono il Dio ed è per questo che stasera lancio il mio guanto di sfida contro Cody Rhodes...Si Rhodes, un'uomo bugiardo, un peccatore che pur di diventare campione ha voltato le spalle ai proprio amici... Preferendo mentire pur di arrivare in cima alla scala gerarchica di questa stupida federazione. Una persona che si ritiene il campione del mondo quando in realtà non è nient'altro che un campione mondiale di formula carrettino... Lui non fa altro che nascondere le proprie debolezze, cerca di coprire le sue paure dietro quella cintura, ma purtroppo ha fatto male i suoi conti... Io riesco a vedere oltre le apparenze,nel suo animo ha visto solo dolore,desolazione e tanto tanto timore... Prima o poi noi due ci ritroveremo sul ring uno contro l'altro e in quel momento nessuno potrà salvarlo, nessuno riuscirà a distogliere la mia attenzione da lui e dai peccati che si porta dietro... Un uomo come lui non può rappresentare questa federazione, un bugiardo non può essere il volto di Impulse... Per questo show serve una persona all'altezza... Questo posto ha bisogno di un buon pastore... Ha bisogno di qualcuno che riesca a guidare nel modo giusto tutte le pecore prive di spina dorsale che compongono il roster e chi meglio di me può adempiere a tale compito... Chi meglio di un Dio può comandare su tutti gli altri.
Quando io diventerò campione la musica cambierà, non sarà un motivetto gioviale come Messico e nuvole ma bensì una tetra canzone suonerà all'interno delle arene in cui Impulse farà sosta... Quando io riuscirò a possedere il simbolo del potere niente potrà fermare il mio messaggio,nessuno potrà più opporsi alla mia filosofia in quel momento dovrete accettare quel che sono e dovrete riconoscere il fatto che io sia una divinità. Quando vincerò questa challenge mi troverò di fronte a Cody Rhodes ed in quel momento lo schiaccerò proprio come fanno i vostri beniamini dell NBA alla palla quando effettuano uno slam,si insomma... Una schiacciata laterale... In quel momento tutti voi dovrete inchinarvi al mio cospetto e baciare la terra dove cammino... Io da campione salverò questa federazione, salverò le vostre menti e soprattutto salverò questo mondo ".
 
Adesso il burbero santone si inginocchia e mentre Big Show si posiziona alle sue spalle dalle labbra del mietitore fuoriescono queste parole
 
BW : " Follow... The buz..."
 



YES! YES! YES! YES! Questa è la reazione dei fan all'ingresso di colui che arriva a interrompere Bray Wyatt e la frase conclusiva del suo lungo discorso... E lui è nient'altri che l'American Dragon, Daniel Bryan! L'americano si presenta sullo stage con il suo classico ring attire con sopra una sua T-shirt che recita, neanche a farlo apposta, "YES". Bryan, microfono in mano, accoglie a pieno l'ovazione che i fan gli riservano, quindi si dirige verso il ring dando come sempre le mani ai fan delle prime file e agitando lui in prima persona i cori. Giunto sul ring l'AmDrag con un sorriso rivolge ancora un'occhiata ai suoi fan, quindi fa loro segno di placarsi un attimo e si rivolge poi direttamente all'altro barbuto presente sul ring.

DB: "Aspetti un minuto, mr. Bray Wyatt... Prima che vada avanti con i suoi proclami c'è qualcosa che voglio fare. Sa com'è, ci siamo già intravisti varie volte ma credo che non ci abbiamo ancora presentati ufficialmente, e quindi voglio rimediare... Il mio nome è Daniel Bryan, The American Dragon, Mr. SuperBrawl 2014, 3 volte WR World Champion. E anche questa formalità è fatta. Tu invece... ah, posso darti del tu, no? anche se se parlo con un Dio io non mi trovo molto a mio agio con il 'lei'... bene, dicevo... Tu invece ormai non hai molto bisogno di presentazioni, no? In queste ultime settimane sei stato una presenza fissa qui a Impulse, ti sei messo in mezzo dovunque e comunque... anche in un mio match per il titolo, se ricordo bene. Hai fatto in modo che fossero le tue azioni a parlare per te. Però da qui a pensare di meritare un match per il titolo massimo ce ne passa, eh... Se bastasse mettere KO qualche wrestler con attacchi alle spalle e interferenze per arrivare al titolo a questo punto gente come Mason Ryan sarebbe pluricampione, tanto per dirne uno..."

Risate dei fan, con Bryan che gli concede giusto qualche secondo per sfogarsi prima di continuare.

DB: "Qui non siamo in una sperduta e paludosa città fantasma, Bray... - l'attenzione di Bryan si sposta da Wyatt ai fan - E non siamo nemmeno a Wall Street o in un qualsiasi altro posto del genere. Siamo nella federazione di professional wrestling numero uno al mondo! Questo a prescindere da qualsiasi cosa pensi qualunque milardario che crede di poter venire qui a fare il sultano del Brunei di turno, quello che ne capisce poco e niente di questo sport ma che è convinto di poter comprare tutto e tutti con i suoi miliardi... Anche se, bisogna ammetterlo, per il momento sta vincendo. Come se non ne bastasse già uno di campione corrotto se n'è anche creato un altro... E a Climb To Glory questo cosiddetto sultano insieme al suo gran visir hanno ottenuto ancora un'altra vittoria, anche questo va detto. Hanno fatto in modo che entrambi i loro protetti, i loro campioni, rimanessero tali applicando una strategia vecchia ma a quanto pare ancora valida: il 'divide et impera', o 'la moda dei muri' se vogliamo dirlo in un modo più moderno... Hanno eretto un muro tra me e CM Punk, ci hanno messo dalla stessa parte ma ci hanno diviso, allo stesso tempo alleati e rivali. E non tutti sono in grado di contrastare questa strategia... Alla lunga infatti hanno avuto la meglio. Ma adesso basta, è arrivato il momento di farla finita una volta per tutte con questi giochetti di potere e false promesse! Ed è per questo che io, Daniel Bryan, sono venuto qua fuori per lanciare nuovamente la mia sfida al titolo! Ora più che mai l'ultima cosa di cui Impulse ha bisogno è un ennesimo campione che pensi solo a sé stesso e ai suoi biechi scopi... Impulse ora ha un disperato bisogno di un rilancio, di una redenzione. E per far questo l'uomo ideale per rappresentare questo show come suo campione assoluto non può essere altri che un Pro Wrestler puro, uno che è tutta la sua vita che dà anima e corpo per questa disciplina, uno che ci ha messo tutto il suo sangue, sudore e lacrime per arrivare qui dov'è adesso! Un Pro Wrestler che possa rendere questa federazione, ognuno di questi fan presenti qui stasera a Boston e ognuno di quelli che ci guardano da tutto il resto del mondo finalmente di nuovo fiero di poter dire 'Quello è il mio campione!'"

Su queste ultime parole Bryan indica i fan presenti all'arena, che ovviamente reagiscono con molto entusiasmo al suo discorso stasera particolarmente animato. Nel frattempo Wyatt si è piazzato in un angolo e osserva Daniel, con uno sguardo interessato, accompagnato dal suo gigante personale. Daniel quindi prosegue, rivolto direttamente alla telecamera.

DB: "Ma a quanto pare avere qualcuno che pensa con la propria testa come campione massimo non è il volere del boss, e il volere del boss sembra che ormai coincida anche con il volere del GM... Quindi la sfida non la lancio solo al campione, Booker T, la lancio anche e in primo luogo a te: almeno per questa volta evita fare nuovamente la figura del dottor Pirloni, di quello che si lascia riempire la testa dalle idee di qualcun altro e si lascia manovrare come una marionetta... Questa volta tira fuori le palle e invece di scegliere uno sfidante di comodo per fare contento il boss, un ennessimo prezzolato, dai a tutti questi fan lo sfidante al titolo che meritano! Dagli uno sfidante degno del PPV più importante dell'anno, degno di Born To Be The Best... Dagli l'American Dragon, DANIEL...BRYAN!"

Un galvanizzato AmDrag pronuncia il suo nome quasi urlandolo, battendosi intanto il petto come a sottolinearlo ulteriormente, con i fan che lo accompagnano intonando anch'essi a gran voce il suo nome. Daniel si calma poi un attimo e torna a rivolgersi alla telecamera.

DB: "Ah Booker, ovviamente non credo serva dirti a quale titolo è riferita la mia sfida, no? In ogni caso, per evitare ogni possibile dubbio che possa sorgere, te lo ribadisco forte e charo ancora una volta: c'è uno e un solo titolo massimo qui a Impulse, il WR World Title! Quell'altro, l'Heavyweight, è figlio di questa corruzione... Per quanto mi riguarda quel titolo ha lo stesso valore che avrebbe uno spago, un cavo elettrico, una presa scart per video usati come cinture. Quindi potete anche tenervelo e farci giocare chi preferite, non mi interessa. Il mio bersaglio è puntato solo ed esclusivamente su di lui, ancora lui: Cody Rhodes. Se chi di dovere avrà le palle di fare la scelta giusta, Cody, questa volta non ci sarà niente e nessuno di mezzo: niente terzi incomodi, niente tag team match incrociati, niente cazzate e niente scuse... Non potrà niente nemmeno quella sottospecie di guardia del corpo che ti porti sempre dietro; se, anzi quando proverà nuovamente a mettersi in mezzo le sue tecniche ginniche evolute da scimmione tutto muscoli e niente cervello che pensa di essere un wrestler non riusciranno a fermarmi, lo farò pentire di essersi messo sulla mia strada. Stavolta saremo solo io e te, Cody. E se vuoi evitare che ti porti via il titolo, be', credo che stavolta farai meglio a spararmi... Perché altrimenti io uscirò da Born To Be The Best come il NUOVO WR WORLD CHAMPION! YES!"

Il Dragone termina questo suo discorso salendo sul paletto, iniziando ad agitare le braccia al cielo e a intonare "YES!" insieme alle migliaia di fan presenti stasera qui all TD Garden. Un Bryan che quindi, sfogata la sua adrenalina insieme al suo pubblico, riscende dal paletto e rivolge ora la sua attenzione a Bray Wyatt, ancora poggiato all'angolo.

DB: "Ma torniamo a noi. Non mi sono dimenticato di te, Bray, non ti preoccupare... Anche tu prima hai messo giù i tuoi punti, per quanto abbastanza bizzarri, le ragioni per cui dovresti essere te il prossimo sfidante al World Title. E, nonostante quello che tu possa aver detto, quantomeno apprezzo la tua ambizione, la tua fame di gloria e del titolo. Seppur per motivi totalmente diversi è la stessa fame che avevo anch'io quando sono arrivato qui a Impulse ormai qualche anno fa, e la stessa fame che ho ancora oggi... Però può esserci un solo sfidante a quel titolo per Born To Be The Best, e se tu o chiunque altro vuole avere questa shot dovrà prima passare sul mio cadavere! Per cui, Bray, se sei d'accordo direi che possiamo smetterla di parlare e risolvere la questione alla vecchia maniera... quando ero piccolo ad Aberdeen questo lo chiamavamo il metodo Capozzo, vecchia scùola: meno parole e più fatti. Se credi davvero di meritare così tanto una shot al titolo...be', allora non devi far altro che dimostrarmelo sul ring: Bray Wyatt vs Daniel Bryan, qui e ora!"

Wyatt fa segno a Big Show, che stava già partendo, di farsi da parte e lasciargli spazio; quindi senza alcuna fretta si porta al centro del ring, arrivando quasi faccia a faccia con Bryan, e con un mezzo sorriso sadico sul volto annuisce. Sfida accettata, a quanto pare! D'altronde Bray non è di certo uno che si tira indietro da una battaglia... Daniel sorride anche lui soddisfatto e si toglie la T-shirt, preparandosi alla lotta, quando...

 

 

Il rumore assordante dei pyros esplode nel palazzetto, l'arena si tinge di rosso, lo stage viene riempito di fumo rosso, questo significa solo una cosa… Kane arriva sul ring, il Demone preferito da Satana a passi lenti e costanti arriva fino a bordo-ring, da un occhiata ai fans, poi volge il suo sguardo ai Daniel Bryan e Bray Wyatt entrambi sul ring. Sale appoggiandosi alle corde sull'apron, e poi scavalca la terza corda. Finalmente dopo aver raggiunto il ring, Kane si fa passare un microfono da un addetto, dopo dei rapidi sguardi con gli altri lottatori, anche Kane inizia a parlare…

 

KAN:"Fermi un secondo… Ragazzi non dovete sprecare fiato inutilmente, io vorrei capire perché in questa federazione per stare al top, devi essere solo un leccaculo, è inutile lavorare sodo ventiquattro ore al giorno, perché alla fine basta un aiutino qui, un aiutino lì, e sei sul tetto del mondo… Non sto parlando di voi, però Bryan… Tu hai già avuto tante possibilità di ritornare in cima alla federazione ma hai fallito, non sei l'unico in questo roster che ha quell'obbiettivo, non credi che sia il momento di farti da parte e lasciare spazio a chi si merita un'occasione come l'hai avuta tu? Secondo me si… Io sono pronto per avere questa possibilità, sono pronto a combattere contro tutto e tutti, i merito una grande occasione…"

 

Kane che sembra frustrato, ma allo stesso tempo molto motivato, vuole dimostrare di essere pronto per fare il salto necessario a vincere qualcosa di importante, forse quel salto che gli è mancato fino ad ora nella sua carriera…

 

KAN: " Spesso vengo sottovalutato, non vengo preso in considerazione, forse perché molti mi vedono come un grosso olone senza cervello… Beh… Avete sbagliato, perché io posso anche non essere la persona più brillante del mondo, ma in questo business non è questa la cosa più importante, io sono un mostro, pronto a spedire all'inferno ogni anima che si metta sul mio cammino, pur di arrivare al mio obbiettivo: il titolo più importante della federazione il WR Heavyweight Championship. Già.. Ma  in questo paese molti, quando si parla di mostri, si usano speso dei modi di dire, o delle leggende, per esempio molti parlano di sole tre creature mostruose: Dracula, Blacula e il figlio di Kong… Già…Maa volte quando sento queste sciocchezze penso tra me e me: state scordando di qualcuno? Certo che SI! Di KANE! Il Demone prescelto da Satana, IO! Io ho puntato quella cintura, e non mi fermerò, non mi farò intralciare, non mi farò fregare ancora, continuerò a incutere timore fino all'ultimo atleta che c'è in questa federazione finché non avrò ciò che voglio, ciò che mi merito.. Essere il volto di questa federazione, portare con me il titolo dei pesi massimi, portare quella corona all'Inferno!

 

Kane strappa qualche consenso dal pubblico, ma la maggioranza dei fan fischia il Big Red Monster, che però in questo momento pare ignorare completamente i fischi e gli insulti nei suoi confronti...

 

KAN:" Quello che farò sarà un impresa colossale, epica, sarà una cavalcata trionfale, che finirà solo quando l'obbiettivo sarà raggiunto, e qualcuno conosce il calendario Frate indovino sa di cosa sto parlando… Quello che riuscirò a fare sarà miracoloso  sarà una cosa  così enorme, così straordinaria, che verrà narrata per molti e molti anni, non vi scorderete di ciò che farò ne potete stare certi, a Born to be the Best, evento l'udivo di gran portata di Impluse, salirò sul tetto del mondo vincendo il titolo più importante di questa federazione… Il titolo dei pesi massimi…"

 

I tifosi sugli spalti inneggiano ai loro beniamini, i loro eroi, quelli per cui loro sono qui, Kane però continua a non curarsi del pubblico ostico…

 

KAN:" Continuate a inneggiare ai vostri beniamini, ai vostri eroi… Sarà sempre così, voi sarete sempre illusi da loro, finché la crudele verità non vi farà aprire gli occhi.. Vedete… In questo mondo non ci sono gli eroi, non ci sono salvatori, qualcuno può anche improvvisassi qualche volta Melvin Eugene Gracilino Mayer dei poveri, ma è solo un'illusione, una cosa passeggera.. In questo mondo per fare una cosa bisogna guadagnarsela con le proprie forze…. Io me la sono guadagnata, e adesso è il momento di raccogliere ciò che è stato seminato, le porte dell'Inferno si stanno aprendo e aspettano soltanto ME… Me e il titolo dei pesi massimi per chiudersi di nuovo… il fuoco dell'inferno avvolgerà qualsiasi cosa si metta sul mio cammino… Non sarò fermato… Nessuno dei vostri beniamini riuscirà a mettermi i bastoni tra le ruote, fatevene una ragione."

 

Il pubblico continua a fischiare il Demone referto da Satana, che dopo aver cercato di aprire gli occhi dei fans al seguito della carovana di Impluse, si gira verso la telecamera principale come se volesse recapitare un messaggio a chiunque stesse seguendo Impluse in questo momento..

 

KAN: "Tutti voi nell'arena,davanti alla TV… Siete strani, sembra che siate passati dal robot da imbriacozzo… È strano siete diversi… Non credete davvero che io possa salire sul tetto della federazione? Beh… Pensateci… Perché Edge ha la valigetta del Climb to Glory? Oppure perché tra i wrestler di questa federazione non c'è più Batista? Oppure ancora, perché Ziggler e Rhodes non sono più i campioni di coppia? E potrei ancora continuare… Sapete tutti benissimo che ho tutto per vincere, e stavolta non mi metterò al servizio di nessuno, farò solo il MIO bene per una volta… Non credete che fischiandomi o prendendomi in giro mi scoraggiate… Anzi, mi fate arrabbiare, mi fate diventare solo più spietato, più cattivo, più maligno… Avrò anche un umorismo degno del bagaglino, ma quando si entra nel ring non serve saper scherzare o parlare bene con il microfono, ma l'unica cosa che serve è combattere, e distruggere l'avversario… e da quel punto di vista io me la cavo… Perché chiunque adesso può scendere quella rampa, salire quei gradini, entrare in questo ring e prendermi in giro, facendo battute sul qualunque cosa io abbia detto o abbai fatto, ma una cosa è certa… Quella persona poi dovrà dimostrare di valere più di me, e quella persona verrà schiacciata,  la sua anima arriverà negli Inferi, dove si merita di stare… La strada verso Born to Be the Best è ancora lunga, ma io già so qual è il mio obbiettivo, e la raggiungerò… In qualsiasi modo… Io vincerò il titolo dei pesi massimi nello show più importante dell'anno, e diventerò il volto della federazione, nessuno mi fermerà… NESSUNO!!!"

 

Kane guadagna il centro del ring mentre Wyatt, Big Show e Bryan indietreggiano vistosamente, il Big Red Monster alza le braccia al celo, sta per eseguire la sua tipica taunt, le braccia calano, stanno per divampare le fiamma sui quattro angoli del ring quando...

 

...BOOYAKA BOOYAKA! 619! Rey Mysterio blocca in piena taunt Kane e scatena una bolgia tra il pubblico che è contento di vederlo! Il folletto messicano arriva sullo stage e saluta tutti i bambini presenti in prima fila, regalando a un bambino un suo copri-maschera. Successivamente avanza verso il ring, ci entra, scruta Wyatt, Bryan e Kane con uno sguardo e si fa passare un microfono da un addetto a bordo ring.

 

RM: "Io voglio spiegare un po' come sono arrivato fino a qui, anzi più che altro perché merito di avere una possibilità al titolo Heavyweight detenuto dal signor Anderson.
Ho fatto tantissimi sacrifici per arrivare sino a dove sono adesso. Non starò qui a dirli tutti, ma da quando sono tornato in federazione ho dovuto abbattere un po' tutte le barriere che si abbattevano contro di me, ma dopo qualche tempo mi si è presentata l'occasione per andare a conquistare i titoli di coppia con Hunico. E' andato tutto bene, poi però è successo quel che è successo, che sapete tutti. Dopodiché riesco a sollevarmi col morale come fa ogni vero messicano e riesco a conquistare il titolo Internazionale.
Tutto sembrava andare per il meglio. Ero considerato un kalokagazia dai miei connazionali messicani, cioè un eroe, che era riuscito a risollevarsi dopo una batosta non facile da comprimere. Poi, però, un giorno mi ritrovai sul ring con tranquillità, come se stessi bevendo il the del tulipano, pronto per affrontare Curtis Axel... pronto mentalmente intendo. Invece no. Si presenta Bobby Roode e mi ruba il titolo, quindi altra sconfitta per me. Non solo ho perso il titolo, ma ho perduto anche la possibilità di riconquistarlo successivamente. Stavo diventando un lottatore da gare provinciali, mi stavo perdendo in me stesso... poi, però, la sorpresa. Che sorpresa alla fine non è, essendo già stato campione dei pesi massimi in passato, ma in questo periodo sono rimasto molto colpito di avere una chance per andarci. Io me lo merito, in tutta la mia vita ho sofferto tantissimo le condizioni sociali in cui ero costretto a vivere."


Mysterio quasi si commuove, ma riprende a parlare dopo qualche secondo di pausa.

RM: "Da piccolo mio zio e mio padre mi portavano a vedere incontri di wrestling nelle palestre, dove non si pagava il biglietto per assistere. Perché la mia famiglia era talmente povera da non permettersi neanche un biglietto di qualsiasi tipo di spettacolo, ma fortunatamente mia madre si intendeva molto di culinaria e quindi di tanto in tanto andava a cucinare per un ristorante del paese. Tutto ciò che ci potevamo permettere era lo stretto necessario, io poi da piccolo seguivo il wrestling più di qualsiasi altra cosa, e sognavo di diventare un giorno un lottatore amato da tutto e da tutti. Così, un giorno, quando avevo 19 anni, feci un biglietto del treno di sola andata per gli Stati Uniti, gettandomi a capofitto in questo business per cercare fortuna e magari anche ricchezza, in modo tale da sistemare economicamente anche la mia famiglia, oltre che me stesso. Mi allenavo ogni giorno, per moltissime ore e senza quasi mai fermarmi. Convinto che un giorno avrei potuto sfondare. Pregavo Dio ogni secondo di farmi trovare un bel lavoro e ci sono riuscito, la volontà di Dio era proprio questa, cioè che io diventassi un wrestler professionistico e amato da tutti... o quasi. Ma comunque sono diventato ciò che sognavo da bambino.
Ma così come ci sono dei sogni in ogni bambino, allo stesso tempo c'erano paure, dolori e preoccupazioni. All'età di 8 anni ho assistito a una scena non troppo bella. Mio padre stava cercando lavoro e andò al comune di San Diego, ma era in corso un'Assemblea di gabinetto e nessuno ha potuto ricevere mio padre. Allora mio padre ci rimase male e si arrabbiò molto, e prese a pugni un agente di guardia, venendo poi arrestato ma scarcerato dopo due giorni perché l'agente ritirò la denuncia.
Come vedete, io ho affrontato una dura vita da adolescente e ancora tutt'oggi ci sono momenti di difficoltà molto intensi e duraturi."


Rey Rey osserva tutti coloro che sono sul ring sino ad ora, scrutandoli uno ad uno. Poi continua il suo discorso.

RM: "Dopo tanto girovagare arrivo qui, ad Impulse, ma vengo cacciato da The Miz. Mi ricordo troppo bene. Poi mi viene concessa un'ulteriore chance, e vengo riassunto. Oggi sono qui, avanti a voi, ma devo dire grazie soprattuto al General Manager di questo show e five times World Champion Booker T per avermi concesso tutto ciò. Anche se non verrò scelto per competere per il titolo di Anderson lo accetterò, ma almeno ci ho provato senza rimpianti. Ma la speranza è l'ultima a morire, i messicani non perdono mai la speranza. Perché sperare è umano, ma disperare è atroce. Chiedetelo ad Helms, io e lui ci rispettiamo alla grande, e anche se non è messicano è come se lo fosse da sempre. Ha una cultura di tutto rispetto. Noi mascherati sappiamo sempre cosa fare e quando farlo specialmente, perchè vi ricordo che io e lui non siamo un team che sta sempre appiccicato, ma ci aiutamo a vicenda qualora ce ne fosse bisogno. E' così che funzionano i valori come l'amicizia e la lealtà!"

 

Mysterio alza le braccia indicando il cielo con le punta delle dita, quando...

...la theme song di Hurricane Helms riempie l'arena! 

 

GH: “ALLARME METEO! L’URAGANO È ARRIVATO A BOOOSTOOON!"

 

L'eroe in verde zompa nel ring, e si inchina di fronte al pubblico.

GH: "Scusate il ritardo, ma Rey ha gettato via il mio Hurri-navigatore e mi sono perso."

RM: "Ma era una bussola attaccata ad un telecomando!"

 

GH: "Oggi è tutto così. Lo sapevi che in realtà il fax è una bistecchiera con sopra una cornetta?  Ma veniamo a noi... PUBBLICO! Come potete capire dalla mia supereroesca tuta, io amo platonicamente -e mmmmm… fisicamente- tutto ciò che è verde! Infatti ieri ero allo zoo e c'erano due piccole cobra molto hot. Insomma, sono andato da quelle serpentine termiche con la mia espressione sexy... -Rey, sai quando ho mia espressione sexy- e gli ho cantato...

Ho dato al mio amore un pollo... era senz'osso...’

Mi hanno adorato subito!”

 

Rey: "Ma se ti hanno morso!"
 

GH: "Solo 12 volte. E poi sono immune! Insomma, il veleno causa gravi danni cerebrali ed io sono una persona normalissima, che ogni notte si veste da supereroe e corre per le strade a picchiare i cattivi. Ehm, dov'ero? Ah sì,  amo le cose verdi: la birra di San Patrizio, il whisky di San Patrizio, l'irish coffee di San patrizio...  come posso non amare Boston e la sua verde madre patria: Amantino, l'isola delle banane?”

 

Rey Mysterio si avvicina e biascica due parole all'orecchia di Helms.

 

GH: “Volevo dire... L'IRLANDA, l'isola di smeraldo.  L'Irlanda. E' questo che ho detto. Avete capito tutti male. Io ho lo spirito combattivo di tutti i grandi uomini amantin... ehm, irlandesi, come il padre di Peter Griffin, il tizio sbronzo sulla bandiera dei Boston Celtics e l’Uomo Ape!”

 

Di nuovo, Rey accorre all’orecchio di Helms.

 

GH: “Ah, non era Irlandese? Sicuro? Ma il suo accento? Ok, ok… E Gigi Meroni cuore granata era Irlandese?”

 

Rey fa di no con la testa.

 

RM: “Il granata è una sfumatura di rosso.”

 

GH: “E allora perché LE GRANATE sono verdi? Sei ignorante, Rey. Quante cose che ignori. Io ho una granata al posto del cuore, un cannone, una bomba H verde smeraldo!  Ed il mio scroto è delle dimensioni del pallone di Maradona! Quindi sono come ogni eroe irlandese. Anzi, sono MIGLIORE di ogni eroe irlandese! E chi più di me è adatto a diventare campione del mondo e rappresentare questa federazione, Boston e Amantino… ah-ehm, volevo dire l’Irlanda nel mondo?

Sarò io a trionfare in questa competizione ed affrontare il campione. Nessuno potrà fermarmi, perché credetemi… ci sono tre modi per vincere una cintura: il modo giusto, il modo sbagliato ed il modo dell’Uragano!”

RM: “Ma non è il modo sbagliato quello?”

GH: Già, ma più svelto!!”

 

 

Gli sproloqui degli Watchmen vengono interrotti nel modo peggiore e più drastico possibile: tre colpi di fucile, che insieme alla sua rivoluzionaria theme song annunciano l'arrivo di Hunico.

Infatti il messicano si presenta sullo stage con il suo fare classico, insultando il pubblico e guardando gli altri wrestler sul ring con uno sguardo di superiorità e quasi di commiserazione.

Arrivato sul ring, minaccia un addetto per farsi passare un microfono e prima di iniziare a parlare dà un'ultima occhiata a tutti, fermandosi infine sugli Watchmen.

 

HU: "Oppure, caro Helms, ce está el modo de Hunico, que equivale nettamente al modo giusto. Porque sai... Anche se no soy un WR Original, no soy aquí da quando esta federación ha aperto bottega como Daniel Bryan...que, devo dirlo por fuerza che se no lui se mette a piangere, 'es estado el primo campeón mundial de WR' - Hunico dice questo con un tono di voce tremante, come se stesse quasi piangendo -...comunque, tornando a mi... Anche se no soy aquí dagli albori ne ho vista molta de gente que es arrivata aquí y que por metterse sotto le luci dei reflectori se son inventati de tutto: Los Machos che se erano messi al myo fianco por metterse en mostra... Quel novantenne pajiaccio que se credeva un sergente... Chef Ramsay que voleva far chiudere lo estupidissimo Santino's Kitchen, o como diablo se chiamava... Justin Timberlake che regala la victoria su un plato de argento a quel buffone de Chris Jericho... y qui più ne ha più ne metta.
Ma oggi... Oggi ho asistito a la più grande prova de estupidità que el mundo abbia mai visto. Cioè oggi tu, Rey, sei uscito aquí fuera a racontar la tua tristissima y comovente historia de como sei cresciuto...en senso sul ring, porque dire que sei cresciuto en altezza no avrebbe molto senso...y sobretodo por chiedere una shot al WR Heavyheight Title? Permeteteme de prendere en prestito l'unica parola pronunciata da The Miz en vita sua... Really?! REALLY?! Veramente?! No estai scherzando?! Cioè Rey, seriamente... Tu no sei deño de esser un campeón, no hai la stoffa del campeón. Sei stato campeón Internacional solo porque a me no serviva più quel título y ambivo a un título più prestigioso como quello maximo.
 - Rey mostra il titolo di coppia in faccia a Hunico - No mostrarme quella cintura, Rey, lo sanno todos que quando eri nel Team Mexico quel título l'ho vinto yo da solo y poi l'ho consegnato a ti senza que tu avessi fatto nada... Y me sembra que anche esta volta se es repetuta la stessa historia con Helms.

Tu, Rey, en un team sei utile como delle gomme da bagnato su una pista asciutta, como uno scolapasta senza buchi, como el sacchetto del Commentatore Misterioso... Ma almeno quando eri en team con me avevi affianco un gran wrestler, un gran Leader. Invece adesso hai sólo un buffone accanto a ti. Insieme al maximo potete fare gli idioti con le vuestre capriole y giochetti da maestri di giocoleria o battere por los títulos dos bambinos que no se vogliono più bene, altro che ambire a los títulos maximos..."

 

Hunico rimane per qualche secondo a fissare Rey e Hurricane scuotendo la testa come a sottolineare ancora di più quanto siano insulse le loro pretese. Quindi fa un sospiro e dà un'occhiata a chi altro c'è sul ring, oltre a quelli che ha già nominato.

 

HU: "Invece su quel'otro barbone lá dietro y sul gigante idiota que lo acompagna no serve nemmeno infierir, se offendono giá abastanza da soli con le loro parole y con la loro presenza aquí...
Comunque, basta parlare de voi sfigati y passamo a un argumento ben più rilevante: me! La semana scorsa en quella bettola de New York City..."

 

Boato del pubblico presente qui a Boston al sentire offendere New York City, vista la forte rivalità sportiva e non solo che c'è tra le due città.

 

HU: "State zitti, voi ubriaconi! Que nonostante New York faccia schifo, seguramente es mejio de esta fogna a cielo aperto de Boston! - Il pubblico riprende a contestare Hunico - Como estavo dicendo...

La scorsa semana el GM Booker T ha invitato chiunque se ritenesse deño di esser el proximo sfidante per el título maximo a Born To Be The Best a uscire aquí fuera y a sfidare apertamente uno de los campeones. Y ahora yo sono aquí por esto... Porque dopo aver vinto un título de coppia da sólo con un reño da record y un título Internacional dominando, es arrivato el momento de fare el salto più grande. Dopo no essere riuscito a salire los gradinos de la gloria fino in alto...y no certo por colpa mya, se un deficente canadese me casca sopra... dicevo...  Ahora ce la meterò tutta y scalerò, me arrampicherò, farò fuera todos los ostacolos davanti a mi y riuscirò così ad arrivar al successo. D'altronde yo soy el prototipo del campeón.

En uno sport como el wrestling conta essere duri, determinati, furbi, scaltri, cojiere l'attimo. Ce sono persone que ce se allenano anni y anni por provare ad avere este doti... Yo invece soy cresciuto en un posto que se no eri scaltro, furbo y calcolatore no sopravvivevi. So alla perfeción come muoverme aquí: cuando inizia un match so già quello que deve fare, sa già como devo fare. No me butto nei match a bombazza, como viene viene... Ho siempre una strategia bien precisa, un plano b por l'occasione... En un ambiente cosí difficile y oportunista como eil wrestling yo ce sguazzo a la grande, y soy el solo que ha tutte este caratteristiche. Por esto YO soy el unico deño de essere campeón!"

 

Hunico sembra bearsi degli insulti fatti dal pubblico e si vanta anche con i wrestler nel ring, guardandoli uno a uno e ripetendo loro 'YO!' mentre si indica da solo. Quindi riporta la sua attenzione sulla telecamera e riprende.

 

HU: "Però la cosa importante prima de fare todo esto es scegliere por quale título andare. Yo en fondo no hoy ningun rapporto de inimicizia y quanto meno de amicizia con los dos campeones, Cody Rhodes y Mr. Anderson... Quindi no farò una scelta en base a la persona che dovrò battere; anche porque no c'è uno de los dos que me impensierisce de più... Farò la scelta en base al título que dovrò poi ritrovarme a fine PPV su la mi espalla.
Ho già conquistato da solo el mundo al primo WAR, vincendo la grande guerra mundial. Ho già demostrato a todos que soy el padrone del mundo, no me serve detenere el World Title por farlo... La mi scelta a esto punto ricade sul título que ahora, ma solo por ahora, appartiene a Mr. Anderson, el WR Heavyweight Title.
Peró esta decisione que ho appena preso no es una decisione por esclusione... Infatti da siempre, no solo nel wrestling ma en ogni sport, el título de peso completo representa el título più importante. Quando ero piccolo vedevo en TV gli historici match de la lucha libre y vedevo i più grandi campeoni provare con gran fatica y impeño a vincere el título de peso completo.

Era el título piú ambito, y sólo i mijiori riuscivano a vincerlo. Vedere quei grandi campeoni por mi es estada una ispiración por diventare como loro, un Leader del pueblo mexicano y el campeón de peso completo. Uno giá lo soy da quando soy arrivato aquí, el Leader del Team Mexico, l'altro lo deventeró presto. Yo vincerò el título de peso completo, el Heavyweight Title! Yo te sconfiggeró, Mr. Anderson! Nonostante le ampie liquidità del presidente Donald Trump y tutti i soldi que spende por mantenerte come campeón, no potrai fare niente por fermarme! Non potrete fermare el pueblo messicano con i vostri sporchi soldi, porque, caro presidente, el orgullo y el espíritu mexicano superano de molto esto valore. Si vojio i soldi y el potere, me li guadagno con respeto. Y esto es quello que faró con el Heavyweight Title!

A lo show più importante de WR, a Born To Be The Best, strapperò el biberón da le mani de quel bambino piagnucoloso de Anderson y quel biberón lo trasformerò en una corona... una corona che yo, Hunico, el nuevo campeón de peso completo, porterò su un vero trono: no una estupida poltrona de oro o el ufficio del boss, el Mexico!

LA RIVOLUCIÓN MEXICANA..."

 

Y2J: "Hey, Hunico... Junior... ascolta, come disse il vecchio saggio dell'altopiano etrusco e come citato da Vitruvio nei suoi antichi manoscritti: WOULD YOU PLEASE, SHUT. THE HELL. UP!!!"

 

L'uomo più carismatico di WR si palesa improvvisamente sullo stage stanco di ascoltare i soliti vaneggiamenti del suo vecchio rivale. Con aria divertita da saggio filosofo, sorride ai suoi fans festante, ma prima di avviarsi verso il ring decide di sostare ancora un po' sulla rampa.

 

Y2J: "Hunico, non credo che a nessuno e intendo nessuno, non in questa arena, non qui a Boston, non a New York, a Wall Street, negli stati uniti d'america, ad Amantino! O nel resto del pianeta interessi realmente quali siano i motivi per cui tu debba avanzare una candidatura a uno dei due titoli del mondo. Dopotutto perché dovresti visto che non vinci più un match da quando Daniel Bryan non se la tirava per tutte le sue vittorie, Bray Wyatt era ancora rinchiuso in un ospedale psichiatrico e il Commentatore Misterioso aveva ancora una dignità? No, quest'ultimo non l'ha mai avuta... Il punto è che da quando Booker T la scorsa settimana ha lanciato questa sfida, ogni uomo che si è trovato tra le mani un microfono, a quanto sembra, ha pensato di uscire qua fuori per candidarsi come nuovo primo sfidante a uno dei due titoli massimi di questo show e ragazzi è stato uno spasso vedere i nomi più stravaganti di questa federazione sfilare uno dopo l'altro come se fossimo al carnevale di Rio De Janeiro! Wow Baby, it was crazy!" 

 

Con un pubblico divertito come non mai che lo incita a gran voce, finalmente the King of the world decide di addentarsi oltre la seconda corda per entrare nel ring.

 

Y2J: "Quindi eccovi tutti su questo ring come sei personaggi in cerca d'autore da un Rey che ha voluto raccontare tutta la sua vita per farci capire i sacrifici che ha dovuto fare fino ad arrivare al giorno in cui conquisterà una cintura o una donna, fa lo stesso, Kane che invece è un omone brutto e cattivo e vuole fare a botte, Bray Wyatt alla ricerca del sacro graal, Helms? Non sono certo di ciò che vuole, ma forse c'entrano le banane, il rivoluzionario Hunico e l'ancora più rivoluzionario Bryan!" 

 

Improvvisamente il Sexy Beast si porta di fronte a Bryan come se dovesse chiedergli qualcosa sotto gli occhi di un pubblico che resta un po' interdetto sul chi tifare in questo particolare frangente, forse per la prima volta il pubblico è titubante. 

 

Y2J: "Sai, è strano perché per tutto questo tempo che abbiamo trascorso qui, non abbiamo mai avuto molto a che fare l'uno con l'altro, però devo dire che il tuo discorso mi ha ispirato Daniel! Sì, è vero, abbiamo due cinture di cui una è alla mercé di uomini dediti alla corruzione, agli intrighi e alle scorciatoie mentre l'altra è lì dove merita di stare. Al top, al centro di questo universo, è il sole che fa muovere tutte le stelle che sono dietro quel backstage! Come te, chiunque dovesse definire questo business direbbe che qui esiste un titolo massimo che nel bene o nel male è rimasto intoccato nel suo prestigio e un titolo massimo che purtroppo non ha mai raggiunto il valore che invece dovrebbe avere perché simbolo di inganni, è come un cavo di una presa elettrica, uno spago, una presa scart per video! Come un pianeta in attesa del suo big bang. Un ammasso di gas e fumi, ma anche la terra lo era e dopo il big bang nessuna stella ha più potuto reggere il confronto! Vedi, per come la vedo io, esistono due tipi di persone, quelle che mostrano il problema e puntano il dito e quelle che preferisco, quelle che prendono il problema di petto e lo affrontano. Le prime attendono che le cose si mettono a posto da sole, magari le snobbano anche, ma le seconde questo non lo mandano giù e anzi, decidono loro di farsene peso e di puntare a migliorare la situazione. Sì, adesso il World title non se la passa bene visto chi lo sta difendendo e il modo in cui lo sta facendo e probabilmente l'Heavywheight non ha mai avuto un grosso peso. Di questi tempi il valore dei campioni è un lusso che non possiamo permetterci grazie anche a  gente come Donald Trump o Booker T, fenomeni della terza età che preferiscono giocare a carte vicino a una stufa o un termosifone con una coperta di lana sulle spalle piuttosto che fare rispettare le regole! Quindi è lecito aspettarsi che qualcuno abbia l'intenzione di riportare il WR World title dove merita di stare, ma io non lascerò che quello risulti come lo specchietto per le allodole mentre il cancro continua indisturbato a muoversi dentro questo show! Evitare il problema non è mai la soluzione Daniel, magari a Born To Be The Best  tu sarai World champion per la quarta volta, magari lo sarà qualcun altro su questo ring, potrebbe esserlo Bray Wyatt, potrebbe esserlo Helms, potrei esserlo anch'io! Sappiamo che potrei farcela, sicuramente quello sarebbe il match più bello della serata, le migliori superstars in un'epica battaglia senza esclusione di colpi! Ma cosa accadrà quando gli atleti che adesso sono su questo ring si saranno scannati per quella corona? Mr. Anderson continuerà a gettare fango su quanto fatto da tutti noi e continuerà a portarsi in giro quella cintura negandogli il rispetto che dovrebbe avere e vincendo sfide semplici perché non ritenuto degno di attenzione. Saremmo il genere di persone che assistono il problema, ma non lo risolvono, lo deridono e lo disprezzano sì, ma non lo risolvono. Bene, questo non accadrà, non nel mio show, non a casa mia, perché io affronterò il cancro faccia a faccia, perché sono il vostro Savior! L'unico vero salvatore, Bray, sorry Junior!" 

 

The mental mastermind, tra le grida di un pubblico a metà tra il deridere Wyatt e l'osannare il suo eroe, si porta ora di fronte agli altri sfidanti al titolo Heavywheight come per scrutarli, forse vuole percepire quale di essi sembra il più carico. Lentamente si riporta il microfono verso la bocca.

 

Y2J: "Nulla di personale Rey, ma non posso lasciare che un pazzo psicopatico come Kane o un corrotto, viscido, ladro di quartiere come Hunico vadano per l'Heavywheight championship rischiando di cadere dalla padella alla brace se dovessero realmente vincere il titolo loro e in tutta franchezza, tu lo sai, la gente la dietro lo sa, il mondo lo sa, i miei discografici lo sanno che c'è un solo uomo in grado di  promuovere quella corona automaticamente nell'alloro numero uno di questa azienda, un solo uomo in grado di evolvere quella gelida sfera in un globo terracqueo! Un solo uomo che ha il carisma, le caratteristiche, il cromosoma adatto a prendere quel titolo, indossarlo sulla vita e trasformarlo da un simbolo di corruzione al trofeo massimo nel mondo del wrestling! Sto parlando del primo Lord of the Ring della storia, The best in the world in everything he does, the ayatollah of rock'n'rolla, he is here, he is real, he is Y2J Chris Jericho!!!"

 

The Lionheart osserva festante i suoi tifosi che continuano ad intonare cori per lui sempre più presenti, sempre più forti, sempre più vogliosi di vederlo come nuovo campione! Si lascia qualche istante travolgere dalle urla prima di riprendere la scena portandosi con la faccia verso il titantron.

 

Y2J: "Mr. Anderson, so che tu non hai nulla a che fare con me, ma come tutto il resto del backstage, io ho occhi per guardare e a Climb to Glory mi sono reso conto di quanto tu sia uno scherzo frutto della corruzione che esiste oggi in questo posto. Hai le spalle parate, ti piace andare in giro a dire alla gente che ti può baciare il culo, ti vengono regalati riconoscimenti come cinture o, dopo gli ultimi avvenimenti, chiavi onorarie della città di Culonia, la terra fortunata! Diciamo che fino a questo momento il tuo regno non ha trovato ostacoli e in un modo o nell'altro hai saputo sempre portare a casa la pellaccia tra colpi di fortuna e ordini dall'alto, ma puoi contare sul fatto che tutto questo sta per concludersi, adesso, da questo istante, la fine del mondo per come lo conosci, è arrivata! Perché in questo momento, qui in piedi di fronte a ogni uomo, donna o bambino, rappresento la fine! La fine di ogni favoritismo, di ogni furto e ogni menzogna che avete sempre raccontato perché io sono qui per reclamare ciò che è mio! Mr. Anderson, a Born To Be The Best io ti affronterò, non importa chi o cosa si troverà sulla mia strada, io mi abbatterò su di te come un uragano, come un terremoto, come uno tsunami e ti ridurrò in un mucchietto di polvere, un insieme di vetri frantumati, una noce sbriciolata, un frullato di banane! Strapperò l'Heavywheight title dalle mani di Donlad Trump e lo porterò al livello che merita di stare, solo allora questa federazione sarà guarita. E a quel punto, chiunque guarderà questa azienda capirà che nothinghs will never, EEEEEEVEEEEEEER be the same again!" 

 

Il primo Lord of the ring della storia si sofferma a fissare negli occhi gli altri sfidanti al titolo Heavywheight come a dire: "mi dispiace ma devo essere io quell'uomo, il prossimo sfidante." Sguardi di fuoco tra lui Kane e il suo vecchio rivale Hunico che a quanto sembra è stanco di aspettare e vuole subito passare ai fatti dimostrando che lui non è secondo a nessuno e che forse quella cintura gli starebbe meglio che al rivale. La rissa potrebbe esplodere da un momento all'altro! 

 

 

Ma attenzione! I pretendenti hanno fatto i conti senza l’oste. Ecco fare il suo ingresso un CM Punk parecchio corrucciato, ma che in ogni caso non poteva di certo deludere le aspettative e lasciarsi sfuggire un’occasione del genere.

Il ragazzo di Chicago sta vivendo un momento molto difficile della sua carriera, ma questa opportunità concessa dal General Manager Booker T potrebbe essere un nuovo punto di partenza e di svolta per la carriera del lottatore tatuato, che nel frattempo ha raggiunto i colleghi a centro ring e, impugnato il microfono, è pronto a dar voce alle sue ragioni. Non prima di aver fissato negli occhi tutti i wrestler sul ring e, quindi, di avvicinare finalmente l’oggetto alla bocca.

 

CMP: ”Buonasera! Oh ma guarda quanta bella gente che abbiamo…sarà contento il vecchio Booker T, un suo invito non aveva mai riscosso tanto successo. Certo, un due salatini e qualcosa da bere avrebbe fatto piacere, ma sappiamo accontentarci…o no Boston?! Vi vedo un po’ spenti…ma vi capisco, tante chicchere stancherebbero anche me.”

 

Il pubblico reagisce positivamente alle parole dell’ultimo arrivato, dimostrando di essere ancora sveglio e pronto a regalare tutto il suo calore ai suoi beniamini.

 

CMP: ”Pazienza…forza…coraggio…ti riprenderai…se il match si fosse svolto regolarmente avresti sicuramente vinto te…eccetera…eccetera…eccetera…

No…non sto delirando! Sono semplicemente le frasi che molti di voi, e spesso anche il mio cervello, mi rivolgete quando mi incontrare per strada o durante una sessione di autografi. Ovviamente non posso che apprezzare…ma sappiamo tutti che mi serve qualcos’altro per cambiare le cose.

In tutta la mia carriera non ho mai attraversato un momento così difficile, non ho mai avuto tanti dubbi che mi tormentassero. I pesi sembrano diventare sempre più pesanti…le ore di sonno sempre meno…le amicizie sempre più difficili da portare avanti e messe a dura prova da continue discussione…ma questo è proprio il gioco di Anderson! 

Mi sta annientando mentalmente per finirmi, sta riuscendo nell’intento di mettere in discussione CM Punk come atleta e come persona. Di mettere in discussione tutte le mie certezze, le stesse che mi hanno portato a essere quello che sono oggi.

Ormai mi sembra di essere scivolato dentro a delle sabbie mobili. Più cerco di venirne fuori e più mi ritrovo in basso. Ogni sconfitta è come un macigno sulla mia schiena, che sembra allontanarmi sempre più da una possibile vittoria…e non importa come essa avvenga…è in ogni caso maledettamente dolorosa! 

I titoli in gioco sono due e vi ammetto che ho riflettuto molto tempo su quale cintura puntare…e NO! Non è stata una scelta facile come può sembrare! 

Quando il General Manager ha anticipato questa opportunità sentivo che si stava rivolgendo a me…ma poi ho visto tutti gli atleti su questo quadrato e le loro grandi motivazioni. 

Vedo ad esempio Bryan, una persona che sta passando momenti simili ai miei…ma allo stesso tempo lo vedo più determinato, più sicuro dei suoi mezzi…lui sa di avere tutte le carte in regola per vincere!! La fiamma nei suoi occhi è ancora ardente.

E, se parliamo di fuoco, non si può non citare Kane! Un mostro distruttore che è da tanto tempo in federazione e ha tanta fame…ha annusato tanta carne ma la pancia brontola ancora. Anche lui, come Bryan, riesco a capirlo. Posso immaginare come ci si sente a vedere il proprio ex compagno di team con qualcosa tra le mani…mentre le nostre sono vuote, pronte a chiudersi a pugno per sfogare tutta la propria rabbia!

Ma abbiamo anche i Watchmen, che hanno dimostrato di avere i super poteri e di sapere come vincere…oppure l’eroe smascherato, il Santone che non ha bisogno di nascondere la sua identità…ma al contrario ha bisogno di vincere, di aprire le porte della sua verità! Una grandissima fonte di stimoli, un po’ come feci io stesso con la mia SES…a quel tempo, quando si andò alle urne per deliberare il pubblico scelse di non appoggiare il mio credo…beh…che dire allora…buona fortuna! 

Per poi arrivare a due grandi personalità come Hunico e Jericho, che negli ultimi tempi si son dati battaglia dimostrando tutto il loro valore e di aver tutte le carte in regola per poter rincorrere uno dei due titoli massimi.

In conclusione tutti noi abbiamo le nostre motivazioni, diversissime ma tutte forti e importanti! Che siano questioni personali o semplice fama di titoli.

Arriviamo quindi alla mia scelta. Scelta che alla fine stava per ricadere sul WR World Championship, titolo a cui, nelle ultime settimane, sono stato vicinissimo dal riabbracciare e che, forse, poteva darmi nuove motivazioni. Ma…”

 

Il pubblico è contrariato, l’arena vuole che la scelta ricada sull’altra cintura, la gente vuole vedere un lieto fine per il proprio idolo. 

 

CMP: ”Compiendo questa scelta avrei avuto sempre il rammarico…la consapevolezza…l’amaro in bocca di averla data vinta a quei tre coglionazzi! Per questo…sì…ho scelto di continuare la mia caccia all’Heavyweight Title!!

Voglio togliere quei stramaledetti sorrisini dalle facce del tridente più odiato d’America. Ehi K-Fed, come sta Mr. Tiny? L’amichetto di Anderson? Spero che le lezioni di flauto traverso che hai fatto da piccolo ti siano servite a qualcosa. Perché fidati…la musica non è il tuo campo! 

Ma ora basta parlare di loro…anzi ne ho già parlato troppo. È quello che desiderano, assumersi il merito delle mie sconfitte. Per questo, se voglio veramente realizzare il mio obiettivo, dovrò cambiare le cose. IO dovrò cambiare! 

Proprio come feci quando abbandonai la mia stable, un mio sogno utopico che era diventato un incubo…lo abbandonai per trovare un nuovo me stesso, nuovi stimoli, nuove energie! Bene, ora è arrivato il momento di un nuovo Checkpoint! 

Scusi meccanico…mi dia una controllata! Funziono ancora? Sono ancora colui che spedì a casa Bobby e amichetto in un Handicap Match? Sono ancora colui che vinse il titolo massimo di questa federazione? Sono ancora colui che partecipò al Main Event di Born To Be The Best? SI!! Io sono ancora quel ragazzo che partì da Chicago, dall’Illinois come un tizio qualunque…un nessuno…andavo in giro per l’America a fare Leg Drop alla trallallero con un unico obiettivo: diventare colui che sono oggi…THE BEST IN THE WORLD!!”

 

Una nuova theme song ridonda nell' arena... ma chi è?

 

 

OH MY GOSH!!! Questa nuova theme song appartiene a... a MASON RYAN!
La guardia del corpo del campione del mondo è qui, forse per avvisare gli sfidanti, per avvertirli della sua presenza. Il pubblico fischia l' omone, giunto da solo nell' arena quest' oggi.
Scuotendo la testa, agitando la braccia e digrignando i denti, Mason Ryan percorre la rampa e sale sul ring senza degnare le scale neanche di uno sguardo, e senza considerare più di tanto gli atleti sul ring, che lo guardano di sbieco.

Il gallese richiede con ferocia un microfono, e quando gli viene porso, lo strappa praticamente di mano, con veemenza, al pover' uomo che glielo stava dando.

 

MR: ”Buffonate! BUFFONATE ho detto!”

 

Ryan sbraita rivolgendosi con la testa a tutti i presenti sul ring.

 

MR: ”Ma vi siete visti? Dico, vi siete visti?
Forse non vi rendete conto di come siete conciati... allora ve lo spiego, uno ad uno.
TU, sei un obeso fanatico senza un filo di massa muscolare...
TU, sei un barbone senza intelligenza che passa 18 ore al giorno a dire la stessa sillaba, senza sapere il perchè...”

 

Con il dito indice, Mason indica con il primo TU Bray Wyatt, con il secondo Daniel Bryan.
Continua poi il suo elenco con Kane.

 

MR: ”TU... dannazione, sei tu, non devo aggiungere altro!”

 

L' omone si para poi di fronte ai due atleti mascherati.

 

MR: ”TU e TU... vi mettete la maschera perchè vi vergognereste se qualcuno che conoscete vi vedesse comportarvi in maniera così stupida e assurda, e per salvarvi il culo dalla gente che se sapesse chi siete, vi lancerebbe i pomodori marci per le strade...”

 

Il bersaglio dell' omone si sposta poi su Hunico.

 

MR: ”TU... non so cosa dirti, non ti capisco quando parli, impara l' inglese PRIMA!
TU... un canadese con la pancetta... il tuo tempo è finito!”

 

Infine, conclude con CM Punk.

 

MR:”TU... dici di essere Straight Edge... con quelle occhiaie? Non ne sarei così sicuro...”

 

Il gallese osserva nuovamente tutti i presenti. Ormai ha attirato su di se l' ira di tutti, ma non sembra spaventato, anzi, quasi soddisfatto.

 

MR: ”Ora forse avete capito cosa siete veramente: siete INUTILI! Mi dovete spiegare perchè. PERCHE', siete qui a discutere su chi di voi è più forte, su chi di voi merita di vincere, su chi di voi meriti di essere campione! Ma quale vincere, ma quali campione, ma quale wrestling?
Non siete lottatori, siete miserabili clown!
Questa battaglia non fa per voi... l' unico challenge che andrebbe bene per voi... sarebbe una sfida di figurazioni acquatiche!!! Mi avete capito?
Non crederete mica di diventare delle leggende, di entrare nella storia, di combattere in un ppv importantissimo, magari al Madison Square Garden che ha fatto sold-out?
Jericho, forse tu una volta lo hai fatto... ma ai tuoi tempi, ora sei vecchio, mi spiace.
Per tutti gli altri... se lo credete, siete solo vanitosi! Ecco cosa siete...”

 

Il gallese si ferma un attimo per assicurarsi che tutti abbiano recepito il messaggio.

 

MR: ”Voglio spiegarmi meglio... e parlo con voi tre, voi che avete detto di voler puntare all' alloro detenuto da Cody Rhodes, il campione del mondo... chi vi credete di essere?
Se questa fosse una gara automobilistica, l' unica cosa che vedreste della vettura di Cody, sarebbero i suoi catadiottri catarifrangenti che si allontanano. Non è al vostro livello, semplicemente.
Non siete alla sua altezza, inutile negarlo.
Tu, Wyatt.. tu forse sei alla sua larghezza... se ingrassi ancora un po', potresti quasi quasi fare invidia al Nutellone Mark Henry. Dici che tu pensi al bene della società... Mah, se fosse vero, leveresti subito quel brutto grugno dalla faccia della terra... così la società starebbe meglio.
Pensi che con gli inutili attacchi che stai facendo, la gente ti considererà? Sono attacchi da criminali, un comportamento nello stile delle classiche persone che pensano sia giusto sfidare la legge.
E' sempre esistita la gente come te... e farai la loro fine. Di chi sto parlando?
Ti faccio un esempio, per farti capire ciò che sto dicendo.
La gente come te si schiantava con la macchina, dopo aver bevuto alcoolici e superando i limiti di velocità già ai tempi del proibizionismo.
Perchè pensavano fosse giusto sfidare la legge.
E qui, cari miei, c'è la legge del campione...”

 

Il gallese sforna un ghigno feroce.

 

MR: ”Ma ora basta, sono stufo... sono stufo di sentire tutte le vostre inutili chiacchiere da oratore da oratorio...
Quello che voglio dirvi è che io, al contrario vostro, sono un vero atleta. Con una muscolatura che sembra scolpita nel marmo, da far invidia ai bronzi di Riace.
E sono l' unico che merita davvero di salire su un ring di wrestling, insieme al campione Cody Rhodes. Sì, avete capito bene, sono qui per sbaragliare tutta la concorrenza ed affrontare io stesso il campione, in quanto suo unico degno sfidante. Gli risparmierò l' umiliazione di dover salire sul ring con uno di voi criminali...”

 

Il gallese attraversa di nuovo il ring, come volesse andarsene.

 

MR: ”La questione, è chiusa...”

 

“AWEEEEESSSSOOOOOOOME”
 

 

In tutto il TD Garden ora risuona una parola ben scandita, che può annunciare l’arrivo di una sola Superstar ... La Theme Song di The Miz scalda il pubblico di Boston, che si anima e applaude l’ingresso dell’ex dirigente, ormai tornato a far parte del Roster attivo di Impulse. Il Magnifico spunta di gran carriera dal Backstage, già in tenuta da combattimento, indossando una maglietta nera con al centro un mirino rosso e la scritta ‘Haters Wanted’. The Miz sorride guardando i fan e si incammina verso il ring, salutando alcuni tifosi sulla rampa con la mano destra, mentre l’altra mano è impegnata a tenere saldamente un microfono preso da dietro le quinte. Il nativo di Parma raggiunge al centro del quadrato le altre Superstar, che sembrano abbastanza scocciate dal suo arrivo. Il ring sembra sempre più piccolo, visto il grande affollamento che si è creato. The Miz guarda con la solita sfacciataggine gli altri wrestler e avvicina il microfono alla bocca, iniziando a parlare.

TM: “Oh dio santo, REALLY?”

Il magnifico scandisce con enfasi la frase e in un attimo il pubblico ricambia, ulrando a sua volta ‘REALLY?’. 

TM: “REALLY? State DAVVERO discutendo come un branco di femminucce su chi di voi sia più meritevole di una Chance? Ehi, TD Garden di Boston, chiedo a voi! Siete qui per assistere ad uno Show di Wrestling o ad uno Sleepover Club? Mason, vuoi per caso iniziare una lotta con i cuscini ed iniziare a piangere perchè qualcuno ha toccato il tuo fidanzato Cody Rhodes?”

Frecciata del due volte WR World Champion verso gli altri wrestler presenti sul ring e soprattutto verso il gallese, mentre il pubblico ride alla battuta del magnifico e gli concede un breve applauso. Solita spavalderia  del Chick Magnet, che però non sembra intenzionato a fermarsi.

TM: “Sapete, ero nel Backstage fino a qualche minuto fa. Stavo bevendo un dissetante Energy Drink all’arancia davanti ad uno dei tanti distributori di vivande dietro lo Stage, mentre chiaccheravo con alcuni tecnici e ricordavo assieme a loro tutti gli obiettivi e le conquiste che ho ottenuto durante la mia leggendaria carriera, quando in uno dei televisori ho intravisto cosa stava succedendo qui fuori... Ognuno di voi ha iniziato ad annoiare questo fantastico pubblico... farneticando uno dopo l’altro di meritare una chance a Born To Be The Best. REALLY??? Davvero non capisco perchè vi ostinate a sprecare così tanto fiato quando sapete benissimo anche voi che Booker T non vi sceglierà. Voglio dire ragazzi, affrontate la realtà... siete solo una banda di girandoloni, non meritate una Chance ad uno dei titoli mondiali nell’evento PIU’ IMPORTANTE DELL’ANNO! Non è un misterio che il nostro caro General Manager mi abbia rubato immeritatamente il posto, ma devo ammettere che Booker T è discretamente bravo nel suo lavoro. Certo, non sarà mai bravo quanto me, ma sicuramente è in grado di capire quale sia la Superstar giusta che merita una Title Shot... e francamente non ci vuole un genio per capire che quella Superstar sono io!”

Le parole di autocelebrazione del magnifico non fanno altro che indispettire ancora di più le altre Superstar presenti sul ring, che si scambiano diversi sguardi tra loro e sembrano abbastanza d’accordo sul volere chiudere la bocca proprio al ragazzo di Cleveland. The Miz capisce che la situazione si sta surriscaldando, ma decide comunque di gettare ulteriore benzina sul fuoco, rivolgendosi ora direttamente agli altri nove wrestler.

TM: “Non fraintendetemi ragazzi, siete tutti e nove dei discreti lottatori e con un pizzico di fortuna alcuni di voi sono anche riusciti ad ottenere qualcosa di buono durante la carriera. Ma non potete negare che probabilmente non siete all’altezza delle luci della ribalta di Born To Be The Best... Affrontiamo la realtà... qui davanti a me vedo Hurricane Helms e Rey Mysterio, due uomini sottosviluppati che giocano a fare i supereroi... Vedo Hunico, un hombre revolucionario che fa il duro ma che probabilmente piange ogni sera ascoltando qualche vecchio disco di Laura Pausini... Vedo Bray Wyatt, un sociopatico sovrappeso con il cervello svitato a causa dei troppi acidi assunti nel retro della sua roulotte durante una ribelle adolescenza... E come dimenticarsi di Kane! Colui che dice di essere il demone preferito del Diavolo stesso, ma che è così stupido da venire fregato costantemente ogni dannata settiman...”

Ed è proprio Kane  colui che compie il primo passo, stizzito dalle offese di The Miz, che si sta davvero scavando la fossa con le proprie mani, insultando contemporaneamente i lottatori che sono proprio davanti a lui. Il magnifico e Kane ora sono uno davanti all’altro al centro del ring e la Big Red Machine va a muso duro contro il nativo di Parma che però, con una surreale nonchalance, gli volta le spalle e riprende a parlare.
 
TM: “Calmati ragazzone... So che sai a malapena mettere assieme due frasi prima che il tuo cervello inizi a fumare, ma cercherò comunque di fare un esempio, per far capire sia a te che agli altri qui presenti quello che intendo. Sapete, la strada per Born To Be The Best è molto insidiosa e può essere paragonata ad una gigantesca trappola per topi, mentre la cintura di campione può essere paragonata ad un grosso pezzo di formaggio ben esposto e all’apparenza facile da ottenere... Tantissimi piccoli roditori correranno verso il pezzo di formaggio, convinti di poterlo ottenere, ed infine cadranno lungo la strada, intrappolati e costretti a guardare il loro sogno andare in frantumi. Tutti i ratti si dovranno arrendere...tranne uno! Ci sarà un topolino, più furbo degli altri, che eviterà le trappole e si andrà a prendere il formaggio. E mentre quel topo riporterà la sua conquista verso la tana, passerà davanti agli altri roditori ancora bloccati nelle trappole, che potranno soltanto ammettere di essere inferiori. Capite cosa cerco di spiegarvi? Da qui in avanti non vi è permesso passare. Siete sulla soglia di una zona a voi vietata ed ora avete solo due scelte: tornare immediatamente nel Backstage e cambiare i vostri piani, puntando un obiettivo alla vostra altezza... oppure decidere di varcare lo stesso questa soglia vietata, subendone le conseguenze.“

Sul quadrato nessuna delle Superstar sembra intenzionata ad abbandonare la sua missione, anzi... le parole di The Miz sembrano non venire nemmeno ascoltate. La Superstar più imperdibile della storia fa spallucce, capendo che i suoi concorrenti non hanno intenzione di ascoltare il suo consiglio e riprende a parlare.

TM: “Visto che nessuno di voi vuole seguire il mio consiglio fraterno, passiamo oltre... Ognuno di voi fino ad ora ha espresso la volontà di volere un Match per il WR World Championship o per il WR Heavyweight Championship e credo sia arrivato il mio turno. Se non ho sbagliato a contare cinque di voi hanno espresso la volontà di affrontare Mr.Anderson per il titolo dei pesi massimi, mentre gli altri quattro di voi hanno voluto puntare al titolo mondiale di questa federazione... quindi perchè non pareggiare i conti? Settimana scorsa il mio vecchio allievo Cody Rhodes ha gettato fango sopra di me e sopra i miei regni da campione e nessuno in questa federazione o nel mondo può permettersi questo lusso senza venire schiantato a terra dal sottoscritto. Ricordati Cody... Campioni si nasce, non si diventa... ed io sono NATO PER VINCERE! Io sono NATO PER ESSERE IL CAMPIONE! Io sono più elettrizzante di Dwayne “The Rock” Johnson! Sono più furbo del “Nature-Boy” Ric Flair! Sono più odiato di “Rowdy” Roddy Piper! E sono persino più carismatico dell’immortale Hulk Hogan! Io sono NATO PER ESSERE IL MIGLIORE! E nella quarta edizione di Born To Be The Best merito più di chiunque altro una Chance al WR World Championship!”

Il monologo di The Miz sembra essere terminato; un fiume di parole del magnifico ha invaso l’arena, riversandosi più volte sui lottatori che hanno deciso di candidarsi ad uno dei due titoli mondiali della federazione. Bray Wyatt, Big Show, CM Punk, Daniel Bryan, Hurricane Helms, Rey Mysterio, Hunico, Kane, Chris Jericho e Mason Ryan sembrano tutti in forte disaccordo con il ragazzo Awesome, che per tutto il suo discorso non ha fatto altro che pavoneggiarsi e ricoprire di fango i suoi concorrenti. Il magnifico riprende ancora a parlare, chiudendo così il suo intervento:

TM: “Non mi sembrate ancora convinti delle mia parole... beh, non mi lasciate altra scelta. Com’era il detto? Chi comincia bene, finisce bene, giusto?Allora perchè non incominciare subito a prendervi a calci in culo e farvi capire che sono io il numero uno qui?!?”

The Miz lancia fuori ring il microfono e in un attimo si toglie la maglietta, pronto ad iniziare la più classica delle risse. Le ultime parole del due volte WR World Champion fanno traboccare il vaso, ora tutte le Superstar presenti sul ring si preparano a lottare in una battaglia improvvisata, mentre il pubblico del TD Garden di Boston si anima, pregustandosi lo scontro! Situazione che potrebbe scoppiare da un momento all’altro, una sola azione sul quadrato potrebbe provocare un’infinità di reazioni a catena...
 

“CAN YOU DIG IT... SUCKA?!?!? SUCKAAAAAAA!!!!!!!!”

 

OH MY!! Ma è la theme song di Booker T che rompe gli indugi ed arriva a sedare gli animi. Accidenti più che un ring pare di essere all'inaugurazione di un nuovo centro commerciale, nell'ora di punta, tanto è affollato il ring! Lo stesso Booker T pare sorpreso, non si aspettava un'affluenza tale, ma a quanto pare... in molti sentono di avere le carte in regola per meritare questa chance... ma... ora bisogna scoprire se anche il General Manager la pensa così... Booker T annuisce, punta il dito verso il ring e microfono alla mano inizia a parlare.

 

BOT: "Woah... Gente!! Ammetto io stesso che... sono del tutto sorpreso... la volta scorsa, quando ho lanciato questa provocazione, mi aspettavo che qualcuno si sarebbe fatto avanti, ma... non mi aspettavo foste in così tanti... ma... va bene... il che non è per forza di cosa un aspetto negativo, anzi... dimostra che siete in tanti a credere in voi stessi ed avere l'ambizione di fare bene, voler sempre puntare in alto e fare il massimo per ottenerlo! Yeah! I like it, men!!! Questa grinta dimostrata mi piace... e soprattutto le parole di molti di voi mi hanno convinto che voi possiate meritare questa opportunità, possiate avere la stoffa per disputare questo grande match a Born To Be The Best! Già!! 

Infatti... ho deciso che non sarò io a scegliere chi sarà il più meritevole tra di voi... ma... sarà il ring a farlo!! Sentendo le parole di Daniel Bryan che ha parlato di sfida sul ring... mi è venuta l'idea... i più meritevoli di voi, quelli che con le loro parole mi hanno dimostrato di essere spinti da una forte motivazione più degli altri... saliranno sul ring e si daranno battaglia per ottenere questa opportunità..."

 

Il GM fa una pausa, lasciando metabolizzare la sua decisione anche a tutti i presenti... gli atleti restano sul ring immobili e curiosi... hanno capito un po' la decisione del boss, la condividono... ma... non è ancora tutto molto chiaro... ci sono zone d'ombra che vanno ancora illuminate... e Booker T pare pronto a farlo.

 

BOT: "Come detto però... i premi in palio... saranno 2... la sfida al WR World Champion... e... la sfida al WR Heavyweight Champion... per tanto... ci saranno 2 match!!! Infatti... in base alle vostre richieste ed ai vostri proclami, ho deciso di dividervi in 2 raggruppamenti... uno... si darà battaglia con l'obbiettivo di andar a sfidare il campione del mondo, Cody Rhodes... l'altro con il fine di andar a competere con Mr. Anderson, il campione dei pesi massimi.

TONIGHT, men... avranno luogo qui a Boston... 2 match... 2 ONE FALL TO FINISH FATAL FOUR WAY MATCH!!

CM Punk... Chris Jericho... Hunico... le vostre parole mi hanno convinto... voi 3... siete nel match per decretare il primo sfidante di Mr. Anderson in quel di Born To Be The Best.

Bray Wyatt... Daniel Bryan... The Miz... la stessa cosa vale per voi... mi avete convinto... voi 3 siete dentro! Nel match per scegliere il primo sfidante al titolo mondiale di Cody Rhodes al prossimo PPV.

Per quanto riguarda gli altri... Rey Mysterio, Helms, Kane e Mason Ryan... voi 4 non mi avete del tutto convinto... per questo... da voi altri... voglio una prova... una prova che affermi le vostre convinzioni ed ambizioni! Rey, Helms... Kane, Ryan... voi 4, vi sfiderete in un TAG TEAM MATCH qui e... Subito!! E solo per i componenti del team che prevarrà... ci sarà la possibilità di entrare come quarto partecipante a far parte del rispettivo match!!! Ora vi è tutto chiaro gente? Bene... vi auguro buona fortuna!

E voi gente di Boston... OH CAN YOU DIG IT... SUCKAAAAAAAAA!!!!!"

 

Booker T aizza la folla dopo questo ridondante annuncio appena rilasciato... dunque la decisione è presa, questa sera si terranno 2 importantissimi match che determineranno i prossimi 2 sfidanti alle corone massime... ma prima, si parte subito forte con una sfida preliminare che porrà immediatamente fine ai sogni di 2 dei 10 pretendenti che si sono presentati.

Il GM ha abbandonato la scena e pian piano anche tutti gli atleti presenti sgombrano il ring, per lasciare la scena a coloro che dovranno guadagnarsi col sudore della fronte la loro opportunità.

Rey ed Helms si preparano alla sfida caricandosi a vicenda... Kane e Mason Ryan confabulano tra loro... di certo partono in svantaggio essendo un team molto meno affiatato dell'altro, visto che i loro rivali sono pure campioni di coppia.

Nel mentre, accorre un arbitro al ring, pronto per dirigere la sfida. Il direttore di gara sale nel ring e sta per dar il via al duello... quando... un momento, che succede? Kane e Mason Ryan richiedono un ulteriore time-out prima di incominciare, scendendo dal ring, spostandosi nella zona adiacente al tavolo dei commentatori per confabulare a bassa voce tra loro. I 2 molto probabilmente si stanno confrontando sulla possibile tattica da seguire per impensierire i loro rivali... ed ovviamente non conoscendosi a dovere, hanno bisogno di qualche attimo in più per pianificare una linea da seguire.

Helms e Rey dal canto loro non hanno fretta, sanno di potercela fare a vincere, ne hanno le carte in regola, per cui restano tranquilli ad attendere che i 2 siano pronti e risalgano sul ring.

L'arbitro esorta i 2 a farsi avanti, senza indugiare ulteriormente... il match deve iniziare! Ryan e Kane finiscono di parlottare e si apprestano a ritornare sul ring... salgono sull'apron, un passo verso il ring attraverso alle corde, ma... improvvisamente si ributtano giù indietreggiando... come se... se avessero intuito un pericolo imminente e volessero sottrarsi al rischio... ed infatti...

OMG!! Lesnar ed Axel piombano sul ring!! NUOO!!!! SBAM! SBADABAM!! Mazzate alle spalle che affossano sia Rey che Helms!! OMG!!! Ecco perché Kane e Ryan hanno fatto marcia indietro all'improvviso, si sono accorti dell'accorrere dalla rampa, alle spalle di Rey ed Helms, di due temibili nemici furiosi... e non volendo essere coinvolti nella scazzottata, i 2 se ne chiamano fuori...

Sul ring così restano soltanto Rey ed Helms... esposti alla merce dei 2 Paul Heyman's Guys, i quali approfittano del fattore sorpresa per malmenarli a dovere... La volta scorsa i 2 supereroi si erano sottratti per un soffio alle mazzate, questa sera però, non gli è andata così bene...

Continua la mattanza, mentre al ring è giunto anche il manager, il guru dei 2 brutti ceffi. Axel malmena Rey serie di ELBOW SMASH e poi... HANGMAN'S FACEBUSTER!!! Nel mentre Lensar ha immolato Helms dopo averlo asfaltato con un braccio teso trattenuto. TRIPLE POWERBOMB!! Con la presa che resta trattenuta... ben salda, sino a riportarsi il rivale in alto e caricarlo sulle spalle! OH NO!! F-5!! TORNADO FORZA CINQUE!!! Helms è fracassato al tappeto... è KO!! Totalmente esanime.

Pugni di Axel intanto ad un Rey che giace al suolo... ma ora rialzato e lanciato verso Lensar, il quale lo afferra in corsa gettandoselo subito alle spalle!! OVER THE HEAD BELLY TO BELLY SUPLEX!! Rey schiantato dopo un devastante volo a planare... ma non è finita... Heyman intercede ancora... urla ai 2 di continuare la lezione... Rey ed Helms devono pagare per i loro affronti verbali e non... Lesnar agita le spalle, gira il collo da un lato e dall'altro, si sgranchisce a dovere... poi... prende il povero e malconcio Rey, lo rialza e lo immola... sulle spalle... F-5!! Tornano forza cinque anche per lui... Non solo! Perché la caduta viene intercettata da un balzo di Axel!! PAIN REBORN!! Jumping Cutter di Axel che intercetta il volo a cadere di Rey accompagnandolo al suolo aumentandone l'impatto. Devastati i 2 campioni di coppia... sono KO...

Heyman se la ride... sale sul ring e prendendo un braccio a testa dei suoi protetti, li solleva al cielo felice e gaio.

Anche i 2 clienti di Heyman sorridono... la sfida è ormai lanciata forte e chiaro... i 2 uomini della scuderia di Paul Heyman pretendono un match sul ring, contro di loro.

Heyman ha preso in mano un microfono.

 

PH: "Mister Mysterio... mister Helms... considerate tutto questo come... il nostro biglietto da visita... ora vi siete resi conto sulla vostra pelle di cosa possono essere capaci Mister Curtis Axxxxxelllll e di Mister Broooockkkk Lesnnnarrr!!!"

 

E dopo questo messaggio sibillino, questa lezione data dai suoi uomini... Heyman getta via il microfono e richiama i 2 ad andarsene, abbandonare il ring.

Una volta usciti di scena i 3... accorrono i medici, gli inservienti, i dottori al ring, per trasportare in sicurezza, i 2 fuori dal ring... arrivano le barelle per i poveri campioni, davvero mal ridotti... in tutto questo però... è rimasto in sospeso una questione... quella del match... del 2 vs 2 che doveva determinare gli ultimi partecipanti... ed a Matt Striker non rimane altro che ufficializzare un malinconico annuncio, che forse non vorrebbe nemmeno lui dare.

 

MS: "Ehm... mi dispiace doverlo dire... in quanto... mi dispiace per ciò che è appena accaduto a Rey Mysterio e Hurricane Helms, i nostri amati supereroi che tanto ci fanno divertire... ma... per forza di cosa... i vincitori del Tag Team Match... per forfait... sono Kane... e Mason Ryan!!! Congratulazioni ragazzi... anche se in un modo un po' particolare... siete voi 2 che vi siete guadagnati questa possibilità. Buona fortuna per il vostro match di più tardi."

 

Kane e Mason Ryan sentendo l'annuncio... si guardano in faccia e si danno la mano, congratulandosi vicendevolmente. Loro sono nel match... e senza nemmeno gettare una goccia di sudore e far un briciolo di fatica. Meglio di così non poteva andare.

Ma di questo ora come ora, poco pare importare ai fans di Boston, i quali sono tutti molto più preoccupati di seguire le sorti di Rey ed Helms, i loro beniamini.

 

__________________________________________________

 

Le immagini ci portano ora nel backstage, dove un po' da lontano scorgiamo poggiate a un muro le due ormai ex WR Ladies Tag Team Champions, le Total Ladies. AJ Lee e Taryn Terrell, quest'ultima con ben salda in mano la sua valigetta da Ms. CTG, stanno parlottando tra loro e sembrano abbastanza prese dal loro discorso.

Inizialmente non riusciamo a sentire bene cosa si stanno dicendo, finché la telecamera non si avvicina abbastanza alle due.

 

AJ: "...sì certo, questo lo capisco. Però devo dirtelo, TiTi, non sono affatto convinta della tua decisione. Cioè, giocarsi quella valigetta così, in quel modo... Non mi è sembrata una scelta molto saggia, sai. Che fretta c'era di usarla, e di dirlo così davanti a tutti? Non so, la tua mi è sembrata una scelta presa molto con leggerezza, avventata..."

 

La Lee si interrompe un secondo. È pensierosa, è combattuta questa sera la ragazza di Union City... Taryn sembra voler rispondere, ma AJ alza una mano e scuote la testa, come a farle segno di lasciarle ancora un attimo la parola.

 

AJ: "No no, aspetta... C'è un'altra cosa, ancora più importante. Cioè, non solo hai preso una decisione avventata... l'hai anche presa da sola. Capisci, il motivo principale per cui le Total Ladies hanno sempre dominato nella Divisione è il nostro lavoro di squadra... Abbiamo sempre deciso tutto insieme, ci siamo sempre consultate per bene prima di fare qualsiasi cosa che riguardasse il nostro team. Invece questa volta hai deciso tu di lanciare la sfida a Lita proprio ora, in quel modo, senza nemmeno consultarci un attimo prima. - breve pausa di AJ, sempre pensierosa - no, così non va, Taryn..."

 

Sul volto di Taryn pare apparire un momento di dispiacere, ma il suo sguardo resta sempre deciso quando risponde alla compagna.

 

TT:”AJ... è vero, ho agito in maniera impulsiva, lo ammetto. Mi sono fatta prendere dal momento, dalle emozioni... dall' umiliazione che quelle due ci hanno inflitto, con le loro parole.
Non dovevo prendere una decisione così importante da sola... hai ragione.”

 

Dopo un primo momento in cui Taryn ha parlato con la testa bassa, pian piano la solleva e guarda AJ Lee dritta negli occhi.

 

TT:”Però non potevo lasciarle dire tutto ciò che volevano, non potevo far uscire di scena le Total Ladies con la testa bassa .. ho dovuto fare qualcosa. E se devo essere sincera, non mi sono pentita di quello che ho fatto. A BornToBeTheBest le Total Ladies porteranno a casa il titolo più importante della divisione femminile... dopo, Gail Kim e Mickye James non potranno far altro che porgerci le loro scuse... Capisci, AJ? Ci prenderemo la nostra rivincita, non con le parole, ma con i fatti! Cosicchè loro non possano più insultarci con infamie senza fondamento!”

 

AJ ascolta con attenzione la spiegazione di Taryn e sulle sue ultime parole pare ansiosa che la tag team partner finisca di parlare, come se volesse aggiungere qualcosa.

 

AJ: "Ecco, su quest'ultimo punto sono pienamente d'accordo: ci prenderemo la nostra rivicinta su Gail Kim e Mickie James, non con le parole ma con i fatti. Per quanto riguarda Born To Be The Best però ne riparleremo meglio, ci penseremo dopo... Questa sera dobbiamo lasciare da parte la valigetta, il Ladies Title e tutto il resto, dobbiamo avere la mente sgombra da ogni possibilie distrazione. La nostra rivincità infatti inizia subito, stasera! Booker T ha annunciato che oggi avremo il rematch per i Ladies Tag Team Titles. Quindi stasera abbiamo uno e un solo obiettivo: battere una volta per tutte quelle due piantagrane di Gail e Mickie e riportare quelle cinture dove dovrebbero stare, intorno alle nostre vite!"

 

La Lee guarda fissa la Ms. CTG, come per cogliere le reazioni della sua alleata a quanto le appena detto, quindi dopo qualche secondo di silenzio si limita ad aggiungere con sguardo leggermente interrogativo:

 

AJ: "Ok, Taryn? Ci stai?"

 

Taryn Terrell solleva la testa e guarda AJ Lee fissa negli occhi.

 

TT:”Sì, AJ... non preoccuparti.
Sono ben consapevole che la nostra priorità per questa sera è riprenderci le corone di coppia. Siamo un team, e quelle cinture sono il simbolo del nostro lavoro di squadra.
E se vinciamo... anzi, non “se”... ma quando vinceremo... non solo torneremo campionesse, ma dimostreremo sin da oggi che Gail e Mickie non meritano di essere presenti a BornToBeTheBest. Sì, senza cinture, non avranno motivo per esserci, e sarà la prova che sanno solo parlare... saremo noi a prenderci l' ultima parola...”

 

Taryn appoggia una mano sulla spalla della compagna.

 

TT:”AJ... stai tranquilla... sono decisa! Questa sera vinceremo!”

 

__________________________________________________

 

Le telecamere inquadrano l'arena e senza troppi indugi le luci si spengono, cala la notte, cala il silenzio...
 
 
L'arena di venta rossa, il pubblico attende trepidante l'arrivo di qualcuno che non si fa attendere, sullo stage compare... SHEAMUS! Chi se non lui poteva arrivare al ring oggi? D'altronde ci torviamo a Boston, la città più irlandese degli Stati Uniti e la sua presenza non poteva mancare. Lo Smeraldo d'Irlanda arriva al quadrato sorridente per poi prendere il microfono e lasciar sfumare la musica sotto le reazioni miste del pubblico...
 
SH:"We're in Boston, Fellahs!"
 
Alcuni urlano, altri fischiano, non si ha una reazione predominante nel palazzetto...
 
SH:"Città dopo città, da New York a Los Angeles, da Toronto a Città del Messico e perfino in tutta Europa, io ho lottato ovunque e ogni volta cambiavano molto cose: i luoghi, le stipulazioni, i nemici, i fans, i cori e così via... solo una cosa è sempre rimasta uguale ed è sempre stata con me... Questa cintura!"
 
Il Signore dell'Ade pronuncia queste ultime parole alzando la corona al cielo...
 
SH:"Alcuni si chiederanno 'Ma Sheamus hai perso il Climb To Glory Ladder Match di nuovo, perché giosci?'... beh, la risposta è semplice: io rimango comunque il miglior campione che questo show abbia mai avuto! Edge ha vinto e un giorno diventerà il campione del mondo? Non mi potrebbe fregare di meno, io rimarrò sempre superiore a qualsiasi altro detentore di una cintura perché io sono il migliore!"
 
Questa volta i cori contro lo Squalo Bianco si fanno sentire pesanti...
 
SH:"Detto questo, lasciatemi dire il vero motivo per il quale sono qui, come ho già detto, siamo a Boston, la Dublino in America quindi io ovviamente devo portare gloria al mio paese e lo farò vincendo un match qui, stasera! Ho quella voglia nelle vene di massacrare un atleta, voglio distruggere, voglio impormi e dimostrarvi ancora una volta che quello che dico ogni settimana è vero! Lancio una sfida aperta a tutti, chiunque si senta degno di affrontarmi! Avanti, chi vuole prendere qualche calcio nel culo?"
 
Il Guerriero Celtico fissa lo stage, attimi di silenzio... nessun segno di vita, l'irlandese ride scuotendo il capo...
 
SH:"E' naturale, vi capisco, anch'io avrei paura di me se fossi in voi e appunto per questo mi aspettavo che questo sarebbe accaduto ma sono pronto a cambiare la situazione... nessuno vuole battersi con me ma... in quanti vogliono una shot a questo titolo? Sì, avete capito bene, sono disposto a mettere in palio il titolo!"
 
Il pubblico esplode in un boato...
 
SH:"Ehi, calmatevi, ho detto che l'avrei messo in palio ma non ho detto che l'avrei fatto qui e nemmeno che l'avrei fatto stasera."
 
Fischi e boois cadono come grandine in tempesta...
 
SH:"Io metterò il MIO alloro in palo a Born To Be The Best IV se l'atleta che verrà qui fuori, sempre che venga, mi batta dimostrandomi di meritare una chance di salire con me nel quadrato all'evento più importante dell'anno dove io sono imbattuto. Prima però che qualcuno tiri fuori i coglioni voglio ricordargli di stare attento perchè non ho nessuna intenzione di perdere davanti ai miei pseudo-connazionali!"
 
Sheamus fissa la cima della rampa nell'attesa che qualcuno si faccia vedere...
 

 

 

Ma che succede?? La folla va in delirio! La theme music del leader della CeNation risuona nell’arena! E di lì a poco si palesa sullo stage proprio lui, l’idolo di casa, John Cena!!!

Un Cena con un sorriso smagliante,  si gode il pop della folla di casa! Danza sullo stage il nativo della zona di Boston, fermandosi davanti alla telecamera solo per dire tra gli applausi “His time is Over!”.

Chiaro riferimento al Guerriero Celtico nel ring, che ora infatti viene raggiunto da un Cena che corre e si tuffa nel quadrato alla sua maniera! Uno Sheamus visibilmente indispettito da questo modo di fare così baldanzoso, e che guarda in cagnesco un John Cena che si fa passare un microfono mentre lentamente la sua theme music sfuma.

 

JC: “Sembra che qualcuno sia di casa qui stasera.”

 

I fans vanno in delirio urlando il nome del loro concittadino appena apparso sullo stage.

 

JC: “Avevo colto giusto, allora.”

 

Cena sorride di fronte alla folla che lo esalta.

 

JC:” Quindi stasera siamo tutti contenti! C’è il tutto esaurito stasera qui a Boston, il pubblico è carico a mille e stasera molti di voi faranno del sesso sfrenato per via di questa carica psicologica! Mi raccomando, datevi da fare, qui soprattutto…Never Give up!”

 

Risate generali nell’arena, c’è un’atmosfera piacevole.

 

JC: “Avete avuto ed avrete molti motivi per esser emozionati stasera. Uno di quelli sarà vedere me che prendo a calci nel sedere questo cartone di latte ambulante irlandese!”

 

Quindi John Cena accetta ufficialmente la sfida di Sheamus? OH MY GOD!

Sheamus sgrana gli occhi!

 

JC: “Oh andiamo Milk Box, non fare quella faccia. O non penserai di scappare? Perché se scappi e non ti fai più vedere dovremo mettere la tua faccia su tutti i cartoni del latte!”

 

MILK BOX! MILK BOX!

Il pubblico inizia a sbeffeggiare subito il campione Impulse, e questi va in bestia!

 

JC: “Non costringerci a farlo Milky, poi spaventeresti con la tua faccia da schiaffi tutti i bimbi, che di conseguenza non berrebbero più latte e diventerebbero tutti cadaverici come te…per carità!”

 

LET’S GO CENA!

*clap clap clap*

LET’S GO CENA!

*clap clap clap*

 

Il pubblico è tutto dietro il suo idolo di casa, appena rientrato e già è pronto ad attaccare un pezzo grosso!

 

E attenzione!!

Sheamus non ne può più e va a muso duro con il suo rivale!

I due sono a pochi centimetri l’uno dall’altro…

…la tensione sale….

…ma è ancora Cena a prendere la parola.

 

JC: “Conosco un modo solo per farti riprendere colore, Milk Box.

Abbronzarti di schiaffi.

Che ne pensi? You and me, tonight, right here.”

 

Cena è confidente, fiducioso in sé stesso e ha sfidato apertamente il Campione Impulse più longevo della storia! Uno Sheamus fuori di sé, che ha trovato pane per i suoi denti.

Guerriero Celtico che ora alza lentamente il microfono…

…Cena attende una risposta.

 

SH: “You’re on.”

 

Sheamus getta il microfono a terra e fa chiaro cenno con ambe le braccia al Marine di farsi avanti... lui è già caldo per la battaglia.

Sfida accettata! Sfida che... si farà proprio ora! Infatti il Marine si sfila la sua T-shirt lanciandola ai suoi fans... anche Sheamus sul quadrato si è già sistemato con la ring attire, pronto a duellare... la cintura viene riposta fuori dal ring. Si più iniziare. Sheamus vs Cena... un derby tutto a tinte verdi! Pura battaglia in stile irlandese!! L'emblema celtico contro l'eroe locale, il nativo di questa città. I fans sono divisi... e ricordiamo che se Cena riuscirà a battere il campione, otterrà la possibilità di sfidarlo al PPV con il titolo in palio, queste sono le condizioni dettate da Sheamus stesso come sprone.


Sheamus vs John Cena
 
L'incontro ha inizio... subito clinch e subito grande battaglia... il primo ad offendere e Cena che affonda diversi colpi, ma Sheamus non è qui a soffiare nelle cannucce e risponde a tono, contrattaccando con altrettanti colpi a mano aperta.
La situazione di scambio decorre per un altro paio di secondi, dopodiché... lancio di braccio di Cena che raccoglie Sheamus e: SIT OUT HIP TOSS!! Sheamus giù, si rialza claudicante... preso subito TOE KICK, poi uncinato: FISHERMAN SUPLEX!! Messo al tappeto... Dropkick basso di Cena che poi abbozza un pin, quasi esclusivamente intimidatorio... solo conto di 2, ovviamente.
Ma Cena è già in piedi... attende che Sheamus si rialzi e lo va a colpire con una spallata in rincorsa... ma Sheamus se ne avvede e prevedendo l'attacco, lo blocca in corsa e lo solleva!! IRISH CURSE!! Maledizione celtica!
Sheamus passa a condurre agguantando il Marine per un braccio lo rialza: SHORT-ARM CLOTHESLINE!! Ancora ed ancora...
Poi lo agguanta, se lo carica e lo getta alle sue spalle!! FALLAWAY SLAM!!
Colpo dolente per Cena, il quale però prontamente si rialza con l'ausilio delle corde... ma... Sheamus sfrutta la posizione del Marine a proprio favore, infatti, lo va a prendere e lo blocca alle corde, andando lui stesso sull'apron... PAM, PAM, PAM, PAM!! Serie di dolorosi papagni sul torace del rivale! Tamburi di guerra!! Conclusa la serie di 10, Sheamus lascia andare il rivale, il quale barcollando riguadagna il centro del ring... Sheamus si aggrappa alla corda più alta e si rigetta all'interno del quadrato: SLINGSHOT SHOULDER BLOCK!! Cena messo a terra e... copertura... 1... 2... No, solo 2. Sheamus scuote il capo... in seguito, afferra Cena per un braccio e lo rialza di peso... Lancio all'angolo... poi rincorsa e... Shoulder Block! NO!! Cena si sposta! Colpo contro il paletto! Il celtico è dolorante... Cena lo prende alle spalle! ROLL UP!! Clamoroso!! 1... 2... NO!!! Solo 2! Che rischio però per Sheamus che è andato vicinissimo alla sconfitta!
Cena sorride, ben conscio di esserci andato ad un passo... Ma il guerriero celtico non ci sta, si rifà sotto affondando un pugno, ma... evitato, il Marine passa alle spalle, lo solleva e... PROTOBOMB!!! Giù Sheamus, Cena solleva la mano... "You Can't See Me", classica taunt con la mano aperta... rincorsa alle corde e... via la polvere, giù il papagno!! 5 KNUCKLE SHUFFLE sino in fondo! Il Signore dell'Ade dolorante alla testa si ridesta poco lucido... il Leader della Cenation lo va a prendere e lo carica... ATTITUDE ADJUSTMENT in arrivo... NOOO!! Sheamus scivola alle spalle e... WAR SWORD!! Affonda immediatamente la doppia accettata celtica!! Cena barcolla e Sheamus se lo va a caricare... CELTIC CROSS!! In un attimo si è passati da Cena ad un passo dal successo a Sheamus che ha in mano la contesa... Connessa la manovra e pin!! 1... 2... 3... NOOOOOO!! Non c'è il 3 per un niente! Cena si salva per un ciuffo d'erba!
 
Sheamus non demorde e si rialza, iniziando a percuotersi i pettorali con i pugni chiusi... sbraitando si da la carica... OH MY!! E' pronto all'affondo decisivo... Cena è in piedi, si volta... parte il celtico: BROGUE KI...NOOOOOO!! Cena, colpo di scena, si abbassa e con le sue gambe lo sgambetta!! Lo trascina a terra e lo immobilizza con un lesto gesto di mano!! Lo chiude! OH GOSH!! STF!! STF!! Clamoroso capovolgimento di fronte... anche qui da un Sheamus che stava scagliando l'assalto decisivo, ci ritroviamo in un baleno ad un Cena che sta per chiudere!!
Il Marine chiude le spire della sua morsa con sempre più tenacia! Sheamus è dentro, è nella tenaglia... soffre dolorante, si sbraccia... pare per lui aprirsi il baratro della sconfitta sotto i suoi piedi, ma... incredibile... con uno scatto all'ultimo istante, Sheamus protende il braccio e riesce a toccare la corda più bassa... ROPE BREAK!! Il guerriero celtico è salvo... per ora.
Cena si rammarica, ma... non si perde d'animo... si rialza e in attesa che anche il proprio rivale riprenda le forze, va sul paletto... Sheamus è ora a carponi, Cena è in quota, sul turnbuckle... vola il Marine!! DIVING LEG DROP BULLDOG!! Sheamus preso in pieno! E' la fine! Pin di Cena! 1... 2... NOOOOOO!! Da non credere! Il Signore dell'Ade ha la forza per tirar su la spalla e salvarsi.
Il guerriero celtico è salvo, ma pare comunque fortemente debilitato... L'arena è in delirio... acclama a gran voce i loro beniamini che si danno ardita battaglia senza mollare mai un colpo... Cena intuisce che questo è il momento buono per chiudere la contesa... si apposta alle spalle del rivale in attesa che questo si tiri su e... lo va a caricare per l'ATTITUDE ADJUSTMENT!!!!! Cena solleva Sheamus, ce l'ha in spalla! Può chiuderla qua... titoli di coda?! Ma... che succede?!?
Qualcuno accorre al ring!! OMG!!!

This is... is WILLOW!! OH MY!!

Il giustiziere delle tenebre è sul ring e... SBAM!! NOOOO!! Ombrellata!!! Con il suo ombrello bianco-nero chiuso, usato a mo' d'arma d'offesa, va a colpire alle gambe il Marine! DQ!!! Cena flette, perdendo l'equilibrio... Sheamus riesce in questo modo a liberarsi dalla presa, scivolando via dal ring e dileguandosi dalla scena precauzionalmente... Willow intanto, continua a colpire Cena, debilitato, con delle ombrellate alla schiena e poi, passandogli davanti al torace ed all'addome.

Ombrello usato, prima di taglio, sulla schiena e poi a mo' di ariete, sull'addome. Cena barcolla, Willow velocissimo... lo agguanta al capo e... WILLOW OF FATE!!! Lo schianta al tappeto!!! Cena è a terra... per un Willow che ridacchia sinistramente andando a raccogliere un microfono che aveva lui stesso fatto scivolare sul ring prima di entrare.

 

WIL: "Ahahahahahaahahah... Cena... ti fa male? Ahahahahaahahha... ricordati Cena... che io sono un giustiziere ed in quanto tale... non permetterò mai ad un falso imbroglione come te di impossessarsi, di far suo, il titolo che porta il nome di questo retto show. Show che rischia di essere macchiato, proprio da personaggi come te... Ahahahahahahah... Cena... hai assaggiato la dura mano del giustiziere... hai sentito su te stesso a cosa porta il vivere una vita all'insegna delle menzogne... come fai tu...

Cena... tu sei falso, come il medaglione!! Sei solo un ipocrita, un mentitore... uno che prende in giro tutti questi fans che qua cantano e si sollazzano inutilmente non appena ti vedono... ma io... io sono il giustiziere oscuro... e porrò fine a tutta questa catena di deprecabili falsità! Ahahahahahahahah!!!"

 

Willow getta via con disprezzo il microfono, subitamente, sotto i copiosi fischi della folla, va a riprendere il Marine, trascinandolo all'angolo. Lo blocca al paletto... poi indietreggiando, si prepara alla rincorsa, brandendo nuovamente il suo adorato ombrello. Si appresta ancora ad affondare il colpo sul Marine, una devastante ombrellata che potrebbe chiudere in anticipo la parentesi di questo ritorno di Cena qui ad Impulse...

Parte Willow... corre con l'ombrello proteso a mo' di spada... ma... che succede?!? OMG!! All'ultimo il Marine si ridesta, si lancia in avanti ed abbassandosi all'ultimo intercetta l'avanzata del nemico! WROM!! OMG!! In meno di un istante... finisce per imbracciarselo e caricarselo! Dato lo slancio che aveva già di suo Willow, per Cena è un baleno ritrovarselo agguantato e già in spalla! OH MY!! Willow, con l'intercetto nemico, perde il possesso dell'ombrello, che ricade sul mat. Cena rivela un'espressione goduriosa, con un sorrisetto... subito prima di emettere la sua di sentenza! ATTITUDE ADJUSTMENT!! Boato, esplosione del pubblico!! Il Marine schianta Willow sul match dopodiché si rialza, abbassando le braccia e mostrando i muscoli urlante. Grinta, fervore, quello di Cena che si sfoga così dell'ira accumulata in questi ultimi minuti... Un Cena che passeggia avanti ed indietro nel ring, osservando il disteso Willow, dopodiché, agguanta il microfono a terra e... lo prende in mano.

 

JC: "Willow... ehm... da quello che ho capito... tu... hai un problema con me... ed hai fatto di tutto perché io... avessi un problema con te... bene... ora ci sei riuscito, caro Willow... hai la mia attenzione! Vuoi batterti con me, vuoi darmi una lezione per un tua qualche teoria che ti sei fatto su di me... va bene... per me non ci sono problemi a prendere a calci un buffone come te... se ci tieni... Willow... io e te sul ring... uno contro uno... dove a vincere sarà soltanto il migliore... a Born To Be The Best!!

Ci vediamo là... caro il mio giustiziere di sta ceppa..."

 

Cena getta via il microfono, lasciandoselo cadere dalle mani con movimento rotatorio... dopodiché abbandona il ring, non prima di aver eseguito il suo classico gesto da Marine. Cena lascia la scena salutando i suoi fans... dunque una nuova sfida è stata sancita per quel di BTBTB... il PPV più importante dell'anno... il Leader della Cenation affronterà il cavaliere oscuro. In un duello che di certo sarà durissimo.

 

__________________________________________________

 

Le telecamere si spostano nel Backstage, dove c'è Dean Ambrose che si sta riscaldando, il commentatore misterioso si avvicina al cane pazzo

 
CM: "Allora, Ambrose, vedo che ti stai riscaldando intensamente, hai qualcosa da dire?"
 
Dean Ambrose strappa prepotentemente il microfono dalle mani del Commentatore Misterioso
 
DA: "Ma certo che ho qualcosa da dire, caro amico imbustato! La scorsa settimana ho finalmente battuto Aj Styles! L'uomo che mi tormentava da mesi! Credeva di potermi battere utilizzando la stessa tattica, mi dispiace, caro Phenomenal One, hai miseramente fallito! Ho imparato a non ricadere nei miei stessi errori, a rendermi imprevedibile!"
 
Ambrose accenna un sorriso di compiacimento
 
DA: "La Shock Wave della scorsa settimana mi ha fatto sentire vivo! Ed è la stessa mossa che ha chiuso il mio capitolo negativo qui ad Impulse, finalmente ho voltato pagina! Ora posso finalmente lasciarmi tutto questo squallore alle spalle e rilanciarmi! Perché se vado giù, risalgo, ma se vado su, ci rimango!
 
Il commentatore misterioso, pignolo come al solito, fa notare una cosa ad Ambrose
 
CM: "Sì, però... tu hai detto, la scorsa settimana, che Climb to  Glory sarebbe stato l'ultimo PPV senza di te nella card. Ma non sei ancora nella card di Born to Be the Best!"
 
Ambrose non apprezza questa osservazione, osserva dall'alto verso il basso il commentatore, lo spinge al muro con delle spallate leggere e, sussurrando in modo minaccioso, risponde...
 
DA: "Sì, avrai anche ragione, non sono ancora nella card, ma sappi che quando Ambrose fa una promessa, la mantiene! Mi sono stufato di non avere un posto nei Pay per View ma... magari me lo prenderò stasera il posto. Lo farò sicuramente, perché batterò, al cento per cento, un wrestler... ma non un wrestler normale, no... BATTERO' UN EX-IMPULSE CHAMPION!"
 
Ambrose prende fiato, si allontana dal commentatore e poi grida
 
DA: "BELIEVE IN AMBROSE!"
 
Torna poi a riscaldarsi, in vista del suo imminente match.
 
__________________________________________________

 

Risuona la theme song delle fresche campionesse di coppia, Gail Kim e Mickie James, che nel corso della puntata scorsa hanno conquistato le ambite corone di categoria... corone che questa sera sono già costrette a rimettere in palio per la rivincita di rito.

Le 2 ragazze giungono al ring, altezzose come sovente. E da là, si stagliano a centro ring, tronfie, in attesa delle rivali.

Ed eccole sopraggiungere, accompagnate dalla loro theme, le Total Ladies, le ex-campionesse, AJ Lee e Taryn Terrell.

Meste, ma volenterose di riprendersi ciò che era loro sino a pochi giorni or sono, le 2 salgono sul ring preparandosi alla battaglia.

 

 

WR Ladies Tag Team Championship Match: Gail Kim & Mickie James © vs Total Ladies

 

Il match inizia con Taryn Terrell, volenterosa ed in cerca di pronto riscatto, e Gail Kim sul ring.

La battaglia inizia in modo rude, con le 2 che collidono a centro ring. La Terrell prova subito a mettere il duello sul binario giusto per sé, con una serie di assalti veloci, ma... la rocciosa Gail Kim riesce a contrastare bene, sino ad immobilizzare la rivale a terra e ad intrappolarla in alcune chiavi articolari. L'azione di indebolimento ha inizio, lo scontro è nervoso nel ring.

Le intense manovre della ragazza di origine coreana ad un certo punto trovano uno stop... Taryn riesce a liberarsi e passa al contrattacco. Bracciata, calcione e poi in rincorsa dalle corde... RUNNING CLOTHESLINE!! Gail si rialza, ancora in velocità... RUNNING CORKSCREW NECKBREAKER!! Si alza l'asticella, ma Gail si rimette ancora in piedi... balzo sulla seconda corda all'angolo per la bionda della Louisiana: SPRINGBOARD CROSSBODY!! Travolta Gail! Pin... 1, 2... solo 2!!

Si riscatta la Terrell che ancora riprende Gail, la quale però la blocca per i capelli e di rincorsa la manda a sbattere con una facciata contro la corda più alta! OH!! Colpo basso! La Kim grazie a ciò però riesce ad evadere dall'offesa nemica. TAG!! Dentro la James, che in un baleno, approfitta della sua maggior freschezza per prendere il sopravvento. 

Serie di Elbow, poi slancio dalle corde: LOU THEZS PRESS e colpi a terra. I minuti passano e l'offensiva della James è sempre più decisa... le sorti si sono diametralmente sovvertite. Ancora la James all'attacco... lancio alle corde, no! Cambio di baricentro, è Taryn che va al lancio all'angolo... poi rincorsa... ma la James fa buona guardia... BACK ELBOW a fare cuneo... poi spinta con le braccia dalle corde, tenaglia alla testa con le gambe e... MICK-A-RANA!! La fa volare!! Poi sul paletto... si lancia e la travolge! DIVING SEATED SENTON!! Mickie James ora si prepara ad una chiusura ben più decisa, potrebbe avere la strada tutta in discesa... la va ad agguantare, ma... BACK BODY DROP!! Evasion della Terrell, che sovverte i pesi e fa volare la rivale in aria, con un effetto pendolo. Ora è libera e si lancia all'angolo. TAG!!

AJ Lee entra alla grande e mette si dall'inizio in difficoltà la campionessa. Attacchi veloci... braccio teso, ancora... calcione rotante... poi un altro... SPINNING BACK KICK, SPINNING CRESCENT KICK... poi prende alle spalle: HANGMAN'S NECKBREAKER!! Connesso una volta... e poi anche una seconda! Senza mai mollare la presa! Tentativo di Pin.. ma.. solo 2.

Si continua con ancora AJ sugli scudi. Rincorsa... e colpo in doppio calcio su una Mickie James che stava provando a rialzarsi: LOW DROPKICK. Ancora Pin Fall... ma ancora solo 2.

AJ ancora in corsa... per un nuovo affondo: SHINING WIZARD!! Affondo di ginocchio... NO!! Evitato! Roll Up!! Culla rapida della campionessa... 1... 2... niente da fare... entrambe si rialzano... Mickie lancia AJ alle corde, si prepara per incassare il rebound, ma... AJ è più veloce... HURRICANRANA DDT!! La mette al tappeto... di nuovo schienamento... Ma è Gail che si getta dentro salvando capra e cavoli. AJ si rialza furente e scaccia Gail Kim dal ring, la quale subito si sottrae rotolando via...

Mickie James prova ad approfittarne rialzandosi ed andando a prenderla alle spalle... ma... AJ se la aspetta e la blocca al capo... OMG!! Posizione ideale per correre all'angolo e connettere con la SHIRANUI, approfittando della leva sulle corde... e così fa... ma... la sua tattica viene ottimamente letta dalla rivale che... in prossimità del paletto, la spinge via in avanti con tutta la sua forza, mandandola a schiantarsi proprio contro il tenditore. Facciata di AJ che poi rincula verso centro ring ciondolando... passo dopo passo, rintronata finisce per voltarsi... e qua... Mickie James la aspetta al varco. Agguantata e rialzata... per un'altra facciata: FLAPJACK!! Impatto al suolo e KIP UP per una James che subitamente è di nuovo in piedi.

La Country Girl si da la carica, attende che la rivale si rialzi per andarla a bloccare per connettere la sua DDT patentata...

Eccola, piano piano è su... La va a prendere... la blocca... braccio proteso in alto ed urla per darsi la carica... ma... OMG!! SNAPMARE!!! Divina la controffensiva della Lee che si libera della presa, sobbalzando la rivale al tappeto... fatto ciò si lancia all'angolo per cercare il cambio... angolo in cui però... non vi trova Taryn Terrell!!!! OMG!! Che succede?!? Dov'è la collega?? Dov'è la bionda Total Ladies??

 

Passo indietro, perché forse ci siamo persi qualcosa... Eh sì perché... la scaltra Gail Kim, una volta che è rotolata fuori dal ring dopo tutto il trambusto creato, è corsa al tavolo dei commentatori, dove erano riposti tutti i vari ammennicoli e... ed ha preso, si è impossessata, della valigetta di Taryn!! La valigetta del contratto! Quella che garantisce alla Terrell il match a Born To Be The Best contro Lita. E Gail Kim sottrae la valigetta ed inizia a scappare a fuggire da bordo ring... ovviamente la cosa non passa inosservata alla bionda della Louisiana, anche perché Gail Kim fa di tutto pur di farsi notare dalla stessa, iniziando a scherzare ed a giochicchiare con la valigetta stessa, muovendola sinuosamente e in alto, di lato, su e giù a destra e a manca...

Appena Taryn la nota, si lancia immediatamente giù dal ring al suo inseguimento... la Kim scappa attorno al ring con Taryn che la segue... sino a che... la scaltra canadese di origini coreane prende la via della rampa, con la bionda della Louisiana che imperterrita le da dietro... e tutto questo succede proprio mentre AJ si è appena liberata della presa di Mickie James... e così...

Una volta all'angolo amico col braccio proteso, AJ non trova nessuno in casa... alza lo sguardo e nota l'amica inseguire Gail Kim sulla rampa, tralasciando da parte il match. Una AJ che richiama forte la collega, come a chieder lei dove stia andando...

Una Terrell che si accorge della sciocchezza fatta e sentendo il richiamo dell'amica è come se uscisse da uno stato di trans agonistica in cui era entrata dopo che aveva visto la Kim portarle via l'orpello...

La Terrell è combattuta... da una parte c'è la Kim che scappa con la valigetta, dall'altra l'amica che chiede aiuto...

Taryn si porta le mani tra i capelli... guarda da una parte e dall'altra... e poi... va... va... ha deciso... torna verso il ring di gran carriera... ha scelto di aiutare l'amica invece che proteggere la valigetta... ma... attenzione!! NO!!! E' troppo tardi oramai...

Infatti... Mickie James approfitta della rivale distratta e... MICK KICK!! OMG!! La fredda con un pregevole calcione alla tempia... senza indugi! AJ Lee crolla al suolo... Taryn Terrell incombe verso il ring pronta a salvarla... se non fosse che... NOOOOO!!!
SBADABAM!! Colpo in rincorsa alle spalle!! Colpo vigliacco di una Gail Kim che non è di certo stata con le mani in mano e non appena ha visto la sfidante scegliere la via del ring, si è fiondata su di lei a velocità doppia con il solo obbiettivo di abbatterla.

Intanto sul quadrato... Mickie James passa all'incasso... schienamento... 1, 2, 3! Solo una formalità ormai.

AJ Lee inchiodata al tappeto per un conto di 3... il che significa che le nuove campionesse si riconfermano tali, mantenendo le corone.

Gail Kim e Mickie James fanno festa, prendendo possesso delle cinture e battendole insieme a mo' di cin cin con 2 calici di spumante. La valigetta viene gettata via... accanto alla carcassa esanime della Terrell al tappeto... tanto oramai non le serve più... essa le è servita soltanto come abbocco, come esca, per distrarre le rivali e mandarle in confusione. Piano perfettamente riuscito, per una Kim che si conferma tra le più abili strateghe.

Se ne vanno le 2 campionesse facendo festa... mentre a terra, l'una sul ring e l'altra al bordo dello stesso, restano solo le atlete sconfitte.

 

__________________________________________________

 

Le telecamere si spostano nel backstage, o più precisamente, all' interno di un camerino.
E qui vediamo... il campione, Cody Rhodes, con la sua Dashinguard, Mason Ryan. I due parlottano, anche se all' inizio non riusciamo a cogliere le loro parole.

 

CR:”... ho seguito tutto, e devo dire che ti sei comportato bene. Li hai fatti arrabbiare per bene, in modo che il GM ritenesse giusto inserirti nel match, ha pensato che rendessi le cose più interessanti.
E' andato tutto come avevo previsto, bene...”

 

Mason Ryan annuisce soddisfatto, contento delle parole del campione.

CR:”Ci sono caduti tutti quanti, ti hanno creduto.

Reciti bene, Mason, mai pensato ad una carriera come attore?”

 

I due sghignazzano.
Il ragazzo Dashing cammina verso una sedia, dove è posata la sua cintura, e la osserva, come a cercare il suo riflesso in essa. E senza alzare lo sguardo da essa, continua a parlare.

 

CR:”Scherzi a parte, pensiamo alle cose serie.
Il tuo lavoro non è ancora finito. Il passo successivo, ora, sarà portarti a casa la vittoria...
Anche se, pensando bene alla concorrenza, questa dovrebbe essere la parte più facile per te, giusto?”

 

L' omone sbuffa, convinto delle proprie capacità.

 

MR:”Non dovrei avere problemi, sono tutti degli inetti. Sarò una palla da bowling, e loro saranno i birilli... ”

 

Il gallese pare trovare divertente la sua metafora, e si mette a ridere.
Il campione si volta ora verso la sua guardia del corpo e gli indica la cintura di campione posata sulla sedia. Poi, parla, con voce decisa

 

CR:”La vedi questa? E' lo scopo, la meta di tutti coloro che mettono piede su quel ing, la fuori.
Solo pochi la meritano... solo UNO è il migliore tra questi. Cody Rhodes diventerà il campione del mondo più longevo della storia... e sono sicuro che farai di tutto perchè questo avvenga.
Tu, Mason, sarai uno degli artefici di questo record... per cui, quando arriverà il tuo momento, scendi su quel ring, sbaraglia la concorrenza... e fa sì che nessun' immeritevole si avvicini a me... ricorda, Mason....”

 

A questo punto l' inquadratura sfuma e non riusciamo più a sentire le parole dei due atleti.
Ecco dunque perchè Mason ha deciso di partecipare al Challenge per sfidare il campione!
A questo punto, solo il corso degli eventi potrà dirci cosa accadrà...

 

__________________________________________________

 

E siamo in presa diretta con il ring, in quel del magnifico scenario del TD Garden di Boston, perché quello che sta per andare in scena ora è il primo dei 2 epici appuntamenti che ci attenderanno questa sera. Mr. Anderson sta per scoprire chi sarà il suo rivale in quel di Born To Be The Best, già proprio così... perché il match imminente in programma è proprio il Fatal 4-Way che deciderà il #1 Contender all'Heavyweight Championship.

Un Head Asshole che ha scelto di non presentarsi a bordo ring per seguire le vicende, preferendo restare a seguire il match dai monitor di servizio nel backstage.

 

La theme song di CM Punk accompagna il primo avvento in ring... quello dell'ex-campione mondiale, nonché più volte vicinissimo alla conquista del titolo dei pesi massimi nel recente periodo, non ultimo Climb To Glory dove ci andò davvero vicino.

Rammarico, questo per Punk, che può essere spazzato via oggi, vincendo alla grande questo match e tornando a contendere l'alloro al campione in quel dello scenario del maggior PPV annuale.

Punk si da la carica e poi avanza verso il ring... pronto, carico a mille per vincere questo match... ma... i rivali da battere saranno ben 3 e tutti agguerritissimi... a cominciare da... 

 

3 colpi di rivoltella ci annunciano l'avvento del Leader del Team Mexico, un altro aspirante all'alloro dei pesi massimi, che brama la conquista di tale orpello per rilanciare il suo movimento agli occhi di tutti i detrattori. Hunico compare sul ring rivolgendo nuovi epiteti a tutta la folla presente di Boston. Il guascone arriva al ring ed incrocia lo sguardo con CM Punk. Occhiate astiose... c'è grande competitività, ognuno ovviamente vorrà avere la meglio.

 

Le atmosfere si fanno tetre... fumi avvolgono lo stage... fiamme divampano dalla cima della rampa... e da tutto ciò... compare la sagoma di Kane... il demone preferito da Satana, che è riuscito ad inizio puntata a staccare l'ultimo pass per questo match. Un Kane che dunque sarà ancor più carico a far bene e ad ottenere quella chance che ancora mai ha sfiorato da quando è in federazione. Ora che si è liberato dal fardello della presenza di Edge nella sua vita, egli potrà perseguire la sua strada e lanciarsi verso la vetta. Ma le sue aspirazioni... dovranno per forza di cosa scontrarsi anche con le ambizioni di un altro partecipante, l'ultimo pretendente del lotto... una vecchia conoscenza del Big Red Monster...

L'arena di colpo si oscura... compaiono delle lucette in cima allo stage... e poi... l'esplosione dei pyros e delle luci.

 

Parte la musica forte e le luci stroboscopiche illuminano l'effige di Y2J, il quale si da la carica con le sue solite movenze! L'arena è in delirio anche per il canadese, un altro ex-campione mondiale che questa volta ha deciso di dare la caccia al titolo dei pesi massimi. The Lion Do percorre la rampa carichissimo... l'obbiettivo è uno solo... riprendersi il posto nel main event, posto che sin da troppo tempo ormai non è più suo. Ci riuscirà? Di certo lo scopriremo a fine match, chi tra questi pretendenti avrà avuto ragione degli altri. Anche Y2J è sul quadrato... si spoglia della sua luminescente giacca e... ed ora è tutto pronto... si può incominciare... l'arbitro fa suonare la campana.

 

 

#1 Contender @ WR Heavyweight Championship Fatal 4-Way Match: Chris Jericho vs CM Punk vs Hunico vs Kane

 

Si parte... con un Hunico che si lancia subito addosso al canadese e lo affonda, per poi fuggire dal ring, scendendo al di fuori dello stesso. Nel mentre Kane e CM Punk duellano a centro ring, con lo straight edge one che affonda una serie di calcioni... ma Kane, non ci sta... ed agguanta il rivale al capo, lanciandolo via... CM Punk rotola via dal ring... intanto su Kane arriva il rialzatosi Jericho... lotta tra i 2, con Kane che pare avere la meglio... Y2J è messo a terra con un braccio teso in rincorsa... Kane si prepara ad un nuovo affondo, ma... occhio ad Hunico che ricompare nel ring arrivando alle spalle, nel tentativo di sorprenderlo!! 

Doppio calcio alle gambe!! Kane barcolla, agguantato alle gambe e lanciato alle corde!! Ancora un doppio calcio in sospensione che fa capicollare Kane al di là della terza corda... Kane è fuori dal ring, ma... nonostante tutto è ricaduto in piedi e grazie a questo riesce a riportarsi immediatamente sul ring scivolando sotto la prima corda... Hunico non se n'è accorto e... viene sorpreso! RUNNING BIG BOOT!! Hunico è al tappeto! Riscatto di Kane subito il più in palla!

Jericho si sta rialzando... Kane lo va a prendere... contro il tenditore: SNAKE EYES!!! E poi in rincorsa... RUNNING BIG BOOT anche sul canadese... e poi a chiudere... LEG DROP!! Tentativo di Pin Fall... conteggio... 1... 2... NOOOO!!! C'è il ritorno in auge di CM Punk che interrompe il conteggio.

Punk agguanta Kane e lo rialza velocemente, affondando colpi che chiudono il mostro rosso contro al tenditore dell'angolo opposto. Calcioni, gomitate, ancora calcioni e poi... lo lascia lì... partendo in rincorsa... va CM Punk... JUMPING HIGH KNEE!! Preso in pieno... lo trattiene al capo e decolla... RUNNING BULLDOG!! Verso il centro del ring. Kane è giù, Punk si rialza... ma... OH MY!! Su di lui plana la figura del messicano che si è appena ridestato! SPRINGBOARD CROSSBODY!! Travolto Punk!

Si rialza... ma occhio a Chris Jericho... FLASHBACK!! Sleaper Slam del canadese che lo afferra in corsa e lo proietta a terra, facendolo poi rotolare dolorosamente fuori dal ring. 

Il canadese si riprende e va lui ora a collidere con CM Punk che va rialzandosi. RUNNING BACK ELBOW del canadese che affonda. Subitamente agguanta il rivale e lo lancia all'angolo... TRIANGLE DROPKICK!! L'atleta di Chicago sobbalza via... trattenendosi alle corde... Chris Jericho lo mette nel radar e parte in rincorsa prendendo slancio dalle corde del lato opposto... affondo... ma... OH NO!! Imprevisto a metà strada, infatti... THROAT THRUST!! Si è rialzato Kane che lo ha intercettato colpendolo con una manata di taglio al collo! Jericho è al tappeto, mentre Kane dirige il suo sguardo verso Punk... animoso solleva il braccio al cielo... OMG!! CHOKESLAM?!? Ma... occhio ad Hunico che sornione è risalito sul paletto ed è pronto a volare! VOLA!! Colpo su Kane... il quale però... lo ha visto partire! OMG!! Lo agguanta al volo con ambo le mani e lo trattiene sospeso!! TWO-HANDED CHOKESLAM!!! Lo trattiene e lo sta per schiantare... ma... Colpo di scena! CM Punk balza sulle corde e si lancia sui 2!! SPRINGBOARD MISSILE DROPKICK che va a colpire alla schiena Kane il quale a sua volta travolge Hunico trascinandolo con sé a terra! STRIKE completo per l'atleta di Chicago!

Un CM Punk che ora deve vedersela ancora con il canadese Jericho che si è rimesso in piedi... ONE-HANDED BULLDOG!! E lo va a sorprendere afferrandolo in corsa dalle spalle! OH MY!! Un Y2J che poi vola... dalle corde... LIONSAULT!! Colpo su Punk... Il quale alza le ginocchia a cuneo a protezione e vanifica l'affondo!! Il danno ora è tutto per il canadese, che rotola a terra dolorante tenendosi l'addome. CM Punk si rialza... c'è Hunico ora che incombe su di lui... un redivivo messicano, che viene intercettato... lanciato alle corde... rebound... TILT-A-WHIRL BACKBREAKER!! Affondo che però non fa perdere d'animo il messicano, che si rialza immediatamente... Punk lo aspetta al varco... lo prende... NO!! Reversal!! Preso al capo e SNAPMARE!!! PARALLELE SNAPMARE & MIDDLE KICK!!! Messo a terra l'atleta di Chicago, poi attacco dalle corde!! SLINGSHOT SENTON & SPRINGBOARD MOONSAULT a seguire: QUEBRADA!!! La rivoluzione messicana sta aqui!! Hunico si ridesta e pare prepararsi all'affondo decisivo... CM Punk si rialza mestamente... Hunico lo agguanta e lo immola caricandoselo sulle spalle!! CAIDA!! CAIDA MEXICANA!! IS TIME! ES EL TIEMPO!! Ma... NOOOO!! Clamoroso!! Su di lui si rifà sotto il mostro rosso... Kane!! Il quale vola dal paletto con un ardito intercetto!! DIVING CLOTHESLINE!!! Hunico viene colpito in pieno e così la mossa sull'atleta di Chicago viene vanificata. Tutti al tappeto, con Kane ora unico in piedi che va a rialzare i suoi rivali... agguanta il canadese, che nel frattempo si stava rialzando, e lo lancia alle corde... SIDEWALK SLAM!! Messo giù!! Poi è la volta di CM Punk... anche lui intercettato nel tentativo di ripresa e messo a terra: RUNNING DDT.

Il mostro rosso appare quale padrone assoluto del ring... manca solo Hunico all'appello... un Hunico che mestamente si sta ridestando ciondolante... Kane arpeggia con la mano in aria... Mano al collo!! C'è!! CHOKESLAM!!! OH MY!! E' la fine!! E' la fine!! Schienamento... 1... 2... NOOOOO!!!! Chris Jericho si fionda sul pin interrompendolo e salvando tutto quanto... un Chris Jericho che ora va a prendersi cura di Kane, il quale però... OMG!! Lo anticipa da terra tirandolo giù: scambio veloce di posizione, con un mostro rosso che si ritrova sopra al rivale! OH GOSH! Lo blocca con le braccia al collo! DEVIL'S CLUTCH!! OH MY!! La presa del diavolo!! E questa potrebbe essere la fine!! Lo tiene ben saldo, potrebbe cedere da un momento all'altro... la fine è vicina... Ed invece.. NOOO!! Proprio sul più bello... proprio ad un istante dalla resa... è CM Punk che piomba su di lui!! SRPINGBOARD ELBOW DROP!! Intercettato e manovra interrotta. Per un CM Punk che... è lestissimo a rompere la manovra del rivale e ad attivarne un'altra lui stesso... infatti... Kane viene arpionato ed immobilizzato!! ANACONDA VISE!! Ed ora è Kane che potrebbe arrendersi da un momento all'altro!! OMG!! 

Le spire di Punk si fanno sempre più rigide... il demone sta soffocando... ma per sua fortuna... c'è l'avvento di Hunico! Il rivoluzionario messicano si è ripreso dalla botta precedente e... ed arriva per interrompere la submission del suo avversario. Un colpo in caduta... dopodiché... approfittando delle circostanze favorevoli... OH! Colpo di scena... è lui a chiudere una manovra!! QUEBRADORA!! Immobilizza CM Punk al tappeto!! Ed ora è l'atleta di Chicago a rischiare!! Nessuno pare poter intervenire in suo soccorso... la resa è sempre più vicina... se non fosse che... OMG!! Jericho!! Jericho si è ripreso ed arriva in corsa... ENZUIGIRI KICK che colpisce Hunico al capo, facendogli perdere la presa... il messicano rimane rintronato... e lo stesso Y2J ne approfitta per bloccarlo, sbatterlo a terra e rigirarlo... OMG!! Eh non poteva mancare! Ora è il suo turno! WALLS OF JERICHO!! Il canadese erige le mura del pianto!! In pochi minuti è passato da vittima a carnefice!! E dalla sconfitta per resa... ora è lui che può trionfare mediante sottomissione!! Hunico è ad un passo dal battere la mano al tappeto, dall'arrendersi alla sua nemesi... ma... in suo soccorso... soccorso involontario in quanto comunque egli fa i suoi interessi, si proietta Kane!! Il demone preferito da Satana si è rialzato, anche se claudicante... si lancia sul canadese e lo colpisce in velocità... BIG BOOT!! Anche la presa del canadese viene sedata. Tutto da rifare... per tutti quanti i partecipanti.

Il Big Red Monster va ad afferrare CM Punk ora, iniziando con lui una rude battaglia... Kane prova a trovare uno spiraglio, agguantando il rivale: SCOOP SLAM & DROPKICK. Un colpo a terra che affonda il proprio avversario, poi... ancora dal paletto per cercare un volo, ma... CM Punk non è KO e riesce a rialzarsi per tempo, prima che il rivale possa essere già in cima al paletto.

Punk lo va a prendere e lo tira giù con un affondo magistrale! SUPER HURRICANRANA!! Magia di Punk, che non ha finito qua... infatti dalle corde... vola in Springboard!! SPRINGBOARD CLOTHESLINE!! Kane al tappeto. Punk si carica, si rialza ed allarga le braccia urlando che è il tempo giusto per la distruzione... ma... occhio, occhio alle sue spalle! C'è Chris Jericho che si prepara a volare su di lui!! Plana il canadese... tuttavia... il rumoreggiare dei fans lo ha allarmato! CM Punk si volta, in meno di un istante mette nel radar il suo nemico e lo agguanta, accompagnandone così la caduta al suolo! OMG!! SIT DOWN POWERBOMB di CM Punk su Chris Jericho!! Un affondo che potrebbe non lasciar scampo al canadese che viene ora schienato!! C'è la copertura... c'è il conteggio!! UNOOOOO!!! DUEEEEEEE!!! E... NOOOOOO!!! Clamoroso!! Chris Jericho non molla ed alza la spalla prima della fine. Si dispera CM Punk, che sente comunque di aver ancora un poderoso asso nella manica...

Difatti... l'atleta di Chicago si ridesta e subitamente congiunge le mani... segno questo inequivocabile... è giunto il tempo della nanna... Chris Jericho deve esser messo a dormire... e così... lo rialza sino a caricarselo in spalla... GTS TIME!! Is NOW!!
Sta per connettere il ragazzo di Chicago, quando??! OMG!!! Che succede?!? NOOOO!!! NOOOOO!!!! NOOOOO!! Qualcuno arriva al ring!! OMG!! E' Kevin Federline!! NOOO!! Pure qua! Pure oggi!! K-Fed accorre al ring rimanendo a bordo ring ad inveire contro Punk... Punk viene distratto e così lascia andare la presa sul canadese... la lascia andare perché... perché intuisce che Federline sia solo un'esca... e che alle sue spalle sicuramente si sia manifestato quell'altro piantagrane... vale a dire Bobby Roode!! E difatti... è proprio così!

Bobby Roode è nel ring... alle spalle di Punk, brandendo la cintura... parte Roode in rincorsa per l'affondo... ma... CM Punk se lo aspettava e così... si volta levandosi di traiettoria!! OMG!! L'affondo di Roode va a vuoto!! Un campione Internazionale che impatta alle corde... Punk lo raggiunge con un balzo!! BRACCIO TESO!! SPAPAM!! Roode carambola fuori dal ring, rotolando rantolante. Strafigurademe'!! Per il duo degli Americans Most Hated!

CM Punk sorride... sventato il pericolo, può tornare ad occuparsi di ciò per cui si trova ora sul ring... vale a dire il match!

Chris Jericho è ancora lì che si sta ridestando... preso... sollevato... GTS!! Connessa!! Y2J messo a dormire!! Schienamento!! E' la fine!! CM Punk è il nuovo primo sfidante!! UNOOOOO!! DUEEEEE!!! E TRRR....NOOOOOOOOOOOOO!!! Che succede?!? L'arbitro sparisce dal ring... OMG!! E' K-Fed!! Federline lo ha preso per una gamba e lo ha tirato via dal ring impedendogli di battere la terza caduta! NOOOOO!!! CM Punk defraudato!! E si dispera il ragazzo di Chicago che ora non ci vede più dalla rabbia!! Egli si rialza ed immediatamente si fionda fuori dal ring per andare a dare una lezione all'insopportabile Federline, anche oggi fischiatissimo...

Ma K-Fed ovviamente non se ne sta lì con le mani in mano e... fatto il danno... si da alla fuga, scappa circumnavigando il ring! Punk lo insegue... un Punk che dall'ira perde di lucidità, finendo per cadere, questa volta sì, nella trappola...

Bobby Roode infatti lo attendeva al varco, nascosto... e non appena voltato l'angolo del ring... SBADABAM!! Il campione Internazionale si fionda su di lui rifilandogli una tonante cinturata in pieno volto! OH NO!! CM Punk è KO!!! Disdetta!! L'eroe di Chicago è finito nella rete dei malandrini soggetti. I quali ora se la ridono ed abbandonano la scena, percorrendo la rampa rivolgendo gesti di scherno ad un CM Punk che giace al tappeto esanime.

Ma... occhio... riportiamo l'attenzione sul ring, perché... istanti sono passati ed i restanti protagonisti hanno avuto occasione di rifiatare... il più lucido ora sembra essere Kane, il quale gattona sino al corpo del disteso Jericho per schienarlo... 1... 2... NOOOO!! Solo 2!! Troppo tempo è passato dalla GTS di CM Punk... ed il canadese è finito per ritrovare la lucidità necessaria.

Evasion di Jericho che però, pare essere solo un frizzo momentaneo... infatti... Kane si ridesta più minaccioso che mai... arpeggia con la mano nell'aria attendendo il momento più indicato... Y2J lentamente si rimette in piedi, oramai affaticatissimo...

Eccolo... è su... Kane porta la mano al collo e lo agguanta! OMG!! CHOKESLAM!! E questa volta potrebbe essere davvero la fine... un altro affondo così pesante sul canadese farebbe di certo scorrere i titoli di coda... ma...

ATTENZIONE!! Che succede?!? Qualcuno sul ring... SPEEEEAAARRRRR!!!!!!! OMG!!! OMG!!! OMG!! NOOOOOOOO!!
This is... is Edge!! WTF?!?! Edge trafigge Kane colpendolo con la Spear!! Kane crolla al tappeto ed il canadese riesce così a farla franca evitando di subire la brutale manovra del Big Red Monster! La storia si ripete! Così come accadde a Final Revolution!! Edge trafigge Kane costandogli la vittoria contro Chris Jericho!! Ed ora... Kane è KO, al tappeto... mentre Edge se la sogghigna ciondolando con il capo e pettinandosi i capelli con le mani.

La Rated R Superstar abbandona il ring soddisfatta... ora Kane ha avuto quel che meritava... in fondo... se l'è cercata, pare dire Edge... con quella Chokeslam che gli ha inferto nello scorso episodio.

Un susseguirsi di accadimenti che ha minato profondamente il corretto decorso del match... un incontro che comunque ancora non ha dato il suo verdetto... occhio... occhio... occhio ad Hunico che riemerge dai meandri... un messicano che in sordina si era nascosto eclissandosi da questi ultimi accadimenti guerrigliosi... il Leader dello spirito del Mexico è in quota, lassù in cima al paletto pronto a colpire... e vola!! Approfittando del momento favorevole... egli si lancia, ponendo il mirino su Kane!! Vola Hunico! ESTRELLA FUGAZ!!! Centro pieno!! OMG!! Kane, già a terra, viene ulteriormente asfaltato con questo colpo!! E' la fine! Hunico si corica sul Big Red Monster e lo copre!! E' fatta! 1.... 2.... 3....NOOOOOOOO!!! Che succede?!? OMG!! Clamoroso!! LIONSAULT!!
Chris Jericho vola dalle corde e con il salto del leone va a colpire il messicano interrompendone lo schienamento!! Magia di Y2J!!

Hunico colpito di striscio si vede stroncare la gioia della vittoria proprio sul più bello. Disdetta.

Un Hunico irritato che si rialza, inveendo contro il suo nemico di lunga data... Un Hunico che va proprio a prendere Y2J mentre costui si sta rimettendo in piedi... ma Chris Jericho lo anticipa con un lesto gesto!! CODEBREAKER!!! Lo agguanta al capo e lo trascina al tappeto facendo cuneo con le ginocchia!!! Hunico è al tappeto, Jericho pone un braccio su di lui andando per la copertura. 1... 2... 3!!! Si c'è il 3!!! Clamoroso!!! Chris Jericho trionfa!! Chris Jericho vince il match!!! E' lui dunque a prevalere nel match ed a strappare il pass per il match a Born To Be The Best contro Mr. Anderson.

Un Chris Jericho stremato che non ha nemmeno più la forza per rialzarsi e festeggiare. Resta a terra in ginocchio, sollevando le braccia al cielo. Chris Jericho si riprende un posto in un match che conta per l'oro dopo tanto tempo... la sua scalata è dunque incominciata... e più tardi scopriremo chi sarà il suo corrispettivo alla corsa al titolo mondiale.

 

__________________________________________________

 

Si stacca dal live dell’arena per dare ora spazio all’angolo delle interviste, dove il Commentatore Misterioso, in primo piano e armato di microfono, si appresta ad introdurre l’ospite di questo scambio di battute.

CM: “ Buona sera popolo di Impulse, qui è il Commentatore Misterioso dall’area interviste. Diamo un caloroso benvenuto alla mia ospite, la Lady’s Champion, Lita.”

L’inquadratura passa dal primo piano al grandangolo e la Rossa di Impulse viene immortalata, al fianco del monoespressione intervistatore, nella sua procace avvenenza, in un top colorato e calzoni di pelle attillati da urlo.

LT: “ Un saluto a tutti gli spettatori. Sacchetto, è davvero tanto tempo che non ci vedevamo eh.. eppure sei un tipo che non passa di certo inosservato.. credevo che la mia amica Maria ormai avesse l’esclusiva sulle mie interviste… e finora mi ha portato davvero bene. Ma mettiamo da parte la scaramanzia.. dai sono pronta.”

CM: “ La prima cosa che voglio chiederti stasera ti sembrerà una banalità, ma io faccio il mio lavoro. La scorsa settimana al termine di un match che ha visto le Total Ladies perdere le cinture di coppia della categoria femminile in favore di Gail Kim e Mickie James, Taryn Terrell ti ha sfidato per il tuo titolo a Born To Be the Best..”

La sexy Diva sorride, poi massa la mano sulla cintura sbrilluccicosa, come a volerla lucidare di più, quindi risponde con tono deciso e con la faccia di chi non è affatto sorpresa dalla situazione.

LT: “ Si l’ha fatto! Vedi Sacchetto, io ero come sempre presente nel backstage, e guardavo dal monitor tutto quello che è successo .. partendo dal match fino all’annuncio di Taryn.. e se vuoi la mia opinione posso solo dirti che quell’annuncio mi sembrava forzato. Ecco questa è stata la mia impressione! Intendiamoci, non voglio sminuire una sfida importante, ma credo che la mia amica Taryn sia un po’ sotto pressione da quando stringe quella valigetta tra le mani..”

CM: “ Sotto pressione?”

Il Commentatore Misterioso appare perplesso dal tono di voce, ma la Greatest Highflyer Lady of all Time si appresta a chiarire la situazione, tagliando corto alla domanda.

LT: “Si, sotto pressione! E’ vero, ha raggiunto un obiettivo importante laureandosi Miss Climb To Glory, questa è un’opportunità irripetibile per un’atleta giovane come lei, e fidati di me se ti dico che non è per nulla facile accollarsi le aspettative dei fans. Taryn è una tipa sveglia, combattiva, ma ricordiamo che poco più di un anno fa era una tua collega… il suo lavoro non era lottare sul ring.. e lo dico con sincerità: il percorso che ha fatto finor’ora è davvero strepitoso.. campionessa della categoria tag team con AJ e ora #1 contender per il Lady’s Title. Ma ora che una delle sue certezze le si è sbriciolata tra le mani è andata in apnea. Capisci cosa intendo? Senza contare che quella valigetta mi sembra anche un po’ un oggetto della discordia tra lei e AJ Lee.. sono entrambe mie amiche e sono convinta che anche se lo tengono nascosto, sono affiorati degli attriti.. ma spero dal profondo di me stessa di sbagliarmi. Tuttavia, anche se in piccola parte, questa è la seconda certezza che si è sbriciolata. Taryn saprà capirmi se dico che la sua è una scelta di pancia e non di testa!”

CM: “ In pratica pensi che Taryn Terrell sia impulsiva? Sfrutterai questo a tuo vantaggio?”

La Lady dalla chioma rosso fuoco, fa un passo indietro come chi sa di essere stata accusata ingiustamente, quindi risistemata la cintura sulla propria spalla si avvicina all’intervistatore per chiarire senza mezzi termini la questione.

LT: “ Ehi, ehi.. keep calm Bag-Man! Non travisiamo il senso delle mie parole! Stimo Taryn e nessuno può farmi dire il contrario. Sul ring è una vera forza della natura, è agile e potente.. e poi è riuscita a mettere insieme un ottimo set di manovre.. potrebbe pescare il jolly improvvisamente e mettere K.O. chiunque. Con AJ Lee è riuscita a creare un’ottima sinergia.. sono state le dominatrici della categoria per un motivo valido: le proprie capacità! E’ vero, ora deve combattere da sola.. ma se lottare in singolo le ha fatto conquistare la valigetta al primo tentativo, direi che è una rivale da tenere in osservazione. Quello che dicevo prima è che visto il traguardo che raggiunto, la sua voglia di dimostrare di essere forte o solo il volersi riscattare agli occhi di AJ, le ha fatto prendere una decisione affrettata, in un momento di stress come può essere la perdita del proprio titolo. Magari è solo un problema che ci poniamo noi, e Taryn è fermamente convinta dei propri mezzi. Non mi stupirei se fosse così, ci sta.. ma anche io sono fermamente convinta dei miei mezzi, quindi se ha intenzione di non prendere vantaggi su di me lo apprezzo, saprò ricambiare regalandole una sfida di alto livello, faccia a faccia.”

Una sorridente Lita non fa mistero della sua opinione sulla Terrell, tessendone le lodi in alcuni tratti: la Lady’s Champ fuori dal quadrato di lotta tratta sempre con riguardo ogni avversaria che le si pari di fronte, che sia una nemica o un’amica, ma sul ring non si guarda in faccia a nessuno, e le sue parole lo dimostrano.

CM: “ Lita, quando parlavi di vantaggio alludevi al fatto che ti ha annunciato apertamente la sua intenzione di usare la sua shot in ppv?”

LT: “Sacchetto, tutti sappiamo che la valigetta non è una semplice title-shot.. è una bomba che può esplodere in ogni momento e il mirino è puntato proprio contro di me. Guardiamo ai fatti e a quello che è successo a Wrestling Revolution negli anni passati. I Mr Climb To Glory hanno sempre agito con un piano e mai si sono gettati allo sbaraglio. Taryn avrebbe potuto attaccarmi alla fine di un match, e non avrei potuto rimproverarle nulla.. fa parte delle regole. Ma da atleta sportiva ha preferito fare le cose alla luce del sole.. cosa c’è di strano? Non le piacciono le cose facili, e poi una battaglia vinta spingendosi fino allo stremo ti dà una soddisfazione inimmaginabile! Ho sentito in giro dei maligni che pensano che Taryn e AJ Lee potrebbero essere in combutta per strapparmi la cintura.. sai il classico gioco dell’esca e del colpo alle spalle.. ma non sanno di chi parlano.. Ci ho pensato io a spegnere sul nascere queste voci e ci tengo a farlo nuovamente qui davanti alle telecamere e davanti ai nostri fans.. e credo che se ne avranno l’opportunità, lo faranno il prima persona anche le Total Ladies, te lo posso assicurare.”

CM: “ Possiamo dire che Lita è intenzionata ad accettare la sfida di Taryn Terrell?”

Occhiataccia da parte della Rossa, che non fa nulla per nascondere la noia che le danno domande di questo genere.. il Commentatore Misterioso pungola la campionessa volutamente o davvero crede che l’Extreme Lady possa non accettare la sfida?

LT: “ Parlavi di banalità e alla fine ci sei cascato in pieno, Sacchetto! Che domande sono?! L’Extreme Lady che non accetta una sfida? Questa cosa non è pensabile! Se in futuro avrò paura di affrontare sul ring un’avversaria , stà certo che io il giorno prima sarò già una ex-wrestler! Posso vincere o perdere un match, ma sempre con la consapevolezza di essere una donna temeraria che combatte a testa alta. Taryn, mi hai lanciato una sfida e io, la Lady’s Champ la accetto volentieri.. Sono convinta che a Born To Be The Best, gli spettatori si strabuzzeranno gli occhi per quello che sapremo dare.. e sei tu sei “nata per essere la migliore” ti cederò il titolo e ti stringerò la mano.. e se sarò io a vincere mi aspetto lo stesso da parte tua. Riuscirai a battermi? Lo vedremo!”

CM: “ Ringraziamo Lita per la cortesia e le auguro il mio in bocca al lupo in vista del match. Da qui è tutto!”

La Lady’s Champ stringe la mano al proprio intervistatore, quindi dopo aver salutato con un bacio ammiccante verso la telecamera, abbandona la postazione, allontanandosi nel backstage. La linea può tornare all’arena!

 

__________________________________________________

 

OH MY!! La musica di Capitan Canada ridonda nell'arena! Christian is here! Ed appare sullo stage carico più che mai!! L'atleta canadese ritorna all'azione quindi e lo fa qui a Boston! La folla è in festa, egli solleva il braccio e con la mano ben tesa sulla fronte, scruta l'orizzonte. Un saluto ancora ai fans, poi via, parte di corsa direzione ring. Vi sale e da lì attende ansioso l'avvento del suo rivale... che scopriamo essere...

 

OH!!! Una musica inequivocabile! C'è del movimento da lassù, in cima alle tribune! E perché si... qualcuno è apparso e discende tra la folla! Qualche fans è festante, ma c'è del disappunto generale nei confronti di questo atleta... lui è il cane pazzo, pazzo cane... lui è... Dean Ambrose! Che si materializza così a bordo ring scavalcando la transenna e con un balzo lesto, salendo sul ring. Faccia a faccia con Capitan Canada... sguardo strafottente... gli mastica la gomma a bocca aperta dinnanzi il viso, a 2 passi... Christian resta imperturbabile... Dunque era lui l'ex-campione di Impulse di cui il Joker ci aveva prima accennato durante la sua intervista. Christian Cage è il suo bersaglio designato per continuare il suo rilancio.

Ma ce la farà a batterlo oppure le sue pretenziose mire sono state rivolte troppo in alto? Lo scopriremo... intanto, via si parte... c'è pure un arbitro che ora da il suo ok.

 

 

Christian vs Dean Ambrose

 

Il match parte con il volenteroso Capitan Canada che prova a farsi largo, prendendo l'iniziativa per primo. Vari colpi inferti al rivale, il quale però fa buona guardia, concedendosi un'ottima difesa. Scudo difensivo egregio per il Joker, il quale con il passare dei minuti viene sempre più fuori, impensierendo sempre maggiormente il rivale.

E' Christian ora ad essere in difficoltà, preda delle offese del nemico che lo blocca prima contro le corde, iniziando a colpirlo con delle ginocchiate, manovra scorretta per tanto sedata, e poi lanciandolo al suolo ed iniziandolo a colpire a terra con affondi diretti. Christian dopo aver incassato i rudi e duri affondi, si rialza, prova a riconquistare il terreno perso... si corre ora... ROARING ELBOW!! Poi SPINNING WHEEL KICK!! Calcio rotante che affonda Ambrose... ma solo 2.

Si rialzano i 2... Christian prova l'affondo con una presa alle spalle INVERTED DDT!! NOO!! Ambrose si divincola, afferra il rivale per un braccio e lo lancia all'angolo... poi parte lui in rincorsa!! Affondo! Braccio teso! NOOOO!! Intercetto!! PENDULUM KICK del canadese che passa attraverso le corde e colpire con un calcio a rientrare in pieno volto il rivale che rincula verso centro ring.

Capitan Canada con un balzo raggiunge la vetta del tenditore... pronto a volare!! Va!! DIVING EUROPEAN UPPERCUT!!! Su Ambrose, il quale però... è rinsavito giusto in tempo per agguantare il rivale al volo ed accompagnarlo al tappeto compiendo una rotazione in volo! OMG!!! SNAP POWERSLAM!!
Che colpo! Dean Ambrose intercetta il volo del rivale e con un magistrale avvitamento, lo schianta al tappeto con una rude schiacciata. Il canadese viene rialzato, tenuto per la testa... sollevato! OMG!! MIDNIGHT SPECIAL in arrivo! Immolato! NO!!! Capitan Canada si divincola e scivola alle spalle del rivale! Lo agguanta per le braccia e lo rivolta! OH GOSH!! KILL SWITCH!! KILL SWITCH TIME!!! Connett...NOOOOOO!!! Pure Ambrose si riesce a liberare! Lo agguanta, lo rivolta portando le braccia al capo, lo blocca e poi giù!! Il tutto in un istante, in un attimo, in un baleno! VELOCISSIMO!! SHOCK WAVE!! Capitan Canada viene purgato ed immolato al suolo con una facciata tonante... Ambrose si adagia su di lui coprendolo! 1... 2... 3!!!

Christian è KO e non può nulla! Titoli di coda... Dean Ambrose vince il match! Dunque mantiene fede ai suoi proclami andando a sconfiggere persino un ex-Impulse Champion... che l'ora del riscatto di Dean Ambrose sia davvero arrivata?

Il bell'imbusto intanto si fa spavaldo, sorridendo... come a dire... che era scontato che finiva così.

 

__________________________________________________

 

La linea viene raccolta dallo spazio interviste dove troviamo un superbo Mr. Anderson ospite del commentatore misterioso.

CM: "Mr. Anderson, poco fa hai appreso il nome del tuo avversario a Born To Be The Best. Dunque ad affrontarti sarà Chris Jericho... sei preoccupato da questo fatto?"

Mr. Anderson scansa spavaldo l'intervistatore e masticandogli la chewingum in faccia a bocca aperta, risponde con sufficienza.

MrA: "Preoccupato? Pfff... Io? Semmai è Jericho che dovrebbe preoccuparsi... Chris Jericho non è di certo una minaccia per me, io sono superiore a lui, così come lo sarei stato anche di tutti gli altri 3 partecipanti, qualora avessero vinto... trovo dignitoso per gli altri evitare di confrontarsi con Ken Anderson, ne và della loro reputazione, anche se qualcuno negli ultimi mesi se l’è sputtanata alla grande. Chris Jericho con questa vittoria si è soltanto guadagnato un biglietto in prima fila per assistere al momento in cui tutti capiranno che io, Ken Anderson sono.. NATO.. PER.. ESSERE.. IL.. MIGLIORE!! MIGLIORE!!. Sai, assistere a quella proclamazione mi fa sorridere… è esilarante vedere come il canadese si creda già vincitore, ma... gli avete riferito che Cody Rhodes ha quella cintura un po’ diversa dalla mia, un po’ meno prestigiosa.. si insomma, inferiore!... Io sono Mr. Anderson... il campione dei pesi massimi... il volto di questa compagnia... e ben presto si accorgerà con chi ha a che fare... Chris Jericho sarà spazzato via, come tutti gli altri che mi hanno affrontato prima d'ora... perché? Per un semplice motivo... io sono superiore a loro. Period!!"

Ken mima il gesto del punto.. questa è una sentenza che pesa come un macigno.. il Commentatore Misterioso non accenna a ritornare sull’argomento, e giocherellando con il microfono, pensa a cosa poter chiedere a un Anderson che sembra non appare voglioso di perdere tempo.

CM: "Ecco... a proposito di avversari del passato... che ne pensa di quanto è accaduto a CM Punk? Poteva essere lui ad affrontarla a Born To Be The Best... ci è andato molto vicino, ma... l'inaspettato intervento di Bobby Roode, il suo amico Bobby Roode, ha mandato i piani di Punk in frantumi... ecco... lei ha qualcosa da dire a riguardo?"

Mr. Anderson si fa irritato ed inizia a spazientirsi...

MrA"Ehi bello.... no dico... stai per caso insinuando qualcosa?"

CM: "No.. no.. io sto solo chieden..."

MrA: "Ah sarà meglio per te... CM Punk... beh... CM Punk è un capitolo ormai chiuso... andiamo, ancora ad accostare quel nome al mio? Smettiamola di farlo vivere della mia luce.. Non c’è un Punk senza Mister Anderson, è la verità e dovrebbe fare riflettere lui e voi! L'ho già sistemato diverse volte... si me lo sono ritrovato spesso tra i piedi ultimamente, ma ho sempre dato lui la lezione che meritava, dimostrando ampiamente di essergli superiore... per cui... ora ho voltato pagina... e se CM Punk ha dei problemi con il mio amico Bobby... beh... se la sbrighino tra loro... non è affar mio... ed ora... ti saluto cacatina imbustata!!"

Mr. Anderson spintona via sgarbatamente l'intervistatore allontanandolo da sé... così da poter aver lo spazio per passare ed andarsene dall'area interviste indisturbato. Il campione si allontana... dunque stando alle sue parole egli non teme il suo futuro rivale... ma sarà veramente così?

 

__________________________________________________

 

And Now is time to Main Event!!!! E siamo giunti all'altro attesissimo evento della serata! Uno sfidante lo abbiamo già scoperto, sarà Chris Jericho... ora... è il momento di sapere chi sarà il contendente di Cody Rhodes, in quel di Born To Be The Best.

Ma attenzione...

La theme song di Cody Rhodes stesso ridonda nell'arena. Accompagnato dalla sua Dashing Guard, il bel Cody fa la sua comparsa sullo stage... a differenza di Mr. Anderson infatti, il campione del mondo ha scelto di seguire il duello da vicino, restandosene al tavolo di commento, accanto ai telecronisti Matt Striker e pure Mark Henry.

Un Cody Rhodes che incoraggia la propria Body Guard a fare bene a dare tutto, prima di lasciarla salire sul ring, già perché Mason Ryan sarà impegnato nel match, non dimentichiamocelo. Il ragazzo Dashing si dirige in postazione, prendendo con spocchia le cuffie dalle mani di Mark Henry e dicendo al Gorillone di farsi più in là, che la sua presenza ed il suo tanfo lo disturba.

Henry scuotendo il capo rammaricato, si scansa desolato, lasciando perdere la questione.

Cody si bea specchiandosi nella cintura, intanto sul quadrato Mason Ryan attende gli altri contendenti.

 

Ed ecco apparire in scena anche il magnifico... The Miz... un ex-2 volte campione mondiale, colui che ancora oggi detiene il record di regno di campione massimo più longevo in federazione. Un Mizanin che avanza spavaldo verso il ring, ringhiando contro Mason Ryan ed il suo ex-allievo Cody Rhodes, reo di averlo rinnegato ora che è giunto al vertice. Miz apostrofa i 2, definendo loro come persone piccole... e mentre le scintille fioccano sul ring... l'atmosfera si accende e si scalda ancor di più... perché sullo stage appare... lui...

 

La cavalcata delle Valchirie anticipa roboante l'ingresso di un altro mostro sacro della federazione... l'unico capace di raggiungere per 3 volte la vetta di WR... stiamo parlando ovviamente dell'AmDrag: Daniel Bryan! Il quale appare sullo stage saltellando e percorrendo la rampa con corsa laterale, alzando gli indici in aria ed incitando la folla a cantare con lui il coro ormai classico che lo accompagna: "YES YES YES". Vintage WR sul ring... infatti si ritrovano a contendersi il ruolo di primo sfidante al titolo massimo The Miz e Daniel Bryan... coloro che furono protagonisti della prima faida attorno a quella cintura della storia di questa federazione, con il magnifico che riuscì a strappare con grande fatica la corona dalle mani di DB, il primo campione storico di WR.

Ma ad interrompere l'atmosfera eroica... giunge un improvviso incupimento dei toni... le luci si spengono... buio totale... e...

 

"Boston... I'm here..."

 

Una musica ipnotica travolge l'arena, mentre sullo stage, illuminato dalla luce di una sola piccola lanterna, appare il signore della palude: Bray Wyatt. Avanza con passo ciondolante sino a bordo ring... la lanterna illumina flebilmente un volto sogghignante. Poi... la lanterna viene spenta... e si rialzano le luci dell'arena. Wyatt con fare sinistro sale sul quadrato... ora il quadro è completo... tutti sono sul ring... e dopo un breve controllo sui partecipanti... via il match può incominciare. Si parte con l'ok dato dall'arbitro. Suona la campana. Presto sapremo chi a Born To Be The Best sarà su quel ring per affrontare Cody Rhodes.

 

 

#1 Contender @ WR World Championship Fatal 4-Way Match: Bray Wyatt vs Daniel Bryan vs Mason Ryan vs The Miz

 

Sguardi intensi sul ring, con ognuno dei protagonisti che si staglia ad un diverso angolo, scrutando nel dettaglio i propri rivali.

Bryan osserva Ryan, Ryan osserva Miz, Miz osserva Wyatt, Wyatt osserva Bryan... e viceversa.

Poi... d'improvviso... via si parte!!! A rompere gli indugi è proprio l'AmDrag che si lancia addosso a Bray Wyatt, forse ritenuto l'avversario più temibile. Dall'altra parte invece Mason Ryan viene preso d'assalto da The Miz, al quale come ben sappiamo non sono andate giù le ultime dichiarazioni del campioncino e riversa la sua rabbia contro la Dashing Guard personale del ragazzo.

Colpi diretti da una parte e dall'altra del ring, con i due paladini del pubblico che in questo momento stanno inveendo sui rispettivi rivali. RUNNING KNEE LIFT di Mizanin a far carambolare il massiccio omone al di là delle corde, mentre dall'altra parte subito grande stato dell'arte: OVER HAND FOREARM SMASH!! Bray Wyatt è colpito e crolla al suolo.

Per un DB che si ridesta e si ritrova in piedi, dinnanzi a lui... The Miz... il magnifico. I 2 si guardano in faccia per un attimo, poi paiono dirsi tra loro: "Bene! Ancora tu ed io... con il titolo in ballo... come ai vecchi tempi! Vogliamo ballare? Balliamo!"

Sorrisetto di entrambi, mentre si avvicinano per una collisione inevitabile tra le 2 parti.

Intensi sguardi... ma... NOOOOOO!!! Bray Wyatt si è ridestato e travolge l'American Dragon con un colpo alle spalle!! OH NO!! Niente scontro tra le benevole parti... già... infatti... anche The Miz si ritrova le sue gatte da pelare, perché anche Mason Ryan è rientrato sul ring e va a caccia del magnifico colpendolo in velocità con una tonante spallata: RUNNING SHOULDER BLOCK!!

Ora sono i bruti che sono passati a comandare. Wyatt colpisce con tonanti pestoni la figura di DB, al tappeto. Poi: ELBOW DROP!! Pure una caduta di gomito a seppellire il rivale sotto la propria massa corporea.

Intanto Mason Ryan ha preso The Miz e lo ha incastrato all'angolo, affondando su di lui una serie di spallate ripetute: CORNER SHOULDER BLOCK! Poi lo stacca dall'angolo trattenendolo per un braccio: SHORT-ARM CLOTHESLINE... ed ancora... PUMPHANDLE SLAM!! The Miz viene schiantato... 

Ryan si rialza e vede Bray Wyatt infierire contro Daniel Bryan! E così... si offre a lui per dargli una mano... in fondo in 2... lo si picchia meglio al ragazzotto. Ryan blocca DB mentre Wyatt lo colpisce con il più classico dei pestaggi all'americana... poi viene rilasciato e colpito con una bracciata dallo stesso Ryan... ancora colpo di Wyatt e piedata di Ryan... DB in ginocchio, tenta di rialzarsi, ma barcolla. BACK SUPLEX!! Presa alle spalle di Wyatt che lo scaraventa via!! DB tenta rintronato di ridestarsi... ma ancora i 2 nemici su di lui... presa in sincronia... doppio lancio alle corde... DOUBLE BACK ELBOW!! Una doppia gomitata ad intercettarne il rimbalzo.

I 2 bruti che paiono andare d'amore e d'accordo, almeno per ora... ancora un lancio di braccio, dopo aver rialzato l'AmDrag. Colpo con la schiena al turnbuckle... ed ancora pestaggio con colpi diretti da un lato e dall'altro.

RUNNING CLOTHESLINE di Wyatt che con la sua mole travolge Daniel Bryan spedendolo a terra, dopodiché si pone dinnanzi alla sua figura distesa allargando le braccia al cielo come ad invocare una sentenza dall'alto per il suo rivale... ma... attenzione!! OH MY!! Colpo gobbo!! Mason Ryan lo agguanta alle spalle di sorpresa e lo immola trattenendolo per il collo!! COBRA CLUTCH SLAM!! Schiantato al suolo e poi copertura! 1... 2... NOOOOO!! Solo 2!! Si dispera Cody Rhodes dal tavolo dei commentatori, che vedeva già la sua Dashing Guard come suo futuro avversario di comodo.

 

Bray Wyatt si libera dallo schienamento e si rialza... furente contro il traditore, saltano gli schemi... RUNNING CLOTHESLINE!! Colpo del barbuto che abbatte il massiccio omone... poi preso, lanciato all'angolo e rincorsa... BODY AVALANCHE!!! Ed ancora... RUNNING CROSSBODY a travolgerlo dopo il rinculo!! Mason Ryan al tappeto!! La vendetta è presto servita!

Schienamento di Wyatt sulla Dashing Guard... 1... 2... ma noooo!! Niente da fare perché il redivivo Bryan con un balzo felino sventa tutto quanto. Un Bryan che prova a prendere Wyatt ed a lanciarlo via, ancora una volta... ma... questa volta non va come nella precedente occasione... cambio di baricentro... è Wyatt che lancia alle corde DB e poi... SPINEBUSTER!! Intercetto tonante che schianta Bryan a centro ring... tentativo di pin? NOOO!! Non fa nemmeno in tempo ad abbozzarlo perché sul ring è rincasato pure The Miz, che lo va a prendere... SNAPMARE!! Messo a sedere... rincorsa e... BIG BOOT!! Piedata in corsa di The Miz... il quale... sente puzza di guai, si volta e... scaltramente scopra che il silente Mason Ryan ne aveva approfittato per scalare il paletto e tentare la via dell'attacco aereo su di lui... una carta a sorpresa... Ma Mizanin lo ha visto e con una prode rincorsa lo va ad anticipare colpendolo ad un piede d'appoggio!! Difficoltà per il bisonte, il quale ora viene preso in consegna proprio dallo stesso Miz che sale sin sulla seconda corda con obbiettivo di tirarlo giù! OH MY!!

Ma... occhio... occhio al ritorno di Wyatt!! Non è finita! Bracciata alla schiena del magnifico! Che vuole fare? OMG!! Lo vuole tirare giù con una POWERBOMB!! NO!! NO!! NO!! Ed infatti... no!! Non ci riesce, perché The Miz lo colpisce al volto facendolo desistere... tutta la perdita di tempo con Bray però, fa si che il magnifico perda la mira su Ryan, il quale lo spinge giù, facendolo tornare sul ring... ed ora... ed ora si che può volare come da prima intenzione! E difatti... va il bisonte! Spicca il volo! DIVING CLOTHESLINE della Dashing Guard su The Mi... NOOOO!! Mizanin all'ultimo si abbassa e... ed il colpo va ad infrangersi su colui che era dietro di lui, immediatamente alle sue spalle... Bray Wyatt!! Travolto il barbuto re della palude! OH MY!!

Ed attenzione perché il massiccio lottatore va subito allo schienamento... 1... 2... NOOO!! Mizanin si getta sui 2... fa buona guardia il magnifico. Tutto da rifare.

 

Un magnifico che ora va a prendersi cura proprio di Ryan rialzandolo e lanciandolo alle corde... rimbalzo... intercetto di Mizanin... no evitato... Ryan prosegue verso le corde dalla parte opposta... Attenzione... c'è DB che sta cercando di tornare sul ring, ma... braccio teso!! DB viene spinto ancora giù... questa azione però lo distrae e così... RUNNING HOT SHOT!! Colpo attraverso le corde del magnifico che purga la Dashing Guard!!

Un The Miz che risale sul ring e va a prendersi cura di un Ryan ora barcollante e stordito. Ginocchiata all'addome... subito seguita da una veloce Neckbreaker!! REALITY CHECK del magnifico!! Va per il Pin Fall... NOOO!! C'è Bray Wyatt ancora nei paraggi ad ostacolarlo... un Bray Wyatt che ancora non è del tutto lucido, ma riesce comunque a mettersi in qualche modo in mezzo.

The Miz non ci sta e lo sgambetta, colpendolo con un doppio calcio basso alle gambe... il già non perfettamente ripreso Wyatt, ricade in ginocchio... DB lo prende e lo sbatte al tappeto! KNEELING SNAP DDT!!! Potrebbe essere la fine!!! Pin Fall... 1... 2... NOOOO!! Ryan!! C'è Ryan ancora!! Accidenti, pare esclamare il magnifico: "ne metto giù uno, arriva l'altro... metto giù l'altro e torna il primo!" Pare non si riesca ad uscire da questo circolo vizioso... fatto sta che il Chick Magnet non si perde d'animo e va a prendere ancora il muscoloso atleta gallese... scambio di posizioni... Ryan lancia Miz, no!! Miz lancia Ryan, sì!!

Mason Ryan all'angolo, The Miz prende il giusto slancio e va all'affondo!! DISCUS PUNCH!! Sino in fondo! Il colpo del discobolo... e poi... subito in quota, sul paletto... vola!! DIVING DOUBLE AXE HANDLE!! La doppia manata che mette a terra il bisonte.

La strada ora appare spianata... appunto... appare... FRONT MISSILE DROPKICK!!! Il redivivo D-Bryan riappare dal nulla e vola dal cielo!! Si lancia dal paletto planando con un doppio calcio ad intercettare la figura di The Miz, facendolo piombare al tappeto, sino a rotolar via dalla scena! OH MY!! Che ritorno in auge in grande stile.

DB si ridesta... occhio a Wyatt che si è rimesso e corre su di lui! NO!!! DB lo ha visto e lo intercetta!! DRAGON SCREW!! Respinto il tentativo d'attacco con una prodigiosa manovra difensiva... ed ora... è DB ad attaccare correndo... RUNNING LEG LARIAT!! Velocissimo!! Wyatt è in ginocchio... posizione ideale questa per... per sottoporlo alla mattanza... YES KICKS!! Partono i calci e partono anche le urla gioiose dei fans, che accompagnano ad uno ad uno ogni affondo del proprio beniamino con un coro!!

Mattanza che imperversa per qualche decina di secondi, poi... Bryan afferra il rivale, lo rialza e lo lancia alle corde... prende velocità ed a sua volta si lancia contro di lui! RUNNING KNEE STRIKE!! Ginocchiata all'addome che spedisce Wyatt sulle ginocchia. Rincorsa ancora di DB... RUNNING FRONT DROPKICK!! Un doppio calcio in affondo sul volto del rivale inginocchiato, che lo spedisce del tutto al tappeto. Wyatt è al suolo e Bryan lo va ad arpionare alle gambe! Lo chiude in una delle sue prese... lo mette dentro... lo afferra per le braccia mantenendo le gambe incastrate attorno alla sua e... con il piede libero va ad affondare un calcione sul capo del nemico: CURB STOMP!! Facciata di Wyatt al suolo! Ed ora... schienamento!

1... 2... NOOOOOO!!! Kick Out di Bray Wyatt che riesce ad uscire dal Pin Fall... DB si dispera, ma non si perde d'animo... afferra il rivale e lo rialza... ma... occhio alla reazione... colpo di Wyatt, che ora inverte i baricentri ed è lui a lanciar via il rivale... contro le corde... rebound... colpo con il braccio proteso in avanti!! Wyatt intercetta DB e lo mette al tappeto... l'ex-3 volte campione mondiale si attacca alle corde, rialzandosi frastornato... si rimette in piedi, in prossimità dell'angolo... ma... occhio a Wyatt che si getta a valanga su di lui... CORNER CLOTHESLINE!! Lo spetascia... poi lo afferra e lo lancia dalla parte opposta... DB è succube... Wyatt di nuovo rincorsa... altra valanga... NOOOOO!! Questa volta D-Bryan legge in anticipo la situazione e va di contro mossa in anticipo: fa leva alle corde con le braccia, protendendo ambo i piedi in avanti! Ne esce una sorta di DROPKICK che va a colpire il signore della palude... che rincula a centro ring... DB... è un lampo a scalare il paletto, pronto per un balzo... vola Bryan! DIVING CLOTHESLINE... NOOOOO!!! Bray Wyatt allunga il suo braccione ed arpiona il rivale in caduta, avvolgendolo al collo... posiziona l'altro braccio sul fianco dell'avversario e lo immola! SBADABAM!! Che tonfo!! URANAGE!! LIFTING SIDE SLAM di Wyatt che mette Bryan al suolo... poi corre... rincorsa... rebound... si lancia... OMG!! RUNNING SENTON!! Lo affossa!! Schienamento!! E' la fine!!! OMG!! Wyatt sta per vincere... l'arbitro si getta a terra... 1... 2... 3... NOOOOOO!!! Clamoroso!! DB ha la forza di effettuare un Kick Out e si salva! OH MY!! Che match!! Brividi per i fans che sono entusiasti... Wyatt si dispera, passandosi la mano tra i capelli.

 

Il signore della palude si ridesta, trattenendo la presa sul rivale... lo blocca... gli da un bacio sulla fronte... OMG!! Vuole chiuderla qua! Il bacio della morte, la benedizione oscura... Sister Abigail sta per colpire l'American Dragon... ma... OH NO!!! Per sua sfortuna c'è The Miz che rincasa sul ring... colpo alle spalle... a disturbare l'azione del re della foresta. Wyatt si volta, per colpire il magnifico, ma così facendo cede il fianco a DB, che resta libero... è una lince l'AmDrag a prenderlo per le gambe e tirarlo giù! ROLL UP!! Clamoroso!! 1... 2... NOOOO!!! The Miz ancora, ci mette nuovamente lo zampino... questa volta ad ostacolare l'azione dell'American Dragon. Niente da fare... con il magnifico che si rivolge all'atleta dicendo lui che sarà Miz a vincere il match.

Intanto... Wyatt si rialza e lo abbatte con un braccio teso!! Miz è a terra... occhio però... perché c'è Bryan che va su Wyatt... ancora un DROPKICK a spedire il rivale contro le corde... sta per colpire ancora in corsa... ma... ecco rincasare in sede anche Mason Ryan, il gallese che era sparito da un po'. CLOTHESLINE!! Affondo su un DB spedito al tappeto. Ora solo lui è in piedi.

The Miz si sta rialzando... preso, lanciato alle corde... HOUSE OF PAIN!! OH MY!! Devastato con una poderosa Sit Out Slam.

Miz è giù... mentre Wyatt è in piedi... preso anche lui... braccio intorno al collo... lo solleva... FULL NELSON SLAM!! Schiantato!!

Devastazione totale quella portata ora sul ring da un riposato Mason Ryan. Cody Rhodes plaude al suo uomo, urlando lui di stare attento, perché Bryan si sta rimettendo in piedi... messo nel radar... agguantato e mandato a schiantarsi con una facciata al tenditore: SNAKE EYES! Poi sollevato e messo sulle spalle! OH NO!! Tortura!! POWER CRASH di Ryan!! BACKBREAKER RACK DROPPED INTO A NECKBREAKER!! Anche DB è al tappeto... ed ora un sereno Ryan va allo schienamento, mentre il suo protetto dal tavolo di commento ne pontifica già la vittoria. Unooooo.... Dueeeeeeee.... e... Trrrrr...NOOOOOO!!! Niente tre! L'urlo di Cody è strozzato in gola... perché il match continua! DB non si arrende ed effettua l'ennesimo Kick Out.

Ryan gonfia il petto mentre si rialza ancor più agguerrito... OH ma... che succede?!? The Miz ancora... dietro di lui... lo agguanta! OH MY!! Vuole chiuderlo nella SKULL CRUSHING FINALE!! Un volitivo Mizanin che ce la mette tutta, ma questa volta forse pretende troppo dai suoi mezzi... infatti il poderoso Ryan lo fa sobbalzare via scuotendosi... Miz cade in avanti e viene preso di slancio da Ryan mentre si rialza!! SPEAR!!! Lo affossa!! Colpo devastante di Mason Ryan!! Un Ryan che va immediatamente per un nuovo schienamento... 1... 2... NOOOO!! KNEE DROP di D-Bryan che impedisce al muscoloso omone di completare il suo compito. Ryan si rialza, affonda su Bryan, il quale si abbassa... lo manda a vuoto... sospingendolo alle corde... rincorsa dalla parte opposta, prende velocità e... FLYING KNEE!! Colpo di ginocchio che fa precipitare l'omone giù dal ring, carambolando al di là delle corde... ancora in rincorsa di Bryan, che pare non aver ancora finito. L'American Dragon punta l'indice verso Cody Rhodes, come a dire che questo attacco lo dedica a lui... poi va... di slancio.. attraverso le corde! VOLA!! Su Mason Ryan fuori dal ring! SUICIDE DIVE!!! Lo abbatte!! Il pubblico è in delirio, mentre il loro eroe si ridesta... lentamente si riporta in quota, salendo sin sul paletto... vede The Miz ancora KO a centro ring e... si lancia su di lui!!! AIR GOAT!! Attacco aereo!! Centro pieno, può schienarlo!! E' la fine!! UNOOOO!!! DUEEE!!!! NOOOOOO!!! Bray Wyatt ci mette lo zampino!! Il redivivo Wyatt balza con uno SPLASH sui 2, interrompendo lo schienamento. 

Il signore della palude rialza il rivale e lo lancia all'angolo... dopodiché lo va a raggiungere... CORNER HIP ATTACK!!! Travolto DB che poi si prende anche una dose di calcioni, tanto per farlo crollare al suolo... seduto.

Bray Wyatt se la ride, fissando la sua preda... ma... occhio a non distrarsi perché... clamorosamente, nonostante le botte subite, The Miz è ancora in piedi... un The Miz che sorprende Wyatt alle spalle! MIZARD OF OZ!!! Lo ha preso!! SWINGING REVERSE DTT!! Lo ha messo giù... schienamento!! 1... 2... NOOOOOO!!! Niente da fare... l'omone barbuto stacca un braccio da terra... si dispera Miz... che con la coda dell'occhio nota anche Daniel Bryan intento a riprendersi all'angolo... a questo punto lo raggiunge... RUNNING KNEE STRIKE!! Colpo in ginocchiata su un DB seduto all'angolo... dopodiché... lo afferra per le gambe e lo solleva di slancio!! OH MY!! ALLEY-OOP POWERBOMB!! Messo a terra... ed ora... è lui la vittima dello schienamento!! Pin... UNOOOO!! DUEEE!!! NOOOO!!!!! Anche DB non si arrende e solleva la spalla! The Miz è disperato... per 2 volte ci è andato vicinissimo... ma nulla da fare... a questo punto il ragazzo cambia nuovamente obbiettivo, tornando su Bray Wyatt, il quale si sta pian piano ridestando... lo va a catturare... lo prende alle spalle... Lo chiude!! SKULL CRUSHING FINALE!! Stavolta c'è!!! NOOOO!! Ed invece no!! Sobbalzo di Wyatt che impedisce la chiusura, abbassando le braccia, si volta di scatto e calcione al basso addome! The Miz è messo sulle ginocchia in un attimo... il bruto barbuto lo agguanta al capo, un bacio... rivolta il capo all'indietro invocando a sé gli spiriti dell'aldilà e dei cieli tutti... poi... la sentenza... SISTER ABIGAIL!! La presenza superiore emette il suo verdetto... The Miz è KO... Wyatt si inginocchia e ridacchia allargando le braccia... il sacrificio è compiuto... ora non resta che raccoglierne i frutti... Pin Fall... 1... 2... Ma noooooo!!! C'è Daniel Bryan che non molla e si lancia disperato ancora una volta... gomitata cadente in tuffo ad interrompere tutto quanto. Wyatt stizzito si rialza velocemente andando a catturare il rivale, prendendolo per un braccio, con l'obbiettivo di punire pure lui. Un Wyatt che agguanta Bryan per rialzarlo... ma l'AmDrag è lestissimo... lo blocca a sua volta alle braccia tirandolo a terra... lo chiude! OMG!! Magia!! LEBELL LOCK!! Lo ha messo dentro!! E' la fine!! E' la fine!! E' la fine!!!

Momento decisivo... L'esausto Bray Wyatt è nella tagliola ed oramai nessuno pare poterlo salvare.... si dimena, arranca, si dirocca come può, ma non riesce ad uscirne... la stenta è ormai troppa anche per lui... sta per arrendersi... ma... che succede???? OH NOOO!!
Ma... ma è Cody Rhodes!! Il rampollo lascia la postazione di commento e si getta verso il ring... un balzo sull'apron a richiamare l'attenzione dell'arbitro protestando per non si sa cosa... l'arbitro ovviamente è costretto a distrarsi per andare a sedare questo tentativo di rivolta del campione. Un arbitro che ammonisce il ragazzo Dashing, dicendo lui che se non scende entro pochi secondi dall'apron, sarà costretto ad espellerlo dalla zona del ring.

Ma... ovviamente questo è solo un abile diversivo per far deconcentrare il direttore di gara e far perdere lui l'attimo decisivo... infatti... Bray Wyatt BATTE!! Batte la mano al tappeto! TAP OUT!! C'è la resa!! DB lascia andare il bruto omone, mettendosi in ginocchio con le braccia al cielo in segno di vittoria... l'arena esplode in un boato... ma... ma l'arbitro non ha visto niente... in quanto sagacemente distratto! OH NO!! Disdetta... e come se non bastasse... piove pure sul bagnato, perché Mason Ryan è ritornato sul ring... SBADABAM!! Pestone in rincorsa alla schiena di Bryan che cade a quattro zampe!!! OH NOOOO!!!

I guai non vengono mai da soli e l'arcigno Ryan è nuovamente sul quadrato. Un Ryan che ora si prepara... carica l'affondo finale sbuffando e mettendo nel radar il proprio nemico, inginocchiato a carponi, che sta tentando in tutti i modi di ritirarsi su...

L'arbitro è ancora alle prese con Cody, quando... DB anche se appare frastornato, finalmente si è ritirato su... Mason Ryan parte in velocità su di lui, con l'obbiettivo di asfaltarlo definitivamente, una volta per tutte... Devastante LARIAT di Ryan che si lancia come un treno in corsa con il suo poderoso braccione proteso in avanti per colpire ed abbattere l'obbiettivo messo nel mirino... ma... per sua sfortuna e per la gioia dei fans... D-Bryan ha già capito tutto... è un passo avanti e prima che sia troppo tardi... si abbassa evitando l'impatto! OH MY!! Ryan va lungo e... e giunge sino alla parte opposta ove è sito il rimostrante campione! OH MY GOSH!! PATATRAC!!! Mason Ryan abbatte Cody Rhodes con una tonante bracciata facendolo volare giù dall'apron!! Immediatamente capisce la gravità della situazione, il possente omone, il quale si porta le mani nei capelli per la disperazione... ma... non fa a tempo a voltarsi pienamente che... stavolta è lui ad essere travolto da un treno in corsa... KNEE PLUS!!!

DEVASTANTE!!!! D-Bryan infatti ha preso slancio dalla corda opposta ed ha sferrato il suo micidiale attacco!!

Mason Ryan crolla al suolo... DB con le ultime forze rimaste in corpo si getta su di lui, abbandonandosi completamente... L'arbitro controlla la situazione e si butta a terra... UNOOOO!! DUEEEEE!! TREEEEE!!

E questa volta il conteggio va sino in fondo!! Il che significa che... Daniel Bryan sarà colui che affronterà Cody Rhodes a Born To Be The Best con in palio la corona mondiale!!!! WHAT A MATCH!! Finalmente D-Bryan avrà quel match che attende da mesi, sin da quando vinse il SuperBrawl Match... un duello pulito 1vs1, che per un motivo o per un altro, non è mai riuscito ad ottenere.

Questa volta invece ce l'ha fatta... il match lo ha ottenuto e nessuno potrà levarglielo... e la folla gioisce tutta con lui, scandendo cori entusiastici in suo favore. Un DB che ringrazia, rialzandosi e sollevando le braccia al cielo con le poche forze ancora rimaste in corpo.

 

Un Daniel Bryan che si fa passare un microfono e con flebile voce, spossata dalla fatica e dalla sofferenza, ci tiene a ringraziare tutti i fans presenti che lo hanno così calorosamente sostenuto.

 

DB: "Thanks guys! Un grazie a tutto il pubblico di Boston che mi ha fatto sentire il suo appoggio ed il suo sostegno in ogni singolo istante di questo match... non lasciandomi mai solo... ed ora... prometto a tutti voi che... a Born To Be The Best... io batterò quel damerino di carta che alcuni ora chiamano campione... Cody Rhodes... tu non sei un vero campione... un vero campione non si nasconde come fai tu... e ben presto quella cintura cambierà padrone... andando alla vita di un atleta sì meritevole di questo appellativo... Cody Rhodes... stanne pur certo... e statene pur certi voi cari fans tutti... che Daniel Bryan sarà nuovamente sul tetto del mondo... a Born To Be The Best, e questa è una promessa, il sottoscritto sarà per la quarta volta in carriera incoronato: WR WORLD CHAMPIOOOOOOOOOOOOONNNNN!!!!!!!"

 

Le parole di DB galvanizzano ancor di più il pubblico che esplode con un ulteriore boato assordante... Bryan sorride e sta per riporre il microfono... quando... una musica gela lui, i suoi proclami e la gente presente tutta...

 

"Can You Dig It... SUCKA!? SUCKAAAAAA!!!!!"

OMG!! Is The Booker T Theme song!! Ma cosa vorrà ora il GM? Forse è uscito qua fuori per fare i complimenti al vincitore del match, nonché futuro primo sfidante al titolo mondiale! Un Booker T che appare serioso sullo stage, armato di microfono...

Il clamore va scemando... DB fissa il GM con sguardo pensieroso ed interrogativo... mentre il GM punta il dito verso di lui...

OH NO!! Forse... non è uscito proprio per congratularsi con lui il GM... forse ha tutt'altro per la testa... forse... c'è qualcosa di più grande che bolle in pentola!!! Qualsiasi cosa sia... lo stiamo comunque per scoprire... perché Booker T, inizia a parlare.

 

BOT: "Daniel... caro Daniel Bryan... mi dispiace... si proprio così... mi dispiace per te... dalle tue parole ho intuito che ci tieni davvero tanto, tuttavia... sono qua per dirti che... tu... NON uscirai da Born To Be The Best con la cintura di WR World Champion alla vita... togliti pure questo desiderio dalla testa perché... non accadrà MAI!!!"

 

La folla resta ammutolita... WTF?!?! Booker T, ma cosa sta dicendo?? Daniel Bryan sgrana gli occhi!!! E' incredulo!! Ma com'è possibile? L'ennesimo cambio delle carte in tavola, ci si chiede? Booker T fa un sospiro e continua il suo pensiero, mentre un lieve disappunto si leva dalle tribune.

 

BOT: "Come ho detto... Tu non potrai uscire dal PPV più importante dell'anno con quella cintura tra le tue mani... così come nessun altro degli atleti presenti in questo roster potrà mai più uscirvici... infatti a Born To Be The Best il campionato dei pesi massimi ed quello mondiale... diverranno un unica entità... a Born To Be The Best sarà incoronato un nuovo, unico e solo campione... e costui sarà univocamente riconosciuto da tutti come... WR WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPION!!!

Sarai tu Daniel Bryan... sarà Cody Rhodes, sarà Chris Jericho... o sarà Mr. Anderson? Beh... io questo non lo posso ancora sapere... in ogni caso... buona fortuna a tutti e 4!! And... OH CAN YOU DIG IT... SUCKAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!"

 

OH MY GOSH!! Annuncio clamoroso di Booker T in chiusura di puntata!! Dunque dopo Born To Be The Best non ci sarà più un campione dei pesi massimi... non ci sarà più un campione mondiale... bensì ci sarà solo e soltanto... un campione mondiale dei pesi massimi!! Daniel Bryan sgrana gli occhi a centro ring, annuendo soddisfatto dall'annuncio... l'arena dopo attimi di scetticismo, riesplode in un boato, convinta che il proprio eroe ce la possa fare nell'impresa di battere non uno, ma ben 2 campioni.

Booker T shocking the world!! E con questo annuncio roboante che di certo lascerà echi e strascichi per settimane e settimane... anche l'odierno episodio di Impulse si va a chiudere... l'appuntamento è alla prossima... Born To Be The Best IV si fa sempre più vicino!

 

 

 

 

Spoiler

 



#2
Dark Bahamut

Dark Bahamut

    Rookie

  • Utente
  • StellettaStellettaStelletta
  • 161 post
  • Iscritto il 09-febbraio 14
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Verona

KA POW!

Che puntata!

PS: non mi addentrerò nel commentare ogni singolo promo del BTBTB Challenge, ste è stato decisamente esaustivo nel suo topic. Il livello di ciò che è uscito però è stato decisamente alto.

 

Roode Approves:

 

Le Total Ladies, bel segmento, ma sempre più avviate verso un clamoroso e velenoso split

(e da cui mi aspetto i fuochi d’artificio).

 

Dean Ambrose in rampa di lancio. Keep going.

 

La faida per i titoli di coppia.

 

Jericho come primo sfidante per il titolo. In chiave di post storyline, una sua candidatura era più che corretta dopo aver battuto un altro serio pretendente come Hunico. In più Gio ha tirato fuori un promo da cineteca, quindi spot ampiamente meritato.          

 

I promo dei campioni assoluti.

 

Roode Disproves:

 

Cena e Willow, ma vabbè.

Peccato, poteva venir fuori un bel match.

 

Ziggler che aveva la chance di un'altra shot titolata. Peccato anche qui.

 

Roode wants to read more:

(ovvero, a metà tra piace/non piace e che voglio vedere come si sviluppa)

 

Unificazione dei titoli: mi spiego. Mi piace perché secondo me ci sono davvero troppi titoli per il numero di utenti davvero attivi, e fosse per la mia modesta opinione unirei pure i titoli intermedi. In più avere un campione indiscusso da un valore assoluto alla cintura e a chi lo porta, è corretto avere uno show e un campione massimo.

In più, quale miglior evento per incoronare il campione indiscusso se non nel PPV più importante dell’anno?

Tuttavia, avere due titoli massimi può lanciare più pg nel giro del main event, e quindi far maturare più atleti, quindi sarà una “mancata occasione” per alcuni.

A prima impressione trovo più pro che contro, e so per certo che ste ha calcolato tutto nei minimi dettagli. Quindi, voglio vedere come si evolve il tutto, anche perché è la storyline principale del roster.

 

Daniel Bryan come vincitore del suo challenge: non me ne voglia Fant, che proma benissimo e rispecchia perfettamente l’attuale campione WWE.

Tuttavia speravo in un volto “nuovo” per questo spot, proprio per il discorso del far maturare più atleti.

E’ altresì vero che, in chiave storyline, Bryan DEVE avere la sua shot one-on-one, come vincitore del Superbrawl (ma non la avrà nemmeno stavolta, purtroppo per lui) e che così ci sono due heel e due face a contendersi il massimo alloro.

Anche qui, trovo più pro che contro, ma voglio leggere di più e attendo con ansia le prossime puntate.

 

 



#3
Haters Wanted

Haters Wanted

    World Champ

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3321 post
  • Iscritto il 02-aprile 14
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Milano

Awards:

Puntata fantastica di Impulse !
Complimenti a Gio e Fantomius per la loro vittoria nel Super Challenge, il finale però sicuramente li avrà lasciati con l'amaro in bocca.
BTBTB IV sarà qualcosa di spettacolare e da lì uscirà veramente il CAMPIONE.
D'accordo con l'unificazione dei due titoli massimi e con Dark Bahamut, quando dice che unirebbe anche i due titoli minori.



#4
Heisenberg99

Heisenberg99

    Pro affermato

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 892 post
  • Iscritto il 07-maggio 14
  • Sesso:Maschio

Awards:

Il promo iniziale! OMG! Stupendo! Non lo avevo minimamente letto, complimenti a tutti quanti! Mi sono sentito molto, ma molto piccolo in confronto a loro, chissà se anche io un giorno, dopo essermi abituato, riuscirò a fare un segmento del genere.

 

Vabè, Cena-Willow, bravo Dark comunque.

 

Oh my gosh! Ho battuto Christian!!! Tremate... i'm back!

 

Mi è piaciuta la riunificazione dei titoli, altrimenti c'è poca gente che lotta per troppi titoli secondo me. Così si potranno trovare anche spazi per feud importanti senza cintura (Tipo quello, nella realtà, tra Bray Wyatt e Cena, per intenderci)

 

Nel complesso, puntatone!

Col passare del tempo commenterò ogni singola cosa!



#5
Mark194

Mark194

    Hall Of Famer

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7975 post
  • Iscritto il 11-maggio 10
  • Sesso:Maschio

Awards:

Non me l'aspettavo l'annuncio nel finale di Booker T, quando ha detto a Bryan che non sarebbe stato il solo a competere per il titolo mi ha fatto tornare con la mente alla realtà. :asd:



#6
Cm Punk-Made in Chicago

Cm Punk-Made in Chicago

    Pro affermato

  • Staff
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 792 post
  • Iscritto il 19-febbraio 14
  • Sesso:Maschio

Puntata strepitosa che è arricchita dalla super challenge, ma andiamo con ordine :

 

Tengo a fare i complimenti a tutti coloro che hanno partecipato al promo di inizio show. Segmento davvero fantastico, tutti si sono impegnati e il risultato è stato a dir poco ottimo. Naturalmente una particolare congratulazione a Fantomius ed a Gio Wolf per aver vinto la due challenge (Anche se...Il fatto di aver perso per un solo punto mi fa restare ancora di più con l'amaro in bocca).Mi dispiace per Ziggler, che aveva la possibilità di guadagnarsi un'altra chance titolata, ma non so per quale motivo ha preferito non partecipare alla sfida, vedendosi "rubare" il posto da un Masdon Ryan che nonostante non avesse molte speranze di trionfare (questa mia affermazione deriva dal fatto che Mason funge da Bodyguard e non da vero e proprio wrestler) ha tirato fuori un gran bel promo, d'altronde colui che lo controlla non per niente è il WR World Champion.

 

Sia quello di Dean Ambrose sia quello di AJ e Taryn Terrell, sono stati due ottimi segmenti. Nonostante l'atmosfera all'interno delle Total Ladies sia abbastanza tranquilla, sono sicuro che prima o poi la bomba scoppierà e mettere le due grandi amiche una contro l'altra, ed è proprio per questo che temo una sconfitta della Terrell in quel di BTBTB IV, probabilmente viziata da un intervento di AJ. Naturalmente spero per Brusteve che ciò non accada ma ora che l'assalto alle cinture di coppia si è definitivamente concluso, credo che il mio sia uno tra gli scenari più plausibili.

 

Stendo un velo pietoso su Cena e Willow, i due oramai sembrano aver abbandonato definitivamente la E-Fed,e pensare che i due avranno un match nel palcoscenico più importante di WR, non fa altro che aumentare il mio rammarico. I due personaggi avrebbero potuto fare molto strada se gestiti bene, ed invece nulla di fatto. Complimenti a Dark Bahamut per aver scritto anche il promo di Cena, e sottolineo che era ottimo proprio come il precedente.

 

La card di BTBTB inizia a prendere forma, i match in programma sono ottimi, ed attendo con ansia di conoscere chi saranno gli sfidanti di Sheamus e Bobby Roode, per il momento i due titoli sembrano saldi nelle loro mani, chissà contro chi dovranno difendere la cintura. Per quanto riguarda i titoli di coppia ci ritroveremo contro i Watchman ed i Paul Heyman Guys,match interessante che però vede a mio avviso favoriti i due paladini della giustizia.

 

Come sempre fantastici i promo di Peep, complimenti sia per quello do Lita sia per quello di Mr.Anderson, ormai sono un tuo fan  :up: 

 

Infine passiamo ai due match validi per la challange. Entrambi scritti davvero bene, ottimo lottato e risultato incerto fino all'ultimo. Un solo piccolo appunto sul finale del match che comprendeva il mio Bray Wyatt, non per contestare il lavoro di chi lo ha scritto ma quando ho visto il signore della palude cedere quasi non ci credevo, nella realtà Bray non si è mai arreso ad una mossa di sottomissione (almeno io non l'ho mai visto cedere), e quindi come cosa la vedo un po surreale, insomma che come se la WWE avesse fatto arrendere Undertaker in un match.

 

Va bé in ogni caso contento della mia prestazione nella challenge, e super ottimista per quel che riguarda i miei impegni futuri, anche se per il momento non so quali saranno i miei piani in vista dei BTBTB ( sempre che ce ne sia una, sia chiaro). Insomma per farla breve ottima puntata. 


Modificato da Cm Punk-Made in Chicago, 07 giugno 2014 - 17:40


#7
Peep

Peep

    Pro affermato

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 831 post
  • Iscritto il 28-marzo 12
  • Sesso:Maschio

Awards:

Commenti a questa puntata davvero molto ricca!

Allora il Super Promo per la Challenge l'ho letto a pezzi, già nel topic promo nelle scorse settimane man mano che postavate, probabilmente leggerlo per intero darebbe una visione d'insieme diversa.. comunque una rilettura la darò sicuramente anche alla luce del topic di valutazione che ha aperto ste e che ho trovato tremendamente interessante. Chi non l'ha letto lo legga! Non entro nel merito dei vari segmenti, c'è il topic apposta.. il mio consiglio è di prendere le cose buone e prendere gli eventuali suggerimenti per migliorarsi. Qui mi limito innanzitutto a complimentarmi con tutti per l'impegno.. complimenti in particolare per i due vincitori Fant e Giò ( ora insieme a Brusteve ci giocheremo davvero la palma di migliore, e non vedo l'ora!) a cui voglio aggiungere Ricbro perchè ha oggettivamente fatto un lavorone.

@Brusteve, mi avevi chiesto delle opinioni sul segmento di Mason Rayan: allora ti dico che l'ho apprezzato e che secondo me hai centrato l'uso del personaggio.. dopotutto si sa, fare le "filippiche" con un personaggio che ha alla base una buona attitudine ai discorsi è più facile che per un personaggio che è il classico Big Man. Innanzitutto cosa mi è piaciuto: il linguaggio facile, a volte direi pure "brutale" che hai usato.. << tu sei così, tu invece così...>> è questo che uno come Rayan deve fare. Poi mi è piaciuto la scelta di voler parlare per affermazioni o per domande (anche retoriche, va benissimo).. rivolgi domande <<voi che avete detto di voler puntare all' alloro detenuto da Cody Rhodes, il campione del mondo... chi vi credete di essere?>> questa impostazione va bene, come anche cose di questo tipo <<Non siete lottatori, siete miserabili clown!>>. Un Mason che mi articola il discorso lungo io ce lo vedo poco. Cosa potresti usare di più: lo sminuimento dell'avversario in chiave aggressiva, con i paragoni (per intenderci, l'ironia da parte di un Big Man l'ho vista usare poco). Altra cosa che mi piacerebbe vedere sviluppato, nei segmenti descrittivi, è il senso di timore che hanno gli altri nei suoi confronti , dopotutto stiamo comunque parlo di un'armadio a muro con una espressione per nulla giocosa. Per altre cose ci sentiamo per MP.

Mi è piaciuto il modo con cui Ste ha unito l'utile e il dilettevole, mi spiego: gli atleti meritevoli (per graduatoria di Challenge) si sono giocati il "destino" in un fatal four way, mentre i quattro esclusi messi nel tag team match sono stati comunque funzionali al proseguio del feud tra i Watchmen e i Paul Heyman guys: si è dato un pò di pepe a un feud che io ancora un pò fatico a "prendere in considerazione" seriamente.. ci vuole qualche intuizione in più come l'intromissione di Lesnar contro Rey di un paio di settimane fà.

Split! Split! Split! :rulez: Scherzi a parte, questa tra AJ e Taryn è la calma prima della tempesta, mi sembra evidente.

Mi spiace che Sheamus dopo il lungo periodo di successo ampiamente guadagnato, sia inserito vosì in un feud inesistente come quello tra Cena e Willow. Mantenere una cintura così restando nell'ombra non mi sembra l'ideale, ci vuole un feud di livello che soprattutto stimoli Joker a fare bene, perchè contro avversari tosti ha mostrato evidenti progressi. Ora dico un'eresia visto che per ovvie ragioni non potrebbero affrontarsi allo stato attuale delle cose ma.. uno Sheamus vs Waytt? Mi piacerebbe vedere una cosa del genere. Stendo un velo sui due utenti che non naufragati sull'isola di Lost -.- Ringrazio Dark che si è occupato del segmento anche questa settimana.

Match per i Ladies tag title.. veloce ma allo stesso tempo c'è tutto, l'azione e i colpi di scena come quello di Taryn che anche se inconsapevolmente sacrifica l'amicizia con AJ per le sue aspirazioni personali. Se l'assalto a BTBTB dovesse fallire.. wow.. dalle mie parti si dice cornuti e mazziati. Gail e Mickie ancora campionesse, giusto così.

Tutta la questione relativa a Dean Ambrose non mi attira proprio, mi verrebbe da skippare, ma tra segmento e match si skippa da sola, sorry man.

Ragazzi vorrei ringraziarvi per i complimenti per i promo, ma devo dire che il segmento di Anderson (per mie mancanze) è stato impostato e realizzato in gran parte da ste, io ho solo aggiunto qualcosina. #Totellthetruth

I due fatal four way erano due match da ppv tranquillamente: il livello è quello eh! Davvero goduriosi xD PS: ma quanto è tramendamente irritante Federline? Na cifra! Ma andiamo a commentare il post main event. Booka Booka.. la decisione di unificare i titoli mi ha spiazzato. Mr Trump che non informa Anderson di una simile novità?! C'è qualcosa sotto eh eh! No dai, questa decisione è da mettere di diritto tra le nomination ai most shocking moment per gli awards. Ora mi catapulto nella seconda parte della challenge, sarà interessante scoprire chi avrà la meglio.. buona fortuna a tutti!



#8
The Joker

The Joker

    The Red Knight

  • Utente
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 post
  • Iscritto il 09-marzo 12
  • Sesso:Maschio
  • Provenienza:Mantova

Awards:

Eh si, devo commentare anche questa per la vostra gioia

 

Promo super davvero, complimenti, mi sono piaciuti particolarmente Wyatt, Bryan, Jericho e Miz

 

non insultatemi per lo schifo di qualità del promo ma tranquilli sono tornato e sono più forte, ho intenzione di impegnarmi ancora di più di prima!

 

L'ho già detto Willow vs Cena sarebbe potuto essere davvero figo

 

quindi sarà Jericho vs Andrson , ottimo, ho sempre sognato questo match

 

I believe in Ambrose

 

Daniel Bryan vs Cody Rhodes, il gusto epilogo per la loro faida

 

annuncio clamoroso di Booker T anche se io ormai lo sapevo già :P

 

secondo me alla fine sarà Daniel Bryan vs M.Anderson e vincerà l'american Dragon proprio come a Wrestlemania ma ste potrebbe avere qualche sorpresa come al solito

 

mi dispiace per The Miz e Bray Wyatt che mi erano piaciuti moltissimo, tranquilli, io sono qua ad aspettarvi per difendere la corona ;)

 

@Peep cazzo, sei sempre lì a sostenermi, grzie fes Michele, e ricorda che se sono migliorato, se sono diventato il campione più longevo della storia lo devo a te che mi hai aiutato a migliorarmi, sogno ancora un feud contro di te comunque lo ribadisco, tranquillo, ho avuto un periodo in cui in pratica non c'ero e a quanto pare anche Sheamus ma ora quel periodo è finito per me e di conseguenza finirà anche per Sheamus ;)






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi