• Wrestling Revolution Facebook
  • Wrestling Revolution Twitter
You are here: Home Risultati Archivio Reports WWE Pay Per View Report
WrestlingRevolution.it
Set21

PPV REPORT - WWE NIGHT OF CHAMPIONS 2015

KICKOFF

- Il panel presentato da Renee Young è composto dai soliti Booker T, Corey Graves e Byron Saxton.

- Six Man Tag Team Match: Neville & The Lucha Dragons (Sin Cara & Kalisto) vs. The Cosmic Wasteland (Stardust & The Ascension)
Sin Cara e Konnor aprono il match, con quest’ultimo che fa valere la sua maggior fisicità e mette il messicano all’angolo, Sin Cara tuttavia si libera e va a segno con la combo Springboard Armdrag più Springboard Crossbody, serie di Chop e poi c’è il tag per Kalisto che va con una Senton.Cambio per Stardust, che mette a segno una Bodyslam su Kalisto, serie di cambi da parte degli Ascension con Kalisto che subisce all’angolo, il messicano tenta di uscirne con una serie di Headscissor, i due team si ritrovano faccia a faccia sul ring, i Lucha Dragons si liberano degli Ascension mentre Neville getta fuori Stardust, dopodiché i tre si lanciano sugli avversari con un mix di Suicide Dive e Moonsault. Pubblicità e si ritorna con Kalisto e Stardust sul ring, serie di manovre veloci e tag per Konnor che mette giù il messicano con una Clothesline e tenta il primo pin che è solo di due, serie di tag e gli Ascension passano al comando. Viktor tenta una Powerbomb dal paletto ma Kalisto la ribalta in una Hurricanrana e dai il tag a Neville, rientra Stardust, serie di calci e colpi all’angolo, Reverse 450° Splash di Neville e schienamento interrotto da Viktor che viene gettato fuori ring da Sin Cara che poi va con un Suicide Dive.
Side Effect di Stardust che gli vale un conto di due, Neville evita il Disaster Kick e va a segno con un Superkick, dopodiché è pronto per la Red Arrow ma viene attaccato da Viktor, Stardust ne approfitta e va a segno con il Queen's Crossbow che gli vale il pin vincente a 09:44, la Cosmic Wasteland si porta a casa il match.

PAY-PER-VIEW

- WWE Intercontinental Championship Match: Ryback © vs. Kevin Owens
Fasi di Clinch vinte dal Big Guy con Owens che viene gettato fuori da una Gorilla Press Slam, Ryback riporta sul ring Owens, ma nel farlo concede tempo all’avversario di contrattaccare, subendo dall’apron un colpo al braccio sinistro contro il paletto. Si ritorna sul quadrato con Owens pieno padrone dell’azione, che va a colpire ed infierire con una serie di Arm Crusher e Arm Lock sul braccio sinistro, schienamenti vari con solo conto di due, scambio di Irish Whip, doppia Clothesline e entrambi sono al tappeto. Owens evita una Powerslam ma subisce una Spinebuster, Ryback prova lo schienamento ma è solo conto di due, tentativo di Meat Hook  a vuoto e subisce un Side Kick da parte di Owens, che tenta il pin ma è sempre e solo di due. Owens va per una Pop Up Powerbomb, ma Ryback la evita e lo atterra con una Clothesline, poi riprova con il Meat Hook ma anche sta volta va a vuoto, finendo schiantato all’angolo e subendo un Roll-up che è solo di due. Di nuovo prese di sottomissione al braccio, ma Ryback si rialza caricandosi Owens e schiantandolo al tappeto, Meat Hook a segno, prova la Shell Shocked ma Owens gli infilza gli occhi, Roll-up questa volta vincente a 09:32e Kevin Owens è il nuovo campione intercontinentale.

- Dopo vari video promo, tra cui l’annuncio dell’Hell In A Cell Match tra The Undertaker e Brock Lesnar al prossimo pay per view Hell In A Cell, ci troviamo nel backstage con Rich Brennan che tenta inutilmente di intervistare Rusev e Summer Rae, prima del match contro Ziggler.

- Rusev (w/Summer Rae) vs. Dolph Ziggler
Prime fasi dominate da entrambi, Rusev applica una Facelock sullo Show Off, questi si libera e va a segno con un Dropkick, tentando poi una Sleeper Hold ma venendo abbattuto da uno Spinning Heel Kick di Rusev,con successivo pin di solo  due. L’azione si sposta saltuariamente fuori dal ring, con Rusev che schianta Ziggler sulle balaustre e poi sull’apron, tornati sul quadrato Rusev va a segno con una Bodyslam e con un Rocket Launcher,segue una serie di manovre da parte dei due con schienamenti di solo conto di due. Ziggler va a segno con la Famouser, pin ma solo di due, sale sul paletto e Rusev lo atterra con un Superkick, pin di Rusev ma è sempre e solo due. Ziggler tenta una Sleeper Hold, Rusev si libera, DDT di Ziggler ed è di nuovo conto di due. Rusev va a segno con un altro Superkick, schienamento vicinissimo al tre, tant’è che esulta convinto della vittoria, poi stessa situazione di prima ma a parti invertite con un Superkick di Ziggler che gli vale solo un conto di due. Rusev prova con la Accolade ma Ziggler si liberà, di nuovo Superkick e di nuovo pin di solo due, a questo punto Summer Rae sale sull’apron ring, ma finisce per essere colpita da un contraccolpo di Ziggler alle corde e cade all’interno del quadrato, l’arbitro la espelle dal match e lei protesta, lanciando le scarpe e finendo per colpire accidentalmente Rusev, che finisce vittima della Zig Zag e dello schienamento vincente a 13:47. Rusev se ne torna nel backstage lasciando Summer sconvolta in ginocchio nella zona di bordo ring con Ziggler che se la ride e che le bacia la mano ringraziandola per la vittoria.

- WWE Tag Team Championship Match: The New Day (Big E & Kofi Kingston; w/Xavier Woods) © vs. The Dudley Boyz (Bubba Ray & D-Von Dudley)
Dopo un breve segmento al microfono del New Day, in cui i tre membri affermano che anche il presidente Obama ha aderito alla loro campagna #SaveTheTable, il match parte con Kofi e D-Von. Fase iniziale di colpi vinta da D-Von che da subito il cambio a Bubba, ma Kofi si rifugia fuori dal ring chiamando un time-out. Si ritorna sul quadrato, tag per Big E che tenta una Headlock ma si becca un Belly To Belly Suplex, serie di cambi veloci e manovre combinate tra i Dudley,Big E prova ad andare dal paletto ma Bubba lo tira giù con un Superplex, prova lo schienamento ma è solo due. Rientra Kofi che viene lanciato via, Bubba si sbarazza anche di Big E e Xavier che nel frattempo entra nel ring, Kofi ne approfitta e prende il comando dell’azione bloccando Bubba all’angolo ed è serie di tag e colpi veloci con Big E. Bubba si libera e va a segno con la Bubba Bomb su Kofi, serie di cambi  e manovre con D-Von, poi 3D II su Big E e in seguito 3D su Kofi, tentativo di schienamento, ma interviene Xavier Woods facendo scattare la squalifica a 09:57. Il New Day festeggia,tenta di schiantare i Dudley su di un tavolo, Bubba e D-Von però si liberano gettando fuori dal ring Kofi e Big E, schiantando poi sul tavolo Xavier Woods.

- WWE Divas Championship Match: Nikki Bella (w/Brie Bella & Alicia Fox) © vs. Charlotte (w/Paige & Becky Lynch)
Nikki si tira subito fuori dal ring, Clinch e fasi all'angolo con la Bella che getta fuori Charlotte, la quale da segno di avere qualche problema al ginocchio sinistro. Nikki inizia ad infierire sulle gambe dell’avversaria, colpendola con dei Suplex, aiutandosi con le corde e applicando delle prese di sottomissione, serie di pin da conto di due. Charlotte prova un Roll-up, ma Nikki applica nuovamente una One Leg Boston Crab, Diving Clothesline dal paletto, schienamento ma è solo conto di due. Nikki intrappola Charlotte con le gambe al paletto, uscendo fuori dal ring e applicando una Figure 4, poi di nuovo schienamento da due. Nikki applica nuovamente una presa di sottomissione, Charlotte cerca le corde ma Alicia Fox e Brie Bella le allontanano, Nikki sgrida le sue compagne che successivamente vengono abbattute da Becky Lynch e Paige. Grazie a questa distrazione, Charlotte tenta una reazione, va di ginocchiate e Chop, poi Neckbreaker e Big Boot, tenta lo schienamento ma è solo due, Charlotte va con una Backslide ma Nikki lo evita e va a segno con il Single Knee Facebreaker, poi Suplex dal paletto, Clothesline e ginocchiate all’angolo, di nuovo pin ma è sempre e solo due. Nikki tenta la manovra decisiva andando dal paletto, ma Charlotte si rialza e l’abbatte con una Spear, applica una Figure 8 e la gemella cede a 12:47. Charlotte festeggia la vittoria del Divas title assieme alle sue compagne di team e al padre Ric Flair.

- JoJo intervista il neo campione intercontinentale Kevin Owens, in merito alla sua vittoria avvenuta in maniera non del tutto corretta, Owens afferma che Ryback non riuscirà nell’intento di rovinargli la festa, perché questo è il suo momento e a differenza sua, lui non ha bisogno di essere un grande wrestler apprendendo i segreti da uno stupido libro.

- Si torna brevemente dal panel, con Renee Young, Byron Saxton, Booker T e Corey Graves che parlano della vittoria di Owens e di Charlotte, e affermano di attendere di scoprire con ansia chi sarà il partner misterioso di Dean Ambrose e Roman Reigns.

- Breve video recap sulla vittoria nel kick off della Cosmic Wasteland nel match contro Neville e i Lucha Dragons, poi si passa nel backstage dove Ric Flair e il Team PCB sta ancora festeggiando la vittoria di Charlotte.

- Six Man Tag Team Match: Dean Ambrose, Roman Reigns & Chris Jericho vs. The Wyatt Family (Bray Wyatt, Luke Harper & Braun Strowman)
I Wyatt, Ambrose e Reigns sono già sul ring, un fan fa irruzione sul ring e viene immediatamente scortato fuori dalla security, il partner misterioso si rivela essere Y2J. I due team si studiano, partono Ambrose e Harper con un Clinch al centro del ring, serie di Irish Whip e Clothesline,  Ambrose ha la meglio su Harper, tag per Reigns, Dropkick alle corde, poi cambio per Jericho che va dal paletto, serie di Chop, Irish Whip e Flying Crossbody a segno. Harper evita la Walls Of Jericho, ma si becca un Enzeguiri Kick, pin ma è solo due, cambio per Reigns, Harper da il tag a Braun, ed è faccia a faccia con Reigns che cerca di abbattere il bestione con dei pugni, poi cambio per Ambrose, i due collaborano ma Strowman li abbatte entrambi, Jericho va dal paletto ma viene afferrato al volo e gettato fuori sui suoi compagni di team. Dopo delle brevi azioni fuori dal ring, Braun da il cambio a Wyatt, colpi all'angolo su Ambrose che evita uno Splash e va a segno con un Neckbreaker, tag da entrambe le parti, entra Reigns che atterra Harper con un Samoan Drop, poi Powerslam e Powerbomb a segno, Bray Wyatt distrae l’arbitro mentre Strowman tiene fermo Reigns e Harper tenta lo schienamento che è di due, serie di tag per la Wyatt Family con Reigns che subisce e cade fuori dal ring, Strowman va ad infierire ma viene attaccato da Ambrose che però viene gettato nella zona del timekeeper. Si ritorna sul ring, Y2J da il cambio a Reigns,serie di Clothesline e poi Bulldog su Wyatt, tentativo di Walls Of Jericho, interviene però Harper tirato poi fuori da Ambrose, che si prende il tag e va con il Pendulum Lariat su Wyatt dopo aver evitato la Sister Abigail, entrambi solo a terra. Cambio per Reigns e Braun, scambio di pugni, due Superman Punch a segno, Ambrose va dal paletto con il Fly Elbow Splash, poi Spear di Reigns e finalmente Strowman è a terra. Jericho si prende il tag, va con un Lionsault, tentativo di pin ma è solo due, nel frattempo fuori dal ring Wyatt schianta Reigns contro le protezioni, Y2J tenta un Codebreaker ma Strowman lo afferra al volo, Over the Shoulder Flip Facebuster a segno e poi Standing Kata-Gatame, Jericho sembra resistere ma alla fine sviene e il match termina a13:05 con una vittoria della Wyatt Family. Ambrose e Reigns sembrano non averla presa bene e guardano male Jericho, che se ne va di tutta risposta incazzato.

- Siamo nei corridoi del backstage con l'Authority che augura buona fortuna a Seth Rollins in vista dei suoi due match, con l’Architetto che afferma di essere pronto, Rollins si avvia poi verso il ring e appare Sheamus che rivolgendosi a Triple H e Stephanie, dice di essere pronto anche lui nell’incassare la valigetta.

- WWE United States Championship Match: Seth Rollins © vs. John Cena
Fase di studio e di Clinch al centro del quadrato, serie di pugni e Irish Whip, Rollins prova ad applicare una Sleeper Hold, Cena raggiunge però le corde, viene posizionato all’angolo e subisce un Double Foot Stomp da parte di Rollins, schienamento ma è solo due. Rollins attira a se l’attenzione del pubblico, non molto partecipe in questa fase del match, Cena coglie la distrazione e tenta un Roll-up, poi Clothesline di Rollins che tenta di imitare il 5 Knuckle Shuffle, ma Cena lo evita, Shoulder Attack ma Rollins contrattacca con un Neckbreaker, va a vuoto lo Splash all’angolo e Rollins si becca la Protobomb. L’Architetto evita il 5Knuckle Shuffle originale, e tenta il Pedigree che Cena ribalta in una seconda Protobomb, Rolling Yoshi Tonic a segno e tentativo di pin di due. Rollins sale sul paletto ma Cena lo colpisce e tenta una Super AA, Rollins lo ribalta nel tentativo di eseguire una Powerbomb, Cena fa lo stesso ed esegue una Hurricanrana, entrambi finiscono a terra. Si riparte con una serie di colpi al centro del ring, Rollins evita l’AA e va a segno con un Side Kick e con un Avada Kedavra, pin e conto di due, pugno di Rollins e Cena finisce fuori dal ring beccandosi poi un Somersault. Si ritorna sul quadrato con Rollins che va a vuoto con una Frog Splash, Cena mette a segno una Tornado DDT dal paletto, pin ma è di nuovo due. Cena prova dal paletto, ma Rollins lo raggiunge ed esegue un Superplex, seguito in rapida successione da una Michinoku Driver, i due sono ormai stremati, Cena applica l'STF ma Rollins trova le corde, AA ribaltata, Powerbomb all’angolo e schienamento per Rollins, ma è solo due. Cena evita di nuovo il Pedigree, Rollins prova con l’AA ma Cena la ribalta con un Elevated Facebuster, va a segno con un Guillotine Legdrop dal paletto e infine con l’Attitude Adjustment che gli vale lo schienamento di tre a 16:01. Cena è di nuovo campione degli Stati Uniti, festeggia la vittoria con un fan presente a bordo ring, mentre Rollins infuriato afferrala cintura e sembra volersene andare prima del prossimo match, Cena tuttavia lo blocca e dopo un contatto tra i due, lo mette al tappeto con una seconda AA riportandolo sul ring, dopodiché giunge Sting.

- WWE World Heavyweight Championship Match: Seth Rollins ©vs. Sting
Sting parte subito all’attacco con uno Stinger Splash all’angolo, poi applica la Scorpion Deathlock ma Rollins trova le corde, l’azione poi si sposta fuori con Rollins che cerca di riprendere fiato e Sting che lo scaraventa ripetutamente sui gradoni. Tornati sul ring, Rollins passa al contrattacco con una serie di calci all'angolo, Sting lo getta di nuovo fuori e ci si sposta nella zona dei commentatori,i due sono sul tavolo di commento americano, Rollins spinge via Sting che si schianta sul tavolo di commento spagnolo, dopodiché afferra la cintura dando segno di volere abbandonare la contesa, ma poi ci ripensa, esegue una Bodyslam su Sting sui resti del tavolo di commento e poi lo riporta sul quadrato, dove tenta un pin dal conto di due. Sting sembra già esausto, Rollins va con uno Splash all’angolo seguito da una Michinoku Driver, schienamento ma è solo conto di due. Turnbuckle Powerbomb micidiale di Rollins all’angolo e di nuovo pin dal conto di due, Rollins tenta un Pedigree ma Sting lo evita, serie di pugni e Clothesline da parte dello Sting, che va con due Stinger Splash e poi con un’altra Clothesline che getta fuori ring Rollins. Sting sale sul paletto e poi va a segno da fuori con un Diving Crossbody, ributta Rollins nel quadrato, Scorpion Death Drop e poi tenta lo schienamento che è solo di due.
Dopo un’altra Stinger Splash all’angolo, prova con i Ten Punches, ma Rollins lo afferra e lo schianta con una seconda Turnbuckle Powerbomb. Sting non sembra stare più in piedi, giungono i paramedici mentre l’arbitro tiene lontano Rollins, dopo attimi di pausa, Sting fa segno di voler proseguire, Rollins tenta il Pedigree ma Sting lo ribalta intrappolandolo nella Scorpion Deathlock, che però non riesce a chiudere perfettamente, Rollins guadagna le corde, Superkick a segno, secondo tentativo di Scorpion Deathlock che Rollins rovescia in un Roll-up, che si rivela vincente a 14:52,Rollins mantiene dunque il titolo massimo, ma risuona la theme song di Sheamus, che arriva con l’intento di incassare la valigetta. Rollins cerca di difendersi colpendolo con la cintura, ma il Celtic Warrior lo evita e mette a segno il Brogue Kick, sembra ormai fatta ma ecco che fa il suo ritorno Kane, in versione mascherata, il Big Red Monster schianta al suolo Rollins con una Chokeslam, Sheamus tenta un’alleanza ma si becca una Chokeslam anch’egli, per finire Tombstone Piledriver sull’Architetto e così si chiude anche questa edizione di Night Of Champions.

 
Pagina 1 di 99

 

Prossimi PPV & Eventi Speciali

Impact Wrestling SpecialsGFW Impact!: Destination X
Giovedì 17 Agosto 2017
Indy & Altre FederazioniRevPro Summer Sizzler
Giovedì 17 Agosto 2017
Indy & Altre FederazioniROH-NJPW-CMLL-RevPro War of the Worlds UK
Venerdì 18 Agosto 2017
WWE NXT SpecialsWWE NXT Takeover: Brooklyn III
Sabato 19 Agosto 2017
Federazioni ItalianeICW Bowling Brawl
Sabato 19 Agosto 2017

Il Podcast di WR

Tutti gli episodi >>

RSWP Rise to Stardom

Rise to Stardom, terzo show della Rising Sun Wrestling Promotion che ha visto un grande torneo, match mozzafiato e anche la nostra presenza per la prima volta con un tavolo di commento live!

Dettagli & Info >>

LE TELECRONACHE DI WR

WR SOCIAL: SEGUICI!

WrestlingRevolution.it Facebook WrestlingRevolution.it Twitter

Top