• Wrestling Revolution Facebook
  • Wrestling Revolution Twitter
You are here: Home Extra Editoriali & Rubriche Fil's Feels FIL'S FEELS #5: The Fil That Gravifil Filgot
WrestlingRevolution.it

FIL'S FEELS #5: The Fil That Gravifil Filgot

THE FIL THAT GRAVIFIL FILGOT

Il futuro... Quante volte ci siamo soffermati a pensare all'ignoto  e alle svariate possibilità e situazioni che possono presentarsi davanti ai nostri occhi nell'arco di anni, qualche giorno o addirittura pochi minuti... In molti casi il futuro è davvero impercettibile, in molti altri invece diventa fin troppo evidente, tanto da creare un legame intrinseco col presente ed esserne un tutt'uno...
In WWE, senza troppi giri di parole, il futuro è indubbiamente arrivato e sta dominando nettamente il presente, questo futuro è riconoscibile da tre singole lettere, che accostate portano immediatamente i fan più sfegatati ma anche quelli più casuali a esultare e gongolare, sicuri di poter avere davanti ai loro occhi un grande spettacolo e dei grandi atleti... Ovviamente queste tre lettere sono N... X... T!
Lo show "minore" della WWE sta in realtà diventando la maggior attrazione e la maggior fonte di interesse da parte dei fan, ormai stanchi di avere a che fare con un noioso Raw e un piatto Smackdown (per non parlare di alcuni PPV, decisamente sottotono).
Pensare a quanto si è evoluto questo piccolo mondo nell'arco degli anni è tanto quanto pensare all'evoluzione dei talenti che si sono avvicendati sul ring dello show giallo, ormai diventato fonte di grande ispirazione (e forse anche di invidia) per gli atleti ormai già affermati, che si ritrovano a dover dividere o addirittura cedere le luci della ribalta a dei "giovincelli" che hanno relativamente meno esperienza di loro (almeno per quanto riguarda la WWE).

Ma veniamo a noi, cioè a me XD E al mio titolo come al solito ricco di demenza! È chiaro come il sole che, volendo parlare di NXT e dei talenti che lo caratterizzano, non potevo non rendere omaggio alla New Sensation, The Man That Gravity Forgot, Neville! Il talentuoso ragazzo dalle orecchie paraboliche è approdato da poco nel Main Roster e non ha perso tempo nel far vedere tutte le sue capacità, regalandoci performance uniche e sbalorditive; si sparlava ai tempi di come Adrian dovesse debuttare nello show rosso con una Gimmick quasi cartoonesca, ma per nostra fortuna la WWE ha voluto deliziarci con un Neville privato si del nome, ma con un personaggio coi controscoiattoli! Al momento per l'uomo col mantellone non si prospettano feud importanti o con titoli in palio, ma in poco tempo ha rischiato di diventare King of the Ring e soprattutto di sconfiggere John Cena in maniera NETTA e PULITA per diventare il nuovo U.S. Champion, direi che non sono cose da poco... A ogni modo prevedo per lui un futuro radioso, con un'ottima costruzione del suo status potrebbe addirittura ambire al WWE World Heavyweight Championship, il personaggio è ottimo e lui (anche se poco abile al microfono) ha già ottenuto l'appoggio dei fan... Così si che si gestisce un talento, mica Mr. PEOUMM!!!

Il buon Neville però non è il solo ottimo prospetto ad aver mosso i primi passi nel Main Roster perché, seppur per una sola e strabiliante apparizione, il meraviglioso Sami Zayn ha fatto capolino nello show rosso per affrontare la U.S. Open Challenge di John Cena nella sua città natale, Montreal. Introdotto da un presentatore d'eccezione, niente meno che Bret Hart, il ragazzo dai capelli rossi e dall'atletismo mozzafiato ha affrontato Cena tirando fuori una prestazione da 10 e lode con bacio accademico da parte di Lana! E la cosa ancora più incredibile è che è riuscito a condurre un match ottimo dall'inizio alla fine nonostante un infortunio occorso proprio durante il match stesso; Sami ha dimostrato di avere grinta, forza, resistenza, ma soprattutto carattere, il che mi fa pensare che sarà un altro di quegli atleti che nel giro dei prossimi anni rivoluzionerà la WWE diventandone uno dei pilastri più saldi! Bravo Sami, un ragazzo coi Cojones!!!

E a proposito di tirare fuori i Cojones, anche un marchio assolutamente latino è stato impresso nella mente e nel cuore del WWE Universe, andando oltretutto a rendere interessante la Tag Team Division, sto parlando ovviamente dei Lucha Dragons! In realtà il buon vecchio Sin Cara, interpretato ormai da chissà chi, era già un "volto" conosciuto nel Main Roster, la vera novità (nonché la parte più interessante del team) è il suo partner, Kalisto! Dalla prima volta che l'ho visto l'ho definito The New and Improved Rey Mysterio, anche se c'è da dire che questo ragazzo mi sbalordisce ancora più del folletto di San Diego, forse complice anche il fatto che non sono mai stato un grande fan del maestro della 619. Ad ogni modo, i due stanno ancora cercando un'occasione per arrivare alla vetta della divisione, e ne potranno avere una nel prossimo PPV di casa WWE, Elimination Chamber, che vede il ritorno della mastodontica gabbia d'acciaio, in cui per la prima volta competeranno dei tag team con i titoli in palio; non mi dispiacerebbe veder trionfare i due draghi latini, l'alternativa a una loro vittoria sarebbe una riconquista degli allori da parte di Kidd e Cesaro, oppure una difesa da parte del New... Ok no non fatemi pensare a queste oscenità, che mi sento già male... Questa coppia caliente ha comunque possibilità di scrivere la storia, vincendo i titoli nella Chamber, potrebbe essere davvero una bella sorpresa e avere un grande impatto sul WWE Universe.

Impatto... Già... È di questo che voglio parlare per terminare il mio solito sproloquio del mese...  C'è un uomo in circolazione che lascia un segno indelebile della sua presenza in ogni luogo e situazione in cui è coinvolto, un uomo che non ha timori reverenziali ne timori di altro genere, che si pone obbiettivi precisi e li conquista con forza e dominazione... Non sto parlando di Brock Lesnar, ma bensì delle futura Next Big Thing, sto parlando di Kevin Owens! Il ragazzone dalle fattezze non proprio muscolose nasconde dietro al suo corpo poco modellato e al suo sguardo spesso tranquillo una violenza inaudita e una capacità tremenda di dominare i suoi avversari, qualità che lo hanno portato in breve tempo a diventare NXT Champion, battendo un osso duro come Sami Zayn, anzi, distruggendolo... Kevin è un altro talento dal futuro senz'altro radioso, e potrà dimostrare al WWE Universe ancora una volta di che pasta è fatto a Elimination Chamber quando affronterà niente meno che John Cena, lo stesso John Cena che pochi giorni fa a Raw è stato annichilito da una Powerbomb di Kevin, che con spavalderia ha anche calpestato lo U.S. Title, dando importanza e maggior rilievo al suo titolo di campione NXT.

In questo numero del mio editoriale ho voluto dar luce a personaggi che la le luci della ribalta se le stanno prendendo, sono affamati di vittorie e di affermazione, e settimana dopo settimana stanno crescendo e superando molti di quei talenti che si sentono arrivati e militano nel Main Roster senza direzione alcuna ormai da tempo; ho citato alcuni dei prospetti più interessanti provenienti da NXT ma avrei potuto continuare a lungo, aggiungendo magari Hideo Itami (aka Goku), Finn Balor (aka un figo) , Tyler Breeze (aka Mini Ziggler) o le straordinarie Divas, che lottano come nessun'altra Diva del Main Roster è in grado di fare (escludendo Paige, che arriva per l'appunto da NXT).

Che dire? Il futuro sembra essere la chiave di tutto, abbiamo un ex NXT Champion come attuale WWE Champion che risponde al nome di Seth Rollins, impegnato in un feud contro un altro ex NXT che ha un avvenire particolarmente promettente, ovvero Dean Ambrose; abbiamo svariati debutti o apparizioni avvenute nelle ultime due settimane, tutte stranamente legate da un filo conduttore: John Cena. Il rapper di Boston ha dato grande spazio a queste nuove leve con match ed angle degni di nota relativi alla sua U.S. Open Challenge, perciò mi sento di ringraziare Johnny Boy per l'ottimo lavoro che sta svolgendo. E' bello vedere nuove facce e nuovi ottimi atleti calcare il palcoscenico più importante del Pro Wrestling! Poi beh, ci sono gli Ascension e Roman Reigns... Ma si sa che non tutte le ciambelle escono col buco...


 

Prossimi PPV & Eventi Speciali

Indy & Altre FederazioniPROGRESS Chapter 82
Domenica 30 Dicembre 2018

LE TELECRONACHE DI WR

Wrestling Italiano

WrestlingRevolution.it al commento degli show italiani, Rising Sun Wrestling Promotion e non solo!

Il team di WrestlingRevolution al commento dei più elettrizzanti show di wrestling italiano: segui con noi la Rising Sun Wrestling Promotion!

Elenco completo delle nostre telecronache >>

WR SOCIAL: SEGUICI!

WrestlingRevolution.it Facebook WrestlingRevolution.it Twitter

Top