• Wrestling Revolution Facebook
  • Wrestling Revolution Twitter
You are here: Home Eventi Voti Pay Per View WWE PPV Coverage PPV COVERAGE - WWE EXTREME RULES 2016
WrestlingRevolution.it

PPV COVERAGE - WWE EXTREME RULES 2016

[PPV KICKOFF]

Dolph Ziggler vs. Baron Corbin

Antonio: Era prevedibile una vittoria di Corbin. Match discreto, nulla di che, strano il fatto che pur essendo un no DQ match non sia stato usato nemmeno un oggetto contundente. Va detto che il colpo basso usato da Corbin gli ha concesso di vincere facilmente. Ziggler d’altro canto è andato ad un passo dallo schienamento finale e non ne esce sminuito.

Voto: 5.5

 

Max: Come da tradizione ho skippato completamente il kickoff e di conseguenza non posso esprimermi sull’incontro; tuttavia la vittoria di Corbin che avevo pronosticato è stata confermata.

Voto: N.G.

 

Tornado Tag Team Match:

The Club (Doc Gallows & Karl Anderson) vs. The Usos
Antonio: Match veloce e dinamico, con molte manovre combinate. Sin dall’inizio però è apparso evidente che il Club era leggermente superiore ai gemelli Samoani. Gallows e Anderson sono andati poche volte in difficoltà e sono riusciti a dividere gli Usos, in modo da trovarsi spesso in situazioni di 2 vs. 1. Questa vittoria consolida lo status del Club all’interno del main roster WWE.

Voto: 6.5

 

Max: Incontro molto veloce e forse per questo motivo godibile e indolore (essendo anche l’opener del pay per view) partito già da prima che l’arbitro suonasse la campana d’inizio. Fortunatamente Doc e Anderson hanno fatto un buon lavoro, asfaltando per bene i due cuginetti di Reigns. Spero ora che questo sia stato l’ultimo match tra i due team, perché dopo averli visti praticamente per 3-4 settimane lottare fra loro, adesso anche basta dai.. cioè dopo un po’ ti rompi le balle.

Voto: 6

 

WWE United States Championship Match:

Kalisto © vs. Rusev

Antonio: Pensavo che Kalisto mantenesse ancora una volta il titolo, invece Rusev approfittando di un “infortunio” del campione messicano ha portato a casa la vittoria. Il match nel complesso non è stato entusiasmante ma neanche brutto. La forza bruta del Bulgaro alla fine ha avuto la meglio, vedremo ora questo regno da campione cosa gli riserva per il futuro. Per Kalisto invece spero, che dopo una rivincita con Rusev, torni a far coppia con Sin Cara.

Voto: 6

 

Max: Come volevasi dimostrare, Rusev è il nuovo campione degli Stati Uniti ma devo ammettere però che vedendo Kalisto durante il match contrattaccare e resistere a dovere alle manovre del bruto bulgaro, mi ha fatto per un attimo dubitare del risultato, ma ahimè per lui, alla fine la spietatezza di Rusev ha avuto la meglio. L’incontro di per se non mi ha entusiasmato più di tanto, ora tralasciando il rematch che sicuramente ci sarà (o c’è già stato.. non so devo ancora vedere RAW), nuovi scenari si parano davanti a Rusev, tra cui un ipotetico e vociferato nuovo feud con il rientrante Cena (anche se preferirei vedere qualcun altro in feud), mentre per Kalisto credo sia giunto il momento di tornare a lottare nella categoria tag team.

Voto: 6

 

WWE Tag Team Championship Match:

The New Day (Big E & Xavier Woods w/ Kofi Kingston) © vs. The Vaudevillains (Aiden English & Simon Gotch)

Antonio: Match molto veloce, forse anche troppo. Ero sicuro che il New Day mantenesse i titoli, anche se mi aspettavo di vedere Kofi combattere e non Woods. I Vaudevillains hanno provato in tutti i modi a spuntarla, e ad essere onesto, ad un certo punto hanno dato l’illusione di poter vincere. Secondo me sono ancora un po’ acerbi per vincere i titoli, soprattutto considerando che ci sono altre coppie che meriterebbero di più questa occasione.

Voto: 6

 

Max: Altro match abbastanza veloce e con un risultato azzeccato, il New Day nella sua formazione alternativa Big E/Woods (perché Kofi era fuori?) si confermano campioni di coppia a scapito dei Vaudevillains, che come volevasi dimostrare nonostante abbiano dato tutto loro stessi  si sono dimostrati ancora non abbastanza pronti per i titoli. Incontro buono comunque sia, nient’altro da aggiungere.

Voto: 6

 

WWE Intercontinental Championship Fatal 4-Way Match:

The Miz © (w/ Maryse) vs. Kevin Owens vs. Cesaro vs. Sami Zayn

Antonio: Tutto mi sarei aspettato tranne che The Miz mantenesse il titolo. La situazione era ideale per fargli perdere l’incontro, fatto sta che non è andata così. I quattro atleti comunque hanno tirato fuori una super prestazione, continui ribaltamenti di fronte e soprattutto chiunque avrebbe potuto vincere. L’interferenza di Maryse è stata decisiva per salvare il marito dalla sconfitta (ha distratto l’arbitro che non ha visto Miz cedere alla Sharpshooter di Cesaro). Per il resto ero sicuro che Owens e Zyan si costassero la vittoria a vicenda. Ottimo match.

Voto: 8

Max: Incontro spettacolare, la vittoria di rapina di Miz grazie all’interferenza della moglie a bordo ring, era uno degli scenari più ovvi, ma comunque resta un match a 5 stelle, bello, intenso e senza un attimo di respiro. Ora resta da vedere se Cesaro continuerà il suo feud in singolo con l’Awesome One, se Owens e Zayn continueranno a battagliare tra di loro al di fuori del giro titolato intercontinentale, o se.. visto l’avvicinarsi di Money In The Bank, finiranno per combattersi e costarsi magari la valigetta a vicenda all’interno del match omonimo.

Voto: 8

 

Asylum Match:

Dean Ambrose vs. Chris Jericho

Antonio: Un incontro che incarna in pieno il significato del ppv: estremo. Match lungo, ma che grazie alla bravura dei due atleti non è sembrato tale. Ottima contesa e buon utilizzo degli oggetti in cima alla gabbia. Ero convinto che Jericho usasse la camicia di forza per intrappolare Ambrose, ma credevo anche che questo lo portasse alla vittoria. Pensavo che il canadese la spuntasse per dare continuità alla faida, invece non è stato così. Comunque sono contento della vittoria di Ambrose e spero che ora si aprano, nuovamente, ma in maniera più duratura, le porte del main event per lui.

Voto: 7.5

Max: Era da un bel po’ che non vedevo un incontro così estremo in WWE (rimanendo sempre in tempi recenti eh), soprattutto all’interno di questo pay per view; la WWE si è fatta perdonare di quell’abominio di match che ci siamo dovuti sorbire a WrestleMania tra Ambrose e Lesnar. Qui infatti il Lunatic Fringe ha potuto dare sfogo a tutta la sua pazzia, Jericho poi dal canto suo non si è risparmiato.. pazzesco il finale con il corpo e il braccio di Y2J ricoperto di puntine, diooo che match (non come certa gente che se n’è lamentata sui social.. *coff *coff Godzilla *coff *coff). Poi Ambrose coi nunchaku è stato stupendo da vedere, mi ha sorpreso il fatto che siano stai utilizzati praticamente tutti gli oggetti contundenti (è rimasta appesa solo la pianta alla fine.. ma vabbè). Ambrose esce fuori da questo match più che bene, spero tutto ciò porti a qualcosa di buono per lui, lo spero davvero perché se lo merita… riguardo a Y2J, vedremo se il suo stint si concluderà qui o meno.

Voto: 8.5

 

WWE Womens Championship Submission Match:

Charlotte © vs. Natalya

Antonio: Buon incontro. La contesa è stata vivace, entrambe hanno dato sfoggio al loro repertorio di manovre di sottomissioni. Ero convinto che stavolta Natalya poteva spuntarla, soprattutto vista l’esclusione di Ric Flair dall’incontro. Infatti c’è voluta un’altra interferenza per salvare Charlotte, quella di Dana Brooke, che a questo punto sembra essere diventata un’affiliata del clan Flair. Vedremo cosa ci riserva il futuro e se Natalya troverà delle partner per fronteggiare le sue avversarie.

Voto: 6.5

Max: E niente, dopo aver visto due match spettacolari di fila, la WWE mi piazza questo davanti e già il fatto che non provassi il minimo interesse per la contesa, già inizialmente, ha fatto si che me sbattessi alla grande dell’incontro. La sconfitta di Natalya era prevedibile, il Nature Boy nonostante la stipulazione a suo sfavore è riuscito comunque a gabbare la canadese, facendo intervenire al suo posto “la donna cannone” Dana Brooke per aiutare la figlia. Ora è tempo che la Boss Sasha Banks torni però torni a prendersi ciò che le spetta già da mesi.

Voto: 6-

 

WWE World Heavyweight Championship Extreme Rules Match 

Roman Reigns © vs. AJ Styles

Antonio: Nonostante questo sia un match di Reigns, devo dire che è stato molto buono. Certo tanto merito va ad AJ, ma almeno Roman non lo ha rovinato, anzi. Buona contesa, prevedibili le interferenze del club e degli Usos. Match molto fisico ma mai statico. Peccato per AJ che ha dominato per gran parte del match (tranne quando ha fatto conoscenza con i tavoli dei commentatori), ma alla fine si è dovuto arrendere alla Spear di Reigns. Il ritorno post match di Rollins, mi ha messo su tanto hype

Voto: 7.5

Max: Ho ritenuto l’incontro abbastanza godibile, fino all’ultima parte dove hanno fatto irruzione sia gli Usos che il Club, ad aiutare sia Reigns che Styles.. mi è salito l’odio a mille quando uno degli Usos (non so chi) ha praticamente tirato fuori Styles mentre era intento ad effettuare lo schienamento probabilmente vincente.. e li poi ovviamente Styles ha sbroccato, afferrando una sedia e colpendo a destra e a manca sia gli Usos che Reigns, peccato però che il “Superman samoano” abbia evitato il Phenomenal Forearm, andando poi a segno con una Spear volante.. e niente, ennesima sconfitta di fila per Styles in pay per view, anche se come al solito non ne esce minimamente ridimenzionato, solo uno stolto potrebbe pensare una cosa del genere. Ma poi vogliamo parlare del post match, con il ritorno del Gesù Cristo del wrestling Seth Rollins?? Puro godimento.. p-u-r-o-g-o-d-i-m-e-n-t-o.. “Gente il legittimo campione è tornato!!”

Voto: 7.5

 

PPV

Antonio: Pay per view andato oltre le aspettative. Alcuni match sulla sufficienza, altri invece davvero da giù il cappello. Nel complesso la card è stata buona e i match sono stati gestiti molto bene, anche quasi tutte le scelte dei vincitori finali sono state giuste.

Voto: 7

Max: L’evento mi ha più che soddisfatto, a parer mio l’Asylum Match è stato l’incontro della serata, senza tralasciare ovviamente il match a quattro per l’IC title. Il ritorno di Rollins nel finale è stato il top del top, mi ha fatto dimenticare in fretta la sconfitta di Styles. In ogni caso, non possiamo lamentarci, a parte il match femminile sono rimasto abbastanza soddisfatto, pay per view promosso.

Voto: 7.5


 

Prossimi PPV & Eventi Speciali

Indy & Altre FederazioniPROGRESS Chapter 80
Domenica 25 Novembre 2018
Indy & Altre FederazioniRPW Cockpit
Domenica 02 Dicembre 2018
Indy & Altre FederazioniPROGRESS Chapter 81
Domenica 09 Dicembre 2018
WWE Pay Per ViewWWE TLC: Tables, Ladders and Chairs
Domenica 16 Dicembre 2018
Indy & Altre FederazioniPROGRESS Chapter 82
Domenica 30 Dicembre 2018

LE TELECRONACHE DI WR

RSWP Rise to Stardom

Rise to Stardom, terzo show della Rising Sun Wrestling Promotion che ha visto un grande torneo, match mozzafiato e anche la nostra presenza per la prima volta con un tavolo di commento live!

Dettagli & Info >>

Il Podcast di WR

Tutti gli episodi >>

WR SOCIAL: SEGUICI!

WrestlingRevolution.it Facebook WrestlingRevolution.it Twitter

Top