• Wrestling Revolution Facebook
  • Wrestling Revolution Twitter
You are here: Home Extra Editoriali & Rubriche Parallel Lives PARALLEL LIVES 35 - Cody Rhodes e Goldust: futuri WWE tag team champions?
WrestlingRevolution.it

PARALLEL LIVES 35 - Cody Rhodes e Goldust: futuri WWE tag team champions?

CODY RHODES E GOLDUST: FUTURI WWE TAG TEAM CHAMPIONS?

La disciplina del Wrestling vede due o più atleti scontrarsi nel ring con l’obiettivo di raggiungere la vittoria. Alcuni match prevedono che come premio, oltre la vittoria, ci sia qualche titolo, che contraddistingue i campioni di una determinata categoria. La maggior parte dei Wrestler, appunto, compete per vincere un alloro valido per la categoria singola. Tanti altri atleti, invece, fanno una scelta professionale diversa, che li conduce verso la categoria di coppia.

La categoria di coppia, purtroppo, oggi, detiene un ruolo marginale all’interno delle federazioni di Wrestling. Il riuscire a mantenere un profilo di alto livello in questa categoria, secondo i dirigenti e la maggior parte degli atleti, non è paragonabile all’avere successo, seppur minore, nella categoria da singolo.

Forse tale categoria è così bistrattata anche perché in molti non riescono a capire i sacrifici e le difficoltà che essa comporta. Per creare un Tag Team vincente è necessario un giusto equilibrio tra i membri della squadra e soprattutto, come condizione imprescindibile, l’alchimia. Non è un segreto infatti che la coordinazione e le manovre combinate siano elementi imprescindibili in un Tag Team che punta alla vetta, e quindi ai titoli di categoria.

Spesso, ma non sempre, i migliori Tag Team sono quelli formati da componenti della stessa famiglia, o quantomeno da atleti che hanno costruito insieme il loro percorso formativo, nella stessa scuola di Wrestling, dallo stesso maestro o semplicemente nella stessa palestra. È cosa risaputa, infatti, che il conoscere una persona anche nella vita privata aiuta a capire e a conoscere il suo modo di fare, il suo modo di ragionare, le sue scelte, i suoi punti di forza e i suoi punti deboli, tutte cose che possono ritornare utili anche nell’affrontare, in coppia, dei match.

Questa è una cosa che riguarda anche un Tag Team, da poco formatosi per necessità, ovvero quello dei fratelli Rhodes, Cody e Dustin, quest’ultimo meglio conosciuto come Goldust. I figli dell’America Dream, Dusty Rhodes, hanno combattuto il loro primo match di coppia al ppv Battleground, affrontando il Tag Team campione di categoria, ovvero lo Shield. Cody e Goldust hanno battuto lo Shield e hanno conquistato, insieme alla vittoria, la possibilità di essere rimessi sotto contratto dalla WWE. I due hanno ben figurato, sono riusciti ad elaborare un’ottima strategia che li ha condotti alla vittoria; e come se tutto ciò non bastasse hanno ricevuto una vera ovazione dal pubblico al momento della vittoria, dimostrando che sono molto graditi dai fans.

Anche se si sono formati da poco, vedrei perfetto un loro regno titolato come campioni di coppia WWE. Attualmente, la categoria di coppia della federazione di Stamford non naviga in rosee acque; Facciamo una breve analisi dei principali Tag Team: lo Shield, ormai si è consolidato, ha assunto potere, e non necessità più di detenere le cinture; la 3MB, i Tons of Funk e la neo coppia formata da Santino Marella e The Great Kahli non possono di certo ambire al top della categoria Tag Team, proprio per la mancanza di quelle caratteristiche fondamentali che dovrebbero portare un Tag Team al successo; i Real Americans che sono stati messi su un po’ a caso, per non lasciare che le carriere da singoli dei due atleti finissero nel baratro, non fraintendetemi sono un buon Tag Team ma di certo non possono durare a lungo e ottenere successi come tale; i Los Matadores hanno appena fatto il loro debutto in WWE e quindi sono troppo acerbi per i titoli di coppia (anche se per onore di cronaca va detto che questi due nuovi lottatori altro non sono che Primo ed Epico, quindi la loro esperienza già la hanno, ma se consideriamo la nuova gimmick è troppo presto per loro per vincere i titoli di campioni di coppia WWE); i Prime Time Players sono un buon Tag Team, che al sottoscritto piacciono molto, anche se non ho apprezzato, da parte della dirigenza WWE, l’avergli dato un push solo per il caming out di Darren Young, meritano rispetto per quello che fanno sul ring, non per le loro scelte al di fuori di esso, anche se detto ciò non sono ancora pronti per i titoli; c’è anche la Wyatt Family che però al momento sembra essere concentrata su ben altri scenari, che li porta lontani dal giro titolato, hanno bisogno ancora di consolidarsi e con il pretesto di cercare nuovi adepti, di condurli sulla loro “retta via”, non hanno certo nel mirino le cinture WWE; dulcis in fundo ci sono gli Uso’s, l’unico Tag Team che meriterebbe un regno titolato, ma a quanto pare la dirigenza non crede in loro, visto che opportunità per vincere i titoli ne hanno avute.

Insomma un regno titolato, che spodesti lo Shield, ormai diretto verso nuovi obiettivi, di Cody e Goldust ci starebbe proprio bene ora in WWE, porterebbe una ventata di freschezza e darebbe qualche opportunità in più agli avversari, visto che al momento la dirigenza WWE ha dipinto lo Shield come invincibile. Non vedrei male infatti un regno titolato dei fratelli Rhodes fino a Wrestlemania, anche perché questo consentirebbe alla carriera da singolo di Cody di stazionare un momento, senza fermarsi o finire nel baratro, prima di essere pronto al definitivo salto di qualità. In conclusione vi lascio con queste domande: “Come vedete il team dei fratelli Rhodes? Quanto può durare secondo voi? Possono aspirare ai titoli di Coppia WWE?”. Con questi interrogativi levo fiato alle trombe e cedo a voi la parola…

Clicca qui per lasciare un commento                                              


 

Prossimi PPV & Eventi Speciali

Indy & Altre FederazioniPROGRESS Chapter 82
Domenica 30 Dicembre 2018

LE TELECRONACHE DI WR

Wrestling Italiano

WrestlingRevolution.it al commento degli show italiani, Rising Sun Wrestling Promotion e non solo!

Il team di WrestlingRevolution al commento dei più elettrizzanti show di wrestling italiano: segui con noi la Rising Sun Wrestling Promotion!

Elenco completo delle nostre telecronache >>

WR SOCIAL: SEGUICI!

WrestlingRevolution.it Facebook WrestlingRevolution.it Twitter

Top