• Wrestling Revolution Facebook
  • Wrestling Revolution Twitter
You are here: Home Eventi Pronostici Pay Per View WWE PPV Preview PPV PREVIEW - WWE BATTLEGROUND 2015
WrestlingRevolution.it

PPV PREVIEW - WWE BATTLEGROUND 2015

[PPV KICKOFF] "Battle for the Crown"
R-Truth vs. King Barrett

Antonio: Ormai, visto che i titoli in WWE sono sempre meno, la WWE ha sfruttato la possibilità di dare più Hype al match mettendo in palio la corona di Barrett. Se R-Truth non avesse battuto Barrett nell’ultima puntata di RAW si poteva anche pensare ad una sua vittoria in questo ppv, ma adesso la vedo molto difficile. Non credo che i due riescano a mettere su un grande match, si manterranno sui loro standard. Onestamente più ci rifletto e più mi rattristo per la fine che ha fatto Barrett.
Vincitore: King Barrett

Andrea: Confermo ancora una volta che il King Of The Ring Tournament è stato veramente inutile, visto come ci ritroviamo ad oggi. Vincerà Barrett giusto perché più spendibile di Truth, ma francamente sono rivalità che fanno davvero male al prodotto dato che a me, dopo più di una dozzina di anni, certe cose non intrattengono più.
Vincitore: King Barrett



Randy Orton vs. Sheamus

Antonio: I due se la sono data di santa ragione nell’ultimo periodo. È molto difficile onestamente stabilire chi possa vincere questo incontro: da una parte c’è Mister Money in the bank Sheamus, in completa rampa di lancio, dall’altra c’è Randy Orton, in piena fase di rilancio dopo qualche piccolo passo falso. Sicuramente gran parte della contesa sarà basata sulla rissa diretta. Per quanto riguarda la scelta del vincitore mi sento di puntare più su Orton. The Viper è in fase di rilancio battere Shamus ora lo aiuterebbe, anche se non metterebbe fine alla faida. In tutto ciò una sconfitta di Shamus non sminuirebbe il suo status, visto che probabilmente l’incasso della valigetta non avverrà a breve.
Vincitore: Randy Orton

Andrea: Francamente non ricordo neanche il motive scatenante del feud, devo essere sincero. La rivalità è veramente scialba e piatta, così come sono scialbi e piatti in questo momento i due lottatori protagonisti di questo feud. Spero che il match sarà di livello superiore giusto per non avere quasi venti minuti di nulla cosmisco. Per la vittoria vado con Randy Orton, sperando poi che Sheamus si prenderà la vittoria a SummerSlam dove il palcoscenico è assai più importante. Ecco, si ricordassero che hanno assegnato la valigetta all’Irlandese che va “leggermente” costruito per essere un degno WWE World Heavyweight Champion anche se, eventualmente, di transizione.
Vincitore: Randy Orton

 

WWE TAG TEAM CHAMPIONSHIP
The Prime Time Players © vs. The New Day

Antonio: Giusto dare al New Day una possibilità di riconquistare i titoli, anche se reputo molto difficile una loro vittoria. I Prime Time Players sono campioni da molto poco e si stanno ben comportando (anche se non mi piacciono più di tanto, ma questo è un parere prettamente personale), non penso che togliergli i titoli sia la decisione migliore al momento. Mi aspetto una contesa abbastanza rapida e veloce in cui la forza bruta di Titus O’Neil potrebbe essere l’arma vincente dei campioni per mantenere i titoli.
Vincitori e ancora campioni: The Prime Time Players

Andrea: Facendo perdere i titoli al New Day hanno ammazzato la categoria. I New Day stavano facendo un ottimo lavoro, facendo buoni match, divertendo il pubblico quando on screen ed attirando di conseguenza un minimo di attenzione verso i titoli di coppia. Manterranno ovviamente i titoli i campioni in carica, ma francamente c’è interesse zero verso questo match, mentre fino a qualche settimana fa l’interesse sul New Day, da parte mia, c’era.
Vincitori e ancora campioni: The Prime Time Players

 

Roman Reigns vs. Bray Wyatt

Antonio: I giochi mentali di Wyatt hanno avuto influenza su Reigns, non lo si può negare. Nelle settimane che hanno seguito Money in the bank i due si sono rincorsi, se le sono date in più occasioni, ma nessuno dei due è riuscito ad ottenere un vantaggio sull’altro. Penso che il favorito alla vittoria sia Reigns, anche se a Wyatt non è che un’altra sconfitta faccia bene. Ultimamente l’ex leader della Wyatt Family sembra essere stato un po’ accantonato dalla dirigenza WWE, come se fosse stato retrocesso nelle gerarchie. Reigns invece è un uomo di punta della compagnia e difficilmente penso possa perdere. Anche se, nel caso in cui la WWE voglia prolungare in maniera coerente la faida, questo incontro dovrebbe terminare con una vittoria di Wyatt o, per lo meno, con un risultato non definitivo (tipo squalifica o count out). Penso però alla fine che sarà il Samoano a vincere e a consolidare il suo status
Vincitore: Roman Reigns

Andrea: Davvero è più forte di me, ma le storie che coinvolgono Bray Wyatt non catturano la mia attenzione in quanto so già in partenza che saranno fini a se stesse e non avranno ripercussioni positive su nessuno. Pensateci bene… Roman Reigns ci guadagna qualcosa se sconfigge Wyatt a Battleground? Alla fine è uscito dai programmi più importanti della WWE da quando è iniziata questa faida e, sicuramente, essere rimesso nel giro che conta magari in vista di SummerSlam non lo aiuterebbe in quanto la sua fase di crescita ed evoluzione si è completamente bloccata per narrare questa storia. Wyatt, da parte sua, se vince o se perde finisce sempre nel dimenticatoio in quanto la WWE non ha idea di cosa farsene, se non quella di impegnare persone senza feud per tot settimane. Vincerà Roman, mi auguro, in modo che tutto si concluda qui perché francamente vorrei vedere l’ex Shield nella zona upper card giusto per capire se ha la stoffa di ricevere un push serio o meno.
Vincitore: Roman Reigns

 

WWE UNITED STATES CHAMPIONSHIP
John Cena © vs. Kevin Owens

Antonio: Tanto Hype per questo match. I due contendenti ultimamente, soprattutto Cena, stanno tirando fuori delle grandissime prestazioni. Mosse spettacolari l’una sull’altra, match mai statici, senza pausa. Il risultato è molto incerto. I due atleti sono su una bilancia che pende egualmente per entrambi i lati. Cena è il volto della WWE, ha alle spalle un rullino di vittorie e di difese del titolo USA, senza precedenti. Owens è una macchina da guerra, e per quanto paradossale possa sembrare il fatto che abbia perso il titolo Nxt lo avvicina ancora di più al titolo USA. È come se ormai non avesse più vincoli e fosse pronto al grande salto, la consacrazione definitiva: battere Cena e portargli via il titolo. Cena non ha bisogno del titolo per essere nel giro che conta e Owens, con una vittoria, partirebbe in quinta nel main roster. Questa sarebbe la strada più giusta da prendere ma tutti sappiamo che una vittoria di Cena, qualsiasi match egli disputi, è sempre la possibilità più probabile. Nonostante ciò credo che Owens abbia quell’1% in più di possibilità di vincere.
Vincitore e nuovo campione: Kevin Owens

Andrea: Mi aspetto un match superiore agli altri due, quindi veramente vorrei assistere ad un classic questa domenica. La vittoria di Owens mi sembra abbastanza servita su un piatto in quanto sarebbe la giusta conclusione del percorso, soprattutto in virtù del cambio di titolo NXT con Finn Balor nello speciale di Tokyo. John Cena invece da parte sua terminerà forse il miglior regno da campione degli Stati Uniti di sempre in WWE, dato che è palese la qualità di intrattenimento e dei match a cui abbiamo assistito negli ultimi tre mesi. Il suo personaggio ne esce inoltre rafforzato e rinvigorito, in quanto più umano e messo a disposizione dei talenti in ascesa, perdendo quindi quell’aura di “arraffo tutto” che il pubblico ha imparato ad odiare nel corso dei suoi anni d’oro da Superman. Quindi, che dire, speriamo di goderci un grande spettacolo e che la WWE gestirà bene il regno da campione USA di Owens.
Vincitore e nuovo campione: Kevin Owens

 

WWE WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP
Seth Rollins © vs. Brock Lesnar

Antonio: La Bestia è tornata, e sembra essere in ottima forma. Non so Rollins come possa uscire da questo in contro. Nelle settimane precedenti l’incontro, Lesnar ha demolito l’Authority. A Kane è stata quasi rotta una gamba, la J& J Security è ridotta peggio della loro Cadillac. In tutto ciò Rollins si è accanito contro Kane, dopo che quest’ultimo era stato violentemente colpito da Lesnar, decretando così la definitiva rottura tra i due. Paradossalmente Kane, se dovesse tornare in questo ppv, anche se lo vedo difficile, sarebbe più dalla parte di Lesnar che di Rollins, o quantomeno sarebbe sicuramente contro l’attuale campione WWE. L’unico modo per Rollins di uscire vincitore dall’incontro, o meglio di mantenere il titolo, è farsi squalificare, contare fuori, o trovare un espediente simile (tipo l’aiuto di qualche nuovo alleato). Detto ciò, nonostante Lesnar sembri imbattibile, non sono sicuro che riesca a conquistare il titolo. Non so se la WWE vuole ridargli il titolo: significherebbe, saldarlo attorno alla sua vita, poiché nessuno attualmente sembra in grado di batterlo, e questo potrebbe appiattire l’interesse sul titolo. Se proprio devo dire chi manterrà il titolo a fine ppv, mi sento di sbilanciarmi su Rollins, anche se questo non significa che riesca a vincere il match.
Vincitore e ancora campione: Seth Rollins

Andrea: Francamente in un altro evento avrei detto a mani basse che questo sarebbe stato il match della serata, ma Owens vs. Cena secondo me metterà l’asticella veramente in alto. Sono curiosissimo di vedere come Brock e Seth interagiranno sul ring visto che a livello mark sono due pianeti completamente diversi. Mi aspetto un viaggio interessante a Suplex City dell’attuale campione, ma vorrei che la prestazione di Rollins si avvicinasse più a quella della Rumble, per intensità e convinzione, piuttosto che alle ultime uscite dove ha svolto un po’ troppo il ruolo di campione fifone, spero quindi per lui che questo match sia un turning point in quanto poi a SummerSlam il suo titolo potrebbe essere davvero a rischio. Il risultato finale non è in bilico secondo il mio punto di vista, ma è ovvio che come a tutti voi ho tantissima curiosità nel vedere cosa impedirà a Brock di diventare campione nuovamente. Mi aspetto anche qui grandi cose, spero di non rimaner deluso.
Vincitore e ancora campione: Seth Rollins

 

PPV

Antonio: Ppv discreto ma non eccezionale. Alcuni match non sembrano essere all’altezza, altri non sembrano generare Hype. Solo alcuni, il match per il titolo USA e quello WWE, sembrano valere il prezzo del biglietto. Per quanto riguarda la card, con l’infortunio di Ryback e il conseguente annullamento del match per il titolo Intercontinentale, è probabile che qualche altro match sia sancito (tipo un match per la categoria femminile, anche un Triple Threat con un membro per ogni Trio di Divas appena compostosi a RAW) oppure il match tra Barrett e Truth verrà spostato nella card principale del ppv. Detto ciò spero ci siano grandi prestazioni e che l’evento non si dimostri mediocre, come sembra potrebbe essere.

Andrea: Per essere un pay per view di transizione che segue già due pay per view ravvicinatissimi come lo sono stati Payback e Elimination Chamber, la WWE ha fatto un buon lavoro sulla card in quanto non sempre possiamo aspettarci due piccoli classici come potrebbero essere Owens vs. Cena e Lesnar vs. Rollins. Inoltre l’infortunio di Ryback ci priva di un match sicuramente di basso interesse e potrebbe lasciare aperte le porte ad una aggiunta ottima come Cesaro vs. Rusev che attualmente sono sull’1-1. Anche la situazione femminile è ora interessante; nessun match è stato sancito per il momento, ma non fatico a credere che le donne avranno un giusto spazio dopo quanto accaduto a Raw. L’undercard è un po’ debole con i soliti intrecci, fa piuttosto impressione vedere che attualmente fuori dalla card ci sono talenti di primissimo ordine come Neville, Cesaro, Rusev, Ambrose e Ziggler, segno che con una pianificazione leggermente migliore forse qualche intreccio più interessante sarebbe potuto sbocciare per questo pay per view.


 

LE TELECRONACHE DI WR

Wrestling Italiano

WrestlingRevolution.it al commento degli show italiani, Rising Sun Wrestling Promotion e non solo!

Il team di WrestlingRevolution al commento dei più elettrizzanti show di wrestling italiano: segui con noi la Rising Sun Wrestling Promotion!

Elenco completo delle nostre telecronache >>

WR SOCIAL: SEGUICI!

WrestlingRevolution.it Facebook WrestlingRevolution.it Twitter

Top