• Wrestling Revolution Facebook
  • Wrestling Revolution Twitter
You are here: Home Risultati Archivio Reports WWE Raw Report WWE RAW REPORT 12/10/2015
WrestlingRevolution.it

WWE RAW REPORT 12/10/2015

- Kane è nell'ufficio dell'Authority e sta parlando al telefono con Triple H e Stephanie McMahon, che lo informano di un ritardo dell'aereo che non permetterà loro di essere li in tempo per l'inizio dello show; Hunter chiede a Kane di essere professionale e di prendere le redini della serata, il Director of Operations assicura che tutto sarà sotto controllo, poi chiama un'assistente e le chiede di andare ad informare Seth Rollins che stasera lotterà nel Main Event in un Lumberjack Match... contro di lui.

- Dean Ambrose sale sul ring, dicendosi pronto per combattere dato che non ama molto parlare e stare con le mani in mano; il Lunatic Fringe viene raggiunto da Randy Orton, che lo informa che a Hell in a Cell loro due affronteranno Luke Harper e Braun Strowman, perciò sarà meglio che collaborino e che Dean segua le direttive di Randy; Ambrose la pensa all'esatto opposto, ha affrontato i Wyatt per mesi e sa cosa si deve fare, perciò dovrebbe essere Randy a lasciare il comando a Dean. I due si guardano in cagnesco ma vengono interrotti dai buffoni del New Day, che si vantano di aver messo KO Dolph Ziggler, i Dudley Boys e John Cena nella stessa sera, cosa che nessun team ha mai fatto, compresi lo Shield o l'Evolution; i campioni di coppia si definiscono il team più dominante della storia, ma vengono interrotti da Kane, che si fa vedere sul Titantron e decide di mettere alla prova i buffoni in un match contro Dean Ambrose e Randy Orton, che avrà inizio subito.

- Il New Day sconfigge Randy Orton e Dean Ambrose; nelle fasi finali del match Randy attende al varco Kofi per colpirlo con la RKO, ma il ghanese evita la manovra e spinge Orton contro Ambrose, che intanto era salito sul ring per fermare un intervento di Big E; l'Apex Predator impatta quindi contro Dean e subito dopo viene sorpreso da un Roll Up di Kofi, che incredibilmente risulta decisivo.

- Un video ricorda la rivalità tra Brock Lesnar e The Undertaker, che terminerà a Hell in a Cell.

- Nikki Bella sconfigge Naomi; per gran parte del match la ragazza del Team B.A.D. sembra essere in vantaggio, ma Brie Bella prova distrarla prendendo un microfono, salendo sul tavolo di commento e cominciando a urlare "We want Sasha"; la stessa Banks interviene a fermare tutto facendo cadere malamente a terra Brie, Naomi però si distrae a guardare la scena e viene colpita di sorpresa da Nikki con una gomitata e la successiva Rack Attack decisiva.

- U.S. Open Challenge: John Cena sconfigge Dolph Ziggler e mantiene il titolo; incredibile scontro tra i due, che non hanno mollato il colpo neanche un attimo e hanno usato tutto il loro arsenale per ottenere la vittoria, Ziggler è arrivato vicino al trionfo svariate volte nelle fasi finali del match, ma Cena da buon incassatore ha saputo resistere fino all'ultimo e ha risolto la situazione con la sua canonica Attitude Adjustment.

- Kane è ancora al telefono con Triple H e lo informa che lo show sta andando alla grande.

- I Dudley Boys sconfiggono gli Ascension; facile vittoria per il leggendario team, che in breve tempo schiena Viktor dopo aver eseguito la 3D.

- Sheamus e King Barrett sconfiggono Cesaro e Neville; nelle fasi finali del match Sheamus mette alle corde Neville ma poi viene fermato dall'arbitro che, distratto, non nota Barrett che colpisce Neville col Royal Bull Hammer, ovviamente Sheamus approfitta della scorrettezza per schienare immediatamente l'avversario.

- Roman Reigns sale sul ring e racconta la sua rivalità contro Bray Wyatt e la Wyatt Family, suscitando un po' di noia nel pubblico, che non lo risparmia dai cori "Boring"; Roman viene raggiunto dai Wyatt e Bray ricorda al suo avversario che verrà massacrato a Hell in a Cell, il samoano replica dicendo a Bray che una volta che saranno chiusi nella gabbia l'Eater of Worlds desidererà essere rinchiuso con chiunque tranne Roman.

- Roman Reigns sconfigge Braun Strowman per Count Out; il match viene letteralmente dominato da Strowman, ma quando la sfida si sposta fuori dal ring Reigns riesce ad ottenere un vantaggio mettendo al tappeto Braun con il Superman Punch poco prima del conto di 10 da parte dell'arbitro, Roman riesce quindi a rientrare sul ring ma Strowman no, perciò il colosso sfoga la sua rabbia per la sconfitta subita lanciando via come fossero fogli di carta le sedie di Cole e JBL; Bray e Harper insieme a Strowman subito dopo circondano il ring per tentare un assalto a Reigns, che però riesce a fuggire mentre i tre stanno salendo, Bray invita poi Roman a rientrare e si inginocchia di fronte a lui, Roman approfitta della vicinanza per colpirlo con un destro da bordo ring che fa sbalzare l'Eater of Worlds, e dopo ciò se ne torna soddisfatto nel backstage.

- Triple H tenta nuovamente di chiamare Kane e gli chiede qual'é il Main Event della serata, il Director of Operations lo informa del Lumberjack Match ma Hunter sembra non capire chi sia il suo avversario per colpa della pessima ricezione del telefono, fino a che non cade la linea.

- Ryback sconfigge Rusev; nelle fasi finali del match Rusev ribalta una Shell Shocked di Ryback e prova a schienarlo mettendo i piedi sulla seconda corda per trarne vantaggio, ma l'arbitro lo vede e interrompe il pin, Rusev tenta quindi un assalto all'angolo ma Ryback si sposta e lo stende subito dopo con la Shell Shocked che risulta vincente. Al termine del match Summer Rae sale sul ring per sincerarsi delle condizioni di Rusev, ma subito dopo lo sommerge di insulti per non avergli detto che si è fidanzato ufficialmente con un'altra donna, cioè Lana; Summer definisce Rusev un patetico ragazzino nonché un vile bastardo, e non vuole più avere niente a che fare con lui, detto ciò la ragazza schiaffeggia il bulgaro e se ne torna nel backstage, un po' di Reality Era ogni tanto ci vuole.

- Kevin Owens sconfigge Kalisto; vittoria piuttosto facile per l'Intercontinental Champion, che abbranca in aria il suo rivale e lo solleva per poi schiantarlo al suolo con una violenta Powerbomb che gli vale il pin vincente.

- Brie Bella e Alicia Fox sconfiggono Charlotte e Becky Lynch; Nikki Bella ci mette lo zampino colpendo Charlotte con una gomitata in volto senza essere vista dall'arbitro e Brie approfitta della situazione per colpire la rivale con... beh... un Dropkick, con pin vincente a seguire.

- Kane è nuovamente in contatto con Triple H, che gli vieta categoricamente di prendere parte al Lumberjack Match di stasera come avversario di Seth Rollins, il Director of Operations dovrà quindi cercare un sostituto, e i simpaticoni dell'arena di Chicago inneggiano a CM Punk...

- Seth Rollins è nel backstage con Big Show e cerca in qualche modo di imbonirselo, ma al gigante non importa nulla del campione, tant'é che se ne va ridendo; arriva poi Kane che dice a Seth che non sarà il suo avversario stasera, Rollins la prende bene ma Kane lo informa che sceglierà comunque un avversario degno di tal nome.

- Lumberjack Match: Demon Kane sconfigge Seth Rollins; tra i Lumberjacks presenti a bordo ring solo il New Day pare essere totalmente dalla parte del campione, tant'è che Kane nel bel mezzo del match si ritrova in mezzo a loro e decide di stenderli tutti e tre, il Big Red Monster si ritrova poi faccia a faccia con Big Show e gli tira uno schiaffo, ricevendo però in cambio un KO Punch, dopo il quale il gigante si ritira nel backstage; i tre del New Day ributtano Kane sul ring per farlo schienare da Rollins, ma il pugno di Show non basta a esaurire le forze del demone, che si rialza e continua a combattere. Nelle fasi finali del match, come spesso succede, scatta la rissa tra i Lumberjacks e il New Day prende le redini della situazione insieme ad altri atleti coinvolti nel match, i Dudleys e altri sostenitori di Kane però si rifanno vivi e il ring viene velocemente sgomberato, Stardust e Xavier Woods incassano una Chokeslam da parte di Kane, il demone poi viene colto alla sprovvista da un tentativo di Pedigree di Seth Rollins, che riesce però a scansare connettendo subito dopo con la Tombstone Piledriver, che risulta decisiva per la vittoria. Con le immagini del Demon Kane trionfante sul WWE World Heavyweight Champion si chiude questo episodio della Road to Hell in a Cell.


 

Prossimi PPV & Eventi Speciali

Indy & Altre FederazioniPROGRESS Chapter 80
Domenica 25 Novembre 2018
Indy & Altre FederazioniRPW Cockpit
Domenica 02 Dicembre 2018
Indy & Altre FederazioniPROGRESS Chapter 81
Domenica 09 Dicembre 2018
WWE Pay Per ViewWWE TLC: Tables, Ladders and Chairs
Domenica 16 Dicembre 2018
Indy & Altre FederazioniPROGRESS Chapter 82
Domenica 30 Dicembre 2018

LE TELECRONACHE DI WR

RSWP Rise to Stardom

Rise to Stardom, terzo show della Rising Sun Wrestling Promotion che ha visto un grande torneo, match mozzafiato e anche la nostra presenza per la prima volta con un tavolo di commento live!

Dettagli & Info >>

Il Podcast di WR

Tutti gli episodi >>

WR SOCIAL: SEGUICI!

WrestlingRevolution.it Facebook WrestlingRevolution.it Twitter

Top