• Wrestling Revolution Facebook
  • Wrestling Revolution Twitter
You are here: Home Speciali Altri Speciali Stables Nation Of Domination
WrestlingRevolution.it

Nation Of Domination

Torniamo oggi ad ampliare la nostra collezione di "storie" riguardanti le più grandi stable della storia del wrestling andando ad analizzarne una a sfondo religioso. Stiamo ovviamente parlando della Nation Of Domination.

La stable, fondamentalmente heel, venne fondata da Faarooq, insieme al manager Clarence Mason. Come già detto, la stable aveva uno stampo religioso, nella fattispecie, si basava sulla religione Islamica. Inizialmente i due erano affiancati da Albert Armstrong e William Beach, due attori. Altri wrestlers si unirono ovviamente alla stable: il team di JC Ice e Wolfie D., chiamato PG-13, Crush, Savio Vega e D'Lo Brown. La formazione della stable rimase questa fino a quando Faarooq decise di rinfrescarla licenziando tutti eccetto D'Lo Brown.

Faarooq promise che avrebbe riformato una Nation Of Domination più forte e più "nera". Introdusse quindi Kama Mustafa e Ahmed Johnson. Johnson però si infortunò qualche mese dopo e il suo posto venne preso dal giovane Rocky Maivia (che in seguito divenne il grande The Rock). Intanto, i due ex membri della stable, Crush e Savio Vega, formarono le loro rispettive fazioni. Los Boricuas per Vega e Disciples Of Apocalypse per Crush. Questo portò ad un'era in cui la WWF era fondamentalmente basata su queste guerre fra gang. Il tutto venne aspramente criticato perchè le gang erano divise a seconda della razza o della religione.

Nei mesi a seguire, la stable ebbe dei feud sia con i Los Boricuas che con i Disciples Of Apocalypse, ma anche con Ahmed Johnson. Alla fine dell'anno, "The World's Strongest Man" Mark Henry, un sollevatore di pesi della nazionale americana, si unì alla fazione.

All'inizio del 1998, The Rock prese il posto di Faarooq alla guida della stable. Il nome della stable venne troncato in "Nation". Iniziò così un feud con la D-Generation X. La faida coinvolse anche Owen Hart, che aveva un feud in corso con il leader dei Degenerati, Triple H. Owen ovviamente si unì alla Nation. Alla fine dell'anno, Owen lasciò la fazione, The Rock turnò face e venne attaccato da Mark Henry e D'Lo Brown. Il tutto però non portò a nessuna rivalità. Ogni membro intraprese la propria strada, terminando di fatto l'esistenza di questa stable.


 

Prossimi PPV & Eventi Speciali

Indy & Altre FederazioniPROGRESS Chapter 80
Domenica 25 Novembre 2018
Indy & Altre FederazioniRPW Cockpit
Domenica 02 Dicembre 2018
Indy & Altre FederazioniPROGRESS Chapter 81
Domenica 09 Dicembre 2018
WWE Pay Per ViewWWE TLC: Tables, Ladders and Chairs
Domenica 16 Dicembre 2018
Indy & Altre FederazioniPROGRESS Chapter 82
Domenica 30 Dicembre 2018

LE TELECRONACHE DI WR

Wrestling Italiano

WrestlingRevolution.it al commento degli show italiani, Rising Sun Wrestling Promotion e non solo!

Il team di WrestlingRevolution al commento dei più elettrizzanti show di wrestling italiano: segui con noi la Rising Sun Wrestling Promotion!

Elenco completo delle nostre telecronache >>

WR SOCIAL: SEGUICI!

WrestlingRevolution.it Facebook WrestlingRevolution.it Twitter

Top