• Wrestling Revolution Facebook
  • Wrestling Revolution Twitter
You are here: Home Extra Editoriali & Rubriche Parallel Lives PARALLEL LIVES 39 -Sin Cara: ha "fallito" l'atleta o la gimmick?
WrestlingRevolution.it

PARALLEL LIVES 39 -Sin Cara: ha "fallito" l'atleta o la gimmick?

SIN CARA: HA “FALLITO” L’ATLETA O LA GIMMICK?

Anche se è brutto dirlo nel Wrestling dei giorni nostri le abilità nel quadrato non sono tutto, o perlomeno sono una parte importante ma non fondamentale. In questo periodo, dove ogni feud e ogni match viene organizzato e pianificato molto tempo prima che inizi, è fondamentale la visione che la dirigenza ha del Wrestler. Se la dirigenza vede un wrestler di buon occhio allora è probabile che, nel breve periodo, l'atleta riceva un forte push, mentre se e la Superstar non rientra nelle grazie del booking team, allora si può essere certi che non entrerà mai a far parte del gruppo dei cosiddetti mani eventer della federazione.

Altra cosa che conta molto è il rapporto che la Superstar crea con i "senatori" dello spogliatoio. Se qualcuno, in rampa di lancio, pesta i piedi ad uno dei pochi "senatori" che controllano lo spogliatoio, di sicuro, non avrà un roseo e lungo futuro in quella federazione.

Ovviamente le considerazioni poc'anzi fatte non valgono per tutti i casi, sono solo la più probabile e naturale strada che viene percorsa di solito dagli eventi. Molti atleti hanno soverchiato i pronostici negativi che la dirigenza aveva verso di loro semplicemente mostrando le grandissime doti possedute nel ring e riuscendo ad ottenere l'affetto dei Fans.

A volte, invece, ci sono alcuni atleti che, nonostante abbiano la dirigenza schierata dalla loro parte, riescono a fallire e non a penetrare nel cuore dei Fans. È così il caso dell'atleta a cui questo editoriale è dedicato: Sin Cara.

Sin Cara, al' anagrafe Ignascio Alvirde, ha debuttato, televisivamente parlando, in WWE nell'aprile 2011. Sin dall'inizio è stato palese il fatto che la dirigenza WWE puntasse fortemente sul luchadores messicano. Non so di preciso cosa la dirigenza vedesse di fenomenale in lui ma ci puntava molto, al punto da mettere in giro video promozionali sul suo debutto, in continuazione. Secondo l'interpretazione generale dei Fans più assidui, la gimmick di Sin Cara era stata costruita solo per rimpiazzare quella di Rey Mysterio al momento del suo ritiro.

Infatti i giorni di Rey sul ring sono limitati e, forse, anche a breve scadenza, proprio per questo la dirigenza WWE aveva pensato di iniziare a lanciare il personaggio di Sin Cara sulla scena per farlo entrare nel cuore dei Fans prima che Rey uscisse di scena, in modo da non perdere l'affetto ed il consenso del pubblico messicano.

Inizialmente, era stato così, Sin Cara aveva ben figurato nei primi match nel ring, anche se aveva sbagliato qualche manovra nel ring. Poi, però, la sua carriera ha subito dei rallentamenti nel corso del tempo. Primo fra tutti la sospensione di un mese dovuta alla violazione del Wellness program. Ma il problema più grande della sua carriera è stato, e sarà la sua alta propensione agli infortuni che ha caratterizzato quasi ogni momento della sua carriera in WWE. Durante la sua militanza nella federazione di Stamford Sin Cara ha avuto due gravissimi infortuni. Il primo è avvenuto nel mese di novembre 2011, al ppv Survivor Series, che gli è costato una sosta ai box di 8 mesi, causa lesione del tendine rotuleo. Il secondo si è invece verificato nel mese di dicembre 2012, in una puntata di Smackdown, che lo ha costretto a stare fuori dai giochi per un altro paio di mesi. Dopo questo secondo infortunio le sue apparizioni televisive continuarono a diminuire fino a scomparire del tutto.

Nell'ultima puntata di Raw Sin Cara è tornato in scena ma sotto la sua maschera non si celava più lo stesso atleta degli anni precedenti, ma bensì Hunico (che già in passato aveva interpretato questo personaggio occasionalmente). La WWE, per quanto è emerso dagli ultimi Rumors, ma anche interpretando i suoi comunicati ufficiali, ha fatto capire che il personaggio di Sin Cara sarà mantenuto in vita ma il suo interprete originale, Ignascio Alvirde, sarà probabilmente licenziato. Infatti la dirigenza crede che il motivo per cui Sin Cara non abbia avuto successo è dovuto all'atleta che lo interpreta e non alla gimmick. Il team dirigenziale crede molto in questo personaggio e pensa che probabilmente un'altra Superstar possa portare la gimmick ai livelli massimi della federazione.

Ora, le domande che voglio porvi sono: "Quali sono state le cause del fallimento di Sin Cara? Anche secondo voi, come pensa la dirigenza WWE ha fallito l'atleta? Oppure ha fallito proprio la gimmick in sè?". Con ciò levo fiato alle trombe e lascio a voi la parola...

Clicca qui per lasciare un commento


 

LE TELECRONACHE DI WR

Wrestling Italiano

WrestlingRevolution.it al commento degli show italiani, Rising Sun Wrestling Promotion e non solo!

Il team di WrestlingRevolution al commento dei più elettrizzanti show di wrestling italiano: segui con noi la Rising Sun Wrestling Promotion!

Elenco completo delle nostre telecronache >>

WR SOCIAL: SEGUICI!

WrestlingRevolution.it Facebook WrestlingRevolution.it Twitter

Top