• Wrestling Revolution Facebook
  • Wrestling Revolution Twitter
You are here: Home Eventi Pronostici Pay Per View WWE PPV Preview PPV PREVIEW - WWE TLC 2013
WrestlingRevolution.it

PPV PREVIEW - WWE TLC 2013

KICK-OFF MATCH
Dolph Ziggler vs. Fandango

Antonio:
Un match messo su così senza una rivalità alla base, o almeno se c’è stata me la sono persa. Per lo meno va detto che i due atleti sono in buona forma e potrebbero tirare su un buon match. Mi aspetto di vedere velocità ed abilità atletica su tutto. Per quanto riguarda la vittoria finale, l’ago della bilancia è esattamente fermo al centro, non vedo un favorito netto. La vittoria farebbe bene sia a Ziggler che a Fandango, ma probabilmente sarà il ballerino a spuntarla, forse anche in qualche losco modo.
Vittoria: Fandango

Filippo: Nessuna costruzione di storyline dietro questo match, non che la cosa dia fastidio essendo il match del pre-show, però almeno gli scorsi PPV un minimo di feud c' era alle spalle, in questo match nemmeno quello, con i wrestler inseriti in un match uno contro l' altro. Per fortuna che i due lottatori impegnati nella contesa sanno il fatto loro, ed entrambi hanno delle buoni doti atletiche in grado di garantire quel minimo di spettacolo che un kickoff necessita. Per quanto riguarda il vincitore non saprei, un wrestler o l' altro farà poca differenza, proprio perchè è un match sancito a random senza precedenti e senza fini. Se devo sceglierne uno opterei per il ballerino Fandango.
Vincitore: Fandango

Paolo: A caso. Ziggy sempre più in caduta libera e Fandango stazionario nel mid-carding. Incontro che non promette chissà quale spettacolo e che vale meno del due di coppe quando regna bastoni. Il vincitore? Spero in Dolph, ma alla fine non fa poi chissà che differenza.
Winner: Dolph Ziggler


INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP MATCH
Big E Langston © vs. Damien Sandow

Antonio:
Povero Sandow, si vede in pochi mesi, retrocesso da Mr. Money In The Bank per il titolo dei pesi massimi a sfidante, quasi certamente perdente, del titolo Intercontinentale. Big E è in rampa di lancio, ha conquistato il titolo da poco e difficilmente lo perderà nel breve periodo, un lungo e convincente regno da campione Intercontinentale è quello che ci vuole per la sua carriera ora. Probabilmente la forza bruta di Big E sarà l’arma in più che permetterà al campione di mantenere il tiolo, anche se credo che Sandow non sfigurerà nella prestazione.
Vincitore e ancora campione: Big E Langston

Filippo: A Luglio non avrei pensato che Sandow si sarebbe ritrovato così in basso, peccato perchè non mi sarebbe dispiaciuto vederlo nel Main Event, ma il ritorno così anticipato di John Cena l' ha obbligato ad esser scartato dai booker, valigietta compresa. Adesso è rilegato in un match che difficilmente vincerà, con un Big E appena diventato campione ed un regno che si prospetta piuttosto longevo. Quindi si, Damien Sandow sarà una delle varie vittime dell' ex NXT Champion.
Vincitore e ancora campione: Big E Langston

Paolo: Discreta rivalità per un titolo secondario; sebbene ci sia da dire che Sandow è passato dallo sfidare John Cena per il titolo del mondo a (probabilmente) jobbare al campione IC. Big E riuscirà difatti quasi sicuramente a mantenere la cintura questa domenica: il suo regno è iniziato da poco ed il suo personaggio piace. Non c’è motivo per cui levargli il titolo ora. Sul piano del lottato mi aspetto un incontro nella media senza particolari spot.
Vincitore e ancora campione: Big E Langston


DIVAS CHAMPIONSHIP MATCH
AJ Lee © vs. Natalya

Antonio:
Allora, premettendo che Aj è il meglio che sia potuto capitare alla divisione femminile negli ultimi anni, sono convito che per lei ora sia un bene perdere il titolo delle Divas. Vederla campionessa ha stufato un po’, sarebbe un bene farle prendere un po’ di fiato e dare la cintura ad altre. Natalya ultimamente è in buona forma e visto anche che la seconda stagione di Total Divas è in rampa di lancio, la dirigenza WWE potrebbe decidere di darle il titolo. L’unico fattore che potrebbe essere di aiuto ad Aj è la presenza, probabile, a bordo ring di Tamina Snuka, che potrebbe interferire nel match ed aiutare la campionessa a mantenere il titolo.
Vincitrice e nuova campionessa: Natalya

Filippo: AJ Lee quest' anno ha letteralmente dominato la divisione femminile, registrando uno dei più lunghi regni da Divas Champion di sempre. Come sappiamo però tutti i regni prima o poi devono finire, e penso che il regno di AJ sia ormai arrivato al termine, specialmente considerando che davanti a se ha l' unica diva in grado di impensierire l' attuale campionessa e che di recente ha occupato sempre più la scena per quanto riguarda la divisione femminile. Dunque mi aspetto una vittoria di Natalya.
Vincitrice e nuova campionessa: Natalya

Paolo: Buon match per quanto riguarda la categoria femminile, con una rivalità che va avanti ormai da parecchie settimane. Mi aspetto senz’altro un buon lottato, malgrado il minutaggio della contesa non sarà dei più elevati. La vittoria, questa volta, dovrebbe andare a Nattie: la canadese rincorre il titolo divas ormai da tempo, ha più volte sconfitto la campionessa in match non titolati e, come se ciò non bastasse, serve anche a promuovere Total Divas. Dall’altra parte troviamo una AJ protagonista di un ottimo regno da campione ma che ormai sta un po’ perdendo di interesse. Un cambio di titolo è, almeno secondo chi vi parla, quello che ci vuole per la divisione femminile. L’importante è che non diano la cintura a Eva Marie o chi per lei.
Vincitrice e nuova campionessa: Natalya


3-on-1 Handicap Match
Daniel Bryan vs. The Wyatt Family


Antonio: Ok non so cosa possa accadere in questo match. Sono convinto, abbastanza fortemente, che nei due Handicap match della serata, quello di Bryan e quello di Punk, solo uno dei due atleti in svantaggio numerico otterrà la vittoria. La Wyatt Family è un gruppo molto coeso con tutti e tre i membri che puntano molto sulla forza bruta, stile che, ovviamente, non molto si addice a Bryan. Infine la completa accondiscendenza che i membri della famiglia hanno verso il loro leader è un punto di forza della stable. Inoltre una sconfitta non danneggerebbe Bryan, essendo un Handicap match che lo vede partire nettamente sfavorito, ma allo stesso tempo una vittoria per la Wyatt Family, lancerebbe la stable in alto nella federazione.
Vincitori: The Wyatt Family

Filippo: E dunque arriviamo ad uno dei due handicap match sanciti per questo evento. Per quanto riguarda quello che vedrà impegnata Daniel Bryan e la Wyatt Family direi che l' ago della bilancia pende in favore di questi ultimi. Questo perchè la famiglia ha bisogno di una vittoria di un certo peso e calibro in PPV e magari contro una top star come Daniel Bryan. Una sconfitta per quest' ultimo è vero che non gioverebbe, ma comunque non si rischia di danneggiare in maniera così grave il suo status, visto che si trova in una situazione di netta inferiorità numerica. Inoltre non dimentichiamoci del possibile debutto di un quarto membro della Family, sempre pronta ad accogliere nuovi adepti in vista di un dominio sempre più grande.
Vincitori: The Wyatt Family

Paolo: Un match che francamente non mi dice nulla, così come l’altro handicap di TLC. Potrà succedere qualcosa in termini di storyline, ma il sottoscritto crede fermamente che in PPV si debba prima di tutto offrire spettacolo. E un 3vs1, per quanto ci sia Daniel Bryan in mezzo, senza stipulazione speciale, in un PPV che si basa proprio su esse, non penso possa offrire chissà quale spettacolo. Sul piano del lottato non mi aspetto nulla di che, con Bryan che passerà gran parte del tempo a terra in balia dei tre avversari. Sul finale non saprei, sostanzialmente perché non so dove si voglia andare a parare con questa rivalità. Penso possa vincere Daniel Bryan, ma non è affatto una certezza.
Winner: Daniel Bryan


3-on-1 Handicap Match
CM Punk vs The Shield


Antonio: Match molto complesso. Sono convinto, abbastanza fortemente, che nei due Handicap match della serata, quello di Bryan e quello di Punk, solo uno dei due atleti in svantaggio numerico otterrà la vittoria. Punk è forse, fra i due, quello con più probabilità di uscire vincitore, non per merito suo, attenzione non sto dicendo che Punk non sia bravo, anzi, a causa dello Shield. I mastini della giustizia sono ai ferri corti fra di loro, Rollins e Reigns non riconoscono più ad Ambrose un ruolo di rilievo nella stable. Punk quindi potrebbe puntare molto sulla loro instabilità e, toccando i giusti nervi scoperti, giungere alla vittoria. Unica cosa, da non sottovalutare, che pende a favore dello Shield è che quando sono in superiorità numerica hanno dimostrato di essere quasi imbattibili.
Vincitore: CM Punk

Filippo: Discorso diverso per quanto riguarda il secondo handicap match. Sempre più probabile è lo split dello Shield, con Reigns sempre più propenso ad un turn face con conseguente stint in singolo, specialmente considerando ciò che quest' ultimo è riuscito a fare alle Survivor Series eliminando 4 dei 5 membri del team rivale. A me Reigns ha più che convinto alle Survivor Series e credo che possa fare bene anche da singoli, non essendo comunque il classico big man in wwe style; resterebbe solo da vedere la sua mic skill, importante tanto quanto le doti in-ring nella WWE. L' eventuale split dello Shield durante la contesa agevolerebbe la vittoria di Punk, il quale potrebbe vincere un match comunque importante ed evitare un netto crollo da parte di Rollins, Ambrose e Reigns.
Vincitore: CM Punk

Paolo: Come l’altro three-on-one: fuori contesto, costruzione mediocre, scarso appeal. Il lottato forse qui sarà un po’ meglio che nel match di D-Bryan, se non altro perché di fronte a Punk ci sono tre atleti tutti validissimi; ma comunque il booking vedrà il team heel in controllo per gran parte della battaglia anche in questo caso, dettando quindi un ritmo abbastanza lento. Quello che potrà cambiare rispetto al 3vs1 della Wyatt Family è il finale: anche qui vedo favorito il lottatore in svantaggio, per il semplice motivo che quelli dello Shield ultimamente non vanno d’accordissimo. Basta un’incomprensione tra due o tutti e tre i membri e CM Punk ne può approfittare. Un’altra tappa verso il definitivo split dello Shield ma non molto più, dunque. Vedremo se andrà sul serio così oppure la WWE ha in mente chissà quale altro piano.
Winner: CM Punk  


WWE TAG TEAM CHAMPIONSHIP – FATAL FOUR WAY TAG TEAM MATCH
Cody Rhodes & Goldust © vs. Real Americans (Antonio Cesaro & Jack Swagger) vs. Ryback & Curtis Axel vs. Rey Mysterio & Big Show


Antonio: Iniziamo dicendo che la coppia formata da Rey Mysterio e Big Show è stata messa lì a caso, giusto per non escluderla dal ppv (lasciando fuori poi coppie fenomenali come gli Usos). Gli unici che hanno possibilità di togliere i titoli ai campioni sono i Real Americans, ma alcuni rumors dicono che presto Cesaro passerà dal lato dei face, forse rompendo l’alleanza, quindi questo è un motivo per cui i Real Americans non vinceranno i titoli. Big Show e Rey sono stati messi in squadra solo per questa sera e quindi non credo proprio che diverranno campioni a fine serata. Ryback e Axel si sono rivolti alla categoria di coppia, da poco, ma con discreto successo, ma come coppia sono ancora acerba e poco credibile per essere campione di categoria. Credo quindi che alla fine, per mancanza di reali e serie alternative, i titoli non passeranno di mano al ppv.
Vincitori e ancora campioni: Cody Rhodes & Goldust

Filippo: Un match che sinceramente non mi entusiasma più di tanto; speravo in una stipulazione speciale ma a quanto pare non arriverà. Tra gli sfidanti oltre agli ormai pluripresenti Real Americans troviamo duo nuovi team. Nessuno dei due però mi sembra in grado di impensierire gli attuali campioni di coppia, visto che un team è formato da due wrestler malconci ed acciaccati per via degli infortuni e che sono stati messi assieme solo per questo ppv, e risuonano con il nome di Big Show e Rey Mysterio. L' altro team invece mette insieme i due ex Paul Heyman guy; entrambi ormai senza una possibile rivalità o storyline in cui essere impegnati sono stati messi insieme. Uno però è un big man che, a parer mio, non ha mai convinto, mentre l' altro si è già provato a lanciarlo regalandogli il titolo intercontinentale senza però i risultati sperati. Dunque direi che si può tranquillamente andare ancora avanti con i fratelli Rhodes senza pensarci due volte.
Vincitori e ancora campioni: Cody Rhodes & Goldust

Paolo: Match costruito (parola grossa) in extremis ed annunciato a due giorni dall'evento, insomma sul piano della storyline non troviamo nulla di particolare. Sul lottato invece ci si potrà divertire: gli attuali campioni sono buoni atleti, soprattutto il più giovane dei Rhodes; i Real Americans hanno entrambi tecnica e potenza, in più Cesaro può offrire spot notevoli; Mysterio e Big Show sono un team abbastanza random, ma comunque Mysterio potrebbe fare qualcosa di carino; infine Ryback e Curtis Axel non servono assolutamente a nulla, ma era giusto avessero anche loro la shot, avendola data a cani e porci (leggasi Mysterio e Show). Il team vincitore? Beh, i grandi favoriti sono senz'altro gli attuali campioni, e degli altri solo i Real Americans hanno qualche piccola possibilità di strappare le cinture ai Brothers. 
Vincitori e ancora campioni: Cody Rhodes & Goldust


WWE CHAMPIONSHIP & WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP - TLC Match
Randy Orton © vs. John Cena ©

Antonio:
Sono molto curioso. Non so chi dei due vincerà il match. Credo, e spero, che a fine match non ci sarà uno scambio di titoli tra i due campioni, è una cosa scontata di cui si è fatto un gran parlare in questo periodo. Probabilmente la cosa migliore sarebbe dare i titoli ad Orton ma non credo che The Viper sia in grado di battere Cena in un uno contro uno. Forse un intervento esterno potrebbe indirizzare la vittoria di Orton sui giusti binari. Importante sarà il ruolo che l’Authority avrà in questo match, capire se volterà le spalle ad Orton o no. Cmq se dovessi sbilanciarmi, nonostante veda i due contendenti con il 50% di possibilità di vittoria a testa, propendo verso Orton.
Vincitore: Randy Orton

Filippo: Diciamolo, l' intero evento gira attorno questo match, tutti guarderanno TLC solo per sapere l' esito di questa contesa. C'è solo un piccolo tarlo dentro la mia testa, lo stesso Cena ha detto che è da 11 anni che il pubblico aspetta questo match, ed una costruzione così breve, veloce ed in un PPV che di solito ha la sola funzione di concludere l' anno facendo da transizione verso la Road to Wrestlemania non mi sembra possa esser lo scenario per un tale evento. Probabilmente non ci sarà lo scambio di titoli con la parità, la gente vuole un campione indiscusso, e dopo i flop di Night of Champions e Battleground difficilmente la WWE rifarà lo stesso errore. Probabilmente ci sarà o una vittoria sporca, o comunque non pulita da parte di uno dei due campioni che verrà revocata il giorno dopo a Raw per arrivare al rematch definitivo a Royal Rumble. L' ago della bilancia è perfettamente in equilibrio e ad esser sincero non so assolutamente chi dei due potrà vincere. Se proprio dovessi scegliere opterei per una vittoria di John Cena, magari aiutato dall' Authority, con lui che turna heel ed a Raw torna Vince McMahon che decide di revocare il match e.. ok forse sto un po' fantasticando. Al di là di tutto però opterei per una vittoria sporca dell' Apex Predator.
Vincitore: Randy Orton

Paolo: Dopo la triste parentesi di Big Show si torna a un Main Event che, piaccia o meno, è comunque interessante ed incerto. Il feud tra Cena e Orton, partito non benissimo, ha preso piede nelle ultime settimane grazie soprattutto ai promo di Johnnyboy, ma anche a causa del coinvolgimento dell’Authority. Nell’ultimo Raw infatti, dopo due ore abbastanza inutili, Cena ha tagliato un promo divino e la puntata si è chiusa con quest’ultimo al fianco di Triple H e Stephanie, mentre Randy Orton era rintanato in un angolino. L’atleta di West Newbury, almeno in chiave mark, è nettamente il favorito di questa domenica; ma chi scrive non pensa che porterà a casa entrambe le cinture. Come già detto in altre occasioni un match di questa portata non può andare in scena a TLC: questo è un evento di tutto rispetto, ma non ha un decimo dell’appeal di una Royal Rumble o una Wrestlemania. È per questo che credo la contesa di questa domenica si risolverà in un pareggio con successivo rematch proprio alla Royal Rumble. Lo scenario indicato da molti, me compreso, qualche giorno fa è ancora valido: ciascun lottatore vincerà la cintura del rivale. Sarà interessante anche vedere che ruolo avranno Trips e co. in questo Main Event. La mia sensazione è che non si schiereranno apertamente con uno dei due combattenti, rimandandoci anche loro alla Rumble.
Insomma, io non mi aspetto troppo da questo incontro (a parte un buon lottato) e sono consapevole del fatto che probabilmente non avremo un vincitore, però chissà… Qualcosa può sempre succedere. C’ho hype.
Vincitori: John Cena (WWE Title) / Randy Orton (World Title)


PPV

Antonio:
Un ppv non male costruito, con qualche match interessante. L’unica cosa negativa è che ci sia solo un tlc match. Niente tables match, niente ladder match, niente chair match, ed essendo un ppv con questa peculiarità la cosa è molto strana. Devo essere onesto però nel dire che la maggior parte dei match hanno il risultato in bilico e questo è una manna dal cielo per il ppv. Sono abbastanza fiducioso, spero di non essere smentito.

Filippo: Come già detto prima, l' intero PPV si regge sul main event, il match che tutti aspettano, il match che da 11 anni tutti attendono di vedere, il campione WWE contro il campione del Mondo. Il resto dell' evento poi è poca roba, con qualche match per il titolo ed un paio di handicap match che ancora non capisco perchè li hanno sanciti. L' unica nota negativa è il fatto che si tratta di TLC, e c'è un unico match a stipulazione speciale quando fino all' anno scorso tutti i match avevano a che fare con tavoli, scale e sedie; questo sta ancora più a significare l' importanza del match tra Cena ed Orton ed il fatto che l' intero evento ruoti attorno ad esso.
Non so come andrà a finire, ma se queste sono le basi per la Road to Wrestlemania XXX, beh... non si può essere più speranzosi.

Paolo: PPV con una costruzione non bruttissima ma assolutamente non eccellente. Main Event intrigante, ma per il resto la card lascia a desiderare. Due handicap match che non vuole vedere nessuno (o quasi) e che servono a poco chiunque ne esca vincitore; match del mid-carding privi di stipulazioni e, nel caso di quello per i tag team titles, costruiti anche abbastanza male; kick-off a caso. Insomma, pare proprio che la WWE non ci farà un bel regalo di Natale, ma se non altro ci sono delle basi su cui lavorare in vista della Road To Wrestlemania.


 

Prossimi PPV & Eventi Speciali

Indy & Altre FederazioniPROGRESS Chapter 82
Domenica 30 Dicembre 2018

LE TELECRONACHE DI WR

Wrestling Italiano

WrestlingRevolution.it al commento degli show italiani, Rising Sun Wrestling Promotion e non solo!

Il team di WrestlingRevolution al commento dei più elettrizzanti show di wrestling italiano: segui con noi la Rising Sun Wrestling Promotion!

Elenco completo delle nostre telecronache >>

WR SOCIAL: SEGUICI!

WrestlingRevolution.it Facebook WrestlingRevolution.it Twitter

Top