• Wrestling Revolution Facebook
  • Wrestling Revolution Twitter
You are here: Home Eventi Pronostici Pay Per View WWE PPV Preview PPV PREVIEW - WWE WRESTLEMANIA XXX
WrestlingRevolution.it

PPV PREVIEW - WWE WRESTLEMANIA XXX

Anche quest' anno ci siamo, WrestleMania è alle porte ed un gruppo dello staff è volato fino a New Orleans per vedere dal vivo l' evento. Agli altri invece tocca il duro compito di stilare i pronostici per lo show degli show

  

[PPV Kickoff] WWE Tag Team Fatal 4-way Championship Match 

The Usos (Jimmy & Jay) (c) vs. The Real Americans (Cesaro & Jack Swagger) vs. Los Matadores (Fernando & Diego) vs. Rybaxel (Ryback & Curtis Axel)

Filippo: Iniziamo questi pronostici parlando ovviamente del kickoff della serata. Come si poteva immaginare sarà il match per i titoli di coppia a presenziare nel pre-show, un incontro in cui non capisco molto bene l' inserimento di alcune coppie. Infatti non capisco per quale motivo ci siano i Rybaxel o i Los Matadores, visto che ci sono team come i fratelli Rhodes o la Wyatt Family che meritavano sicuramente di più rispetto a questi altri. Comunque questi due team appena citati sono stati chiaramente inseriti con lo scopo di rendere un po' più movimentata la contesa, ma soprattutto per tenere occupati i quattro rispettivi wrestler. Il match si giocherà tra i campioni ed i Real Americans; questi tra l' altro sono stati al centro di diatribie e battibecchi che hanno rischiato di portare allo split di questi ultimi, alla fine fermato visto che sembrava dovesse esserci anche uno split nello Shield, poi anche quello bloccato e rimandato. Io stesso ero sicuro che Cesaro e Swagger si sarebbero incontrati l' uno contro l' altro a WrestleMania, ma così non è stato, e forse è stato meglio così, essendo un team che forse ha ancora qualcosa da dimostrare. Per quanto riguarda i vincitori sono più propenso ad una difesa del titolo degli Uso, visto che hanno conquistato da poco tempo le cinture, allori che i due gemelli hanno sempre sognato di vincere assieme; anche se una vittoria di Cesaro e Swagger non stonerebbe, e potrebbe portare maggior visibilità ad un team passato in sottopiano.

Vincitori e ancora campioni: The Usos

 

Antonio: La domanda è: perchè Cesaro e gli Usos’s sono relegati al Preshow? Se penso che le Divas e altri atleti come i NAO, Brad Maddox, Brodus Clay, Santino Marella, la 3MB sono nello show principale rabbrividisco. Provando a sorvolare sulla questione, mi piace l’idea di un fatal 4 way per i titoli di coppia, anche se i Los Matadores ci partecipano non per merito loro (credo che sono stati inseriti nel match solo perché Carlos Colon sarà inserito nella Hall of Fame). Penso che il match si concluda al primo schienamento e non sia ad eliminazione. Se dovessi stilare un’ipotetica classifica dei papabili vincitori del match, metterei all’ultimo posto i Los Matadorse, al terzo i Rybaxel, al secondo i Real Americans e al primo gli Usos. Non credo che i Samoani perdano le corone dopo così poco tempo dall’averle conquistate. Prevedo comunque che il match si baserà su un discreto livello di lottato con alcune buone manovre combinate.

Vincitori: The Usos

 

Paolo: Sai che la divisione tag team sta andando a rotoli se una di queste due coppie ha le cinture: o Kofi Kingston ed un partner a caso; oppure gli Usos. Questi ultimi, per fortuna, non avevano mai vinto i titoli di coppia, ma c’è stata (tanta) gente che ha avuto l’ardire di lamentarsi del trattamento ricevuto dai gemelli, di come questi siano ottimi atleti, che vada concessa loro una chance… Sono in larga parte le stesse persone che credono Tamina Snuka sia anche un pizzico superiore a qualsiasi componente del roster divas. Però la WWE li ha ascoltati, e le cinture della categoria di coppia sono finite nelle loro mani. Ora, perché ce l’ho tanto con gli Usos? Perché hanno il potere di farmi perdere istantaneamente interesse per qualsiasi cosa con cui vengano a contatto. Ora ce li troviamo a Wrestlemania, fortunatamente solo nel kick-off (che ancora non ho capito se si vede sul Network o dove), assieme a tre -cioè, sei- sfidanti che meglio proprio non si poteva. I Real Americans che sono costantemente sull’orlo dello split; i due ex di Paul Heyman accomunati dalla disperazione; LOS MATADORES. Con gente così contro, potrebbero anche riuscire a tenere gli allori. O magari li danno a Swagger e Cesaro, sempre che non splittino durante l’incontro.

Winners and still Tag Team Champions: The Usos

 

 

30-Superstars Over-the-top “Andrè the Giant Memorial” Battle Royal (winner gets a trophy)

Antonio: La presenza di tutte le Superstars contemporaneamente sul ring, potrebbe creare un bel po’ di caos. Penso che si sarebbe potuto mettere in palio un ulteriore premio oltre alla gloria ed ad un trofeo, forse qualche title shot, giusto per rendere il match più avvincente. Ovviamente siccome occorrevano 30 Superstars sono state inserite nella contesa parecchi atleti minori, che figureranno solo da comparsa senza avere reali possibilità di vittoria. Poi ci sono Superstars di livello un po’ più alto come Miz, Christian, Rey Mysterio, Cody Rhodes, Ziggler e Henry che comunque non credo posano vincere ma almeno punteranno a fare qualche eliminazione eccellente ed un ottima prestazione. I veri candidati alla vittoria potrebbero essere Big Show, Sheamus, Del Rio e forse Big E. Vedo Sheamus leggermente favorito sugli altri. Per quanto riguarda i tre posti liberi probabilmente uno sarà di RVD, gli altri due potrebbero essere riservati a qualche legenda del passato (che posti sprecati) giusto che far suscitare qualche ricordo ai fans nostalgici.

Vincitore: Sheamus

 

Filippo: Mamma mia, una match pompato come non mai e pubblicizzato fino allo sfinimento con addirittura un “grande” annuncio di Hulk Hogan, quando alla fine è la solita Battle Royal che hanno fatto ogni anno fino a poche edizioni fa dove il numero dei partecipanti era il numero dell' edizione di WrestleMania. Non sto criticando una leggenda come Andrè the Giant o l' idea di fare un match in suo nome, ma del fatto che questo match sia stato ingigantito in maniera eccessiva. L' unico scopo che ha è tenere occupata l' intera ciurma del low-midcarding della WWE. Tra l' altro essendo un match abbastanza lungo rischierà di rubare tempo a quelle che sono le rivalità principali ed i match di punta dell' evento, un po' come era successo a WrestleMania 27 con il match tra Jerry Lawler e Michael Cole. Per quanto riguarda il vincitore i nome secondo me sono due, Rey Mysterio o Big Show. Il primo perchè ormai è arrivato alla fine della sua carriera, e magari un ultimo “trofeo” non gli starebbe male, specialmente se vincesse un trofeo in memoria di un wrestler colossale, il secondo invece, beh è un gigante che vince un trofeo dedicato ad un gigante come lui.

Vincitore: Big Show/Rey Mysterio

 

Paolo: Una Battle Royal, yeeeee. E non è nel pre-show, yeeeeeeeeee. E c’è Khali, yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!
Sul serio, non è roba da Wrestlemania. Non è roba da… da mai, fondamentalmente. Però è in card, e sono obbligato a dare il mio pronostico. Vado con Big Show, che si integra bene col discorso André the Giant.

Winner: Big Show

 

 

Vickie Guerrero DIVAS CHAMPIONSHIP Invitational

AJ Lee © vs. Natalya vs. Tamina Snuka vs. Naomi vs. Cameron vs. Brie Bella vs. Nikki Bella vs. Summer Rae vs. Eva Marie vs. Emma vs. Alicia Fox vs. Layla vs. Aksana vs. Rosa Mendes

Antonio: Non so se questo incontro sia più triste o inutile. Mi piange il cuore saperlo nella card di Wrestlemania. Il fatto che non si conoscano ancora bene la stipulazione e le regole del match non aiuta. Sarà probabilmente un’accozzaglia di divas nel ring, una specie di Battle Royal, tutti contro tutti, e non sono nemmeno certo che il match sarà ad eliminazioni, potrebbe anche decretare una vincitrice al primo schienamento. Onestamente non sono interessato dal match, credo che comunque AJ non mantenga il titolo, perché se vogliono farglielo perdere (forse anche per vendicarsi ancora un po’ della situazione Cm Punk), non c’è match migliore di questo, in modo che la ragazza non ne esca sminuita visto il particolare tipo di contesa. Probabilmente, non che a me piaccia, se non mantiene il titolo AJ, la più probabile nuova campionessa potrebbe essere Naomi, anche se ci sono lottatrici più meritevoli di lei.

Vincitrice: Naomi

 

Filippo: Un match che sembra più una punizione per AJ (a livello mark) e per dare il contentino a tutte le divas di lottare nello showcase of the Immortals. Sono riusciti comunque ad incuriosirmi perchè il fatto che sia un one fall con ben 14 divas a lottare per quel singolo schienamento, beh.. porterà ad un gran casino probabilmente. Vedremo poi che altre stipulazioni verranno aggiunte da Vickie Guerrero. Per quanto riguarda la vincitrice io spererei che AJ non perdesse la cintura, grazie a lei la divisione femminile è riuscita a mantenere un minimo di interesse e di visiblità, e non grazie a quel reality chiamato “Total Divas”. È anche vero però che ormai ha battuto chiunque nella sua categoria, e se dovesse vincere anche questa contesa risulterebbe imbattibile. Se proprio bisogna cambiare campionessa le due più papabili sono Natalya e Tamina a parer mio, ma rimango sempre del mio parere, e spero che AJ mantenga ancora la cintura portando avanti questo suo “incredible” regno.

Vincitrice e ancora campionessa: AJ Lee

 

Paolo: Pausa pipì/caffè/panino/sigaretta/carbonara alle tre di notte, fate un po’ voi quello che vi pare insomma. Match con 14 partecipanti che durerà roba come cinque minuti… Che c’è da dire? Quanto al vincitore, non ho la più pallida idea di chi possa vincere. E se questa è una cosa positiva nella maggior parte dei casi, non lo è certo adesso, perché sostanzialmente non mi importa un fico secco di chi sarà a vincere. Il titolo forse cambierà di mano, ma tra l’attuale campionessa e 13 sfidanti random io parteggio per la campionessa.

Winner and still Divas Champion: AJ Lee

 

 

The Shield (Dean Ambrose, Seth Rollins & Roman Reigns) vs. Kane & The New Age Outlaws (Road Dogg & Billy Gunn)

Antonio: Mi dispiace vedere lo Shield sprecato in un match così. Nulla contro Kane che forse potrebbe ancora tirare fuori una bella prestazione, ma mi dispiace dirlo, i NAO ormai non sono più in grado di combattere a grandi livelli, figuriamoci a Wrestlemania. È sempre divertente e piacevole rivederli di tanto in tanto ma credo che stiano ricevendo troppe opportunità, sui palcoscenici che contano, rispetto a quante ne meritino davvero. Per quanto riguarda il match non credo ci siano dubbi sulla schiacciante vittoria che lo Shield otterrà, d'altronde se non li hanno messi in difficoltà il fior fiore della WWE, come potranno metterli in difficoltà Kane e i due residuati bellici dei NAO. Probabilmente il pin vincente lo otterrà Reigns, visto che è il membro della fazione che la dirigenza vuole pushare di più.

Vincitori: The Shield

 

Filippo: Dopo un grande match contro la Wyatt Family ad Elimination Chamber ed uno split che sembrava quasi certo alla fine i tre dello Shield sono stati relegati ad un match contro Kane e contro i “New” Age Outlaws. Match che come sappiamo è stato fatto anche per accontentare quest' ultimi visto che volevano lottare contro lo Shield stesso; non che non mi piacciano, ma come ha detto Antonio i NAO stanno avendo un po' troppe opportunità. Va bene il tour in Europa, va bene i match in PPV ed i titoli di coppia, ma adesso match a WrestleMania e poi basta spero. Mi dispiace che non ci sia stato lo split nello Shield, ma forse per quello c'è ancora tempo, più che altro lo split servirà specialmente per lanciare Reigns in singolo, che però deve ancora dimostrare di avere le carte in regola per una carriera senza un Dean Ambrose che dirige i promo o un Seth Rollins che fa lo spot del match. Il risultato del match mi pare abbastanza scontato, vittoria dello Shield con schienamento di Roman Reigns.

Vincitori: The Shield

 

Paolo: Oltre 140 anni in tre, che bello ricordarselo. Ci si augurava un Triple Threat che ponesse i tre dello Shield uno contro l’altro, a sancirne lo split definitive, e invece ce li ritroviamo ancora insieme, da face, contro ‘sti tre vecchiacci. Da questo match non mi aspetto nulla di spettacolare, o meglio nulla al di fuori di ciò cui Rollins, Ambrose e Reigns ci hanno abituato. Di fronte si trovano tre con la mobilità del miglior Nicklas Bendtner, quindi dubito assisteremo al miglior match del trio. Quanto al risultato, la vittoria non serve a nessuno dei due. Kane ed i NAO non hanno un emerito pacco da fare e lo Shield è sul punto di spaccarsi. A questo punto, il mio pronostico pende per i più meritevoli.

Winners: The Shield

 

John Cena vs. Bray Wyatt

Antonio: Credo sia un match molto interessante. Cena e Bray Wyatt possono tirare fuori una bella contesa. Sono anche curioso dell’entrata che farà Wyatt, se ne fanno una speciale per l’occasione potrebbe essere davvero fantastica. Ovviamente non è da sottovalutare il fatto che Rowan ed Harper, non essendo stati inclusi nella Battle Royal, saranno sicuramente a bordo ring costituendo così un grande vantaggio per Bray Wyatt. Sono molto combattuto sulla scelta del vincitore. Cena è sempre Cena, un pluricampione che è stato sconfitto da poche persone fin ora. Ma Bray Wyatt si è dimostrato ultimamente molto forte, riuscendo anche ad avere la parola finale sulla faida con Daniel Bryan, cosa non da tutti. Credo forse che alla fine Wyatt possa spuntarla, una sua sconfitta lo ridimensionerebbe, mentre Cena ha uno status troppo alto nella WWE, da potersi permettere anche una sconfitta, senza abbassare di grado la sua reputazione.

Vincitore: Bray Wyatt

 

Filippo: Il match che ritengo più incerto dell' intero PPV. Da una parte abbiamo un John Cena che ha vinto titoli su titoli ed ormai è più che confermato come top star della WWE, dall' altra invece c'è Bray Wyatt, che con la sua Wyatt Family e la sua gimmick particolare sta salendo rapidamente le scale verso il top della federazione. Tralasciando il fatto che Cena è stato relegato in un match di secondo piano, cosa che mi fa storcere un po' il naso visto che è grazie a lui se molte arene si sono riempite in questi anni, il risultato è veramente incerto. Questo perchè Cena ci guadagnerebbe veramente poco da una vittoria contro Bray Wyatt, che seppur sia un astro nascente è pur sempre un “rookie” (tralasciando il periodo come Husky Harris nello Shield), mentre Bray Wyatt acquisirebbe un grande star power battendo John Cena nello Showcase of the Immortals. La presenza di Harper e Rowan a bordo ring farebbe pendere l' ago della bilancia dalla parte di Bray, ma Hogan ha chiaramente detto che non avrebbe esitato ad interferire ed aiutare Cena in caso di scorrettezze della famiglia. Veramente, non so quale possa essere l' esito della contesa. Tuttavia sono leggermente più propenso ad una vittoria di John Cena, anche se una vittoria di Bray Wyatt non stonerebbe affatto, magari con l' intervento di un nuovo membro della Wyatt Family.

Vincitore: John Cena

 

Paolo: Ho scritto poco fa che nel Main Event di Wrestlemania XXX non mi sarei mai augurato di trovare Randy Orton o Batista; ecco ora invece chi avrei gradito combattesse per l’alloro massimo: John Cena. In un’anniversario molto importante dell’evento sarebbe stato piacevole ritrovare colui che negli ultimi anni ha rappresentato la federazione sul ring e negli impegni con i media come nessun’altro. E invece affronta Bray Wyatt, un personaggio che a me non dispiace ma che ancora non si è imposto in federazione come avrebbe dovuto, considerando che tra l’altro ha battuto in maniera tutto sommato pulita Daniel Bryan a Royal Rumble. Come ho scritto nell’ultimo numero dell’editoriale, credo che ci sia un problema di fondo con la gimmick di Wyatt: è estranea all’ambiente di cui fa parte. Dovesse battere Cena, insomma, cosa farebbe? Andrebbe dall’Authority a chiedere un match titolato? No, non credo. O continuerebbe la rivalità con Johnnyboy o si perderebbe nel mid-carding per almeno qualche mesetto. A questo punto, dunque, meglio dar la vittoria al fido Cena. Bray non ne uscirebbe poi così ridimensionato (John Cena è un avversario con cui si può perdere, non è un Kofi Kingston a caso) e il bostoniano al contrario sarebbe rilanciato per… Non so per cosa, perché non penso anche lui possa buttarsi sul titolo. Che questo feud sia destinato a continuare? Non saprei, ma mi aspetto comunque la vittoria dell’atleta di West Newbury.

Winner: John Cena

 

 

The Phenom vs. The Beast”: The Undertaker vs. Brock Lesnar (w/ Paul Heyman)

Antonio: La cosa certa del match è la vittoria dell’Undertaker, come in ogni altro suo match a Wrestlemania. Quindi nell’analisi dell’incontro non bisogna concentrarsi sull’esito ma sulla qualità dell’incontro. Il match sarà sicuramente molto fisico, basato sulla rissa diretta. Sono curioso di capire quali siano le reali condizioni fisiche dell’Undertaker, spero stia abbastanza bene al punto da poterci regalare una grande prestazione. La cosa che dovrebbe creare Hype nel match saranno gli schienamenti vicini al conto di 3, che Lesnar riuscirà a compiere, in modo da creare suspance e incredulità. Sono sicuro che Lesnar metterà a segno un paio di F5, così come Taker dovrà usare più di una tombstone. Anche il ruolo di Heyman potrebbe essere utile per dare qualche chance in più a Lensar.

Vincitore: Undertaker


 

Filippo: E per il secondo anno di fila troviamo l' ennesima rivalità scialba e senza un minimo di hype in cui Undertaker deve difendere la propria Streak. L' anno scorso erano riusciti a renderla un po' più interessante grazie alla storia di Paul Bearer e ad un CM Punk decisamente più bravo al microfono rispetto a Brock Lesnar. Il risultato mi pare più che ovvio, staremo a vedere come si svilupperà la contesa. Sicuramente sarà un match molto fisico con tanti e continui near falls dall' una e dall' altra parte. Bisogna vedere in che condizioni sarà Undertaker, visto che ogni anno è sempre un po' una lotteria nel vedere se è ancora in grado di lottare ad alti livelli oppure no, gli anni scorsi non ha deluso, speriamo che nemmeno quest' anno lo faccia visto che stiamo parlando della trentesima edizione dello show degli show.

Vincitore: Undertaker

 

Paolo: Pronostico molto difficile per questo match incertissimo che ci terrà col fiato sospeso fino al pin decisivo. Scherzo, naturalmente, perché dopo aver sconfitto chi ha sconfitto Undertaker a Wrestlemania, non sarà certo un part-timer come Brock Lesnar a rompere la leggendaria streak del Deadman. A essere sincero, devo dire che da quando seguo la WWE (non molti anni) questo match mi pare uno dei più “scontati” combattuti da Taker allo Showcase degli immortali. Se Triple H, Shawn Michaels o Edge riuscivano a farsi vedere, almeno agli occhi del sottoscritto, come delle legittime minacce per il Phenom (per quanto questi comunque avesse comunque tutti i pronostici dalla sua); Brock Lesnar fallisce nello stesso intento. Un po’ come CM Punk l’anno scorso, che almeno poteva contare sul fatto di essere un membro del roster a tempo pieno.
Nonostante ciò, si potrà comunque godere di un buon match, che mi aspetto abbastanza fisico come tutti quelli che coinvolgono il Paul Heyman Guy. Un piccolo punto interrogativo è sulle condizioni fisiche di Taker che, oltre ad avere un altro anno sulle spalle, non so per quanto tempo riuscirà a reggere lo stile stiff di Lesnar. Sono curioso.
Winner: Undertaker

 

 

(Winner enters the WWE World Heavyweight Championship Match) Daniel Bryan vs. Triple H

Antonio: Trovo molto positivo che anche HHH abbia la possibilità di entrare nel main event nel caso di vittoria, in tal modo l’esito dell’incontro risulta essere meno certo. Il match non dovrebbe essere noioso, HHH mi è sembrato ancora in un discreto stato di forma. Importante sarà anche capire se Stephanie McMahon avrà un ruolo attivo nella contesa, magari interferendo durante l’incontro. Alla fine credo che comunque sarà Bryan a spuntarla, per poi raggiungere Batista e Orton nel main event.

Vincitore: Daniel Bryan

 

Filippo: Per fortuna che è stata aggiunta la stipulazione che se Bryan vince entrerà nel match per il titolo massimo, e trovo ancora più azzeccata la possibilità per lo stesso Triple H di entrare nel match. Il match penso sarà lottato su buone livelli, Triple H mi sembra ancora in forma ed in grado di reggere uno dei match principali di Wrestlemania, anzi IL match principale del PPV. Il vincitore anche qui mi pare abbastanza scontato, anche perchè se vincesse Triple H si avrebbe un Main Event di Wrestlemania con addirittura tre heel; probabilmente si avrebbe il pubblico più scialbo e assente durante un main event di WrestleMania. Stavo considerando anche la possibilità che Triple H vincesse sporco e magari Hulk Hogan (visto che per ora non fa assolutamente nulla nell' evento) interviene e da la vittoria a Daniel Bryan per squalifica, ma in questo modo l' American Dragon arriverebbe al Title Match troppo ridimensionato e non con lo star power che gli servirebbe per lottare in un main event di WrestleMania. Più probabile che dopo la contesa Triple H pesti e cerchi di infortunare Bryan in modo che non sia in grado di lottare.

Vincitore: Daniel Bryan

 

Paolo:Match che dà senso al Main Event e che sono molto curioso di vedere. Se è vero infatti che nel Triple Threat che chiuderà ‘Mania non mi aspetto un lottato superlativo, qui invece spero di assistere a qualcosa di fuori dall’ordinario. Daniel Bryan ha ampiamente dimostrato di cosa e capace e Triple H, nonostante non sia nella forma migliore di sempre, è comunque Triple H. Prevedo un incontro molto combattuto, incerto fino alla fine (c’è sempre il pericolo che facciano vincere Trips) e ricco di manovre apprezzabili. Da tenere in considerazione eventuali interferenze nel corso della contesa, da parte di Stephanie McMahon, Vince, Kane, Batista, Randy Orton, Stone Cold, CM Punk, un Simone ubriaco che si lancia dagli spalti… Insomma penso che qualcuno interferirà. Alla fine, però, deve essere Daniel Bryan ad avere la meglio.
Winner: Daniel Bryan

 

 

WWE WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP - Triple Threat Match

Randy Orton © vs. Batista vs. [Winner of Daniel Bryan vs Triple H]

Antonio: Meno male che hanno inserito un terzo contendente in questo match, altrimenti sarebbe stato uno dei più impietosi main event della storia di Wrestlemania. Ovviamente l’esito del match dipenderà da chi sarà il vincitore dell’incontro tra Bryan e HHH. Penso che Orton perderà la cintura, ma darla a Batista, con la sua attuale condizione fisica, e l’attuale odio che i fans provano verso di lui sarebbe una stupidaggine assurda. Ovviamente se i dirigenti fossero intelligenti (cosa che non sempre hanno dimostrato di essere) darebbero la vittoria del titolo a Daniel Bryan; immaginate che tripudio potrebbe generarsi nell’arena. Se invece sarà HHH a battere Daniel Bryan credo che comunque la soluzione migliore sia dare il titolo a HHH. Potrebbe nascerne una buona storyline con l’Authority che oltre a detenere il controllo della WWE, entrerebbe anche in possesso del titolo maggiore della federazione; magari creando una nuova stable. In ogni caso credo sia necessario un passaggio di mano del titolo, e mi auguro che questo non vada nelle mani di Batista, in tal modo si cadrebbe dalla padella alla brace.

Vincitore: [Winner of Daniel Bryan vs Triple H]

 

Filippo: Aleggia ancora nell' aria, quello spettro, quel possibile Randy Orton vs. Batista. Ancora mi vengono i brividi a pensare ad un tale scempio, dove avremmo visto il pubblico più assente e disinteressato in un match di WrestleMania. Che dire, Randy Orton ha abbastanza deluso come campione indiscusso della WWE, e non è mai riuscito a dimostrare di poter essere il volto della WWE e dell' Authority; Batista non parliamone nemmeno, è arrivato e doveva tornare come face, colui che doveva fare il Sold Out di WrestleMania ed invece non è stato altro che fischiato settimana dopo settimana forzando i booker a turnarlo heel, per non parlare della non ancora perfetta condizione fisica e delle sue pessime recenti prestazioni al microfono. No no no, qua il vincitore può essere solo uno, ed è l' unico in grado di rendere almeno un buon finale a quella che è stata una delle peggiori Road to Wrestlemania di sempre, Daniel Bryan.

Vincitore e nuovo campione: Daniel Bryan

 

Paolo: Ok, lo sappiamo, non è il massimo. Per il Main Event della trentesima edizione di Wrestlemania non mi sarei mai augurato di trovare Randy Orton o, soprattutto, Batista. Al di là di ciò, però, parliamo di un match che può risultare comunque godibile. Se infatti come in molti auspicano sarà Daniel Bryan ad occupare il terzo posto di questo Triple Threat; e sempre come in molti auspicano sarà lui a conquistare le cinture… A nessuno importerà un ciufolo di un lottato che mi aspetto non eccelso dal punto di vista tecnico. La vittoria di Bryan è (quasi) l’unica cosa che conta per avere un degno finale di Wrestlemania, ed è per questo che indico lui come vincitore della contesa a tre. Come arriverà questa vittoria? Non lo so, e sarà interessante scoprirlo; penso ad ogni modo che il Triplo ci metterà lo zampino.
Winner and new WWE World Heavyweight Champion: Daniel Bryan

 

PPV

Antonio: Il ppv mette Hype di per se, per il solo fatto che si chiami Wrestlemania, e festeggi il trentennale. La card, onestamente, non è delle migliori, si poteva fare molto meglio con il potenziale che si aveva a disposizione. Spero in un grande match dell’Undertaker, sono curioso di sapere chi sarà il vincitore tra Bray Wyatt e John Cena e spero che alla fine la WWE faccia la saggia scelta di dare il titolo a Daniel Bryan. Mi intristisce il ruolo a cui hanno relegato lo Shield, ma anche quello degli Usos e Cesaro. Trovo la Battle Royal un match riempitivo per collocare alcune superstars che non avrebbero avuto altrimenti spazio durante l’evento. Del match delle Divas non parlo nemmeno. Comunque siamo pur sempre a Wrestlemania e confido nel buon senso della WWE per mettere su un ppv fenomenale, ma non ne sono così certo che accadrà.

 

Filippo: Come ho detto prima, una delle peggiori Road to WrestleMania di sempre iniziata male con un ritorno di Batista fischiatissimo, per non parlare dell' abbandono di CM Punk. Per fortuna la WWE si è accorta che Daniel Bryan era veramente amato dal pubblico e che se non voleva una rivolta doveva dare al loro beniamino l' importanza e lo spazio che merita. Un evento che gira e si regge tutt' attorno alla rivalità principale della federazione ed alla possibilità di vedere Daniel Bryan campione della WWE, il resto è veramente poca roba, costruita male e che non si prospetta di rimanere nella memoria dei fan. Spero solo che la WWE finalmente dia il titolo a Bryan, ciò che tutti noi aspettiamo dall' Estate scorsa, con la possibilità di avere 80000 persone in uno stadio a cantare tutte insieme “Yes Yes Yes”; penso che sia un' occasione troppo ghiotta, che la WWE non deve assolutamente farsi sfuggire.

Ah, per la cronaca, Sting non ci sarà a WrestleMania, più probabile a Raw la sera dopo... perchè? Perchè il suo debutto passerebbe in secondo piano dopo la vittoria di Daniel Bryan nel PPV.

 

Paolo: È Wrestlemania, quindi l’hype c’è sempre. Però, ed è un grosso però, c’è da dire che a vedere la card mi si dipinge sul volto un’espressione non proprio allegra. Non posso chiaramente esprimere giudizi a priori, ma a parte l’eventuale trionfo di Daniel Bryan difficilmente ci sarà qualcos’altro per cui ricordarsi di quest’edizione dello Showcase of Immortals. Ed è un peccato, naturalmente. Certo, ci saranno dei bei match: vengono in mente Cena vs Wyatt, Taker vs Lesnar o HHH vs Bryan, ma nulla di davvero straordinario, esclusa la già citata e comunque ipotetica conquista del WWE World Heavyweight Championship da parte dell’American Dragon. Spero di essere smentito, ma la mia sensazione è che gran parte della card sia avvolta da un alone di disinteresse. Gravissimo, a ‘Mania.

   


 

LE TELECRONACHE DI WR

Wrestling Italiano

WrestlingRevolution.it al commento degli show italiani, Rising Sun Wrestling Promotion e non solo!

Il team di WrestlingRevolution al commento dei più elettrizzanti show di wrestling italiano: segui con noi la Rising Sun Wrestling Promotion!

Elenco completo delle nostre telecronache >>

WR SOCIAL: SEGUICI!

WrestlingRevolution.it Facebook WrestlingRevolution.it Twitter

Top