• Wrestling Revolution Facebook
  • Wrestling Revolution Twitter
You are here: Home Risultati Archivio Reports WWE Raw Report WWE RAW REPORT 02/11/2015
WrestlingRevolution.it

WWE RAW REPORT 02/11/2015

- Roman Reigns apre lo show, e senza troppi giri di parole promette di diventare il prossimo WWE World Heavyweight Champion, interviene però Seth Rollins a ricordargli che, pur essendo un buon atleta, sarà sempre secondo rispetto a lui; Seth rinfresca la memoria su com'è andata tra loro due a Wrestlemania, la notte in cui Roman sarebbe dovuto diventare campione WWE ma è stato battuto proprio da Seth, che ha incassato il Money in the Bank; Roman però è stanco di parlare e sfida Rollins a farsi avanti ora per vedere chi tra i due è un vero uomo, Seth sembra accettare ma viene interrotto sulla via verso il ring dalla theme song dell'Authority, che poco dopo si presenta sullo stage. Triple H e Stephanie McMahon chiedono al pubblico se vuole vedere Reigns Vs Rollins per il titolo già stasera, i fan rispondono positivamente ma la Power Couple dell'Authority ovviamente stava scherzando, un match di tale importanza non può essere sprecato qui, ma andrà in scena a Survivor Series; a proposito di sopravvivenza, HHH e Steph decidono che il Main Event di stasera sarà un Traditional Survivor Series Match, contesa ad eliminazione dove si scontreranno Reigns e Rollins, che dovranno trovare quattro compagni ciascuno per formare il loro team.

- Kevin Owens sconfigge Dolph Ziggler; essenziale per l'esito del match è la presenza di Tyler Breeze, che distrae Dolph cominciando a farsi delle foto a bordo ring, lo Show Off cerca di scacciarlo via ma poco dopo viene sorpreso da una devastante Pop Up Powerbomb che regala a Owens la vittoria. Nel post match Breeze sale sul ring per farsi un selfie accanto al corpo esanime di Ziggler, che però si ribella e gli rifila un pugno al volto, Tyler contraccambia immediatamente colpendo Dolph col Beauty Shot e subito dopo fa salire Summer Rae per fare delle altre foto con Ziggler steso a terra.

- Nel backstage Seth Rollins riesce a convincere niente meno che Kevin Owens a unirsi al suo team per il Main Event di stasera.

- Renee Young intervista Becky Lynch, che a quanto pare non vede l'ora di mettere le mani su Paige e avere la sua vendetta, per poi vincere il match e sfidare la sua migliore amica Charlotte per il titolo; Becky viene però interrotta da Brie, che le assicura che sarà invece lei a vincere il match stasera, Brie aggiunge inoltre che Becky è solo l'amica squilibrata di Charlotte, la Lynch replica dicendo che Brie è semplicemente lo zerbino di sua sorella Nikki.

- Cesaro sconfigge The Miz; il mitico Swiss Superman mette KO Mizanin con ben 25 giri del suo Cesaro Swing e conclude il tutto con la Sharpshooter, alla quale l'Awesome One è costretto a cedere.

- Bray Wyatt, accompagnato dalla sua Family, sale sul ring e svela al pubblico una notizia che non verrà mai più dimenticata, ovvero che lui e i suoi fratelli sono riusciti con successo a nutrirsi completamente delle anime di Kane e di Undertaker; in Bray ora risiedono i mistici poteri dei Brothers of Destruction e l'Eater of Worlds ne da prova scatenando fuoco, fulmini ed esplosioni sia sul ring che sullo stage, dopodiché viene mandato in onda un video in cui vengono mostrate le epiche gesta di Kane e Undertaker, le immagini alla fine del video vengono come risucchiate in un buco nero, che sta a significare che questi poteri sono stati tutti assorbiti da Bray, che ha quindi ora la capacità di rendere questo mondo un inferno vivente.

- The Lucha Dragons sconfiggono Sheamus e King Barrett; i brutti, grossi e cattivi tentano in tutti i modi di dominare la contesa, tenendo sotto stretto controllo Sin Cara, ma quest'ultimo riesce dopo parecchio tempo a dare il cambio a Kalisto, che grazie alla sua agilità schiva il Royal Bull Hammer di Barrett e connette con la Salida Del Sol, che risulta vincente.

- Nel backstage Jack Swagger si ritrova a parlare col suo vecchio mentore, Zeb Colter; Swagger non riesce a capire le intenzioni di Colter nel voler creare questa nuova nazione che unisca Messico e America, ma la versione umana di Yosemite Sam pare sempre più convinto della sua alleanza con Alberto Del Rio, che poco dopo raggiunge i due e consiglia a Jack di stare lontano da Zeb e dai loro affari.

- Alberto Del Rio sconfigge R-Truth; lo United States Champion si sbarazza piuttosto facilmente di Killings, finendolo con uno Stomp dal paletto.

- Seth Rollins è ancora alla ricerca di alleati e, purtroppo per lui, si imbatte in Kofi Kingston e Big E che immediatamente cercano di autoinvitarsi nel gruppo; Rollins acconsente ma ricorda ai due che sono ancora in quattro e il team deve essere composto da 5 persone, a questo punto i due squilibrati si mettono il dito sulla fronte per emulare un unicorno e si concentrano intensamente, fino a che non si sente la musica di un trombone risuonare nelle vicinanze, Rollins capisce subito che quel suono significa che Xavier Woods è tornato ed è pronto ad unirsi a loro, i tre del New Day cominciano ad inneggiare a Rollins mettendosi a cantare, il WWE Champion sembra farsi trascinare dal ritmo per un attimo ma poi decide di andarsene.

- Jojo intervista Sasha Banks, chiedendole se sente la pressione per il match di stasera che la vede coinvolta, la ragazza risponde che dimostrerà chi è il vero Boss della Divas Division, e dimostrerà qual'é il motivo per cui tutti vogliono vederla in azione.

- Paige sconfigge Becky Lynch, Brie Bella e Sasha Banks, diventando contendente numero uno al Divas Championship; nelle fasi finali del match Sasha Banks sembra essere a un passo dalla vittoria con la sua Bank Statement applicata su Becky Lynch, interviene però Paige a sbarazzarsi di Sasha e subito dopo a stendere Becky con la Rampaige, con pin vincente a seguire. Nel post match Paige viene intervistata da Byron Saxton, e commenta la sua vittoria dicendo che le sue avversarie sono delle perdenti, chi tifa per loro è un perdente e chi sarà dalla parte di Charlotte perderà, perché Paige tornerà Divas Champion e dimostrerà che questa è la sua casa.

- Renee Young intervista Charlotte, che promette a Paige che nel loro match di Survivor Series le dimostrerà che non è arrivata dov'è grazie a suo padre, ma grazie al duro lavoro di tutta una vita, se Paige vuole mettere in ballo la sua famiglia allora dovrà essere pronta a pagarne le conseguenze.

- Il New Day si presenta sul ring e prende la parola, dicendo che il loro team è perfetto per il Survivor Series Match, perché loro sono davvero abili nella sopravvivenza, e porteranno il Team Rollins alla vittoria; i Tag Team Champions vengono raggiunti dall'Intercontinental Champion Kevin Owens e dal capitano Seth Rollins. Roman Reigns raggiunge il ring e rimane in attesa dei suoi compagni, i primi due a raggiungerlo sono niente meno che gli Usos, che dopo svariati mesi di inattività tornano in azione per aiutare il cugino Roman a ottenere la vittoria, il resto del team viene completato dall'arrivo di Ryback e soprattutto dell'immancabile Dean Ambrose.

- Team Reigns sconfigge Team Rollins per squalifica;  Il match parte subito male per il Team Rollins, dato che un gasatissimo Xavier Woods parte alla carica per poi essere immediatamente fermato da un Superkick di Jimmy Uso e successivamente eliminato dallo Splash del rientrante Jey Uso; poco dopo anche Kofi Kingston subisce lo stesso destino, uscendo dal match allo stesso modo del suo amico Xavier, cioè eliminato dallo Splash di Jey Uso. Big E rischia di fare la medesima fine dei suoi tag team partners ma per fortuna Kevin Owens interviene a distrarre Jey, dando il tempo a Big E di riprendersi, afferrare il samoano e schiantarlo al suolo con la Big Ending, che mette Jey fuori dai giochi; Jimmy uso prova a vendicare la dipartita del fratello colpendo Big E con un Superkick e facendolo cadere dal ring, nel mentre però Kevin Owens prende il cambio senza essere visto dal rivale, e non appena costui si carica per lanciarsi fuori dal ring viene sorpreso da una devastante Pop Up Powerbomb, che vale a Kevin il conto di 3. Dopo delle fasi lottate piuttosto intense, finalmente la situazione si sblocca grazie a Ryback che, evitando la Big Ending di Big E, riesce a eliminare quest'ultimo con la Shell Shocked; una manciata di secondi dopo è Ryback ad essere eliminato da un attacco alle spalle di Seth Rollins, che connette poi con il Pedigree. Rimangono quindi 2 uomini per il Team Reigns e 2 per il Team Rollins, la battaglia tra Ambrose e gli avversari si fa intensa e il Lunatic Fringe incassa molti colpi, salvo poi riuscire a evitare una ginocchiata di Rollins che colpisce in pieno il volto il Owens, Dean ne approfitta quindi per cacciare Rollins fuori dal ring e colpire l'uomo legale Kevin Owens con la Dirty Deeds, eliminandolo. Seth Rollins, rimasto ormai solo, cerca di fuggire tra gli spalti ma viene fermato dai suoi avversari, ormai messo alle strette l'Architect riesce a recuperare una sedia e usarla contro i Roman e Dean, facendo scattare la squalifica; Seth cerca poi di infierire sul suo avversario di Survivor Series, portandolo sul ring per colpirlo ancora con la sedia, ma il samoano si ribella e rifila un Superman Punch a Seth, cacciandolo via dal ring, sulle immagini di Reigns ed Ambrose che festeggiano la vittoria si chiude lo show.


 

Prossimi PPV & Eventi Speciali

Indy & Altre FederazioniPROGRESS Chapter 80
Domenica 25 Novembre 2018
Indy & Altre FederazioniRPW Cockpit
Domenica 02 Dicembre 2018
Indy & Altre FederazioniPROGRESS Chapter 81
Domenica 09 Dicembre 2018
WWE Pay Per ViewWWE TLC: Tables, Ladders and Chairs
Domenica 16 Dicembre 2018
Indy & Altre FederazioniPROGRESS Chapter 82
Domenica 30 Dicembre 2018

LE TELECRONACHE DI WR

RSWP Rise to Stardom

Rise to Stardom, terzo show della Rising Sun Wrestling Promotion che ha visto un grande torneo, match mozzafiato e anche la nostra presenza per la prima volta con un tavolo di commento live!

Dettagli & Info >>

Il Podcast di WR

Tutti gli episodi >>

WR SOCIAL: SEGUICI!

WrestlingRevolution.it Facebook WrestlingRevolution.it Twitter

Top