• Wrestling Revolution Facebook
  • Wrestling Revolution Twitter
You are here: Home Stipulazioni Match Posta in Palio Title Match
WrestlingRevolution.it

Title Match

Ovviamente nel wrestling non si combatte sempre e solo per la gloria… Spesso nei match ci sono delle poste in palio.

E il premio massimo e più ambito di questa disciplina sono i titoli, che (come è tipico degli sport di combattimento) sono rappresentati da scintillanti cinture.

Nel mondo del wrestling esistono titoli di diversa importanza per ogni categoria di peso, sesso, divisione: i più comuni sono i titoli dei pesi massimi o simili (categoria comunque solitamente aperta a tutte le classi di peso), i titoli di importanza secondaria, i titoli di coppia, i titoli femminili, i titoli dei pesi leggeri, ma ne esistono anche molti altri di diverso tipo.

I titoli sono messi in palio praticamente in ogni stipulazione, con il possessore del titolo, il campione, che lo difende contro uno o più sfidanti, rappresentati da quei wrestler che si sono dimostrati più meritevoli, che si sono guadagnati sul campo l'opportunità di sfidare il campione o che per altri motivi ricevono una shot al titolo. A volte capita anche che lo sfidante al titolo, per guadagnarsi la shot, metta egli stesso in palio qualcosa come contraccambio per ricevere il Title match.

Nelle stipulazioni in cui è presente il count-out e/o la DQ (se non diversamente specificato) vale il cosiddetto "championship advantage": secondo questa clausola, il titolo non può cambiare di mano per count-out o DQ; se quindi lo sfidante vince il match in una di queste due maniere, viene sì dichiarato vincitore del match, ma il campione mantiene lo stesso il suo titolo. Ciò deriva dal principio che per vincere un titolo bisogna sconfiggere il campione in maniera netta e dimostrare la propria superiorità su di lui (anche se ciò non evita che avvengano lo stesso cambi di titolo in maniera scorretta). Nei casi in cui un titolo non abbia un possessore (titoli vacanti o prime assegnazioni di un titolo) ovviamente non c'è un campione che difende il titolo, e quindi non è nemmeno presente la clausola del "championship advantage".

Se due campioni di due diversi titoli si affrontano l'uno contro l'altro (in un "Champion vs Champion" match) ed entrambi mettono in palio il loro titolo, si ha un Unification Title match: il vincitore diventerà quindi il detentore di entrambi i titoli, che a questo punto solitamente vengono unificati; può anche avvenire (come succede più spesso di recente) che il neo pluri-campione non unifichi i titoli, bensì continui a difenderli come due titoli separati (in questo caso si parla di Winner Takes All match).

alt
alt
World Heavyweight Title match: Daniel Bryan vs Sheamus; WWE WrestleMania 28
WWF Title vs Intercontinental Title: Hulk Hogan vs Ultimate Warrior; WWF WrestleMania VI

 


 

Prossimi PPV & Eventi Speciali

Indy & Altre FederazioniPROGRESS Chapter 82
Domenica 30 Dicembre 2018

LE TELECRONACHE DI WR

Wrestling Italiano

WrestlingRevolution.it al commento degli show italiani, Rising Sun Wrestling Promotion e non solo!

Il team di WrestlingRevolution al commento dei più elettrizzanti show di wrestling italiano: segui con noi la Rising Sun Wrestling Promotion!

Elenco completo delle nostre telecronache >>

WR SOCIAL: SEGUICI!

WrestlingRevolution.it Facebook WrestlingRevolution.it Twitter

Top