• Wrestling Revolution Facebook
  • Wrestling Revolution Twitter
You are here: Home Extra Editoriali & Rubriche Tough Facts
WrestlingRevolution.it
Lug10

TOUGH FACTS #3

TOUGH FACTS #3

Ogni mattina, in Africa, quando sorge il sole, una gazzella si sveglia. Sa che dovrà correre più del leone, o verrà uccisa. Ogni mattina, in Africa, quando sorge il sole, un leone si sveglia e sa che dovrà correre più della gazzella o morirà di fame. Ogni martedì notte, in Italia, non importa che tu sia un uomo o una bestia, le uniche cose importanti da fare sono attaccare il culo al divano della sala, accendere la tv e vedere atleti pluridecorati che cercano di insegnare la sacra arte del wrestling ad incapaci cronici: WELCOME TO TOUGH ENOUGH 2015!

- Questa settimana “The Body Of Sex” offre l’ennesimo programma sui problemi sessuali dei giovani, a ‘sto punto vado su Rai Movie e becco uno dei più grandi capolavori del cinema mondiale: The Last Kiss, il remake USA dell’Ultimo Bacio di Gabriele Muccino con protagonisti JD di Scrubs & Summer di OC (giusto per far capire a noi italiani che loro ci cagano ampiamente in testa riguardo alla scelta degli attori).

- La terza puntata di Tough Enough si apre con la sigla (è sempre bello vedere Hogan con l’espressione di una persona che sta per defecare), i saluti di Chris JeriCattelan & Renee “Ho preso un telo bianco, ci ho messo sopra delle gocce di vernice viola a cazzo ed ecco il vestito che metterò stasera” Young e l’introduzione dei giudici.

- Il riassunto della settimana parte subito con il botto: Dianna, con una fuga in piena notte molto simile a quella che portò Fabio Capello dalla Roma alla Juventus, decide di lasciare il programma perché tutti gli altri componenti dello show la vogliono fuori dalle palle e preferisce preparare il matrimonio con il futuro marito (Cara Blonde Goat, ancora una volta hai mostrato in lungo e in largo la tua grandissima intelligenza……esimia testa di cazzo, non è il Grande Fratello, questo è Tough Enough, le amicizie e il gruppo in questo programma valgono come i tiri di Stephen Curry in una partita di calcio).

- E’ un nuovo giorno nel residence di Tough Enough, il sole splende alto nel cielo della Florida e….IT’S BILLY GUNN TIME! Questa settimana il nostro Sergente Maggiore preferito dà il buongiorno alle aspiranti WWE Superstars accendendo la sirena utilizzata dai CFO$ per comporre quell’obbrobrio che corrisponde alla theme di Cesaro. Una volta finito l’allenamento mattutino, i componenti del cast si accorgono che manca qualcuno: Dianna ha lasciato il residence e…chissenefrega, grazie e arrivederci.

- La prova di questa settimana è dedicata alle qualità extra-ring, le cosiddette “mic skills”: ognuno dei concorrenti dovrà pescare un bigliettino a caso da due cappelli, in ogni bigliettino c’è scritto il personaggio che dovranno interpretare. La prima parte della prova consiste nel trovare l’abbigliamento giusto per il character e sempre in questa situazione i nostri eroi saranno aiutati da….ah, hanno fatto un leggero upgrade rispetto all’ospite di settimana scorsa…lui:

-  Il cast corre subito verso il magazzino: Giorgia chiede alle altre ragazze un consiglio su come interpretare la “Bitchy Boss” e Gabi le risponde immediatamente con un secco “Imita Dianna”. Il ruolo di Rollins in questa competizione è quello di dare suggerimenti ai concorrenti, oltre a guardare il culo di Giorgia (Seth, capisco che la fica rende tutti gli uomini vulnerabili, ma devi darti una calmata: l’ultima volta che sei stato coinvolto in cose del genere non è proprio finita benissimo, anzi…).

-  Passiamo immediatamente all’esibizione dei characters in ring:

- Sara Lee interpreta la “Mean Girl” ma ha il carisma di un comodino

- White Reigns deve fare il Britsh Brawler ma, a causa di problemi con le taglie dei vestiti, si mette in canottiera e con una bandiera inglese legata al braccio

- La lesbica del gruppo entra da angioletta e, una volta salita sul quadrato, si trasforma in diavolo che sbatte tra le corde la sua vagina in faccia a Giorgia (pronto…ah si, è Christopher Daniels, ha appena fatto una denuncia a Stamford)

- Tanner deve fare il figaccione ma rischia una caduta tremenda quando salta le corde

- Gabi si trasforma in Daisy di Hazzard versione spogliarellista, per la gioia degli ormoni di Patrick

- Patrick decide di imitare il capo supremo del Team Rocket nei Pokemon e prende in prestito il cane di Lita (sarà il vincitore maschile della prova)

- Amanda interpreta la Barbie Doll ed è tremendamente convincente (e ti credo, con quella faccia di plastica che si ritrova…)

- Cresta Calvè si traveste da Faraone & Giorgia (vincitrice femminile della prova) da Bitchy Boss alla Stephanie McMahon

- Ciccio Wyatt ha il ruolo dell’American Hero: l’eroe di grandi e piccini esce dallo stage con il cappello di piume tipico degli indiani, una giacca a stelle e striscie e boxers che mettono in risalto i suoi genitali. L’esibizione suscita le risate degli altri concorrenti ma portano ZZ a beccarsi un cazziatone bello grosso da parte dei tre allenatori (eccerto, mai fare comedy sull’America, per fare l’eroe americano secondo la WWE devi vestirti da militare o da George W. Bush, non puoi andare a fare il buffone in diretta televisiva contro Rollins o Orton….peccato che nel 2012 McMahon voleva proporre una gimmick più o meno simile a quella realizzata dal buon Ciccio youtube.com/watch?v=Buko49qcWbo)

-  I nostri eroi tornano a casa e Gabi, preoccupata di diventare il nuovo bersaglio del gruppo dopo l’addio di Dianna, cerca di allearsi con Sara Lee e insegna a quest’ultima come avere 3 mariti a 28 anni e come bagnarsi di fronte ad ogni individuo che fa come lavoro la Superstar WWE.

-  Tanner dice a Patrick che in un incontro di wrestling lui lo batterebbe facile. Patrick risponde per le rime, il sosia di Rollins lo spintona e i due iniziano a menarsi dando finalmente vita a una sana rissa (oddio, rissa…..i corpi erano attaccati uno sopra l’altro ma niente di chè) che dura per diversi secondi.

-  Gabi & Amanda litigano su Twitter (e queste due abitano nella stessa dimora…almeno i fondamentali dei rapporti sociali, porca puttana).

-   E’ il momento delle domande in studio: Sara Lee si becca le solite critiche riguardo il carisma, Gabi si fa dare della “Hooker T” da Paige ma dopo pochi minuti si inizia a parlare solo delle parti basse di Ciccio Wyatt.

-  I nominati di questa settimana sono Gnocca Anonima (Sara Lee), Lesbica (Darla) & Ciccio Wyatt (ZZ).

-  I tre nominati ripropongono i loro personaggi e Ciccio Wyatt decide di aggiungere un’altra grande tacca nella sua cavalcata verso la leggenda: recita un discorso patriottico e si muove alla Big Dick Johnson per la gioia di Paige.

-   L’eliminata di questa settimana è Daria: era una ex lottatrice di MMA ed era lesbica, stop.

 
Pagina 8 di 10

 

Prossimi PPV & Eventi Speciali

Indy & Altre FederazioniPROGRESS Chapter 78
Domenica 28 Ottobre 2018
Indy & Altre FederazioniRPW Cockpit
Domenica 04 Novembre 2018
Altri eventi WWEWWE Live
Venerdì 09 Novembre 2018
Indy & Altre FederazioniPROGRESS Chapter 79
Domenica 11 Novembre 2018
WWE NXT SpecialsWWE NXT Takeover: Los Angeles
Sabato 17 Novembre 2018

LE TELECRONACHE DI WR

RSWP Rise to Stardom

Rise to Stardom, terzo show della Rising Sun Wrestling Promotion che ha visto un grande torneo, match mozzafiato e anche la nostra presenza per la prima volta con un tavolo di commento live!

Dettagli & Info >>

Il Podcast di WR

Tutti gli episodi >>

WR SOCIAL: SEGUICI!

WrestlingRevolution.it Facebook WrestlingRevolution.it Twitter

Top